La gestione in outsourcing del processo di Valutazione Immobili. Modena 4 ottobre 2008

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La gestione in outsourcing del processo di Valutazione Immobili. Modena 4 ottobre 2008"

Transcript

1 La gestione in outsourcing del processo di Valutazione Immobili Modena 4 ottobre 2008

2 Agenda Il gruppo CRIF Valutazione Immobili Metodologie di stima La gestione del processo La qualificazione dei professionisti 2

3 CRIF nel mondo Mosca, Russia Londra, UK Varsavia, Polonia Tampa, USA Atlanta, USA Praga, Rep. Ceca Austin, USA Bologna, Firenze, Napoli Bratislava, Rep. Slovacca Capodistria, Slovenia Bologna, Mestre, Italia Mexico City, Messico Lucca, Italia Bangalore, India Roma, Italia Rende 3

4 Il numero dei dipendenti (a livello mondiale) forecasts 4

5 La mission di CRIF La mission di CRIF è supportare e creare valore per operatori finanziari, imprese e cittadini CRIF supporta in tutto il mondo banche società finanziarie assicurazioni utilities imprese confidi con una gamma completa di servizi informativi e soluzioni Pensare oltre, non dare nulla per scontato, perseguire la massima qualità nei servizi offerti e competere contro il tempo sono i valori alla base del successo internazionale di CRIF. 5

6 Dalle Informazioni al Servizio al Processo DATI INTEGRAZIONE VALUTAZIONE OUTSOURCING PROCESSO Infocamere Visure ipocatastali Report Monitoraggio Score Rating Collection CQS (2001) Back Office Mutui (2004) Valutazione Immobili (2005) Post Vendita (2004) Esperienza sui processi maturata sul campo e integrata con i prodotti tipici CRIF: Strategy One e Credit Flow 6

7 Processo di erogazione mutui Avvio processo Istruttoria Delibera Stipula Post-Stipula Raccolta documenti da rete filiali e dealer Origination Generazione cover Acquisizione documenti Data entry Verifiche su dati e documenti Valutazione del merito creditizio Decisioning Valutazione immobile Delibera finale Gestione notai e procuratori Sollecito invio stipula dai notai Archiviazione fisica e ottica Accounting Controllo qualità e tempistiche Ottimizzazione del servizio e Reporting Integrazione delle attività anche con partner esterni 7

8 Evoluzione nella valutazione immobiliare La prima spinta all evoluzione è il cambiamento dell ambiente Rischio del mercato: Rischio del prenditore mutui in aumento; Rallentamento del mercato immobiliare, possibile impatto su LGD; Pressione competitiva: focus su costi ed efficienza Outsourcing come leva strategica nella Valutazione Immobiliare Indicazioni normative Banca di Italia Basilea Direttive comunitarie 8

9 Il White Paper EC White Paper Dec 2007 Property Valuation Problems EU Member States RELIABILITY USABILITY lack of common valuation principles lack of common valuation methods lack of common standards for the professional qualification of property valuers 9

10 RELIABILITY Standard Gestione del processo USABILITY Database Valutatori 10

11 The CRIF Solution - Standardization Standards Process Management Database Valuers 11

12 The CRIF Solution - Standardization Standards CRIF Best Practices Banca d Italia Codice Tecnoborsa European Valuation Standards International Valuation Standards 12

13 Standards: Procedimenti di Valutazione Analisi di mercato Segmento di mercato Indicatori economico-estimativi Dato Immobiliare Caratteristiche qualitative e quantitative Scale di misura Calcolo delle superfici Nomenclatori Procedimenti di valutazione Metodo del confronto del mercato market comparison approach sistema di stima Metodo finanziario Capitalizzazione diretta Capitalizzazione del reddito Flusso di cassa scontato Metodo dei costi costo costruzione deprezzato 13

14 La best practice CRIF Manuale Due Diligence MANUALE CONTROLLO QUALITA Manuale d Uso Manuale Controllo Qualità 14

15 Il Database Banca Dati Immobiliare COMPARABILI Perizia: valore di mercato ed efficienza di processo Rivalutazione periodica delle garanzie Rivalutazione del portafoglio storico 15

16 Il processo: la gestione del workflow CLIENTE RETE PERITI Pagamento perizia Gestione documenti Fatturazione ISTITUTO Incasso Sopralluogo Due diligence Fatturazione Valutazione 16

17 Il processo: efficienza nella gestione del workflow CLIENTE SOCIETA DI VALUTAZIONE RETE PERITI Pagamento perizia Gestione documenti Fatturazione ISTITUTO Incasso Sopralluogo Due diligence Fatturazione Valutazione 17

18 Il processo: concentrarsi sul core business ANALISI DI MERCATO ANALISI DI PORTAFOGLIO MONITORAGGIO DEL MERCATO CERTEZZA DEL PROCESSO CLIENTE SOCIETA DI RETE PERITI VALUTAZIONE Pagamento perizia Gestione documenti Fatturazione Incasso Sopralluogo Due diligence Fatturazione Valutazione ISTITUTO 18

19 Gestione del processo Impossibile contattare il cliente: il numero di telefono fornito è errato Il sopralluogo è stato completato oggi alle 16:00 BANCA Flusso approvazione mutui Flusso chiusura contratto WEB A2A Work-Flow CRIF Valutazione Immobili La perizia è in revisione da parte del controllo qualità 19

20 Il workflow Workflow CRIF Valutazione Immobili Richiesta di valutazione Consegna della valutazione BANCA Contact Center contatto appuntamento per sopralluogo recupero documenti due diligence controllo formato controllo contenuto Controllo Qualità Centro Servizi sopralluogo ricerca comparabili valutazione Il Valutatore 20

21 L applicativo per le valutazioni 21

22 Il monitoraggio del processo 22

23 Il controllo qualità 23

24 Il valore per l Istituto Bancario Conforme a IVS, EVS Conforme a Basilea II Cartolarizzazione e Covered Bonds Assicurazione credito Indipendente e obiettivo Garanzia della qualificazione dei valutatori L efficienza operativa esternalizzazione di attività non core minori costi di gestione della rete periti semplificazione del processo amministrativo e contabile minori costi di monitoraggio e rivalutazione delle garanzie 24

25 La qualificazione dei valutatori Formazione iniziale Formazione continua 55 giornate di corso teorico + pratico in aula 30 giornate di esercitazioni su casi concreti 25 sessioni di webinar 25

26 Programma dei corsi L analisi estimativa La segmentazione del mercato immobiliare Indicatori economico-estimativi la forma del mercato : i parametri che influenzano il mercato il dato immobiliare: le caratteristiche qualitative e quantitative le scale di misura e loro applicazioni Esercitazione Le superfici immobiliari Linee guida per la misurazione degli immobili Tipologie, definizioni ed esempi di superfici Tipologie di misurazione: interna lorda, esterna lorda, interna netta Superficie commerciale Rapporti mercantili Esercitazione 26

27 Programma dei corsi segue II Il procedimento comparativo: Market Comparison Approach (MCA) e sistema di stima La comparazione Il prezzo marginale Il calcolo del prezzo marginale delle singole caratteristiche immobiliari quantitative e aggiustamenti nell MCA Data Superficie lo stato di manutenzione: i servizi gli impianti tecnologici il livello di piano le caratteristiche qualitative: il sistema di stima 27

28 Programma dei corsi segue III Procedimento a Costo: COST APPROACH Applicazione Il costo Il deprezzamento Procedimento Finanziario: INCOME APPROACH Applicazione Reddito Saggio di capitalizzazione la ricerca i metodi addittivi Band of investiment Mortgage and equity components Land and building components Capitalizzazione diretta Flusso di cassa scontato 28

29 Programma dei corsi segue IV La valutazione ai fini della Concessione del Credito Investimenti immobiliari Immobili speciali Immobili destinati allo sviluppo Valore di trasformazione Valore attuale netto Stato avanzamento lavori Documenti richiesti e Due Diligence Scopi della perizia Documentazione obbligatoria 29

30 Programma dei corsi segue V Workflow controllo della documentazione allegata contatto con il cliente Sopralluogo Linee guida procedurali norme di riservatezza norme deontologiche Linee guida amministrative procedure di incasso rilascio della ricevuta al cliente procedure di deposito fatturazione invio del cartaceo 30

31 Newsletter Valutatori 31

32 Il valore per i Valutatori Accesso alla banca dati dei Comparabili Possibilità di ampliare l attività Ottimizzazione del tempo e risparmio di costi spostamenti più brevi utilizzo applicativo CRIF per la redazione della perizia e l aggiornamento in tempo reale del workflow riduzione del cartaceo Possibilità di concentrarsi su sopralluogo e valutazione Formazione e riconoscimento del mercato 32

33 Le parole magiche della Valutazione Immobili Circolare Banca D Italia n. 263 del 27/12/2006: Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le Banche L immobile deve essere stimato da un perito indipendente ad un valore non superiore al valore di mercato Per perito indipendente si intende una persona che possieda le necessarie qualifiche, capacità e esperienza per effettuare una valutazione 33

34 GRAZIE PER L ATTENZIONE Silvia Cappelli

Valutazione Immobili:

Valutazione Immobili: Valutazione Immobili: Requisiti per procedure di valutazione e monitoraggio degli immobili a garanzia Stefano Magnolfi Roma, 22 gennaio 2007 Introduzione Basilea 2 - Cosa devono fare le banche adesso per

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI Full Member of TE.Go.VA Con il patrocinio di Membro del Comitato Tecnico Scientifico di TECNOBORSA Convenzionati per la certificazione ISO 17024 Corso Professionale in Estimo

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione ROMA - via Cavour 179/A 28 29 30 ottobre 2013

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione ROMA - via Cavour 179/A 28 29 30 ottobre 2013 GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI 1 Full Member of TE.Go.VA Membro del Comitato Tecnico Scientifico di TECNOBORSA Con il patrocinio di Convenzionati per la certificazione ISO 17024 Corso Professionale in Estimo

Dettagli

Crif, una realtà bolognese nel mondo Bologna - 08/04/2011

Crif, una realtà bolognese nel mondo Bologna - 08/04/2011 Crif, una realtà bolognese nel mondo Agenda La mission di CRIF CRIF nel mondo Il processo di crescita Le soluzioni CRIF La nostra esigenza Il nostro modello e cosa lo supporta Alcuni esempi Near-shore:

Dettagli

La gestione della Sicurezza nel Gruppo CRIF. La struttura organizzativa

La gestione della Sicurezza nel Gruppo CRIF. La struttura organizzativa La gestione della Sicurezza nel Gruppo CRIF La struttura organizzativa INFOSECURITY Milano 16/03/2010 Agenda Presentazione Gruppo CRIF Struttura organizzativa Security nel Gruppo CRIF 2 CRIF al servizio

Dettagli

Imprenditori Stranieri in Italia

Imprenditori Stranieri in Italia Imprenditori Stranieri in Italia Dati aggiornati a Dicembre 2011 Marketing CRIBIS D&B Agenda Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia Analisi i Imprese con imprenditori i stranieri i 2 Agenda

Dettagli

Il fenomeno delle frodi creditizie attraverso il furto di identità. Enrico Lodi Director Credit Bureau Services

Il fenomeno delle frodi creditizie attraverso il furto di identità. Enrico Lodi Director Credit Bureau Services Il fenomeno delle frodi creditizie attraverso il furto di identità Bureau Services Il gruppo CRIF CRIF è una azienda italiana che, in Italia e all estero, supporta e crea valore per operatori finanziari,

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare con l applicazione degli Standard Internazionali di Valutazione

Corso Professionale in Estimo Immobiliare con l applicazione degli Standard Internazionali di Valutazione GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI 1 Full Member of TE.Go.VA Membro del Comitato Tecnico Scientifico di TECNOBORSA Con il patrocinio di Edizione 2014 Corso Professionale in Estimo Immobiliare con l applicazione

Dettagli

Corso di estimo e di valutazione immobiliare

Corso di estimo e di valutazione immobiliare Corso di estimo e di valutazione immobiliare PREMESSA L ipotesi di corso nasce dall esigenza di fornire una proposta formativa agli ingegneri che esercitano la loro professione nell ambito delle valutazioni

Dettagli

OBIETTIVI / CONTENUTI

OBIETTIVI / CONTENUTI Spett.le Professionista Oggetto: Corso di Alta Formazione Professionale in Valutazione Immobiliare seguendo gli Standard Nazionali ed Internazionali: OBIETTIVI / CONTENUTI In data 28 Ottobre 2011, a Roma,

Dettagli

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI R Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di Le basi per un percorso formativo indirizzato ai professionisti impegnati nella valutazione immobiliare

Dettagli

PROFESSIONE VALORE IMMOBILIARE - L OFFICINA FORMATIVA Milano, 8-9 marzo 2012 - Sede ABI, via Olona 2. La capitalizzazione finanziaria

PROFESSIONE VALORE IMMOBILIARE - L OFFICINA FORMATIVA Milano, 8-9 marzo 2012 - Sede ABI, via Olona 2. La capitalizzazione finanziaria SCHEMA DELLA STRUTTURA 1 giornata SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA 8 Marzo FORMATIVO 1 Audit sul processo di valutazione per la verifica di compliance FORMATIVO 2 La capitalizzazione diretta 2 giornata 9

Dettagli

ESTIMO E VALUTAZIONI IMMOBILIARI BASATO SUGLI STANDARD INTERNAZIONALI DI VALUTAZIONE

ESTIMO E VALUTAZIONI IMMOBILIARI BASATO SUGLI STANDARD INTERNAZIONALI DI VALUTAZIONE SAPERE UTILE Corso di ESTIMO E VALUTAZIONI IMMOBILIARI BASATO SUGLI STANDARD INTERNAZIONALI DI VALUTAZIONE CORSO ACCREDITATO E-VALUATIONS Istituto di Estimo e Valutazioni Associazione dei Valutatori Immobiliari

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI 1 Full Member of TE.Go.VA Membro del Comitato Tecnico Scientifico di TECNOBORSA Con il patrocinio di Convenzionati per la certificazione ISO 17024 Corso Professionale in Estimo

Dettagli

Immobili. PRINCIPI ITALIANI DI VALUTAZIONE PIV Presentazione della Bozza in pubblica consultazione. Nome Cognome Matteo Negri

Immobili. PRINCIPI ITALIANI DI VALUTAZIONE PIV Presentazione della Bozza in pubblica consultazione. Nome Cognome Matteo Negri PRINCIPI ITALIANI DI VALUTAZIONE PIV Presentazione della Bozza in pubblica consultazione Immobili Nome Cognome Matteo Negri Carica nell OIV Membro del Consiglio di Gestione PIV IMMOBILI RICS Royal Institution

Dettagli

Fallimenti delle aziende in Italia

Fallimenti delle aziende in Italia Fallimenti delle aziende in Italia Dati aggiornati al Terzo Trimestre 2012 Marketing CRIBIS D&B Agenda Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia Analisi dei Fallimenti in Italia 2 Agenda Company

Dettagli

Servizio Valutazioni immobiliari. La soluzione per la stima dei beni posti in garanzia delle esposizioni creditizie

Servizio Valutazioni immobiliari. La soluzione per la stima dei beni posti in garanzia delle esposizioni creditizie La soluzione ideale per un affidabile stima degli immobili! Una gamma completa di perizie pienamente rispondenti ai requisiti di Banca d Italia e Abi, e agli standard internazionali (IVS) per la valutazione

Dettagli

Nuove strategie nella gestione del portafoglio clienti

Nuove strategie nella gestione del portafoglio clienti Nuove strategie nella gestione del portafoglio clienti Bardolino 18 Maggio 2011 Massimo Mazzarol Agenda Company Profile Obiettivi dell analisi: Portafoglio clienti di un'azienda alimentare Portafoglio

Dettagli

Le Valutazioni Immobiliari seguendo i metodi del confronto di mercato (MCA) e del costo, il sistema generale di stima ed il sistema di ripartizione

Le Valutazioni Immobiliari seguendo i metodi del confronto di mercato (MCA) e del costo, il sistema generale di stima ed il sistema di ripartizione Prot. n. 1969/2013/Corsi Verona 30 luglio 2013 A TUTTI I GEOMETRI ISCRITTI ALL ALBO LORO SEDI Corso Professionale didattico/pratico Le Valutazioni Immobiliari seguendo i metodi del confronto di mercato

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali NUOVA EDIZIONE 2008-2009 Corso accreditato da E-Valuations Istituto di Estimo e Valutazioni. Roma, Giugno 2008 SOMMARIO SOMMARIO...

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale Beta Formazione opera nel settore dell aggiornamento professionale e della formazione continua con l obiettivo di arricchire i curricula dei professionisti alle prese con un panorama

Dettagli

Centro di competenze qualificate in ambito servizi di valutazione immobiliare

Centro di competenze qualificate in ambito servizi di valutazione immobiliare Centro di competenze qualificate in ambito servizi di valutazione immobiliare La partnership Ribes e Nomisma Ribes ha avviato nel corso del 2010 la predisposizione di un nuovo Piano Industriale con l obiettivo

Dettagli

La certificazione ISO/IEC 17024 :12 dei Valutatori Immobiliari in Italia e l accesso al REV TEGoVA Milano, 21 novembre 2014 Rosa Anna Favorito CEPAS

La certificazione ISO/IEC 17024 :12 dei Valutatori Immobiliari in Italia e l accesso al REV TEGoVA Milano, 21 novembre 2014 Rosa Anna Favorito CEPAS La certificazione ISO/IEC 17024 :12 dei Valutatori Immobiliari in Italia e l accesso al REV TEGoVA Milano, 21 novembre 2014 Rosa Anna Favorito CEPAS 1 CEPAS è un Organismo di Certificazione delle Professionalità

Dettagli

ESTIMO E VALUTAZIONI IMMOBILIARI BASATO SUGLI STANDARD INTERNAZIONALI

ESTIMO E VALUTAZIONI IMMOBILIARI BASATO SUGLI STANDARD INTERNAZIONALI SAPERE UTILE Corso di ESTIMO E VALUTAZIONI IMMOBILIARI BASATO SUGLI STANDARD INTERNAZIONALI CORSO ACCREDITATO E-VALUATIONS Istituto di Estimo e Valutazioni Associazione dei Valutatori Immobiliari Indipendenti

Dettagli

Indice. xiii xvii. Presentazione di Federico Merola Prefazione di Andrea Sironi Introduzione

Indice. xiii xvii. Presentazione di Federico Merola Prefazione di Andrea Sironi Introduzione Presentazione di Federico Merola Prefazione di Andrea Sironi Introduzione xiii xvii xxi 1 Il soggetto finanziato 1.1 Fondi comuni di investimento immobiliare 2 1.1.1 Principali caratteristiche 4 1.1.2

Dettagli

Studio Pagamenti 2012

Studio Pagamenti 2012 Studio Pagamenti 2012 EMILIA ROMAGNA Dati aggiornati a Settembre 2012 Marketing CRIBIS D&B Agenda Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia Analisi delle Abitudini di Pagamento in Emilia Romagna

Dettagli

nazionale e metodologia didattica all avanguardia fanno dei nostri percorsi formativi

nazionale e metodologia didattica all avanguardia fanno dei nostri percorsi formativi Beta Formazione opera nel settore dell aggiornamento professionale e della formazione continua con l obiettivo di arricchire i curricula dei professionisti alle prese con un panorama lavorativo in rapido

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare

Corso Professionale in Estimo Immobiliare Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali Geo.Val.Esperti - 00187 ROMA - via Barberini, 68 tel. 06 42744180 - fax. 06 42005441 - www.geoval.it e-mail: segreteria-associazioni@cng.it

Dettagli

Abitudini di Pagamento. Beni di Largo Consumo. Dati aggiornati a. Marketing CRIBIS D&B

Abitudini di Pagamento. Beni di Largo Consumo. Dati aggiornati a. Marketing CRIBIS D&B Abitudini di Pagamento delle aziende in Italia: Beni di Largo Consumo Dati aggiornati a Dicembre 2011 Marketing CRIBIS D&B Agenda Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia Analisi delle Abitudini

Dettagli

La gestione della garanzia immobiliare e Basilea II. Paolo Merati - Qualità del Processo Creditizio Credit Policies and Credit Risk Management

La gestione della garanzia immobiliare e Basilea II. Paolo Merati - Qualità del Processo Creditizio Credit Policies and Credit Risk Management La gestione della garanzia immobiliare e Basilea II Paolo Merati - Qualità del Processo Creditizio Credit Policies and Credit Risk Management Modena, 4 ottobre 2008 La gestione della garanzia immobiliare

Dettagli

Pagamenti, performance e rischiosità nel mercato dei Beni di Largo Consumo. Marco Preti Amministratore Delegato CRIBIS D&B

Pagamenti, performance e rischiosità nel mercato dei Beni di Largo Consumo. Marco Preti Amministratore Delegato CRIBIS D&B Pagamenti, performance e rischiosità nel mercato dei Beni di Largo Consumo Marco Preti Amministratore Delegato CRIBIS D&B Indice Company Profile Gli strumenti utilizzati Analisi dei settori BLC Strumenti

Dettagli

Outsourcing. 1. Orienta Direct Software

Outsourcing. 1. Orienta Direct Software Outsourcing La Orienta Direct nasce nel 1994 come società specializzata nella gestione in outsourcing di servizi aziendali e fa parte di un gruppo insieme alla Orienta Agenzia per il Lavoro. Sempre più

Dettagli

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di

Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI R Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Tecnoborsa Con il patrocinio di Corso avanzato professionale di Estimo in applicazione agli standard internazionali, europei e nazionali

Dettagli

Misurabilità e riscontri pratici nella gestione dei documenti necessari al processo di delibera mutui. Roma - 24/11/2010 Stefano Magnolfi

Misurabilità e riscontri pratici nella gestione dei documenti necessari al processo di delibera mutui. Roma - 24/11/2010 Stefano Magnolfi Misurabilità e riscontri pratici nella gestione dei documenti necessari al processo di delibera mutui Agenda Rischio di credito e rischio operativo Controllo del reddito nel processo di erogazione mutuo

Dettagli

Dott. Angelo Donato Berloco Coordinatore Nazionale E-Valuations Istituto di Estimo e Valutazioni

Dott. Angelo Donato Berloco Coordinatore Nazionale E-Valuations Istituto di Estimo e Valutazioni Le valutazioni immobiliari tra tradizione, standard internazionali e Basilea 2 Le valutazioni immobiliari tra tradizione, standard internazionali e Basilea 2 Dott. Angelo Donato Berloco Coordinatore Nazionale

Dettagli

Performance e abitudini di pagamento nel mercato delle Macchine da Costruzione. Marketing CRIBIS D&B

Performance e abitudini di pagamento nel mercato delle Macchine da Costruzione. Marketing CRIBIS D&B Performance e abitudini di pagamento nel mercato delle Macchine da Costruzione Marketing CRIBIS D&B Gruppo CRIF Leader in Italia nelle soluzioni a supporto dell erogazione e gestione del credito retail,

Dettagli

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA: APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2013-2017

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA: APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2013-2017 COMUNICATO STAMPA BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA: APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2013-2017 Il documento declina le linee strategiche e operative del Piano di Ristrutturazione presentato il 7 ottobre 2013

Dettagli

La distribuzione dei mutui tramite canali diretti

La distribuzione dei mutui tramite canali diretti La distribuzione dei mutui tramite canali diretti Roma, 15 e 16 marzo 2004 Ing. Marco Pescarmona, Consigliere Delegato mpescarmona@mutuionline.it Tel: 02.844.77.760 Agenda Il mercato dei mutui su Internet

Dettagli

L Applicazione degli Standard Estimativi nella valutazione degli immobili nelle vendite Giudiziarie

L Applicazione degli Standard Estimativi nella valutazione degli immobili nelle vendite Giudiziarie Sandro Ghirardini Segretario Generale di E-Valuations Istituto di Estimo e Valutazioni Da un documento dei primi del 1800 Cosa chiede il mercato nel pieno della crisi? Valutazioni trasparenti e dimostrabili.

Dettagli

L esternalizzazione del processo di mutui per una maggiore efficienza nei controlli, riduzione di costi e

L esternalizzazione del processo di mutui per una maggiore efficienza nei controlli, riduzione di costi e L esternalizzazione del processo di mutui per una maggiore efficienza nei controlli, riduzione di costi e servizio alla clientela: Testimonianza di Agenda Chi è Creacasa Il contesto di mercato Mutui e

Dettagli

Rendimento del capitale investito e costo delle risorse finanziarie. Cenni funzionali sui principi legislativi e ragionieristici del bilancio

Rendimento del capitale investito e costo delle risorse finanziarie. Cenni funzionali sui principi legislativi e ragionieristici del bilancio Le Novità del Credito: corso di aggiornamento Obiettivi Fornire una visione sistematica e completa dell'operatività creditizia, aggiornata alle piu recenti novita (I.A.S., riforma societaria, riforma diritto

Dettagli

L integrazione dei dati da fonti interne ed esterne nel processo Order to Cash 27 Maggio, Bardolino

L integrazione dei dati da fonti interne ed esterne nel processo Order to Cash 27 Maggio, Bardolino L integrazione dei dati da fonti interne ed esterne nel processo Order to Cash 27 Maggio, Bardolino AICS MEETING DAY 2009 Agenda La partnership La survey L integrazione Le soluzioni 2 Agenda La partnership

Dettagli

Le valutazioni immobiliari nel processo creditizio delle banche: aspetti operativi e regolamentari

Le valutazioni immobiliari nel processo creditizio delle banche: aspetti operativi e regolamentari Le valutazioni immobiliari nel processo creditizio delle banche: aspetti operativi e regolamentari Modena, 4 ottobre 2008 Michele Campanardi Vice Direttore Divisione Corporate michele.campanardi@bper.it

Dettagli

Avvocato Niccolò Nociforo Vice direttore FTBCC

Avvocato Niccolò Nociforo Vice direttore FTBCC Il valore della perizia a seguito della direttiva europea sui mutui Avvocato Niccolò Nociforo Vice direttore FTBCC Scansano 13/11/2014 Disciplina attuale in Italia in materia di valutazione degli immobili

Dettagli

consulenza e soluzioni applicative al servizio dei Confidi

consulenza e soluzioni applicative al servizio dei Confidi consulenza e soluzioni applicative al servizio dei Confidi Un partner unico e innovativo: esperienze, competenze e soluzioni a supporto di ogni processo Dedagroup partner dei Confidi Oggi il mondo dei

Dettagli

Il contributo si focalizza sugli aspetti organizzativi/ funzionali connessi allo sviluppo/ implementazione dei sistemi di rating interno

Il contributo si focalizza sugli aspetti organizzativi/ funzionali connessi allo sviluppo/ implementazione dei sistemi di rating interno IL CONTRIBUTO DI UNICREDITO ITALIANO AL PROGETTO DI RICERCA Rating interni e controllo del rischio di credito Esperienze, problemi, Soluzioni Milano - 31 marzo 2004 NEWFIN Centro Studi sull innovazione

Dettagli

Finanziamento Immobiliare Finanziamenti strutturati, leasing, mezzanine e NPL

Finanziamento Immobiliare Finanziamenti strutturati, leasing, mezzanine e NPL Finanziamento Immobiliare Finanziamenti strutturati, leasing, mezzanine e NPL Giacomo Morri Antonio Mazza Capitolo 6 GLI ACCORDI DI BASILEA E I FINANZIAMENTI IMMOBILIARI STRUTTURATI Il Nuovo Accordo Obiettivi

Dettagli

I servizi del Gruppo CRIF al servizio delle imprese italiane

I servizi del Gruppo CRIF al servizio delle imprese italiane I servizi del Gruppo CRIF al servizio delle imprese italiane La Mission del Gruppo CRIF CRIF è una azienda globale che supporta e crea valore per operatori finanziari, imprese e cittadini, in modo che

Dettagli

La valutazione degli immobili come strumento di tutela dei risparmiatori/investitori

La valutazione degli immobili come strumento di tutela dei risparmiatori/investitori La valutazione degli immobili come strumento di tutela dei risparmiatori/investitori 1. LE VALUTAZIONI DEGLI IMMOBILI A GARANZIA DI IPOTECHE 2. LE VALUTAZIONI PER I FONDI IMMOBILIARI Tutor accademico:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA CORSO DI ESTIMO PROF. MAURIZIO

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA CORSO DI ESTIMO PROF. MAURIZIO Argomento della lezione n. 1 (ore 2 ) UNITA DIDATTICA 1 DI ECONOMIA Presentazione del Corso Definizione di Bene Immobile Prezzo e Valore Valutazione Immobiliare Scientifica e Valutazione Empirica Argomento

Dettagli

Le regole di Basilea II per il credito immobiliare

Le regole di Basilea II per il credito immobiliare Le regole di Basilea II per il credito immobiliare Convegno ABI Credito alle Famiglie 2008 Mario Marangoni Banca d Italia Roma, 10 giugno 2008 1 Le regole di Basilea II per il credito immobiliare L impatto

Dettagli

Basilea 2: Assistenza per il Credito e la Finanza. Vincere la sfida del RATING

Basilea 2: Assistenza per il Credito e la Finanza. Vincere la sfida del RATING Basilea 2: Assistenza per il Credito e la Finanza. Vincere la sfida del RATING Il Comitato di Basilea Il Comitato di Basilea viene istituito nel 1974 dai Governatori delle Banche Centrali dei 10 paesi

Dettagli

la banca italiana per l impresa CONVEGNO APIVERONA Finanza per le PMI : Come perché cedere i crediti nel 2011

la banca italiana per l impresa CONVEGNO APIVERONA Finanza per le PMI : Come perché cedere i crediti nel 2011 la banca italiana per l impresa CONVEGNO APIVERONA Finanza per le PMI : Come perché cedere i crediti nel 2011 Febbraio 2011 Finanza a supporto della crescita delle PMI Finanza a breve termine La capacità

Dettagli

Presentazione Istituzionale

Presentazione Istituzionale Presentazione Istituzionale Advancing Trade S.p.A. Via J.Palma il Vecchio, 111 24122 Bergamo www.wcmg.lu www.advtrade.it Tel: +39 035 4161011 Fax: +39 035 223107 E-mail: info@advtrade.it Indice Il Gruppo

Dettagli

Microcredito. La soluzione di Intesa Sanpaolo per il microcredito imprenditoriale

Microcredito. La soluzione di Intesa Sanpaolo per il microcredito imprenditoriale Microcredito La soluzione di Intesa Sanpaolo per il microcredito imprenditoriale Gennaio 2016 Normativa relativa al Microcredito in Italia. Il Microcredito è stato oggetto negli anni di continue evoluzioni

Dettagli

company profile aziendale rossi real estate

company profile aziendale rossi real estate company profile company profile 1 aziendale rossi real estate La Rossi Real Estate viene costituita a Rimini a metà degli anni 70 su iniziativa di Rossi Giorgio, noto imprenditore immobiliare, apprezzato

Dettagli

La digitalizzazione delle richieste di finanziamento: il caso Coopfidi. Samir Derbal, Responsabile ICT Coopfidi Roma, 11 giugno 2015

La digitalizzazione delle richieste di finanziamento: il caso Coopfidi. Samir Derbal, Responsabile ICT Coopfidi Roma, 11 giugno 2015 La digitalizzazione delle richieste di finanziamento: il caso Coopfidi Samir Derbal, Responsabile ICT Coopfidi Roma, 11 giugno 2015 L azienda Coopfidi opera per facilitare l accesso al credito delle imprese

Dettagli

LA VALUTAZIONE IMMOBILIARE SECONDO GLI STANDARD INTERNAZIONALI

LA VALUTAZIONE IMMOBILIARE SECONDO GLI STANDARD INTERNAZIONALI LA VALUTAZIONE IMMOBILIARE SECONDO GLI STANDARD INTERNAZIONALI Il mercato immobiliare e gli standard internazionali I procedimenti di stima immobiliare market oriented I procedimenti di stima immobiliare

Dettagli

vision CHI SIAMO MISSION Pagina 1

vision CHI SIAMO MISSION Pagina 1 company profile vision chi siamo mission back office rete distributiva struttura e modello organizzativo processi di certificazione collaboratori e accreditamento presso partner prestitosi governance e

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

hamilton credit solution

hamilton credit solution hamilton credit solution l azienda Hamilton nasce dalla spontanea crescita dell attività di gestione e recupero crediti, svolta in forma individuale dal 1989 da Alessandro Sichi. La continua ricerca,

Dettagli

PROCEDURA VALUTAZIONE IMMOBILI

PROCEDURA VALUTAZIONE IMMOBILI PROCEDURA VALUTAZIONE IMMOBILI Rev Data Causale Redazione Verifica Approvazione 0 22/11/2011 Approvazione interna I.A. e C. CDA SOMMARIO PREMESSA... 3 LE MODALITÀ OPERATIVE DA ADOTTARE... 5 I CRITERI DI

Dettagli

DDConfidi è una soluzione per: LA SUITE DI SOLUZIONI SOFTWARE E SERVIZI DISEGNATA PER I CONFIDI

DDConfidi è una soluzione per: LA SUITE DI SOLUZIONI SOFTWARE E SERVIZI DISEGNATA PER I CONFIDI DDConfidi è una soluzione per: LA SUITE DI SOLUZIONI SOFTWARE E SERVIZI DISEGNATA PER I CONFIDI SELEZIONARE CON ATTENZIONE I CLIENTI, MONITORARE IN MODO EFFICACE LA QUALITÁ DEL PORTAFOGLIO, RISPONDERE

Dettagli

Premiati gli iscritti

Premiati gli iscritti iltriangolo R i v i s t a T r i m e s t r a l e D i n f o r m a z i o n e T e c n i c o P r o f e s s i o n a l e D e l C o l l e g i o D e i G e o m e t r i E D e i G e o m e t r i L a u r e a t i D e

Dettagli

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento.

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Company Profile 3 Chi siamo C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Tramite C-Card il Gruppo Cedacri amplia la sua proposta di servizi per

Dettagli

Business Process Management e Near shoring come elementi strategici per l efficientamento dei processi operativi

Business Process Management e Near shoring come elementi strategici per l efficientamento dei processi operativi Business Process Management e Near shoring come elementi strategici per l efficientamento dei processi operativi Giorgio Guerreschi, Direttore Generale C-Global, Gruppo Cedacri ABI Costi & Business 2010

Dettagli

SCHEMA DELLE SESSIONI

SCHEMA DELLE SESSIONI SCHEMA DELLE SESSIONI I GIORNATA MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE MODULO PERSONE SESSIONE A1 MATTINA SESSIONE B1 MATTINA SESSIONE C1 MATTINA Le prospettive del Mercato del Credito Immobiliare Credito ai consumatori:

Dettagli

A volte il risultato della revisione è l'attribuzione di un rating peggiorativo, che può portare alla revoca in tronco degli affidamenti!

A volte il risultato della revisione è l'attribuzione di un rating peggiorativo, che può portare alla revoca in tronco degli affidamenti! Accade spesso che la banca vada a visitare l azienda solo quando deve acquisirne la relazione o, successivamente, per collocare nuovi prodotti o chiedere maggiori flussi di lavoro o relazioni indotte,

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Milano Ottobre 2015

PROFILO AZIENDALE. Milano Ottobre 2015 PROFILO AZIENDALE Milano Ottobre 2015 Chi siamo Gruppo Online S.p.A. è la holding di un gruppo di società di servizi finanziari attive nel mercato italiano della distribuzione di prodotti di credito e

Dettagli

MUTUOSULWEB: LA NUOVA LINEA DI BUSINESS DEL GRUPPO CONAFI Presentazione Milano, 28 giugno 2011

MUTUOSULWEB: LA NUOVA LINEA DI BUSINESS DEL GRUPPO CONAFI Presentazione Milano, 28 giugno 2011 MUTUOSULWEB: LA NUOVA LINEA DI BUSINESS DEL GRUPPO CONAFI Presentazione Milano, 28 giugno 2011 1 DISCLAIMER Il presente documento è stato preparato da Conafi Spa ( Conafi e, unitamente alle sue controllate,

Dettagli

SERVIZI DI CONSULENZA IN PROPRIETÀ INTELLETTUALE. 2. Studi di scenario brevettuale e patent competitive intelligence

SERVIZI DI CONSULENZA IN PROPRIETÀ INTELLETTUALE. 2. Studi di scenario brevettuale e patent competitive intelligence SERVIZI DI CONSULENZA IN PROPRIETÀ INTELLETTUALE 1. Ricerca di anteriorità (marchi e brevetti) e valutazioni di brevettabilità Le ricerche di anteriorità rappresentano uno strumento fondamentale per monitorare

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

Software a cura della FinWin S.r.l. www.finwin.it. pag. 1 di 5

Software a cura della FinWin S.r.l. www.finwin.it. pag. 1 di 5 Software a cura della FinWin S.r.l. www.finwin.it pag. 1 di 5 INDICE Introduzione Pag. 3 Erogazioni proprie Pag. 4 Erogazioni plafonate Pag. 4 Vantaggi Pag. 5 pag. 2 di 5 1. INTRODUZIONE La Suite FinWin

Dettagli

DAL COGITO ERGO SUM AL DUBITO ERGO INVENIO IL FRAUD MANAGER È CARTESIANO?

DAL COGITO ERGO SUM AL DUBITO ERGO INVENIO IL FRAUD MANAGER È CARTESIANO? DAL COGITO ERGO SUM AL DUBITO ERGO INVENIO IL FRAUD MANAGER È CARTESIANO? ROMA - 10 GIUGNO 2010 CRIF nel mondo: clienti in 37 paesi Albuquerque, USA Londra, UK Budapest, Ungheria Atlanta, USA Capodistria,

Dettagli

ENGINEERING PER IL MERCATO IDRICO

ENGINEERING PER IL MERCATO IDRICO ENGINEERING PER IL MERCATO IDRICO ENGINEERING INGEGNERIA INFORMATICA Engineering è il leader italiano nel settore dei servizi e del software, con oltre 6.500 specialisti distribuiti tra Italia, Belgio,

Dettagli

La consulenza finanziaria del Gruppo Cariparma C.A.

La consulenza finanziaria del Gruppo Cariparma C.A. La consulenza finanziaria del Gruppo Cariparma C.A. La piattaforma a supporto delle scelte di investimento delle famiglie nel contesto di un grande Gruppo Bancario internazionale. Milano, 18 aprile 2013

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009 COMUNICATO STAMPA Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009 Milano, 6 agosto 2009 Il Consiglio di Amministrazione di Nova Re S.p.A., riunitosi in data odierna, ha approvato

Dettagli

esperti di valutazione

esperti di valutazione focus Roger Messenger Vice-presidente ed ex Presidente di TEGoVA, presidente dello European Valuation Qualifications Board e partner presso Wilks Head & Eve LLP Michael MacBrien consulente per TEGoVA,

Dettagli

Una condivisione di intenti come fondamento del successo

Una condivisione di intenti come fondamento del successo 2 Una condivisione di intenti come fondamento del successo Chi Siamo Edrasis Group è una realtà che nasce da un esperienza ventennale nel settore dell intermediazione immobiliare, della mediazione creditizia

Dettagli

PG&Partners. www.pgpartners.it

PG&Partners. www.pgpartners.it PG&Partners www.pgpartners.it UN TEAM PER QUALSIASI META I contesti locali e internazionali in cui navigano le imprese sono sempre più complessi. Lo studio PG&Partners è composto da Avvocati, Dottori Commercialisti

Dettagli

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI In un contesto ancora debole, il esprime una redditività in crescita continuando

Dettagli

Teleperformance Italia

Teleperformance Italia Teleperformance Italia Customer acquisition e gestione della relazione con il Cliente Gabriele Albani 0 Roma, 13 febbraio 2007 1978-2006 Teleperformance All rights reserved Indice Il Gruppo Teleperformance

Dettagli

CORSO DI FINANZA AZIENDALE

CORSO DI FINANZA AZIENDALE CORSO DI FINANZA AZIENDALE presso UNINDUSTRIA TREVISO SERVIZI & FORMAZIONE, Piazza delle Istituzioni 12-31100 Treviso PERCHÉ PARTECIPARE? L obiettivo principale del percorso è formare professionalità in

Dettagli

ALLEGATO 2 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE IMPRESE

ALLEGATO 2 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE IMPRESE ALLEGATO 2 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE IMPRESE INDICE Direttore di Filiale Imprese... 3 Coordinatore... 4 Gestore Imprese... 5 Addetto Imprese... 6 Specialista Estero Merci... 7 Specialista Credito

Dettagli

Adozione dei principi contabili internazionali (IFRS) in Banca delle Marche

Adozione dei principi contabili internazionali (IFRS) in Banca delle Marche Adozione dei principi contabili internazionali (IFRS) in Banca delle Marche Forum Bancario organizzato dal FITD: "L'introduzione degli International Financial Reporting Standards" Milano, 27 e 28 novembre

Dettagli

Dalle idee alle azioni: lo scenario di mercato e le esperienze delle principali aziende di credito italiane

Dalle idee alle azioni: lo scenario di mercato e le esperienze delle principali aziende di credito italiane Dalle idee alle azioni: lo scenario di mercato e le esperienze delle principali aziende di credito italiane CRIF Channel Director Finance Corporate Offer Italy Western Europe Agenda Credit market outolook:

Dettagli

BNP Paribas. Investor Day. Conclusioni. Baudouin Prot Chief Executive Officer. Roma, 1 Dicembre 2006

BNP Paribas. Investor Day. Conclusioni. Baudouin Prot Chief Executive Officer. Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Investor Day Baudouin Prot Chief Executive Officer Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Un Business Mix ben Equilibrato Aree di attività 3T06 - Distribuzione ricavi Distribuzione geografica 3T06

Dettagli

CREDITO AL CREDITO 2013 INSIEME PER UN ITALIA CHE GUARDA AL FUTURO

CREDITO AL CREDITO 2013 INSIEME PER UN ITALIA CHE GUARDA AL FUTURO CREDITO AL CREDITO 2013 INSIEME PER UN ITALIA CHE GUARDA AL FUTURO SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE MATTINA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) INSIEME PER UN ITALIA CHE GUARDA AL FUTURO

Dettagli

Fiera Forum: Risorse comuni 9 febbraio 2005

Fiera Forum: Risorse comuni 9 febbraio 2005 Fiera Forum: Risorse comuni 9 febbraio 2005 Real Estate & Space Management e la Governance dell Ente Locale. Nuove metodologie per l analisi del patrimonio immobiliare per l Ente Pubblico Angelo Giornelli:

Dettagli

SESSIONE PLENARIA CREDITO ALLE FAMIGLIE (9.00 13.00) IL NUOVO CREDITO ALLE FAMIGLIE IN UN CONTESTO ECONOMICO E REGOLAMENTARE CHE CAMBIA

SESSIONE PLENARIA CREDITO ALLE FAMIGLIE (9.00 13.00) IL NUOVO CREDITO ALLE FAMIGLIE IN UN CONTESTO ECONOMICO E REGOLAMENTARE CHE CAMBIA CREDITO AL CREDITO 2011 1 SCHEMA DI SINTESI MARTEDÌ 22 NOVEMBRE SESSIONE PLENARIA CREDITO ALLE FAMIGLIE (9.00 13.00) IL NUOVO CREDITO ALLE FAMIGLIE IN UN CONTESTO ECONOMICO E REGOLAMENTARE CHE CAMBIA SESSIONI

Dettagli

Chi Siamo. Il nostro obiettivo. www.obiettivamente.eu Obiettivamente S. C. StradaCancelloRotto, 3 70125 Bari

Chi Siamo. Il nostro obiettivo. www.obiettivamente.eu Obiettivamente S. C. StradaCancelloRotto, 3 70125 Bari Chi Siamo Il progetto Obiettivamente nasce con lo scopo di offrire una pronta risposta alle mutevoli richieste di credito da parte delle imprese, garantendo un servizio di consulenza sempre attento, innovativo

Dettagli

IL RUOLO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA

IL RUOLO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA IL RUOLO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA IN OTTICA BASILEA 2 DOTT. GABRIELE TROISE - troise@innofin.net 1 PRINCIPI ISPIRATORI DI BASILEA 2 BASILEA 2 E UNA NORMATIVA DIRETTA ALLE BANCHE. FUNZIONE PRECIPUA DELLA

Dettagli

Difficoltà dell accesso al credito, nuove possibilità dai nuovi canali internet

Difficoltà dell accesso al credito, nuove possibilità dai nuovi canali internet Difficoltà dell accesso al credito, nuove possibilità dai nuovi canali internet Angelo Daniele Blancato Presidente Credito al Credito 2013 Palazzo Altieri Roma 2829 Novembre 2013 Agenda Il contesto di

Dettagli

Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Treviso

Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Treviso Treviso, 08 giugno 2015 Prot.n. 1017/2015 Circolare n.17/2015 Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Treviso Preg.mi Geometri Iscritti all Albo Professionale della provincia di Treviso

Dettagli

Indice Presentazione Il bilancio bancario. Evoluzione e rivoluzione nell informativa La normativa di riferimento e gli schemi del bilancio bancario

Indice Presentazione Il bilancio bancario. Evoluzione e rivoluzione nell informativa La normativa di riferimento e gli schemi del bilancio bancario Indice Presentazione di Michele Rutigliano 1 Il bilancio bancario. Evoluzione e rivoluzione nell informativa 1 di Giuseppe Ceriani e Beatrice Frazza 1.1 Gli interventi del legislatore in tema di contenuto

Dettagli

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI Gruppo SACE: tante soluzioni, un solo gruppo 2 Siamo vicini alle

Dettagli

Workshop ANIA. Il nuovo Regolamento 36: incontro tra compagnie e mercati. Milano, 26 novembre 2014

Workshop ANIA. Il nuovo Regolamento 36: incontro tra compagnie e mercati. Milano, 26 novembre 2014 Workshop ANIA Il nuovo Regolamento 36: incontro tra compagnie e mercati Milano, 26 novembre 2014 Fausto Parente Responsabile Servizio Normativa e Politiche di Vigilanza, IVASS Indice I. Premessa sugli

Dettagli

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: oltre 8.000 clienti;

Dettagli

ROAD SHOW 2008 Company Results

ROAD SHOW 2008 Company Results ROAD SHOW 2008 Company Results Milano, 24 marzo 2009 1 Relatori Luca Bronchi Direttore Generale Ugo Borgheresi Investor Relator 2 Agenda Company Highlights 31 Dicembre 2008 Linee Guida Piano Industriale

Dettagli