MIUR.AOOUSPCE.REGISTRO UFFICIALE(U)

Save this PDF as:
Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MIUR.AOOUSPCE.REGISTRO UFFICIALE(U)"

Transcript

1 MIUR.AOOUSPCE.REGISTRO UFFICIALE(U) Ministero dell Istruzione, della Ricerca e dell Università UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO IX Ambito territoriale per la provincia di Caserta Ufficio coordinamento educazione Fisica e Sportiva Ai sigg. Dirigenti Istituzioni Scolastiche secondarie di I e II grado Provincia di Caserta Ai Docenti Referenti dei Centri Sportivi Scolastici Ai Docenti di Educazione Fisica e di Sostegno-Area psicomotoria delle scuole in indirizzo LORO SEDI Al Sindaco Comune di San Marcellino All OPSS - Caserta Al Delegato CONI Point Caserta Al Al Presidente CP FIDAL presso CONI Point Caserta Presidente CP FICR presso CONI Point Caserta Al Gruppo Giudici Gara presso CONI Point - Caserta OGGETTO: Norme di partecipazione per la Fase Provinciale di Atletica su Pista dei Campionati Studenteschi 2016/2017 scuole secondarie I e II grado Campo Sportivo San Marcellino 21 aprile 2017 In allegato si inviano le norme di partecipazione ed il calendario di gara relativi alla fase Provinciale di Atletica su Pista dei Campionati Studenteschi 2016/2017. VR / cv Costantino Vardaro USR per la Campania uff. IX Caserta tel Il Dirigente Vincenzo Romano Documento firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell Amministrazione Digitale e normativa connessa

2 Ministero dell Istruzione, della Ricerca e dell Università UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO IX Ambito territoriale per la provincia di Caserta Ufficio coordinamento educazione Fisica e Sportiva Allegato 1 DISPOSITIVO TECNICO Data: 21 aprile 2017 ATLETICA SU PISTA 2016/2017 FASE PROVINCIALE SEDE: Campo Sportivo San Marcellino (CE) CATEGORIE: I grado II grado CADETTI/E nati CADETTI/E DIR C21 HFD HFC - HS NV nati a titolo individuale OVER DIR C21 HFD HFC - HS NV nati 1999 e precedenti; a titolo individuale ALLIEVI/E nati (2003 se in anticipo scolastico) ALLIEVI/E UNICA DIR C21 HFD HFC - HS NV nati (2003 se in anticipo scolastico); a titolo individuale Gli alunni/e della categoria Ragazzi/e gareggeranno in altra data da definire in una giornata loro riservata ORARI DI GARA Ore 8.30 Riunione Giuria e Concorrenti; Ore 9.00 Termine conferma iscrizioni; Ore 9.30 Inizio gare. L orario è a seguire per tutte le categorie. PARTECIPAZIONE Partecipano alla Fase Provinciale di Atletica su pista tutte le rappresentative scolastiche delle Istituzioni scolastiche che hanno aderito ai Campionati Studenteschi 2016/17 e che confermeranno l iscrizione, con un'unica squadra per ogni categoria e/o sesso; Per le categorie disabili è consentita la partecipazione a titolo individuale degli alunni iscritti e frequentanti le istituzioni scolastiche. ISCRIZIONI Le iscrizioni, redatte sugli allegati modelli, vanno inviate, improrogabilmente entro le ore 14,00 del giorno 14 aprile 2017, all indirizzo di posta elettronica Iscrizioni prodotte su modelli difformi o non completi in ogni loro parte, non saranno prese in considerazione. Non sono consentite iscrizioni sul campo. DOCUMENTI Le rappresentative scolastiche all atto della conferma delle iscrizioni, devono essere in possesso della copia del modello di iscrizione regolarmente compilato in ogni sua parte, timbrato e firmato dal Dirigente Scolastico; Gli alunni-atleti devono essere in possesso di un documento legale di riconoscimento; Per gli alunni sprovvisti di documento di identità personale, il modulo di certificazione è scaricabile dalla piattaforma alla sez. Documenti. Costantino Vardaro USR per la Campania uff. IX Caserta tel

3 Ministero dell Istruzione, della Ricerca e dell Università UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO IX Ambito territoriale per la provincia di Caserta Ufficio coordinamento educazione Fisica e Sportiva SCUOLE SECONDARIE I GRADO COMPOSIZIONE SQUADRA La squadra, pena la non ammissione alla gara, deve essere composta obbligatoriamente da 7 elementi. Ogni alunno può partecipare ad una sola specialità, più eventualmente alla staffetta 4 x 100. Dalla staffetta è escluso l alunno partecipante ai mt Tutte le scuole, possono iscrivere, esclusivamente a titolo individuale, per la sola gara di marcia (2 Km) max 2 Cadetti/e. PROGRAMMA TECNICO Ragazzi/e: mt. 60; mt. 600; alto; lungo; peso gomma 2kg; vortex; staffetta 4 x 100; Ragazzi/e DIR C21 HFD HFC - HS NV: mt. 60; lungo; vortex Cadetti/e: mt. 80; mt. 1000; mt.80 hs; staffetta 4 x 100; peso (4Kg C/i e 3Kg C/e); vortex; alto; lungo; Cadetti/e DIR C21 HFD HFC - HS NV: mt. 80; lungo; vortex Marcia Ragazze: 1,5 km; Ragazzi Cadetti/e: 2 Km (a titolo individuale) ALTEZZE E DISTANZE OSTACOLI Cadetti: mt. 80 hs 8 hs da mt. 0,76 distanze hs (mt x 8,00 mt. 11) Cadette: mt. 80 hs 8 hs da mt. 0,76 distanze hs (mt x 7,50 mt. 15,50) PUNTEGGI E CLASSIFICHE Verrà redatta una classifica individuale per ogni specialità. A tutti i partecipanti di squadra verrà attribuito il punteggio corrispondente alla classifica individuale di appartenenza come segue: 1 punto al 1, 2 al 2, 3 al 3, fino all ultimo regolarmente arrivato. Ai ritirati e agli eventuali squalificati si assegnano tanti punti quanti sono gli ammessi di squadra più uno. Ai fini del calcolo della classifica finale a squadre saranno presi in considerazione i migliori 7 risultati ottenuti in specialità diverse da studenti appartenenti alla stessa scuola (con la possibilità quindi di scartare il punteggio peggiore). SCUOLE SECONDARIE II GRADO COMPOSIZIONE SQUADRA La squadra, pena la non ammissione alla gara, deve essere composta obbligatoriamente da 8 elementi. Ogni alunno può partecipare ad una sola specialità, più eventualmente alla staffetta 4 x 100. Dalla staffetta è escluso l alunno partecipante ai mt Tutte le scuole, possono iscrivere, esclusivamente a titolo individuale, per la sola gara di marcia (3 Km) max 2 Allievi/e. PROGRAMMA TECNICO Allievi: mt. 100; mt.110 hs; mt. 400; mt. 1000; staffetta 4 x 100; alto; lungo; peso Kg 5; disco Kg 1,5; Allieve: mt. 100; mt. 100 hs, mt. 400; mt. 1000; staffetta 4 x 100; alto; lungo; peso Kg 3; disco Kg 1; Allievi/e marcia 3 Km (a titolo individuale) Allievi/e DIR C21 HFD HFC - HS NV: mt.100; lungo; peso (3k Allieve; 4k Allievi) ALTEZZE E DISTANZE OSTACOLI Allievi: mt. 110 hs - 10 hs da mt. 0,84 - distanze hs (mt. 13,72-9 x 9,14 - mt. 14,02) Allieve: mt. 100 hs - 10 hs da mt. 0,76 - distanze hs (mt. 13,00-9 x 8,50 - mt. 10,50) Costantino Vardaro USR per la Campania uff. IX Caserta tel

4 Ministero dell Istruzione, della Ricerca e dell Università UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO IX Ambito territoriale per la provincia di Caserta Ufficio coordinamento educazione Fisica e Sportiva PUNTEGGI E CLASSIFICHE Verrà redatta una classifica individuale per ogni specialità. A tutti i partecipanti di squadra verrà attribuito il punteggio corrispondente alla classifica individuale di appartenenza come segue: 1 punto al 1, 2 al 2, 3 al 3, fino all ultimo regolarmente arrivato. Ai ritirati e agli eventuali squalificati si assegnano tanti punti quanti sono gli ammessi di squadra più uno. Ai fini del calcolo della classifica finale a squadre saranno presi in considerazione i migliori 8 risultati ottenuti in specialità diverse da studenti appartenenti alla stessa scuola (con la possibilità quindi di scartare il punteggio peggiore). NORME COMUNI I e II grado CASI DI PARITA In caso di parità fra 2 o più rappresentative prevarrà quella che avrà ottenuto i migliori piazzamenti nelle singole gare. CLASSIFICHE DISABILI Saranno stilate classifiche individuali, suddivise per specialità, sesso e categoria di disabilità. SOSTITUZIONI Eventuali sostituzioni potranno essere effettuate direttamente sul campo gara al momento della conferma delle iscrizioni utilizzando l apposito modulo. PREMIAZIONI Per ogni categoria saranno premiate le squadre classificate ai primi tre posti con coppe, mentre i primi 6 atleti/e classificati saranno premiati con medaglie. RINVIO Per quanto non previsto si rinvia alla scheda tecnica della specifica disciplina e, per quanto non in contrasto, al Regolamento Tecnico FIDAL. Costantino Vardaro USR per la Campania uff. IX Caserta tel

5 GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI 2016/2017 FASE PROVINCIALE DI ATLETICA LEGGERA Modello di iscrizione II grado da inviare entro le ore del 14 aprile a CATEGORIA ALLIEVI ALLIEVE SPEC. COGNOME E NOME DATA NASCITA 1 mt mt. 100/110 hs 3 Mt Mt Alto 6 Lungo 7 Disco kg 1,5/1 8 Peso kg 5/3 Staff. 4x100 L Istituto, ai sensi della Legge 196/2003 art. 13, ha acquisito agli atti il consenso da parte delle famiglie degli studenti iscritti/e alla manifestazione al fine del trattamento dei dati per i soli scopi relativi alla gestione delle gare, alla elaborazione e pubblicazione delle classifiche, alla compilazione di moduli iscrizione ad eventuali manifestazioni successive alle provinciali. Si dichiara che tutti/e gli alunni/e sono iscritti/e e frequentanti ed in regola con le norme assicurative, sanitarie e del Regolamento dei C.S attualmente in vigore. Tutti gli alunni/e sono adeguatamente preparati per la partecipazione alla manifestazione Provinciale e tutti i dati indicati nei moduli o elenchi allegati corrispondono al vero.

6 FASE PROVINCIALE DI ATLETICA LEGGERA Modello di iscrizione II grado da inviare entro le ore del 14 aprile a Contrassegnare con una X le gare alle quali iscrivere gli alunni. E possibile iscrivere solo una gara per ogni alunno. COGNOME E NOME Data di Nascita *Categ. di disabil. 100 mt mt. Peso Lungo L Istituto, ai sensi della Legge 196/2003 art. 13, ha acquisito agli atti il consenso da parte delle famiglie degli studenti iscritti/e alla manifestazione al fine del trattamento dei dati per i soli scopi relativi alla gestione delle gare, alla elaborazione e pubblicazione delle classifiche, alla compilazione di moduli iscrizione ad eventuali manifestazioni successive alle provinciali. Si dichiara che tutti/e gli alunni/e sono iscritti/e e frequentanti ed in regola con le norme assicurative, sanitarie e del Regolamento dei C.S attualmente in vigore. Tutti gli alunni/e sono adeguatamente preparati per la partecipazione alla manifestazione Provinciale e tutti i dati indicati nei moduli o elenchi allegati corrispondono al vero. *CATEGORIE DI DISABILITA Alunni con disabilità intellettivo relazionale (DIR) Alunni con disabilità fisica ma deambulanti (HFD - amputati, emiparesi, ecc.). Alunni con disabilità fisica in carrozzina (HFC). Alunni non udenti (HS). Alunni non vedenti (NV). Gli alunni che presentano più disabilità dovranno essere iscritti nella categoria di disabilità prevalente.

7 FASE PROVINCIALE DI ATLETICA LEGGERA Modello di sostituzione da inviare a CATEGORIA: DA UTILIZZARE PER EVENTUALI SOSTITUZIONI SPEC. ATLETA ASSENTE SOSTITUITO DA DATA NASCITA L Istituto, ai sensi della Legge 196/2003 art. 13, ha acquisito agli atti il consenso da parte delle famiglie degli studenti iscritti/e alla manifestazione al fine del trattamento dei dati per i soli scopi relativi alla gestione delle gare, alla elaborazione e pubblicazione delle classifiche, alla compilazione di moduli iscrizione ad eventuali manifestazioni successive alle provinciali. Si dichiara che tutti/e gli alunni/e sono iscritti/e e frequentanti ed in regola con le norme assicurative, sanitarie e del Regolamento dei C.S attualmente in vigore. Tutti gli alunni/e sono adeguatamente preparati per la partecipazione alla manifestazione Provinciale e tutti i dati indicati nei moduli o elenchi allegati corrispondono al vero.

8 CAMPIONATI STUDENTESCHI 2016/2017 FASE PROVINCIALE DI ATLETICA LEGGERA Modello di iscrizione da inviare entro le ore del 14 aprile a CATEGORIA CADETTI CADETTE SPEC. COGNOME E NOME DATA NASCITA CLASSE 1 mt mt. 80 hs 3 Mt Alto 5 Lungo 6 Peso kg 3/4 7 Vortex Staff. 4x100 L Istituto, ai sensi della Legge 196/2003 art. 13, ha acquisito agli atti il consenso da parte delle famiglie degli studenti iscritti/e alla manifestazione al fine del trattamento dei dati per i soli scopi relativi alla gestione delle gare, alla elaborazione e pubblicazione delle classifiche, alla compilazione di moduli iscrizione ad eventuali manifestazioni successive alle provinciali. Si dichiara che tutti/e gli alunni/e sono iscritti/e e frequentanti ed in regola con le norme assicurative, sanitarie e del Regolamento dei C.S attualmente in vigore. Tutti gli alunni/e sono adeguatamente preparati per la partecipazione alla manifestazione Provinciale e tutti i dati indicati nei moduli o elenchi allegati corrispondono al vero.

9 FASE PROVINCIALE DI ATLETICA LEGGERA Modello di iscrizione da inviare entro le ore del 14 aprile a Contrassegnare con una X le gare alle quali iscrivere gli alunni. E possibile iscrivere solo una gara per ogni alunno. COGNOME E NOME Data di Nascita Classe *Categ. di disabil. 80 mt. Vortex Lungo L Istituto, ai sensi della Legge 196/2003 art. 13, ha acquisito agli atti il consenso da parte delle famiglie degli studenti iscritti/e alla manifestazione al fine del trattamento dei dati per i soli scopi relativi alla gestione delle gare, alla elaborazione e pubblicazione delle classifiche, alla compilazione di moduli iscrizione ad eventuali manifestazioni successive alle provinciali. Si dichiara che tutti/e gli alunni/e sono iscritti/e e frequentanti ed in regola con le norme assicurative, sanitarie e del Regolamento dei C.S attualmente in vigore. Tutti gli alunni/e sono adeguatamente preparati per la partecipazione alla manifestazione Provinciale e tutti i dati indicati nei moduli o elenchi allegati corrispondono al vero. *CATEGORIE DI DISABILITA Alunni con disabilità intellettivo relazionale (DIR) Alunni con disabilità fisica ma deambulanti (HFD - amputati, emiparesi, ecc.). Alunni con disabilità fisica in carrozzina (HFC). Alunni non udenti (HS). Alunni non vedenti (NV). Gli alunni che presentano più disabilità dovranno essere iscritti nella categoria di disabilità prevalente.

10 FASE PROVINCIALE DI ATLETICA LEGGERA Modello di sostituzione da inviare a CATEGORIA: DA UTILIZZARE PER EVENTUALI SOSTITUZIONI SPEC. ATLETA ASSENTE SOSTITUITO DA DATA NASCITA SI ATTESTA CHE GLI ALUNNI ELENCATI NEL PRESENTE MODELLO SONO REGOLARMENTE ISCRITTI E FREQUENTANTI QUESTA SCUOLA/ISTITUTO, PRESSO CUI SONO DEPOSITATI I RELATIVI CERTIFICATI MEDICI DI IDONEITA ALLA PRATICA SPORTIVA NON AGONISTICA. (D.M. del Ministero della Sanità 28/02/1983)

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio VIII Ambito territoriale di Livorno

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio VIII Ambito territoriale di Livorno Prot. n 1452 Livorno, 05 aprile 2016 Ai la Dirigenti Scolastici I.C. Giusti I.C. Don Angeli S.M.S. Bartolena S.M.S. Mazzini S.M.S. Guardi Dirigente Scolastico Isis Niccolini Palli Presidente Coni Comitato

Dettagli

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 Aprile ai seguenti indirizzi:

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 Aprile ai seguenti indirizzi: NORME GENERALI - Le scuole si dovranno presentare all incontro con il Modello B/1 generato dalla piattaforma Campionati Studenteschi firmato dal dirigente scolastico - Gli studenti dovranno essere muniti

Dettagli

MIUR.AOOUSPFI.REGISTRO UFFICIALE(I) Ufficio V

MIUR.AOOUSPFI.REGISTRO UFFICIALE(I) Ufficio V MIUR.AOOUSPFI.REGISTRO UFFICIALE(I).0001425.16-03-2016 Firenze, 16/03/2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Al Al Alla Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche Secondarie

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2010/2011 Istituzioni scolastiche secondarie di I grado NORME TECNICHE ALUNNI CON DISABILITÀ

Giochi Sportivi Studenteschi 2010/2011 Istituzioni scolastiche secondarie di I grado NORME TECNICHE ALUNNI CON DISABILITÀ NORME TECNICHE A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate suddividendoli nelle seguenti categorie: Alunni con disabilità intellettivo

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Scuole Secondarie di I Grado Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI

Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Scuole Secondarie di I Grado Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate

Dettagli

In allegato alla presente, per gli adempimenti di competenza, si rimette la circolare relativa alla fase in oggetto.

In allegato alla presente, per gli adempimenti di competenza, si rimette la circolare relativa alla fase in oggetto. Catania, 23.04.2013 Ai Dirigenti Scolastici Istituti di I e II Grado Statali e Non Statali di Catania e provincia L O R O S E D I OGGETTO: G. S. S. 2012/2013 - Fase provinciale di Nuoto. In allegato alla

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2011/2012 Istituzioni scolastiche del II ciclo di istruzione (scuole secondarie di II grado)

Giochi Sportivi Studenteschi 2011/2012 Istituzioni scolastiche del II ciclo di istruzione (scuole secondarie di II grado) NORME TECNICHE GENERALI FASI PROVINCIALI E REGIONALI A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate suddividendoli nelle seguenti categorie;

Dettagli

CATEGORIA GRUPPI GARE x100 (cambio libero) Peso gomma 2 kg - Vortex Marcia (solo a titolo individuale) 1500m Ragazze m Ragazzi

CATEGORIA GRUPPI GARE x100 (cambio libero) Peso gomma 2 kg - Vortex Marcia (solo a titolo individuale) 1500m Ragazze m Ragazzi Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XII Ambito territoriale della provincia di Livorno Ufficio Educazione Fisica Prot. N.1875

Dettagli

MIUR.AOODRVE-N. 5170-C32f Venezia, 28.04.2015

MIUR.AOODRVE-N. 5170-C32f Venezia, 28.04.2015 MIUR.AOODRVE-N. 5170-C32f Venezia, 28.04.2015 Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di istruzione secondaria di I del Veneto ammesse dalle rispettive fasi provinciali dei CS di Atletica Ai Dirigenti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Coordinamento regionale attività motorie e sportive Prot. MIURAOODRLO/R.U./ 2823 Milano, 14 marzo

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Pietro Micca 20-10122 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Pietro Micca 20-10122 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Direzione Generale Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Pietro Micca Ufficio 20 Educazione

Dettagli

AOODRLA Reg.Uff. Prot Roma, 2/4/2012. e p.c.

AOODRLA Reg.Uff. Prot Roma, 2/4/2012. e p.c. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

m. 50 dorso m. 50 stile libero m. 50 rana staffetta 4 x 50 stile libero m. 50 farfalla staffetta 4 x 50 mista stile libero ( 2m + 2 f )

m. 50 dorso m. 50 stile libero m. 50 rana staffetta 4 x 50 stile libero m. 50 farfalla staffetta 4 x 50 mista stile libero ( 2m + 2 f ) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XII Ambito territoriale della provincia di Livorno Ufficio Educazione Fisica Prot. 66 Livorno,

Dettagli

M O D U L O D I I S C R I ZI O N E N U O T O

M O D U L O D I I S C R I ZI O N E N U O T O M O D U L O D I I S C R I ZI O N E N U O T O F I N A L E NUOTO Compilare e trasmettere entro il 18 febbraio 2006 FAX MIUR 080/5477243- FIN 080/5043807 ISTITUZIONE SCOLASTICA _ 1 Gr. 2 Gr. TEL FAX CITTA

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Prot. n - 24458/4 Cagliari, 29 Febbraio 2008 Ai Dirigenti Scolastici Scuole ed Istituti di I e II Grado loro sedi e, p.c.

Dettagli

Via Coazze, Torino Tel Fax

Via Coazze, Torino Tel Fax UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 109/P/C32 Torino, 10 gennaio 2011 Circ. n. 7 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI

Dettagli

NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014

NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014 NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014 Attività Esordienti (6-11 anni) Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema:

Dettagli

Oggetto: Giochi Sportivi Studenteschi 2010/ Fase Regionale Sci Nordico Abetone (Pistoia): 17 febbraio 2011

Oggetto: Giochi Sportivi Studenteschi 2010/ Fase Regionale Sci Nordico Abetone (Pistoia): 17 febbraio 2011 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XVI Ambito territoriale della provincia di Pistoia Prot. n. AOOUSPPT 0000499 1 febbraio 2011

Dettagli

Prot. n. OOUSPPZ Potenza, 8 Marzo 2012 Allegati n Loro Sedi. Comitato Provinciale Potenza LORO SEDI

Prot. n. OOUSPPZ Potenza, 8 Marzo 2012 Allegati n Loro Sedi. Comitato Provinciale Potenza LORO SEDI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata Ufficio II - Ambito Territoriale per la Provincia di Potenza - Coordinamento per l Educazione Fisica

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE MOLISE REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 Alle manifestazioni potranno partecipare le società regolarmente affiliate per l anno 2015. Ogni società

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva : tel. + fax tel

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva : tel. + fax tel Prot. N. MIURAOOUSPGR Grosseto 21 gennaio 2011 o o o o Agli Uffici Scolastici Provinciali della Toscana Uffici di Educazione Fisica e Sportiva All Ufficio Scolastico Regionale Toscana Al Comitato Regionale

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOOUSPPZ.REGISTRO UFFICIALE(U).0000492.26-02-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. n. Potenza, 26-02-2014 Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Molinari Ai Dirigenti

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465

Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 967/P/C32a Torino, 02 febbraio 2012 Circ. n. 68 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI

Dettagli

Anno scolastico 2015/2016

Anno scolastico 2015/2016 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione e la Partecipazione Ufficio Scolasticoo Regionale per il Lazio Finali Nazionali dei Campionati

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale MIUR.AOODRMA.REGISTRO UFFICIALE(U).0007039.16-05-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale Ai Ai Al Al Al Dirigenti Scolastici

Dettagli

ATLETICA LEGGERA. Pista

ATLETICA LEGGERA. Pista ATLETICA LEGGERA Pista CATEGORIA ANNI DI NASCITA Ragazzi/e 2004-2005 Cadetti/e 2002-2003 Programma Categoria Gruppi Gare Ragazzi/e Corse 60-600 - 4x100 (cambio libero) Salti Alto - Lungo Lanci Peso gomma

Dettagli

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI M.I.U.R. COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI c/o UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S.Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio I Ordinamenti

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso Torino

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso Torino Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Nota Prot. n.2243/u/c32a Torino, 27 marzo 2015 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE SECONDARIE

Dettagli

MIUR.AOOUSPVA.REGISTRO UFFICIALE(U)

MIUR.AOOUSPVA.REGISTRO UFFICIALE(U) MIUR.AOOUSPVA.REGISTRO UFFICIALE(U).0002651.15-03-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIV - Varese Via Copelli 6 21100

Dettagli

AOODRLA Reg.Uff. Prot Roma, 9/3/12

AOODRLA Reg.Uff. Prot Roma, 9/3/12 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

1 a giornata (100hs alto giavellotto) 2 a giornata (lungo )

1 a giornata (100hs alto giavellotto) 2 a giornata (lungo ) CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETÀ RAGAZZI/E CADETTI/E FASE PROVINCIALE il 26-27/04/2014 (sedi varie) FASE REGIONALE 24-25/05/2014 BARI BELLAVISTA 1. Il C.R. Pugliese FIDAL indice i Campionati Regionali di

Dettagli

Manifestazione Provinciale di Corsa di Orientamento - venerdì 4 maggio 2012 Parco di Rimigliano (Livorno) REGOLAMENTO.

Manifestazione Provinciale di Corsa di Orientamento - venerdì 4 maggio 2012 Parco di Rimigliano (Livorno) REGOLAMENTO. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XII Ambito territoriale della provincia di Livorno Ufficio Educazione Fisica Piazza Vigo,1

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra Ministero della Pubblica Istruzione Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra NORME COMUNI Le finali nazionali dei Giochi Sportivi

Dettagli

Norme Attività 2010 NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE

Norme Attività 2010 NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE ESORDIENTI M/F (6-11 anni) NORME GENERALI Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema: Esordienti C 6-7 anni (nati negli anni 2003-2004) Esordienti

Dettagli

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI M.P.I. COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI Prot. 1385/F21 Venezia, 06/03/2007 c/o UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S.Croce

Dettagli

19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016

19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016 19 Campionato Regionale Individuale e di Società su Pista 2016 Norme di partecipazione 1 Prova Regionale 22/05/2016 Tezze Sul Brenta (VI) Valida come Campionato Individuale Femminile (Stadio Comunale via

Dettagli

1^ GIORNATA 80 hs (76cm), 300m, 1000m, triplo, alto, peso 3kg, martello 3kg, 3x1000, marcia 3 km.

1^ GIORNATA 80 hs (76cm), 300m, 1000m, triplo, alto, peso 3kg, martello 3kg, 3x1000, marcia 3 km. Oggetto: Campionati di Società su Pista Ragazzi/e e Cadetti/e Borgo Valsugana 24-25 maggio 2014 Programma gare RAGAZZE: 1^ GIORNATA - 60m hs (60cm), lungo, pallina, 3x800m, marcia 2km. 2^ GIORNATA - 60m,

Dettagli

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI M.I.U.R. COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI c/o UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S.Croce 1299-30135 VENEZIA MIURAOODRVEUff.V/3036/C32f

Dettagli

COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015

COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015 COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015 Approvato Consiglio Regionale del 09/03/2015 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) Norme Generali Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età

Dettagli

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI M.I.U.R. COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI c/o UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S.Croce 1299-30135 VENEZIA MIURAOODRVEUff.

Dettagli

CALENDARIO GRAN PRIX PROVINCIALE PROMOZIONALE GIOVANILE INDIVIDUALE E DI SOCIETÀ SU PISTA 2010 RAGAZZI/E - CADETTI/E

CALENDARIO GRAN PRIX PROVINCIALE PROMOZIONALE GIOVANILE INDIVIDUALE E DI SOCIETÀ SU PISTA 2010 RAGAZZI/E - CADETTI/E CALENDARIO GRAN PRIX PROVINCIALE PROMOZIONALE GIOVANILE INDIVIDUALE E DI SOCIETÀ SU PISTA 2010 RAGAZZI/E - CADETTI/E Il Comitato FIDAL Trentino propone un Gran Prix giovanile su pista articolato sulle

Dettagli

AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE SECONDARIE II GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA LORO SEDI

AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE SECONDARIE II GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA LORO SEDI UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 144/P/C32 Torino, 11 gennaio 2011 Circ. n. 8 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2011/2012 Istituzioni scolastiche del I ciclo di istruzione (scuole secondarie di I grado)

Giochi Sportivi Studenteschi 2011/2012 Istituzioni scolastiche del I ciclo di istruzione (scuole secondarie di I grado) NORME TECNICHE FASI PROVINCIALI E REGIONALI A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate suddividendoli nelle seguenti categorie:

Dettagli

Oggetto: 50 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 3 Memorial Pietro Mennea - Lignano Sabbiadoro giugno 2015.

Oggetto: 50 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 3 Memorial Pietro Mennea - Lignano Sabbiadoro giugno 2015. Roma, 16.02.2015 Prot.n. 109 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Atletica Leggera AICS Loro Sedi Oggetto: 50 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 3 Memorial

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regional e per la C ampani a

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regional e per la C ampani a Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regional e per la C ampani a U f f. X I - A m b i t o T e r r i t o r i a l e p e r l a P r o v i n c i a d i N a p o l i U

Dettagli

Sabato 07 maggio 2011 palestra SMS Toti dal Monte Mogliano Veneto V.Roma 84 per gli istituti di primo e secondo grado

Sabato 07 maggio 2011 palestra SMS Toti dal Monte Mogliano Veneto V.Roma 84 per gli istituti di primo e secondo grado Page 1 of 6 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO Ufficio Scolastico Provinciale di Treviso Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Uff. Educaz. Stradale Via Sartorio,

Dettagli

COMITATO REGIONALE SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2014

COMITATO REGIONALE SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2014 COMITATO REGIONALE SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Regionale del 17/02/2014 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE

REGOLAMENTO PROVINCIALE REGOLAMENTO PROVINCIALE ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE 2016 Comitato FIDAL di Treviso Categoria ESORDIENTI M/F C e B - Esordienti C nati negli anni 2010 2009 - Esordienti B nati negli anni 2008 2007 (*)

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Tel. 011 5163657/658 Via S.Tommaso 17 10121 Torino

Dettagli

Prot.2102/F21-H24-C32 Venezia

Prot.2102/F21-H24-C32 Venezia M.I.U.R. COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI c/o Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Direzione Generale Riva de Biasio - S.Croce 1299-30135 Venezia Tel 041/2723145/46/47

Dettagli

3 CAMPIONATO ITALIANO BANCARI ASSICURATIVI ATLETICA LEGGERA SU PISTA INDOOR. Padova, 11 febbraio 2017

3 CAMPIONATO ITALIANO BANCARI ASSICURATIVI ATLETICA LEGGERA SU PISTA INDOOR. Padova, 11 febbraio 2017 3 CAMPIONATO ITALIANO BANCARI ASSICURATIVI ATLETICA LEGGERA SU PISTA INDOOR Padova, 11 febbraio 2017 1 REGOLAMENTO 1. FIDAL Comitato Regionale Veneto e la A.S.D. Lavoratori Intesa Sanpaolo organizzano

Dettagli

OGGETTO: G.S.S. - Atletica Leggera su pista.

OGGETTO: G.S.S. - Atletica Leggera su pista. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio X - Ambito territoriale per la provincia di Roma Coordinamento di Educazione Motoria Fisica

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre TECNICO INVERNALE FIDAL Taranto 2017 CATEGORIE DI APPARTENENZA ESORDIENTI C 2011 2010 ESORDIENTI B 2009 2008 ESORDIENTI

Dettagli

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO DISPOSIZIONI TECNICHE In ciascuna gara individuale del programma tecnico il numero massimo dei concorrenti è 42, dei

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2016

ATTIVITA INVERNALE 2016 ATTIVITA INVERNALE 2016 ATTIVITA INDOOR CALENDARIO 2016 9-10 gennaio Aosta Camp. Reg. Assoluti, A/J/P m/f alto, asta, peso 10 gennaio - Bra (CN) - Camp. Reg. Assoluti m/f 60 e 60 hs 16 gennaio - Torino

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Uf ficio Scolastico Regionale per la Cam pania Direzione Generale COORDIN AMEN TO RE GIONALE EDUCAZIONE FISICA E SPORTIVA MIUR.AOODRCA.UffDir.

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETAʹ ALLIEVI/E (GIOVANILE) SU PISTA

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETAʹ ALLIEVI/E (GIOVANILE) SU PISTA CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETAʹ ALLIEVI/E (GIOVANILE) SU PISTA 1. La FIDAL indice il Campionato Italiano di Società Allievi/e valido per i titoli di Campione Italiano di Società Allievi su Pista Maschile

Dettagli

UFFICIO XIII di VICENZA

UFFICIO XIII di VICENZA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO XIII di VICENZA Borgo Scroffa, 2 36100 Vicenza PEC: uspvi@postacert.istruzione.it - PEO: usp.vi@istruzione.it

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2015

ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INDOOR CALENDARIO 2015 17-18 gennaio Aosta Camp. Reg. Assoluti, A/J/P m/f alto, asta, peso, alto e asta S35+ 18 gennaio - Bra (CN) - Camp. Reg. Assoluti, A/J/P e Masters

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE REGIONALE 2010

REGOLAMENTI ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE REGIONALE 2010 REGOLAMENTI ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE REGIONALE 2010 Approvato dal Consiglio Reg. il: 26 Febbraio 2010. Attività Categoria ESORDIENTI M/F C e B - Esordienti C 6-7 anni (nati negli anni 2003-2004) -

Dettagli

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11.

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11. Regolamenti Attività Invernale 2016 CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA DI CORSA CAMPESTRE Regolamento Il Comitato Regionale Pugliese FIDAL indice il Campionato di Società di Cross 2016, riservato agli atleti

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi. Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di SECONDO grado

Giochi Sportivi Studenteschi. Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di SECONDO grado Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di SECONDO grado Individuali e Squadra LIGNANO SABBIADORO (UD) INDICAZIONI GENERALI Partecipano alle finali nazionali per

Dettagli

Consulta Studentesca della provincia di Cagliari

Consulta Studentesca della provincia di Cagliari Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA DIREZIONE REGIONALE Ufficio 5 - Ambito Territoriale per la Provincia di Cagliari Consulta Studentesca della provincia

Dettagli

Prot Uscita Roma, 14/4/2011

Prot Uscita Roma, 14/4/2011 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio X - Ambito territoriale per la provincia di Roma Coordinamento di Educazione Motoria Fisica

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra NORME COMUNI Le Finali Nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi delle discipline

Dettagli

Oggetto: 48 Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre - 8 Marzo 2015 Senigallia (AN)

Oggetto: 48 Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre - 8 Marzo 2015 Senigallia (AN) Roma, 09.01.2015 Prot. n.18 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS Comitati Provinciali AICS Società di Atletica Leggera e Podismo AICS Loro indirizzi Oggetto: 48 Campionato Nazionale AICS di Corsa

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE DI SOCIETA PROVE MULTIPLE RAGAZZE/RAGAZZI PROVE MULTIPLE ESORDIENTI A Giornata A

CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE DI SOCIETA PROVE MULTIPLE RAGAZZE/RAGAZZI PROVE MULTIPLE ESORDIENTI A Giornata A MAGGIO 2016 VEDELAGO (TV) Sabato 28 Campo Sportivo, Via Venier, 30 CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE DI SOCIETA PROVE MULTIPLE RAGAZZE/RAGAZZI PROVE MULTIPLE ESORDIENTI A Giornata A Il C. P. FIDAL di

Dettagli

Oggetto: Giochi Sportivi Studenteschi di TENNIS a.s. 2010/2011.

Oggetto: Giochi Sportivi Studenteschi di TENNIS a.s. 2010/2011. UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 1052/P/C32 Torino, 02 febbraio 2011 Circ. n. 66 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE

Dettagli

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Comitato Regionale Lombardo Milano, 20 gennaio 2014 Ns. rif. 14-201 Alle Ai Al Ai Alle Al Al Alla Alla Società affiliate Delegati Provinciali GUG Fiduciari Provinciali GUG Sezioni

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016 GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2016 il Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e sono valide tutte le gare del calendario nazionale

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2015

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2015 GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2015 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2015 il Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e valgono tutte le gare del calendario nazionale

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Squadra ed Individuali

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Squadra ed Individuali Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Squadra ed Individuali CALENDARIO EVENTI Le finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi delle discipline:

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -. Brescia, Novembre 2012 Ai Presidenti degli Sci Club Signori allenatori cat. giovanili E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine

Dettagli

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO 22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO ATTENZIONE: Tutte le Società ospitanti la manifestazione dovranno mettere a disposizione il defibrillatore con il personale addetto. Riservato alle seguenti categorie:

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico:

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: Seguendo le linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2016, si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere tutti i Comitati/Delegazioni

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014 GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2014 una versione del Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e valgono tutte le gare del calendario

Dettagli

Finali Nazionali di Badminton Istituzioni scolastiche secondarie di I e II grado. Anno scolastico 2009/2010

Finali Nazionali di Badminton Istituzioni scolastiche secondarie di I e II grado. Anno scolastico 2009/2010 Allegato tecnico Finali Nazionali di Badminton Istituzioni scolastiche secondarie di I e II grado Anno scolastico 2009/2010 I grado: Bracciano (RM), 26-27-28 maggio II grado, cat. Allievi/e: Milano, 19-20-21

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli Napoli, 06/01/2016 - Spettabili: - Comitati territoriali C.S.I. Campania; - Direzioni tecniche territoriali C.S.I. Campania; - Gruppo giudici / arbitri C.S.I. Campania - e p. c. - Società / Associazioni

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016 Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA

Dettagli

NUOTAROMA RAGAZZI2016

NUOTAROMA RAGAZZI2016 NUOTAROMA RAGAZZI2016 GIOVANI ATLETI CRESCONO Questa Manifestazione è riservata a tutti gli allievi regolarmente iscritti alle Scuole Nuoto e ai settori di avviamento all agonismo, affiliate UISP, e di

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO . 16 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 26/02/17 12/03/17 02/04/17 01/05/17 CATEGORIE Da RAGAZZI a MASTER OVER Esordienti A B C* *gare come

Dettagli

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO 2016 Art. 1 - PARTECIPAZIONE Il Trofeo è riservato: specialità SINGOLO: ad atleti di ambo i sessi che negli anni precedenti non abbiano mai fatto gare di campionato a qualsiasi

Dettagli

Oggetto: "VERDE AZZURRO" - 51 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 4 Memorial Pietro Mennea - Cervia (RA) 9-11 settembre 2016.

Oggetto: VERDE AZZURRO - 51 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 4 Memorial Pietro Mennea - Cervia (RA) 9-11 settembre 2016. Roma, 27.05.2016 Prot. n. 353 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Atletica Leggera AICS Loro Sedi Oggetto: "VERDE AZZURRO" - 51 Campionato Nazionale AICS di Atletica

Dettagli

CORRI PER IL VERDE a Edizione CALENDARIO

CORRI PER IL VERDE a Edizione CALENDARIO CORRI PER IL VERDE 2016 45 a Edizione CALENDARIO Prima Tappa: Domenica 6 novembre Seconda Tappa: Domenica 20 novembre Terza Tappa: Domenica 27 novembre Quarta Tappa: Domenica 11 dicembre REGOLAMENTO 1)

Dettagli

TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile

TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile ORGANIZZAZIONE: CR VENETO in collaborazione con CP VENEZIA JESOLO 12/13 APRILE 2014 Con il patrocinio della Provincia di Venezia Con il patrocinio del Comune

Dettagli

Oggetto : Giochi Sportivi Studenteschi 2011/12 di ARRAMPICATA SPORTIVA Scuole Secondarie di 1 e 2 Grado

Oggetto : Giochi Sportivi Studenteschi 2011/12 di ARRAMPICATA SPORTIVA Scuole Secondarie di 1 e 2 Grado UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 1014/P/C32a Torino, 06/02/12 Circ. n. 76 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI ISTITUTI

Dettagli

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI M.I.U.R. COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI c/o UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S.Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio I Ordinamenti

Dettagli

Nuoto programmazione attività estiva 2010

Nuoto programmazione attività estiva 2010 Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 44/B Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 8 aprile 2010 Ns. rif 10-226 Alle Ai Al Ai Alla

Dettagli

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 26 gennaio 2017 CIRCOLARE 17/2017 Società affiliate Comitati Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Coppa Italia Centri Giovanili - Normativa

Dettagli

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI

COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI M.P.I. COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI Prot. 1385/F21 Venezia, 06/03/2007 c/o UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S.Croce

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Regionale Campania Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Regionale Campania Via Capodimonte, Napoli Napoli, 09/11/2015 - Ai Comitati territoriali di: - Napoli, Avellino, Benevento, Caserta, Salerno, Ariano Irpino, Cava dé Tirreni, Aversa, Sessa A. - Direzioni tecniche di: - Napoli, Avellino, Benevento,

Dettagli

Coppa delle Regioni Pony Verona 12/13 novembre 2016

Coppa delle Regioni Pony Verona 12/13 novembre 2016 Coppa delle Regioni Pony Verona 12/13 novembre 2016 Si comunica con la presente che in occasione della gara Pony Coppa delle Regioni, come da programma del Dipartimento Pony Club 2016, che si svolgerà

Dettagli

TROFEO DEI TRE MARI ^ EDIZIONE INDOOR. Barletta (BT) 23 e 24 maggio Basilicata Calabria Campania Molise Puglia.

TROFEO DEI TRE MARI ^ EDIZIONE INDOOR. Barletta (BT) 23 e 24 maggio Basilicata Calabria Campania Molise Puglia. TROFEO DEI TRE MARI 2015 11^ EDIZIONE INDOOR Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Barletta (BT) 23 e 24 maggio 2015 Pagina 1 di 6 PARTECIPAZIONE Al Torneo prenderanno parte 8 squadre, ammesse secondo

Dettagli

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016 9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti Giovedì 8 dicembre 2016 Sessione mattutina ore 09:30 Sessione pomeridiana ore 14:30 Piscina Comunale di Predazzo (TN)

Dettagli

Calendario estivo Ravenna Forlì-Cesena

Calendario estivo Ravenna Forlì-Cesena REGOLAMENTO BIATHLON ESORDIENTI FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Regionale Emilia Romagna Comitato Provinciale di Ravenna Nelle singole gare dei Biathlon/Triathlon Esordienti verranno

Dettagli

COPPA PRIMAVERA 31 MAGGIO 2009 1) INVITO

COPPA PRIMAVERA 31 MAGGIO 2009 1) INVITO C.O.N.I. F.I.C. Delegazione Emilia-Romagna COPPA PRIMAVERA Regata Regionale Aperta Valida per la Classifica Nazionale 31 MAGGIO 2009 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e la Delegazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N. 14/A/15 Trieste, 26/03/2015 Alle Società di Artistico F.V.G. Al Presidente Reg. F.I.H.P. / F.V.G. AI Delegati Territoriali F.I.H.P. Al C.U.G. - Regionale F.V.G. Al G.U.R. - F.V.G. Oggetto:

Dettagli

Prima Tappa: Riserva Naturale Valle dell'aniene. Domenica 23 novembre. Seconda Tappa: Parco di Tor Tre Teste

Prima Tappa: Riserva Naturale Valle dell'aniene. Domenica 23 novembre. Seconda Tappa: Parco di Tor Tre Teste Prima Tappa: Riserva Naturale Valle dell'aniene Domenica 2 novembre Seconda Tappa: Parco di Tor Tre Teste Domenica 23 novembre Terza Tappa: Parco Archeologico Porto di Traiano (Fiumicino) Domenica 30 novembre

Dettagli

A. S. D. AMATORI CASTELFUSANO CRITERIUM 2015 REGOLAMENTO

A. S. D. AMATORI CASTELFUSANO CRITERIUM 2015 REGOLAMENTO CRITERIUM 2015 REGOLAMENTO Il criterium sociale 2015 si articolerà su 12 gare, alle quali si aggiungeranno altre gare, definite bonus, che per le loro caratteristiche si prestano all attribuzione di un

Dettagli