ANNO 2010 AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI TRENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNO 2010 AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI TRENTO"

Transcript

1 AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI TRENTO ANNO 2010 PROGRAMMA DI ATTIVITÁ SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI vs 1.1 febbrai

2 Scp del presente dcument è di rappresentare il pian di attività del Servizi Sistemi Infrmativi per il INDICE Richiam a dcumenti aziendali di riferiment e cntest pag. 2 Attività previste nelle direttive aziendali per la pianificazine, cntrll e la valutazine del budget 2010 pag. 3 Attività previste per biettivi PAT 2010 pag. 4 Attività previste per prgetti eurpei nazinali pag. 11 Attività previste nel pian ICT 2010 pag. 12 Attività di SSI pag. 14 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO I principali dcumenti di riferiment e di cntest di quest dcument sn: PASS 2009 Direttive per la pianificazine, cntrll e la valutazine del budget 2010 Scheda di budget 2010 Obiettivi PAT 2010 Prgetti eurpei, ministeriali e tavl della Sanità Elettrnica (DIT) Pian aziendale degli Investimenti in Sluzini Infrmatiche 2010 Prtafgli prgetti ICT 2010 Standard tecnlgici di SSI. 2

3 ARTICOLAZIONE OBIETTIVI PER FASI E SCADENZE Budget 2010 Direttive aziendali per la pianificazine, cntrll e la valutazine del budget 2010 e cnseguenti attività di evluzine/adeguament di sistemi infmativi aziendali. Prgramma per attività generali GOVERNO dei PROCESSI Azini guida per l svilupp di integrazine tra i livelli di assistenza Adeguament dei sistemi infrmativi aziendali al fine di sddisfare i nuvi debiti infrmativi nei cnfrnti della PAT e del ministeri Azini guida per l svilupp di prcessi per l aument dell apprpriatezza clinica e rganizzativa Favrire l'integrazine tra i livelli di assistenza e garantire secnd le mdalità indicate cncrdate a livell aziendale - attività di mnitraggi, valutazine e riesame cerenti cn quant richiest dall accreditament istituzinale Garantire la sicurezza del paziente, del persnale e delle strutture attravers la riduzine rischi e l svilupp di un sistema di gestine della sicurezza dei pazienti Azini guida per l svilupp di prcessi per la semplificazine e la razinalizzazine delle prcedure Integrazine dei prcessi tecnic amministrativi cn i prcessi assistenziali Gvernare il prcess di budget Il Pian di attività viene illustrat a tutt il persnale del SSI e la scheda di budget e i relativi biettivi vengn diffusi a tutt il persnale del Servizi Sistemi Infrmativi anche e cn pubblicazine sul sit aziendale; Frmazine il Servizi Sistemi Infrmativi, cme previst nella rirganizzazine, gestisce autnmamente il pian per la frmazine anche per l ann 2010, dand attuazine alla deliberazine del DG n. 761/09 che prevede un investiment di eur per il cmpletament del pian di training per la nuva rganizzazine del SSI Pian investimenti ICT 2011 Tutti i DOC-CDR verrann sllecitati ad inviare, cn l appsita mdulistica, le richieste di investimenti in ICT per l ann 2011 cn scadenza della presentazine a fine lugli La cmmissine aziendale cstituita ad hc, definirà la prpsta di Pian di investimenti in sluzini infrmatiche per l ann 2011 in base ai criteri cncrdati, individuand i prgetti strategici per l innvazine aziendale Piani Settriali Aggirnare il dcument DVR di SSI entr dicembre al Servizi Prevenzine e prtezine aziendale; utilizzare la check list per il mnitraggi sulla sicurezza del persnale - D.Lgs. 81/2008. Semplificare la vita dei cittadini, del persnale e delle altre cmpnenti del SSP Definire nuvi prcessi ed analisi e revisine degli attuali al fine di prmuvere la semplificazine delle prcedure Valutare le tecnlgie sanitarie secnd i principi dell'health Technlgy Assessment e applicarla per la stima dell'impatt clinic, ecnmic e rganizzativ dell'innvazine Prmuvere la centralità e il cinvlgiment dell'utente Garantire il rispett delle direttive aziendali sulla privacy Integrare i prcessi tecnic-amministrativi-sanitari e garantire il supprt amministrativ nelle prcedure di analisi delle mdalità e prblematiche cnnesse all'applicazine dell'art. 50 della Legge 326/2003 Cntinuare la dematerializzazine dei dcumenti aziendali tramite la gestine dcumentale PI TRE, l interperabilità tramite PEC e la digitalizzazine della dcumentazine sanitaria. 3

4 OBIETTIVI PAT 2010 IDENTIFICAZIONE A) 01 DISTRETTO SANITARIO Punt Unic di Access e presa in caric: Sperimentazine mdell rganizzativ dr. Marin Migazzi MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Sperimentare, in un dei Distretti, il mdell rganizzativ incentrat sulla creazine del Punt unic di access e presa in caric dell utente per assicurare - attravers le funzini di infrmazine, crdinament ed rientament - la cntinuità assistenziale nei livelli di assistenza sanitaria e scisanitaria. Per la sperimentazine sn stati individuati i Distretti della Valle di Nn e della Valle di Sle, per le mtivazini sttdescritte. PREMESSA: La sperimentazine di un Punt Unic di access e presa in caric in ttica sci-sanitaria si pne in cntinuità cn alcuni prcessi già avviati all intern del Distrett sanitari in stretta cllabrazine cn le Cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle. Obiettiv:definizine prfili di salute: a partire dal 2006 è stata avviata la sperimentazine della definizine del prfil di salute delle cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle, attravers un analisi quantitativa, cn la racclta di dati epidemilgici, demgrafici, delle cndizini sciecnmiche ecc. ed un analisi qualitativa, mediante l strument dei fcus grups, cn il cinvlgiment di 221 persne significative della cmunità. Il percrs di cstruzine del prfil di salute ha avviat una stretta cllabrazine cn i Servizi sci-assistenziali dei Cmprensri e cn i Servizi multiznali aziendali (psichiatria, neurpsichiatria infantile, psiclgia clinica). Ricerca-azine per la valutazine di bisgni cmplessi relativi a pazienti psichiatrici prtatri di handicap. Il prgett di ricerca-azine ha pres avvi nel mese di aprile 2006 nei Distretti della Valle Nn e della Valle di Sle e nel Distrett della Vallagarina, a seguit di specifica delibera di Giunta Prvinciale. cn la cnsulenza dell Istitut di Ricerca Sciale e dell Studi APS di Milan. La fase di sperimentazine si è cnclusa il 22 ttbre 2007, cn la definizine di un nuv mdell di UVM per la presa in caric dei. pazienti psichiatrici prtatri di handicap. A seguit della delibera di G.P n del Cmpletament ed estensine degli esiti della ricerca-azine di cui alla deliberazine della G.P. n. 863 del 23 aprile 2004, nel 2009 il nuv mdell di UVM individuat, è stat intrdtt gradualmente a livell distrettuale da parte dei Servizi multiznali di Psichiatria, NPI e Psiclgia clinica, in cllabrazine cn i Servizi sci-assistenziali dei Cmprensri. Crdinatre di percrs: nel prcess di qualificazine delle cure dmiciliari avviat negli anni scrsi è stat intrdtt il crdinatre di percrs spedalier e territriale, quale facilitatre rganizzativ per la presa in caric fra spedale e territri. Il Servizi Plitiche Sciali e Abitative del Cmprensri della Valle di Nn ha avviat nel 2006 un prcess di pianificazine partecipata delle plitiche sciali secnd l standard AA 1000 (Accuntability 1000), che è un standard etic-sciale, creat da ISEA nel 1999 (Institute f Scial and Ethical Accuntability) per la prgrammazine e la rendicntazine sciale delle rganizzazini. Nell specific significa rispndere a prblemi, aspettative rendicntand agli stakehlders l agire dell rganizzazine e le decisini prese dalla stessa. In tale prcess è stat cinvlt anche il Distrett sanitari, cn la partecipazine di peratri dei Servizi distrettuali ed spedalieri e di altri attri del territri (cperative sciali, assciazinism, RSA) a gruppi fcus, tavli di prgettazine, tavli di regia, finalizzati all individuazine dei bisgni e degli interventi a favre degli anziani, in integrazine fra i vari sggetti cinvlti nell assistenza. In tale prcess è emersa, nel tavl di prgettazine riguardante l integrazine tra servizi, l esigenza di strutturare un Punt Unic di Access ai servizi sci-sanitari. SVILUPPO DELL : Il pes crescente delle classi anziane, l svilupp di una sensibilità più attenta agli aspetti qualitativi dell assistenza e la necessità di razinalizzare e cntenere la spesa sanitaria hann impst negli ultimi anni un radicale mutament delle strategie di sanità pubblica, cn una attenzine particlare al rilanci e svilupp di prgetti di presa in caric dei pazienti cn patlgie crniche a livell territriale e dmiciliare. Sulla mdalità di gestine di quest tip di patlgie l biettiv più imprtante da raggiungere è senz altr quell di miglirare la qualità dell assistenza di questi pazienti, attravers il cinvlgiment di più peratri. Strument per miglirare la qualità dell assistenza e fcalizzare l attenzine sulla centralità del cittadin e sull unitarietà dei sui bisgni, può essere rappresentat dall individuazine di un mdell rganizzativ innvativ a livell distrettuale e di Cmunità di Valle quale il Punt Unic di Access (PUA) alla rete dei servizi sanitari, sci-sanitari e sciali per la presa in caric glbale delle persne cn patlgie crniche, nn autsufficienti e fragili, cn il pien cinvlgiment dei diversi servizi e prfessinisti sanitari e sciali, al fine di garantirne la cntinuità assistenziale, l equità e l unitarietà 4

5 d access. Particlare riliev è pertant attribuit alla necessità di creare, a livell di Distrett sanitari e di Cmunità di Valle, un Unic punt di access e presa in caric dell utente, sia in termini di infrmazine e crdinament della filiera degli interventi assistenziali, sia in merit alla prima valutazine dei sui bisgni e all rientament vers le diverse tiplgie di rispsta sci-sanitaria. In tale disegn, si ritiene di assegnare alla Unità Valutativa Multidisciplinare (UVM), un rul più incisiv ed unificante, allargandne la cmpetenza a tutti gli interventi di assistenza sanitaria e sci-sanitaria, (ggi di fatt limitati alla selezine per l spitalità nella Residenza sanitaria assistenziale per l Assistenza dmiciliare integrata), intrducend nell peratività anche la nuva mdalità di funzinament dell UVM, cme emersa dalla sperimentazine della ricerca azine spradescritta. Pssiam pertant iptizzare un rganizzazine del PUA su due livelli: 1) infrmativ/rientativ/prmzinale: rivlt a tutti gli utenti che necessitan di prestazini servizi fferti dal SSP e/ dai servizi sci-assistenziali; 2) di presa in caric unitaria del bisgn espress, previa valutazine di un pl di prfessinisti (UVM) e definizine di un pian di assistenza integrat e persnalizzat. In tal sens la prgettazine, l svilupp e l attuazine degli interventi per la realizzazine dell biettiv devn necessariamente essere definiti ed attuati cngiuntamente cn il Servizi Plitiche Sciali e Abitative delle Cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle, alle quali deve essere pertant assegnat specific mandat, da parte dei cmpetenti Servizi prvinciali. Il Punt Unic d'access rappresenta un nuv mdell d'assistenza, basat sulla csiddetta "presa in caric unitaria", frutt del passaggi dal cncett del "curare" a quell del "prendersi cura" della persna nella cmplessità e glbalità dei bisgni, cn un'attenzine particlare anche alla famiglia, alle reti sciali e al più ampi cntest di riferiment. Rappresenta inltre un imprtante strument di integrazine e di supprt per gli peratri sanitari e sciali. Pssibili funzini del PUA: frnire infrmazini sui servizi sci-sanitari fferti a livell distrettuale e prvinciale; garantire l accglienza e l asclt; ridurre il disrientament da parte dei sggetti prtatri della dmanda assistenziale; garantire la valutazine delle persne cn disabilità, patlgie crniche e fragilità sciale/sanitaria in maniera multidimensinale;. garantire l avvi della presa in caric glbale e dell integrazine cn la rete dei servizi;. garantire la cntinuità rispett al grad di disabilità cn peridiche rivalutazini del cas. AZIENDALI Unità Operativa Assistenza Primaria Distretti Valle di Nn e Valle di Sle Direzine Medica di Presidi Ospedale Valli del Nce - Cles UU.OO. Ospedaliere Ospedale Valli del Nce - Cles Servizi Infermieristic Distretti Valle di Nn e Valle di Sle Servizi Sistemi infrmativi Servizi Frmazine Uffici Stampa Osservatri Epidemilgic Uffici Rapprti cn il Pubblic Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta U.O. Medicina Legale U. O. Psichiatria, Neurpsichiatria infantile, Psiclgia Clinica Dipartiment anziani EVENTUALI ALTRE DA COINVOLGERE Servizi plitiche sciali e abitative delle Cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle (in partnership) Assciazini di utenti, familiari, assciazini di vlntariat Cmitati di Distrett della Valle di Nn e della Valle di Sle Cperative del privat sciale RSA Cmuni DIREZIONE/I REFERENTE/I Direzine Cura e Riabilitazine DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Presentazine e cndivisine dell biettiv ai sggetti cinvlti DELL 5

6 Analisi epidemilgica dei ptenziali casi da prendere in caric e tiplgia dei bisgni OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO, UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE Ricgnizine punti infrmativi dei vari enti presenti sul territri e tip di fferta UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE Ricgnizine strutture intermedie residenziali e semi-residenziali esistenti sul territri UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE ATTIVITÀ 5 Revisine della letteratura ed analisi delle esperienze di best practice nazinali UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE, DEL PROGETTO ATTIVITÀ 6 Definizine del pacchett di infrmazini da frnire agli utenti UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE ATTIVITÀ 7 Definizine dell rganizzazine del PUA e mdalita di presa in caric degli utenti cn bisgni cmplessi UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE, DEL PROGETTO ATTIVITÀ 8 Attivazine punt unic di access UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE. ATTIVITÀ 9 Avvi perativita PUA cn racclta dati di attivita UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: prre i presuppsti per il trasferiment fisic del centr di rieducazine nella nuva sede nei tempi previsti- prre i presuppsti per l inseriment delle nuve attività AL 3OGIU AL 31DIC IDENTIFICAZIONE B) 02/B NUOVO OSPEDALE VILLA ROSA (Aspetti Lgistici) Pian Strategic di avvi ed esercizi dr./dr.ssa Raffaella Bianchi MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT Predisprre, il Pian strategic per l avvi e l esercizi del Nuv Ospedale Villa Rsa, cn relativ Pian delle attività e Pian ecnmic-finanziari. 6

7 SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Il Nuv Ospedale Villa Rsa è cncepit cme centr di riferiment ad alta Specializzazine per le attività riabilitative, destinat all accglienza ed al trattament precce di pazienti che necessitan di riabilitazine intensiva prvenienti prevalentemente dai reparti per acuti di Cardilgia, Cardichirurgia, Neurlgia, Neurchirurgia, Pneumlgia, Ortpedia Traumatlgia. L biettiv sarà sviluppat nell ttica di garantire: maggir apprpriatezza dei ricveri nei reparti per acuti efficacia nella cntinuità delle cure massima flessibilità e integrazine nella gestine multidisciplinare della struttura Cn riferiment agli aspetti lgistic-strutturali mandat verrà declinat cme segue: relativi alle attività esistenti nella struttura attuale il 1. preliminare analisi dell assett rganizzativ cn verifica puntuale delle attività da trasferire press la nuva sede 2. analisi degli aspetti lgistic strutturali nell ambit della nuva sede 3. definizine puntuale del fabbisgn di arredi e di tecnlgie sanitarie ed infrmatiche 4. definizine degli aspetti strutturali ed impiantistici crrelati al prgett arredi e alla acquisizine delle tecnlgie, nnché al cmpletament delle aree già destinate 5. prgrammazine del trasferiment Cn riferiment alle funzini di nuva attivazine dvrà essere effettuata un analisi di cmpatibilità lgistic-strutturale ed impiantistica, crrelata cn la definizine dell assett rganizzativ e funzinale previst nel prgett 2/A. AZIENDALI Direzine Medica di Presidi Ospedale di Trent Servizi Amministrazine Ospedale di Trent Servizi Infermieristic Ospedale di Trent Servizi Immbili e Servizi Tecnici Servizi ingegneria clinica Servizi apprvviginamenti Servizi sistemi infrmativi Servizi Prevenzine e Prtezine aziendale Servizi gestine alberghiera e lgistica S.C. medicina fisica e riabilitazine Villa Rsa Servizi Trentin emergenza-118 Dipartiment di radidiagnstica Servizi Fisica sanitaria Dipartiment di Riabilitazine Uffici Stampa EVENTUALI ALTRE DA COINVOLGERE PAT Prgett Speciale Grandi Opere Università di Trent DIREZIONE/I REFERENTE/I Direzine Cura e Riabilitazine DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: ATTIVITÀ 5 Analisi rganizzativa cn verifica puntuale delle attività esistenti da trasferire DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON LA UNITÀ OPERATIVA DI MFR Analisi degli aspetti lgistic strutturali nell ambit della nuva sede DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Definizine del fabbisgn di arredi, tecnlgie sanitarie ed infrmatiche DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Predispsizine del prgett arredi DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Definizine degli aspetti strutturali ed impiantistici Predispsizine Prgetti 7

8 SERVIZIO IMMOBILI E SERVIZI TECNICI ATTIVITÀ 6 Prgrammazine del trasferiment della MFR E ATTIVITÀ CORRELATE (TRASFERIMENTO DA EFFETTUARSI NEL 2011) ATTIVITÀ 7 SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Analisi di cmpatibilità lgistic-strutturale ed impiantistica relativa alle funzini di nuva attivazine DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI AL 3OGIU 1, 2, 3 AL 31DIC 4,5,6 AL 31DIC 7 qualra la definizine dell assett rganizzativ e funzinale previst nel prgett 2/A sia dispnibile entr il 30 giugn 2010 IDENTIFICAZIONE Dipartimentalizzazine C) 05 SERVIZI AMMINISTRATIVI dr. Tulli Ferrari MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT Prgettare la realizzazine del Mdul Dipartimentale amministrativ aziendale, finalizzat a: ridefinire i prcessi e le funzini amministrative; ridurre le residue diffrmità dei prcessi amministrativi, assegnati alle diverse articlazini rganizzative aziendali; garantire una maggire interscambiabilità tra i sggetti cinvlti assicurare la crretta e tempestiva esecuzine dei lavri, anche in peridi ed in situazini i riduzine, tempranea strutturale, di persnale amministrativ; definire la fattibilità di prcessi (percrs) di cntrazine, anche attravers mdalità innvative di lavr, della dtazine di persnale cmplessivamente dedicat all svlgiment delle attività amministrative necessarie al funzinament dell azienda; quantificare i risultati attesi dal prgett in termini di: dtazini di persnale, csti, mdifiche alla struttura rganizzativa ed agli incarichi dirigenziali interessati; definire i tempi di realizzazine previsti per realizzare le misure cntenute nel prgett. 8

9 SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Il Dipartiment è una mdalità rganizzativa che cnsente di raggruppare strutture, Servizi, UU.OO., svlgenti attività affini, appartenenti ad articlazini rganizzative diverse all intern dell Azienda, vver dislcati in aree gegrafiche distinte, stt un unica respnsabilità al fine di miglirare l efficienza e l efficacia dei servizi ergati mediante l individuazine di mdelli perativi adeguati a tale scp. L diern quadr nrmativ intern prevede Dipartimenti di tip strutturale e Dipartimenti di tip funzinale. Attualmente sn previsti ed perativi Dipartimenti riguardanti l area sanitaria, mentre, per quant riguarda l area amministrativa, il ricrs a tale entità rganizzativa, nn è stat ancra attuat anche se l art. 14, 2 cmma, del Reglament di Organizzazine e Funzinament, ne cnsente l istituzine. L biettiv richiede di presentare un prgett di attivazine di un mdell dipartimentale amministrativ. La prpsta sarà articlata su due ambiti: il prim è riferit all iptesi di attivazine del mdell dipartimentale nell attuale assett istituzinale idne a gestire la fase di transizine vers il nuv assett istituzinale; il secnd si riferisce alle pssibili sluzini dipartimentali alla luce delle future mdifiche della legge 10/93 cme delineate nel Disegn di Legge apprvat recentemente dalla Giunta prvinciale. Nella definizine del prgett, ed in particlare per la parte cncernente il riesame dei prcessi e delle funzini amministrative, e l individuazine di percrsi di cntrazine delle dtazini di persnale anche attravers l attivazine di mdalità innvative di lavr, è necessaria la suddivisine del medesim per aree funzinali, a ciascuna delle quali è prepst un respnsabile che crdina specifici gruppi di lavr. I respnsabili di area sn individuati dal Direttre generale d intesa cn il Respnsabile di biettiv. Per ciascuna area sn elabrate, da parte dei stt-gruppi di lavr, le prpste in grad di rispndere al mandat indicat dalla Giunta prvinciale. Le aree, nell attuale fase di definizine dell biettiv, sn: Area del Persnale Area Ecnmic-Finanziaria Area Ecnmale e tecnica Area di supprt amministrativ ai LEA Le prpste di ciascuna area indican i punti di frza ed eventuali aspetti di criticità e sn successivamente elabrate e sistematizzate per una definizine crdinata ed rganica del prgett. AZIENDALI DIREZIONE/I REFERENTE/I Servizi Finanza Direzine generale: Servizi per l innvazine rganizzativa e la gestine del cambiament e Servizi di Crdinament e verifica sulle prcedure amministrative Servizi Gestine risrse umane Servizi Amministrazine del Persnale Servizi Organizzazine del Persnale Servizi Prestazini e rapprti cn i sgfetti accreditati Servizi Cntrll di gestine Servizi Bilanci e cntabilità Servizi Gestine spese Servizi Apprvviginamenti Servizi Gestine alberghiera e lgistica Servizi Amministrazine dei Distretti ed Ospedali Direttri dei Dipartimenti di Medicina di Labratri e di Radidiagnstica Direzine Amministrazine, Cntrll e Affari Generali DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Presentazine biettiv a tutti i sggetti cinvlti ed individuazine respnsabili di area DI E DIREZIONE GENERALE Analisi di cntest e cnfrnt cn altre aziende sui mdelli dipartimentali amministrativi DI E RESPONSABILI DI AREA Individuazine dei pssibili ambiti di revisine e razinalizzazine dei prcessi amministrativi anche cn riferiment a mdalità innvative di lavr a mdifiche rganizzative interne e stesura prpste cn indicazine dei risultati attesi, dei csti e dei tempi di realizzazine, dei punti di frza e degli eventuali aspetti di criticità DI E RESPONSABILI DI AREA CON SUPPORTO Stesura del prgett e presentazine al Direttre generale DI 9

10 SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: AL 3OGIU attività 1, 2, 3 AL 31OTT attività 4 IDENTIFICAZIONE D) 06A PERSONALE DIPENDENTE E CONVENZIONATO Prcessi di reclutament, mbilità interna all Azienda, flussi in uscita dall Azienda, strumenti di gestine strategica del persnale. dr.ssa Rsa Magnni, dr. Ettre Turra MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT Realizzare - cn riferiment all ultim trienni ma anche tracciand, nel limite del pssibile, scenari futuri attendibili - un specific Studi che: analizza l entità dei fenmeni definend in particlare: le aree prfessinali interessate alle difficltà di reclutament; i flussi in entrata ed in uscita nelle predette aree; le sedi aziendali nelle quali sn stati accertati fenmeni di difficltà a ricprire le richieste presentate e/ di sstituire persnale in uscita; le caratteristiche prfessinali, ecnmiche, di esperienza e frmative del persnale transitat tra sedi aziendali diverse e/ furiuscit, nn per pensinament, dall Azienda sanitaria trentina; prduce una valutazine degli strumenti gestinali finra adttati per garantire: flussi in entrata cngrui; distribuzine equilibrata - per territri e per funzini - delle dtazini di persnale, anche al fine di assicurare unifrmità nell access ai livelli essenziali di assistenza e nelle attività tecnic amministrative; il nn depauperament del patrimni aziendale di cnscenze e specializzazini acquisite, a causa dall uscita anticipata di persnale ad alta prfessinalità; SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL L studi è rivlt alla valutazine e al miglirament delle seguenti capacità di APSS nella gestine del persnale dipendente e cnvenzinat: attrarre le persne nella quantità e qualità richieste per assicurare un servizi sanitari di alt livell; allcare le persne giuste al mment giust, in particlare nelle sedi periferiche; trattenere le persne cmpetenti nei prcessi di cura e nei prcessi di supprt. Per quest, è innanzitutt necessari definire il prblema, raccgliend ed analizzand i dati degli ultimi anni in md da dimensinare e qualificare le maggiri criticità nei tre ambiti spra elencati. L analisi nn cmprenderà sltant i dati dispnibili nei sistemi aziendali, ma anche le infrmazini frnite dai respnsabili della gestine dei servizi sanitari ai diversi livelli. Una vlta precisati i numeri ed i casi più significativi sarà anche svlt un cnfrnt cn l estern, su un campine ristrett di aziende sanitarie cn le quali l APSS già cllabra in vari ambiti. Ciò in md da valutare il livell di patlgia dei fenmeni sservati. Definit il prblema, sarà svlta una valutazine dei metdi e degli strumenti finra adttati per attrarre, allcare e trattenere le persne. In particlare sarò imprtante definire il psizinament di APSS sul mercat del lavr di riferiment. Anche in quest cas il cnfrnt cn l estern appare significativ, in particlare per indagare quale è la percezine di APSS da parte delle figure prfessinali maggirmente critiche ai fini del reclutament. Oltre che il punt di vista dei candidati, sarà cnsiderata la percezine dei dipendenti, in particlare nelle sedi decentrate, attravers un analisi mirata di sddisfazine. Il psizinament dell fferta di APSS, nn riguarderà sltant la sua immagine nel mercat del lavr ed internamente, ma cmprenderà gli strumenti istituti più rilevanti per la remunerazine, l incentivazine e l svilupp. In quest ambit sarà analizzata tra l altr la distribuzine delle risrse e delle altre leve incentivanti per rul prfessinale, disciplina ed articlazine rganizzativa. La valutazine sarà supprtata laddve pssibile da un cnfrnt cn l fferta di altre aziende sanitarie cn le quali APSS è in cntatt. In base alla diagnsi l studi sarà cnclus cn un pian di miglirament, rivlt a prprre la sluzine ai prblemi dcumentati. 10

11 AZIENDALI Servizi Innvazine Organizzativa e Gestine del Cambiament Servizi Gestine Risrse Umane Servizi Organizzazine del Persnale Servizi Amministrazine del Persnale Servizi Frmazine Servizi Sistemi Infrmativi Servizi Assistenza Distrettuale Servizi Assistenza Ospedaliera Servizi Infermieristic Aziendale Servizi delle Direzini di Distrett e di Ospedale (amministrazine, infermieristic, direzine medica) Direzine Igiene e Sanità Pubblica Uffici Relazini cn il Pubblic Uffici Stampa In aggiunta alle strutture aziendali spra elencate sarann cinvlti i respnsabili dei Dipartimenti Funzinali, che sn le entità rganizzative prepste all svilupp delle cnscenze e capacità prfessinali nelle varie discipline mediche. DIREZIONE/I REFERENTE/I Direzine Persnale e Sistemi Infrmativi DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Definizine del prblema SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Valutazine e psizinament del prcess di acquisizine del persnale SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Valutazine e psizinament del prcess di gestine e svilupp del persnale SERVIZIO INNOVAZIONE E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO Pian di miglirament SERVIZIO INNOVAZIONE E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: AL 3OGIU attività 1e 2 AL 31 OTT attività 3 e 4 SISTEMI INFORMATIVI PROGETTI MINISTERIALI Sviluppare le attività di pertinenza di SSI nell ambit dei prgetti ministeriali ( DIT Dipartiment Innvazine Tecnlgica e TSE Tavl Sanità Elettrnica ) Carta peratre e firma digitale Interperabilità eurpea e nazinale per il fascicl sanitari elettrnic: cmpnenti Patient Summary e eprescriptin Prescrizine elettrnica PRELE Rirganizzazine dei prcessi dell attività ambulatriale APSS, art. 20 Pilta Prentazine On line Certificati digitali di malattia TREC Cartella Clinica del Cittadin TREntin ICAR Cperazine tra Regini, prgetti di telemedicina area nrdest e Euregi, CSS 11

12 SSI Respnsabile del servizi Nucle Gestine Prgetti Nucle Gestine Innvazine e frnitri IT. Nucle Prcessi flussi infrmativi e piani di cntinuità. SSI è cinvlt in imprtanti prgetti di rilevanza nazinale gestiti dal ( DIT Dipartiment Innvazine Tecnlgica) cme la Carta peratre e firma digitale, il Pilta Prentazine On line, il prgett eurpe Epss su Interperabilità eurpea e nazinale per il fascicl sanitari elettrnic: cmpnenti Patient Summary e eprescriptin, certificati digitali di malattia, dal MEF cme Prescrizine elettrnica PRELE e dal Minister della Salute di un prgett art. 20 per la Rirganizzazine dei prcessi dell attività ambulatriale APSS, cn FBK e Assessrat alla Salute PAT per il prgett TREC, cn le Regini e CISIS per il prgett ICAR Cperazine tra Regini. Il prim prevede la messa a dispsizine di circa smart card per peratri sanitari di APSS per le funzini di firma digitale per i sistemi di prduzine di dcumenti sanitari amministrativi (Labratri, Radilgia, Anatmia, SIO, PITRE) e di autenticazine frte per l access sicur agli applicativi e rispett delle nrmative di sicurezza e privacy. Il secnd prevede la definizine degli strumenti per l intercnnessine tra i sistemi di prentazine delle varie Regini italiane. Epss prevede la definizine di mdalità di interperabilità dei dcumenti sanitari a livell eurpe e italian, per le cmpnenti di prescrizine e di riassunt sanitari. Il prgett dei certificati digitali di malattia prevede l attivazine della cmunicazine, ra cartacea, infrmatica dei certificati dai MMG vers l INPS e i datri di lavr degli interessati. La prescrizine elettrnica prevede di integrare gli attuali flussi infrmativi vers il MEF dell attività farmaceutica e specialistica cn flussi specifici girnalieri di tutte le richieste di prestazini e di farmaci effettuate infrmaticamente dai medici prescrittri., si prevede anche l svilupp dei messaggi relativi alla ricezine ed invi dati vaccinali e delle esenzini per redditt Il prgett art. 20 autrizzat dal Minister della Salute cmprta l ingegnerizzazine dell attività ambulatriale dell APSS e delle strutture accreditate, in md da pter digitalizzare l inter prcess. TREC mette a dispsizine dei cittadini trentini la prpria dcumentazine sanitaria FSE e gli strumenti di cllqui integrat cn i medici e gli peratri sanitari interessati. ICAR vule definire le mdalità tecniche ed perative per la cperazine applicativa tra le PA interessate; in particlare si prevede di far cllquiare i sistemi anagrafici, la mbilità interreginale, i sistemi CUP e i repsitry clinici a livell svrareginale., Nel 2010 sn previste le attività crrelate all avvi di prgetti di telemedicina a livell di area nrdest (ictus,etc.) e di euregi; anche per il prgett prvinciale CSS (Cartella Sci Sanitaria) si prevede il passaggi dalla fase di fattibilità all implementazine. Attività di fattibilità, analisi e implementazine delle attività previste dai vari prgetti tutti i nuclei entr 31/12/2010 SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine di tutte le fasi OBIETTIVI del PIANO SOLUZIONI INFORMATICHE 2010 APSS 1 PACS SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Estensine del sistema PACS-RIS a tutte le strutture private accreditate e Implementazine archivi multimediale immagini e filmati prvenienti da strumentazine diagnstica nn radilgica. A partire da alcune specialità (cardilgia, stetricia-gineclgia, trinlaringiatria). 12

13 AZIENDALI EVENTUALI ALTRE DA COINVOLGERE DIREZIONE/I REFERENTE/I SSI - Nucle Prgetti SSI - Dipartiment Radilgia Infrmatica Trentina Dipartiment Radilgia Estensine del sistema PACS-RIS a tutte le strutture accreditate Tecnmed, Slatrix SSI Nucle Prgetti Analisi e implementazine di archivi multimediale immagini e filmati prvenienti da strumentazine diagnstica nn radilgica. (cardilgia, stetricia-gineclgia, trinlaringiatria) SSI - Nucle Prgetti AL 31DIC Attività 1 e 2. SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL 2 SIO Sistemi Infrmativi SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Svilupp degli applicativi aziendali di gestine della prescrizine ed ergazine della smministrazine farmaceutica a livell di repart. Miglirament ed adeguament dell implementazine della racclta e gestine del cnsens privacy legate al singl cntatt del cittadin cn le strutture spedaliere (Ricver, PS, Specialistica Ambulatriale) Integrazine dei Sistemi Infrmativi aziendali cn le strutture cnvenzinate Aggirnament della gestine ambulatriale, Prescrizine diagnstica e farmaceutica, Pian terapeutic, di Diari Clinic e di richiesta e cnsulenza prestazini. e Aggirnament interfaccia Gestine Repart SIO Svilupp mduli Order Entry Radilgia ed Anatmia Patlgica su SIO Adeguament mdell CDA referti a direttive TSE e aggirnament alimentazine referti labratri via HL7 Integrazine referti CAD, Fisiterapia, referti e tracciati ECG Estensine anagrafe centralizzata ai maggiri sistemi dipartimentali Svilupp schede divisinali su mdul Specialistica Ambulatriale AZIENDALI SSI - Nucle Prgetti SSI Nucle Gestini Frnitri ed Innvazine Tecnlgica SSI - Direzine Mediche Ospedaliere PMO DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Svilupp degli applicativi aziendali per la prescrizine e smministrazine farmaceutica. SSI - Nucle Prgetti Miglirament ed adeguament dell implementazine della racclta e gestine del cnsens privacy legate al singl cntatt del cittadin cn le strutture spedaliere (Ricver, PS, Specialistica Ambulatriale) e adzine delle CNS per firma digitale ed 13

14 autenticazine frte, implementazine della gestine integratata cn anagrafe assistibili della certifcazine di mrte. ATTIVITÀ 5 TUTTI I NUCLEI Integrazine dei Sistemi Infrmativi aziendali cn le strutture cnvenzinate cn definizine standard e mdalità per allineamenti anagrafici e dcumentazine sanitaria digitale SSI - Nucle Prgetti Aggirnament della gestine ambulatriale, Prescrizine diagnstica e farmaceutica, Pian terapeutic, di Diari Clinic e di richiesta e cnsulenza prestazini. e Aggirnament interfaccia Gestine Repart SIO Svilupp e implementazine dei mduli Order Entry per Radilgia ed Anatmia Adeguament mdell CDA referti a direttive TSE e aggirnament alimentazine referti labratri via HL7 Integrazine referti CAD, Fisiterapia, referti e tracciati ECG SSI NUCLEO PROGETTI Estensine anagrafe centralizzata ai maggiri sistemi dipartimentali Svilupp schede divisinali su mdul Specialistica Ambulatriale SSI NUCLEO PROGETTI SINTESI DEI RISULTATI ATTESI AL 31DIC, 2, 3, 4 E 5 OBIETTIVI SSI Sistemi Infrmativi 3 NUOVO SISTEMA DI BACKUP Sstituire l attuale sistema di backup rmai bslet cn un più perfrmante in grad di garantire il salvataggi di tutti dati aziendali SSI - Il sistema di backup attuale è inadeguat a garantire il salvataggi dei dati aziendali. I dati aziendali sn ntevlmente aumentati nel crs dell ultim trienni passand da circa 1 TB a quasi 16 TB. Garantire il salvataggi di tutti questi dati nn è più pssible cn gli strumenti a dispsizine. La finestra di backup pe ri full backup supera le 36 ree per il differenziale sfira le 24 re. Pertant urge individuare una sluzine mderna che pssa integrare tutte le piattafrme aziendali ed abbia prestazini adeguate ai vlume attuali e a quelli prevedibili per I prssimi 5 anni. Predisprre i capitlati di gara Espletare ed aggiudicare la gara Installare il nuv sistema e cnfigurare le sue parti hardware e sftware Cllaud del sistema sulle varie piattafrme aziendali e verifica dei tempi di salvataggi. Esecuzine di restre di file, database e virtual machines 14

15 ATTIVITÀ 5 ATTIVITÀ 6 Definizine delle nuve plitiche di backup, delle plitiche di retentin e delle plitiche di utilizz dei nuvi supprti. Prduzine dei jb per i salvataggi girnalieri, settimanali, mensili ed annuali. SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC SISTEMI INFORMATIVI Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5 e 6 4 SISTEMA DI TICKETING INTERNO Predisprre un nuv sistema infrmativ in grad di raccgliere i dati relativi al servizi di assistenza tecnica ffert dai vari utsurcer e prdurre dei reprt riguardanti il rispett dei livelli di servizi (SLA) definiti cntrattualmente. SSI Il servizi di assistenza tecnica agli utenti su varie cmpnenti infrastrutturali ed applicative è stat largamente esternalizzat vers vari frnitri. Pertant le richieste relative al servizi di assistenza tecnica sn gestite dall utsurcer che di fatt ad ggi svlge sia il rul del cntrllre che del cntrllat. Piche è invece una precisa cmpetenza della gestine svlgere azini di cntrll sulla qualità del servizi res è indispensabile un strument che interfacciand i vari sistemi gestinali dei frnitri del servizi ed il call center sia in grad di mnitrare l andament del servizi di assistenza e di cnfrntarl cn i benchmark definiti cntrattualmente. ATTIVITÀ 5 ATTIVITÀ 6 ATTIVITÀ 7 ATTIVITÀ 8 ATTIVITÀ 9 Analisi delle della prblematica della gestine dei ticket di assistenza, analisi dei cntratti di servizi 2010, analisi dei sggetti prevalenti ed analisi dei sistemi di ticketing utilizzati dai vari gestri. Predispsizine di un dcument di prgett cn le linee guida e gli scenari che si intendn affrntare Analisi tecnica funzinale e use cases del sistema di ticketing intern Impstazine delle relazini cn Infrmatica Trentina, GPI e NemaLife. Implementazine di un prttip e integrazine cn il sistema Remedy di IT. Verifica delle funzinalità, delle prestazini e delel prcedure perative di esercizi. Ingegnerizzazine del sistema e messa in esercizi, Installazine dei supprti hardware e sftware di base. Svilupp dei reprt e frmazine agli utenti sull us del sistema. Messa in esercizi del sistema 15

16 0 1. Aggirnament del sistema ed integrazine cn i sistemi di ticketing di GPI. Aggirnament del sistema ed integrazine cn i sistemi di ticketing di NemaLife. SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC SISTEMI INFORMATIVI Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4 5 SOSTITUZIONE TELEFONIA ANALOGICA SEDE DIREZIONALE E VILLA IGEA CON VOIP Implementare il servizi di telefnia digitale per gli utenti della sede direzinale e per quella di via Degasperi per pter eliminare i relativi centralini analgici rmai bsleti SSI Uffici telefnia Si tratta di predisprre tutte le cmpnenti di telefnia digitale cmpresi i telefni per cnsentire agli utenti di perare su VIP. In tal md sarà pssibile eliminare i centralini analgici delle due sedi interessati che sn attualmente senza manutenzine. Oltre alla realizzazine dell impiant ccrre predisprre le cmpnenti rganizzative di servizi e frmare il persnale per l assistenza diretta. Sstituzine degli switch delle due sedi cn switch dtati delle funzini PE. Installazine e test degli apparati di cnversine analgic-digitale per le cmpnenti fax. Analisi delle funzinalità attualmente abilitate su gni singl telefn, instradamenti, limitazini, funzini direttre/segretaria, ecc. sia per la sede direzinale che per la sede di Villa Igea Implementazine degli utenti e dei telefni VIP su Call Manager e cnfigurazine delle persnalizzazini cnnesse alle funzinalità attualmente dispnibili Installazine dei telefni VIP e verifica funzinale riguardante la cmunicazine interna, la cmunicazine esterna, le persnalizzazini delle utilities abilitate ATTIVITÀ 5 ATTIVITÀ 6 ATTIVITÀ 7 Addestrament degli utenti all us del telefn VIP Predispsizine degli elementi rganizzativi di servizi e frmazine dei tecnici dedicati all assistenza Integrazine del nuv pian di numerazine e cntrll della trasparenza perativa per quant riguarda il servizi vce, il servizi fax 16

17 ATTIVITÀ 8 ATTIVITÀ 9 Messa in esercizi del sistema press la sede direzinale e messa in esercizi del sistema press la sede di via Degasperi Sstituzine del sistema di cerca persne press l spedale di Cavalese cn un sistema cellulare su VIP SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5, 6,7 e 8 SISTEMI INFORMATIVI 6 RETE WIRELESS COPERTURA 2010 Prseguire il dispiegament della rete wireless aziendale su nuve sedi SSI Servizi Immbili e Servizi Tecnici Si tratta di cntinuare l'attività iniziata l'ann scrs di dispiegament della rete Wireless press nuve strutture aziendali. Per il 2010 le sedi interessate da attività di realizzazine sn: Le degenze dell Ospedale di Brg Le degenze dell Ospedale di Tine Le degenze dell'ospedale di Cles Per il 2010 le sedi interessate alla prgettazine degli impianti sn: - le degenze press l spedale di Mezzlmbard - alcuni reparti ancra nn cperti press l spedale S. Chiara L attività 2010 prevede inltre la realizzazine di tre cllegamenti wireless gegrafici cn 1 sggett accreditat e due sedi aziendali di Rveret ATTIVITÀ 6 ATTIVITÀ 7 Realizzazine della rete press l spedale di Brg. Analisi delle prblematiche relativa alla cpertura dei palazzi nn ggett del precedente sprallug e delle aree di servizi / crtili interni Realizzazine degli impianti di cablatura e di alimentazine elettrica e realizzazine della rete wireless press le degenze dell spedale di Tine - SIST Realizzazine degli impianti di cablatura e di alimentazine elettrica e realizzazine della rete wireless press le degenze dell spedale di Cles - SIST Realizzazine del cllegament wireless gegrafic cn la casa di cura Slatrix - SIST Realizzazine del cllegament wireless gegrafic cn la sede del distrett di piazzale Leni a Rveret - SIST Realizzazine del cllegament wireless gegrafic cn la sede della scula di frmazine sanitaria di Rveret - SIST ATTIVITÀ 8 Sprallug press l spedale di Mezzlmbard e press alcuni reparti del S. Chiara ancra nn cperti 17

18 ATTIVITÀ SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Prgettazine della rete wireless dell spedale di Mezzlmbard e dei reparti del S. Chiara ancra nn cperti Acquisizine delle cmpnenti attive Realizzazine degli impianti di cablaggi e mntaggi dei supprti press le varie sedi Servizi Immbili e Servizi tecnici Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 Sistemi Infrmativi 7 APPLICAZIONE DI MISURE DI SICUREZZA Miglirare il livell di sicurezza dei sistemi cstituenti il sistema infrmativ aziendale applicand le cntrmisure adeguate a limitare le criticità rilevate dall attività di penetratin test eseguit a fine 2009 SSI - ATTIVITÀ 5 L biettiv si prpne di anal,izzare le criticità rilevate dalla attività di penetratin test svlta nel 2009 cn la cllabrazine di Symantec e Infrmatica trentina e di applicare le misure crrettive secnd un pian di urgenza e gravità. Si tratta inltre di cnslidare l ambiente di gestine dei LOG affiancand un servizi di reprtistica che aiuti nella crrelazine degli eventi a scpi diagnstici e di supervisine, in aderenza alle dispsizini del Garantein merit alla registrazine degli accessi. Installazine e cnfigurazine dell Snare Server, degli agenti sui sistemi server di prduzine e dei prcessi di prduzine dei reprt Analisi di dettagli dei reprt prdtti dall attività di penetratin test e individuazine delle misure da applicare realmente Prduzine di un pian di interventi perativ basat sulla gravità delle criticità da cprire e degli neri relativi, individuazine di alcuni team di lavr ed assegnazine degli incarichi ai vari team. Tutti i nuclei Applicazine delle misure crrettive sui vari sistemi e rendicntazine dell attività svlta dai vari team Tutti i nuclei Aggirnament del DPSS, del dcument di vulnerabilità assesment, del Pian di Business Cntinuity e del Pian di Disaster Recvery. 18

19 , Nucle PIC SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4 e 5 Sistemi Infrmativi 8 REVISIONE CONTRATTI DI RETE E REVISIONE CONTRATTO DTM E RELATIVI ALLEGATI Aggirnare i cntratti di rete e di DTM / Fleet Management alla luce della presenza dei nuvi sggetti frntri: Trentin Netwrk e Dexit SSI - ATTIVITÀ 5 SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Tutti i Nuclei L biettiv si prpne di rivedere cmpletamente I cntratti relative ai servizi di retain cnseguenza della stipula del nuv cntratti cn Trentin Netwrk, discipland la cmpnente di servizi che resterà in caric ad Infrmatica Trentina e quell ache sarà gestita direttamente da Trentin Netwrk. L biettiv si prpne anche di rivedere il cntratt di Desk Tp Management/Fleet management alla luce della privatizzazine della scietà Dexit da parte di Infrmatica Trentina per disciplinare le cmpnenti di servizi gestate direttamenmte dalla scietà e quelle esternalizzate a Dexit, rivedere gli SLA ed i meccanismi di cntrll, intrdurre aspetti innvative cme la gestine dei terminal PC e dei client virtuali. Predispsizine della bzza del cntratt di rete per i servizi che rimangn in cap a Infrmatica Trentina Predispsizine della bzza dei servizi di rete assegnati a Trentin Netwrk Negziazine degli elementi cntrattuali e delle mdalità gestinali e dei livelli di servizi Revisine del cntratt di DTM/Fleet Mngmt ed individuazine dei livelli di servizi per il 2010 Intrduzine degli aspetti innvativi crrelati all azine di cntrll eseguit da APSS tramite il su sistema di ticketing intern e alla adzine di terminal PC e client virtuali. Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4 e 5 SISTEMI INFORMATIVI 9 COMPLETAMENTO DI PROGETTI 2009 E ATTIVITA 2010 Prtare a cnclusine iniziative già iniziate nel crs del 2009 e realizzare alcune nuve attività di pertinenza del 2010 SSI Si tratta di cmpletare prgetti ed iniziative varie iniziate nell ann precedente 19

20 e che sn ancra in crs. Tali iniziative riguardan il sistema GRU, l svilupp del GEDISAPU/SYSWeb, il sistema di archiviazine, il prgett PERLA e altri sistemi infrmativi minri e di espletare le attività inerenti alle gare eurpee per servizi infrmatici e all evluzine delle aree Intranet/Internet aziendali. ATTIVITÀ 5 Sistema di archiviazine: cmpletament dei prcessi di migrazine di pst e dei file sul file server GRU: ptenziament delle funzini di allineament autmatic del Registr delle abilitazini, studi e svilupp del mtre web delle maschere applicative, studi e svilupp della versine 2.0 SYSWeb: estensine delle funzinalità di amministrazine, migrazine in Oracle del DB acque ptabili, fluss dati labratri Brescia per Sicurezza alimentare, reingegnerizzazine dei mduli Medicina del viaggiatre, Cntenzis amministrativ, autcntrll acque ptabili, Sicurezza alimentare, Prevenzine ambientale, DIA, Balneazini PERLA: analisi ed implementazine di applicazini in ambiente di virtual terminal per i telelavristi, suppr ed assistenza tecnica per le nuve installazini Videcmunicazine: messa in esercizi dei mduli Vipera e delle registrazine dei filmati. ATTIVITÀ 6 Attività legate all espletament delle gare eurpee di servizi infrmatici : registrazine ricette, gestine ecnmica e giuridica del persnale, anagrafe assistibili e salus card ATTIVITÀ 7 ATTIVITÀ 8 ATTIVITÀ 9 Tutti i nuclei Attività legate alla revisine e/ adeguament dell Intranet aziendale e del sit apss.tn.it Tutti i nuclei Realizzare un sistema infrmativ aziendale per la gestine tecnicpatrimniale nell'ambit del cntratt multiservice. Dcumentare gli eventuali requisiti attualmente nn cmpresi nel cntratt in md da pianificarne realizzarne l implementazine. Tutti i nuclei Realizzare il Prgett analisi per la migrazine ad Openffice e il cnseguente pian per la realizzazine della migrazine ad OpenOffice. Tutti i nuclei SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 IDENTIFICAZIONE Obiettiv 10 SICUREZZA, PRIVACY E BUSINESS CONTINUITY Respnsabile del servizi 20

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014 Deliberazine G.C. nr. 14 dd. 23.01.2014 Pubblicata all'alb cmunale il 31.01.2014 OGGETTO: Adzine pian triennale di prevenzine della crruzine (p.t.p.c.) ai sensi della legge n. 190 del 06.11.2012. Deliberazin

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza Dipartimento di Sanità Pubblica S a l u t e è S a p e r e Azioni di Prevenzione n. 2 28 Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Indice Presentazione Strutture Sanitarie Introduzione Contesto Risultati

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

Progetto per l assistenza continua alla persona non autosufficiente

Progetto per l assistenza continua alla persona non autosufficiente Progetto per l assistenza continua alla persona non autosufficiente Piano di progetto Premessa: La proposta toscana per il progetto sulla non autosufficienza Cap. 1: I percorsi, gli attori e le azioni

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

DECRETO n. 375 del 11/07/2014

DECRETO n. 375 del 11/07/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

OGGETTO STRUTTURE SEMPLICI DIPARTIMENTALI E STRUTTURE SEMPLICI

OGGETTO STRUTTURE SEMPLICI DIPARTIMENTALI E STRUTTURE SEMPLICI 1 OGGETTO STRUTTURE SEMPLICI DIPARTIMENTALI E STRUTTURE SEMPLICI QUESITO (posto in data 31 luglio 2013) pongo un quesito relativo alla organizzazione gerarchica delle strutture operative semplici e semplici

Dettagli