Le principali caratteristiche di Wind Cloud:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le principali caratteristiche di Wind Cloud:"

Transcript

1 Wind Cloud per Aziende, semplice e conveniente, soluzioni e servizi dedicati alle aziende che intendono esternalizzare le proprie infrastrutture IT, o che hanno esigenze di un data-center secondario per le applicazioni di tipo DR, o di risorse IT aggiuntive anche per brevi periodi di tempo. Wind lancia una nuova offerta Wind Cloud per Aziende Il servizio è basato su un Virtual Private Cloud che prevede la creazione di un ambiente virtuale dedicato al Cliente su un infrastruttura HW/SW condivisa. L utilizzo di infrastrutture di data-center e connettività di Wind garantisce flessibilità ed elasticità di allocazione delle risorse computazionali, di storage e di networking, riducendo il TCO per il Cliente. Le principali caratteristiche di Wind Cloud: Virtual Private Cloud creazione di un ambiente virtuale dedicato al Cliente su un infrastruttura HW/SW condivisa. Possibilità di scegliere tra tipologie di server virtuali in configurazioni predefinite o customizzate secondo le esigenze del Cliente con sistemi operativi e software di base selezionabili da catalogo; Gamma di servizi opzionali a catalogo e a progetto (Firewall, Load Balancer, VDI, Disaster recovery, ecc.); Servizi consulenziali erogati grazie alla partnership con Accenture.

2 WIND CLOUD SOLUZIONI SU MISURA PER LE AZIENDE L offerta Wind Cloud per Aziende consente al Cliente di espandere e/o esternalizzare la propria piattaforma ICT con una notevole riduzione di costi e tempi rispetto ad altre soluzioni disponibili sul mercato. Inoltre, la soluzione proposta da Wind mette a disposizione delle aziende una piattaforma HW di fascia alta che si traduce in caratteristiche di performance, scalabilità, resilienza e flessibilità, in grado di soddisfare anche stringenti requisiti Cliente. Benefici per il suo Business Riduzione dei costi, tramite la diminuzione dei costi di set-up iniziale, di gestione, di manutenzione ed espansione infrastrutturale del Data Center del Cliente. Utilizzo delle infrastrutture di proprietà Wind, che provvede agli spazi attrezzati, all energia, alla manutenzione, all evoluzione tecnologica, alla gestione della security, della connettività, mettendole a servizio del Cliente; Scalabilità e flessibilità, in quanto la soluzione consente l upgrade dei server senza interruzione di servizio e la possibilità di garantire alte performances pur in presenza di improvvisi cambi di carico. Una elevata business agility completa la gamma delle caratteristiche della soluzione a disposizione del Cliente; Time to market, grazie alla riduzione dei tempi per la realizzazione di progetti pilota e/o di test, e attraverso la riduzione dei tempi di delivery della piattaforma; High performance computing, attraverso l uso di componenti HW&SW totaslmente ridondati (high availability) ed all avanguardia (tecnologie best-of-breed), di storage di classe Enterprise e di una connettività internet ridondata (anche con connettività dedicata VPN MPLS Wind); Servizi di consulenza professionale per essere assistiti da un Team di esperti in tutte le fasi della migrazione in Cloud, dalla valutazione alla realizzazione;

3 WIND CLOUD DESCRIZIONE DEI SERVIZ Virtual Data Center Base Il servizio base prevede l erogazione su piattaforma condivisa di Virtual Data Center. Wind fornisce l infrastruttura tecnologica di: Server virtuali (VM Virtual Machine) elementi di networking sicurezza perimetrale Storage locale o remoto alle VM Le Virtual Machine, in tecnologia VMWare, possono essere configurate secondo profili di risorse computazionali scelti dal cliente in termini di: vcpu (numero di vcore) nel range 1-64 vram (GB RAM) nel range 1-64 vstorage (GB disco dedicato alla VM) Ogni vcore assegnato alla VM è una porzione del Core fisico del processore reale (almeno di tipo Intel E GHz) Le VM così create vengono posizionate in un Data Center Virtuale, secondo una topologia architetturale condivisa col cliente. Le funzionalità incluse col servizio base sono: Software di base preinstallato: il sistema operativo e l eventuale middleware scelto dal Cliente, vengono resi disponibili al rilascio della Virtual Machine Controllo della VM (accesso root o admin) il cliente avrà la completa gestione del S.O. della VM con completo accesso alla stessa. Sono comprese le attività di accensione, spegnimento e reset da portale. Firewall centralizzato: L attestazione del cliente in webfarm è effettuata su rete con tecnologia Cisco Nexus 5k. Viene adottato il concetto di Virtual Routing & Forwarding che consente la separazione logica tra clienti diversi indipendentemente dal numero di Virtual Machines di cui dispongono; Il Livello 3 delle VLAN dei clienti è terminato su una coppia di firewall con tecnologia Cisco ASA in High Availability centralizzati che applicano al traffico in transito le seguenti policies di default: Tutto il traffico in ingresso è inibito di default, ad eccezione delle porte tcp/80, tcp/443, tcp/22, icmp/echo-reply, icmp/time-exceeded, icmp/unreachable, icmp/echo; Tutto il traffico in uscita è permesso di default; Tutto il traffico interno tra VLAN di clienti diversi è inibito di default per preservare l isolamento dei domini di ciascun cliente. Firewall virtuale interno: di default l ambiente cliente è configurato con una Rete di Organization Esterna che ha una connessione instradata verso la corrispondente rete esterna di infrastruttura. È possibile controllare il flusso del traffico tra la rete esterna e la rete interna e il traffico interno tra le VM del cliente, configurando delle regole di FW virtuale.

4 Firewall centralizzato: L attestazione del cliente in webfarm è effettuata su rete con tecnologia Cisco Nexus 5k. Viene adottato il concetto di Virtual Routing & Forwarding che consente la separazione logica tra clienti diversi indipendentemente dal numero di Virtual Machines di cui dispongono; Il Livello 3 delle VLAN dei clienti è terminato su una coppia di firewall con tecnologia Cisco ASA in High Availability centralizzati che applicano al traffico in transito le seguenti policies di default: Tutto il traffico in ingresso è inibito di default, ad eccezione delle porte tcp/80, tcp/443, tcp/22, icmp/echo-reply, icmp/time-exceeded, icmp/unreachable, icmp/echo; Tutto il traffico in uscita è permesso di default; Tutto il traffico interno tra VLAN di clienti diversi è inibito di default per preservare l isolamento dei domini di ciascun cliente. Firewall virtuale interno: di default l ambiente cliente è configurato con una Rete di Organization Esterna che ha una connessione instradata verso la corrispondente rete esterna di infrastruttura. È possibile controllare il flusso del traffico tra la rete esterna e la rete interna e il traffico interno tra le VM del cliente, configurando delle regole di FW virtuale. Connettività, taglio banda: il Cliente ha la possibilità di richiedere un taglio banda internet. Non è previsto lo shaping del traffico per la connettività MPLS. Servizio DDOS (Distributed Denial of Service): attraverso il campionamento e l analisi dei pacchetti scambiati, il servizio limita la quantità di banda utilizzata, in modo da evitare l attacco informatico. Configurazione di una VLAN: La Rete virtuale su cui si attestano gli ambienti cloud del cliente è impostata di default come una rete di organizzazione interna con connettività verso una rete esterna tramite una connessione diretta (es. MPLS) o instradata (es. Internet). Il traffico delle VM viaggerà sull infrastruttura fisica di network attraverso VLAN dedicata con tag specifico per identificare il traffico del cliente. Il traffico dati del cliente utilizzerà gli stessi apparati fisici previsti sul infrastruttura e condivisi per tutti i clienti del servizio Cloud. Un indirizzo IP pubblico: La configurazione di Base prevede che gli ambienti cloud del cliente siano collegati ad una rete instradata verso internet attraverso un indirizzo IP pubblico, dando la possibilità di accedere all ambiente del Virtual Data Center dall esterno.

5 Load Balancer SW: Il load balancing applicativo è un servizio di bilanciamento del carico richieste che arrivano su un servizio specifico (come ad esempio la fornitura di un portale web accesibile tramite un Web Server), su due o più virtual machines predisposte all erogazione dello stesso servizio. Si aumentano in questo modo la scalabilità e l'affidabilità dell'architettura nel suo complesso. Il servizio di bilanciamento software consente il bilanciamento su più macchine virtuali del solo traffico web http con persistenza delle sessioni (stickyness). Per attivarlo è necessario fornire i seguenti dati: Due VM da sottoporre a bilanciatore in particolare gli IP ad esse corrispondenti; Un IP pubblico/esterno che è di proprietà del cliente dal quale vengono ricevute le richieste di servizio; L algoritmo di bilanciamento opzionale (default RoundRobin, o IP-Hash). Fornitura di strumenti di reportistica attraverso il reporting engine: Report Stato caratteristiche dei sistemi attualmente in uso : l utente richiede le caratteristiche HW delle VM ad esso riconducibili (con annessa condizione operativa (Up/Down). Il report mostra lo stato istantaneo dell infrastruttura e viene popolato con dati estratti dal DB del portale e dall applicativo di monitoraggio Zenoss; Report Valori di uptime delle singole VM nel periodo selezionato : l utente richiede il periodo di uptime delle VM ad esso riconducibili per l intervallo temporale selezionato (giorno/settimana/mese/trimestre/anno). Il dato viene estratto dall infrastruttura di gestione delle VM e mostrato in formato tabulare; Report Stato istantaneo di utilizzo delle risorse (CPU, RAM, Disco, Rete) per singolo cliente, singolo server : l utente richiede lo stato istantaneo di utilizzo delle risorse (CPU, RAM, Disco, Rete) di un singolo server o della totalità di server ad esso riconducibili. Il dato fornito ha profondità pari all ultima ora di esercizio della macchina. La fonte da cui verranno estratti i dati di performance richiesti è l applicativo di monitoraggio Zenoss. I dati selezionati vengono forniti in formato numerico e grafico; Report Storico di utilizzo delle risorse (CPU, RAM, Disco, Rete) per singolo cliente, singolo server : l utente richiede lo storico di utilizzo delle risorse (CPU, RAM, Disco, Rete) di un singolo server o della totalità di server ad esso riconducibili. Il dato fornito avrà profondità

6 pari a quella espressa dall utente (giorno/settimana/mese/trimestre/anno). La fonte da cui verranno estratti i dati di performance richiesti è l applicativo di monitoraggio Zenoss. I dati selezionati vengono forniti in formato numerico e grafico; Report Alert provenienti dai sistemi di monitoraggio nel periodo selezionato per singolo cliente, singolo server : l utente richiede lo storico dell allarmistica generata relativamente al server selezionato o ai server ad esso riconducibili, sulla base del periodo selezionato (giorno/settimana/mese/trimestre/anno). L allarmistica prodotta è differente a seconda della tipologia di monitoraggio richiesto. I dati di monitoraggio vengono estratti dall applicativo Zenoss e rappresentati in forma tabulare. Ciascuno dei report è esportabile in formato XLS da parte del Cliente. Backup snapshot VM con frequenza settimanale realizzata tramite vcenter. Viene conservato solo l ultimo backup. Il Cliente può richiederne il restore tramite richiesta inoltrata all HD di I livello. Servizi Opzionali Al fine di completarne le funzionalità, l offerta base può essere arricchita con i servizi opzionali a listino, di seguito riportati: Connettività internet, attraverso cui è possibile richiedere l attivazione o la variazione della larghezza della banda associata al servizio del vdc per il traffico di rete verso Internet. VLAN dedicata, il servizio permette di isolare logicamente il proprio traffico con tag specifico e di disporre di una configurazione dedicata dell'infrastruttura virtuale Vmware. Ciascuna VLAN associata ad un cliente trasporterà infatti esclusivamente il traffico dello specifico cliente, ed il relativo Layer 3 sarà terminato sul livello di firewalling che garantisce la segregazione logica dei domini di broadcast di ciascun cliente. Il layer 3 di ogni VLAN, infine, sarà definito su subnet IP dedicate. Load balancer HW, il servizio prevede il bilanciamento del traffico su più macchine virtuali mediante una coppia di bilanciatori fisici in High Availability configurati in bridged mode. Sebbene la coppia di bilaciatori sia condivisa con gli altri clienti, la segregazione delle vlan di ciascun cliente è garantita dai Route Domain, un ambiente di routing isolato (ciascuno con la propria tabella di routing) che consente l utilizzo di uno stesso spazio di indirizzamento IP in route domain diversi. Il bilanciamento hardware consente inoltre il bilanciamento, oltre che del servizio http, anche di altre porte secondo l esigenza del cliente, sempre preservando la persistenza della connessione (stickyness).

7 Indirizzi IP aggiuntivi, il servizio permette di acquistare e configurare indirizzi IP pubblici, da utilizzare per esporre direttamente su Internet i servizi configurati; Tramite il servizio di Natting IP è possibile associare alla VM un indirizzo IP pubblico ed accedervi direttamente da internet. Policy management su firewall centralizzato: Il servizio consente l aggiunta di ulteriori policies per consentire l accesso su porte differenti rispetto alle default (tcp/80, tcp/443, tcp/22, icmp/echo-reply, icmp/time-exceeded, icmp/unreachable, icmp/echo) alle VM esposte su Internet a valle dell analisi e dell approvazione del team dell area tecnica; Il servizio prevede l aggiunta di policies su Firewall centralizzato mediante un numero massimo di 6 Change Request mensili. Storage remoto aggiuntivo, questo servizio fornisce al Cliente uno spazio storage accessibile dai server virtuali acquisiti tramite il servizio virtual Data Center: Alla richiesta del servizio è possibile specificare lo spazio disco da riservare; L utente riceve il path di rete per accedere allo spazio disco tramite i virtual server acquisiti tramite il servizio virtual data center; L accesso avviene attraverso protocollo CIFS o NFS. In relazione al protocollo scelto è possibile limitare l accesso a specifiche utenze (CIFS) o a specifiche VM (NFS). Attività sistemistiche Il Virtual Data Center viene offerto al cliente in modalità unmanaged, ovvero Wind fornisce solamente l infrastruttura tecnologica dei server virtuali, con precaricato il sistema operativo e l eventuale middleware richiesto, gli elementi di networking e di sicurezza perimetrale, ma l amministrazione dei server è lasciata al cliente a cui vengono fornite le credenziali di root o admin per un completo controllo dei sistemi. Qualora il cliente volesse demandare le attività sistemistiche a Wind, l offerta propone un catalogo di queste attività gestionali tra le quali il cliente può scegliere quelle a lui necessarie: Amministrazione dei server/gestione S.O.: attività sistemistica di gestione delle singole VM e degli eventuali server fisici Riavvio Server/VM Installazione componenti di sistema, software di base (servizi MS di S.O. ad es.) Creazione/gestione utenze Modifica permessi utenza Creazione nuova utenza Reset Password utente Gestione Dischi Creazione/Modifica spazio dischi Gestione Patching Sistema Operativo Easy Backup: servizio di backup effettuato tramite il software Networker e l installazione di un agent sulle VM oggetto di backup. Tale servizio è valorizzato in funzione dei GB di spazio storage da sottoporre a backup (esplicitato dal cliente) e delle relative policy. Redazione della documentazione tecnica di supporto

8 Performance & Optimization management: attività di monitoraggio delle performance e tuning dei servizi, ottimizzazione delle risorse per le singole VM Analisi utilizzo risorse e servizi installati sulla VM Modifica risorse assegnate Tuning applicativo Applicazione Patch/Fix alle componenti applicative Gestione Log di sistema, analisi irregolarità e degrado prestazionale Aggiornamento driver di sistema e Virtual HW Servizi di certificazione compliance con le normative di legge: attività di chek sulle certificazioni compliance rispetto alle normative (per es. di sicurezza, ). Consiste in particolare nella validazione e certificazione degli elementi tecnici, procedurali e organizzativi in conformità alle normative vigenti (sicurezza dei dati personali, sicurezza fisica degli ambienti, sicurezza dei processi, certificazioni ISO) Monitoraggio delle applicazioni: Riavvio applicazioni e gestione anomalie Installazione agent per monitoraggio applicazioni Definizione delle specifiche di monitoraggio per il controllo di eventi critici stato dei processi performance utilizzo delle risorse Gestione anomalie con supporto specialistico Gestione database: Installazione nuovo DB (Oracle, MS SQL, MySql) Creazione/Modifica istanze DB Creazione/Gestione utenze Analisi e Dimensionamento Verifica occupazione e anomalie su performance e crescita Installazione delle applicazioni e change management applicativo: Installazione e configurazione delle componenti applicative Customizzazione componenti applicative secondo esigenze del cliente

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI LA CONTINUITÀ OPERATIVA È UN DOVERE La Pubblica Amministrazione è tenuta ad assicurare la continuità dei propri servizi per garantire il corretto svolgimento

Dettagli

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra.

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. FASTCLOUD È un dato di fatto che le soluzioni IT tradizionali richiedono investimenti

Dettagli

Elementi del progetto

Elementi del progetto Elementi del progetto Premessa Il CLOUD degli Enti Locali rende disponibile quanto necessario per migrare le infrastrutture informatiche oggi attive nei CED dei singoli Enti: Server in forma di Virtual

Dettagli

Allegato. Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia. per l ENTE UCL Asta del Serio

Allegato. Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia. per l ENTE UCL Asta del Serio Allegato Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia per l ENTE UCL Asta del Serio Contesto Il percorso condotto da Regione Lombardia (RL) per la razionalizzazione dei CED degli ENTI si inserisce

Dettagli

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con Il Cloud Computing In collaborazione con Cos è Net@VirtualCloud L Offerta Net@VirtualCloud di Netcube Italia, basata su Server Farm certificate* e con sede in Italia, è capace di ospitare tutte le applicazioni

Dettagli

2 DESCRIZIONE DEI SERVIZI

2 DESCRIZIONE DEI SERVIZI Premessa In generale i servizi di un Full Service Provider sono più o meno paragonabili. Qui di seguito viene descritto il servizio di Firewalling specifico di un fornitore ma di contenuto assolutamente

Dettagli

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013 Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC Giugno 2013 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 COMPONENTE TECNOLOGICA DEL SERVIZIO... 3 3 COMPONENTE APPLICATIVA DEL SERVIZIO... 5 3.1 Infrastruttura tecnologica,

Dettagli

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic.

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic. Cloud Service Area Private Cloud Managed Private Cloud Cloud File Sharing Back Up Services Disaster Recovery Outsourcing & Consultancy Web Agency Program Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni

Dettagli

la Soluzione di Cloud Computing di

la Soluzione di Cloud Computing di la Soluzione di Cloud Computing di Cos è Ospit@ Virtuale Virtuale L Offerta di Hosting di Impresa Semplice, capace di ospitare tutte le applicazioni di proprietà dei clienti in grado di adattarsi nel tempo

Dettagli

I nostri servizi Dynamic Data Centre Infrastructure-as-a-Service.

I nostri servizi Dynamic Data Centre Infrastructure-as-a-Service. I nostri servizi Infrastructure-as-a-Service. 02 / TelecityGroup Cos è? (DDC) è la proposta di TelecityGroup nell ambito Infrastructure-as-a-Service (IaaS), uno dei cardini del cloud computing. Attraverso

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Firewall applicativo per la protezione di portali intranet/extranet

Firewall applicativo per la protezione di portali intranet/extranet Firewall applicativo per la protezione di portali intranet/extranet Descrizione Soluzione Milano Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it 20121 MILANO (MI)

Dettagli

Mercoledì 28 Maggio 2014, Firenze. Lucio Gamba Direttore marketing Clouditalia

Mercoledì 28 Maggio 2014, Firenze. Lucio Gamba Direttore marketing Clouditalia Mercoledì 28 Maggio 2014, Firenze Lucio Gamba Direttore marketing Clouditalia Una premessa e 3 PRINCIPI per conoscere clouditalia CLOUDITALIA E LA SUA EVOLUZIONE 3 La genesi: Computing Cisco UCS 43 GHz

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO

Dettagli

I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA. Milano 3 Ottobre 2005. Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte

I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA. Milano 3 Ottobre 2005. Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA Milano Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte La soluzione ASP di BIt Systems Titolo capitolo I Servizi di Data Vending di Borsa Italiana Offre soluzioni

Dettagli

"Shared Hosting Vs Cloud" SETTEMBRE 2014. di seeweb. Quando e perchè scegliere uno Shared Hosting o un Cloud Server?

Shared Hosting Vs Cloud SETTEMBRE 2014. di seeweb. Quando e perchè scegliere uno Shared Hosting o un Cloud Server? Seeweb srl Mail: info@seeweb.com Sito: www.seeweb.com "Shared Hosting Vs Cloud" di seeweb SETTEMBRE 2014 Quando e perchè scegliere uno Shared Hosting o un Cloud Server? Seeweb SHARED HOSTING Vs CLOUD [

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

L obiettivo che si pone è di operare nei molteplici campi dell informatica aziendale, ponendosi come partner di riferimento per l utenza aziendale.

L obiettivo che si pone è di operare nei molteplici campi dell informatica aziendale, ponendosi come partner di riferimento per l utenza aziendale. E una realtà nelle tecnologie informatiche dal 1990. Dalla nascita del nucleo iniziale, con le attività di assistenza tecnica e di formazione, alla realtà attuale, di specialisti a tutto campo nei servizi

Dettagli

VIRTUAL VIRTUAL DATACENTER DATACENTER

VIRTUAL VIRTUAL DATACENTER DATACENTER VIRTUAL crea e gestisci in autonomia un datacenter virtuale resiliente e scalabile progettato per ospitare applicazioni business critical che cosa è... un servizio che tramite un pannello di controllo

Dettagli

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA DESCRIZIONE DEL SERVIZIO CARATTERISTICHE TECNICHE 2015 PAGINA 2 DI 10 DATA PRIVATE NETWORK INTRODUZIONE GENERALE Brennercom Data Private Network costituisce

Dettagli

Listino Servizi Cloud

Listino Servizi Cloud Listino Servizi Cloud I prezzi di seguito riportati si riferiscono al servizio standard: Videosorveglianza in Cloud UNA Tantum Canone di servizio mensile (IVA Esclusa) (IVA Esclusa) 840 50 Storage in Cloud

Dettagli

LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U

LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U Versione del 27 novembre 2013 1 LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U Il servizio in Private Cloud Dataveneta4U propone costi fissi per le proprie risorse e che avranno canoni fissi con

Dettagli

LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U

LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U Versione Giugno 2015 PERSONAL COMPUTER - SERVER - RETI - VPN - SICUREZZA & PRIVACY Il servizio in Private Cloud Dataveneta4U propone costi fissi

Dettagli

VMUG UNIPI 2015 FEDERICO BENNEWITZ MAURIZIO TERRAGNOLO VIRTUALIZZAZIONE NELLA NAUTICA VM-NAUTICA

VMUG UNIPI 2015 FEDERICO BENNEWITZ MAURIZIO TERRAGNOLO VIRTUALIZZAZIONE NELLA NAUTICA VM-NAUTICA VMUG UNIPI 2015 FEDERICO BENNEWITZ MAURIZIO TERRAGNOLO VIRTUALIZZAZIONE NELLA NAUTICA VM-NAUTICA LA NAUTICA LE CIFRE DELLA CANTIERISTICA NAUTICA I DIVERSI TIPI DI YACHT: DALLE IMBARCAZIONI ALLE NAVI INFORMATICA

Dettagli

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Dataveneta4U Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Una soluzione integrata per piattaforme in Private Cloud distribuite in modalità Infrastructure as a Service (IaaS) in formato Internal,

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 ALLEGATO 1.1 1 Premessa L Azienda ha implementato negli anni una rete di comunicazione tra le proprie

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

la Soluzione di Cloud Computing di

la Soluzione di Cloud Computing di la Soluzione di Cloud Computing di Cos è Ospit@ Virtuale Cosa è? Ospit@ Virtuale è l offerta Cloud- Computing di Impresa Semplice, che consente alle Piccole e Medie Imprese di ospitare presso i Data Center

Dettagli

Valter Dardanello CEO, Technical Manager v.dardanello@kinetikon.com. Piero Trono Marketing & Project Manager p.trono@kinetikon.com

Valter Dardanello CEO, Technical Manager v.dardanello@kinetikon.com. Piero Trono Marketing & Project Manager p.trono@kinetikon.com Valter Dardanello CEO, Technical Manager v.dardanello@kinetikon.com Piero Trono Marketing & Project Manager p.trono@kinetikon.com Milano 17 maggio 2007 - Roma 22 maggio 2007 Chi è KINETIKON System Integrator

Dettagli

PaaS per utenti IBM AS/400

PaaS per utenti IBM AS/400 PaaS per utenti IBM AS/400 In collaborazione con Emilio Galavotti Direttore Strategie ACANTHO: SOLIDITÀ AL SERVIZIO DEI CLIENTI ACANTHO Acantho è la società di telecomunicazioni dell Emilia-Romagna attenta

Dettagli

ICT Information &Communication Technology

ICT Information &Communication Technology ICT Information &Communication Technology www.tilak.it Profile Tilak Srl, azienda specializzata in soluzioni in ambito Communication Technology opera nell ambito dei servizi di consulenza, formazione e

Dettagli

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Pavia 15 Marzo 2012 Mauro Bruseghini CTO, R&D B.L.S. Consulting S.r.l. La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Disaster Recovery 2 Cosa di intende per Disaster Recovery? Insieme di soluzioni tecnice

Dettagli

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura... 3 2 Composizione della Fornitura... 3 2.1 Piattaforma

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology Virtualization Strutturare per semplificare la gestione Communication Technology Ottimizzare e consolidare Le organizzazioni tipicamente si sviluppano in maniera non strutturata e ciò può comportare la

Dettagli

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Telex telecomunicazioni Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Agenda 1 azienda 2 organizzazione 3 offerta 4 partner 5 referenze Storia Azienda Nasce 30 anni fa Specializzata

Dettagli

Chi siamo e cosa offriamo

Chi siamo e cosa offriamo Chi siamo e cosa offriamo AutoCAD Revit LT 2015 System Integrator per informatica tecnica nato nel 95 Consulenza a 360 in ambito informatico: Software CAD/CAM per la progettazione tecnica in diversi settori

Dettagli

A passo sicuro nel mondo IT

A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT Le scelte effettuate, le esperienze acquisite e la capacità di applicarle nella realizzazione dei progetti hanno fatto sì che, nel corso degli anni,

Dettagli

Allegato Tecnico Database As A Service

Allegato Tecnico Database As A Service Allegato Tecnico Database As A Service Nota di lettura 1 Descrizione del servizio 1.1 Definizioni e acronimi 1.2 Oracle DATABASE AS A SERVICE 1.3 Attivazione del servizio Configurazione Network Configurazione

Dettagli

IBM Power in cloud, l'ambiente As400 va sulla nuvola

IBM Power in cloud, l'ambiente As400 va sulla nuvola IBM Power in cloud, l'ambiente As400 va sulla nuvola Mauro Sarti msarti@nordestservizi.it 1 Sfatiamo una leggenda, l AS400 è una macchina chiusa.. - Multipiattaforma - Nuove e potenti tecnologie - Nuovi

Dettagli

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia Ing. ConoFranco Miragliotta L azienda Gruppo Telecom Italia I numeri del Gruppo (al 31 dicembre 2007) 8 i Paesi in cui il Gruppo Telecom Italia è presente

Dettagli

OAAS OFFICE AS A SERVICE

OAAS OFFICE AS A SERVICE OAAS OFFICE AS A SERVICE Con questo termine si intende la remotizzazione di un infrastruttura IT (Hardware & SO) in Cloud. In cosa consiste? Struttura classica Generalmente, le aziende tendono ad avere

Dettagli

Note sul tema IT METERING. Newits 2010

Note sul tema IT METERING. Newits 2010 Note sul tema IT METERING IT Metering La telemetria è una tecnologia informatica che permette la misurazione e la trascrizione di informazioni di interesse al progettista di sistema o all'operatore. Come

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Stonesoft Augmented VPN. Powered by Multilink

Stonesoft Augmented VPN. Powered by Multilink Stonesoft Augmented VPN Powered by Multilink Wikipedia direbbe Stonesoft MultiLink From Wikipedia, the free encyclopedia Il Multilink è una funzionalità nativa del Firewall Stonesoft e permette di aggregare

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

Panoramica delle funzionalita

Panoramica delle funzionalita Panoramica delle funzionalita Edizioni vsphere 4 Gestione su larga scala di applicazioni di produzione critiche DRS / DPM Storage vmotion Host Profiles Distributed Switch DRS / DPM Storage vmotion Prodotti

Dettagli

Offerta Cloud Computing TOL.IT

Offerta Cloud Computing TOL.IT Offerta Cloud Computing TOL.IT Il termine inglese Cloud Computing indica un insieme di tecnologie che permettono di memorizzare ed elaborare dati grazie all'utilizzo di risorse hardware e software distribuite

Dettagli

Soluzioni di Storage Grandi prestazioni Avanzate funzionalità Ampia capacità

Soluzioni di Storage Grandi prestazioni Avanzate funzionalità Ampia capacità Soluzioni di Storage Grandi prestazioni Avanzate funzionalità Ampia capacità Smart IT Piccole dimensioni Semplice utilizzo Massima scalabilità Gli Storage NETGEAR si differenziano per la facile installazione,

Dettagli

Un infrastruttura informatica su misura per Voi nella cloud altoatesina

Un infrastruttura informatica su misura per Voi nella cloud altoatesina Un infrastruttura informatica su misura per Voi nella cloud altoatesina Concenratevi sulle Vostre attività mentre RUN si occupa della Vostra infrastruttura informatica. Accantonate lo schema oramai superato

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Hoox S.r.l. Company profile aziendale Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Chi siamo Hoox è una società di servizi ICT (Information and Communication Technology) orientata alla progettazione, realizzazione

Dettagli

ALLEGATO 4 MODELLO DI OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 4 MODELLO DI OFFERTA TECNICA ALLEGATO 4 MODELLO DI OFFERTA TECNICA (IN BUSTA B ) 1 PREMESSA L offerta tecnica presentata dal Concorrente deve essere costituita da un documento redatto, pena l esclusione, seguendo le seguenti indicazioni:

Dettagli

REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012

REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012 REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012 REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012 Antonio Nale+o Double- Take / Vision Antonio.nale+o@visionsolu9ons.com Tel +39 02 3860 8253 DOUBLE-TAKE! Dal

Dettagli

AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI

AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI Le aziende vivono una fase di trasformazione del data center che promette di assicurare benefici per l IT, in termini di

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio Remote Service Solution Descrizione del Servizio Redattore: Alberto Redi Luogo e Data Lugano, 25 Novembre 2008 Status: Finale All attenzione di: Protocollo: Security Lab Sagl ViaGreina 2 - CH 6900 Lugano

Dettagli

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna Indice Scopo Servizi SOC Descrizione Servizi Modello di Erogazione Risorse / Organizzazione Sinergia con altri servizi Conclusioni 2 Scopo

Dettagli

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI 1 di 8 INDICE I Valori di Solutiva pag. 3 La Mission Aziendale pag. 4 La Manutenzione Hardware pag. 5 Le Soluzioni Software pag. 6 Il Networking pag. 7 I

Dettagli

Obiettivi d esame HP ATA Networks

Obiettivi d esame HP ATA Networks Obiettivi d esame HP ATA Networks 1 Spiegare e riconoscere tecnologie di rete e le loro implicazioni per le esigenze del cliente. 1.1 Descrivere il modello OSI. 1.1.1 Identificare ogni livello e descrivere

Dettagli

Windows Server 2012 R2 overview. Davide Veniali Technical Sales Venco Group Services Gruppo Venco S.p.A. 06/03/2014

Windows Server 2012 R2 overview. Davide Veniali Technical Sales Venco Group Services Gruppo Venco S.p.A. 06/03/2014 Windows Server 2012 R2 overview Davide Veniali Technical Sales Venco Group Services Gruppo Venco S.p.A. 06/03/2014 L evoluzione della richiesta Trasformare l IT per rispondere alle richieste The Cloud

Dettagli

Application Consolidation. Un Approccio Pragmatico al Contenimento dei Costi ed al Miglioramento dell Efficienza Operativa

Application Consolidation. Un Approccio Pragmatico al Contenimento dei Costi ed al Miglioramento dell Efficienza Operativa Application Consolidation Un Approccio Pragmatico al Contenimento dei Costi ed al Miglioramento dell Efficienza Operativa AGENDA Contesto Driver Tecnologici Driver di Continuita dei Servizi Approccio Q&A

Dettagli

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti.

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. La 3S Telematica offre servizi di consulenza, progettazione, realizzazione e gestione di reti informatiche con particolare risvolto legato alla

Dettagli

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 BACKUP OnLine Servizi di backup e archiviazione remota SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 1 1. INTRODUZIONE Il servizio Backup OnLine mette a disposizione un sistema di backup e archiviazione a lungo termine

Dettagli

SOLUZIONI PER LA TELEASSISTENZA Server Privato

SOLUZIONI PER LA TELEASSISTENZA Server Privato SOLUZIONI PER LA TELEASSISTENZA Server Privato Le componenti di UBIQUITY Control Center: client sul PC di teleassistenza Ubiquity Runtime: software da installare sul dispositivo remoto Ubiquity Server

Dettagli

Aditinet, Enterprise Security, La strategia Paolo Marsella - CEO

Aditinet, Enterprise Security, La strategia Paolo Marsella - CEO Aditinet, Enterprise Security, La strategia Paolo Marsella - CEO Le Aree in cui Operiamo Progettiamo, realizziamo e supportiamo infrastruttura di Network di classe enterprise, basate su principi di availability,

Dettagli

I livelli di Sicurezza

I livelli di Sicurezza Appendice Allegato D Allegato Tecnico I livelli di Sicurezza TC.Marketing ICT Appendice Allegato Tecnico 1 Indice del documento 1 La sicurezza dei Data Center di Telecom Italia... 3 1.1 Sicurezza dei processi

Dettagli

SISTEMA DI LOG MANAGEMENT

SISTEMA DI LOG MANAGEMENT SIA SISTEMA DI LOG MANAGEMENT Controllo degli accessi, monitoring delle situazioni anomale, alerting e reporting Milano Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it

Dettagli

Prezzo unitario di base d'asta. VM 1 - small VM 2 - medium VM 4 - X large Prezzo unitario di base d'asta

Prezzo unitario di base d'asta. VM 1 - small VM 2 - medium VM 4 - X large Prezzo unitario di base d'asta CONSIP PUBLIC Procedura ristretta, suddivisa in 4 Lotti, per l affidamento dei servizi di Cloud Computing, di Sicurezza, di Realizzazione di Portali e Servizi on-line e di Cooperazione Applicativa per

Dettagli

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI Una nuova azienda che, grazie all'esperienza ventennale delle sue Persone, è in grado di presentare soluzioni operative, funzionali e semplici, oltre ad un'alta qualità del

Dettagli

- Appendice 1 al Capitolato tecnico - SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI

- Appendice 1 al Capitolato tecnico - SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI - Appendice 1 al Capitolato tecnico - SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI Appendice 1 - Pagina 1 di 11 Indice SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI... 1 1. SCOPO... 3 2. DESCRIZIONE INFRASTRUTTURA SINTEL E NECA...

Dettagli

Il tuo futuro nella cloud inizia oggi con Brennercom. Ogni tua esigenza è un nostro obiettivo. b.cloud. Essere il tuo partner esclusivo di fiducia

Il tuo futuro nella cloud inizia oggi con Brennercom. Ogni tua esigenza è un nostro obiettivo. b.cloud. Essere il tuo partner esclusivo di fiducia b.cloud b.cloud Il tuo futuro nella cloud inizia oggi con Brennercom b.cloud è la nuova offerta di Brennercom che integra i vantaggi della connettività in fibra ottica di ultima generazione con quelli

Dettagli

WYS. WATCH YOUR SYSTEMS in any condition

WYS. WATCH YOUR SYSTEMS in any condition WYS WATCH YOUR SYSTEMS in any condition WYS WATCH YOUR SYSTEMS La soluzione WYS: prodotto esclusivo e team di esperienza. V-ision, il team di Interlinea che cura la parte Information Technology, è dotato

Dettagli

reliable continuity for your IT

reliable continuity for your IT reliable continuity for your IT Anzichè utilizzare i server più grandi e complessi, sperando si guastino di meno Far sì che ogni guasto, ovunque sia, venga gestito in pochi secondi e senza bisogno di intervento

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox

Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox Aditinet Enterprise Security La strategia Paolo Marsella - CEO Le Aree in cui Operiamo Progettiamo, realizziamo e supportiamo infrastruttura di Network di classe

Dettagli

Fabrica Hosting 2009. By Bentec

Fabrica Hosting 2009. By Bentec 2009 By Bentec Richiesta di offerta Si richiede un offerta economica finalizzata ad un servizio di hosting infrastrutturale e di supporto applicativo relativamente alle attività di Fabrica Dipartimento

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO CED EX OPP

Dettagli

Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese

Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese INCUBATORI OMC E LIB Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese ASNM e i servizi di incubazione Agenzia Sviluppo Nord Milano (ASNM) è una società mista, a prevalente

Dettagli

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire:

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire: VIRTUAL FARM La server consolidation è un processo che rappresenta ormai il trend principale nel design e re-styling di un sistema ICT. L ottimizzazione delle risorse macchina, degli spazi, il risparmio

Dettagli

Usare il Cloud in sicurezza: spunti tecnici

Usare il Cloud in sicurezza: spunti tecnici Usare il Cloud in sicurezza: spunti tecnici Cesare Gallotti Milano, 24 gennaio 2012 Sotto licenza Creative Commons creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/ 1 Agenda Presentazione relatore Definizioni

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

La virtualizzazione dell infrastruttura di rete

La virtualizzazione dell infrastruttura di rete La virtualizzazione dell infrastruttura di rete La rete: la visione tradizionale La rete è un componente passivo del processo che trasporta i dati meglio che può L attenzione è sulla disponibilità di banda

Dettagli

SOLUZIONI E SERVIZI ICT

SOLUZIONI E SERVIZI ICT SOLUZIONI E SERVIZI ICT Chi siamo Cosa facciamo? In quindici parole : facciamo consulenza, assistenza, manutenzione, gestione e monitoraggio delle infrastrutture dei nostri clienti sul cablaggio, sulla

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA Sicurezza Network, hardware e software Claudio Giovanzana Direzioni Sistemi Informativi Ospedale H San Raffaele Milano, 18 gennaio 2007 1 Sicurezza: Definizione

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Forum Banche e PA 2012 Roma, 23 24 Febbraio 2012 Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Monica Pellegrino Research Analyst, ABI Lab Roma, 23 Febbraio 2012-1- Agenda L evoluzione

Dettagli

PAWSN. Wireless social networking

PAWSN. Wireless social networking PAWSN Wireless social networking WI-FI pubblico in sicurezza SFRUTTA LA TUA RETE WI-FI PER OFFRIRE AL PUBBLICO CONNETTIVITÀ E ACCESSO A SERVIZI PROFILATI E CONTESTUALI Non sarebbe bello potere utilizzare

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Caratteristiche e funzionalità del cloud computing. Marco Barbi Flavio Bonfatti Laboratorio Softech ICT Università di Modena e Reggio Emilia

Caratteristiche e funzionalità del cloud computing. Marco Barbi Flavio Bonfatti Laboratorio Softech ICT Università di Modena e Reggio Emilia Caratteristiche e funzionalità del cloud computing Marco Barbi Flavio Bonfatti Laboratorio Softech ICT Università di Modena e Reggio Emilia Sommario Premesse: definizioni Prima del cloud computing: evoluzione

Dettagli

ALLEGATO 2 - TABELLA PREZZI UNITARI DEI SERVIZI

ALLEGATO 2 - TABELLA PREZZI UNITARI DEI SERVIZI ALLEGATO 2 - TABELLA PREZZI UNITARI DEI SERVIZI Infrastructure as a Service (IaaS) L1.S1.1 L1.S1.2 Virtual Machine Periodicità del prezzo unitario: Orario VM 1 - small 0,0740 VM 2 - medium 0,1529 VM 3

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it Open Source Day 2013 La sicurezza negli ambienti virtualizzati Marco Vanino mvan@spin.it Sicurezza in ambiente virtualizzato 1 computer fisico = 1 computer logico Virtualizzazione 1 computer fisico = N

Dettagli

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Milano, 25 Ottobre 2010 Cloud Computing: il punto d arrivo Trend

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli