Crescita sostenibile e intelligente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Crescita sostenibile e intelligente"

Transcript

1 Crescita sostenibile e intelligente per lo sviluppo locale

2 Per la realizzazione di questo documento sono state utilizzate immagini di: Archivio Parlamento europeo

3 Avete un tesoro verde. Approfittatene. Jeremy Rifkin

4 al fianco delle comunità locali per un modello di sviluppo intelligente Verso la crescita intelligente Utilizzare al massimo e meglio le risorse, riducendo sprechi e costi e insieme il nostro impatto sul pianeta si può. Un nuovo modello di sviluppo basato sulla crescita intelligente La parola SMART, indicativa del nuovo modello di sviluppo che si sta affermando, definisce come deve essere l economia basata sulla crescita intelligente: orientata verso obiettivi Specifici, Misurabili, Accessibili, Realistici e Temporalmente definiti. Questa la green economy. Un insieme di tanti contesti economici, tecnologici e sociali in cui si realizzano azioni concrete e misurabili, basate sull efficienza nell uso delle risorse, sul dialogo e la cooperazione tra la dimensione privata e quella pubblica, sulla condivisione di conoscenze. E un paradigma di sviluppo che non ha una scala globale e neppure nazionale, bensì una solida base nei territori e nelle loro comunità le cui parti - amministrazioni locali, imprese, cittadini, lavoratori - si organizzano e decidono insieme di progettare e gestire il proprio sviluppo. Il Patto dei Sindaci: motore della sostenibilità nelle comunità territoriali Il Patto dei Sindaci: un iniziativa innovativa di governance per le PA Il metodo più idoneo per gestire questi sistemi territoriali complessi è stato indicato dall Unione europea con il Patto dei Sindaci, un eccezionale modello di governance che le amministrazioni locali possono scegliere di adottare. S impegnano così a raggiungere precisi obiettivi su clima ed energia, attraverso un Piano d Azione per l Energia Sostenibile (PAES, in inglese SEAP) che delinea le attività e le misure concrete da mettere in atto. Muvitalia per lo sviluppo locale SMART Supporto alle comunità per gestire le azioni previste dal PAES Muvitalia si propone di affiancare le Amministrazioni locali e supportare le comunità per gestire la complessità delle azioni, delle relazioni, delle attività di comunicazione e condivisione previste dai PAES e per coinvolgere tutti gli attori del territorio nel processo di conversione verso un economia sostenibile, che sia veramente SMART. Poiché le competenze richieste sono tante e diverse, Muvitalia ha messo insieme una varietà di capacità e propone alle Amministrazioni locali un supporto consulenziale, operativo e finanziario che, perché sia efficace, viene modulato sulle esigenze di ogni territorio. Muvitalia è impegnata attivamente nella crescita sostenibile e intelligente per lo sviluppo locale.

5 I servizi degli associati Muvitalia La consulenza pre-patto dei sindaci e per il PAES 6 Il sostegno all adesione al Patto dei Sindaci La realizzazione del Piano d Azione per l Energia Sostenibile L affiancamento per attuare le azioni 8 Temporary Energy Manager My SEAP Dal PAES al coinvolgimento del territorio 10 Condomini Intelligenti Imprese intelligenti L informazione in rete sul territorio formazione alle Pubbliche Amministrazioni Gli strumenti finanziari per l efficienza energetica 12 Strumenti finanziari per immobili privati Accesso alle risorse europee

6 LA CONSULENZA PRE-PATTO DEI SINDACI E PER IL PAES Il coinvolgimento degli stakeholder locali Supporto e formazione alle Amministrazioni Lavoro in team con i tecnici comunali Il sostegno all adesione al Patto dei Sindaci Muvitalia fornisce consulenza nelle fasi propedeutiche alla redazione del Piano d Azione per l Energia Sostenibile (PAES) del Comune che intende aderire al Patto dei Sindaci. Tecnici qualificati affiancano il Comune mettendo a disposizione esperienza e competenza per rendere accessibili l adesione al Patto e la realizzazione degli impegni che ne derivano. Tra i servizi di Muvitalia: Individuazione e coinvolgimento degli stakeholder locali che possono partecipare direttamente o indirettamente alle attività di pianificazione del territorio. Supporto al Comune nell iter amministrativo di adesione al Patto. Formazione del personale dell Amministrazione coinvolto. Redazione del PAES. Avvio della realizzazione del PAES. La realizzazione del Piano d Azione per l Energia Sostenibile (PAES) Muvitalia realizza il PAES del Comune con il supporto dei tecnici comunali, restituendo il documento all Amministrazione e alla comunità locale. A tal fine il Comune deve raccogliere e fornire informazioni in merito a: 6 Consumi energetici. Vision del territorio.

7 Peculiarità del territorio. Disponibilità dei tecnici incaricati. In questo contesto Muvitalia fornisce al Comune: Consulenza tecnica per scegliere le azioni migliori (più rapide, opportune e convenienti). Assistenza nel trattamento e nell analisi dei dati di consumo. Il vero e proprio documento, vale a dire il PAES del Comune. Supporto nell organizzazione di attività di disseminazione sul territorio. Dall analisi dei consumi e dallo studio del territorio fino al PAES Il Comune riceve così assistenza da Muvitalia per pianificare azioni sul territorio, in linea con quanto prescrive l Unione europea e in un ottica di sostenibilità e miglioramento della qualità della vita dei cittadini. Il Patto dei Sindaci è il principale movimento europeo che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l efficienza energetica e l utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO 2 entro il Per le sue singolari caratteristiche - essendo l unico movimento di questo genere a mobilitare gli attori locali ai fini del perseguimento degli obiettivi europei - il Patto dei Sindaci è considerato dalle istituzioni europee come un eccezionale modello di governance multilivello. 7

8 L affiancamento per attuare le azioni del PAES Dal documento alle azioni concrete Muvitalia offre assistenza nella realizzazione delle azioni previste dal PAES del Comune, anche attraverso la condivisione di specifici strumenti ed esperienze vissute sul territorio e in Europa. In particolare, Muvitalia propone una serie di strumenti ideati dai partner e descritti nei paragrafi successivi: TEM (Temporary Energy Manager), per attuare le azioni. My SEAP, per monitorare le azioni. Il Comune può così essere subito operativo nel raggiungimento degli obiettivi europei. TEM (Temporary Energy Manager) Un esperto al fianco del Comune per gestire le azioni del PAES 8 Muvitalia fornisce al Comune consulenza tecnica, economica ed amministrativa per la realizzazione delle azioni contenute nel PAES, mediante un proprio esperto che aiuta il Comune a: Gestire, insieme ai tecnici comunali, le azioni del PAES. Creare un database dei consumi del Comune, monitorarli ed ottimizzarli. Analizzare e valutare le proposte relative alla realizzazione delle azioni contenute nel PAES. Eliminare gli sprechi con interventi e investimenti mirati. Individuare tempistiche e soluzioni finanziarie adatte. Valutare e/o elaborare contratti a Prestazione Garantita (EPC) o altra documentazione di gara (bandi di Partnerariato Pubblico-Privato, Gestione calore, ESCo, ecc.).

9 Selezionare la migliore offerta di forniture energetiche, nel rispetto della L.135/2012 e del Codice Appalti Pubblici. Gestire dal punto di vista tecnico ed economico eventuali finanziamenti, Titoli di Efficienza Energetica (TEE o certificati bianchi), incentivi e detrazioni fiscali (Conto Termico, Pratiche GSE, ecc.). Realizzare nuovi progetti generatori di risparmio ed efficienza energetica. Analisi di contratti e forniture per generare risparmi concreti Il Comune può così essere sicuro di un attuazione rapida ed efficiente delle politiche territoriali che ha pianificato, avendo consumi e opportunità sotto controllo, nonché individuando competenti e solidi interlocutori commerciali o partner che garantiscano le migliori tecnologie e servizi ad alto valore innovativo. My SEAP Muvitalia ha creato il servizio My SEAP per il monitoraggio del PAES e l analisi energetica periodica del Comune. In particolare, questo servizio garantisce: Assistenza e supporto per la fase di monitoraggio e aggiornamento del PAES, al fine di seguire i progressi verso i target definiti. Consulenza tecnica, economica ed amministrativa per la selezione della migliore offerta di forniture energetiche, nel rispetto della L.135/2012 e del Codice Appalti Pubblici. Incontri periodici con i tecnici dei Comuni interessati, per la raccolta della documentazione necessaria (bollette, aggiornamento azioni del PAES, ecc.). Aggiornamento continuo ai tecnici comunali sulle opportunità finanziarie. Report semestrali su consumi e costi energetici. Un referente unico dedicato per richieste dirette tecnico/economiche. Qualità del servizio con strumenti interattivi. Monitoraggio e aggiornamento continuo del PAES Grazie a My SEAP il Comune può portare a termine in modo puntuale ed accurato l adempimento degli obblighi del Patto dei Sindaci avendo un risparmio immediato sia sui consumi che sulle spese di personale interno. 9

10 DAL PAES AL COINVOLGIMENTO DEL TERRITORIO Condomini Intelligenti Un modello innovativo per la riduzione dei consumi residenziali Dalla diagnosi energetica alla realizzazione dei lavori 10 Condomini Intelligenti è un modello innovativo e concreto per la riduzione dei consumi residenziali in ambito urbano e per il rilancio del settore edile impiantistico in chiave green. Prevede un approccio di sistema al tema della riqualificazione energetica degli edifici che vede coinvolti su ogni territorio: Le associazioni degli amministratori di condominio. Le Camere di Commercio e le associazioni aderenti, in primis quelle relative al settore edile. Le Regioni e gli Enti locali. Le imprese. Gli enti di formazione, di ricerca e innovazione. Gli ordini professionali. Le associazioni dei consumatori. Ciascuno di questi soggetti svolge una funzione ben precisa nell ambito di quelle che sono le fasi nelle quali si articola l iniziativa: Informazione preliminare verso i condomini. Finanziamento e realizzazione delle diagnosi energetiche. Finanziamento dei lavori. Monitoraggio delle attività. Attività formativa verso tutti i soggetti coinvolti.

11 Imprese Intelligenti L adozione di un approccio strutturato alla gestione dell energia consente alle aziende italiane di dimezzare la bolletta energetica recuperando così competitività. I costi energetici rappresentano, infatti, una quota rilevante dei costi generali di produzione. Muvitalia offre alle aziende un servizio di supporto e consulenza che prevede: Analisi delle bollette e dei consumi energetici. Valutazione del potenziale di energia producibile da fonti rinnovabili. Audit energetici completi (ciclo produttivo più involucro edilizio). Individuazione delle possibili fonti di finanziamento degli interventi. E in base ai risultati di questa prima fase: Adesione a un consorzio di acquisto. Progettazione e realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. Interventi di efficientamento completo dell impresa. Abbattere i costi energetici per recuperare competitività Analisi dei consumi e audit energetici per realizzare interventi di efficientamento L informazione in rete sul territorio Muvitalia aiuta il Comune ad avviare uno Sportello informativo locale sulle energie rinnovabili e il risparmio energetico. Lo Sportello fornisce a cittadini e imprese: Informazioni di base. Affiancamento e consulenza. Panoramica sulle procedure autorizzative. Verifica di fattibilità di singoli interventi. Formazione su specifiche aree di interesse. Informazione su progetti e iniziative in corso sul territorio. Informazione e formazione sul tema del risparmio e dell efficienza energetica Fornisce inoltre supporto per la progettazione e l organizzazione di iniziative di educazione ambientale. Formazione alle Pubbliche Amministrazioni La formazione alle Amministrazioni locali e ai tecnici comunali è un altro dei servizi di Muvitalia. Il programma FREE PA (Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica per la Pubblica Amministrazione), incentrato su specifici filoni relativi al tema energetico, può affrontare un ampia gamma di tematiche, tra cui: Azioni e strumenti per il Patto dei Sindaci. Il regolamento edilizio comunale. Percorsi autorizzativi di impianti di produzione di energie da fonti rinnovabili. Quadro normativo generale. Tecniche e tecnologie delle fonti rinnovabili. Tecniche di efficenza energetica negli impianti. Formazione specifica per amministratori e tecnici comunali 11

12 GLI Strumenti finanziari PER L EFFICIENZA ENERGETICA Strumenti finanziari per immobili privati Business Plan e progetti finanziari ad hoc Analisi della bancabilità dei progetti previsti dal PAES 12 A completare l attività di consulenza e affiancamento Muvitalia offre anche specifico supporto sugli strumenti finanziari per attuare i progetti rivolti al privato previsti nelle azioni del PAES del Comune, e per coinvolgere le aziende e gli altri attori del territorio nel processo. In questo ambito Muvitalia è in grado di garantire: Formazione su servizi finanziari specifici e su investimenti che si ripagano con il risparmio generato. Business plan con l individuazione della corretta struttura finanziaria e prospetti finanziari ad hoc. Analisi preventiva dei progetti e della loro bancabilità affinché siano presentati all istituto di credito prescelto. Accesso alle incentivazioni statali e alle misure europee in associazione a piani finanziari mirati. Accorpamento di progetti per ottenere risultati economici migliori. Creazione di una rete di aziende qualificate per promuovere progetti innovativi nel territorio, attraverso eventi, meeting, convegni a tema, conferenze. Coinvolgimento di realtà industriali importanti che lavorano ed investono risorse per l attuazione di soluzioni legate al risparmio energetico attraverso un nuovo approccio integrato. Grazie a Muvitalia anche i cittadini sono coinvolti nel processo di riqualificazione del territorio, attraverso investimenti in grado di valorizzare gli immobili coprendo i costi con i risparmi generati.

13 Accesso alle risorse europee In tema di energia e sviluppo sostenibile Muvitalia può fornire consulenza e assistenza tecnica anche relativamente all accesso alle risorse dell Unione europea: Fondi Strutturali, finanziamenti a gestione diretta e strumenti finanziari BEI/FEI. In particolare Muvitalia può supportare gli Enti pubblici: Nella presentazione di progetti di carattere strategico a valere sulle risorse finanziarie dei programmi operativi cofinanziati dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR), dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR), soprattutto con riferimento all avvio del nuovo ciclo di programmazione , cogliendo anche le opportunità legate alla Strategia nazionale delle aree interne. Nella redazione di Strumenti di programmazione integrata previsti nell ambito del nuovo ciclo di programmazione , quali ITI (Investimenti Territoriali Integrati) e JAP (Piani di azione comune). Nella presentazione di progetti da candidare sul prossimo P.O.N. Aree Metropolitane. Per progetti da candidare nell ambito dei programmi europei LIFE+ e Horizon2020, nella logica innovativa della Smart City. Per attivare, su base regionale, strumenti finanziari quali JESSICA (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas) ed ELENA (European Local Energy Assistance), al fine di supportare le Autorità locali e regionali nella stesura di progetti di efficienza energetica per il raggiungimento degli obiettivi di Europa2020. Progetti a valere su FERS, FEASR, FSE Strumenti di programmazione integrata Strumenti finanziari per progetti di efficienza energetica 13

14 I Partner di Muvitalia Fondazione Muvita, costituita dalla Provincia di Genova, nasce con lo scopo di sostenere l attuazione delle politiche provinciali riferite ai temi della promozione del risparmio e dell efficienza energetica, dell utilizzo delle fonti rinnovabili di energia, della gestione di percorsi partecipativi rispetto alle principali tematiche ambientali. Danae srl, è una società esperta in consulenza di comunicazione. I professionisti di Danae operano valutando la comunicazione nel contesto degli obiettivi generali dell impresa, dell organizzazione e del particolare progetto e utilizzano un metodo specifico a supporto della gestione consapevole e organizzata dei sistemi di relazione con i pubblici coinvolti nel raggiungimento degli obiettivi. FaSE - Fabbrica Seriana Energia - riassume nel nome la propria vocazione: favorire il rilancio industriale del territorio di appartenenza, in una direzione eco-sostenibile. Dall unione tra la necessità di promuovere in modo coerente il sistema territoriale e la volontà sempre più diffusa di partecipare responsabilmente alla salvaguardia dell ambiente, è nato il progetto FaSE per una casa comune della sostenibilità. Harley&Dikkinson Finance è l Arranger Tecnologico e Finanziario rivolto al mondo dell immobile che ha creato il Primo Market Place dedicato ad Amministratori di Immobili, aziende, architetti, associazioni e istituzioni che si interfacciano al fine di portare il proprio valore aggiunto nella riqualificazione dell edificio con particolare attenzione agli interventi di efficientamento energetico. Meridiana Italia, è una società di consulenza che fornisce assistenza tecnica ad Enti ed Istituzioni nella gestione di programmi europei su tutto il territorio nazionale e comunitario. Opera nell assistenza tecnica per la progettazione, la gestione, la valutazione ed il monitoraggio di programmi e progetti a valere sui Fondi Strutturali europei e nazionali, la consulenza e l assistenza per progetti di scala europea di innovazione e sviluppo locale e progetti di cooperazione transnazionale. Tecnoedile srl, fondata nel 1973 e attiva nel mercato delle costruzioni in Liguria e Nord Italia, è specializzata nella realizzazione di opere civili ed industriali, ristrutturazioni e restauri, per conto di Enti pubblici e committenti privati. L impresa ha realizzato ad oggi immobili in classe A nonché interventi di efficientamento energetico su fabbricati esistenti. Unique Lights Italia, nata dall esperienza pluriennale su sistemi di illuminazione a LED da Unique Lights International in Olanda, si occupa di efficienza e di risparmio energetico sui sistemi di illuminazione con un modello progettuale integrato. A partire dall auditing energetico sui sistemi di illuminazione sino alla fornitura e installazione dei sistema di illuminazione, Unique Lights Italia fornisce soluzioni con tecnologie LED ad aziende e istituzioni garantendo forti risparmi sui costi e un taglio drastico di CO 2 e di zolfo.

15

16 Via al Porto Antico 2, Palazzina Santa Maria Genova Seguici su: Tel fax

Smart cities e Patto dei Sindaci: Strategie, risorse e strumenti per la pianificazione finanziaria integrata degli interventi

Smart cities e Patto dei Sindaci: Strategie, risorse e strumenti per la pianificazione finanziaria integrata degli interventi Empowerment delle Pubbliche Amministrazioni nella gestione e nell utilizzo di Strumenti innovativi e di ingegneria finanziaria per lo sviluppo economico locale Smart cities e Patto dei Sindaci: Strategie,

Dettagli

La riqualificazione energetica delle città: l esperienza in corso dei Condomini Intelligenti a Genova. 27 giugno 2012 - Prato

La riqualificazione energetica delle città: l esperienza in corso dei Condomini Intelligenti a Genova. 27 giugno 2012 - Prato La riqualificazione energetica delle città: l esperienza in corso dei Condomini Intelligenti a Genova 27 giugno 2012 - Prato 1 L AMBITO I paesi industrializzati hanno l obiettivo di ridurre dell 80% entro

Dettagli

Relazione illustrativa sul SEAP. (Sustainable Energy Action Plan) Piano d Azione per l Energia Sostenibile

Relazione illustrativa sul SEAP. (Sustainable Energy Action Plan) Piano d Azione per l Energia Sostenibile Relazione illustrativa sul SEAP (Sustainable Energy Action Plan) Piano d Azione per l Energia Sostenibile Il Parlamento Europeo nel dicembre 2008 ha approvato il pacchetto clima-energia volto a conseguire

Dettagli

Un approccio di sistema per dare concretezza al tema della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: il modello "Condomini Intelligenti"

Un approccio di sistema per dare concretezza al tema della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: il modello Condomini Intelligenti Un approccio di sistema per dare concretezza al tema della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: il modello "Condomini Intelligenti" Fondazione Muvita per il Patto dei Sindaci: competenze,

Dettagli

Un approccio di sistema per dare concretezza al tema della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: il modello "Condomini Intelligenti"

Un approccio di sistema per dare concretezza al tema della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: il modello Condomini Intelligenti Un approccio di sistema per dare concretezza al tema della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: il modello "Condomini Intelligenti" Marco CASTAGNA Milano, 20 marzo 2015 Un approccio di

Dettagli

si può fare di più La sostenibilità, il nuovo motore delle imprese. Più si ricercano soluzioni sostenibili e più si aprono nuove strade.

si può fare di più La sostenibilità, il nuovo motore delle imprese. Più si ricercano soluzioni sostenibili e più si aprono nuove strade. si può fare di più La sostenibilità, il nuovo motore delle imprese. Più si ricercano soluzioni sostenibili e più si aprono nuove strade. Cloros è una società certificata ISO 9001 e UNI CEI 11352, che ha

Dettagli

Energetiqa srl PRESENTAZIONE SOCIETARIA

Energetiqa srl PRESENTAZIONE SOCIETARIA L energia è quella risorsa di cui ogni organismo ha bisogno per vivere e per svolgere qualsiasi attività. Per muoverci, come per pensare, utilizziamo infatti l energia immagazzinata nel nostro corpo. Anche

Dettagli

PATTO DEI SINDACI Cosa e Quali obiettivi Le procedure - Gli strumenti Quali finanziamenti e contributi

PATTO DEI SINDACI Cosa e Quali obiettivi Le procedure - Gli strumenti Quali finanziamenti e contributi PATTO DEI SINDACI Cosa e Quali obiettivi Le procedure - Gli strumenti Quali finanziamenti e contributi A21 -- Ambiente nel 21 secolo Tel. 030 7995986 - Cell. 335 8130355 mail: info@a21.it - www.a21.it

Dettagli

Le politiche della Commissione per l Energia. Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Bergamo, 03 Ottobre 2014

Le politiche della Commissione per l Energia. Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Bergamo, 03 Ottobre 2014 Le politiche della Commissione per l Energia Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Bergamo, 03 Ottobre 2014 Indice Il contesto Gli obiettivi Art. 194 TFUE Quadro generale Obiettivo EE Le

Dettagli

Un progetto territoriale condiviso. Giovanna Rossi Enrico Bartoletti Provincia di Livorno

Un progetto territoriale condiviso. Giovanna Rossi Enrico Bartoletti Provincia di Livorno Il Piano di Azione Congiunto per l Energia sostenibile dell Isola d Elba Un progetto territoriale condiviso Giovanna Rossi Enrico Bartoletti Provincia di Livorno LA RISPOSTA DEL JRC 2 Gli Interventi previsti

Dettagli

dalla natura l energia per la vita

dalla natura l energia per la vita dalla natura l energia per la vita dalla natura l energia per la vita È racchiusa in questa frase l identità di Ciesse Energia. Poche parole per definire un azienda convinta che progresso e sviluppo, in

Dettagli

Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese

Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese Gianluca Riu, Direttore Impianti Energia Gruppo Egea Energie a servizio del territorio 22-24 maggio 2015 mercoledì

Dettagli

L applicazione della Direttiva 2012/27/UE. Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Verona, 09 Ottobre 2012

L applicazione della Direttiva 2012/27/UE. Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Verona, 09 Ottobre 2012 L applicazione della Direttiva 2012/27/UE Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Verona, 09 Ottobre 2012 Indice Il contesto La normativa di riferimento Programmi Europei Programmi Nazionali

Dettagli

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012 TORINOSMARTCITY DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY: IL PERCORSO DELLA CITTA DI TORINO ROMA - 9 Febbraio 2012 1 LE TAPPE 29 gennaio 2008 nell ambito della seconda edizione della Settimana Europea dell energia

Dettagli

L importanza strategica dell efficienza energetica, le politiche europee e una introduzione agli strumenti finanziari

L importanza strategica dell efficienza energetica, le politiche europee e una introduzione agli strumenti finanziari La riqualificazione energetica del patrimonio edilizio L importanza strategica dell efficienza energetica, le politiche europee e una introduzione agli strumenti finanziari Edo Ronchi Presidente della

Dettagli

Se l'umanità deve sopravvivere, avremo bisogno di un vero e proprio nuovo modo di pensare. (A. Einstein.)

Se l'umanità deve sopravvivere, avremo bisogno di un vero e proprio nuovo modo di pensare. (A. Einstein.) ECO ENERGI SRL Promotrice dell' uso INTELLIGENTE dell'energia e dell'impiego delle fonti rinnovabili, ha avviato la sua attività con la certezza che si possa raggiungere la COMPLETA AUTONOMIA ENERGETICA

Dettagli

Efficienza per pianificare l energia

Efficienza per pianificare l energia Efficienza per pianificare l energia Simona Murroni - Assessorato Industria - Servizio Energia La RAS - Assessorato Industria Servizio Energia Sta redigendo il Piano Energetico Regionale Ambientale di

Dettagli

Incentivi e strumenti di finanziamento Quadro riassuntivo delle principali iniziative europee, nazionali e regionali

Incentivi e strumenti di finanziamento Quadro riassuntivo delle principali iniziative europee, nazionali e regionali ALLEGATO INCENTIVI E STRUMENTI DI FINANZIAMENTO Incentivi e strumenti di finanziamento Quadro riassuntivo delle principali iniziative europee, nazionali e regionali Programmi UE: ELENA (European Local

Dettagli

L analisi dei dati energetici come nuova declinazione dell approccio BigData. Piergabriele Andreoli, Modena 24/03/2015

L analisi dei dati energetici come nuova declinazione dell approccio BigData. Piergabriele Andreoli, Modena 24/03/2015 L analisi dei dati energetici come nuova declinazione dell approccio BigData. Piergabriele Andreoli, Modena 24/03/2015 31/03/2015 è una associazione no profit per lo sviluppo energetico sostenibile del

Dettagli

Indice. Prefazione 13

Indice. Prefazione 13 Indice Prefazione 13 1 Energia e sostenibilità: il ruolo chiave dell Energy 15 management 1.1 Sviluppo sostenibile e sistemi energetici 16 1.2 Il contesto delle politiche energetiche: competitività, energia

Dettagli

L importanza strategica dell efficienza energetica, le politiche europee e una introduzione agli strumenti finanziari

L importanza strategica dell efficienza energetica, le politiche europee e una introduzione agli strumenti finanziari La riqualificazione energetica del patrimonio edilizio pubblico L importanza strategica dell efficienza energetica, le politiche europee e una introduzione agli strumenti finanziari Edo Ronchi Presidente

Dettagli

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012 Versione 2.1 San Donato Milanese - Settembre, 2012 Agenda Chi siamo Energia ed Ecosostenibilità Il Contesto Energetico Italiano La nostra Mission Perchè scegliere Myenergy Building Solutions I nostri Servizi

Dettagli

Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto

Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto giuliano vendrame sezione energia regione del veneto Treviso, 25 marzo 2015 Dal 2008 attraverso il Patto dei Sindaci, le città firmatarie si sono impegnate

Dettagli

nell ambito del progetto

nell ambito del progetto FREE PA 2009 Informazione e formazione dei funzionari tecnici ed amministrativi degli Enti Pubblici in materia di fonti rinnovabili di energia, risparmio ed efficienza energetica nell ambito del progetto

Dettagli

il consorzio siamo noi.

il consorzio siamo noi. il consorzio siamo noi. Scelte consapevoli, vantaggi economici, etica del risparmio. Perchè il Consorzio Nel 2008 prendeva il via il progetto Rileggi la tua bolletta un gruppo d acquisto che veniva costituito

Dettagli

Strumenti e politiche finanziarie a sostegno dell efficienza energetica

Strumenti e politiche finanziarie a sostegno dell efficienza energetica Strumenti e politiche finanziarie a sostegno dell efficienza energetica Milano, 20 marzo 2014 Mauro Conti BIT Servizi per l investimento sul territorio, chi è? Società di servizi tecnico-finanziari per

Dettagli

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PREMESSO CHE: Il Panel Inter-Governativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC) ha confermato che il cambiamento climatico é una realtà e la cui causa principale é l utilizzo

Dettagli

A relazione dell'assessore Giordano: Premesso che:

A relazione dell'assessore Giordano: Premesso che: REGIONE PIEMONTE BU26 28/06/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 11 giugno 2012, n. 18-3996 Approvazione dello schema di Protocollo d'intesa tra la Citta' di Torino, la Fondazione Torino Smart City,

Dettagli

Adria Energy. risparmiare, naturalmente

Adria Energy. risparmiare, naturalmente Adria Energy risparmiare, naturalmente Le soluzioni ottimali per ottenere energia: cogenerazione, fotovoltaico, solare termico, biomasse, geotermico, idroelettrico, eolico. Adria Energy risparmiare, naturalmente

Dettagli

La soluzione energetica per le imprese

La soluzione energetica per le imprese egreen La soluzione energetica per le imprese La necessità per le imprese di essere sempre più competitive e di essere sempre più attente all ambiente in cui insiste l azienda stessa con i propri collaboratori,

Dettagli

Info day Le Province italiane incontrano la BEI Roma, venerdì 30 aprile 2010

Info day Le Province italiane incontrano la BEI Roma, venerdì 30 aprile 2010 Info day Le Province italiane incontrano la BEI Cinzia Secchi Direttore Centrale Risorse Ambientali Provincia di Milano Roma, venerdì 30 aprile 2010 Gli Obiettivi Il Programma Provinciale di Efficienza

Dettagli

PadovaFIT! A Financing Investment Tool for the retrofitting of housing and service facility buildings in the PADOVA area PADOVA IN FORMA!

PadovaFIT! A Financing Investment Tool for the retrofitting of housing and service facility buildings in the PADOVA area PADOVA IN FORMA! PadovaFIT! A Financing Investment Tool for the retrofitting of housing and service facility buildings in the PADOVA area PADOVA IN FORMA! Padova FIT! - PREMESSA Piano d Azione per l Energia Sostenibile

Dettagli

INGEGNERIA PER L AMBIENTE

INGEGNERIA PER L AMBIENTE Studio associato di ingegneria per l ambiente INGEGNERIA PER L AMBIENTE E PER IL RISPARMIO ENERGETICO professionisti per l impresa e per i suoi obiettivi sostenibilità ambientale risparmio ed efficienza

Dettagli

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO CHI SIAMO Vendor propone soluzioni di Efficienza Energetica e Finanziaria per le imprese private e pubbliche, avvalendosi di un team composto da professionisti con esperienza decennale nel settore. In

Dettagli

Evoluzione Energetica. La selezione naturale del risparmio energetico

Evoluzione Energetica. La selezione naturale del risparmio energetico Evoluzione Energetica La selezione naturale del risparmio energetico PER VIVERE A UN LIVELLO SUPERIORE ESPERTI DI DENTRO E DI FUORI Dalla E alla A: con Energetica Consulting il passaggio alle classi superiori

Dettagli

Ri Costruire a (quasi) km 0 Viggiano. 15 novembre 2013

Ri Costruire a (quasi) km 0 Viggiano. 15 novembre 2013 Ri Costruire a (quasi) km 0 Viggiano. 15 novembre 2013 Gestire la riqualificazione energetica: quadro normativo, finanziamenti, strategie Arch. Margherita Rossaro. Energy manager. Milano www.giralamente.net

Dettagli

L idea. Sostenibilità. Sostenibilità economica. ambientale. Sostenibilità. sociale

L idea. Sostenibilità. Sostenibilità economica. ambientale. Sostenibilità. sociale COMPANY PROFILE 2013 L idea Green to Green srl è una società di servizi energetici nata nel 2013 dalla volontà di 3 professionisti del settore che hanno voluto trasferire le competenze maturate in una

Dettagli

Linee d azione per l efficienza energetica in Friuli Venezia Giulia. Direzione centrale ambiente ed energia Servizio Energia

Linee d azione per l efficienza energetica in Friuli Venezia Giulia. Direzione centrale ambiente ed energia Servizio Energia Linee d azione per l efficienza energetica in Friuli Venezia Giulia Direzione centrale ambiente ed energia Servizio Energia La Regione Friuli Venezia Giulia è attualmente impegnata in diversi ambiti in

Dettagli

EUROPEAN ENTERPRISES CLIMATE CUP (EECC)

EUROPEAN ENTERPRISES CLIMATE CUP (EECC) EUROPEAN ENTERPRISES CLIMATE CUP (EECC) La competizione Europea per il risparmio energetico nelle PMI Adriano Pessina SPES Consulting srl SPES è una Società privata di consulenza che opera nel settore

Dettagli

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE "I venti dell'innovazione La sfida per l'energia del futuro" Lunedì 21 maggio Centro Congressi Ville Ponti di Varese PERCHE UNA RETE SULLA EFFICIENZA SOSTENIBILE Nasce dalla

Dettagli

FORUM PER LA CONCERTAZIONE DEL PAES TAVOLO TEMATICO: RISPARMIO ED EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI. 14 marzo 2012

FORUM PER LA CONCERTAZIONE DEL PAES TAVOLO TEMATICO: RISPARMIO ED EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI. 14 marzo 2012 FORUM PER LA CONCERTAZIONE DEL PAES TAVOLO TEMATICO: RISPARMIO ED EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI 14 marzo 2012 I settori d azione previsti dal Patto dei Sindaci Le Linee Guida del Joint

Dettagli

Maintenance & Energy Efficiency

Maintenance & Energy Efficiency Industrial Management School Maintenance & Conoscenze, metodi e strumenti per operare nel campo della gestione dell energia - Integrare le politiche di manutenzione con quelle legate all energia - Ottimizzare

Dettagli

Il Partenariato Pubblico Privato e il ruolo delle ESCo per lo sviluppo degli investimenti per l efficienza energetica degli EELL.

Il Partenariato Pubblico Privato e il ruolo delle ESCo per lo sviluppo degli investimenti per l efficienza energetica degli EELL. + Il Partenariato Pubblico Privato e il ruolo delle ESCo per lo sviluppo degli investimenti per l efficienza energetica degli EELL Roberto Valcanover e Nicola Fruet Maurizio Roat Esperto in Diritto dell'energia

Dettagli

OF EXPERIENCE. CHECK UP YOUR PLant INDUSTRIAL APPLICATION MORONI & PARTNERS

OF EXPERIENCE. CHECK UP YOUR PLant INDUSTRIAL APPLICATION MORONI & PARTNERS MORE THAN TWO GIGAWATTS OF EXPERIENCE CHECK UP YOUR PLant INDUSTRIAL APPLICATION MORONI & PARTNERS Il pacchetto Check Up Your Plant comprende una serie di servizi che consentono di analizzare, monitorare

Dettagli

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale AFFIDARSI AI NUMERI UNO Da sempre al servizio dell efficienza per il risparmio energetico

Dettagli

ABI Energia Competence Center ABI Lab su energia e ambiente. Gli ambiti di ricerca in ABI Energia

ABI Energia Competence Center ABI Lab su energia e ambiente. Gli ambiti di ricerca in ABI Energia ABI Energia Competence Center ABI Lab su energia e ambiente Gli ambiti di ricerca in ABI Energia Gli ambiti di ricerca su energia e ambiente in ABI Lab ABI Energia, Competence Center sull energia e l ambiente

Dettagli

PadovaFIT! Un progetto di riconversione del territorio

PadovaFIT! Un progetto di riconversione del territorio PadovaFIT! Un progetto di riconversione del territorio Daniela Luise Comune Padova Settore Ambiente e Territorio Padova 18 Giugno 2015 Padova FIT! - PREMESSA Piano d Azione per l Energia Sostenibile del

Dettagli

Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica

Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica Eurogroup dal 1966 partner di qualità ESCo certificata UNI CEI 11352:2014 Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica Eurogroup dal 1966 partner di qualità EUROGROUP nasce nel 1966 come azienda

Dettagli

Tipologie di Servizi offerti ai Comuni beneficiari

Tipologie di Servizi offerti ai Comuni beneficiari WORKSHOP Rivolto ai Comuni beneficiari del Progetto Alterenergy Tipologie di Servizi offerti ai Comuni beneficiari I Servizi offerti ai Comuni beneficiari da professionisti che saranno selezionati dall

Dettagli

Incontro con le aziende del settore industriale e terziario

Incontro con le aziende del settore industriale e terziario Comuni di Airuno, Brivio Incontro con le aziende del settore industriale e terziario Brivio, 25 giugno 2015 Sportello Energia Dal mese di maggio 2015 è aperto lo sportello energia : lo Sportello Energia

Dettagli

L'esperienza del Por Fesr Emilia- Romagna e le novità 2014-2020. Morena Diazzi Autorità di Gestione Por Fesr Emilia-Romagna 2007-2013

L'esperienza del Por Fesr Emilia- Romagna e le novità 2014-2020. Morena Diazzi Autorità di Gestione Por Fesr Emilia-Romagna 2007-2013 L'esperienza del Por Fesr Emilia- Romagna e le novità 2014- Morena Diazzi Autorità di Gestione Por Fesr Emilia-Romagna 2007-2013 IL POR FESR 2007-2013 Fondi strutturali 2007-2013 Sviluppo innovativo delle

Dettagli

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY COVENANT CAPACITY Capacity building of local governments to advance Local Climate and Energy Action from planning to action to monitoring GIORNATE DI FORMAZIONE Il Patto dei Sindaci: opportunità di crescita

Dettagli

PEP (PIANO ENERGETICO

PEP (PIANO ENERGETICO ENERGIE RINNOVABILI E RISPARMIO ENERGETICO PER LE PP.AA. PIANIFICAZIONI ENERGETICHE LOCALI ED OPPORTUNITA PER L ENTE PUBBLICO E LA COMUNITA PEN (PIANO ENERGETICO NAZIONALE) PER (PIANO ENERGETICO REGIONALE)

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014 2020 OPPORTUNITA E SFIDE PER ROMA CAPITALE ESPERIENZE FATTE E PROSPETTIVE APERTE ROMA 14 LUGLIO 2015

LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014 2020 OPPORTUNITA E SFIDE PER ROMA CAPITALE ESPERIENZE FATTE E PROSPETTIVE APERTE ROMA 14 LUGLIO 2015 LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014 2020 OPPORTUNITA E SFIDE PER ROMA CAPITALE ESPERIENZE FATTE E PROSPETTIVE APERTE ROMA 14 LUGLIO 2015 Le opportunità: due grandi filoni diversi ma complementari I programmi

Dettagli

Independent Market Energy Saving Consulting

Independent Market Energy Saving Consulting Independent Market ALENS è ESCo certificata UNI CEI 11352 da TÜV SUD Una nuova realtà nel settore della consulenza in campo energetico, nata dall esperienza pluriennale dei soci. Independent Market Chi

Dettagli

La riqualificazione e l efficientamento energetico del patrimonio edilizio: qualità degli interventi, equità dei costi, sostenibilità ambientale

La riqualificazione e l efficientamento energetico del patrimonio edilizio: qualità degli interventi, equità dei costi, sostenibilità ambientale Progetti di efficienza energetica nella Pubblica Amministrazione: azioni e strategie per superare gli ostacoli La riqualificazione e l efficientamento energetico del patrimonio edilizio: qualità degli

Dettagli

Politiche regionali per l efficienza energetica

Politiche regionali per l efficienza energetica Politiche regionali per l efficienza energetica Giuliano Vendrame Sez Energia Regione del Veneto Venezia, 15 dicembre 2015 Piano Energetico Regionale Fonti Rinnovabili - Risparmio Energetico - Efficienza

Dettagli

2,1 MILIARDI DI EURO I FONDI EUROPEI DESTINATI A EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI RINNOVABILI: PIEMONTE, UMBRIA E MARCHE LE PRIME TRE

2,1 MILIARDI DI EURO I FONDI EUROPEI DESTINATI A EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI RINNOVABILI: PIEMONTE, UMBRIA E MARCHE LE PRIME TRE Roma, 3 Aprile 2014 Comunicato stampa 4,4 Mtep/anno di energia primaria risparmiata il gap che separa l Italia dagli obiettivi europei di efficienza energetica 2,1 MILIARDI DI EURO I FONDI EUROPEI DESTINATI

Dettagli

BANDO AMBIENTENERGIA 2015

BANDO AMBIENTENERGIA 2015 BANDO AMBIENTENERGIA 2015 Misura Formazione di Energy Manager Livello II Bando per la selezione dei Comuni interessati a beneficiare del servizio Pagina 1 di 8 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 OGGETTO... 5 SOGGETTI

Dettagli

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo. Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo. Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group 14/11/2014 L'incidenza dei costi energetici I costi energetici

Dettagli

La risposta alle aziende. 26 Giugno 2013 Andrea Boschetti

La risposta alle aziende. 26 Giugno 2013 Andrea Boschetti La risposta alle aziende. 26 Giugno 2013 Andrea Boschetti Chi siamo è l Arranger Tecnologico e Finanziario che ha creato il Primo Market Place dedicato all Immobile e in particolare a chi porta il proprio

Dettagli

Fermo 25 gennaio 2013 Fabio Travagliati Regione Marche Funzionario P.F. Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione FESR e FSE

Fermo 25 gennaio 2013 Fabio Travagliati Regione Marche Funzionario P.F. Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione FESR e FSE Fermo 25 gennaio 2013 Fabio Travagliati Regione Marche Funzionario P.F. Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione FESR e FSE MARCHE IL CENTRO STORICO - Verso un nuovo modello di sviluppo integrato del

Dettagli

Le esperienze di una ESCO nello sviluppo di impianti di bioenergia PRESENTAZIONE AZIENDALE 23.09.2011

Le esperienze di una ESCO nello sviluppo di impianti di bioenergia PRESENTAZIONE AZIENDALE 23.09.2011 Le esperienze di una ESCO nello sviluppo di impianti di bioenergia PRESENTAZIONE AZIENDALE 23.09.2011 Offerta: consulenza - progettazione - servizi Team interdisciplinare CONSULTING Team TECNICO Pianificazione

Dettagli

La Provincia promuove il Patto dei sindaci Stato dell arte e Prospettive dei PAES nei comuni del territorio provinciale

La Provincia promuove il Patto dei sindaci Stato dell arte e Prospettive dei PAES nei comuni del territorio provinciale La Provincia promuove il Patto dei sindaci Stato dell arte e Prospettive dei PAES nei comuni del territorio provinciale L esperienza del PAES congiunto dell Isola d Elba 11 febbraio 2014 Roberto Bianco

Dettagli

Oggetto: Adesione al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) per l'energia sostenibile.

Oggetto: Adesione al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) per l'energia sostenibile. C.C. n. 12 del 14/04/2010 Oggetto: Adesione al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) per l'energia sostenibile. Il Sindaco-Presidente riferisce che: 1. nel novembre 2005 la Commissione Europea ha lanciato

Dettagli

Il ruolo della Provincia della Spezia come Struttura di Supporto del Patto dei Sindaci. Arch. Paola Giannarelli

Il ruolo della Provincia della Spezia come Struttura di Supporto del Patto dei Sindaci. Arch. Paola Giannarelli Il ruolo della Provincia della Spezia come Struttura di Supporto del Patto dei Sindaci Arch. Paola Giannarelli IL RUOLO E LE AZIONI DEL PATTO DEI SINDACI DELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA In data 6 Ottobre

Dettagli

Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica dei condomìni con impianto di riscaldamento centralizzato

Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica dei condomìni con impianto di riscaldamento centralizzato Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica dei condomìni con impianto di riscaldamento centralizzato per i Condominii energivori ACCESSO GRATUITO e senza alcun vincolo alla Diagnosi Energetica Campagna

Dettagli

EnergyPie E.S.Co. certificata UNI EN 11352. EnergyPie

EnergyPie E.S.Co. certificata UNI EN 11352. EnergyPie Il quadro strategico sull energia Entro il 2020 l Unione Europea si prefigge di raggiungere tre risultati: - 20% di incremento dell efficienza energetica - 20% di riduzione delle emissioni di gas serra

Dettagli

1. AUDIT ENERGETICO DEI 250 EDIFICI PUBBLICI DELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA E REALIZZAZIONE DI UNA PIATTAFORMA INFORMATICA Audit GIS

1. AUDIT ENERGETICO DEI 250 EDIFICI PUBBLICI DELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA E REALIZZAZIONE DI UNA PIATTAFORMA INFORMATICA Audit GIS Titolo: Dal Censimento dei consumi energetici degli edifici pubblici all attuazione dei PAES della Provincia della Spezia Arch. Paola Giannarelli 18 marzo 2011 ISOLA DI SAN SERVOLO - VENEZIA DAL CENSIMENTO

Dettagli

Provincia di Mantova. Provincia di Mantova

Provincia di Mantova. Provincia di Mantova LE POLITICHE DEL PROGRAMMA ENERGETICO PROVINCIALE PER IL RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA Giancarlo Leoni Dirigente Settore Pianificazione Territoriale, Pianificazione e Assetto del Territorio della Mantova,

Dettagli

La politica regionale a sostegno dei processi di riqualificazione degli edifici pubblici

La politica regionale a sostegno dei processi di riqualificazione degli edifici pubblici La politica regionale a sostegno dei processi di riqualificazione degli edifici pubblici giuliano vendrame sezione energia regione del veneto Venezia, 10 dicembre 2014 Piano Energetico Regionale Fonti

Dettagli

Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO

Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO 2 Il Gruppo Sernet Il Gruppo Sernet nasce come evoluzione di Sernet SpA Management

Dettagli

Patto dei Sindaci: iniziative per i privati e le imprese del territorio

Patto dei Sindaci: iniziative per i privati e le imprese del territorio Patto dei Sindaci: iniziative per i privati e le imprese del territorio Focus: PadovaFIT! Federico De Filippi Genova, 13 Gennaio 2016 Empowering Covenant of Mayors Coordinators and Supporters to assist

Dettagli

PAES: Il finanziamento delle azioni.

PAES: Il finanziamento delle azioni. Paving the way for self sufficient regional Energy supply based on sustainable concepts and renewable energy sources PAES: Il finanziamento delle azioni. Marcello ANTINUCCI,, Ecuba Srl, LOCAL OPEN DAY

Dettagli

Specializzata nella fornitura e montaggio di impianti fotovoltaici, fornisce un ampia gamma di opzioni e garantisce un lavoro di alta professionalità.

Specializzata nella fornitura e montaggio di impianti fotovoltaici, fornisce un ampia gamma di opzioni e garantisce un lavoro di alta professionalità. Energia secondo natura Green Energy Italy nasce da un iniziativa imprenditoriale del Gruppo Gesim e subito entra nel mercato delle energie rinnovabili come leader nella progettazione, realizzazione e gestione

Dettagli

Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto

Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto Daniela Luise Padova Verifica dello stato di avanzamento delle iniziative in corso di realizzazione e programma delle attività per il 2008 Rimini, 6 giugno 2008

Dettagli

Protocollo d intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per. la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della

Protocollo d intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per. la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della Protocollo d intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della sostenibilità nel settore delle attività portuali PREMESSO CHE Il Documento di

Dettagli

CONSULENTE PER IL RISPARMIO E L'EFFICIENZA ENERGETICA

CONSULENTE PER IL RISPARMIO E L'EFFICIENZA ENERGETICA CONSULENTE PER IL RISPARMIO E L'EFFICIENZA ENERGETICA Il corso è inserito nel Catalogo dei Percorsi Professionalizzanti della provincia di Genova ed è fruibile gratuitamente, nella forma di voucher. Possono

Dettagli

La politica regionale a sostegno dell energia energia sostenibile

La politica regionale a sostegno dell energia energia sostenibile La politica regionale a sostegno dell energia energia sostenibile giuliano vendrame sezione energia regione del veneto Padova, 17 novembre 2014 Piano Energetico Regionale Fonti Rinnovabili - Risparmio

Dettagli

Marco Corradi Presidente Acer Reggio Emilia, Presidente gruppo di lavoro energia Cecodhas Houising Europe

Marco Corradi Presidente Acer Reggio Emilia, Presidente gruppo di lavoro energia Cecodhas Houising Europe Efficienza Energetica: la Direttiva Europea EPBD2 per edifici a consumo quasi zero Un progetto pilota, a sostegno Regionale,per l apertura di cantieri di efficientamento energetico a pieno edificio Marco

Dettagli

La nuova legge provinciale sull energia (l.p. 4 ottobre 2012, n. 20)

La nuova legge provinciale sull energia (l.p. 4 ottobre 2012, n. 20) Provincia Autonoma di Trento La nuova legge provinciale sull energia (l.p. 4 ottobre 2012, n. 20) CONVEGNO AEIT 26 ottobre 2012 29 maggio 1980 Approvazione della legge provinciale n. 14 Legge provinciale

Dettagli

SISTEMATIZZAZIONE DEGLI APPALTI PUBBLICI DI INNOVAZIONE. Equilibrio tra innovazione e obiettivi di razionalizzazione della spesa pubblica

SISTEMATIZZAZIONE DEGLI APPALTI PUBBLICI DI INNOVAZIONE. Equilibrio tra innovazione e obiettivi di razionalizzazione della spesa pubblica SISTEMATIZZAZIONE DEGLI APPALTI PUBBLICI DI INNOVAZIONE Equilibrio tra innovazione e obiettivi di razionalizzazione della spesa pubblica Torino, 20 Gennaio 2015 OPEN INCET Gruppo IREN al vertice del settore

Dettagli

EUROPA 2020. TRE priorità. conoscenza e sull'innovazione; profilo delle risorse, più verde e più competitiva;

EUROPA 2020. TRE priorità. conoscenza e sull'innovazione; profilo delle risorse, più verde e più competitiva; EUROPA 2020 TRE priorità crescita intelligente sviluppare un'economia basata sulla conoscenza e sull'innovazione; crescita sostenibile promuovere un'economia più efficiente sotto il profilo delle risorse,

Dettagli

Presentazione progetto

Presentazione progetto Presentazione progetto Il tema della rigenerazione del patrimonio edilizio esistente si inserisce in un contesto globale di interesse alle tematiche ambientali ed alla qualità della vita, che affianca

Dettagli

Comunicazione e partecipazione: elementi strategici per lo sviluppo sostenibile locale.

Comunicazione e partecipazione: elementi strategici per lo sviluppo sostenibile locale. Comunicazione e partecipazione: elementi strategici per lo sviluppo sostenibile locale. Provincia Energia: il progetto strategico della Provincia di Genova Provincia Energia è lo strumento con cui la Provincia

Dettagli

Efficienza energetica: guida normativa su ESCo, Esperti, contratti, diagnosi energetiche e TEE

Efficienza energetica: guida normativa su ESCo, Esperti, contratti, diagnosi energetiche e TEE Febbraio 2014 Efficienza energetica: guida normativa su ESCo, Esperti, contratti, diagnosi energetiche e TEE Nell era del risparmio energetico, le politiche e le più svariate forme di incentivo per l utilizzo

Dettagli

Fabio Travagliati PF Politiche Comunitarie e Autorità di gestione dei Fondi FESR e FSE della Regione Marche

Fabio Travagliati PF Politiche Comunitarie e Autorità di gestione dei Fondi FESR e FSE della Regione Marche Il nuovo POR FESR a sostegno delle politiche energetiche degli attori regionali Fabio Travagliati PF Politiche Comunitarie e Autorità di gestione dei Fondi FESR e FSE della Regione Marche 1 Il ciclo di

Dettagli

UN ESIGENZA IMPROCRASTINABILE

UN ESIGENZA IMPROCRASTINABILE Pagina 1 UN ESIGENZA IMPROCRASTINABILE L edilizia determina il quaranta per cento dei consumi totali di energia ed è tra i settori maggiormente responsabili delle emissioni di gas serra, della produzione

Dettagli

LA SARDEGNA NELL EUROPA 2020

LA SARDEGNA NELL EUROPA 2020 LA SARDEGNA NELL EUROPA 2020 VERSO UN NUOVO MODELLO DI GOVERNANCE Enti Locali e politiche di coesione Smart City Comuni in classe A La Regione Sardegna accompagna i Comuni verso la sostenibilità ambientale,

Dettagli

Le attività dell Amministrazione Provinciale nel campo Energetico

Le attività dell Amministrazione Provinciale nel campo Energetico Le attività dell Amministrazione Provinciale nel campo Energetico La Provincia di Lucca esercita le competenze in materia energetica assegnatele dalla normativa nazionale e regionale in materia sia nel

Dettagli

L INIZIATIVA PATTO DEI SINDACI. Giovanni Vicentini

L INIZIATIVA PATTO DEI SINDACI. Giovanni Vicentini L INIZIATIVA PATTO DEI SINDACI Giovanni Vicentini La strategia europea al 2020 20% di fonti rinnovabili nei consumi energetici per usi finali 20% in meno (rispetto al livello tendenziale al 2020) nei consumi

Dettagli

ENERGY EFFICIENCY ENERGY SERVICE COMPANY ENERGY EFFICIENCY ENERGY SERVICE COMPANY ENERGY + EFFICIENCY

ENERGY EFFICIENCY ENERGY SERVICE COMPANY ENERGY EFFICIENCY ENERGY SERVICE COMPANY ENERGY + EFFICIENCY ENERGY + EFFICIENCY 1 2esco.it Il punto di riferimento per le imprese che puntano ad ottimizzare i propri consumi, attraverso il risparmio energetico. 2E Energy Efficiency è nata con lo scopo di assistere

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014-2020

LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014-2020 LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014-2020 Il 26 marzo 2010 il Consiglio Europeo ha approvato la proposta della Commissione Europea di lanciare Europa 2020, una nuova strategia per la crescita e l occupazione

Dettagli

Finanziare l efficienza energetica

Finanziare l efficienza energetica Finanziare l efficienza energetica Milano, 1 dicembre 2015 Mauro Conti Chi è BIT? Società di servizi tecnico-finanziari nelle Tre A Al fianco degli Istituti di Credito e dei loro clienti per fornire un

Dettagli

Ruolo e impegno delle banche nello sviluppo degli investimenti per l efficienza

Ruolo e impegno delle banche nello sviluppo degli investimenti per l efficienza Ruolo e impegno delle banche nello sviluppo degli investimenti per l efficienza Roma, 22 gennaio 2015 Mauro Conti Chi è BIT? Società di servizi tecnico-finanziari nelle Tre A Al fianco degli Istituti di

Dettagli

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014 Patrocinio Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura - Dipartimento di Scienze per l'architettura Dottorato di Ricerca in "Recupero Edilizio ed Ambientale" Provincia di Genova CONVEGNO FACILITY

Dettagli

IL PROGETTO RETINA L APEA MARCONI

IL PROGETTO RETINA L APEA MARCONI IL PROGETTO RETINA REvitalisation of Traditional INdustrial Areas in South East Europe e L APEA MARCONI TAVOLO DI CONFRONTO GESTIONE APEA E IMPRESE 1 Comune di Fidenza 1 Progetto Retina Retina è un progetto

Dettagli

COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO

COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO Domenico Merlani COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO Linee di indirizzo Febbraio 2013 «Sviluppo del Territorio» significa lavorare per rendere il Lazio una regione attraente localmente e globalmente

Dettagli

Piano d Azione per l Energia Sostenibile Incontro formativo sugli strumenti di sostegno all attuazione del PAES

Piano d Azione per l Energia Sostenibile Incontro formativo sugli strumenti di sostegno all attuazione del PAES PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEI COMUNI PICCOLI E MEDI Fondazione Cariplo Area Ambiente bando 2012 Piano d Azione per l Energia Sostenibile Incontro formativo sugli strumenti di sostegno all

Dettagli

Progetto di riqualificazione energetica immobili pubblici attraverso il contratto Rendimento energetico Il caso di Busseto

Progetto di riqualificazione energetica immobili pubblici attraverso il contratto Rendimento energetico Il caso di Busseto Progetto di riqualificazione energetica immobili pubblici attraverso il contratto Rendimento energetico Il caso di Busseto Chi siamo CHIOMA Greenvolts è un network di professionisti che si occupa di progettazione

Dettagli