I bandi Marie Curie Individual Fellowship

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I bandi Marie Curie Individual Fellowship"

Transcript

1 I bandi Marie Curie Individual Fellowship Una grande opportunità per potenziare le nostre risorse umane A.Passeri CSN

2 Situazione Bandi Marie Curie Chiuso. No proposal CSN1 Puntiamoci seriamente! In chiusura. 2 proposal CSN1 Confidiamo in applicazione INFN centralizzata (SFE) Tutta la documentazione, inclusa le guide alla stesura dei proposal, sono reperibili sul Participant Portal : es/h2020/index.html 2

3 Scopo della call Individual Fellowship: enhancing the creative and innovative potential of Experienced Researchers who wish to diversify their individual competence in terms of skill acquisition through advanced training, international and inter-sectoral mobility. Individual Fellowships thus provide opportunities to acquire and transfer new knowledge and to work on research in a European context (EU Member States and Associated Countries) or outside Europe. This scheme particularly supports the return and reintegration of researchers from outside Europe who have previously worked here. It also develops or helps to restart the careers of individual researchers that show great potential, considering their experience. Nella stesura dei proposal è fondamentale tenere sempre presenti gli obiettivi di fondo a cui mira la call e le relative «parole chiave»

4 IF dedicati agli Experienced Researchers (ER): in possesso del PhD alla data di scadenza del bando ( ) con 4 anni di esperienza di ricerca full time alla stessa data. N.B. l esperienza si calcola a partire dalla data di conseguimento del titolo di studio che consente l accesso al PhD. In pratica: sono ER tutti i PhD laureati da almeno 4 anni. Gli ER possono essere di qualsiasi nazionalità, ma devono soddisfare una «mobility rule» variabile a seconda del tipo di fellowship. Devono inoltre cambiare nazione al momento dell inizio del grant. Al momento della firma del grant agreement la host organization deve aver controllato che effettivamente il ricercatore soddisfa le regole di eleggibilità (ovvero se poi non le aveva rispettate ne risponde la host organization ) N.B. Il proposal non può essere presentato dal ER, ma solo dalla Host Organization, che ne è il beneficiario, attraverso la figura di un Supervisor, ricercatore staff che è l unico punto di contatto fra Host e REA (research executive agency della CE)

5 Due tipi di fellowship: European Fellowship (EF) Una host organization di uno Stato membro o associato (beneficiario) Opzionalmente si può avere una partner organization, sempre però basata in uno Stato membro o associato Global Fellowship (GF) Una host organization di uno Stato membro o associato (beneficiario) Obbligatoriamente si deve avere una partner organization basata in un paese extra-europeo (third country, TC). Opzionalmente si può avere una partner organization, sempre però basat in uno Stato membro o associato Sia beneficiari che partners possono essere organizzazioni indifferentemente accademiche o non accademiche (i.e. private)

6 European Fellowship Standard Fellowship: 8 panel scientifici Mobility rule: il candidato non deve avere risieduto o lavorato nel paese dell host per più di 12 mesi nei 3 anni precedenti la deadline della call. Devono spostarsi da un paese europeo a quello dell host. Career Restart Panel: 1 solo panel interdisciplinare Mobility rule: il candidato non deve avere risieduto o lavorato nel paese dell host per più di 36 mesi nei 5 anni precedenti la deadline della call. Career break: il candidato non deve essere stato attivo in ricerca nei 12 mesi precedenti la deadline della call. Devono spostarsi da un paese europeo a quello dell host. Reintegration Panel: 1 solo panel interdisciplinare Il candidato deve una nazionalità europea o essere stato un «long term resident» (i.e. aver fatto ricerca per almeno 5 anni consecutivi) in uno o più paesi membri UE o associati Mobility rule: il candidato non deve avere risieduto o lavorato nel paese dell host per più di 36 mesi nei 5 anni precedenti la deadline della call. Devono spostarsi da un paese extra-europeo a quello dell host Durata del grant: da 12 a 24 mesi

7 Global Fellowship Richiedono 2 fasi: 1. Outgoing: Periodo di mesi di secondment presso un partner extra-europeo 2. Return: Periodo di reintegro obbligatorio di 12 mesi presso la host intitution europea Durata complessiva del grant: da 24 a 26 mesi 8 panel scientifici Il candidato deve una nazionalità europea o essere stato un «long term resident» (i.e. aver fatto ricerca per almeno 5 anni consecutivi) in uno o più paesi membri UE o associati Mobility rule: il candidato non deve avere risieduto o lavorato nel paese del partner extraeuropeo per più di 12 mesi nei 3 anni precedenti la deadline della call. Devono spostarsi da qualsiasi altro paese a quello del partner extra-europeo N.B. i partner extra-europei non firmano il grant agreement e non percepiscono fondi. Devono però impegnarsi a partecipare al progetto con una letter of commitment. Formula molto interessante per mandare nostri giovani (e meno giovani) presso esperimenti extra europei! La Svizzera ormai è considerata «third country»!!! Bisogna verificare se effettivamente ai fini di questo bando possiamo usare il CERN come partner.

8 Attività da includere nel grant: Ricerca: tutti i campi sono possibili (approccio bottom-up) Secondment: durante il grant il candidato può essere distaccato presso un partner europeo per max 3 (6) mesi per grant di durata (>) 18 mesi. Il secondment può essere frazionato in periodi brevi. Il partner può essere anche industriale ma la cosa va seriamente giustificata. Nota: purtroppo la Svizzera è ora considerata «third country» quindi secondment presso il CERN non sono possibili. Training: training through research sotto la guida del supervisor. Hands-on training in abilità tecniche, di comunicazione, management Transfer of knowledge, organizzazione di eventi, partecipazione al management del progetto. Comunicazione e Disseminazione: attività di outreach varie

9 Budget Costi per mese per persona La living allowance è pesata con fattori legati al costo della vita: per l Italia è 106.7% INCLUDE i costi di tasse e social security che l host deve sostenere per il grantee. L Host deve assumere il grantee con un «employment contract»: bisogna capire se deve essere un tempo determinato o può essere un assegno di ricerca. (Nel primo caso lo stipendio senza mobility+family corrisponde a un ricercatore IV fascia o un primo ricercatore I fascia, nel secondo caso i costi fiscali sono molto ridotti). L host può anche corrispondere un top-up al grantee a valere su altri fondi. Da chiarire bene cosa sarà richiesto in rendicontazione.

10 Valutazione Soglia del 70% sullo score totale pesato. A pari punteggio priorità a excellence.

11 Conclusione: Pubblicizziamo questa opportunità a tutti i gruppi cerchiamo di identificare tutti i possibili candidati : - Dall estero (italiani e non), per le European Fellowships - Anche dall Italia, per le Global Fellowship Identifichiamo anche i supervisor, che saranno poi i principali attori nella preparazione dei proposal Interazione/supporto con SFE da definire nel frattempo.

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 ERC Marie Curie FET A.Passeri CSN1 19 gennaio 2015 1 Situazione call precedenti (credits to A.D Orazio) nessuno passato a fase 2 (3 area CSN1) 2 CSN1 call 2013 (0

Dettagli

Dalla Carta Europea dei Ricercatori attraverso il Partenariato Europeo per i Ricercatori alla Strategia per le Risorse Umane della Ricerca

Dalla Carta Europea dei Ricercatori attraverso il Partenariato Europeo per i Ricercatori alla Strategia per le Risorse Umane della Ricerca Dalla Carta Europea dei Ricercatori attraverso il Partenariato Europeo per i Ricercatori alla Strategia per le Risorse Umane della Ricerca A che punto siamo? Fulvio Esposito Chair, High Level Group on

Dettagli

HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF)

HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF) HORIZON 2020 FREQUENTLY ASKED QUESTIONS LE AZIONI MARIE SKŁODOWSKA- CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS (IF) 1. COSA SONO LE BORSE MARIE SKŁODOWSKA-CURIE INDIVIDUALI? Le azioni Marie Skłodowska-Curie Individuali

Dettagli

Marie Skłodowska-Curie Actions

Marie Skłodowska-Curie Actions Sapienza Università di Roma Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014 Emanuele Gennuso Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Elementi chiave Incluse nella priorità "Eccellenza

Dettagli

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Giovanna Maracchia, National Contact Point Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE)

Dettagli

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA GIORNATA FORMATIVA/INFORMATIVA SULLE ATTIVITA PROGETTUALI ENEA FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA 18 GIUGNO 2013 C.R. FRASCATI Giuseppe Celentano ENEA Sezione Superconduttività

Dettagli

Sommario INTRODUZIONE

Sommario INTRODUZIONE Sommario INTRODUZIONE... 1 H2020 OVERVIEW... 2 COSA CERCARE?... 3 INFORMAZIONI GENERALI SUL PORTALE E DOCUMENTI GENERICI... 4 COME CERCARE UN BANDO... 6 INTRODUZIONE Questa brevissima guida si pone l obiettivo

Dettagli

FP7: Marie Curie Actions

FP7: Marie Curie Actions APRE Agency for the Promotion of the European Research FP7: Marie Curie Actions Initial Training Networks (ITN) Indice degli argomenti 1 parte Le azioni Marie Curie: il bando ITN obiettivi e caratteristiche

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara LINEE GUIDA PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO CON RICERCATORI MARIE CURIE Art. 1 (Oggetto) La Commissione Europea sostiene la formazione di ricercatori di livello internazionale attraverso programmi di finanziamento,

Dettagli

Sportello Europa Prospettive ed opportunità per i giovani

Sportello Europa Prospettive ed opportunità per i giovani Sportello Europa Prospettive ed opportunità per i giovani CHI SIAMO? Lo Sportello Informativo della Regione Molise Ma quali sono le opportunità europee? La più conosciuta è Erasmus+ ma non solo Perché

Dettagli

Titolo presentazione sottotitolo

Titolo presentazione sottotitolo Titolo presentazione sottotitolo La gestione dei progetti ERC al Politecnico di Milano Milano, XX mese 20XX Servizio Ricerca Servizio Ricerca di Ateneo: attività di supporto Informazione Gestione SRA Polimi

Dettagli

Scheda 1 MASTER ALL ESTERO. Allegato A

Scheda 1 MASTER ALL ESTERO. Allegato A Allegato A ELEMENTI ESSENZIALI PER L ADOZIONE DEI BANDI VOUCHER ALTA FORMAZIONE ALL ESTERO anno 2015 Avvisi POR 2014/20 Asse C - C 2.1.4. A Interventi per l internazionalizzazione, lo sviluppo di competenze

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2014-2015

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2014-2015 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2014- Archivio Antico 13 Novembre 2014 Erasmus+ : Invito a presentare proposte Innovazione e continuità in Roberta Rasa Servizio Relazioni Internazionali STRUTTURA DEL

Dettagli

KA2 per l Istruzione Superiore

KA2 per l Istruzione Superiore (Strategic Partnerships) azione decentrata Obiettivo: rilanciare la strategia di modernizzazione delle Università tramite cooperazioni settoriali e intersettoriali per realizzare pratiche innovative (es.

Dettagli

Come presentare la proposta? L esempio di. Azione individuale Marie Curie Intraeuropea

Come presentare la proposta? L esempio di. Azione individuale Marie Curie Intraeuropea Come presentare la proposta? L esempio di. Azione individuale Marie Curie Intraeuropea 1 Come presentare la proposta? Individuare argomento di interesse e corrispondente azione / bando Controllo criteri

Dettagli

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE INFORMAZIONI SUI FINANZIAMENTI INTERNAZIONALI NEL SETTORE DELLA RICERCA LUGLIO 2014 NUMERO 1/2014 Indice SEZIONE I - Programma HORIZON 2020 Marie Skłodowska- Curie Actions

Dettagli

Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015. Parte I

Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015. Parte I Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015 Parte I Dott.ssa Teresa Caltabiano Catania, 18-19.12.2014 Agenda Le Piccole e Medie imprese (PMI) nell Unione europea Le azioni dell UE a supporto delle PMI

Dettagli

PROMOZIONE PEOPLE. N.1 Le azioni marie curie individuali. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio

PROMOZIONE PEOPLE. N.1 Le azioni marie curie individuali. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio A G E N Z I A P E R L A PROMOZIONE D E L L A R I C E R C A E U R O P E A Faq A PEOPLE frequently asked questions N.1 Le azioni marie curie individuali A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la

Dettagli

BANDI RICERCA SCIENTIFICA

BANDI RICERCA SCIENTIFICA F.A.Q. AGGIORNATE AL 08/04/2016 BANDI RICERCA SCIENTIFICA Bando con scadenza Ricerca biomedica condotta da giovani ricercatori 1. PRINCIPAL INVESTIGATOR DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO E MODULISTICA -

Dettagli

Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione

Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione Valentino IZZO EASME Project Officer Turismo Accessibile: un nuovo modello di business per le imprese in Europa

Dettagli

HORIZON 2020: I BANDI INDIVIDUAL FELLOWSHIP NELLE MARIE SKŁODOWSKA-CURIE ACTION (MSCA) E L EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC)

HORIZON 2020: I BANDI INDIVIDUAL FELLOWSHIP NELLE MARIE SKŁODOWSKA-CURIE ACTION (MSCA) E L EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC) HORIZON 2020: I BANDI INDIVIDUAL FELLOWSHIP NELLE MARIE SKŁODOWSKA-CURIE ACTION (MSCA) E L EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC) Angelo D Agostino, 24 giugno 2016 Università Studi Cassino e del Lazio Meridionale

Dettagli

H2020 Azioni & regole di finanziamento

H2020 Azioni & regole di finanziamento H2020 Azioni & regole di finanziamento Edoardo Pandolfi Ufficio Supporto alla Programmazione Operativa Roma 6 ottobre 2014 HORIZON 2020 I 3 Pilastri di Horizon 2020 hanno al loro interno, programmi e temi

Dettagli

Progetto Mattone Internazionale

Progetto Mattone Internazionale Progetto Mattone Internazionale INFODAY Opportunità di ricerca in salute: risultati e sfide in Horizon 2020 Il nuovo regolamento finanziario: cos è cambiato e quali implicazioni per Horizon 2020 Roma,

Dettagli

Le azioni Marie Curie del VI PQ

Le azioni Marie Curie del VI PQ Barbara Mortara Sezione Relazioni Internazionali rapporti.internazionali@rettorato.unito.it Le azioni Marie Curie del VI PQ Research Training Networks: employment contract o fixed amount stipend? Retribuzione

Dettagli

Il Processo di valutazione nell ambito delle Marie Skłodowska-Curie IF nel panel ECO-SOC Egill Boccanera

Il Processo di valutazione nell ambito delle Marie Skłodowska-Curie IF nel panel ECO-SOC Egill Boccanera Il Processo di valutazione nell ambito delle Marie Skłodowska-Curie IF nel panel ECO-SOC Egill Boccanera 12 maggio 2015 Il workflow del processo di valutazione in due fasi principali I principali obiettivi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Linee Guida ed Iter Amministrativo per la presentazione di proposte di progetti nell ambito del VII Programma Quadro della Ricerca e dello Sviluppo Tecnologico 1 Si forniscono di seguito alcune Linee Guida

Dettagli

PROGRAMMA CULTURA Sostegno a festival culturali europei Settore 1.3.6

PROGRAMMA CULTURA Sostegno a festival culturali europei Settore 1.3.6 PROGRAMMA CULTURA 2007-2013 Sostegno a festival culturali europei Settore 1.3.6 Roma 4 luglio 2011 Fiona Deuss Frandi, EACEA Festival: obiettivi 1. incoraggiare gli scambi di esperienza attraverso la mobilità

Dettagli

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015 Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale Roma, 9 novembre 2015 Sinergie con Horizon 2020 cosa cambia? Nel contesto della

Dettagli

OFFERTA DIDATTICA CORSI EXTRA-CURRICULARI DI LINGUE STRANIERE ANNO SCOLASTICO 2016/2017

OFFERTA DIDATTICA CORSI EXTRA-CURRICULARI DI LINGUE STRANIERE ANNO SCOLASTICO 2016/2017 OFFERTA DIDATTICA CORSI EXTRA-CURRICULARI DI LINGUE STRANIERE ANNO SCOLASTICO 2016/2017 I corsi di cui alla presente proposta sono erogati in orario extra-curriculare e sono complementari alla formazione

Dettagli

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione ACCESS TO FINANCE in Horizon 2020: lo Strumento per le PMI e le opportunità di finanziamento per il settore ICT Parco

Dettagli

OBIETTIVI. accrescere la qualità di vita e l integrazione sociale dei giovani

OBIETTIVI. accrescere la qualità di vita e l integrazione sociale dei giovani OBIETTIVI accrescere la qualità di vita e l integrazione sociale dei giovani favorire la loro crescita personale e professionale e le opportunità di inserimento nel mercato del lavoro incoraggiare un modello

Dettagli

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio Il Rettore Decreto n. 49212 (716) Anno 2011 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE di RISORSE UMANE COINVOLTE IN COMPITI di COORDINAMENTO LOGISTICO-ORGANIZZATIVO ORGANIZZATIVO

BANDO PER LA SELEZIONE di RISORSE UMANE COINVOLTE IN COMPITI di COORDINAMENTO LOGISTICO-ORGANIZZATIVO ORGANIZZATIVO ISTITUTO PROF. LE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO F. ENRIQUES Via E. Gianturco, 7 80055 Portici (NA) Tel. 081475684-081471484 Fax 081482920 NARIO70002 www.istitutoenriques.it C.F. 80033540636

Dettagli

Waste Electric and Electronic Equipment New MODEls for Logistic Solutions a cura del Comune di Genova Direzione Area Servizi

Waste Electric and Electronic Equipment New MODEls for Logistic Solutions a cura del Comune di Genova Direzione Area Servizi Waste Electric and Electronic Equipment New MODEls for Logistic Solutions a cura del Comune di Genova Direzione Area Servizi PROGETTO WEENMODELS life Creazione di un nuovo modello di raccolta dei RAEE,

Dettagli

Opportunità Erasmus+ per le Scuole. Francesco Salvi, Agenzia Erasmus+ INDIRE Torino, 20 settembre 2016

Opportunità Erasmus+ per le Scuole. Francesco Salvi, Agenzia Erasmus+ INDIRE Torino, 20 settembre 2016 Opportunità Erasmus+ per le Scuole Francesco Salvi, Agenzia Erasmus+ INDIRE Torino, 20 settembre 2016 Erasmus+ 2016 Documenti ufficiali e Moduli Rettifica all invito a presentare proposte 2016 GU C 350/14

Dettagli

PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA...

PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA... PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA... I fondi diretti 2014-2020... e la buona proposta di successo... INTRODUZIONE Con la nuova programmazione comunitaria, tra il 2014 e il 2020 l Unione europea investirà

Dettagli

CA FOSCARI EUROPROGETTA. Il Programma Cultura 2007-2013. Venezia 19 maggio 2011 Michela Oliva, Divisione Ricerca

CA FOSCARI EUROPROGETTA. Il Programma Cultura 2007-2013. Venezia 19 maggio 2011 Michela Oliva, Divisione Ricerca CA FOSCARI EUROPROGETTA Il Programma Cultura 2007-2013 Venezia 19 maggio 2011 Michela Oliva, Divisione Ricerca Commissione e Agenzia: ruoli Commissione Europea DGs EAC, DG COMM, DG DEVCO Agenzia Esecutiva

Dettagli

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Fondi EUROPEI Fondi Europei Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Arch. Romano Albertini Dipartimento per le Politiche Europee Presidenza

Dettagli

Un Dottorato di Ricerca su misura per le Aziende

Un Dottorato di Ricerca su misura per le Aziende Un Dottorato di Ricerca su misura per le Aziende Cos è il Dottorato di ricerca? E un corso post-laurea magistrale (terzo livello di formazione) di durata triennale a cui si accede per concorso, finalizzato

Dettagli

Avviso pubblico per la presentazione di progetti finanziati dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI )

Avviso pubblico per la presentazione di progetti finanziati dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI ) Avviso pubblico per la presentazione di progetti finanziati dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI ) Modello per la presentazione della proposta progettuale Modello B Obiettivo Specifico Obiettivo

Dettagli

ALLEGATO I. (Procedura per il rimborso dei costi orari)

ALLEGATO I. (Procedura per il rimborso dei costi orari) ALLEGATO I (Procedura per il rimborso dei costi orari) Le spese per la remunerazione del personale sostenute dal partner, necessarie alla realizzazione del PSL e caratterizzate da un legame diretto con

Dettagli

BANDO INTERNO 2013 PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI

BANDO INTERNO 2013 PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI BANDO INTERNO 2013 PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI SIS/FP/AR Decreto n. 133 IL DIRETTORE VISTO lo Statuto della Scuola, emanato con decreto direttoriale n. 202 del 7 maggio 2012 e pubblicato

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO. primo livello. TECNICHE DI PROGETTAZIONE E FUND RAISING IN AMBITO UE II Edizione

MASTER UNIVERSITARIO. primo livello. TECNICHE DI PROGETTAZIONE E FUND RAISING IN AMBITO UE II Edizione MASTER UNIVERSITARIO primo livello TECNICHE DI PROGETTAZIONE E FUND RAISING IN AMBITO UE II Edizione FUND RAISING IN AMBITO UE II Edizione L Università per Stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria,

Dettagli

Regione Lombardia finanzia lo sport!

Regione Lombardia finanzia lo sport! La Newsletter di UPEL Bandi e finanziamenti europei A cura di Unione Provinciale Enti Locali Newsletter n. 1 22 gennaio 2016 http://www.upel.va.it Regione Lombardia finanzia lo sport! E' stato pubblicato

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori ricerca

FAQ Bando Professori visitatori ricerca FAQ Bando Professori visitatori ricerca Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori ricerca? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

Redazione di un progetto europeo: Compilazione della domanda di candidatura e criteri di selezione

Redazione di un progetto europeo: Compilazione della domanda di candidatura e criteri di selezione Redazione di un progetto europeo: Compilazione della domanda di candidatura e criteri di selezione Rita Sassu ECP Europe for Citizens Point Pordenone, 7 settembre 2011 Prima della candidatura Individuare

Dettagli

SEMINARIO GRATUITO sulla nuova Programmazione Europa e le principali opportunità di Lavoro: orario 9 /11 del primo giorno

SEMINARIO GRATUITO sulla nuova Programmazione Europa e le principali opportunità di Lavoro: orario 9 /11 del primo giorno Via Zara, 114 85100 Potenza L Ordine dei Geologi della Basilicata organizza nella sua sede di Potenza un Master in Europrogettazione dal 07 al 09 Settembre 2016. Il Master è accreditato dall Ordine con

Dettagli

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship Universities for EU Projects è un progetto di mobilità di studenti universitari per tirocinio del

Dettagli

HORIZON 2020 COSTO DEL PERSONALE E CALCOLO DEL TEMPO PRODUTTIVO UNIVERSITÀ DI PISA 16 GENNAIO 2015

HORIZON 2020 COSTO DEL PERSONALE E CALCOLO DEL TEMPO PRODUTTIVO UNIVERSITÀ DI PISA 16 GENNAIO 2015 HORIZON 2020 COSTO DEL PERSONALE E CALCOLO DEL TEMPO PRODUTTIVO UNIVERSITÀ DI PISA 16 GENNAIO 2015 Michele Padrone Unità Ricerca Europea Settore Ricerca OGGETTO DELL INCONTRO Nuova modalità di calcolo

Dettagli

BUILD THE EUROPE THROUGH THE EUROPEAN OPPORTUNITIES

BUILD THE EUROPE THROUGH THE EUROPEAN OPPORTUNITIES BUILD THE EUROPE THROUGH THE EUROPEAN OPPORTUNITIES CICLO DI WORKSHOPS PROFESSIONALIZZANTI SULLA PROGETTAZIONE EUROPEA FINANZIATI DA PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ OTTOBRE - NOVEMBRE 2016 TERMINE PRESENTAZIONE

Dettagli

MOBILITA E LAVORO IN EUROPA

MOBILITA E LAVORO IN EUROPA MOBILITA E LAVORO IN EUROPA J D E U R O P E A N B Y S 2 0 1 3 Jessica Spezzano DG Istruzione, Formazione e Lavoro Milano, 14 ottobre 2013 Il lavoro in Lombardia: qualche dato Politiche regionali per il

Dettagli

Mappatura e Monitoraggio di normative e fondi regionali di sostegno al cinema. Ufficio Studi ANICA. Provincia Autonoma di Trento.

Mappatura e Monitoraggio di normative e fondi regionali di sostegno al cinema. Ufficio Studi ANICA. Provincia Autonoma di Trento. Mappatura e Monitoraggio di normative e fondi regionali di sostegno al cinema Ufficio Studi ANICA Provincia Autonoma di Trento Film Fund Per ogni approfondimento, fare riferimento al testo integrale del

Dettagli

PAGINA INIZIALE. secondo livello, es. SH1_1) 1 (Coordinatore) 2 3

PAGINA INIZIALE. secondo livello, es. SH1_1) 1 (Coordinatore) 2 3 MODELLO PROPOSTA Limite massimo pagine proposta: 20 pagine. Formattazione pagina e caratteri: Times New Roman 12, margini (2.5 cm laterali, alto e basso), interlinea singola. PAGINA INIZIALE Titolo Proposta:

Dettagli

Fondazione Europea per la Gioventù

Fondazione Europea per la Gioventù Fondazione Europea per la Gioventù Supportare i giovani in Europa Dedicato ai giovani Dialogo Opportunità Comunità Partnership Di tutto il cuore Interattivo Flessibile Scambio Professionale IL CONSIGLIO

Dettagli

Progetti FET-Open. Claudio Sacerdoti Coen Bologna, 24/03/2010

Progetti FET-Open. Claudio Sacerdoti Coen Bologna, 24/03/2010 Progetti FET-Open Claudio Sacerdoti Coen Bologna, 24/03/2010 Chi sono Ricercatore confermato, Dipartimento di Scienze dell'informazione INF/01 Interessi di ricerca: Dimostrazione assistita, Mathematical

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

Finanziamenti europei per i professionisti: un mondo di opportunità e sfide

Finanziamenti europei per i professionisti: un mondo di opportunità e sfide European Institute of Public Administration - Institut européen d administration publique Finanziamenti europei per i professionisti: un mondo di opportunità e sfide Paola Bruni Ricercatrice junior expert

Dettagli

I FONDI EUROPEI

I FONDI EUROPEI I FONDI EUROPEI 2014-2020 TECNICHE E METODI IL NUOVO CORSO ONLINE ACCESSIBILE 24 ORE SU 24 DA PC SMARTPHONE E TABLET PROGRAMMA MODULO I I FONDI EUROPEI 2014 2020. LA PANORAMICA DELLE OPPORTUNITÀ LEZIONE

Dettagli

MONITOR440. Ti semplifica la vita

MONITOR440. Ti semplifica la vita MONITOR440 Ti semplifica la vita Obiettivi della presentazione 1. Presentare MONITOR440 : un software prototipale che vuole informatizzare il processo dalla creazione del BANDO alla creazione dei PROGETTI

Dettagli

Il Programma di Cooperazione Transnazionale MEDITERRANEO. Incontri Territoriali 2010

Il Programma di Cooperazione Transnazionale MEDITERRANEO. Incontri Territoriali 2010 Il Programma di Cooperazione Transnazionale MEDITERRANEO Le Caratteristiche del Programma Il Programma Operativo di cooperazione transnazionale Mediterraneo fa parte dell Obiettivo Cooperazione Territoriale

Dettagli

I criteri di valutazione qualitativa della KA 1 per il settore dell Istruzione sono indicati nella Guida al Programma (p.

I criteri di valutazione qualitativa della KA 1 per il settore dell Istruzione sono indicati nella Guida al Programma (p. Criteri di valutazione qualitativa I criteri di valutazione qualitativa della KA 1 per il settore dell Istruzione sono indicati nella Guida al Programma (p. 63 e seguente) Criteri di valutazione qualitativa

Dettagli

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE Protocollo n. 2523-I/7 REP. A.U.A. N. 29-2014 Data 28/01/2014 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Responsabile Giovanni Lovallo Settore Ricerca Responsabile Pierluigi Centola Oggetto Bando relativo

Dettagli

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma ERC Funding Schemes Sapienza Università di Roma Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014 Giuditta Carabella Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Lo European Research Council

Dettagli

martedì 3 aprile 2012 MEETING Presentazione risultati del progetto

martedì 3 aprile 2012 MEETING Presentazione risultati del progetto martedì 3 aprile 2012 MEETING Presentazione risultati del progetto Lo Spazio Alpino ll Programma Spazio Alpino 2007-2013 è parte dell Obiettivo della Politica regionale 2007-2013 sezione Cooperazione Territoriale

Dettagli

IL RETTORE. Decreto n. 757

IL RETTORE. Decreto n. 757 Decreto n. 757 IL RETTORE VISTO il Bilancio di previsione 2016 con riferimento al capitolo 103340 volto a vincolare l assegnazione ai Dipartimenti dei contributi di cui al presente stanziamento alla presentazione

Dettagli

ALLEGATO C: BUDGET BUDGET DEL PROGETTO PER VOCI DI SPESA. Costo unitario. Contribu. Numero di unità. Contributo Proponente. Spese 1.

ALLEGATO C: BUDGET BUDGET DEL PROGETTO PER VOCI DI SPESA. Costo unitario. Contribu. Numero di unità. Contributo Proponente. Spese 1. ALLEGATO C: BUDGET BUDGET DEL PROGETTO PER VOCI DI SPESA Spese 1 Unità Numero di unità Costo unitario Totale costi Contributo Regione Contributo Proponente Contribu Contanti Valorizzazioni Contanti 1.

Dettagli

Il Centro Herculaneum con il sostegno della Friends of Herculaneum Society

Il Centro Herculaneum con il sostegno della Friends of Herculaneum Society Il Centro Herculaneum con il sostegno della Friends of Herculaneum Society BORSA DI STUDIO SU ERCOLANO Il Centro Herculaneum (www.herculaneumcentre.org) grazie al generoso contributo della Friends of Herculaneum

Dettagli

Il Project Management e l Ingegnere di Federico II

Il Project Management e l Ingegnere di Federico II Commissione Informatica Il Project Management e l Ingegnere di Federico II La Figura del Project Manager: prospettive di sviluppo professionale per i Laureati in Ingegneria Ingegneria Gestionale dei Progetti

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Gli strumenti finanziari BEI Andrea Clerici Bologna, 23.01.2015 Il Gruppo BEI Eroga finanziamenti e consulenza per la realizzazione di progetti d investimento

Dettagli

I fondi europei 2014-2020

I fondi europei 2014-2020 Giuliano Bartolomei - Alessandra Marcozzi I fondi europei 2014-2020 Guida operativa per conoscere ed utilizzare i fondi europei 2 a edizione ampliata ed aggiornata dopo l approvazione dei Programmi Operativi

Dettagli

ACCORDO PER LA MOBILITÀ DI DOCENTI nell ambito del Programma Erasmus+/KA1 ISTRUZIONE SUPERIORE

ACCORDO PER LA MOBILITÀ DI DOCENTI nell ambito del Programma Erasmus+/KA1 ISTRUZIONE SUPERIORE ACCORDO PER LA MOBILITÀ DI DOCENTI nell ambito del Programma Erasmus+/KA1 ISTRUZIONE SUPERIORE Convenzione n. 2016-1-IT02-KA103-023799 (da citare in tutta la corrispondenza) L Accordo deve essere firmato

Dettagli

BioHighTech Net OPPORTUNITA EUROPEE DI FINANZIAMENTO 2014-2020. M.I.B. School of Management, Trieste -15/12/2015

BioHighTech Net OPPORTUNITA EUROPEE DI FINANZIAMENTO 2014-2020. M.I.B. School of Management, Trieste -15/12/2015 BioHighTech Net OPPORTUNITA EUROPEE DI FINANZIAMENTO 2014-2020 M.I.B. School of Management, Trieste -15/12/2015 1 T&B e associati Srl: chi siamo Società di consulenza che supporta istituzioni pubbliche

Dettagli

POR FESR Obiettivo Operativo 1.10 LA CULTURA COME RISORSA ATTIVITA C Soggetti privati

POR FESR Obiettivo Operativo 1.10 LA CULTURA COME RISORSA ATTIVITA C Soggetti privati POR FESR 2007-2013 Obiettivo Operativo 1.10 LA CULTURA COME RISORSA ATTIVITA C Soggetti privati ALLEGATO 3 DIGITALIZZAZIONE E MESSA IN RETE DI ARCHIVI E BIBLIOTECHE FORMULARIO PRESENTAZIONE PROGETTI TITOLO

Dettagli

CREATIVE EUROPE

CREATIVE EUROPE CREATIVE EUROPE 2014-2020 Programma dell UE per il sostegno ai settori culturali e creativi europei Illustrations from http://www.creativeurope.eu/. ERVET Sportello Regionale per la Cultura e Creatività

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FINANZIAMENTO DI ATENEO PER PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA

REGOLAMENTO PER IL FINANZIAMENTO DI ATENEO PER PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA REGOLAMENTO PER IL FINANZIAMENTO DI ATENEO PER PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA SENATO ACCADEMICO 26.09.2011; 19.01.2012; 18.06.2013 CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE 30.09.2011; 27.01.2012; 25.06.2013 DECRETO

Dettagli

Le Certificazioni Informatiche ECDL nell ambito dei programmi PON

Le Certificazioni Informatiche ECDL nell ambito dei programmi PON Le Certificazioni Informatiche ECDL nell ambito dei programmi PON Il Progetto PON Scuole Il Progetto PON Scuole si traduce nella proposta formulata da AICA a tutti i Test Center ECDL scolastici e privati

Dettagli

Ufficio Relazioni Internazionali. Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei giovani ricercatori. Barbara Villani

Ufficio Relazioni Internazionali. Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei giovani ricercatori. Barbara Villani Ufficio Relazioni Internazionali Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei giovani ricercatori Barbara Villani Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei L Ufficio Relazioni Internazionali

Dettagli

Umbria Innovazione. Programma di animazione per lo sviluppo di progetti. aziendali di innovazione nelle PMI umbre annualità 2014

Umbria Innovazione. Programma di animazione per lo sviluppo di progetti. aziendali di innovazione nelle PMI umbre annualità 2014 Allegato A Umbria Innovazione Programma di animazione per lo sviluppo di progetti aziendali di innovazione nelle PMI umbre annualità 2014 Progetti di innovazione rivolti a cluster di imprese artigiane

Dettagli

PROMOZIONE PEOPLE N. 2 LE AZIONI MARIE CURIE INDIVIDUALI. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio

PROMOZIONE PEOPLE N. 2 LE AZIONI MARIE CURIE INDIVIDUALI. A cura di Katia Insogna e Angelo D Agostino con la collaborazione di Elena Giglio A G E N Z I A P E R L A PROMOZIONE D E L L A R I C E R C A E U R O P E A Faq A PEOPLE frequently asked questions N. 2 LE AZIONI MARIE CURIE INDIVIDUALI Registrazione della proposta progettuale tramite

Dettagli

7 Programma Quadro Progetti di ricerca finanziati dalla Commissione Europea Cooperazione: ICT. budget: 286.000.000 EUR

7 Programma Quadro Progetti di ricerca finanziati dalla Commissione Europea Cooperazione: ICT. budget: 286.000.000 EUR 7 Programma Quadro Progetti di ricerca finanziati dalla Commissione Europea Cooperazione: ICT Codice identificativo progetto: FP7-ICT-2009-6 budget: 286.000.000 EUR L obiettivo della Commissione Europea

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO. La politica di coesione della UE: programmazione, progettazione e gestione dei Fondi SIE e dei Fondi diretti

PROGETTO DIDATTICO. La politica di coesione della UE: programmazione, progettazione e gestione dei Fondi SIE e dei Fondi diretti PROGETTO DIDATTICO La politica di coesione della UE: programmazione, progettazione e gestione dei Fondi SIE e dei Fondi diretti Indice 1. Scenario di riferimento 2. Obiettivi didattici 3. I destinatari

Dettagli

HR 002 PROCESSO DI ASSUNZIONI

HR 002 PROCESSO DI ASSUNZIONI HR 002 PROCESSO DI ASSUNZIONI 1. SCOPO La presente procedura ha lo scopo di definire ruoli, responsabilità e modalità operative con le quali deve essere gestito il processo di selezione e assunzione del

Dettagli

MODELLO DI ACCORDO PER LA MOBILITÀ DI FORMAZIONE nell ambito del Programma Erasmus+/KA1 ISTRUZIONE SUPERIORE

MODELLO DI ACCORDO PER LA MOBILITÀ DI FORMAZIONE nell ambito del Programma Erasmus+/KA1 ISTRUZIONE SUPERIORE Allegato 4 MODELLO DI ACCORDO PER LA MOBILITÀ DI FORMAZIONE nell ambito del Programma Erasmus+/KA1 ISTRUZIONE SUPERIORE ACCORDO N. 2016/ (da citare in tutta la corrispondenza) L Accordo deve essere firmato

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2016 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

AL DIRETTORE GENERALE DELL ISTITUTO ORTOPEDICO RIZZOLI - BOLOGNA

AL DIRETTORE GENERALE DELL ISTITUTO ORTOPEDICO RIZZOLI - BOLOGNA Avvertenze per i concorrenti SEZIONE A. 1) La domanda e la documentazione devono essere presentate esclusivamente nel seguente modo: - spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento a: Istituto

Dettagli

22 novembre 2012 ore 17.00 (ora di Bruxelles)

22 novembre 2012 ore 17.00 (ora di Bruxelles) Invito a presentare proposte per ERC Advanced Grant 2013: note interne per la partecipazione dell Università degli Studi di Trento. 1. Scadenze ed informazioni Il bando prevede un unica scadenza indipendentemente

Dettagli

Il programma Lifelong Learning: un ventaglio di opportunità per una educazione e istruzione in dimensione europea

Il programma Lifelong Learning: un ventaglio di opportunità per una educazione e istruzione in dimensione europea Il programma Lifelong Learning: un ventaglio di opportunità per una educazione e istruzione in dimensione europea Francesca Sbordoni Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme - Comenius, Erasmus, Grundtvig

Dettagli

Comando Squadra Aerea Stato Maggiore Reparto per la Meteorologia

Comando Squadra Aerea Stato Maggiore Reparto per la Meteorologia Comando Squadra Aerea Stato Maggiore Reparto per la Meteorologia T.Col. Vittorio Villasmunta La formazione e l addestramento dei meteorologi secondo le linee guida dell Organizzazione Meteorologica Mondiale

Dettagli

SCADENZA FASE VALORE ECONOMICO DATA. Scadenza 0 Avviamento Progetto 900.000,00 02/12/2013. Scadenza 1 I SAL 150.000,00 28/02/2014

SCADENZA FASE VALORE ECONOMICO DATA. Scadenza 0 Avviamento Progetto 900.000,00 02/12/2013. Scadenza 1 I SAL 150.000,00 28/02/2014 Fraternità di Misericordia di Isola di Capo Rizzuto Realizziamo insieme il teatro cinema di Isola di Capo Rizzuto Linee Guida per la Rendicontazione dei Progetti Premessa Al fine di garantire la maggior

Dettagli

Université Franco Italienne. Università Italo Francese Sede di Grenoble (FR) Sede di Torino (IT)

Université Franco Italienne. Università Italo Francese Sede di Grenoble (FR) Sede di Torino (IT) Université Franco Italienne Università Italo Francese Sede di Grenoble (FR) Sede di Torino (IT) Presentazione - Istituita a seguito di un accordo intergovernativo firmato a Firenze il 6 ottobre 1998. -

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

Concetti generali e introduzione alla norma UNI EN ISO 9001/2008

Concetti generali e introduzione alla norma UNI EN ISO 9001/2008 Concetti generali e introduzione alla norma UNI EN ISO 9001/2008 1 1. Qualità e SGQ 2 Cosa è la Qualità Qual è di qualità migliore? Una Fiat Panda Una Ferrari 3 Definizione di qualità: Il grado in cui

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B5 IMPACT

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B5 IMPACT A P R E A G E N Z I A P E R L A PROMOZIONE D E L L A R I C E R C A E U R O P E A DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B5 IMPACT Di Angelo D Agostino con la

Dettagli

Un codice genetico per i mangimi, a tutela della qualità e della sicurezza nella produzione di latte, formaggi e carni. Ing.

Un codice genetico per i mangimi, a tutela della qualità e della sicurezza nella produzione di latte, formaggi e carni. Ing. Un codice genetico per i mangimi, a tutela della qualità e della sicurezza nella produzione di latte, formaggi e carni Ing. Giorgio Recine Milano, 15 Ottobre 2013 Il progetto Feed-Code Titolo: Animal feed

Dettagli

Bando per la presentazione di candidature per. Progetti Semplici

Bando per la presentazione di candidature per. Progetti Semplici I. Contenuti Bando per la presentazione di candidature per Progetti Semplici Il Programma europeo di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013 approvato con decisione della Commissione,

Dettagli

Interreg Adrion al via il primo bando!

Interreg Adrion al via il primo bando! La Newsletter di UPEL Bandi e finanziamenti europei A cura di Unione Provinciale Enti Locali Newsletter n. 2 18 febbraio 2016 http://www.upel.va.it Interreg Adrion al via il primo bando! Il programma ADRION

Dettagli

GIOVANI ARTISTI PER DANTE BANDO INTERNAZIONALE PER LA SELEZIONE DI PROGETTI

GIOVANI ARTISTI PER DANTE BANDO INTERNAZIONALE PER LA SELEZIONE DI PROGETTI GIOVANI ARTISTI PER DANTE BANDO INTERNAZIONALE PER LA SELEZIONE DI PROGETTI DI SPETTACOLI DEDICATI A DANTE ALIGHIERI Fondazione Ravenna Manifestazioni intende realizzare spettacoli dedicati a Dante Alighieri

Dettagli

La valutazione delle posizioni al Politecnico di Milano

La valutazione delle posizioni al Politecnico di Milano Scuola di Management per le Università, gli Enti di ricerca e le Istituzioni Scolastiche La valutazione delle posizioni al Politecnico di Milano Dott. Responsabile Servizio Organizzazione e Sviluppo Struttura

Dettagli

Procedure Operative ECVET

Procedure Operative ECVET Procedure Operative ECVET Aprile 2015 1. INTRODUZIONE Il Sistema Europeo dei Crediti per l Istruzione e la Formazione Professionale, spesso denominato ECVET, è un quadro tecnico per il trasferimento, riconoscimento

Dettagli

PROGETTO INTEGRATO DI OFFERTA TURISTICA TERRITORIALE ACCESSIBILE E INCLUSIVA

PROGETTO INTEGRATO DI OFFERTA TURISTICA TERRITORIALE ACCESSIBILE E INCLUSIVA PROGETTO INTEGRATO DI OFFERTA TURISTICA TERRITORIALE ACCESSIBILE E INCLUSIVA S T R U M E N T I F I N A N Z I A R I C H E A G E V O L A N O I N N O VA Z I O N E, N E T W O R K E F O R M A Z I O N E N E

Dettagli