Il Responsabile del Servizio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Responsabile del Servizio"

Transcript

1 OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO TECNICO, POSIZIONE GIURIDICA ED ECONOMICA D. 3, CCNL COMPARTO REGIONI ED ENTI LOCALI. Il Responsabile del Servizio VISTO il D.P.R. 9/5/1994, n. 487 e successive modificazioni in tema di accesso agli impieghi presso le PP.AA. e modalità di svolgimento dei concorsi e delle forme di assunzione; VISTO il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, concernente le norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche; VISTO il D.Lgs n. 267/2000 in materia di Ordinamento delle Autonomie locali; VISTO il Regolamento sull ordinamento degli Uffici e dei Servizi, approvato con Deliberazione di G.C. n. 83 del 28 maggio 2002, esecutiva, e successive modifiche; RICHIAMATI l art. 30, 2^ comma e l art. 34 bis del D.Lgs. 165/2001; VISTO il vigente Contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto Regioni ed Autonomie locali. In attuazione della delibera di Giunta Comunale n. 14 del , modificata da ultimo con deliberazione di Giunta Comunale n. 69 del , esecutiva, relativa alla Programmazione triennale del fabbisogno del personale 2012/2014; Vista la propria Determinazione n.727 del RENDE NOTO è indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e parziale (24 ore settimanali) di n. 1 posto di Funzionario Tecnico, Posizione giuridica ed economica D3 CCNL Comparto Regioni Enti locali. ART. 1 - TRATTAMENTO ECONOMICO Al profilo di Funzionario tecnico è attribuito il trattamento economico di cui alla categoria "D3" come segue: stipendio lordo annuo: come da contratto CCNL Comparto Regioni Enti locali, parametrato alla prestazione articolata su 24 ore settimanali tredicesima mensilità; indennità di comparto; assegno per il nucleo familiare (se e in quanto dovuto per legge); ogni altro emolumento previsto dalle vigenti disposizioni legislative. Tutto il trattamento economico è assoggettato alle ritenute previdenziali, assistenziali, fiscali a norma di legge. ART. 2 - REQUISITI GENERALI Per partecipare al concorso pubblico in oggetto sono richiesti i seguenti requisiti: 1

2 a) cittadinanza italiana; sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini appartenenti all Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994 n. 174; b) età non inferiore agli anni 18; c) idoneità psico-fisica a svolgere continuamente ed incondizionatamente le mansioni proprie del profilo del posto messo a concorso. A tal fine l amministrazione sottoporrà ad accertamento sanitario da parte del medico competente ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e ss.mm.ii, il titolare del contratto di lavoro, pena la decadenza dall impiego. Resta salva, in ogni caso, la facoltà dell amministrazione di sottoporre a visita medica pre-assuntiva, presso le strutture sanitarie pubbliche, il vincitore di concorso; d) non esclusione dall elettorato politico attivo; e) non essere stati destituiti o dispensati dall impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico; f) immunità da condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure restrittive che escludano o che possono determinare l estinzione del rapporto di lavoro dei dipendenti presso Pubbliche Amministrazioni; g) essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari da parte dei cittadini ad essi soggetti; La partecipazione alla selezione non è soggetta a limiti massimi d età, salvo i limiti di età previsti dall ordinamento vigente per il collocamento a riposo d ufficio. ART. 3 - REQUISITI SPECIFICI Possono partecipare alla selezione i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: 1. Secondo il vecchio ordinamento universitario (antecedente al D.M. 509/99): Laurea in: Ingegneria civile, Ingegneria edile, Architettura, Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale o titoli equipollenti a norma di legge; 2. Secondo il nuovo ordinamento universitario (per equiparazione ai sensi del Decreto interministeriale ): Laurea Specialistica (LS) in: Ingegneria civile (classe 28/S), Ingegneria per l ambiente e il territorio (classe 38/S) Pianificazione territoriale, urbanistica ed ambientale (classe 54/S), Architettura ed ingegneria edile (classe 4/S), oppure Laurea Magistrale (LM) appartenente alla classe LM4 Architettura ed ingegneria edile, LM23 Ingegneria Civile LM35, Ingegneria per l ambiente e il territorio LM48 Pianificazione Territoriale, Urbanistica ed Ambientale, o altra laurea equipollente a norma di legge, con l indicazione dell autorità che lo ha rilasciato, della data in cui è stato conseguito e la votazione finale riportata. 3. Abilitazione all esercizio della professione ed iscrizione al relativo albo professionale. Il titolo di studio conseguito all estero deve aver ottenuto equipollenza a quelli italiani, rilasciata dalle competenti autorità. I candidati che hanno conseguito il titolo di studio all estero dovranno allegare il titolo stesso tradotto e autenticato dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare italiana, indicando gli estremi del riconoscimento dell equipollenza del proprio titolo di studio con quello italiano richiesto ai fini dell ammissione. Tutti i requisiti prescritti dagli artt. 2 e 3 devono essere posseduti dai candidati alla data di scadenza del termine, stabilito nel bando, per la presentazione delle domande. L Amministrazione si riserva la facoltà di procedere all accertamento del possesso dei requisiti richiesti anche dopo le prove selettive, in relazione ai soli candidati utilmente collocati in graduatoria. ART. 4 - DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO Per l ammissione alla selezione i concorrenti devono presentare apposita domanda in carta semplice, datata e sottoscritta a pena di inammissibilità, nella quale, sotto la loro personale 2

3 responsabilità ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 e successive integrazioni e modificazioni, sono tenuti a dichiarare: a) cognome e nome; b) data e luogo di nascita; c) codice fiscale; d) residenza e/o domicilio; e) possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell Unione Europea; f) di essere in possesso dell idoneità psico-fisica a svolgere continuamente e incondizionatamente le mansioni proprie del profilo professionale da ricoprire; g) di essere in possesso del titolo di studio prescritto per l ammissione al concorso con l esatta indicazione della denominazione (con specificazione della classe di appartenenza per i titoli conseguiti in base al nuovo ordinamento) della votazione, della data, della denominazione dell Università e del luogo in cui è stato conseguito; h) di essere in possesso dell abilitazione all esercizio della professione e l iscrizione al relativo ordine professionale; i) il Comune di iscrizione nelle liste elettorali ovvero motivi della non iscrizione o cancellazione dalle liste medesime; j) godimento dei diritti civili e politici; k) di essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, da parte dei cittadini ad essi soggetti; l) eventuali condanne penali riportate e procedimenti penali eventualmente pendenti a carico; m) di non essere stato destituito o dispensato dall impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero di non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego; n) di essere, eventualmente, in possesso di titoli previsti dalle vigenti norme di legge, che danno luogo a precedenza o a preferenza (allegato A alla domanda di partecipazione). La mancata indicazione nella domanda di tali titoli comporta l'automatica esclusione dei relativi benefici. o) eventuali servizi prestati presso altre PP.AA. indicando i motivi della conclusione del rapporto di lavoro; p) residenza, domicilio o recapito telefonico, fax ed al quale inviare le comunicazioni relative al concorso e l impegno a far conoscere eventuali successive variazioni di indirizzo, riconoscendo che l Amministrazione non assume alcuna responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario; q) di aver ricevuto l informativa sul trattamento e utilizzo dei dati personali di cui al D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii., inserita all interno del bando di selezione esprimendo il consenso affinché i dati personali forniti possano essere trattati anche con strumenti informatici per gli adempimenti connessi alla procedura concorsuale; r) la lingua straniera che si intende sostenere nella prova orale, a scelta tra inglese, francese, tedesco e spagnolo; I candidati, portatori di handicap, hanno facoltà, ai sensi dell art. 20 della Legge n. 104/1992 e ss.mm.ii., di indicare nella domanda di partecipazione alla procedura concorsuale, l ausilio necessario in relazione al proprio handicap, nonché l eventuale necessità di tempi aggiuntivi per l espletamento delle prove. In ragione di ciò la domanda di partecipazione dovrà essere corredata da una certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria che ne specifichi gli elementi essenziali in ordine ai benefici di cui sopra, al fine di consentire all Amministrazione di predisporre per tempo i mezzi e gli strumenti atti a garantire una regolare partecipazione al concorso. I candidati, ai fini della valutazione dei titoli di cui al successivo articolo 8, possono altresì allegare alla domanda il proprio curriculum formativo e professionale debitamente sottoscritto, e gli ulteriori titoli di studio e di servizio non dichiarati nella domanda. A corredo della stessa i concorrenti devono presentare ricevuta di versamento della tassa di ammissione al concorso pari a 10,00 da versare sul c/c postale n intestato a Comune 3

4 di Sennori - Servizio Tesoreria con indicazione della causale di versamento Tasse e Concessioni Comunali - Concorso pubblico per la copertura di n. 1 posto di Funzionario Tecnico, cat. D3. AL FINE DELLA VALIDITÀ DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI, AI SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000 E SS.MM.II., ANNESSA ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DEVE ESSERE ALLEGATA FOTOCOPIA DI UN DOCUMENTO D'IDENTITÀ IN CORSO DI VALIDITÀ. ART. 5 - TERMINE E MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Gli interessati potranno presentare domanda, entro e non oltre 30 (trenta) giorni successivi alla data di pubblicazione dell estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale 4^ Serie Speciale Concorsi ed Esami; ad avvenuta pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il bando sarà pubblicato, altresì, sul sito web del Comune, all indirizzo sull Albo Pretorio comunale. La domanda di ammissione deve essere indirizzata a Comune di Sennori, Ufficio Segreteria Affari Generali Via Brigata Sassari, n. 13, 07036, Sennori o direttamente all Ufficio Protocollo nelle ore di apertura al pubblico, o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE È PERENTORIO. La domanda, redatta secondo il facsimile allegato al presente bando, deve essere inserita in busta chiusa a pena di esclusione. I candidati dovranno indicare nel retro della busta, a pena di esclusione, con lettere a carattere stampatello, la seguente dicitura: "SELEZIONE PUBBLICA PER ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 FUNZIONARIO TECNICO, CAT. D3". Il riscontro dell avvenuta presentazione nei termini avviene: per le domande presentate direttamente dal timbro dell ufficio protocollo accettante; Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti: Dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 11.00; Nelle giornate di martedì e giovedì anche dalle ore 16,00 alle 18,00; per quelle spedite a mezzo del servizio postale: data e timbro dell ufficio postale accettante nei termini di scadenza; timbro dell ufficio protocollo entro il 4^ (quarto) giorno successivo alla scadenza. L amministrazione non assume alcune responsabilità in caso di dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte dell aspirante o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili all amministrazione stessa. ART. 6 - AMMISSIONE E CAUSE DI ESCLUSIONE DAL CONCORSO I requisiti richiesti devono essere posseduti alla scadenza del bando. Comporta l esclusione dalla selezione la mancanza dei requisiti generali nonché del titolo di studio indicato nell'art. 3 del presente bando. Non è sanabile, inoltre, e comporta l esclusione dalla selezione: 1) l omissione nella domanda: del cognome, nome, residenza o domicilio del candidato; della firma del candidato a sottoscrizione della domanda stessa; 2) la trasmissione della domanda fuori dai termini stabiliti dal bando. L elenco dei candidati ammessi al colloquio e di quelli esclusi verrà pubblicato, con valore di notifica, all Albo Pretorio e sul sito web, ART. 7 - NUMERO E CONTENUTO DELLE PROVE D ESAME Le prove d esame consistono in due prove scritte ed in una prova orale. 4

5 Le prove sono volte a valutare le conoscenze teoriche e specialistiche sulle materie oggetto del concorso, nonché la sfera attitudinale ed i principali aspetti relativi a capacità personali, comportamenti organizzativi e motivazioni e si intendono superate qualora il punteggio ottenuto sia equivalente o superiore a 21/30 in ciascuna prova. La prima prova (a carattere teorico-dottrinale) consisterà in un tema o quesiti che richiedono una o più risposte espositive vertenti sulle seguenti discipline: appalti pubblici, programmazione urbanistica e paesaggistica, gestione dei servizi ambientali e relative problematiche, e più in generale dell organizzazione dei servizi tecnici degli Enti Locali. La seconda prova (a carattere teorico-pratico) verterà sulla progettazione di un opera pubblica o redazione di uno studio preliminare di pianificazione urbanistica, o soluzione di un caso pratico ovvero illustrazione di un procedimento amministrativo di competenza dell ufficio e redazione di un atto amministrativo attinente al procedimento; la prova potrà essere effettuata mediante utilizzo di procedure informatiche (anche CAD). La prova orale consisterà in un colloquio che verterà sugli argomenti delle prove scritte, e sulle seguenti materie: Normativa sugli appalti dei lavori, forniture e servizi pubblici; Legislazione amministrativa e contabile nella progettazione e condotta delle opere pubbliche; Normativa sulla tutela ambientale; Legislazione urbanistica nazionale e regionale; Pianificazione territoriale e paesistica; Concessioni ed autorizzazioni edilizie; Le procedure espropriative e le relative fonti normative; I servizi pubblici locali e le relative forme di gestione; Nozioni sull ordinamento degli enti locali, ivi compreso quello finanziario e contabile; Il ruolo del funzionario pubblico: elementi di organizzazione e tecniche di lavoro, monitoraggio e valutazione dei risultati; La sicurezza sul lavoro e le relative fonti normative, con particolare riferimento ai cantieri; Conoscenza dei sistemi informatici, Windows, relativi applicativi, CAD, software per la progettazione e contabilità delle opere pubbliche; Accertamento della conoscenza scolastica di una lingua straniera indicata dal candidato (francese, inglese, tedesco o spagnolo);l accertamento della conoscenza della lingua straniera consiste in un giudizio di idoneità e comporta l attribuzione di un punteggio non superiore al 10% di quello complessivamente a disposizione della commissione per la prova orale (10% di 30/30=3/30 o equivalente). I 30 punti si intendono pertanto comprensivi della valutazione afferente alla conoscenza scolastica della lingua straniera. Verranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno riportato in ciascuna delle prove scritte non meno di 21/30. Nell ipotesi in cui il numero dei partecipanti superi le 20 unità, il concorso sarà preceduto da una prova preselettiva consistente in un test a risposta multipla sulle materie d esame. La commissione giudicatrice determinerà i contenuti della prova, nonché i criteri di correzione, attribuzione dei punteggi e d idoneità per l ammissione alle successive prove prima dell inizio delle medesime, dandone comunicazione ai concorrenti, agli effetti di notifica, a mezzo pubblicazione sul sito internet dell Ente 5

6 In tal caso tutti i concorrenti saranno ammessi con riserva a partecipare alla preselezione e la verifica dei requisiti generali e speciali ai fini dell'ammissione alle successive prove sarà limitata ai concorrenti giudicati idonei nella prova preselettiva. ART. 8 - VALUTAZIONE TITOLI I titoli verranno valutati attenendosi alle disposizioni contenute negli artt del Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e Servizi; questi sono suddivisi in tre categorie ed i complessivi 10 punti ad esse riservate, sono così ripartiti: 1 categoria: titolo di studio e di cultura: punti 5; 2 categoria: titoli di servizio: punti 3; 3 categoria: titoli vari: punti 0.50; 4 categoria : curriculum professionale: punti 1.50; TOTALE punti 10 I titoli di servizio comprendono il servizio attinente alle posizioni professionali messe a concorso, prestato con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo determinato, sia a tempo pieno che a tempo parziale; il servizio prestato a tempo parziale è valutato con criterio di proporzionalità. La valutazione dei titoli sarà comunicata agli interessati, prima dell espletamento della prova orale, via o attraverso pubblicazione sul sito web dell ente limitatamente ai candidati che avranno sostenuto la relativa prova. ART. 9 - MODALITA DI CONVOCAZIONE DEL DIARIO E DELLA SEDE DELLE PROVE D ESAME I candidati ammessi al concorso verranno convocati per l espletamento delle prove: con lettera raccomandata A.R. da parte della Commissione Esaminatrice almeno 15 giorni prima della data fissata per lo svolgimento delle prove scritte e 20 giorni prima per lo svolgimento delle prove orali; oppure, la convocazione avverrà mediante avviso pubblico all Albo Pretorio e sul sito web, dell ente almeno 15 gg. prima delle prove. I termini di cui al presente articolo decorrono dal giorno di ricezione delle comunicazioni o dal giorno di pubblicazione sul sito web dell Ente. Le date delle prove, con valore di notifica per gli interessati, sono comunque rese pubbliche mediante avviso sul sito istituzionale del Comune di Sennori e all Albo Pretorio. L'individuazione dei locali idonei allo svolgimento delle prove scritte avverrà dopo la scadenza del bando, in relazione al numero dei partecipanti, i quali saranno informati della ubicazione della sede d'esame tramite avviso da pubblicare all'albo Pretorio del Comune e sul sito Eventuali modifiche circa il calendario delle prove saranno tempestivamente comunicate mediante pubblicazione di apposito avviso nel sito internet del comune, con le modalità già descritte. A tutte le prove i concorrenti debbono presentarsi muniti di un documento di identificazione legalmente valido. Durante le prove d esame la commissione potrà autorizzare l eventuale consultazione, da parte dei candidati, di testi di legge non commentati. L elenco dei candidati ammessi alla prova orale e di quelli esclusi, con indicazione della votazione riportata nelle prove scritte, verrà pubblicato, con valore di notifica, all Albo Pretorio e sul sito web, ART RIAPERTURA DEI TERMINI, PROROGA E REVOCA DEL BANDO. E facoltà dell Amministrazione prorogare, prima della scadenza, il termine per la presentazione delle domande di ammissione. Di tale provvedimento viene data pubblicità con le stesse modalità 6

7 utilizzate per le comunicazioni afferenti al procedimento concorsuale. E facoltà dell Amministrazione procedere alla riapertura del termine fissato nel bando per la presentazione delle domande allorché, alla data di scadenza, venga ritenuto insufficiente il numero delle domande presentate ovvero per altre motivate esigenze. La pubblicazione dell avviso di riapertura avviene mediante comunicazione sul sito istituzionale del Comune di Sennori e all Albo Pretorio; E facoltà dell Amministrazione procedere, con provvedimento motivato, alla revoca del bando in qualsiasi momento del procedimento concorsuale. Il provvedimento deve essere comunicato a tutti i candidati che vi hanno interesse con le modalità sopra descritte. In ogni caso, il bando sarà revocato e la procedura concorsuale interrotta: qualora venga avviato al lavoro il personale collocato in disponibilità da altre PP. AA. e per il quale è stata fatta la dovuta comunicazione, ai sensi dell'art. 34 bis del D.lgs. 165/2001 e ss.mm.ii., trasmessa in data prot. n ; qualora venga avviato al lavoro il personale tramite la procedura di cui all art. 30 D.lgs. n. 165/2001 ss.mm.ii, in fase di svolgimento. ART FORMAZIONE E VALIDITA DELLA GRADUATORIA La graduatoria del concorso è unica; la stessa viene formata nel rispetto dell art. 314 del vigente Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e Servizi. Ai sensi dell art. 91, comma 4^, del T.U.E.L. n. 267/2000 la graduatoria rimane efficace per un termine di tre anni dalla data di pubblicazione salvo proroghe per espresse disposizioni di legge. L'Amministrazione potrà decidere di attingere alla stessa durante il suo periodo di validità per la copertura dei posti di pari categoria e profilo professionale che si rendessero successivamente vacanti e disponibili, ad eccezione dei posti istituiti o trasformati successivamente all indizione del concorso, fatta salva qualsiasi altra e diversa disposizione di legge che fosse adottata in materia di validità delle graduatorie concorsuali. La gestione della graduatoria avverrà tenendo conto delle riserve di legge, così come richiamate dall art. 315 del Regolamento. ART. 12 -TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI L Amministrazione garantisce che i dati personali forniti dai candidati verranno trattati ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e sue successive modificazioni ed integrazioni, al fine di attuare gli obblighi e compiti strettamente connessi allo svolgimento ed alla conclusione della selezione, nonché per l attivazione e conclusione della procedura d assunzione. Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini dell ammissione alla selezione. Il trattamento dei dati sarà effettuato con modalità atte ad assicurare il rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali e della dignità degli interessati. I dati raccolti non formeranno oggetto di diffusione o comunicazione al di fuori delle ipotesi precitate. ART. 13 -PARI OPPORTUNITA L amministrazione garantisce il rispetto delle pari opportunità e della parità di trattamento tra uomini e donne in applicazione della Legge 10/04/1991 n ART DISPOSIZIONI FINALI Per quanto non espressamente contemplato nel presente bando si rinvia espressamente al vigente Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e Servizi ed a speciali norme di legge vigenti in materia. 7

8 Si precisa che la copertura del posto potrà avvenire solo nel rispetto delle norme di legge che consentono le assunzioni a tempo indeterminato. I concorrenti potranno ritirare copia del bando presso: l Ufficio Protocollo del Comune Via Brigata Sassari 15 - (piano terra) durante le ore di apertura al pubblico dalle 9,00 alle 11,00 e nelle giornate di martedì e giovedì anche dalle ore 16,00 alle 18,00; sul sito dal quale è possibile scaricare il testo del bando e relativo facsimile della domanda di partecipazione. Ulteriori informazioni potranno essere richieste all Ufficio Segreteria Affari Generali, numero telefonico: 079/ ; mail: Responsabile del Procedimento: Dr.ssa Michelina Uggias. 8

9 Comune di Sennori Ufficio Segreteria Affari Generali Via Brigata Sassari, Sennori (SS) DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 FUNZIONARIO TECNICO, CAT. D3. Il/La sottoscritto/a nato/a il residente a Prov. di Via n. cod. fisc. : CHIEDE di essere ammesso/a a partecipare al concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato part-time (24 ore settimanali) di n. 1 Funzionario Tecnico, Posizione giuridica ed economica D3 - Comparto Regioni ed Enti Locali, ed a tal fine, consapevole delle sanzioni penali cui può andare incontro in caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, DICHIARA sotto la propria responsabilità ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e successive modificazioni e integrazioni: a) di essere nato a il ; b) di essere residente a (Prov. ), CAP. in via, n. ; c) di essere in possesso della cittadinanza italiana (o di appartenere ad uno dei paesi dell U.E, in tal caso indicare quale); d) di godere dei diritti civili e politici e di essere iscritto/a nelle liste elettorali del Comune di ; (ovvero i motivi della non iscrizione o cancellazione dalle stesse); e) di essere immune da condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure restrittive che escludano o che possono determinare l estinzione del rapporto di lavoro dei dipendenti presso Pubbliche Amministrazioni ovvero: ; f) di essere in possesso dell idoneità psico-fisica a svolgere continuamente e incondizionatamente le mansioni proprie del profilo professionale da ricoprire; g) di essere in possesso del seguente titolo di studio, richiesto dal bando: rilasciato da il riportando la votazione di ; h) di essere in possesso dell abilitazione all esercizio della professione di, conseguita in data. 9

10 i) di non essere stato/a destituito/a o dispensato/a dall impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stato/a dichiarato/a decaduto/a da un impiego pubblico; j) di essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (per i soli candidati soggetti all'obbligo di leva). k) di avere diritto di precedenza conseguente al possesso dei seguenti titoli (La mancata dichiarazione degli eventuali titoli e delle ragioni da cui essi derivano comporta la decadenza dal relativo beneficio); l) Di essere in possesso dei seguenti titoli di preferenza a parità di valutazione (vedi elenco allegato A) di cui all'art. 5 comma 4^, del D.P.R. 487/94 e ss.mm.ii.; (La mancata dichiarazione degli eventuali titoli e delle ragioni da cui essi derivano comporta la decadenza dal relativo beneficio); m) Di aver prestato servizio presso le seguenti Pubbliche Amministrazioni (indicare la denominazione dell'amministrazione, i periodi e la tipologia contrattuale) e le cause che hanno determinato la risoluzione del rapporto di lavoro (es.: rapporto di lavoro a termine); n) Di essere portatore di handicap e di avere necessità dei seguenti ausili e/o tempi aggiuntivi per l'espletamento delle prove (a tal fine allego la prescritta certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria che specifica gli elementi essenziali del tipo di handicap, al fine di consentire all Amministrazione di predisporre per tempo i mezzi e gli strumenti atti a garantire una regolare partecipazione al concorso); o) Di accettare senza riserve le condizioni previste dal presente avviso, nonché quelle previste dalle diposizioni regolamentari dell ente; p) Di essere informato che con la sottoscrizione apposta in calce alla domanda l amministrazione procede al trattamento dei dati personali per lo svolgimento delle funzioni istituzionali e secondo le disposizioni di legge vigenti (D.Lgs. 196/2003); di essere altresì informato che relativamente ai suoi dati personali potrà esercitare i diritti di accesso, controllo e modificazione garantiti dall art. 7 e regolamentati dagli artt. 8, 9 e10 del D. Lgs. n. 196/2003; q) che le comunicazioni inerenti la selezione gli siano inviate al seguente recapito: Città Prov. Via n. Tel. fax con l'impegno a comunicare agli uffici competenti eventuali successive variazioni di indirizzo, riconoscendo che l'amministrazione non assume alcuna responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario. r) Di scegliere quale lingua straniera da sostenere nella prova orale, a scelta tra inglese, francese, tedesco o spagnolo: ; Luogo e Data Data Firma per esteso e leggibile del concorrente AL FINE DELLA VALIDITÀ DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE, AI SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000, ALLA PRESENTE DOMANDA DEVE ESSERE ALLEGATA FOTOCOPIA DI UN DOCUMENTO D'IDENTITÀ IN CORSO DI VALIDITÀ. 10

11 ELENCO ALLEGATI: (obbligatori) 1. Fotocopia di un documento d identità in corso di validità. 2. Ricevuta di versamento della tassa di ammissione al concorso. (facoltativi) 1. Curriculum formativo e professionale debitamente sottoscritto. 2. Ulteriori titoli di studio e di servizio non dichiarati nella domanda. ALLEGATO A (Art. 5 co. 4^ D.P.R. 487/94 e successive modificazioni ed integrazioni) Le categorie di cittadini che nelle pubbliche selezioni hanno diritto di preferenza a parità di merito e a parità di titoli sono di seguito elencate. A parità di merito i titoli di preferenza sono: gli insigniti di medaglia al valor militare; i mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti; i mutilati ed invalidi per fatto di guerra; i mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato; gli orfani di guerra; gli orfani dei caduti per fatto di guerra; gli orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato; i feriti in combattimento; gli insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale di merito di guerra, nonché i capi di famiglia numerosa; i figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti; i figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra; i figli dei mutilati e degli invalidi per servizio nel settore pubblico e privato; i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti di guerra; i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per fatto di guerra; i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per servizio nel settore pubblico o privato; coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti; coloro che abbiano prestato servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno nell Amministrazione Comunale di Sennori; i coniugati e i non coniugati con riguardo al numero dei figli a carico; gli invalidi ed i mutilati civili; i militari volontari delle Forze armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma. A parità di merito e di titoli, la preferenza è determinata: dal numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno; dall aver prestato servizio nelle Amministrazioni Pubbliche; dalla più giovane età (art. 2 co. 9 L. 191/1998). 11

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli ALLEGATO A) SCHEMA DI DOMANDA (da redigere in carta semplice) (Avvertenze per la compilazione: barrare e compilare tutte le voci ad esclusione di quelle che non interessano indicate con la voce eventuale).

Dettagli

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di n 2 posti di Collaboratore amministrativo a tempo determinato anni due - Area Finanziaria/tributi - Categoria

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Le domande prodotte fuori dei termini indicati saranno escluse dalla partecipazione.

Le domande prodotte fuori dei termini indicati saranno escluse dalla partecipazione. Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n 1 posto di Assistente Sociale - Area Politiche Sociali - Categoria D posizione economica D1. Art.1 Oggetto E indetto concorso pubblico

Dettagli

Il/La sottoscritto/a, CHIEDE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ QUANTO SEGUE:

Il/La sottoscritto/a, CHIEDE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ QUANTO SEGUE: DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI, PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 (su cui

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA -CAT. GIURIDICA ED ECONOMICA D1- PART - TIME A TEMPO INDETERMINATO CON RISERVA AL PERSONALE INTERNO

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO Sede Via Brescia, 207 26100 Cremona centralino: 0372 533511 P.E.C.: protocollo@pec.cremonasolidale.it AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

C I T T A D I C A R B O N I A

C I T T A D I C A R B O N I A C I T T A D I C A R B O N I A PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS IL DIRIGENTE DEL I SERVIZIO In esecuzione della determinazione n. 468/I del 14/12/2009 e in conformità alla normativa vigente e al Regolamento

Dettagli

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra 08048 Via G. Garibaldi n. 1 0782600700 0782623049 e mail: segreteria.personale@comuneditortoli.it Servizio Segreteria, Affari Generali e Personale Ufficio Personale

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-15/9/17/36/3 - (13322) P.G. 169623 MOB_FUNZ_AFF_COM

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Animatore Socio - Culturale Art. 1 Posti a concorso E indetto pubblico

Dettagli

NORMATIVA DELLA SELEZIONE

NORMATIVA DELLA SELEZIONE PROVINCIA DI FROSINONE ccp n. 13197033 P.zza Gramsci,13-03100 Frosinone cod. fisc. 01 633 570 60 tel.07752191 Web: www.settore.personale@provincia.fr.it Settore RISORSE UMANE Servizio PERSONALE E RISORSE

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

sottoscritt cognome nome di essere ammesso al concorso pubblico, per esami, per n. 4 posti di:

sottoscritt cognome nome di essere ammesso al concorso pubblico, per esami, per n. 4 posti di: Modulo da compilare per la domanda (BARRARE LE CASELLE CHE INTERESSANO E COMPILARE LE TABELLE E GLI SPAZI A DISPOSIZIONE) Al Comune di Genova Direzione Personale Ufficio Concorsi c/o Archivio Generale

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-15/9/17/1/3 (1391) P.G. 19583 MOB_DIR_SOC AL

Dettagli

ATTENZIONE: PRIMA DI COMPILARE IL MODULO DI RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE, LEGGERE ATTENTAMENTE IL BANDO DI CONCORSO

ATTENZIONE: PRIMA DI COMPILARE IL MODULO DI RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE, LEGGERE ATTENTAMENTE IL BANDO DI CONCORSO ALLEGATO B AL BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI 9 (NOVE) POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO, A TEMPO PIENO, CATEGORIA B, LIVELLO EVOLUTO CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO COSÌ

Dettagli

ALLEGATO B All Area di Ricerca di:.

ALLEGATO B All Area di Ricerca di:. ALLEGATO B All Area di Ricerca di:... CITTÀ:. BANDO N... CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI COMPLESSIVE UNITÀ DI PERSONALE RICERCATORE TERZO LIVELLO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale COMUNE DI PAULI ARBAREI Provincia del Medio Campidano Settore 1 Amministrativo, finanziario Servizi Economico Finanziari Personale IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale

Dettagli

Casa di Riposo Serse Panizzoni

Casa di Riposo Serse Panizzoni Casa di Riposo Serse Panizzoni REG. N. 4648-A UNI EN ISO 9001:2008 Prot. n. 257 AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A PART-TIME N. 1 ASSISTENTE SOCIALE (CAT. D1 VIGENTE C.C.N.L.). IL

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT.C.1 IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA AZIENDA SPECIALE CONSORTILE COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (1 anno) per un

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI COLLABORATORE TECNICO-AMMINISTRATIVO CAT. B3. IL DIRIGENTE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista in Comunicazione e Relazioni Esterne Profilo professionale Specialista in Comunicazione Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

Data di emissione del bando

Data di emissione del bando ESEMPIO DI BANDO DI CONCORSO COMUNE DI X Divisione Personale Comune di X Figura 14 febbraio 2003 n. prot. 35.284 cat.10 n. pratica 1.184/03 classe 4 professionale Data di emissione del bando Livello di

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE:

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ARPA PUGLIA Riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento a tempo indeterminato di n. 5 Collaboratori professionali

Dettagli

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO COMUNE DI ARADEO Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INSEGNANTI PER LA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA COMUNALE

Dettagli

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL EVENTUALE COSTITUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI COLLABORATORE

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE. IL VICE SEGRETARIO/

Dettagli

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP ALLEGATO N.1 AL BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO (36 ORE) E N. 6 A TEMPO PARZIALE (27 ORE) DI OPERATORE SOCIO - SANITARIO CAT. B, LIVELLO EVOLUTO

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE Spazio riservato all ufficio PROTOCOLLO IN ARRIVO IN CARTA LIBERA Legge 370/88 DA COMPILARE A MACCHINA O IN STAMPATELLO Al Comune di PERGINE VALSUGANA Sportello Polifunzionale Palazzo ex Filanda - Piazza

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPAOLA (Provincia di Cosenza)

COMUNE DI PIETRAPAOLA (Provincia di Cosenza) PROT. N. 93/2015 COMUNE DI PIETRAPAOLA (Provincia di Cosenza) AVVISO DI PROVA SELETTIVA PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE DI UN MASSIMO DI DUE UNITA LAVORATIVE A TEMPO DETERMINATO CON RAPPORTO

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato all Albo in data 12.06.2009 (prot. 38600) SCADE IL 30 GIUGNO 2009 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il residente in (Prov. ) C.A.P. n. civico

Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il residente in (Prov. ) C.A.P. n. civico Universita degli Studi di Cagliari Settore Concorsi Personale Tecn. Amm.vo Via Università, 40 09124 CAGLIARI Codice selezione: Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il residente in (Prov. ) C.A.P. via

Dettagli

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991.

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991. AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO CAT. C ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE, DA ASSEGNARE AL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO, AI SENSI DELL

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95607 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Selezione pubblica, ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato di 8 unità per

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato sul Sito Internet dell Ente in data 19.07.2011 (prot. n. 55161) Scade il 19 AGOSTO 2011 CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI: ISTRUTTORE

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Terapista della riabilitazione Art. 1 Posti a concorso E indetto

Dettagli

IL DIRETTORE RENDE NOTO

IL DIRETTORE RENDE NOTO SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER ASSUNZIONI A TEMPO PIENO, PERIODO DETERMINATO CHE DOVESSERO RENDERSI NECESSARIE A PARTIRE DAL 09 GIUGNO 2014 (PER SOSTITUZIONI

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti e Avvocatura

Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti e Avvocatura AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL EVENTUALE COSTITUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

Attenzione: prima di compilare il modulo di richiesta di partecipazione, leggere attentamente il bando di concorso

Attenzione: prima di compilare il modulo di richiesta di partecipazione, leggere attentamente il bando di concorso Attenzione: prima di compilare il modulo di richiesta di partecipazione, leggere attentamente il bando di concorso Spettabile APSP OPERA ROMANI Via Roma 21 38060 NOMI (TN) DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE RENDE NOTO COMUNE DI SAN GIORGIO IONICO Provincia di Taranto Area Finanziaria cap.74027 - tel. 099 5915243 - fax 099 5915258 - C.Istat 073024 - P.Iva 00811120732 - C.F.80009010739 sito Internet: www.sangiorgioionico.gov.it

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale.

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale. SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (CON POSSIBILITA DI ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO) DI INFERMIERI (CATEGORIA D - C.C.N.L. COMPARTO SANITA ) 1 INDIZIONE SELEZIONE In

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE per la copertura di un posto a tempo indeterminato e ad orario parziale di 20 ore settimanali di Operatore di Servizi Generali,

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA PROVINCIA DI OLBIA-TEMPIO

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA PROVINCIA DI OLBIA-TEMPIO C I V I T A S E M P L I COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA PROVINCIA DI OLBIA-TEMPIO T OGGETTO: PROGETTO POTENZIAMENTO SERVIZIO ICT - PREDISPOSIZIONE INFRASTRUTTURA INFORMATICA DELL UFFICIO PUC - SELEZIONE PUBBLICA

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CONTABILE CAT. C SETTORE FINANZIARIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

COMUNE DI COMO IL DIRETTORE DEL SETTORE RISORSE UMANE

COMUNE DI COMO IL DIRETTORE DEL SETTORE RISORSE UMANE COMUNE DI COMO SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA MEDIANTE CONTRATTO DI FORMAZIONE E LAVORO DELLA DURATA DI 12 MESI DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA (CATEGORIA D, POSIZIONE

Dettagli

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 6 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111

CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111 CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111 C.F. 00252280128 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA TRA ENTI SOGGETTI AI VINCOLI ASSUNZIONALI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE -

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

Comunità Montana Media Valle del Serchio

Comunità Montana Media Valle del Serchio Comunità Montana Media Valle del Serchio Corso Umberto I, n 100 55023 Borgo a Mozzano, Lucca - Italia Tel. 0583/88346 Fax 0583/88248 Partita Iva 00980440465 E-mail: info@cmmediavalle.it Oggetto: BANDO

Dettagli

SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO. Il/la sottoscritto/a, nato a il, residente a, Prov., CAP, in via n., telefono n.

SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO. Il/la sottoscritto/a, nato a il, residente a, Prov., CAP, in via n., telefono n. SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO Al Dirigente del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell Unione Terre d'argine C.so A. Pio, 91 41012 Carpi (MO) Il/la sottoscritto/a, nato

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473 COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473 Avviso di selezione, tramite formazione di graduatoria, di personale interno inquadrato nella categoria

Dettagli

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O 1 C I T T A D I A R I A N O I R P I N O Provincia di Avellino AVVISO PUBBLICO per prova pratica e colloquio per l assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 unità categoria B posizione economica

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto CITTA di GINOSA Provincia di Taranto Ufficio Personale P.zza Marconi - C.A.P. 74013 Tel. 099.8290233-Fax.099.8244826 Cod. Fisc.: 80007530738 - P.I 00852030733 AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001, PER LA COPERTURA DEL POSTO DI PROFESSIONISTA TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA D3, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO 2009

MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO 2009 Comune di San Sperate ((Prrovi incci ia dii Cagliarri i) ) Via Sassari, 12 cap. 09026 Partita IVA 01423040920 Tel. 070/96040202/209/207/208/210/227 FAX 070/96040231 Internet: www.sansperate.net E-mail:

Dettagli

CATEGORIE DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 12 MARZO 1999 N. 68 E DOCUMENTAZIONE RELATIVA PER LA CERTIFICAZIONE DEL TITOLO.

CATEGORIE DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 12 MARZO 1999 N. 68 E DOCUMENTAZIONE RELATIVA PER LA CERTIFICAZIONE DEL TITOLO. Via Corsica 1, 26041 Casalmaggiore (CR) Tel. 0375 203122 Fax 0375 42525 e-mail: ufficiodipiano@concass.it ALLEGATO A) CATEGORIE DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 12 MARZO 1999 N. 68 E DOCUMENTAZIONE RELATIVA

Dettagli

I.P.A.B. D. BERTONE Fondata Regio Decreto 11 febbraio 1883 C.so V.Emanuale 32 12031 Bagnolo Piemonte Tel 0175-391991 Fax 0175/392070

I.P.A.B. D. BERTONE Fondata Regio Decreto 11 febbraio 1883 C.so V.Emanuale 32 12031 Bagnolo Piemonte Tel 0175-391991 Fax 0175/392070 I.P.A.B. D. BERTONE Fondata Regio Decreto 11 febbraio 1883 C.so V.Emanuale 32 12031 Bagnolo Piemonte Tel 0175-391991 Fax 0175/392070 AVVISO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO PART-TIME DI N. 2 UNITA

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli

RICHIAMATO il Verbale del Consiglio di Amministrazione n. 4 del 20 maggio 2016;

RICHIAMATO il Verbale del Consiglio di Amministrazione n. 4 del 20 maggio 2016; PROCEDURA SELETTIVA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO PIENO E/O PARZIALE, DI PERSONALE CON FUNZIONI DI SPECIALISTA DEL MARKETING

Dettagli

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE VISTA la deliberazione del Comitato Esecutivo nella seduta

Dettagli

Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA

Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO per la ricerca di un operatore di esercizio e per la costituzione di un elenco di idonei alle mansioni di OPERATORE DI ESERCIZIO In esecuzione della deliberazione n. 4 del 12.3.2010

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Il colloquio verterà sugli argomenti inerenti l attività professionale oggetto del presente avviso, con un punteggio minimo di 21/30.

AVVISO PUBBLICO. Il colloquio verterà sugli argomenti inerenti l attività professionale oggetto del presente avviso, con un punteggio minimo di 21/30. REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE ZONA TERRITORIALE NR. 2 DI URBINO Sede legale: Viale Comandino, 70 URBINO (PU)- Tel. 0722/201820-Fax 0722/2838 SCADENZA ORE 12,00 DEL GIORNO 12 MARZO 2010

Dettagli

DI ANGUILLARA SABAZIA

DI ANGUILLARA SABAZIA CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CAT. B3, POSIZIONE ECONOMICA B3, RISERVATI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18, COMMA

Dettagli

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE () Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE Vista La delibera di Giunta Comunale n. 58 del 23.09.2011, con la quale l Amministrazione Comunale ha approvato la nuova

Dettagli

COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI

COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO, PART-TIME 50%, PER 36 MESI, DI N.1 ISTRUTTORE DIRETTIVO INQUADRATO NELLA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO DA ASSEGNARE ALLA

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO DA ASSEGNARE ALLA AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U..O. Amm.ne Gestione e sviluppo Risorse Umane/ Milano, 20 febbraio 2008 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE

Dettagli

DECRETO N. 28 del 27.12.2012

DECRETO N. 28 del 27.12.2012 DECRETO N. 28 del 27.12.2012 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività di Direttore tecnico di agenzia di viaggio

Dettagli

Fondazione Teatro Savoia REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE

Fondazione Teatro Savoia REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE Fondazione Teatro Savoia REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE Approvato con delibera n 15 del Consiglio di Amministrazione in data 08/10/2010 Art. 1 Oggetto CAPO I - DISPOSIZIONI

Dettagli

A tal fine, consapevole delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazione mendace, così come previsto dall art. 76 del D.P.R.

A tal fine, consapevole delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazione mendace, così come previsto dall art. 76 del D.P.R. Comune di LIMBIATE Ufficio Personale Via Monte Bianco 2 20812 Limbiate (MB) OGGETTO: CONCORSO PUBBLICO, PER SOLI ESAMI, PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano AVVISO DI DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell art 30 Dlgs. 165/2001 N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO tempo pieno ed indeterminato. settore Trasporti- Viabilità- servizi

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI, ASSISTENZA ORGANI, PERSONALE E SPORT

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI, ASSISTENZA ORGANI, PERSONALE E SPORT Provincia di Pistoia Dipartimento Affari Generali, Personale, L. n.626/1994, Contratti e Sport Servizio Affari Generali, Assistenza Organi, Personale e Sport Piazza San Leone, 1,51100 Pistoia tel. 0573/374272,

Dettagli

IL PRESIDENTE DELL ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI TORINO RENDE NOTO CHE

IL PRESIDENTE DELL ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI TORINO RENDE NOTO CHE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITÀ DI PERSONALE DI AREA C - POSIZIONE ECONOMICA C1 - A TEMPO PIENO E INDETERMINATO. In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

Comune di Mogoro Provincia di Oristano

Comune di Mogoro Provincia di Oristano Allegato alla determinazione n. 58/SAF del 28.03.2014 Comune di Mogoro Provincia di Oristano Prot. n. 3801 del 01.04.2014 Bando di mobilità per l assunzione di un istruttore tecnico, categoria giuridica

Dettagli

Il / La sottoscritto/a. (cognome e nome) Nato/a a Provincia di il (età minima anni 18) residente a Provincia di. Codice Fiscale.

Il / La sottoscritto/a. (cognome e nome) Nato/a a Provincia di il (età minima anni 18) residente a Provincia di. Codice Fiscale. Al Comune di Lendinara (RO) Servizio Gestione Giuridica del Personale Piazza Risorgimento n. 1 45026 LENDINARA (RO) OGGETTO: domanda di ammissione alla selezione pubblica, per soli titoli, per la formazione

Dettagli

Allegato alla deliberazione n. 13 del 14.03.2012 Prot. 326/2012

Allegato alla deliberazione n. 13 del 14.03.2012 Prot. 326/2012 CASA DI RIPOSO VILLA GRASSI PEROSINI Via Roma 42 37041 Albaredo d Adige (VR) Tel. 045 7000288 fax 045 6600430 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI INFERMIERI

Dettagli

CITTA DI ROVATO. Provincia di Brescia

CITTA DI ROVATO. Provincia di Brescia CITTA DI ROVATO Provincia di Brescia BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI ESCLUSIVAMENTE RISERVATO AI BENEFICIARI DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 68/99 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE

Dettagli