Prot. N 1223/C14 Montegalda, 18 Giugno 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. N 1223/C14 Montegalda, 18 Giugno 2014"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. Toaldo di MONTEGALDA Via Cattaneo M O N T E G A L D A ( V i c e n z a ) fax Codice ficale Codice Itituto VIIC Sito web: Pec: Prot. N 1223/C14 Montegalda, 18 Giugno 2014 Spett.le Compagnia/Agenzia Allianz SPA Largo Ugo Irneri, Triete Ambiente Scuola Via Petrella, Milano Benacquita Aicurazione Via del Lido, Latina Aicuratrice Milanee Spa Coro Libertà, San Ceario Sul Panaro ( Mo) Vittoria Aicurazioni Spa Via Ignazio Gardella, Milano Oggetto: Procedura elettiva per l affidamento del ervizio di aicurazione in favore degli alunni e del peronale Decorrenza dalle ore 24:00 del 10/09/2014, Scadenza ore 24:00 del 10/09/2016 Lotto unico: reponabilità civile vero terzi infortuni tutela legale - aitenza Cig n: Z070FB5635 Con pubblicazione ul ito dell itituto Itituto Comprenivo Statale di Montegalda (VI) i indice bando di gara ai eni della vigente normativa per la tipula di una polizza aicurativa alunni e peronale in unico, per il periodo 10/09/ /09/2016. I oggetti che poono preentare offerta ono tutti quelli previti dal Codice delle Aicurazioni e regolarmente icritti nella ezione A del RUI. Si invita a far pervenire la propria offerta preo la ede legale di queto Itituto, entro e non oltre le ore del giorno 10/07/2014, ito in Via Cattaneo, 51. L offerta dovrà eere unica, fia e invariabile e dovrà pervenire in buta chiua all indirizzo: Via Cattaneo, 51 recante la dicitura eterna Contiene Preventivo Polizza Alunni aa /2016. L apertura delle bute avverrà il giorno 11/07/2014 alle ore preo lo teo indirizzo. Elenchiamo di eguito le caratteritiche richiete, i criteri di valutazione ed ogni altro elemento utile. Le offerte aranno valutate econdo il itema dell offerta economicamente più vantaggioa ( art. 83 D.Lg. n. 163/2006), ulla bae dei parametri di riferimento e caratteritiche richiete, a ciacuno dei quali arà attribuito un punteggio, previa applicazione dei criteri di eguito pecificati. L Itituto potrà affidare il ervizio anche nel cao in cui ia pervenuta un unica offerta, formulata nel ripetto di quanto diciplinato dalla preente lettera di invito. Si precia che l itituto potrà diporre di non procedere all aggiudicazione, qualora neuna delle offerte pervenute riulti conveniente o idonea in relazione all oggetto del contratto. Modalità di preentazione dell offerta: L offerta dovrà eere contenuta, a pena di ecluione dalla gara, in un plico igillato, recante, a cavalco dei lembi di chiuura, il timbro del concorrente e la firma del legale rappreentante e recante, altreì, gli etremi del mittente (denominazione o ragione ociale del concorrente) e la dicitura Contiene Preventivo Polizza Aicurazione a.a / /16. L invio del plico contenente l offerta è a totale ed ecluivo richio del mittente. Non aranno in alcun cao prei in coniderazione i plichi pervenuti oltre il uddetto termine perentorio di cadenza. Non verranno aperti i plichi che non rechino all eterno l indicazione dell oggetto dell appalto e la denominazione dell imprea concorrente. Il uddetto plico deve contenere al uo interno, due bute igillate, coì trutturate: Buta n. 1 Documentazione Amminitrativa Buta n. 2 Offerta economica 1

2 LA BUSTA N.1 Documentazione Amminitrativa dovrà contenere le eguenti dichiarazioni, redatte utilizzando il Modello A, allegato alla preente lettera di invito. a) di aver eaminato le condizioni contenute nella lettera di invito e di accettarle incondizionatamente; ed integralmente enza rierva alcuna; b) di eere regolarmente icritto alla C.C.I.A.A. con riferimento allo pecifico ettore di attività oggetto della gara,con indicazione degli etremi di icrizione; c) di poedere tutte le icrizioni per l offerta aicurativa della preente gara, con indicazioni dei numeri di icrizione al RUI; d) di ripettare le condizioni minime, a pena di ecluione; e) Modello 7 A del regolamento ISVAP 5/2006; f) Modello 7 B del regolamento ISVAP 5/2006; g) Copia certificato icrizione ISVAP della Agenzia proponente e della perona che eguirà la cuola (caricabile dal ito LA BUSTA N.2 - Offerta economica dovrà contenere la cheda di offerta economica redatta ul modello allegato e firmata dal legale rappreentante. L OFFERTA DA PRESENTARE DOVRÀ CONTENERE, A PENA DI ESCLUSIONE, LE SEGUENTI CONDIZIONI MINIME: 1- La durata delle coperture richiete i deve intendere di anni 2 (due) a far data dalla tipulazione del contratto che comunque non è oggetto al tacito rinnovo né al rinnovo epreo (art. 23 L. n. 62/2005). 2- La polizza deve prevedere clauole di eonero denuncia initri precedenti e di Buona Fede. 3 - In cao di qualiai controveria in merito all eecuzione del contratto i tabilice che, in via ecluiva, il foro competente deve eere quello del luogo di reidenza beneficiario/aicurato. 4- In ottemperanza alla Circolare Miniteriale 2170 del 30/05/96, relativamente alle Sezioni Reponabilità Civile e Tutela Giudiziaria, la qualità di Soggetto Aicurato deve pettare anche all Amminitrazione Scolatica. La garanzia cioè deve eere pretata anche a favore dell Itituzione Scolatica in quanto facente parte dell Amminitrazione colatica (MIUR Minitero dell Itruzione, dell Univerità e della Ricerca) e, dunque, non olo a favore degli Alunni e/o degli Operatori Scolatici. 5- Le garanzie aicurative richiete dovranno eere valide, per ogni iniziativa e/o attività organizzata e/o getita e/o effettuata e/o autorizzata e/o deliberata dagli Organi dell Itituto, in relazione ia all attività colatica che extra colatica, paracolatica ed intercolatica ia didattica che di altra natura, comprendente (in via eemplificativa, ma non eautiva) manifetazioni portive, ricreative, culturali, gite colatiche e di itruzione, etc ia in ede che fuori ede nonché tutte le attività previte dal Piano dell Offerta Formativa realizzate dall Itituto Scolatico. 6- In bae al dipoto della Finanziaria 2008, la polizza non dovrà contemplare neuna coperture per la RC Patrimoniale e Amminitrativa Contabile del Dirigente Scolatico e/o del Direttore SGA neanche e pretata a titolo gratuito. Per queti richi, i oggetti intereati potranno tipulare contratti autonomi individuali. 7- Deve eere previta la rinuncia alla rivala vero i oggetti aicurati. 8- Deve eere operante anche nei cai di colpa grave nonché per la reponabilità civile che poa derivare al contraente da fatto doloo di perona della quale debba ripondere. RISCHI PER I QUALI E RICHIESTA L ASSICURAZIONE: Reponabilità civile (Terzi, Pretatori di lavoro), Infortuni, Tutela giudiziaria e Aitenza in un unico lotto. 2

3 SOGGETTI PER I QUALI E RICHIESTA L ASSICURAZIONE: Dovranno eere aicurati a titolo oneroo: 1. Gli alunni icritti all Itituzione Scolatica 2. Tutti gli Operatori Scolatici (Dirigente Scolatico, Direttore SGA e peronale docente e A.T.A. di ruolo e non). La polizza dovrà inoltre eere operante a titolo gratuito nei confronti dei eguenti oggetti: 1. Genitori partecipanti a gite etc o ad iniziative/progetti/attività deliberate dall Itituto Scolatico 2. Alunni portatori di handicap (olo e la cuola non è prevalentemente rivolta a tali oggetti) 3. Gli inegnanti di otegno 4. Gli accompagnatori degli alunni, qualiai iano durante i viaggi di itruzione, gite, viite guidate e manifetazioni portive etc 5. I partecipanti al progetto orientamento 6. Uditori ed Allievi icritti in coro di anno colatico 7. Eperti Eterni/Pretatori d'opera etranei all'organico della cuola 8. Peronale in quiecenza (C.M. 127 del ) 9. Preidente e componenti della Commiione d eame 10. Reviori dei Conti 11. Preidente del Coniglio di Itituto 12. Genitori membri degli Organi Collegiali (D.P.R. n. 416 del ) 13. Tirocinanti profeionali 14. Aitenti di lingua traniera; 15. Aitenti educatori; 16. Il Reponabile della Sicurezza (D.lg n.81/08) 17. Gli Operatori colatici componenti le quadre di prevenzione e pronto intervento previti dalla legge; 18. Alunni di altre cuole anche tranieri temporaneamente opiti preo l Itituto Scolatico o preo le famiglie degli tudenti; DURATA DEL CONTRATTO: La Durata delle coperture richiete i deve intendere di anni 2 a far data dalla tipulazione del contratto che comunque non è oggetto al tacito rinnovo né al rinnovo epreo (art. 23 L. n. 62/2005) e cea alla ua naturale cadenza enza obbligo di didetta. E fatta alva la facoltà da parte dell Amminitrazione di provvedere a ucceivi affidamenti del contratto in applicazione dell art. 57, comma 5, lett. B, del D.lg. n. 163/2006. Nel cao di contratto pluriennale è data facoltà alle parti di recindere ad ogni cadenza annuale tramite raccomandata o fax da tramettere 90 giorni prima della cadenza. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE L Itituzione Scolatica procederà all aggiudicazione del ervizio a favore del oggetto che avrà propoto l offerta più vantaggioa, con un premio annuo pro capite per Soggetto aicurato non uperiore a 6,50 e non inferiore a 5,00 ulla bae degli elementi, dei parametri e dei criteri qui di eguito indicati e con l indicazione del punteggio maimo attribuibile (fino alla concorrenza di un totale di 150 punti). È empre compreo il richio in itinere. SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO- RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Maimo Punteggio aegnato 35 RISCHI ASSICURATI Preente (Si No) 1 Reponabilità Civile Terzi (RCT) Sì 2 Reponabilità Civile vero Pretatori di lavoro (RCO) Sì 3 Infortuni Sì 4 Tutela Giudiziaria Sì 5 Aitenza Sì Compagnia Validità Territoriale (Italia Europa Mondo) Si ricorda che è necearia la copertura di tutti i richi opraelencati pena l ecluione dalla gara. 3

4 SOGGETTI ASSICURATI A TITOLO ONEROSO 1) Alunni icritti alla cuola 2) Operatori colatici (peronale docente/non docente di ruolo e non) ASSEGNAZIONE PUNTEGGIO Maimo punti 25, calcolati econdo la formula: pmin P = 25 p off Maimo punti 3, calcolati econdo la formula: pmin P = 3 p off p off = premio annuo offerto p min = premio annuo più bao tra quelli offerti Il punteggio maimo arà attribuito all offerta più baa; alle retanti offerte verrà attribuito un punteggio ridotto in proporzione ripetto a quello più bao, econdo la formula opra indicata. I premi indicati dovranno eere lordi oia comprenivi di impote e di ogni altro onere e dovranno eere comprenivi di tutte le garanzie richiete, enza coti aggiuntivi per eventuali garanzie attivabili ucceivamente. TOLLERANZA SOGGETTI PAGANTI/ASSICURATI ASSEGNAZIONE PUNTEGGIO Maggiore del Uguale al 3% Minore del 3% 3 % Alunni Operatori colatici e altri Aicurati SOGGETTI ASSICURATI A TITOLO GRATUITO Genitori partecipanti a gite etc o ad iniziative/progetti/attività deliberate dall Itituto Scolatico Alunni portatori di handicap (olo e la cuola non è prevalentemente rivolta a tali oggetti) Gli inegnanti di otegno Gli accompagnatori degli alunni, qualiai iano durante i viaggi di itruzione, gite, viite guidate e manifetazioni portive e culturali etc I partecipanti al progetto orientamento Il Reponabile della icurezza (D. lg n. 81/08) Uditori ed Allievi icritti in coro di anno colatico Eperti Eterni/Pretatori d'opera etranei all'organico della cuola Peronale in quiecenza (C.M. 127 del ) Preidente e componenti della Commiione d eame Reviori dei Conti Preidente del Coniglio di Itituto Genitori membri degli Organi Collegiali (D.P.R. n. 416 del ) Tirocinanti profeionali Aitenti di lingua traniera Aitenti educatori Operatori Scolatici componenti quadre di prevenzione e pronto intervento ai eni di Legge Alunni di altre cuole anche tranieri temporaneamente opiti preo la cuola o preo le famiglie degli tudenti Solo alcuni Soggetti Aicurati e/o Tutti Aicurati e empre Gratuitamente non empre gratuitamente

5 Nelle tabelle eguenti, con S off i intende la omma annua aicurata offerta, con la omma annua aicurata più alta tra quelle offerte SEZIONE 2 VALUTAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE Gli aicurati devono eere coniderati terzi tra loro Maimo Punteggio aegnato 20 Reponabilità Civile Terzi Limite di Riarcimento per Anno Illimitato per Anno Limitato per Anno ma > di 10 Milioni di Euro Max punti 3 calcolati econdo la formula + 7 Punteg gio: P = Limitato per Anno ma = a 10 Milioni di Euro Limitato per Anno ma < di 10 Milioni di Euro 0-7 Reponabilità Civile Terzi Maimale per Sinitro Unico ovvero enza ottolimiti per danni a perone, animali e coe Danni da incendio Maggiore di 10 Milioni di Euro Max punti 5 calcolati econdo la formula Punteg gio: P = 3 off Maggiore a 5 Milioni di Euro Max. Punti 2 Punteg gio: P = = Milioni di Euro off Minore di < Milioni Euro off Minore di 2,5 Milioni Euro 0-2 Reponabilità Civile Reponabile Sicurezza D.Lg n. 81 Compreo Ecluo Reponabilità Civile Scambi Culturali Reponabilità peronale operatori colatici Reponabilità Civile Alunni in Itinere anche enza reponabilità della cuola R.C.O. Reponabilità Civile Vero Pretatori di lavoro Maimale per Sinitro Tutti Comprei Una o più Ecluioni Compreo Ecluo Maggiore di Compreo tra 3 e Minore di 10 Milioni di Euro 10 Milioni Euro 3 Milioni Euro

6 SEZIONE 3 VALUTAZIONE INFORTUNI Maimo Punteggio aegnato 40 a) Morte ASSEGNAZIONE PUNTEGGIO Maimo punti 2, calcolati econdo la eguente formula P = 2 Invalidità Permanente Maimo punti 5, calcolati econdo la eguente formula P = 5 b) COMPRESO ESCLUSO Tabella INAIL per il calcolo Invalidità Permanente Franchigie ull invalidità Permanente Invalidità Permanente del 100% e uperiore al 50.% Raddoppio Invalidità Permanente di Alunni Orfani +1-1 Capitale Aggiuntivo per I.P. uperiore al 75.% Polizza Vita per I.P. uperiore al 75% Rimboro Spee Mediche da Infortunio compree le pee per cure e protei Dentarie, Oculitiche e dell Apparto Uditivo. Maimo punti 3, calcolati econdo la eguente formula P = 3 c) Operatività Rimboro Spee Mediche da Infortunio A 1 richio o Integrative a 2 Richio Spee per cure e Protei Dentarie eventuali limiti di tempo per l applicazione delle protei Maimale Rimboro Spee Mediche indipendente e cumulabile con i maimali previti per tutte le altre garanzie a 1 Richio Integrative (2 richio) +1-1 Senza Limite Con Limite +1-1 Cumulabili Separati Non Cumulabili +1-1 d) e) Spee Aggiuntive a eguito di infortunio Danni al Vetiario Danni a Carrozzelle/Tutori per portatori di handicap Danni a Biciclette Danni a Strumenti Muicali (Per Conervatori di Muica) Protei Ortopediche Protei Ortodontiche Compreo Ecluo Diaria da Ricovero / Day Hopital/ (euro/giorno) Diaria da Geo (euro/giorno) per ogni giorno di preenza a cuola per ogni giorno di aenza da cuola Diaria da geo anche per leioni non radiologicamente accertate Spee traporto Arto Ingeato Indennità di accompagnamento e traporto Indennità da Aenza (una tantum) 6

7 f) Maimale Catatrofale (anche gite ed ucite didattiche in genere) Maggiore o uguale a 10 Milioni di Euro Superiore a 5 e inferiore a 10 Milioni di Euro Minore di 5 Milioni di Euro g) Limite per Richi Aeronautici h) Limite per Alluvioni, Inondazioni, Terremoti i) Limite per Infortuni coneguenti ad Atti di Terrorimo j) Poibilità di Recupero da Stato di coma Rimboro forfettario (contagio da Viru H.I.V.) Rimboro forfetario (Meningite, Poliomielite ed Epatite Virale) Invalidità Permanente da malattia (contagio da Viru H.I.V.) Invalidità Permanente da Malattia (Meningite, poliomielite ed Epatite Virale) Danno Etetico Spee Per Lezioni private di recupero Perdita Anno Scolatico per Infortunio Spee Funerarie Bora di Studio per Commorienza Genitori Tutte Compree Parzialmente Compree

8 SEZIONE 4 VALUTAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA Maimo Punteggio aegnato 5 Maimale Aicurato Maimo punti 3 calcolati econdo la formula: P = 3 Controverie con Compagnie di Aicurazioni Eclue Vertenze vero la cuola Contraente Compree Vertenze vero la cuola Contraente SEZIONE 5 VALUTAZIONE GARANZIA ASSISTENZA Indicare i maimali aicurati ed eventuali franchigie e/o limitazioni nel Modulo Formulazione Offerta Maimo punteggio aegnato 40 a) Garanzia Aitenza a Scuola Invio medico a cuola Invio ambulanza Comunicazioni urgenti a familiari Organizzazione viite pecialitiche con cliniche convenzionate b) Rimboro Spee Mediche da Malattia (in viaggio in Italia/ Europa/Mondo) Maggiore di Euro maimo punti 4, calcolati econdo la formula Punteg gio: P = Uguale a euro Minore a Euro 0-4 c) d) e) f) Garanzia Aitenza in Viaggio Invio medico Invio Ambulanza Conulenza medico telefonica 24h u 24 Traferimento anitario Informazioni cliniche ul paziente Interprete a dipoizione Familiare accanto Rientro dell aicurato convalecente Rientro anticipato Invio di un accompagnatore in otituzione Rimpatrio alma Abuo di alcolici, picofarmaci Uo non terapeutico di tupefacenti Partecipazione a core, gare portive Giochi ricreativi (calcio, pallavolo,.) Aicurazione Bagaglio in viaggio Annullamento viaggio per Infortuni - Malattia Annullamento cori per Infortuni 8

9 SEZIONE 6 VALUTAZIONI VARIANTI & ALTRE GARANZIE Maimo punteggio aegnato 10 Garanzie Aggiuntive Indicare le garanzie offerte, i maimali o capitali aicurati e le eventuali franchigie e/o limitazioni nel Modulo Formulazione Offerta. Garanzie aggiuntive individuate: DANNI AL VEICOLO DEL REVISORE DEI CONTI DANNI AI VEICOLI DEI DIPENDENTI IN MISSIONE DANNI AGLI OCCHIALI DEGLI ALUNNI ANCHE SENZA INFORTUNI DANNI A EFFETTI PERSONALI DEGLI ALUNNI ANCHE SENZA INFORTUNI FURTO e RAPINA VALORI Servizi e Pretazioni Aggiuntive Indicare il tipo di ervizio o di pretazione aggiuntiva offerta, fornendo anche una decrizione intetica che ne illutri i vantaggi per l Itituzione Scolatica. Servizi e Pretazioni individuate a titolo eemplificativo ma non limitativo: Denuncia e Getione Sinitri On Line La Società (Compagnia/ Agenzia/.) è dotata di certificato di Qualità EN ISO 9001: Compilazione automatica modelli INAIL La mancata o non chiara indicazione di uno degli elementi di valutazione comporterà l aegnazione del punteggio più bao. L aggiudicazione avverrà in favore dell imprea che avrà raggiunto compleivamente il maggior punteggio. In cao di parità di punteggio compleivo, i farà riferimento alle migliori offerte parziali econdo il eguente ordine di priorità: 1) VALUTAZIONE GENERALE PREMIO RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA 2) INFORTUNI 3) RESPONSABILITA CIVILE 4) TUTELA GIUDIZIARIA 5) ASSISTENZA 6) VARIANTI E ALTRE GARANZIE Si procederà all aggiudicazione anche in preenza di una ola offerta, purché valida e giudicata congrua. 9

10 Il Regime Delle Varianti Non aranno ammee varianti peggiorative e/o che preentino modifiche u apetti otanziali previti nella richieta di offerta. Reta inteo, infatti, che il oggetto offerente garantirà gli tandard e le caratteritiche richiete nella preente lettera di invito. Ulteriori garanzie e pretazioni uperiori ripetto a quelle previte aranno coniderate integrative e verranno valutate ferme retando le Condizioni minime indicate, econdo i criteri di aggiudicazione opra decritti. Informazioni ul Contraente/aicurati Al fine di conentire la formulazione del preventivo, i comunicano i eguenti dati e informazioni (da intenderi come indicativi): Alunni icritti N. : 721 Operatori Scolatici (Docenti/Peronale ATA/Supplenti/Dirigente Scolatico/Direttore SGA): N 90 L Itituzione colatica i rierva la poibilità di non procedere all aggiudicazione del ervizio in parola enza che i concorrenti poano ugualmente vantare alcuna pretea al riguardo. Trattamento dei dati peronali - Informativa Ai eni dell art. 13 D.lg 196/03 i informa che: a. Le finalità a cui ono detinati i dati raccolti e le modalità di trattamento inericono alla procedura di quanto oggetto della preente richieta di offerta, nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riervatezza. b. Il conferimento dei dati è obbligatorio e l eventuale rifiuto potrà comportare la mancata proecuzione della fae precontrattuale o la mancata o parziale eecuzione del contratto. c. Il trattamento dei dati avviene attravero il itema informatizzato e mediante archivi cartacei. d. Titolare del trattamento dei dati è il Dirigente colatico. e. Incaricati del trattamento dei dati ono il Direttore dei ervizi generali e amminitrativi e gli aitenti amminitrativi, oltre ai oggetti eventuali componenti della commiione di valutazione delle offerte. f. I diritti dei oggetti intereati ono quelli di cui all art. 7 del D.lg 196/03. Ai fini del ripetto della normativa vigente e della tutela della parità di trattamento fra gli operatori, le ripote alle richiete ed i queiti poti dagli tei aranno unicamente comunicate via contetualmente a tutti i concorrenti e non aranno, quindi, indirizzate alle ole impree richiedenti e, in conformità e nel ripetto dei principi di cui all articolo 13, comma 2, lettera q) e comma 4, del D.Lg 163/2006, arà mantenuto l anonimato dell operatore che ha formulato la richieta e/o il queito. Le impree concorrenti ono, pertanto, invitate a controllare la pubblicazione delle ripote prima del termine ultimo di preentazione delle offerte. In attea di cortee ricontro, porgiamo ditinti aluti. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dott. a Bruna Richetti 10

Modello B. Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s.

Modello B. Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s. Modello B Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s. 2012/13 OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO,

Dettagli

ALLEGATO 2 -Offerta economica-

ALLEGATO 2 -Offerta economica- ALLEGATO 2 -Offerta economica- SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo punteggio assegnato 35 RISCHI ASSICURATI 1 Responsabilità civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità

Dettagli

Modello B SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40. Garanzia Prestata (Si No)

Modello B SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40. Garanzia Prestata (Si No) Modello B CIG N. ZC6158FB2A OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2

Dettagli

Prot. n. 1294 C/06 Roma, 24/05/2013

Prot. n. 1294 C/06 Roma, 24/05/2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLE RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI VIA CASSIODORO, 2/A 00193 ROMA (RM) Codice Fiscale: 97200570584

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA STATALE DI 1 GRADO ADA NEGRI

SCUOLA SECONDARIA STATALE DI 1 GRADO ADA NEGRI Prot. n. 1870/C14 del 20/05/2015 ALLE AGENZIE INVITATE A PRESENTARE L OFFERTA Oggetto: assicurazione alunni anno scolastico 2015/16. LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI VALUTAZIONE

SCHEDA TECNICA DI VALUTAZIONE CHEDA TECNICA DI VALUTAZIONE L aggiudicazione avverà a favore del oferta economicamente più vantaggioa, valutata econdo i eguenti criteri: Al integrale accetazione del capitolato tecnico peciale veranno

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30 Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30 RISCHI ASSICURATI responsabilità civile terzi 1 (rct) responsabilità

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo Punteggio assegnato 40 RISCHI PER I QUALI E PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40 Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità civile Terzi (RcT) 2 Responsabilità

Dettagli

Massimo Punteggio assegnato 30

Massimo Punteggio assegnato 30 Uffici Segreteria 080-36-49 - Direzione 080-36-44 E-mail istituz.: baee0009@istruzione.it E-mail cert.: baee0009@pec.istruzione.it Cod. Mecc. BAEE0009 - Codice Fiscale: 8043070 PROSPETTO COMPARATIVO ASSICURAZIONE

Dettagli

Allegato 3 Scheda offerta

Allegato 3 Scheda offerta Compagnia assicuratrice Condizioni Minime dell OFFERTA A PENA DI ESCLUSIONE Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, il rispetto delle seguenti condizioni minime: Durata delle coperture:

Dettagli

Massimo Punteggio assegnato 30

Massimo Punteggio assegnato 30 CIRCOLO DIDATTICO STATALE Via Sandro Pertini, 7004 GRAVINA IN PUGLIA (BA) Uffici Segreteria 080-36-49 - Direzione 080-36-445 Cod. Mecc. BAEE0009 - Codice Fiscale: 80435070 PROSPETTO COMPARATIVO ASCURAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674)

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674) M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Professionale di Stato Industria ed Artigianato "L.Cremona" P.zza Marconi, 6-27100 PAVIA Tel.

Dettagli

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza.

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Prot. N. 65/C9 Spettabile AGENZIA DI ASSICURAZIONE OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Con la presente si sottopone alla vostra cortese

Dettagli

MODELLO "B" OFFERTA TECNICA

MODELLO B OFFERTA TECNICA MODELLO "B" OFFERTA TECNICA Valutazione qualitativa dell'offerta Soggetti Assicurati RCO RCT Soggetto assicurato Incluso e limitazioni Esclusioni Incluso e limitazioni Esclusioni Alunni iscritti a scuola

Dettagli

ALLEGATO 2 CRITERI DI VALUTAZIONE

ALLEGATO 2 CRITERI DI VALUTAZIONE ALLEGATO 2 CRITERI DI VALUTAZIONE MODALITA DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 35 punti SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI - Max punteggio assegnato 7 In relazione

Dettagli

Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio - Rischi Assicurati e Tolleranza

Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio - Rischi Assicurati e Tolleranza Da intestare a cura dell Agenzia di Assicurazione Allegato 3: Scheda offerta tecnico/economica Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio - Rischi Assicurati e Tolleranza Valutazione offerta economica -

Dettagli

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175 Prot. 2314 A6 Massa Marittima, 30 ottobre 2013 All Albo dell Istituto Agli Istituti della Provincia di Grosseto A tutti gli interessati Agli atti Oggetto: BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI E PERSONALE

Dettagli

Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi

Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DEGLI ALUNNI E DEGLI OPERATORI SCOLASTICI A.S 2012/15 CIG Z4505DA278 Valutazione

Dettagli

punti 9.43 punti 10.00 punti 5 Punti 0.08 punti 5 punti 1.00 punti 5 punti 0.44

punti 9.43 punti 10.00 punti 5 Punti 0.08 punti 5 punti 1.00 punti 5 punti 0.44 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI VERGA Fiumefreddo di Sicilia (CT) cap 95013 - Via M. Rapisardi, 38 Tel. 095-7762738 Fax 095-7762451 e-mail: ctic82600d@istruzione.it

Dettagli

Prot. n. 3523 /B15 San Giovanni Gemini, 11/09/2014 RACC.N.12920536980-4 CIG.N. ZE310BBFFC

Prot. n. 3523 /B15 San Giovanni Gemini, 11/09/2014 RACC.N.12920536980-4 CIG.N. ZE310BBFFC RACC.N.12920536979-2 Spett. le ASSICURATRICE MILANESE Compagnia di Assicurazioni Spa Agenzia Generale di Modena Corso Libertà, 53 41018 San Cesario S/Panaro (MO) RACC.N.12920536980-4 Spett.le Assicurazione

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

LICEO STATALE Laura Bassi

LICEO STATALE Laura Bassi Prot. N. 4010./D6 SANT ANTIMO, 04/10/2013 GRADUATORIA BANDO DI GARA PROT. N. 3288/D9 DEL 30/08/2013- AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONE ALUNNI ANNO SCOL. 2013/2014 Sezione 1- Valutazione Generale- Premio-

Dettagli

Sezione 1 - Valutazione Generale Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO punteggio assegnato 37. Garanzia Prestata (Si No)

Sezione 1 - Valutazione Generale Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO punteggio assegnato 37. Garanzia Prestata (Si No) MODELLO B OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 - Valutazione Generale Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO punteggio assegnato 37 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA All Istituto Comprensivo Salutati-Cavalcanti Piazza A.Moro 1 51011 Buggiano Pt RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità

Dettagli

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità Civile verso Prestatori di lavoro (RCO) 3 Infortuni 4 Tutela Giudiziaria

Dettagli

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA 1 MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE- PREMIO- RISCHI ASSICURATI - TOLLERANZA AMBITI DI APPLICAZIONE DELLA POLIZZA- MASSIMO PUNTEGGIO assegnato 30 Rischi per i quali è prestata

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA A.S 2013/2014

Modello B OFFERTA ECONOMICA A.S 2013/2014 Modello B OFFERTA ECONOMICA A.S 2013/2014 SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO punti 46 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità

Dettagli

Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it. Sito web: www.donatelli-pascal.it - Codice Fiscale: 80103570158

Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it. Sito web: www.donatelli-pascal.it - Codice Fiscale: 80103570158 LICEO SCIENTIFICO STATALE R. Donatelli B. Pascal 20133 MILANO Viale Campania, 6 e Via A. Corti, 16 Tel. 02.70126738 e 02.2360306 - Fax 02.70106474 e 02.2666487 Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it

Dettagli

SOGGETTI ASSICURA TI (SI-NO)

SOGGETTI ASSICURA TI (SI-NO) MODELLO B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI E TOLLERANZA VARIIANTI E ALTRE GARANZIE VALIDITÀ GARANZIA TERRITORIALE RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE PRESTATA COMPAGNIA

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA PRESTATA (SI NO) SOGGETTI ASSICURATI A TITOLO GRATUITO

OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA PRESTATA (SI NO) SOGGETTI ASSICURATI A TITOLO GRATUITO Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI ASSICURATI 1. Responsabilità Civile verso Terzi RCT 2. Responsabilità C. verso prestatori di lavoro

Dettagli

Codice fiscale: 80002860148

Codice fiscale: 80002860148 PROCEDURA SELETTIVA, AI SENSI DELL ART.125 COMMI 9-11 DEL D.LGS.163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO LOTTO UNICO: RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI INFORTUNI TUTELA LEGALE ASSISTENZA PER

Dettagli

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 70

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 70 MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 70 SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI Massimo punteggio assegnato 10 punti In relazione alla presente sezione 1 LA

Dettagli

ALL ISTITUTO COMPRENSIVO FALCONE E BORSELLINO MODULO

ALL ISTITUTO COMPRENSIVO FALCONE E BORSELLINO MODULO Pagina 1 di 6 ALL ISTITUTO COMPRENSIVO FALCONE E BORSELLINO MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni,

Dettagli

Prot. n. 3468/C15 Cagliari 25/09/2012

Prot. n. 3468/C15 Cagliari 25/09/2012 Via Liguria 9-09127 - CAGLIARI- tel. 070-490337 / fax 070-480970 Via Brianza: tel. 070-290697 Sito Web e-mail istituto: caps050007@istruzione.it - caps050007@pec.istruzione.it

Dettagli

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 45 punti

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 45 punti MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 45 punti SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI Massimo punteggio assegnato 10 punti In relazione alla presente sezione

Dettagli

Griglia comparativa preventivi di assicurazione 2014/2015

Griglia comparativa preventivi di assicurazione 2014/2015 IV ISTITUTO COMPRENSIVO - SIRACUSA Prot. 5135/C14 Griglia comparativa preventivi di assicurazione 2014/2015 MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 55 punti SEZIONE 1- VALUTAZIONE

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: Allegato B Spett. Istituto Comprensivo Carinola Falciano del Massico Corso Umberto I, 45 81030 CARILA (CE) Il sottoscritto nato a il residente a in via /piazza in qualità di rappresentante legale/procuratore

Dettagli

ALLEGATO A DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE

ALLEGATO A DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE ALLEGATO A DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE Sezione 1 Valutazione generale Premio- Rischi assicurati e Tolleranza Rischi assicurati Presente (si-no) Compagnia Quota Validità territoriale

Dettagli

ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO A DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE

ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO A DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE GEOMETRI - PERITI AZIENDALI CORRISPONDENTI LINGUE ESTERE PRIMO LEVI VIA BRIANTINA, N 68 20831 SEREGNO (MB) C.F.: 91011150157 Tel. 0362.224164 Fax 0362.220452 Web site:

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione Responsabilità Civile

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40

Modello B OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40 Modello B OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione Garanzia prestata 1.Responsabilità

Dettagli

SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA

SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA OFFERTA TECNICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI ASSICURATI 1. Responsabilità Civile verso Terzi RCT 2. Responsabilità C. verso prestatori di lavoro RCO 3. INFORTUNI

Dettagli

ISTITUTO STATALE di ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI A. CECCHERELLI

ISTITUTO STATALE di ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI A. CECCHERELLI Piombino, 15/07/2013 Prot. n. Posiz. DS/gb Oggetto:Richiesta preventivo Polizza alunni a.s. 2013/14. ASSICURAZIONI Con la presente siamo a sottoporre alla Vostra cortese attenzione la nostra esigenza di

Dettagli

Valutazione Responsabilità Civile Massimo punteggio assegnato 19. Gli assicurati devono essere considerati terzi tra loro

Valutazione Responsabilità Civile Massimo punteggio assegnato 19. Gli assicurati devono essere considerati terzi tra loro 1 ALLEGATO 3 SCHEDA TECNICA SEZIONE MASSIMALI Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO punti 40 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14. (CIG n Z470AB938C)

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14. (CIG n Z470AB938C) La Spezia, 10/07/2013 BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n Z470AB938C) Bando di Gara a Procedura Aperta per l affidamento dei servizi assicurativi degli alunni per l anno scolastico 2013/2014

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALLE DELL ANAPO Via Pessina, snc 96010 FERLA (Siracusa)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALLE DELL ANAPO Via Pessina, snc 96010 FERLA (Siracusa) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALLE DELL ANAPO Via Pessina, snc 96010 FERLA (Siracusa) Prot. n. 122/C27 Ferla, 6 settembre 2013 Risposta alla Vs. nota / del SITO WEB www.icbb.it ATTI OGGETTO: LETTERA DI

Dettagli

MODELLO B SCHEDA OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B SCHEDA OFFERTA ECONOMICA MODELLO B SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto. Nato a.. il Residente in via... Nella sua qualità di legale rappresentante/procuratore dell impresa con sede legale in... via.n, C.F. e P.I.., tel..,

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L A.S.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L A.S. BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L A.S. 2012/2013 (Ai sensi del D. Lvo 163/2006 art. 55) CIG Z5A06332DE Con la presente siamo a

Dettagli

[Digitare qui] BANDO AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI A.S. 2014/15 [Digitare qui]

[Digitare qui] BANDO AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI A.S. 2014/15 [Digitare qui] ALLEGATO 3 CRITERI DI AGGIUDICAZIO E L Amministrazione scolastica procederà all aggiudicazione a favore del soggetto che avrà proposto l offerta più vantaggiosa, sulla base degli elementi, dei parametric

Dettagli

ESEMPIO DI LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

ESEMPIO DI LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE ESEMPIO DI LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Prot. n...li,.. Spett.le Compagnia/Agenzia/..... Oggetto: Richiesta Preventivo Polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria

Dettagli

AL LICEO ARTISTICO CARAVAGGIO VIA PRINETTI, 47 20127 MILANO

AL LICEO ARTISTICO CARAVAGGIO VIA PRINETTI, 47 20127 MILANO Pagina 1 di 1 (Mod. A) AL LICEO ARTISTICO CARAVAGGIO VIA PRINETTI, 47 20127 MILANO MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità

Dettagli

Spett.le Agenzia ALLIANZ RAS ASSICURAZIONI Via Peretti Giuseppe, 1/B 09121 CAGLIARI Fax: 070 541400. PEC: allianz.spa@pec.allianz.

Spett.le Agenzia ALLIANZ RAS ASSICURAZIONI Via Peretti Giuseppe, 1/B 09121 CAGLIARI Fax: 070 541400. PEC: allianz.spa@pec.allianz. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di MANDAS (CA) Viale Europa, 9 09040 MANDAS (Cagliari) Direzione: Tel. 070/9879035 -Segreteria: Tel. 070/984004 Fax. 070/9879254 C.F.: 92105050923 - E-mail: caic829008@istruzione.it

Dettagli

Modalità di valutazione Tecnica MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI

Modalità di valutazione Tecnica MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI Modalità di valutazione Tecnica MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI Alunni portatori di handicap (solo

Dettagli

Prot. n. 3395/B16 Ragusa, 23/09/2014

Prot. n. 3395/B16 Ragusa, 23/09/2014 DIREZIONE DIDATTICA P.VETRI RAGUSA Via delle Palme, 13-97100 RAGUSA tel./fax 0932/228158 e-mail:rgee011005@istruzione.it pec: rgee011005@pec.istruzione.it Cod. Mecc.RGEE011005 C.F. 92020890882 Prot. n.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI Vi a M att eo tti, 5 2 74 0 1 8 PAL AG I A NE L L O T e l. 0 9 9/ 8 49 4 08 3 C. F. 9 01 2 1 43 0 73 1 Sito web: www.marconicomprensivo.gov.it e-mail:taic808003@istruzione.it

Dettagli

Prot. N.1943 Ass Monticelli D Ongina, 01/09/2014. AMBIENTE SCUOLA S.R.L. Via Petrella, 6 20124 MILANO (MI)

Prot. N.1943 Ass Monticelli D Ongina, 01/09/2014. AMBIENTE SCUOLA S.R.L. Via Petrella, 6 20124 MILANO (MI) ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA 29010 MONTICELLI D ONGINA (PC) - Via M. della Libertà, 2 Tel.: 0523/827325 Fax: 0523/827385 e mail : pcic806002@istruzione.it Prot. N.1943 Ass

Dettagli

Andrea Guardi Piombino

Andrea Guardi Piombino Scuola Secondaria Statale di I grado Andrea Guardi Piombino Sede legale Presidenza e Amministrazione Via Torino, 21 57025 Piombino Codice Fiscale 90009530495 Telefono 0565 222395 fax 0565 221019 e-mail:

Dettagli

Sezione 1 Valutazioni Generali Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MAX Punti 20

Sezione 1 Valutazioni Generali Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MAX Punti 20 MODELLO B MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La

Dettagli

C.F.: 9001213887 rgic81800t@pec.istruzione.it

C.F.: 9001213887 rgic81800t@pec.istruzione.it Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. ROGASI di Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I Grado 97016 - POZZALLO - C.so Vittorio Veneto 36 - Tel. Fax 0932-953147 C.F.:

Dettagli

Modello B - Offerta Tecnica

Modello B - Offerta Tecnica Modello B - Offerta Tecnica SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI - Alunni portatori di handicap (solo se la scuola non è prevalentemente rivolta a tali soggetti) - I genitori partecipanti

Dettagli

Modulo B Offerta Tecnica SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI

Modulo B Offerta Tecnica SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI Modulo B Offerta Tecnica SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI Alunni portatori di handicap (solo se la scuola non è prevalentemente rivolta a tali soggetti) I genitori partecipanti

Dettagli

Prot. N. 651/B19 Caltanissetta, lì 01/10/2014. BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI Triennio A.S. 2014/15-2016/17

Prot. N. 651/B19 Caltanissetta, lì 01/10/2014. BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI Triennio A.S. 2014/15-2016/17 ISTITUTO COMPRENSIVO DON L. MILANI Codice Meccanografico Via Filippo Turati s.n. Caltanissetta (CL) CLIC830004 Tel 0934 598587 Fax 0934 598008 e-mail: clic830004@istruzione.it clic830004@pec.istruzione.it

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Rotundi Fermi Sede: ITN Rotundi - ITIS Fermi - ITG Euclide - Via Sott.te Troiano - 71043 Manfredonia Segreteria: 0884 581122 - Fax: 0884 535947 Cod.Fiscale:

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La sottoscritta

Dettagli

ALLEGATO 3:SCHEDA OFFERTA TECNICO/ECONOMICA

ALLEGATO 3:SCHEDA OFFERTA TECNICO/ECONOMICA ALL.3 INTESTAZIONE AGENZIA ASSICURATIVA ALLEGATO 3:SCHEDA OFFERTA TECNICO/ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Valutazione offerta economica - Premio annuo

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2014/2015

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2014/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Liceo Classico Statale "Terenzio Mamiani Via delle Milizie, 30 00192 ROMA - XXV Distretto XVII Municipio

Dettagli

PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14

PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "IRIS VERSARI" - CESANO MADERNO PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 Sezione I VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI E TOLLERANZA MAX 65 punti Note

Dettagli

Prot. n. 5021 /C14e Agordo, 18 luglio 2013

Prot. n. 5021 /C14e Agordo, 18 luglio 2013 Prot. n. 5021 /C14e Agordo, 18 luglio 2013 Spett.le Assicurazioni varie Loro sedi Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli

Dettagli

Modulo B Offerta economica

Modulo B Offerta economica Modulo B Offerta economica La sottoscritta Società.. iscritta al RUI al n.. con la presente proposta che rimanda comunque alla lettura delle condizioni di Polizza, formula la miglior offerta relativamente

Dettagli

PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE POLIZZA ASSICURAZIONE - CIG n. ZF415448C3

PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE POLIZZA ASSICURAZIONE - CIG n. ZF415448C3 PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE POLIZZA ASSICURAZIONE - CIG n. ZF415448C3 SEZIONE 1 RISCHI ASSICURATI PREMIO E TOLLERANZA presente presente compagnia RISCHI ASSICURATI (Si - No) (Si - No) compagnia 1 Responsabilità

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La sottoscritta

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: AL Dirigente Scolastico dell Istituto di Istruzione Superiore Statale Golgi - Brescia MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO)

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO) OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione 1)Responsabilità Civile Terzi (RCT) Garanzia Prestata (SI-NO) Compagnia Validità Territoriale (Italia- Europa- Mondo) 2) Responsabilità

Dettagli

Prot. n 2032/C14 Marano di Napoli, 15/06/15

Prot. n 2032/C14 Marano di Napoli, 15/06/15 Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca U.S.R. per la Campania Direzione Generale Scuola Secondaria Statale di Primo Grado M. D Azeglio Via Piave 51-80016 Marano di Napoli (NA) Tel. 0817420423

Dettagli

Prot. n. 6571/c 14A Cassibile, 07/10/2011

Prot. n. 6571/c 14A Cassibile, 07/10/2011 FSE -FESR II Istituto Comprensivo di Base Statale G. Falcone e P. Borsellino Via della Madonna, 51 96010 Cassibile C.F. 80002310896 Telefax 0931 718566 www.scuolecassibile.it - Email: sric801009@istruzione.it

Dettagli

Elenchiamo di seguito le caratteristiche richieste, i criteri di valutazione ed ogni altro elemento utile.

Elenchiamo di seguito le caratteristiche richieste, i criteri di valutazione ed ogni altro elemento utile. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Didattica del IV Circolo Cremona Via Corte, 1 26100 - Cremona * Tel. 0372 43 42 01 * Telefax 0372 43 01 23 CF 80005640190 * Cod. Mecc.

Dettagli

BANDO GARA ASSICURAZIONE ALUNNI - ANNO 2016 MODULO DI FORMULAZIONE OFFERTA DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE:

BANDO GARA ASSICURAZIONE ALUNNI - ANNO 2016 MODULO DI FORMULAZIONE OFFERTA DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE: BANDO GARA ASSICURAZIONE ALUNNI - ANNO 2016 MODULO DI FORMULAZIONE OFFERTA DA COMPILARE A CURA DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE: N.B. INDICARE L OFFERTA NEGLI SPAZI GIALLI Sezione 1 - Condizioni generali

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE PER L A.S. 2012/2013 Prot. n. 4757/c14G del 21/09/2012 Oggetto:

Dettagli

SPETTABILE UTENZA ALBO ON LINE. Prot. n. 05/D5a Data 02.01.2014

SPETTABILE UTENZA ALBO ON LINE. Prot. n. 05/D5a Data 02.01.2014 Prot. n. 05/D5a Data 02.01.2014 SPETTABILE UTENZA ALBO ON LINE Codice Identificativo Gara n ZF40D2B19F LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Prot. nr.1102/b15 Piombino Dese 16 aprile 2013

Prot. nr.1102/b15 Piombino Dese 16 aprile 2013 Istituto Comprensivo Statale di Piombino Dese Via Dante, 9-35017 Piombino Dese (PD) Tel.: 0499365009 fax: 0499367148 e-mail pdic86300r@istruzione.it sito Internet http://www.icpiombinodese.it/ Posta certificata

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2015/2016

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2015/2016 Prot. n. 6822 /C14 Macerata 08/06/2015 Alle Compagnie / Agenzie Assicurative All Albo dell IIS G.Garibaldi BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2015/2016 Oggetto: Bando di gara a procedura aperta per

Dettagli

I S TI T U T O D I I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E JACOPO DA MONTAGNANA

I S TI T U T O D I I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E JACOPO DA MONTAGNANA Prot. n. 6100/A28 Montagnana, 11/10/2012 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI PER LA COPERTURA MULTIRISCHIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CIG N.: ZBC06BD0DD Bando di Gara a Procedura Aperta

Dettagli

Prot. n 1756/A6 Fiano, 3 giugno 2015 CIG Z8D14D348C. Spettabile FONDIARIA SAI divisione SAI VIA DANTE 11 10073 CIRIE sai.cirie@libero.

Prot. n 1756/A6 Fiano, 3 giugno 2015 CIG Z8D14D348C. Spettabile FONDIARIA SAI divisione SAI VIA DANTE 11 10073 CIRIE sai.cirie@libero. ISTITUTO COMPRENSIVO di FIANO C.F. n. 9869 Via Castello, 7 7 FIANO Tel. /9546 95455 Telefax -/955 e-mail: segreteria@icfiano.com www.icfiano.gov.it Prot. n 756/A6 Fiano, giugno 5 CIG Z8D4D48C Spettabile

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO) Premio lordo Pro Capite

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO) Premio lordo Pro Capite OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione Garanzia Prestata (SI-NO) Compagnia Validità Territoriale (Italia- Europa-Mondo) 1)Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2) Responsabilità

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E ISTRUZIONE SECONDARIA 1 GRADO C. Salutati-A. Cavalcanti Piazza A. Moro, 1 51011 Borgo a Buggiano (PT) c.f.: 81003470473 - tel. 0572 32101-32018

Dettagli

Prot. N. 3458/7B Susa, 11 ottobre 2012 CIG: 4620613A76

Prot. N. 3458/7B Susa, 11 ottobre 2012 CIG: 4620613A76 Liceo Scientifico-Tecnologico (5 anni) Istituto Tecnico Industriale (5 anni) Periti Capotecnici in Meccanica Periti Capotecnici in Elettronica e Telecomunicazioni Istituto Professionale (+ anni) Operatori

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "N. MACHIAVELLI"

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI Vi Prot. n 6389/B6 Lucca, 07 agosto 2015 Spettabile Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte ai fini dell affidamento dei servizi assicurativi: Polizza infortuni, Assistenza, R.C.T.

Dettagli

Modello B Offerta economica gara Codice CIG ZD10525595

Modello B Offerta economica gara Codice CIG ZD10525595 Modello B Offerta economica gara Codice CIG ZD10525595 SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo Punteggio assegnato 40 RISCHI ASSICURATI 1 Responsabilità Civile Terzi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PIOSSASCO I 10045 PIOSSASCO (Torino) Via Volvera, 14 Tel. e Fax 90.64.161 email: toic8ae005@istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO PIOSSASCO I 10045 PIOSSASCO (Torino) Via Volvera, 14 Tel. e Fax 90.64.161 email: toic8ae005@istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO PIOSSASCO I 45 PIOSSASCO (Torino) Via Volvera, 4 Tel. e Fax 9.64.6 email: toic8ae5@istruzione.it Prot. N. 6/B6a Piossasco, 9.8.4 REALE MUTUA ASSICURAZIONI Piazza Cavour, 8/A TORINO

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI 2013/2014

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI 2013/2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE - LICEO LINGUISTICO STATALE " ISABELLA D'ESTE " cod. fisc. 86003310587 - E-mail

Dettagli

CIG Z250E66A26 - RICHIESTA PREVENTIVO POLIZZA INFORTUNI E RESPONSABILITÀ CIVILE (RCT/RCO) ALUNNI E DIPENDENTI A.S. 2014/2015.

CIG Z250E66A26 - RICHIESTA PREVENTIVO POLIZZA INFORTUNI E RESPONSABILITÀ CIVILE (RCT/RCO) ALUNNI E DIPENDENTI A.S. 2014/2015. Prot.n 1155/B15 Genova, 2 aprile 2014 Raccomandata A.R. Alla cortese attenzione di Spett.le Agenzia/Compagnia/Società Oggetto: CIG Z250E66A26 - RICHIESTA PREVENTIVO POLIZZA INFORTUNI E RESPONSABILITÀ CIVILE

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI C.so Mazzini 114 tel. 080/5277834 fax 0805277535 c.f. 80023110721

Dettagli

- GRUPPO AMBIENTE SCUOLA Via Petrelli, 6 MILANO commerciale@pecambientescuola.it

- GRUPPO AMBIENTE SCUOLA Via Petrelli, 6 MILANO commerciale@pecambientescuola.it Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Regionale Scolastico per il Lazio I.C. G. B. GRASSI Cod.Mec.RMIC8DL00T C.F. 80193090588 Tel. 06/65.210.686 - FAX 06/65.210.681 Email: istcomprensivograssi@libero.it

Dettagli

Prot. 5296/C14a Udine, 4 ottobre 2014

Prot. 5296/C14a Udine, 4 ottobre 2014 ISTITUTO TECNICO ANTONIO ZANON Piazzale Cavedalis, 7 33100 UDINE tel. 0432.503944 fax 0432.513092 Cod. Meccanografico UDTD010004 C.F. 80010770305 www.itzanon.gov.it info@itzanon.gov.it- PEC: udtd010004@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AUTONOMO G. GALILEI. Prot. n. 4476/C15 Pieve a Nievole, 16 Giugno 2011

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AUTONOMO G. GALILEI. Prot. n. 4476/C15 Pieve a Nievole, 16 Giugno 2011 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AUTONOMO G. GALILEI Via della Libertà, 5-51018 PIEVE A NIEVOLE Tel. 0572/80445 Fax 0572/950110 www.comprensivo-pieveanievole.it C.F. 81003550472 - C.M. PTIC807009 e-mail: ptic807009@istruzione.it

Dettagli

Prot. n. 554/B15 1/5 Lodi, 30 gennaio 2015

Prot. n. 554/B15 1/5 Lodi, 30 gennaio 2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale 2 Viale Italia angolo via Veneto 26900 Lodi Tel.0371/31519 fax 0371/36033 c.f. 92559800153 email Uffici: loic812009@istruzione.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI Via Acrone n. 12 92100 AGRIGENTO - Tel. / Fax 0922 20535 E-Mail: agpm03000a@istruzione.it

Dettagli

Prot. N. 6613/B16 Druento, 30/10/2012

Prot. N. 6613/B16 Druento, 30/10/2012 ISTITUTO COMPRENSIVO DRUENTO Via Manzoni, 11 10040 DRUENTO (TO) Telefono e Fax: 011 9846545 Codice Meccanografico TOIC89000V - Codice Fiscale 97745300018 e-mail: TOIC89000V@istruzione.it Prot. N. 6613/B16

Dettagli