Sportello Unico Attività Produttive (S.U.A.P.) COMUNE DI CATANZARO TABELLA DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA S.U.A.P.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sportello Unico Attività Produttive (S.U.A.P.) COMUNE DI CATANZARO TABELLA DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA S.U.A.P."

Transcript

1 Sportello Unico Attività Produttive (S.U.A.P.) COMUNE DI CATANZARO TABELLA DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA S.U.A.P. ALLEGATO A ATTIVITA TURISTICO RICETTIVE (apertura,subingresso e variazioni) ATTIVITA ALBERGHIERA SCIA 300,00 ATTIVITA EXTRALBERGHIERA ( residenze di campagna; b) case ed appartamenti per vacanza; c) case per ferie; d) case religiose di l'ospitalità; e) centri soggiorno studi; f) centri di vacanza per ragazzi; g) ostelli per la gioventù; h) rifugi escursionistici e di montagna; i) affittacamere) STABILIMENTO BALNEARE AUTORIZZAZIONE 300,00 BED & BREAKFAST SCIA 200,00 ATTIVITA AGRITURISTICHE SCIA 200,00 APPARTAMENTI AMMOBILIATI PER USO COMUNICAZIONE 50,00 TURISTICO PROFESSIONI TURISTICHE SCIA 50,00 ITTITURISMO SCIA 100,00 PESCATURISMO SCIA 100,00 AGENZIE DI VIAGGIO E TURISTICHE ALTRE ATTIVITA SCIA 100,00 SUBINGRESSO E VARIAZIONI SCIA 100,00 COMMERCIO IN SEDE FISSA ESERCIZIO DI VICINATO APERTURA COMMERCIO DI TIPO NON ALIMENTARE APERTURA COMMERCIO DI TIPO ALIMENTARE SCIA 100,00 VARIAZIONI SCIA 50,00 ALTRO SCIA 50,00

2 MEDIE STRUTTURE DI VENDITA DA 251 A 1500 mq APERTURA AUTORIZZAZIONE 750, TRASFERIMENTO SEDE AUTORIZZAZIONE 500,00 750,00 SUBINGRESSO SCIA 500,00 750,00 VARIAZIONI TITOLARITA SCIA 300,00 300,00 VARIAZIONI SUPERFICIE AUTORIZZAZIONE 750, ,00 AGGIUNZIONE SETTORE AUTORIZZAZIONE 750, ,00 COSTO DA 1501 A 2500 mq GRANDI STRUTTURE DI VENDITA APERTURA AUTORIZZAZIONE 2000,00 TRASFERIMENTO SEDE AUTORIZZAZIONE 1800,00 SUBINGRESSO SCIA 1000,00 VARIAZIONI TITOLARITA SCIA 750,00 VARIAZIONI SUPERFICIE AUTORIZZAZIONE 1500,00 AGGIUNZIONE SETTORE AUTORIZZAZIONE 1500,00 STAMPA QUOTIDIANA E PERIODICA (PUNTI VENDITA ESCLUSIVI E NON) APERTURA VARIAZIONI SCIA 50,00 ALTRO SCIA 50,00 FARMACIA APERTURA SCIA 300,00 SUBINGRESSO SCIA 300,00 VARIAZIONI SCIA 300,00 ALTRO SCIA 100,00

3 PARAFARMACIA OTTICO APERTURA SCIA 100,00 VARIAZIONI SCIA 100,00 ALTRO SCIA 100,00 FORME SPECIALI DI VENDITA (apertura, sub ingresso e variazioni) VENDITA CORRISPONDENZA/TV SCIA 100,00 COMMERCIO ELETTRONICO SCIA 100,00 COMMERCIO ELETTRONICO ALIMENTARE DOMICILIO CONSUMATORE SCIA 100,00 APPARECCHI AUTOMATICI SCIA 100,00 APPARECCHI AUTOMATICI ALIMENTARE SPACCI INTERNI ALTRE ATTIVITA SCIA 100,00 ALTRE ATTIVITA' ALIMENTARE SUBINGRESSO E VARIAZIONE PER TUTTE LE TIPOLOGIE SPECIALI DI VENDITA SCIA 50,00 COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (apertura, sub ingresso e variazioni) SU POSTEGGIO - TIPO A ALIMENTARE AUTORIZZAZIONE 150,00 SU POSTEGGIO - TIPO A D NON ALIMENTARE AUTORIZZAZIONE 120,00 IN FORMA ITINERANTE -TIPO B ALIMENTARE SCIA 130,00 IN FORMA ITINERANTE - TIPO B NON SCIA 80,00 ALIMENTARE SUBINGRESSO - VARIAZIONI - ALTRO SCIA/AUTORIZZAZIONE 80,00

4 ARTIGIANATO (apertura, sub ingresso e variazioni) OFFICINA AUTORIPARATORE SCIA 180,00 OFFICINA LAVORAZIONE MATERIALI SCIA 180,00 TINTOLAVANDERIA ARTIGIANATO GENERICO SCIA 120,00 LABORATORIO PRODUZIONE ALIMENTI (panificio, rosticceria e pizzeria d asporto, gelateria, ecc.) SUBINGRESSO E VARIAZIONI PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI ARTIGIANATO SCIA 100,00 SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE APERTURA VARIAZIONI SCIA 100,00 ALTRO SCIA 100,00 SERVIZI ALLA PERSONA (ACCONCIATORE, ESTETISTA, TATUATORE, PIERCING) APERTURA VARIAZIONI SCIA 100,00 ALTRE ATTIVITA SCIA 100,00 ATTIVITA DI POLIZIA AMMINISTRATIVA (apertura, sub ingresso e variazioni) NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE NOLEGGIO CON CONDUCENTE E TAXI AUTORIZZAZIONE 400,00 AUTORIMESSA AUTOLAVAGGIO SCIA 200,00 AGENZIA D AFFARI

5 INSTALLAZIONE APPARECCHI GIOCHI LECITI SALA GIOCHI SCIA 200,00 INTERNET POINT SCIA 200,00 CIRCOLO PRIVATO SCIA 100,00 CIRCOLO PRIVATO CON SOMMINISTRAZIONE ALTRE ATTIVITA SCIA 120,00 SUBINGRESSO E VARIAZIONI PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI ATTIVITA DI P.A. SCIA/AUTORIZZAZIONE 100,00 PUBBLICI SPETTACOLI - LOCALI DI PUBBLICO INTRATTENIMENTO SPETTACOLI VIAGGIANTI CINEMA - TEATRI - LOCALI NOTTURNI APERTURA E VARIAZIONI AUDITORIUM E ALTRI LOCALI: APERTURA E VARIAZIONI RILASCIO AUTORIZZAZIONE NAZIONALE ATTIVITÀ DI ESERCENTE SPETTACOLO VIAGGIANTE AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA CIRCHI E SPETTACOLI VIAGGIANTI ( Luna Park, Grandi e medie attrazioni) AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA SPETTACOLI VIAGGIANTI (piccole attrazioni) ISTANZA 500,00* ISTANZA 250,00* AUTORIZZAZIONE 200,00* ISTANZA 150,00* ISTANZA 100,00* * Esclusi oneri per parere commissione vigilanza locali pubblico spettacolo ( 52 a seduta esame elaborati grafici e 72,00 a seduta in caso di sopralluogo) e eventuali oneri concessione suolo pubblico MANIFESTAZIONI TEMPORANEE SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE (fino a 30 giorni) ISTANZA 50,00 ATTIVITA DI SPETTACOLO E ISTANZA 100,00* TRATTENIMENTO IN LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO O SU AREE ALL APERTO (concerti-musica dal vivo, dj set, musicale itinerantebandistico) MERCATINI TEMPORANEI ISTANZA 100,00* EVENTI E MANIFESTAZIONI FIERE ISTANZA 300,00* * Esclusi oneri per parere commissione vigilanza locali pubblico spettacolo ( 52 a seduta esame elaborati grafici e 72,00 a seduta in caso di sopralluogo) e eventuali oneri concessione suolo pubblico. Salvo eventuale esenzione in caso di patrocinio comunale.

6 ATTIVITA SOCIO-ASSISTENZIALI (apertura, sub ingresso e variazioni) NIDO D INFANZIA AUTORIZZAZIONE 250,00 SERVIZI INTEGRATIVI NIDO D INFANZIA LUDOTECA CASA RIPOSO E ALTRE STRUTTURE SOCIO- PARERE/AUTORIZZAZIONE 150,00 ASSISTENZIALI ALTRE ATTIVITA SCIA/AUTORIZZAZIONE 150,00 SUBINGRESSO E VARIAZIONI SCIA/AUTORIZZAZIONE 100,00 ATTIVITA VARIE (apertura, sub ingresso e variazioni) FRANTOIO SCIA 200,00 ATTIVITA MOLITORIA SCIA 200,00 COLTIVATORI DIRETTI SCIA 75,00 MANIPOLAZIONE PRODOTTI AGRICOLI TRASFORMAZIONE PRODOTTI AGRICOLI VENDITA USATO ANTICO SCIA 75,00 PALESTRE E ALTRE STRUTTURE SPORTIVE IMPRESA PULIZIA ASCENSORI MONTACARICHI COMUNICAZIONE 50,00 VIDIMAZIONE REGISTRI ISTANZA 30,00 ESPOSIZIONE TEMPORANEA MERCI ISTANZA 50,00 RILASCIO DUPLICATI AUTORIZZAZIONI ISTANZA 30,00 RICHIESTE CERTIFICAZIONI E ISTANZA 50,00 ATTESTAZIONI IN GENERE ALTRE ATTIVITA SUBINGRESSO E VARIAZIONI 100,00

7 IMPIANTI CARBURANTI APERTURA AUTORIZZAZIONE 600,00 SUBINGRESSO AUTORIZZAZIONE 300,00 VARIAZIONI AUTORIZZAZIONE 250,00 TUTELA DEL BENESSERE AUTORIZZAZIONE SANITARIA ISTANZA 150,00 IDONEITA IGIENICO-SANITARIA ISTANZA 50,00 SCIA STAZIONE RADIO BASE ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE - A.U.A. RILASCIO NUOVA 200,00 A.U.A. RINNOVO A.U.A. 100,00 CONFERENZA DEI SERVIZI ISTANZA 150,00

ALLEGATO A. S.U.A.P. Diritti di segreteria e spese di istruttoria

ALLEGATO A. S.U.A.P. Diritti di segreteria e spese di istruttoria ALLEGATO A S.U.A.P. Diritti di segreteria e spese di istruttoria Approvato con deliberazione CC n. 9 del 21.01.2016 DESCRIZIONE ATTI EDILIZIA ATTIVITA' PRODUTTIVE Spese di istruttoria (in Euro) Provvedimento

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO SUAP

AREA SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO SUAP N. OGGETTO DEL PROCEDIMENTO NORMATIVA DI RIFERIMENTO 1 ACCONCIATORI ED ESTETISTI AREA SERVIZI AL CITTADINO SERVIZIO SUAP L. 17/08/2005, n. 174 - L. 4/01/1990, n. 1 - L.R. 20/11/2007, n. 17 - L. 2/04/2007,

Dettagli

Casa COMUNE di FRANCOLISE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 188 del 20/11/2015 OGGETTO: Diritti istruttoria SUAP. Aggiornamento. Tabella allegata. SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA'

Dettagli

Elenco procedimenti pubblicati sullo sportello SUAP online

Elenco procedimenti pubblicati sullo sportello SUAP online CAROBBIO DEGLI ANGELI Elenco procedimenti pubblicati sullo sportello SUAP online Per accedere a tutte le informazioni connesse ai procedimenti gestite dallo sportello Suap è necessario cliccare il link,

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A DIRITTI DI SEGRETERIA E DI ISTRUTTORIA TIPO DI ATTO (RICHIESTA) EURO MODALITA VERSAMENTO Ricerca d archivio a pratica 20,00 AL DEPOSITO DELL ISTANZA Certificato di Destinazione Urbanistica (CDU): DA 1

Dettagli

S.U.A.P. COMUNE DI FONTANIVA (PD) indentificativo 2698 DIRITTI DI ISTRUTTORIA

S.U.A.P. COMUNE DI FONTANIVA (PD) indentificativo 2698 DIRITTI DI ISTRUTTORIA Allegato A) S.U.A.P. COMUNE DI FONTANIVA (PD) indentificativo 2698 DIRITTI DI ISTRUTTORIA TIPOLOGIA RILASCI (NUOVE APERTURE) RINNOVI VARIAZIONI TRASFERIMENTI SUBINGRESSI ACCONCIATORE BARBIERE ESTETISTA

Dettagli

CITTA DI FRANCAVILLA FONTANA

CITTA DI FRANCAVILLA FONTANA SCHEDA UNITA ORGANIZZATIVA DELL AREA: AFFARI GENERALI DIRIGENTE: Dr.Taurisano Francesco EMAIL: f.taurisano@comune.francavillafontana.br.it TEL. 0831.820218 UFFICIO / SERVIZIO: Attività Produttive e P.S.

Dettagli

SUAP I GELSI DEI COMUNI DI ALZATE BRIANZA, ANZANO DEL PARCO, ALSERIO, BRENNA, LURAGO D ERBA, MERONE E MONGUZZO

SUAP I GELSI DEI COMUNI DI ALZATE BRIANZA, ANZANO DEL PARCO, ALSERIO, BRENNA, LURAGO D ERBA, MERONE E MONGUZZO SUAP I GELSI DEI COMUNI DI ALZATE BRIANZA, ANZANO DEL PARCO, ALSERIO, BRENNA, LURAGO D ERBA, MERONE E MONGUZZO Piazza Municipio n. 1 22040 ALZATE BRIANZA (CO) Tel. 031/6349306 031/6349323 031/6349322 -

Dettagli

90 giorni. 90 giorni

90 giorni. 90 giorni Trasferimento di sede di grande struttura di vendita 90 giorni Ampliamento grande struttura di vendita 90 giorni Ampliamento e variazione merceologica grande struttura di vendita 90 giorni Apertura media

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A Documento informativo redatto ai sensi di quanto disposto dal D. D. Lgs 14 marzo 2013, n. 33, riguardante gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche

Dettagli

Notifica Sanitaria (Reg. CE n. 852/2004) con ricevuta diritti ASL - SUAP

Notifica Sanitaria (Reg. CE n. 852/2004) con ricevuta diritti ASL - SUAP DENOMINAZIONE OGGETTO STRUTTURA ORGANIZZATIVA COMPETENTE RESPONSABILE PROCEDIMENTO RESPONSABILE PROVVEDIMENTO FINALE TERMINE DI CONCLUSIONE MODULISTICA ALLEGATI NORMATIVA DI RIFERIMENTO EVENTUALE OPERATIVITA':

Dettagli

Portale Istituzionale del Comune di Campagna (Sa)

Portale Istituzionale del Comune di Campagna (Sa) SUAP Modulistica UFFICIO COMMERCIO SPORTELLO SUAP ON LINE NUOVE PROCEDURE TELEMATICHE LEGGI AVVISO MODULISTICA CONSULTABILE PER L'INOLTRO UTILIZZARE ESCLUSIVAMENTE LO SPORTELLO SUAP ON LINE E IL BROWSER

Dettagli

COMUNE DI BORGIA (PROVINCIA DI CATANZARO) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Oggetto: Diritti di Segreteria Attività SUAP

COMUNE DI BORGIA (PROVINCIA DI CATANZARO) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Oggetto: Diritti di Segreteria Attività SUAP COPIA COMUNE DI BORGIA (PROVINCIA DI CATANZARO) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 170 del Reg. Oggetto: Diritti di Segreteria Attività SUAP Data 03/12/2015 L anno duemilaquindici, il giorno tre del

Dettagli

COMUNE DI MOLTENO. DIRITTI DI SEGRETERIA SU ATTI URBANISTICO-EDILIZI Tariffa in Euro. Fino a 300 mc. 103,00

COMUNE DI MOLTENO. DIRITTI DI SEGRETERIA SU ATTI URBANISTICO-EDILIZI Tariffa in Euro. Fino a 300 mc. 103,00 COMUNE DI MOLTENO DIRITTI DI SEGRETERIA SU ATTI URBANISTICO-EDILIZI Tariffa in Euro PERMESSO DI COSTRUIRE AUTORIZZAZIONE AMBIENTALE Residenziali: Fino a 300 mc. 103,00 da 301 a 500 mc. 155,00 da 501 a

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO POLIZIA LOALE

AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO POLIZIA LOALE AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO POLIZIA LOALE Polizia Amministrativa e Commercio ATTIVITA TEMPISTICA PROCEDIMENTO entro la data Verifica regolarità contributiva commercio prevista dalla su aree pubbliche

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo II PRINCIPI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Capitolo II PRINCIPI GENERALI xiii INDICE SOMMARIO Capitolo I NOZIONI INTRODUTTIVE 1.1. Premessa... 1 1.2. L autorita` di polizia... 4 1.3. Evoluzione legislativa... 5 1.3.1. La legislazione previgente... 5 1.3.2. La vigente normativa...

Dettagli

MUNICIPIO DI MESSINA COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IN SOSTITUZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

MUNICIPIO DI MESSINA COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IN SOSTITUZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE MUNICIPIO DI MESSINA COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IN SOSTITUZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione 894 del 20 Novembre 2012 Oggetto: Rimborso Spese Istruttoria Modifica Deliberazione

Dettagli

Unità Organizzativa Responsabile: Servizio Polizia Municipale SUAP Responsabile: Com. Domenico Salvatore Ferrara

Unità Organizzativa Responsabile: Servizio Polizia Municipale SUAP Responsabile: Com. Domenico Salvatore Ferrara Unità Organizzativa Responsabile: Servizio Polizia Municipale SUAP Responsabile: Com. Domenico Salvatore Ferrara Servizio DEL Apertura / trasferimento sede / ampliamento superficie / sub ingresso in esercizio

Dettagli

C I T T A di N A R D O Provincia di Lecce Area Funzionale 6ª: Sportello Unico Attività Produttive Servizio attività produttive Agricoltura

C I T T A di N A R D O Provincia di Lecce Area Funzionale 6ª: Sportello Unico Attività Produttive Servizio attività produttive Agricoltura C I T T A di N A R D O Provincia di Lecce Area Funzionale 6ª: Sportello Unico Attività Produttive Servizio attività produttive Agricoltura TARIFFARIO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA S.U.A.P. (Importi espressi

Dettagli

COMUNE DI PIANOPOLI (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI PIANOPOLI (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI PIANOPOLI (Provincia di Catanzaro) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 54 reg. del. Data: 10/07/2015 OGGETTO Approvazione diritti di istruttoria relativi ai procedimenti di competenza dello

Dettagli

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE Struttura organizzativa competente Segnaletica stradale termine di Procedimento conclusione Accesso ai documenti amministrativi Adozione Ordinanze per segnaletica stradale

Dettagli

A CUI SONO ASSOGGETTATE LE IMPRESE DEL COMUNE DI ALBINO AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE

A CUI SONO ASSOGGETTATE LE IMPRESE DEL COMUNE DI ALBINO AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE ELENCO DELLE TIPOLOGIE di CONTROLLO A CUI SONO ASSOGGETTATE LE IMPRESE DEL COMUNE DI ALBINO AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE art. 25 c.1 lett. b) d.lgs. 33/2013 L'ufficio commercio, controlla la regolarità

Dettagli

764,01 mq. 61,12 8% 15% 3 /3. interventi di recupero. interventi di recupero. nuova costruzione. nuova costruzione. RESIDENZA e attività affini

764,01 mq. 61,12 8% 15% 3 /3. interventi di recupero. interventi di recupero. nuova costruzione. nuova costruzione. RESIDENZA e attività affini Allegato parte integrante alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 50 di data 23 settembre 2015 TABELLA FUNZIONI, COSTO DI COSTRUZIONE E CONTRIBUTO DI CONCESSIONE art. 87 della L.P. 15/2015 CATEGORIE

Dettagli

Comune di Valenza. Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 Allegato 2. Processi e procedimenti riconducibili alle Aree a rischio

Comune di Valenza. Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 Allegato 2. Processi e procedimenti riconducibili alle Aree a rischio 0 Comune di Valenza Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 Allegato 2 Processi e procedimenti riconducibili alle Aree a rischio 1. AREA ACQUISIZIONE E PROGRESSIONE DELPERSONALE (PROCESSI

Dettagli

DIRITTI DI SEGRETERIA ED ISTRUTTORIA SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE - SUAP IN VIGORE DAL 1/1/2014

DIRITTI DI SEGRETERIA ED ISTRUTTORIA SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE - SUAP IN VIGORE DAL 1/1/2014 Allegato A alla Deliberazione di Giunta Comunale n 106 del 23/12/2013 DIRITTI DI SEGRETERIA ED ISTRUTTORIA SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE - SUAP IN VIGORE DAL 1/1/2014 PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO DIRITTI

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3 ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE RACCOLTA ED ELABORAZIONE DEI DATI STATISTICI RELATIVI ALLE ATTIVITA ECONOMICHE PERIODO 1 GENNAIO-31 DICEMBRE 2013 Indice

Dettagli

giugno 2016 TABELLA FUNZIONI E CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE COMUNE DI ROVERETO adeguata art. 87 comma 1 LP 15/2015

giugno 2016 TABELLA FUNZIONI E CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE COMUNE DI ROVERETO adeguata art. 87 comma 1 LP 15/2015 giugno 2016 TABELLA FUNZIONI E CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE COMUNE DI ROVERETO adeguata art. 87 comma 1 CATEGORIE ATTIVITA a titolo esemplificativo Percentuale di applicazione Primaria, secondaria e costo

Dettagli

Provincia di Ascoli Piceno - Via Carrafo nr. 22 cap 63082- Ufficio Tecnico - SUAP tel. 0736 818730-2-5-6 - fax 0736 818732

Provincia di Ascoli Piceno - Via Carrafo nr. 22 cap 63082- Ufficio Tecnico - SUAP tel. 0736 818730-2-5-6 - fax 0736 818732 Provincia di Ascoli Piceno - Via Carrafo nr. 22 cap 63082- Ufficio Tecnico - SUAP tel. 0736 818730-2-5-6 - fax 0736 818732 e-mail: tommaso.cavezzi@comune.casteldilama.ap.it posta certificata (anche SUAP):

Dettagli

titolo intervento INTEGRAZIONI - CONFORMABILITA' Comunicaziozione/integrazione di intervento precedentemente avviato TAXI NOLEGGIO CON CONDUCENTE,

titolo intervento INTEGRAZIONI - CONFORMABILITA' Comunicaziozione/integrazione di intervento precedentemente avviato TAXI NOLEGGIO CON CONDUCENTE, titolo intervento INTEGRAZIONI - CONFORMABILITA' Comunicaziozione/integrazione di intervento precedentemente avviato TAXI NOLEGGIO CON CONDUCENTE, AUTO E AUTOBUS Trasferire in altro locale la rimessa per

Dettagli

CITTA DI PARABITA DIRITTI DI ISTRUTTORIA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO TABELLA SONO ESENTI DAL PAGAMENTO DI QUESTE TARIFFE COLORO CHE ORGANIZZANO:

CITTA DI PARABITA DIRITTI DI ISTRUTTORIA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO TABELLA SONO ESENTI DAL PAGAMENTO DI QUESTE TARIFFE COLORO CHE ORGANIZZANO: CITTA DI PARABITA Prov. di Lecce SETTORE SVILUPPO ECONOMICO CITTA DI PARABITA ALLEGATO A) DIRITTI DI ISTRUTTORIA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO TABELLA ADOTTATA CON DELIBERAZIONE DEL C.C. N. 39 DEL 3/8/2005

Dettagli

Comune di Bosisio Parini Provincia di Lecco. diritti di segreteria area pianificazione urbanistica suap

Comune di Bosisio Parini Provincia di Lecco. diritti di segreteria area pianificazione urbanistica suap Piazza Giuseppe Parini, diritti di segreteria area pianificazione urbanistica suap AVVISO DIRITTI DI SEGRETERIA UFFICIO TECNICO IN VIGORE dal..6 Certificati di destinazione urbanistica.a Fino a mappali

Dettagli

EDILIZIA E URBANISTICA

EDILIZIA E URBANISTICA TARIFFE SUAP Pagamento dei e di segreteria, mediante versamento su C/ C Postale n. 10528677 intestato a COMUNE DI PACENTRO Servizio Tesoreria Servizi Generali oppure tramite bonifico bancario sul seguente

Dettagli

APRIRE UNA NUOVA ATTIVITA

APRIRE UNA NUOVA ATTIVITA Redatta il 03/12/ - Pag.1 di 16 per COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA AVVIO, IL TRASFERIMENTO DI SEDE, IL SUBENTRO, IL CAMBIAMENTO DI RAGIONE SOCIALE, LA SOSPENSIONE, LA CESSAZIONE DI ATTIVITA - SCIA

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3 ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE RACCOLTA ED ELABORAZIONE DEI DATI STATISTICI RELATIVI ALLE ATTIVITA ECONOMICHE PERIODO 1 GENNAIO-31 DICEMBRE 2014 Indice

Dettagli

SERVIZIO COMMERCIO E POLIZIA AMMINISTRATIVA

SERVIZIO COMMERCIO E POLIZIA AMMINISTRATIVA Responsabile del Procedimento: Dott.ssa Elisa De Negri Tel. 019/25790201 e-mail: b.amministrazione@comune.bergeggi.sv.it SERVIZIO COMMERCIO E POLIZIA AMMINISTRATIVA N. Denominazione del procedimento Settore/Servizio

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE e ATTIVITA PRODUTTIVE

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE e ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE e ATTIVITA PRODUTTIVE ADEMPIMENTI DI CUI ALL ART. 25, comma 1 e 2, D.lgs 33/2013 CONTROLLI ALLE IMPRESE ATTIVITA PRODUTTIVE

Dettagli

COMUNE DI TREVISO. Settore Sportello Unico Servizio Attività Produttive REPORT 2012

COMUNE DI TREVISO. Settore Sportello Unico Servizio Attività Produttive REPORT 2012 COMUNE DI TREVISO Settore Sportello Unico Servizio Attività Produttive REPORT 212 Le tabelle ed i grafici che seguono rappresentano i dati indicativi dell'attività istituzionale, quantificabile, del Servizio

Dettagli

COMUNE DI GONNESA PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS SETTORE 6 POLIZIA LOCALE- SUAP- ATTIVITA' PRODUTTIVE

COMUNE DI GONNESA PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS SETTORE 6 POLIZIA LOCALE- SUAP- ATTIVITA' PRODUTTIVE COMUNE DI GONNESA PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS SETTORE 6 POLIZIA LOCALE- SUAP- ATTIVITA' PRODUTTIVE Unità Organizzativa Responsabile Responsabile procedimento provvedimento Ing. Alessandra Farigu Ing.

Dettagli

SERVIZIO VIGILANZA E CUSTODIA

SERVIZIO VIGILANZA E CUSTODIA SERVIZIO VIGILANZA E CUSTODIA UFFICIO AL QUALE RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI E PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE: UFFICIO VIGILANZA E CUSTODIA INDIRIZZO: VIA BONINO N 1 Telefono: 0119087140 0119086439 Fax:

Dettagli

N ATTIVITA' TIPO DI ATTO TIPO DI PRATICA DIRITTI

N ATTIVITA' TIPO DI ATTO TIPO DI PRATICA DIRITTI N ATTIVITA' TIPO DI ATTO TIPO DI PRATICA DIRITTI 1 Acconciatori, barbieri, parrucchieri 1, Variazione 1, 2 Affido di reparto Affido in gestione di un reparto, comunicazione, 3 Affitto di poltrona, cabina

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. Provincia di Taranto

COMUNE DI LIZZANO. Provincia di Taranto COMUNE DI LIZZANO Provincia di Taranto COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 126 del Reg. Data: 05/08/2013 OGGETTO: Approvazione della modulistica di riferimento per i procedimenti relativi allo

Dettagli

UFFICIO SEGRETERIA - ATTIVITA' PRODUTTIVE RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO TERMINE DI CONCLUSIONE. Responsabile Settore AA.GG.

UFFICIO SEGRETERIA - ATTIVITA' PRODUTTIVE RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO TERMINE DI CONCLUSIONE. Responsabile Settore AA.GG. UFFICIO SEGRETERIA - ATTIVITA' PRODUTTIVE DENOMINAZIONE E OGGETTO DEL PROCEDIMENTO STRUTTURA ORGANIZZATIVA COMPETENTE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO TERMINE DI CONCLUSIONE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO COMMERCIO/POLIZIA AMMINISTRATIVA

SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO COMMERCIO/POLIZIA AMMINISTRATIVA SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO COMMERCIO/POLIZIA AMMINISTRATIVA Procedimento: AFFITTACAMERE - presentazione SCIA - SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA - Legge Regione Liguria 7 febbraio 2008,

Dettagli

ATTI AMMINISTRATIVI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA

ATTI AMMINISTRATIVI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA ATTI AMMINISTRATIVI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA Certificati di destinazione urbanistica, previsti dall'art. 30 comma 3 del D.P.R. n. 380 del 6/06/2001 - per ogni mappale e fino a n. 5 mappali - da

Dettagli

S.U.A.P. COMUNE DI FONTANIVA (PD) indentificativo 2698 DIRITTI DI ISTRUTTORIA

S.U.A.P. COMUNE DI FONTANIVA (PD) indentificativo 2698 DIRITTI DI ISTRUTTORIA Allegato A) S.U.A.P. COMUNE DI FONTANIVA (PD) indentificativo 2698 DIRITTI DI ISTRUTTORIA TIPOLOGIA RILASCI (NUOVE APERTURE) RINNOVI VARIAZIONI TRASFERIMENTI SUBINGRESSI ACCONCIATORE BARBIERE ESTETISTA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo II GLI ENTI ED ORGANISMI A RILEVANZA TURISTICA

INDICE SOMMARIO. Capitolo II GLI ENTI ED ORGANISMI A RILEVANZA TURISTICA INDICE SOMMARIO Capitolo I PRINCIPI GENERALI 1.1. Definizione del turismo... 1 1.2. Le varie forme di turismo... 3 1.3. I soggetti... 6 1.4. L attivita` dei pubblici poteri. Il ruolo dello Stato... 8 1.5.

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO PROMOZIONE SVILUPPO U.O. ATTIVITA ECONOMICHE. Indice. 1. commercio in sede fissa 2

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO PROMOZIONE SVILUPPO U.O. ATTIVITA ECONOMICHE. Indice. 1. commercio in sede fissa 2 ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO PROMOZIONE SVILUPPO U.O. ATTIVITA ECONOMICHE RACCOLTA ED ELABORAZIONE DEI DATI STATISTICI RELATIVI ALLE ATTIVITA ECONOMICHE ( 1 ) PERIODO 1

Dettagli

Copia Deliberazione della Giunta Comunale DALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE E DALLO SPORTELLO UNICO EDILIZIA.

Copia Deliberazione della Giunta Comunale DALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE E DALLO SPORTELLO UNICO EDILIZIA. COMUNE DI CAPRARICA DI LECCE Prov. Di Lecce - L.go San. Marco - 73010 Caprarica di Lecce - tel. 0832-825489 - fax 0832-825561 - n. verde 800-259728 C.F. 80010610758 P.I. 03355100755 Copia Deliberazione

Dettagli

Manifestazioni temporanee di pubblico spettacolo: Indirizzo: Via Larga 12 Milano - 3 piano - stanza 346 Telefono:

Manifestazioni temporanee di pubblico spettacolo: Indirizzo: Via Larga 12 Milano - 3 piano - stanza 346 Telefono: Al Servizio Pubblici Spettacoli Licenze e Attività Ricettive compete l attività di coordinamento, gestione e rilascio delle autorizzazioni e licenze per locali e manifestazioni di spettacolo e la gestione

Dettagli

SETTORE 5 PROGRAMMAZIONEE PIANIFICAZIONE TERRITORI ALE SERVIZIO SPORTELLI UNICI DELL EDILIZIA ED ATTIVITA PRODUTTIVE E COMMERCIO

SETTORE 5 PROGRAMMAZIONEE PIANIFICAZIONE TERRITORI ALE SERVIZIO SPORTELLI UNICI DELL EDILIZIA ED ATTIVITA PRODUTTIVE E COMMERCIO SETTORE 5 PROGRAMMAZIONEE PIANIFICAZIONE TERRITORI ALE SERVIZIO SPORTELLI UNICI DELL EDILIZIA ED ATTIVITA PRODUTTIVE E COMMERCIO DENOMINAZIONE E/O OGGETTO DEL PROCEDIMENTO 1 Permesso di Costruire (D.P.R.

Dettagli

TABELLA A

TABELLA A TABELLA A SEZIONE I - ATTIVITA COMMERCIALI E ASSIMILABILI... 4 1. COMMERCIO SU AREA PRIVATA... 4 1.1. Esercizio di vicinato nel settore NON alimentare... 4 1.2. Esercizio di vicinato nel settore alimentare...

Dettagli

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI TEMPO MEDIO DI EMISSIONE PROVVEDIMENTO SEGRETERIA PROTOCOLLO COMMERCIO

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI TEMPO MEDIO DI EMISSIONE PROVVEDIMENTO SEGRETERIA PROTOCOLLO COMMERCIO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI TEMPO MEDIO DI EMISSIONE PROVVEDIMENTO SEGRETERIA PROTOCOLLO COMMERCIO SEGRETERIA 1 ACCESSO AGLI ATTI SENZA ISTRUTTORIA 2 ACCESSO AGLI ATTI CON ISTRUTTORIA 3 CONVOCAZIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA

COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA Bollo 16,00 AL RESPONSABILE DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE IL/I SOTTOSCRITTO/I Primo richiedente Gestore Proprietario Altro Residente a / N iscrizione Registro Imprese Provincia di In

Dettagli

COMUNE DI MEZZOCORONA Provincia di Trento

COMUNE DI MEZZOCORONA Provincia di Trento COMUNE DI MEZZOCORONA Provincia Trento TABELLA FUNZIONI, COSTO DI COSTRUZIONE E CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE CATEGORIE rientrati a Meo Meo Unità A RESIDENZA e attività affini A1 Residenza ornaria residenza

Dettagli

DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - TABELLA ADOTTATA CON

DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - TABELLA ADOTTATA CON C I T T A' D I G A L A T I N A CITTA DI GALATINA Prov. di Lecce DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE-SUAP- PROTEZIONE CIVILE ALLEGATO A) DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO

Dettagli

ANALISI CONSISTENZA RICETTIVA COMUNE DI LECCE TABELLA H. 1 TOTALE STRUTTURE RICETTIVE DICEMBRE 2007

ANALISI CONSISTENZA RICETTIVA COMUNE DI LECCE TABELLA H. 1 TOTALE STRUTTURE RICETTIVE DICEMBRE 2007 REGIONE PUGLIA - APT LECCE ANALISI CONSISTENZA RICETTIVA 2007 - COMUNE DI LECCE TABELLA H. 1 TOTALE STRUTTURE RICETTIVE DICEMBRE 2007 Tipo di esercizio ricettivo N. ESERCIZI Camere N. Posti letto % Esercizi

Dettagli

Responsabile del procedimento: nome, recapito, mail

Responsabile del procedimento: nome, recapito, mail Per tutti i il titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia da parte dei Responsabili dei e del provvedimento finale è il Segretario Generale, Dr. Fabio Maria Saccà Tel. 055/9125297 Timbro autorizzatorio

Dettagli

GIA' ATTIVI PC GIA' ATTIVI ALTRI NUOVI ATTIVATI MODIFICATI X X X X X X. Certificato di conformità edilizia e agibilità senza interventi edilizi

GIA' ATTIVI PC GIA' ATTIVI ALTRI NUOVI ATTIVATI MODIFICATI X X X X X X. Certificato di conformità edilizia e agibilità senza interventi edilizi O PAGAMENTO Realizzare nuovo scarico di acque reflue domestiche e industriali assimilate alle domestiche che recapitano in rete fognaria pubblica Modificare lo scarico per acque reflue domestiche e industriali

Dettagli

COMUNE DI COLOGNA VENETA (Provincia di Verona)

COMUNE DI COLOGNA VENETA (Provincia di Verona) COMUNE DI COLOGNA VENETA (Provincia di Verona) SCHEDA UNITA' ORGANIZZATIVA DEL SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI / COMMERCIO RESPONSABILE P.O.: DOTT. ROBERTO NORDIO Tel. 0442/413515 Fax: 0442/419470 e-mail:

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Provincia di Napoli Sede Legale: C.so Garibaldi 80033 Cicciano C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 54 DEL 30.04.2016 OGGETTO: Bilancio di previsione 2016 Determinazione delle tariffe e dei

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO POLIZIA LOCALE - SUAP- COMMERCIO PROCEDIMENTI UFFICIO SUAP COMMERCIO

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO POLIZIA LOCALE - SUAP- COMMERCIO PROCEDIMENTI UFFICIO SUAP COMMERCIO COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO POLIZIA LOCALE - SUAP- COMMERCIO PROCEDIMENTI UFFICIO SUAP COMMERCIO n. Procedimento Tempi previsti Responsabile procedimento Uffici ai quali rivolgersi Modulistica 1 Ricezione,

Dettagli

Rilascio di Autorizzazione Paesaggistica ambientale in sanatoria con accertamento di compatibilità

Rilascio di Autorizzazione Paesaggistica ambientale in sanatoria con accertamento di compatibilità ALLEGATO A TARIFFARIO DIRITTI SEGRETERIA PRATICHE/CERTIFICAZIONI: TIPOLOGIA ATTO /CERTIFICATI/ETC Rilascio di permesso di costruire /accertamento di conformità edilizia art. 49 L.R. 16/08 e s.m.i senza

Dettagli

A CHI RIVOLGERSI PER

A CHI RIVOLGERSI PER A Accompagnatore turistico : Provincia, Settore Turismo Affittacamere : Provincia, Settore Turismo Agenzia viaggi : Provincia, Settore Turismo Agevolazioni regionali per il turismo : Regione, Sezione Turismo

Dettagli

INTERVENTO. Realizzare nuovo scarico di acque reflue domestiche e industriali assimilate alle domestiche che recapitano in rete fognaria pubblica

INTERVENTO. Realizzare nuovo scarico di acque reflue domestiche e industriali assimilate alle domestiche che recapitano in rete fognaria pubblica O Realizzare nuovo scarico di acque reflue domestiche e industriali assimilate alle domestiche che recapitano in rete fognaria pubblica Modificare lo scarico per acque reflue domestiche e industriali assimilate

Dettagli

Quadro delle compatibilità tra attività economiche e destinazioni d'uso dei locali

Quadro delle compatibilità tra attività economiche e destinazioni d'uso dei locali COMUNE DI TREVISO - SETTORE SPORTELLO UNICO PER LE IMPRESE E I CITTADINI Quadro delle compatibilità tra attività economiche e destinazioni d'uso dei locali SOMMARIO A PUBBLICI ESERCIZI E SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

NORMATIVA. Raccolta della principale normativa del Settore S.U.A.P. Attivita Produttive

NORMATIVA. Raccolta della principale normativa del Settore S.U.A.P. Attivita Produttive NORMATIVA Raccolta della principale normativa del Settore S.U.A.P. Attivita Produttive Agg. 04/10/2011 Sono presenti collegamenti ai siti www.normattiva.it http://consiglionline.lombardia.it/normelombardia/accessibile/main.aspx

Dettagli

REGIONE CALABRIA S.U.R.A.P.

REGIONE CALABRIA S.U.R.A.P. Marca da bollo per l avvio del procedimento autorizzatorio (sez. 2). Inserire il n e annullare la marca REGIONE CALABRIA S.U.R.A.P. Marca da bollo : NON applicare in caso di SCIA (sez. 1) Allo Sportello

Dettagli

SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA

SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA COMUNE DI SAN PIETRO IN CARIANO PROVINCIA DI VERONA SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA DIFFERENZIATI PER TIPOLOGIA DI SETTORE DI ATTIVITA (ART. 4 C. 13 DEL D.P.R.

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE / RIATTIVAZIONE / CESSAZIONE ATTIVITA'

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE / RIATTIVAZIONE / CESSAZIONE ATTIVITA' CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE / RIATTIVAZIONE / CESSAZIONE ATTIVITA' IL/LA SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Codice

Dettagli

REGIONE CALABRIA S.U.R.A.P.

REGIONE CALABRIA S.U.R.A.P. Marca da bollo per l avvio del procedimento autorizzatorio (sez. 2). Inserire il n e annullare la marca REGIONE CALABRIA S.U.R.A.P. Marca da bollo : NON applicare in caso di SCIA (sez. 1) Allo Sportello

Dettagli

CITTA' di TREVISO SETTORE SPORTELLO UNICO

CITTA' di TREVISO SETTORE SPORTELLO UNICO CITTA' di TREVISO SETTORE SPORTELLO UNICO TABELLA DEI DIRITTI SUAP DOVUTI PER PRATICHE TELEMATICHE DI COMPETENZA DEL COMUNE DI TREVISO (Deliberazione di Giunta Comunale n. 322 del 11/11/215) Modalità di

Dettagli

TIPOLOGIA/PROCEDIMENTO costi Diritti d istruttoria Diritti di segreteria. Riproduzione atti amministrativi 2,50 10,00

TIPOLOGIA/PROCEDIMENTO costi Diritti d istruttoria Diritti di segreteria. Riproduzione atti amministrativi 2,50 10,00 TAB. A - DIRITTI D ISTRUTTORIA E DI RICERCA PER ATTI RELATIVI A PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SPESE DI RIPRODUZIONE DI COPIE ATTI E DOCUMENTI RIMBORSO DEI COSTI PER IL RILASCIO. TIPOLOGIA/PROCEDIMENTO costi

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI SUBINGRESSO/CESSAZIONE/ SOSPENSIONE E RIPRESA/CAMBIAMENTO RAGIONE SOCIALE DI ATTIVITÀ PRODUTTIVA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI SUBINGRESSO/CESSAZIONE/ SOSPENSIONE E RIPRESA/CAMBIAMENTO RAGIONE SOCIALE DI ATTIVITÀ PRODUTTIVA Regione Lombardia MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA S.C.I.A. MODELLO B Al Comune di Codice ISTAT SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI SUBINGRESSO/CESSAZIONE/ SOSPENSIONE E RIPRESA/CAMBIAMENTO RAGIONE SOCIALE DI ATTIVITÀ

Dettagli

DIRETTIVA N.

DIRETTIVA N. Prot. n. 9749-I/01 Rif. fascicolo n. Responsabile del procedimento: Dario Gianotti Responsabile dell istruttoria: Vs. Rif. n. Pont-Saint-Martin, 19 aprile 2013 VIA PEC Ai Comuni per cui opera il servizio

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE ORARI APERTURA CHIUSURA STAGIONALITA'

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE ORARI APERTURA CHIUSURA STAGIONALITA' CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE ORARI APERTURA CHIUSURA STAGIONALITA' IL/LA SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Codice

Dettagli

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. CITTA DI BUSTO ARSIZIO

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. CITTA DI BUSTO ARSIZIO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. CITTA DI BUSTO ARSIZIO ACCESSO AGLI ADEMPIMENTI ON LINE PER FARE IMPRESA E PER CHI E' GIA' IMPRENDITORE Sei un imprenditore e vuoi avviare la tua attività economica

Dettagli

C O M U N E D I M O N T E R I G G I O N I

C O M U N E D I M O N T E R I G G I O N I Amministrazione Trasparente - Controlli sulle imprese Decreto Legislativo n. 33/2013, Art. 25 Controlli a cui sono assoggettate le imprese. Documento informativo in merito ai controlli a cui sono assoggettate

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA DIRITTI DI SEGRETERIA ED ISTRUTTORIA SERVIZI ATTIVITA PRODUTTIVE SUAP IN VIGORE DAL 01/01/2015 ALLEGATO B PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO DIRITTI SUAP PROCEDIMENTI UNICI Impianti produttivi* richiesta avvio

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER VARIAZIONI DI TIPO SOCIETARIO

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER VARIAZIONI DI TIPO SOCIETARIO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*GGMMAAAAHH:MM Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione IL/LA SOTTOSCRITTO/A SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER VARIAZIONI DI TIPO SOCIETARIO Cognome

Dettagli

Comune di Caorso. Piano triennale di prevenzione della corruzione Allegato 2. Processi e procedimenti riconducibili alle Aree a rischio

Comune di Caorso. Piano triennale di prevenzione della corruzione Allegato 2. Processi e procedimenti riconducibili alle Aree a rischio Comune di Caorso Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015 2017 Allegato 2 Processi e procedimenti riconducibili alle Aree a rischio 1. AREA ACQUISIZIONE E PROGRESSIONE DEL PERSONALE (PROCESSI

Dettagli

ELENCO PROCEDIMENTI. Area Vasta Metropoli Terra di Bari - 1 - Piano Strategico METROPOLI TERRA DI BARI. Progetto

ELENCO PROCEDIMENTI. Area Vasta Metropoli Terra di Bari - 1 - Piano Strategico METROPOLI TERRA DI BARI. Progetto Progetto Ripartizione Innovazione Tecnologica - Sistemi Informativi e TLC del Comune di Bari Area Vasta Metropoli Terra di Bari ELENCO PROCEDIMENTI - 1 - PROCEDIMENTI SUAP Accertamento di compatibilità

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA AREA QUALITA URBANA SETTORE TERRITORIO E RIQUALIFICAZIONE URBANA URBANISTICA

COMUNE DI BOLOGNA AREA QUALITA URBANA SETTORE TERRITORIO E RIQUALIFICAZIONE URBANA URBANISTICA COMUNE DI BOLOGNA AREA QUALITA URBANA SETTORE TERRITORIO E RIQUALIFICAZIONE URBANA URBANISTICA PRG 85: CONVERSIONE DEGLI USI IN ADEGUAMENTO AL NUOVO REGOLAMENTO EDILIZIO (NORME DI PRINCIPIO) febbraio 2004

Dettagli

SCIA: considerazioni sulla normativa: indicazioni operative. Simulazione di compilazione di una SCIA ed inoltro al SUAP

SCIA: considerazioni sulla normativa: indicazioni operative. Simulazione di compilazione di una SCIA ed inoltro al SUAP SCIA: considerazioni sulla normativa: indicazioni operative Simulazione di compilazione di una SCIA ed inoltro al SUAP Mantova, 20 maggio 2011 Semplificazione delle iniziative per la nascita, trasformazione,

Dettagli

AGRICOLTURA ANIMALI DA COMPAGNIA. Iniziare l'attività di vendita - allevamento - toelettatura - addestramento - pensione di animali da compagnia

AGRICOLTURA ANIMALI DA COMPAGNIA. Iniziare l'attività di vendita - allevamento - toelettatura - addestramento - pensione di animali da compagnia TITOLO INTERVENTI Al 20/02/2014 AGRICOLTURA 1 Iniziare l'attività di agriturismo o di ospitalità rurale familiare 2 Iniziare l'attività di vendita di prodotti agricoli ricavati per coltura e/o allevamento

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI semestre gennaio giugno 2015 N. DATA RICEZIONE PRATICA 05/01/2015 prot. 52 13/01/2015 prot. 284 13/01/2015 prot. 291 COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI Provincia di Palermo Tel. 0918353243 0918353538 - fax - 0918353494

Dettagli

COMUNE DI FOSSANO. D) AREE RESIDENZIALI A PARCO PRIVATO (Art N.d.A. P.R.G.C.) / mc. 6,28 8,49 14,77 1,8662 0,75 /mc.

COMUNE DI FOSSANO. D) AREE RESIDENZIALI A PARCO PRIVATO (Art N.d.A. P.R.G.C.) / mc. 6,28 8,49 14,77 1,8662 0,75 /mc. TABELLA 1 DESTIN / mc. PRIM. SEC. MENTO / mc. PRIM. SEC. P. 1 A) AREE IN TESSUTO EDILIZIO ESISTENTE: 1 - Area del Centro Storico 2 - Area dei tessuti di vecchi impianto di valore storico-ambientale (art.

Dettagli

COMUNE di QUARTO (Provincia di Napoli)

COMUNE di QUARTO (Provincia di Napoli) COMUNE di QUARTO (Provincia di Napoli) Regolamento per l applicazione dei Diritti di Segreteria e Spese di Istruttoria per pratiche e certificazioni Urbanistiche Edilizie ed atti di competenza delle Attività

Dettagli

COMMERCIO titolo intervento INTEGRAZIONI - CONFORMABILITA' Comunicaziozione/integrazione di intervento precedentemente avviato TAXI NOLEGGIO CON

COMMERCIO titolo intervento INTEGRAZIONI - CONFORMABILITA' Comunicaziozione/integrazione di intervento precedentemente avviato TAXI NOLEGGIO CON COMMERCIO titolo intervento INTEGRAZIONI - CONFORMABILITA' Comunicaziozione/integrazione di intervento precedentemente avviato TAXI NOLEGGIO CON CONDUCENTE, AUTO E AUTOBUS Trasferire in altro locale la

Dettagli

COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO PROVINCIA DI NAPOLI REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) Approvato con deliberazione del Consiglio

Dettagli

Tipologia di controllo a cui sono assoggettate le imprese (art. 25 comma 1 lett. a) D.Lgs. 33/2013)

Tipologia di controllo a cui sono assoggettate le imprese (art. 25 comma 1 lett. a) D.Lgs. 33/2013) Acconciatore Attività Titolo necessario per l'avvio dell'attività Tipologia di controllo a cui sono assoggettate le imprese (art. 25 comma 1 lett. a) D.Lgs. 33/2013) Elenco degli obblighi e degli adempimenti

Dettagli

Elenco interventi pubblicati sul portale on line" macro settore settore attività Intervento Tipo procedimento

Elenco interventi pubblicati sul portale on line macro settore settore attività Intervento Tipo procedimento Elenco interventi pubblicati sul portale "Su@p on line" macro settore settore attività Intervento Tipo procedimento Data pubblicazione acconciatori e barbieri Aprire l'attività di acconciatore e barbiere

Dettagli

Piano degli Interventi Variante n. 11

Piano degli Interventi Variante n. 11 Comune di Vigonza Piano degli Interventi Variante n. 11 Norme tecniche Novembre 2014 Comune di Vigonza Piano degli Interventi Sindaco Nunzio Tacchetto Segretario Comunale Daniela Guzzon Responsabile del

Dettagli

Legge Regionale 3 gennaio 2005 n.1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI

Legge Regionale 3 gennaio 2005 n.1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Legge Regionale 3 gennaio 2005 n.1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI e INCENITIVI ECONOMICI PER L UTILIZZO DEL REGOLAMENTO DI EDILIZIA BIOSOSTENIBILE -RES Approvata

Dettagli

COMUNE DI CARLAZZO PROVINCIA DI COMO UFFICIO COMMERCIO S.U.A.P. TABELLE PROCEDIMENTALI

COMUNE DI CARLAZZO PROVINCIA DI COMO UFFICIO COMMERCIO S.U.A.P. TABELLE PROCEDIMENTALI PROVINCIA DI COMO UFFICIO COMMERCIO S.U.A.P. TABELLE PROCEDIMENTALI SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Identificativo 6876 - Comune CARLAZZO (COMO) Invio Pratiche http://www.impresainungiorno.gov.it/route/suap?codcomune=b785

Dettagli

REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA SANZIONI AMMINISTRATIVE

REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA SANZIONI AMMINISTRATIVE REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA SANZIONI AMMINISTRATIVE Sanzione Pagamento in misura ridotta entro 60 giorni Art. 8 - Comportamenti vietati Comma 1 Comma 2 (a-b-c-d-e) da.25 a.250.50 Comma 2 (f) da 50 a

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI UBICAZIONE UFFICIO SUAP : PIAZZA GARIBALDI N.1, PIANO 1. DIRITTI DI ISTRUTTORIA: NESSUNO

INFORMAZIONI GENERALI UBICAZIONE UFFICIO SUAP : PIAZZA GARIBALDI N.1, PIANO 1. DIRITTI DI ISTRUTTORIA: NESSUNO COMUNE DI LORETO PROVINCIA DI ANCONA SETTORE II - Area Attività Economiche - Sportello Unico Attività Produttive e Polizia Amministrativa RESPONSABILE : Magg. Dott. Norberto Garbati ELENCO PROCEDIMENTI

Dettagli

TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA

TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA C I T T A D I C O R S A N O (Provincia di Lecce) 73033 via Della Libertà Tel. 0833/531170 531190 Fax: 0833/531122 C.F. 00392220752 www.comune.corsano.le.it pec: comune.corsano@pec.rupar.puglia.it utccorsano@pec.it

Dettagli

SETTORE 6^ SVILUPPO ECONOMICO E MARKETING TERRITORIALE RESPONSABILE DR.SSA ELENA CHIESA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

SETTORE 6^ SVILUPPO ECONOMICO E MARKETING TERRITORIALE RESPONSABILE DR.SSA ELENA CHIESA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SETTORE 6^ RESPONSABILE DR.SSA ELENA CHIESA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI 1. 2. 3. 4. 5. 6. Denominazione COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SCIA APERTURA ESERCIZIO DI VICINATO SCIA TRASFERIMENTO

Dettagli

Quadro delle compatibilità tra attività economiche e destinazioni d'uso dei locali

Quadro delle compatibilità tra attività economiche e destinazioni d'uso dei locali SOMMARIO A PUBBLICI ESERCIZI E SOMMINISTRAZIONE E ACCONCIATORI, ESTETISTE E BARBIERI H ALTRE ATTIVITA' VARIE TINTOLAVANDERIE (LAVANDERIA, PULITURA A SECCO E AD A.1 RISTORANTI, PIZZERIE E.1 BARBIERI H.1

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI Provincia di Palermo

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI Provincia di Palermo semestre giugno dicembre 2014 N. DATA RICEZIONE PRATICA 1) 18/06/2014 prot. 6485 2) 24/06/2014 prot. 6727 3) 02/07/2014 prot. 6995 COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI Provincia di Palermo Tel. 0918353243 0918353538

Dettagli