MANUALE DI COMPLIANCE INSIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE DI COMPLIANCE INSIA"

Transcript

1 MANUALE DI COMPLIANCE INSIA

2 Registered Seat Indice 1. Informazioni su Marsh & McLennan Companies Informazioni su Presentazione del Manuale Principi di Compliance The Greater Good Il nostro Codice di Condotta Sanzioni Commerciali Pagamenti Illeciti Liberalità e Intrattenimento Suggerimenti Veloci Contatti

3 Registered Seat 1. Informazioni su Marsh & McLennan Companies MMC è un azienda di servizi professionali orientata alla tutela e alla valorizzazione della propria clientela attraverso consulenze e soluzioni nelle aree di rischio, strategia e capitale umano; conta dipendenti in tutto il mondo e un fatturato annuo superiore ai 10 miliardi USD. E riconosciuta fra le imprese commerciali d elite a livello mondiale come il principale fornitore di servizi professionali. INSIA Europe SE (INSIA) è una società interamente controllata dal gruppo Marsh & McLennan Companies (MMC). 2. Informazioni su INSIA, network di broker retail, è stata costituita nel 2011, ha sede legale in Praga, Repubblica Ceca e sedi secondarie in Italia, Polonia, Romania ed Ungheria. L operatività del network INSIA è basata sulla piattaforma informatica YETI. 3. Presentazione del Manuale Informazioni generali Il presente manuale è stato redatto dal Compliance Department di INSIA e riassume i principi etici e di condotta professionale che i partner di INSIA sono tenuti a rispettare. Contenuto Il Manuale si divide in due sezioni: la prima comprende gli elementi essenziali del nostro The Greater Good (Codice di Condotta MMC) e quattro importanti principi di conformità; la seconda individua le azioni chiave che devono essere parte del lavoro quotidiano di tutti i partner di INSIA. Aggiornamenti Una copia elettronica del presente manuale è disponibile sul sito la quale verrà regolarmente aggiornata qualora intervengano modifiche ai suddetti principi. Revisione I partner di INSIA sono tenuti a leggere con attenzione il Manuale e a comprenderne il contenuto. Eventuali richieste devono essere indirizzate alla persona di riferimento di INSIA o al dipartimento Compliance di INSIA. Ambito di applicazione Il presente manuale presenta la filosofia e la cultura di INSIA come parte di MMC. Sebbene il Codice di Condotta MMC, unitamente ai principi di conformità e alle procedure che lo sostengono, sia destinato ai dipendenti di MMC, chiunque collabori con INSIA e quindi con MMC è tenuto a rispettare il Codice e le rispettive procedure. 2

4 Registered Seat 4. Principi di Compliance 4.1. The Greater Good Il nostro Codice di Condotta The Greater Good è divenuto parte della filosofia aziendale. Offre supporto su questioni legali, etiche e relative a rischi che possono sorgere nel nostro lavoro, e ci aiuta a valutare in che modo le nostre azioni possono avere effetto sugli interessi più generali dei nostri colleghi, clienti, azionisti e della comunità in cui operiamo, specialmente quando non appare chiara la corretta linea d azione. Dan Glaser Presidente e CEO di Marsh & McLennan Companies, Inc. Tutti i Partner di INSIA sono tenuti ad agire sempre con integrità, anche quando questo significa operare scelte difficili. Il principio cardine su cui si basa tutto il Codice di Condotta è la fiducia: Costruire la fiducia con i colleghi: trattare gli altri come noi vorremo essere trattati, garantendo un ambiente di lavoro sano e sicuro, rispettando la privacy e le informazioni personali; Costruire la fiducia con i clienti: essere onesti e professionali, tutelare le informazioni dei clienti, rispettare le leggi sulla concorrenza e i regolamenti anti-corruzione, mettere sempre al primo posto gli interessi dei clienti; Costruire la fiducia all interno della Società: rispettare le sanzioni commerciali, le leggi di contrasto al finanziamento del terrorismo, i controlli sull esportazione e le leggi antiboicottaggio, lavorare per impedire il riciclaggio di denaro sporco e i reati finanziari, gestire i conflitti d interesse con correttezza ed integrità, essere trasparenti circa eventuali conflitti d interesse personali, utilizzare il buonsenso nel decidere se accettare o offrire regali e altre liberalità o forme di intrattenimento, conservare accuratamente la documentazione e comunicare in modo onesto e professionale; Costruire la fiducia con la Comunità: fornire sostegno alle nostre comunità, essere ecoresponsabili e partecipare responsabilmente al processo politico. All atto di adesione alla rete INSIA, i Partner ricevono una copia elettronica del Codice di Condotta e, contestualmente, dichiarano sia di averlo letto e compreso che di agire in accordo con esso Sanzioni Commerciali INSIA si impegna a rispettare le sanzioni commerciali, le leggi di contrasto al finanziamento del terrorismo, i controlli sull'esportazione e le leggi anti-boicottaggio (complessivamente denominate sanzioni commerciali ). Le sanzioni commerciali proibiscono a INSIA di condurre attività con i Paesi, le organizzazioni e gli individui sanzionati. Le sanzioni commerciali possono inoltre proibire alla Società di aiutare i propri clienti, anche indirettamente, a condurre attività in Paesi sanzionati o con governi, organizzazioni, individui, imbarcazioni e aerei sottoposti a sanzioni. La violazione delle sanzioni commerciali o delle leggi anti-boicottaggio può danneggiare la nostra reputazione e portare a serie sanzioni penali e civili, sia per i Partner individualmente che per INSIA. Le sanzioni commerciali sono complesse e variano da governo a governo. I principali Paesi sottoposti a sanzioni sono: Iran Siria Corea del Nord Sudan Cuba 3

5 Registered Seat Ai Partner INSIA è inoltre proibito: a) aiutare soggetti terzi nell eseguire l attività vietata; b) chiedere ad una terza parte di eseguire detta attività per conto di INSIA; c) riferire l'opportunità ad un collega di un altro ufficio, Paese, oppure ad un'altra società o individuo; d) fornire consigli in relazione a detta attività; e) modificare i processi e le procedure al fine di consentire a qualcun altro di eseguire tale attività. Se il Partner viene a conoscenza di una transazione o attività che possa comportare l applicazione di sanzioni commerciali, è tenuto a contattare immediatamente il dipartimento Compliance di INSIA; il Partner non è autorizzato a procedere con la transazione in assenza di indicazioni o di autorizzazione da parte della Compliance di INSIA Pagamenti Illeciti La policy su Pagamenti Illeciti è stata fornita e fa parte dell Accordo di Partnership tra Partner ed INSIA. ll termine generico "pagamenti illeciti" si riferisce a qualsiasi forma di influenza illecita esercitata mediante oggetti di valore 1. Indipendentemente dalla forma, i Partner di INSIA non devono né corrompere nè utilizzare altri mezzi per influenzare in maniera illecita le decisioni di clienti effettivi o potenziali e funzionari pubblici. Non devono offrire o fornire tangenti né direttamente né tramite soggetti terzi. L'uso di tangenti non è ammesso nemmeno nei casi in cui questo rappresenti una pratica comune, venga impiegato dai concorrenti o per qualsiasi altra ragione Liberalità e Intrattenimento La presente policy fornisce regole e linee guida vincolanti per tutti i Partner di INSIA in materia di liberalità, intrattenimento, trasporto, alloggio, favori o altri benefici (come di seguito definiti) che possano essere offerti o ricevuti in relazione a qualsivoglia attività commerciale effettiva o potenziale di INSIA. La policy su Liberalità e Intrattenimento è basata su tre principi fondamentali: 1) qualsiasi beneficio offerto o ricevuto deve essere conforme alle leggi, alle normative e alle politiche governative applicabili; 2) qualsiasi beneficio offerto o ricevuto deve essere privo di finalità o accordi, espressi o impliciti, in base ai quali tale beneficio possa influenzare un eventuale decisione commerciale e non deve potenzialmente indurre a supporre tale finalità o accordo; 3) qualsiasi beneficio offerto o ricevuto deve rispettare i seguenti criteri: deve avere un valore ragionevole rispetto alle circostanze e non eccessivamente frequente o ripetitivo tale da divenire di valore irragionevole; deve essere offerto o accettato per uno scopo commerciale legittimo; essere conforme a tutte le politiche di INSIA e a tutte le politiche dell altra parte di cui la persona che riceve o offre deve essere consapevole; non deve essere considerabile imbarazzante per INSIA se reso pubblico, o stravagante, estremamente generoso o lussuoso. 1 Con l'espressione "oggetti di valore" si indica denaro, liberalità, intrattenimento, pasti, viaggi, alloggi, ospitalità, assunzioni, contratti, prestiti, servizi, donazioni di beneficenza, sponsorizzazioni, spese promozionali e altre offerte o azioni che possano essere considerate di valore. Tra gli "oggetti di valore" rientrano sia le proprietà personali del Partner di INSIA che quelle di INSIA. La presente policy, ad esempio, non consente ai Partner di offrire il proprio denaro a un altro soggetto al fine di garantire un vantaggio illecito a INSIA, neppure laddove non si richieda un rimborso ad INSIA. 4

6 Registered Seat Liberalità Qualsiasi liberalità offerta o ricevuta deve essere conforme ai principi fondamentali sopra espressi, inoltre: i Partner di INSIA non potranno offrire o ricevere liberalità in contanti o equivalenti di contanti, indipendentemente dal valore. (Per contanti o equivalenti di contanti si intende, in modo non limitativo, qualsiasi valuta, titolo, prestito, credito, sconto, buono o scheda di acquisto e biglietti di viaggio); i Partner di INSIA non possono richiedere liberalità; i Partner di INSIA non possono offrire liberalità di valore superiore a 250 USD né accettare liberalità di valore superiore a 100 USD. Pranzi e Intrattenimento Qualsiasi pranzo o forma di intrattenimento offerti o ricevuti devono essere conformi alla policy aziendale, inoltre: i Partner di INSIA non possono richiedere pranzi e qualsivoglia forma di intrattenimento; qualsiasi pranzo o forma di intrattenimento offerti o ricevuti dovranno avere luogo in locali che non creino imbarazzo ad INSIA o MMC. I locali che prevedono intrattenimento per adulti non sono accettabili in alcuna circostanza; qualsiasi pranzo o forma di intrattenimento offerti o ricevuti dovrà includere almeno un collaboratore di INSIA e almeno una persona con cui INSIA svolge attività o potrebbe svolgere attività in futuro; in caso contrario sarà ritenuto una liberalità, e, come tale, sarà soggetto alle norme stabilite in materia di liberalità. Alloggio e trasporto I Partner di INSIA non possono offrire o accettare alloggi o trasporti, fatta eccezione per le ipotesi di seguito descritte: offrire o ricevere un passaggio per viaggi brevi (per es. fra l aeroporto e l ufficio o l albergo, in relazione a un attività commerciale); accettare alloggio o trasporto da parte di un cliente per lo svolgimento di un servizio specifico per il cliente medesimo; offrire o accettare di offrire alloggio o trasporto a un cliente o potenziale cliente che sia parte di un asta, una proposta, un contratto, un accordo di servizio o una lettera di ingaggio, ma solo a condizione che la funzione Compliance di INSIA ne sia preventivamente informata e che la stessa confermi per iscritto la liceità dell offerta; accettare alloggio o trasporto in relazione a un evento aziendale di un altra società, ma solo a condizione che la funzione Compliance di INSIA ne sia preventivamente informata e che la stessa ne confermi per iscritto la liceità; offrire alloggio o trasporto in relazione a un evento aziendale di INSIA o di un Partner di INSIA, ma solo a condizione che la funzione Compliance di INSIA sia informata in anticipo e ne abbia confermato per iscritto la liceità. 5

7 Registered Seat 5. Suggerimenti Veloci: DA FARE: Identificare tempestivamente i potenziali conflitti di interesse e garantire che questi siano segnalati a INSIA Compliance. Controllare attentamente gli indirizzi prima di inviare un . Archiviare tutti i documenti contenenti informazioni riservate al termine della giornata. Riportare i documenti in ufficio per eliminarli nel proprio trita carte qualora gli adeguati servizi di triturazione non siano disponibili presso un cliente. Porre la massima attenzione al fine di non divulgare involontariamente informazioni riservate parlando con i colleghi o al telefono, o lavorando sul computer portatile in stazione, aeroporto o per strada. Salvaguardare le informazioni del cliente bloccare PC/laptop quando ci si allontana dalla scrivania; bloccare i file quando non vengono utilizzati; utilizzare gli impianti di stampa sicura per garantire che la documentazione non venga visualizzata. Gestire tutta la comunicazione elettronica come se dovesse essere pubblicata sui giornali o su internet il giorno successivo. Agire professionalmente al fine di prevenire errori ed omissioni: tenere un registro completo delle operazioni, mantenere i file aggiornati ed in ordine, utilizzare le sempre in modo professionale e, laddove il Partner INSIA non sia sicuro, chiedere aiuto alla persona di riferimento di INSIA. DA NON FARE: Impegnarsi in attività personali in conflitto con gli interessi di INSIA, MMC o clienti di MMC. Denigrare i clienti attuali o potenziali, i colleghi di INSIA o di MMC. Utilizzare insulti etnici o personali, oscenità o adottare qualsiasi comportamento in violazione dei principi o delle procedure di INSIA. Esprimere pareri legali se non autorizzati. Accettare un incarico di amministratore o di altra posizione politica o di governo, senza ottenere la preventiva approvazione. Dare o offrire soldi, o qualsiasi altro oggetto di valore, a qualsivoglia soggetto al fine di ottenere un improprio vantaggio per la Compagnia o per altri soggetti o se è noto che la persona che dovrebbe ricevere l'oggetto di valore non può accettarlo secondo quanto stabilito dal suo datore di lavoro o dalla legge. Richiedere, accettare o accordarsi al fine di ricevere soldi o altri oggetti di valore da qualsivoglia soggetto in cambio di un comportamento non in linea con gli standard di lavoro di INSIA o MMC o se le policy o le procedure o le leggi in vigore non permettono di accettarli. Divulgare informazioni riservate sui blog o siti di social media. Rilasciare dichiarazioni negative sui concorrenti di INSIA o MMC, passati, attuali o potenziali clienti, colleghi, affiliati, partner, fornitori o altri partner commerciali. 6

8 Registered Seat Discutere e comprendere il business e gli obiettivi del cliente al fine di raccogliere efficacemente le informazioni sui possibili rischi. Le submissions devono essere completate accuratamente prima di essere sottoposte alle compagnie assicurative di modo che rappresentino adeguatamente i parametri del programma assicurativo e le esposizioni del cliente, secondo quanto discusso e concordato con quest ultimo. Verificare che ci sia coerenza tra tutte le polizze primary e in eccesso, e tra tutti i partecipanti di ogni layer delle coperture. Laddove non vi sia coerenza avvisare immediatamente il cliente. L offerta al cliente deve essere dettagliata e completa e deve rispecchiare con precisione le quotazioni presentate. Ricevere evidenza di copertura dalla Compagnia prima di confermare al cliente i dettagli di piazzamento. Controllare accuratamente le polizze, le appendici ed i relativi documenti prima di trasmetterli al cliente. Discutere il piazzamento del cliente o questioni relative ai sinistri con colleghi in conflitto o in un'area pubblica del luogo di lavoro dove è stato individuato un possibile conflitto. Inviare informazioni riservate o personali all indirizzo privato. Utilizzare i social media per fornire riferimenti per conto di tutti i colleghi attuali o precedenti, clienti o fornitori. Lasciare informazioni riservate nella stampante o sulla scrivania. Violare le misure di sicurezza che sono state adottate da INSIA o MMC per tutelare gli interessi dei clienti. Portare documenti relativi ad un cliente nella sede di un altro cliente. Pubblicare informazioni personali, incluse le informazioni di contatto o fotografie di un soggetto terzo senza il suo preventivo consenso. Rilasciare dichiarazioni negative che possono danneggiare la reputazione di INSIA o MMC. Rilasciare dichiarazioni sui social media in nome di INSIA o MMC, o rilasciare dichiarazioni che possono essere percepite come in nome di INSIA o MMC. 6. Contatti INSIA INSIA Compliance 7

9

Politica anticorruzione

Politica anticorruzione Politica anticorruzione Introduzione RPC Group Plc (l'"azienda") dispone di una politica a tolleranza zero nei confronti degli atti di corruzione nelle operazioni commerciali a livello globale, sia nel

Dettagli

OPAS CONSULTING - MANIFESTO ETICO

OPAS CONSULTING - MANIFESTO ETICO OPAS CONSULTING - MANIFESTO ETICO Questo Manifesto Etico è stato redatto per garantire che i valori etici fondamentali di OPAS CONSULTING siano definiti in modo chiaro e costituiscano i punti basilari

Dettagli

Centro Servizi Metalli Group Codice etico e di condotta Approvato con delibera del CDA in data 23-04-2012

Centro Servizi Metalli Group Codice etico e di condotta Approvato con delibera del CDA in data 23-04-2012 Approvato con delibera del CDA in data 23-04-2012 File: CSM_Codice rev.00 del marzo 2012 IT - Pagina 1 di 9 Il nostro codice etico e di condotta Sommario 1. Presentazione... 3 2. Introduzione... 3 3. Obiettivi

Dettagli

CODICE ETICO AZIENDALE

CODICE ETICO AZIENDALE Testo approvato dal Consiglio di Amministrazione di Orienta S.p.a del 15/12/2010 INDICE 1. INTRODUZIONE 3 2. VALORI ETICI 3 3. CRITERI DI CONDOTTA 3 4. COMPORTAMENTO SUL LUOGO DI LAVORO 6 5. CONFLITTTO

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

Policy Anticorruzione di Goodyear 1 luglio 2011

Policy Anticorruzione di Goodyear 1 luglio 2011 Policy Anticorruzione di Goodyear 1 luglio 2011 Policy Anticorruzione Goodyear non intende ottenere vantaggi commerciali tramite l offerta o il ricevimento di indebiti benefici pecuniari o di qualsiasi

Dettagli

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO ex D.Lgs. 231/2001 CODICE ETICO. Revisione 11.12.2014 Pag. 1/8 Codice Etico

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO ex D.Lgs. 231/2001 CODICE ETICO. Revisione 11.12.2014 Pag. 1/8 Codice Etico CODICE ETICO Revisione 11.12.2014 Pag. 1/8 Codice Etico Revisionato e approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 11.12.2014 INDICE PREMESSA pag. 04 1. Ambito di applicazione pag. 05 2. Valore contrattuale

Dettagli

POLICY ANTICORRUZIONE DEL GRUPPO TELECOM ITALIA

POLICY ANTICORRUZIONE DEL GRUPPO TELECOM ITALIA POLICY ANTICORRUZIONE DEL GRUPPO TELECOM ITALIA Adottata in data 6 dicembre 2012 SOMMARIO Articolo 1 Premessa pag. 2 Articolo 2 - Scopo e campo di applicazione pag. 2 Articolo 3 - Destinatari pag. 2 Articolo

Dettagli

Premessa. STIMA S.p.A. si impegna a diffondere il contenuto di questo Codice a quanti entreranno in relazione con l azienda.

Premessa. STIMA S.p.A. si impegna a diffondere il contenuto di questo Codice a quanti entreranno in relazione con l azienda. Codice Etico Premessa Il Codice Etico STIMA S.p.A. individua i valori aziendali, evidenziando l insieme dei diritti, dei doveri e delle responsabilità di tutti coloro che, a qualsiasi titolo, operano nella

Dettagli

CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L.

CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L. CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L. Codice Etico Indice 1. Missione e valori...1-2 2. Regole generali...3 2.1 Osservanza delle regole generali e comportamento etico.3 2.2 Esclusività...4 3. Responsabilità...4

Dettagli

VICINI S.p.A. CODICE ETICO

VICINI S.p.A. CODICE ETICO VICINI S.p.A. CODICE ETICO INDICE 1. PREMESSA 2. AMBITO DI APPLICAZIONE 3. PRINCIPI DI RIFERIMENTO E NORME DI COMPORTAMENTO 4. EFFICACIA DEL CODICE ETICO E SUE VIOLAZIONI 1. PREMESSA Il presente Codice

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA SULLE INTERAZIONI CON GLI OPERATORI DEL SETTORE SANITARIO

CODICE DI CONDOTTA SULLE INTERAZIONI CON GLI OPERATORI DEL SETTORE SANITARIO CODICE DI CONDOTTA SULLE INTERAZIONI CON GLI OPERATORI DEL SETTORE SANITARIO Dichiarazione di tutti i Soci del COCIR COCIR si dedica al progresso della scienza medica e al miglioramento della cura dei

Dettagli

VINTAGE S.p.A. Allegato 4: Codice Etico. Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231/01 VINTAGE SPA. ORGANISMO DI VIGILANZA E CONTROLLO O. d. V.

VINTAGE S.p.A. Allegato 4: Codice Etico. Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231/01 VINTAGE SPA. ORGANISMO DI VIGILANZA E CONTROLLO O. d. V. VINTAGE S.p.A. Allegato 4: Codice Etico ORGANISMO DI VIGILANZA E CONTROLLO O. d. V. Presidente Giovanni Catellani MOG-231 Pagina 1 di 8 INDICE Introduzione 3 Destinatari 3 Principi e regole di condotta

Dettagli

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale MANITOWOC Norme Globali di Etica N. 103 Pag. 1 Bollettino Norme di Condotta Aziendale Oggetto: Etica Bollettino Originale Sostituisce 103 Datato 22 Settembre 1999 N.: 103 2 Dicembre 2002 SCADE: Quando

Dettagli

REGOLE DI COMPORTAMENTO

REGOLE DI COMPORTAMENTO REGOLE DI COMPORTAMENTO Missione e valori La Finprest Srl, agente in attività finanziaria con iscrizione BANCA D ITALIA nr. A7739, opera nel settore del credito al consumo mediante concessione di finanziamenti

Dettagli

CODICE ETICO AZIENDALE

CODICE ETICO AZIENDALE 1.0 Missione Policart di Aquino G. & V. snc produce rotoli in carta ed etichette autoadesive per misuratori fiscali, calcolatrici, bilance e stampanti. 1.1 Il Codice Etico Aziendale Le responsabilità etiche

Dettagli

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale. Relazioni Internazionali Pratiche e Operazioni Corrotte con Persone di Nazionalità Non Americana

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale. Relazioni Internazionali Pratiche e Operazioni Corrotte con Persone di Nazionalità Non Americana MANITOWOC Bollettino Norme di Condotta Aziendale Oggetto: Relazioni Internazionali Pratiche e Operazioni Corrotte con Persone di Nazionalità Non Americana Bollettino Originale 0 Sostituisce il bollettino

Dettagli

CODICE&ETICO& Versione(2.0(( Approvato(dal(CdA(del(21(luglio(2014(

CODICE&ETICO& Versione(2.0(( Approvato(dal(CdA(del(21(luglio(2014( CODICEETICO Versione2.0 ApprovatodalCdAdel21luglio2014 LETTERA AI COLLABORATORI WSWebScienceSrl)credecheipropriVALORIAZIENDALIdebbanoesserdaguidaedispirazionenellavita professionalequotidianadiognicollaboratore.

Dettagli

A. Principi di Condotta

A. Principi di Condotta Introduzione Il Gruppo Oerlikon (di seguito denominato Oerlikon ) detiene una posizione unica di leader mondiale nella fornitura di tecnologie, prodotti e servizi all avanguardia. I nostri prodotti e le

Dettagli

Codice di Condotta. Holcim Ltd

Codice di Condotta. Holcim Ltd Codice di Condotta Holcim Ltd Il nostro Codice di Condotta è la guida del nostro modo di gestire il business* * Tratto dal Mission Statement di Holcim 3 Codice di Condotta Il presente Codice di Condotta

Dettagli

Sommario. Premessa. Parte I Regole di comportamento. Parte II. Modalità di attuazione. Sezione I - Rapporti con l esterno

Sommario. Premessa. Parte I Regole di comportamento. Parte II. Modalità di attuazione. Sezione I - Rapporti con l esterno CODICE ETICO AZIENDALE Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 23 dicembre 2009 1 Sommario Premessa 1. 0.1 Obiettivi 2. 0.2 Adozione 3. 0.3 Diffusione 4. 0.4 Aggiornamento Parte I Regole di comportamento

Dettagli

MAGGIO 82 cooperativa sociale

MAGGIO 82 cooperativa sociale Organizzazione MAGGIO 82 cooperativa sociale Largo Clinio Misserville, 4/7-00144 Roma (RM) Tel. 06.97746401 Fax: 06.97746399 Web : www.maggio82.it E-Mail : maggio82@maggio82.it Sede legale: Via Laurentina,

Dettagli

INNOSPEC INC. POLITICA RELATIVA A REGALI, OSPITALITÀ, DONAZIONI DI BENEFICIENZA E SPONSORIZZAZIONI

INNOSPEC INC. POLITICA RELATIVA A REGALI, OSPITALITÀ, DONAZIONI DI BENEFICIENZA E SPONSORIZZAZIONI INNOSPEC INC. POLITICA RELATIVA A REGALI, OSPITALITÀ, DONAZIONI DI BENEFICIENZA E SPONSORIZZAZIONI INDICE 1. INTRODUZIONE...1 2. AMBITO DI APPLICAZIONE...1 3. NORMA GENERALE...1 4. DEFINIZIONI...2 5. REGALI...3

Dettagli

Comunicazione del nostro CEO

Comunicazione del nostro CEO Comunicazione del nostro CEO Coltivare e conservare la fiducia nei nostri rapporti professionali e perseguire i massimi standard etici rimangono due aspetti fondamentali dei valori chiave della nostra

Dettagli

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Stimato fornitore di Colgate, nel corso degli anni Colgate-Palmolive Company ha costruito la sua reputazione fondata su processi aziendali

Dettagli

Codice Etico. per le società del gruppo Liebherr e rispettivi collaboratori

Codice Etico. per le società del gruppo Liebherr e rispettivi collaboratori Codice Etico per le società del gruppo Liebherr e rispettivi collaboratori Indice I. Oggetto e Campo di Applicazione 4 II. Osservanza del Diritto Vigente 5 III. Collaboratori 6 IV. Concorrenza Sleale 6

Dettagli

CODICE ETICO Articolo 1 Soluzioni HR

CODICE ETICO Articolo 1 Soluzioni HR CODICE ETICO Articolo 1 Soluzioni HR Aut. Min. Lav. 1118/SG del 26/11/04 INDICE 1.INTRODUZIONE 3 2.VALORI ETICI 3 3.CRITERI DI CONDOTTA 4 4 Relazioni con gli azionisti 4 Relazioni con interlocutori esterni

Dettagli

BOTTO POALA S.p.A. BOTTO POALA S.P.A. CODICE ETICO AZIENDALE. approvato dal C.D.A. di Botto Poala S.p.A. il 29 Marzo 2012 rev 00 INDICE

BOTTO POALA S.p.A. BOTTO POALA S.P.A. CODICE ETICO AZIENDALE. approvato dal C.D.A. di Botto Poala S.p.A. il 29 Marzo 2012 rev 00 INDICE BOTTO POALA SpA Pagina 1 di 5 Rev 00 del BOTTO POALA SPA CODICE ETICO AZIENDALE approvato dal CDA di Botto Poala SpA il 29 Marzo 2012 rev 00 INDICE 1 Premessa - Definizioni Pag 1 2 Obiettivi e valori Pag

Dettagli

Codice Etico v 1.0 del 09/12/2014 CODICE ETICO CODICE ETICO

Codice Etico v 1.0 del 09/12/2014 CODICE ETICO CODICE ETICO CODICE ETICO CODICE ETICO Sommario DESTINATARI DEL CODICE... 3 ETICITA DEL LAVORO... 4 ETICITA VERSO IL MERCATO... 5 ETICITA VERSO L AMBIENTE... 7 ATTUAZIONE DEL CODICE ETICO... 8 DESTINATARI DEL CODICE

Dettagli

1.0 MISSIONE 1.1 IL CODICE ETICO AZIENDALE 1.2 APPLICAZIONE 1.3 PRINCIPI GENERALI

1.0 MISSIONE 1.1 IL CODICE ETICO AZIENDALE 1.2 APPLICAZIONE 1.3 PRINCIPI GENERALI Approvato il 12-05-2010 1.0 MISSIONE WebGenesys S.r.L. sviluppa soluzioni ICT innovative, utilizzando Know-how specialistico e un team di risorse d eccellenza con un repertorio di caratteristiche fortemente

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario MAC COSTRUZIONI S.R.L. UNIPERSONALE

CODICE ETICO. Sommario MAC COSTRUZIONI S.R.L. UNIPERSONALE CODICE ETICO MAC COSTRUZIONI S.R.L. UNIPERSONALE Sommario Premessa 2 0.1 Obiettivi 2 0.2 Adozione 2 0.3 Diffusione 2 0.4 Aggiornamento 2 Rapporti con l esterno 3 1.1 Competizione 3 1.2 Relazioni 3 1.3

Dettagli

GESTIONE DELLE LIBERALITÀ

GESTIONE DELLE LIBERALITÀ GESTIONE DELLE LIBERALITÀ 1. OBIETTIVO, AMBITO DI APPLICAZIONE E RESPONSABILITÀ Il presente Regolamento ha l'obiettivo di definire ruoli, responsabilità e regole di condotta nella gestione di donazioni,

Dettagli

POLITICA SULLA PRIVACY

POLITICA SULLA PRIVACY POLITICA SULLA PRIVACY Termini generali Il Gruppo CNH Industrial apprezza l interesse mostrato verso i suoi prodotti e la visita a questo sito web. Nell ambito dei processi aziendali, la protezione della

Dettagli

CODICE ETICO GRUPPO ESPRESSO

CODICE ETICO GRUPPO ESPRESSO CODICE ETICO GRUPPO ESPRESSO 1 1. PREMESSA 3 2. MISSIONE E VISIONE ETICA 3 3. AMBITO DI APPLICAZIONE DEL CODICE 3 4. PRINCIPI E NORME DI RIFERIMENTO 5 4.1 Rispetto della Legge 5 4.2 Onestà e correttezza

Dettagli

Regolamento Modello Regali di Organizzazione e di Gestione ex decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231

Regolamento Modello Regali di Organizzazione e di Gestione ex decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 Regolamento Modello Regali di Organizzazione e di Gestione ex decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 ANTHEA S.R.L. Natura del documento: Edizione definitiva Approvazione: [AU o Assemblea] Data Approvazione:../../2014

Dettagli

ALCOA INC. NORMATIVA ANTI CORRUZIONE

ALCOA INC. NORMATIVA ANTI CORRUZIONE ALCOA INC. NORMATIVA ANTI CORRUZIONE a PREMESSA: Alcoa Inc. ( Alcoa ) e la sua dirigenza si impegnano nella conduzione di operazioni eticamente corrette e conformi alle disposizioni di legge. I nostri

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO OGGETTO Con la sottoscrizione del presente contratto Lei richiede di essere abilitato all utilizzo dei servizi di prenotazione alberghiera resi dalla 2B4 S.r.l. (d ora

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL

CODICE DI CONDOTTA DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL CODICE DI CONDOTTA DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL E NOTA PER GLI ELEVATI PRINCIPI ETICI CUI SI ATTIENE NELLA GESTIONE DELLA SUA ATTIVITA. E IMPORTANTE CHE TUTTI

Dettagli

Panoramica sulle misure contro la corruzione. Una guida didattica per società in rapporti con Abbott

Panoramica sulle misure contro la corruzione. Una guida didattica per società in rapporti con Abbott Panoramica sulle misure contro la corruzione Una guida didattica per società in rapporti con Abbott Obiettivo Abbott si impegna a condurre la propria attività in modo eticamente corretto e in conformità

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.ORSELLI.IT

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.ORSELLI.IT 1 CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.ORSELLI.IT Versione 1.0 2 INDICE 1. INTRODUZIONE 2. PROFESSIONALITA 3. TRASPARENZA E COMPLETEZZA DELL INFORMAZIONE 4. RISERVATEZZA DELLE INFORMAZIONI

Dettagli

Codice Etico del Gruppo Poste Italiane

Codice Etico del Gruppo Poste Italiane Codice Etico del Gruppo Poste Italiane 28 settembre 2009 Approvato nell adunanza del 28 settembre 2009 del Consiglio di Amministrazione Indice 1. PREMESSA E OBIETTIVI............................. 2 2.

Dettagli

Codice di Comportamento Aziendale

Codice di Comportamento Aziendale ALLEGATO 2 Codice di Comportamento Aziendale 1. DESTINATARI - COMUNICAZIONE ED INFORMAZIONE I principi e le disposizioni del presente Codice di Comportamento aziendale sono vincolanti per tutti gli amministratori,

Dettagli

AIFI. CODICE INTERNO DI COMPORTAMENTO per Investment Companies di private equity (contenuto minimo)

AIFI. CODICE INTERNO DI COMPORTAMENTO per Investment Companies di private equity (contenuto minimo) AIFI ASSOCIAZIONE ITALIANA DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL CODICE INTERNO DI COMPORTAMENTO per Investment Companies di private equity (contenuto minimo) Indice LINEE GUIDA PER L ADOZIONE DEL PRESENTE

Dettagli

GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI

GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI Nello svolgimento delle proprie attività, Dassault Systèmes e le sue controllate (collettivamente 3DS ) raccolgono i Dati Personali

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.GUERRINOSTYLE.IT

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.GUERRINOSTYLE.IT 1 CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.GUERRINOSTYLE.IT Versione 1.0 2 INDICE 1. INTRODUZIONE 2. PROFESSIONALITA 3. TRASPARENZA E COMPLETEZZA DELL INFORMAZIONE 4. RISERVATEZZA DELLE

Dettagli

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore Roma, ottobre 2013 Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore OGGETTO: NOMINA DEI RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI L AGESCI Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani,

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT 1 CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT Versione 1.0 2 INDICE 1. INTRODUZIONE 2. PROFESSIONALITA 3. TRASPARENZA E COMPLETEZZA DELL INFORMAZIONE 4. RISERVATEZZA

Dettagli

CONSORZIO TORINO INFANZIA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S.

CONSORZIO TORINO INFANZIA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S. Pagina 1 di 6 CONSORZIO TORINO INFANZIA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S. Sede Legale in Torino (TO), Corso Lombardia n. 115 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO Allegato 1 Codice Etico ai sensi

Dettagli

G. TONIOLO Impianti e Lavori Edili Soc. Coop. Via Siria n 57 58100 Grosseto

G. TONIOLO Impianti e Lavori Edili Soc. Coop. Via Siria n 57 58100 Grosseto G T O N I O L O I m p i a n t i e L a v o r i E d i l i S o c. C o o p C o d i c e E t i c o P a g i n a 1 G. TONIOLO Impianti e Lavori Edili Soc. Coop. Via Siria n 57 58100 Grosseto 00 02/04/2010 Prima

Dettagli

PORTO TURISTICO DI CAPRI. Principi di Comportamento Anticorruzione

PORTO TURISTICO DI CAPRI. Principi di Comportamento Anticorruzione PORTO TURISTICO DI CAPRI Principi di Comportamento Anticorruzione AI SENSI DELLA LEGGE 190/2012 Responsabile della trasparenza Dott. Fabrizio De Maddi 10/12/15 Approvati nella seduta del CDA del 15 dicembre

Dettagli

Politica sulla privacy

Politica sulla privacy Politica sulla privacy Kohler ha creato questa informativa sulla privacy con lo scopo di dimostrare il suo grande impegno nei confronti della privacy. Il documento seguente illustra le nostre pratiche

Dettagli

L AMMINISTRATORE UNICO

L AMMINISTRATORE UNICO CUALBU S.R.L. Sede in Cagliari Via Galassi n.2 Capitale sociale euro 1.560.000,00 i.v. Codice Fiscale e n di iscrizione al Registro Imprese di Cagliari 00264500927 e R.E.A. 84787 Si dà atto che in data

Dettagli

GESTIONE DEI FINANZIAMENTI

GESTIONE DEI FINANZIAMENTI 1 GESTIONE DEI FINANZIAMENTI Documento redatto da: Reparto Funzione Nome Firma Data Organismo di Vigilanza Organismo di Vigilanza Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 13 maggio 2010 2 INDICE

Dettagli

Bimecar Carrelli Elevatori S.r.l. Codice etico

Bimecar Carrelli Elevatori S.r.l. Codice etico Bimecar Carrelli Elevatori S.r.l. Codice etico Sommario Premessa 0.1 Obiettivi 0.2 Adozione 0.3 Diffusione 0.4 Aggiornamento Parte I Regole di comportamento Sezione I Rapporti con l esterno 1.1 Competizione

Dettagli

D.Lgs. 231/01 Normativa e Modello di organizzazione Sispi Codice Etico

D.Lgs. 231/01 Normativa e Modello di organizzazione Sispi Codice Etico 1. Principi generali La Sispi S.p.A., persegue la sua missione aziendale attraverso lo svolgimento di attività che hanno impatto sulla vita della collettività oltreché dei singoli. In tale percorso l esigenza

Dettagli

Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Codice Etico. di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Pagina 1

Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Codice Etico. di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Pagina 1 Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. 2012 Pagina 1 INDICE Sommario MISSION... 3 1. FINALITA E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 2. PRINCIPI DEL CODICE

Dettagli

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Stimato fornitore di Colgate, nel corso degli anni, Colgate-Palmolive Company ha costruito la sua reputazione di organizzazione che ha utilizzato

Dettagli

EDIZIONE 2015. Condizioni di partecipazione programma di bonus BENEVITA. PER LA MIGLIORE MEDICINA.

EDIZIONE 2015. Condizioni di partecipazione programma di bonus BENEVITA. PER LA MIGLIORE MEDICINA. EDIZIONE 2015 Condizioni di partecipazione programma di bonus BENEVITA. PER LA MIGLIORE MEDICINA. Informazione per i clienti del programma di bonus BENEVITA. Qui di seguito le forniamo brevi e comprensibili

Dettagli

III.A.1. CODICE ETICO

III.A.1. CODICE ETICO III.A.1. CODICE ETICO 1. FINALITA' La Casa di Cura Villa Aurora S.p.a., al fine di definire con chiarezza e trasparenza l insieme dei valori ai quali l'ente si ispira per raggiungere i propri obiettivi,

Dettagli

Castel MAC SpA CODICE ETICO

Castel MAC SpA CODICE ETICO CODICE ETICO Castel Mac S.p.A. adotta il presente Codice Etico, che si ispira ai principi del D.Lgs 231 Disciplina della Responsabilità Amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni

Dettagli

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi PRIVACY E SICUREZZA LA PRIVACY DI QUESTO SITO In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Tale politica

Dettagli

CODICE ETICO Approvato dai membri del CDA a ottobre 2011

CODICE ETICO Approvato dai membri del CDA a ottobre 2011 CODICE ETICO Approvato dai membri del CDA a ottobre 2011 2 Premessa Con il la Belli S.r.l. vuole creare una sorta di carta dei diritti e doveri morali che definiscono la responsabilità etico-sociale di

Dettagli

Responsabilità della societá

Responsabilità della societá Responsabilità della societá I.B.P., Slu è una societá legalmente costituita in Spagna, soggetta alla normativa legale e fiscale di questo paese. Si include anche quella referente alla protezione dei dati

Dettagli

22.18 CODICE COMPORTAMENTALE ANTICORRUZIONE

22.18 CODICE COMPORTAMENTALE ANTICORRUZIONE 22.18 CODICE COMPORTAMENTALE ANTICORRUZIONE INDICE 01. SCOPO... 1 02. POLITICA... 1 03. APPLICAZIONE... 2 03.01 Definizioni... 2 04. REGOLE E PRINCIPI DI CONDOTTA... 3 04.01 Divieto di abuso d ufficio

Dettagli

Comunicazione informativa sul Modello 231 e Codice Etico. MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO AI SENSI DEL D.Lgs. 8 GIUGNO 2001 N.

Comunicazione informativa sul Modello 231 e Codice Etico. MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO AI SENSI DEL D.Lgs. 8 GIUGNO 2001 N. Comunicazione informativa sul Modello 231 e Codice Etico MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO AI SENSI DEL D.Lgs. 8 GIUGNO 2001 N. 231 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE Con la disciplina dettata dal

Dettagli

Indice 1 PREMESSA 2 PRESENTAZIONE DEL MANUALE 3 RESPONSABILE UFFICIO COMPLIANCE 4 FORMAZIONE SULLA CRIMINALITÀ FINANZIARIA

Indice 1 PREMESSA 2 PRESENTAZIONE DEL MANUALE 3 RESPONSABILE UFFICIO COMPLIANCE 4 FORMAZIONE SULLA CRIMINALITÀ FINANZIARIA la scelta migliore Manuale di Compliance e Codice di Condotta Rev. 6 del 31 marzo 2016 Indice 1 PREMESSA 2 PRESENTAZIONE DEL MANUALE 3 RESPONSABILE UFFICIO COMPLIANCE 4 FORMAZIONE SULLA CRIMINALITÀ FINANZIARIA

Dettagli

Società italiana di scienze applicate alle piante officinali e ai prodotti per la salute

Società italiana di scienze applicate alle piante officinali e ai prodotti per la salute Società italiana di scienze applicate alle piante officinali e ai prodotti per la salute CODICE ETICO Al fine di favorire la qualità e il prestigio dell attività svolta dalla Società Italiana delle scienze

Dettagli

CHG-MERIDIAN CODICE DI COMPORTAMENTO

CHG-MERIDIAN CODICE DI COMPORTAMENTO CHG-MERIDIAN CODICE DI COMPORTAMENTO Efficient Technology Management CHG-MERIDIAN PREMESSA Il Codice di comportamento descrive i principi base centrali della nostra cultura aziendale sia per i nostri dipendenti

Dettagli

CODICE ETICO DI AMBIENTE ITALIA SRL

CODICE ETICO DI AMBIENTE ITALIA SRL DI AMBIENTE ITALIA SRL Q-D-02-03 SISTEMA GESTIONE QUALITA Gennaio 2013 Sistema di gestione per la qualità certificato da DNV UNI EN ISO 9001:2008 CERT-12313-2003-AQ-MIL-SINCERT Sistema di gestione ambientale

Dettagli

UL STANDARD GLOBALI DI CONDOTTA DEI FORNITORI

UL STANDARD GLOBALI DI CONDOTTA DEI FORNITORI Pagina 1 di 9 UL STANDARD GLOBALI DI CONDOTTA DEI FORNITORI Pagina 2 di 9 INDICE 1.0 SCOPO... 4 2.0 AMBITO... 4 3.0 DEFINIZIONI... 4 4.0 PRATICHE DI IMPIEGO... 5 4.1 LAVORO FORZATO... 5 4.2 LAVORO MINORILE...

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE INFORMATIVA SUL CONFLITTO DI INTERESSI 1. Introduzione Questa informativa contiene una sintesi delle Politiche ( le Politiche ) relative alla gestione del Conflitto di Interessi

Dettagli

2.1. Ottemperare alle disposizioni legislative e normative nazionali e internazionali

2.1. Ottemperare alle disposizioni legislative e normative nazionali e internazionali CODICE ETICO 1. Introduzione Il codice etico Ahlstrom illustra i principi etici che sono alla base delle varie attività svolte in ambito aziendale. Si fonda sui nostri Valori fondanti - Agire in modo responsabile;

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO SULLE POLITICHE ADOTTATE DALLA BANCA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE

DOCUMENTO INFORMATIVO SULLE POLITICHE ADOTTATE DALLA BANCA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE DOCUMENTO INFORMATIVO SULLE POLITICHE ADOTTATE DALLA BANCA IN MATERIA DI CONFLITTI DI INTERESSE In conformità alle disposizioni di cui all art. 25 del Regolamento congiunto Banca d Italia e Consob del

Dettagli

GRUPPO DASSAULT SYSTEMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI RELATIVI ALLE RISORSE UMANE

GRUPPO DASSAULT SYSTEMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI RELATIVI ALLE RISORSE UMANE GRUPPO DASSAULT SYSTEMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI RELATIVI ALLE RISORSE UMANE Le seguenti disposizioni compongono la Politica di Tutela dei Dati relativi alle Risorse Umane del Gruppo Dassault

Dettagli

HT&T Consulting Digital Commerce Agency

HT&T Consulting Digital Commerce Agency Made with in ITALY PREFAZIONE Il presente codice etico (di seguito, il Codice Etico ) enuncia i principi cui HT&T Consulting srl di seguito HT&T oppure la Società si ispira al fine di prevenire la commissione

Dettagli

CIS NOVATE SSDARL CENTRO INTEGRATO SERVIZI

CIS NOVATE SSDARL CENTRO INTEGRATO SERVIZI INDICE 1. PREMESSA 2. DESTINATARI ED AMBITO DI APPLICAZIONE DEL CODICE 3. PRINCIPI DI RIFERIMENTO 4. NORME DI COMPORTAMENTO 5. MODALITA DI ATTUAZIONE DEL CODICE 1. PREMESSA La società conforma la conduzione

Dettagli

INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO

INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO PASSIONE PER L'INTEGRITÀ INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO LA CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO È RESPONSABILITÀ DI TUTTI DePuy Synthes è nota come leader mondiale per soluzioni neurologiche

Dettagli

POLICY GENERALE PER LA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI REV: 03

POLICY GENERALE PER LA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI REV: 03 POLICY GENERALE PER LA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI REV: 03 FIRMA: RIS DATA DI EMISSIONE: 13/3/2015 INDICE INDICE...2 CHANGELOG...3 RIFERIMENTI...3 SCOPO E OBIETTIVI...4 CAMPO DI APPLICAZIONE...4 POLICY...5

Dettagli

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Stimato fornitore di Hill s, Hill s Pet Nutrition incarna una tradizione di cura della salute degli animali che iniziò nel 1939 grazie all

Dettagli

Codice di condotta. Titolo I. Oggetto e campo di applicazione

Codice di condotta. Titolo I. Oggetto e campo di applicazione Codice di condotta Titolo I. Oggetto e campo di applicazione 1. Definizione Il codice di condotta contiene l insieme dei principi e delle regole che orientano e guidano il comportamento del Formatore nell

Dettagli

Direttiva di Gruppo della voestalpine AG. Condotta Aziendale. www.voestalpine.com

Direttiva di Gruppo della voestalpine AG. Condotta Aziendale. www.voestalpine.com Direttiva di Gruppo della voestalpine AG Condotta Aziendale www.voestalpine.com 1 Direttiva di Gruppo della voestalpine AG Condotta Aziendale La presente Direttiva di Gruppo Condotta Aziendale integra

Dettagli

MODELLO DI APA2012 AGGIORNAMENTO PRIVACY ANNUALE 123

MODELLO DI APA2012 AGGIORNAMENTO PRIVACY ANNUALE 123 MODELLO DI APA2012 AGGIORNAMENTO PRIVACY ANNUALE 123 AGGIORNATO AL PUNTO N 1 DATI PERSONALI TRATTATI Le categorie di dati personali trattati dal Titolare sono le seguenti (a titolo meramente esemplificativo

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.TRCSHIPPING.EU

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.TRCSHIPPING.EU 1 CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.TRCSHIPPING.EU Versione 1.0 2 INDICE 1. INTRODUZIONE 2. PROFESSIONALITA 3. TRASPARENZA E COMPLETEZZA DELL INFORMAZIONE 4. RISERVATEZZA DELLE

Dettagli

Protezione e sicurezza dei vostri dati personali

Protezione e sicurezza dei vostri dati personali Protezione e sicurezza dei vostri dati personali Vi preghiamo di leggere attentamente le seguenti informazioni, per comprendere il modo in cui Travelex gestisce i vostri dati personali. Creando un profilo,

Dettagli

CODICE AZIENDALE DI MAHLE

CODICE AZIENDALE DI MAHLE CODICE AZIENDALE DI MAHLE INTRODUZIONE Il marchio MAHLE indica performance, precisione, perfezione e innovazione. Noi siamo Driven by performance ( Indirizzati alla performance ), e i nostri obiettivi

Dettagli

Travelex Data Protection & Privacy and Information Security Guidelines

Travelex Data Protection & Privacy and Information Security Guidelines Nel corso del rapporto di lavoro con la Travelex, potrai venire in contatto con informazioni relative ai nostri clienti, partner e dipendenti. Il livello e la sensibilità delle informazioni varieranno

Dettagli

Telesurvey Italia srl CODICE ETICO DISPOSIZIONI GENERALI

Telesurvey Italia srl CODICE ETICO DISPOSIZIONI GENERALI Telesurvey Italia srl CODICE ETICO DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Finalità ed ambito di applicazione 1. Le disposizioni contenute nel presente Codice Etico esprimono i principi fondamentali cui si ispira

Dettagli

Modello di organizzazione ex D.Lgs. n. 231/01. Codice etico e di comportamento

Modello di organizzazione ex D.Lgs. n. 231/01. Codice etico e di comportamento Modello di organizzazione ex D.Lgs. n. 231/01 Codice etico e di comportamento Sommario 1. Principi generali 3 1.1 1.2 1.3 Preambolo Destinatario Gli obblighi e doveri dei destinatari 3 3 3 2. Politiche

Dettagli

CODICE ETICO AXUS ITALIANA S.R.L.

CODICE ETICO AXUS ITALIANA S.R.L. CODICE ETICO AXUS ITALIANA S.R.L. SOMMARIO 1. Scopo e rispetto del Codice Etico 2. Omaggi, regali ed eventi della Clientela, Fornitori e Prestatori di servizi 3. Investimenti presso i Fornitori/Acquisti

Dettagli

A chi partecipa a un panel realizzato dalla nostra società, garantiamo la tutela di tutte le informazioni personali forniteci.

A chi partecipa a un panel realizzato dalla nostra società, garantiamo la tutela di tutte le informazioni personali forniteci. VISION CRITICAL COMMUNICATIONS INC. REGOLE AZIENDALI SULLA PRIVACY DESCRIZIONE GENERALE Per noi della Vision Critical Communications Inc. ("VCCI"), il rispetto della privacy costituisce parte essenziale

Dettagli

Direttive di Wolfsberg per Servizi Bancari Privati contro il Riciclaggio

Direttive di Wolfsberg per Servizi Bancari Privati contro il Riciclaggio Direttive di Wolfsberg per Servizi Bancari Privati contro il Riciclaggio Preambolo Le linee guida che seguono sono intese come applicabili alle relazioni di private banking. Altri settori del mercato possono

Dettagli

CODICE ETICO. Onlus SOMMARIO. 1 Premessa 2 Principi generali. 3 Organo di vigilanza 4 Sanzioni disciplinari 5 Disposizioni finali

CODICE ETICO. Onlus SOMMARIO. 1 Premessa 2 Principi generali. 3 Organo di vigilanza 4 Sanzioni disciplinari 5 Disposizioni finali CODICE ETICO SOMMARIO 1 Premessa 2 Principi generali 2.1 Principio di legittimità morale 2.2 Principio di equità e uguaglianza 2.3 Principio di diligenza 2.4 Principio di trasparenza 2.5 Principio di onestà

Dettagli

Video Corso per Fornitori Cedacri. Regnani Chiara Collecchio, Gennaio 2014

Video Corso per Fornitori Cedacri. Regnani Chiara Collecchio, Gennaio 2014 Video Corso per Fornitori Cedacri Regnani Chiara Collecchio, Gennaio 2014 1 Scopo Scopo del presente Corso è fornire informazioni necessarie per rapportarsi con gli standard utilizzati in Azienda 2 Standard

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L'ESPRESSO S.p.A. Procedura per Ia gestione e Ia comunicazione al pubblico delle informazioni privilegiate

GRUPPO EDITORIALE L'ESPRESSO S.p.A. Procedura per Ia gestione e Ia comunicazione al pubblico delle informazioni privilegiate GRUPPO EDITORIALE L'ESPRESSO S.p.A. Procedura per Ia gestione e Ia comunicazione al pubblico delle informazioni privilegiate aggiornamento gennaio 2013 Indice Pag. 1. Premessa....3 2. Informazioni da fornire

Dettagli

Tutela della privacy Introduzione

Tutela della privacy Introduzione Tutela della privacy Introduzione Noi di HardwarePcJenny e le nostre società affiliate worldwideare, si impegnano a rispettare la privacy online e riconoscono la necessità di un'adeguata protezione per

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA PER I FORNITORI

CODICE DI CONDOTTA PER I FORNITORI CODICE DI CONDOTTA PER I FORNITORI La Weatherford ha la reputazione di essere un'organizzazione che adotta esclusivamente prassi aziendali etiche e che richiede di agire, in tutte le operazioni aziendali,

Dettagli

QUICKTOP S.r.l. Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001 INDICE CODICE ETICO

QUICKTOP S.r.l. Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001 INDICE CODICE ETICO QUICKTOP S.r.l. Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001 INDICE CODICE ETICO 1 PREMESSE 2 OBIETTIVO 3 STRUTTURA DEL CODICE ETICO E AMBITO DI APPLICAZIONE 4 I PRINCIPI

Dettagli