Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze"

Transcript

1 Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N Notifica della cartella: la prova In caso di raccomandata A/r è sufficiente esibire la ricevuta di ritorno e l estratto di ruolo Categoria: Accertamento e riscossione Sottocategoria: Equitalia A cura di Paola Mauro A fronte della contestazione di mancata notifica della cartella di pagamento, l Agente della riscossione, nel caso in cui abbia proceduto per il tramite dell ufficiale giudiziario o di un messo, deve depositare in giudizio la matrice o la copia dell atto, unitamente alla relata, mentre nel caso di notifica mediante invio di raccomandata A/r è sufficiente il deposito dell avviso di ricevimento e dell estratto di ruolo. È quanto chiarisce la Corte di Cassazione nell ambito di un giudizio volto all annullamento di un iscrizione ipotecaria ai sensi dell articolo 77 del D.P.R. n. 602/73. Premessa Con la Sentenza n del 24 febbraio 2017, la Quinta Sezione Tributaria della Corte di Cassazione, nell ambito di un giudizio avente a oggetto un iscrizione ipotecaria ai sensi dell articolo 77 del D.P.R. n. 602/73, ha affrontato la questione dell onere probatorio che grava su Equitalia quando il contribuente proponga domanda di annullamento per l asserita mancata notifica dell atto presupposto (cartella di pagamento). La giurisprudenza di legittimità ha da tempo chiarito che la mancanza della notifica di un atto presupposto costituisce un vizio procedurale che comporta la nullità dell'atto consequenziale notificato (Sez. Un. n. 5791/2008: La correttezza del procedimento di formazione della pretesa tributaria è assicurata mediante il rispetto di una sequenza ordinata secondo una progressione di determinati atti, con le relative notificazioni, destinati, con diversa e specifica funzione, a farla emergere e a portarla nella sfera di 1

2 conoscenza dei destinatali, allo scopo, soprattutto, di rendere possibile per questi ultimi un efficace esercizio del diritto di difesa. Nella predetta sequenza, l'omissione della notificazione di un atto presupposto costituisce vizio procedurale che comporta la nullità dell'atto consequenziale notificato e tale nullità può essere fatta valere dal contribuente mediante la scelta o di impugnare, per tale semplice vizio, l'atto consequenziale notificatogli - rimanendo esposto all'eventuale successiva azione dell'amministrazione, esercitabile soltanto se siano ancora aperti i termini per l'emanazione e la notificazione dell'atto presupposto - o di impugnare cumulativamente anche quest'ultimo (non notificato) per contestare radicalmente la pretesa tributaria: con la conseguenza che spetta al giudice di merito - la cui valutazione se congniamente motivata non sarà censurabile in sede di legittimità - interpretare la domanda proposta dal contribuente al fine di verificare se egli abbia inteso far valere la nullità dell'atto consequenziale in base all'una o all'altra opzione"). Perciò la mancata o irrituale notifica della cartella di pagamento (atto presupposto) comporta la nullità dell iscrizione ipotecaria (atto conseguenziale). L Agente della riscossione, pertanto, nel caso in cui il contribuente lamenti la mancata ricezione della notifica della cartella, al fine di dimostrare la correttezza del proprio operato rispetto all iscrizione ipotecaria, deve depositare in giudizio la matrice o la copia della cartella (che ne è il presupposto), unitamente alla relata, quando abbia eseguito la notifica per il tramite dell ufficiale giudiziario o di un messo, mentre nel caso di notifica mediante invio di raccomandata A/r è sufficiente il deposito dell avviso di ricevimento e dell estratto di ruolo. L articolo 26 del D.P.R. n. 602 del 2016 contempla le seguenti modalità di notifica della cartella di pagamento: mediante ufficiali della riscossione o altri soggetti abilitati dal concessionario; mediante messi comunali o agenti della polizia municipale, a fronte di apposita convenzione; mediante invio diretto di raccomandata con ricevuta di ritorno in plico chiuso; tramite PEC. Cass., Sez. V^ civ., Sentenza n. 4805/17 IL CHIARIMENTO La prova della notifica della cartella di pagamento, in caso di contestazione, deve essere fornita dall esattore. L assolvimento dell onere dipende dalla modalità utilizzata. In particolare, l articolo 26 contempla due modalità alternative: comma 1 prima parte: La cartella è notificata dagli ufficiali della riscossione o 2

3 da altri soggetti abilitati dal concessionario nelle forme previste dalla legge ovvero, previa eventuale convenzione tra comune e concessionario, dai messi comunali o dagli agenti della polizia municipale ; comma 1 seconda parte: La notifica può essere eseguita anche mediante invio di raccomandata con avviso di ricevimento; in tal caso, la cartella è notificata in plico chiuso e la notifica si considera avvenuta nella data indicata nell'avviso di ricevimento sottoscritto da una delle persone previste dal secondo comma o dal portiere dello stabile dove è l'abitazione, l'ufficio o l'azienda. Invio diretto raccomandata A/R ex art. 26 co. 1 seconda parte Equitalia per dimostrare l avvenuta notifica deve produrre la ricevuta di ritorno della raccomandata sottoscritta dal destinatario e l estratto di ruolo. Soggetti di cui all art. 26 co. 1 prima parte Equitalia per dimostrare l avvenuta notifica è tenuta a produrre in giudizio la matrice o la copia della cartella, unitamente alla relata di notifica. Il caso La Commissione Tributaria Regionale della Calabria ha annullato un iscrizione d ipoteca effettuata da Equitalia sugli immobili di un contribuente il quale ha proposto ricorso eccependo la mancata notifica delle prodromiche cartelle di pagamento. A differenza della CTP di Vibo Valentia, la CTR di Catanzaro ha ritenuto insufficiente la produzione, da parte del concessionario, della fotocopia degli avvisi di ricevimento; infatti Equitalia avrebbe dovuto esibire anche le cartelle oggetto di contestazione, posto che l articolo 26 del D.P.R. 602/73 prescrive l'obbligo per il concessionario di conservarle per almeno cinque anni. L'esattore deve conservare per cinque anni la matrice o la copia della cartella con la relazione dell'avvenuta notificazione o l'avviso di ricevimento ed ha l'obbligo di farne esibizione su richiesta del contribuente o dell'amministrazione (D.P.R. n. 602/73 art. 26 co. 5). 3

4 Ebbene, la Suprema Corte ha accolto il ricorso proposto da Equitalia, con rinvio al giudice di secondo grado per nuovo esame. Il motivo accolto I Supremi Giudici hanno accolto il motivo di ricorso relativo a violazione di legge, ai sensi dell'articolo 360, comma 1, n. 3, cod. proc. civ., in relazione all'articolo 26 del D.P.R. n. 602/73. Nel caso di specie, la CTR ha erroneamente ritenuto che fosse mancata la prova della notifica delle cartelle perché Equitalia avrebbe dovuto produrre in giudizio, oltre che gli avvisi di ricevimento, le cartelle esattoriali. La decisione pro-equitalia I Giudici di legittimità rilevano: che la fattispecie in esame riguarda la notificazione a mezzo posta; che il contribuente ha lamentato esclusivamente la mancata ricezione della notifica della cartella, e non anche la ricezione di un atto diverso (o di nessun atto) a mezzo della consegna del plico oggetto di notifica. Ebbene, una volta individuato l oggetto della controversia, gli Ermellini evidenziano che: in tema di notifica della cartella esattoriale ex art. 26, comma 1, seconda parte, del D.P.R. n. 602 del 1973, la prova del perfezionamento del procedimento di notificazione e della relativa data deve essere assolta mediante la produzione dell'avviso di ricevimento, essendo esclusa la possibilità di ricorrere a documenti equipollenti, quali, ad esempio, registri o archivi informatici dell'amministrazione Finanziaria o attestazioni dell'ufficio postale, salva l'applicabilità del principio del raggiungimento dello scopo, in virtù del quale si determina uno spostamento dell'onere della prova, gravando sulla parte, che abbia dimostrato di conoscere l'atto e che intenda far valere in giudizio un diritto il cui esercizio è assoggettato a termine di decadenza, l'onere di dimostrare la diversa data di ricezione dell'atto e la tempestività della pretesa (Cass., Sez. V, sentenza n del 31/10/2014); in tema di riscossione delle imposte, la notifica della cartella esattoriale può avvenire anche mediante invio diretto, da parte del Concessionario, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, in quanto la seconda parte del comma 1 dell'articolo 26 del D.P.R. n. 602 del 1973 prevede una modalità di notifica, integralmente affidata al Concessionario stesso e all'ufficiale postale, alternativa rispetto a quella della prima parte della medesima disposizione e di competenza esclusiva dei soggetti ivi indicati. Pertanto, in caso di notifica della cartella esattoriale mediante invio diretto di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, la notifica si perfeziona con la ricezione del destinatario, alla data 4

5 risultante dall'avviso di ricevimento, senza necessità di un'apposita relata, visto che è l'ufficiale postale a garantirne, nel menzionato avviso, l'esecuzione effettuata su istanza del soggetto legittimato e l'effettiva coincidenza tra destinatario e consegnatario della cartella, come confermato implicitamente dal penultimo comma del citato articolo 26, secondo cui il Concessionario è obbligato a conservare per cinque anni la matrice o la copia della cartella con la relazione dell'avvenuta notificazione o con l'avviso di ricevimento, in ragione della forma di notificazione prescelta, al fine di esibirla su richiesta del contribuente o dell amministrazione (Cass. Sez. 5, Sentenza n del 19/03/2014 Sez. 5, Sentenza n del 19/06/2009). L errore della CTR Del tutto erroneamente, perciò, il giudice del merito ha ritenuto che incombesse all ente riscossore depositare in giudizio non solo l'avviso di ricevimento della cartella, ma anche la copia della cartella medesima, desumendo detto onere dalla lettura incongrua della norma (articolo 26), nella quale è previsto un onere alternativo, correlato alle diverse modalità con le quali la notifica può essere effettuata. Il principio di diritto Per quanto si è detto sopra, si deve ritenere che: la citata norma, la quale prevede che l'esattore deve conservare per cinque anni la matrice o la copia della cartella con la relazione dell'avvenuta notificazione o l'avviso di ricevimento e ha l'obbligo di farne esibizione su richiesta del contribuente o dell'amministrazione, debba essere intesa nel senso che l'esattore deve esibire, in caso di contestazione, la matrice o la copia della cartella, unitamente alla relata, nel caso in cui la notifica sia avvenuta a mezzo di ufficiale giudiziario o di messo. Diversamente, nel caso di notifica a mezzo posta, l'esattore è tenuto a produrre la ricevuta di ritorno della raccomandata (nella quale è indicato il numero della cartella notificata) sottoscritta dal destinatario e l'estratto di ruolo che è la riproduzione della parte del ruolo che si riferisce alla pretesa impositiva fatta valere con la cartella notificata al contribuente, tenuto conto che la cartella esattoriale non è altro che la stampa del ruolo in unico originale notificata alla parte (cfr. Cass. n. 3452/2016, Cass. n. 2790/2016; Cass. n /2016; Cass. n /2016; Cass. n /2015). 5

6 Conclusioni In conclusione, la Suprema Corte, in accoglimento del ricorso proposto da Equitalia, ha cassato la sentenza di secondo grado favorevole al contribuente, con rinvio alla CTR della Calabria, in diversa composizione, che dovrà pronunciarsi nuovamente facendo applicazione, tra l altro, del suddetto principio di diritto. Riferimenti normativi e giurisprudenziali - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 29 settembre 1973, n Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito Artt. 26, 50 e 77; - Cass. trib del 2009; - Cass. trib. n del 2014; - Cass. trib. n del Cass. trib. n del 2015; - Cass. trib. n del 2016; - Cass. trib. n del 2016; - Cass. trib. n del 2016; - Cass. trib. n del 2016; - Cass. trib. n del Riproduzione riservata - 6

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 76 01.12.2016 Cartelle esattoriali: il chiarimento Cassazione sulla notifica Prova dell avvenuta notifica in caso di contestazione del contribuente

Dettagli

A NOTIFICA CON IRREGOLARITÀ DI FORMA RENDE NULLO L AVVISO DI ACCERTAMENTO

A NOTIFICA CON IRREGOLARITÀ DI FORMA RENDE NULLO L AVVISO DI ACCERTAMENTO martedì 30 novembre 2010 CONTENZIOSO A NOTIFICA CON IRREGOLARITÀ DI FORMA RENDE NULLO L AVVISO DI ACCERTAMENTO Di Alessandro Sacrestano La notifica è un procedimento fondamentale ai fini della regolarità

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SEZINE N 27 REPUBBLICA ITALIANA IN NME DEL PPL ITALIAN LA CMMISSINE TRIBUTARIA REGINALE DI MILAN SEZINE 27 REG.GENERALE N 5740/2015 UDIENZA DEL 19/0212016 ore 15:00 riunita con l'intervento dei Signori:

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 33 28.04.2016 Cartella per posta. La firma sull avviso di ricevimento può non essere del contribuente Nella notifica ex art. 140 rileva l invio

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 71 03.11.2016 Cartella consegnata al parente vicino di casa : nulla la notifica senza raccomandata A/r Categoria: Contribuente Sottocategoria:

Dettagli

La notifica della cartella esattoriale è valida anche a mezzo posta senza apposita relata di notifica

La notifica della cartella esattoriale è valida anche a mezzo posta senza apposita relata di notifica La notifica della cartella esattoriale è valida anche a mezzo posta senza apposita relata di notifica Autore: Graziotto Fulvio In: Diritto tributario, Note a sentenza La notificazione a mezzo posta della

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 50 30.06.2016 Impugnazioni: notifica attraverso operatori postali privati Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario In tema

Dettagli

Notifica diretta e relata in bianco, espressioni dello stesso male : l inesistenza della notifica della cartella di pagamento

Notifica diretta e relata in bianco, espressioni dello stesso male : l inesistenza della notifica della cartella di pagamento Notifica diretta e relata in bianco, espressioni dello stesso male : l inesistenza della notifica della cartella di pagamento di Maurizio Villani e Paola Rizzelli Con sentenza n. 436/02/10, pronunciata

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 27 09.04.2015 Cartella per posta: Equitalia deve dimostrare il contenuto della raccomandata Categoria: Accertamento e riscossione Sottocategoria:

Dettagli

La notificazione degli avvisi e degli atti al contribuente, disciplina normativa e orientamenti giurisprudenziali

La notificazione degli avvisi e degli atti al contribuente, disciplina normativa e orientamenti giurisprudenziali La notificazione degli avvisi e degli atti al contribuente, disciplina normativa e orientamenti giurisprudenziali Autore: Manisi Antonella In: Diritto tributario Il D.P.R. 600/73 disciplina all art. 60

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 64 15.09.2016 Fallimento: mancata notifica della cartella ai soci È nulla l intimazione di pagamento se l atto prodromico è stato notificato

Dettagli

Appello tributario. Decorrenza termine lungo

Appello tributario. Decorrenza termine lungo Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 77 28.11.2013 Appello tributario. Decorrenza termine lungo Non può essere rimessa in termini la parte che, pur non avendo avuto notizia della

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 1 05.01.2017 Accertamento: il termine di 60 giorni per emettere l atto decorre dall ultimo accesso A cura di Paola Mauro Categoria: Accertamento

Dettagli

APPROFONDIMENTI.

APPROFONDIMENTI. APPROFONDIMENTI www.studiolegalesidoti.eu LA NOTIFICA DELLA CARTELLA DI PAGAMENTO: NEI CASI DI IRREPERIBILITA' RELATIVA LA NOTIFICA VA EFFETTUATA AI SENSI DELL'ART. 140 C.P.C. Nota di commento a Commissione

Dettagli

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T ORDINANZA. SRL, in persona del legale rappresentante, elettivamente domiciliata in ROMA, V

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T ORDINANZA. SRL, in persona del legale rappresentante, elettivamente domiciliata in ROMA, V LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: 4 2 I 1 7 e.z{ Oggetto Dott. MARCELLO IACOBELLIS Dott. MAURO MOCCI - Presidente - - Consigliere - IRPEG

Dettagli

Equitalia deve rilasciare al contribuente copia conforme all originale delle cartelle e relative relate di notifica.

Equitalia deve rilasciare al contribuente copia conforme all originale delle cartelle e relative relate di notifica. Equitalia deve rilasciare al contribuente copia conforme all originale delle cartelle e relative relate di notifica. a cura dell Avv. Giuseppe Campanelli Questa sentenza è importante in quanto spetta ad

Dettagli

Categoria: Accertamento e riscossione Sottocategoria: Accertamento e controlli

Categoria: Accertamento e riscossione Sottocategoria: Accertamento e controlli Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 23 24.03.2016 Cartella di pagamento. Irrilevante la qualifica del responsabile del procedimento Non rileva la funzione esercitata dalla persona

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Ord. Sez. 6 Num. 16949 Anno 2014 Presidente: CICALA MARIO Relatore: BOGNANNI SALVATORE Data pubblicazione: 24/07/2014 ORDINANZA sul ricorso 13623-2011 proposto da: EQUITALIA GERIT SPA 00410080584,

Dettagli

L'impugnazione della cartella carente di motivazione ne sana il vizio di nullità?

L'impugnazione della cartella carente di motivazione ne sana il vizio di nullità? L'impugnazione della cartella carente di motivazione ne sana il vizio di nullità? Autore: Graziotto Fulvio In: Diritto tributario Decisione: Sentenza n. 3707/2016 Cassazione Civile - Sezione III Classificazione:

Dettagli

LE NOTIFICHE DI ATTI IMPOSITIVI NEL CASO DI CITTADINI RESIDENTI ALL'ESTERO 1/4

LE NOTIFICHE DI ATTI IMPOSITIVI NEL CASO DI CITTADINI RESIDENTI ALL'ESTERO 1/4 DI CITTADINI RESIDENTI ALL'ESTERO 1/4 La notifica di atti che incidono nella sfera patrimoniale del cittadino, ovvero atti impositivi, è rigorosamente disciplinata dall art. 26 [1] d.p.r. n. 602 del 1973

Dettagli

Cartelle per posta: prova dell avvenuta notifica

Cartelle per posta: prova dell avvenuta notifica Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 363 09.12.2014 Cartelle per posta: prova dell avvenuta notifica Equitalia deve dimostrare che il plico raccomandato conteneva la cartella esattoriale

Dettagli

Circolare N. 90 del 21 Giugno 2017

Circolare N. 90 del 21 Giugno 2017 Circolare N. 90 del 21 Giugno 2017 Dal 01.07.2017 avvisi di accertamento tramite PEC Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che a partire dal prossimo 01.07.2017 gli avvisi di accertamento

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 21 16.03.2017 Processo tributario: recenti chiarimenti della Cassazione A cura di Paola Mauro Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 2 Num. 5898 Anno 2015 Presidente: BUCCIANTE ETTORE Relatore: NUZZO LAURENZA Data pubblicazione: 24/03/2015 SENTENZA sul ricorso 19056-2009 proposto da: EQUITALIA SARDEGNA S.p.A. (nuova

Dettagli

PROCESSO TRIBUTARIO: CAMBIATI I TEMPI PER LA COSTITUZIONE DEL RICORRENTE

PROCESSO TRIBUTARIO: CAMBIATI I TEMPI PER LA COSTITUZIONE DEL RICORRENTE PROCESSO TRIBUTARIO: CAMBIATI I TEMPI PER LA COSTITUZIONE DEL RICORRENTE a cura di Antonio Gigliotti Nel processo tributario, il termine dei trenta giorni per il deposito del ricorso in Commissione tributaria

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Ord. Sez. 6 Num. 20213 Anno 2015 Presidente: IACOBELLIS MARCELLO Relatore: CARACCIOLO GIUSEPPE Data pubblicazione: 08/10/2015 ORDINANZA sul ricorso 9962-2013 proposto da: EQUITALIA SUD SPA, società

Dettagli

Agente della riscossione: impugnazione degli atti

Agente della riscossione: impugnazione degli atti Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 190 06.07.2015 Agente della riscossione: impugnazione degli atti Categoria: Accertamento e riscossione Sottocategoria: Equitalia Non è sempre

Dettagli

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T ORDINANZA

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T ORDINANZA JoJ LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T 6 / / 6 Composta dagli Ill.nù Si gg.ri l\fagistrati: Dott. MARCELLO IACOBELLIS - Presidente - O gg etto TRIBUTI ALTRI Dott. GIUSEPPE CARACCIOLO

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 28 06.04.2017 Sottoscrizione accertamenti: delega con limite di valore Il funzionario può firmare validamente anche per un valore inferiore

Dettagli

realizzata nel mese di Dicembre 2015 Annullamento delle Cartelle Come possiamo intervenire

realizzata nel mese di Dicembre 2015 Annullamento delle Cartelle Come possiamo intervenire realizzata nel mese di Dicembre 2015 Annullamento delle Cartelle Come possiamo intervenire Quando si puo chiedere l annullamento delle cartelle Equitalia? Quando è possibile chiedere l annullamento? Sulla

Dettagli

La notifica diretta per posta e il punto sulla Giurisprudenza.

La notifica diretta per posta e il punto sulla Giurisprudenza. 1 La notifica diretta per posta e il punto sulla Giurisprudenza. Il tema della notifica della cartella di pagamento direttamente eseguita dall Agente della riscossione a mezzo del servizio postale è stato

Dettagli

In data 14/06/07 si costituiva, presso la segreteria della Commissione Tributaria Provinciale di Milano

In data 14/06/07 si costituiva, presso la segreteria della Commissione Tributaria Provinciale di Milano Commissione Tributaria Regionale di Milano, Sentenza del 15 aprile 2010 [Inesistenza giuridica della notif In data 14/06/07 si costituiva, presso la segreteria della Commissione Tributaria Provinciale

Dettagli

E nulla la cartella di pagamento recante la sola indicazione omesso o carente

E nulla la cartella di pagamento recante la sola indicazione omesso o carente E nulla la cartella di pagamento recante la sola indicazione omesso o carente versamento dell imposta Nota a Corte di Cassazione n. 20211 del 3 settembre 2013. Avv. Leonardo Leo SOMMARIO: 1. La decisione;

Dettagli

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE. Cass /2014. Raccomandata inviata a mezzo ufficio postale: effetti

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE. Cass /2014. Raccomandata inviata a mezzo ufficio postale: effetti Con la sentenza di seguito riportata, la Corte di Cassazione ha confermato il principio secondo il quale l'atto di costituzione in mora del debitore, per produrre i suoi effetti ed, in particolare, l'effetto

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 5 Num. 20055 Anno 2015 Presidente: MERONE ANTONIO Relatore: MELONI MARINA Data pubblicazione: 07/10/2015 SENTENZA sul ricorso 28590-2010 proposto da: SERIT SICILIA SPA AGENTE RISCOSSIONE

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 08 06.02.2014 Credito insoddisfatto? Azione contro il liquidatore Liquidatore di società responsabile se c è certezza legale del tributo Categoria:

Dettagli

Istanza di adesione valida se spedita entro i termini e anche se in busta chiusa

Istanza di adesione valida se spedita entro i termini e anche se in busta chiusa Istanza di adesione valida se spedita entro i termini e anche se in busta chiusa Autore: Graziotto Fulvio In: Diritto tributario, Note a sentenza L'istanza di accertamento con adesione è validamente presentata

Dettagli

LA NOTIFICA DEGLI ATTI TRIBUTARI A MANI DEL PORTIERE TRA SINTETICITÀ E FORMALITÀ. 1. La notifica a mani del portiere presso la sede sociale

LA NOTIFICA DEGLI ATTI TRIBUTARI A MANI DEL PORTIERE TRA SINTETICITÀ E FORMALITÀ. 1. La notifica a mani del portiere presso la sede sociale LA NOTIFICA DEGLI ATTI TRIBUTARI A MANI DEL PORTIERE TRA SINTETICITÀ E FORMALITÀ di LUIGI GIORDANO E ANDREA NOCERA SOMMARIO: 1. La notifica a mani del portiere presso la sede sociale. - 2. L orientamento

Dettagli

GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE QUESTIONI PROCEDURALI E NOTIFICHE DELLE CARTELLE ESATTORIALI In questo articolo si riportano alcune

GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE QUESTIONI PROCEDURALI E NOTIFICHE DELLE CARTELLE ESATTORIALI In questo articolo si riportano alcune GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE QUESTIONI PROCEDURALI E NOTIFICHE DELLE CARTELLE ESATTORIALI In questo articolo si riportano alcune importanti sentenze della Corte di Cassazione su problematiche

Dettagli

La notifica diretta per posta fatta da Equitalia è inesistente

La notifica diretta per posta fatta da Equitalia è inesistente Stampa La notifica diretta per posta fatta da Equitalia è inesistente admin e Idalisa Lamorgese in Giurisprudenza tributaria, Riscossione dei tributi Introduzione. La cartella esattoriale e gli atti autonomamente

Dettagli

La notifica diretta per posta fatta da Equitalia è inesistente

La notifica diretta per posta fatta da Equitalia è inesistente La notifica diretta per posta fatta da Equitalia è inesistente Autore: Villani Maurizio In: Diritto tributario Sommario: Introduzione. 1. La Normativa. 2. La Giurisprudenza di merito. 3. La sentenza della

Dettagli

La notifica diretta per posta fatta da Equitalia e inesistente

La notifica diretta per posta fatta da Equitalia e inesistente La notifica diretta per posta fatta da Equitalia e inesistente Avv. Maurizio Villani Avv. Idalisa Lamorgese AVV. MAURIZIO VILLANI Avvocato Tributarista in Lecce Patrocinante in Cassazione www.studiotributariovillani.it

Dettagli

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI OTTAVIANO. Opposizione alla cartella esattoriale: modalità e termini (M.Cuomo)

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI OTTAVIANO. Opposizione alla cartella esattoriale: modalità e termini (M.Cuomo) Avverso la cartella esattoriale emessa ai fini della riscossione di sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni del codice della strada sono ammissibili: l'opposizione ai sensi della legge n. 689

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Opposizione a cartella esattoriale per mancata notifica del verbale di accertamento: competenza del Giud

REPUBBLICA ITALIANA. Opposizione a cartella esattoriale per mancata notifica del verbale di accertamento: competenza del Giud Opposizione a cartella esattoriale per mancata notifica del verbale di accertamento: competenza del Giud Opposizione a cartella esattoriale per mancata notifica del verbali sottostanti. Il Giudice di Pace

Dettagli

Il contraddittorio preventivo è necessario anche per l'iscrizione di ipoteca?

Il contraddittorio preventivo è necessario anche per l'iscrizione di ipoteca? Il contraddittorio preventivo è necessario anche per l'iscrizione di ipoteca? Autore: Graziotto Fulvio In: Diritto tributario In tema di riscossione coattiva di imposte, la mancanza del contraddittorio

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 5 Num. 3987 Anno 2017 Presidente: VIRGILIO BIAGIO Relatore: ESPOSITO ANTONIO FRANCESCO Data pubblicazione: 15/02/2017 SENTENZA sul ricorso 3491-2012 proposto da: AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

Atti tributari. La notifica. N Notifica agli irreperibili Consegna a familiari e parenti o al portiere Notifica agli eredi

Atti tributari. La notifica. N Notifica agli irreperibili Consegna a familiari e parenti o al portiere Notifica agli eredi N. 6 04.06.2016 Notifica agli irreperibili Consegna a familiari e parenti o al portiere Notifica agli eredi Sommario 1. Introduzione... 3 2. L avvenuta notifica si prova con l avviso di ricevimento...

Dettagli

Avvisi di accertamento: va allegato l'atto non conosciuto dal contribuente

Avvisi di accertamento: va allegato l'atto non conosciuto dal contribuente Avvisi di accertamento: va allegato l'atto non conosciuto dal contribuente Autore: Graziotto Fulvio In: Diritto tributario, Giurisprudenza commentata È illegittimo l'accertamento che si fonda sulle risultanze

Dettagli

ACCERTAMENTO, RISCOSSIONE, SANZIONI E CONTENZIOSO 3 MODULO - IL CONTENZIOSO TRIBUTARIO

ACCERTAMENTO, RISCOSSIONE, SANZIONI E CONTENZIOSO 3 MODULO - IL CONTENZIOSO TRIBUTARIO ACCERTAMENTO, RISCOSSIONE, SANZIONI E CONTENZIOSO 3 MODULO - IL CONTENZIOSO TRIBUTARIO SEDE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA 3, VIA SILVIO D'AMICO 77, 00145 ROMA, Venerdì: 14.00-19.00 Sabato: 9.00 14.00 1 1

Dettagli

La notifica dell avviso di rettifica di cartella esattoriale al vicino di casa

La notifica dell avviso di rettifica di cartella esattoriale al vicino di casa La notifica dell avviso di rettifica di cartella esattoriale al vicino di casa Corte di Cassazione, 15 luglio 2009 n. 16444 La massima E invalida la notificazione dell avviso di rettifica della dichiarazione

Dettagli

Cass /2014. Iscrizione della causa a ruolo con la velina: mera irregolarità.

Cass /2014. Iscrizione della causa a ruolo con la velina: mera irregolarità. La costituzione in giudizio dell'appellante mediante deposito in cancelleria della nota d'iscrizione a ruolo e del proprio fascicolo, contenente, tuttavia, la copia, anzichè l'originale, dell'atto d'impugnazione

Dettagli

CORTE DI CASSAZIONE ORDINANZA N 330. Imposte e tasse repressione delle violazioni delle leggi finanziarie sanzioni - prescrizione

CORTE DI CASSAZIONE ORDINANZA N 330. Imposte e tasse repressione delle violazioni delle leggi finanziarie sanzioni - prescrizione CORTE DI CASSAZIONE ORDINANZA 09 01 2014 N 330 Imposte e tasse repressione delle violazioni delle leggi finanziarie sanzioni - prescrizione ha pronunciato la seguente: ORDINANZA REPUBBLICA ITALIANA IN

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 64 29.03.2013 Accertamenti INPS: il ricorso amministrativo Illustrate le azioni per difendersi dalla riscossione accelerata

Dettagli

Sgravio provvisorio: il giudizio prosegue

Sgravio provvisorio: il giudizio prosegue Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 14 19.02.2015 Sgravio provvisorio: il giudizio prosegue La provvisoria ottemperanza alla sentenza della CTP non giustifica la declaratoria di

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 67 06.10.2016 Fallimento: accertamento valido anche se non è allegato il PVC Categoria: Accertamento e riscossione Sottocategoria: Accertamento

Dettagli

AVVISO DI MORA ED ESTRATTO RUOLO NON PRECEDUTI DA CARTELLA ESATTORIALE

AVVISO DI MORA ED ESTRATTO RUOLO NON PRECEDUTI DA CARTELLA ESATTORIALE AVVISO DI MORA ED ESTRATTO RUOLO NON PRECEDUTI DA CARTELLA ESATTORIALE Sulle problematiche processuali dell avviso di mora e dell estratto ruolo non preceduti da cartella esattoriale la Corte di Cassazione

Dettagli

Marco Prosperoni Vivaldo Francesco D Angelo 09/05/2015

Marco Prosperoni Vivaldo Francesco D Angelo 09/05/2015 aspetti pratici e criticità Marco Prosperoni Vivaldo Francesco D Angelo Viterbo - 9 Maggio 2015 Panoramica legislativa Marco Prosperoni Vivaldo Francesco D Angelo 09/05/2015 Viterbo - 9 Maggio 2015 4 Principali

Dettagli

Sono inesistenti le cartelle esattoriali inviate per posta. ". Commissione Tributaria Regionale Lombardia-Milano, sez. XXII, sentenza 15.04.

Sono inesistenti le cartelle esattoriali inviate per posta. . Commissione Tributaria Regionale Lombardia-Milano, sez. XXII, sentenza 15.04. Sono inesistenti le cartelle esattoriali inviate per posta. ". Commissione Tributaria Regionale Lombardia-Milano, sez. XXII, sentenza 15.04.2010 Nuovo stop da parte dei giudici tributari alle cartelle

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di parere in materia di sospensione amministrativa della riscossione art. 39 d.p.r. 602/1973.

OGGETTO: Richiesta di parere in materia di sospensione amministrativa della riscossione art. 39 d.p.r. 602/1973. RISOLUZIONE N. 21/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 07 febbraio 2007 OGGETTO: Richiesta di parere in materia di sospensione amministrativa della riscossione art. 39 d.p.r. 602/1973. Con

Dettagli

La cartella può essere contestata con ricorso di un avvocato tributarista.

La cartella può essere contestata con ricorso di un avvocato tributarista. Ricorso Cartella Esattoriale Equitalia - Opposizione La cartella esattoriale è un «titolo esecutivo», che dà la possibilità ad Equitalia di soddisfarsi sui beni del debitore: ipotecare immobili, fermare

Dettagli

Istituti deflativi e Contenzioso Fiscale di Thomas Tassani. I vizi della cartella di pagamento e la tutela del contribuente

Istituti deflativi e Contenzioso Fiscale di Thomas Tassani. I vizi della cartella di pagamento e la tutela del contribuente Istituti deflativi e Contenzioso Fiscale di Thomas Tassani I vizi della cartella di pagamento e la tutela del contribuente Premessa Il tema dell impugnazione della cartella di pagamento è stato oggetto,

Dettagli

Dentro la Notizia. 10 Aprile 2013

Dentro la Notizia. 10 Aprile 2013 Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli A CURA DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DEL CPO DI NAPOLI Dentro la Notizia 50/2013 APRILE/6/2013 (*) 10 Aprile 2013 LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 04 16.01.2014 Ammesse le verifiche lunghe Da escludere l inutilizzabilità delle prove raccolte o la nullità degli atti di accertamento compiuti

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 5 Num. 2869 Anno 2017 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: TADDEI MARGHERITA Data pubblicazione: 03/02/2017 SENTENZA sul ricorso 21517-2012 proposto da: INCARNATO FABIO, elettivamente

Dettagli

IL PROCESSO TRIBUTARIO. Gli atti impugnabili. Prof. Avv. Francesco Tesauro

IL PROCESSO TRIBUTARIO. Gli atti impugnabili. Prof. Avv. Francesco Tesauro IL PROCESSO TRIBUTARIO Gli atti impugnabili Prof. Avv. Francesco Tesauro 1) Cass. civ., sez. trib., 08-10-2007, n. 21045 L elencazione degli «atti impugnabili», pur dovendosi considerare tassativa, va

Dettagli

OGGETTO: Il termine del per gli accertamenti

OGGETTO: Il termine del per gli accertamenti Informativa per la clientela di studio N. 165 del 11.12.2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il termine del 31.12 per gli accertamenti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo,

Dettagli

Ingiunzione fiscale. Processo

Ingiunzione fiscale. Processo Ingiunzione fiscale. Processo Comune di Torino Torino, 28 novembre 2016 Relatore: Avv. Luciano Marcon 29/11/2016 1 Normativa L'ingiunzione fiscale è un ordine di pagamento emesso da un Ente Locale. Si

Dettagli

Procedure concorsuali e contenzioso tributario. Roma, 23 novembre 2015 Avv. Prof. Giuseppe Mazzuti

Procedure concorsuali e contenzioso tributario. Roma, 23 novembre 2015 Avv. Prof. Giuseppe Mazzuti Procedure concorsuali e contenzioso tributario Roma, 23 novembre 2015 Avv. Prof. Giuseppe Mazzuti Indice -Procedure di ammissione dei crediti degli enti locali nelle procedure concorsuali - Esame delle

Dettagli

Ricorsi contro le cartelle esattoriali vicino casa

Ricorsi contro le cartelle esattoriali vicino casa Ricorsi contro le cartelle esattoriali vicino casa Autore: Villani Maurizio In: Diritto tributario La Corte Costituzionale, con l importante sentenza n. 44 del 03 marzo 2016, ha dichiarato l illegittimità

Dettagli

CTP di Catania, sez. VIII, sentenza n. 360 del :esclusione estensione giudicato art CC

CTP di Catania, sez. VIII, sentenza n. 360 del :esclusione estensione giudicato art CC CTP di Catania, sez. VIII, sentenza n. 360 del 4.5.10:esclusione estensione giudicato art. 1306 CC Autore: Redazione In: Magistratura tributaria SEZIONE N 8 - R.G.R. N 2850/05 UDIENZA DEL 17/03/2010 SENTENZA

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone Prot. n. 2010/130264 Approvazione delle Avvertenze relative al nuovo modello di cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602 IL DIRETTORE

Dettagli

Multe stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartella

Multe stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartella Multe stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartella Importante sentenza delle Sezioni Unite che risolvono il contrasto sull'azione del multato che deduce invalida o mancata notifica del

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE

AGENZIA DELLE ENTRATE ENTRATE-01 MECC. MOD.240 MECC CERTIFICATO DI ESEGUITA DICHIARAZIONE E DI PAGAMENTO D IMPOSTA PAG. DI UFFICIO DI A richiesta di ed agli effetti dell art. 48 del D.Lgs. 31 ottobre 1990, n. 346, in materia

Dettagli

Cartella di pagamento: può essere notificata mediante invio da parte dell agente della riscossione di lettera raccomandata con avviso di ricevimento

Cartella di pagamento: può essere notificata mediante invio da parte dell agente della riscossione di lettera raccomandata con avviso di ricevimento Cartella di pagamento: può essere notificata mediante invio da parte dell agente della riscossione di lettera raccomandata con avviso di ricevimento Angelo Buscema in Riscossione dei tributi Entrando nel

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LIVIO MICHELE ANTONIO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LIVIO MICHELE ANTONIO SEZIONE N 5 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI MILANO riunita con l'intervento dei Signori: SEZIONE 5 REG.GENERALE N 211/2016 UDIENZA DEL 19/05/2016

Dettagli

IL DIRETTORE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE

IL DIRETTORE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE Prot. n. 120768/2017 Modalità di comunicazione, tramite i servizi telematici dell Agenzia delle entrate, dei dati relativi all indirizzo di posta elettronica certificata per la notifica degli atti, ai

Dettagli

A cura dell' Avv. Giuseppe Durante LE NOVITA' DEL NUOVO CONTENZIOSO TRIBUTARIO: Novità. Normativa di Riferimento. Data di entrata in vigore

A cura dell' Avv. Giuseppe Durante LE NOVITA' DEL NUOVO CONTENZIOSO TRIBUTARIO: Novità. Normativa di Riferimento. Data di entrata in vigore A cura dell' Avv. Giuseppe Durante LE NOVITA' DEL NUOVO CONTENZIOSO TRIBUTARIO: Novità Normativa di Riferimento Data di entrata in vigore 1) Incompatibilità Giudici Tributari 1 / 8 (Art.8 D.lgs.N 546/1992)

Dettagli

Agenzia delle Entrate. RISOLUZIONE n. 13/E del 26 gennaio 2017

Agenzia delle Entrate. RISOLUZIONE n. 13/E del 26 gennaio 2017 Agenzia delle Entrate RISOLUZIONE n. 13/E del 26 gennaio 2017 OGGETTO: Permanenza dell agevolazione prima casa in caso di vendita infraquinquennale e costruzione entro un anno su terreno già di proprietà

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 5 Num. 9197 Anno 2016 Presidente: BIELLI STEFANO Relatore: CIRILLO ETTORE Data pubblicazione: 06/05/2016 SENTENZA sul ricorso 5878-2010 proposto da: CASABURI MICHELE, elettivamente domiciliato

Dettagli

Mancato versamento di ritenute dei dipendenti: come evitare la condanna penale

Mancato versamento di ritenute dei dipendenti: come evitare la condanna penale Mancato versamento di ritenute dei dipendenti: come evitare la condanna penale Se paga le ritenute previdenziali dei lavoratori, il datore è libero dalla condanna. Il versamento deve avvenire entro 3 mesi

Dettagli

Recupero dei crediti inesistenti indebitamente utilizzati in compensazione nel modello F24

Recupero dei crediti inesistenti indebitamente utilizzati in compensazione nel modello F24 Recupero dei crediti inesistenti indebitamente utilizzati in compensazione nel modello F24 Vincenzo D'Andò in LEGGE FINANZIARIA 2009, Novità legislative (legge di stabilità...) Recupero dei crediti inesistenti

Dettagli

Svolgimento del processo

Svolgimento del processo ESTREMI: Corte di Cassazione Tributaria Data: 16.10.2015 Numero: 20984 Il contribuente che voglia eccepire la nullità dell'atto tributario in quanto sottoscritto da dirigente "illegittimo" deve farlo valere

Dettagli

Diniego di autotutela sugli atti di valore fino a 20mila euro

Diniego di autotutela sugli atti di valore fino a 20mila euro Diniego di autotutela sugli atti di valore fino a 20mila euro Autore: Graziotto Fulvio In: Diritto tributario, Giurisprudenza tributaria Sul diniego di autotutela per gli atti di valore fino a 20mila euro,

Dettagli

Decreto Legislativo 26 gennaio 2001, n. 32

Decreto Legislativo 26 gennaio 2001, n. 32 Decreto Legislativo 26 gennaio 2001, n. 32 "Disposizioni correttive di leggi tributarie vigenti, a norma dell'articolo 16 della legge 27 luglio 2000, n. 212, concernente lo statuto dei diritti del contribuente"

Dettagli

Servizio di documentazione tributaria

Servizio di documentazione tributaria Titolo del provvedimento: Disposizioni correttive di leggi tributarie vigenti, a norma dell'articolo 16 della legge 27 luglio 2000, n. 212, concernente lo statuto dei diritti del contribuente. (Pubblicato

Dettagli

Omessa notifica della cartella esattoriale: forma della opposizione (A. Ventimiglia)

Omessa notifica della cartella esattoriale: forma della opposizione (A. Ventimiglia) In tema di sanzioni amministrative è esperibile l'opposizione all'esecuzione ex art. 615 c.p.c. per contestare l'illegittimità dell'iscrizione al ruolo per omessa notifica della cartella e, quindi, per

Dettagli

Gli aspetti essenziali e le novità nel processo tributario. Quarrata 23 ottobre 2013

Gli aspetti essenziali e le novità nel processo tributario. Quarrata 23 ottobre 2013 Gli aspetti essenziali e le novità nel processo tributario Quarrata 23 ottobre 2013 Il processo tributario: aspetti generali e ultime novità legislative Il processo tributario Aspetti generali del processo

Dettagli

2;l.or*e. cl-r?-\ w '.1 ' 7.t*"î ilq-l-'"*'-'- tl. il- 1,4VL. L"-ert,J \n,^ ',/ '{ \4rf

2;l.or*e. cl-r?-\ w '.1 ' 7.t*î ilq-l-'*'-'- tl. il- 1,4VL. L-ert,J \n,^ ',/ '{ \4rf C O M UN E DI CASALNUOVO DI NAPOLI SETTORE F'ISCALITA' LOCALE TESTO DEL REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELLE LITI FISCALI PENDENTI (ai sensi dell'articolo 13 della legge 27 dicembre2002, n. 289)

Dettagli

Notifiche telematiche e giudizio in Cassazione

Notifiche telematiche e giudizio in Cassazione Notifiche telematiche e giudizio in Cassazione Autore: Isola Francesco In: Diritto civile e commerciale Ai sensi dell'art. 369 co. 2 cpc "Insieme col ricorso debbono essere depositati, sempre a pena d'improcedibilità:

Dettagli

È NULLA LA CARTELLA DI PAGAMENTO NOTIFICATA SENZA "CAN" di ANGELO GINEX. 1. La pronuncia della CTP di Campobasso n. 68/2016

È NULLA LA CARTELLA DI PAGAMENTO NOTIFICATA SENZA CAN di ANGELO GINEX. 1. La pronuncia della CTP di Campobasso n. 68/2016 È NULLA LA CARTELLA DI PAGAMENTO NOTIFICATA SENZA "CAN" di ANGELO GINEX SOMMARIO: 1. La pronuncia della CTP di Campobasso n. 68/2016. - 2. La giurisprudenza di legittimità in tema di notifica della cartella

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 27 06.04.2017 Indeducibili le spese legali per amministratori e dipendenti L orientamento della Cassazione in tema di deducibilità delle spese

Dettagli

Commiss. Trib. Prov. Sicilia Caltanissetta Sez. I, Sent., 29-12-2014, n. 1117. Svolgimento del processo

Commiss. Trib. Prov. Sicilia Caltanissetta Sez. I, Sent., 29-12-2014, n. 1117. Svolgimento del processo Commiss. Trib. Prov. Sicilia Caltanissetta Sez. I, Sent., 29-12-2014, n. 1117 Svolgimento del processo In data 4.11.2013 il Sig. R.G., rappresentato e difeso dal dott. Nastasi Marco Valerio Quarto, con

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 5 Num. 16499 Anno 2016 Presidente: BIELLI STEFANO Relatore: TRICOMI LAURA Data pubblicazione: 05/08/2016 SENTENZA sul ricorso 15599-2010 proposto da: AGENZIA DELLE ENTRATE in persona

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE: Prot. n. 27 Regole procedurali per le istanze di interpello presentate ai sensi dell articolo 11 della legge 27 luglio 2000, n.212, recante Statuto dei diritti del contribuente, come novellato dal decreto

Dettagli

VERBALE DI VIOLAZIONE AL CODICE DELLA STRADA (ART. 201 del D.L.vo 30/04/92 n.285 ed art. 385 del Reg. di esec.)

VERBALE DI VIOLAZIONE AL CODICE DELLA STRADA (ART. 201 del D.L.vo 30/04/92 n.285 ed art. 385 del Reg. di esec.) COMUNE DI FOGGIA COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE VIA MANFREDI TEL. 0881790511 AG {nxs83+} 77875023181-0 Aut. n. LO/0129/2009 DEL 10.02.2009 1008 D643 0699 VERBALE DI VIOLAZIONE AL CODICE DELLA STRADA (ART.

Dettagli

NOTIFICHE A MEZZO POSTA: RAPPORTI TRA IL PROCESSO CIVILE E TRIBUTARIO. RECENTI ARRESTI GIURISPRUDENZIALI

NOTIFICHE A MEZZO POSTA: RAPPORTI TRA IL PROCESSO CIVILE E TRIBUTARIO. RECENTI ARRESTI GIURISPRUDENZIALI NOTIFICHE A MEZZO POSTA: RAPPORTI TRA IL PROCESSO CIVILE E TRIBUTARIO. RECENTI ARRESTI GIURISPRUDENZIALI 1. Premessa. 2. Notifica degli avvisi di accertamento e delle cartelle di pagamento. 3. Notificazione

Dettagli

La notifica diretta per posta da parte di Equitalia.

La notifica diretta per posta da parte di Equitalia. La notifica diretta per posta da parte di Equitalia. Dubbi di costituzionalità dell art. 26 del D.P.R. n. 602/1973. Il presente approfondimento si propone quale obiettivo quello di riproporre ed analizzare

Dettagli

N. R.G. pagina 1 di 8

N. R.G. pagina 1 di 8 N. R.G. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE di ANCONA SEZIONE LAVORO Il Tribunale, nella persona del Giudice dott. Arianna Sbano ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile

Dettagli

Il processo tributario. Università Carlo Cattaneo - Liuc anno accademico 2014/2015 corso di diritto tributario prof. Giuseppe.

Il processo tributario. Università Carlo Cattaneo - Liuc anno accademico 2014/2015 corso di diritto tributario prof. Giuseppe. Il processo tributario Università Carlo Cattaneo - Liuc anno accademico 2014/2015 corso di diritto tributario prof. Giuseppe. Zizzo 1 gli organi del processo tributario sono organi del processo tributario:

Dettagli