HUAWEI. Strategie e architetture. Networking 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HUAWEI. Strategie e architetture. Networking 2013"

Transcript

1 Networking 2013 HUAWEI Strategie e architetture Huawei è una multinazionale il cui business abbraccia praticamente tutti i settori dell'ict, dalle reti trasmissive ai data center, dai dispositivi end user di ultima generazione al cloud computing, dalle infrastrutture per reti fisse a quelle per reti mobili. Le sue piattaforme sono ampiamente presenti sia nell'ambito delle reti aziendali che nel settore pubblico e tra i suoi clienti annovera i principali operatori mondiali nel campo delle telecomunicazioni e dei servizi di comunicazione. Nell ottica di un rafforzamento della propria presenza nel mercato Enterprise e per rispondere alle esigenze delle aziende, Huawei si è dedicata allo sviluppo di soluzioni ICT di ultima generazione e ha puntato all integrazione e al consolidamento dell ecosistema globale con l'obiettivo di garantire alle imprese qualità, velocità e ottimizzazione dei costi. La vision e la strategia di Huawei derivano dalla considerazione che il settore ICT costituisce la principale leva strategica per la crescita delle imprese e a tale sviluppo Huawei si è proposta di contribuire attivamente attraverso la fornitura di soluzioni e servizi innovativi. Ad esempio, puntando sulle potenzialità del cloud computing per aziende e operatori e sulla banda ultra-larga come prerequisiti per la digitalizzazione della PA. In accordo con questa strategia, all insegna del claim Connecting business opportunities, Huawei ha progressivamente espanso e rafforzato la sua presenza in settori strategici per le aziende con il rilascio, oltre che di piattaforme di rete, anche di soluzioni per datacenter, di dispositivi cloud, di tecnologie di Unified Communications & Collaboration e di storage, ideati al fine di migliorare e rendere più efficienti organizzazioni e aziende. Sempre in linea con la vision Connecting business opportunities, Huawei appare fortemente impegnata a supportare le imprese e i propri partner nell'affrontare con successo le sfide poste dal mercato e a cogliere le opportunità presenti nel settore quali la crescente mobilità di dipendenti e clienti, il cloud computing, l effettivo utilizzo di Big Data per lo sviluppo di servizi e l'impatto dei social media sul successo delle aziende. 1

2 Huawei L'impegno nelle SDN e l'agile Network In un momento di rapida evoluzione, con tecnologie emergenti quali il cloud computing, i big data, la mobilità e i servizi di social networking (SNS), le reti aziendali e dei carrier devono affrontare, evidenzia Huawei, tre grandi sfide: la capacità insufficiente di elaborazione; le difficoltà di localizzazione dei guasti; le risposte lente di un servizio di rete. In sostanza, e come conseguenza di ciò, Huawei ritiene che le aziende necessitino di reti in grado di fornire servizi più agili e flessibili. Ciò porta necessariamente a riconsiderare architettura, piattaforme e modalità di realizzazione delle reti di campus e aziendali tramite nuove tecnologie. L infrastruttura di rete di campus è una realtà in rapida evoluzione a causa della natura dinamica della mobilità aziendale, delle implementazioni BYOD, dei servizi cloud, delle applicazioni multimediali in tempo reale e della Unified Communication, della crescita dei servizi video, così come della necessità di un approccio globale alla sicurezza di tutta l'infrastruttura IT aziendale nel suo complesso. Queste tendenze dell'innovazione spingono le aziende a migliorare le loro capacità di supportare le esigenze del business e delle applicazioni. L architettura di rete di Huawei si propone di rispondere in primis proprio a queste esigenze espresse dalle aziende. Parimenti all'espansione della sua presenza nel segmento delle infrastrutture per carrier, Huawei ha sviluppato soluzioni e prodotti di rete di ultima generazione consolidatisi nella sua "Agile Network", che comprende switch per reti aziendali e di campus di ultima generazione. La strategia di prodotto per il mondo aziendale si inquadra nella sua posizione internazionale di primo piano nella fornitura di prodotti di rete nel campo IP, in particolare per soddisfare le esigenze del mercato Ethernet. La sua strategia di crescente presenza nel settore delle reti aziendali e di campus si è recentemente confermata con il rilascio, nell'ambito della soluzione di Agile Network e Agile Switch, del nuovo dispositivo S12700, una piattaforma di rete ad elevate prestazioni che supporta Jumbo frame Ethernet. E' una tecnologia che Huawei ha evidenziato essere particolarmente innovativa perché ingloba le caratteristiche necessarie per supportare le nuove richieste del mercato ICT tra cui: il cloud computing, il BYOD, il Software Defined Network (SDN), Internet of Things (IoT) e, non ultima, l analisi dei Big Data per uso aziendale. 2

3 Networking 2013 Si tratta peraltro di una tecnologia che abilita l introduzione di soluzioni SDN nelle reti di campus e che permette di garantire la fruizione di servizi più efficienti e snelli che evolvono dalle soluzioni single-node verso un controllo di gestione su ampia scala. In particolare, lo switch di nuova generazione S12700, esemplificativo della strategia di prodotto di Huawei per il networking, fa parte di una serie di switch con cui Huawei contribuirebbe a una notevole evoluzione della tecnologia e della costruzione delle reti Ethernet. Reti per l'azienda basate sull'esperienza per i Carrier Pur entrata di recente nel campo delle reti per il mondo Enterprise, la piattaforma Huawei deriva dalla consistente esperienza maturata nello sviluppo di soluzioni per il mondo degli operatori e dei service provider, che la vede presente con propri apparati su scala mondiale presso i maggiori fornitori di reti di trasporto e di servizi. I paragrafi seguenti illustrano alcuni degli aspetti salienti delle sue capacità tecnologiche confluite nella sua strategia di prodotto per il mondo Enterprise. Rete WDM 100G di nuova generazione Congiuntamente a KPN International, operatore e fornitore di soluzioni di telecomunicazioni e ICT, ha introdotto nel 2013 la tecnologia SD FEC (acronimo di Soft-Decision Forward Error Correction) di seconda generazione sul backbone della rete paneuropea a 100G WDM di KPN. SD FEC è una tecnologia di correzione degli errori estremamente evoluta nel settore del trasporto ottico e rappresenta una pietra miliare nelle applicazioni commerciali operanti alla velocità di 100G. L'uso di ODSP (Optical Digital Signal Processing), una tecnologia a 400G, permette di avere meno errori nella trasmissione WDM e un minore consumo di energia per bit. In particolare, la tecnologia SD FEC consente di coprire una distanza di trasmissione ottica di 4000 km, circa 1000 km in più rispetto a quella di prima generazione, con un miglioramento di prestazioni del 30%. Reti LTE La banda larga ha registrato un considerevole sviluppo nel Un importante fattore che ha contribuito al diffondersi del LTE nel corso del 2013 è stato il passaggio degli operatori al 3GPP LTE Core Specification. La presenza nel campo delle reti LTE di Huawei è andata progressivamente 3

4 Huawei crescendo e ora la società ha reti basate su proprie tecnologie attive in tutti i continenti. Peraltro, operano anche in condizioni estreme o periferiche come al 78 13'N del Circolo Polare Artico, nei deserti della Namibia, nella foresta pluviale delle Filippine, nelle distese della Russia e nella regione più a sud dell'australia, e sono state testate per funzionare in range di temperatura che variano tra i -50 C e i +50 C. Si tratta, in sostanza, di tecnologie robuste e ampiamente collaudate. Il programma SoftCOM e le SDN Tra le sue ultime evoluzioni tecnologiche e architetturali, in occasione del SDN World 2013, Huawei ha presentato il programma SoftCOM Business Iniziative Zoom-in (BIZ). E' una strategia per le reti del futuro lanciata da Huawei nel febbraio 2013 che fa riferimento all architettura delle reti ICT per analizzare tutti i possibili scenari di applicazione per il mercato carrier, in modo da fornire valore aggiunto agli operatori di telecomunicazione. La strategia e l'evoluzione di SoftCOM si basa su quattro assunti di base che mirano a promuovere lo sviluppo della rete nell'era dell'ict: Approccio cloud a livello di apparecchiature: ottenuto tramite separazione di hardware e software. Approccio cloud a livello di rete: con separazione tra attività di forwarding e attività di controllo operando su due diversi piani architetturali indipendenti. Approccio cloud IT Telecom: trasformazione progressiva dell infrastruttura IT da tradizionale a cloud. Approccio Internet-oriented: trasformazione dei sistemi da telecomoriented a sistemi internet-oriented. 4

5 Networking 2013 Un ruolo importante lo ricoprono anche i concetti di virtualization e di openness (NFV: Network Function Virtualization). Tramite gli elementi citati, Huawei si propone di creare nuove opportunità per gli utilizzatori e di ridurre i costi nel settore ICT, al fine di raggiungere l'obiettivo della crescita del business, della sostenibilità aziendale e dell'impatto sull'ambiente. Sulla base della tecnologia SoftCOM e in linea con la vision "Think Big, Start Small, Huawei si propone di realizzare una soluzione SoftCOM pensata per gli operatori di telecomunicazione con un approccio step-by-step, attraverso lo studio e l'analisi di ogni singola parte della rete, con l obiettivo di realizzare soluzioni economiche applicabili in maniera efficiente alle infrastrutture esistenti in modo da garantire una evoluzione soft e la salvaguardia degli investimenti sinora attuati. Huawei ha avviato il progetto SoftCOM BIZ in sette diversi scenari applicativi: SDN-based mobile backhaul SDN-based traffic steering for Gi-LAN SDN-based data center interconnection (DCI) Cloud IMS/EPC (IP Multimedia System Evolved / Packet Core) Virtualized STB (Set Top Box) Business Enablement Suite (BES) Communication as a service (CaaS) Si tratta di soluzioni orientate a permettere agli operatori, ma non solo, di migliorare radicalmente l'utilizzo della rete e l'efficienza operativa nei diversi scenari applicativi, di ottenere la riduzione dei costi strutturali e di cogliere nuove opportunità commerciali attraverso l'integrazione. L'approccio Dig In, Widen Out Oltre a SoftCOM, Huawei sta proponendo anche la strategia Dig In, Widen Out per permettere agli operatori di ridurre il TCO e di creare modelli di business innovativi basati su reti aperte. Dig in, secondo la vision di Huawei, porterà a un ottimizzazione della rete, trasformando i modelli già esistenti, caratterizzati da spese di capitale e spese operative elevate, in un modello con TCO sensibilmente inferiore grazie ad una astrazione della rete, programmabilità, semplicità di controllo e automazione della gestione, rese possibili dalla integrazione di SDN, NFV e dalle tecnologie Cloud. Cloud e virtualizzazione, ritiene in tal senso 5

6 Huawei Huawei, sono tecnologie chiave per l approccio alle reti di nuova generazione, in grado di promuovere l elasticità e l efficiente allocazione delle risorse trasmissive ed elaborative al fine di ridurne il TCO e per favorire l espansione della banda larga. Soluzioni e servizi Come accennato, la vision strategica di Huawei per quanto concerne le architetture e le soluzioni di rete deriva dal fatto che le esigenze di business delle aziende e il comportamento stesso degli utenti di servizi ICT sono profondamente mutati, richiede un accesso ubiquito, con dispositivi sempre più sofisticati, in aderenza al paradigma BYOD e con il ricorso a una crescente componente di servizi video e multimediali in alta definizione. Ciò pone nuove e stimolanti sfide all IT e alle reti dati e a chi in azienda le gestisce o, a livello di management delle diverse divisioni business, deve decidere quali tipologie di investimenti realizzare al fine di far leva sulle possibilità offerte dalle nuove tecnologie di rete aziendale, privata e di public cloud. In particolare, la vision e la strategia di prodotto di Huawei che ne è derivata si sono proposte di rispondere efficacemente ad esigenze di rete e degli utenti quali: Mobilità: le aziende e gli utenti necessitano di scambiare informazioni indipendentemente dal luogo, dal momento o dal dispositivo usato. Real time: vi è la necessità di reagire in tempo reale ai cambiamenti richiesti dal mercato e dai processi produttivi. Valorizzazione dei dati: vi è la crescente necessità di trasformare i dati in contenuti a valore e di estrarre silos di dati di nuova natura come i big data, aggregati utili per affinare e pianificare le attività di business. Integrazione: è richiesta una crescente integrazione della catena produttiva ai fini del business, in modo da accorciare i tempi e i costi del delivery di nuovi prodotti o servizi. Personalizzazione: servono soluzioni di rete fortemente personalizzabili e virtualizzate, in modo da farle corrispondere esattamente ai requisiti di business, che ottimizzino Capex e Opex e abilitino un rapido ROI. Huawei, di conseguenza, ha ideato soluzioni integrate che costituiscono le fondamenta di una infrastruttura IT ed ICT dinamica adatta sia per il mondo enterprise che per la PMI, appartenente al settore privato o pubblico. 6

7 Networking 2013 Huawei ha reso disponibili specifici modelli flessibili per il delivery di soluzioni di rete e cloud. Questi modelli rispondono a tre specifiche tipologie di utenze ed esigenze IT: La realizzazione da parte di un azienda di una propria soluzione di rete privata su base end-to-end. La realizzazione in stretta partnership con gli operatori Telecom di piattaforme e soluzioni che abilitino l erogazione di servizi di rete affidabili e sicuri al mondo delle aziende, indipendentemente dalla loro dimensione e settore di appartenenza. La realizzazione di partnership e il supporto alle aziende in modo da permettere loro di erogare servizi di rete e cloud ai propri clienti e trarre beneficio da questo nuovo paradigma dell IT sviluppando nuovi modelli di business. La vision di Huawei per l IT, le reti e il Cloud di nuova generazione si è tradotta in soluzioni aperte, sicure e ad elevate prestazioni, basate su standard internazionali e di mercato In funzione delle esigenze dell'azienda e della complessità della infrastruttura di rete richiesta, Huawei provvede a fornire soluzioni chiavi in mano che possono comprendere anche componenti hardware e software fornite da propri partner industriali nel campo della virtualizzazione, della sicurezza, delle facility o del consulting. 7

8 Huawei Il portfolio di soluzioni per il networking e la sua declinazione Cloud è molto ampio e per una disanima esaustiva si rimanda al sito Huawei. I paragrafi seguenti prendono in considerazione gli aspetti salienti della sua offerta e in particolare: Switch per reti di Campus Switch per Data Center La soluzione a 10G per la rete di campus Una rete di campus, evidenzia Huawei, si trova ad affrontare diverse sfide quali risorse di banda non sufficienti, problemi di affidabilità e non ultimo il fatto che in generale gli utenti su rete fissa sperimentano una miglior esperienza degli utenti mobili a parità di applicazioni fruite. Con la soluzione che ha sviluppato e i prodotti che la costituiscono Huawei indirizza proprio questi aspetti, in particolare per quanto riguarda l'efficienza, l'agilità e la dinamicità della infrastruttura nei confronti delle esigenze applicative. La rete di campus a 10G di Huawei unifica accesso fisso e mobile. Nell'immagine i prodotti che la concretizzano (fonte Huawei) 8

9 Networking 2013 Fondamentalmente, gli elementi salienti dell architettura di campus di Huawei sono: Rete a velocità di 10/100 GE: l'infrastruttura di switch e di router di backbone e di accesso mette a disposizione degli utenti canali di accesso e di backbone ad alta velocità adatti per trasmettere un traffico multimediale, mobile ed una ampia gamma di servizi. Mobilità: la piattaforma integra accessi tramite rete fissa e rete wireless e inoltra i servizi erogati a un utente indipendentemente dal tipo di connessione, dal momento e dal luogo in cui si trova. Servizi Cloud: fornisce una servizio cloud affidabile come il desktop cloud e il cloud storage. Per quanto concerne il profilo architetturale, la rete di campus è strutturabile su più livelli, tipicamente uno di core ed uno di accesso. La rete si basa nel complesso su apparati modulari ed espandibili e su una architettura ridondante che permette di realizzare una infrastruttura di rete ad elevata affidabilità e resilienza che garantisce la continuità nella erogazione dei servizi. Numerosissime le serie di prodotti presenti nel portfolio Huawei. Tra queste: Router, Switch, dispositivi di accesso fisso e mobile. I paragrafi seguenti illustrano gli ultimi rilasci e un esempio di soluzioni per campus. La serie di Agile Switch S12700 La serie di switch S12700, ultima nata in casa Huawei, è costituita da dispositivi di ultima generazione che sono compresi nella sua offerta per il campus e per la concretizzazione del concetto di "Agile Network". La serie supporta Jumbo frame Ethernet e dispone delle caratteristiche necessarie per supportare ambienti di cloud computing, la tecnologia BYOD, il software-defined network (SDN), l'internet of Things (IoT) e i big data. Due i modelli disponibili: l's12708 e l's Comune l'architettura di base dei due modelli, che è completamente programmabile in modo da permettere una forte personalizzazione e il contemporaneo supporto di una evoluzione verso una architettura SDN. Al core dei due switch c'è un Ethernet Network Processor sviluppato da Huawei. La soluzione comprende anche un Access Controller wireless che supporta e semplifica lo sviluppo di reti convergenti fisse e mobili. Una applicazione di gestione unificata permette sia la gestione degli user che dei servizi erogati. 9

10 Huawei Sulla piattaforma gira anche la Versatile Routing Platform (VRP) di Huawei, che fornisce servizi di switch sia di livello 2 che di livello 3 e altri servizi di rete come il trasporto MPLS su VPN, l'indirizzamento IPv6, il desktop Cloud e la videoconferenza in rete. L'architettura di base degli switch abilita anche l'aggiornamento del software senza interrompere il servizio e l'inoltro non stop dei pacchetti. L'inoltro non stop è assicurato tramite buffer di 1,5 GB su ogni line card, in modo da prevenire la perdita di pacchetti a seguito di burst di traffico e garantire una qualità elevata al traffico video e di video stream. La serie supporta una elevata densità di schede di linea ad alta velocità. Tra queste, schede con 48 porte a 10 GE o 8 porte a 100 GE. Complessivamente il singolo chassis può alloggiare sino a un massimo di 576 porte 10 GE e 96 porte 100 GE. Gli Switch della serie S12700 Continuità operativa basata su Cluster La continuità del servizio è assicurata da una ridondanza ottenibile tramite la virtualizzazione e tecniche quali la Ring Network Protection, tutte orientate a garantire un funzionamento ininterrotto dei servizi. Particolarmente qualificante è la possibilità di virtualizzazione orizzontale, basata sulla tecnologia Cluster Switching System (CSS), che permette di rendere la rete di campus più affidabile. In particolare, a livello di rete di accesso la soluzione utilizza la tecnologia istack per realizzare stack di apparati. A livello di aggregazione gli switch utilizzano la tecnologia CSS per realizzare uno stack e ridurre il numero dei link verso il livello di accesso. La rete che ne deriva è in pratica priva di loop e supporta una espansione soft dei singoli livelli. 10

11 Networking 2013 Virtualizzazione e ridondanza orizzontale della rete mediante cluster (fonte Huawei) La serie Terabit Routing Switches S9700 E' una serie di apparati routing/switch di fascia alta progettati per realizzare reti di campus di nuova generazione e per applicazioni in Data Center. Sono basati sulla piattaforma di routing VRP (Versatile Routing Platform) e come gli switch della famiglia S12700 forniscono lo switch L2/L3 e gli altri servizi, compreso il non stop forwarding e il ring protection. Molto consistente l'equipaggiamento dei diversi modelli della serie, che prevede: Sino a 480G per slot, 100GbE Ready Sino a 480*10GbE e sino a 96*40GbE Cluster Switching System(CSS) Hardware BFD/Ethernet OAM Integrazione di accessi fissi e mobili Nell'equipaggiamento massimo la serie fornisce una capacità di switching di 8,64 Tbps che può essere espansa sino a raggiungere i 18,56 Tbps se si deve supportare un inoltro dei pacchetti su connessioni 10GE ad alta densità a velocità di linea. La continuità del servizio è garantita, oltre che da una architettura a cluster, anche dal backup caldo dei percorsi di rete e di tutte le informazioni relative al control plane e al data plane. 11

12 Huawei Gli apparati della serie switch/router S9700 Piattaforme Switch "open" per il Data Center Le soluzioni per Data Center sono state sviluppate da Huawei per permettere alle aziende di erogare elevate prestazioni e migliorare la user experience. Specifici per il Data Center, dove servono elevatissime capacità di inoltro e reti non bloccanti e resilienti, Huawei ha sviluppato la serie di switch denominati Cloud Engine (CE), dei dispositivi ad alte prestazioni che permettono di realizzare data center di nuova generazione e reti di campus di fascia alta. Cloud Fabric è la soluzione ideata da Huawei e basata sul Cloud Engine per le reti di Data Center e di Campus di fascia alta 12

13 Networking 2013 La serie di dispositivi include lo switch di core CE12800, un apparato caratterizzato da elevatissime prestazioni, e gli switch CE6800/5800, degli apparati predisposti per un accesso a 10GE/G. Tutti i dispositivi della serie CE per Data Center si basano sulla piattaforma software VRP8 di Huawei e supportano un ampio insieme di servizi di rete, di campus e di Data Center. CE12800 Series Come evidenziato, i dispositivi della serie CE12800 sono degli switch per il core di una rete a elevate prestazioni progettati per le esigenze di rete di Data Center e di Campus. Forniscono sino a 64 Tbps di capacità di commutazione e hanno un elevata densità di porte operanti a velocità di linea. I diversi equipaggiamenti dei dispositivi della serie sono equipaggiabili rispettivamente con sino a 128*100GE, 384*40GE, o 1536*10GE porte. Gli switch ad elevata capacità e densità per Data Center e Campus di fascia alta della serie Cloud Engine CE12800 La serie CE12800 si basa su una architettura di switching riferita come "rete di Clos" che permette di gestire i pacchetti in transito in modalità non bloccante. A questo aggiunge un canale di ventilazione di tipo front-to-rear (adatto anche per ambienti Data Center in cui sia previsto un corridoio caldo e uno freddo) progettato per garantire un elevato grado di affidabilità. Gli switch della serie comprendono anche funzionalità di virtualizzazione e servizi specifici per Data Center. Non ultimo, sono stati progettati con 13

14 Huawei tecnologie che hanno permesso una forte riduzione dei consumi energetici. Quattro i modelli disponibili nella serie CE12800: CE12816, CE12812, CE12808, CE Schede e moduli sono interscambiabili tra i diversi apparati in modo da ridurre il numero delle parti di scorta e per permetterne la ridistribuzione tra diversi apparati di rete, nonché per facilitare la scalabilità delle diverse soluzioni. La società Huawei è una multinazionale, presente con propri prodotti e soluzioni in tutti i settori dell ICT, che fa dei propri investimenti nella ricerca e sviluppo di nuove soluzioni il pilastro della sua crescita. La profonda conoscenza delle tecnologie più recenti ha consentito all azienda di realizzare una serie di data center tramite i quali realizza servizi cloud evoluti. Nel solo settore del cloud computing impiega circa dipendenti ed oltre progettisti. Partecipa attivamente alle organizzazioni mondiali dedicate al cloud e alla definizione di standard tra le quali: DMTF, IETF, SNIA, ISO/IEC, TMF, IEEE, ITU-T, CSA, ODCA, OMA, ETSI, ATIS, e CSCC. Huawei è anche coinvolta nelle attività di standardizzazione nazionali che comprendono quelle organizzate da CCSA e CESI. Le linee di prodotto di Huawei sono fondamentalmente quattro: storage, cloud computing, media network e data center. Le soluzioni che ha sviluppato coprono aspetti infrastrutturali per data center, server, dispositivi di rete, dispositivi storage, sistemi e dispositivi per la sicurezza così come sistemi operativi per ambienti cloud e piattaforme di gestione per il cloud. Maggiori informazioni su 14

ALCATEL-LUCENT. Strategie e architetture. Networking 2013

ALCATEL-LUCENT. Strategie e architetture. Networking 2013 ALCATEL-LUCENT Strategie e architetture Il portfolio per le infrastrutture di rete di Alcatel-Lucent copre esigenze di rete dalla PMI sino alla grande azienda e ambienti fissi e mobili e comprende piattaforme

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica della soluzione La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica La crescente importanza dei ruoli assunti da tecnologie come cloud, mobilità, social

Dettagli

L architettura di rete FlexNetwork

L architettura di rete FlexNetwork HP L offerta di soluzioni e servizi per il networking di HP si inserisce nella strategia che concorre a definire la visione di una Converged Infrastructure, pensata per abilitare la realizzazione di data

Dettagli

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete Allied Telesis - creare qualità sociale Allied Telesis è da sempre impegnata nella realizzazione di un azienda prospera, dove le persone possano avere un accesso facile e sicuro alle informazioni, ovunque

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera EasyCloud400 Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna Società del Gruppo Hera L opportunità Aumentare la flessibilità dell azienda in risposta ai cambiamenti dei mercati.

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI

AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI AFFIDATI ALL ESPERIENZA PER AFFRONTARE LE NECESSITÀ DI OGGI E LE SFIDE DI DOMANI Le aziende vivono una fase di trasformazione del data center che promette di assicurare benefici per l IT, in termini di

Dettagli

RIMUOVERE I LIMITI DELL'ARCHITETTURA TELCO MOBILE CON TELCO-OVER-CLOUD (TOC)

RIMUOVERE I LIMITI DELL'ARCHITETTURA TELCO MOBILE CON TELCO-OVER-CLOUD (TOC) RIMUOVERE I LIMITI DELL'ARCHITETTURA TELCO MOBILE CON TELCO-OVER-CLOUD (TOC) L'architettura Telco Mobile è formata da un grande numero di dispositivi fisici costosi, ciascuno segregato nella propria area.

Dettagli

Profilo Huawei Italia

Profilo Huawei Italia Profilo Huawei Italia Huawei in Italia Presente sul territorio nazionale dal 2004, Huawei ha due sedi principali (Milano e Roma), uffici nelle maggiori città italiane, oltre 550 dipendenti, un centro di

Dettagli

Software Defined Networks di Riccardo Florio

Software Defined Networks di Riccardo Florio Software Defined Networks di Riccardo Florio Dopo anni di innovazioni tecnologiche, che si sono orientate fondamentalmente verso l'incremento di prestazioni prima e di funzionalità successivamente, i trend

Dettagli

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra.

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. FASTCLOUD È un dato di fatto che le soluzioni IT tradizionali richiedono investimenti

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano Industriale 2014-2016 Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 - 1 - Piano IT 2014-2016 Digital Telco: perché ora I paradigmi di mercato stabile

Dettagli

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012 CLOUD LAB Servizi IT innovativi per le aziende del territorio Parma, 5 Dicembre 2012 Cloud Lab: highlights Cloud Lab è un progetto in Partnership tra BT Enìa e UPI/UNICT per portare alle imprese del territorio

Dettagli

Le innovazioni nel Campus Communications Fabric di Cisco includono:

Le innovazioni nel Campus Communications Fabric di Cisco includono: Cisco ridefinisce lo switching modulare con nuove offerte che semplificano la gestione operativa, migliorano le performance e ottimizzano gli investimenti Le innovazioni apportate alla soluzione Campus

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM.

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. LO SMART WORKING CON TELECOM ITALIA E TIM Grazie anche alle soluzioni ICT e gli avanzati servizi abilitanti rappresentati da connettività,

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Modena, 9 Ottobre 2013 Le tendenze emergenti Quattro grandi forze che stanno contemporaneamente determinando

Dettagli

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Forum Banche e PA 2012 Roma, 23 24 Febbraio 2012 Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Monica Pellegrino Research Analyst, ABI Lab Roma, 23 Febbraio 2012-1- Agenda L evoluzione

Dettagli

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology Virtualization Strutturare per semplificare la gestione Communication Technology Ottimizzare e consolidare Le organizzazioni tipicamente si sviluppano in maniera non strutturata e ciò può comportare la

Dettagli

Dell Networking accelera l implementazione di data center cloud e virtuali a 10 Gigabit HW Legend

Dell Networking accelera l implementazione di data center cloud e virtuali a 10 Gigabit HW Legend Dell azienda di fama mondiale è lieta di annunciare ai suoi lettori, un ampliamento della propria gamma di soluzioni di networking pensate per aiutare i clienti a potenziare le proprie reti e ottenere

Dettagli

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Telex telecomunicazioni Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Agenda 1 azienda 2 organizzazione 3 offerta 4 partner 5 referenze Storia Azienda Nasce 30 anni fa Specializzata

Dettagli

tel soft servizi Vi accompagniamo nell'evoluzione dei Vostri sistemi informativi, creando valore e competitività.

tel soft servizi Vi accompagniamo nell'evoluzione dei Vostri sistemi informativi, creando valore e competitività. tel soft servizi Vi accompagniamo nell'evoluzione dei Vostri sistemi informativi, creando valore e competitività. tel soft servizi Da oltre un decennio al Vostro fianco Chi siamo Mission Telinsoft Servizi

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

L evoluzione dei data center verso il cloud

L evoluzione dei data center verso il cloud DICEMBRE 2012 Nonostante la virtualizzazione abbia dato il via a una fase di investimenti nell ottica del consolidamento e della razionalizzazione dei data center, oggi molte imprese si trovano a metà

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni La tua azienda è perfettamente connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

UC e videocomunicazione

UC e videocomunicazione UC e videocomunicazione di Giuseppe Saccardi Se si osserva lo scenario delle comunicazioni aziendali si possono identificare diversi macrotrend. BYOD, interesse crescente per un approccio basato sul servizio

Dettagli

56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG

56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG 56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG Antonio Bosio, Max Locatelli 1/2015 57 In questo articolo si evidenzia il valore della collaborazione tra il Gruppo Telecom

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

Professional Services per contact center Mitel

Professional Services per contact center Mitel Professional Services per contact center Mitel Una struttura rigorosa per un offerta flessibile Rilevamento Controllo dello stato Requisiti della soluzione Architettura Roadmap strategica Ottimizzazione

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi Efficienza operativa nel settore pubblico 10 suggerimenti per ridurre i costi 2 di 8 Presentazione La necessità impellente di ridurre i costi e la crescente pressione esercitata dalle normative di conformità,

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Zerouno IBM IT Maintenance

Zerouno IBM IT Maintenance Zerouno IBM IT Maintenance Affidabilità e flessibilità dei servizi per supportare l innovazione d impresa Riccardo Zanchi Partner NetConsulting Roma, 30 novembre 2010 Il mercato dell ICT in Italia (2008-2010P)

Dettagli

Risparmiare ed innovare attraverso le nuove soluzioni ICT e «cloud»

Risparmiare ed innovare attraverso le nuove soluzioni ICT e «cloud» Risparmiare ed innovare attraverso le nuove soluzioni ICT e «cloud» CLOUD: Dietro le quinte Giovanni Zorzoni 1 Gli argomenti trattati Infrastrutture di Datacenter Connettività e importanza del service

Dettagli

White Paper. SDN 101: un introduzione al Software-defined networking. citrix.it

White Paper. SDN 101: un introduzione al Software-defined networking. citrix.it SDN 101: un introduzione al Software-defined networking citrix.it Nel corso dell ultimo anno, i temi più discussi nell ambito del networking sono stati il Software-defined networking (SDN) e la virtualizzazione

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

Data Center Telecom Italia

Data Center Telecom Italia Data Center Telecom Italia Certificazioni: ISO 27001 e ISO 9001 I Data Center Telecom Italia sono infrastrutture tecnologiche all avanguardia dotate di dispositivi di sicurezza, impianti, risorse professionali

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore Carlo e Nello Rosselli Aprilia (LT)

Istituto d Istruzione Superiore Carlo e Nello Rosselli Aprilia (LT) Istituto d Istruzione Superiore Carlo e Nello Rosselli Aprilia (LT) Presentazione del corso: CCNA Discovery 1: Networking for Home and Small Businesses Opportunità Internet sta cambiando la vita come noi

Dettagli

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION IT Consolidation L approccio HP alla IT Consolidation 2 Cosa si intende per IT Consolidation Con IT Consolidation ci riferiamo alla razionalizzazione delle risorse IT per

Dettagli

UNIDATA S.P.A. Per la Pubblica Amministrazione. Compatibile con. giovedì 23 febbraio 12

UNIDATA S.P.A. Per la Pubblica Amministrazione. Compatibile con. giovedì 23 febbraio 12 Compatibile con UNIDATA S.P.A. Per la Pubblica Amministrazione CHI È UNIDATA Operatore di Telecomunicazioni e Information Technology con molti anni di esperienza, a vocazione regionale, con proprie infrastrutture

Dettagli

LA UCC NELL ERA DEL CLOUD

LA UCC NELL ERA DEL CLOUD Cloud Computing e ITaaS 2013 LA UCC NELL ERA DEL CLOUD Dotarsi di una infrastruttura proprietaria o puntare sul cloud? E questo uno dei punti che assillano i manager aziendali che devono decidere, congiuntamente

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento Bando di concorso per la concessione di contributi alle pmi per favorire lo sviluppo di progetti, prodotti, servizi, processi e modelli organizzativi innovativi nonche l adozione di tecnologie e servizi

Dettagli

A passo sicuro nel mondo IT

A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT Le scelte effettuate, le esperienze acquisite e la capacità di applicarle nella realizzazione dei progetti hanno fatto sì che, nel corso degli anni,

Dettagli

DIMETRA IP Compact. una soluzione tetra completa e compatta

DIMETRA IP Compact. una soluzione tetra completa e compatta DIMETRA IP Compact una soluzione tetra completa e compatta MOTOROLA IL VOSTRO PARTNER TECNOLOGICO PRONTO E AFFIDABILE Un eredità straordinaria Le soluzioni TETRA di Motorola si avvalgono di oltre 75 anni

Dettagli

Titolo progetto: ConsoliData. Ambito di intervento: ICT e dispositivi sensoriali. Struttura di riferimento : Coordinatore di progetto: INFN

Titolo progetto: ConsoliData. Ambito di intervento: ICT e dispositivi sensoriali. Struttura di riferimento : Coordinatore di progetto: INFN Titolo progetto: ConsoliData Ambito di intervento: ICT e dispositivi sensoriali Struttura di riferimento : Coordinatore di progetto: INFN Altri EPR coinvolti: - Altri organismi e soggetti coinvolti: Descrizione

Dettagli

Obiettivi d esame HP ATA Networks

Obiettivi d esame HP ATA Networks Obiettivi d esame HP ATA Networks 1 Spiegare e riconoscere tecnologie di rete e le loro implicazioni per le esigenze del cliente. 1.1 Descrivere il modello OSI. 1.1.1 Identificare ogni livello e descrivere

Dettagli

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM enclose Engineering Cloud Services CRM runs on Microsoft Dynamics CRM IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING EncloseCRM EncloseCRM è la proposta Software as a Service di Engineering per offrire al mercato

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far

Dettagli

Internet del Futuro: opportunità per l innovazione

Internet del Futuro: opportunità per l innovazione Internet del Futuro: opportunità per l innovazione Luigi Alfredo Grieco, PhD Politecnico di Bari a.grieco@poliba.it Forum PA 2012 Agenda Digitale Italiana Ricerca e Innovazione 18 Maggio 2012 Indice ICT

Dettagli

Uno storage in evoluzione per le esigenze enterprise

Uno storage in evoluzione per le esigenze enterprise Storage 2013 Uno storage in evoluzione per le esigenze enterprise di Riccardo Florio La sfida dei Big Data L'incremento esponenziale del volume di dati è la cifra distintiva che ha guidato lo sviluppo

Dettagli

CLOUD: QUANDO E COME CONVIENE

CLOUD: QUANDO E COME CONVIENE CLOUD: QUANDO E COME CONVIENE https://www. L'opportunità Cloud La scelta di una soluzione Cloud è logicamente simile alla decisione se terziarizzare o no alcune attività o processi. Il Cloud in più consente

Dettagli

Piattaforme tecnologiche per l e-learning

Piattaforme tecnologiche per l e-learning Piattaforme tecnologiche per l e-learning sul valore del compromesso Antonio Baldassarra Seeweb S.r.l. Forum Formazione Somedia - Milano, 7 Novembre 2007 Un utile premessa.. sul successo

Dettagli

«management e consulenza indipendente sulla tecnologia della comunicazione e dell informazione»

«management e consulenza indipendente sulla tecnologia della comunicazione e dell informazione» «management e consulenza indipendente sulla tecnologia della comunicazione e dell informazione» pensiero scientifico metrica riservatezza tecnologia per la STARTUP competitiva indipendenza da fornitori

Dettagli

Un nuovo modello di outsourcer: da gestore di terminali a provider di servizi integrati

Un nuovo modello di outsourcer: da gestore di terminali a provider di servizi integrati Roma, 8 novembre 2005 Un nuovo modello di outsourcer: da gestore di terminali a provider di servizi integrati Fausto Bolognini Direttore Generale Quercia Software Società del gruppo Unicredit, fondata

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

I servizi Metro Ethernet

I servizi Metro Ethernet I servizi Metro Ethernet Attualmente i servizi Metro Ethernet stanno guadagnando una fetta di mercato sempre più considerevole, grazie ai loro attraenti benefits quali la facilità di utilizzo, economicità

Dettagli

Cloud Service Broker

Cloud Service Broker Cloud Service Broker La nostra missione Easycloud.it è un Cloud Service Broker fondato nel 2012, che ha partnership commerciali con i principali operatori del settore. La nostra missione: aiutare le imprese

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale 1. Livello infrastrutturale Il Cloud, inteso come un ampio insieme di risorse e servizi fruibili da Internet che possono essere dinamicamente

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

Open City Platform OCP

Open City Platform OCP Open City Platform OCP Come rendere intelligente la città (un passo per volta)? Una piattaforma cloud aperta robusta, scalabile e flessibile per accelerare l attivazione digitale dei servizi della PA INFN

Dettagli

Colt VoIP Access. Presentazione ai clienti. Nome del relatore. 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati.

Colt VoIP Access. Presentazione ai clienti. Nome del relatore. 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati. Colt VoIP Access Presentazione ai clienti Nome del relatore 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati. Esigenze aziendali Siete alla ricerca di metodi che vi consentano di

Dettagli

Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino. Roma, 27 marzo 2014

Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino. Roma, 27 marzo 2014 Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino Roma, 27 marzo 2014 Informatica Trentina: società di sistema Società a capitale interamente pubblico per la diffusione di servizi ICT al comparto pubblico

Dettagli

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC Soluzioni per le PMI Windows Server 2012 e System Center 2012 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente

Dettagli

digital innovator www.atsweb.it

digital innovator www.atsweb.it digital innovator www.atsweb.it perché noi Perché vogliamo essere un Digital Innovator. Lavoriamo con lo scopo di rappresentare per i nostri Clienti un partner di riferimento nel processo di Digital Business

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

ALLEGATO 1 Dichiarazione di intenti per la realizzazione ed utilizzo di datacenter in Emilia-Romagna

ALLEGATO 1 Dichiarazione di intenti per la realizzazione ed utilizzo di datacenter in Emilia-Romagna ALLEGATO 1 Dichiarazione di intenti per la realizzazione ed utilizzo di datacenter in Emilia-Romagna La Regione Emilia-Romagna, nella persona dell Assessore alla Programmazione territoriale, urbanistica,

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Milano, 25 Ottobre 2010 Cloud Computing: il punto d arrivo Trend

Dettagli

Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K. Soluzione LAN flessibile per reti ad alte prestazioni

Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K. Soluzione LAN flessibile per reti ad alte prestazioni Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K Soluzione LAN flessibile per reti ad alte prestazioni Lo chassis LAN Ethernet modulare Alcatel-Lucent OmniSwitch 10K è il primo di una nuova generazione di piattaforme di

Dettagli

Telecomunicazioni chiavi in mano. www.digitelitalia.com

Telecomunicazioni chiavi in mano. www.digitelitalia.com Telecomunicazioni chiavi in mano www.digitelitalia.com Chi siamo Digitel Italia nasce nel 1999 dall iniziativa di quattro imprenditori con l intento di cogliere l opportunità che in quel momento si stava

Dettagli

Impresa Semplice CONDIVIDI

Impresa Semplice CONDIVIDI Selling Kit rev.1 Condividi Impresa Semplice CONDIVIDI La soluzione semplice di gestione documentale Selling Kit Gestione documentale: overview di mercato Un elemento di criticità per la gestione del Business

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

Il futuro del web hosting passa per il cloud computing

Il futuro del web hosting passa per il cloud computing Il futuro del web hosting passa per il cloud computing continuos on demand scalability Antonio Baldassarra Seeweb S.r.l. GMFE Soiel Village - Bologna, 24 Aprile 2009 Un utile premessa..

Dettagli

facilitated contacts makes work easier

facilitated contacts makes work easier a new age is coming facilitated contacts makes work easier Nelle moderne aziende e nelle strutture di accoglienza di alto livello, l efficienza del NETWORKING è ormai un fattore imprescindibile. Poter

Dettagli

Appliance Cisco FirePOWER serie 8000

Appliance Cisco FirePOWER serie 8000 Scheda tecnica Appliance Cisco FirePOWER serie 8000 Panoramica del prodotto Trovare un'appliance di sicurezza della rete che offra la giusta velocità di trasmissione, la protezione dalle minacce e le opzioni

Dettagli

Monitoraggio dei Servizi Business Oriented

Monitoraggio dei Servizi Business Oriented Monitoraggio dei Servizi Business Oriented Paolo DI MARTINO Poste Italiane /Esercizio Roma, 4 Dicembre 2014 Agenda Il contesto Poste Italiane Il ruolo dell ICT e linee evolutive L evoluzione del modello

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

ICT Information &Communication Technology

ICT Information &Communication Technology ICT Information &Communication Technology www.tilak.it Profile Tilak Srl, azienda specializzata in soluzioni in ambito Communication Technology opera nell ambito dei servizi di consulenza, formazione e

Dettagli

Cloud Road Map Easycloud.it

Cloud Road Map Easycloud.it Cloud Road Map Pag. 1 è un Cloud Service Broker(CSB) fondata nel 2012 da Alessandro Greco. Ha sede presso il Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT, situato in Via Cavour 2, a Lomazzo (Como). La missione

Dettagli

Reti di INDUSTRIA 4.0

Reti di INDUSTRIA 4.0 DALLA DIGITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ALLA DIGITALIZZAZIONE DELLA SUPPLY CHAIN LA COMPETITIVITÀ DELLA SUPPLY CHAIN Bologna, 27 novembre 2015 Questa presentazione Imprese e competizione globale Supply Chain,

Dettagli

Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese

Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese Un profilo personalizzato di adozione della tecnologia commissionato da Cisco Gennaio 2014 Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese 1 Introduzione In un panorama aziendale

Dettagli

www.100x100fibra.acantho.net

www.100x100fibra.acantho.net ........................................................................................................................ www.100x100fibra.acantho.net Acantho, con una rete di oltre 3.500 Km in fibra ottica,

Dettagli

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Caratteristiche principali La flessibilità e la scalabilità della

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi

Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Sistemi Informativi Missione Contribuire, in coerenza con le strategie e gli obiettivi aziendali, alla definizione della strategia ICT del Gruppo, con proposta al Chief Operating Officer

Dettagli