ALLEGATO 1. Art. 2 Requisiti per l'ammissione 1. Possono partecipare al concorso i candidati in possesso del seguente titolo di studio :

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO 1. Art. 2 Requisiti per l'ammissione 1. Possono partecipare al concorso i candidati in possesso del seguente titolo di studio :"

Transcript

1 ALLEGATO 1 CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI 2 UNITA NEL PROFILO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. D POSIZIONE GIURIDICA D1 CON RISERVA A FAVORE DI PERSONALE INTERNO IN MISURA DEL 50% A.di.s.u. Agenzia per il diritto allo studio universitario Il Dirigente del Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni Visto il testo vigente dei seguenti atti normativi: D.Lgs. 30 marzo 2001, n Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche; D.P.R. 28 dicembre 2000, n Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa; D.P.R. 9 maggio 1994, n. 487 e ss.mm.ii; Legge regionale 28 marzo 2006, n. 6; Regolamento regionale 19 marzo 2010, n. 6 Regolamento dei concorsi; I vigenti C.C.N.L. del comparto Regioni ed Autonomie locali. Visto il Piano dei fabbisogni di personale adottato con decreto dell Amministratore Unico n. 74 del e approvato con DGR n del ; Vista la deliberazione della Giunta regionale della Regione Umbria n. 892 del ; Vista la DD n. 558 del 15/11/2011 del Dirigente del Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni di approvazione del sotto riportato bando pubblico. Premesso che è stata attivata la procedura di mobilità esterna obbligatoria ai sensi dell art. 34 bis del D.Lgs. 165/2001 il cui esito negativo costituirà espressa condizione per la validità in tutto o in parte del presente concorso pubblico. RENDE NOTO Art. 1 Posti a concorso 1. L Agenzia per il diritto allo studio universitario A.di.s.u. indice un concorso pubblico per esami, per l assunzione a tempo indeterminato per la copertura di n. 2 posti nel profilo professionale di istruttore direttivo amministrativo cat. D posizione giuridica ed economica D1 del comparto Regioni-Autonomie locali, di cui uno riservato a favore di personale interno ai sensi dell art. 52 comma 1-bis del d.lgs 165/01 e ss.mm.ii.. 2. E garantita parità e pari opportunità tra uomini e donne per l accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro, ai sensi della legge 10 aprile 1991, n. 125 e dell art. 57 del D.Lgs. 30 marzo 2001, n Il trattamento economico attribuito alla posizione messa a concorso, soggetto a ritenute nella misura di legge, è costituito dai seguenti elementi di base: - retribuzione iniziale annua lorda ,71 corrispondente alla posizione economica D1 - tredicesima mensilità; indennità di comparto; assegno per nucleo familiare se dovuto; eventuali altri emolumenti previsti dalle vigenti disposizioni legislative e contrattuali. Art. 2 Requisiti per l'ammissione 1. Possono partecipare al concorso i candidati in possesso del seguente titolo di studio : 1

2 diploma di laurea (DL) del previgente ordinamento universitario, laurea specialistica (LS) ai sensi del d.m. 509/1999 o laurea magistrale (LM) ai sensi del d.m. 270/2004, diploma universitario (DU) rilasciato ai sensi dell art. 2 della l. 341/1990 o laurea (L) rilasciata ai sensi del d.m. 509/1999 e del d.m. 270/2004 e titoli di studio equivalenti. Per i titoli di studio conseguiti all estero i candidati devono essere in possesso del riconoscimento o equipollenza previsti dalla vigente normativa. 2. I candidati dovranno, inoltre, possedere i seguenti requisiti: - cittadinanza italiana o cittadinanza di uno stato membro dell Unione Europea. I cittadini degli stati membri dell Unione Europea devono avere un adeguata conoscenza della lingua italiana il cui accertamento è demandato alla Commissione esaminatrice del concorso e devono essere in possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; - godimento dei diritti civili e politici. I candidati cittadini degli stati membri dell Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza; - età non inferiore a 18 anni; - non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che comportino l interdizione dai pubblici uffici; - non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall impiego in una Pubblica Amministrazione, né essere stati licenziati per motivi disciplinari ai sensi del vigente CCNL del comparto Regioni Autonomie Locali; - l idoneità fisica all impiego. L Amministrazione, prima di procedere alla nomina, ha facoltà di sottoporre a visita medica il vincitore del concorso; - essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva militare (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985). 3. Per l accesso alla riserva al personale interno di cui all art. 1 comma 1 è richiesto, il possesso dei requisiti di seguito elencati: - Essere dipendente a tempo indeterminato di ruolo dell A. Di.S.U. di categoria C, - Possedere il titolo di studio occorrente per l accesso dall esterno di cui all art. 2 comma 1 del presente bando; - Almeno tre anni di servizio a tempo indeterminato in categoria C, maturati nei ruoli della Giunta regionale o dell A.Di.S.U. anche mediante cumulo dei relativi periodi. 4. Tutti i requisiti previsti dai commi 1, 2 e 3 del presente articolo devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione al concorso e devono persistere anche al momento dell assunzione. L Amministrazione procederà a idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda di coloro che saranno dichiarati vincitori. Qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni del candidato, questi, oltre a rispondere ai sensi dell art. 76 del DPR 445/2000, decadrà dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. 5. La partecipazione alla procedura è disposta con riserva dell'accertamento del possesso dei requisiti stabiliti nel presente bando. La mancanza anche di uno solo dei requisiti sopra indicati comporta, in qualunque momento, l'esclusione dalla procedura, la quale viene disposta con atto motivato del dirigente del Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni. Art. 3 Presentazione della domanda 1. La domanda di partecipazione, compilata su carta semplice secondo lo schema di cui ali'allegato A1), indirizzata al Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni in busta chiusa con la dicitura esterna bando di concorso per posti di categoria D, deve essere fatta pervenire con le modalità di cui al successivo comma 2, all A.di.s.u. - Agenzia per il diritto allo studio universitario - Via Benedetta n. 14, Perugia - entro il termine perentorio di trenta giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Qualora il termine cada in un giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno lavorativo successivo. 2. La domanda deve essere presentata con una delle seguenti modalità: - consegnata a mano presso l'ufficio protocollo dell A.di.s.u - Agenzia per il diritto allo studio 2

3 universitario - Via Benedetta n. 14, Perugia (dal lunedì al venerdì: dalle ore 9 alle ore 13; il martedì e il giovedì: dalle ore 15 alle ore 17). La data di presentazione è stabilita dal timbro apposto sulla domanda dall'ufficio protocollo ricevente; - inviata per posta, mediante raccomandata con avviso di ricevimento. La data di presentazione è stabilita dal timbro dell ufficio postale accettante; - inviata all indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) esclusivamente dall indirizzo di PEC rilasciato personalmente al candidato, tramite messaggio avente come oggetto bando di concorso per posti di categoria D. Non sono ammesse domande trasmesse per conto di soggetti non titolari di PEC o inviate in formati diversi dai seguenti:.doc,.pdf,.rtf,.tif,.xls. Ai fini della verifica della tempistica di presentazione della domanda, fa fede ai sensi dell art. 6 DPR 11/02/2005 n. 68 la data di ricevuta dell accettazione dell istanza. 3. La domanda deve essere sottoscritta dal candidato, pena l'esclusione, mediante I'apposizione di firma autografa. Ai sensi dell'art. 39 del D.P.R , n. 445, non è richiesta I'autenticazione della firma. 4. L'Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento del domicilio o recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali, telematici o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. 5. Nella domanda di ammissione, è fatto obbligo al candidato di dichiarare, consapevole della responsabilità penale per le ipotesi di dichiarazioni mendaci previste dall art. 76 del Testo Unico di cui al DPR 28/12/2000 n. 445, quanto segue: a) l espresso riferimento alla procedura concorsuale, con indicazione del posto per il quale si intende partecipare ed il relativo profilo professionale; b) cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza ed eventuale esatto recapito, se diverso, numero di C.A.P., numero telefonico ai fini dell immediata reperibilità, codice fiscale; c) il possesso del titolo di studio, con specificazione dell anno di conseguimento e dell Università da cui è stato rilasciato; d) il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell Unione Europea e la conoscenza adeguata della lingua italiana; e) il comune nelle cui liste elettorali risulta iscritto (oppure i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime); f) di godere dei diritti civili e politici (in caso di mancato godimento, indicare i motivi); g) le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; in caso negativo dovrà essere indicata l inesistenza di condanne e/o procedimenti penali; h) di avere l idoneità fisica allo svolgimento del servizio cui si riferisce il posto a concorso; i) di non essere stato destituito, dispensato, decaduto o licenziato per motivi disciplinari dall impiego presso una Pubblica Amministrazione; j) la posizione nei riguardi degli obblighi di leva militare (da tale dichiarazione sono escluse le donne e i nati dopo il 01/01/1986); k) il possesso di eventuali titoli di preferenza ex art. 5 del DPR 487/1994 e ss.mm.ii.; la mancata indicazione comporta l automatica esclusione del candidato dai relativi benefici; i titoli che danno diritto a preferenza dovranno essere presentati al protocollo dell Agenzia entro 30 giorni dalla richiesta a pena di decadenza dal beneficio; l) il possesso degli eventuali titoli indicati all art. 2 comma 3 del presente bando che danno diritto alla riserva dei posti ai sensi dell art. 52 comma 1-bis del d.lgs 165/01 e ss.mm.ii.; m) di accettare integralmente e senza riserva i contenuti del presente bando, anche per quanto concerne le comunicazioni relative al calendario delle prove concorsuali ed al loro valore di avvenuta notifica a tutti gli effetti; n) la lingua straniera prescelta per il colloquio tra inglese, francese, spagnolo e tedesco; Il concorrente portatore di handicap specifica, nella domanda di partecipazione al concorso, l ausilio necessario per l espletamento delle prove in relazione al proprio handicap e l eventuale necessità di tempi aggiuntivi, ai sensi dell art. 20 della Legge n. 104/ Alla domanda il candidato dovrà allegare la copia fotostatica, fronte e retro leggibili, della carta d identità o di un documento di riconoscimento equipollente in corso di validità pena l esclusione dal concorso. 3

4 7. Non è sanabile e pertanto comporta l automatica esclusione dal concorso l omissione nella domanda delle seguenti indicazioni o adempimenti: - nome, cognome, residenza o domicilio, se diverso, del concorrente - specificazione del concorso, del posto e del relativo profilo professionale, al quale il concorrente intende partecipare - presentazione o spedizione della domanda oltre i termini di scadenza - mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione - mancato possesso dei requisiti di ammissione previsti dal bando - mancata produzione di copia della carta d identità o documento di riconoscimento equipollente. 8. La sottoscrizione delle dichiarazioni contenute nella domanda vale come dichiarazione sostitutiva di certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi e per effetti degli art. 46 e 47 del DPR 445/2000. Le dichiarazioni devono essere rese in modo chiaro, esatto e completo, indicando tutte le circostanze e informazioni idonee a dare certezza del relativo contenuto e a consentire i successivi controlli di veridicità, pena la non valutabilità di quanto dichiarato. Ferme restando le responsabilità penali secondo quanto previsto dall'art. 76 del DPR 445/2000, qualora dai controlli emerga la non veridicità del contenuto della domanda o dei documenti eventualmente prodotti, il candidato decadrà dai benefici conseguiti per effetto del provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. 9. In caso di espletamento della prova preselettiva ai sensi dell art. 5, l'amministrazione dispone l'ammissione con riserva alla prova, di tutti i candidati che abbiano presentato domanda di partecipazione debitamente sottoscritta con allegato documento di riconoscimento entro il termine previsto dal bando. La riserva verrà sciolta successivamente all esito della prova di preselezione e prima delle prove scritte con eventuale scorrimento della relativa graduatoria in caso di esclusione ai sensi dell art. 3 comma 7 del presente bando, di candidati utilmente collocati. Art. 4 Commissione 1. L Amministratore Unico dell Agenzia nomina la Commissione esaminatrice in conformità al Regolamento regionale 19 marzo 2010, n. 6. Art. 5 Preselezione 1. Qualora il numero dei candidati ammessi a partecipare al concorso sia tale da non consentire l espletamento del concorso in tempi rapidi, la Amministrazione direttamente o avvalendosi del supporto di aziende specializzate o esperti in selezione del personale o soggetti comunque competenti, si riserva a proprio insindacabile giudizio di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva consistente nella soluzione, in un tempo predeterminato, di una serie di quesiti a risposta multipla sugli argomenti oggetto delle prove scritte. 2. Saranno ammessi alle prove concorsuali successive i candidati classificatisi entro i primi 40 posti della graduatoria di merito formulata all esito della prova preselettiva nonché quelli eventualmente classificatisi pari merito al 40 posto. La valutazione riportata nelle prove di preselezione non produrrà alcun effetto sulle successive eventuali prove concorsuali. Per sostenere la prova i candidati dovranno essere muniti di un valido documento di riconoscimento. I candidati che non si presenteranno alla prova preselettiva saranno ritenuti rinunciatari ed esclusi dal concorso. L esito della preselezione sarà reso noto ai partecipanti mediante pubblicazione della graduatoria nel sito internet dell Agenzia. Nel corso della preselezione non sarà consentita la consultazione di testi di legge o pubblicazioni di qualunque specie. 3. E esonerato dall eventuale preselezione e quindi ammesso direttamente alle prove d esame - in aggiunta al numero indicato al comma 2 del presente articolo il personale interno in possesso dei requisiti di cui all art. 2 comma 3 del presente bando previsti per l accesso al posto riservato ai sensi dell art. 52 comma 1 bis del Dlgs 165/2011 e ss.mm.ii.. Art. 6 Valutazione delle prove d esame 4

5 1. Per la valutazione delle prove d esame la Commissione esaminatrice dispone di complessivi 40 punti di cui 10 per la prova scritta volta ad accertare conoscenze a contenuto teorico generale, 10 punti per la per la prova scritta volta ad accertare conoscenze specialistiche e 20 per la prova orale. L ammissione alla prova orale avviene se la somma delle due prove scritte è equivalente ad almeno 7/10 con non meno di 6/10 nelle singole prove scritte. La prova orale si intende superata con una votazione minima equivalente a 6/10. La prova orale è preceduta dalla verifica delle conoscenze linguistiche ed informatiche e solo in caso di idoneità si procede all espletamento della stessa. Le idoneità conseguite nella lingua straniera e nell utilizzo del P.C. non concorrono alla determinazione della votazione complessiva ai fini della graduatoria, ma costituiscono condizioni necessarie per il superamento del concorso. 2. Le comunicazioni relative alla presente procedura e le determinazioni assunte con apposito atto del Dirigente del Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni sono rese note mediante pubblicazione nel sito internet istituzionale dell A.di.s.u., all'indirizzo Nel caso in cui pervenga un numero ridotto di domande, l'amministrazione si riserva di inviare nominativamente le comunicazioni mediante raccomandata con avviso di ricevimento. Art. 7 Preferenze 1.Per i candidati risultati a parità di merito a conclusione delle operazioni di valutazione delle prove d esame, la preferenza è determinata ai sensi dell art. 5, comma 4 del D.p.r. 9 maggio 1994, n. 487 e secondo quanto previsto dall art. 33 del Regolamento regionale 19 marzo 2010, n. 6. Art. 8 Materie e prove d esame 1.L esame consisterà in due prove scritte e una orale così articolate: La prima prova scritta a contenuto teorico generale consisterà nello svolgimento di un tema o in una serie di quesiti a risposta sintetica da risolvere in un tempo predeterminato e verterà sulle seguenti materie: - Diritto amministrativo; - Elementi di diritto costituzionale - Diritto regionale - Normativa sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso ai documenti amministrativi - Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni - Responsabilità amministrativa, civile e contabile dei pubblici dipendenti - Elementi di contabilità pubblica e principi generali della programmazione, del bilancio, dell ordinamento contabile e dei controlli interni della Regione Umbria - Legislazione statale e regionale in materia di Diritto allo studio universitario - Contratti pubblici con particolare riferimento agli appalti di beni e servizi in economia. La seconda prova scritta a contenuto teorico pratico consisterà nell elaborazione di un testo ovvero nella predisposizione di un atto amministrativo, su tematiche specifiche attraverso l applicazione delle normative indicate per la prima prova scritta. La prova orale verterà, oltre che sugli argomenti della prima prova scritta, sulle seguenti materie: - Diritto civile con particolare riguardo alle obbligazioni e contratti; Art. 9 Calendario prove 1. La eventuale prova di preselezione prevista dall art. 5, avrà luogo nel giorno, ora e sede che verranno pubblicate, con valore di notifica a tutti gli effetti di legge, nel sito internet dell A.Di.S.U. Tutti i candidati sono ammessi con riserva e pertanto non sarà data alcuna comunicazione personale di convocazione, salvo i seguenti casi di esclusione: domanda fuori termine, domanda priva di sottoscrizione o priva di documento di riconoscimento. L esito della prova preselettiva sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito internet dell Agenzia nella data che sarà comunicata in sede di espletamento della prova stessa. 5

6 I candidati che non abbiano la possibilità di controllare il sito internet personalmente potranno rivolgersi all Ufficio Organizzazione e gestione del personale (tel. 075/ ) dell Agenzia. 2. Le prove scritte, per i candidati ammessi all esito della prova preselettiva, avranno luogo nei giorni, ora e sede che verranno pubblicati, con valore di notifica a tutti gli effetti di legge, nel sito internet dell A.Di.S.U. 3. Ai candidati che conseguono l ammissione alla prova orale sarà data comunicazione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, con l indicazione delle votazioni riportate nelle prove scritte, almeno venti giorni prima della data fissata per l espletamento del colloquio. Nella comunicazione della data del colloquio, sarà indicato un giorno di recupero per i candidati che, per cause di forza maggiore, non possano presentarsi al colloquio alla data prestabilita. A tale scopo i candidati interessati sono tenuti a documentare tempestivamente la causa di forza maggiore, tenendo presente che, qualora si tratti di causa imputabile a malattia, dovrà essere esibito idoneo certificato medico dal quale risulti la dichiarazione espressa che l infermità, in ogni caso, non consente di sostenere il colloquio. 4.Il candidato che abbia tempestivamente prodotto la documentazione di cui al comma precedente, deve presentarsi a pena di decadenza dal concorso e senza ulteriori comunicazioni e rinvii, alla nuova e ultima data fissata. 5.Per essere ammessi a sostenere le prove di esame, i candidati dovranno essere muniti di idoneo documento di riconoscimento. La mancata presentazione dei candidati nella sede, nel giorno e nell ora indicati verrà considerata quale rinuncia al concorso. Art. 10 Graduatoria e vincitori 1.Al termine dei lavori la Commissione esaminatrice formulerà la graduatoria di merito dei candidati che avranno superato le prove concorsuali secondo la votazione complessiva riportata da ciascun candidato ottenuta sommando i voti conseguiti nelle prove scritte e il voto conseguito nella prova orale. Saranno dichiarati vincitori, nei limiti dei posti messo a concorso i candidati utilmente collocati nella graduatoria di merito tenuto conto di quanto disposto in relazione alla riserva ed alle preferenze a parità di merito. 2.La graduatoria rimarrà valida per tre anni decorrenti dalla data di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria, ovvero per il periodo ulteriore previsto dalla normativa sopravvenuta. 3. L Amministrazione si riserva la facoltà di utilizzo della graduatoria degli idonei anche per assunzioni a tempo pieno e indeterminato, per la copertura degli ulteriori posti di pari categoria che si dovessero rendere vacanti e disponibili nel periodo di validità della stessa graduatoria nel rispetto dei limiti assunzionali previsti dalla normativa vigente e con applicazione della riserva a favore di personale interno in misura del 50%. Art. 11 Accertamento dei requisiti 1. L Amministrazione, prima di procedere alla stipulazione del contratto di lavoro individuale ai fini dell assunzione in servizio, inviterà con lettera raccomandata i vincitori a presentare entro trenta giorni la documentazione prescritta dalle disposizioni regolanti l accesso al pubblico impiego nonché i titoli dichiarati nella domanda di ammissione al concorso, compresi i titoli che danno diritto alla preferenza, secondo le modalità previste dalla normativa vigente. Scaduto inutilmente il termine assegnato, l Amministrazione non darà luogo alla stipulazione del contratto individuale di lavoro. Analogamente si procederà nel caso in cui, in sede di accertamento dei requisiti prescritti, venga rilevata la mancanza di uno o più degli stessi. L Amministrazione procederà ad effettuare idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive prodotte dai vincitori nonché da coloro che verranno assunti. Il riscontro di falsità in atti comporta altresì la comunicazione all autorità competente per l applicazione delle sanzioni penali previste dalla normativa vigente. Art. 12 Trattamento dei dati personali 6

7 1. Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs , n. 196 si informa che i dati personali forniti dai candidati, o comunque acquisiti dall'aministrazione ai fini della presente procedura, sono raccolti presso il Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni, dell A.di.s.u. per le finalità di gestione della procedura e per l'eventuale instaurazione del rapporto di lavoro. I dati sono trattati, ai sensi della disciplina in materia di protezione dei dati personali, anche con I'ausilio di procedure informatiche e conservati su supporti cartacei e informatici. Le stesse informazioni possono essere oggetto di comunicazione ad altra pubblica amministrazione in adempimento di obblighi di legge. 2. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini dell'ammissione alla presente procedura. I candidati, in qualità di interessati, godono dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. n.196/2003, tra i quali il diritto di accesso ai propri dati, il diritto di far aggiornare, completare, rettificare i dati personali erronei. 3. I candidati si impegnano a comunicare tempestivamente, entro la conclusione della procedura concorsuale, eventuali variazioni dei dati anagrafici dichiarati. 4. Il titolare del trattamento dei dati è l Amministratore Unico dell Agenzia e il responsabile è il Dirigente del Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni. Art. 13 Norme di rinvio 1. Il presente bando costituisce lex specialis del concorso pertanto la partecipazione al concorso comporta l accettazione, senza riserva alcuna, di tutte le condizioni e prescrizioni ivi contenute. 2. Per tutto quanto non espressamente disciplinato dal presente bando, si rinvia alle norme contenute nel Regolamento regionale 19 marzo 2010, n. 6 Regolamento dei concorsi della Regione Umbria e alla normativa vigente in materia in quanto compatibile. Art. 14 Disposizioni finali 1.L'Amministrazione si riserva la facoltà di revocare il bando di concorso, di sospendere o rinviare le prove concorsuali ovvero di sospendere o non procedere all assunzione del vincitore, in ragione di esigenze attualmente non valutabili né prevedibili, nonchè in applicazione di disposizioni normative di contenimento della spesa pubblica che impedissero, in tutto o in parte, l assunzione di personale o in mancanza di disponibilità finanziarie dell Agenzia, senza che per i vincitori insorga alcuna pretesa o diritto. L'Amministrazione si riserva in particolare la facoltà di modificare, sospendere o revocare in qualsiasi momento, in tutto o in parte, il presente bando di concorso, in esito alla procedura di mobilità obbligatoria ai sensi dell Art. 34 bis del dlgs 165/2001, senza che i candidati possano, per questo, vantare diritti nei confronti dell'ente. 2. L assunzione in servizio dei vincitori è comunque subordinata al rispetto dei vincoli previsti dalle normative finanziarie per assunzioni di personale a tempo indeterminato negli enti pubblici. 3. Il Servizio Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni è l'unità organizzativa responsabile per ogni adempimento previsto per I'espletamento della presente procedura. Per eventuali chiarimenti ed informazioni, gli interessati potranno rivolgersi dalla ore 10 alle ore 13 dei giorni feriali, escluso il sabato, alla struttura suddetta (tel. 075/ ) dell A.di.s.u., Via Benedetta n. 14, Perugia, ovvero consultare il sito internet istituzionale dell Adisu. 4. Il presente avviso è pubblicato nel Bur, nel sito internet istituzionale dell A.di.s.u., all'indirizzo e per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Perugia, 15 novembre 2011 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO Organizzazione e gestione risorse umane, finanziarie e servizi comuni F.to Stefano Capezzali 7

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI Comune di PISTOIA SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI PER LA EVENTUALE COPERTURA DI N. 5 POSTI DI APPLICATO AMMINISTRATIVO CAT. B1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Ai fini della decorrenza dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla procedura, il

Ai fini della decorrenza dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla procedura, il Allegato A AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001) RISERVATO ESCLUSIVAMENTE ALLE PERSONE DISABILI DI CUI ALL ART.1 DELLA L. 68/99 PER N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95607 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Selezione pubblica, ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato di 8 unità per

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista in Comunicazione e Relazioni Esterne Profilo professionale Specialista in Comunicazione Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla deliberazione del Direttore Generale 16 aprile 2015 n. 662, è indetto pubblico avviso - per soli titoli - per la formazione di una graduatoria

Dettagli

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 Approvato con determinazione del Responsabile del Personale n. 4 (Reg. Gen. 77) del 01/04/2015 Tel. 0121

Dettagli

DECRETO N. 28 del 27.12.2012

DECRETO N. 28 del 27.12.2012 DECRETO N. 28 del 27.12.2012 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività di Direttore tecnico di agenzia di viaggio

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE RENDE NOTO COMUNE DI PERUGIA CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI 3 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIO EDUCATIVO ASSISTENZIALE - EDUCATORE PROFESSIONALE - CAT D POSIZIONE ECONOMICA D1. (prot. n. 126342

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE PERSONALE PRECARIO In esecuzione della delibera n. 1020 del

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA -CAT. GIURIDICA ED ECONOMICA D1- PART - TIME A TEMPO INDETERMINATO CON RISERVA AL PERSONALE INTERNO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 2 Assistenti Informatici Profilo professionale Assistente Informatico Cat. C1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia di Milano IL DIRETTORE

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111

CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111 CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111 C.F. 00252280128 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA TRA ENTI SOGGETTI AI VINCOLI ASSUNZIONALI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE -

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE () Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE Vista La delibera di Giunta Comunale n. 58 del 23.09.2011, con la quale l Amministrazione Comunale ha approvato la nuova

Dettagli

MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO 2009

MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO 2009 Comune di San Sperate ((Prrovi incci ia dii Cagliarri i) ) Via Sassari, 12 cap. 09026 Partita IVA 01423040920 Tel. 070/96040202/209/207/208/210/227 FAX 070/96040231 Internet: www.sansperate.net E-mail:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO Con deliberazione 1 settembre 2010 n. 1231 é stata indetta selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa ad un

Dettagli

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO N. 2/2010 - SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE DI UN ESPERTO RICERCATORE CON

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE. IL VICE SEGRETARIO/

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO DA ASSEGNARE ALLA

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO DA ASSEGNARE ALLA AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U..O. Amm.ne Gestione e sviluppo Risorse Umane/ Milano, 20 febbraio 2008 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto CITTA di GINOSA Provincia di Taranto Ufficio Personale P.zza Marconi - C.A.P. 74013 Tel. 099.8290233-Fax.099.8244826 Cod. Fisc.: 80007530738 - P.I 00852030733 AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA PER FORMAZIONE GRADUATORA CANDIDATI IDONEI A RICOPRIRE N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA C, TEMPO PIENO ED INDETERMINATO. RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE

Dettagli

Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018. Art.

Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018. Art. All. 1 determinazione n. 712 del 09.07.2015 Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018 Art. 1 Contingente 1. E indetto avviso

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE per la copertura di un posto a tempo indeterminato e ad orario parziale di 20 ore settimanali di Operatore di Servizi Generali,

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CONTABILE CAT. C SETTORE FINANZIARIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA "PIERO FORNARA"

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA PIERO FORNARA ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA "PIERO FORNARA" AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA COSTITUZIONE DI UN RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

IL PRESIDENTE DELL ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI TORINO RENDE NOTO CHE

IL PRESIDENTE DELL ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI TORINO RENDE NOTO CHE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITÀ DI PERSONALE DI AREA C - POSIZIONE ECONOMICA C1 - A TEMPO PIENO E INDETERMINATO. In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista Gestione Risorse Umane Profilo professionale Specialista Servizi Amministrativi Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale.

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale. SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (CON POSSIBILITA DI ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO) DI INFERMIERI (CATEGORIA D - C.C.N.L. COMPARTO SANITA ) 1 INDIZIONE SELEZIONE In

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI COLLABORATORE TECNICO-AMMINISTRATIVO CAT. B3. IL DIRIGENTE

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione alla prova d esame di idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo - anno 2012.

Dettagli

;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t<

;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t< VÉÅâÇx w gtâü tçéät ;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t< 2 SETTORE AREA ECONOMICO - FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI DEL PERSONALE AVVISO DI PROCEDURA OBBLIGATORIA DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO

Dettagli

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia)

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO DI VIGILANZA - CAT. D1 A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

servizio risorse umane

servizio risorse umane AVVISO DI SELEZIONE PRIVATA per l assunzione di n. 2 addetti informatici a tempo indeterminato IL DIRETTORE rende noto che è indetta, in conformità alle norme previste nel vigente Regolamento per il Reclutamento

Dettagli

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI)

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI GRADUATORIA DA UTILIZZARE

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

RENDE NOTO. pag. 1. R:\Users\Area_Amministrativa\Personale\Mobilità e concorsi 2010\Bando concorso - ufficio acquisti AA.doc

RENDE NOTO. pag. 1. R:\Users\Area_Amministrativa\Personale\Mobilità e concorsi 2010\Bando concorso - ufficio acquisti AA.doc BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE DI AMMINISTRAZIONE, AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1 DEL C.C.N.L. COMPARTO ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS (PROVINCIA DI SASSARI) COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA CI SASSARI COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS (PROVINCIA DI SASSARI) (C.A.P. 07010 TEL. 079/5851421 FAX 079/5851441) AVVISO DI ESPERIMENTO MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA,

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 E S.M.I. PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA CATEGORIA C IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI.

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI. FARMACIE CERTALDO SRL Società unipersonale Viale Matteotti 195 50052 CERTALDO (FI) N iscriz.reg. Impr. Firenze e Codice fiscale 05647680486 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI

Dettagli

Fondazione Teatro Savoia REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE

Fondazione Teatro Savoia REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE Fondazione Teatro Savoia REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE Approvato con delibera n 15 del Consiglio di Amministrazione in data 08/10/2010 Art. 1 Oggetto CAPO I - DISPOSIZIONI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO AL CUSTOMER SERVICE E GESTIONE GARE D APPALTO

AVVISO DI SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO AL CUSTOMER SERVICE E GESTIONE GARE D APPALTO AVVISO DI SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO AL CUSTOMER SERVICE E GESTIONE GARE D APPALTO AVVISO SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO AL CUSTOMER SERVICE E GESTIONE GARE D APPALTO SYNERGIE ITALIA SPA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14502 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

ZONA VALDERA Provincia di Pisa

ZONA VALDERA Provincia di Pisa AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO A TEMPO PIENO DI CATEGORIA GIURIDICA B3, PROFILO PROFESSIONALE OPERATORE PER LA COMUNICAZIONE E L ORIENTAMENTO COLLABORATORE

Dettagli

E FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

E FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE (25 H) NEL PROFILO DI EDUCATORE-EDUCATRICE IN AMBITO SCOLASTICO ED EXTRA-SCOLASTICO E FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA AVVISO PUBBLICO PER L'ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA PER TITOLI E COLLOQUIO ATTITUDINALE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, IN CATEGORIA GIURIDICA

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato all Albo in data 12.06.2009 (prot. 38600) SCADE IL 30 GIUGNO 2009 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT.C.1 IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI

Dettagli

SCADENZA: 15/10/2013

SCADENZA: 15/10/2013 COMUNE DI CALTRANO (VI) ISTITUZIONE CASA DI RIPOSO DI CALTRANO Via Roma n. 45 36030 Caltrano (VI) c.f. 84000910244 p.i. 00541820247 n. tel. 0445/390057 fax n. 0445/395931 e-mail casariposo@comune.caltrano.vi.it

Dettagli

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico COMUNE DI BERZO SAN FERMO Sede Via Mons. Trapletti n. 15 Berzo San Fermo (Bg) Codice Fiscale 00566590162 Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di n.1 posto

Dettagli

Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA

Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO per la ricerca di un operatore di esercizio e per la costituzione di un elenco di idonei alle mansioni di OPERATORE DI ESERCIZIO In esecuzione della deliberazione n. 4 del 12.3.2010

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO, ORARIO PIENO, DI N. 1 POSTO DI CENTRALINISTA

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE

REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE REGOLAMENTO SUL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE 1 Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione in data 2 maggio 2011 Art. 1 Oggetto CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI Art. 2

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

Direzione Risorse Umane D I R I G E N T E

Direzione Risorse Umane D I R I G E N T E Direzione Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 A N. 10 POSTI DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) RISERVATO AI DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO DELLE

Dettagli

Il Direttore Generale. Rende noto. Art. 1 - Requisiti

Il Direttore Generale. Rende noto. Art. 1 - Requisiti Il Direttore Generale Rende noto Che è indetta una procedura di mobilità esterna volontaria per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato di un posto di dirigente responsabile ufficio

Dettagli

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che COMUNE DI TRENTO N. 7769/7 AVVISO DI PROCEDURA PER IL RECLUTAMENTO DI INCARICATI DELLO SVOLGIMENTO DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI. Il Direttore generale rende noto che

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI NR. 1 POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO SERVIZI DEMOGRAFICI - CATEGORIA

Dettagli

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO O INDETERMINATO CON CONTRATTO DI LAVORO PART-TIME O FULL TIME DI PERSONALE CON QUALIFICA DI IMPIEGATO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1 ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA Via P. Telesforo, 56-71100 Foggia - Telefono 0881.611472 - Fax 0881.614610 Email: info@ordinefarmacistifoggia.it ; Pec: ordinefarmacistifg@pec.fofi.it sito

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE [1/2010]

AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE [1/2010] AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE [1/2010] Indizione della selezione SGL multiservizi srl (in seguito anche la Società ), Società a capitale interamente pubblico (Socio unico Comune di San Giovanni Lupatoto)

Dettagli

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991.

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991. AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO CAT. C ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE, DA ASSEGNARE AL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO, AI SENSI DELL

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO ALLA SEGRETERIA E MARKETING

AVVISO DI SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO ALLA SEGRETERIA E MARKETING AVVISO DI SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO ALLA SEGRETERIA E MARKETING AVVISO SELEZIONE IMPIEGATO D ORDINE ADDETTO ALLA SEGRETERIA E MARKETING SYNERGIE ITALIA SPA SU CONFERIMENTO DA PARTE DI COSVEGA

Dettagli

Art. 1 - Oggetto dell avviso

Art. 1 - Oggetto dell avviso SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N 1 UNITÀ LAVORATIVA - PROFILO PROFESSIONALE DI MEDICO VETERINARIO Art.

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 7 del 12/01/2015 ; visto l art. 30 del D.Lgs.165/01; è indetto AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI

Dettagli

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato.

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato. Allegato sub lettera G) DIPARTIMENTO RISORSE UMANE Ufficio Concorsi Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato.

Dettagli

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 2 posti nel

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 2 posti nel Allegato sub lettera C) DIPARTIMENTO RISORSE UMANE Ufficio Concorsi Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 2 posti nel profilo professionale di Dirigente Sistemi Tecnologici e Informativi

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Animatore Socio - Culturale Art. 1 Posti a concorso E indetto pubblico

Dettagli

presso il Comune di LASTRA A SIGNA IL DIRETTORE GENERALE Dirigente del Settore Risorse e Innovazione

presso il Comune di LASTRA A SIGNA IL DIRETTORE GENERALE Dirigente del Settore Risorse e Innovazione AVVISO PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO TEMPO PIENO N. 1 ESECUTORE AI SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI (Cat. B Pos. Ec. B1 - CCNL Regioni Autonomie Locali) presso il Comune di LASTRA A SIGNA IL DIRETTORE

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli