L U X U R Y H O T E L

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L U X U R Y H O T E L"

Transcript

1 + MASTER L U X U R Y H O T E L M A N A G E M E N T X I e d i z i o n e B A R I 1 3 A P R I L E

2 + il master Il Master in Luxury Hotel Management è stato appositamente concepito per rispondere alle esigenze di un mercato che sta conoscendo un aumento progressivo ed in continua ascesa: il mercato del turismo di lusso. La formazione altamente specialistica del nostro Master, permette ai nostri studenti di accedere a ruoli manageriali dell industria alberghiera di alta qualità. Grazie ad una didattica unica nel suo genere e docenti scelti tra i più accreditati professionisti del settore, il Master Luxury Hotel Manager forma figure altamente specializzate immediatamente operative fin dal termine delle lezioni frontali in aula. La figura in uscita, il Manager di Hotel 5 stars, possiederà ottime doti relazionali, conoscerà il mercato internazionale, avrà capacità organizzative e manageriali e saprà coordinare e gestire un team di lavoro ed elaborare strategie di marketing e piani economici. La teoria, applicata a momenti tecnici e pratici, il project work individuale, commissionato a ciascun studente dopo attenta valutazione delle proprie attitudini professionali e lo stage, momento conclusivo della formazione Artesis, permetteranno ai nostri studenti di accedere a mansioni quadro nell ambito turistico-alberghiero. La specializzazione conseguita al termine del Master permette inoltre di potersi inserire in contesti lavorativi in cui è richiesta una qualifica significativa. E per questo i nostri docenti trasferiranno competenze professionali e personali agli alunni, diventando per essi un punto di riferimento importante per iniziare una carriera in sicura ascesa. Ciò che contraddistingue la formazione Artesis è difatti l innovazione dei contenuti proposti. Lo staff Artesis è composto da professionisti del Management turistico ed alberghiero, in continuo contatto con il mercato di riferimento. Ed è cosi che sappiamo essere sempre in linea con le esigenze delle Aziende di settore, perché conosciamo bene le loro necessità di crescita e sviluppo.

3 + il programma MODULO1 Introduzione ai Sistemi Turistici Il modulo introduce al Settore Turistico facendo un analisi approfondita dei sistemi di riferimento e delle componenti che costituiscono il fattore Turismo. Argomenti del Modulo: Le precondizioni: Tempo e reddito; L'importanza del reddito; Il tempo; Il consumatore non è un pensatore logico; Le condizioni: Fattori quantitativi e qualitativi; Fattori fisiologici; Fattori psicologici; Percezione della vacanza; Percezione della distanza; Apprendimento; Personalità e comportamento; Motivazioni e bisogni; Attitudini; La psicologia economica; Fattori sociali: La comunicazione interpersonale; Fattori demografici: la cultura; Gli stili di vita; Oltre gli stili di vita; I desideri come bisogni derivati; Le classificazioni dei bisogni umani ed i loro pericoli; I meccanismi di sviluppo dell'economia: bisogni non saturabili e desideri saturabili; Gli stimoli, i comfort, stimoli e piacere; I paradigmi del profilo di consumo e del concetto di sé; I ruoli nell'acquisto; I fattori che influenzano il comportamento del consumatore: Le influenze esterne; Il ciclo di vita della famiglia; I fattori situazionali, motivazioni, apprendimento, opinioni e atteggiamenti; Tratti salienti del processo decisionale; La necessità dello studio del consumatore; L'analisi del sistema motivazionale: Processi di acquisto per tipo di prodotto; Rischio percepito e fonti informative; I diversi tipi di meccanismi di scelta; La maturazione delle decisioni nel campo del turismo e la velocità di scelta; Processi di acquisto; L'impatto dell'imitazione; L'impatto sociale dell'imitazione e della fiducia; Responsabile didattico: Gaia Mongelli

4 + il programma MODULO2 Le Imprese Turistiche Cosa vuol dire essere un Impresa Turistica e come sono composte le Imprese che fanno parte del settore. Impariamo la classificazione e la tipologia delle differenti organizzazione che compongono le Imprese turistiche. Argomenti del modulo: Le diverse tipologie di imprese turistiche e la loro organizzazione; Le imprese alberghiere; Agriturismo e ricettività rurale; Bed and Breakfast; Le attività congressuali; Le Imprese di trasporti; Agenzie Viaggi e Tour Operator; Gli intermediari turistici on line; Responsabile didattico: Gaia Mongelli

5 + il programma MODULO3 Luxury Communication & PR Il modulo introduce al concetto di Beni di Lusso e Comunicazione di Lusso. Per lavorare nel settore luxury è necessario conoscere profondamente il conteso di riferimento e saperlo comunicare e vendere. Oggi, una delle attività più richieste nel mercato luxury tourism è proprio la figura dell Addetto alla Relazione Pubbliche, ovvero colui che comunica il concept dell Azienda sia a Media sia ai clienti stessi. Argomenti del Modulo: Luxury concept; Settore dei Beni di lusso: caratteristiche; Le Tipologie dei Beni di Lusso; Come si Comunica il lusso; Elementi di Comunicazione; Simboli e annunci pubblicitari; Comunicare il Prodotto di Lusso; Le PR e l Ufficio Stampa; Stakeholders e Shareholders; Strumenti, mezzi e azioni di un piano pubblicitario; I mezzi impiegati per un piano pubblicitario; Ufficio stampa: ruoli e funzioni; Conferenza Stampa e Rassegna Stampa; Come comunicano i Luxury Hotel Responsabile didattico: Francesco Cambione

6 + il programma MODULO4 Destination Management Non basta essere un bel posto per diventare una meta turistica. Imparare a promuovere, vendere e comunicare una località è il compito assai arduo di un Destination Manager, che deve saper seguire la propria meta cercando di comprendere al meglio i segnali del mercato senza distruggere il territorio. Argomenti del modulo Le mete turistiche e La destinazione Gli scenari competitivi; I benefici del turismo; Destination management: Definire la destinazione; Identificare il target di mercato Gestione delle destinazioni turistiche Le 6 a della destination; Impatto sociale ed ambientale del turismo; Capacità di carico di una destination, Soggetti coinvolti nella capacità di carico Turismo sostenibile Gli investimenti in attrazioni turistiche; La segmentazione del mercato turistico; L importanza dell immagine di una destination; Strategie per la creazione di destinazioni; Pubblicizzare una destination Comunicare la destinazione; Vendere la destinazione; Destination marketing Responsabile didattico: Gaia Mongelli

7 + il programma MODULO5 Marketing e Hotel Social Media Web 2.0 e Turismo, quali le connessioni e le peculiarità di uno scenario in continuo mutamento. Il viaggiatore diventa strumento potentissimo di marketing attraverso ciò che il web stesso gli offre, ovvero una interattività costante con altri «viaggiotori» che si ritrovano sui social network e raccontanto la loro esperienza. Partendo dallo scenario di contesto, il Seminario affronta quell insieme di conoscenze utili per comprendere e definire una corretta e vincente strategia di marketing on line. Il corso mira a formare dei professionisti del marketing turistico che attraverso le più innovative tecniche di comunicazione riescono a progettare piani strategici di sicuro successo. Argomenti del Modulo: Principi generali di marketing; Strategie e strumenti di marketing online; marketing e fidelizzazione della clientela; Search Engine Marketing; Search Engine Optimization; Web analytics; Hotel Social Media Marketing; Il blog turistico; Brand Reputation Management- il caso Tripadvisor Responsabile didattico: Marica Buquicchio

8 + il programma MODULO6 Risorse Umane per il Turismo Il Capitale Umano rappresenta il vero successo di qualsiasi azienda e soprattutto in quelle Imprese che fanno del cliente il proprio centro. Possedere le competenze per analizzare e partecipare alla progettazione di piani di sviluppo del personale, individuazione della corretta risorsa e saper affidare ad essa la corretta mansione è fondamentale. Il modulo si pone l obiettivo di insegnare i processi decisionali relativi al collocamento delle risorse all interno di una struttura alberghiera. Argomenti del Modulo: Il Recruiting e le Tecniche di Selezioni Lo screening del CV La scelta del candidato La valutazione amministrativa del Personale Responsabile didattico: Eliana Dabbicco

9 + il programma MODULO7 MICE e Congress Management Obiettivo del Seminario è quello di formare professionisti in grado di ideare, progettare, realizzare e promuovere congressi ed ECM, convention e meeting. Il Congress Manager avrà quindi un profilo professionale e culturale altamente qualificato. Inoltre dovrà possedere spiccate doti organizzative, dimostrando un alto grado di capacità progettuale e gestionale. Il Mercato degli Eventi, oggi uno dei settori più forti dell economia nazionali, chiede professionisti in grado di gestire le diverse attività, sia direttamente presso le aziende interessate, come Hotel e Centri Congressi, sia sotto forma di professioni e attività indi-pendenti, che abbiano una forte specializzazione e grandi competenze. Argomenti del Modulo: Circuito Congressuale; Struttura dell industria congressuale; Tipologia degli eventi congressuali; Lo studio di fattibilità; Il piano economico: budget preventivo e consuntivo; Fasi operative del congresso; Attività Pre-Congressuali; La sede dell evento: la scelta della location alberghiera; Contrattualistica alberghiera: i contratti di allotment; Creazione dei programmi di lavoro, collaterali e per accompagnatori; Promozione dell evento congressuale; Come si finanzia un congresso: Le sponsorizzazioni, Il marketing dei congressi; La pubblicità: Grafica, impaginazione e produzione degli stampati; Organizzazione e svolgimento dell esposizione congressuale; Bilancio finale. Responsabile didattica: Gaia Mongelli

10 + il programma MODULO8 Front Office Operations Un percorso strutturato partendo dall analisi dei vari comparti presenti in Hotel e dalla loro gestione. Un seminario pratico, nel quale verranno illustrati nel dettaglio i processi che compongono l attività di Front Office. Simulazioni e role-playing costituiscono l impronta operativa delle 3 giornate formative. Se il Back Office è il cuore, la Reception è senza dubbio il cuore di una struttura ricettiva, dove per cuore si intende un insieme di abilità professionali e comunicative, di attitudini e passioni, con le quali far sentire l ospite unico e speciale. Argomenti del Modulo: Le Funzioni svolte dalla Room Division; Room Division Manager: Job Description; Reservation, Uniformed Services, Reception, Housekeeping e Centralino: compiti e funzioni. il Banco del Front Office; Le attività del FO; Ciclo del Cliente; Processo operativo della prenotazione; Accettazione e Registrazione; Check in, live-in e check out. Metodologie di pagamento. Responsabile didattico: Vincenzo Albanese

11 + il programma MODULO9 Revenue Management Il Revenue Management, ovvero come vendere una camera al giusto cliente, al prezzo giusto e al momento giusto, è un insieme di tecniche di previsione, modelli di ottimizzazione ed analisi attenta dell andamento costi/ricavi, nell ottica di massimizzare i profitti. Il Seminario mira a far acquisire le competenze necessarie per sviluppare un sistema di vendite efficace ed incrementare l occupazione. Il Revenue Manager è oggi una delle figure più richieste nel settore dell hospitality, essenziali al fne di garantire massimizzazione dei ricavo di un Hotel. Argomenti del Modulo: Prezzo, Mark up e Margine di Contribuzione; Load Factor; Cost plus pricing; Yield Management; Il Nesting e l Overbooking; Le Curve di Soglia e Le Curve di Soglia disaggregata; Definizione di Revenue Management Alberghiero; Indicatori di efficienza; l Indice REVPAR; Cash Flow & Cash Through; Costpar; Il Macromercato e micromercato; il Mercato della Clientela; Lo Storico dei Dati: il BOF. Responsabile didattico: Vincenzo Albanese

12 + il programma MODULO10 Food & Beverage Management Il Food & Beverage Manager, ovvero il Responsabile dalla gestione ed organizzazione del Reparto FB, è oggi una della figure più richieste nel mercato turistico. L'ampia possibilità di impiego, dalla ristorazione alberghiera a quella su strada, dalla banchettistica al catering rende, difatti, la figura del Manager al centro del sistema, laddove una corretta amministrazione di tutti i comparti che compongono il settore è l'unica chiave di successo dell'azienda stessa. Il percorso didattico, suddiviso in tre momenti distinti in cui si affronteranno temi quali il management e marketing della ristorazione, il food cost e la gestione delle risorse umane, mira a fornire compenze tecniche spendibili fin dal termine delle lezioni. Argomenti del Modulo: Struttura ed organizzazione del settore FB; Modelli Organizzativi ed Organigramma; Il ruolo del Responsabile Food and Beverage; La gestione economica del Reparto; Costi e Ricavi: il food cost; Previsioni di vendita e profittabilità; Gli acquisti e lo stoccaggio delle merci; Il Marketing della Ristorazione; CRM e Customer Satisfaction; Responsabile didattico: Gaia Mongelli

13 + il programma MODULO11 HOTEL FINANCE Un seminario altamente tecnico che affronta nel dettaglio le procedure di controllo e gestione dei costi di una Impresa albeghiera. Il back office di hotel rappresenta l anima stessa della struttura. In amministrazione, una conoscenza approfondita degli strumenti di analisi dei conti favorisce certamente un andamento positivo e favorevole a processi di crescita e di sviluppo. Un buon operatore alberghiero non può prescindere da tali competenze. Argomenti del Modulo Il Controller di un Impresa Alberghiera; Il Bilancio, Lo Stato Patrimoniale; Il Conto Economico, La Nota Integrativa; La Relazione di Gestione; Costi dei principali fattori produttivi; Composizione strutturale dei Costi; l Ammortamento; L Avviamento; I flussi amministrativi dell Industria Alberghiera; Movimenti di Gestione; Back Office amministrativo per aree funzionali Responsabile didattico: Vincenzo Albanese

14 + IL LABORATORIO PUBLIC SPEAKING LEADERSHIP TEAM BUILDING Responsabile didattico: Eliana Dabbicco Coach

15 + EXTRAS & BENEFITS Durante ed al termine dei Moduli in aula, Artesis ha previsto una serie di attività extra didattiche che andranno a completare naturalmente un percorso incentrato sul turismo di lusso e sulla propria futura carriera manageriale. Gli alunni effettueranno dunque: ORIENTIREEING: Durante tutta la fase d aula, gli alunni verranno seguiti da un Coach professionista che individuerà le potenzialità e le attitudini di ciascun alunno per poter indirizzarlo al meglio verso la sua carriera professionale in ambito turistico-alberghiero. VISITA DIDATTICA: Visita in un Luxury Hotel: una giornata da passare all interno di uno dei più prestigiosi Luxury Hotel italiani, presenti in Puglia. Gli alunni potranno entrare in contatto con il Personale e con i Manager, assisteranno a Front Office Operation e Back Office. Effettueranno Inspection Visit nelle camere e nel Meeting Centre. GUIDA ALLE PROFESSIONI TURISTICHE Durante ti moduli didattici, Artesis svolgerà una giornata di orientamento alle professioni turistiche. Focus quindi sulle peculiarità, punti di forza e debolezze delle professioni più ricercate nel settore di riferimento. Inoltre si illustreranno le corrette modalità di ricerca del lavoro, attraverso la stesura del CV e l utilizzo dei principali portali di riferimento. CAREER COACH: Career Coaching session con un Coach professionista: 4 ore di Career & Empowerment Coach individuale da spendersi entro 12 mesi dal termine del Master. Obiettivo di questi incontri individuali è quello di individuare un proprio progetto professionale e renderlo l obiettivo principale. Non solo orientamento, dunque, ma vere e proprie azioni generatrici di un cambiamento reale. LAVOROETURISMO: Lavoroeturismo è la più importante fiera dedicata al lavoro nel settore turistico del centro-sud Italia ed è organizzata da Artesis. Grazie all evento ed al portale di riferimento, Artesis viene contattata dalle principali Aziende italiane e straniere per il recruiting di personale qualificato. I CV dei nostri alunni vengono inseriti nel Database di LET e successivamente resi disponibili, con accesso diretto, a centinaia di Hotel, Villaggi e Resort 4 e 5 stelle.

16 + METODOLOGIA DIDATTICA Il Master LUXURY HOTEL MANAGEMENT è un percorso formativo intensivo di alta specializzazione dove ad ogni parte teorica viene affiancato un momento di lavoro che mira a far acquisire competenze pratiche spendibili fin dal termine delle lezioni. Il Master ha una durata complessiva di 1398 ore cosi suddivise: Parte teorica in aula: 233 ore (2 mesi circa), incluse attivtà extra e due esami di verifica Project Work individuale: 160 ore circa Stage: 960 ore (6 mesi) presso alcune delle più rinomate strutture alberghiere di lusso nazionali ed internazionali Le lezioni si svolgeranno dal lunedi al venerdi con orario continuativo dalle ore 9,30 alle e dalle ore alle ore Il percorso formativo prevede lezioni frontali, case studies ed esercitazioni. Durante la fase d aula sono previsti momenti di verifica sui livelli di apprendimento.

17 + DOCENTI I docenti Artesis non fanno parte di organi accademici ma sono stati scelti tra i migliori professionisti che attualmente svolgono il loro lavoro con dedizione e successo, in proprio o nelle migliori aziende del settore. Le lezioni e i laboratori saranno infatti tenuti da consulenti esperti e docenti con specifiche competenze nel settore turistico e del management alberghiero, Marketing Manager, Direttori d Hotel 5 stars, PR e giornalisti professionisti, Meeting Planners, Manager della Ristorazione e Dirigenti di Centri Benessere lusso. Il profilo di ciascun docente Artesis è visionabile sul sito

18 + STAGE I Master Artesis prevedono uno stage di 6 mesi con RICONOSCIMENTO CREDITI FORMATIVI (D.P.R. del 23/7/98 n. 323 art. 12; D.M. 10/2/99 n. 34 e il D.L.: 25/3/98 n.142 art. 9 c. 3 ). Il periodo di stage potrà svolgersi presso prestigiose aziende nazionali e multinazionali, agenzie, istituzioni o enti localizzati su tutto il territorio nazionale. Durante il periodo di stage, l alunno sarà costantemente seguito da un tutor aziendale e da un tutor Artesis, affinché possa realmente ed operativamente applicare le competenze acquisite. STAGE ITALIA: L offerta formativa Luxury Hotel Management comprende 6 mesi di stage in Italia, in alcune delle più prestigiose Strutture Ricettive 4****S e 5*****. Lo stage è pensato assieme ad ogni singolo alunno e strutturato previo un analisi orientativa delle proprie aspettative professionali. STAGE ESTERO: Gli alunni Artesis possono scegliere l opzione doppio stage, 3 mesi in Italia e 3 mesi all Estero. Lo stage all estero può essere effettuato previo superamento dei test attitudinali in lingua inglese, requisito indispensabile per accedere nei luxury hotel internazionali ed è affidato ad un partner leader nel settore Recruiting estero. La destinazione di stage viene concordata con ogni singolo alunno, cercando il più possibile di venire incontro ad ogni esigenza. Tutti gli stage da noi proposti offrono vitto e alloggio e/o un rimborso spese mensile. Ecco solo alcune delle ns. Aziende Partner di Stage

19 + STAGE

20 + SEDE E CALENDARIO Parte didattica in aula: dal 13 aprile al 27 maggio 2015 Project Work (individuale): Dal 28 maggio al 18 giugno 2015 Presentazione Project Work e Cerimonia di consegna attestati: Venerdi 18 giugno 2015 Stage: Al termine del Master Il Master si svolgerà presso la sede didattica Artesis di Bari, situata in pieno centro città e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

21 + GLI ATTESTATI Al termine del Master sarà rilasciato il Diploma di Master in Luxury Hotel Manager a condizione che sia stato frequentato almeno l 80% delle lezioni. Inoltre verranno rilasciati i seguenti attestati: Revenue Manager Hotel Marketing Specialist Food and Beverage Manager Congress Planner HR Expert Assistant

22 + BORSE DI STUDIO Per la 11 Edizione del MASTER LUXURY HOTEL MANAGEMENT Artesis mette a disposizione 12 borse di studio a copertura parziale dei costi di iscrizione e di differente importo, cosi suddivise: N 5 BORSE DI STUDIO DEL VALORE DI ciascuna. QUOTA FINALE DEL MASTER (Tasse Inc.) anziché N 4 BORSE DI STUDIO DEL VALORE DI ciascuna. QUOTA FINALE DEL MASTER (Tasse Inc.) anziché N 3 BORSE DI STUDIO DEL VALORE DI 700 ciascuna. QUOTA FINALE DEL MASTER (Tasse Inc.) anziché Le borse di studio saranno assegnate in ordine di priorità temporale di iscrizione e previo superamento del colloquio di selezione. Le borse di studio saranno erogate ai soli candidati ammessi attraverso selezione. Per partecipare alle selezioni è necessario inviare il proprio CV al seguente indirizzo e mail: specificando in Oggetto: candidatura borse di studio Master LHM. I candidati idonei saranno contattati dalla segreteria organizzativa per la conferma della data di selezione, consistente in un test di cultura generale e di inglese di base ed un colloquio motivazionale, preceduto dalla presentazione dell intero percorso formativo e dall analisi degli sbocchi professionali. La prova di selezione, che si svolgerà nella città di erogazione del Master, è gratuita e non comporta nessun impegno. Le borse saranno erogate ai soli candidati ammessi attraverso la selezione, con ordine di priorità temporale.

23 + INVESTIMENTO ECONOMICO La quota di partecipazione al Master è di (IVA inclusa). Per la 11 ED. del Master, ARTESIS ha previsto l erogazione di 12 borse di studio a copertura parziale dei costi di partecipazione. La quota comprende: Frequenza Master Stage: ricerca, attivazione e copertura assicurativa per Stage in Italia Stage estero: in caso di solo stage estero quota parte alle spese di istruzione pratiche Project Work con tutoring on line Materiale didattico fornito su PEN DRIVE Career Coaching (4 ore individuali) Diploma di Master + 6 attestati specialistici Card Artesis che darà diritto a frequentare un seminario di aggiornamento Artesis di uno o due giorni entro un anno dalla data di fine del Master o rifrequentare uno o più moduli del Master frequentato, se si ritiene di averne necessità. Assistenza nella ricerca alloggio per i residenti fuori sede

24 + PROCEDURA DI AMMISSIONE Le iscrizioni sono aperte fino a completamento dell aula (20 posti). La selezione degli studenti avviene progressivamente. La Commissione Artesis per il Master valuterà le domande man mano che esse perverranno alla Segreteria Didattica. I candidati interessati al Master sono tenuti ad inviare il proprio CV aggiornato a: specificando in oggetto: CANDIDATURA MASTER LHM I candidati possono altresì richiedere informazioni dettagliate sul master, chiedendo un colloquio personale da effettuare presso la sede Artesis di Bari. Per tutte le ulteriori informazioni potete contattare la nostra Segreteria Didattica al numero o al mob oppure scrivendo a:

25 + Prima Business School ad aver attivato un percorso di alta formazione nel luxury tourism nel Centro-Sud Italia, Artesis è diventata un punto di riferimento per Aziende di settore che sono alla ricerca di personale qualificato e altamente professionale. Attraverso percorsi di stage, effettuati al termine della didattica in aula, gli alunni Artesis hanno trovato un occupazione immediata nelle stesse strutture ricettive in cui hanno svolto il periodo di tirocinio o in altre affini. Ad oggi, infatti, il placement del Master in Luxury Hotel Management è del 95%. Abbiamo formato più di 200 persone, offerto reali opportunità di lavoro, creato un ponte diretto tra i giovani desiderosi di entrare a far parte del settore e le Aziende più prestigiose d Italia. Abbiamo avuto alunni provenienti da quasi ogni regione d Italia, questo grazie all alto riconoscimento della ns. formazione. Siamo del Sud e nel Sud crediamo fortemente. Ogni anno realizziamo LavoroeTurismo Job Fair, la manifestazione dedicata al lavoro turistico-alberghiero più importante del Mezzogiorno. Un evento sostenuto dalla Regione Puglia ed organizzato in collaborazione con Eures, che vede la partecipazione di Aziende leader Italiane ed Internazionali, oltre che le migliori Agenzie per il Recruiting quali Manpower, Adecco, Humangest e molte altre. Grazie a LavoroeTurismo abbiamo potuto offrire circa 1700 posizioni di lavoro nel settore ed incontrato oltre partecipanti provenienti da tutta la nazione. Il nostro staff lavora da oltre 15 anni nel turismo, la nostra passione è il nostro lavoro. La qualità della didattica e dei servizi proposti proviene da una conoscenza diretta del sistema, da un rapporto costante e continuo con il mercato turistico e con le Imprese. Interloquiamo costantemente, ascoltiamo le esigenze dei nostri partner, siamo attori protagonisti di un tempo non facile ma che riesce ancora a premiare la professionalità. Abbiamo fatto molto e molto continueremo a fare, progetti, formazione, eventi, orientamento, al fine di permettere ai giovani di passare dai sogni alla realtà. Il lavoro è possibile. Il lavoro è più vicino.

26 + INFO: ARTESIS ACADEMY SPAZIO 14 via N. PICCINNI BARI tel mob WEB SITE

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Introduzione Agenda La misura del valore: i fattori che influenzano il valore di un azienda

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Master Universitario in Facility Management for Global Care. II edizione

Master Universitario in Facility Management for Global Care. II edizione Master Universitario in Facility Management for Global Care II edizione in collaborazione con con il Patrocinio di con il contributo di Never stop learning Indice Lettera del Prof. Cristiano Ciappei Lettera

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici Laura Mengoni Milano, 24 febbraio 2011 Seminario di formazione per i dirigenti scolastici sui temi della

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

MASTER in TOURISM QUALITY MANAGEMENT

MASTER in TOURISM QUALITY MANAGEMENT MASTER in TOURISM QUALITY MANAGEMENT XXxV Edizione ROMA Build Your Career in Tourism Indice Abstract... 6 Schema formativo... 7 Piano di studi.... 8 Competenze sviluppate in aula... 10 Iscrizione... 14

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Soluzioni software per l ospitalità

Soluzioni software per l ospitalità Soluzioni software per l ospitalità GestioneAlbergo nasce dall integrazione di 4 società operanti da decenni nel settore alberghiero. Le risorse di ogni società del gruppo hanno permesso di sviluppare

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

ON LINE COACHING SCHOOL

ON LINE COACHING SCHOOL ON LINE COACHING SCHOOL ON LINE COACHING SCHOOL corso di coaching skills e avvio alla professione di coach Mentre si conclude la prima edizione, yucan.it e ICTF presentano il secondo corso online di avvio

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE V MOD2 FR GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE INIZIATIVE DI FRANCHISI NG DECRETO LEGISLATIVO 185/00 TITOLO II Introduzione Questa guida è stata realizzata per

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli