FLEXible BENefit. BenEssere & SVILUPPO ORGANIZZAZIONE. 3 dicembre 2013 Hotel Aran Mantegna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FLEXible BENefit. BenEssere & SVILUPPO ORGANIZZAZIONE. 3 dicembre 2013 Hotel Aran Mantegna"

Transcript

1 i CONVEGNI di & SVILUPPO ORGANIZZAZIONE BenEssere Organizzativo FLEXible BENefit Ottimizzare il costo del lavoro e migliorare il clima aziendale grazie al welfare on demand ROMA 3 dicembre 2013 Hotel Aran Mantegna Sponsor

2 Indice 3 L Agenda 4 Informazioni utili 5 Il Progetto e il Contenuto 6 L Organizzatore del Convegno 7 I Relatori 17 Note 2

3 L Agenda Registrazione partecipanti Benvenuto e apertura ai lavori Intervento di apertura di Maurizio Decastri, Professore Ordinario di Organizzazione Aziendale presso l Università di Roma Tor Vergata Intervento a cura di Alessandro Maniscalco, Regional Human Resources Director Axa Assistance Intervento a cura di Giovanni Scansani, Amministratore Delegato Welfare Company Coffee break Intervento a cura di Pietro Betto, Senior Consultant OD&M Intervento a cura di Marco Russomando, Head of Global Mobility and Benefits UNICREDIT Intervento a cura di Diego Paciello, Dottore Commercialista e Consulente fiscale in tema di welfare aziendale Tavola rotonda con i relatori Pranzo a buffet 3

4 Informazioni utili AGENDA LAVORI Il programma e i contenuti di questa brochure sono aggiornati al 29 novembre Gli eventuali successivi aggiornamenti sono disponibili sul sito INGRESSO L ingresso al convegno e all area ristoro è gratuito per gli abbonati a Sviluppo&Organizzazione. La quota di iscrizione per gli atri partecipanti è di 100 euro+iva e comprende gli atti del Convegno, il coffee break e il pranzo. L accesso alla sala è subordinato all esibizione del badge identificativo fornito al momento dell accredito. ORARIO DEI LAVORI Accredito: dalle ore Inizio convegno: ore BADGE IDENTIFICATIVO Il badge fornito a ciascun visitatore al momento dell accredito è personale e riporta nome, cognome e azienda/ente di riferimento. Deve essere sempre indossato per ragioni di riconoscimento, cortesia nei confronti delle aziende sponsor e accesso all area ristoro. AREA RISTORO L accesso ai servizi di coffee break (ore ) e lunch buffet (ore 13.30) è gratuito previa esibizione del badge identificativo. TAXI Prenotazione taxi direttamente alla reception dell hotel. MATERIALI DEL CONVEGNO L articolo di reportage del convegno verrà pubblicato sulla rivista ESTE Sviluppo&Organizzazione. VIDEO DEL CONVEGNO I video saranno disponibili sul canale YouTube di ESTE e sul sito RIFERIMENTI Informazioni sulle possibilità di sponsorizzazione e sul progetto convegnistico: Jacopo Mancini - Tel Jacopo Informazioni sugli abbonamenti alle riviste ESTE: Stefania Mandalà - Tel

5 Il progetto Il convegno è parte del progetto i Convegni di Sviluppo&Organizzazione: un ciclo di incontri organizzati dalla più importante e autorevole rivista italiana dedicata ai temi di organizzazione aziendale, che hanno l obiettivo di dibattere dei temi di cambiamento organizzativo che le imprese devono mettere in atto per affrontare uno scenario in cui gli assetti sociali, economici e politici si sono radicalmente modificati. Il pubblico coinvolto è rappresentato da Imprenditori e Manager, principalmente afferenti all area organizzazione e risorse umane, di aziende di medio grande dimensione; ovvero il target di lettori primario della rivista Sviluppo&Organizzazione. Il Convegno prevede la partecipazione gratuita degli abbonati alla rivista e a pagamento dei non abbonati. L evento si svolge martedì 3 dicembre nell arco di una mezza giornata, la mattina, e si conclude con una colazione di lavoro. Il contenuto La scelta di implementare un unico piano benefit è ancora una prassi comune nelle imprese italiane. Un approccio di questo genere, tuttavia, non riesce a soddisfare le necessità dell intera collettività aziendale, i cui bisogni variano in funzione di elementi quali lo status familiare, la presenza di figli in età scolare e/o di genitori anziani, la prossimità al pensionamento, ecc. Sempre più aziende, quindi, si stanno muovendo in direzione dei cosiddetti flexible benefit. Si tratta di forme di retribuzione non monetaria, sviluppate nell ambito delle politiche di welfare aziendale, e permettono ai dipendenti di scegliere i benefit più allineati alle proprie esigenze: salute, benessere, pensione, educazione, viaggi, mobilità, ecc. L adozione di questo tipo di servizi, grazie alle agevolazioni fiscali previste, ha un triplice vantaggio: consente all impresa di ridurre il costo del lavoro, migliora il clima aziendale incrementando la motivazione delle risorse e la fidelizzazione nei confronti dell azienda e aumenta il potere d acquisto dei dipendenti. Il discorso si inserisce naturalmente all interno del benessere organizzativo, un tema che sta acquistando sempre maggiore centralità nelle strategie di quelle aziende che hanno necessità di aver al loro interno persone che offrano buone prestazioni, per superare il momento negativo e guardare al futuro con ottimismo e voglia di fare. 5

6 L organizzatore del convegno Editoria e convegnistica per fare e gestire l impresa ESTE è la casa editrice per l impresa da più tempo in attività in Italia: fondata nel 1955 da un autentico pioniere della consulenza di direzione, Pietro Gennaro, ha portato per prima in Italia l approccio scientifico di stampo anglosassone agli studi sull organizzazione aziendale. Con una ricca offerta di strumenti di comunicazione (riviste periodiche, convegni, seminari, tavole rotonde, libri, monografie) ESTE si propone di accrescere e diffondere la cultura d impresa. Un luogo privilegiato di incontro e confronto tra mondo della consulenza, delle imprese e dell università (da cui provengono i suoi autori). Grazie al patrimonio di contributi e relazioni con gli ambienti professionali e accademici ESTE ha dato vita ad una comunità di Imprenditori e Manager che ad oggi conta oltre membri. RIVISTE Sistemi&Impresa è il mensile di management che dal 1955 analiza le tematiche legate all innovazione d Impresa a livello tecnologico e organizzativo. L obiettivo della rivista è mettere in relazione e far dialogare tra loro le diverse funzioni aziendali: Direzione Generale, Finanza, Sistemi Informativi, Produzione e Logistica, Commerciale e Marketing, Risorse Umane; Sviluppo&Organizzazione è il bimestrale su cui si sviluppa il dibattito tra la teoria dell organizzazione aziendale e la sua effettiva implementazione in azienda per avvicinare la teoria accademica dell organizzazione alle pratiche di management; Persone&Conoscenze è la rivista dedicata ai Responsabili Risorse Umane e, in generale, a chi gestisce le persone all interno di organizzazioni complesse affrontando temi legati alla gestione delle persone e degli strumenti a supporto, tecnologici e non solo. EVENTI ESTE organizza su tutto il territorio nazionale vari format di incontri: convegni, seminari, tavole rotonde. Appuntamenti che capitalizzano da un lato lo straordinario patrimonio di contenuti culturali accumulato in anni di attività editoriale a stretto contatto con la comunità accademica e il mondo della consulenza, e dall altro l alto profilo degli Abbonati alle riviste. Diverse formule di incontro, tutte accomunate dall alto valore dei contenuti. Fattore che conferisce carattere formativo agli eventi ESTE e garantisce un elevata e qualificata partecipazione di Manager e Imprenditori agli stessi. LIBRI Con la collana Libri ESTE, la casa editrice propone un nuovo filone editoriale focalizzato su contenuti manageriali. La collana ha lo scopo di dar voce ad Autori che trovano in questo spazio la possibilità di veicolare i loro contenuti a un pubblico tradizionalmente interessato alle tematiche vicine alla managerialità e alla crescita professionale. SERVIZI MARKETING & WEB ESTE offre servizi di marketing e visibilità web per le aziende che desiderano avviare attività di lead generation rivolgendosi a un target di contatti business profilati e qualificati. La presenza di ESTE sul web si articola in quattro portali: e ESTE Srl - Via Vassallo, Milano - Tel Fax

7 Relatori Maurizio Decastri Professore Ordinario di Organizzazione Aziendale Università di Roma Tor Vergata Si è laureato in Economia Aziendale presso l Università Bocconi di Milano. È professore ordinario di Organizzazione Aziendale presso la facoltà di Economia dell Università di Roma - Tor Vergata. È direttore del Master in Organizzazione, Persone, Lavoro, del Master in Fashion Management e dell incubatore di nuove imprese E2B Lab presso l Università di Roma - Tor Vergata. È titolare del corso di Organizzazione Aziendale presso la LUISS Guido Carli. Svolge attività di ricerca e consulenza nelle aree: Change Management, Organization & Technology, HR Management & People Development. In particolare si occupa di: progettazione e innovazione organizzativa, sistemi di valutazione della prestazione, gestione del personale nella Pubblica Amministrazione, apprendimento aziendale e internazionalizzazione. 7

8 I relatori Alessandro Maniscalco, Regional Human Resources Director AXA Assistance Group Alessandro Maniscalco è Regional Human Resources Director Mediterranean Area di AXA Assistance Group da Settembre È responsabile di tutte le attività Hr per Italia, Grecia, Portogallo, Spagna, Marocco, Algeria, Turchia, Oceano Indiano e Russia. Garantisce il coordinamento e l implementazione dei progetti e dei processi Hr, secondo le indicazioni della Corporate. Nel dettaglio si occupa di relazioni industriali, progettazione organizzativa, budget, controllo e rendicontazione (costo del lavoro, assenteismo, straordinari, ecc.), Compensation & Benefit, reclutamento e sviluppo. In precedenza ha lavorato in Warner Chilcott Italy Srl come Regional Hr Manager e in Vestas Italy, in qualità di Hr Director. È stato HR & Legal Affairs Manager in Mc Arthur Glen e Organisation and Development Manager in Pfizer Italia. Tra il 1997 e il 2000 è stato Senior Consultant presso Price Waterhouse. Laureato in Psicologia (specializzazione in Sviluppo Organizzativo) e in Legge, ha frequentato un Master in Business Administration. 8

9 Presente in oltre 30 paesi nel mondo con quasi dipendenti, il Gruppo AXA Assistance è leader mondiale nell assistenza. La Società si articola oggi in quattro principali aree di business: auto, viaggi, abitazione e salute ed è rappresentata da una gamma di prodotti e servizi, adeguati alle esigenze di ogni cliente. La Holding del Gruppo AXA Assistance utilizza in Italia, come in altri Paesi, la denominazione sociale Inter Partner Assistance e/o Inter Partner Assistenza Servizi. Inter Partner Assistance S.A. - Compagnia Internazionale di Assicurazioni e Riassicurazioni, Rappresentanza Generale per l Italia, facente parte del Gruppo Internazionale AXA Assistance, è specializzata nel campo dell assistenza e dei servizi; opera in Italia in regime di stabilimento. Inter Partner Assistenza Servizi S.p.A. - Società controllata dalla Inter Partner Assistance S.A. con sede in Belgio, è dotata di una Centrale Operativa attiva 24 ore su 24, tutti i giorni dell anno. Formata da personale multi lingue altamente qualificato, gestisce clienti nazionali ed internazionali, mantenendo standard qualitativi ed operativi di altissimo livello e certificati DNV. I valori del Gruppo: Spirito di squadra Integrità Innovazione Pragmatismo Professionalità Questi valori sono il fondamento della nostra ambizione, una guida che riflette il nostro modo di fare e di pensare a vantaggio dei clienti, degli azionisti, dei dipendenti e dei partner commerciali. La professionalità e la competenza sono un fattore chiave per il raggiungimento del successo aziendale, e devono essere gestite in modo da diventare un patrimonio unico. Il Gruppo AXA Assistance valorizza le sue risorse umane attraverso processi di learning organization, in modo da rafforzare il know-how e creare un ambiente sereno e allo stesso tempo performante. Particolarmente attento alla qualità del Management e della formazione, desidera far crescere professionalmente i propri dipendenti e creare profili di alto livello che sviluppino capacità individuali e comportamento organizzativo. 9

10 Relatori Giovanni Scansani Amministratore Delegato WELFARE COMPANY Laureato in Giurisprudenza a Milano, dopo inziali esperienze commerciali nel settore dell advertising presso concessionarie nazionali (Quotidiano Italia Spa; Il Sole 24 Ore System Spa) entra in RistoChef Spa come Product Manager per seguire lo start up della Divisione BuonChef (servizi sostitutivi di ristorazione aziendale) che diventerà, in pochi anni, uno dei principali brand del settore. In questa fase lancia lo sviluppo di formule innovative per il settore, anche informatizzate, per la gestione dei servizi alla Persona e viene creata una business unit dedicata alla voucherizzazione degli interventi di Welfare Pubblico ed Aziendale che sosterrà una brillante competizione, in un settore emergente, con alcuni casi di eccellenza (come la prima utilizzazione di CRS per la gestione di Voucher Sociali). Con l ingresso di RistoChef nel Gruppo Elior diventa Direttore Generale e poi Amministratore Delegato di RistoChef, carica che conserverà anche dopo l acquisizione dell Azienda da parte dei francesi del Gruppo Edenred. E stato Vicepresidente ANSEB e collabora con alcune testate specializzate (è Giornalista pubblicista dal 2010). Insieme ad altri Manager, con i quali aveva condiviso alcune delle precedenti esperienze professionali, è tra i promotori del progetto Welfare Company che ha seguito sin dalla sua costituzione nel febbraio del 2012 e che si è sviluppato nel quadro delle attività di QUI!Group Spa, operatore leader nel settore dei titoli di servizio e dell innovazione tecnologica applicata ai servizi alla Persona. 10

11 Sponsor Welfare Company è la prima ed unica Azienda, a capitale interamente italiano, specializzata nell allestimento e nella gestione dei servizi di supporto per il Welfare Aziendale. Principali ambiti operativi: Emissione di Voucher motivazionali per le Aziende (Buoni Acquisto/Buoni Regalo a marchio MyVOUCHER ); Consulenza operativa per la costruzione di Piani di Welfare Aziendale; Gestione di programmi di flexible benefits tramite la piattaforma web MyWELFARE ; Creazione di network affiliati e Reti di PSA sul territorio (commercio, Terzo Settore, privato sociale); Accordi-Quadro nazionali per le principali organizzazioni imprenditoriali. WELFARE COMPANY Piazza della Repubblica, MILANO Tel. (+39) Fax (+39)

12 Relatori Pietro Betto, Senior Consultant OD&M Pietro Betto, 41 anni, si laurea in Ingegneria Elettronica e successivamente consegue il Master in Human Resources Management presso la LUISS Business School (Libera Università Internazionale degli Studi Sociali). Comincia la sua attività professionale in Siemens, ricoprendo il ruolo di Project Manager e di Responsabile Pianificazione e Gestione per l Italia di rilevanti progetti. Nel 2001 entra in SAS Institute con il ruolo di Sales Support Human Resources Applications, per passare l anno successivo nella Direzione Business Development dove ricopre incarichi con responsabilità sempre crescenti sino ad arrivare alla nomina di Practice Manager delle soluzioni di Performance Management. Nel 2011 si è occupato di avviare con il ruolo di Senior Manager la Practice Human Capital per Deloitte Consulting Italia. Da Gennaio 2013 è in OD&M Consulting con il ruolo di Senior Consultant. Negli oltre 10 anni di esperienza maturati in materia di Risorse Umane ha avuto modo di occuparsi di progetti in vari ambiti: People Development, HR Transformation, Reward and Performance. Da 4 anni segue le tematiche di Welfare ed ha avuto modo di verificare, attraverso l implementazione di numerosi progetti, criticità, benefici e opportunità derivanti dall adozione di piani di Flexible Benefits. 12

13 Sponsor OD&M CONSULTING È una società di consulenza specializzata nella gestione e valorizzazione delle risorse umane, nella progettazione di sistemi organizzativi, gestionali e di comunicazione aziendale. È leader nella realizzazione di indagini retributive e benchmark di metodologie e pratiche, in particolare nell ambito dei sistemi di incentivazione e delle politiche retributive. Dal 2007 fa parte di Gi Group, il primo gruppo italiano nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro. Accompagniamo le organizzazioni nella gestione e valorizzazione delle loro persone con prodotti e servizi di consulenza HR innovativi e research based. LEAD LOCAL, COMPETE GLOBAL La Storia OD&M Consulting nasce e si sviluppa negli anni 90 come società di consulenza specializzata nell area della gestione e valorizzazione delle risorse umane. Creata da un gruppo di partner esperti di sviluppo Risorse Umane, progettazione di sistemi organizzativi e gestionali, knowledge e change management, OD&M Consulting lancia nel 2000 una nuova linea di servizi basati su web, nell area dei sistemi retributivi e di incentivazione (Compensation.it). Negli anni seguenti sviluppa soluzioni e servizi per generare reportistica e benchmark in ambito HR e, grazie al supporto di una nuova unità di business creata ad hoc orientata ai servizi online, in breve tempo OD&M Consulting riesce a censire la posizione di oltre un milione di lavoratori dipendenti, generando la più importante banca dati italiana nell ambito delle retribuzioni. Il nostro approccio Il nostro approccio nella realizzazione di molteplici progetti si basa su pratiche e modelli di intervento consolidati: Integrazione Prodotto/Soluzione Il nostro è un approccio modulare che ci permette di supportare l azienda nella definizione/miglioramento di un modello di gestione delle persone sostenibile con gradualità. I nostri prodotti e soluzioni HR sono la concretizzazione delle conoscenze ed esperienze sviluppate in questi anni di lavoro con le aziende ed in modo particolare con le Direzioni Risorse Umane. Implementazione della soluzione Non ci limitiamo a definire la soluzione ma siamo in grado di supportare l azienda nell implementazione e nella gestione della soluzione stessa. Collegamento costante tra i nostri prodotti e soluzioni con le dinamiche più significative del mercato del lavoro attraverso il nostro Centro Studi e Ricerche. Sinergie di Gruppo Apparteniamo ad un Gruppo (GI Group) che presidia tutta la catena del valore HR e ha nell internazionalizzazione uno dei suoi punti di forza. Internazionale OD&M Consulting, dopo aver consolidato il proprio know how ed essere diventata punto di riferimento per le principali Aziende italiane, è oggi una realtà internazionale con sedi in diversi paesi europei. OD&M Srl Piazza IV Novembre, Milano Tel Fax

14 Relatori Marco Russomando, Head of Global Mobility and Benefits UNICREDIT Oltre 15 anni di esperienza in materia di risorse umane, maturata in società di consulenza (ECA International, Pricewaterhouse e Ernst & Young) e, dal 2006, nel Gruppo UniCredit. Dal 2010 è responsabile a livello di gruppo delle politiche di Benefits, di Mobilità internazionale e del progetto di welfare aziendale in Italia. Da luglio 2012 è responsabile anche del Global Job Model. 14

15 UniCredit è una banca commerciale leader in Europa con un network internazionale distribuito in 50 mercati, con più di sportelli e oltre dipendenti. Il Gruppo opera in 20 Paesi europei. UniCredit si caratterizza per una forte identità europea, un estesa presenza internazionale e un ampia base di clientela. La posizione strategica, sia nell Europa occidentale sia in quella centrale e orientale (CEE), consente al gruppo di avere una delle più elevate quote di mercato dell area. I tempi cambiano e il contesto del settore bancario ha subito particolari mutamenti, tali da spingerla a esaminare in dettaglio i rapporti della società con gli stakeholder. Nel corso del 2009 ha sviluppato un rinnovato interesse per finalità e direzione del suo lavoro. I clienti sono sempre stati e si confermano il punto di partenza e d arrivo del suo business, di conseguenza ha discusso dei clienti e con i clienti ed ora sono pronti a mettersi al loro servizio. Questo processo è quindi partito dagli elementi realmente in grado di generare un evoluzione, ovvero i tre pilastri che fondano la loro identità aziendale: 1. Ripensare alla loro ragion d essere definendo una nuova mission - lo scopo essenziale di una società, ciò che giustifica la sua ragion d essere e la distingue dalle altre società esistenti sul mercato. 2. Definire nuove modalità di conquistare e mantenere la preferenza e la fedeltà della clientela sviluppando un posizionamento del marchio pertinente e distintivo - i punti di forza su cui un organizzazione intende puntare per farsi conoscere sul mercato e le ragioni per cui dovrebbe essere preferita da clienti e dipendenti. 3. Comprendere opinioni, necessità e aspettative degli stakeholder e rispondere in maniera coerente e trasparente tramite una metodologia di valutazione della reputazione in grado di valutare la reputazione percepita dagli stakeholder intervistati in merito al gruppo UniCredit. Dati al 30 settembre 2013 Margine di intermediazione Risultato di gestione Utile netto 204 Patrimonio netto Core Tier 1 Ratio 11,71% Tier 1 Ratio 12,22% Dipendenti Filiali Totale attivo

16 Relatori Diego Paciello Dottore Commercialista e Consulente fiscale in tema di welfare aziendale Diego Paciello è Dottore Commercialista Revisore dei Conti e Consulente fiscale per l introduzione di misure di welfare aziendale e armonizzazione fiscale dei benefit aziendali. È esperto di progettazione e implementazione di progetti complessi di flexible benefits e relativi sistemi a supporto (business analytics e gestione documentale) e Consulente e formatore in materia fiscale e di welfare aziendale dal giugno 2012 nel progetto La.Fem.Me, progetto promosso da Italia Lavoro S.p.a. che ha avuto in affidamento dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali l incarico di realizzare un intervento funzionale a promuovere un aumento della partecipazione femminile al lavoro. 16

17 Note 17

18 Note 18

19 Note 19

20 C a m p a g n a abbonamenti AbbinAmenti AbbonAmenti singoli (barrare la casella interessata) (barrare la casella interessata) PERSONE CONOSCENZE 7 LA RIVISTA DI CHI INVESTE SU SE STESSO Speciale La rivoluzione che governerà l ICT: l Internet delle Cose M. Passarelli, P. De Giovanni, A. Cariola Supply Chain Reactivity: teoria ed evidenza empirica Dossier Open Innovation: un nuovo modello per competere L opinione Il difficile rapporto tra crescita economica e PA n Abbonamento annuale (10 numeri) Intervista a Sauro Lamberti Amministratore Delegato nuovamacut ProPosta di modello di monitoraggio innovativo della Performance di salute e sicurezza nelle aziende e Pubbliche amministrazioni Giuseppe Bellandi Nicola Marotta l analisi dei bisogni (e risorse) di conciliazione in azienda: elemento chiave Per la realizzazione di buone Pratiche Sara Mazzucchelli dagli incentivi ai Premi nella Pubblica amministrazione Passo avanti o ritorno al Passato? Renato Ruffini la domanda di consulenza nelle organizzazioni: modelli e opzioni Professionali Valerio Ghezzi elite allo specchio Marina Salamon Fondatrice di Altana 255 Agosto/Settembre 2013 n dagli incentivi ai Premi nella Pubblica amministrazione Passo avanti o ritorno al Passato? Renato Ruffini euro 100,00 Il difficile rapporto tra crescita economica e PA la domanda di consulenza nelle organizzazioni: modelli e opzioni Professionali Valerio Ghezzi elite allo specchio Marina Salamon numero 90, settembre 2013 Intervista a 255 Sauro Lamberti 255 n n euro 190,00 euro 200,00 7 M. Passarelli, P. De Giovanni, A. Cariola Supply Chain Reactivity: teoria ed evidenza empirica ProPosta di modello di monitoraggio innovativo della Performance di salute e sicurezza nelle aziende e Pubbliche amministrazioni Giuseppe Bellandi Nicola Marotta PERSONE CONOSCENZE LA RIVISTA Open Innovation:DI CHI INVESTE SU SE STESSO LA RIVISTA DI CHI INVESTE SU SE STESSO Speciale La rivoluzione che governerà l ICT: l Internet delle Cose L opinione l analisi dei bisogni (e risorse) di conciliazione in azienda: elemento chiave Per la realizzazione di buone Pratiche Sara Mazzucchelli PERSONE CONOSCENZE 7 dagli incentivi ai Premi nella Pubblica amministrazione Passo avanti o ritorno al Passato? Renato Ruffini Dossier un nuovo modello per competere Ha senso lavorare così? Ha senso lavorare così? M. Passarelli, P. De Giovanni, A. Cariola Supply Chain Reactivity: la domanda di consulenza nelle organizzazioni: teoria ed evidenza empirica modelli e opzioni Professionali L opinione Valerio Ghezzi Il difficile rapporto tra crescita economica e PA Speciale La rivoluzione che governerà l ICT: l Internet delle Cose Dossier Open Innovation: un nuovo modello per competere Intervista a Sauro Lamberti n Amministratore Delegato nuovamacut cultura della responsabilità Il piano welfare di una start up L outplacement collettivo in Italia Nuovi modelli di lavoro intelligente numero 90, settembre 2013 numero 90, settembre 2013 Abbonamento annuale (10 numeri) euro 120,00 elite allo specchio Giovani imprenditori: idee chiare e Marina Salamon passione per andare ovunque Scovare e valorizzare i talenti Intervista a per il successo 255 Sauro Lamberti Forze economiche e Giovani imprenditori: idee chiare e passione per andare ovunque Scovare e valorizzare i talenti per il successo Forze economiche e cultura della responsabilità Il piano welfare di una start up L outplacement collettivo in Italia Nuovi modelli di lavoro intelligente Amministratore Delegato nuovamacut n n euro 210,00 euro 250,00 per sottoscrivere o rinnovare l abbonamento vai sul sito oppure Compila il modulo e invialo: TramiTe posta Inviando questo modulo a: ESTE, Via A. Vassallo, MIlano Dossier Open Innovation: un nuovo modello per competere L opinione elite allo specchio Marina Salamon LA RIVISTA DI CHI INVESTE SU SE STESSO numero 90, settembre 2013 dagli incentivi ai Premi nella Pubblica amministrazione Passo avanti o ritorno al Passato? Renato Ruffini Speciale La rivoluzione che governerà l ICT: l Internet delle Cose M. Passarelli, P. De Giovanni, A. Cariola Supply Chain Reactivity: teoria ed evidenza empirica Amministratore Delegato Il difficile rapporto tra crescita economica e PA Giovani imprenditori: idee chiare e passione per andare ovunque Scovare e valorizzare i talenti per il successo Forze economiche e cultura della responsabilità Il piano welfare di una start up L outplacement collettivo in Italia Nuovi modelli di lavoro intelligente l analisi dei bisogni (e risorse) di conciliazione in azienda: elemento chiave Per la realizzazione di buone Pratiche Sara Mazzucchelli nuovamacut Abbonamento annuale (6 numeri) PERSONE CONOSCENZE Ha senso lavorare così? 7 Giovani imprenditori: idee chiare e passione per andare ovunque Scovare e valorizzare i talenti per il successo Forze economiche e cultura della responsabilità Il piano welfare di una start up L outplacement collettivo in Italia Nuovi modelli di lavoro intelligente l analisi dei bisogni (e risorse) di conciliazione in azienda: elemento chiave Per la realizzazione di buone Pratiche Sara Mazzucchelli la domanda di consulenza nelle organizzazioni: modelli e opzioni Professionali Valerio Ghezzi euro 140,00 ProPosta di modello di monitoraggio innovativo della Performance di salute e sicurezza nelle aziende e Pubbliche amministrazioni Giuseppe Bellandi Nicola Marotta ProPosta di modello di monitoraggio innovativo della Performance di salute e sicurezza nelle aziende e Pubbliche amministrazioni Giuseppe Bellandi Nicola Marotta Ha senso lavorare così? TramiTe fax TramiTe Inviando questo modulo al fax n Nome Cognome Qualifica Ente/Società Via CAP Telefono Fax Cellulare Inviando la mail di richiesta a: Città Prov. Segnala una convenzione o un offerta in corso Modalità di pagamento: Bollettino di conto corrente postale N intestato a Este Srl Bonifico Bancario IBAN: IT 86 W intestato a Este Srl È possibile sottoscrivere o rinnovare l abbonamento con carta di credito dal sito Data Firma Ai sensi D.lgs. 30/6/2003, n. 196, autorizzo Este al trattamento dei dati sopra riportati. este Srl - Via Vassallo, Milano - Tel Fax

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA

LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA Ottobre 12 Si ringrazia La professione della CSR in Italia Pag. 1 Si ringraziano SAS è presente in Italia dal 1987 ed è la maggiore società indipendente di software e

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Settore Segreteria e Direzione generale Ufficio Trasparenza e Comunicazione PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Relazione anno 2014 a cura del Segretario Generale e della

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI A tutti i Ministeri - Uffici di Gabinetto -Uffici del

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli