Adattatore Ethernet POWERLINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Adattatore Ethernet POWERLINE"

Transcript

1 Adattatore Ethernet POWERLINE Collega il tuo Computer senza cavi aggiuntivi 1 porta Ethernet RJ45 10/100 Mbit/s Velocità PowerLine 200Mbit/s Supporto QoS per Video, Voce e Dati Stand-by automatico Protezione Instant Touch Security PowerLAN 200P Manuale Operativo rev. 1.0 del 10/2010 Presa filtrata passante

2

3 Indice - Premessa INDICE AVVERTENZE DI SICUREZZA E UTILIZZO... II DICHIARAZIONE CE di CONFORMITA'... II Assistenza e Contatti...II 1. INTRODUZIONE LA TECNOLOGIA POWERLINE FUNZIONI BASE Contenuto della confezione (Check list) Requisiti Caratteristiche e specifiche tecniche DESCRIZIONE LED DESCRIZIONE PORTE INSTALLAZIONE HARDWARE INSTALLAZIONE UTILITY Security AV Logical Network Creazione di un gruppo AV Logical Network Aggiungere un adattatore AV ad un gruppo AV Logical Network esistente Rimuovere un adattatore AV ad un gruppo AV Logical Network esistente (lasciare un gruppo) DESCRIZIONE IMPOSTAZIONI E F.A.Q VERIFICA DELLA FUNZIONALITA DELLA RETE POWERLINE A. CONFIGURAZIONE INDIRIZZO IP... A.1 A.1. Configurazione automatica impostazioni di rete (Client DHCP)...A.1 A.2. Configurazione manuale impostazioni di rete (Indirizzi IP statici)...a.4 I

4 Indice - Premessa AVVERTENZE DI SICUREZZA E UTILIZZO Prima della messa in funzione dell apparecchio, tutte le istruzioni di sicurezza ed devono essere lette e comprese. Non posizionare il PowerLAN 200P alla luce solare diretta Non posizionare il PowerLAN 200P nei pressi di forti fonti di calore Posizionare il PowerLAN 200P in un luogo che permetta una sufficiente aerazione del dispositivo Il PowerLAN 200P deve essere utilizzato solo in un rete elettrica come quella descritta sulla targhetta identificativa. Se non si è sicuri di quale tipo di rete elettrica si disponga, consultate il rivenditore o il gestore della rete elettrica Collegare il PowerLAN 200P su prese elettriche sulla stessa fase Apparecchi come UPS, stabilizzatori, contatori, ect possono influenzare le prestazioni del dispositivo Non collegare all'adattatore carichi elettrici superiori a 3 kw complessivi È vietata la riproduzione di qualsiasi parte di questo manuale, in qualsiasi forma, senza esplicito consenso scritto da Digicom S.p.A. Il contenuto di questo manuale può essere modificato senza preavviso. Ogni cura è stata posta nella raccolta e nella verifica della documentazione contenuta in questo manuale, tuttavia Digicom non può assumersi alcuna responsabilità derivante dall utilizzo della stessa. Tutte le altre marche, prodotti e marchi appartengono ai loro rispettivi proprietari. DICHIARAZIONE di CONFORMITA' Noi, Digicom S.p.A. Via Volta 39, Cardano al Campo (VA) Italy dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità, che il prodotto a nome PowerLAN 200P al quale questa dichiarazione si riferisce, soddisfa i requisiti essenziali della sotto indicata Direttiva: /5/CE del 9 marzo 1999, R&TTE, (riguardante le apparecchiature radio e le apparecchiature terminali di telecomunicazione e il reciproco riconoscimento della loro conformità), Decreto Legislativo del 9 maggio 2001, n.269, (G.U. n. 156 del ). Come designato in conformità alle richieste dei seguenti Standard di Riferimento o ad altri documenti normativi: EN EN EN EN Assistenza e Contatti La maggior parte dei problemi può essere risolta consultando il capitolo F.A.Q. del Manuale Operativo, oppure facendo riferimento alla sezione Supporto > F.A.Q. presente sul nostro sito Se, dopo un attenta lettura delle procedure ivi descritte, non riusciste comunque a risolvere il problema, vi invitiamo a contattare l assistenza Digicom. II È possibile stampare il modulo di RICHIESTA ASSISTENZA scaricandolo dal nostro sito Internet nella sezione Supporto > Riparazioni e Garanzia, o prelevando il file PDF dal CD-ROM incluso nella confezione (ove presente). INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 Luglio 2005, n.151 Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/ CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonchè allo smaltimento dei rifiuti. Il simbolo del cassonetto barrato riportato sull apparecchiatura o sulla sua confezione indica che il prodotto alla fine della propria vita utile deve essere raccolto separatamente dagli altri rifiuti. L utente dovrà, pertanto, conferire l apparecchiatura giunta a fine vita agli idonei centri di raccolta differenziata dei rifiuti elettronici ed elettrotecnici, oppure riconsegnarla al rivenditore al momento dell acquisto di una nuova apparecchiatura di tipo equivalente, in ragione di uno a uno. L adeguata raccolta differenziata per l avvio successivo dell apparecchiatura dismessa al riciclaggio, al trattamento e allo smaltimento ambientalmente compatibile contribuisce ad evitare possibili effetti negativi sull ambiente e sulla salute e favorisce il reimpegno e/o riciclo dei materiali di cui è composta l apparecchiatura. Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell utente comporta l applicazione delle sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente.

5 Introduzione 1. INTRODUZIONE Grazie per la fiducia accordataci nell acquistare un prodotto Digicom! PowerLAN 200P è il dispositivo HomePlug per la navigazione Internet e trasmissione dati tra computer in rete LAN. Con una velocità di trasmissione sul link fisico di 200 Mbps, PowerLAN 200P trasforma all'istante la linea elettrica di casa in una rete veloce, garantendo la massima sicurezza dei dati grazie alla crittografia con chiave AES a 128bit. Sia in ufficio che a casa, Modem/Router Ethernet, Access Points Wireless o il computer possono essere collegati tra di loro in modo semplice ed efficace, senza richiedere la stesura di nuovi cablaggi o connessioni volanti. La comoda presa passante filtrata permette di utilizzare comunque la presa di corrente alla quale è connessa l'adattatore LA TECNOLOGIA POWERLINE La tecnologia PowerLine permette la creazione di una rete LAN (Local Area Network) sfruttando il cablaggio elettrico. In questo modo è possibile evitare l utilizzo di cavi Ethernet volanti o di realizzare opere murarie per la stesura di nuovi cavi. Il vantaggio rispetto ai sistemi tradizionali consiste, oltre che nel risparmio sul cablaggio, nella possibilità di modificare con estrema semplicità il funzionamento dell'impianto e nella possibilità di realizzare funzionalità ottimizzate. Nell'ambito delle reti locali per le abitazioni e/o piccoli uffici è stato creato un consorzio HomePlug che consente la creazione dell'equivalente di una rete Ethernet tramite l'utilizzo del normale impianto elettrico casalingo. Le specifiche HomePlug AV supportano una velocità massima di 200 Mbps. Con questo sistema di trasmissione diviene possibile impiegare servizi ed applicazioni avanzate come ad esempio flussi video e telefonia IP. Come per tutti i sistemi wireless la velocità effettiva è dipendente da molti fattori quali la qualità dell'impianto, la struttura, la presenza di eventuali fonti di disturbo sull'impianto elettrico FUNZIONI BASE Il PowerLAN 200P permette la connessione di un qualsiasi dispositivo Ethernet (Switch, Router, Printer Server...) alla rete PowerLine mantenendo la sicurezza dei dati grazie alla crittografia AES a 128bit già preconfigurata. La semplicità di installazione e configurazione, rende l apparecchio ideale anche per utenti non esperti. E sufficiente collegare una coppia (o più) di PowerLAN alle prese elettriche, ed in pochi secondi la connessione di rete LAN è stabilita, senza necessitare di configurazione alcuna. Vi consigliamo tuttavia, una volta installata e verificata la funzionalità di base della vostra rete PowerLine, di modificare le impostazioni di crittografia al fine di salvaguardare la sicurezza e la privacy dei vostri dati. Per le istruzioni, consultate l apposito capitolo di questo manuale Contenuto della confezione (Check list) Prima di installare il prodotto, assicuratevi che nella confezione siano presenti i seguenti articoli: 1 PowerLAN 200P 1 Cavo di rete RJ45 - RJ45 1 CD-ROM contenente il Manuale Operativo e il software di gestione 1 Guida Rapida all installazione Spuntate le voci della lista (check list) per completare il controllo. Se qualcosa all'interno della confezione risultasse danneggiato o mancante, vi invitiamo a contattare immediatamente il vostro rivenditore locale. Vi consigliamo anche di conservare la confezione e lo scontrino nel caso in cui doveste rispedire il materiale in futuro. 1.1

6 Introduzione 1.4. Requisiti PC con scheda di rete Ethernet 10/100 Protocollo TCP/IP installato su ogni Computer Cavi di rete UTP Cat. 5 con connettore RJ Caratteristiche e specifiche tecniche PowerLine Conforme standard HomePlug AV a 200Mbps Alimentatore integrato Security attivabile da pulsante (Instant Touch Security) Stand-by automatico per risparmio energetico Sicurezza: Crittografia AES 128bit Supporto IPv6 e IGMP Connessione Punto-Punto e Multipunto fio a 16 dispositivi Copertura tipicamente fino a 200mq (dipendente dalla tipologia e tipo di cablaggio elettrico) Velocità sul livello fisico PowerLine: 200 Mbps LAN 1 porta 10/100 Mbit/s Autosensing Riconoscimento automatico cavo di LAN dritto o incrociato (funzione MDI / MDI-X) Presa 1 presa passante filtrata Carico massimo ammesso 3 kw 1.2

7 Introduzione DESCRIZIONE LED LED STATO DESCRIZIONE 1 Power Acceso L adattatore è operativo Lampeggiante L adattatore è in modalità Stand-by L adattatore è in fase di attivazione Security L adattatore è in fase di reset Spento La presa di corrente non fornisce energia elettrica 2 Ethernet Acceso quando la porta Ethernet dell adattatore è connessa alla rete LAN o al computer Lampeggiante durante il trasferimento di dati Spento L adattatore non è connesso ad una porta LAN 3 Data Spento L adattatore non ha stabilito un link PowerLine con altri adattatori AV che condividono la stessa chiave NMK Acceso L adattatore ha stabilito il link PowerLine con altri adattatori AV Il colore del led indica il range di velocità Verde: maggiore di 40Mbps Arancio tra 20 e 30Mbps Rosso: inferiore a 20Mbps Lampeggiante durante il trasferimento dati durante la ricerca di altri adattatori AV (lampeggio veloce) DESCRIZIONE PORTE DESCRIZIONE 4 Ethernet Porta LAN RJ45, 10/100Mbps Auto MDI/MDI-X per la connessione di computer o altri dispositivi di rete LAN. 5 Security Premuto per più di 10 secondi, genera una nuova NMK (Network Membership Key) casuale. Vedi paragrafo AV Logical Network. Premuto per più di 3 secondi, avvia la procedura di richiesta di ingresso in una rete PowerLine AVLN (AV Logical Network) esistente. Vedi paragrafo Security - AV Logical Network. Premuto per meno di 3 secondi, avvia la procedura di accettazione di ingresso in una rete PowerLine AVLN (AV Logical Network) esistente. Vedi paragrafo Security - AV Logical Network. 6 Reset Se premuto per più di 10 secondi, riporta le impostazioni al default di fabbrica. 7 Presa Presa elettrica passante filtrata per la connessione di apparati a carico max 3 kw

8

9 Installazione Hardware 2. INSTALLAZIONE HARDWARE Seguite questa procedura per installare in modo semplice e rapido il vostro dispositivo. 1. Collegate il dispositivo ad una presa di corrente elettrica libera. Evitate se possibile l uso di prese multiple (triple, ciabatte, ecc) perché possono influire sul funzionamento e sulle prestazioni. 2. Collegate un estremità del cavo di rete RJ45 alla porta LAN (poste sul retro del dispositivo) e l altra alla scheda di rete del Computer. 3. Verificate che si accenda il led Ethernet. Attenzione: per realizzare una rete con i prodotti PowerLine sono necessari 2 o più dispositivi. 4. Se state installando una coppia di PowerLAN 200P, una volta collegato alla rete elettrica anche il secondo dispositivo, verificate che si accenda, oltre ai led Ethernet, anche il led Data. 5. Collegate eventuali apparati o multiprese alla presa passante dell'adattatore. Non superate un carico massimo complessivo di 3 kw. Nel caso ciò non avvenisse verificate che: 1. La presa di corrente sia funzionante. 2. La distanza (lunghezza del cablaggio elettrico) tra i due dispositivi sia inferiore ai 70 mt circa. Verificate se utilizzando una presa di corrente intermedia (più vicina) il link si stabilisce. 3. Che le prese di corrente si trovino sulla stessa fase elettrica e che non ci siano filtri, salvavita o interruttori magnetotermici lungo la tratta. Nel dubbio consultate un tecnico elettricista. Presa a muro Console di Gioco alla scheda di Rete del PC RJ45 Multipresa 2.1

10

11 Installazione Utility 3. INSTALLAZIONE UTILITY Per la configurazione avanzata del PowerLAN 200P, è necessario installare un utility di gestione sul computer. Inserite il Cd-rom presente nella confezione del PowerLAN 200P. Se non dovesse partire in automatico l installazione dell utility, eseguite manualmente il file setup.exe presente nella cartella del Cd-rom. Premete Next nelle diverse finestre che verranno mostrate. Al termine della procedura d installazione premete il pulsante Finish. Per avviare l'utility cliccate sull'icona Homeplug Utility presente sul Desktop. Confermate l'eventuale messaggio di creazione delle cartelle di sistema cliccando su OK Security AV Logical Network Per definizione un AV Logical Network rappresenta una rete di adattatori AV logica, che di fatto è delimitata e circoscritta da una chiave crittografica (NMK Network Membership key) comune a tutti i componenti di questa rete. Sulla stessa rete elettrica possono coesistere diversi gruppi di adattatori, ognuno con la propria chiave NMK. Pur condividendo lo stesso mezzo fisico di connessione la comunicazione tra componenti di gruppi diversi non è possibile. Questa funzione di sicurezza ha lo scopo di impedire che un utente non autorizzato (appartenente ad un gruppo di lavoro diverso, aziende diverse, uffici o vicini di appartamento) possa collegarsi ai computer connessi ad una rete. Il principio è simile a quello utilizzato sulle reti Wireless. La sicurezza può essere impostata da PC tramite l utility fornita oppure agendo sul pulsante Security come descritto di seguito Creazione di un gruppo AV Logical Network La creazione di un gruppo AVLN presuppone che si voglia utilizzare due o più adattatori AV per realizzare una collegamento o una rete protetta da password, in modo che utenti connessi ad altri adattatori AV sulla stessa rete elettrica non possano accedervi, esattamente come si fa per una rete Wi-Fi. Negli esempi che seguono utilizzeremo tre adattatori A, B e C. Inizialmente realizzeremo una rete composta dai soli adattatori A e B. 1. Premere il pulsante Security sull Adattatore A per meno di 3 secondi 2. Entro un minuto premere il pulsante Security sull Adattatore B per meno di 3 secondi 3. Attendere che la connessione vada a buon fine. Durante la procedura il led Power lampeggerà ad intervalli di un secondo. Se la connessione va a buon fine il led Power si accenderà in modo stabile. Se la connessione non va a buon fine il led Power lampeggerà in modo asincrono finche non si premerà brevemente il pulsante Security sull adattatore A o lo si terrà premuto per più di 10 secondi sull adattatore B. A B C NOTA: Nella creazione del gruppo i due adattatori determinano chi dei due dovrà essere considerato il Master per la generazione della chiave NMK da utilizzare. La determinazione del Master avviene comparando il valore del MAC address. L adattatore con MAC address più alto genererà la chiave, l altro la accetterà ed utilizzerà. 3.1

12 Installazione Utility Aggiungere un adattatore AV ad un gruppo AV Logical Network esistente Per aggiungere un nuovo adattatore AV ( C ) ad un gruppo AVLN (A e B) già creato eseguire le operazioni di seguito descritte: 1. Premere il pulsante Security sull Adattatore A o B per almeno 3 secondi 2. Entro un minuto premere il pulsante Security sull Adattatore C per meno di 3 secondi 3. Attendere che la connessione vada a buon fine. Durante la procedura il led Power lampeggerà ad intervalli di un secondo. Se la connessione va a buon fine il led Power si accenderà in modo stabile. Se la connessione non va a buon fine il led Power lampeggerà in modo asincrono finche non si premerà brevemente il pulsante Security sull adattatore A o lo si terrà premuto per più di 10 secondi sull adattatore C. A B C Rimuovere un adattatore AV ad un gruppo AV Logical Network esistente (lasciare un gruppo) 1. Premere il pulsante Security sull adattatore AV che si intende rimuovere dal gruppo AVLN, per almeno 10 secondi. Con questa operazione l adattatore genererà una nuova NMK casuale (pertanto diversa da quella usata all interno del gruppo) ed automaticamente sarà escluso dal gruppo esistente. 2. Attendere il termine dell operazione ed il successivo riavvio automatico dell adattatore. Durante la procedura il led Power si spegnerà brevemente per poi lampeggiare durante il riavvio. A B C 3.2

13 Descrizione Impostazioni e F.A.Q. 4. DESCRIZIONE IMPOSTAZIONI E F.A.Q. Il seguente capitolo descrive le impostazioni dell utility di gestione ed offre una panoramica delle principali F.A.Q. (presenti anche sul nostro sito) per la risoluzione dei quesiti più frequenti. 1. Come gestire tutti i dispositivi PowerLAN 200P che compongono la rete PowerLine Una volta installata e configurata la rete PowerLine, è utile poter modificare la configurazione di tutti i PowerLAN 200P da un unico computer senza collegarsi direttamente alla porta Ethernet di ogni singolo apparato PowerLine. Per attivare questa possibilità è necessario specificare e inserire la password univoca per ogni dispositivo tramite l utility di gestione. Per rendere valida questa funzionalità è necessario inserire le password su tutti i PowerLAN 200P. E quindi necessario, da ogni dispositivo PowerLAN presente in rete, effettuare quanto verrà descritto. Da un PC collegato ad uno dei PowerLAN 200P, attivate l utility PowerLan. Nel menù a tendina Main premete il pulsante Scan. Al termine di questa fase, verrà mostrato l elenco dei PowerLAN 200P rilevati. Selezionate il PowerLAN 200P remoto rilevato e premete il pulsante Enter Password. Inserite la password indicata sull etichetta posta sul PowerLAN 200P. Questa password deve essere scritta con caratteri maiuscoli e comprensiva dei trattini separatori. 4.1

14 Descrizione Impostazioni e F.A.Q. Premete il pulsante OK e attendete i 20 secondi necessari per la modifica delle impostazioni dei PowerLAN 200P remoti. Il profilo del PowerLAN 200P remoto verrà aggiornato con le indicazioni legate alla password. E possibile aggiungere manualmente gli altri dispositivi PowerLine, anche se questi non dovessero essere rilevati automaticamente, ripetendo le operazioni descritte per l inserimento della password. E possibile ora collegarsi agli altri PowerLAN 200P presenti in rete ed effettuare la stessa procedura indicata sopra. 2. Come modificare la password di crittografia della rete Powerline Il nome della rete PowerLine, configurabile tramite l utility, viene anche utilizzata per attivare la crittografia DES a 56 bit dei dati lungo la rete elettrica. Nelle impostazioni di Default, tutti gli apparati PowerLAN 200P, si presentano con lo stesso nome (Private Network Name) che identifica la rete PowerLine privata. Una volta verificata la corretta funzionalità della rete PowerLine, è altamente consigliato modificare questo campo, per evitare che una rete PowerLine contigua o del vostro vicino possa entrare in connessione con la vostra. Da un PC collegato direttamente, tramite cavo di rete, al PowerLAN 200P, avviate l utility PowerLan e selezionate il menù a tendina Privacy. Nel campo Private Network Name, modificate il nome della rete inserendo una stringa a vostro piacimento, come nell esempio: 4.2

15 Descrizione Impostazioni e F.A.Q. Per rendere effettive le nuove impostazioni, premete il pulsante Set Local device Only. Se in precedenza è stato effettuato l inserimento della password per ogni singolo PowerLAN 200P, è possibile utilizzare il pulsante Set All Devices per modificare la configurazione su tutti i PowerLAN 200P presenti in rete. Nel caso in cui invece non avete eseguito l inserimento della password per ogni apparato, la modifica del nome della rete PowerLine deve essere eseguita singolarmente su tutti gli apparati da un computer collegato direttamente alla porta Ethernet di questi. 3. E possibile integrare i PowerLAN 200P in una rete PowerLine già esistente e costituita da dispositivi HomePlug 1.0 a 14Mbps oppure HomePlug AV a 200Mbps? Gli standard HomePlug 1.x e HomePlug AV possono coesistere, ma non scambiare dati tra di loro, mentre gli standard HomePlug 1.0 e HomePlug sono compatibili e interoperabili tra loro. Lo scambio dei dati tra le reti HomePlug 1.0 e quelle HomePlug AV può tuttavia essere realizzato tramite un bridge, collegando le porte Ethernet di un dispositivo HomePlug 1.0 e di uno HomePlug AV vicini. 4. I dispositivi PowerLAN 200P possono interagire con dispositivi PowerLine di altre case produttrici? Per raggiungere prestazioni e comodità d uso ottimali, si consiglia l impiego di dispositivi PowerLAN 200P di Digicom. Gli apparati PowerLAN 200P sono pienamente conformi allo standard HomePlug AV e pertanto compatibili con dispositivi di altri costruttori, purché conformi allo stesso standard. 5. E possibile prendere la scossa elettrica sul cavo Ethernet? Assolutamente No. Questo rischio non esiste in quanto le sezioni alimentate a 220V e quelle preposte alla trasmissione dei dati Ethernet sono fisicamente e galvanicamente isolate. 4.3

16 Descrizione Impostazioni e F.A.Q. 6. Descrizione Menù Diagnostics Tramite il menù Diagnostics dell utility di gestione, è possibile visualizzare lo stato della rete PowerLine. Nella finestra superiore vengono indicate informazioni relative al firmware caricato sul PowerLine locale e la versione del software di gestione in uso. Nella finestra inferiore, vengono riepilogati alcuni dati legati ai PowerLine presenti in rete. Device: mostra il nome mnemonico assegnato ai PowerLAN 200P (è possibile modificare il nome assegnato ad ogni PowerLAN 200P direttamente tramite il pulsante Rename presente nel menù Main dell utility) per distinguere e riconoscere ogni apparato Mac Address: mostra l indirizzo MAC del PowerLAN 200P remoto Password: se inserita in precedenza, mostra la password relativa al PowerLAN 200P Rate (Mbps): indica la velocità sul livello fisico disponibile con il PowerLAN sotto esame Network: indica il nome della rete PowerLAN impostata sul PowerLAN 200P remoto Last Seen: indica la data relativa all ultima volta in cui è stato rilevato il PowerLAN 200P in rete Vendor: indica un codice identificativo del costruttore Firmware: indica la versione firmware attualmente caricata sul PowerLAN 200P remoto Tramite alcuni pulsanti è possibile gestire i risultati dei test di diagnostica. View Report: visualizza l ultimo test di diagnostica. Premendo questo pulsante, viene effettuato un test aggiornato ed in seguito visualizzato il report relativo Save Report: salva su file il risultato dei test di diagnostica Print Report: invia direttamente alla stampante predefinita del computer, il report per effettuarne una stampa. Delete: cancella dalla lista, eventuali dispositivi PowerLAN 200P precedentemente collegati e non più presenti 4.4

17 Descrizione Impostazioni e F.A.Q. 7. Gestione QoS per servizi Video, Voce Dati Per gestire al meglio le diverse applicazioni come streaming audio/video, VoIP, dati e navigazione Internet presenti in rete, PowerLAN 200P implementa la funzionalità QoS (Quality of Service) Le applicazioni voce, audio e video richiedono che lo smistamento dei pacchetti avvenga con tempi molto rapidi e che non vi siano ritardi superiori a poche decine di millisecondi tra i pachetti stessi. Se si verificano ritardi, si ottiene il fastidioso effetto di strappo nei video oppure una qualità bassa o metallica della voce o musica. Le normali sessioni dati come navigazione Internet e scaricamento dati invece non risentono di eventuali interruzioni o ritardi e pertanto possono essere gestite con priorità più basse senza pregiudicarne l efficienza o l utilizzo. Al fine di poter garantire il servizio, i dispositivi VoIP, Media center, Set Top Box, ecc. implementano delle tecniche di marcatura dei pacchetti che permettono agli altri componenti della rete di identificarli correttamente ed assegnare loro delle classi di servizio o delle priorità diverse. Le marcature più comunemente utilizzate utilizzano le informazioni di VLAN Tag p oppure di ToS (Type of Service). PowerLAN 200P può gestire queste informazioni di QoS per smistare i pacchetti in modo appropriato. Queste impostazioni richiedono un livello di conoscenze da esperti. Nel dubbio non modificare queste impostazioni lasciandole al default di fabbrica, già preimpostato per una funzionalità tipica. L'adattatore gestisce in modo automatico 4 livelli di priorità denominati Channel Access Priority (CAP, da 0 a 3). Fino a 8 livelli di tag VLAN Ethernet tags possono essere mappati sui 4 livelli di priorità CAP priority, dove il CAP 3 è quello a priorità più alta e CAP 0 quello a priorità più bassa. Il CAP 3 è utilizzato per frame appartenenti a servizi di gestione Voce e Network Management Il CAP 2 è utilizzato per streaming video e musica Il CAP 1 e CAP 0 sono usati per traffico dati Default CAP Per la gestione di pacchetti che non contengono un tag VLAN specifico esiste un gruppo di default denominato Default CAP. Tutti i pacchetti non marcati verranno gestiti allo stesso modo, ed inseriti nel CAP 0. Impostazioni predefinite I pacchetti unicast diretti verso un host vengono gestiti secondo il seguente criterio: IGMP - (default CAP 3) priorità di accesso per frame IGMP (le frame di gestione dei gruppi, non il traffico di streaming). Unicast - (default CAP 1) priorità di accesso per frame unicast che non corrispondono ad alcun'altra classificazione. IGMP managed Multicast Stream (CAP 2) priorità di accesso per frame di streaming di dati appartenenti ad un gruppo Multicast IGMP snooped. Multicast/Broadcast - (Default CAP) priorità di accesso per frame di tipo broadcast e multicast non appartenenti ad un gruppo snooped. Assegnazione di default per VLAN tags e TOS bits VLAN Tag User priority Default CAP Priority TOS Bit User Priority Default CAP Priority 0 CAP1 0 CAP1 1 CAP0 1 CAP0 2 CAP0 2 CAP0 3 CAP1 3 CAP1 4 CAP2 4 CAP2 5 CAP2 5 CAP2 6 CAP3 6 CAP3 7 CAP3 7 CAP3 4.5

18

19 Verifica della Funzionalità della Rete PowerLine 5. VERIFICA DELLA FUNZIONALITA DELLA RETE POWERLINE Quando almeno due dispositivi PowerLAN 200P sono collegati alla rete elettrica, verificate che il pulsante di Stand-by sia premuto e che il led Data sia acceso e lampeggiante. Aprite una finestra DOS (Start-->Esegui...--> e digitate command) oppure Start--> Programmi, Accessori -->Prompt MSDOS Per testare il passaggio di pacchetti sulla rete PowerLine eseguite prima un ping sul vostro indirizzo IP. In questo esempio il PC ha indirizzo mentre l'altro dispositivo ha Sostiutite a questi indirizzi quelli della vostra configurazione. C:\>ipconfig Configurazione IP di Windows Scheda Ethernet Connessione alla rete locale (LAN): Suffisso DNS specifico per connessione: Indirizzo IP : Subnet mask : Gateway predefinito : C:\>ping Esecuzione di Ping con 32 byte di dati: Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=128 Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=128 Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=128 Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=128 Statistiche Ping per : Pacchetti: Trasmessi = 4, Ricevuti = 4, Persi = 0 (0% persi), Tempo approssimativo percorsi andata/ritorno in millisecondi: Minimo = 0ms, Massimo = 0ms, Medio = 0ms Verificate che la risposta sia simile a quella indicata; questo indica che la vostra scheda di rete è attiva e correttamente collegata alla rete. Eseguite quindi un ping verso l indirizzo IP che ha il dispositivo collegato tramite l altro adattatore PowerLAN 200P: C:\>ping Esecuzione di Ping con 32 byte di dati: Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=255 Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=255 Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=255 Risposta da : byte=32 durata<1ms TTL=255 Statistiche Ping per : Pacchetti: Trasmessi = 4, Ricevuti = 4, Persi = 0 (0% persi), Tempo approssimativo percorsi andata/ritorno in millisecondi: Minimo = 0ms, Massimo = 0ms, Medio = 0ms 5.1

20 Verifica della Funzionalità della Rete PowerLine Anche in questo caso, la risposta al ping conferma che la rete è correttamente configurata. Se la risposta al ping fosse negativa, verificate che le impostazioni del Firewall di Windows non blocchi il protocollo ICMP. Per disabilitare momentaneamente il Firewall integrato in Win Xp, entrate nel Pannello di Controllo raggiungibile direttamente tramite l icona Start. Selezionate la voce Connessioni di rete e posizionatevi sulla Connessione alla Rete Locale che state utilizzando e selezionate la voce proprietà. Nella finestra che vi verrà mostrata, selezionate il menù a tendina Avanzate e premete il pulsante Impostazioni. Disabilitate il firewall e premete il pulsante OK. Effettuate nuovamente il test relativo alla verifica della funzionalità della rete PowerLine come indicato sopra. Ricordatevi di riabilitare il Firewall una volta conclusi i test. 5.2

21 Configurazione Indirizzo IP A. CONFIGURAZIONE INDIRIZZO IP A.1. Configurazione automatica impostazioni di rete (Client DHCP) Mac OS X 1. Dal Pannello di Controllo selezionate la voce Preferenze di sistema. 2. Cliccate sull icona Network. 3. Selezionate Mostra: Ethernet Integrata 4. Cliccate sul pulsante TCP/IP 5. Selezionate la voce Utilizzo di DHCP 6. Chiudete il pannello Network A.1

Adattatore Ethernet POWERLINE

Adattatore Ethernet POWERLINE Adattatore Ethernet POWERLINE Collega il tuo Computer senza cavi aggiuntivi 1 porta Ethernet RJ45 10/100 Mbit/s Velocità PowerLine 85Mbit/s Totalmente Plug and Play, non necessita di configurazione Interruttore

Dettagli

Adattatore Ethernet POWERLINE

Adattatore Ethernet POWERLINE Adattatore Ethernet POWERLINE Collega il tuo Computer senza cavi aggiuntivi 1 porta Ethernet RJ45 10/100/1000 Mbit/s Tecnologia MediaXtream e XTendNet Bassa latenza per Gaming e Streaming video Stand-by

Dettagli

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom.

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom. ADSL Combo MODEM / ROUTER Combo Ethernet + USB Modem ADSL2+ Combo CX rev. 2.1 del 11/2012 visita il sito www.digicom.it 1. INSTALLAZIONE HARDWARE Grazie per la fiducia accordataci nell acquistare un prodotto

Dettagli

Adattatore Ethernet PowerLINE

Adattatore Ethernet PowerLINE Adattatore Ethernet PowerLINE Rete + Internet, ovunque, senza fili 8E4514_PL200-A01 8E4515_PL202-A01 Manuale Operativo rev. 1.0 del 02/2012 visita il sito www.digicom.it Indice - Premessa INDICE PREMESSA...II

Dettagli

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida BIPAC-7100S / 7100 Modem/Router ADSL Guida rapida Billion BIPAC-7100S/7100 ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il manuale on-line.

Dettagli

GFX404N GFX422N GFX808N

GFX404N GFX422N GFX808N GFX404N GFX422N GFX808N GATEWAY VOIP A 4 E 8 PORTE MANUALE D INSTALLAZIONE Connessioni fisiche GFX4xxN/GFX8xxN CONNESSIONI FISICHE GATEWAY GFX404N\GFX422N Eseguire i collegamenti hardware in base allo

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio BIPAC 7100SG/7100G Router ADSL 802.11g Guida rapida all avvio Billion BIPAC 7100SG / 7100G Router ADSL 802.11g Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL 802.11g, vedere

Dettagli

EM8032 EM8033 Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete

EM8032 EM8033 Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete EM8032 EM8033 Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete 2 ITALIANO EM8032 EM8033 - Adattatore Powerline a 500 Mbps con presa di rete Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione...

Dettagli

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE GFX404 GFX440 GFX422 GATEWAY VOIP A 4 PORTE GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GATEWAY VOIP A 8 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni fisiche Gateway GXF4xx/GFX8xx CONNESSIONI FISICHE GATEWAY A 4 PORTE.

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

EM8037 Starter kit WiFi Powerline

EM8037 Starter kit WiFi Powerline EM8037 Starter kit WiFi Powerline EM8037 - Starter kit WiFi Powerline 2 ITALIANO 1.0 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione... 2 2.0 Collegamento dei adattatori Powerline... 3 2.1 Connessione

Dettagli

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio Billion BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Per istruzioni più dettagliate sul

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon WLAN per collegamento a internet4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon WLAN 7050 con cavo USB...4 2.2

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP Guida rapida all avvio Modem/RouterADSL VoIP Billion BIPAC 7100SV Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Modem/Router ADSL VoIP, vedere il manuale

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-5100S Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100S ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili), vedere il manuale

Dettagli

Adattatore PLC passante con filtro integrato

Adattatore PLC passante con filtro integrato Adattatore PLC passante con filtro integrato cod. : 495414 NetSocket 200+ 14 MET112 SOMMARIO 1 Generalità 04 2 Descrizione dell adattatore PLC 07 3 Istruzioni sulla sicurezza 08 4 Collegamenti 09 5 Aggiunta

Dettagli

GIGAbit Ethernet SWITCH

GIGAbit Ethernet SWITCH GIGAbit Ethernet SWITCH Triple Speed 10/100/1000 Mbit/s Autosensing Tecnologia Store & Forward Full/Half Duplex su tutte le porte Funzione MDI/MDI-X automatica su tutte le porte GigaNET Switch 24V GigaNET

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon

L installazione Fritz!Box Fon L installazione Fritz!Box Fon Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon per collegamento a internet...4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon con cavo USB...4 2.2 Configurazione di Fritz!Box

Dettagli

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio BIPAC-5100 / 5100W Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100 / 5100W ADSL Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili),

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Billion BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il 802.11g Router Firewall ADSL VPN, vedere

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

I-Fly Wireless Broadband Router

I-Fly Wireless Broadband Router with 4 Fast Ethernet ports + 1 Wan port Guida Rapida A02-WR-54G/G1 (Novembre 2003)V1.00 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli sulla configurazione fare riferimento

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte.

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. La guida di installazione hardware spiega passo per passo come installare

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

Bridge Router SHDSL. SHDSL.bis. Bridge Router con tecnologia SHDSL.bis. Applicazioni Bridge Punto-Punto. Firewall Stateful Pocket Inspection integrato

Bridge Router SHDSL. SHDSL.bis. Bridge Router con tecnologia SHDSL.bis. Applicazioni Bridge Punto-Punto. Firewall Stateful Pocket Inspection integrato Bridge Router SHDSL Bridge Router con tecnologia SHDSL.bis Applicazioni Bridge Punto-Punto Firewall Stateful Pocket Inspection integrato Michelangelo SHDSL.bis Guida Rapida rev. 1.0 del 03/2010 SHDSL.bis

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Wireless ADSL VPN Firewall Router

Wireless ADSL VPN Firewall Router Wireless ADSL VPN Firewall Router GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Il servizio Wireless permette ai Clienti FASTWEB di sfruttare al meglio la connessione a banda larga di FASTWEB evitando di cablare fisicamente l

Il servizio Wireless permette ai Clienti FASTWEB di sfruttare al meglio la connessione a banda larga di FASTWEB evitando di cablare fisicamente l Manuale WI-FI Il servizio Wireless permette ai Clienti FASTWEB di sfruttare al meglio la connessione a banda larga di FASTWEB evitando di cablare fisicamente l ambiente. Indice Introduzione 6 Controlla

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

UNIVERSAL MICRO UPS. 2 ore di autonomia in caso di black-out

UNIVERSAL MICRO UPS. 2 ore di autonomia in caso di black-out UNIVERSAL MICRO UPS In caso di Black-out elettrico permette di continuare a telefonare e navigare in Internet Alimenta un Modem/Router o Telefono Cordless/VoIP Totalmente automatico Ideale in casa, ufficio

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

150N ADSL Wireless Modem / Router

150N ADSL Wireless Modem / Router 150N ADSL Wireless Modem / Router Per navigazione Internet, gaming e lavoro RAW150-A02 rev. 1.2 del 12/2011 visita il sito www.digicom.it Indice - Premessa È vietata la riproduzione di qualsiasi parte

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GATEWAY VOIP A 2 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni Fisiche Gateway GFX101/101+/102/102+ CONNESSIONI FISICHE Eseguire i collegamenti hardware in base allo schema

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Router Firewall 802.11g ADSL VPN

Router Firewall 802.11g ADSL VPN Router Firewall 802.11g ADSL VPN GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com 1 NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM LW140 Wireless Broadband Router 140 Nitro XM LW140UK Wireless Broadband Router 140 Nitro XM Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Broadband

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio BiPAC 7402VL/VGL/VGP Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio Billion VoIP/(802.11g) ADSL2+ Router Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL2+ VoIP/(802.11g),

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il prodotto può essere configurato con un qualunque browser aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

Progettare una Rete Locale "Client/Server

Progettare una Rete Locale Client/Server Progettare una Rete Locale "Client/Server Premessa - Cos'è una rete Locale o LAN (Local Area Network)? Le reti locali si estendono su di un'area geografica piuttosto limitata; si tratta per lo più di reti

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box WLAN 7170...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

TL-PA4010 Nano Powerline AV500

TL-PA4010 Nano Powerline AV500 TL-PA4010 Nano Powerline AV500 REV1.0.0 1910010875 COPYRIGHT & TRADEMARKS TP-LINK TECHNOLOGIES CO., LTD Le specifiche sono soggette a modifiche senza obbligo di preavviso. è un marchio registrato di TP-LINK

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

MICHELANGELO PCI ADSL MODEM. Manuale Operativo rev. 1.0 del 03/2000. Modem ADSL per Bus PCI Velocità dati asimmetrica

MICHELANGELO PCI ADSL MODEM. Manuale Operativo rev. 1.0 del 03/2000. Modem ADSL per Bus PCI Velocità dati asimmetrica ADSL MODEM Modem ADSL per Bus PCI Velocità dati asimmetrica Supporto ADSL full rate 8 Mbit/s Supporto ADSL G.Lite 1.5 Mbit/s Manuale Operativo rev. 1.0 del 03/2000 http://www.digicom.it PMICHELANGELO

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni di seguito riportate, potrai effettuare, sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo consegnato, le configurazioni necessarie

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Controllo della rete Verificare le impostazioni di rete del computer, quindi scegliere cosa fare. Seguire le istruzioni per l'ambiente in cui funzionano

Dettagli

MICHELANGELO USB MODEM ADSL. Manuale Operativo rev. 1.0 del 04/2000. Supporto ADSL full rate 8 Mbit/s Supporto ADSL G.Lite 1.

MICHELANGELO USB MODEM ADSL. Manuale Operativo rev. 1.0 del 04/2000. Supporto ADSL full rate 8 Mbit/s Supporto ADSL G.Lite 1. MODEM ADSL Modem ADSL USB Velocità dati asimmetrica Supporto ADSL full rate 8 Mbit/s Supporto ADSL G.Lite 1.5 Mbit/s Manuale Operativo rev. 1.0 del 04/2000 http://www.digicom.it PMICHELANGELO USB Indice

Dettagli

ADSL2/2+ Wireless ROUTER

ADSL2/2+ Wireless ROUTER ADSL2/2+ Wireless ROUTER Collega la tua rete Wireless 54M ad Internet via ADSL fino a 24 Mbit/s WPS, attivazione crittografia Wireless Super-Sicura preconfigurata con la semplice pressione di un tasto

Dettagli

Schema di installazione. Contenuto della confezione. Starter Kit Powerline TL-WPA4220KIT AV500 Wireless N. Applicabile a TL-WPA4220 e ai kit.

Schema di installazione. Contenuto della confezione. Starter Kit Powerline TL-WPA4220KIT AV500 Wireless N. Applicabile a TL-WPA4220 e ai kit. 300Mbps AV500/AV200 WiFi Powerline Extender MODEL NO. /TL-WPA222 0 Starter Kit Powerline KIT AV500 Wireless N Schema di installazione Applicabile a e ai kit. La presente Guida d Installazione Rapida utilizza

Dettagli

Bridge Ethernet HomePlug AV. Manuale d'uso

Bridge Ethernet HomePlug AV. Manuale d'uso Bridge Ethernet HomePlug AV Manuale d'uso Indice Capitolo 1: Introduzione... 1 Capitolo 2: Pianificazione della rete PowerLine... 1 Topologia Topologia della Rete... 1 Capitolo 3: Descrizione del Bridge

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Prima di connettere i cavi, assicurarsi di avere mani pulite ed asciutte. Se è in uso un altro

Dettagli

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ WIFE è il servizio gratuito per l'accesso wireless a Internet. Tutti gli studenti in possesso di un computer portatile possono accedere alla rete Internet mediante

Dettagli

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD MANUALE UTENTE HR150B3G www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

I-STORM LAN ROUTER ADSL

I-STORM LAN ROUTER ADSL I-STORM LAN ROUTER ADSL with 4 Fast Ethernet ports + 1 USB port Guida rapida all installazione A02-RA2+/G1 (Gennaio 2004)V1.10 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NETGEAR MODEM ROUTER ADSL WIRELESS http://it.yourpdfguides.com/dref/3003528

Il tuo manuale d'uso. NETGEAR MODEM ROUTER ADSL WIRELESS http://it.yourpdfguides.com/dref/3003528 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NETGEAR MODEM ROUTER ADSL WIRELESS. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N Questo documento ti guiderà nella configurazione e nei collegamenti da effettuare, per iniziare da subito a navigare, telefonare e risparmiare con il nuovo router VoIP TeleTu! Contenuto della confezione

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico

LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico COLLEGAMENTO FISICO APPARATO Effettuate il collegamento fisico dell apparato seguendo le semplici istruzioni di seguito indicate: inserite il cavo Ethernet

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Guida per l'utente. Linksys PLEK500. Adattatore di rete Powerline

Guida per l'utente. Linksys PLEK500. Adattatore di rete Powerline Guida per l'utente Linksys PLEK500 Adattatore di rete Powerline Indice Informazioni generali 3 Caratteristiche 3 Funzionamento della rete Powerline 4 Esempio di installazione 4 Installazione della rete

Dettagli

Modem Router VoIP RAD

Modem Router VoIP RAD Guida rapida per l installazione Modem Router VoIP RAD Guida Installazione e Configurazione Premessa Installare ed utilizzare il nostro Box è semplicissimo e veloce. Ti basterà disporre di uno o più apparecchi

Dettagli

Networking Wireless con Windows XP

Networking Wireless con Windows XP Networking Wireless con Windows XP Creare una rete wireless AD HOC Clic destro su Risorse del computer e quindi su Proprietà Clic sulla scheda Nome computer e quindi sul pulsante Cambia Digitare il nome

Dettagli

Linksys PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

Linksys PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 Linksys PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE Release 2.0.12 (LS) pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL Linksys PAP2...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni che ti riportiamo di seguito, potrai effettuare con semplicità le configurazioni sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Progettazione di reti AirPort

Progettazione di reti AirPort apple Progettazione di reti AirPort Indice 1 Per iniziare con AirPort 5 Utilizzo di questo documento 5 Impostazione Assistita AirPort 6 Caratteristiche di AirPort Admin Utility 6 2 Creazione di reti AirPort

Dettagli

MICHELANGELO LAN C. MICHELANGELO Office ADSL ROUTER

MICHELANGELO LAN C. MICHELANGELO Office ADSL ROUTER MICHELANGELO Office MICHELANGELO LAN C ADSL ROUTER Collega la tua rete ad Internet via ADSL fino a 8Mbit/s Supporto abbonamenti Singolo utente e Multiutente Funzione DHCP server e client Supporto protocollo

Dettagli

Attivazione della connessione PPTP ADSL

Attivazione della connessione PPTP ADSL Attivazione della connessione PPTP ADSL MC-link HELP DESK ADSL Tel. 06 41892434 INSTALLAZIONE DEL MODEM ADSL Prima di tutto bisogna controllare che sia disponibile tutto quello che serve per eseguire l'installazione.

Dettagli