ANNO 2010 AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI TRENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNO 2010 AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI TRENTO"

Transcript

1 AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI TRENTO ANNO 2010 PROGRAMMA DI ATTIVITÁ SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI vs 1.1 febbrai

2 Scp del presente dcument è di rappresentare il pian di attività del Servizi Sistemi Infrmativi per il INDICE Richiam a dcumenti aziendali di riferiment e cntest pag. 2 Attività previste nelle direttive aziendali per la pianificazine, cntrll e la valutazine del budget 2010 pag. 3 Attività previste per biettivi PAT 2010 pag. 4 Attività previste per prgetti eurpei nazinali pag. 11 Attività previste nel pian ICT 2010 pag. 12 Attività di SSI pag. 14 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO I principali dcumenti di riferiment e di cntest di quest dcument sn: PASS 2009 Direttive per la pianificazine, cntrll e la valutazine del budget 2010 Scheda di budget 2010 Obiettivi PAT 2010 Prgetti eurpei, ministeriali e tavl della Sanità Elettrnica (DIT) Pian aziendale degli Investimenti in Sluzini Infrmatiche 2010 Prtafgli prgetti ICT 2010 Standard tecnlgici di SSI. 2

3 ARTICOLAZIONE OBIETTIVI PER FASI E SCADENZE Budget 2010 Direttive aziendali per la pianificazine, cntrll e la valutazine del budget 2010 e cnseguenti attività di evluzine/adeguament di sistemi infmativi aziendali. Prgramma per attività generali GOVERNO dei PROCESSI Azini guida per l svilupp di integrazine tra i livelli di assistenza Adeguament dei sistemi infrmativi aziendali al fine di sddisfare i nuvi debiti infrmativi nei cnfrnti della PAT e del ministeri Azini guida per l svilupp di prcessi per l aument dell apprpriatezza clinica e rganizzativa Favrire l'integrazine tra i livelli di assistenza e garantire secnd le mdalità indicate cncrdate a livell aziendale - attività di mnitraggi, valutazine e riesame cerenti cn quant richiest dall accreditament istituzinale Garantire la sicurezza del paziente, del persnale e delle strutture attravers la riduzine rischi e l svilupp di un sistema di gestine della sicurezza dei pazienti Azini guida per l svilupp di prcessi per la semplificazine e la razinalizzazine delle prcedure Integrazine dei prcessi tecnic amministrativi cn i prcessi assistenziali Gvernare il prcess di budget Il Pian di attività viene illustrat a tutt il persnale del SSI e la scheda di budget e i relativi biettivi vengn diffusi a tutt il persnale del Servizi Sistemi Infrmativi anche e cn pubblicazine sul sit aziendale; Frmazine il Servizi Sistemi Infrmativi, cme previst nella rirganizzazine, gestisce autnmamente il pian per la frmazine anche per l ann 2010, dand attuazine alla deliberazine del DG n. 761/09 che prevede un investiment di eur per il cmpletament del pian di training per la nuva rganizzazine del SSI Pian investimenti ICT 2011 Tutti i DOC-CDR verrann sllecitati ad inviare, cn l appsita mdulistica, le richieste di investimenti in ICT per l ann 2011 cn scadenza della presentazine a fine lugli La cmmissine aziendale cstituita ad hc, definirà la prpsta di Pian di investimenti in sluzini infrmatiche per l ann 2011 in base ai criteri cncrdati, individuand i prgetti strategici per l innvazine aziendale Piani Settriali Aggirnare il dcument DVR di SSI entr dicembre al Servizi Prevenzine e prtezine aziendale; utilizzare la check list per il mnitraggi sulla sicurezza del persnale - D.Lgs. 81/2008. Semplificare la vita dei cittadini, del persnale e delle altre cmpnenti del SSP Definire nuvi prcessi ed analisi e revisine degli attuali al fine di prmuvere la semplificazine delle prcedure Valutare le tecnlgie sanitarie secnd i principi dell'health Technlgy Assessment e applicarla per la stima dell'impatt clinic, ecnmic e rganizzativ dell'innvazine Prmuvere la centralità e il cinvlgiment dell'utente Garantire il rispett delle direttive aziendali sulla privacy Integrare i prcessi tecnic-amministrativi-sanitari e garantire il supprt amministrativ nelle prcedure di analisi delle mdalità e prblematiche cnnesse all'applicazine dell'art. 50 della Legge 326/2003 Cntinuare la dematerializzazine dei dcumenti aziendali tramite la gestine dcumentale PI TRE, l interperabilità tramite PEC e la digitalizzazine della dcumentazine sanitaria. 3

4 OBIETTIVI PAT 2010 IDENTIFICAZIONE A) 01 DISTRETTO SANITARIO Punt Unic di Access e presa in caric: Sperimentazine mdell rganizzativ dr. Marin Migazzi MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Sperimentare, in un dei Distretti, il mdell rganizzativ incentrat sulla creazine del Punt unic di access e presa in caric dell utente per assicurare - attravers le funzini di infrmazine, crdinament ed rientament - la cntinuità assistenziale nei livelli di assistenza sanitaria e scisanitaria. Per la sperimentazine sn stati individuati i Distretti della Valle di Nn e della Valle di Sle, per le mtivazini sttdescritte. PREMESSA: La sperimentazine di un Punt Unic di access e presa in caric in ttica sci-sanitaria si pne in cntinuità cn alcuni prcessi già avviati all intern del Distrett sanitari in stretta cllabrazine cn le Cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle. Obiettiv:definizine prfili di salute: a partire dal 2006 è stata avviata la sperimentazine della definizine del prfil di salute delle cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle, attravers un analisi quantitativa, cn la racclta di dati epidemilgici, demgrafici, delle cndizini sciecnmiche ecc. ed un analisi qualitativa, mediante l strument dei fcus grups, cn il cinvlgiment di 221 persne significative della cmunità. Il percrs di cstruzine del prfil di salute ha avviat una stretta cllabrazine cn i Servizi sci-assistenziali dei Cmprensri e cn i Servizi multiznali aziendali (psichiatria, neurpsichiatria infantile, psiclgia clinica). Ricerca-azine per la valutazine di bisgni cmplessi relativi a pazienti psichiatrici prtatri di handicap. Il prgett di ricerca-azine ha pres avvi nel mese di aprile 2006 nei Distretti della Valle Nn e della Valle di Sle e nel Distrett della Vallagarina, a seguit di specifica delibera di Giunta Prvinciale. cn la cnsulenza dell Istitut di Ricerca Sciale e dell Studi APS di Milan. La fase di sperimentazine si è cnclusa il 22 ttbre 2007, cn la definizine di un nuv mdell di UVM per la presa in caric dei. pazienti psichiatrici prtatri di handicap. A seguit della delibera di G.P n del Cmpletament ed estensine degli esiti della ricerca-azine di cui alla deliberazine della G.P. n. 863 del 23 aprile 2004, nel 2009 il nuv mdell di UVM individuat, è stat intrdtt gradualmente a livell distrettuale da parte dei Servizi multiznali di Psichiatria, NPI e Psiclgia clinica, in cllabrazine cn i Servizi sci-assistenziali dei Cmprensri. Crdinatre di percrs: nel prcess di qualificazine delle cure dmiciliari avviat negli anni scrsi è stat intrdtt il crdinatre di percrs spedalier e territriale, quale facilitatre rganizzativ per la presa in caric fra spedale e territri. Il Servizi Plitiche Sciali e Abitative del Cmprensri della Valle di Nn ha avviat nel 2006 un prcess di pianificazine partecipata delle plitiche sciali secnd l standard AA 1000 (Accuntability 1000), che è un standard etic-sciale, creat da ISEA nel 1999 (Institute f Scial and Ethical Accuntability) per la prgrammazine e la rendicntazine sciale delle rganizzazini. Nell specific significa rispndere a prblemi, aspettative rendicntand agli stakehlders l agire dell rganizzazine e le decisini prese dalla stessa. In tale prcess è stat cinvlt anche il Distrett sanitari, cn la partecipazine di peratri dei Servizi distrettuali ed spedalieri e di altri attri del territri (cperative sciali, assciazinism, RSA) a gruppi fcus, tavli di prgettazine, tavli di regia, finalizzati all individuazine dei bisgni e degli interventi a favre degli anziani, in integrazine fra i vari sggetti cinvlti nell assistenza. In tale prcess è emersa, nel tavl di prgettazine riguardante l integrazine tra servizi, l esigenza di strutturare un Punt Unic di Access ai servizi sci-sanitari. SVILUPPO DELL : Il pes crescente delle classi anziane, l svilupp di una sensibilità più attenta agli aspetti qualitativi dell assistenza e la necessità di razinalizzare e cntenere la spesa sanitaria hann impst negli ultimi anni un radicale mutament delle strategie di sanità pubblica, cn una attenzine particlare al rilanci e svilupp di prgetti di presa in caric dei pazienti cn patlgie crniche a livell territriale e dmiciliare. Sulla mdalità di gestine di quest tip di patlgie l biettiv più imprtante da raggiungere è senz altr quell di miglirare la qualità dell assistenza di questi pazienti, attravers il cinvlgiment di più peratri. Strument per miglirare la qualità dell assistenza e fcalizzare l attenzine sulla centralità del cittadin e sull unitarietà dei sui bisgni, può essere rappresentat dall individuazine di un mdell rganizzativ innvativ a livell distrettuale e di Cmunità di Valle quale il Punt Unic di Access (PUA) alla rete dei servizi sanitari, sci-sanitari e sciali per la presa in caric glbale delle persne cn patlgie crniche, nn autsufficienti e fragili, cn il pien cinvlgiment dei diversi servizi e prfessinisti sanitari e sciali, al fine di garantirne la cntinuità assistenziale, l equità e l unitarietà 4

5 d access. Particlare riliev è pertant attribuit alla necessità di creare, a livell di Distrett sanitari e di Cmunità di Valle, un Unic punt di access e presa in caric dell utente, sia in termini di infrmazine e crdinament della filiera degli interventi assistenziali, sia in merit alla prima valutazine dei sui bisgni e all rientament vers le diverse tiplgie di rispsta sci-sanitaria. In tale disegn, si ritiene di assegnare alla Unità Valutativa Multidisciplinare (UVM), un rul più incisiv ed unificante, allargandne la cmpetenza a tutti gli interventi di assistenza sanitaria e sci-sanitaria, (ggi di fatt limitati alla selezine per l spitalità nella Residenza sanitaria assistenziale per l Assistenza dmiciliare integrata), intrducend nell peratività anche la nuva mdalità di funzinament dell UVM, cme emersa dalla sperimentazine della ricerca azine spradescritta. Pssiam pertant iptizzare un rganizzazine del PUA su due livelli: 1) infrmativ/rientativ/prmzinale: rivlt a tutti gli utenti che necessitan di prestazini servizi fferti dal SSP e/ dai servizi sci-assistenziali; 2) di presa in caric unitaria del bisgn espress, previa valutazine di un pl di prfessinisti (UVM) e definizine di un pian di assistenza integrat e persnalizzat. In tal sens la prgettazine, l svilupp e l attuazine degli interventi per la realizzazine dell biettiv devn necessariamente essere definiti ed attuati cngiuntamente cn il Servizi Plitiche Sciali e Abitative delle Cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle, alle quali deve essere pertant assegnat specific mandat, da parte dei cmpetenti Servizi prvinciali. Il Punt Unic d'access rappresenta un nuv mdell d'assistenza, basat sulla csiddetta "presa in caric unitaria", frutt del passaggi dal cncett del "curare" a quell del "prendersi cura" della persna nella cmplessità e glbalità dei bisgni, cn un'attenzine particlare anche alla famiglia, alle reti sciali e al più ampi cntest di riferiment. Rappresenta inltre un imprtante strument di integrazine e di supprt per gli peratri sanitari e sciali. Pssibili funzini del PUA: frnire infrmazini sui servizi sci-sanitari fferti a livell distrettuale e prvinciale; garantire l accglienza e l asclt; ridurre il disrientament da parte dei sggetti prtatri della dmanda assistenziale; garantire la valutazine delle persne cn disabilità, patlgie crniche e fragilità sciale/sanitaria in maniera multidimensinale;. garantire l avvi della presa in caric glbale e dell integrazine cn la rete dei servizi;. garantire la cntinuità rispett al grad di disabilità cn peridiche rivalutazini del cas. AZIENDALI Unità Operativa Assistenza Primaria Distretti Valle di Nn e Valle di Sle Direzine Medica di Presidi Ospedale Valli del Nce - Cles UU.OO. Ospedaliere Ospedale Valli del Nce - Cles Servizi Infermieristic Distretti Valle di Nn e Valle di Sle Servizi Sistemi infrmativi Servizi Frmazine Uffici Stampa Osservatri Epidemilgic Uffici Rapprti cn il Pubblic Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta U.O. Medicina Legale U. O. Psichiatria, Neurpsichiatria infantile, Psiclgia Clinica Dipartiment anziani EVENTUALI ALTRE DA COINVOLGERE Servizi plitiche sciali e abitative delle Cmunità della Valle di Nn e della Valle di Sle (in partnership) Assciazini di utenti, familiari, assciazini di vlntariat Cmitati di Distrett della Valle di Nn e della Valle di Sle Cperative del privat sciale RSA Cmuni DIREZIONE/I REFERENTE/I Direzine Cura e Riabilitazine DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Presentazine e cndivisine dell biettiv ai sggetti cinvlti DELL 5

6 Analisi epidemilgica dei ptenziali casi da prendere in caric e tiplgia dei bisgni OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO, UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE Ricgnizine punti infrmativi dei vari enti presenti sul territri e tip di fferta UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE Ricgnizine strutture intermedie residenziali e semi-residenziali esistenti sul territri UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE ATTIVITÀ 5 Revisine della letteratura ed analisi delle esperienze di best practice nazinali UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE, DEL PROGETTO ATTIVITÀ 6 Definizine del pacchett di infrmazini da frnire agli utenti UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE ATTIVITÀ 7 Definizine dell rganizzazine del PUA e mdalita di presa in caric degli utenti cn bisgni cmplessi UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE, DEL PROGETTO ATTIVITÀ 8 Attivazine punt unic di access UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE. ATTIVITÀ 9 Avvi perativita PUA cn racclta dati di attivita UOAP, SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE DELLE COMUNITÀ DELLA VALLE DI NON E DELLA VALLE DI SOLE SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: prre i presuppsti per il trasferiment fisic del centr di rieducazine nella nuva sede nei tempi previsti- prre i presuppsti per l inseriment delle nuve attività AL 3OGIU AL 31DIC IDENTIFICAZIONE B) 02/B NUOVO OSPEDALE VILLA ROSA (Aspetti Lgistici) Pian Strategic di avvi ed esercizi dr./dr.ssa Raffaella Bianchi MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT Predisprre, il Pian strategic per l avvi e l esercizi del Nuv Ospedale Villa Rsa, cn relativ Pian delle attività e Pian ecnmic-finanziari. 6

7 SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Il Nuv Ospedale Villa Rsa è cncepit cme centr di riferiment ad alta Specializzazine per le attività riabilitative, destinat all accglienza ed al trattament precce di pazienti che necessitan di riabilitazine intensiva prvenienti prevalentemente dai reparti per acuti di Cardilgia, Cardichirurgia, Neurlgia, Neurchirurgia, Pneumlgia, Ortpedia Traumatlgia. L biettiv sarà sviluppat nell ttica di garantire: maggir apprpriatezza dei ricveri nei reparti per acuti efficacia nella cntinuità delle cure massima flessibilità e integrazine nella gestine multidisciplinare della struttura Cn riferiment agli aspetti lgistic-strutturali mandat verrà declinat cme segue: relativi alle attività esistenti nella struttura attuale il 1. preliminare analisi dell assett rganizzativ cn verifica puntuale delle attività da trasferire press la nuva sede 2. analisi degli aspetti lgistic strutturali nell ambit della nuva sede 3. definizine puntuale del fabbisgn di arredi e di tecnlgie sanitarie ed infrmatiche 4. definizine degli aspetti strutturali ed impiantistici crrelati al prgett arredi e alla acquisizine delle tecnlgie, nnché al cmpletament delle aree già destinate 5. prgrammazine del trasferiment Cn riferiment alle funzini di nuva attivazine dvrà essere effettuata un analisi di cmpatibilità lgistic-strutturale ed impiantistica, crrelata cn la definizine dell assett rganizzativ e funzinale previst nel prgett 2/A. AZIENDALI Direzine Medica di Presidi Ospedale di Trent Servizi Amministrazine Ospedale di Trent Servizi Infermieristic Ospedale di Trent Servizi Immbili e Servizi Tecnici Servizi ingegneria clinica Servizi apprvviginamenti Servizi sistemi infrmativi Servizi Prevenzine e Prtezine aziendale Servizi gestine alberghiera e lgistica S.C. medicina fisica e riabilitazine Villa Rsa Servizi Trentin emergenza-118 Dipartiment di radidiagnstica Servizi Fisica sanitaria Dipartiment di Riabilitazine Uffici Stampa EVENTUALI ALTRE DA COINVOLGERE PAT Prgett Speciale Grandi Opere Università di Trent DIREZIONE/I REFERENTE/I Direzine Cura e Riabilitazine DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: ATTIVITÀ 5 Analisi rganizzativa cn verifica puntuale delle attività esistenti da trasferire DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON LA UNITÀ OPERATIVA DI MFR Analisi degli aspetti lgistic strutturali nell ambit della nuva sede DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Definizine del fabbisgn di arredi, tecnlgie sanitarie ed infrmatiche DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Predispsizine del prgett arredi DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Definizine degli aspetti strutturali ed impiantistici Predispsizine Prgetti 7

8 SERVIZIO IMMOBILI E SERVIZI TECNICI ATTIVITÀ 6 Prgrammazine del trasferiment della MFR E ATTIVITÀ CORRELATE (TRASFERIMENTO DA EFFETTUARSI NEL 2011) ATTIVITÀ 7 SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI Analisi di cmpatibilità lgistic-strutturale ed impiantistica relativa alle funzini di nuva attivazine DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO IN COLLABORAZIONE CON I SERVIZI COMPETENTI AL 3OGIU 1, 2, 3 AL 31DIC 4,5,6 AL 31DIC 7 qualra la definizine dell assett rganizzativ e funzinale previst nel prgett 2/A sia dispnibile entr il 30 giugn 2010 IDENTIFICAZIONE Dipartimentalizzazine C) 05 SERVIZI AMMINISTRATIVI dr. Tulli Ferrari MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT Prgettare la realizzazine del Mdul Dipartimentale amministrativ aziendale, finalizzat a: ridefinire i prcessi e le funzini amministrative; ridurre le residue diffrmità dei prcessi amministrativi, assegnati alle diverse articlazini rganizzative aziendali; garantire una maggire interscambiabilità tra i sggetti cinvlti assicurare la crretta e tempestiva esecuzine dei lavri, anche in peridi ed in situazini i riduzine, tempranea strutturale, di persnale amministrativ; definire la fattibilità di prcessi (percrs) di cntrazine, anche attravers mdalità innvative di lavr, della dtazine di persnale cmplessivamente dedicat all svlgiment delle attività amministrative necessarie al funzinament dell azienda; quantificare i risultati attesi dal prgett in termini di: dtazini di persnale, csti, mdifiche alla struttura rganizzativa ed agli incarichi dirigenziali interessati; definire i tempi di realizzazine previsti per realizzare le misure cntenute nel prgett. 8

9 SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Il Dipartiment è una mdalità rganizzativa che cnsente di raggruppare strutture, Servizi, UU.OO., svlgenti attività affini, appartenenti ad articlazini rganizzative diverse all intern dell Azienda, vver dislcati in aree gegrafiche distinte, stt un unica respnsabilità al fine di miglirare l efficienza e l efficacia dei servizi ergati mediante l individuazine di mdelli perativi adeguati a tale scp. L diern quadr nrmativ intern prevede Dipartimenti di tip strutturale e Dipartimenti di tip funzinale. Attualmente sn previsti ed perativi Dipartimenti riguardanti l area sanitaria, mentre, per quant riguarda l area amministrativa, il ricrs a tale entità rganizzativa, nn è stat ancra attuat anche se l art. 14, 2 cmma, del Reglament di Organizzazine e Funzinament, ne cnsente l istituzine. L biettiv richiede di presentare un prgett di attivazine di un mdell dipartimentale amministrativ. La prpsta sarà articlata su due ambiti: il prim è riferit all iptesi di attivazine del mdell dipartimentale nell attuale assett istituzinale idne a gestire la fase di transizine vers il nuv assett istituzinale; il secnd si riferisce alle pssibili sluzini dipartimentali alla luce delle future mdifiche della legge 10/93 cme delineate nel Disegn di Legge apprvat recentemente dalla Giunta prvinciale. Nella definizine del prgett, ed in particlare per la parte cncernente il riesame dei prcessi e delle funzini amministrative, e l individuazine di percrsi di cntrazine delle dtazini di persnale anche attravers l attivazine di mdalità innvative di lavr, è necessaria la suddivisine del medesim per aree funzinali, a ciascuna delle quali è prepst un respnsabile che crdina specifici gruppi di lavr. I respnsabili di area sn individuati dal Direttre generale d intesa cn il Respnsabile di biettiv. Per ciascuna area sn elabrate, da parte dei stt-gruppi di lavr, le prpste in grad di rispndere al mandat indicat dalla Giunta prvinciale. Le aree, nell attuale fase di definizine dell biettiv, sn: Area del Persnale Area Ecnmic-Finanziaria Area Ecnmale e tecnica Area di supprt amministrativ ai LEA Le prpste di ciascuna area indican i punti di frza ed eventuali aspetti di criticità e sn successivamente elabrate e sistematizzate per una definizine crdinata ed rganica del prgett. AZIENDALI DIREZIONE/I REFERENTE/I Servizi Finanza Direzine generale: Servizi per l innvazine rganizzativa e la gestine del cambiament e Servizi di Crdinament e verifica sulle prcedure amministrative Servizi Gestine risrse umane Servizi Amministrazine del Persnale Servizi Organizzazine del Persnale Servizi Prestazini e rapprti cn i sgfetti accreditati Servizi Cntrll di gestine Servizi Bilanci e cntabilità Servizi Gestine spese Servizi Apprvviginamenti Servizi Gestine alberghiera e lgistica Servizi Amministrazine dei Distretti ed Ospedali Direttri dei Dipartimenti di Medicina di Labratri e di Radidiagnstica Direzine Amministrazine, Cntrll e Affari Generali DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Presentazine biettiv a tutti i sggetti cinvlti ed individuazine respnsabili di area DI E DIREZIONE GENERALE Analisi di cntest e cnfrnt cn altre aziende sui mdelli dipartimentali amministrativi DI E RESPONSABILI DI AREA Individuazine dei pssibili ambiti di revisine e razinalizzazine dei prcessi amministrativi anche cn riferiment a mdalità innvative di lavr a mdifiche rganizzative interne e stesura prpste cn indicazine dei risultati attesi, dei csti e dei tempi di realizzazine, dei punti di frza e degli eventuali aspetti di criticità DI E RESPONSABILI DI AREA CON SUPPORTO Stesura del prgett e presentazine al Direttre generale DI 9

10 SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: AL 3OGIU attività 1, 2, 3 AL 31OTT attività 4 IDENTIFICAZIONE D) 06A PERSONALE DIPENDENTE E CONVENZIONATO Prcessi di reclutament, mbilità interna all Azienda, flussi in uscita dall Azienda, strumenti di gestine strategica del persnale. dr.ssa Rsa Magnni, dr. Ettre Turra MANDATO ASSEGNATO DALLA PAT Realizzare - cn riferiment all ultim trienni ma anche tracciand, nel limite del pssibile, scenari futuri attendibili - un specific Studi che: analizza l entità dei fenmeni definend in particlare: le aree prfessinali interessate alle difficltà di reclutament; i flussi in entrata ed in uscita nelle predette aree; le sedi aziendali nelle quali sn stati accertati fenmeni di difficltà a ricprire le richieste presentate e/ di sstituire persnale in uscita; le caratteristiche prfessinali, ecnmiche, di esperienza e frmative del persnale transitat tra sedi aziendali diverse e/ furiuscit, nn per pensinament, dall Azienda sanitaria trentina; prduce una valutazine degli strumenti gestinali finra adttati per garantire: flussi in entrata cngrui; distribuzine equilibrata - per territri e per funzini - delle dtazini di persnale, anche al fine di assicurare unifrmità nell access ai livelli essenziali di assistenza e nelle attività tecnic amministrative; il nn depauperament del patrimni aziendale di cnscenze e specializzazini acquisite, a causa dall uscita anticipata di persnale ad alta prfessinalità; SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL L studi è rivlt alla valutazine e al miglirament delle seguenti capacità di APSS nella gestine del persnale dipendente e cnvenzinat: attrarre le persne nella quantità e qualità richieste per assicurare un servizi sanitari di alt livell; allcare le persne giuste al mment giust, in particlare nelle sedi periferiche; trattenere le persne cmpetenti nei prcessi di cura e nei prcessi di supprt. Per quest, è innanzitutt necessari definire il prblema, raccgliend ed analizzand i dati degli ultimi anni in md da dimensinare e qualificare le maggiri criticità nei tre ambiti spra elencati. L analisi nn cmprenderà sltant i dati dispnibili nei sistemi aziendali, ma anche le infrmazini frnite dai respnsabili della gestine dei servizi sanitari ai diversi livelli. Una vlta precisati i numeri ed i casi più significativi sarà anche svlt un cnfrnt cn l estern, su un campine ristrett di aziende sanitarie cn le quali l APSS già cllabra in vari ambiti. Ciò in md da valutare il livell di patlgia dei fenmeni sservati. Definit il prblema, sarà svlta una valutazine dei metdi e degli strumenti finra adttati per attrarre, allcare e trattenere le persne. In particlare sarò imprtante definire il psizinament di APSS sul mercat del lavr di riferiment. Anche in quest cas il cnfrnt cn l estern appare significativ, in particlare per indagare quale è la percezine di APSS da parte delle figure prfessinali maggirmente critiche ai fini del reclutament. Oltre che il punt di vista dei candidati, sarà cnsiderata la percezine dei dipendenti, in particlare nelle sedi decentrate, attravers un analisi mirata di sddisfazine. Il psizinament dell fferta di APSS, nn riguarderà sltant la sua immagine nel mercat del lavr ed internamente, ma cmprenderà gli strumenti istituti più rilevanti per la remunerazine, l incentivazine e l svilupp. In quest ambit sarà analizzata tra l altr la distribuzine delle risrse e delle altre leve incentivanti per rul prfessinale, disciplina ed articlazine rganizzativa. La valutazine sarà supprtata laddve pssibile da un cnfrnt cn l fferta di altre aziende sanitarie cn le quali APSS è in cntatt. In base alla diagnsi l studi sarà cnclus cn un pian di miglirament, rivlt a prprre la sluzine ai prblemi dcumentati. 10

11 AZIENDALI Servizi Innvazine Organizzativa e Gestine del Cambiament Servizi Gestine Risrse Umane Servizi Organizzazine del Persnale Servizi Amministrazine del Persnale Servizi Frmazine Servizi Sistemi Infrmativi Servizi Assistenza Distrettuale Servizi Assistenza Ospedaliera Servizi Infermieristic Aziendale Servizi delle Direzini di Distrett e di Ospedale (amministrazine, infermieristic, direzine medica) Direzine Igiene e Sanità Pubblica Uffici Relazini cn il Pubblic Uffici Stampa In aggiunta alle strutture aziendali spra elencate sarann cinvlti i respnsabili dei Dipartimenti Funzinali, che sn le entità rganizzative prepste all svilupp delle cnscenze e capacità prfessinali nelle varie discipline mediche. DIREZIONE/I REFERENTE/I Direzine Persnale e Sistemi Infrmativi DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Definizine del prblema SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Valutazine e psizinament del prcess di acquisizine del persnale SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Valutazine e psizinament del prcess di gestine e svilupp del persnale SERVIZIO INNOVAZIONE E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO Pian di miglirament SERVIZIO INNOVAZIONE E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO SINTESI DEI RISULTATI ATTESI: AL 3OGIU attività 1e 2 AL 31 OTT attività 3 e 4 SISTEMI INFORMATIVI PROGETTI MINISTERIALI Sviluppare le attività di pertinenza di SSI nell ambit dei prgetti ministeriali ( DIT Dipartiment Innvazine Tecnlgica e TSE Tavl Sanità Elettrnica ) Carta peratre e firma digitale Interperabilità eurpea e nazinale per il fascicl sanitari elettrnic: cmpnenti Patient Summary e eprescriptin Prescrizine elettrnica PRELE Rirganizzazine dei prcessi dell attività ambulatriale APSS, art. 20 Pilta Prentazine On line Certificati digitali di malattia TREC Cartella Clinica del Cittadin TREntin ICAR Cperazine tra Regini, prgetti di telemedicina area nrdest e Euregi, CSS 11

12 SSI Respnsabile del servizi Nucle Gestine Prgetti Nucle Gestine Innvazine e frnitri IT. Nucle Prcessi flussi infrmativi e piani di cntinuità. SSI è cinvlt in imprtanti prgetti di rilevanza nazinale gestiti dal ( DIT Dipartiment Innvazine Tecnlgica) cme la Carta peratre e firma digitale, il Pilta Prentazine On line, il prgett eurpe Epss su Interperabilità eurpea e nazinale per il fascicl sanitari elettrnic: cmpnenti Patient Summary e eprescriptin, certificati digitali di malattia, dal MEF cme Prescrizine elettrnica PRELE e dal Minister della Salute di un prgett art. 20 per la Rirganizzazine dei prcessi dell attività ambulatriale APSS, cn FBK e Assessrat alla Salute PAT per il prgett TREC, cn le Regini e CISIS per il prgett ICAR Cperazine tra Regini. Il prim prevede la messa a dispsizine di circa smart card per peratri sanitari di APSS per le funzini di firma digitale per i sistemi di prduzine di dcumenti sanitari amministrativi (Labratri, Radilgia, Anatmia, SIO, PITRE) e di autenticazine frte per l access sicur agli applicativi e rispett delle nrmative di sicurezza e privacy. Il secnd prevede la definizine degli strumenti per l intercnnessine tra i sistemi di prentazine delle varie Regini italiane. Epss prevede la definizine di mdalità di interperabilità dei dcumenti sanitari a livell eurpe e italian, per le cmpnenti di prescrizine e di riassunt sanitari. Il prgett dei certificati digitali di malattia prevede l attivazine della cmunicazine, ra cartacea, infrmatica dei certificati dai MMG vers l INPS e i datri di lavr degli interessati. La prescrizine elettrnica prevede di integrare gli attuali flussi infrmativi vers il MEF dell attività farmaceutica e specialistica cn flussi specifici girnalieri di tutte le richieste di prestazini e di farmaci effettuate infrmaticamente dai medici prescrittri., si prevede anche l svilupp dei messaggi relativi alla ricezine ed invi dati vaccinali e delle esenzini per redditt Il prgett art. 20 autrizzat dal Minister della Salute cmprta l ingegnerizzazine dell attività ambulatriale dell APSS e delle strutture accreditate, in md da pter digitalizzare l inter prcess. TREC mette a dispsizine dei cittadini trentini la prpria dcumentazine sanitaria FSE e gli strumenti di cllqui integrat cn i medici e gli peratri sanitari interessati. ICAR vule definire le mdalità tecniche ed perative per la cperazine applicativa tra le PA interessate; in particlare si prevede di far cllquiare i sistemi anagrafici, la mbilità interreginale, i sistemi CUP e i repsitry clinici a livell svrareginale., Nel 2010 sn previste le attività crrelate all avvi di prgetti di telemedicina a livell di area nrdest (ictus,etc.) e di euregi; anche per il prgett prvinciale CSS (Cartella Sci Sanitaria) si prevede il passaggi dalla fase di fattibilità all implementazine. Attività di fattibilità, analisi e implementazine delle attività previste dai vari prgetti tutti i nuclei entr 31/12/2010 SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine di tutte le fasi OBIETTIVI del PIANO SOLUZIONI INFORMATICHE 2010 APSS 1 PACS SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Estensine del sistema PACS-RIS a tutte le strutture private accreditate e Implementazine archivi multimediale immagini e filmati prvenienti da strumentazine diagnstica nn radilgica. A partire da alcune specialità (cardilgia, stetricia-gineclgia, trinlaringiatria). 12

13 AZIENDALI EVENTUALI ALTRE DA COINVOLGERE DIREZIONE/I REFERENTE/I SSI - Nucle Prgetti SSI - Dipartiment Radilgia Infrmatica Trentina Dipartiment Radilgia Estensine del sistema PACS-RIS a tutte le strutture accreditate Tecnmed, Slatrix SSI Nucle Prgetti Analisi e implementazine di archivi multimediale immagini e filmati prvenienti da strumentazine diagnstica nn radilgica. (cardilgia, stetricia-gineclgia, trinlaringiatria) SSI - Nucle Prgetti AL 31DIC Attività 1 e 2. SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL 2 SIO Sistemi Infrmativi SINTETICA DELLO SVILUPPO DELL Svilupp degli applicativi aziendali di gestine della prescrizine ed ergazine della smministrazine farmaceutica a livell di repart. Miglirament ed adeguament dell implementazine della racclta e gestine del cnsens privacy legate al singl cntatt del cittadin cn le strutture spedaliere (Ricver, PS, Specialistica Ambulatriale) Integrazine dei Sistemi Infrmativi aziendali cn le strutture cnvenzinate Aggirnament della gestine ambulatriale, Prescrizine diagnstica e farmaceutica, Pian terapeutic, di Diari Clinic e di richiesta e cnsulenza prestazini. e Aggirnament interfaccia Gestine Repart SIO Svilupp mduli Order Entry Radilgia ed Anatmia Patlgica su SIO Adeguament mdell CDA referti a direttive TSE e aggirnament alimentazine referti labratri via HL7 Integrazine referti CAD, Fisiterapia, referti e tracciati ECG Estensine anagrafe centralizzata ai maggiri sistemi dipartimentali Svilupp schede divisinali su mdul Specialistica Ambulatriale AZIENDALI SSI - Nucle Prgetti SSI Nucle Gestini Frnitri ed Innvazine Tecnlgica SSI - Direzine Mediche Ospedaliere PMO DELLE ATTIVITÀ PIANIFICATE: Svilupp degli applicativi aziendali per la prescrizine e smministrazine farmaceutica. SSI - Nucle Prgetti Miglirament ed adeguament dell implementazine della racclta e gestine del cnsens privacy legate al singl cntatt del cittadin cn le strutture spedaliere (Ricver, PS, Specialistica Ambulatriale) e adzine delle CNS per firma digitale ed 13

14 autenticazine frte, implementazine della gestine integratata cn anagrafe assistibili della certifcazine di mrte. ATTIVITÀ 5 TUTTI I NUCLEI Integrazine dei Sistemi Infrmativi aziendali cn le strutture cnvenzinate cn definizine standard e mdalità per allineamenti anagrafici e dcumentazine sanitaria digitale SSI - Nucle Prgetti Aggirnament della gestine ambulatriale, Prescrizine diagnstica e farmaceutica, Pian terapeutic, di Diari Clinic e di richiesta e cnsulenza prestazini. e Aggirnament interfaccia Gestine Repart SIO Svilupp e implementazine dei mduli Order Entry per Radilgia ed Anatmia Adeguament mdell CDA referti a direttive TSE e aggirnament alimentazine referti labratri via HL7 Integrazine referti CAD, Fisiterapia, referti e tracciati ECG SSI NUCLEO PROGETTI Estensine anagrafe centralizzata ai maggiri sistemi dipartimentali Svilupp schede divisinali su mdul Specialistica Ambulatriale SSI NUCLEO PROGETTI SINTESI DEI RISULTATI ATTESI AL 31DIC, 2, 3, 4 E 5 OBIETTIVI SSI Sistemi Infrmativi 3 NUOVO SISTEMA DI BACKUP Sstituire l attuale sistema di backup rmai bslet cn un più perfrmante in grad di garantire il salvataggi di tutti dati aziendali SSI - Il sistema di backup attuale è inadeguat a garantire il salvataggi dei dati aziendali. I dati aziendali sn ntevlmente aumentati nel crs dell ultim trienni passand da circa 1 TB a quasi 16 TB. Garantire il salvataggi di tutti questi dati nn è più pssible cn gli strumenti a dispsizine. La finestra di backup pe ri full backup supera le 36 ree per il differenziale sfira le 24 re. Pertant urge individuare una sluzine mderna che pssa integrare tutte le piattafrme aziendali ed abbia prestazini adeguate ai vlume attuali e a quelli prevedibili per I prssimi 5 anni. Predisprre i capitlati di gara Espletare ed aggiudicare la gara Installare il nuv sistema e cnfigurare le sue parti hardware e sftware Cllaud del sistema sulle varie piattafrme aziendali e verifica dei tempi di salvataggi. Esecuzine di restre di file, database e virtual machines 14

15 ATTIVITÀ 5 ATTIVITÀ 6 Definizine delle nuve plitiche di backup, delle plitiche di retentin e delle plitiche di utilizz dei nuvi supprti. Prduzine dei jb per i salvataggi girnalieri, settimanali, mensili ed annuali. SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC SISTEMI INFORMATIVI Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5 e 6 4 SISTEMA DI TICKETING INTERNO Predisprre un nuv sistema infrmativ in grad di raccgliere i dati relativi al servizi di assistenza tecnica ffert dai vari utsurcer e prdurre dei reprt riguardanti il rispett dei livelli di servizi (SLA) definiti cntrattualmente. SSI Il servizi di assistenza tecnica agli utenti su varie cmpnenti infrastrutturali ed applicative è stat largamente esternalizzat vers vari frnitri. Pertant le richieste relative al servizi di assistenza tecnica sn gestite dall utsurcer che di fatt ad ggi svlge sia il rul del cntrllre che del cntrllat. Piche è invece una precisa cmpetenza della gestine svlgere azini di cntrll sulla qualità del servizi res è indispensabile un strument che interfacciand i vari sistemi gestinali dei frnitri del servizi ed il call center sia in grad di mnitrare l andament del servizi di assistenza e di cnfrntarl cn i benchmark definiti cntrattualmente. ATTIVITÀ 5 ATTIVITÀ 6 ATTIVITÀ 7 ATTIVITÀ 8 ATTIVITÀ 9 Analisi delle della prblematica della gestine dei ticket di assistenza, analisi dei cntratti di servizi 2010, analisi dei sggetti prevalenti ed analisi dei sistemi di ticketing utilizzati dai vari gestri. Predispsizine di un dcument di prgett cn le linee guida e gli scenari che si intendn affrntare Analisi tecnica funzinale e use cases del sistema di ticketing intern Impstazine delle relazini cn Infrmatica Trentina, GPI e NemaLife. Implementazine di un prttip e integrazine cn il sistema Remedy di IT. Verifica delle funzinalità, delle prestazini e delel prcedure perative di esercizi. Ingegnerizzazine del sistema e messa in esercizi, Installazine dei supprti hardware e sftware di base. Svilupp dei reprt e frmazine agli utenti sull us del sistema. Messa in esercizi del sistema 15

16 0 1. Aggirnament del sistema ed integrazine cn i sistemi di ticketing di GPI. Aggirnament del sistema ed integrazine cn i sistemi di ticketing di NemaLife. SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC SISTEMI INFORMATIVI Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4 5 SOSTITUZIONE TELEFONIA ANALOGICA SEDE DIREZIONALE E VILLA IGEA CON VOIP Implementare il servizi di telefnia digitale per gli utenti della sede direzinale e per quella di via Degasperi per pter eliminare i relativi centralini analgici rmai bsleti SSI Uffici telefnia Si tratta di predisprre tutte le cmpnenti di telefnia digitale cmpresi i telefni per cnsentire agli utenti di perare su VIP. In tal md sarà pssibile eliminare i centralini analgici delle due sedi interessati che sn attualmente senza manutenzine. Oltre alla realizzazine dell impiant ccrre predisprre le cmpnenti rganizzative di servizi e frmare il persnale per l assistenza diretta. Sstituzine degli switch delle due sedi cn switch dtati delle funzini PE. Installazine e test degli apparati di cnversine analgic-digitale per le cmpnenti fax. Analisi delle funzinalità attualmente abilitate su gni singl telefn, instradamenti, limitazini, funzini direttre/segretaria, ecc. sia per la sede direzinale che per la sede di Villa Igea Implementazine degli utenti e dei telefni VIP su Call Manager e cnfigurazine delle persnalizzazini cnnesse alle funzinalità attualmente dispnibili Installazine dei telefni VIP e verifica funzinale riguardante la cmunicazine interna, la cmunicazine esterna, le persnalizzazini delle utilities abilitate ATTIVITÀ 5 ATTIVITÀ 6 ATTIVITÀ 7 Addestrament degli utenti all us del telefn VIP Predispsizine degli elementi rganizzativi di servizi e frmazine dei tecnici dedicati all assistenza Integrazine del nuv pian di numerazine e cntrll della trasparenza perativa per quant riguarda il servizi vce, il servizi fax 16

17 ATTIVITÀ 8 ATTIVITÀ 9 Messa in esercizi del sistema press la sede direzinale e messa in esercizi del sistema press la sede di via Degasperi Sstituzine del sistema di cerca persne press l spedale di Cavalese cn un sistema cellulare su VIP SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5, 6,7 e 8 SISTEMI INFORMATIVI 6 RETE WIRELESS COPERTURA 2010 Prseguire il dispiegament della rete wireless aziendale su nuve sedi SSI Servizi Immbili e Servizi Tecnici Si tratta di cntinuare l'attività iniziata l'ann scrs di dispiegament della rete Wireless press nuve strutture aziendali. Per il 2010 le sedi interessate da attività di realizzazine sn: Le degenze dell Ospedale di Brg Le degenze dell Ospedale di Tine Le degenze dell'ospedale di Cles Per il 2010 le sedi interessate alla prgettazine degli impianti sn: - le degenze press l spedale di Mezzlmbard - alcuni reparti ancra nn cperti press l spedale S. Chiara L attività 2010 prevede inltre la realizzazine di tre cllegamenti wireless gegrafici cn 1 sggett accreditat e due sedi aziendali di Rveret ATTIVITÀ 6 ATTIVITÀ 7 Realizzazine della rete press l spedale di Brg. Analisi delle prblematiche relativa alla cpertura dei palazzi nn ggett del precedente sprallug e delle aree di servizi / crtili interni Realizzazine degli impianti di cablatura e di alimentazine elettrica e realizzazine della rete wireless press le degenze dell spedale di Tine - SIST Realizzazine degli impianti di cablatura e di alimentazine elettrica e realizzazine della rete wireless press le degenze dell spedale di Cles - SIST Realizzazine del cllegament wireless gegrafic cn la casa di cura Slatrix - SIST Realizzazine del cllegament wireless gegrafic cn la sede del distrett di piazzale Leni a Rveret - SIST Realizzazine del cllegament wireless gegrafic cn la sede della scula di frmazine sanitaria di Rveret - SIST ATTIVITÀ 8 Sprallug press l spedale di Mezzlmbard e press alcuni reparti del S. Chiara ancra nn cperti 17

18 ATTIVITÀ SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Prgettazine della rete wireless dell spedale di Mezzlmbard e dei reparti del S. Chiara ancra nn cperti Acquisizine delle cmpnenti attive Realizzazine degli impianti di cablaggi e mntaggi dei supprti press le varie sedi Servizi Immbili e Servizi tecnici Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 Sistemi Infrmativi 7 APPLICAZIONE DI MISURE DI SICUREZZA Miglirare il livell di sicurezza dei sistemi cstituenti il sistema infrmativ aziendale applicand le cntrmisure adeguate a limitare le criticità rilevate dall attività di penetratin test eseguit a fine 2009 SSI - ATTIVITÀ 5 L biettiv si prpne di anal,izzare le criticità rilevate dalla attività di penetratin test svlta nel 2009 cn la cllabrazine di Symantec e Infrmatica trentina e di applicare le misure crrettive secnd un pian di urgenza e gravità. Si tratta inltre di cnslidare l ambiente di gestine dei LOG affiancand un servizi di reprtistica che aiuti nella crrelazine degli eventi a scpi diagnstici e di supervisine, in aderenza alle dispsizini del Garantein merit alla registrazine degli accessi. Installazine e cnfigurazine dell Snare Server, degli agenti sui sistemi server di prduzine e dei prcessi di prduzine dei reprt Analisi di dettagli dei reprt prdtti dall attività di penetratin test e individuazine delle misure da applicare realmente Prduzine di un pian di interventi perativ basat sulla gravità delle criticità da cprire e degli neri relativi, individuazine di alcuni team di lavr ed assegnazine degli incarichi ai vari team. Tutti i nuclei Applicazine delle misure crrettive sui vari sistemi e rendicntazine dell attività svlta dai vari team Tutti i nuclei Aggirnament del DPSS, del dcument di vulnerabilità assesment, del Pian di Business Cntinuity e del Pian di Disaster Recvery. 18

19 , Nucle PIC SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4 e 5 Sistemi Infrmativi 8 REVISIONE CONTRATTI DI RETE E REVISIONE CONTRATTO DTM E RELATIVI ALLEGATI Aggirnare i cntratti di rete e di DTM / Fleet Management alla luce della presenza dei nuvi sggetti frntri: Trentin Netwrk e Dexit SSI - ATTIVITÀ 5 SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Tutti i Nuclei L biettiv si prpne di rivedere cmpletamente I cntratti relative ai servizi di retain cnseguenza della stipula del nuv cntratti cn Trentin Netwrk, discipland la cmpnente di servizi che resterà in caric ad Infrmatica Trentina e quell ache sarà gestita direttamente da Trentin Netwrk. L biettiv si prpne anche di rivedere il cntratt di Desk Tp Management/Fleet management alla luce della privatizzazine della scietà Dexit da parte di Infrmatica Trentina per disciplinare le cmpnenti di servizi gestate direttamenmte dalla scietà e quelle esternalizzate a Dexit, rivedere gli SLA ed i meccanismi di cntrll, intrdurre aspetti innvative cme la gestine dei terminal PC e dei client virtuali. Predispsizine della bzza del cntratt di rete per i servizi che rimangn in cap a Infrmatica Trentina Predispsizine della bzza dei servizi di rete assegnati a Trentin Netwrk Negziazine degli elementi cntrattuali e delle mdalità gestinali e dei livelli di servizi Revisine del cntratt di DTM/Fleet Mngmt ed individuazine dei livelli di servizi per il 2010 Intrduzine degli aspetti innvativi crrelati all azine di cntrll eseguit da APSS tramite il su sistema di ticketing intern e alla adzine di terminal PC e client virtuali. Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4 e 5 SISTEMI INFORMATIVI 9 COMPLETAMENTO DI PROGETTI 2009 E ATTIVITA 2010 Prtare a cnclusine iniziative già iniziate nel crs del 2009 e realizzare alcune nuve attività di pertinenza del 2010 SSI Si tratta di cmpletare prgetti ed iniziative varie iniziate nell ann precedente 19

20 e che sn ancra in crs. Tali iniziative riguardan il sistema GRU, l svilupp del GEDISAPU/SYSWeb, il sistema di archiviazine, il prgett PERLA e altri sistemi infrmativi minri e di espletare le attività inerenti alle gare eurpee per servizi infrmatici e all evluzine delle aree Intranet/Internet aziendali. ATTIVITÀ 5 Sistema di archiviazine: cmpletament dei prcessi di migrazine di pst e dei file sul file server GRU: ptenziament delle funzini di allineament autmatic del Registr delle abilitazini, studi e svilupp del mtre web delle maschere applicative, studi e svilupp della versine 2.0 SYSWeb: estensine delle funzinalità di amministrazine, migrazine in Oracle del DB acque ptabili, fluss dati labratri Brescia per Sicurezza alimentare, reingegnerizzazine dei mduli Medicina del viaggiatre, Cntenzis amministrativ, autcntrll acque ptabili, Sicurezza alimentare, Prevenzine ambientale, DIA, Balneazini PERLA: analisi ed implementazine di applicazini in ambiente di virtual terminal per i telelavristi, suppr ed assistenza tecnica per le nuve installazini Videcmunicazine: messa in esercizi dei mduli Vipera e delle registrazine dei filmati. ATTIVITÀ 6 Attività legate all espletament delle gare eurpee di servizi infrmatici : registrazine ricette, gestine ecnmica e giuridica del persnale, anagrafe assistibili e salus card ATTIVITÀ 7 ATTIVITÀ 8 ATTIVITÀ 9 Tutti i nuclei Attività legate alla revisine e/ adeguament dell Intranet aziendale e del sit apss.tn.it Tutti i nuclei Realizzare un sistema infrmativ aziendale per la gestine tecnicpatrimniale nell'ambit del cntratt multiservice. Dcumentare gli eventuali requisiti attualmente nn cmpresi nel cntratt in md da pianificarne realizzarne l implementazine. Tutti i nuclei Realizzare il Prgett analisi per la migrazine ad Openffice e il cnseguente pian per la realizzazine della migrazine ad OpenOffice. Tutti i nuclei SINTESI RISULTATI ATTESI: AL 31DIC Realizzazine fasi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 IDENTIFICAZIONE Obiettiv 10 SICUREZZA, PRIVACY E BUSINESS CONTINUITY Respnsabile del servizi 20

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI S.S. Centr di Riferiment Reginale per la Prevenzine Onclgica (CRRPO) Direttre Pala Mantellini SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI RAZIONALE E PROCEDURE

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Servizi sciali Servizi: Centr sciale terza età INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania L'Assessra Plitiche Sciali, Plitiche Givanili, Pari pprtunità. Prblemi dell Immigrazine, Demani e Patrimni e l Area Generale Di Crdinament - 17 Istruzine, Musei, Plitiche Givanili, Lavr, Frmazine Prfessinale,

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Conferenza dei Servizi di Prevenzione della Regione Piemonte

Conferenza dei Servizi di Prevenzione della Regione Piemonte Cnferenza dei Servizi di Prevenzine della Regine Piemnte Villa Gualin, Trin, 9 dicembre 2009 Rbert Ras Daniela Rivetti Pian Reginale di Prevenzine 2010-2012 OBIETTIVI GENERALI di SALUTE SDO 2007 29.772

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

SALUTE MENTALE/ DIPENDENZE IN ITALIA

SALUTE MENTALE/ DIPENDENZE IN ITALIA Sn circa 450 milini le persne che in tutt il mnd sffrn di disturbi neurlgici, mentali e cmprtamentali. Persne che sn spess sggette a islament sciale, bassa qualità della vita e alta mrtalità. I disturbi

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO

IL MODELLO DI RIFERIMENTO allegat 1 Alternanza Scula Lavr Il Prgett Rete telematica delle Imprese Frmative Simulate-IFSper la diffusine dell innvazine metdlgica ed rganizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sit Web: www.ifsitalia.net

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

LINK (Labour Integrated NetworK)

LINK (Labour Integrated NetworK) LINK (Labur Integrated NetwrK) Descrizine prdtt Presentat per la prima vlta al FORUM P.A. 2003, Link (Labur Integrated NetwrK) è la piattafrma integrata di gestine del sistema infrmativ del lavr (SIL)

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Anagrafe Servizi: Rilasci certificati INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118 CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Asl Uffici: Assistenza 118 Servizi: Servizi 118 INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità PROGETTO TEMPORANEO Accglienza di persne in cndizini di fragilità COOPERATIVA LA CORDATA La Crdata Via G. Rssini 24 25077 ROE VOLCIANO (BS) Tel 0365 63011 e Fax 0365 556126 E-mail: inf@lacrdata.cm sit

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

ANG Agenzia Nazionale per i Giovani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ

ANG Agenzia Nazionale per i Giovani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ ANG Agenzia Nazinale per i Givani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2013 2015 1) DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI Il Pian Triennale per la trasparenza e l integrità per il perid 2013-2015

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

Allegato al cv di Gianmarco Falzi

Allegato al cv di Gianmarco Falzi 10 gennai 2010 Vi aiutiam ad ttenere il massim dai vstri cllabratri Allegat al cv di Gianmarc Falzi Gianmarc Falzi PERSONE E ORGANIZZAZIONI s.a.s. Via F.lli Cairli 55/1 41125 Mdena c.f. p.i. 02878490362

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

Inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale

Inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale FORMULARIO DELL AZIONE 1. NUMERO AZIONE 30 2. TITOLO AZIONE Inseriment sci-lavrativ di persne cn prblemi di salute mentale 3. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ Descrivere sinteticamente le attività che si intendn

Dettagli

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo Dipartiment per la ricerca, l innvazine e l rganizzazine Direzine generale per l innvazine tecnlgica e la prmzine Via del Cllegi Rman, 27 00186 Rma Minister per i beni e le attività culturali Muse & Web

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

Offerta tecnica per lo sviluppo di un programma formativo professionale nella Asl di Nuoro. Roma, 11 novembre 2013

Offerta tecnica per lo sviluppo di un programma formativo professionale nella Asl di Nuoro. Roma, 11 novembre 2013 Gli strumenti della Clinical Gvernance. Supprt all implementazine degli strumenti della clinical gvernance: definizine della Metdlgia per l svilupp di PDTA e supprt alla relativa attuazine Offerta tecnica

Dettagli

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L.

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L. UNIVERSITÀ DIFFUSA PROGETTO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PERMANENTE in cllabrazine cn QUANDO E DOVE I Edizine della Summer Schl di Eurprgettazine per l ecnmia sciale, dal 16 al 20 settembre 2013, nell

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Piano delle performance

Piano delle performance Pian delle perfrmance 2011-2013 Smmari Pian delle perfrmance... 1 2011-2013... 1 PREMESSA... 4 RIFERIMENTI NORMATIVI... 6 MODALITÀ D IMPLEMENTAZIONE A REGIME E PRIMA APPLICAZIONE... 9 PRINCIPI DI REDAZIONE

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

Presidenza della Regione Dipartimento della Programmaziou Il Dirigente Generale

Presidenza della Regione Dipartimento della Programmaziou Il Dirigente Generale REPUBBLICAITAL~A Regine Siciliana Presidenza della Regine Dipartiment della Prgrammaziu Il Dirigente Generale VISTO l Statut della Regine; VISTO il Test Unic sull'rdinament del Gvern e dell'amministrazine

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO. con la collaborazione della. QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l.

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO. con la collaborazione della. QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l. L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO cn la cllabrazine della QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l. - Rma ORGANIZZA Labratri di Micrsft Prject Durata 16 re PROGRAMMA DEL CORSO Direttre didattic:

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi Amministrazine e Bilanci Dcente di riferiment: Patrizia Tettamanzi Il prim macr-mdul ha l biettiv di permettere ai partecipanti di apprfndire la cnscenza degli strumenti fndamentali per una crretta applicazine

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

5020 : cinquantavent i

5020 : cinquantavent i 020 : cinquantavent i Presentazine a IT@WORK Marz 201 16/03/201 020-cinquantaventi Nasce dall idea di un grupp di manager cn l biettiv di utilizzare le migliri cmpetenze rganizzative e ICT dispnibili sul

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Indirizz MAURI MAURIZIO Via XX Settembre,15 20123 Milan Telefn 02-36564165; 02-4816433 Fax E-mail mauri.maurizi@tin.it;

Dettagli

ALLEGATO A) DEFINIZIONE DEI REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO E L ACCREDITAMENTO DELL ASSISTENZA DOMICILIARE

ALLEGATO A) DEFINIZIONE DEI REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO E L ACCREDITAMENTO DELL ASSISTENZA DOMICILIARE ALLEGATO A) DEFINIZIONE DEI REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO E L ACCREDITAMENTO DELL ASSISTENZA DOMICILIARE A. REQUISITI SPECIFICI PER L ESERCIZIO A) Il sggett gestre deve garantire le seguenti figure

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA Azienda Ospedaliera Sant Andrea Trienni 2014-2016 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA AZIENDA OSPEDALIERA SANT ANDREA TRIENNIO 2015-2017 Azienda Ospedaliera Sant Andrea Trienni 2015-2017

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

La Qualità nei servizi alle persone

La Qualità nei servizi alle persone La Qualità nei servizi alle persne Le rganizzazini che peran nel settre dei servizi sci assistenziali alle persne hann sempre più a cure il cncett di Qualità, che in quest ambit sta avend una rapida evluzine.

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN Lc. Chez Rncz, 29/i - 11010 GIGNOD (Valle d Asta) Tel. 0165/25.66.11 - Fax. 0165/ 25.66.36 - E.mail: inf@cm-grand cmbin.vda.it AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO (d. LGS. N. 163/2006) PROPEDEUTICA ALL INDIVIDUAZIONE

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli