Europass Curriculum Vitae

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Europass Curriculum Vitae"

Transcript

1 Europass Curriculum Vitae Personal information First name(s) / Surname(s) Dario Nolli Address(es) Via Tavazzano Milano Italia Telephone(s) Mobile: Nationality Italian Date of birth 6 th of October 953 Gender Male Wo

2 Work experience Dates Occupation or position held Main activities and responsibilities September 2000 onwards t consultant Establishment and development of fire field for electrical companies (Ave and Comelit). Technical and marketing responsibility and assistance to sale department. Regulation expert for Notifier and during 2002 for osch. Regulation expert for installation companies and commercial company (Sicurtec). Expert for UNI in WG 9, and 22 in TC72. Coordinator in UNI for the new edition of UNI 9795 and UNI 224 Dates Type of business Occupation or position Main activities and responsibilities Electrical and Fire/security September 995 Sales manager Responsibility for sale budget and GP with coordination of two employees, two agents and three agencies Eurotronic Srl Security and safety distribution company employer business Dates Name of Type of Occupation or position Main activities and responsibilities employer business Dates Name of Type of July 99 Technical manager Responsibilities in installation and maintenance with approximately 50 employees and during 994 Emergency manager in Associate company (President Srl) with 5 employees. Chubb Lips Vago SpA Leader in security installation for banks and trade centers. October 983 Technical/Sales for fire and security systems till 985. Training manager for fire and intrusion till 987. Product manager for fire and centralize systems till 990. Northwest region Sales and technical manager in Turin with 7 employees. Cerberus SpA Leader in fire systems. and activities Occupation employer business Name of Type of

3 Education and training Dates Dates Title of qualification awarded exams in Engineering University 972 A-level G.C.E. Name and type of organisation Type of qualification awarded Liceo Scientifico L. Cremona Master in Human Resources, administration and Marketing (duration 5 month) in 985/86 Name and type of organisation I.P.F. Personal skills and competences Mother tongue(s) Italian Other language(s) Self-assessment European level (*) English Te Deutch Social skills and competences Understanding Speaking Writing Listening Reading Spoken interaction Spoken production A 2 Ind. user asic user Team work, I have worked in various type of company like European high risks team in Cerberus or WG in TC72. Good relationship with co-workers. Intercultural skills, I was in contact with people of different country and I worked out of Italy for 9 months in 985. Organisational skills and competences Organisation of meetings and training courses for sales and technical. Technical skills and competences Over-all competence in sales, marketing and regulatory for fire, publication of books and articles regarding fire and security. One book in the nineties was used at Architecture University.

4 Computer skills and competences Microsoft office (Word, Excel and Powerpoint). Additional information I like Middle Ages history, Architecture and the photograph. Enjoy basket and ski.

5 Prof. Ing. Vito CARRESCIA - Nato a Santa Maria Nuova (AN) il Ha conseguito la maturità scientifica, nel luglio Laureato in ingegneria elettrotecnica presso il Politecnico di Torino, il 20/2/963, con punti 06/0. - Abilitato all esercizio della professione, nella prima sessione dell esame di Stato del Ha svolto il servizio militare come sottotenente del genio Aeronautico (settembre gennaio 966). - Vincitore del concorso pubblico per esami nella categoria direttiva dell ENPI (Ente Nazionale Prevenzione Infortuni) dove ha preso servizio il aprile Ha svolto il ruolo di Ingegnere specializzato compartimentale con compiti di coordinamento tecnico professionale per il Piemonte e la Val d Aosta dei servizi di verifica degli impianti di terra, dei dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, svolte dall ENPI dal 968 al 982 e successivamente all ASL -23 di Torino e infine all ISPESL fino al 985 (allegato ). In tale periodo ha anche svolto servizi di verifica per conto dell ENPI per la sicurezza elettrica negli stabilimenti industriali con pericolo di esplosione. - Ha partecipato ai lavori del CEI dal 970 per conto dell ENPI nel settore della sicurezza degli impianti elettrici utilizzatori (allegato n. 2). - Ha rappresentato l ENPI nel Comitato Internazionale per la prevenzione dei rischi da elettricità (AISS) (allegato n. 3). - Ha partecipato attivamente quale rappresentante dell ENPI nel gruppo di lavoro internazionale WG 3 dell AISS sulla sicurezza degli impianti elettrici di cantiere (allegato n. 4). - E stato designato dall ENPI quale segretario del gruppo di lavoro della International Electrotechnical Commission sull alimentazione di emergenza (allegato n. 5). - Ha partecipato in rappresentanza del CEI, su mandato dell ENPI, ai lavori del Gruppo di lavoro della IEC Initial Inspection and testing (allegato n. 6). - Ha fatto parte della Commissione per l aggiornamento dei Comitati Tecnici, programmazione, coordinamento e metodologia dei servizi di verifica dell ENPI (allegato 7).

6 - Ha partecipato per conto dell ENPI all Commissione del Ministero del Lavoro per l esame di una normativa sulle apparecchiature elettriche installate in laboratori di sperimentazione e controllo per esplosivi e manufatti esplosivi (allegato n. 8). - E stato nominato membro del Comitato Tecnico Scientifico dell ISPESL con decreto del Ministero della Sanità del 24 agosto 982 (allegato n. 9). - E docente dal 978 al Politecnico di Torino di Tecnica della sicurezza elettrica (allegato n. 0). - Nel 970 ha pubblicato il primo libro sugli Impianti di messa a terra edito dall ENPI (allegato n. ). - Autore di più di cento pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e di quindici volumi sulla sicurezza elettrica. - E presidente del Comitato Tecnico 64 Impianti elettrici utilizzatori del CEI. - E presidente della Associazione Elettrotecnica ed Elettronica Italiana, sede di Torino. - E direttore responsabile della rivista TuttoNormel Guida all applicazione delle norme nel settore elettrico. - Ha svolto importanti incarichi come perito d ufficio presso i tribunali di Torino, Milano, ologna su infortuni elettrici.

7 CURRICULUM Prof. Maurizio Delfanti Formazione: Maurizio Delfanti è nato a Castel San Giovanni (PC) il 0 Settembre 968. Dopo aver conseguito la maturità classica, nel 994 si è laureato in Ingegneria Elettrica con il massimo dei voti (0/0) presso l Università degli Studi di Pavia discutendo una tesi sperimentale sui sistemi elettrici dal titolo Controllo preventivo e correttivo nell esercizio dei sistemi elettrici: un algoritmo per il consolidamento della sicurezza rispetto al rischio di collasso di tensione". Ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di ingegnere presso la stessa Università nella sessione invernale del 994. Nel 995 ha collaborato con il CESI quale consulente per studi sulle reti elettriche, seguendo l implementazione di nuove procedure automatiche per il controllo delle tensioni del sistema elettrico italiano (regolazione secondaria, prevenzione del rischio di collasso) presso il Centro di Ricerche in Automatica dell ENEL (Cologno Monzese). Dal 996 si occupa dell'analisi e del controllo dei sistemi elettrici di potenza, prestando la propria collaborazione presso il Dipartimento di Elettrotecnica del Politecnico di Milano e presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell Università degli Studi di Pavia, dove, dal 996, è Cultore della materia per l insegnamento di Sistemi Elettrici per l Energia e, dal 998, per l insegnamento di Impianti Elettrici Industriali II. Nel 999 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettrica presso l Università di Pavia, presentando una Tesi di Dottorato relativa all'impatto dei servizi ancillari sul mercato libero dell'energia elettrica. Principali mansioni in ambito accademico ed esperienze lavorative: Dal 200 è Ricercatore di ruolo presso Dipartimento di Elettrotecnica del Politecnico di Milano, dove è responsabile delle esercitazioni del corso di Sistemi Elettrici per l Energia, nell ambito del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica. Nel 2002 ha affidato per supplenza il corso di Sistemi e Impianti Elettrici per il Corso di Laurea in Ingegneria Energetica (5 crediti). Nel 2003 ha affidato per supplenza il corso di Principi di Sistemi Elettrici per il Corso di Laurea in Ingegneria Energetica (0 crediti, affidamento che prosegue tuttora). Dal 2005 è Ricercatore Confermato, dal 2008 ha afferito al Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano. Per quanto concerne l attività di coordinamento di iniziative in campo didattico e divulgativo, oltre all attività istituzionale, nell A.A.999/2000 ha partecipato all organizzazione e alla docenza per il corso Power System Management tenuto per la Sondel presso la Società per l incoraggiamento delle arti e dei mestieri di Milano e finanziato dal Fondo Sociale Europeo. Nello stesso anno accademico ha partecipato all organizzazione del corso Il mercato dell energia elettrica, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale e dalla Regione Lombardia, tenuto dai proff. George Gross dell Università di Urbana-Champaign (IL, USA) e Claudio Canizares dell Università di Waterloo (Canada). Nel 2003 ha partecipato all organizzazione del corso Topics in Uncertainty and Risk Management in Electricity Markets, tenuto dal medesimo prof. George Gross. Nel 2003 e 2004 ha partecipato all organizzazione del Master Universitario di I livello Ingegneria e gestione dei sistemi elettrici di potenza. Dal 2004 è co-responsabile del gruppo di lavoro Controllo del sistema elettrico nazionale del Forum RESCOM (Reliability of Electric Energy Supply in a Competitive Market) organizzato da Fondazione Politecnico di Milano. Nel 2006 ha organizzato presso il Politecnico di Milano il Workshop internazionale dei Regolatori Europei (CEER) sul tema dell evoluzione della normative europee sulla power quality (EN 5060). Nel 2007 e 2008 ha tenuto varie relazioni sul tema della connessione alle reti di distribuzione in media e alta tensione, nell ambito degli incontri tecnici annuali di Tuttonormel. Nell aprile 2008 ha organizzato una giornata di studio AEI/CEI sul tema della connessione alle reti nella prospettiva della generazione diffusa. Nel maggio 2008 ha organizzato il corso Integration of Wind Resources into the Power System, tenuto dal prof. George Gross. Nel luglio 2008 ha organizzato un seminario in ambito CEI sul progetto di norma europea 5060 edizione

8 2008. Per quanto concerne attività esterne a contratto, ha collaborato ai seguenti contratti di ricerca e/o consulenza stipulati dal Politecnico di Milano, di alcuni dei quali è stato anche Responsabile Scientifico: Analisi e stima dei costi dei servizi ancillari al sistema elettrico (Edison, 999). Stima di indicatori di sicurezza rispetto al collasso di tensione. (ENEL, CRA, 999). Technical and economic requirements for the connection of power stations to the transmission system in Italy e Simulazione del funzionamento del Market Splitting in Italia. (Electricité de France, 999, 2002). Assistenza alla progettazione e realizzazione di due centri elaborazione dati (CED) della società Vodafone. (Omnitel, poi Vodafone, 2000, 2004). Valutazione delle prestazioni statiche e dinamiche del controllo gerarchico delle tensioni di rete in evoluzione verso un mercato liberalizzato. Parte e 2. (CESI, 2000 e 200). Studio dell applicazione dei dispositivi FACTS - Flexible Alternating Current Transmission Systems alle linee private di interconnessione (merchant lines) ; Stima della capacità incrementale con accesso a titolo prioritario per la linea Mendrisio-Cagno ; Problematiche tecniche e autorizzative circa la realizzazione di linee con accesso a titolo prioritario sulla rete elettrica di interconnessione (merchant lines) (Techprom s.r.l., 2002, 2003, 2004). Studio dell impatto dei meccanismi flessibili previsti dal protocollo di Kyoto sul costo dell energia elettrica in Italia in un contesto di mercato zonale (Fondazione Einaudi, 2004) Incarico di servizio per le attività di assistenza tecnica nell ambito dell istruttoria conoscitiva avviata dall Autorità per l energia elettrica e il gas ; Incarico di servizio per attività di analisi del funzionamento del sistema elettrico ; Incarico di servizio per attività istruttorie di cui alla deliberazione dell Autorità 09 settembre 2004, n.52/04 (Autorità per l energia elettrica e il gas, 2004) Studio delle selettività delle protezioni relative all impianto elettrico AT/MT/T del Nuovo Polo Fieristico di Rho (Techprom, 2004, responsabile scientifico). Studio di massima finalizzato alla connessione alla rete elettrica in alta tensione della costruenda centrale di Ceriano Laghetto (Techprom, 2005, responsabile scientifico). Stima dell impatto sul sistema elettrico nazionale di nuovi investimenti di rete. (REF 2005). Analisi di rete finalizzate alla determinazione della struttura zonale e dei limiti di trasporto tra le zone circa la porzione di rete elettrica attualmente rappresentata dalle zone di mercato Sud e Centro-Sud (Energia spa, 2005, responsabile scientifico). Correlazioni tra la struttura, l esercizio, la protezione delle reti elettriche e la qualità del servizio (Autorità per l energia elettrica e il gas, 2006). Incarico di servizio per assistenza tecnica riguardo attività di analisi del funzionamento del sistema elettrico (Autorità per l energia elettrica e il gas, 2006). Incarico di servizio per sviluppare il progetto Regolazione delle prestazioni delle reti elettriche ed evoluzione della normativa tecnica europea in materia di power quality alla luce dei dati resi disponibili dai sistemi di monitoraggio (Autorità per l energia elettrica e il gas, 2006). Incarico di servizio per lo svolgimento delle attività di assistenza tecnica a supporto della direzione mercati dell Autorità (Autorità per l energia elettrica e il gas, 2007). Assessment reti elettriche (Cefriel S.Cons.r.l., 2007, relativo alla valutazione dei livelli di power quality in vari paesi europei in rapporto alla immunità degli elettrodomestici, responsabile scientifico). Incarico di servizio per sviluppare la proposta Ricerche a supporto della regolazione della qualità del servizio e della normazione tecnica europea sulla voltage quality (Autorità per l energia elettrica e il gas, 2007). Incarico di servizio per lo svolgimento delle attività di assistenza tecnica a supporto della direzione mercati dell Autorità (Autorità per l energia elettrica e il gas, 2007). Analisi costi-benefici della penetrazione della generazione distribuita nel sistema elettrico italiano (CESIRICERCA, 2008). Analisi tecnica circa la dispacciabilità di un gruppo turbogas a ciclo aperto da 50 MVA connesso alla stazione a 32 kv di Cessalto (SORGENIA, 2008, responsabile scientifico). Regole tecnico-economiche per la gestione della merchant line Mendrisio - Cagno (Techprom, 2008, responsabile scientifico). Consulenza tecnica per mitigare gli effetti dei disturbi sulla rete MT cui è connessa la centrale FRAVT di Collio Valtrompia (Artemide Energia, 2008, responsabile scientifico). E' stato membro dell'unità di ricerca di Milano nell'ambito di ricerche di interesse nazionale, tra cui: Effetti delle strategie d'impresa dei produttori e dei distributori, PRIN 2002.

9 Nel marzo 2008, su invito dall organizzazione dei TSO europei (ETSO, European Transmission System Operators) ha partecipato a una selezione ristretta per un lavoro di consulenza sul nuovo meccanismo di compensazione delle perdite sulle reti europee interconnesse (ITC, Inter TSO Compensation). Competenze e campi di ricerca: L'attività di ricerca svolta da Maurizio Delfanti è articolata su diversi temi, ed è suddivisibile in tre successive fasi. a) Una fase iniziale del percorso di ricerca seguito, a partire dalla tesi di laurea, è stata incentrata sulla pianificazione e sull esercizio dei sistemi elettrici di trasmissione. Un primo aspetto specifico analizzato riguarda la sicurezza dei piani di tensione. Un secondo aspetto affrontato riguarda i problemi di rete legati ai flussi di potenza attiva lungo le linee e i corridoi di trasmissione (le c.d. congestioni di rete): questo aspetto è stato trattato sia con riferimento a classiche applicazioni di Optimal Power Flow (OPF), sia prendendo in considerazione, sempre nell ambito dell OPF, i dispositivi per il controllo flessibile della rete di trasmissione (FACTS, Flexible Alternating Current Transmission Systems). b) A partire dal 999 (anno di istituzione del mercato elettrico in Italia a seguito del c.d. Decreto ersani), le stesse tematiche di cui al punto a) sono state trattate sotto l ottica di una gestione liberalizzata dei sistemi. In questa seconda fase si è posta maggiore attenzione agli aspetti economici in generale (borsa dell energia, mercato del giorno prima), nonché alla valorizzazione di quei servizi che, nel regime verticalmente integrato, erano forniti a cura del monopolista di stato, con costi implicitamente coperti dalle tariffe (servizi ancillari); servizi che, nella gestione liberalizzata, devono invece essere approvvigionati dal gestore della rete e opportunamente valorizzati. Un primo tema specifico di questa fase (borsa dell energia, flussi di potenza attiva, congestioni), ha portato a vari studi volti alla determinazione della capacità di trasmissione disponibile per le transazioni di mercato, in particolare eseguiti mediante strumenti probabilistici. Il secondo tema trattato in questa fase (servizi ancillari e loro approvvigionamento/valorizzazione) ha invece riguardato lo studio dell opportunità di remunerare la fornitura dei servizi ancillari, senza gravare di eccessivi costi il sistema complessivo, ma al contempo garantendo ai partecipanti al mercato, che forniscono i servizi in parola, una adeguata remunerazione, e quindi adeguati segnali nella direzione dei necessari investimenti. Un ulteriore direzione di ricerca, sempre nell ambito dei sistemi liberalizzati, ha riguardato le problematiche affidabilistiche, il cui approfondimento è reso necessario dalla maggiore attenzione alle ripercussioni economiche di eventuali guasti. Il problema è stato trattato con riferimento all affidabilità del complessivo sistema o di singoli nodi di generazione; infine, la ricerca sui sistemi gestiti con sempre più attenzione all economicità e sempre minori margini di sicurezza ha condotto a lavori dedicati ai disservizi diffusi accaduti sul sistema nazionale nel 2003 e nel c) L attività di ricerca più recente dell ing. Delfanti è focalizzata su un ulteriore risvolto della ormai completata liberalizzazione del sistema elettrico nazionale: si tratta della necessità di garantire opportuni livelli di qualità del servizio all utente finale. Questa garanzia era data, in regime monopolistico, dalla presenza della mano pubblica; in un ambiente liberalizzato è necessario prevedere opportune regole, che indirizzino i vari attori del sistema (in particolare le società di distribuzione, operanti in regime di concessione) in modo da evitare che il meccanismo del price cap finisca per incidere negativamente sulla qualità del servizio fornito all utenza finale. Questo filone di ricerca, su cui oggi verte maggiormente l attività di Maurizio Delfanti, ha dato luogo a tre diverse direzioni di indagine: una di tipo tecnico-scientifico, che ha visto l impiego di metodi di simulazione basati su algoritmi probabilistici (metodo Monte Carlo) per mettere a punto modelli previsionali sulla qualità del servizio sulle reti di distribuzione; una di tipo applicativo, in cui, partendo da un attento studio delle Norme tecniche relative, si è evidenziato il legame tra le regole imposte agli utenti alla rete in fase di connessione e la qualità del servizio; una di tipo normativo-regolatorio, in cui il problema della qualità è stato inquadrato nella prospettiva di una necessaria divisione di responsabilità tra distributore e utente della rete. Le competenze maturate nel tempo hanno permesso di partecipare ad attività di tipo normativo e regolatorio, sia in campo nazionale sia in campo europeo. Dal 200, Maurizio Delfanti è membro del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI), nell'ambito del quale partecipa ai lavori del Comitato Tecnico 3 "Strutture delle informazioni, documentazioni e segni grafici", in qualità di segretario dell'area Tecnica; oggi Comitato Tecnico CT3/6 Strutture delle informazioni, documentazioni, segni grafici, contrassegni e altre identificazioni (ex CT 3, ex CT 6).

10 Dal 2005 è stato co-segretario del Gruppo di lavoro 36, incaricato dal CEI (su impulso dell Autorità per l energia elettrica e il gas) della stesura delle regole tecniche per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti di distribuzione di alta e media tensione. Il Gruppo di Lavoro ha completato il proprio incarico, consentendo al CEI (marzo 2008) la pubblicazione della Norma CEI 0-6 Regola tecnica di riferimento per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti AT ed MT delle Imprese distributrici di energia elettrica. Tale norma è stata in seguito recepita dall Autorità per l energia elettrica e il gas (Delibera ARG/elt 33/08) e costituisce oggi la regola tecnica unificata su base nazionale per la connessione alle reti AT e MT di distribuzione. Dal 2005 collabora con l Autorità per l energia elettrica e il gas su attività regolatorie relative alla power quality; le attività sono state condotte in stretto coordinamento con il CEER (Council of European Energy Regulators), come testimoniato dalla collaborazione prestata alla stesura del Terzo enchmarking Report, pubblicato dallo stesso CEER nel dicembre Dall ottobre 2008 è Segretario del Gruppo di lavoro 36 T, incaricato dal CEI (su impulso dell Autorità per l energia elettrica e il gas) della stesura delle regole tecniche per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti di distribuzione di bassa tensione, che saranno in seguito recepite dall Autorità per l energia elettrica e il gas e costituiranno la regola tecnica unificata su base nazionale per la connessione alle reti T di distribuzione. Dal 2006 è membro del CT8/28 del CEI, e si occupa di aspetti di sistema della fornitura di energia elettrica. In ambito europeo, è stato designato dal CEI a partecipare ai lavori del TC8X del CENELEC; nel contesto del TC8X/WG è convenor (dal 2007) di una task force internazionale incaricata di rivedere la norma EN 5060 sul tema dei buchi di tensione. Il WG (e le varie task force) hanno completato il proprio incarico, consentendo al CENELEC la pubblicazione della nuova edizione della EN 5060 Voltage characteristics of electricity supplied by public distribution networks (marzo 2008). Dal settembre 2008 è Segretario del TC8X/WG Physical Characteristics of electric energy. Cariche ricoperte: Dal 2003 è membro del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Energetica, dal 2006 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Ingegneria Elettrica (attualmente tutor di uno studente dottorando). Per quanto riguarda i servizi prestati presso l Ateneo, dal 2004 partecipa ai lavori della Commissione Logistica di Ateneo in funzione di esperto elettrotecnico; dal 2006 al 2008 è stato responsabile per l impiantistica elettrica interna del Dipartimento di Elettrotecnica. Dal 2006 è membro del CT8/28 del CEI, e si occupa di aspetti di sistema della fornitura di energia elettrica. E stato designato dal CEI a partecipare ai lavori del TC8X del CENELEC; nell ambito del TC8X/WG è convenor (dal 2007) di una task force internazionale incaricata di rivedere la norma EN 5060 sul tema dei buchi di tensione. Il WG (e le varie task force) hanno completato il proprio incarico, consentendo al CENELEC la pubblicazione della nuova edizione della EN 5060 Voltage characteristics of electricity supplied by public distribution networks (marzo 2008). Dal settembre 2008 è Segretario del TC8X/WG Physical Characteristics of electric energy. Per quanto riguarda la collaborazione a riviste, dal 2003 è membro del Comitato di Redazione della rivista L Energia Elettrica. Dal 2006 collabora con la rivista AEIT con funzione di revisore. Dal 2007 è revisore della rivista internazionale Electric Power System Research. Dal 2009 è Direttore Responsabile della stessa rivista AEIT, organo ufficiale della Federazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni. Affiliazioni: L'ing. Delfanti è membro della Federazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica e Telecomunicazioni (AEIT), e dell'institute of Electrical and Electronic Engineers (IEEE). Premi e riconoscimenti: Premio per il miglior lavoro della sessione al convegno IEEE Power Tech 2003 per il lavoro: A. erizzi, C. ovo, M. Delfanti, E. Fumagalli, M. Merlo: Simulation of a bid-based dispatch subject to inter-zonal transmission constraints.

11 Pubblicazioni in evidenza: [] P. Marannino, P. resesti, M. Delfanti, G. Granelli, M. Montagna: Voltage collapse proximity indicators for very short term security assessment, Proc. of the seminar ulk Power System Voltage Phenomena III Voltage stability and security, Davos Switzerland, agosto 94, pp [2] A. erizzi, G. Demartini, M. Delfanti, P. Marannino, L. Rizzi: Security constrained OPF for optimal transaction scheduling in an open access environment, Proc. of the XIII PSCC, Trondheim, giugno 999, pp [3] M. Delfanti, G. Granelli, P. Marannino, M. Montagna Optimal capacitor placement using deterministic and genetic algorithms, IEEE Trans. on Power Systems, August 2000, Vol. 5, N 3, pp [4] M. Delfanti, G. Pratesi: Sistemi di protezione, capitolo M0, sezione M della 84a edizione del Manuale dell Ingegnere, Editrice Hoepli, 2003, pp [5] C. ovo, M. Delfanti, M.S. Pasquadibisceglie, M. Pozzi, E. Zio, Indirect Monte Carlo approach to evaluate reliability and availability indices of distribution networks, 8th International Conference on Electricity Distribution CIRED 2005, Turin, 6-9 June 2005, pp. -5. [6] A. erizzi, M. Delfanti, P. Marannino, M.S. Pasquadibisceglie, A. Silvestri: "Enhanced security-constrained OPF with FACTS devices", IEEE Trans. on Power Systems, August 2005, Vol. 20, N 3, pp [7] M. Delfanti, M. Sforna: Overview of the events and causes of the 2003 Italian blackout IEEE Power System Conference and exhibition 2006, Atlanta, October 28 - November st, 2006, pp Invited paper. [8] A. erizzi; C. ovo; M. Delfanti; M. Merlo; M. S. Pasquadibisceglie: A Monte Carlo Approach for TTC Evaluation, IEEE Trans. on Power Systems, May 2007, pp [9] V. Allegranza, A. Ardito, E. De erardinis, M. Delfanti; L. Lo Schiavo: Assessment of short-circuit power level in HV and MV networks with respect to Power Quality, CIRED 9th Conference on Electricity Distribution, Vienna 2-24 May 2007, pp -5. [0] A. erizzi, C. ovo, M. Delfanti, M. Merlo, Security optimization of bulk power systems in the market environment, Chapter 8 of the book Optimization Advances in Electric Power Systems, ISN:

12

[1] C. Bovo, Dottori di ricerca offresi, ma non cercasi, Automazione Energia Informazione (AEI) No. 1-2, Vol. 87, Gennaio-Febbraio 2000.

[1] C. Bovo, Dottori di ricerca offresi, ma non cercasi, Automazione Energia Informazione (AEI) No. 1-2, Vol. 87, Gennaio-Febbraio 2000. Elenco delle pubblicazioni di Cristian Bovo [1] C. Bovo, Dottori di ricerca offresi, ma non cercasi, Automazione Energia Informazione (AEI) No. 1-2, Vol. 87, Gennaio-Febbraio 2000. [2] A. Berizzi, C. Bovo,

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI Nome: Toletti Giovanni Data di nascita: 12 novembre 1970 Indirizzo: Via Norberto Bobbio 9, 20096 Pioltello (MI), Italy Telefono: +39 02 2399.2800 Fax: +39 02 2399.4083

Dettagli

Europass Curriculum Vitae. Personal information First name / Surname Sara Ghizzardi Address 15 Corso Umberto, 74123, Taranto, Italia.

Europass Curriculum Vitae. Personal information First name / Surname Sara Ghizzardi Address 15 Corso Umberto, 74123, Taranto, Italia. Europass Curriculum Vitae Personal information First name / Surname Sara Ghizzardi Address 15 Corso Umberto, 7413, Taranto, Italia Mobile: Telephone(s) E-mail raja84@hotmail.it Nationality Italia of birth

Dettagli

PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum

PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum Informazioni personali Petruzzelli Saverio Nato a Bari il 5 agosto 1971, cittadinanza italiana Domicilio: Via Morelli, 16-76123 Andria Tel.: 348 3080441

Dettagli

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Dati personali Nome e cognome: Davide D Amico Data di nascita: 03 Luglio 1974 Nazionalità : italiana Titoli di studio e culturali Master

Dettagli

Il Laboratorio Smart Grid di EnergyLab: obiettivi e primi risultati. Dipartimento di Energia

Il Laboratorio Smart Grid di EnergyLab: obiettivi e primi risultati. Dipartimento di Energia Il Laboratorio Smart Grid di EnergyLab: obiettivi e primi risultati Andrea Silvestri Politecnico otec codi Milano ao Dipartimento di Energia Cos è EnergyLab EnergyLab è una Fondazione senza scopo di lucro

Dettagli

INGEGNERIA GESTIONALE

INGEGNERIA GESTIONALE SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE INDICE Introduzione: il profilo dell Ingegnere Gestionale Informazioni generali sulla figura professionale e sulle caratteristiche

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

Curriculum Vitae. Laura Rocca

Curriculum Vitae. Laura Rocca Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome E-mail laura.rocca@unibs.it Cittadinanza Italiana Data di nascita 10/04/1985 Istruzione e formazione Dal 10/2007 al 03/2010 Titolo della qualifica rilasciata

Dettagli

IX edizione a.a. 2013-2014

IX edizione a.a. 2013-2014 IX edizione a.a. 201-2014 1 Il Master Cosa è Il master EFER - Efficienza Energetica e Fonti Energetiche Rinnovabili - è un master universitario di II livello, finalizzato alla formazione di diverse figure

Dettagli

Economia dell Ambiente e del Territorio Geopolitiche per lo Sviluppo Università degli Studi G. Marconi Via Plinio, 42 - Roma

Economia dell Ambiente e del Territorio Geopolitiche per lo Sviluppo Università degli Studi G. Marconi Via Plinio, 42 - Roma Curriculum Vitae Europass di CARLO AMENDOLA Informazioni personali Nome / Cognome CARLO AMENDOLA E-mail carlo.amendola@uniroma1.it Esperienza professionale Date Dal 2011 Lavoro o posizione ricoperti Ricercatore

Dettagli

Date of birth 18 Jul 70 Nationality Italian. Consulente per lo svolgimento di attività di Farmacovigilanza

Date of birth 18 Jul 70 Nationality Italian. Consulente per lo svolgimento di attività di Farmacovigilanza Curriculum Vitae Europass PERSONAL INFORMATION GIANNA CARILLO Date of birth 18 Jul 70 Nationality Italian WORK EXPERIENCE December 2012 December 2013 Consulente per lo svolgimento di attività di Farmacovigilanza

Dettagli

QUADRO NORMATIVO PER LE RETI

QUADRO NORMATIVO PER LE RETI 1 QUADRO NORMATIVO PER LE RETI ELETTRICHE DI DISTRIBUZIONE GESTITE DA ENEL DISTRIBUZIONE S.P.A. 1.1 INTRODUZIONE Nel presente capitolo verrà illustrato per grandi linee il quadro normativo Italiano che

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027. candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it

CURRICULUM VITAE. Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027. candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome CANDIDO TIDDIA Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027 Telefono 3409131480/ 0709158398 E-mail Nazionalità candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it

Dettagli

G R A Z I A D I C U O N Z O

G R A Z I A D I C U O N Z O G R A Z I A D I C U O N Z O ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2 Dicembre 2013 ad oggi Titolare di assegno di ricerca (s.s.d. SECS-P/07) dal titolo I marchi di impresa: un analisi empirica dei divari tra valori e

Dettagli

Pinnarelli Anna Codice Domanda: 00149 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Pinnarelli Anna Codice Domanda: 00149 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Pinnarelli Anna Codice Domanda: 00149 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Anna Cognome: Pinnarelli Data di Nascita: 08-12-1973

Dettagli

SEZIONE A GENERALITA 2

SEZIONE A GENERALITA 2 Ed. 4.0 - A1/6 SEZIONE A GENERALITA 2 A.1 OGGETTO 2 A.2 AMBITO DI APPLICAZIONE 2 A.3 RIFERIMENTI 2 A.4 DEFINIZIONI 5 Ed. 4.0 - A2/6 SEZIONE A GENERALITA A.1 OGGETTO Il presente documento costituisce la

Dettagli

CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI'

CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI' CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI' VincenzoGaldi,ènatoaSalerno,doverisiede,il03Marzo1967.ÈsposatoconMariaRosaria. Formazione' Nel 1994 ha conseguito con Lode la laurea in Ingegneria

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Stefano Foschi

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Stefano Foschi Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome Stefano Foschi Data di nascita 27 febbraio 1971 Attuale posizione lavorativa Denominazione del datore di lavoro Responsabile unità organizzativa controllo

Dettagli

Introduzione. Cos è EPIQR? A chi si rivolge EPIQR?

Introduzione. Cos è EPIQR? A chi si rivolge EPIQR? La Comunità Europea presenta EPIQR. Questo software nasce per ripensare e migliorare la gestione degli immobili, sensibilizzando in particolare sugli aspetti energetici e di qualità dell ambiente interno

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI ANGIUS ING. DAVIDE

CURRICULUM VITAE DI ANGIUS ING. DAVIDE CURRICULUM VITAE DI ANGIUS ING. DAVIDE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ANGIUS DAVIDE 10, VIA DON MINZONI - 09036 GUSPINI (VS) Telefono 070 9760231 E-mail area.innovazione@comune.guspini.vs.it Nazionalità

Dettagli

1979 Laurea in Economia e Commercio - Università degli Studi di Messina 1979

1979 Laurea in Economia e Commercio - Università degli Studi di Messina 1979 Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome Mariangela Mazzaglia Indirizzo (residenza) Via Flarer, n. 25 27100 Pavia Telefono 06 97727075 (MIUR) Fax 06 97727391 (MIUR) E-mail mariangela.mazzaglia@miur.it

Dettagli

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 IPRASE propone in collaborazione con la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, un percorso per i Dirigenti scolastici

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ZONATO CRISTINA Data di nascita 6 FEBBRAIO 1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale COLLABORATORE

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio Salvatore Gaglio 1 CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio LUOGO DI NASCITA: Agrigento DATA DI NASCITA: 11 aprile 1954 Posizioni attuali Professore ordinario di Intelligenza Artificiale (Sett. disc. ING-INF/05

Dettagli

giulia.lisena@rai.it / ing.glisena@gmail.com

giulia.lisena@rai.it / ing.glisena@gmail.com C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giulia Lisena Telefono 334-6215404 / 320-7503489 E-mail giulia.lisena@rai.it / ing.glisena@gmail.com Nazionalità Italiana Data di nascita 11-05

Dettagli

Valor Team S.r.l. (Gruppo MC) Via Savona, 52 20144 Milano

Valor Team S.r.l. (Gruppo MC) Via Savona, 52 20144 Milano CURRICULUM VITAE DI GIUSEPPE SBARBARO ALLEGATO 2 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cellulare Telefono Fax E-mail Nazionalità Giuseppe Sbarbaro g.sbarbaro@utiliteam.it Italiana Data di nascita 09 marzo

Dettagli

MASSIMO BELLOTTO CURRICULUM VITAE

MASSIMO BELLOTTO CURRICULUM VITAE MASSIMO BELLOTTO CURRICULUM VITAE Nato: Venezia il 18 maggio 1947. Residente: Res. Seminario 842, 20090 Milano 2 Segrate (MI) I. CURRICULUM DEGLI STUDI Conseguita la Maturità Classica, si è laureato in

Dettagli

Sistemi Qualità e normativa

Sistemi Qualità e normativa Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi B2_1 V2.1 Sistemi Qualità e normativa Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI

LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI Sezione di Torino complessità, costi, opportunità. Politecnico di Torino: Aula Magna Roberto Napoli Professore Ordinario di Sistemi Elettrici Dipartimento Energia Politecnico

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella RÉSUMÉ Laureato a pieni voti in ingegneria meccanica/trasporti al Politecnico di Torino nel 1996, nel 2001 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso lo

Dettagli

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Attuale posizione accademica Nicola Mazzocca è professore ordinario di Sistemi di Elaborazione (settore ING INF/05) presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica

Dettagli

Energy Management DI PRIMO LIVELLO

Energy Management DI PRIMO LIVELLO Energy Management MASTER MIP POLITECNICO DI MILANO DI PRIMO LIVELLO A PORDENONE Energy Management MASTER MIP POLITECNICO DI MILANO DI PRIMO LIVELLO Il Master si propone nel territorio in risposta alla

Dettagli

f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale www.fargroup.eu Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali

f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale www.fargroup.eu Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali Francesco Dainelli Curriculum Vitae 2011 www.fargroup.eu f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali 25/02/2014 0

Dettagli

Curriculum vitæ ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2015

Curriculum vitæ ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2015 ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2015 Informazioni personali Nome e cognome Data di nascita 3 novembre 1966 Amministrazione Responsabilità attuali RESPONSABILE DI PROGETTO DI RILEVANZA STRATEGICA - PROJECT

Dettagli

PREMESSO TENUTO CONTO

PREMESSO TENUTO CONTO CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI PROTOCOLLO D INTESA TRA CONFERENZA DEI RETTORI DELLE UNIVERSITÀ ITALIANE E CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienze professionali Altro

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienze professionali Altro Curriculum Vitae Informazioni personali Esperienze professionali Altro 2 2 5 RISERVATEZZA Le informazioni contenute sono da intendersi destinate solo alle persone o entità alle quali sono indirizzate.

Dettagli

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA Nato a Parma il 20 ottobre 1965 Residente in Parma - Via Catalani, 11 Codice fiscale ZLRPLA65R20G337V DOTTORE COMMERCIALISTA E REVISORE CONTABILE

Dettagli

ANNO ACCADEMICO. REGISTRO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE SVOLTE

ANNO ACCADEMICO. REGISTRO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE SVOLTE ANNO ACCADEMICO. REGISTRO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE SVOLTE dal Dott..... nato a. il. ricercatore per il raggruppamento disciplinare n.. (D.M. 4 ottobre 2000 e modifiche D.M. 18 marzo 2005). Da consegnare

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Carlo Barrese. Occupazione desiderata/settore professionale. Professore Universitario, Architetto

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Carlo Barrese. Occupazione desiderata/settore professionale. Professore Universitario, Architetto Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome, Nome E-mail Carlo Barrese carlo@carlobarrese.com Nazionalità Italiana di nascita 17.01.1966 Sesso Maschio Occupazione desiderata/settore professionale Professore

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Enrico Rimini Indirizzo Via Alessandro Zanoli 3 20161 Milano Telefono +39 02 77075260-263 Fax +39 02 77075853 E-mail enrico.rimini.brsa@lawfed.com

Dettagli

ECONOMIA AZIENDALE E DEI SUOI INDIRIZZI

ECONOMIA AZIENDALE E DEI SUOI INDIRIZZI E ADEPARTMENT A DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE DEPARTMENT OF BUSINESS ADMINISTRATION PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA IN A GUIDE TO YOUR CHOICE ECONOMIA AZIENDALE E DEI SUOI INDIRIZZI Iscritti a.

Dettagli

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Università degli Studi di Catania - Dipartimento di Economia e impresa Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Marketing (Anno II, semestre I, n 9

Dettagli

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Roma, 29 febbraio 1 marzo 2012 Roma, 7-8 giugno 2012 (replica) sede Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma Il corso assegna i crediti

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica

Dettagli

Corso di Alta Formazione ETICA E SICUREZZA TRIPLA A (Aziendale, Ambientale, Alimentare)

Corso di Alta Formazione ETICA E SICUREZZA TRIPLA A (Aziendale, Ambientale, Alimentare) Corso di Alta Formazione ETICA E SICUREZZA TRIPLA A (Aziendale, Ambientale, Alimentare) Economia e gestione etica dei rischi e delle emergenze per la sicurezza e la sostenibilità Anno Accademico 2010-2011

Dettagli

E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T

E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T PERSONAL INFORMATION Name CIARROCCHI LUCA Address VIA DEI PLATANI, 21, 00066, MANZIANA (ROME), ITALY Telephone +39-3475541113 Mobile Fax E-mail

Dettagli

Università degli Studi di Udine Facoltà di Agraria

Università degli Studi di Udine Facoltà di Agraria Europass Curriculum Vitae Personal information First name / Surname Ambra Collini Address Via Al Lago,2 33030 Pignano di Ragogna UD- Italy Telephone +39 0432955771 E-mail Collini.ambra@spes.uniud.it Nationality

Dettagli

[ 0862.644244 marco.polidoro@crabruzzo.it

[ 0862.644244 marco.polidoro@crabruzzo.it INFORMAZIONI PERSONALI POLIDORO MARCO [ 0862.644244 marco.polidoro@crabruzzo.it POSIZIONE Designazione di Agente Contabile del Consiglio Regionale dell Abruzzo con Deliberazione U. P. n. 71 dell 05/05/2015.

Dettagli

ATTIVITA SVOLTA PRESSO ULSS 22 DI ESTE insegnamento della materia di Medicina Sociale presso scuola infermieri anno 79/80

ATTIVITA SVOLTA PRESSO ULSS 22 DI ESTE insegnamento della materia di Medicina Sociale presso scuola infermieri anno 79/80 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE del Dottor Raffaele Polato nato a Padova il 15 aprile 1954 residente a Padova in Via C. da Perugia, 30 --------------- CURRICULUM DI STUDIO Maturità Scientifica presso

Dettagli

Università degli Studi di Milano

Università degli Studi di Milano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome D ANDREA PEPPINO Indirizzo PIAZ.LE FERDINANDO MARTINI N.1, 20137 - MILANO Telefono 02/5512354 Fax 02/50313402 E-mail peppino.dandrea@unimi.it

Dettagli

Tensioni nominali dei sistemi elettrici di distribuzione pubblica a bassa tensione

Tensioni nominali dei sistemi elettrici di distribuzione pubblica a bassa tensione N O R M A I T A L I A N A C E I Norma Italiana CEI 8-6 Data Pubblicazione Edizione 1998-04 Prima Classificazione Titolo Fascicolo 8-6 3859 C Tensioni nominali dei sistemi elettrici di distribuzione pubblica

Dettagli

Professore Ordinario di Macchine a fluido Università degli Studi di Ferrara

Professore Ordinario di Macchine a fluido Università degli Studi di Ferrara CORSO DI FORMAZIONE CTI IMPIEGO DELLA COGENERAZIONE PER LA CLIMATIZZAZIONE DELL EDIFICIO CON CENNI A METODOLOGIE E PROCEDURE PER L ENERGY AUDIT 7 8 MAGGIO 2008 CON IL PATROCINIO PROFILO DEI DOCENTI 1 Prof.

Dettagli

Centro Studi Internazionale sullo Sviluppo delle Competenze in ambito ICT REGOLAMENTO UFFICIALE. ver. 3.0

Centro Studi Internazionale sullo Sviluppo delle Competenze in ambito ICT REGOLAMENTO UFFICIALE. ver. 3.0 Centro Studi Internazionale sullo Sviluppo delle Competenze in ambito ICT REGOLAMENTO UFFICIALE ver. 3.0 Pagina 1 di 5 Art. 1 Costituzione Centro Studi EIPASS È istituito, presso la sede di il Centro Studi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail MARCACCI LINDA linda.marcacci@sssup.it Nazionalità italiana Data di nascita

Dettagli

Nato a Bari il 12/03/1951.

Nato a Bari il 12/03/1951. CURRIICULUM PROFESSIIONALE Prroff.. IIng.. Giiuseppe CAFARO Nato a Bari il 12/03/1951. Laureato in Ingegneria Elettrotecnica presso la Facoltà di Ingegneria dell'università di Bari il 27 Luglio 1976 con

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CANGIANO PASQUALE Indirizzo Telefono 0823/623423 Fax 0823/623944 E-mail Nazionalità Italiana Luogo e Data

Dettagli

Europass Curriculum Vitae

Europass Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Personal information First name(s) / Surname(s) Address(es) Work experience Dates Occupation or position held Massimo Travostino Studio Legale Pecoraro Travostino Via Duchessa

Dettagli

SICUREZZA DEL LAVORO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

SICUREZZA DEL LAVORO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE MASTER DI PRIMO LIVELLO IN: SICUREZZA DEL LAVORO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FACOLTA DI SCIENZE MM.FF.NN. - VARESE Anno accademico 2010-2011 Varese, settembre 2010 PREMESSA Il progresso civile, sociale

Dettagli

ITS. Tra il ITS. diploma e la laurea, Tra il un nuovo percorso formativo concretamente legato al mondo del lavoro ato al mondo

ITS. Tra il ITS. diploma e la laurea, Tra il un nuovo percorso formativo concretamente legato al mondo del lavoro ato al mondo ITS. Tra il diploma e la laurea, un nuovo percorso formativo concretamente legato al mondo del lavoro Novara, 27/05/2011 ITS : la risposta a tante richieste A livello nazionale industria e istituzioni

Dettagli

Laurea Magistrale in Electronics and Communications Engineering, 6cfu

Laurea Magistrale in Electronics and Communications Engineering, 6cfu Sistema elettrico e mercato dell energia (Introduzione al Corso) Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, 6cfu Electric system and energy market Laurea Magistrale in Electronics and Communications Engineering,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Formazione. Formazione specialistica. Dati anagrafici. Nome: Cognome:

CURRICULUM VITAE. Formazione. Formazione specialistica. Dati anagrafici. Nome: Cognome: CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Nome: Cognome: Data e luogo di nascita: Stato civile: Domicilio e residenza: 13/5/1970, Caserta. nubile Via Ogaden, n. 14, ROMA Formazione 1994 Laurea in Giurisprudenza

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI CITTI PAOLO. Università degli Studi Guglielmo Marconi. via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi.

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI CITTI PAOLO. Università degli Studi Guglielmo Marconi. via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono e Fax UFFICIO E-mail CITTI PAOLO Roma via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. IULIANO MASSIMO Data di nascita 03/10/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. IULIANO MASSIMO Data di nascita 03/10/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale INFORMAZIONI PERSONALI Nome IULIANO MASSIMO Data di nascita 03/10/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio ESPERTA PROFESSIONALITA' UNIVERSITA' DEGLI Responsabile

Dettagli

salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, finalizzate anche al conseguimento di una preparazione multidisciplinare in grado di consentire a i

salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, finalizzate anche al conseguimento di una preparazione multidisciplinare in grado di consentire a i CONVENZIONE PER L EROGAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO PER GLI STUDENTI DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA A.A. 2015-16 TRA L Università Ca Foscari

Dettagli

CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DI LUCIANA ZAMPROGNA

CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DI LUCIANA ZAMPROGNA CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DI LUCIANA ZAMPROGNA Dati personali Nome: Luciana Zamprogna Luogo e data di nascita: Aosta, 25/6/1952 Residenza: Strada Maddalena, 63-10024 Moncalieri (Torino), Italia

Dettagli

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche)

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche) Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore ordinario per il settore scientifico-disciplinare ING INF/05 Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso la Facoltà

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Amministrazione ALESSIA MARCOTULLI Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini Telefono Ufficio 06.5555.2578

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com

CURRICULUM VITAE. ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com CURRICULUM VITAE PERSONAL INFORMATION Name Address Telephone Fax E-mail ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com Nationality Italian Date

Dettagli

Studio, sviluppo e validazione di metodi e strumenti innovativi per la gestione di reti di distribuzione attive con generazione da fonte rinnovabile

Studio, sviluppo e validazione di metodi e strumenti innovativi per la gestione di reti di distribuzione attive con generazione da fonte rinnovabile Studio, sviluppo e validazione di metodi e strumenti innovativi per la gestione di reti di distribuzione attive con generazione da fonte rinnovabile Presentazione del progetto www.smartgen.it Scopo: Contesto:

Dettagli

IL RETTORE. UPD Dec.n. 263

IL RETTORE. UPD Dec.n. 263 IL RETTORE UPD Dec.n. 263 Vista la convenzione Regione Campania- Università degli Studi della Campania stipulata il 27/3/2001, attraverso la quale si è inteso attivare, nell ambito del POR Campania 2000-2006,

Dettagli

Rev.1 del 30 maggio 2013. Il modello organizzativo

Rev.1 del 30 maggio 2013. Il modello organizzativo Rev.1 del 30 maggio 2013 Il modello organizzativo INDICE 1. Premessa 2. Missione 3. Sistema di responsabilità 4. Mappa dei processi 5. Mansionario 1. Premessa Un laboratorio congiunto di ricerca sui temi

Dettagli

Maintenance & Energy Efficiency

Maintenance & Energy Efficiency Industrial Management School Maintenance & Conoscenze, metodi e strumenti per operare nel campo della gestione dell energia - Integrare le politiche di manutenzione con quelle legate all energia - Ottimizzare

Dettagli

CURRICULUM VITAE ATTIVITA SCIENTIFICA, DIDATTICA E CLINICO ASSISTENZIALE DEL DR. MARCO CICCIÙ

CURRICULUM VITAE ATTIVITA SCIENTIFICA, DIDATTICA E CLINICO ASSISTENZIALE DEL DR. MARCO CICCIÙ CURRICULUM VITAE ATTIVITA SCIENTIFICA, DIDATTICA E CLINICO ASSISTENZIALE DEL DR. MARCO CICCIÙ CURRIICULUM FORMATIIVO--PROFESSIIONALE Il Dr. Marco Cicciù è nato a Catania il 18 ottobre 1980. Ha conseguito

Dettagli

Formazione, attività scientifica e professionale

Formazione, attività scientifica e professionale DOMENICO PALUMBO nato a Napoli il 9 gennaio 1976 Formazione, attività scientifica e professionale Titoli accademici e altri titoli - laureato in Giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza dell

Dettagli

La stabilizzazione delle terre con calce

La stabilizzazione delle terre con calce PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) La stabilizzazione

Dettagli

Silvia Salerno. INFORMAZIONI PERSONALI Nome. Data di nascita 18 dicembre 1969 Qualifica. Amministrazione. Incarico attuale.

Silvia Salerno. INFORMAZIONI PERSONALI Nome. Data di nascita 18 dicembre 1969 Qualifica. Amministrazione. Incarico attuale. 1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Silvia Salerno Data di nascita 18 dicembre 1969 Qualifica EP Amministrazione Università degli Studi di Palermo Incarico attuale Responsabile del Settore Programmazione, Controllo

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome/ Cognome Residenza Giuseppe Fabio Marcello Giudici Telefono E-mail Cittadinanza Data di nascita Sesso Esperienza professionale Gennaio 2014 a oggi

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO

FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 CONSIGLIO DI FACOLTÀ 1. Il Consiglio di Facoltà ha il compito di programmare, coordinare e gestire tutte le attività didattiche che fanno capo alla Facoltà.

Dettagli

FRANCESCO MONTICCHIO. Nato a Campi Salentina (LE) Viale Ugo Foscolo, 3. fmonticchio@commercialistatelematico.net Tel.: 0832/398661 Cell.

FRANCESCO MONTICCHIO. Nato a Campi Salentina (LE) Viale Ugo Foscolo, 3. fmonticchio@commercialistatelematico.net Tel.: 0832/398661 Cell. AREA DI SPECIALIZZAZIONE Esperto in attività di consulenza fiscale, consulenza del lavoro ed amministrativa a supporto di piccole e medie imprese ed enti pubblici. Esperto nelle attività di consulenza

Dettagli

CURRICULUM DELL'ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA DI AQUILA VILLELLA

CURRICULUM DELL'ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA DI AQUILA VILLELLA CURRICULUM DELL'ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA DI AQUILA VILLELLA Aquila Villella è nata a Sambiase ora Lamezia Terme, il 02/05/1963 e risiede in Lamezia Terme (CZ), Via del Progresso n. 61/H; ha conseguito

Dettagli

Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. Posizione Organizzativa - Dipartimento di Prevenzione Medico

Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. Posizione Organizzativa - Dipartimento di Prevenzione Medico INFORMAZIONI PERSONALI Nome Poloni Mario Data di nascita 25/09/1953 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Dettagli

Corporate & Continuing Education

Corporate & Continuing Education Corporate & Continuing Corporate & Continuing \ chi siamo Siamo l ufficio di raccordo tra le aziende e le strutture che erogano formazione al Politecnico. Crediamo che l aggiornamento continuo del personale

Dettagli

I Edizione SECURITY MANAGER

I Edizione SECURITY MANAGER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014-2015 I Edizione SECURITY MANAGER Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas DIRETTORE:

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI FERRARESI DANIELA ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI FERRARESI DANIELA ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda

Dettagli

RAPPORTI INTERNAZIONALI. Rapporti con la Commissione europea

RAPPORTI INTERNAZIONALI. Rapporti con la Commissione europea RAPPORTI INTERNAZIONALI Con la liberalizzazione dei mercati energetici, le istituzioni internazionali che seguono l evoluzione economica e istituzionale dei paesi membri hanno iniziato ad includere fra

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino

Iniziativa : Sessione di Studio a Torino Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIOVANNI BUCCI Indirizzo VIA CASTELNUOVO,7-22100 COMO Telefono 031-3327421 Fax 031-3327432 E-mail giovanni.bucci@polimi.it

Dettagli

ENERGY MANAGER QUALIFICATO ODC CHE OPERA AI SENSI UNI CEI EN ISO/IEC 17024

ENERGY MANAGER QUALIFICATO ODC CHE OPERA AI SENSI UNI CEI EN ISO/IEC 17024 ENERGY MANAGER QUALIFICATO ODC CHE OPERA AI SENSI UNI CEI EN ISO/IEC 17024 DURATA CORSO: 30 Ore CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI RILASCIATI DAL CORSO: PERITI AGRARI 15 CFP ARCHITETTI 15 CFP PERITI INDUSTRIALI

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale. Cultore della materia Management dell impresa pubblica. Università degli Studi di Cassino

Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale. Cultore della materia Management dell impresa pubblica. Università degli Studi di Cassino CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Fabio Pezone Data di nascita 11.11.1976 Luogo di nascita ROMA Telefono 06.65932038 E-mail fpezone@regione.lazio.it ATTIVITÀ ACCADEMICA A. A. 2013/2014 Dipartimento

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FEDERICA GRECO

CURRICULUM VITAE DI FEDERICA GRECO CURRICULUM VITAE DI FEDERICA GRECO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FEDERICA GRECO VIA MAZZINI, 69-85100 POTENZA Telefono 0971/205919 Fax 0971/205920 E-mail federica.greco@unibas.it Nazionalità Italiana

Dettagli

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi):

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi): Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dario Maggiorini, Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano LIKE THIS! Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

CURRICULUM VITAE DEL PERSONALE CIVILE

CURRICULUM VITAE DEL PERSONALE CIVILE CURRICULUM VITAE DEL PERSONALE CIVILE Informazioni Personali Nome e cognome ONORATI ANTONIO Data di nascita 17/ 01/ 1959 Qualifica DIRIGENTE II FASCIA Amministrazione Incarico attuale Numero telef. ufficio

Dettagli

Curriculum vitae Europass

Curriculum vitae Europass Curriculum vitae Europass Informazioni personali Nome: Alberto Cognome: Cesco-Frare Cittadinanza: italiana Nato a Treviso il 14 ottobre 1955 Residente in via Piave 27, Mare di San Pietro di Cadore (BL)

Dettagli

Mappatura dei Descrittori di Dublino negli Insegnamenti previsti dal Corso di Studi

Mappatura dei Descrittori di Dublino negli Insegnamenti previsti dal Corso di Studi Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni (DITEN) Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica Classe LM-28 Mappatura dei Descrittori di Dublino negli Insegnamenti

Dettagli

cinzia.leone@unige.it http://wasistdas.wix.com/cinzialeone Sex F Date of birth 21/10/1970 Nationality Italian

cinzia.leone@unige.it http://wasistdas.wix.com/cinzialeone Sex F Date of birth 21/10/1970 Nationality Italian INFORMAZIONI PERSONALI Cinzia Leone cinzia.leone@unige.it http://wasistdas.wix.com/cinzialeone Sex F Date of birth 21/10/1970 Nationality Italian POSIZIONE Project Manager Università di Genova - Italia

Dettagli