TRIATHLON A SQUADRE POLISPORTIVA ATHENA GROTTE REGOLAMENTO TERZA EDIZIONE ANNO Letto e approvato il 25/01/2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIATHLON A SQUADRE POLISPORTIVA ATHENA GROTTE REGOLAMENTO TERZA EDIZIONE ANNO Letto e approvato il 25/01/2014"

Transcript

1 TRIATHLON A SQUADRE MEMORIAL MIMMO GIRGENTI POLISPORTIVA ATHENA GROTTE REGOLAMENTO TERZA EDIZIONE ANNO 2015 Letto e approvato il 25/01/2014 dal capitano della squadra Head & Legs Antonio Villardita dal capitano della squadra Until the end Vizzini Carlo dal capitano della squadra Team Federer Sanfilippo Kevin dal capitano della squadra Faragro Alessi Paolo dal capitano della squadra We can do it Lombardo Santino Rev. 1.0 del 25/01/2015 Rev. 1.1 del 07/03/2015 contiene solo correzioni (no variazioni)

2 Capitolo 1 Generale Art La terza edizione del Triathlon a Squadre Memorial Mimmo Girgenti avrà inizio il 14 Febbraio E previsto un termine provvisorio per il 24 Maggio Art Partecipano all evento un numero complessivo di 50 atleti suddivisi nelle 5 squadre di seguito elencate: 1. Head & Legs 2. Until the end 3. Team Federer 4. Faragro 5. We can do it Art Art Le squadre si affronteranno nelle seguenti discipline: - Tennis - Tennis Tavolo (Ping Pong) - Bocce Capitolo 2 Le squadre Ogni squadra deve essere formata da un minimo di 8 atleti fino ad un massimo di 10 e deve seguire lo schema di seguito riportato: Atleti obbligatori - Nr. 1 atleta di prima fascia - Nr. 1 atleta di seconda fascia - Nr. 1 atleta di terza fascia - Nr. 1 atleta di quarta fascia - Nr. 2 atleti di quinta fascia - Nr. 1 atleta Riserva - Nr. 1 atleta Non socio Atleti non obbligatori: - Nr. 1 secondo atleta Riserva - Nr. 1 secondo atleta Non socio N.B. Le fasce fanno riferimento alla sola disciplina del tennis e sono state stabilite seguendo la posizione di ogni singolo Atleta Tennis nella classifica sociale della Polisportiva Athena aggiornata al 8 Gennaio Art Art Art Ogni squadra dovrà avere un atleta Jolly che potrà disputare gli incontri in tutte e tre le discipline. Ogni altro atleta potrà essere utilizzato in max 2 discipline. Ogni squadra dovrà avere un atleta testa di serie della disciplina bocce ed un atleta teste di serie della disciplina ping pong. Le teste di serie delle due discipline vengono comunicate inizialmente dallo Staff. L atleta riserva può sostituire un atleta assente di una fascia uguale o maggiore alla propria. Capitolo 3 La gara di Tennis Art Le gare della disciplina tennis verranno disputate nella giornata di Domenica e seguiranno i seguenti orari: - Ore 09:30: Primo incontro - A seguire: Secondo Incontro - Ore 16:00: Terzo incontro - A seguire: Quarto incontro - Ore 19:30: Quinto incontro (Spareggio). Solo nella seconda fase ad eliminazione diretta.

3 Art Art Art Art Non sono tollerati ritardi. Allo scoccare dell ora prevista di una partita se una squadra non è presente gli avversari avranno conquistato la vittoria a tavolino con il punteggio pieno. Gli incontri a seguire dovranno iniziare 15 minuti dopo la fine dell incontro precedente. In questi 15 minuti deve essere compreso il riscaldamento. Se un incontro non viene disputato l incontro a seguire dovrà iniziare 20 minuti dopo. Gli incontri da disputare in una gara di tennis dovranno seguire un ordine di discesa in campo stabilito dall estrazione dei primi quattro numeri del lotto sulla ruota di Palermo del Giovedì antecedente alla gara. Di seguito viene riportata la regola stabilita: 1 Numero estratto - Pari: Il primo incontro sarà un singolare - Dispari: Il primo incontro sarà un doppio. 2 Numero estratto - Pari: Formula non alternata. Singolare/Singolare/Doppio/Doppio - Doppio/Doppio/Singolare/Singolare. - Dispari: Formula alternata. Singolare/Doppio/Singolare/Doppio - Doppio/Singolare/Doppio/Singolare. 3 Numero estratto - Pari: Il primo singolare sarà di livello basso. - Dispari: Il primo singolare sarà di livello alto. 4 Numero estratto - Pari: Il primo doppio sarà di livello basso. - Dispari: Il primo doppio sarà di livello alto. Il capitano (o il proprio delegato) di una squadra dovrà Imbucare nell apposita cassetta il proprio foglio di formazione correttamente compilato entro le ore 09:15. Al momento della consegna i giocatori che prenderanno parte al primo incontro dovranno essere presenti in campo, in caso contrario la squadra avversaria vincerà l incontro a tavolino con il punteggio pieno. Il capitano (o il proprio delegato) dovrà schierare la propria formazione seguendo le regole di seguito elencate: - L incontro singolare di livello basso deve essere disputato da un atleta di livello inferiore rispetto al singolare di livello alto. - L incontro singolare di livello alto deve essere disputato da un atleta di livello superiore rispetto al singolare di livello basso. - Il doppio di livello basso deve essere disputato da due atleti la cui somma dei livelli è superiore rispetto alla somma dei livelli degli atleti che disputano il doppio di livello alto. - Il doppio di livello alto deve essere disputato da due atleti la cui somma dei livelli è inferiore rispetto alla somma dei livelli degli atleti che disputano il doppio di livello basso. - Nella fase finale ad eliminazione diretta, nel caso in cui al termine dei quattro incontri si raggiungerà il punteggio di parità, dovrà essere disputato il doppio di spareggio. Nel doppio di spareggio uno dei due giocatori non deve aver disputato nessun incontro della gara in corso. Art I livelli degli atleti vengono stabiliti facendo riferimento alle fasce di appartenenza, precisamente: - Atleta di PRIMA fascia: 1 livello - Atleta di SECONDA fascia: 2 livello - Atleta di TERZA fascia: 3 livello - Atleta di QUARTA fascia: 4 livello - Atleta di QUINTA fascia: 5 livello Art Ogni incontro si giocherà al meglio dei 3 set e la vittoria verrà assegnata a chi vincerà 2 set su 3. Ogni set si giocherà a 6 game con l'eventuale tie-break a 7 punti sul punteggio di 6-6. Art Ogni incontro dovrà essere arbitrato. Prima dell inizio della gara i due capitani dovranno cercare un accordo per arbitrare tutti e quattro gli incontri. Ogni capitano dovrà trovare un arbitro per due incontri, l arbitro potrà essere un atleta della propria squadra. Nel caso in cui non si trovi l accordo tra i capitani su quali incontri arbitrare si lascerà stabilire al sorteggio. Se un capitano non trova un arbitro per uno dei quattro incontri, il capitano della squadra avversaria può godere del diritto di conquistare la vittoria a tavolino dell incontro con il punteggio pieno.

4 Capitolo 4 La gara di Tennis Tavolo (Ping Pong) Art Art Art Art Art Le gare della disciplina Tennis Tavolo (ping pong) verranno disputate nella giornata di Sabato. Gli incontri da disputare in una gara di tennis dovranno seguire l ordine di seguito riportato: - Primo incontro: SINGOLARE - Secondo incontro: SINGOLARE - Terzo incontro: SINGOLARE - Quarto incontro: SINGOLARE - Quinto incontro: DOPPIO Il capitano (o un rappresentante della squadra) dovrà presentarsi alle ore 15:00 di ogni giornata di gara al fine di collaborare alla pulizia e montaggio dei tavoli da gioco. Qualora una squadra non presenti nessun rappresentante gli avversari potranno chiedere la vittoria a tavolino con il punteggio pieno delle gare previste in calendario per quella giornata di gara. Il capitano (o il proprio delegato) di una squadra dovrà consegnare al Giudice Arbitro designato il proprio foglio di formazione 15 minuti prima dell inizio di una gara. Il capitano (o il proprio delegato) dovrà schierare la propria formazione seguendo le regole di seguito elencate: - Inizialmente devono essere schierati i due singolaristi, ognuno dei quali disputerà due incontri di singolare facendo in modo che incontri entrambi i singolaristi della squadra avversaria. - Nel quinto incontro di doppio lo schieramento è libero ed è possibile scegliere gli atleti che lo disputeranno al termine dei primi 4 incontri. Gli atleti possono essere diversi rispetto agli incontri di singolare. Art Ogni incontro si si giocherà al meglio dei 5 set e la vittoria verrà assegnata a chi vincerà 3 set su 5. Ogni set si giocherà a 11 punti e sul si procederà ad oltranza fin quando uno dei due giocatori avrà raggiunto 2 punti di vantaggio dall altro. Capitolo 5 La gara di Bocce Art Art Art Art Le gare della disciplina Bocce verranno disputate nella giornata di Sabato. Gli incontri da disputare in una gara di bocce dovranno seguire l ordine di seguito riportato: - Ore 15:30 = Primo incontro SINGOLARE - A Seguire = Secondo incontro DOPPIO - A seguire = Terzo incontro SINGOLARE Il capitano (o un rappresentante della squadra) dovrà presentarsi alle ore 15:00 di ogni giornata di gara al fine di collaborare alla pulizia e sistemazione del campo da gioco. Qualora una squadra non presenti nessun rappresentante gli avversari potranno chiedere la vittoria a tavolino con il punteggio pieno della gara. Gli incontri da disputare in una gara di bocce dovranno seguire un ordine di discesa in campo stabilito dall estrazione del quinto numero del lotto sulla ruota di Palermo del Giovedì antecedente alla gara. Di seguito viene riportata la regola stabilita: 1 Numero estratto - Pari: Il primo incontro sarà il singolare di livello basso (NO teste di serie) - Dispari: Il primo incontro sarà il singolare di livello alto (OK teste di serie) N.B. Nel singolare di livello alto non si è obbligati a schierare la testa di serie. Art Ogni incontro si si giocherà al meglio dei 3 set e la vittoria verrà assegnata a chi vincerà 2 set su 3. Ogni set si giocherà a 8 punti e sul 7-7 si procederà ad oltranza fin quando uno dei due giocatori avrà raggiunto 1 punto di vantaggio dall altro.

5 Capitolo 6 Le classifiche Art Nella prima fase verranno formati tre diversi gironi, uno per ogni disciplina. In questa fase verranno assegnati 3 punti alla squadra vincitrice e 1 punto a ciascuna squadra in caso di pareggio. Art Art In tutti gli incontri della disciplina tennis verranno assegnati dei punti validi per la classifica sociale della stagione corrente. I punti vengono assegnati come di seguito riportato: - 2 punti agli atleti che vincono un incontro di doppio contro due avversari di livello più basso. - 3 punti agli atleti che vincono un incontro di doppio contro due avversari di livello uguale o più alto. - 4 punti all atleta che vince un incontro di singolare contro un avversario di livello più basso. - 5 punti all atleta che vince un incontro di singolare contro un avversario di livello uguale o più alto. In ogni singola disciplina al termine dell evento verranno assegnati dei punti validi per la Classifica Generale. La squadra che avrà ottenuto più punti sarà la vincitrice del titolo. I punti nella classifica generale verranno assegnati come di seguito indicato: - Nr. 15 punti al 1 classificato in ogni disciplina - Nr. 9 punti al 2 classificato in ogni disciplina - Nr. 5 punti al 3 classificato in ogni disciplina - Nr. 2 punti al 4 classificato in ogni disciplina Il presente regolamento è stato letto e approvato dai 4 capitani delle squadre iscritte in data 25/01/2015. Rev. 1.0 del 25/01/2015 Altre revisioni: Rev. 1.1 del 07/03/2015 contiene solo correzioni (no variazioni)

6 Di seguito viene fornito un chiarimento relativo a: Le segnature del campo da bocce. Ricordiamo a tutti gli atleti che disputeranno gli incontri di bocce quanto di seguito riportato: 1. Devono essere indossate scarpe da ginnastica morbide ed a suola piana (Senza tacco). 2. Ogni atleta dovrà fornire la propria collaborazione per la preparazione del campo prima dell inizio e per la pulizia dello stesso al termine dell incontro.

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON Giugno 2016 revisione.1 1 PRESENTAZIONE: Il Torneo EUROPEI un torneo di calcio a cinque organizzato dall Associazione la Mela Verde in collaborazione con la

Dettagli

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013 COMITATO PROVINCIALE DI VARESE via San Francesco, 15-21100 Varese tel.: 0332/239126 fax: 0332/240538 email: postmaster@csivarese.it sito internet: www.csivarese.it TENNISTAVOLO 4 Trofeo Provinciale di

Dettagli

via F. De Lemene MILANO Tel. 02/ r.a. Fax 02/

via F. De Lemene MILANO Tel. 02/ r.a. Fax 02/ IN COLLABORAZIONE CON ORGANIZZA CIRCUITO REGIONALE di BEACH VOLLEY INDOOR MASCHILE e FEMMINILE UNDER 19 (nati dal 1 gennaio 1999) UNDER 21 (nati dal 1 Gennaio 1997) "OPEN BEACH VOLLEY" Via Lorenteggio,

Dettagli

MEMORIAL RENATO FAITELLA

MEMORIAL RENATO FAITELLA MEMORIAL RENATO FAITELLA ART. 1 ORGANIZZAZIONE L A.S.D S.G.S Spes Artiglio indice ed organizza un torneo a carattere regionale denominato MEMORIAL RENATO FAITELLA che si disputerà dal 28 dicembre 2015

Dettagli

&%''(&%)(%*+,,-./ !01(#2( &()' '(33" !"#"#$%&% )'-')!(2')" 2113% 7 9!2':./)"3112#337'# **)'. /)"# #6116 ' &4 5$'./ "%%4621 "6 $&#).

&%''(&%)(%*+,,-./ !01(#2( &()' '(33 !##$%&% )'-')!(2') 2113% 7 9!2':./)3112#337'# **)'. /)# #6116 ' &4 5$'./ %%4621 6 $&#). &%''(&%)(%*+,,-./ 01(2( &()' '(33" ""$%&% 7 0 $&)./)11"123 ' 9 0 8 0 )'-')(2')" 2113% ' 7 9 2':./)"3112337' **)'. /)" 6116 ' ))64)&&)$&.7/)"61 % %%7' &4 5$'./ "%%4621 "6 ' ))&'*-",)"./(')$"%-'''-"& ),'&'"('

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 15-2016 Specialità Volo 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 15 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società Affiliate organizzano

Dettagli

CAMPIONATI CALCIO A /2015

CAMPIONATI CALCIO A /2015 Commissione Tecnica Provinciale Calcio Settore Calcio Per le squadre di MODENA: Tel. 059395357 Fax 059391665 Email: calcio@csimodena.it; calcioa7@csimodena.it www.csimodena.it CAMPIONATI CALCIO A 7-2014/2015

Dettagli

UNDER 19 MASCHILE FASE REGIONALE 2015/2016

UNDER 19 MASCHILE FASE REGIONALE 2015/2016 Chieti, 08/02/2016 A Tutti i CC.PP. FIPAV d Abruzzo LORO SEDI Oggetto: Campionati di categoria Fasi regionali UNDER 19 MASCHILE FASE REGIONALE 2015/2016 2^ FASE REGIONALE: dall'11/04 al 29/04/2016 Se al

Dettagli

CALCIO - UMBRIA COMUNICATO UFFICIALE N. 26 DEL GIORN0 30/06/2016

CALCIO - UMBRIA COMUNICATO UFFICIALE N. 26 DEL GIORN0 30/06/2016 CALCIO - UMBRIA COMUNICATO UFFICIALE N. 26 DEL GIORN0 30/06/2016 *** SOMMARIO *** Attività Ufficiale Regionale 2016/2017 a) Articolazione Campionato Regionale b) Articolazione Coppa Umbria c) Iscrizioni

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 62/TB 16 GENNAIO 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 62/TB 16 GENNAIO 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 62/TB 16 GENNAIO 2017 62/177 C A M P I O N A T O N A Z I O N A L E " D. B E R R E T T I " FASE FINALE In riferimento al Regolamento di cui al Com. Uff. n. 109/L del 10.9.2016 si

Dettagli

REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016

REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016 1 REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016 Al termine delle gare previste dal calendario per i tre gironi (A, B e C), prima fase del campionato, le squadre classificatesi al primo posto

Dettagli

I CIRCUITO REGIONALE LONG WEEK-END 2011 SINGOLARE MASCHILE 4^ CATEGORIA REGOLAMENTO

I CIRCUITO REGIONALE LONG WEEK-END 2011 SINGOLARE MASCHILE 4^ CATEGORIA REGOLAMENTO I CIRCUITO REGIONALE LONG WEEK-END 2011 SINGOLARE MASCHILE 4^ CATEGORIA REGOLAMENTO ART.1 ORGANIZZAZIONE: IL TENNIS CLUB OSPEDALETTI, IL, L UNIONE SPORTIVA DOLCEACQUA, L A.S.D. AMATORI TENNIS ARMESI, L

Dettagli

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 Importanti novità per quanto riguarda il regolamento organizzativo sono state introdotte agli articoli 14-15-16. REGOLAMENTO

Dettagli

L ASD POLISPORTIVA SAMMARITANA e ACSI Indice ed Organizza il Campionato calcio a cinque 2015/2016

L ASD POLISPORTIVA SAMMARITANA e ACSI Indice ed Organizza il Campionato calcio a cinque 2015/2016 L ASD POLISPORTIVA SAMMARITANA e ACSI Indice ed Organizza il Campionato calcio a cinque 2015/2016 Per non tesserati, Maggiorenni Link sito web http://stadiodellosportsmcv.jimdo.com/campionato-acsi/ Inizio

Dettagli

18 TORNEO INTERSOCIALE Senior

18 TORNEO INTERSOCIALE Senior 18 TORNEO INTERSOCIALE Senior FORMULA SUPERCOPPA società partecipanti 2 LA STAGIONE SI INAUGURA CON L ASSEGNAZIONE DELLA SUPERCOPPA MINI TORNEO FORMULA TRIANGOLARE DI TRE TEMPI DI 45 MINUTI DISPUTATO FRA

Dettagli

SERIE B ANDATA G. RITORNO

SERIE B ANDATA G. RITORNO SERIE B ANDATA G. RITORNO D 2 ottobre 2016 1 15 gennaio 2017 D D 9 ottobre 2016 2 22 gennaio 2017 D D 16 ottobre 2016 3 29 gennaio 2017 D D 23 ottobre 2016 4 5 febbraio 2017 D D 30 ottobre 2016 5 12 febbraio

Dettagli

Federazione Sport Sordi Italia

Federazione Sport Sordi Italia COMUNICATO UFFICIALE n. 65 del 23 dicembre 2014 CAMPIONATO CALCIO A 5 Over 35 (Stagione Sportiva 2014/2015) FORMULA Il presente Comunicato Ufficiale modifica ed integra il C.U. n.53 dell 8/10/2014. 1.

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI SIENA 1 TORNEO ARCOBALENO PROVINCIALE DI TENNISTAVOLO

COMITATO PROVINCIALE DI SIENA 1 TORNEO ARCOBALENO PROVINCIALE DI TENNISTAVOLO 1 TORNEO ARCOBALENO PROVINCIALE SIENA 28 NOVEMBRE 2010 Programma Ore 9,00 Ritrovo presso l impianto; Ore 9,30 Inizio gare; Ore 14,00 Fine gare; *********************** 2 SCHEDA ISCRIZIONE (TERMINE ISCRIZIONE

Dettagli

SANLORENZIADI 2016 (REGOLAMENTO DELLE GARE)

SANLORENZIADI 2016 (REGOLAMENTO DELLE GARE) SANLORENZIADI 2016 (REGOLAMENTO DELLE GARE) PALLAVOLO FEMMINILE DATA ED ORARIO DI SVOLGIMENTO: martedì 5 luglio ore 21:30 COMPOSIZIONE SQUADRE: 6 titolari + 4 riserve. CAMBI AMMESSI: senza limite. FORMULA:

Dettagli

CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO

CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO 1 T0RNEO A COLORI DI CALCIO GIOVANILE CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO Categoria PICCOLI AMICI 2008/09 PICCOLI AMICI 2008/2009 ART. 1 ORGANIZZAZIONE La Società A.S.D. SPOLETO

Dettagli

ORATORIO DI CARATE BRIANZA

ORATORIO DI CARATE BRIANZA 1/5 ORATORIO DI CARATE BRIANZA TORNEO DI CALCIO A 7 PER RAGAZZI AMATORIALE NON AGONISTICO 1 2/5 R E G O L A M E N T O Il torneo di calcio serale si svolgerà sul campo dell Agorà, Oratorio di Carate Brianza

Dettagli

FIT JUNIOR PROGRAM NORD - SUD SARDEGNA

FIT JUNIOR PROGRAM NORD - SUD SARDEGNA FIT JUNIOR PROGRAM NORD - SUD SARDEGNA PREMESSA Il MN Mauro Rodighiero e l'is2 Paolo Pani per il Nord Sardegna, e i MN Luca Lecis, Mirko Usai per il Sud Sardegna in nome e per conto della Federazione Italiana

Dettagli

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP Organizzato dalla Svolgimento 25 aprile 2016 presso lo Stadio Comunale Flavio Mariotti di Santa Sabina - Perugia Stagione Sportiva 2015/2016

Dettagli

Oggetto: REGOLAMENTO ISCRIZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI Si comunicano le date e le modalità per le iscrizioni ai Campionati Italiani 2016.

Oggetto: REGOLAMENTO ISCRIZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI Si comunicano le date e le modalità per le iscrizioni ai Campionati Italiani 2016. Cagliari, 19 gennaio 2016 Spett.le Società Oggetto: REGOLAMENTO ISCRIZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI 2016 1 Si comunicano le date e le modalità per le iscrizioni ai Campionati Italiani 2016. Le quote saranno

Dettagli

Regolamento Basket 3vs3

Regolamento Basket 3vs3 INFORMAZIONI GENERALI 1. All attività sportiva possono partecipare atleti di entrambi i sessi e di età maggiore di 15 anni. Per i partecipanti minorenni è necessario che il legale tutore sottoscriva il

Dettagli

Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open. Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO

Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open. Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO COMUNICATO UFFICIALE N 12 DEL 26.11.2015 Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO Via Nuova per Bagnolo Zurco di Cadelbosco Sopra

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ATTIVITA DI SETTORE GIOVANILE CALCIO A 11 Comunicato Ufficiale N 26 SGS del 6/11/2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ATTIVITA DI SETTORE GIOVANILE CALCIO A 11 Comunicato Ufficiale N 26 SGS del 6/11/2014 ROMA CU 26/1 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE DI ROMA VIA TIBURTINA, 1072 00156 ROMA CENTRALINO: 06-416031 FAX: 064112034-41603238 Indirizzo Internet:

Dettagli

CAUSALE IMPORTO SCADENZA Iscrizione. REGOLE DI GIOCO Si applicano le regole valide per i campionati regionali di serie C e D 2016/2017;

CAUSALE IMPORTO SCADENZA Iscrizione. REGOLE DI GIOCO Si applicano le regole valide per i campionati regionali di serie C e D 2016/2017; INDIZIONE E NOTE ORGANIZZATIVE 34^ COPPA PIEMONTE Trofeo Fratel Giovanni Dellarole PARTECIPAZIONE Possono prendere parte alla COPPA PIEMONTE MASCHILE e FEMMINILE tutte le società iscritte ai Campionati

Dettagli

7 EDIZIONE TORNEO DELLA CERAMICA CATEGORIA U16 FEMMINILE marzo 2016

7 EDIZIONE TORNEO DELLA CERAMICA CATEGORIA U16 FEMMINILE marzo 2016 7 EDIZIONE TORNEO DELLA CERAMICA CATEGORIA U16 FEMMINILE 25 26 marzo 2016 Torneo nazionale ufficiale FIPAV REGOLAMENTO Il torneo, organizzato dall Associazione Sportiva dilettantistica LPM Pallavolo Mondovì

Dettagli

Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico

Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico Premessa Il Trofeo Coni è riservato ai giovani atleti Under 14 tesserati alle ASD regolarmente iscritte al Registro Coni. Entro il 15 luglio i Comitati Regionali dovranno

Dettagli

Regolamenti 2016/2017 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2016/2017 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2016/2017 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

Circolare di indizione del TROFEO DELLE PROVINCE DI BEACH VOLLEY 2016 Domenica 26 giugno "ARENA BEACH" - Cellatica (BS)

Circolare di indizione del TROFEO DELLE PROVINCE DI BEACH VOLLEY 2016 Domenica 26 giugno ARENA BEACH - Cellatica (BS) Circolare di indizione del TROFEO DELLE PROVINCE DI BEACH VOLLEY 2016 Domenica 26 giugno 2016 - "ARENA BEACH" - Cellatica (BS) Il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003

REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003 REGOLAMENTO TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2003 Norme Generali (estratto delle Norme regolamentari categorie di base del C.U. n. 1 S.G.S, a cui si dovrà fare riferimento per quanto non indicato in merito

Dettagli

Regolamento Torneo Calcio a 5 25 anniversario istituzione Sezione di Albano Laziale.

Regolamento Torneo Calcio a 5 25 anniversario istituzione Sezione di Albano Laziale. Regolamento Torneo Calcio a 5 25 anniversario istituzione Sezione di Albano Laziale. Art. 1 DETTAGLI DELLA MANIFESTAZIONE 1.1 La Sezione AIA di Albano Laziale, organizza il torneo di calcio a 5 per il

Dettagli

Indizione PROGRAMMA DEL TORNEO:

Indizione PROGRAMMA DEL TORNEO: Indizione Il POOL PATAVIUM nato dall unione di intenti delle società ELITE VOLLEY e VINTAGE VOLLEY indice ed organizza, con la collaborazione della Federazione Italiana Pallavolo Comitato Provinciale di

Dettagli

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 140/2016. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 06 affisso all albo il 30 settembre 2016

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 140/2016. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 06 affisso all albo il 30 settembre 2016 Prot. Nr. 140/2016 A tutte le società interessate Loro sedi COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 06 affisso all albo il 30 settembre 2016 Varese, 30 settembre 2016 Oggetto: CAMPIONATO UNDER 14 FEMMINILE

Dettagli

R E G O L A M E N T O

R E G O L A M E N T O R E G O L A M E N T O Milan School Cup - 11^ Edizione 2016 La Polisportiva Dilettantistica Cimiano e L A.C. Milan - Progetto Giovani, Organizzano la 11^ edizione della MILAN SCHOOL CUP, manifestazione

Dettagli

Lega Pallavolo UISP Lecce

Lega Pallavolo UISP Lecce Regolamento Generale Domanda d Iscrizione La domanda d iscrizione dovrà essere inoltrata, entro il termine previsto, via mail o direttamente alla sede dell UISP di Lecce, secondo lo schema predisposto

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GRANDINANI ALLIEVI CALCIO MOESANO CHALLENGE FE14 13-14 agosto 2016 INDICE Art. 1 Squadre partecipanti... 3 Art. 2 Giocatori... 3 Art. 3 Contingente...

Dettagli

REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI

REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI REGOLAMENTO CAT. ALLIEVI ART. 1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.C.FIORANO SRL INDICE ED ORGANIZZA UN TORNEO A CARATTERE INTERNAZIONALE DENOMINATO 26 MEMORIAL CLAUDIO SASSI IN COLLABORAZIONE CON: ASSOCIAZIONE

Dettagli

PROGETTO TROFEO CONI 2016

PROGETTO TROFEO CONI 2016 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO PROGETTO TROFEO CONI 2016 Regolamento Calcio I. REGOLE GENERALI ARTICOLO 1 Il Trofeo CONI per il CALCIO è organizzato da FIGC - SETTORE

Dettagli

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti Regolamento generale della manifestazione La Società in collaborazione con l A.S.D. Memorial Caminiti indice ed organizza il torneo a carattere provinciale denominato: 9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile

Dettagli

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO 22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO ATTENZIONE: Tutte le Società ospitanti la manifestazione dovranno mettere a disposizione il defibrillatore con il personale addetto. Riservato alle seguenti categorie:

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2016 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Promotori Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

CALENDARIO PALIO 2009

CALENDARIO PALIO 2009 V PALIO OROBICO DEI COMUNI Albosaggia Caiolo Cedrasco Colorina Piateda CALENDARIO PALIO 2009 DATA ORA SPECIALITA' COMUNE INCONTRO RISULTATO 25 APRILE - SABATO 14.00 GIOCHI BAMBINI Caiolo TUTTI 16.00 CALCIO

Dettagli

Federazione Italiana Tennis CAMPIONATO UNDER 10 FEMMINILE REGOLAMENTO 2014

Federazione Italiana Tennis CAMPIONATO UNDER 10 FEMMINILE REGOLAMENTO 2014 REGOLAMENTO 2014 Formula degli incontri : 2 singolari seguiti da 1 doppio Giornata di gara: mercoledì ore 15:00 * * le squadre di comune accordo possono spostare l'orario di inizio della gara. Prima fase

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012 COMUNICATO UFFICIALE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO di ACIREALE N 1 TENNIS TAVOLO 03/03/2012 C.S.I. ACIREALE via SS. Crocefisso n. 33 95024 Acireale Tel. 0957635729 Fax 0957632100 e-mail acireale@csi-net.it

Dettagli

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMUNICAZIONI

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMUNICAZIONI COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMUNICATO NR. 8 DEL 20 OTTOBRE 2016 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si ricorda a tutte le società che è VIETATO introdurre nel recinto di gioco bevande alcoliche,

Dettagli

Inizio torneo LUNEDI 28 LUGLIO. Termine ultimo delle iscrizioni MERCOLEDI 23 LUGLIO

Inizio torneo LUNEDI 28 LUGLIO. Termine ultimo delle iscrizioni MERCOLEDI 23 LUGLIO L ASSOCIAZIONE AMICI PER LA CAPPELLA ORGANIZZA TORNEO DI CALCETTO AMATORIALE 1 MEMORIAL FIORENZO DI BIASE Inizio torneo LUNEDI 28 LUGLIO Termine ultimo delle iscrizioni MERCOLEDI 23 LUGLIO Componenti per

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 436

Comunicato Ufficiale N. 436 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 436 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque Con riferimento al Comunicato Ufficiale

Dettagli

TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile

TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile ORGANIZZAZIONE: CR VENETO in collaborazione con CP VENEZIA JESOLO 12/13 APRILE 2014 Con il patrocinio della Provincia di Venezia Con il patrocinio del Comune

Dettagli

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 26 gennaio 2017 CIRCOLARE 17/2017 Società affiliate Comitati Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Coppa Italia Centri Giovanili - Normativa

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE 2013 INDIZIONE Pagina 1 Circuito Regionale di Beach Volley Emilia Romagna Winter Cup Art.1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna, indice la realizzazione di un Circuito Regionale

Dettagli

Il presidente M. Pellistri consegna l assegno alla rappresentanza della Casa Sorriso Francescano. ùàò ùàò tròfdtyryetry

Il presidente M. Pellistri consegna l assegno alla rappresentanza della Casa Sorriso Francescano. ùàò ùàò tròfdtyryetry NOTIZIE Il presidente M. Pellistri consegna l assegno alla rappresentanza della Casa Sorriso Francescano. BILIARDO ùò ùàò ùàò tròfdtyryetry Comunicato a cura del Coordinamento Biliardo UISP La Spezia comunicato

Dettagli

CAMPIONATO HOCKEY SU GHIACCIO UNDER 14 Comitato Trentino/Veneto 2016/2017 REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 14:

CAMPIONATO HOCKEY SU GHIACCIO UNDER 14 Comitato Trentino/Veneto 2016/2017 REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 14: PRIMA FASE: La prima fase è organizzata rispettivamente dal Comitato Alto Adige, dal Comitato Lombardia, Comitato Trentino. Fase di qualificazione. DIRITTO DI PARTECIPAZIONE Hanno diritto a partecipare

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE ed REGOLAMENTO

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE ed REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE ed. 2017 REGOLAMENTO La Federazione Italiana Tennis organizza la terza edizione del CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI PADDLE. 1. AMMISSIONE a) Al Campionato potranno

Dettagli

IV MEMORIAL ALESSIO CAPRARO CALCIO A CINQUE

IV MEMORIAL ALESSIO CAPRARO CALCIO A CINQUE ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO CITTAREALE (RIETI) IV MEMORIAL ALESSIO CAPRARO CALCIO A CINQUE REGOLAMENTO Tipo torneo: Calcio a 5 Numero di Squadre: 10 (massimo 16 - minimo 8 squadre) (in caso di un numero

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale Riccione Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt.

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale Riccione Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt. LEGA NUOTO NAZIONALE CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale 2016 Riccione 18 19 Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt. REGOLAMENTO TECNICO 1) Programma della

Dettagli

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016 9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti Giovedì 8 dicembre 2016 Sessione mattutina ore 09:30 Sessione pomeridiana ore 14:30 Piscina Comunale di Predazzo (TN)

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE. INTERPROVINCIALE di VENEZIA. Specialità. Boccette C O M I T A T O P R O V I N C I A L E DI V E N E Z I A

CAMPIONATO A SQUADRE. INTERPROVINCIALE di VENEZIA. Specialità. Boccette C O M I T A T O P R O V I N C I A L E DI V E N E Z I A CAMPIONATO A SQUADRE INTERPROVINCIALE di VENEZIA Specialità Boccette 2011 C O M I T A T O P R O V I N C I A L E DI V E N E Z I A WWW. B O C C E T T E. T O O. IT FORMULA DEL CAMPIONATO Il campionato è suddiviso

Dettagli

TORNEO SOCIALE GIALLO 2011 A squadre maschile

TORNEO SOCIALE GIALLO 2011 A squadre maschile Viale Europa 12 C.F. 90002610385 44047 Sant'Agostino (Fe) Tennis Club Sant'Agostino (a.s.d.) TORNEO SOCIALE GIALLO 2011 A squadre maschile Tel. 349/4466228 Comitato Organizzatore: Vergnani Sergio (0532/84064

Dettagli

Il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo

Il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo Circolare di indizione del TROFEO DELLE PROVINCE "MIKASA" BEACH VOLLEY 2015 Domenica 28 giugno 2015 - "ARENA BEACH" - Cellatica (BS) Il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo

Dettagli

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 PARTE GENERALE REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 - 1 - COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 TORNEO REGIONALE LAZIO CALCIO A 5 MASCHILE (stagione sportiva 2011/12) REGOLAMENTO 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE Il Fssi organizza

Dettagli

A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA DICEMBRE 2009

A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA DICEMBRE 2009 Roma, 9 novembre 2009 Prot. n. 2215/ER A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA 4-5 - 6 DICEMBRE 2009 ECCELLENZA: BOWLING S.GIULIANO Via Cechov 7 20098 S. Giuliano

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 29

Comunicato Ufficiale N. 29 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 29 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE FEMMINILE Con

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. In Collaborazione con Haka Volley Presenta 6^ EDIZIONE. 24 ore di Pallavolo PRO

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. In Collaborazione con Haka Volley Presenta 6^ EDIZIONE. 24 ore di Pallavolo PRO Associazione Sportiva Dilettantistica GrigioVolley In Collaborazione con Haka Volley Presenta 6^ EDIZIONE 24 ore di Pallavolo PRO Alessandria 29-30 giugno 2013 Area Polifunzionale Lauretta Garavelli Corso

Dettagli

REGOLAMENTO DEL TORNEO

REGOLAMENTO DEL TORNEO REGOLAMENTO DEL TORNEO L affiliato A.S.D. BEACH TENNIS LATINA in collaborazione con l A.S.D. PRESTIGE BEACH, indìce ed organizza il torneo ( PRESTIGE BEACH INDOOR ) per il giorno 23 NOVEMBRE 2014, presso

Dettagli

PREMESSA REGOLAMENTO GENERALE

PREMESSA REGOLAMENTO GENERALE PREMESSA La F.I.Bi.S. Sezione Pockets/Specialità Snooker organizza presso la Sala Azzurra della Zona Est dell Idroscalo di Milano il 1 Campionato Nazionale di Snooker 2015. Gli obbiettivi della manifestazione,

Dettagli

FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA PLAYOFF

FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA PLAYOFF FANTACAMPIONATO AIAGORIZIA 2011-2012 FORMAT : Al Fantacampionato 2011-2012 sono iscritte 14 squadre che si affronteranno in un unico girone all'italiana, con partite di andata e ritorno (*vedi nota a fine

Dettagli

XXVII TORNEO INTERNAZIONALE STEFANO GOSETTO

XXVII TORNEO INTERNAZIONALE STEFANO GOSETTO XXVII TORNEO INTERNAZIONALE STEFANO GOSETTO COMO 02-03 APRILE 2016 VII MEMORIAL ALFREDO LURAGHI E ROBERTO GIACÒ 02 03 APRILE 2016 Il torneo Internazionale Stefano Gosetto è giunto alla sua 27 edizione.

Dettagli

ASSEGNAZIONE PUNTEGGI PALIO

ASSEGNAZIONE PUNTEGGI PALIO VII PALIO OROBICO DEI COMUNI - REGOLAMENTO - Il palio avrà inizio IL 1 MAGGIO e presenterà i seguenti giochi: calcio a 7, calcio a 6 under 12, calcio a 5 13-18, pallavolo, bocce, briscola, scopa, freccette,

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE Ed. 2016 REGOLAMENTO

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE Ed. 2016 REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE Ed. 2016 REGOLAMENTO La Federazione Italiana Tennis organizza la seconda edizione del CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI PADDLE. 1. AMMISSIONE a) Al Campionato potranno

Dettagli

GAZZETTA CUP Fase nazionale - Un apposito regolamento verrà redatto per la Finale Nazionale.

GAZZETTA CUP Fase nazionale - Un apposito regolamento verrà redatto per la Finale Nazionale. GAZZETTA CUP 2015 Art. 1 - Tipologia, disciplina e categorie d età La GAZZETTA CUP categoria Young è un torneo di calcio a 7. Il torneo è rivolto a squadre di atleti nati dal 01.01.2003 al 31.12.2004.

Dettagli

Senago Cup 2016 PULCINI 2006 "GOLD EDITION"

Senago Cup 2016 PULCINI 2006 GOLD EDITION PULCINI 2006 "GOLD EDITION" CALENDARIO GRUPPO A GRUPPO B GRUPPO C GRUPPO D A1 SENAGO CALCIO BLU B1 SENAGO CALCIO GIALLO C1 FOLGORE CARATESE D1 ARDOR BOLLATE A2 ARDOR LAZZATE B2 A.S.C.O.B 91 C2 SERENISSIMA

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE Specialità Petanque

CAMPIONATO DI PROMOZIONE Specialità Petanque CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2017 Specialità Petanque Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione maschile 2017 possono iscriversi tutte le Società

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Calcio DELEGAZIONE PROVINCIALE VERONA. STADIO BENTEGODI, CANCELLO VERONA Tel Fax 045.

Federazione Italiana Giuoco Calcio DELEGAZIONE PROVINCIALE VERONA. STADIO BENTEGODI, CANCELLO VERONA Tel Fax 045. Federazione Italiana Giuoco Calcio DELEGAZIONE PROVINCIALE VERONA STADIO BENTEGODI, CANCELLO 20-37138 VERONA Tel. 045.565244 Fax 045.565316 e-mail: verona@figc.it 2017 PULCINI Sei Bravo a... Scuola di

Dettagli

FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA

FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO ============================00O00============================ FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA PROGRAMMA DI GARA La finale della Team Cup, considerata

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE

CIRCOLARE DI INDIZIONE CIRCOLARE DI INDIZIONE Il Comitato Regionale Fipav Lombardia, in collaborazione con il Comitato Provinciale Fipav Milano ed i Centri beach di Milano: Beach Volley Marconi Pala Uno Beach Volley Quanta Sport

Dettagli

FINALE ITALIANA ESORDIENTI Dicembre Reno Bowling Via Silvio Pellico n. 9 Casalecchio di Reno (BO) Tel. 051/570658

FINALE ITALIANA ESORDIENTI Dicembre Reno Bowling Via Silvio Pellico n. 9 Casalecchio di Reno (BO) Tel. 051/570658 Roma, 09 novembre 2016 Prot. n. 3408/ap A tutti i Comitati Regionali LL.SS. FINALE ITALIANA ESORDIENTI 02-03-04 Dicembre 2016 Reno Bowling Via Silvio Pellico n. 9 Casalecchio di Reno (BO) Tel. 051/570658

Dettagli

V CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2016 MEMORIAL RENATO RATIS

V CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2016 MEMORIAL RENATO RATIS V CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2016 MEMORIAL RENATO RATIS 1. SINGOLARE MASCHILE 3^ CATEGORIA 2. SINGOLARE MASCHILE 4^ CATEGORIA 3. SINGOLARE FEMMINILE 3^/4^ CATEGORIA 4. SINGOLARE VETERANI OVER 45-55 4^ CATEGORIA

Dettagli

Dal 4 al 17 Aprile 2016 PROGRAMMA E REGOLAMENTO APPROVATO TROFEO TENNIS FIT KINDER+SPORT 2016 ART.1. Gare in programma: Singolare maschile e femminile

Dal 4 al 17 Aprile 2016 PROGRAMMA E REGOLAMENTO APPROVATO TROFEO TENNIS FIT KINDER+SPORT 2016 ART.1. Gare in programma: Singolare maschile e femminile CIRCUITO NAZIONALE GIOVANILE MASCHILE E FEMMINILE TROFEO TENNIS FIT KINDER+SPORT UNDICESIMA EDIZIONE 2016 Tennis Club Assemini 1^ e unica tappa in Sardegna Dal 4 al 17 Aprile 2016 PROGRAMMA E REGOLAMENTO

Dettagli

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Prenderanno parte alla manifestazione 24/34 squadre che daranno vita alle seguenti Serie: SERIA A (12 squadre) SERIE

Dettagli

Versione e formula di gioco

Versione e formula di gioco Versione e formula di gioco 1. Versione del gioco utilizzata per il torneo... 2 2. Quota d iscrizione e premi... 2 3. Numero massimo di giocatori... 2 4. Pre- iscrizione e iscrizione... 2 5. Numero di

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI:

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: 4 YOUTH GAMES GARA APERTA AI TIRATORI DEL SETTORE GIOVANILE (2001 1994) DELLE REGIONI EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA,

Dettagli

Campionato Nazionale Juniores

Campionato Nazionale Juniores Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Piazzale Flaminio, 9-00196 ROMA (RM) TEL. (06)328221 FAX: (06)32822717 SITO INTERNET: http://www.lnd.it/ Stagione

Dettagli

Il campionato Open Misto comprende squadre composte da almeno un maschio e minimo tre femmine:

Il campionato Open Misto comprende squadre composte da almeno un maschio e minimo tre femmine: Il campionato Open Misto comprende squadre composte da almeno un maschio e minimo tre femmine: a) tre atlete femmine devono essere sempre presenti in ogni set disputato; b) in ogni momento della gara deve

Dettagli

REGOLAMENTO DEL TORNEO

REGOLAMENTO DEL TORNEO REGOLAMENTO DEL TORNEO L affiliato A.S.D. BEACH TENNIS LATINA in collaborazione con l HAKUNA MATATA, indìce ed organizza il torneo ( Aspettando i Regionali ) per il giorno 26 LUGLIO 2014, presso la spiaggia

Dettagli

Basket: Allievi, Propaganda e Minibasket

Basket: Allievi, Propaganda e Minibasket Basket: Allievi, Propaganda e Minibasket Comunicato Ufficiale n 2 del 03/12/2012 PRESENTAZIONE AL CAMPO Vi ricordo che le squadre devono presentarsi al campo almeno 30 minuti prima dell orario stabilito.

Dettagli

3 Torneo di Calcio a 7 per ragazzi AMATORIALE NON AGONISTICO 5 giugno 27 giugno 2015

3 Torneo di Calcio a 7 per ragazzi AMATORIALE NON AGONISTICO 5 giugno 27 giugno 2015 di Carate - 1/6 3 Torneo di Calcio a 7 per ragazzi AMATORIALE NON AGONISTICO 5 giugno 27 giugno 2015 1 di Carate - 2/6 R E G O L A M E N T O Il torneo di calcio serale si svolgerà sul campo dell Oratorio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2016/2017 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

Memorial "Luigi Pecoraro" 5^ Edizione

Memorial Luigi Pecoraro 5^ Edizione Sede: Via Trapani 3 Palermo tel./fax 091 7434702 Presidenza 333/7770609 Segreteria 331/7984421 indirizzo internet: www.arasicilia.org e-mail: legacalcioregionale@tiscali.it; usaclipa@gmail.com. STAGIONE

Dettagli

BONDENO CALCIO. Squadre partecipanti

BONDENO CALCIO. Squadre partecipanti Programma del torneo MEMORIAL CERVELLATI A partire dalle ore 8,00 accoglienza al campo per presentazione distinte di gara, consegna Pass per accesso al campo ( 2 accompagnatori per squadra) ecc. Ore 8,50

Dettagli

Il Campionato Allieve comprende squadre completamente femminili.

Il Campionato Allieve comprende squadre completamente femminili. Il Campionato Allieve comprende squadre completamente femminili. Limiti di età: Nate dal 1998 e successivi. Numero di atleti: 6 in campo. Lista atleti: il numero massimo di atlete utilizzabili per la gara

Dettagli

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 2009 2010 GIOVEDI' 2 GIUGNO PAUSA PRANZO VENERDI' 3 GIUGNO 21,00 PREMIAZIONE PER TUTTI REGOLAMENTO 2009-2010 ART. 1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.C.D. CASTELVETRO IN COLLABORAZIONE

Dettagli

UISP CALCIO PARMA: GIOCARE CON GLI ALTRI E NON CONTRO!

UISP CALCIO PARMA: GIOCARE CON GLI ALTRI E NON CONTRO! 5 UISP Principali campi in erba sintetica che utilizzeremo: G.S.D. BUSSETO VICOPO MOLETOLO UISP CALCIO PARMA: GIOCARE CON GLI ALTRI E NON CONTRO! FAIR PLAY CARTELLINO VERDE TIFO CORRETTO TERZO TEMPO 5

Dettagli

Il Campionato Under 14 comprende squadre completamente femminili. Pallone di gioco: le gare dovranno essere disputate con palloni Mikasa o Molten.

Il Campionato Under 14 comprende squadre completamente femminili. Pallone di gioco: le gare dovranno essere disputate con palloni Mikasa o Molten. Il Campionato Under 14 comprende squadre completamente femminili. Limiti di età: Nate dal 2001 al 2003. Numero di atleti: 6 in campo. Lista atleti: il numero massimo di atlete utilizzabili per la gara

Dettagli

Alla fase Locale sono ammesse:

Alla fase Locale sono ammesse: LA DELEGAZIONE DISTRETTUALE DI BASSANO DEL GRAPPA CATEGORIA PULCINI STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 SEI BRAVO A.. SCUOLA DI CALCIO REGOLAMENTO La fase Locale del torneo sei bravo a.scuola di Calcio riservato

Dettagli