Riscaldatori alettati e batterie riscaldanti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Riscaldatori alettati e batterie riscaldanti"

Transcript

1 ... Soluzioni infinite... Riscaldatori alettati e batterie riscaldanti MODELLO Z.75 (REDR / LOVR)

2 Riscaldatori alettati corazzati Modello Z.75 tipo REDR / LOVR Dati tecnici Caratteristiche generali I riscaldatori corazzati alettati sono stati pensati per consentire il riscaldamento di flussi di aria o gas nei più svariati processi industriali. Vengono normalmente inseriti all interno di condotti di ventilazione forzata in modo da essere attraversati dal flusso d aria o gas da riscaldare (riscaldamento a passaggio o a ricircolo). Possono altresì essere collocati direttamente negli ambienti in cui vi sia la necessità di riscaldare aria o gas in forma statica. pplicazioni tipiche l Impianti di condizionamento e riscaldamento l Forni di essiccazione staticio o ventilati l Impianti di confezionamento l Batterie di riscaldamento a ventilazione forzata Materiali impiegati l guaina tubolare in acciaio al carbonio (lovar) o acciaio inox (redar) l alettatura a passo elicoidale, in acciaio al carbonio (lovar) o acciao inox (redar) l spirale resistiva in lega Nichel-Cromo 80/20 l isolante elettrico in ossido di magnesio (Mgo) per alte temperature l perni terminali : filettatura metrica in acciaio al carbonio (lovar) o acciaio inox (redar) l boccola isolante in steatite l dadi e rondelle in ottone Prove e collaudi L intero ciclo produttivo e sottoposto a verifiche dimensionali ed elettriche in accordo al Sistema qualità aziendale (Iso ). Su ogni singolo pezzo vengono eseguite le seguenti verifiche : l controllo dimensionale l misura resistenza di isolamento l misure rigidità dielettrica l misure valore resistivo Per ordinare Modello Z.75 pplicazione:... + N. articolo:... + Ø Tubo:... + Ø letta:... + Lunghezza:... + Potenza:... + Tensione:... + Boccole:... + Piastrina:... + Quantità:... Conformazioni costruttive Quest riscaldatori possono essere forniti in forma diritta, piegati ad U o piegati ad M Per esigenze particolari consultare il nostro ufficio Tecnico. Ci riserviamo il diritto di variare le caratteristiche tecniche Prego seguire le istruzioni di installazione e stoccaggio a pag. 9. 2

3 Modello Z.75 tipo REDR (acciaio inox) Riscaldatori alettati corazzati Codici standard a stock ria o gas con passaggio forzato > 8m/s Ø10 8,5W/cm V M4 Ø , , , , , , , , , ,720 ria o gas con passaggio forzato > 8m/s M4 50 Ø22 Ø10 8,5W/cm V , , , , , , , , , , ,850 ria o gas con passaggio forzato > 8m/s M4 150 Ø22 Ø10 8,5W/cm V , , , , , , , , ,850 3

4 Riscaldatori alettati corazzati Sistemi per il montaggio delle resistenze alettate tipo REDR l fine di consentire il montaggio alle strutture di sostegno, i riscaldatori possono essere forniti corredati di specifice accessori di fissaggio quali piastrine o boccole filettate. Ø11.5 Ø6.5 Ø11.5 Ø Piastra simplex per montaggio semplice resistenze a U (a richiesta già saldata sulle resistenze) Piastra simplex per montaggio semplice resistenze a M (a richiesta già saldata sulle resistenze) Boccola aggraffata (cciaio zincato) M15x1 CH=22 Ø ltri tipi su richiesta 4

5 Riscaldatori alettati corazzati Modello Z.75 tipo LOVR (acciaio al carbonio) Ø M6 M6 Ø34 Codici standard a stock 2 W/cm V , , , , , , , , , ,990 3 W/cm V , , , , , , , , , , , ,840 2 W/cm V , , , , , , , , , ,990 3 W/cm V , , , , , , , , , , ,840 Potenza specifica 2 W/cm 2 Impiego datti al riscaldamento di gas a lento scambio termico per convenzione naturale con elevato accumulo di calore ( 450 C ). l Essicatoi statici l Riscaldamento di locali l Forni l tmosfere critiche l Incubatrici Potenza specifica 3 W/cm 2 Impiego datti al riscaldamento di gas in condotte a basso scambio termico, anche a convenzione naturale con accumulo di calore limitato ( 250 C ). l Essicatoi ventilati l Riscaldamento di locali l Batterie di media potenza l Passaggio forzato <3 m/s 5

6 Riscaldatori alettati corazzati Ø M6 M6 Ø34 Codici standard a stock 4 W/cm V , , , , , , , , , , , ,350 4 W/cm V , , , , , , , , , , ,350 Potenza specifica 4 W/cm 2 Impiego datti al riscaldamento di gas in condotte forzate. l Termoventilatori l Batterie industriali l Impianti ad elevato scambio termico l Passaggio forzato <3 m/s Sistemi per il montaggio delle resistenze alettate tipo LOVR Boccola aggraffata Piastra simplex M20x1,5 CH=30 Ø17.5 Ø6.5 Per montaggio semplice resistenze a U. ( a richiesta già saldata sulle resistenze)

7 Batterie riscaldanti Batterie riscaldanti Dati tecnici In aggiunta alla gamma di riscaldatori alettati, abbiamo la possibilità di fornire gli stessi già montati sul telaio, pronti da inserire in un sistema canalizzato. Per ordinare le batterie riscaldanti è necessario, al momento della richiesta, specificare una serie di dati: l Se il fluido non è aria, indicare caratteristiche (peso specifico e calore specifico) del gas della miscela da riscaldare l Portata in mc/h l Temperatura in ingresso ( C) l Temperatura in uscita ( C) l Tensione di alimentazione (V) l Numero di stadi di alimentazione l Tipo di sicurezze (termostato, termocoppia,...) l Tipo di esecuzione: a canale o a cassetto l Sezione del canale l Grado di protezione dei collegamenti elettrici l Materiale del telaio l Potenza se gia conosciuta Per esigenze particolari consultare il nostro ufficio Tecnico. Ci riserviamo il diritto di variare le caratteristiche tecniche Prego seguire le istruzioni di installazione e stoccaggio a pag. 9. 7

8 Batterie riscaldanti 30 h b h 30. Dimensione telaio standard Esecuzione batteria riscaldante a canale-doppia testa 30 b 80. Dimensione telaio standard Schema batteria riscaldante a canale Schema batteria riscaldante a cassetto - testa rinviata Schema batteria riscaldante a canale - testa rinviata 8

9 Riscaldatori alettati - batterie riscaldanti Installazione e stoccaggio Installazione Stoccaggio Utilizzo l l fine di consentire un fissaggio semplice e veloce alla struttura di supporto del sistema in cui devono essere collocati, i riscaldatori possono essere forniti corredati di boccole filettate o piastrine di montaggio ( solo per elementi piegati a U ). ll interno del presente catalogo, associate ad ogni tipologia di riscaldatore, vengono illustrate dettagliatamente le caratteristiche dei singoli dispositivi di fissaggio fornibili. Qualora per esigenze di accoppiamento a tenuta vengano utilizzate guarnizioni assicurarsi della compatibilità delle stesse con la temperatura massima a cui il sistema si troverà ad operare. Dopo alcune ore di funzionamento alla temperatura di lavoro, verificare la tensione di serraggio dei vari organi filettati ed eventualmente ripristinare. l Immagazzinare l elemento in l Seguire tutte le normali procedu un luogo a riparo dall umidità re di sicurezza relative all utilizzo ed a temperatura ambiente. di materiale elettrico. l Evitare di toccare gli elementi durante l utilizzo inquanto pussono raggiungere temperature molto elevate. l ssicurarsi che, durante l utilizzo, le parti riscaldanti non vengano a contatto con materiale infiammabile. Controllo delle temperature l Eventuali apparecchi di termoregolazione devono essere adatti al tipo di sensore di temperatura (termocoppie, termoresistenze, ecc) Connessione elettrica vvertenze l Eseguire le connessioni elettriche facendo riferiento ai dati di targa ed in particolare alla tensione di alimentazione e alla potenza installata. Utilizzare cavi di alimentazione idonei alla portata di corrente e alla temperatura in cui i medesimi si trovano ad operare. l ll interno dei riscaldatori e contenuto l ossido di magnesio, materiale isolante altamente igroscopico. Tale caratteristica fa si che il riscaldatore, se collocato in un ambiente umido e per lungo tempo, tenda ad accumulare al suo interno parte dell umidità presente nell ambiente : la resistenza di isolamento dell elemento diminuirà provocando all accensione l intervento dei dispositivi di sicurezza. l Nel caso di lungo stoccaggio, prima della messa in funzione del riscaldatore è opportuno verificare la resistenza di isolamento mediante megaohmetro applicato tra fase e terra : la tensione applicata non deve essere inferiore a 500V ed il valore rilevato deve essere uguale o superiore a 5 megaohm. Qualora il valore risulti inferiore, si renderà necessaria l essicazione in forno ad una temperatura compresa tra 100/130 C per circa 10/12 ore o fino a quando il valore di resistenza di isolamento sarà ripristinato. 9

10 10040 San Gillio - Torino (Italy) - Via Druento, 48/2 Tel linee R.. - Fax Marcatura secondo direttiva 2006/95/CE del 11/12/2006 Copyright Z.R.E Rev Tutti i diritti riservati

Riscaldatori ad immersione

Riscaldatori ad immersione ... Soluzioni infinite... Riscaldatori ad immersione MODEO Z.71 Modello Z.71 riscaldatori ad immersione su tappo Dati tecnici Caratteristiche generali I riscaldatori elettrici ad immersione sono progettati

Dettagli

Riscaldatori tubolari corazzati

Riscaldatori tubolari corazzati ... Soluzioni infinite... Riscaldatori tubolari corazzati MODELLO Z.72 (SEZ.QUADRA) MODELLO Z.74 (SEZ. TONDA) Modello Z.72 sezione quadrata Dati tecnici Caratteristiche generali Questi riscaldatori vengono

Dettagli

Riscaldatore tubolare flessibile

Riscaldatore tubolare flessibile ... Soluzioni infinite... Riscaldatore tubolare flessibile MODELLO Z.73 - hotflex Riscaldamento tridimensionale! La flessibilità è (quasi) tutto. In molte applicazioni la flessibilità offre molteplici

Dettagli

Riscaldatori a cartuccia

Riscaldatori a cartuccia Riscaldatori a cartuccia Cartuccia Pg01 di 14 2011-01 E.M.P. Srl - Italy - www.emp.it Riscaldatori a cartuccia HD Alta densità di potenza Descrizione La tecnologia costruttiva dei riscaldatori a cartuccia

Dettagli

DATI TECNICI (vedi anche Figura 1 e Figura 2)

DATI TECNICI (vedi anche Figura 1 e Figura 2) Applicazione: Riscaldamento dellêaria e dei Gas Figura 1: Schema tipico di una batteria riscaldante a canale CARATTERISTICHE GENERALI Le batterie elettriche riscaldanti sono state concepite per soddisfare

Dettagli

Dichiarazione di conformità per caldaie a carica manuale

Dichiarazione di conformità per caldaie a carica manuale Ufficio di contatto marchio di qualità: Moritz Dreher Neugasse 6 CH-8005 Zürich Tel.: +41 (0)44 250 88 16 Fax.: +41 (0)44 250 88 22 Email: dreher@holzenergie.ch Marchio di qualità Energia leg Svizzera

Dettagli

Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751

Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751 Bollettino 90.2221 Pag. 1/6 Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751 Per temperature da -50 (-200)...+600 C Cavo in MgO pieghevole con elemento di misura antivibrazioni In esecuzione semplice o doppiacollegamento

Dettagli

SL 27-IM Sensore di livello piezoresistivo INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

SL 27-IM Sensore di livello piezoresistivo INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE SL 27-IM Sensore di livello piezoresistivo INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DESCRIZIONE... 3 Generalità... 3 Principio di misura... 3 Tipologia del sensore... 3 INSTALLAZIONE... 4 Aerazione... 4 Montaggio

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile, che al momento in cui la valvola deve essere aperta è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

TUBI FLEXFORM PER SCARICO FUMI L esperienza e la professionalità della EMIFLEX viene messa a disposizione dei

TUBI FLEXFORM PER SCARICO FUMI L esperienza e la professionalità della EMIFLEX viene messa a disposizione dei Catalogo - Ottobre 2006 TUBI FLEXFORM PER SCARICO FUMI L esperienza e la professionalità della EMIFLEX viene messa a disposizione dei clienti con la creazione di una gamma di tubi flessibili per lo scarico

Dettagli

Recuperatore di Calore

Recuperatore di Calore Recuperatore di Calore I recuperatori di calore tipo PRG sono il frutto dell alta professionalità ed esperienza nel settore della società SIDAN. Con la qualità della costruzione, con l alta tecnologia

Dettagli

I capicorda (terminali) per funi d acciaio forniscono una terminazione di testa alla fune stessa.

I capicorda (terminali) per funi d acciaio forniscono una terminazione di testa alla fune stessa. PRODOTTI INDUSTRIALI & NAVALI S.p.A. capicorda I capicorda (terminali) per funi d acciaio forniscono una terminazione di testa alla fune stessa. Si dividono in tre tipi: - A cuneo (autobloccanti) in cui

Dettagli

I collettori solari termici

I collettori solari termici I collettori solari termici a cura di Flavio CONTI, ing. LUVINATE (Varese) Tel. 0332 821398 Collettori solari a BASSA temperatura I collettori solari a bassa temperatura utilizzati normalmente negli impianti

Dettagli

Cold Plate BREVETTATO

Cold Plate BREVETTATO L uso di dissipatori ad acqua si sta sempre più diffondendo per rispondere all esigenza di dissipare elevate potenze in spazi contenuti e senza l adozione di ventole con elevate portate d aria. Infatti,

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

Materassini isolanti PENSA AL FUTURO, RISPARMIA ENERGIA... E NON SOLO... MODELLO Z.66 (ISOCOAT)

Materassini isolanti PENSA AL FUTURO, RISPARMIA ENERGIA... E NON SOLO... MODELLO Z.66 (ISOCOAT) ... Soluzioni infinite... PENSA AL FUTURO, RISPARMIA ENERGIA... E NON SOLO... MODELLO Z.66 (ISOCOAT) Dati tecnici Modello Z.66 (isocoat) L impiego del materassino isolante, modello Z.66 (ISOCOAT) come

Dettagli

Assicurare la qualità nel lavoro Per sicurezza e prestazioni. RG Gomma S.r.l.

Assicurare la qualità nel lavoro Per sicurezza e prestazioni. RG Gomma S.r.l. Assicurare la qualità nel lavoro Per sicurezza e prestazioni RG Gomma S.r.l. INDICE ORIGINE ------------------------------------------------- VALORI TECNICI -------------------------------------------

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A PECULIARITÀ - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. - Gas refrigerante ecologico R410A. - Rendimento C.O.P. 4,6. - Frequenza ridotta dei cicli di sbrinamento. - Regolazione automatica della velocità

Dettagli

PLASTIC TESTING SCHEDA TECNICA. Visualizzazione dei risultati. Programmi disponibili. Dati ottenibili. Controllo. Posizionamento preliminare

PLASTIC TESTING SCHEDA TECNICA. Visualizzazione dei risultati. Programmi disponibili. Dati ottenibili. Controllo. Posizionamento preliminare DINAMOMETRI ELETTRONICI SERIE TCS SCHEDA TECNICA Strumenti da banco completamente governati da Personal Computer per prove di trazione, compressione, flessione su una vasta gamma di materiali: tessili,

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

International DEUMIDIFICATORI PER PISCINE

International DEUMIDIFICATORI PER PISCINE International DEUMIDIFICATORI PER PISCINE DEUMIDIFICAZIONE PER PISCINE SERIE ET I deumidificatori fissi serie ET sono apparecchi di elevate prestazioni, utilizzabili in molteplici applicazioni sono parti

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN Pag. 1/6 Motori asincroni SERIE LEN 80, 90, 100, 112, 132, 160, 180, 200, 225, 250, 280, 315, 355 In esecuzione adatta al funzionamento in presenza di polveri combustibili anche elettricamente conduttrici.

Dettagli

INDICE. 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Dimensionamento della rete... 3 IMPIANTO SMALTIMENTO ACQEU 4 VERIFICHE, COLLAUDO E CERTIFICAZIONI...

INDICE. 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Dimensionamento della rete... 3 IMPIANTO SMALTIMENTO ACQEU 4 VERIFICHE, COLLAUDO E CERTIFICAZIONI... INDICE 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Dimensionamento della rete... 3 IMPIANTO SMALTIMENTO ACQEU 4 VERIFICHE, COLLAUDO E CERTIFICAZIONI... Pagina 1 di 6 1. PREMESSA La presente relazione intende

Dettagli

- Sensori di misura della temperatura per uso industriale - Figura 1: Termocoppie Convenzionali

- Sensori di misura della temperatura per uso industriale - Figura 1: Termocoppie Convenzionali TERMOCOPPIE e TERMORESISTENZE - Sensori di misura della temperatura per uso industriale - Figura 1: Termocoppie Convenzionali Figura 2: Termocoppie in Ossido Minerale Figura 3: Termoresistenze CARATTERISTICHE

Dettagli

Trasportatori a nastro

Trasportatori a nastro Trasportatori a nastro Realizzano un trasporto di tipo continuo, in orizzontale o in pendenza, di materiali alla rinfusa e di carichi concentrati leggeri. incastellatura di sostegno Trasporti interni 1

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre?

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Pagina 1 di 5 Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Gli scambiatori a piastre saldobrasati devono essere installati in maniera da lasciare abbastanza spazio intorno agli stessi da permettere

Dettagli

Riscaldatori a Cartuccia Piatti

Riscaldatori a Cartuccia Piatti Riscaldatori a Cartuccia Piatti Caratteristiche Applicazioni Riscaldamento di processo, riscaldamento di fluidi, fusione metalli, riscaldamento radiante, imballaggio, riscaldamento per contatto. Dimensioni

Dettagli

K-FLEX SISTEMI SOLARI

K-FLEX SISTEMI SOLARI K-FLEX SISTEMI SOLARI IL SISTEMA COMPLETO PER IMPIANTI SANITARI A PANNELLI SOLARI FACILE E VELOCE DA INSTALLARE RESISTENTE AI RAGGI UV SPECIFICO PER SOLARE TERMICO L'ISOLANTE K-FLEX OFFRE UN AMPIA GAMMA

Dettagli

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Tubazioni preisolate TECNOTHERM La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Il Gruppo Amenduni Tubi Acciaio è l unica azienda del settore delle tubazioni preisolate da teleriscaldamento a produrre

Dettagli

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento 66 ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento VANTAGGI E CARATTERISTICHE GENERALI PREDISPOSTA PER FUNZIONAMENTO INDIPENDENTE O IN CASCATA ARES Condensing 32 può essere

Dettagli

Prese di Corrente Rotanti

Prese di Corrente Rotanti Prese di Corrente Rotanti L ESPERIENZA - I FATTORI DELL EVOLUZIONE SICUREZZA - La gamma delle prese di corrente rotanti è stata progettata e realizzata tenendo conto dei criteri di sicurezza richiesti

Dettagli

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione Descrizione del prodotto Tipi di materiale Applicazioni Caratteristiche Grazie alla sua potenza, all affidabilità e all assenza di manutenzione, questo mototamburo è ideale per trasportatori di piccoli

Dettagli

Nuovo sistema di regolazione wireless per ventilconvettori. FreeSabiana IL COMFORT AMBIENTALE

Nuovo sistema di regolazione wireless per ventilconvettori. FreeSabiana IL COMFORT AMBIENTALE Nuovo sistema di regolazione wireless per ventilconvettori FreeSabiana IL COMFORT AMBIENTALE FreeSabiana Free Sabiana è un innovativo sistema elettronico di comando e controllo di ventilconvettori idronici

Dettagli

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale 0459IT ottobre 0 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale Installazione L installazione del pressostato di blocco deve essere effettuata da personale qualificato. Il pressostato K374Y00 può essere montato

Dettagli

Il nostro pool di specialisti è disponibile anche per consulenze e collaborazioni nella progettazione e realizzazione di prodotti su misura.

Il nostro pool di specialisti è disponibile anche per consulenze e collaborazioni nella progettazione e realizzazione di prodotti su misura. GTS Transformers è stata fondata nel 1963 e da 50 anni opera nel campo della produzione di trasformatori elettrici ed affini. Grazie alla competenza ed esperienza dei nostri tecnici e progettisti, si è

Dettagli

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA BOLLITORI 3.12 1.2009 V PLUS bollitore verticale in acciaio vetrificato Bollitori ad accumulo verticali in acciaio, protetti da doppia vetrificazione, dotati di serpentina di scambio ad elevata superficie

Dettagli

MANUALE D USO PER TRASFORMATORI DI TENSIONE PER MISURA IN MEDIA TENSIONE

MANUALE D USO PER TRASFORMATORI DI TENSIONE PER MISURA IN MEDIA TENSIONE MANUALE D USO PER TRASFORMATORI DI PER MISURA IN MEDIA F.T.M. S.r.l. Fabbrica trasformatori di misura Via Po, 3 20090 Opera MI - Italia Tel : +39 (0)2 576814 Fax : +39 (0)2 57605296 E-mail: info@ftmsrl.it

Dettagli

7.2 Controlli e prove

7.2 Controlli e prove 7.2 Controlli e prove Lo scopo dei controlli e delle verifiche è quello di: assicurare che l ascensore sia stato installato in modo corretto e che il suo utilizzo avvenga in modo sicuro; tenere sotto controllo

Dettagli

Product note Migrazione da Emax ad Emax 2 mantenendo la certificazione in base alle norme serie IEC 61439 per i quadri di bassa tensione

Product note Migrazione da Emax ad Emax 2 mantenendo la certificazione in base alle norme serie IEC 61439 per i quadri di bassa tensione Product note Migrazione da Emax ad Emax 2 mantenendo la certificazione in base alle norme serie IEC 61439 per i quadri di bassa tensione Generalità SACE Emax 2 è il nuovo interruttore aperto di ABB SACE

Dettagli

Sensori di temperatura, esecuzioni dell'attacco e pozzetti termometrici per termometri a espansione meccanici e meccatronici

Sensori di temperatura, esecuzioni dell'attacco e pozzetti termometrici per termometri a espansione meccanici e meccatronici Informazioni tecniche Sensori di temperatura, esecuzioni l'attacco e pozzetti termometrici per termometri a espansione meccanici e meccatronici Scheda tecnica WIKA IN 00.20 Applicazioni Determinazione

Dettagli

MINIDATA LOGGER SERIE PICOVACQ

MINIDATA LOGGER SERIE PICOVACQ MINIDATA LOGGER SERIE PICOVACQ Tramite questi data logger è possibile effettuare un monitoraggio del processo termico al fine di migliorarlo (diminuire tempi di riscaldamento e quindi risparmiare risorse,

Dettagli

KIT FOTOVOLTAICO AD ISOLA CON ARMATURA STRADALE A LED

KIT FOTOVOLTAICO AD ISOLA CON ARMATURA STRADALE A LED KIT FOTOVOLTAICO AD ISOLA CON ARMATURA STRADALE A LED COMPONENTI KIT SINGOLA ARMATURA LED Armatura stradale a led Struttura testa palo con sbraccio per armatura stradale Ø 60mm Moduli FV policristallino

Dettagli

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE parti 3 4 1 IMPIANTO TERMICO In generale si può pensare articolato nelle seguenti parti: Generatore uno o più apparati che forniscono energia termica ad un mezzo di trasporto

Dettagli

Unifast, grazie alle Chiusure rapide ad ¼ di giro, agli Inserti filettati maschi e femmine oltre che ad un ampia gamma di Prodotti speciali, offre l

Unifast, grazie alle Chiusure rapide ad ¼ di giro, agli Inserti filettati maschi e femmine oltre che ad un ampia gamma di Prodotti speciali, offre l Unifast, grazie alle Chiusure rapide ad ¼ di giro, agli Inserti filettati maschi e femmine oltre che ad un ampia gamma di Prodotti speciali, offre l opportunità di generare efficienze sui processi produttivi

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200)

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200) CILINDRI A TIRANTI OMLAC S.n.c. Via Treves, - 4143 Formigine (MO) - Italy Tel. +39 59 5595 - Fax +39 59 5728 DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli

PRODUTTORI ACs. Li-Wu Perito termotecnico. sbk. scambiatore di calore a piastre. L evoluzione del sapere. www.ygnis.it

PRODUTTORI ACs. Li-Wu Perito termotecnico. sbk. scambiatore di calore a piastre. L evoluzione del sapere. www.ygnis.it PRODUTTORI ACs Li-Wu Perito termotecnico sbk scambiatore di calore a piastre www.ygnis.it L evoluzione del sapere sbk Scambiatore a piastre Descrizione tecnica Sbk è uno scambiatore a piastre componibili

Dettagli

SISTEMI DI CANALI PER CONDIZIONAMENTO

SISTEMI DI CANALI PER CONDIZIONAMENTO SISTEMI DI CANALI PER CONDIZIONAMENTO 88 SISTEMI DI CANALIZZAZIONE 4 CARATTERISTICHE TECNICHE COSTRUTTIVE Materiale utilizzato: tecnopolimero a base di PVC rigido autoestinguente V0 (UL94) ad elevata resistenza

Dettagli

VOLT POT 1K R 220. OPEN FOR 60 Hz STAB. Regolatori R 220. Installazione e manutenzione

VOLT POT 1K R 220. OPEN FOR 60 Hz STAB. Regolatori R 220. Installazione e manutenzione VOLT POT 1K 110 0V E+ E- OPEN FOR 60 Hz STAB Questo è il manuale del regolatore di alternatore che avete appena acquistato. Ora, desideriamo richiamare la vostra attenzione sul contenuto di questo manuale

Dettagli

TITAN Installazione LITE

TITAN Installazione LITE MOBISAT - SISTEMI DI PROTEZIONE SATELLITARE TITAN Installazione LITE INDICE 1. Connessione dei cavi 2. Fornire alimentazione (positivo e negativo) 3. Installare il cavo DIN 1 (Ignizione) 4. Connessione

Dettagli

Scheda Tecnica Duolix MAX

Scheda Tecnica Duolix MAX Scheda Tecnica Duolix MAX Centrale VMC doppio flusso ad altissimo rendimento Atlantic Duolix MAX Centrale doppio flusso con recupero di calore di altissima efficienza per il pre-riscaldamento dell aria

Dettagli

Caratteristiche aerauliche ed acustiche. Caratteristiche costruttive

Caratteristiche aerauliche ed acustiche. Caratteristiche costruttive Le serrande tagliafuoco della serie STD-M ed STD-S sono state progettate per ottenere due peculiari caratteristiche di notevole importanza per l installazione: - disassamento del comando della serranda

Dettagli

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS 3.4.2 7.2008 0694 a gas metano e GPL, camera aperta, accensione automatica a batteria Acquasprint Iono è lo scaldabagno a camera aperta per l installazione semplice e veloce

Dettagli

LINEA FORNI. Forno rotativo Pocket per pane e pasticceria

LINEA FORNI. Forno rotativo Pocket per pane e pasticceria LINEA FORNI Forno rotativo Pocket per pane e pasticceria Il forno rotativo compatto... senza compromessi! La gamma Pocket nasce per soddisfare l esigenza di abbinare elevati standard qualitativi di produzione

Dettagli

Pressostato di pressione differenziale

Pressostato di pressione differenziale Pressostato di pressione differenziale La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. x

Dettagli

e unità canalizzabili della serie recuperare il calore dall aria di espulsione La serie Energy prevede

e unità canalizzabili della serie recuperare il calore dall aria di espulsione La serie Energy prevede Energy Recuperatore L e unità canalizzabili della serie Energy sono state studiate per permettere un risparmio energetico negli impianti di ventilazione di locali pubblici e privati quali bar, ristoranti,

Dettagli

innovations for life Versione 01 Sistemi di stoccaggio per il pellet Geotop 1

innovations for life Versione 01 Sistemi di stoccaggio per il pellet Geotop 1 innovations for life Versione 01 Sistemi di stoccaggio per il pellet Geotop 1 GEOtop 1 Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima di installare

Dettagli

IGRAF RISCALDATORI INDUSTRIALI RISCALDAMENTO INDUSTRIALE AD IRRAGGIAMENTO

IGRAF RISCALDATORI INDUSTRIALI RISCALDAMENTO INDUSTRIALE AD IRRAGGIAMENTO RISCALDAMENTO INDUSTRIALE AD IRRAGGIAMENTO IGRAF RISCALDATORI INDUSTRIALI FRACCARO Officine Termotecniche S.r.l. Via Sile, 32-31033 Castelfranco Veneto (TV) Tel.: 0423.721003 - fax: 0423.493223 web:www.fraccaro.it

Dettagli

MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 K330 Output KIT con uscita 4-20mA per Sensore di Flusso a rotore MANUALE di ISTRUZII IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione.. 2 3. Specifiche

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile che, al momento in cui la valvola deve essere aperta, è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

706292 / 00 11 / 2012

706292 / 00 11 / 2012 Istruzioni per l uso (parte rilevante per la protezione antideflagrante) per sensori di temperatura ai sensi della direttiva europea 94/9/CE Appendice VIII (ATEX) gruppo II, categoria di apparecchi 3D/3G

Dettagli

IL TUBOLARE CONDIZIONI DI FUNZIONAMENTO E DI PROVA ACCESSORI TECNICI ACCESSORI D ARREDO

IL TUBOLARE CONDIZIONI DI FUNZIONAMENTO E DI PROVA ACCESSORI TECNICI ACCESSORI D ARREDO TUBOLARE ARDESIA Ardesia rappresenta il naturale completamento della gamma radiatori della Cordivari che, forte dell esperienza accumulata nella produzione dei radiatori arredobagno, propone un corpo scaldante

Dettagli

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI INDICE CILINDRI COMPATTI CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2-3 o ALIMENTAZIONE pag. 2 o GUARNIZIONI pag. 3 o PRESSIONE DI UTILIZZO pag. 3 CODICE DI ORDINAZIONE pag. 4

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT Serie 19 192 Cilindri a norme ISO 12 COIHT Caratteristiche costruttive Testate Stelo Camicia Boccole guida stelo Semipistoni uarnizioni Viti regolazione ammortizzi Alluminio pressofuso Acciaio C cromato

Dettagli

Portier. Portier. Porta a lama d'aria per ingressi. 1 Solo ventilazione, senza riscaldamento 3 Riscaldamento elettrico: 3-13,5 kw

Portier. Portier. Porta a lama d'aria per ingressi. 1 Solo ventilazione, senza riscaldamento 3 Riscaldamento elettrico: 3-13,5 kw R Portier Portier Porta a lama d'aria per ingressi Altezza di installazione consigliata 2,5 m* Montaggio orizzontale Lunghezze: 1 e 1,5 m 1 Solo ventilazione, senza riscaldamento 3 Riscaldamento elettrico:

Dettagli

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03 SP 02 & SP 03 Marchio, secondo le norme EN 50 191 Tensione operativa 10 kvdc/8 kvac max. Tensione di prova 21 kvdc Materiale plastico resistente all usura

Dettagli

FORNO CREMATORIO PER ANIMALI DA COMPAGNIA MOD.PET

FORNO CREMATORIO PER ANIMALI DA COMPAGNIA MOD.PET FORNO CREMATORIO PER ANIMALI DA COMPAGNIA MOD.PET I nostri forni modello PET sono stati specificatamente studiati per la cremazione di animali d affezione: cani, gatti e altri animali da compagnia. La

Dettagli

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo Manuale Operativo MO-NPP30-IT Rev.0 Ed.12 - Tutte le modifiche tecniche riservate senza preavviso. Manuale Operativo Pag. 1 Pompa manuale di calibrazione tipo NPP30 MANUALE OPERATIVO Contenuti: 1) Istruzioni

Dettagli

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Azienda TEST REPORT T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico :2006 Sicurezza del macchinario Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 1: Regole generali Il Verificatore:

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE. Dimensioni della custodia 108x70x72mm. Grado di protezione IP65

CARATTERISTICHE TECNICHE. Dimensioni della custodia 108x70x72mm. Grado di protezione IP65 DBET 23 / AT-A TERMOSTATO AMBIENTE CH6201 DBET 23 DBET 23 è un termostato ambiente a capillare idoneo per installazione in aree sicure e per il comando di inserimento e disinserimento dei circuiti scaldanti.

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

AR200 AR200. Porta a lama d'aria da incasso per piccoli ingressi

AR200 AR200. Porta a lama d'aria da incasso per piccoli ingressi AR00 Porta a lama d'aria da incasso per piccoli ingressi Altezza di installazione consigliata,5 m* Montaggio incassato Lunghezze:,,5 e m Solo ventilazione, senza riscaldamento Riscaldamento elettrico:

Dettagli

Sistemi di Raffrescamento

Sistemi di Raffrescamento Sistemi di Raffrescamento GRUPPO Un ambiente di lavoro fresco è più produttivo Il calore di una giornata estiva può trasformare velocemente la vostra azienda in un ambiente di lavoro afoso, insopportabile

Dettagli

EIETTORE A GETTO DI GAS PER VUOTO PER POMPE AD ANELLO LIQUIDO. Aspirazione e compressione di gas e vapore. Modello GES.

EIETTORE A GETTO DI GAS PER VUOTO PER POMPE AD ANELLO LIQUIDO. Aspirazione e compressione di gas e vapore. Modello GES. EIETTORE A GETTO DI GAS PER VUOTO PER POMPE AD ANELLO LIQUIDO Aspirazione e compressione di gas e vapore Modello GES Eiettore in AISI 316 Gli eiettori a getto di gas per vuoto per pompe ad anello liquido

Dettagli

EEDIT08-100. dati tecnici. sistemi di climatizzatori MKS-G2V1B. Unità esterne. Split - Sky Air

EEDIT08-100. dati tecnici. sistemi di climatizzatori MKS-G2V1B. Unità esterne. Split - Sky Air EEDIT08-00 dati tecnici MKS-G2VB Unità esterne sistemi di climatizzatori Split - Sky Air EEDIT08-00 dati tecnici MKS-G2VB Unità esterne sistemi di climatizzatori Split - Sky Air Unità esterne R-40A MKS-G2VB

Dettagli

Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente

Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente 1 INDICE: 1 INTRODUZIONE... 2 2 APPLICAZIONI TIPICHE:... 2 3 NORME DI INSTALLAZIONE:... 2 3.1 Connessione elettrica su acquisitori M1 ed MD4:... 2 3.2

Dettagli

Lo scambiatore coassiale Questo è lo scambiatore coassiale che ho acquistato del costo di circa 100 euro + IVA:

Lo scambiatore coassiale Questo è lo scambiatore coassiale che ho acquistato del costo di circa 100 euro + IVA: Riscaldatore d acqua in pompa di calore Da diversi anni utilizzo pompe di calore aria/acqua per riscaldare acqua destinata ad impianti di riscaldamento a bassa temperatura o alla produzione di Acqua Calda

Dettagli

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE STAFFAGGI PER COETTORI SOARI A KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFIATE IN AUMINIO KIT 4 PROFIATI DI GIUNZIONE IN SERIE DEE BARRE KIT 2 STAFFE A ZANCA REGOABII KIT 2 VITI FISSAGGIO

Dettagli

FILTRO DEPURATORE AD Y

FILTRO DEPURATORE AD Y FILTRO DEPURATORE AD Y CT0858.0_02 ITA Settembre 2012 GAMMA DI PRODUZIONE Attacchi Grado di filtrazione [μm] Misura Kv [m 3 /h] (1) FILETTATI FF UNI-EN-ISO 228-1 800 DESCRIZIONE 1/2 858.04.12 3,69 3/4

Dettagli

5.1 Terminazioni per Media Tensione

5.1 Terminazioni per Media Tensione 5 In questo capitolo sono rappresentate le Soluzioni 3M per la Terminazione dei cavi di Media Tensione fino a 52 kv. La tecnologia impiegata per queste applicazioni è di tipo Autorestringente con isolatori

Dettagli

reggiatrici a banco semiautomatiche

reggiatrici a banco semiautomatiche reggiatrici a banco semiautomatiche Queste macchine semplificano e diminuiscono notevolmente i tempi di lavoro. Sono adatte alla reggiatura d imballi di qualsiasi dimensione, irregolari e di forma cilindrica.

Dettagli

G 50/2-70/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI

G 50/2-70/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI DESCRIZIONE PER CAPITOLATO I bruciatori G 50-70/2 GAS di gas ad aria soffiata di tipo bistadio sono predisposti per funzionamento a G.P.L. (con kit di trasformazione). Cofano insonorizzato sagomato in

Dettagli

INSTALLATO SOTTO IL COFANO, IL SISTEMA DI LUBRIFICAZIONE VAPSAVER, INFATTI, DISTRIBUISCE PER DEPRESSIONE - NEL COLLETTORE

INSTALLATO SOTTO IL COFANO, IL SISTEMA DI LUBRIFICAZIONE VAPSAVER, INFATTI, DISTRIBUISCE PER DEPRESSIONE - NEL COLLETTORE SERBATOIGPL.COM Srl Via G. Di Vittorio, 9 Z.I. - 38068 ROVERETO (TN) tel. 0464 430465 fax 0464 488189 info@serbatoigpl.com - info@vapsaver.com www.serbatoigpl.com MADE IN ITALY VAP-SAVER Pag.1 LA LOTTA

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

CO.IM.TERM.SRL RELAZIONE TECNICA DEL PROCESSO PRODUTTIVO.

CO.IM.TERM.SRL RELAZIONE TECNICA DEL PROCESSO PRODUTTIVO. CO.IM.TERM.SRL RELAZIONE TECNICA DEL PROCESSO PRODUTTIVO. La società CO.IM.TERM SRL, costituita con atto notarile in data 4 gennaio 1996, con sede legale e operativa in Magenta, via Bachelet 19, ha per

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo KPI e KP. Giugno 2000 DKACT.PD.P10.F1.06 520B1001

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo KPI e KP. Giugno 2000 DKACT.PD.P10.F1.06 520B1001 Pressostati e termostati tipo KPI e KP Giugno 2000 DKCT.PD.P10.F1.06 520B1001 Indice Pressostati KP 35, KP 36, KPI 35, KPI 36 e KPI 38 Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 3 Definizioni... pag.

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB DESCRIZIONE GENERALE Il prodotti RS485 / USB CONVERTER costituisce un'interfaccia in grado di realizzare una seriale asincrona di tipo RS485, utilizzando una

Dettagli

EQUIPMENT NUOVI SISTEMI RADIANTI. equipment

EQUIPMENT NUOVI SISTEMI RADIANTI. equipment EQUIPMENT NUOVI SISTEMI RADIANTI equipment EQUIPMENT Per installare in modo corretto, semplice e veloce, un sistema radiante LOEX, ci vogliono gli attrezzi giusti; i prodotti della gamma LOEX Equipment

Dettagli

IL SISTEMA DRY TECNOCLIMA. i perchè di una tecnologia che ti conviene!

IL SISTEMA DRY TECNOCLIMA. i perchè di una tecnologia che ti conviene! IL SISTEMA DRY TECNOCLIMA i perchè di una tecnologia che ti conviene! 4 FENOMENOLOGIA IL RISCALDAMENTO E IL RAFFREDDAMENTO DELL ARIA A SCAMBIO DIRETTO (DRY) In generale, il consumo energetico di un impianto

Dettagli

VENTILATORI ELICOIDALI DA VETRO O PARETE Serie HV-STYLVENT

VENTILATORI ELICOIDALI DA VETRO O PARETE Serie HV-STYLVENT Ventilatori elicoidali per l installazione di parete o di vetro con corpo in materiale plastico ABS, serranda di non ritorno incorporata e motori monofase V 5Hz, IPX4 Classe II. Gamma composta da diametri:

Dettagli

Integrated Comfort SyStemS

Integrated Comfort SyStemS Integrated Comfort Systems EST (Energy Saving Technology) è una tecnologia applicata ai ventilconvettori e cassette EURAPO che consente di ottenere assorbimenti elettrici estremamente contenuti e una modulazione

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA

ISTRUZIONI DI SICUREZZA ISTRUZIONI DI SICUREZZA N : SN/INOX/ATX/12U ARMADI MODULARI serie AM CASSETTE serie CS CASSETTE serie CSP SCATOLE serie PX ALDEGANI ANGELO e FIGLI s.r.l. Via Dell'Artigianato, 1 24068 SERIATE (BG) Tel.

Dettagli

FORNI CREMATORI PER ANIMALI D AFFEZIONE. ciroldi. ciroldi.it FORNI CREMATORI - PRODOTTI INOX - SVERNICIATORI - INCENERITORI

FORNI CREMATORI PER ANIMALI D AFFEZIONE. ciroldi. ciroldi.it FORNI CREMATORI - PRODOTTI INOX - SVERNICIATORI - INCENERITORI FORNI CREMATORI PER ANIMALI D AFFEZIONE ciroldi.it ciroldi FORNI CREMATORI - PRODOTTI INOX - SVERNICIATORI - INCENERITORI FORNI CREMATORI PER ANIMALI D AFFEZIONE FORNI STATICI PER LA CREMAZIONE DI SPOGLIE

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Guida di installazione

Guida di installazione Guida di installazione Powerline Adapter http://aiuto.alice.it Portale Assistenza 187 Servizio Clienti Telecom Italia 800 187 800 Servizio Clienti IPTV di Telecom Italia Contenuto della confezione 2 Powerline

Dettagli