RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale"

Transcript

1 Risposta a istanze, petizioni e proposte dei cittadini non rientranti in procedimenti individuali. Rilascio atti oggetto di richiesta di accesso dei Consiglieri Comunali Pubblicazioni sul sito istituzionale U.O SEGRETERIA GENERALE Statuto Comunale (Capo III - Artt. da 38 a 44) per il funzionamento del Consiglio Comunale Decreto Legislativo n.82/2005, Art ricevimento delle istanze, petizioni e proposte. ricevimento delle richieste. ricevimento delle richieste. La Segreteria smista ai competenti Responsabili che esprimono parere al Sindaco entro 25 giorni dal ricevimento. Entro i successivi 5 giorni il Sindaco effettua le comunicazioni ai cittadini

2 Assunzione mediante concorso pubblico per la copertura di posti vacanti: ammissione al concorso, prove d esame, formazione graduatoria finale, approvazione atti e nomina vincitore. D.P.R. n.487/1994 Legge Regionale n.34/2008 (Art.45) Assunzioni di personale appartenente a Legge n.56/1987 categoria non superiore alla B) tramite Centro (Art.16) D.P.R. Impiego e Assunzioni obbligatorie appartenenti n.487/ a categorie protette: richiesta avvio a selezione, selezione e nomina. Assunzioni mediante contratto a tempo determinato con avviso di pubblica selezione: avviso di presentazione domande, selezione, approvazione graduatoria. Art.75. U.O PERSONALE comunicazione ai candidati dell ammissione al concorso. Il termine superiore ai 90 gg. trova fonte legittimante nella normativa di servizio. Sono fatti salvi vincoli e diversi termini imposti dalla normativa finanziaria in materia di personale. Sono fatti salvi vincoli e diversi conclusione della termini imposti dalla normativa procedura selettiva. finanziaria in materia di personale. comunicazione ai candidati dell ammissione alla procedura selettiva per il personale superiore alla Cat. B) e dalla data di conclusione della procedura selettiva per il restante personale. Sono fatti salvi vincoli e diversi termini imposti dalla normativa finanziaria in materia di personale.

3 Assunzioni mediante l utilizzo dell istituto della mobilità del personale del pubblico impiego: ammissione alla procedura, selezione, richiesta nulla-osta all ente di appartenenza, atto di assunzione. Certificazione dei servizi prestati alle dipendenze del Comune non includenti dati contabili, fiscali e previdenziali. Autorizzazione al personale ad assumere incarichi esterni. D.P.R. n.445/ Rilascio copia documentazione concorsuale. Legge n.241/ Rilascio fascicolo personale depositato in ufficio. Rilascio fascicolo personale depositato in archivio. 10 C.C.N.L. 5 C.C.N.L. 15 Rilascio autorizzazioni partecipazione a corsi. C.C.N.L. 5 Rilascio autorizzazioni a missioni senza pernottamento. Rilascio autorizzazioni a missioni con pernottamento. Rilascio autorizzazioni congedi straordinari, congedi parentali, aspettative e istituti similari. C.C.N.L. a vista C.C.N.L. 7 C.C.N.L. e D.Lgs. n.151/2001. Procedimenti disciplinari D.Lgs. n.165/ o 120 rilascio del nulla-osta dell Ente di Sono fatti salvi vincoli e diversi appartenenza, fatti termini imposti dalla normativa salvi diversi termini finanziaria in materia di personale. stabiliti in accordo con la stessa. contestazione dell addebito. 120 per sanzioni superiori alla sospensione del servizio con privazione della retribuzione per più di 10 giorni. Il termine superiore a 90 giorni trova fonte

4 Liquidazione rimborso spese missioni. C.C.N.L. Cadenza trimestrale. Liquidazione indennità trattamento accessorio. C.C.D.I. 20 Liquidazione premi produttività e indennità di risultato. Liquidazione compensi lavoro straordinario. Denunce infortuni personale. C.C.D.I. e C.C.N.L. D.P.R. n.1124/1965 Cadenza trimestrale. 24 ore in caso di decesso e 48 ore negli altri casi. acquisizione delle attestazioni di regolare svolgimento delle attività. conclusione del procedimento di valutazione. conoscenza dell evento. legittimante nella normativa di settore.

5 Rogito contratti in forma pubblico - amministrativa e autentica scritture private. Iscrizione a repertorio scritture private non autenticate. D.Lgs. n.267/2000 Art.97. U.O CONTRATTI Legge n.89/ Registrazione contratti. D.P.R. n.131/ trasmissione delle bozze da parte del servizio competente alla stipula. Dalla trasmissione dell atto da parte del servizio competente alla stipula. stipula. Fatta salva previsione.

6 Impegni di spese indennità amministratori e gettoni di presenza consiglieri comunali. Liquidazione oneri riflessi permessi retribuiti amministratori. Liquidazione gettoni di presenza consiglieri comunali. U.O STAFF SINDACO E ASSESSORI D.Lgs. n.267/2000. Cadenza trimestrale D.Lgs. n.267/2000. D.Lgs. n.267/2000. Cadenza annuale. richiesta del datore di lavoro. Liquidazione oneri riflessi permessi retribuiti amministratori. Suno, Settembre 2013.

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G.

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G. SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO AFFARI GENERALI CONTROLLI INTERNI E TRASPARENZA Accesso agli atti: la legge 241/1990 e s.m.i consente al cittadino di visionare ed ottenere copia di documenti amministrativi

Dettagli

UNITA ORGANIZZATIVA XX - AREA CONTABILITA' E TRIBUTI SERVIZIO CONTABILITA' E BILANCIO - SERVIZIO RISORSE UMANE - SERVIZIO TRIBUTI

UNITA ORGANIZZATIVA XX - AREA CONTABILITA' E TRIBUTI SERVIZIO CONTABILITA' E BILANCIO - SERVIZIO RISORSE UMANE - SERVIZIO TRIBUTI UNITA ORGANIZZATIVA XX - AREA CONTABILITA' E TRIBUTI SERVIZIO CONTABILITA' E BILANCIO - SERVIZIO RISORSE UMANE - SERVIZIO TRIBUTI RESPONSABILE UNITA' ORGANIZZATIVA XX: Monti Barbara mail contabilita@comune.airuno.lc.it

Dettagli

Normativa di riferimento Artt. 28 e 29 Regolamento del Consiglio Comunale. L. n. 69/2010 CCNL, L. 104/1992, art. 33 c.3, L. 183/2010. art. 32 c.

Normativa di riferimento Artt. 28 e 29 Regolamento del Consiglio Comunale. L. n. 69/2010 CCNL, L. 104/1992, art. 33 c.3, L. 183/2010. art. 32 c. Responsabile di P.O. n 1 : Affari Generali -Servizio Segreteria Contratti Gestione Giuridica del Personale, Organi Istituzionali SUAP Attività Produttive Archivio Protocollo Albo on line Notifiche Biblioteca

Dettagli

art. 39, c. 4 CCNL 94/95 Comparto art. 38, c. 8 CCNL 5/12/96 Aree Dirigenza

art. 39, c. 4 CCNL 94/95 Comparto art. 38, c. 8 CCNL 5/12/96 Aree Dirigenza POTERE SOSTITUTIVO: Direttore Amministrativo Dr.ssa Gilda Menini tel. 0415534791 - pec: asl14@pecvento.it MODALITA': Segnalazione al Sostituto N. d'ordine Denominazione o oggeto del procedimento Disposizioni

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. PERSONALE - SERVIZIO PERSONALE DOCENTE E RICERCATORE PROCEDIMENTO TERMINE R.PC. R.PV. Reclutamento Professori Universitari di I e di II Fascia Emanazione bando valutazione

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015 AMMINISTRATIVO INVIO FASCICOLI PERSONALI A SEGUITO TRASFERIMENTO ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI PROPRI DIPENDENTI ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI DIPENDENTI DI ALTRE AMMINISTRAZIONI ANAGRAFE

Dettagli

Procedimenti amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Dott.ssa Silvana Raiola Aggiornato al mese di febbraio 2016

Procedimenti amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Dott.ssa Silvana Raiola Aggiornato al mese di febbraio 2016 amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Aggiornato al mese di febbraio 2016 Procedimento Unità organizzativa competente Norma di Termine di conclusione del Responsabile del

Dettagli

ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA. Legge 22 dicembre 2011 n. 214

ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA. Legge 22 dicembre 2011 n. 214 ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA N. Procedimento Norma di riferimento Unità organizzativa Termine 1 Cessazione dal servizio per raggiunti limiti di età economico del personale,

Dettagli

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Dott. ssa Maria Grazia Coluccia Dati aggregati attività amministrativa ANNO 2014 Procedimenti amministrativi Dati numerici Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Selezioni (concorsi) N. 35 Provvedimenti

Dettagli

UFFICIO AMMINISTRAZIONE PERSONALE DOCENTE. Settore Amministrazione del Personale. Area del Personale

UFFICIO AMMINISTRAZIONE PERSONALE DOCENTE. Settore Amministrazione del Personale. Area del Personale Obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni ai sensi del D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 UFFICIO AMMINISTRAZIONE PERSONALE DOCENTE Settore del Personale Area del Personale ad interim:

Dettagli

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte.

Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Allegato 2 Funzioni, attività, macroprocessi e processi delle strutture del Consiglio regionale del Piemonte. Anni 2016-2018 AREA SPECIFICA AREA OBBLIGATORIA AREA GENERALE FUNZIONI, ATTIVITA, MACROPROCESSI

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA IL PRESIDENTE Visto l art. 30 D.Lgs. 165/01 che disciplina il passaggio diretto

Dettagli

INFN TIPOLOGIE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Amministrazione Centrale Direzione Affari del Personale

INFN TIPOLOGIE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Amministrazione Centrale Direzione Affari del Personale Amministrazione Centrale N. Procedimento Riferimenti normativi 1 Corsi di Formazione Nazionali Disposizione Presidente n. 15889 del 13.9.2013 Responsabile Procedimento (nome; unità organizzativa; tel.;

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane e Politiche attive del lavoro

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane e Politiche attive del lavoro Settore Organizzazione e Risorse Umane e Politiche attive del lavoro 1 Acquisizione beni e servizi D.Lgs 163/06 L.R. 5/07 e relativi regolamenti attuazione Staff, Programm. e Controllo 90 gg. Determinazione

Dettagli

Albo dei Segretari Comunali e Provinciali Sezione Regionale del Piemonte GUIDA AI PROCEDIMENTI DI MAGGIORE INTERESSE

Albo dei Segretari Comunali e Provinciali Sezione Regionale del Piemonte GUIDA AI PROCEDIMENTI DI MAGGIORE INTERESSE GUIDA AI PROCEDIMENTI DI MAGGIORE INTERESSE Delibera C.d.A. Nazionale n. 150 del 15.07.1999 Segreterie Comunali e Provinciali Procedura per la nomina del Segretario titolare Richiesta pubblicizzazione

Dettagli

SERVIZIO RISORSE UMANE ATTIVITA E PROCEDIMENTI (art. 35, D.L.vo n. 35/2013)

SERVIZIO RISORSE UMANE ATTIVITA E PROCEDIMENTI (art. 35, D.L.vo n. 35/2013) SERVIZIO RISORSE UMANE ATTIVITA E PROCEDIMENTI (art. 35, D.L.vo n. 35/2013) Descrizione del U.O. responsabile U.O. Competente all'adozione del Modulistica telefono e posta Concorsi personale comparto e

Dettagli

Evento che determina la data di inizio del procedimento. Ordine di acquisto minute spese

Evento che determina la data di inizio del procedimento. Ordine di acquisto minute spese UNITA ORGANIZZATIVA COMPETENTE: SETTORE FINANZIARIO Servizio RAGIONERIA N. PROCEDIMENTO 1 Economato - Impegno fondi per spese minute e urgenti Regolamento di contabilità Ordine di acquisto minute spese

Dettagli

Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1

Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1 Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1 Denominazione U.O.C. Sviluppo Risorse Umane Responsabile Dott. Pasquale eventuale articolazione interna (U.O.S.) UOS Trattamento

Dettagli

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 20 SCADENZA DELL AVVISO: 7 SETTEMBRE 2011 Come indicato nella Delibera del Direttore Generale n. 561 del

Dettagli

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO SETTORE SERVIZI FINANZIARI CONTABILITA E TRIBUTI COMUNE DI VELLEZZO BELLINI Art. 35 del D.Lgs. 33/2013 TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTO N. Procedimento Termini (giorni) Responsabile Modulistica e informazioni

Dettagli

BANDO N. 5/07 SELEZIONE DI PROGRESSIONE VERTICALE, PER TITOLI E PERCORSO FORMATIVO, A 25 POSTI DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, PRESSO QUESTO

BANDO N. 5/07 SELEZIONE DI PROGRESSIONE VERTICALE, PER TITOLI E PERCORSO FORMATIVO, A 25 POSTI DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, PRESSO QUESTO POLITECNICO DI TORINO SERVIZIO PERSONALE E SVILUPPO RISORSE UMANE UFFICIO GESTIONE TECNICI AMMINISTRATIVI Corso Duca degli Abruzzi 24-10129 TORINO Tel. 011/564.7955 - Fax 011/564.6043 BANDO N. 5/07 SELEZIONE

Dettagli

COMUNE DI DAIRAGO Città Metropolitana di Milano

COMUNE DI DAIRAGO Città Metropolitana di Milano COMUNE DI DAIRAGO Città Metropolitana di Milano AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI: - N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE CAT. B3 AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E ATTO DI NOTORIETÀ (ARTT. 19, 21, 44, 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000) Il/la sottoscritto/a

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E ATTO DI NOTORIETÀ (ARTT. 19, 21, 44, 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000) Il/la sottoscritto/a AL DIRIGENTE DELL AREA ORGANIZZATIVA II SERVIZI FINANZIARI E PATRIMONIO COMUNE DI MONOPOLI VIA GARIBALDI, 6 70043 MONOPOLI (BA) OGGETTO: Domanda di ammissione al concorso pubblico per titoli ed esami per

Dettagli

Area 1 Dei sistemi istituzionali e Finanziari. 02 Settore Risorse Umane

Area 1 Dei sistemi istituzionali e Finanziari. 02 Settore Risorse Umane Area 1 Dei sistemi istituzionali e Finanziari 02 Settore Risorse Umane dirigente: RAPONI MASSIMO codifica del servizio denominazione servizio responsabile del servizio categoria 02.1 Servizio Organizzazione

Dettagli

PER LA PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI

PER LA PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI Città di Enna ***** REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI APPROVATO con DELIBERAZIONE di CONSIGLIO COMUNALE n. 38 DEL 05.05.2014 1 CITTÀ DI ENNA ^^^

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE n. 44 del 26-04-2016 Reg. Gen. n. 144 del 26-04-2016 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Principi generali

REGOLAMENTO PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Principi generali REGOLAMENTO PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 Principi generali 1. Il presente Regolamento disciplina le assunzioni a tempo determinato presso l Azienda Ospedaliero Universitaria San Luigi Gonzaga

Dettagli

Regolamento per il conferimento di incarichi dirigenziali ex art. 15-septies del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i

Regolamento per il conferimento di incarichi dirigenziali ex art. 15-septies del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i Raccolta Regolamenti ARPAV n. 18 Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Regolamento per il conferimento di incarichi dirigenziali ex art. 15-septies del D.Lgs. n. 502/1992

Dettagli

INDICE. Art. 1 - Oggetto... 3. Art. 2 - Obblighi al momento dell assunzione della carica... 3

INDICE. Art. 1 - Oggetto... 3. Art. 2 - Obblighi al momento dell assunzione della carica... 3 Comune di Padova REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI AGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO PER LA PUBBLICAZIONE DEI DOCUMENTI E DELLE INFORMAZIONI INERENTI LA SITUAZIONE PATRIMONIALE

Dettagli

Allegato 1 Allegato al Regolamento di Ateneo relativo ai procedimenti amministrativi, emanato con Decreto del Presidente del Cda n. 37 del 07/05/2015 e pubblicato sul sito in data 07/05/2015. Procedimenti

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri SEGRETARIATO GENERALE DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DI GESTIONE PROMOZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E STRUMENTALI APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA FINALE RELATIVA ALLA PROCEDURA DI MOBILITA, AI SENSI

Dettagli

DS DS Dirigente ATP . DSGA DSGA Dirigente ATP . DSGA DSGA Dirigente ATP

DS  DS  Dirigente ATP  . DSGA  DSGA  Dirigente ATP  . DSGA  DSGA  Dirigente ATP (breve descrizione e rif. normativi utili) di iscrizione online di rilascio di certificato di frequenza solo per privati Termini di conclusione per iscrizione Unità organizzativa Responsabile dell'istruttoria

Dettagli

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO RISORSE UMANE Trattamento Giuridico, Economico e Previdenziale : Dott.ssa M. Vignola - 0341/266413 - segretario@comune.oggiono.lc.it Responsabile

Dettagli

Dipartimento Amm.vo Unico U.O. Affari Generali e di Segreteria M.O. Affari Istituzionali e di Segreteria (Schede dalla n. 1 alla n. 4) Scheda n.

Dipartimento Amm.vo Unico U.O. Affari Generali e di Segreteria M.O. Affari Istituzionali e di Segreteria (Schede dalla n. 1 alla n. 4) Scheda n. Dipartimento Amm.vo Unico U.O. Affari Generali e di Segreteria M.O. Affari Istituzionali e di Segreteria (Schede dalla n. 1 alla n. 4) Scheda n. 1) oggetto Nuove norme in materia di procedimento amministrativo

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 29 del 27/01/2016 Reg. n.19 del 26/01/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

Tempo massimo di svolgimento (gg.)

Tempo massimo di svolgimento (gg.) SERVIZIO PERSONALE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: CECCHINI BARBARA, TEL 0573 621286- mail barbara.cecchini@comunesanmarcello.it Per informazioni: Servizio Personale - Via Pietro Leopodo n. 10/24 - tel

Dettagli

COMUNE DI RONCADE. Evento che determina la data di inizio del procedimento Presentazione scontrino di acquisto all Economo

COMUNE DI RONCADE. Evento che determina la data di inizio del procedimento Presentazione scontrino di acquisto all Economo COMUNE DI RONCADE Allegato sub A) alla delibera di G. C. n. 152 del 30.12.2015 UNITA' ORGANIZZATIVA COMPETENTE: SETTORE FINANZIARIO Servizio RAGIONERIA N. PROCEDIMENTO 1 Rimborso anticipazioni di spesa

Dettagli

Tempi MIUR per iscrizione. 10 gg stabilito da istituzione scolastica. 10 gg stabilito da istituzione scolastica

Tempi MIUR per iscrizione. 10 gg stabilito da istituzione scolastica. 10 gg stabilito da istituzione scolastica (breve descrizione e rif. normativi utili) Termini di conclusione Unità organizzativa Responsabile dell'istruttoria Nominativo Responsabile del procedimento (recapiti) di iscrizione on-line Tempi MIUR

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 400/AV4 DEL 01/06/2016

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 400/AV4 DEL 01/06/2016 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 400/AV4 DEL 01/06/2016 Oggetto: COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI O.S.S. Cat. Bs) TRAMITE UTILIZZO GRADUATORIA CONCORSO PUBBLICO APPROVATA

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE Deliberazione G. C. n. 784 del 23 dicembre 2010 REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE INDICE Art. 1 Premessa pag. 3 CAPO I Art. 2 Mobilità volontaria in entrata

Dettagli

Regolamento approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 17 del 13 maggio 2013.

Regolamento approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 17 del 13 maggio 2013. REGOLAMENTO PER LA TRASPARENZA E PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE, DEGLI AMMINISTRATORI E DEI TITOLARI DI CARICHE DIRETTIVE DI ENTI PUBBLICI E SOCIETA PARTECIPATE

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLATO

COMUNE DI FONTANELLATO DETERMINAZIONE DEL SETTORE FINANZIARIO E DEL PERSONALE N 254 OGGETTO: del 04/07/2013 RIMBORSO SPESE DI TRASFERTA AL PERSONALE DIPENDENTE E AMMINISTRATORI. IMPEGNO DI SPESA PER IL 2013 E LIQUIDAZIONE PRIMO

Dettagli

CONTRATTO. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di ragione e di legge

CONTRATTO. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di ragione e di legge CONTRATTO Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di ragione e di legge tra i sottoscritti: Azienda Sanitaria Unica Regionale - Zona Territoriale n. 5 di Jesi, P.I. 02175860424 nella

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Uscite complessive per categoria di spesa

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Uscite complessive per categoria di spesa Uscite complessive per categoria di spesa 11 Spese per gli organi dell'istituto 2,%,17% 1,38% 1,75%,13%,35% 2,6% 14,92%,58% 15,7% 61,5% 12 Oneri per il personale in attività di servizio 13 Spese per l'acquisizione

Dettagli

Comune di Sant Angelo in Lizzola

Comune di Sant Angelo in Lizzola Comune di Sant Angelo in Lizzola (Provincia di Pesaro e Urbino) Piazza IV Novembre n. 6 Sant Angelo in Lizzola Sito internet: www.comune.santangeloinlizzola.pu.it Unità organizzativa responsabile: Settore

Dettagli

Procedure di assunzione

Procedure di assunzione Procedure di assunzione - Approvazione del piano del fabbisogno triennale del personale e degli atti propedeutici. - Predisposizione delibere indizione procedura concorsuale. - Bando e pubblicazione. -

Dettagli

BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2012/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2012/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como UFFICIO RAGIONERIA Via Lusardi 24 22017 Menaggio (CO) TEL. 0344/364307 FAX 0344/32097 E-MAIL ragioneria@menaggio.com Prot. Nr. 1402/II.XI BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE

Dettagli

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA Numero 139 del 24-06-2015 OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITÀ VOLONTARIA PROFILO DI "AGENTE DI POLIZIA LOCALE". APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo

COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo DETERMINAZIONE DEL SINDACO =============================================== N. 21 del 01/07/2016 OGGETTO: Nomina vincitore Avviso Pubblico per n. 1 posto di Istruttore

Dettagli

TERMINE NORMATIVA. Regolamento Interno di Ateneo del 01/02/2002

TERMINE NORMATIVA. Regolamento Interno di Ateneo del 01/02/2002 DIREZIONE ECONOMICO FINANZIARIA PROCEDIMENTO UFFICIO STIPENDI FONTE NORMATIVA TERMINE Liquidazione Pagamento Supplenze ad interni Liquidazione Pagamento Supplenze ad esterni Liquidazione Prestazioni a

Dettagli

COMUNE DI PALMI. Art. 1 Ambito di applicazione

COMUNE DI PALMI. Art. 1 Ambito di applicazione COMUNE DI PALMI REGOLAMENTO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE CONCERNENTI I COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO Art. 1 Ambito di applicazione 1. Il presente regolamento disciplina le modalità per

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 861 del 02/12/2015 OGGETTO: Liquidazione indennità sostitutiva del preavviso, tredicesima mensilità e

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE DELLE PROCEDURE SELETTIVE INTERNE PARTE PRIMA. Norme generali per lo svolgimento delle selezioni. Art.

REGOLAMENTO AZIENDALE DELLE PROCEDURE SELETTIVE INTERNE PARTE PRIMA. Norme generali per lo svolgimento delle selezioni. Art. REGOLAMENTO AZIENDALE DELLE PROCEDURE SELETTIVE INTERNE Il presente regolamento disciplina: PARTE PRIMA Norme generali per lo svolgimento delle selezioni Art. 1 Oggetto a) le procedure di selezione per

Dettagli

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA Art. 1 Fonti normative 1. Il presente Regolamento ha come obiettivo la disciplina dell istituto della mobilità volontaria, ai sensi dell art. 30 del Decreto

Dettagli

Articolo 1 (Finalità del regolamento) Articolo 2 (Richieste delle strutture) TITOLO 3 - DISCIPLINA TRANSITORIA Articolo 11 (Disciplina transitoria)

Articolo 1 (Finalità del regolamento) Articolo 2 (Richieste delle strutture) TITOLO 3 - DISCIPLINA TRANSITORIA Articolo 11 (Disciplina transitoria) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DELL ARTICOLO 18 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240 (emanato con decreto rettorale 30 luglio 2014 n.

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale Denominazione procedimento Inquadramento dirigente TIPOLOGIA DEI PROCEDIMENTI (art. 35 D.Lgs. n. 33/2013) Descrizione procedimento Inquadramento

Dettagli

Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE

Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE La Società SINTESI s.r.l. a Socio Unico, è una Società

Dettagli

CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA UNITA DI STAFF GABINETTO DEL SINDACO E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Servizio Gestione Amministrativa del Personale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Data 03.07.2014 Atto

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Pompei Daniela NUMERAZIONE GENERALE N. 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 in data 11/09/2013 OGGETTO: L.R. 3/2008 art.4 c.1 lett.l. Attribuzione

Dettagli

ISTITUZIONE COMUNALE Marsala Schola ARE A II Amministrativo contabile Ufficio II - DIRETTORE: Dott. Nicola Fiocca CAPO AREA: Dott.ssa Loredana Alagna

ISTITUZIONE COMUNALE Marsala Schola ARE A II Amministrativo contabile Ufficio II - DIRETTORE: Dott. Nicola Fiocca CAPO AREA: Dott.ssa Loredana Alagna ISTITUZIONE COMUNALE Marsala Schola ARE A II Amministrativo contabile Ufficio II - DIRETTORE: Dott. Nicola Fiocca CAPO AREA: Dott.ssa Loredana Alagna Tempi medi di definizione dei procedimenti amministrativi

Dettagli

COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI

COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI (ai sensi dell'art. 41Bis del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267)

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI PERUGIA NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA GESENU S.P.A.

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI PERUGIA NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA GESENU S.P.A. Prot. 2013/0077601 del 22.04.2013 AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI PERUGIA NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA GESENU S.P.A. IL SINDACO VISTI gli artt. 42 e 50 del

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA IPAB ISTITUTO SANTA MARGHERITA

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA IPAB ISTITUTO SANTA MARGHERITA PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2015-2017 IPAB ISTITUTO SANTA MARGHERITA PREMESSA Il decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 ha introdotto una prima regolamentazione in materia

Dettagli

TABELLA A A.2 SEGRETERIA - PROTOCOLLO - ARCHIVIO PERSONALE SERVIZI DEMOGRAFICI - LEVA - SERVIZIO ELETTORALE SERVIZIO STATISTICO

TABELLA A A.2 SEGRETERIA - PROTOCOLLO - ARCHIVIO PERSONALE SERVIZI DEMOGRAFICI - LEVA - SERVIZIO ELETTORALE SERVIZIO STATISTICO TABELLA A N.D. D E S C R I Z I O N E A.1 TERMINI COMUNI A TUTTE LE AREE E SERVIZI A.2 SEGRETERIA - PROTOCOLLO - ARCHIVIO PERSONALE SERVIZI DEMOGRAFICI - LEVA - SERVIZIO ELETTORALE SERVIZIO STATISTICO A.3

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI DI INSEGNAMENTO E DI TUTORATO RELATIVI AI CORSI DI FORMAZIONE DELL ISTITUTO A. C.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI DI INSEGNAMENTO E DI TUTORATO RELATIVI AI CORSI DI FORMAZIONE DELL ISTITUTO A. C. REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI DI INSEGNAMENTO E DI TUTORATO RELATIVI AI CORSI DI FORMAZIONE DELL ISTITUTO A. C. JEMOLO 1 Art. 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento

Dettagli

SETTORE AMMINISTRATIVO P R O C E D I M E N T I

SETTORE AMMINISTRATIVO P R O C E D I M E N T I COMUNE DI GALLIERA PROVINCIA DI BOLOGNA Responsabile del Settore : Dott.ssa Rossana Imbriani Tel 051/6672910/11 resp.amm@comune.galliera.bo.it SETTORE AMMINISTRATIVO P R O C E D I M E N T I REFERENTI Sito:

Dettagli

La nuova Riforma del Pubblico Impiego su CD-Rom

La nuova Riforma del Pubblico Impiego su CD-Rom La nuova Riforma del Pubblico Impiego su CD-Rom Indice della documentazione contenuta nel CD-Rom La costituzione del rapporto di pubblico impiego Programmazione di fabbisogno di personale Approvazione

Dettagli

DOTT.SSA BARBARA GASPARINI Direttore Farmacia Comunale Sirmione ORDINE DEI FARMACISTI DI BRESCIA N 2030

DOTT.SSA BARBARA GASPARINI Direttore Farmacia Comunale Sirmione ORDINE DEI FARMACISTI DI BRESCIA N 2030 DOTT.SSA BARBARA GASPARINI Direttore Farmacia Comunale Sirmione ORDINE DEI FARMACISTI DI BRESCIA N 2030 BANDO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI FARMACISTI A TEMPO DETERMINATO E PER

Dettagli

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO REPERTORIO GENERALE N.21 DEL 10/01/2013 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.11 DEL 10/01/2013 OGGETTO: Approvazione schema di contratto integrativo individuale a tempo

Dettagli

AFFARI GENERALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

AFFARI GENERALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AZIENDA: ASP DISTRETTO DI FIDENZA CENTRO DI RESPONSABILITA : SERVIZIO AFFARI GENERALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Responsabile del Servizio: Responsabile Servizio Affari Generali Deliberazioni del

Dettagli

Il Responsabile dell Area

Il Responsabile dell Area COMUNE DI VILLA SANT'ANTONIO Provincia di Oristano Via Maria Doro n. 5 C.A.P. 09080 - tel. 0783/964017-0783/964146 fax 0783/974138 email comunevsa@libero.it Prot. n. 2626/I Area amministrativa INDIZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 558, LEGGE 296/2006.

REGOLAMENTO PER LA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 558, LEGGE 296/2006. REGOLAMENTO PER LA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO AI SENSI DELL ART., COMMA 558, LEGGE 296/2006. Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 09 del 26.09.2007. Modificato con deliberazione

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO IL PRESIDE Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Sassari, emanato con D.R. n. 60 del

Dettagli

Il/la sottoscritto/a1. nato/a a Prov il / / residente in Prov CAP C.F. Tel. PEC PREMESSO CHE

Il/la sottoscritto/a1. nato/a a Prov il / / residente in Prov CAP C.F. Tel.  PEC PREMESSO CHE RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PER LA REGIONE OGGETTO: Domanda di ammissione al concorso per titoli ed esami finalizzato al reclutamento

Dettagli

COMUNE DI BITONTO (PROVINCIA DI BARI)

COMUNE DI BITONTO (PROVINCIA DI BARI) COMUNE DI BITONTO (PROVINCIA DI BARI) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL DIRITTO RICONOSCIUTO AI CITTADINI ALL INFORMAZIONE E ALLA PARTECIPAZIONE ALLA GESTIONE DELLA VITA DEMOCRATICA DELLA COMUNITA MEDIANTE

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Elaborazione buste paga 27 di ogni mese Redazione 770 D.P.R. 322/1998 - D.P.R. 435/2001 - D.P.R. 126/2013 - D.Lgs. 471/1997 - D.Lgs. 472/1997 di legge Redazione CUD D.P.R. 917/1986, art. 4, c. 6- quater,

Dettagli

D.Lgs. 507/93 es.m.i. D.Lgs. 504/92 es.m.i. 5 anni dall'anno successivo a quello in cui la Area Contabile /

D.Lgs. 507/93 es.m.i. D.Lgs. 504/92 es.m.i. 5 anni dall'anno successivo a quello in cui la Area Contabile / ELENCO DEI PROCEDIMENTI AREA CONTABILE Resp. Rag. SANTONI MARIA PIA Tel. Uff. 0731/63013 int.4 e-mail: ragioneria@comune.morrodalba.an.it TABELLA RELATIVA AL REGOLAMENTO SUI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

Dettagli

SETTORE POLIZIA LOCALE INDICE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

SETTORE POLIZIA LOCALE INDICE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SETTORE POLIZIA LOCALE INDICE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI 1. Autorizzazione all'esercizio del passo carraio; 2. Autorizzazione all'esercizio della pubblica fonica su veicoli; 3. Nulla Osta Gare Sportive;

Dettagli

COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.7 DEL 28/01/2015

COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.7 DEL 28/01/2015 COPIA COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.7 DEL 28/01/2015 OGGETTO: CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E DETERMINATO

Dettagli

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. n. 82 del (Pubblicato sulla G.U. IVa serie concorsi n. 75 del )

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. n. 82 del (Pubblicato sulla G.U. IVa serie concorsi n. 75 del ) CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. n. 82 del 24.9.2012 (Pubblicato sulla G.U. IVa serie concorsi n. 75 del 25.9.2012) Autorizzazione Dpcm 12.9.2012 Registrato alla Corte dei Conti il 24.9.2012

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 125 del 21/02/2013 OGGETTO: Liquidazione e pagamento del conguaglio dei fondi della retribuzione di risultato

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE --- SERVIZIO CONCORSI - ASSUNZIONI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 392 del 15/06/2015 Registro del Settore N. 91 del 15/06/2015 Oggetto:

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE 2/6 CONSIGLIO REGIONALE D ABRUZZO REGOLAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Area Amministrativa - contabile : N.65 Registro Generale : N.95 Pubblicata il 15.10.2011 OGGETTO: Proroga assunzione a tempo determinato e a tempo

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 649/AV4 DEL 16/09/2016

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 649/AV4 DEL 16/09/2016 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 649/AV4 DEL 16/09/2016 Oggetto: COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI C.P.S. FISIOTERAPISTA CAT. D) TRAMITE UTILIZZO GRADUATORIA CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

BANDO ESPLORATIVO DI MOBILITÀ ESTERNA Vincolato al superamento di identica selezione di un Dipendente dell Amministrazione presso un altro Ente

BANDO ESPLORATIVO DI MOBILITÀ ESTERNA Vincolato al superamento di identica selezione di un Dipendente dell Amministrazione presso un altro Ente BANDO ESPLORATIVO DI MOBILITÀ ESTERNA Vincolato al superamento di identica selezione di un Dipendente dell Amministrazione presso un altro Ente DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI

Dettagli

ISIDE ISTITUZIONE SERVIZI INFANZIA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA

ISIDE ISTITUZIONE SERVIZI INFANZIA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA COMUNALE ISIDE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI DUE GRADUATORIE PER TITOLI ED ESAME PER INCARICHI E SUPPLENZE NEGLI ASILI NIDO E NELLE SCUOLE COMUNALI

Dettagli

Matricola: Pos.: U.O.:.. Sede:..

Matricola: Pos.: U.O.:.. Sede:.. Stampare su carta intestata dell Istituto in triplice originale (1 originale per il dipendente: 1 originale per l Ufficio Assunzioni e 1 originale per l Istituto) Prot. n Data Contratto di lavoro a tempo

Dettagli

CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI (Provincia di Reggio Calabria)

CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI (Provincia di Reggio Calabria) CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI (Provincia di Reggio Calabria) REGOLAMENTO SUL PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE (MOBILITA' VOLONTARIA) ARTICOLO I AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Il presente

Dettagli

FAC SIMILE DECRETO CONCESSIONE CONGEDO STRAORDINARIO PER GRAVI MOTIVI DENOMINAZIONE ORGANO COMPETENTE ALL EMANAZIONE

FAC SIMILE DECRETO CONCESSIONE CONGEDO STRAORDINARIO PER GRAVI MOTIVI DENOMINAZIONE ORGANO COMPETENTE ALL EMANAZIONE FAC SIMILE DECRETO CONCESSIONE CONGEDO STRAORDINARIO PER GRAVI MOTIVI DENOMINAZIONE ORGANO COMPETENTE ALL EMANAZIONE CONSIDERATO l istanza in data..., con la quale il (qualifica, cognome e nome dell interessato)

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI TERZA FASE DELLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA: BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO A PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. IX CAPITOLO I QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. IX CAPITOLO I QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO INDICE SOMMARIO Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. IX Introduzione... Pag. 1 CAPITOLO I QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Normativa di riferimento: nozioni generali... Pag. 5 2.

Dettagli

Roma, 3 dicembre 2014 Bando n. 20/2014 Prot. n.733/2014

Roma, 3 dicembre 2014 Bando n. 20/2014 Prot. n.733/2014 Roma, 3 dicembre 2014 Bando n. 20/2014 Prot. n.733/2014 BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE PER ATTIVITA FORMATIVE RELATIVE ALLA CONVENZIONE TRA IL MINISTERO

Dettagli

Comune di Pula Provincia di Cagliari Corso Vittorio Emanuele n.28 CAP 09010

Comune di Pula Provincia di Cagliari Corso Vittorio Emanuele n.28 CAP 09010 ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N. 745 DEL 17/09/2013 Comune di Pula Provincia di Cagliari Corso Vittorio Emanuele n.28 CAP 09010 S E T T O R E ECONOMICO FINANZIARIO, RISORSE LOCALI, TRIBUTARIE ED UMANE S

Dettagli

Dossier informativo n. 37

Dossier informativo n. 37 La riforma del pubblico impiego:dal d.l. 112/2008 al d.lgs. 150/2009 Dicembre 2009 Dossier informativo n. 37 Collana pubblicazioni Direzione Segreteria dell Assemblea regionale VIII Legislatura Direzione

Dettagli

Deli bera zio ne del Direttore Generale n.

Deli bera zio ne del Direttore Generale n. A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Deli bera zio ne del Direttore Generale n. d el OGGETTO:

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE MRV/lm AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 Indizione avviso Psichiatria - 2013 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.75

Dettagli

COMUNE di SALUGGIA. REGIONE PIEMONTE PROVINCIA di VERCELLI

COMUNE di SALUGGIA. REGIONE PIEMONTE PROVINCIA di VERCELLI 2pg Avviso di mobilità esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs. n. 165/2001 e dell art. 49 del D.lgs. 150/2009, per la copertura di n. 1 posto nel profilo professionale di Istruttore Direttivo Area Tecnico

Dettagli

C O M U N E D I RADICONDOLI Provincia di SIENA

C O M U N E D I RADICONDOLI Provincia di SIENA C O M U N E D I RADICONDOLI Provincia di SIENA COPIA Registro Generale N. 32 DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE SERVIZIO Sett. Amm.vo Cont.le\\Personale N. 23 del 09/02/2015 OGGETTO: AMMINISTRATORI

Dettagli