CONVENZIONE FUNET SERVIZI FUNEBRI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONVENZIONE FUNET SERVIZI FUNEBRI"

Transcript

1 FUNET Servizi Funebri Web: Tel Fax Via Monte Grappa 20/ Ciampino (Roma) CONVENZIONE FUNET SERVIZI FUNEBRI L'Intento di FuNet è quello di affiancarvi nell'organizzazione della cerimonia funebre, curandone ogni minimo dettaglio. La nostra etica professionale ci impone di essere trasparenti nel preventivo del costo del funerale, guidandovi nell'acquisto del feretro, dell'auto funebre e delle composizioni floreali, adattando la scelta di tali prodotti alle vostre esigenze, aggiungendo o escludendo servizi accessori secondo la personalizzazione richiesta. La nostra agenzia di onoranze funebri, vanta nel suo ambito, esperienza e contatti operativi in tutti i continenti ed è in grado di offrire al cliente un servizio completo, qualificato e personalizzato per il rimpatrio della salma da e per qualsiasi paese del mondo. Abbiamo creato questo progetto di convenzione, per favorire i vostri convenzionati dando una risposta chiara e trasparente agli utenti che si trovano nell'esigenza di usufruire di tali servizi. Siamo consapevoli della disinformazione presente nel nostro settore, pertanto, è nostra intenzione offrire risposte chiare e puntuali ai clienti che necessitano di ricevere preventivi sui costi delle spese funebri. In tal proposito, a vostra disposizione, troverete il nostro listino prezzi, sul quale è necessario applicare uno sconto del 15% ed un'offerta base a voi riservata.

2 PREVENTIVI E INFORMAZIONI GRATUITE Tel Proposta Funerale in Convenzione 1023,50 Autofunebre Mercedes come foto per tutti i cimiteri del comune di Roma Denuncia di morte Bara in Abete (come foto) completa di imbottitura, targa, simbolo religioso Auto per accompagno familiari Personale per assistenza Tutti i servizi funebri sono svolti con il massimo decoro e puntualità prelevando la salma dal luogo del decesso accompagnandola nel luogo della cerimonia, per proseguire in cimitero dove avverrà la sepoltura. CONDIZIONI DI VENDITA Le tasse cimiteriali ed i costi di concessione ove necessarie, sono da considerarsi a parte. Per i servizi funebri con destinazione paesi esteri su distanze di medio o lungo raggio è necessario aggiungere i costi del passaporto mortuario ed il costo del biglietto aereo applicato dalla compagnia di volo. Ogni funerale è inteso accettato solo previo visita di un nostro incaricato, in quanto una cerimonia funebre va organizzata in ogni piccolo dettaglio. Il cofano funebre inteso nell'offerta, ha misure prestabilite per defunti la cui corporatura è considerata standard. I feretri fuori misura per persone di particolare statura vanno realizzati appositamente e quindi hanno costi diversi da quelli sopra riportati FUNET Servizi Funebri I costi dei servizi funebri non sono soggetti ad IVA quindi sono da considerarsi finiti Web: Eventuali diritti comunali sono da considerarsi a parte Tel Fax Via Monte Grappa 20/ Ciampino (Roma) Il saldo del servizio viene effettuato al termine delle operazioni cimiteriali

3 Auto per Km Mercedes M ,0 1,4 Mercedes Limousine 598,4 1,2 Mercedes Prolungato 415,8 1,1 Mercedes Vito 352,0 1,1 Rolls Royce 598,4 1,2 Trasporto Isole Sardegna escluse spese traghetto 1.366,2 Sicilia escluse spese traghetto 0,0 da definire Pratiche Pratica semplice 121,00 Pratica cremazione 154,00 Pratica cremazione con tumulazione 275,00 Pratiche Aeroportuali Imbarco 440,00 Sbarco 440,00 Documenti Atto di morte 2 certificati 118,80 Decreto trasporto fuori comune 616,00 Decreto trasporto estero 607,20 Atto di morte e pratica cremazione parziale 281,60 Maggiorazioni Documenti Ostia/Fiumicino 70,40 Documenti Provincia Roma 127,60 Servizi Festivi 70,40 Salme Autorità Giudiziaria 70,40 Cofani funebri LEGNO-ZINCO 684,00 T245/ABETE 708,00 T190E/ABETE 768,00 T391E/ABETE-Civetta 768,00 T398E/ABETE 768,00 T130E/ABETE 780,00 T190EP/ABETE 796,80 T330E/ABETE-Scorniciata 796,80 T332E/ABETE-Civetta 796,80 T193EC/ABETE-Cristo 808,80 T193EM/ABETE-Madonna 808,80 T193EP/ABETE-Padre Pio 808,80 MOD92C/NOCE LEOBE'-Eco 816,00 MOD70/LARICE-Netto 866,40 MOD60/NOCE LEOBE' 1.128,00 MOD78/NOCE LEOBE'-Cristo 1.128,00 MOD79/NOCE LEOBE'-Madonna 1.128,00 T198E/MOGANO 1.128,00 T198E/NOCE 1.128,00 T27/LARICE-Miele-Cordoncino 1.146,00

4 Cofani funebri T391E/NOCE-Civetta 1.155,00 T398E/MOGANO 1.155,00 T398E/NOCE 1.155,00 T10L/LARICE 1.161,00 MOD51/LARICE-Netto 1.170,00 MOD60/LARICE-Netto 1.170,00 MOD78/LARICE-Netto-Cristo 1.170,00 MOD79/LARICE-Netto-Madonna 1.170,00 T/LARICE-Doppio Fiore 1.170,00 T30L-EU/LARICE 1.170,00 T10F/LARICE-Filo Oro 1.176,00 T330E/NOCE-Scorniciata 1.188,00 T332E/NOCE-Civetta 1.188,00 T8/LARICE-Cristo Rose 1.215,00 T8/LARICE-Madonna Rose 1.215,00 T23S/LACCATI 1.224,00 MOD88/LARICE-Liscio 1.269,00 MOD88/LARICE-Padre Pio 1.269,00 T27-EU/FRAKE' 1.284,00 T51/LARICE-Cristo 1.317,00 T51/LARICE-Madonna Velo 1.317,00 T51/LARICE-Padre Pio 1.317,00 T51/LARICE-Velo 1.317,00 T51/LARICE-Woityla 1.317,00 T27/LARICE-Naturale 1.332,00 MOD60/MOGANO 1.362,00 MOD78/MOGANO-Cristo 1.362,00 MOD79/MOGANO-Madonna 1.362,00 T51/FRAKE'-Cristo 1.410,00 T51/FRAKE'-Madonna Velo 1.410,00 T51/FRAKE'-Padre Pio 1.410,00 T51/FRAKE'-Velo 1.410,00 T51/FRAKE'-Woityla 1.410,00 T27/MOGANO 1.440,00 LEGNO-RAME 1.443,00 T47/FRAKE' 1.446,00 MOD51/ROVERE 1.718,50 MOD60/ROVERE 1.718,50 MOD78/ROVERE-Cristo 1.718,50 MOD79/ROVERE-Madonna 1.718,50 T50/LARICE-Naturale 1.718,50 MOD173/MOGANO 1.809,50 MOD88/ROVERE-Padre Pio 1.827,00 T23S/MOGANO-FiloOro 1.851,50 T27/EBIARA 1.883,00 T27/FRASSINO 1.883,00 MOD173/ROVERE 1.900,50 T21/LARICE-Naturale-Ottagonale 2.044,00 T304/FRASSINO T80D/EBIARA-Liscio T80D/EBIARA-Madonna 2.261, , ,00 T16N/NOCE D 2.640,00

5 Cofani funebri T32R/RADICA 2.648,00 TCALLA/FRASSINO-Calla 2.988,00 T71/ROVERE 3.448,00 T55-F/RADICA T75-Wengè-Swarosky 5.510, ,00 T90-M/FRAKE'-Madonna Cristallo 6.500,00 T70/ROVERE-America 8.316,00 T90-R/ROVERE-Sbiancato-Rosa Cristallo T/ROVERE-Turandot 9.780, ,00 Fuori misura Normale 536,80 Extra 805,20 Maniglie 0110/OL-Piccolo per cofanetto 20,10 M25-Ponte 189,81 M36-Ponte 173,06 SP/112SOT-Anello Tondo 96,30 SP/19SOT-Fiocco 71,18 SP/225SOL-Mezzaluna 153,79 SP/229SOL-Anello Ovale 149,34 SP/234SOL-Ponte 83,74 SP/245SOA-Ponte 75,37 Croci 0755/OL-Angioletto per cofanetto 14,36 CR81-Cristo 82,35 CR91-Cristo 82,35 SP/130SOL-Tondino 71,18 SP/155SOL-Tondino Cristo 34,33 SP/36SOL-Zama Cristo 32,10 SP/38SOT-Zama Cristo 27,91 VT-1-Cristo 79,55 VT-2-Tralcio tre fiori 158,36 VT-3-Ramo due fiori 150,30 VT-4-Ramo tre fiori 252,30 Copribara Classico 268,40 Rose Rose ExtraLux 402, ,52 Urne cinerarie UE-I-Legno UN-UR-Legno UR-I-Legno URA-Legno 461,65 271,08 461,65 555, Metallo 112, Metallo 230, Metallo 244,24

6 Urne cinerarie 0980-Metallo 42, Metallo 244, Metallo 271, Metallo 271,08 U78-Legno Cristo 252,30 U79-Legno Madonna 252,30 U173-Legno Disegno 252,30 Rivestimenti Barriera 91,26 Zinco e Valvola Zinco, Valvola e Juta 391,86 536,80 Imbottiture UZ/010-Universal 75,15 UZ/060-Velluto 171,78 UZ/B21-Doppio Col 110,04 UZ/F20-Fiocco 83,20 UZ/STILE3-Crepè poliestere UZ/STILE4-Crepè poliestere 193,25 182,51 Camere ardenti 2 Candelabri 187,88 2 Candelabri e Paratia 373,08 Impero 601,22 Top Plex 601,22 528,75 Roma Capitale 501,91 Pigna 501,91 Conica 501,91 Ottone 501,91 Lux con fiori 1.952,00 Libro firme Libro firme 11,00 Libro firme e tavolo 66,00 Pergamena 11,00 Vestizione Diurna 134,20 Notturna 187,88 Lavaggio 976,00 Personale porta feretro 1 88, , , ,00 Consegna Feriale dopo le ,00 Feriale dopo le ,80

7 Festivo dopo le 12 98,00 Festivo dopo le ,80 Festivo dopo le ,00 Manifesti 10Normali-compresa affissione 122,50 20Normali-compresa affissione 175,00 10Plotter-compresa affissione 168,00 20Plotter-compresa affissione 266,00 Ricordini 1 2,00 IDCuscini 1 100,28

CONVENZIONE FUNET SERVIZI FUNEBRI

CONVENZIONE FUNET SERVIZI FUNEBRI FUNET Servizi Funebri Web: www.funet.it Email: info@funet.it Tel. 06.79.171.79 Fax 06.62.298.694 Via Monte Grappa 20/22 00043 Ciampino (Roma) CONVENZIONE FUNET SERVIZI FUNEBRI L'Intento di FuNet è quello

Dettagli

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2013. ----ooo----- CONVENZIONE A

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2013. ----ooo----- CONVENZIONE A SOCREM Società Mantovana per la cremazione 46100 MANTOVA - VIA ALTOBELLI, 19-0376/220886 - Pag. 1 CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2013 La tariffa di cremazione, per l anno

Dettagli

C O M U N E D I A R C E N E Provincia di Bergamo CONVENZIONE

C O M U N E D I A R C E N E Provincia di Bergamo CONVENZIONE C O M U N E D I A R C E N E Provincia di Bergamo CONVENZIONE TRA IL COMUNE E L IMPRESA DI ONORANZE FUNEBRI PER PRESTAZIONI DI SERVIZI FUNEBRI ANNO 2012 Approvato con determinazione n. 427 del 20/12/2011

Dettagli

T A R I F F E CIMITERIALI. approvate con delibera della Giunta Comunale n. 314 del 11.12.2013. Leverington cemetery, William Trost Richards, 1861

T A R I F F E CIMITERIALI. approvate con delibera della Giunta Comunale n. 314 del 11.12.2013. Leverington cemetery, William Trost Richards, 1861 T A R I F F E Leverington cemetery, William Trost Richards, 1861 CIMITERIALI approvate con delibera della Giunta Comunale n. 314 del 11.12.2013 IN VIGORE DAL 01.01.2014 Tariffe Cimiteriali in vigore dal

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI FUNEBRI

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI FUNEBRI SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI FUNEBRI ART. 1 ACCORDO ED OGGETTO DELLA CONVENZIONE DA UNA PARTE: L impresa, Nome commerciale: Serena Onoranze Funebri Nome legale: Domenico Della Malva

Dettagli

REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI

REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI Pagina 1 di 10 REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI APPROVATO CON DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 130 DEL 20 DICEMBRE 2011 ART. 1 DEFINIZIONI Ai fini della Legge Regionale 3 agosto 2011 n. 15 costituisce trasporto

Dettagli

IL PRIMO PORTALE SUI FUNERALI IN ITALIA

IL PRIMO PORTALE SUI FUNERALI IN ITALIA IL PRIMO PORTALE SUI FUNERALI IN ITALIA Degna Sepoltura Il primo portale in Italia sui funerali www.degnasepoltura.com/blog 1 Indice 1) Introduzione...3 2) Lista dei servizi e utili consigli...3 2-a) Mezzo

Dettagli

SETTORE A10: ONORANZE FUNEBRI

SETTORE A10: ONORANZE FUNEBRI SETTORE A10: ONORANZE FUNEBRI COFANI: Esercizio 2010 a) Cofano in larice liscio 1.320,00 b) Cofano in larice stampato 1.320,00 c) Cofano in larice con immagini sacre 1.801,00 d) Cofano in abete economico

Dettagli

I SERVIZI FUNERARI. Uffi ci di Onoranze Funebri di Verona dalle alle Da lunedì a venerdì 8.30 17.00 Sabato 8.30 13.00 Domenica 9.00 12.

I SERVIZI FUNERARI. Uffi ci di Onoranze Funebri di Verona dalle alle Da lunedì a venerdì 8.30 17.00 Sabato 8.30 13.00 Domenica 9.00 12. I SERVIZI FUNERARI Tutti i servizi funerari Agec sono certifi cati ISO 9001. I servizi funerari sono costantemente monitorati attraverso indicatori di effi cacia e rilevazioni del grado di soddisfazione

Dettagli

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2014. ----ooo----- CONVENZIONE A

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2014. ----ooo----- CONVENZIONE A SOCREM Società Mantovana per la cremazione 46100 MANTOVA - VIA ALTOBELLI, 19-0376/220886 - Pag. 1 CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2014 La tariffa di cremazione, per l anno

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia SCHEMA TIPO DI CONVENZIONE PER FUNERALI A PREZZI CALMIERATI Approvato con Deliberazione Consiliare n. 30 del 28/04/2011 INDICE Art. 1 Oggetto della fornitura 2 Art.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. La Qualità dei nostri servizi una storia lunga un secolo

CARTA DEI SERVIZI. La Qualità dei nostri servizi una storia lunga un secolo CARTA DEI SERVIZI La Qualità dei nostri servizi una storia lunga un secolo Anno 2012 Perché una Carta dei Servizi Da oltre un secolo A.Se.F. è presente come azienda pubblica nel settore dei trasporti e

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI FUNEBRI ED ACCESSORI A PREZZI CALMIERATI.

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI FUNEBRI ED ACCESSORI A PREZZI CALMIERATI. CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI FUNEBRI ED ACCESSORI A PREZZI CALMIERATI. La presente convenzione è composta da 17 articoli: 1. Oggetto e durata della convenzione 2. Servizi funebri a prezzi

Dettagli

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2015. ----ooo----- CONVENZIONE A

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2015. ----ooo----- CONVENZIONE A SOCREM Società Mantovana per la cremazione 46100 MANTOVA - VIA ALTOBELLI, 19-0376/220886 - Pag. 1 CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2015 La tariffa di cremazione, per l anno

Dettagli

funerali ZAZIONE ORGANIZZAZIONE FUNEBRE funerali Cosa fare in caso di decesso Municipi appartenenza cimiteri Destinazione salma

funerali ZAZIONE ORGANIZZAZIONE FUNEBRE funerali Cosa fare in caso di decesso Municipi appartenenza cimiteri Destinazione salma ZAZIONE ORGANIZZAZIONE FUNEBRE Cosa fare in caso di decesso Destinazione salma Municipi appartenenza cimiteri Prospetto servizio riservato al personale militare e civile del Ministero della Difesa CATTOLICA

Dettagli

Carta. Servizi. dei. L Azienda. Principi fondamentali. Standard qualitativi

Carta. Servizi. dei. L Azienda. Principi fondamentali. Standard qualitativi Carta dei Servizi L Azienda Principi fondamentali Standard qualitativi PERCHÉ UNA CARTA DEI SERVIZI AMSEF s.r.l. onoranze funebri è Azienda multiservizi leader a livello nazionale nel settore con una

Dettagli

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DELLE STRUTTURE CIMITERIALI

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DELLE STRUTTURE CIMITERIALI CIMITERI Gli uffici amministrativi si trovano presso il Cimitero S. Michele, in Piazza dei Castellani. Orari di apertura al pubblico uffici amministrativi: Mattino: dal lunedì al venerdì: 08:00-11:30 Pomeriggio:

Dettagli

Comune di Piobesi Torinese (Provincia di Torino)

Comune di Piobesi Torinese (Provincia di Torino) Comune di Piobesi Torinese (Provincia di Torino) DOCUMENTO SPECIFICAZIONE DEL SERVIZIO E DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO CREMATORIO Contratto di concessione per la progettazione, realizzazione e gestione

Dettagli

Disposizioni per le esequie

Disposizioni per le esequie Disposizioni per le esequie Steso da Nome: Cognome: Data di nascita: Luogo di residenza: Avvertenza: Vi preghiamo di consegnare le disposizioni per le esequie a una persona di fiducia o di depositarle

Dettagli

CONVENZIONE ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA

CONVENZIONE ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA Allegato A alla delibera di G.C. n. 127 del 30.11.2009 IL SEGRETARIO COMUNALE Dott. Salvatore Velardi CONVENZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE E LE IMPRESE ESERCENTI ATTIVITA FUNEBRI PER I SERVIZI DI CUI

Dettagli

Cosa è meglio sapere e cosa si deve fare in caso di evento luttuoso. Meglio sapere che... A cura di Padovan Srl Vicenza

Cosa è meglio sapere e cosa si deve fare in caso di evento luttuoso. Meglio sapere che... A cura di Padovan Srl Vicenza Cosa è meglio sapere e cosa si deve fare in caso di evento luttuoso Meglio sapere che... A cura di Padovan Srl Vicenza 1 Un informazione utile e doverosa significa conoscenza, trasparenza, affidabilità.

Dettagli

Guida per l esame professionale di impresario/a di onoranze funebri

Guida per l esame professionale di impresario/a di onoranze funebri ASSOCIAZIONE SVIZZERA DI SERVIZI FUNEBRI Guida per l esame professionale di impresario/a di onoranze funebri Del 15.03.2005 / rev. Febbraio 2012 Visto l art. 2 cpv 21 del regolamento dell esame professionale

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA E LE IMPRESE FUNEBRI PER L ASSUNZIONE DEI SERVIZI FUNERARI ISTITUZIONALI.

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA E LE IMPRESE FUNEBRI PER L ASSUNZIONE DEI SERVIZI FUNERARI ISTITUZIONALI. Comune di Caronno Pertusella P.zza Aldo Moro n 1-21042 Caronno Pertusella (VA) CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA E LE IMPRESE FUNEBRI PER L ASSUNZIONE DEI SERVIZI FUNERARI ISTITUZIONALI.

Dettagli

Progetto Requiem Il software per la gestione dell azienda funebre

Progetto Requiem Il software per la gestione dell azienda funebre Progetto Requiem Il software per la gestione dell azienda funebre Progetto Requiem Soluzioni informatiche Pizzin è un azienda di recente costituzione nata con l obiettivo di offrire alle imprese funebri,

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita - Il presente listino annulla e sostituisce i precedenti - Pagamento in contrassegno. - IVA e imballaggio verrà addebitato al costo. - La merce viaggia a rischio del committente.

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI FUNERARI IN LOMBARDIA

GUIDA AI SERVIZI FUNERARI IN LOMBARDIA Libretto Servizi Funebri 21-03-2007 11:26 Pagina 1 1955 UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE LOMBARDO E PROVINCIALE DI MILANO GUIDA AI SERVIZI FUNERARI IN LOMBARDIA Programma generale di intervento

Dettagli

REALIZZAZIONE COMPLESSO COSTITUITO DA IMPIANTO DI CREMAZIONE E SALA DEL COMMIATO

REALIZZAZIONE COMPLESSO COSTITUITO DA IMPIANTO DI CREMAZIONE E SALA DEL COMMIATO Regione Lazio Provincia di Rieti COMUNE di BORGOROSE REALIZZAZIONE COMPLESSO COSTITUITO DA IMPIANTO DI CREMAZIONE E SALA DEL COMMIATO Realizzazione con il sistema del promotore art. 153 e seguenti del

Dettagli

EL. N. DEL COMUNE DI VIGNOLA (Provincia di Modena)

EL. N. DEL COMUNE DI VIGNOLA (Provincia di Modena) EL. N. DEL COMUNE DI VIGNOLA (Provincia di Modena) ACCORDO TRA IL COMUNE DI VIGNOLA E L AGENZIA DI POMPE FUNEBRI PER LA PRESTAZIONE DI UN SERVIZIO DI ONORANZE E TRASPORTI FUNEBRI A PREZZO CONCORDATO L

Dettagli

i servizi cimiteriali i Servizi cimiteriali PoStuMi e le AutorizzAzioni

i servizi cimiteriali i Servizi cimiteriali PoStuMi e le AutorizzAzioni i servizi cimiteriali i Servizi cimiteriali PoStuMi e le AutorizzAzioni AGEC gestisce i servizi Cimiteriali dal 1999, impegnandosi a garantire un servizio di qualità, nel rispetto del decoro e della riservatezza.

Dettagli

DEFINIZIONI PIANO REGOLATORE CIMITERIALE COMUNE DI CASTANO PRIMO

DEFINIZIONI PIANO REGOLATORE CIMITERIALE COMUNE DI CASTANO PRIMO DEFINIZIONI PIANO REGOLATORE CIMITERIALE COMUNE DI CASTANO PRIMO ALLEGATO O PROGETTO Piano Regolatore Cimiteriale Settembre 2012 COMMITTENTE: Comune di Castano Primo presso Villa Rusconi Corso Roma 20022

Dettagli

COMUNE DI LADISPOLI Provincia di Roma

COMUNE DI LADISPOLI Provincia di Roma COMUNE DI LADISPOLI Provincia di Roma Regolamento di Polizia Mortuaria. (Approvato con delibera di C.C. n. 69 del 20.09.1999) (Modificato con delibera di C.C. n. 79 del 12.12.2001) INDICE GENERALE TITOLO

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo Settore Servizi ai Cittadini U.O.C. Servizi Demografici e Cimiteriali Servizi Cimiteriali

Comune di Cinisello Balsamo Settore Servizi ai Cittadini U.O.C. Servizi Demografici e Cimiteriali Servizi Cimiteriali Comune di Cinisello Balsamo Settore Servizi ai Cittadini U.O.C. Servizi Demografici e Cimiteriali Servizi Cimiteriali SCHEMA DI CONVENZIONE TRA L AMMINISTRAZIONE COMUNALE E LE IMPRESE ESERCENTI L ATTIVITA

Dettagli

Carta dei Servizi. L Azienda. Principi fondamentali. Standard qualitativi

Carta dei Servizi. L Azienda. Principi fondamentali. Standard qualitativi Carta dei Servizi L Azienda Principi fondamentali Standard qualitativi Perchè una Carta dei Servizi La presenza pubblica nel settore delle onoranze funebri è una tradizione consolidata nel territorio

Dettagli

COMUNE DI GIORNICO REGOLAMENTO DEL CIMITERO. Giornico, ottobre 1996/ dicembre 1998

COMUNE DI GIORNICO REGOLAMENTO DEL CIMITERO. Giornico, ottobre 1996/ dicembre 1998 1 COMUNE DI GIORNICO REGOLAMENTO DEL CIMITERO Giornico, ottobre 1996/ dicembre 1998 2 INDICE A. Norme generali Art. 1 Basi legali pag. 3 Art. 2 Competenze pag. 3 B. Inumazioni Art. 3 Diritto all inumazione

Dettagli

i servizi Cimiteriali IL FUnERARE E LA SEPOLTURA

i servizi Cimiteriali IL FUnERARE E LA SEPOLTURA i servizi Cimiteriali IL FUnERARE E LA SEPOLTURA AGEC gestisce i servizi Cimiteriali dal 1999, impegnandosi a garantire un servizio di qualità, nel rispetto del decoro e della riservatezza. Tutti i servizi

Dettagli

Partecipazioni Comunali 2015 03462/064 Servizio No Profit e Vigilanza Cimiteri GC 0/B CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Partecipazioni Comunali 2015 03462/064 Servizio No Profit e Vigilanza Cimiteri GC 0/B CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Partecipazioni Comunali 2015 03462/064 Servizio No Profit e Vigilanza Cimiteri GC 0/B CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 4 agosto 2015 Convocata la Giunta presieduta dal Sindaco Piero

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA L AMMINISTRAZIONE COMUNALE E LE IMPRESE ESERCENTI L ATTIVITA FUNEBRE PER L ESECUZIONE DI SERVIZI FUNEBRI A PREZZI CONCORDATI

PROTOCOLLO D INTESA TRA L AMMINISTRAZIONE COMUNALE E LE IMPRESE ESERCENTI L ATTIVITA FUNEBRE PER L ESECUZIONE DI SERVIZI FUNEBRI A PREZZI CONCORDATI PROTOCOLLO D INTESA TRA L AMMINISTRAZIONE COMUNALE E LE IMPRESE ESERCENTI L ATTIVITA FUNEBRE PER L ESECUZIONE DI SERVIZI FUNEBRI A PREZZI CONCORDATI Premesso che: la Legge Regionale n. 33 del 30 dicembre

Dettagli

Onoranze funebri. Azienda a controllo pubblico. Ravenna - Faenza

Onoranze funebri. Azienda a controllo pubblico. Ravenna - Faenza Onoranze funebri Azienda a controllo pubblico Principi fondamentali Standard Qualitativi Ravenna - Faenza in un momento difficile si ha più diritto a professionalità e trasparenza Aser viene costituita

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER LE PRATICHE DI POLIZIA MORTUARIA

GUIDA INFORMATIVA PER LE PRATICHE DI POLIZIA MORTUARIA Comune di Budrio Settore Affari Generali Servizio Comunicazione e Certificazione GUIDA INFORMATIVA PER LE PRATICHE DI POLIZIA MORTUARIA Abbiamo predisposto questa guida nell intento di facilitare i contatti

Dettagli

AGEC E I CLIENTI DELLA GESTIONE FUNERARIA: TRASPORTI E ONORANZE

AGEC E I CLIENTI DELLA GESTIONE FUNERARIA: TRASPORTI E ONORANZE Agec e i clienti della gestione funeraria AGEC E I CLIENTI DELLA GESTIONE FUNERARIA: TRASPORTI E ONORANZE 218 la relazione sociale > agec e i clienti della gestione funeraria LINEE POLITICHE E OBIETTIVI

Dettagli

SO.CREM - VARESE Società Varesina per la Cremazione c/o Palazzo Comunale Via Sacco 5 - Varese via Marcobi 10 Varese tel 0332 234216

SO.CREM - VARESE Società Varesina per la Cremazione c/o Palazzo Comunale Via Sacco 5 - Varese via Marcobi 10 Varese tel 0332 234216 SO.CREM - VARESE Società Varesina per la Cremazione c/o Palazzo Comunale Via Sacco 5 - Varese via Marcobi 10 Varese tel 0332 234216 VADEMECUM PER IL SOCIO SOMMARIO SO. CREM Associazione senza scopo di

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Regolamento recante disciplina sulla conservazione, l affidamento e la dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti. Art. 1 Oggetto

Dettagli

CONVENZIONE TRASPORTI FUNEBRI

CONVENZIONE TRASPORTI FUNEBRI Pagina 1 di 12 CONVENZIONE TRASPORTI FUNEBRI ART. 1 OGGETTO DELLA CONVENZIONE Le Imprese di Onoranze Funebri con sede operativa nel Comune di Cuneo, si impegnano ad effettuare gratuitamente a rotazione,

Dettagli

A voi tutti, cittadine e cittadini carissimi, i nostri saluti più cordiali e rispettosi

A voi tutti, cittadine e cittadini carissimi, i nostri saluti più cordiali e rispettosi Sono lieto di presentare ai cittadini di Udine la Carta della Qualità dei Servizi offerti dal Comune di Udine. Per ogni servizio specifico, la Carta della Qualità dei Servizi fissa le caratteristiche e

Dettagli

Pianificazione Cimiteriale: fra nuove regole e antichi doveri

Pianificazione Cimiteriale: fra nuove regole e antichi doveri Pianificazione Cimiteriale: fra nuove regole e antichi doveri Lo stato dell arte in Regione Toscana Emanuela Balocchini Servizi di Prevenzione in sanità Pubblica e veterinaria Regione Toscana 1 Quali ambiti

Dettagli

DIRETTIVE SULL ESECUZIONE DELL ESAME PROFESSIONALE COME IMPRENDITORI/IMPRENDITRICI DI ONORANZE FUNEBRI

DIRETTIVE SULL ESECUZIONE DELL ESAME PROFESSIONALE COME IMPRENDITORI/IMPRENDITRICI DI ONORANZE FUNEBRI ASSOCIAZIONE SVIZZERA DEI SERVIZI FUNEBRI ASSF DIRETTIVE SULL ESECUZIONE DELL ESAME PROFESSIONALE COME IMPRENDITORI/IMPRENDITRICI DI ONORANZE FUNEBRI dal 20 giugno 2005, modificare il 11 giugno 2012 Visto

Dettagli

Tariffe relative ai servizi cimiteriali a domanda individuale.

Tariffe relative ai servizi cimiteriali a domanda individuale. Comune di Bracciano Tariffe relative ai servizi cimiteriali a domanda individuale. Tariffe relative ai diritti sui servizi a domanda individuale e sulle operazioni da effettuare nei cimiteri comunali;

Dettagli

Carta dei servizi 2015 Revisione 27.07.2015 Perché tutto sia semplice, nel momento più difficile

Carta dei servizi 2015 Revisione 27.07.2015 Perché tutto sia semplice, nel momento più difficile Carta dei servizi 2015 Revisione 27.07.2015 Perché tutto sia semplice, nel momento più difficile Esposizione e ufficio: Via Tirino, 344 65129 Pescara (PE) http://oflarinascente.com Sommario L'Azienda...3

Dettagli

REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI

REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI Art. 1 Oggetto del regolamento. Il presente Regolamento disciplina il servizio di trasporti funebri nel territorio comunale espletato nel rispetto delle norme di cui al Capo

Dettagli

In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni.

In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni. In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni. Se il decesso avviene in casa, occorre: 1) chiamare il medico di medicina generale

Dettagli

IL COSTO DELL ULTIMO COMMIATO TORNA L INDAGINE HELP CONSUMATORI SUI COSTI DEI FUNERALI

IL COSTO DELL ULTIMO COMMIATO TORNA L INDAGINE HELP CONSUMATORI SUI COSTI DEI FUNERALI COMUNICATO DEL 30/10/2008 IL COSTO DELL ULTIMO COMMIATO TORNA L INDAGINE HELP CONSUMATORI SUI COSTI DEI FUNERALI A Torino il funerale più caro: quasi 3.000 euro. Nella città lagunare quello più conveniente:

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo REGOLAMENTO COMUNALE dei TRASPORTI FUNEBRI Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 35 del 27/06/2013 In vigore dal 1 INDICE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Convenzione tra il Comune e le Imprese esercenti l attività funebre di Sesto San Giovanni per l esecuzione di servizi pubblici a prezzi concordati per il triennio 2008/2010. Convenzione tra il Comune e

Dettagli

Regolamento del cimitero del Comune di Lumino

Regolamento del cimitero del Comune di Lumino Regolamento del cimitero del Comune di Lumino Comune di Lumino Regolamento del cimitero del Comune di Lumino 2 CAPITOLO I: Organizzazione del cimitero Art. 1 Autorità competente Art. 2 Registrazione Art.

Dettagli

Carta dei Servizi. la generale pompe funebri spa

Carta dei Servizi. la generale pompe funebri spa Carta dei Servizi la generale pompe funebri spa Periodo di validità: 01 ottobre 2010 30 settembre 2012 1a revisione: settembre 2011 Perché tutto sia semplice in un momento difficile L Azienda I Valori

Dettagli

REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA E SUL CIMITERO. (del 1 giugno 1981) IL CONSIGLIO COMUNALE DI BIASCA

REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA E SUL CIMITERO. (del 1 giugno 1981) IL CONSIGLIO COMUNALE DI BIASCA 1 REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA E SUL CIMITERO (del 1 giugno 1981) IL CONSIGLIO COMUNALE DI BIASCA - visti gli art. 181 e 182 RC; - visto il messaggio municipale no. 2 del 31 marzo 1981; decreta: CAMPO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO FUNEBRE Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 53 del 13 ottobre 2003 ART. 1 ESERCIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

LEGGE PROVINCIALE 20 giugno 2008, n. 7

LEGGE PROVINCIALE 20 giugno 2008, n. 7 LEGGE PROVINCIALE 20 giugno 2008, n. 7 Disciplina della cremazione e altre disposizioni in materia cimiteriale (b.u. 1 luglio 2008, n. 27, suppl. n. 1) Art. 1 Oggetto e finalità 1. Questa legge, nel rispetto

Dettagli

Principi fondamentali Standard Qualitativi

Principi fondamentali Standard Qualitativi Principi fondamentali Standard Qualitativi UNICA AZIENDA DI ONORANZE FUNEBRI A PARTECIPAZIONE PUBBLICA DEI COMUNI DI RAVENNA E FAENZA II Perché una Carta dei Servizi La presenza pubblica nel settore delle

Dettagli

COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico

COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico OGGETTO: ISTRUTTORIA PER LA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE CIMITERIALI. IL RESPONSABILE DEL SETTORE PREMESSO che: Le tariffe di

Dettagli

SETTORE QUALITA DELLA VITA

SETTORE QUALITA DELLA VITA SETTORE QUALITA DELLA VITA AVVISO DI ACCREDITAMENTO Per operatori funebri per l erogazione di funerali a carico del Comune di Rosignano: inumazione per persone indigenti e cremazione per coloro che scelgono

Dettagli

TABELLA MODIFICHE TARIFFE SERVIZI E CONCESSIONI CIMITERIALI ANNO 2015

TABELLA MODIFICHE TARIFFE SERVIZI E CONCESSIONI CIMITERIALI ANNO 2015 TABELLA MODIFICHE TARIFFE SERVIZI E CONCESSIONI CIMITERIALI ANNO 2015 TRASPORTO SALME / CADAVERI 2014 2015 Trasporto salme / cadaveri (vedi rilascio autorizzazione al trasporto) Accoglienza salme / cadaveri

Dettagli

AVVISO DI ACCREDITAMENTO Per operatori funebri per l erogazione di funerali a carico del Comune di Rosignano DISCIPLINARE

AVVISO DI ACCREDITAMENTO Per operatori funebri per l erogazione di funerali a carico del Comune di Rosignano DISCIPLINARE Comune di Rosignano Marittimo Provincia di Livorno AREA SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Attività Sociali AVVISO DI ACCREDITAMENTO Per operatori funebri per l erogazione di funerali a carico del Comune di

Dettagli

Provincia di Verona AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI. (Cimiteri di Soave capoluogo, Costeggiola, Castelcerino/Fittà e Castelletto)

Provincia di Verona AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI. (Cimiteri di Soave capoluogo, Costeggiola, Castelcerino/Fittà e Castelletto) Comune di Soave Provincia di Verona AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI (Cimiteri di Soave capoluogo, Costeggiola, Castelcerino/Fittà e Castelletto) ALLEGATO A) OPERE CIMITERIALI OPERAZIONI

Dettagli

Comune di Castaneda REGOLAMENTO SUL CIMITERO

Comune di Castaneda REGOLAMENTO SUL CIMITERO Comune di Castaneda Cantone dei Grigioni REGOLAMENTO SUL CIMITERO Regolamento sul cimitero Pagina 1 di 11 Indice I GENERALITÀ... 4 SORVEGLIANZA E AMMINISTRAZIONE... 4 Art. 1 Base legale... 4 Art. 2 Autorità

Dettagli

IMPORTI TARIFFE DIRITTI CIMITERIALI CONCESSIONI

IMPORTI TARIFFE DIRITTI CIMITERIALI CONCESSIONI COMUNE SAN MARTINO BUON ALBERGO (PROVINCIA DI VERONA) UFFICIO POLIZIA CIMITERIALE IMPORTI & TARIFFE DIRITTI CIMITERIALI & CONCESSIONI ANNO 2012 APPROVATE CON DELIBERE DI G.C. NN. 99-100-101 - DEL 08.06.2012

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI Provincia di Cuneo REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI CAPO I CLASSIFICAZIONE DEL TRASPORTO FUNEBRE ART. 1 (Definizione di trasporto funebre) Per trasporto funebre si intende il

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 201 OGGETTO: Servizi funebri a pezzi calmierati - Accordo convenzionale con le imprese funebri. L anno duemiladodici,

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO PER SALME DA TRASFERIRE ALL ESTERO PREVISTI DA ACCORDI INTERNAZIONALI

DOCUMENTI NECESSARI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO PER SALME DA TRASFERIRE ALL ESTERO PREVISTI DA ACCORDI INTERNAZIONALI Allegato 1 DOCUMENTI NECESSARI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO PER SALME DA TRASFERIRE ALL ESTERO PREVISTI DA ACCORDI INTERNAZIONALI a) Domanda in bollo al Sindaco del Comune in cui si trova la salma da

Dettagli

9^ - 10^ - 11^ - 12^ fila 88,00 8 Concessione ventennale ossari/cinerari doppi

9^ - 10^ - 11^ - 12^ fila 88,00 8 Concessione ventennale ossari/cinerari doppi ALLEGATO A TARIFFE CONCESSIONI CIMITERIALI 2012 1 Concessione quarantennale di loculo di 1.610,00 punta. Dal corrispettivo della concessione sono escluse le operazioni di apertura loculo, l inserimento

Dettagli

CITTÀ DI GARDONE VAL TROMPIA PROVINCIA DI BRESCIA

CITTÀ DI GARDONE VAL TROMPIA PROVINCIA DI BRESCIA CITTÀ DI GARDONE VAL TROMPIA PROVINCIA DI BRESCIA Area servizi alla persona e amministrativi Servizi demografici CONVENZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE E LE IMPRESE ESERCENTI ATTIVITÀ FUNEBRI PER I SERVIZI

Dettagli

REGOLAMENTO SUL CIMITERO

REGOLAMENTO SUL CIMITERO Comune di Cauco Cantone dei Grigioni REGOLAMENTO SUL CIMITERO Regolamento sul cimitero Pagina 1 di 12 Indice CAPITOLO 1... 4 GENERALITÀ SORVEGLIANZA E AMMINISTRAZIONE... 4 Art. 1 Base legale...4 Art. 2

Dettagli

COMUNE DI AVEGNO GORDEVIO

COMUNE DI AVEGNO GORDEVIO COMUNE DI AVEGNO GORDEVIO REGOLAMENTO COMUNALE DI POLIZIA MORTUARIA Il presente Regolamento è stato approvato dal Municipio nella seduta del 22 settembre 2009 con ris. 697/09. Il presente Regolamento è

Dettagli

ALLEGATO SUB A: TABELLA TARIFFE 2014

ALLEGATO SUB A: TABELLA TARIFFE 2014 ALLEGATO SUB A: TABELLA TARIFFE 2014 TARIFFE DI CONCESSIONE LOCULI CIMITERIALI, OSSARI ETC. Per nuove concessioni trentennali loculi in prima e seconda fila contando dal basso 1.932,00 loculi in terza

Dettagli

COMUNE DI CUNEO REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO, CONSERVAZIONE E DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI.

COMUNE DI CUNEO REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO, CONSERVAZIONE E DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI. COMUNE DI CUNEO REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO, CONSERVAZIONE E DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI. CAPO I NORME GENERALI Art. 1 Oggetto e finalità. 1. Il presente

Dettagli

CONVENZIONE Associati Bergamo

CONVENZIONE Associati Bergamo CONVENZIONE Associati Bergamo CHI SIAMO: AGENZIA VIAGGI E TURISMO e formata da professionisti che mettono a disposizione la loro esperienza nel mondo dei viaggi, per soddisfare le esigenze e le aspettative

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano Determinazione Numero Data Data esecutività Servizi Demografici 5 22/02/2013 27/02/2013 Oggetto: AFFIDO SERVIZI ISTITUZIONALI DI CUI ALL'ART. 34 DEL REGOLAMENTO REGIONALE

Dettagli

TARIFFE SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ALLA PERSONA ANNO 2009

TARIFFE SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ALLA PERSONA ANNO 2009 TARIFFE SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ALLA PERSONA ANNO 2009 TARIFFARIO DELLE OPERAZIONI CIMITERIALI TARIFFA IN EURO Inumazioni meccaniche di salme non residenti 104,00 Inumazioni manuali di salme

Dettagli

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron REGIONE PIEMONTE Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron PROVINCIA DI BIELLA Disciplinare operativo per il rilascio delle autorizzazioni alla dispersione delle ceneri ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Regolamento Comunale per la concessione dei loculi, delle cellette ossario e cellette cinerarie nel cimitero del capoluogo

Regolamento Comunale per la concessione dei loculi, delle cellette ossario e cellette cinerarie nel cimitero del capoluogo COMUNE DI LIMONE PIEMONTE Provincia di Cuneo Regolamento Comunale per la concessione dei loculi, delle cellette ossario e cellette cinerarie nel cimitero del capoluogo Testo integrato con delibere del

Dettagli

CONCESSIONI AREA CIMITERIALE

CONCESSIONI AREA CIMITERIALE TARIFFARIO SERVIZI CIMITERIALI ISTITUZIONALI delibera del C.d.A. di AGEC n 44 del 22/12/2007 delibera del C.d.A. di AGEC n 140 del 21/10/2008 delibera del C.d.A. di AGEC n 157 del 25/11/2008 delibera del

Dettagli

Trasporto della salma (prima dell accertamento di morte) in altro Comune nell ambito del territorio della Regione Lombardia.

Trasporto della salma (prima dell accertamento di morte) in altro Comune nell ambito del territorio della Regione Lombardia. Trasferimento salme e ceneri fuori dal Comune di Ceresara Trasporto della salma (prima dell accertamento di morte) in altro Comune nell ambito del territorio della Regione Lombardia. E possibile trasportare

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER LA CREMAZIONE, L AFFIDAMENTO, LA CONSERVAZIONE E LA DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI

R E G O L A M E N T O PER LA CREMAZIONE, L AFFIDAMENTO, LA CONSERVAZIONE E LA DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI CITTA DI BORDIGHERA Provincia di Imperia R E G O L A M E N T O PER LA CREMAZIONE, L AFFIDAMENTO, LA CONSERVAZIONE E LA DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI Approvato con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA

REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n.24 del 15.05.2002 - OMISSIS - Il capo IV viene sostituito interamente dal seguente: Capo IV Trasporti funebri

Dettagli

TABELLA TARIFFE AREA DI SEGRETERIA E SERVIZI GENERALI ANNO 2015

TABELLA TARIFFE AREA DI SEGRETERIA E SERVIZI GENERALI ANNO 2015 TABELLA TARIFFE AREA DI SEGRETERIA E SERVIZI GENERALI ANNO 2015 TARIFFE DI CONCESSIONE AREE CIMITERIALI PER 99 ANNI 20.000 per i lotti doppi aventi dimensioni planimetriche pari a CIRCA mt. 3,70 x 4,40

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CIMITERO COMUNALE

REGOLAMENTO DEL CIMITERO COMUNALE REGOLAMENTO DEL CIMITERO COMUNALE INDICE AMMINISTRAZIONE... 5 Art. 1 Amministrazione e sorveglianza... 5 CAPITOLO I SEPOLTURE E INUMAZIONI... 5 Art 2. Norme Tecniche... 5 Art. 3. Autorizzazione... 5 Art.

Dettagli

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Servizi Demografici e Cimiteriali

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Servizi Demografici e Cimiteriali CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Servizi Demografici e Cimiteriali SERVIZI CIMITERIALI - CONCESSIONE CIMITERIALE DI SEPOLTURA INDIVIDUALE I servizi cimiteriali si occupano di tutti gli

Dettagli

1. OGGETTO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

1. OGGETTO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO Direzione di Staff Partecipazioni Comunali Servizio No Profit e Vigilanza Cimiteri ALLEGATO A) Determinazione dirigenziale mecc. 205043699/064 AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA

Dettagli

attestata la regolarità amministrativa ai sensi della deliberazione di Giunta regionale sopra citata;

attestata la regolarità amministrativa ai sensi della deliberazione di Giunta regionale sopra citata; Determinazione del Responsabile del Servizio Sanità Pubblica della Regione Emilia Romagna 6 ottobre 2004, n. 13871 DISCIPLINA DELLE MODALITÀ TECNICHE DELLE PROCEDURE PER IL TRASPORTO DELLE SALME, DEI CADAVERI

Dettagli

RICHIEDENTE Cognome e Nome Sesso Codice fiscale Rapporto di parentela

RICHIEDENTE Cognome e Nome Sesso Codice fiscale Rapporto di parentela N. PRAT. CREMAZIONE Comune di morte Prov. Stato iniziale Luogo dove si trova la salma CHIUSURA ANTICIPATA Comune destinazione finale Prov. Stato finale DEFUNTO Cognome e Nome Sesso Cognome coniuge Codice

Dettagli

DISCIPLINARE. Comune di Follonica

DISCIPLINARE. Comune di Follonica Comune di Follonica interno per l applicazione della Legge Regionale Toscana del 31 maggio 2004, n. 29 Affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti Delibera

Dettagli

C O M U N E D I M O N T E V E G L I O Provincia di Bologna

C O M U N E D I M O N T E V E G L I O Provincia di Bologna C O M U N E D I M O N T E V E G L I O NORME PER L'APPOSIZIONE DI LAPIDI E DEI CIPPI FUNEBRI PRESSO I CIMITERI COMUNALI approvate con deliberazione della giunta comunale n. 77 dell 11.11.2010 I riferimenti

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE CREMAZIONE, AFFIDAMENTO, CONSERVAZIONE E DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI

REGOLAMENTO COMUNALE CREMAZIONE, AFFIDAMENTO, CONSERVAZIONE E DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI REGOLAMENTO COMUNALE CREMAZIONE, AFFIDAMENTO, CONSERVAZIONE E DISPERSIONE DELLE CENERI DERIVANTI DALLA CREMAZIONE DEI DEFUNTI Art. 1 (Oggetto e finalità) 1. Il presente titolo disciplina la cremazione,

Dettagli

Le operazioni di esumazione

Le operazioni di esumazione Le operazioni di esumazione Nota informativa allegata a: MODALITÀ DI ESECUZIONE DELLE ESUMAZIONI Le operazioni di esumazione Nota informativa allegata a: MODALITÀ DI ESECUZIONE DELLE ESUMAZIONI 1 PERCHÉ

Dettagli

Aldo Palumbo Direzione Generale Sanità Regione Lombardia. Firenze 20 maggio 2011

Aldo Palumbo Direzione Generale Sanità Regione Lombardia. Firenze 20 maggio 2011 PIANIFICAZIONE CIMITERIALE: FRA NUOVE REGOLE E ANTICHI DOVERI Normativa della Regione Lombardia in materia di attività e servizi necroscopici funebri e cimiteriali Firenze 20 maggio 2011 Aldo Palumbo Direzione

Dettagli

Come fare la denuncia di morte decesso a casa decesso in ospedale o istituto privato Dove fare la denuncia di morte Morte avvenuta in casa

Come fare la denuncia di morte decesso a casa decesso in ospedale o istituto privato Dove fare la denuncia di morte Morte avvenuta in casa Come fare la denuncia di morte La denuncia di morte deve essere fatta da un familiare o da una persona incaricata, entro 24 ore, all'ufficio di Stato Civile. Le pubbliche assistenze e le agenzie di pompe

Dettagli

Transfer Shuttle Tour Via A. Sogliano n.23 00164 Rome - Italy tel. +39 393 7025307

Transfer Shuttle Tour Via A. Sogliano n.23 00164 Rome - Italy tel. +39 393 7025307 REV. 3 29/01/2014 Transfer Shuttle Tour Via A. Sogliano n.23 00164 Rome - Italy tel. +39 393 7025307 Partita IVA: 12033351003 sito web: e-mail: info@tstrome.com Ci sono momenti nella vita che sono speciali.

Dettagli

SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE

SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI ALSENO E LE IMPRESE ESERCENTI L ATTIVITA FUNEBRE PER L ESECUZIONE DI SERVIZI FUNEBRI A PREZZI CONVENZIONATI DI CUI ALL ART. 5, COMMA 4 DELLA L.R. 29 LUGLIO 2004 N 19 Oggi presso

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE RISORSE IMMOBILIARI SERVIZIO GESTIONE IMPIANTI CIMITERIALI

COMUNE DI PALERMO SETTORE RISORSE IMMOBILIARI SERVIZIO GESTIONE IMPIANTI CIMITERIALI COMUNE DI PALERMO SETTORE RISORSE IMMOBILIARI SERVIZIO GESTIONE IMPIANTI CIMITERIALI via Lincoln 144 0917403469 - FAX 0917403425 e-mail: impianticimiteriali@comune.palermo.it MANUALE DELLE PROCEDURE U.O.

Dettagli

REGOLAMENTO SUL CIMITERO

REGOLAMENTO SUL CIMITERO Comune di Selma Cantone dei Grigioni REGOLAMENTO SUL CIMITERO Regolamento sul cimitero Pagina 1 di 12 Indice I. GENERALITÀ...4 II. SORVEGLIANZA E AMMINISTRAZIONE...4 Art. 1 Base legale...4 Art. 2 Autorità

Dettagli