CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO - CONSUMATORI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO - CONSUMATORI"

Transcript

1 Pag. 1 / 30 Foglio Informativo CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO - CONSUMATORI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero di operazioni che svolgerà. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni Siena Numero verde ( internet N. iscrizione Albo delle Banche presso la Banca d Italia 5274 Codice Banca Codice Fiscale, Partita IVA e Numero di Iscrizione al Registro delle Imprese di Siena: (Qualora il prodotto sia offerto fuori sede) Nome e Cognome del soggetto che entra in contatto con il cliente Indirizzo Telefono Qualifica (per i soggetti iscritti in albi o elenchi, indicare anche gli estremi) Nome e cognome del cliente cui il modulo è stato consegnato Data Firma per avvenuta ricezione CHE COS E IL CONTO CORRENTE Il conto corrente è un contratto con il quale la banca svolge un servizio di cassa per il cliente: custodisce i suoi risparmi e gestisce il denaro con una serie di servizi (versamenti, prelievi e pagamenti nei limiti del saldo disponibile). Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali carta di debito, carta di credito, assegni, bonifici,domiciliazione delle bollette, fido. Il conto corrente è un prodotto sicuro. Il rischio principale è il rischio di controparte, cioè l eventualità che la banca non sia in grado di rimborsare al correntista, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questa ragione la banca aderisce al sistema di garanzia Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che assicura a ciascun correntista una copertura fino a ,00. Altri rischi possono essere legati allo smarrimento o al furto di assegni, carta di debito, carta di credito, dati identificativi e parole chiave per l accesso al conto su internet, ma sono anche ridotti al minimo se il correntista osserva le comuni regole di prudenza e attenzione. Per saperne di più: La Guida pratica al conto corrente, che orienta nella scelta del conto, è disponibile sul sito sul sito della Banca e presso tutte le filiali della banca. Iniziativa promozionale Uno di noi 5.0/bis rivolta a parenti ed amici dei dipendenti della Banca a cui sarà consegnato apposito Voucher valida dal 09/07/2015 al 31/12/2015 L iniziativa è destinata a nuovi clienti e già clienti senza conto corrente (anche posseduto in cointestazione) presso la Banca da almeno 6 mesi che, in qualità di parenti o amici di dipendenti della Banca, nel periodo di validità della campagna, aprono un conto corrente ordinario per consumatori, dietro presentazione di apposito Voucher ottenuto dal dipendente stesso.

2 Pag. 2 / 30 Saranno riconosciute condizioni economiche promozionali, indicate nell apposita sezione di seguito riportata, sia sul conto corrente che su alcuni servizi aggiuntivi facoltativi sul fronte dei sistemi di pagamento e custodia ed amministrazione (per il dettaglio confronta la sezione Iniziativa promozionale Uno di Noi 5.0/bis ). PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE N.B.: le condizioni economiche sotto riportate sono indicate nella misura minima (se a favore del cliente) e massima (se a carico del cliente), sono valide fino a nuovo avviso e non tengono conto di eventuali particolari spese aggiuntive, sostenute e/o reclamate da terzi o previste da specifici accordi in deroga, imposte o quant'altro dovuto per legge, che non sia immediatamente quantificabile; tali eventuali oneri aggiuntivi saranno oggetto di recupero integrale a parte. QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) PROFILO SPORTELLO Operatività bassa (112 operazioni annue) 311,20 Tra parentesi è riportato il numero di operazioni annue teoriche stabilite da Banca d Italia nella definizione del profilo di operatività. Oltre a questi costi vanno considerati l imposta di bollo per produzione E/C 34,20 (su base annua), ove prevista e salvo successive modifiche di legge, gli eventuali interessi attivi e/o passivi maturati sul conto e le spese per l apertura del conto. I costi riportati nella tabella sono orientativi e si riferiscono a un profilo di operatività bassa, meramente indicativo stabiliti dalla Banca d Italia su conti correnti privi di fido. Per saperne di più: QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE sottoscritto in promozione Uno di Noi 5.0/bis Iniziativa promozionale Uno di noi 5.0 rivolta a parenti ed amici dei dipendenti della Banca a cui sarà consegnato apposito Voucher valida dal 09/07/2015 al 31/12/2015 Indicatore Sintetico di Costo (ISC) PROFILO SPORTELLO 48,50 (per il primo anno dalla sottoscrizione) Operatività bassa (112 operazioni annue) 125,00 (a regime, dopo il primo anno) Tra parentesi è riportato il numero di operazioni annue teoriche stabilite da Banca d Italia nella definizione del profilo di operatività. Oltre a questi costi vanno considerati l imposta di bollo per produzione E/C 34,20 (su base annua), ove prevista e salvo successive modifiche di legge, gli eventuali interessi attivi e/o passivi maturati sul conto e le spese per l apertura del conto. I costi riportati nella tabella sono orientativi e si riferiscono a un profilo di operatività bassa, meramente indicativo stabiliti dalla Banca d Italia su conti correnti privi di fido. Per saperne di più:

3 SPESE VARIABIL I Gestione Liquidità SPESE FISSE Home Banking Servizi di pagamento Gestione Liquidità Foglio Informativo Pag. 3 / 30 QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO (*) IPOTESI Accordato: Utilizzato: Tasso applicato: Oneri: Corrispettivo su accordato trimestrale Spese Invio Comunicazioni 1.500, ,00 14,85000 % 0,500 % 0,70 annue TAEG 18,34% (*) Esempio effettuato per apertura di credito a revoca Il costo riportato è orientativo. È possibile ottenere un calcolo personalizzato dei costi sul sito Le voci di spesa riportate nel prospetto che segue rappresentano, con buona approssimazione, la gran parte dei costi complessivi sostenuti da un consumatore medio titolare di un conto corrente. Questo vuol dire che il prospetto non include tutte le voci di costo. Alcune delle voci escluse potrebbero essere importanti in relazione sia al singolo conto sia all operatività del singolo cliente. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente anche la sezione Altre condizioni economiche. VOCI DI COSTO Spese per l apertura del conto Canone annuo Numero di operazioni incluse nel canone Spese annue per conteggio interessi e competenze (spese fisse ad ogni liquidazione) Non previste Non previsto Non previste 68,00 ( 17,00 per trimestre) Canone annuo (quota associativa) carta di debito MONDO CARD (circuito nazionale Bancomat e Pagobancomat, e circuito internazionale Cirrus/Maestro): Canone primo anno Canone anni successivi Canone annuo Carta di Credito MontePaschi Classic Monofunzione Canone annuo Carta di Credito MontePaschi Multifunzione Canone annuo Multicanalità Integrata (servizio comprensivo di internet phone e mobile banking) Registrazione di ogni operazione non inclusa nel canone (si aggiunge al costo dell operazione) 16,50 16,50 33,00 40,00 Gratuito min 0,00 max 2,80 (confronta Sez. Altre condizioni economiche - Operatività corrente e gestione della liquidità - Spese tenuta conto )

4 Sconfinamenti extra-fido finanziari FIDI E SCONFINAMENTI Fidi INTERESSI SOMME DEPOSITATE Interessi creditori Servizi di pagamento Foglio Informativo Pag. 4 / 30 Secondo la tabella delle tariffe negoziate dalla Banca con i principali operatori del mercato, pubblicata sul sito internet della medesima Invio estratto conto (www.mps.it) e disponibile anche presso le filiali della Banca Esente in caso di invio per canale elettronico Comm. prelievo BANCOMAT su sportelli del Gruppo MPS 0,00 Comm. prelievo BANCOMAT su sportelli non del Gruppo MPS Bonifici Sepa Credit Transfer (SCT): 2,10 disposti verso Filiali della Banca Commissioni bonifico singolo da c/c Commissioni bonifico da internet banking Disposti verso altre Banche Commissioni bonifico singolo da c/c Commissioni bonifico da internet banking 3,75 0,65 4,50 1,00 Domiciliazione utenze (Rid debitore) 1,00 VOCI DI COSTO tasso nominale TAN tasso effettivo TAE Tasso creditore annuo nominale 0,000 % 0,00% Tasso debitore annuo su scoperti a fronte di fido, qualora l affidamento sia utilizzato entro i limiti dell importo concesso; tasso nominale TAN tasso effettivo TAE Fascia sino a 5.000,00 Fascia da 5.000,01 a ,00 Fascia da ,01 a ,00 Fascia da ,01 a ,00 Fascia oltre la precedente 14,85000 % 13,80000 % 13,80000 % 13,80000 % 13,80000 % 15,698% 14,531% 14,531% 14,531% 14,531% Corrispettivo su accordato trimestrale (confronta legenda) Tasso debitore annuo sconfinamento (extra-fido), applicato al solo importo dello sconfinamento extrafido, per i giorni della durata del superamento del fido. Fascia sino a 5.000,00 Fascia da 5.000,01 a ,00 Fascia da ,01 a ,00 Fascia da ,01 a ,00 Fascia oltre la precedente 0,500 % tasso nominale TAN 14,85000 % 13,80000 % 13,80000 % 13,80000 % 13,80000 % tasso effettivo TAE 15,698% 14,531% 14,531% 14,531% 14,531%

5 NON STORNABILITA SOMME VERSATE DISPONIBILITA SOMME VERSATE Sconfinamenti in assenza di fido Foglio Informativo Pag. 5 / 30 Commissione di istruttoria veloce per rapporti affidati (applicata in sede di liquidazione) (cfr. legenda) La commissione non si applica in presenza di sconfinamenti pari o inferiori a 500,00 aventi durata non superiore a sette giorni consecutivi: l esenzione opera per un solo sconfinamento avente questi presupposti in ogni trimestre solare; - generati da pagamenti a favore della Banca; - non hanno avuto luogo perché la Banca non ha acconsentito. Tasso debitore annuo sulle somme utilizzate: (scoperto di conto) 50,00 Franchigia giornaliera di sconfinamento 350,00 Importo massimo trimestrale affidati 500,00 tasso nominale TAN tasso effettivo TAE Prima fascia fino a 1.500,00 Seconda fascia, oltre la precedente e fino a 5.000,00 Terza fascia oltre la precedente 18,450 % 21,000 % 21,900 % 19,766% 22,712% 23,766% Commissione di istruttoria veloce per rapporti non affidati (applicata in sede di liquidazione) (cfr. legenda) La commissione non si applica in presenza di sconfinamenti pari o inferiori a 500,00 aventi durata non superiore a sette giorni consecutivi: l esenzione opera per un solo sconfinamento avente questi presupposti in ogni trimestre solare; - generati da pagamenti a favore della Banca; - non hanno avuto luogo perché la Banca non ha acconsentito. 50,00 Franchigia giornaliera di sconfinamento 350,00 Importo massimo trimestrale non affidati 500,00 Capitalizzazione - periodicita' Periodo di riferimento per il calcolo degli interessi Contanti Assegni circolari stessa banca Assegni bancari stessa filiale Assegni bancari altra filiale su piazza Assegni bancari altra filiale fuori piazza Assegni circ. altri istituti e vaglia post./b.italia Assegni bancari altri istituti/postali su piazza Assegni bancari altri istituti/postali fuori piazza TRIMESTRALE ANNO CIVILE GIORNI GG 0 GG 4 GG 1 GG 4 GG 4 GG 4 GG 4 GG 4 Contanti Assegni circolari stessa banca Assegni bancari stessa filiale Assegni bancari altra filiale su piazza Assegni bancari altra filiale fuori piazza Assegni circ. altri istituti e vaglia post./b.italia Assegni bancari altri istituti/postali su piazza Assegni bancari altri istituti/postali fuori piazza GIORNI GG 0 GG 4 GG 1 GG 6 GG 6 GG 6 GG 6 GG 6 Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall art. 2 della legge sull usura (L. n. 108/1996), relativo alle operazioni di apertura di credito in conto corrente, può essere consultato in filiale e sul sito internet della banca

6 Deposito titoli Servizi di Pagamento Gestione Liquidità Foglio Informativo Pag. 6 / 30 INIZIATIVA PROMOZIONALE UNO DI NOI 5.0/bis Rivolta a parenti ed amici dei dipendenti della Banca a cui sarà consegnato apposito Voucher valida dal 09/07/2015 al 31/12/2015 Per i nuovi clienti o già clienti senza conto corrente presso la Banca da almeno 6 mesi (anche posseduto in cointestazione) che, in qualità di parenti o amici di dipendenti della Banca, nel periodo di validità della campagna, aprono un conto corrente ordinario per consumatori, dietro presentazione di apposito Voucher ottenuto dal dipendente stesso, saranno riconosciute le seguenti condizioni diversamente da quanto indicato nel presente foglio informativo: Canone annuo Numero di operazioni incluse nel canone Spese annue per conteggio interessi e competenze (spese fisse ad ogni liquidazione) Non previsto Non previste 0,00 Tipo gestione spese (in assenza di un canone annuo, le operazioni - di numero illimitato - sono remunerate mediante l applicazione di un corrispettivo forfettario trimestrale fisso come di seguito specificato): primi 12 mesi anni successivi - esente - 15 a trimestre Canone annuo (quota associativa) carta di debito MONDO CARD (circuito nazionale Bancomat e Pagobancomat, e circuito internazionale Cirrus/Maestro) Canone annuo Carta di Credito MontePaschi Classic Monofunzione circuito Mastercard Canone annuo Carta di Credito MontePaschi Gold Monofunzione circuito Mastercard Spese Gestione Amministrazione deposito titoli 0,00 per il primo anno 16,50 per gli anni successivi 0,00 per il primo anno 33,00 per gli anni successivi 0,00 per il primo anno 90,00 per gli anni successivi 0,00 in caso di deposito di titoli di stato italiani fino al 31/12/2016 Dal 01/01/2017 verranno applicate le spese contrattualmente previste Per il dettaglio delle spese e commissioni relative al servizio deposito titoli) si invita a prendere visione del Foglio informativo dedicato ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE OPERATIVITA CORRENTE E GESTIONE LIQUIDITA SPESE TENUTA CONTO SPESE UNITARIE CONTO Spese per la registrazione contabile di ogni movimentazione di c/c che varia in base alla tipologia di operazione effettuata dal cliente ; con un Minimo spese tenuta conto ad ogni liquidazione 16,00

7 Pag. 7 / 30 Tipologia Importo Tipologia Importo 1 Operazioni diverse/interne 2,20 6 Carte/self service 1,70 2 Prelevamenti per cassa 2,80 7 Sportelli automatici 1,70 3 Operazioni esenti - 8 Portafoglio 2,20 4 Titoli/estero 2,20 9 Bonifici 2,20 5 Incassi/pagamenti 2,20 10 Altre operazioni per cassa 2,80 Per il dettaglio analitico delle tipologie di spese crf LEGENDA alla Voce Spesa singola operazione non compresa nel canone ALTRE SPESE DEL CONTO CORRENTE ORDINARIO Spese produzione estratto conto periodico e/o prospetto di liquidazione Spese produzione estratto conto di sportello 1,10 Spese Invio Comunicazioni 1,75 per estratto conto (includono forfettariamente anche le spese di produzione degli altri documenti e per le altre informazioni: ad esempio, documento di sintesi e contabili); tali spese potranno subire variazioni in relazione al costo effettivamente sostenuto dalla Banca in conformità a quanto previsto dall art.127- bis.t.u.b. Esente in caso di invio per canale elettronico Secondo la tabella delle tariffe negoziate dalla Banca con i principali operatori di mercato, pubblicata sul sito internet della medesima (www.mps.it) e disponibile anche presso le filiali della Banca. Esente in caso di invio per canale elettronico Imposta bollo per ogni modulo di assegno richiesto in forma libera Spese per invio proposta di modifica unilaterale delle condizioni contrattuali Imposta di bollo per produzione estratto conto 1,50 Esente Su base annua: - Se persona fisica: 34,20 - Se persona giuridica 100,00 ove prevista e salvo successive modifiche di legge SERVIZI DI PAGAMENTO CARTA DI DEBITO: MONDO CARD Circuito nazionale BANCOMAT e PagoBANCOMAT /circuito internazionale Cirrus Canoni Canone primo anno 16,50 Canone anni successivi 16,50 Commissioni Comm. prelievo BANCOMAT su sportelli del Gruppo MPS 0,00 Comm. prelievo BANCOMAT su sportelli non del Gruppo MPS 2,10 Comm. prelievo Circuito Internazionale area non U.E.M. 4,00 Comm. prelievo Circuito Internazionale area U.E.M. 2,10 Comm. di blocco su Circuito Nazionale (Centrale Allarmi) 7,75

8 Pag. 8 / 30 Comm. di sblocco ESENTE Valute Valuta di addebito operazioni P.O.S. GIORNO OPERAZIONE Valuta di addebito prelievo contanti GIORNO OPERAZIONE Cambio praticato sulle operazioni in valuta Tasso di cambio maggiorato della commissione massima del 2,00 % Operatività della carta Limite totale assegnato alla Carta - prelievo contante su ATM e pagamento tramite POS sia Circuito Nazionale BANCOMAT e PagoBANCOMAT, che Circuito Internazionale (*) - utilizzabile secondo i sottostanti massimali di spendibilità: Limite giornaliero prelievi su sportelli automatici ATM e pagamenti su P.O.S. Circuiti Nazionale e Internazionale Limite mensile prelievi su sportelli automatici ATM e pagamenti su P.O.S. Circuiti Nazionale e Internazionale Di cui operatività BANCOMAT /PagoBANCOMAT Limite giornaliero prelievi su sportelli automatici ATM con marchio BANCOMAT e pagamenti su P.O.S. Circuito Nazionale con marchio PagoBANCOMAT Limite mensile prelievi su sportelli automatici ATM con marchio BANCOMAT e pagamenti su P.O.S. Circuito Nazionale con marchio PagoBANCOMAT Limite giornaliero prelievi su sportelli automatici ATM Circuito Nazionale Limite mensile prelievi su sportelli automatici ATM Circuito Nazionale Limite giornaliero pagamenti su P.O.S. Circuito Nazionale Limite mensile pagamenti su P.O.S. Circuito Nazionale Di cui operatività circuiti internazionali (*) Limite giornaliero prelievi su sportelli automatici ATM e pagamenti su P.O.S. Circuito Internazionale Limite mensile prelievi su sportelli automatici ATM e pagamenti su P.O.S. Circuito Internazionale Limite giornaliero prelievi su sportelli automatici ATM Circuito Internazionale (*) Limite mensile prelievi su sportelli automatici ATM Circuito Internazionale (*) Limite giornaliero pagamenti su P.O.S. Circuito Internazionale (*) Limite mensile pagamenti su P.O.S. Circuito Internazionale (*) Massimo: 7.000,00 Massimo: 8.500,00 (valori massimi) 2.000, ,00 500, , , ,00 (valori massimi) 5.000, ,00 250, , , ,00 N.B: la Banca può, a sua discrezione, concedere massimali di utilizzo inferiori a quelli indicati (*) I circuiti internazionali utilizzati sono: Per operativita carta: Maestro/Cirrus o Visa Electron Per prelievo su sportelli automatici: Eurocheque/Cirrus o Visa Electron Per pagamento tramite Pos: Edc/Maestro o Visa Electron

9 Pag. 9 / 30 CARTA DI CREDITO MONTEPASCHI CLASSIC MONOFUNZIONE CARTA MONTEPASCHI INDIVIDUALE CLASSIC Quota associativa annua: - individuale Euro 33,00 - supplementari: aggiuntiva o familiare Euro 25,00 Altre condizioni oltre alla quota associativa a valere su Carte di credito Montepaschi Classic B) INTERESSI DI MORA non previsti. C) COMMISSIONI PER ANTICIPO CONTANTE Commissione su operazioni di anticipo contante 4,10 % Commissione minima anticipo contanti in euro 0,50 Commissione minima anticipo contanti in altre valute 5,00 A tali operazioni, inoltre, in linea con quanto previsto dal Circuito Internazionale, le banche che procedono all erogazione del servizio e/o i terzi proprietari o gestori degli ATM aderenti al Circuito Internazionale possono applicare ulteriori commissioni opportunamente comunicate e/o evidenziate dagli ATM medesimi. D) GIORNI DI VALUTA PER L ADDEBITO SU CONTO CORRENTE BANCARIO Valuta addebito e/c sul c.c. GIORNO 15 DEL MESE SUCCESSIVO (se il giorno di addebito cade di domenica o in un giorno festivo, la valuta è posticipata al primo giorno feriale successivo). E) ESTRATTI CONTO Costi di emissione e di invio: - estratto conto on-line (attivabile tramite iscrizione al sito dell Emittente ): 0,00 - Spese invio estratto conto 1,03 F) TASSO DI CAMBIO SULLE OPERAZIONI IN VALUTA DIVERSA DALL EURO Tasso determinato all'atto della data della conversione, nel rispetto degli accordi internazionali in vigore con i Circuiti Visa e MasterCard, da: una commissione applicata dal Circuito Visa/MasterCard variabile, a seconda del Circuito e in funzione del paese in cui avviene l'operazione (Paesi EU non aderenti all Euro e Paesi extra EU), da un minimo di 0% ad un massimo di 0,58% dell'importo transato. Il tasso di cambio è calcolato dal Circuito Visa/MasterCard nel giorno di negoziazione delle singole transazioni (in media alcuni giorni dopo la data dell acquisto) una commissione variabile per il servizio applicata dall Emittente, in funzione del paese in cui avviene l'operazione (Paesi EU non aderenti all Euro e Paesi extra EU) e delle modalità operative definite con il Circuito Visa/MasterCard, da un minimo dell'0,86% ad un massimo del 2% dell'importo transato. L importo addebitato in Euro in estratto conto è calcolato applicando all importo in valuta originaria il tasso di cambio come sopra definito: Tasso di cambio maggiorato della commissione massima del 2,00 % G) SPESE IN CASO DI RITARDATO PAGAMENTO Euro 0,00 H) SPESE PER IL RECUPERO DEI FONDI PER OPERAZIONI DI PAGAMENTO E DI ANTICIPO DI DENARO CONTANTE NON AUTORIZZATE, NON ESEGUITE O ESEGUITE IN MODO INESATTO Euro 0,00 I) SPESE PER LA REVOCA DEL CONSENSO ALLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO Euro 0,00 L) SPESE PER LA COMUNICAZIONE DEL RIFIUTO DEGLI ORDINI DI PAGAMENTO Euro 0,00 M) SOSTITUZIONE DELLA CARTA PER RINNOVO O DUPLICATO/RIFACIMENTO Euro 0,00

10 Pag. 10 / 30 N) RICHIESTA DOCUMENTAZIONE: Copia Contratto sottoscritto dal Titolare: 0,00 Copia Documento di sintesi Carta di credito : 0,00 Copia documentazione spese effettuate in un anno: 0,00 Copia di un singolo documento di spesa: 0,00 Copia di comunicazioni già ricevute: 0,00 Invio comunicazioni periodiche e altre comunicazioni di legge: 0,00 CARTA DI CREDITO MONTEPASCHI UNICA MULTIFUNZIONE Quota associativa annua: CARTA MONTEPASCHI MULTIFUNZIONE UNICA Carta MontePaschi individuale Euro 40,00 supplementari: aggiuntiva o familiare Euro 32,00 Altre condizioni oltre alla quota associatiiva a valere su Carte di credito Montepaschi Unica FUNZIONALITA CARTA DI CREDITO A) INTERESSI DI MORA: non previsti. B) COMMISSIONI PER ANTICIPO CONTANTE Commissione su operazioni di anticipo contante 4,10 % Commissione minima anticipo contanti in euro 0,50 Commissione minima anticipo contanti in altre valute 5,00 A tali operazioni, inoltre, in linea con quanto previsto dal Circuito Internazionale, le banche che procedono all erogazione del servizio e/o i terzi proprietari o gestori degli ATM aderenti al Circuito Internazionale possono applicare ulteriori commissioni opportunamente comunicate e/o evidenziate dagli ATM medesimi. C) GIORNI DI VALUTA PER L ADDEBITO SU CONTO CORRENTE BANCARIO Valuta addebito e/c sul c.c. GIORNO 15 DEL MESE SUCCESSIVO (se il giorno di addebito cade di domenica o in un giorno festivo, la valuta è posticipata al primo giorno feriale successivo); D) ESTRATTI CONTO: Costi di emissione e di invio: - estratto conto on-line (attivabile tramite iscrizione al sito dell Emittente 0,00 Spese invio estratto conto 1,03 E) TASSO DI CAMBIO SULLE OPERAZIONI IN VALUTA DIVERSA DALL EURO: Tasso determinato all'atto della data della conversione, nel rispetto degli accordi internazionali in vigore con i Circuiti Visa e MasterCard, da: una commissione applicata dal Circuito Visa/MasterCard variabile, a seconda del Circuito e in funzione del paese in cui avviene l'operazione (Paesi EU non aderenti all Euro e Paesi extra EU), da un minimo di 0% ad un massimo di 0,58% dell'importo transato. Il tasso di cambio è calcolato dal Circuito Visa/MasterCard nel giorno di negoziazione delle singole transazioni (in media alcuni giorni dopo la data dell acquisto) una commissione variabile per il servizio applicata dall Emittente, in funzione del paese in cui avviene l'operazione (Paesi EU non aderenti all Euro e Paesi extra EU) e delle modalità operative definite con il Circuito Visa/MasterCard, da un minimo dell'0,86% ad un massimo del 2% dell'importo transato. L importo addebitato in Euro in estratto conto è calcolato applicando all importo in valuta originaria il tasso di cambio come sopra definito: Tasso di cambio maggiorato della commissione massima del 2,00 %

11 Pag. 11 / 30 F) SPESE IN CASO DI RITARDATO PAGAMENTO: Euro 0,00 G) SPESE PER IL RECUPERO DEI FONDI PER OPERAZIONI DI PAGAMENTO E DI ANTICIPO DI DENARO CONTANTE NON AUTORIZZATE, NON ESEGUITE O ESEGUITE IN MODO INESATTO: Euro 0,00 H) SPESE PER LA REVOCA DEL CONSENSO ALLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO: Euro 0,00 I) SPESE PER LA COMUNICAZIONE DEL RIFIUTO DEGLI ORDINI DI PAGAMENTO: Euro 0,00 L) SOSTITUZIONE DELLA CARTA PER RINNOVO O DUPLICATO/RIFACIMENTO: Euro 0,00 M) RICHIESTA DOCUMENTAZIONE: Copia Contratto sottoscritto dal Titolare: 0,00 Copia Documento di sintesi Carta di credito : 0,00 Copia documentazione spese effettuate in un anno: 0,00 Copia di un singolo documento di spesa: 0,00 Copia di comunicazioni già ricevute: 0,00 Invio comunicazioni periodiche e altre comunicazioni di legge: 0,00 N) SERVIZI D EMERGENZA: CARTA DI RIMPIAZZO: in Italia e all estero 10,00 CARTA SOSTITUTIVA E ANTICIPO CONTANTE D EMERGENZA Commissione servizi di emergenza in Italia* 25,00 Commissione servizi di emergenza all'estero* 25,00 Servizi erogabili su richiesta del Titolare al Servizio Clienti *Servizi gratuiti per gli iscritti al Programma MontePaschi Club (1) O) COMMISSIONE PER RIFORNIMENTO CARBURANTE: Per ogni rifornimento di carburante di importo pari o superiore a 100,00 Euro: Magg. max per ogni acquisto carburante in Italia 0,77 P) PROGRAMMA DI FIDELIZZAZIONE MONTEPASCHI CLUB (1) Quota associativa annuale 12,00 Euro. Q) SERVIZI ACCESSORI: Polizza assicurativa Multirischi: 0,00 Servizi SMS di sicurezza - Avviso Movimenti: servizio facoltativo 0,00 Servizio di Protezione anti-frode 3D Secure: 0,00 Registrazione e utilizzo dell area riservata del sito dell Emittente (Portale Titolari): 0,00 Servizio Clienti: (Nr ) Per maggiori dettagli sulle coperture assicurative, per il Regolamento dei servizi e per l iscrizione a quelli facoltativi consultare il sito dell Emittente ocontattare il Servizio Clienti. Si rimanda inoltre alla documentazione informativa delle coperture assicurative consegnata in fase di sottoscrizione del contratto della carta. (1) L iscrizione a MontePaschi Club può essere richiesta chiamando il Numero Verde dedicato Per maggiori dettagli sul Regolamento del servizio consultare il sito dell Emittente o contattare il Servizio Clienti. FUNZIONALITA BANCOMAT/PAGOBANCOMAT E SERVIZI COLLEGATI - COMMISSIONI Comm. di blocco su Circuito Nazionale (Centrale Allarmi) 7,75 Comm. di sblocco 0,00 Comm. prelievo BANCOMAT del Gruppo MPS 0,00 Comm. prelievo BANCOMAT non del Gruppo MPS 2,10

12 Pag. 12 / 30 - VALUTE Valuta di addebito operazioni P.O.S. Valuta di addebito prelievo contanti GIORNO OPERAZIONE GIORNO OPERAZIONE ULTERIORI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO Recupero Spese. La Banca procede al recupero delle spese di spedizione e di produzione sostenute per l'invio delle comunicazioni secondo le modalità indicate in contratto. Le comunicazioni previste ai sensi di legge trasmesse con strumenti di comunicazione telematica sono esenti da spese. Numeri Telefonici per blocco carta: nr verde , nr dall estero. ASSEGNI Costo utilizzo assegni 0,20 Commissioni assegni insoluti 14,00 Commissioni su assegno sospeso - primo giorno 15,00 Commissioni su assegno sospeso - giorni successivi 0,00 Commissioni assegni troncati insoluti 0,00 Commissioni per richiamo assegni protestati 0,00 Commissioni richiamo assegni su banche corrisp. 0,00 Commissioni richiamo assegni su banche non corrisp. 0,00 Commissione percentuale su assegni protestati 2,00000 % Commissioni minime su assegni protestati 14,00 Commissioni massime su assegni protestati 27,00 Quantita' assegni dotabili al conto 30 RID ORDINARIO E VELOCE (DEBITORE) Commissione per ordine permanente di addebito in c/c 1,00 Data di addebito sul conto del debitore: data di scadenza della disposizione. Se la data di scadenza cade in un giorno festivo si considera come data scadenza il primo giorno lavorativo successivo. Valuta di addebito: data di addebito Fino al 31 gennaio 2016 il servizio RID potrà essere utilizzato esclusivamente per le seguenti tipologie di addebiti: RID finanziari, cioè addebiti collegati alla gestione di strumenti finanziari o all esecuzione di operazioni aventi finalità di investimento (es. piani di accumulo, pensioni integrative); RID a importo fisso, cioè addebiti il cui importo è stato prefissato all atto del rilascio dell autorizzazione all addebito in conto. PAGAMENTI VARI CONDIZIONI A CARICO DEL DEBITORE (per ogni bollettino) a) m.av. bancario e m.av. postale Commissione pagamento per cassa 0,00 Commissione pagamento per c/c 0,00 Commissione pagamento da internet banking 0,00 Commissione pagamento da internet corporate banking 0,00 Commissione pagamento tramite phone banking 0,00 b) bollettino freccia Commissione pagamento per cassa 3,50 Commissione pagamento per c/c 3,00 Commissione pagamento da internet banking 1,00 Commissione pagamento da internet corporate banking 1,00 Commissione pagamento tramite phone banking 2,00 c) bollettini postali premarcati enti convenzionati Commissione pagamento per cassa 3,50 Commissione pagamento per c/c 3,00 Commissione pagamento da internet banking 1,00 Commissione pagamento da internet corporate banking 1,00

13 Pag. 13 / 30 Commissione pagamento tramite phone banking 1,50 d) bollettini postali bianchi e premarcati enti non convenzionati Commissione pagamento bollettini postali premarcati 1,10 Commissione pagamento bollettini postali bianchi 1,10 Esclusa commissione postale di 1,10 (la commissione postale è quella vigente tempo per tempo e) non predeterminati Commissione pagamento per cassa 3,50 Commissione pagamento per c/c 3,00 Data di addebito sul conto del debitore: data di ricezione della disposizione di pagamento. L orario limite di ricezione delle disposizioni nella giornata lavorativa, oltre il quale le stesse si considerano ricevute nella giornata lavorativa successiva, è il seguente: per disposizioni presentate allo sportello, l orario di chiusura della filiale per disposizioni presentate sui canali telematici, le ore La data di addebito dei bollettini postali bianchi e premarcati relativi a creditori non convenzionati con la Banca corrisponde al primo giorno lavorativo successivo alla data di disposizione dell'ordine di pagamento da parte del Cliente (salvo problemi tecnici non prevedibili o indipendenti dalla nostra volontà); quindi un ordine di pagamento inserito oggi avrà data di addebito domani. Valuta di addebito: data di addebito della disposizione. Nel caso di bollettini postali bianchi e premarcati relativi a creditori non convenzionati con la Banca la valuta di addebito corrisponde alla data di addebito della disposizione dell ordine di pagamento da parte del Cliente.. Tempo di esecuzione delle disposizioni presentate per il pagamento presso la Banca: le disposizioni vengono eseguite (accreditate sul conto della banca del creditore) entro il giorno lavorativo successivo alla data di ricezione della disposizione. Il pagamento dei bollettini postali bianchi e premarcati relativi a creditori non convenzionati con la Banca viene eseguito nella stessa giornata di disposizione dell ordine di pagamento da parte del Cliente. Nella stessa giornata viene rilasciata la ricevuta di pagamento al cliente. RIBA CONDIZIONI A CARICO DEL DEBITORE Pagamento effetti ns. Banca: 0,00 Il debitore deve effettuare il pagamento della disposizione tassativamente entro la data di scadenza della stessa (o nel giorno lavorativo successivo nel caso di data scadenza festiva). La data e orario limite per disporre il pagamento delle disposizioni sono i seguenti: per disposizioni presentate allo sportello, la data di scadenza entro l orario di chiusura della filiale per disposizioni presentate sui canali telematici on line, entro le ore della data di scadenza per disposizioni presentate tramite canali telematici (flussi CBI), entro le ore del giorno antecedente la data di scadenza Data di addebito sul conto del debitore: data di scadenza della disposizione. Se la data di scadenza cade in un giorno festivo si considera come data di scadenza il primo giorno lavorativo successivo. Valuta di addebito: data di addebito della disposizione. Tempo di esecuzione per le disposizioni presentate per il pagamento presso la Banca: le disposizioni vengono eseguite (accreditate sul conto della banca del creditore) entro il giorno lavorativo successivo alla data di scadenza. Se la data di scadenza cade in un giorno festivo si considera come data di scadenza il primo giorno lavorativo successivo. SEPA DIRECT DEBIT (SDD) CORE e B2B Commissione addebito ricorrente 1,00 Commissione addebito singolo 3,00 Data di addebito sul conto del debitore: data di scadenza della disposizione di incasso. Se la data di scadenza cade in un giorno festivo si considera come data di scadenza il primo giorno lavorativo successivo.

14 Valuta di addebito: data di addebito. Pag. 14 / 30 CONDIZIONI BONIFICI BONIFICO SEPA CREDIT TRANSFERT BONIFICI INOLTRATI disposti verso Filiali della Banca Commissioni bonifico singolo per cassa 5,50 Commissioni stipendio singolo per cassa 5,50 Commissioni bonifico singolo da c/c 3,75 Commissioni stipendio singolo da c/c 3,75 Commissioni giroconto singolo da c/c 3,75 Commissioni bonifico su supporto magnetico 3,00 Commissioni stipendi su supporto magnetico 3,00 Commissioni giroconti su supporto magnetico 3,00 Commissioni bonifico da internet banking 0,65 Commissioni giroconti da internet banking 0,00 Commissioni bonifico da phone banking 1,50 Commissioni giroconti da phone banking 0,50 Commissioni bonifico da atm 0,65 Commissioni giroconti da atm 0,00 Commissioni bonifico da mobile banking 0,65 Commissioni giroconti da mobile banking 0,00 Commissioni bonifico da internet corporate banking 0,75 Commissioni stipendi da internet corporate banking 0,75 Commissioni giroconti da internet corporate banking 0,00 Commissioni bonifico via rete 0,75 Commissioni stipendi via rete 0,75 Commissioni giroconti via rete 0,75 Commissioni ordine permanente a filiali della banca 3,50 disposti verso altre Banche Commissioni bonifico singolo per cassa 6,25 Commissioni stipendio singolo per cassa 6,25 Commissioni bonifico singolo da c/c 4,50 Commissioni stipendio singolo da c/c 4,50 Commissioni giroconto singolo da c/c 4,50 Commissioni bonifico su supporto magnetico 3,50 Commissioni stipendi su supporto magnetico 3,50 Commissioni giroconti su supporto magnetico 3,50 Commissioni bonifico da internet banking 1,00 Commissioni giroconti da internet banking 1,00 Commissioni bonifico da phone banking 2,50 Commissioni giroconti da phone banking 2,50 Commissioni bonifico da atm 1,00

15 Pag. 15 / 30 Commissioni giroconti da atm 1,00 Commissioni bonifico da mobile banking 1,00 Commissioni giroconti da mobile banking 1,00 Commissioni bonifico da internet corporate banking 1,75 Commissioni stipendi da internet corporate banking 1,75 Commissioni giroconti da internet corporate banking 1,75 Commissioni bonifico via rete 1,75 Commissioni stipendi via rete 1,75 Commissioni giroconti via rete 1,75 Commissioni ordine permanente ad altre banche 4,50 Altre commissioni Commissioni revoca bonifico oltre i termini 1,00 Commissioni richiesta di rimborso bonifico eseguito 5,00 Bonifici urgenti e di importo rilevante (SCT e BIR) Commissioni bonifico importo rilevante o urgenti da c/c 20,00 Commissioni giroconto importo rilevante o urgenti da c/c 20,00 Data di addebito sul conto dell ordinante:coincidente con data di ricezione, massimo 2 giorni lavorativi bancari precedenti alla data di esecuzione (data regolamento) dell ordine. BONIFICI RICEVUTI Commissioni bonifico in arrivo 0,00 Data di accredito sul conto del beneficiario: data di esecuzione dell ordine (data di regolamento). VALUTE VALUTA SUI BONIFICI/STIPENDI/GIROCONTI Inoltrati verso filiali della Banca Valuta bonifico in partenza su filiali della banca Inoltrati verso altre banche tramite canali telematici Valuta bonifico da internet banking Valuta bonifico da internet corporate banking Valuta bonifico da phone banking Valuta bonifico da atm Valuta bonifico da mobile banking Giorni GIORNI 0 VAL.COMPENS. GIORNI 1 GIORNI 1 GIORNI 1 GIORNI 1 GIORNI 1 Inoltrati verso altre banche presentati allo sportello su carta o supporto magnetico Valuta bonifico singolo per cassa GIORNI 2 Valuta bonifico su supporto magnetico GIORNI 2 Valuta bonifico via rete GIORNI 2

16 Pag. 16 / 30 Ricevuti Valuta bonifico in arrivo Valuta bonifico urgente Valuta bonifici di imp. rilevante o urgenti da c/c GIORNI 0 VAL.COMPENS. GG LAV 0 VAL.COMPENS. GIORNI 2 TEMPI MASSIMI DI ESECUZIONE DEI BONIFICI a) disposti dal cliente (ordinante): Il bonifico viene eseguito nella data di esecuzione indicata dall ordinante o, in mancanza di tale indicazione, al massimo - entro la data di ricezione dell ordine (GG LAV 0 lavorativi) se disposti verso filiali della banca oppure disposti verso altre Banche con bonifico urgente allo sportello; - entro il giorno lavorativo successivo alla data di ricezione (GG LAV 1 lavorativi ) se disposti verso altre banche tramite canali telematici; - entro 2 giorni lavorativi successivi alla data di ricezione dell ordine ( GG LAV 2 lavorativi ) se disposti verso altre banche e presentati allo sportello su carta. E possibile indicare una data di esecuzione al minimo il giorno lavorativo successivo alla data di ricezione dell ordine da parte della banca oppure una qualsiasi data futura, in relazione a quando si desidera che venga accreditato il conto del beneficiario. La data di ricezione dell ordine è così determinata: - bonifici presentati allo sportello: data di ricezione dell'ordine in Filiale; - bonifici disposti tramite canali telematici: data di ricezione dell ordine o del flusso se ricevuti entro le 18,30 di un giorno lavorativo bancario; Gli ordini presentati oltre gli orari sopra indicati saranno considerati ricevuti dalla banca il giorno lavorativo bancario successivo. b) ricevuti dal cliente (beneficiario): i bonifici vengono accreditati al beneficiario alla data di disponibilità dei fondi presso la banca (data di regolamento). c) stornati (non accreditabili al beneficiario): i bonifici vengono riaccreditati all'ordinante entro 5 giorni lavorativi successivi dalla data di disponibilità dei fondi presso la banca beneficiaria (data di regolamento) dell'operazione originaria. BONIFICO ESTERO 1. BONIFICI soggetti alla Direttiva 2007/64/CE sui Servizi di Pagamento nel mercato interno recepita con DLgs 27 gennaio 2010 n.11 Si intendono i bonifici disposti verso o ricevuti da banche situate nell Unione Europea o nei Paesi appartenenti allo Spazio Economico Europeo (SEE) espressi in Euro o nella valuta ufficiale che ha corso nei predetti Paesi. Tempi massimi di esecuzione: - disposti dal cliente (ordinante) i bonifici vengono eseguiti nella data di esecuzione (data regolamento) indicata dall ordinante o in mancanza di tale indicazione al massimo: - entro la data di ricezione dell ordine (GG LAV 0 lavorativi) se disposti verso altre Banche con bonifico urgente allo sportello; - entro il giorno lavorativo/operativo successivo (GG LAV 1 lavorativi) alla data di ricezione se disposti verso altre banche tramite canali telematici;

17 Pag. 17 / 30 - entro 2 giorni lavorativi/operativi successivi (GG LAV 2 lavorativi) alla data di ricezione dell ordine disposti verso altre banche e presentati allo sportello su carta o su supporto magnetico; - entro 4 giorni lavorativi/operativi successivi (GG LAV 2 lavorativi più 2 giorni per negoziazione divisa) lavorativi alla data di ricezione dell ordine se espresso in divisa o comunque è richiesta una negoziazione in cambi. E possibile indicare una data di esecuzione pari al minimo a due giorni lavorativi bancari successivi alla data di ricezione dell ordine da parte della Banca. La data di ricezione dell ordine è così determinata: - bonifici presentati allo sportello (su carta o su supporto magnetico): data di ricezione dell'ordine in Filiale; - bonifici disposti tramite canali internet banking, internet corporate banking (funzionalità on line) e phone banking: data di ricezione dell ordine se ricevuti entro le 18,30; - bonifici disposti tramite canali internet corporate banking (flussi CBI): data di ricezione del flusso se ricevuto entro l orario di chiusura della Filiale. Gli ordini presentati oltre gli orari sopra indicati saranno considerati ricevuti dalla Banca il giorno lavorativo bancario successivo. - ricevuti dal cliente (beneficiario) I bonifici vengono messi a disposizione del beneficiario alla data in cui l importo degli stessi è accreditato alla Banca del beneficiario. Ove si effettua una trasformazione da una divisa in un altra divisa si applica una valuta di accredito pari a 2 giorni lavorativi bancari successivi alla data di negoziazione. Ove si effettua una trasformazione da una divisa in un altra divisa si applica la seguente commissione: Disposti dal cliente (ordinante) Commissioni di servizio con negoziazione 0, % minimo 12,75 Ricevuti dal cliente (beneficiario) Commissioni di servizio con negoziazione 0, % minimo 12,75 a) bonifici transfrontalieri in Euro o divise equiparate soggetti a regolamento CE 924/2009 e successive modificazioni: Si intendono i trasferimenti fondi effettuati su iniziativa e per ordine di una persona fisica o giuridica (ordinante) tramite un ente creditizio o una sua succursale (Banca dell'ordinante) insediati in un Paese SEE, al fine di mettere a disposizione una somma di denaro a favore di un beneficiario presso un ente creditizio o una sua succursale (Banca del beneficiario) insediato in un altro Paese SEE. La somma deve essere espressa in Euro o in Corone Svezia. Ai bonifici transfrontalieri sopra descritti, secondo quanto previsto dalla normativa dell'unione Europea (Regolamento CE 924/2009 e successive modificazioni), si applicano commissioni identiche a quelle dei bonifici nazionali. Si definiscono Bonifici di importo rilevante e bonifici urgenti i bonifici che presentano almeno una delle seguenti caratteristiche: - importo dell operazione uguale o superiore a euro - esecuzione dell operazione, diretta verso altre Banche, entro la data di ricezione dell ordine. Ai bonifici sopra descritti si applicano commissioni identiche a quelle dei bonifici di importo rilevante. Per usufruire di tali condizioni, esposte di seguito, è indispensabile che il cliente fornisca alla Banca il codice IBAN del beneficiario e il BIC della Banca estera e che il bonifico sia disposto con clausola spese SHARE. Qualora il cliente non fornisca alla Banca il codice IBAN del beneficiario e/o il BIC della Banca destinataria l operazione sarà soggetta alla applicazione di commissioni supplementari rispetto a quelle dei bonifici Italia. IN PARTENZA verso altre Banche Commissioni bonifico singolo per cassa 6,25 Commissioni stipendio singolo per cassa 6,25 Commissioni bonifico singolo da c/c 4,50 Commissioni stipendio singolo da c/c 4,50 Commissioni giroconto singolo da c/c 4,50 Commissioni bonifico da internet banking 1,00

18 Pag. 18 / 30 Commissioni giroconti da internet banking 1,00 Commissioni bonifico da phone banking 2,50 Commissioni giroconti da phone banking 2,50 Commissioni bonifico da atm 1,00 Commissioni giroconti da atm 1,00 Commissioni bonifico da mobile banking 1,00 Commissioni giroconti da mobile banking 1,00 Commissioni bonifico da internet corporate banking 1,75 Commissioni stipendi da internet corporate banking 1,75 Commissioni giroconti da internet corporate banking 1,75 Commissioni bonifico via rete 1,75 Commissioni stipendi via rete 1,75 Commissioni giroconti via rete 1,75 Commissioni coordinate bancarie errate massime 10,00 Bonifici urgenti e di importo rilevante Commissioni bonifico importo rilevante o urgenti da c/c 20,00 Commissioni giroconto importo rilevante o urgenti da c/c 20,00 Data di addebito sul conto dell ordinante:coincidente con data di ricezione, massimo 2 giorni lavorativi bancari precedenti alla data di esecuzione (data regolamento) dell ordine. BONIFICI RICEVUTI Commissioni bonifico in arrivo 0,00 Commissioni bonifici in arrivo non accreditati in automatico 0,00 Data di accredito sul conto del beneficiario: data di esecuzione dell ordine (data di regolamento). VALUTE VALUTA SUI BONIFICI/STIPENDI/GIROCONTI Giorni Inoltrati verso altre banche tramite canali telematici Valuta bonifico da internet banking GIORNI 1 Valuta bonifico da internet corporate banking GIORNI 1 Valuta bonifico da phone banking GIORNI 1 Valuta bonifico da atm GIORNI 1 Valuta bonifico da mobile banking GIORNI 1 Inoltrati verso altre banche presentati allo sportello su carta o supporto magnetico Valuta bonifico singolo per cassa Valuta bonifico via rete GIORNI 2 GIORNI 2 Ricevuti Valuta bonifico in arrivo GIORNI 0 VAL.COMPENS. Se è

19 Pag. 19 / 30 richiesta una negoziazione in cambi, 2 giorni lavorativi successivi la data di negoziazione Valuta bonifico urgente Valuta bonifici di imp. rilevante o urgenti da c/c GG LAV 0 VAL.COMPENS. GIORNI 2 b) bonifici transfrontalieri nelle divise dei Paesi UE (escluso euro e divise equiparate) e dei paesi EFTA: Si intendono i bonifici con caratteristiche analoghe a quelle descritte al punto a) ma eseguiti nelle valute dei Paesi UE (escluso Euro e Corone Svezia) e dei Paesi EFTA pari ad un controvalore massimo di Euro ,00 e a favore di un beneficiario presso un ente creditizio o una sua succursale (Banca del beneficiario) insediato in un altro Paese UE o di un Paese EFTA. Le condizioni riportate si riferiscono alle disposizioni effettuate tramite filiale, internet banking, internet corporate banking e phone banking. - IN PARTENZA - Spese transfrontaliero primo scaglione limite 5.000,00 17,50 - Spese transfrontaliero secondo scaglione limite ,00 31,50 - Spese transfrontaliero terzo scaglione limite ,00 50,50 - Spese transfrontaliero quarto scaglione limite ,00 73,50 Commissioni coordinate bancarie errate massime 10,00 Importo spese our massime (salvo commissioni applicate dalle banche estere di maggiore importo) 120,00 Valuta addebito GG 0 giorni (data di addebito dell ordine) - IN ARRIVO - Spese transfrontaliero primo scaglione limite 5.000,00 12,50 -Spese transfrontaliero secondo scaglione limite ,00 26,50 -Spese transfrontaliero terzo scaglione limite ,00 46,50 -Spese transfrontaliero quarto scaglione limite ,00 65,00 Data di accredito sul conto del beneficiario: data di esecuzione dell ordine. Valuta accredito: GG 0 giorni (data di accredito). Se è richiesta una negoziazione in cambi, due giorni lavorativi successivi la data di negoziazione. 2. BONIFICI SULL'ESTERO E DALL'ESTERO Bonifici non ricompresi nel punto 1 (a + b): Paesi Extra UE/EFTA in euro o altre divise senza fascia d importo; Paesi UE e EFTA per importi superiori a controvalore di Eur ,00 ed espressi nelle valute ufficiali dei predetti Paesi; Paesi UE ed EFTA senza fascia di importo, espressi nelle valute che non hanno corso ufficiale nei predetti Paesi Le condizioni riportate si riferiscono alle disposizioni effettuate tramite filiale, internet banking, internet corporate banking e phone banking. - IN PARTENZA Spese pratica primo scaglione limite 5.000,00 o relativo controvalore Spese pratica primo scaglione bon. in eur importo 21,00 Spese pratica primo scaglione bon. in usd importo 24,50 Spese pratica secondo scaglione limite ,00 o relativo controvalore Spese pratica secondo scaglione importo 31,00 Spese pratica secondo scaglione bon. in usd importo 53,00 Spese pratica terzo scaglione limite ,00 o relativo controvalore

20 Pag. 20 / 30 Spese pratica terzo scaglione importo 31,00 Spese pratica terzo scaglione bon. in usd importo 53,00 Spese pratica quarto scaglione limite ,99 o relativo controvalore Spese pratica quarto scaglione importo 31,00 Spese pratica quarto scaglione bon. in usd importo 53,00 Spese trasferimento ordini per via SWIFT Spese trasferimento primo scaglione limite 5.000,00 o relativo controvalore 16,50 Spese trasferimento secondo scaglione limite ,00 o relativo controvalore 36,75 Spese trasferimento terzo scaglione limite ,00 o relativo controvalore 78,75 Spese trasferimento quarto scaglione limite ,99 o relativo controvalore 157,50 Commissioni di servizio senza negoziazione 0, % minimo 12,75 Commissioni di servizio con negoziazione (bonifici espressi in divisa diversa dal conto di addebito) 0, % minimo 12,75 Commissioni coordinate bancarie errate massime 10,00 Importo spese our massime (salvo commissioni applicate dalle banche estere di maggiore importo): 120,00 Valuta addebito: GG 0 giorni (data di addebito dell ordine) Valuta a favore della Banca destinataria: quella trattata sul mercato internazionale il giorno di esecuzione dell'operazione (di norma 2 gg lavorativi successivi). La Banca valuta a propria discrezione il canale e le modalità di regolamento o l utilizzo di Banche corrispondenti per far pervenire i fondi alla Banca del beneficiario. Tempi massimi di esecuzione dei bonifici: Per i bonifici soggetti alla Direttiva 2007/64/CE sui Servizi di Pagamento nel mercato interno, recepita con DLgs 27 gennaio 2010 n.11, si applicano i tempi di esecuzione di cui al punto 1 (BONIFICI disposti dal cliente). Rilascio di assegni in divisa estera - spese pratica: 26,25 - commissioni di servizio: 0,18%, minimo 12,75 Valuta di addebito: data operazione. - per ogni assegno emesso in U.S.D.: 1,55 Commissione di negoziazione in cambi: 0,18% minimo 12,75 (tale commissione si applica solo se viene richiesto di regolare l addebito in un conto espresso in una valuta diversa da quella in cui e espresso l assegno). - IN ARRIVO Spese pratica primo scaglione limite 5.000,00 o relativo controvalore Spese pratica primo scaglione bon. in eur importo 13,50 Spese pratica primo scaglione bon. in usd importo 18,50 Spese pratica secondo scaglione limite ,00 o relativo controvalore Spese pratica secondo scaglione importo 16,50 Spese pratica secondo scaglione bon. in usd importo 22,00 Spese pratica terzo scaglione limite ,00 o relativo controvalore Spese pratica terzo scaglione importo 24,50 Spese pratica terzo scaglione bon. in usd importo 30,00 Spese pratica quarto scaglione limite ,99 o relativo controvalore Spese pratica quarto scaglione importo 24,50 Spese pratica quarto scaglione bon. in usd importo 30,00 Commissioni di servizio senza negoziazione 0, % minimo 12,75 Commissioni di servizio con negoziazione (bonifici espressi in divisa diversa dal conto di addebito) 0, % minimo 12,75

Aggiornato al 1 Luglio 2015

Aggiornato al 1 Luglio 2015 Pag. 1 / 30 Foglio Informativo CONTO ITALIANO ONLINE Prodotto destinato a: Giovani; Famiglie con operatività bassa; Famiglie con operatività media; Famiglie con operatività elevata ; Pensionati con operatività

Dettagli

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO - CONSUMATORI

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO - CONSUMATORI Pag. 1 / 28 Foglio Informativo CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO - CONSUMATORI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

CONTO ITALIANO ONLINE

CONTO ITALIANO ONLINE Pag. 1 / 28 Foglio Informativo Prodotto destinato a: Giovani; Famiglie con operatività bassa; Famiglie con operatività media; Famiglie con operatività elevata ; Pensionati con operatività bassa ; Pensionati

Dettagli

CONTO ITALIANO ONLINE

CONTO ITALIANO ONLINE Pag. 1 / 28 Foglio Informativo Prodotto destinato a: Giovani; Famiglie con operatività bassa; Famiglie con operatività media; Famiglie con operatività elevata ; Pensionati con operatività bassa ; Pensionati

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a Consumo Non residenti Euro Questo conto è particolarmente adatto per chi, al momento dell apertura del conto, pensa di svolgere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a:tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a:tutti i profili della clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a Pacchetto Non residenti Euro Dedicato a:tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

CONTO CORRENTE PER I CONSUMATORI

CONTO CORRENTE PER I CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PER I CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Sistema S.p.A. Sede legale e amministrativa Corso Monforte, 20-20122 Milano Telefono +39 02 802801 - Fax +39 02 72093979

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO aggiornato al 02 settembre 2013. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO aggiornato al 02 settembre 2013. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

CONTO CORRENTE PER LE IMPRESE E PER I PROFESSIONISTI

CONTO CORRENTE PER LE IMPRESE E PER I PROFESSIONISTI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PER LE IMPRESE E PER I PROFESSIONISTI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Sistema S.p.A. Sede legale e amministrativa Corso Monforte, 20-20122 Milano Telefono +39 02 802801

Dettagli

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO CONSUMATORI INIZIATIVA UNO DI NOI 2.0 Valida dal 05 agosto al 31 dicembre 2013

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO CONSUMATORI INIZIATIVA UNO DI NOI 2.0 Valida dal 05 agosto al 31 dicembre 2013 Pag. 1 / 30 Foglio Informativo CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO CONSUMATORI INIZIATIVA UNO DI NOI 2.0 Valida dal 05 agosto al 31 dicembre 2013 Questo conto è particolarmente adatto per chi al

Dettagli

Conti Correnti per Clienti Consumatori

Conti Correnti per Clienti Consumatori Indice del Foglio Informativo Conti Correnti per Clienti Consumatori Conti Correnti per Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.p.A. - GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

Foglio informativo (C0223) CONTO CORRENTE SOGGETTI NON RESIDENTI (CC45)

Foglio informativo (C0223) CONTO CORRENTE SOGGETTI NON RESIDENTI (CC45) Foglio informativo (C0223) CONTO CORRENTE SOGGETTI NON RESIDENTI (CC45) Conto corrente per consumatori (conto a consumo, operatività bassa) Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario)

Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario) Pagina 1/9 Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario) Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Scuola - BL 969 - Dedicato a: Giovani - Famiglie con operatività bassa, media e alto - Pensionati con operatività bassa

Dettagli

CONTO CORRENTE ARANCIO

CONTO CORRENTE ARANCIO CONTO CORRENTE ARANCIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE (Versione del 26/07/2015) QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE ISC (indicatore sintetico di costo) PROFILO DELLA CLIENTELA COSTO Giovani 0 Famiglie

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 01/10/2015 Tipo Controparte: Consumatore

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 01/10/2015 Tipo Controparte: Consumatore INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 1/1/215 Tipo Controparte: Consumatore Denominazione e Forma Giuridica : BANCA INTERPROVINCIALE S.P.A. Forma Giuridica

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione

Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione Conto corrente offerto a consumatori - Aggiornato al 17/09/2010 Pagina 1 di 39 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca

Dettagli

Nome e Cognome Qualifica N. iscrizione Albo

Nome e Cognome Qualifica N. iscrizione Albo INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- e-mail privatebanking@bancaleonardo.com Sito internet www.bancaleonardo.com Iscritta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Scuola - BL 969 - Dedicato a: Giovani - Famiglie con operatività bassa, media e alto - Pensionati con operatività bassa

Dettagli

CONTO ITALIANO GESTIONE CONDOMINI

CONTO ITALIANO GESTIONE CONDOMINI Pag. 1 / 26 Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it/sito internet www.mps.it).

Dettagli

Foglio informativo (C0204) CONTO CORRENTE ASSOCIATI UISP (CC19)

Foglio informativo (C0204) CONTO CORRENTE ASSOCIATI UISP (CC19) Foglio informativo (C0204) CONTO CORRENTE ASSOCIATI UISP (CC19) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Giovani, Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie

Dettagli

CONTO ITALIANO ZIP - PLUS

CONTO ITALIANO ZIP - PLUS Pag. 1 / 34 Foglio Informativo Prodotto destinato a: Giovani, Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie con operatività elevata, Pensionati con operatività bassa, Pensionati

Dettagli

CONTO ITALIANO ZIP - BASE

CONTO ITALIANO ZIP - BASE Pag. 1 / 29 Foglio Informativo Prodotto destinato a: Giovani, Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie con operatività elevata, Pensionati con operatività bassa, Pensionati

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione)

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) A CONTI CORRENTI - PRIMA PARTE: DEDICATA A CLIENTI CONSUMATORI - SECONDA PARTE: DEDICATA A CLIENTI NON CONSUMATORI

Dettagli

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU)

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profilo Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano

Dettagli

CONTO ITALIANO ONLINE

CONTO ITALIANO ONLINE Pag. 1 / 28 Foglio Informativo Prodotto destinato a: Giovani; Famiglie con operatività bassa; Famiglie con operatività media; Famiglie con operatività elevata ; Pensionati con operatività bassa ; Pensionati

Dettagli

Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari

Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 17 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO DIPENDENTI

CONTO CORRENTE CONTO DIPENDENTI Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DIPENDENTI Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

Aggiornato al 1 Gennaio 2016 CONTO ITALIANO IMPRESA

Aggiornato al 1 Gennaio 2016 CONTO ITALIANO IMPRESA Pag. 1 / 29 Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it/sito internet www.mps.it).

Dettagli

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE DIPENDENTI BCCC (CC08)

Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE DIPENDENTI BCCC (CC08) Foglio informativo (C0221) CONTO CORRENTE DIPENDENTI BCCC (CC08) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie con

Dettagli

CONTO ITALIANO PER NOI

CONTO ITALIANO PER NOI Pag. 1 / 34 Foglio Informativo 1.3.2 Prodotti della Banca Servizi - Conti Package Prodotto destinato a: Famiglie con operatività bassa; Famiglie con operatività media; Famiglie con operatività elevata

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 05 gennaio 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 05 gennaio 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può

Dettagli

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU)

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profilo Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano

Dettagli

Aggiornato al 1 Luglio 2015 TUTTOCONTO

Aggiornato al 1 Luglio 2015 TUTTOCONTO Pag. 1 / 35 Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it/sito internet www.mps.it).

Dettagli

TUTTOCONTO. Foglio Informativo Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.LGS. 385 del 1/9/93 Delibera C.I.C.R.

TUTTOCONTO. Foglio Informativo Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.LGS. 385 del 1/9/93 Delibera C.I.C.R. Pag. 1 / 29 Foglio Informativo 1.3.2 Prodotti della Banca Servizi - Conti Package INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata Infomazioni sulla Banca

Dettagli

CONTO CORRENTE riservato ai CONSUMATORI

CONTO CORRENTE riservato ai CONSUMATORI 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE riservato ai CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT)

Dettagli

CONTO ITALIANO IMPRESA

CONTO ITALIANO IMPRESA Pag. 1 / 27 Foglio Informativo 1.3.2 Prodotti della Banca Servizi - Conti Package INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO Questo conto é particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può

Dettagli

Foglio Informativo C/C TRADING ONLINE

Foglio Informativo C/C TRADING ONLINE Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata - Pensionati con operatività

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Compilation Junior - BL 18 - Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.)

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.) Foglio Informativo n. A.7 Aggiornamento del 01.10.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE PER SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A 18.000,00 ANNUI OPERATIVITA LIMITATA PER TIPOLOGIA

Dettagli

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 18 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CONTO CERTO

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 18 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CONTO CERTO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 18 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: privato consumatore

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: privato consumatore FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente anticipo contributi alluvione - BL 4 - Dedicato a: privato consumatore INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni a responsabilità limitata (di seguito la Banca )

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25 25024 Leno (BS) Tel.: 030 90 40 265/280 Fax: 030 9068361 e-mail:

Dettagli

Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse

Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse Foglio Informativo n 3 valido dal 1 Giugno 2015 Pagina 1/10 Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO/DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO/DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO/DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

CONTO ITALIANO COMMERCIO - BASE

CONTO ITALIANO COMMERCIO - BASE Pag. 1 / 28 CONTO ITALIANO COMMERCIO - BASE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it/sito

Dettagli

CONTO ITALIANO PER ME

CONTO ITALIANO PER ME Foglio Informativo Prodotto destinato a: Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 e-mail info@banca.mps.it./ www.mps.it

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE GARANTITA DA PEGNO CHE COSA È L APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE GARANTITA DA PEGNO

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE GARANTITA DA PEGNO CHE COSA È L APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE GARANTITA DA PEGNO FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE GARANTITA DA PEGNO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Sistema S.p.A. Sede legale e amministrativa Corso Monforte, 20-20122 Milano Telefono +39 02 802801

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTO CORRENTE ITALIA

FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTO CORRENTE ITALIA INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTO CORRENTE ITALIA BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- e-mail privatebanking@bancaleonardo.com

Dettagli

CONTO CORRENTE DEPOSITO TITOLI

CONTO CORRENTE DEPOSITO TITOLI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DEPOSITO TITOLI OFFERTO AI CONSUMATORI Il conto Titoli è destinato ai seguenti profili: - Giovani - Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI NON CONSUMATORI indicizzato

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI NON CONSUMATORI indicizzato CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI NON CONSUMATORI indicizzato FOGLIO INFORMATIVO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI CONTO CORRENTE CONTO ONLINE WEB PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE. Gestione Liquidità

DOCUMENTO DI SINTESI CONTO CORRENTE CONTO ONLINE WEB PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE. Gestione Liquidità Il presente documento di sintesi costituisce parte integrante e sostanziale del contratto del conto corrente e riporta tutte le condizioni economiche ad esso applicate. PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE TITOLI CONVENZIONE TRADING ON LINE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE TITOLI CONVENZIONE TRADING ON LINE FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE TITOLI CONVENZIONE TRADING ON LINE Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato alla clientela con operatività bassa

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato alla clientela con operatività bassa FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente di Base - BL 7 - Dedicato alla clientela con operatività bassa INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Conto Online Costo Zero BL 7777 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA

Dettagli

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE Data release 01/10/2015 N release 0034 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO NON CONSUMATORI

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO NON CONSUMATORI Pag. 1 / 27 Foglio Informativo CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione)

Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) A CONTI CORRENTI - PRIMA PARTE: DEDICATA A CLIENTI CONSUMATORI - SECONDA PARTE: DEDICATA AI CLIENTI NON CONSUMATORI

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE DI DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo San Michele di Caltanissetta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25 25024 Leno (BS) Tel.: 030 90 40 265/280 Fax: 030 9068361 e-mail:

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO GIOVANI 18-25

CONTO CORRENTE CONTO GIOVANI 18-25 Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO GIOVANI 18-25 Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI Normativa sulla Trasparenza Bancaria T.U. Leggi Bancarie D. Lgs. 385/93 e norme di attuazione FOGLIO INFORMATIVO CONTI CORRENTI OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI AI CLIENTI NON CONSUMATORI 1 / 60 Decorrenza:

Dettagli

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI Conto corrente NOME DEL CONTO Allegato 4A Banca XXXXX ( 1 ) Via XXXXXXXX - cap - città Tel.: XXXXXXX Fax:

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori)

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori) Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni

Dettagli

CONTO GIOVANI PIU. Prodotto destinato a: Giovani

CONTO GIOVANI PIU. Prodotto destinato a: Giovani n Foglio Informativo Prodotto destinato a: Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 e-mail info@banca.mps.it./

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTOONLINE

CONTO CORRENTE CONTOONLINE Foglio Informativo Pag. 1 / 27 Prodotto destinato a: Giovani; Famiglie con operatività bassa; Famiglie con operatività media; Famiglie con operatività elevata ; Pensionati con operatività bassa ; Pensionati

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente

Foglio informativo relativo al conto corrente Foglio informativo relativo al conto corrente Conto Soci - Imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n.

Dettagli

Conto Corrente ContoWOW!

Conto Corrente ContoWOW! Data release 01/10/2015 N release 0032 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO Allegato 3 PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI Conto corrente NOME DEL CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca XXX ( 1 ) Via XXXXXXXX Tel.: XXXXXXX Fax: XXXXXX [sito internet/email]

Dettagli

Foglio informativo conto rapporti bancari consulenza GLOBAL ADVISORY

Foglio informativo conto rapporti bancari consulenza GLOBAL ADVISORY Pagina 1/12 Foglio informativo conto rapporti bancari consulenza GLOBAL ADVISORY Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse (Italy) Sede Sociale e amministrativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE GESTIONE TITOLI

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE GESTIONE TITOLI FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE GESTIONE TITOLI Questo conto corrente è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Data release 29/12/2015 N release 0061 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato alla clientela con operatività bassa

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato alla clientela con operatività bassa FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente di Base Pensionati - BL 9 - Dedicato alla clientela con operatività bassa INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

CONTO GRANDI CONVENZIONI (GC)

CONTO GRANDI CONVENZIONI (GC) Pag. 1 / 33 Foglio Informativo CONTO GRANDI CONVENZIONI (GC) Prodotto destinato a: Famiglie con operatività bassa; Famiglie con operatività media; Famiglie con operatività elevata ; Pensionati con operatività

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione)

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) A CONTI CORRENTI - PRIMA PARTE: DEDICATA A CLIENTI CONSUMATORI - SECONDA PARTE: DEDICATA AI CLIENTI NON CONSUMATORI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Nuovo Conto Felix - CO 88 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

CARTA DI CREDITO MONTEPASCHI UNICA MULTIFUNZIONE

CARTA DI CREDITO MONTEPASCHI UNICA MULTIFUNZIONE Pag. 1 / 6 Foglio Informativo CARTA DI CREDITO MONTEPASCHI UNICA MULTIFUNZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41

Dettagli

CONTO ITALIANO GESTIONE CONDOMINI

CONTO ITALIANO GESTIONE CONDOMINI Pag. 1 / 23 Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 e-mail info@mps.it./ www.mps.it N. iscrizione Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO PER CLIENTI CONSUMATORI CONTO CORRENTE ORDINARIO PER FOGLIO INFORMATIVO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione)

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione) Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione) A CONTI CORRENTI - PRIMA PARTE: DEDICATA A CLIENTI CONSUMATORI - SECONDA PARTE: DEDICATA AI CLIENTI NON CONSUMATORI

Dettagli

CONTO CORRENTE PACCHETTO "14/18" - CONSUMATORE

CONTO CORRENTE PACCHETTO 14/18 - CONSUMATORE CONTO CORRENTE PACCHETTO "14/18" - CONSUMATORE Questo conto è destinato al profilo: Giovani Il conto è riservato ai giovani di età compresa tra i 14 e i 18 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO

CONTO CORRENTE ORDINARIO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 28 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/3 CONTO CORRENTE ORDINARIO (clienti non consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO A/3 CONTO CORRENTE ORDINARIO (clienti non consumatori) FOGLIO INFORMATIVO A/3 CONTO CORRENTE ORDINARIO (clienti non consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e

Dettagli

Conto Corrente CONTO di BASE Soggetti aventi diritto a trattamenti pensionistici fino a 18.000,00 euro annui Opzione B

Conto Corrente CONTO di BASE Soggetti aventi diritto a trattamenti pensionistici fino a 18.000,00 euro annui Opzione B Data release 1/10/2015 N release 0007 Pagina 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Conti Correnti Clienti al Dettaglio (non Consumatori) Imprese/Altri Clienti

Conti Correnti Clienti al Dettaglio (non Consumatori) Imprese/Altri Clienti Indice dei Conti Correnti Clienti al Dettaglio (non Consumatori) Imprese/Altro Conti Correnti Clienti al Dettaglio (non Consumatori) Imprese/Altri Clienti INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

CONTO CORRENTE MULTICONTO

CONTO CORRENTE MULTICONTO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 9 COSTITUISCE OFFERTA AL

Dettagli

Foglio informativo conto rapporti bancari consulenza

Foglio informativo conto rapporti bancari consulenza Pagina 1/12 Foglio informativo conto rapporti bancari consulenza CS Invest Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse (Italy) Sede Sociale e amministrativa

Dettagli

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ASSOCIAZIONE MEDICA DEL CASSINATE

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ASSOCIAZIONE MEDICA DEL CASSINATE scheda prodotto CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ASSOCIAZIONE MEDICA DEL CASSINATE aggiornato al 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ASSOCIAZIONE MEDICA DEL CASSINATE INFORMAZIONI

Dettagli