JUVENTUS LAZIO. COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/05/2017, JUVENTUS - LAZIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "JUVENTUS LAZIO. COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/05/2017, JUVENTUS - LAZIO"

Transcript

1 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - DANI ALVES (11' pt), BONUCCI (4' pt) Arbitro: TAGLIAVENTO Primo Assistente: COSTANZO Secondo Assistente: CARIOLATO Arbitro Di Porta 1: ROCCHI Arbitro Di Porta : DAMATO Quarto Uomo: MASSA 5 P NETO 3 D CHIELLINI 1 D ALEX SANDRO 15 D BARZAGLI 19 D BONUCCI 3 D DANI ALVES 8 C MARCHISIO 8 C RINCON 9 A HIGUAIN 17 A MANDZUKIC 1 A DYBALA 77' 18 C LEMINA 77' 1 P STRAKOSHA 3 D DE VRIJ 68' 8 D BASTA 13 D WALLACE 15 D BASTOS 5' 16 C PAROLO ' 19 C LULIC C BIGLIA 1 C MILINKOVIC-SAVIC 14 A KEITA 17 A IMMOBILE 6 D RADU ' 1 C FELIPE ANDERSON 5' 18 C LUIS ALBERTO 68' is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 1 di

2 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Fase Offensiva Reti Tiri Totali Tiri nello Specchio 8 6 Assist (Vincenti) 11 () 11 () Cross (Riusciti) 4 () 8 (4) Passaggi Chiave 39 4 Dribbling (Riusciti) 11 (7) 1 (7) Corner 3 6 Possesso Palla 5% 48% Indice di Pericolosità Fase Difensiva Palle Recuperate* 49 Palle Recuperate nella Metà Campo Avversaria 11 Altezza Palle Recuperate (Metri) 34 Duelli Vinti (% di Vittoria) 6 (48%) Duelli Aerei Vinti (% di Vittoria) 11 (4%) Interventi Decisivi (5%) 15 (58%) Disciplina 13 1 Portiere 6 Falli Fatti Ammonizioni Fuorigioco Parate Uscite * I portieri sono esclusi da questa statistica is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina di

3 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Classifiche ASSIST CROSS (RIUSCITI) PASSAGGI CHIAVE 3 JUV DANI ALVES 4 LAZ BIGLIA 3 1 LAZ MILINKOVIC-SAVIC 3 1 JUV DYBALA 1 JUV ALEX SANDRO 18 LAZ LUIS ALBERTO 1 LAZ FELIPE ANDERSON 17 JUV MANDZUKIC 1 17 LAZ IMMOBILE 1 8 JUV MARCHISIO 1 1 JUV ALEX SANDRO (1) 8 LAZ BASTA (1) 3 JUV DANI ALVES (1) 6 LAZ RADU () LAZ BIGLIA 1(1) 1 LAZ FELIPE ANDERSON 1(1) 1 LAZ MILINKOVIC-SAVIC 1(1) 19 LAZ LULIC 1() 1 LAZ MILINKOVIC-SAVIC 13 LAZ BIGLIA 1 3 JUV DANI ALVES 7 1 JUV DYBALA 6 3 JUV CHIELLINI 5 1 JUV ALEX SANDRO 5 8 JUV MARCHISIO 5 19 JUV BONUCCI 4 13 LAZ WALLACE 4 1 LAZ FELIPE ANDERSON 3 DRIBBLING RIUSCITI / TOTALI PALLE RECUPERATE* PALLE PERSE 3 JUV DANI ALVES 3/3 8 LAZ BASTA / 9 JUV HIGUAIN / 19 LAZ LULIC /4 8 JUV RINCON 1/1 14 LAZ KEITA 1/1 LAZ BIGLIA 1/ 1 JUV ALEX SANDRO 1/ 1 LAZ FELIPE ANDERSON 1/3 15 JUV BARZAGLI 1 LAZ BIGLIA 9 1 LAZ MILINKOVIC-SAVIC 7 8 LAZ BASTA 6 6 LAZ RADU 6 17 JUV MANDZUKIC 6 3 LAZ DE VRIJ 6 3 JUV CHIELLINI 6 13 LAZ WALLACE 5 3 JUV DANI ALVES 5 * I portieri sono esclusi da questa statistica 17 LAZ IMMOBILE 11 9 JUV HIGUAIN 11 1 LAZ MILINKOVIC-SAVIC 1 1 JUV DYBALA 9 19 LAZ LULIC 9 17 JUV MANDZUKIC 8 LAZ BIGLIA 7 8 JUV RINCON 7 3 JUV DANI ALVES 7 3 JUV CHIELLINI 6 DUELLI VINTI / TOTALI FALLI FATTI FALLI SUBITI 3 JUV DANI ALVES 1/4 17 JUV MANDZUKIC 1/19 1 LAZ MILINKOVIC-SAVIC 1/19 LAZ BIGLIA 9/1 8 LAZ BASTA 9/13 3 JUV CHIELLINI 8/9 15 JUV BARZAGLI 8/1 19 LAZ LULIC 8/ 13 LAZ WALLACE 6/8 1 LAZ FELIPE ANDERSON 6/11 19 LAZ LULIC 5 8 JUV RINCON 3 18 JUV LEMINA 3 17 JUV MANDZUKIC 13 LAZ WALLACE 3 JUV DANI ALVES 1 LAZ MILINKOVIC-SAVIC 3 LAZ DE VRIJ 1 1 JUV ALEX SANDRO 1 8 JUV MARCHISIO 1 1 JUV DYBALA 3 3 JUV DANI ALVES 3 6 LAZ RADU 3 17 LAZ IMMOBILE 8 JUV RINCON 8 LAZ BASTA 15 JUV BARZAGLI 1 LAZ FELIPE ANDERSON 19 LAZ LULIC 9 JUV HIGUAIN is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 3 di

4 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Analisi Eventi FALLI FATTI 13 Altezza Media: 6 m FALLI SUBITI LEMINA 3 8 RINCON 3 3 DANI ALVES 17 MANDZUKIC 15 BARZAGLI 1 1 ALEX SANDRO 1 8 MARCHISIO 1 8 Altezza Media: 4 m 3 DANI ALVES 3 1 DYBALA 3 9 HIGUAIN 15 BARZAGLI 8 RINCON 17 MANDZUKIC PALLE PERSE 66 Altezza Media: 75 m 9 HIGUAIN 11 1 DYBALA 9 17 MANDZUKIC 8 3 DANI ALVES 7 8 RINCON 7 3 CHIELLINI 6 1 ALEX SANDRO 5 8 MARCHISIO 5 5 NETO 3 18 LEMINA 3 19 BONUCCI 9 PALLE RECUPERATE* 49 Altezza Media: 31 m 15 BARZAGLI CHIELLINI 6 17 MANDZUKIC 6 3 DANI ALVES 5 19 BONUCCI 5 1 ALEX SANDRO RINCON 4 1 DYBALA 3 8 MARCHISIO DUELLI VINTI / TOTALI 6/17 3 DANI ALVES 1 /4 8/8 17 MANDZUKIC 1 /19 3 CHIELLINI 8 /9 15 BARZAGLI 8 /1 8 RINCON 6 /13 1 ALEX SANDRO 5 /1 8/61 9 HIGUAIN 5 /14 19 BONUCCI 4 /5 1 DYBALA 4 / * I portieri sono esclusi da questa statistica DRIBBLING RIUSCITI / TOTALI 7/11 3 DANI ALVES 3 /3 6/ 9 HIGUAIN / 8 RINCON 1 /1 1 ALEX SANDRO 1 / 3/3 6/38 / 16/35 1/47 5/45 Duelli Vinti Duelli Persi 3/1 5/4 3/ Dribbling Riusciti Dribbling non Riusciti is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 4 di

5 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Analisi Eventi FALLI FATTI 13 Altezza Media: 66 m 19 LULIC 5 13 WALLACE 1 MILINKOVIC-SAVIC 6 RADU 1 18 LUIS ALBERTO 1 1 FELIPE ANDERSON 1 3 DE VRIJ 1 5 FALLI SUBITI 1 Altezza Media: 44 m 6 RADU 3 8 BASTA 1 FELIPE ANDERSON 19 LULIC 17 IMMOBILE BIGLIA PALLE PERSE Altezza Media: 77 m PALLE RECUPERATE* 53 Altezza Media: 33 m 17 IMMOBILE 11 BIGLIA 9 1 MILINKOVIC-SAVIC MILINKOVIC-SAVIC 7 19 LULIC 9 8 BASTA 6 BIGLIA 7 6 RADU 6 8 BASTA 6 3 DE VRIJ 6 13 WALLACE 4 13 WALLACE 5 6 RADU LULIC 5 1 FELIPE ANDERSON 4 15 BASTOS 3 14 KEITA 3 1 FELIPE ANDERSON 18 LUIS ALBERTO 17 IMMOBILE 16 PAROLO 18 LUIS ALBERTO 1 3 DE VRIJ KEITA 1 1 STRAKOSHA DUELLI VINTI / TOTALI 65/17 1 MILINKOVIC-SAVIC 1 /19 1/38 BIGLIA 9 /1 8 BASTA 9 /13 19 LULIC 8 / 13 WALLACE 6 /8 1 FELIPE ANDERSON 6 /11 33/61 17 IMMOBILE 5 /13 6 RADU 4 /6 15 BASTOS 3 /7 3 DE VRIJ /5 14 KEITA /6 /8 18 LUIS ALBERTO 1 / * I portieri sono esclusi da questa statistica 9/5 DRIBBLING RIUSCITI / TOTALI 7/1 8 BASTA / 19 LULIC /4 14 KEITA 1 /1 BIGLIA 1 / 1 FELIPE ANDERSON 1 /3 /1 1/1 /45 Duelli Vinti 6/47 19/35 Duelli Persi 8/3 4/4 / Dribbling Riusciti Dribbling non Riusciti is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 5 di

6 Analisi Passaggi Chiave - COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - PASSAGGI CHIAVE Passaggi Chiave Totali: 39 (11 Assist) N GIOCATORE TOTALE ASSIST 3 DANI ALVES DYBALA 6 1 ALEX SANDRO 5 8 MARCHISIO CHIELLINI 5 19 BONUCCI 4 9 HIGUAIN 1 17 MANDZUKIC 1 8 RINCON 15 BARZAGLI 1 N GIOCATORE RICEVUTI 1 DYBALA 13 9 HIGUAIN 1 17 MANDZUKIC 5 3 DANI ALVES 4 1 ALEX SANDRO 8 RINCON 3 CHIELLINI 1 19 BONUCCI 1 8 MARCHISIO 1 Passaggi Chiave Assist CROSS Cross Totali: 4 N GIOCATORE TOTALE RIUSCITI 3 DANI ALVES 1 1 ALEX SANDRO 1 Cross Cross Riusciti Passaggi Chiave Assist Cross is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 6 di

7 Analisi Passaggi Chiave - COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - PASSAGGI CHIAVE Passaggi Chiave Totali: 4 (11 Assist) N GIOCATORE TOTALE ASSIST 1 MILINKOVIC-SAVIC 13 3 BIGLIA WALLACE 4 1 FELIPE ANDERSON 3 19 LULIC 3 18 LUIS ALBERTO 8 BASTA 14 KEITA 17 IMMOBILE RADU 1 15 BASTOS 1 N GIOCATORE RICEVUTI 14 KEITA IMMOBILE 1 1 MILINKOVIC-SAVIC 4 8 BASTA 3 BIGLIA 3 18 LUIS ALBERTO 16 PAROLO 1 FELIPE ANDERSON 1 CROSS Passaggi Chiave Assist Cross Totali: 8 N GIOCATORE TOTALE RIUSCITI 8 BASTA 1 6 RADU BIGLIA FELIPE ANDERSON MILINKOVIC-SAVIC LULIC 1 Cross Cross Riusciti Passaggi Chiave Assist Cross is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 7 di

8 Studio Finalizzazioni - COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - COSA EVENTO Tiri Totali Tiri nello Specchio Tiri Fuori dallo Specchio Tiri da Dentro l'area Tiri da Fuori Area Reti Percentuale Realizzativa TOTALE % DOVE TIRI ASSIST Tiro nello Specchio Tiro Fuori Assist N GIOCATORE DENTRO FUORI 9 HIGUAIN 3 1 DYBALA 3 CHIELLINI 1 3 DANI ALVES 1 19 BONUCCI 1 8 RINCON 1 N GIOCATORE ASSIST 3 DANI ALVES 4 1 DYBALA 1 ALEX SANDRO 9 HIGUAIN 1 8 MARCHISIO 1 17 MANDZUKIC 1 QUANDO Tiro nello Specchio Tiro Fuori is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 8 di

9 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Studio Finalizzazioni - COSA EVENTO TOTALE Tiri Totali 14 Tiri nello Specchio 6 Tiri Fuori dallo Specchio 8 Tiri da Dentro l'area 9 Tiri da Fuori Area 5 Reti Percentuale Realizzativa % DOVE TIRI ASSIST Tiro nello Specchio Tiro Fuori Assist N GIOCATORE DENTRO FUORI 17 IMMOBILE LUIS ALBERTO 1 1 FELIPE ANDERSON 1 1 MILINKOVIC-SAVIC 1 14 KEITA 4 8 BASTA 19 LULIC 1 N GIOCATORE ASSIST BIGLIA 3 1 MILINKOVIC-SAVIC 3 18 LUIS ALBERTO 1 FELIPE ANDERSON 17 IMMOBILE 1 QUANDO Tiro nello Specchio Tiro Fuori is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 9 di

10 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Indice di Pericolosità : 51 : 56 RIEPILOGO EVENTI AZ PI RIEPILOGO EVENTI AZ PI Occasioni da Gol 3 1 Occasioni da Gol 3 Azioni Promettenti 1 Azioni Promettenti 1 Tiri da Dentro l'area 5 Tiri da Dentro l'area 7 Tiri da Fuori Area 6 Tiri da Fuori Area 4 1 Cross 4 Cross 8 Punizioni Centrali - Punizioni Centrali - Punizioni Laterali - Punizioni Laterali - Corner - 3 Corner - 6 Rigori Rigori Punti Indice di Pericolosità 41 1 Indice di Pericolosità 47 9 Punti Gol - Gol - L'Indice di Pericolosità è stato ideato da Maurizio Viscidi con la collaborazione di Antonio Gagliardi e implementato da SICS. is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 1 di

11 5 - NETO (P) Passaggi Pos / Totali 7/7 Lanci Pos / Totali 1/5 Rinvii di Mano / Rinvii 4/33 Uscite Alte / Uscite / Parate 6 Parate di Mano 6 Interventi Decisivi Pos / Neg 1/ 15 - BARZAGLI (D) Duelli vinti / Totali 8/1 Falli Fatti / Subiti 1/ Palle Recuperate / Offensive 1/ Palle Perse Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 1/ Tiri in Porta / Tiri / 19 - BONUCCI (D) Duelli vinti / Totali 4/5 Falli Fatti / Subiti / Palle Recuperate / Offensive 5/ Palle Perse Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 4/ Tiri in Porta / Tiri 1/1 3 - CHIELLINI (D) Duelli vinti / Totali 8/9 Falli Fatti / Subiti / Palle Recuperate / Offensive 6/ Palle Perse 6 Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 5/ Tiri in Porta / Tiri 1/1 is a trademark of SICS s.r.l. 1 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Passaggi,Lanci Duelli,Pass,Cross Duelli,Pass,Cross Duelli,Pass,Cross Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 11 di

12 1 - ALEX SANDRO (D) Duelli vinti / Totali 5/1 Falli Fatti / Subiti 1/ Palle Recuperate / Offensive 5/ Palle Perse 5 Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 5/ Tiri in Porta / Tiri / 8 - RINCON (C) Duelli Vinti / Totali 6/13 Palle Recuperate / Offensive 4/1 Palle Perse 7 Passaggi Chiave Cross Dribbling vinti / Totali 1/1 Tiri in Porta / Totali /1 8 - MARCHISIO (C) Duelli Vinti / Totali /4 Palle Recuperate / Offensive 3/1 Palle Perse 5 Passaggi Chiave 5 Cross Dribbling vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali / 3 - DANI ALVES (D) Duelli vinti / Totali 1/4 Falli Fatti / Subiti /3 Palle Recuperate / Offensive 5/ Palle Perse 7 Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 7/ Tiri in Porta / Tiri 1/1 is a trademark of SICS s.r.l. 1 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Duelli,Pass,Cross Palle Rec,Pass,Cross Palle Rec,Pass,Cross Duelli,Pass,Cross Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 1 di

13 1 - DYBALA (A) Duelli Vinti / Totali 4/1 Falli Subiti 3 Palle Perse 9 Passaggi Chiave 6 Cross Dribbling Vinti / Totali /3 Tiri in Porta / Totali / 17 - MANDZUKIC (A) Duelli Vinti / Totali 1/19 Falli Subiti 1 Palle Perse 8 Passaggi Chiave Cross Dribbling Vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali / 9 - HIGUAIN (A) Duelli Vinti / Totali 5/14 Falli Subiti Palle Perse 11 Passaggi Chiave Cross Dribbling Vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali 3/ LEMINA (C) Duelli Vinti / Totali /3 Palle Recuperate / Offensive / Palle Perse 3 Passaggi Chiave Cross Dribbling vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali / is a trademark of SICS s.r.l. COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Dribb,Assist,Tiri Dribb,Assist,Tiri Dribb,Assist,Tiri Palle Rec,Pass,Cross Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 13 di

14 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Rete Fatta Rete Subita Assist Thirdpass Gol Procurato is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 14 di

15 1 - STRAKOSHA (P) Passaggi Pos / Totali /3 Lanci Pos / Totali 3/7 Rinvii di Mano / Rinvii 5/1 Uscite Alte / Uscite 1/6 Parate 7 Parate di Mano 5 Interventi Decisivi Pos / Neg / 15 - BASTOS (D) Duelli vinti / Totali 3/7 Falli Fatti / Subiti / Palle Recuperate / Offensive 3/ Palle Perse Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 1/ Tiri in Porta / Tiri / 3 - DE VRIJ (D) Duelli vinti / Totali /5 Falli Fatti / Subiti 1/ Palle Recuperate / Offensive 6/1 Palle Perse 1 Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross / Tiri in Porta / Tiri / 13 - WALLACE (D) Duelli vinti / Totali 6/8 Falli Fatti / Subiti / Palle Recuperate / Offensive 5/ Palle Perse 4 Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 4/ Tiri in Porta / Tiri / is a trademark of SICS s.r.l. COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Passaggi,Lanci Duelli,Pass,Cross Duelli,Pass,Cross Duelli,Pass,Cross Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 15 di

16 8 - BASTA (D) Duelli vinti / Totali 9/13 Falli Fatti / Subiti / Palle Recuperate / Offensive 6/ Palle Perse 6 Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross / Tiri in Porta / Tiri / 16 - PAROLO (C) Duelli Vinti / Totali / Palle Recuperate / Offensive / Palle Perse Passaggi Chiave Cross Dribbling vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali / - BIGLIA (C) Duelli Vinti / Totali 9/1 Palle Recuperate / Offensive 9/ Palle Perse 7 Passaggi Chiave 1 Cross 1 Dribbling vinti / Totali 1/ Tiri in Porta / Totali / 1 - MILINKOVIC-SAVIC Duelli Vinti / Totali 1/19 Palle Recuperate / Offensive 7/3 Palle Perse 1 Passaggi Chiave 13 Cross 1 Dribbling vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali 1/1 is a trademark of SICS s.r.l. COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Duelli,Pass,Cross Palle Rec,Pass,Cross Palle Rec,Pass,Cross Palle Rec,Pass,Cross Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 16 di

17 19 - LULIC (C) Duelli Vinti / Totali 8/ Palle Recuperate / Offensive 5/ Palle Perse 9 Passaggi Chiave 3 Cross 1 Dribbling vinti / Totali /4 Tiri in Porta / Totali / IMMOBILE (A) Duelli Vinti / Totali 5/13 Falli Subiti Palle Perse 11 Passaggi Chiave 1 Cross Dribbling Vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali 3/ KEITA (A) Duelli Vinti / Totali /6 Falli Subiti Palle Perse 3 Passaggi Chiave Cross Dribbling Vinti / Totali 1/1 Tiri in Porta / Totali / LUIS ALBERTO (C) Duelli Vinti / Totali 1/3 Palle Recuperate / Offensive 1/ Palle Perse Passaggi Chiave Cross Dribbling vinti / Totali / Tiri in Porta / Totali 1/1 is a trademark of SICS s.r.l. COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Palle Rec,Pass,Cross Dribb,Assist,Tiri Dribb,Assist,Tiri Palle Rec,Pass,Cross Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 17 di

18 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, FELIPE ANDERSON Duelli Vinti / Totali 6/11 Palle Recuperate / Offensive / Palle Perse 4 Passaggi Chiave 3 Cross 1 Dribbling vinti / Totali 1/3 Tiri in Porta / Totali 1/1 6 - RADU (D) Duelli vinti / Totali 4/6 Falli Fatti / Subiti 1/3 Palle Recuperate / Offensive 6/1 Palle Perse 4 Interventi Decisivi Pos / Neg / Passaggi Chiave / Cross 1/ Tiri in Porta / Tiri / Palle Rec,Pass,Cross Duelli,Pass,Cross Rete Fatta Rete Subita Assist Thirdpass Gol Procurato is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 18 di

19 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - Glossario INDICE DI PERICOLOSITA' E un indice che misura la capacità dimostrata da ciascuna squadra di creare situazioni potenzialmente pericolose per l avversario durante la partita e quantifica quindi la pericolosità offensiva di una squadra. Nato da un idea di Maurizio Viscidi, vice coordinatore delle nazionali italiane giovanili, con la collaborazione di Antonio Gagliardi e Marco Scarpa, tecnici della Nazionale A e sviluppato da SICS, l indice di pericolosità viene calcolato come somma ponderata delle azioni offensive create dalla squadra durante la partita. Occasioni da gol, Azioni promettenti, Tiri, Corner, Cross, Passaggi chiave, contribuiscono a dare una valutazione oggettiva del lavoro in attacco di una squadra, la cui incompleta valutazione viene spesso limitata alla semplice presenza o meno del gol. Nel calcio la rete può nascere da situazioni casuali ma diventare decisiva per la vittoria, in altri sport di squadra, ad esempio nel basket, il numero dei canestri non necessariamente determina chi è più forte, ma indubbiamente chi ha disputato una miglior partita. Valutare tutte quelle situazioni (a partire dalle occasioni da gol) che avvicinano una squadra alla marcatura fornisce senz altro un indicazione più completa e attendibile della prestazione in partita rispetto al semplice tabellino. AZIONE D ATTACCO / DI DIFESA Contropiede: Veloce ribaltamento del gioco, con transizione rapida da fase difensiva a fase offensiva. Occasione gol: Situazione offensiva in cui il giocatore (attaccante) si trova a calciare (o a colpire di testa) da posizione centrale ravvicinata (fino ai 16 metri) davanti al portiere, senza nessun avversario (difensore) davanti. In questa situazione la probabilità di segnare una rete è tatticamente elevata e dipende esclusivamente dall esecuzione del tiro (componente tecnica). Non sono incluse le situazioni di palla inattiva.le condizioni che definiscono una occasione da gol sono quindi: - Giocatore in area di rigore (rivolto verso lo specchio della porta). - In situazione di 1 vs 1 con il portiere avversario. - Nessun giocatore avversario (difensore) che lo contrasti/ostacoli direttamente nel momento della conclusione. Azione promettente: Si definisce azione promettente ogni occasione da gol (uomo davanti a portiere) sfumata al momento dell assist, per imprecisione del passaggio o per effetto di un intervento decisivo della difesa. Rientrano tra le azioni promettenti anche le situazioni in cui l attaccante si trovi a calciare da posizione centrale ravvicinata (fino ai metri) con un solo difensore tra se e il portiere. In definitiva potremmo definirla come un azione che poteva diventare occasione da goal ma che si ferma un passaggio prima o è ostacolata da un difensore che dunque impedisce l uno contro uno con il portiere avversario. Pressing: Situazione di pressing collettivo e medio alto in cui l inizio manovra della squadra avversaria o viene rallentato sensibilmente o si arriva al recupero palla. PASSAGGIO CHIAVE Il passaggio chiave è una trasmissione di palla che apporta un contributo significativo allo sviluppo dell azione d attacco. Sono passaggi chiave quelle verticalizzazioni che raggiungono e smarcano un proprio compagno superando almeno una linea di difesa avversaria. Sono inoltre passaggi chiave quei particolari cambi gioco che raggiungono un compagno smarcato nella trequarti d attacco, che abbia adeguato tempo e spazio per poter effettuare una giocata pericolosa (non vengono considerati i cambi gioco con difesa schierata). Assist: Passaggio (anche se deviato) prima di un tiro. L Assist è vincente se porta al gol. Un assist viene considerato vincente anche nel caso in cui un primo tiro venga ribattuto e un secondo tiro immediato da parte dello stesso giocatore porti alla rete. Third pass: Passaggio chiave prima di un assist. Il Third pass è vincente se porta al gol.nota: Tutti gli assist o i third pass sono passaggi chiave, non tutti i passaggi chiave sono assist o third pass. GOL PROCURATO Particolari situazioni in cui un giocatore contribuisce in maniera determinante ad un goal della propria squadra pur non facendo un assist o un third pass vincente. Le situazioni di giuoco che determinano un goal procurato sono le seguenti: Velo-Assist: Velo che mette fuori causa uno o più difensori liberando il compagno che segna la rete. Tiro respinto: Tiro respinto dal portiere o da un difensore (nei pressi dell area piccola) e immediatamente ribattuto in rete da un compagno. Azione personale: Un giocatore tramite un evidente azione personale crea una situazione pericolosa per la squadra avversaria (senza che questa si tramuti in un assist) che viene poi sfruttata da un compagno che realizza la rete) Autorete: Un giocatore provoca un autorete degli avversari tramite un tiro, un passaggio chiave, un cross o un azione personale. Rigore: Un giocatore procura un rigore poi realizzato da un compagno. TIRO FATTO Conclusione effettuata verso lo specchio della porta. Sono escluse le conclusioni respinte purchè non siano ribattute sulla linea di porta. is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina 19 di

20 COPPA ITALIA, Giornata 9, 17/5/17, - DRIBBLING Situazione di 1vs1, in cui un giocatore in possesso palla prova a superare un diretto avversario. Se l avversario viene superato mantenendo il possesso, il dribbling è positivo, se non si riesce a superare il difensore o si perde il possesso palla il dribbling è negativo. Ogni dribbling è anche un duello. INTERVENTO DECISIVO Per intervento decisivo si intende un evento compiuto in fase difensiva correlato a un occasione da goal o azione promettente.l Intervento decisivo è positivo se il difensore con un salvataggio, una respinta, un tackle impedisce la concretizzazione dell occasione da goal o azione promettente.l Intervento decisivo è negativo se il difensore con un retropassaggio, una palla persa, un clamoroso liscio, causa un occasione da goal o azione promettente. DUELLO Situazione di 1 vs 1 con contrasto aereo o di terra.un duello è vinto quando un giocatore in contrasto guadagna o mantiene il possesso palla. Sono considerati duelli anche tutti i dribbling e i falli. RECUPERA PALLA Ogni palla recuperata che comporta un cambio di possesso definitivo. Viene considerato definitivo il possesso del pallone se il giocatore che recupera mantiene il pieno controllo o effettua almeno un passaggio che raggiunge un compagno. PERDE PALLA Ogni palla persa che comporta un cambio di possesso definitivo. Viene considerato definitivo il possesso del pallone se il giocatore che recupera mantiene il pieno controllo o effettua almeno un passaggio che raggiunge un compagno. CROSS Cross/Traversone: passaggio effettuato da zona laterale negli ultimi 3 metri verso l area di rigore. Sarà positivo se raggiunge un compagno, negativo in caso contrario.un cross può essere un assist o third pass. GIOCO DEL PORTIERE Passaggi: Tutte le trasmissioni palla corte e basse (positive e negative) effettuate dal portiere. Un passaggio sarà considerato positivo se raggiunge un compagno, negativo in caso contrario. Lanci: tutte le trasmissioni palla lunghe e alte (positive e negative) effettuate dal portiere. Un lancio sarà considerato positivo se raggiunge un compagno, negativo in caso contrario. RINVIO Inizio azione effettuato dal portiere di mano o di piede. USCITA Movimento compiuto dal portiere, che lascia i pali della propria porta e avanza all'interno dell'area di rigore o, meno frequentemente, fuori dalla stessa; può essere bassa, per fermare un attaccante o per catturare il pallone prima dell'arrivo di un avversario, o alta, per intercettare un cross o un lancio. PARATA Movimento del portiere per bloccare un tiro rivolto verso la porta. IN FUORIGIOCO Giocatore colto in posizione irregolare poichè su un passaggio in avanti non vi sono almeno due giocatori avversari tra lui e la porta. FALLO Il fallo è un'infrazione passibile di calcio di punizione, commessa da un calciatore contro un avversario sul terreno di gioco e mentre il pallone è in gioco. Con esclusione dei soli falli di mano e delle simulazioni, il fallo coinvolge sempre due giocatori di squadre contrapposte e genera un duello. POSSESSO PALLA (%) Rapporto tra tempo totale in cui i giocatori di una squadra mantengono il possesso della palla e tempo effettivo totale della gara. PERCENTUALE REALIZZATIVA (%) Percentuale che indica la quantità di reti realizzate rispetto al numero totale dei tiri (in porta e fuori). is a trademark of SICS s.r.l. Copyright SICS s.r.l. 14. All right reserved. Pagina di

ANALIZE MATCH: ROMA-LAZIO 2-2 (Serie A 11-01-2015)

ANALIZE MATCH: ROMA-LAZIO 2-2 (Serie A 11-01-2015) ANALIZE MATCH: ROMA-LAZIO 2-2 (Serie A 11-01-2015) MARCATORI Mauri (L) al 25', Felipe Anderson (L) al 29' p.t.; Totti (R) al 2' e 19' s.t. ROMA De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De

Dettagli

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus.

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus. Per determinare il risultato delle partite si calcola il punteggio totale di ogni squadra e lo si converte in gol equivalenti in base ad opportune fasce di punteggio che definiremo elastiche. Il significato

Dettagli

13.1 DOVE E COME SI EFFETTUA IL CALCIO D INVIO

13.1 DOVE E COME SI EFFETTUA IL CALCIO D INVIO DEFINIZIONI Il calcio d invio si effettua all inizio di ogni tempo di gara e all inizio di ogni periodo di extra time. I calci di ripresa del gioco si effettuano dopo una segnatura o un annullato. 13.1

Dettagli

REPORT STATISTICHE SERIE A 2015-2016. Giornata 7 GIANLUCA VUOTO. Guardalinee: SERGIO RANGHETTI Quarto Uomo: GIORGIO PERETTI

REPORT STATISTICHE SERIE A 2015-2016. Giornata 7 GIANLUCA VUOTO. Guardalinee: SERGIO RANGHETTI Quarto Uomo: GIORGIO PERETTI Arbitro: DOMENICO CELI Guardalinee: GIANLUCA VUOTO Giudice di Porta: MAURIZIO MARIANI Guardalinee: SERGIO RANGHETTI Giudice di Porta: FABRIZIO PASQUA Quarto Uomo: GIORGIO PERETTI FORMAZIONE ENTUS GIANLUIGI

Dettagli

LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE)

LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE) LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE) REGOLA NUMERO 12 FALLI E SCORRETTEZZE Un calcio di punizione diretto, da battere nel punto in cui è accaduto, è accordato alla squadra

Dettagli

REGOLA 13 - CALCIO D INVIO E CALCI DI RIPRESA DEL GIOCO

REGOLA 13 - CALCIO D INVIO E CALCI DI RIPRESA DEL GIOCO REGOLA 13 - CALCIO D INVIO E CALCI DI RIPRESA DEL GIOCO DEFINIZIONE Il calcio d invio si effettua all'inizio di ogni tempo di gara ed all inizio di ogni periodo di extra time. I calci di ripresa si effettuano

Dettagli

Laurea Triennale in Scienze Motorie

Laurea Triennale in Scienze Motorie Laurea Triennale in Scienze Motorie C.I. Metodi e tecniche delle attività motorie e sportive II TTD degli Sport di Squadra I (Prof. Stefano D Ottavio) I giochi sportivi tra cui il calcio, rappresentano

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE INDICAZIONI GENERALI Si ricorda che la manifestazione è una festa regionale/provinciale

Dettagli

FIGC-LND COMITATO REGIONALE UMBRIA "Sei Bravo a... Scuola di Calcio" 2014-15

FIGC-LND COMITATO REGIONALE UMBRIA Sei Bravo a... Scuola di Calcio 2014-15 CRITERI GENERALI - Le squadre devono presentarsi con almeno 14 giocatori. - 14 Bambini iscritti nella lista dovranno cimentarsi nei 3 giochi previsti e nel gioco partita 7c7. - La durata di ciascuna "partita

Dettagli

ESORDIENTI. Programma Tecnico

ESORDIENTI. Programma Tecnico ESORDIENTI Programma Tecnico IO, LA PALLA, I MIEI COMPAGNI E GLI AVVERSARI SEDUTA DI ALLENAMENTO ESORDIENTI dal semplice al complesso GIOCHI A TEMA 20% GIOCHI COLLETTIVI 20% LA PARTITA (Gli obiettivi specifici)

Dettagli

LA DIDATTICA DELLA DIFESA A TRE

LA DIDATTICA DELLA DIFESA A TRE Corso MSTER nno 2000 / 2001 L DIDTTIC DELL DIFES TRE di DVIDE BLLRDINI relatori : prof. prof. Roberto Clagluna Franco Ferrari 1 INDICE : PREMESS 4 LE CRTTERISTICHE DEI DIFENSORI 6 L DIDTTIC. 7 CONCLUSIONI.

Dettagli

ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità

ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità 1. Il Torneo avrà inizio domenica 13 marzo con la gara di apertura. 2. Si potranno iscrivere ragazzi nati dal 1992 al 1996. 3. Quota di iscrizione 15 euro a persona

Dettagli

LEGA FANTACALCIO FRASCATI Regolamento 2015/2016 stagione numero 21

LEGA FANTACALCIO FRASCATI Regolamento 2015/2016 stagione numero 21 LEGA FANTACALCIO FRASCATI Regolamento 2015/2016 stagione numero 21 PREMESSA Di seguito il nuovo regolamento ufficiale: si prega di leggerlo attentamente in ogni sua parte perché rispetto allo scorso anno

Dettagli

CATEGORIA PICCOLI AMICI FASCIA 5-7 ANNI. Programmazione attività annuale

CATEGORIA PICCOLI AMICI FASCIA 5-7 ANNI. Programmazione attività annuale CATEGORIA PICCOLI AMICI FASCIA 5-7 ANNI Programmazione attività annuale Le attività che verranno proposte ai nostri bambini dovranno tenere in considerazione l età ed i fattori ambientali. Tutti gli obbiettivi

Dettagli

Corso di perfezionamento I giochi di transizione

Corso di perfezionamento I giochi di transizione Contenuto della lezione pratica Osservazioni preliminari Corso di perfezionamento I giochi di transizione La durata del gioco dipende dall intensità. L allenatore deve controllare lo stato fisico dei suoi

Dettagli

Realizzazione M.S.P. ITALIA Comitato Regionale Toscana ESTRATTO REGOLAMENTO CALCIO A 7

Realizzazione M.S.P. ITALIA Comitato Regionale Toscana ESTRATTO REGOLAMENTO CALCIO A 7 Realizzazione M.S.P. ITALIA Comitato Regionale Toscana ESTRATTO REGOLAMENTO CALCIO A 7 IL GIOCO DEL CALCIO A 7 Regolamento Tecnico SOMMARIO Regola 2 Il Pallone Regola 3 Il numero dei calciatori Regola

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia REGOLAMENTO FESTA REGIONALE SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO SAN GIORGIO DI NOGARO (UD) 17 MAGGIO 2015 Al fine di attuare la necessaria verifica dell attività svolta nelle Scuole di Calcio, il Settore Giovanile

Dettagli

Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo. Sviluppo attraverso la creazione di superiorità numerica e inferiorità numerica

Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo. Sviluppo attraverso la creazione di superiorità numerica e inferiorità numerica Da 3 contro 3 a 1 contro 1 Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo - Ho il pallone / non ho il pallone / recupero il pallone/ perdo il pallone Sviluppo attraverso la creazione di superiorità

Dettagli

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO DEFINIZIONI All inizio della gara tutti i giocatori sono in-. Mentre la gara si svolge i giocatori possono trovarsi in una posizione di fuori-. Questi

Dettagli

% ). 4& 5 67&/ 4& 5 64 $7 4& 4 " 8!!!!!!" #$!! " "! " #!%$$&" '#" " #&" '! " #("!! "!! )'

% ). 4& 5 67&/ 4& 5 64 $7 4& 4  8!!!!!! #$!!  !  #!%$$& '#  #& '!  #(!! !! )' ! " # $ # $ # %& '! # ( ) *+,*-,*'. # / ) *0,*!,*1. # 2 ) *3. % ). 4& 5 67&/ 4& 5 64 $7 4& 4 " 8!!!!!!" #$!! " "! " #!%$$&" '#" " #&" '! " #("!! "!! )' * & 9 : + $7&4;&;6& - 5 /"&;6

Dettagli

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO DEFINIZIONI All inizio della gara tutti i giocatori sono in-gioco. Mentre la gara si svolge i giocatori possono trovarsi in una posizione di fuori-gioco.

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai Presidenti di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in REGOLAMENTO 2015/16 Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in occasione di ogni giornata della

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS)

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS) SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS) TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE PREMESSA Si ricorda che la manifestazione è una festa a carattere

Dettagli

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato Regolamento 1) Giocatori per rosa 3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

Dettagli

Regolamento del Torneo di Pallavolo Misto

Regolamento del Torneo di Pallavolo Misto Regolamento del Torneo di Pallavolo Misto Si tratta di una versione ridotta e parzialmente modificata del Regolamento Ufficiale della Federazione Italiana Pallavolo (al quale, peraltro, ci si atterrà per

Dettagli

Stagione Sportiva 2013/2014 TEST TECNICI

Stagione Sportiva 2013/2014 TEST TECNICI TEST TECNICI PRECAMPIONATO SEZIONI 016_1314 TEST INTERATTIVI TECNICI ED ASSOCIATIVI 016_1314 Fra pochi momenti il via per l esecuzione del test Su calcio di rinvio, il pallone calciato con poca forza si

Dettagli

minimo cinque passaggi consecutivi e goal valido solo con colpo di testa sulla traversa oppure su una porticina.

minimo cinque passaggi consecutivi e goal valido solo con colpo di testa sulla traversa oppure su una porticina. PARTITA BOWLING si gioca una partita normale con due o più palloni. Chi abbatte il cono lascia il pallone agli avversari e corre verso la propria porta a sistemare il cono in linea con gli altri. Vince

Dettagli

MEMORIAL Sergio Abbati

MEMORIAL Sergio Abbati 2011 MEMORIAL Sergio Abbati REGOLAMENTO: Art. 1) Ogni società potrà tesserare un massimo di 16 giocatori. Il tesseramento si chiuderà Giovedì 3 Giugno 2011. Dopo tale data non potranno essere tesserati

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA P.le G. Matteotti n 9 43100 Parma Tel. 0521281226 289870 Fax 0521236626 E-mail: csi@csiparma.it http: www.csiparma.it CENTRO SPORTIVO ITALIANO Comitato

Dettagli

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA ATTIVITA GIOVANILE VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N.74 DEL 30 ottobre 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N.74 DEL 30 ottobre 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N.74 DEL 30 ottobre 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE Edizione 9 REGOLAMENTO UFFICIALE STAGIONE 2012-13 STAGIONE 2012-13 DURATA Il campionato avrà svolgimento dalla seconda giornata fino giornata del campionato di Calcio di serie A. Saranno giocate un totale

Dettagli

I Campionato di Calcio a 7 Presso il campo da calcio di Francesco Lovecchio

I Campionato di Calcio a 7 Presso il campo da calcio di Francesco Lovecchio REGOLAMENTO Campionato Fanta Bernalda 2013 2014 I Campionato di Calcio a 7 Presso il campo da calcio di Francesco Lovecchio Nell iscrizione compresa: Stampa numeri magliette Kit gara Sconti acquisto divise

Dettagli

MODULO ISCRIZIONE TORNEO ESTIVO DI CALCIO A 5

MODULO ISCRIZIONE TORNEO ESTIVO DI CALCIO A 5 MODULO ISCRIZIONE TORNEO ESTIVO DI CALCIO A 5 Il sottoscritto nato a il residente a in via n in qualità di responsabile chiede di poter iscrivere la propria squadra ** al torneo estivo di calcio a 5, che

Dettagli

Pallacanestro Calcio Pallamano Unihockey

Pallacanestro Calcio Pallamano Unihockey > Abilità nei giochi 8ª Classe Pallacanestro Calcio Pallamano Unihockey La valutazione dell abilità nei giochi avviene durante e al termine processo d apprendimento. Giochi Pallacanestro Calcio Pallamano

Dettagli

F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI

F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 PROGRAMMA DELL INCONTRO 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO

Dettagli

ISLAND FUN VILLAGE REGOLAMENTO CAMPIONATO 2013/2014

ISLAND FUN VILLAGE REGOLAMENTO CAMPIONATO 2013/2014 ISLAND FUN VILLAGE REGOLAMENTO CAMPIONATO 2013/2014 -TESSERAMENTO GIOCATORI I tesseramenti dei calciatori / dirigenti saranno ammessi fino al 31/12/2012 senza alcuna deroga. I giocatori che non avranno

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MISTER CALCIO CUP - TORNEO A GIRONI FASE DI QUALIFICAZIONE

REGOLAMENTO DI GIOCO MISTER CALCIO CUP - TORNEO A GIRONI FASE DI QUALIFICAZIONE REGOLAMENTO DI GIOCO MISTER CALCIO CUP - TORNEO A GIRONI FASE DI QUALIFICAZIONE IL GIOCO Lo scopo del gioco Mister Calcio Cup - Torneo a Gironi (di seguito chiamato Gioco ) è creare e gestire una squadra

Dettagli

REGOLAMENTO DURATA MODALITA GESTIONE ROSA E FORMAZIONE COME CREARE UNA ROSA FORMAZIONE E SOSTITUZIONI

REGOLAMENTO DURATA MODALITA GESTIONE ROSA E FORMAZIONE COME CREARE UNA ROSA FORMAZIONE E SOSTITUZIONI REGOLAMENTO DURATA Il concorso si svolgerà a partire dal giorno 1 Agosto 2014 -data di inizio delle iscrizioni- e terminerà entro la settimana successiva della 38 giornata del Campionato di Calcio di serie

Dettagli

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE Il calcio è ormai uno sport mondiale, si gioca infatti in ogni angolo del pianeta, anche i più remoti; i praticanti appartengono ad ogni età, razza, religione e sesso.

Dettagli

REGOLAMENTO FANTAFAVA LEAGUE 2012 2013

REGOLAMENTO FANTAFAVA LEAGUE 2012 2013 REGOLAMENTO FANTAFAVA LEAGUE 2012 2013 ISCRIZIONE 1- Accedete alla pagina www.fantafava.it e cliccate su ISCRIVITI ALLA NUOVA STAGIONE 2- Compilate il form d iscrizione e cliccate su Accetta e iscrivi

Dettagli

ASSISTENTI ARBITRALI LINEE GUIDA

ASSISTENTI ARBITRALI LINEE GUIDA SETTORE TECNICO ASSISTENTI ARBITRALI LINEE GUIDA Stagione Sportiva 2014/15 INDICE PREPARTITA pag. 5 RAPPORTI CON I DIRIGENTI 5 RISCALDAMENTO IN CAMPO 5 SPOGLIATOI PRE GARA 6 DURANTE LA GARA 6 POSIZIONE

Dettagli

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2012

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2012 Sei Bravo a Scuola di Calcio 2012 INDICAZIONI GENERALI (Categoria e ) Nelle attività del nuovo progetto tecnico, il numero dei giovani coinvolti è sempre di 14 giocatori per squadra () e 12 giocatori per

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI GIRONE D Anno Calcistico 2011/2012 Real Castelnuovo Anno 1995 1 TROFEO ALLENATORE D ORO AIAC PROVINCIA DI LUCCA

CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI GIRONE D Anno Calcistico 2011/2012 Real Castelnuovo Anno 1995 1 TROFEO ALLENATORE D ORO AIAC PROVINCIA DI LUCCA CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI GIRONE D Anno Calcistico 2011/2012 Real Castelnuovo Anno 1995 1 TROFEO ALLENATORE D ORO AIAC PROVINCIA DI LUCCA RELAZIONE TECNICA su: MACROCICLO dal 19/03/2012 al 24/03/2012

Dettagli

Il Rugby in 5 minuti

Il Rugby in 5 minuti FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY Il Rugby in 5 minuti a cura della 3^ edizione 2009-10 IL TERRENO Il Terreno è la superficie totale di gioco, indicata nella pianta. Esso comprende: Il Campo di Gioco è l area

Dettagli

GUIDA SCOMMESSE CALCIO

GUIDA SCOMMESSE CALCIO GUIDA SCOMMESSE CALCIO Scommesse classiche 1x2 falli commessi giocatori Occorre pronosticare chi tra i due calciatori indicati commetterà il maggior numero di falli durante l'incontro di riferimento, compresi

Dettagli

VIAREGGIO LIVE - ROMA-FIORENTINA 6-4 (dcr). LA ROMA E' IN FINALE Sabato 18 Febbraio 2012 15:53 - Ultimo aggiornamento Sabato 18 Febbraio 2012 19:07

VIAREGGIO LIVE - ROMA-FIORENTINA 6-4 (dcr). LA ROMA E' IN FINALE Sabato 18 Febbraio 2012 15:53 - Ultimo aggiornamento Sabato 18 Febbraio 2012 19:07 La Roma è in finale della Viareggio Cup. I ragazzi di Alberto De Rossi hanno vinto ai calci di rigore per 6-4 (1-1 alla fine dei tempi supplementari) contro la Fiorentina. In finale i giallorossi incontreranno

Dettagli

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE Recupero della palla ( anticipo, intercettamento, contrasto) Marcamento ( principi

Dettagli

A.S.D. ORANGEPROTON2012

A.S.D. ORANGEPROTON2012 Regolamento di riferimento nel giuoco del calcio a 5 Il team OrangeProton riconosce come regolamento ufficiale di gioco quello adottato dal comitato provinciale OPES di Ferrara, istituito a partire dalla

Dettagli

Calcio Giovanile 2015-16 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106

Calcio Giovanile 2015-16 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106 Regolamento Generale Under 14 Calcio a 7 FINALITA' Il ragazzo di ha bisogno di giocare, di confrontarsi, sia in maniera diretta ma, allo stesso tempo, semplice

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MISTER CALCIO CUP LEGHE DI AMICI

REGOLAMENTO DI GIOCO MISTER CALCIO CUP LEGHE DI AMICI REGOLAMENTO DI GIOCO MISTER CALCIO CUP LEGHE DI AMICI IL GIOCO Lo scopo del gioco Mister Calcio Cup - Leghe di Amici (di seguito chiamato Gioco ) è creare e gestire una squadra virtuale di calcio all'interno

Dettagli

Scommesse Antepost: CALCIO

Scommesse Antepost: CALCIO Scommesse Antepost: ANTEPOST Vincente: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto. Vincente Gruppo Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto del proprio gruppo.

Dettagli

FANTACALCIO 2004/2005

FANTACALCIO 2004/2005 FANTACALCIO 2004/2005 REGOLAMENTO DELLA LEGA "SINISTRA HEGELIANA" TITOLO I Oggetto del gioco Art.1. Oggetto del gioco è una simulazione del gioco del calcio attraverso la formazione di fantasquadre, formate

Dettagli

Corso Master 2011-12 Coverciano

Corso Master 2011-12 Coverciano Corso Master 2011-12 Coverciano TESI di FINE CORSO LE TRANSIZIONI NEL CALCIO MODERNO Allievo : Pasquale Ussia Relatore : Renzo Ulivieri Coverciano 03-0 7-2012 Master 2011-2012 Pasquale Ussia Pagina 1 Premessa

Dettagli

Settore Tecnico A.I.A.

Settore Tecnico A.I.A. A.I.A. TEST TECNICI SEZIONE 055_1213 TEST TECNICI domanda n. x TEST TECNICI domanda n. 1 Un calciatore, a gioco in svolgimento, commette condotta violenta su un avversario: l arbitro lo deve espellere

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA "Sei Bravo a... Scuola di Calcio" - 2010 "4c4: un gioco

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE

NORME DI PARTECIPAZIONE 1 2 NORME DI PARTECIPAZIONE Il Comitato Provinciale della Lega Calcio UISP di Modena, indice ed organizza per la stagione sportiva 2014/2015, l attività di Campionato per le seguenti categorie con i relativi

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO FASE REGIONALE S. S. 2013-2014 Bovisio Masciago (MB) Centro Sportivo Via Europa 1 GIUGNO 2014 TEMA DELLA MANIFESTAZIONE IL GIOCO PREMESSA FONDAMENTALE Si ricorda che la manifestazione

Dettagli

REGOLAMENTO FANTA MANACORE LEAGUE. Stagione 2005-2006. (Versione BETA 1.1b)

REGOLAMENTO FANTA MANACORE LEAGUE. Stagione 2005-2006. (Versione BETA 1.1b) REGOLAMENTO FANTA MANACORE LEAGUE Stagione 2005-2006 (Versione BETA 1.1b) I N D I C E # REGOLA 01: OGGETTO DEL GIOCO # REGOLA 02: MODALITA DEL GIOCO # REGOLA 03: LA LEGA # REGOLA 04: LE SOCIETA # REGOLA

Dettagli

Possesso palla in allenamento

Possesso palla in allenamento Possesso palla in allenamento di Maurizio Viscidi Possesso palla in allenamento di Maurizio Viscidi Il possesso palla inteso come esercitazione sta assumendo un importanza sempre maggiore nelle sedute

Dettagli

Difesa Elastica e Difesa a Zona, due sistemi a confronto con tattiche difensive diverse.

Difesa Elastica e Difesa a Zona, due sistemi a confronto con tattiche difensive diverse. Difesa Elastica e Difesa a Zona, due sistemi a confronto con tattiche difensive diverse. Proseguendo la mia tesi sulla disamina della Difesa Elastica attuata con il controllo visivo attivo ho ritenuto

Dettagli

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky COMPETIZIONI Il campionato vedrà le squadre suddivise in due gironi: serie A - squadre risultate prime nella fase regolare e le 3 promosse della stagione

Dettagli

Sezione A.I.A. Belluno

Sezione A.I.A. Belluno Sezione A.I.A. Belluno Stagione Sportiva 2013/2014 TEST TECNICI R.T.O. 08/11/2013 Quiz n. 03 2013/14 Sezione di Belluno Stagione Sportiva 2013/2014 TEST TECNICI Sezione di Belluno 03_13/14 Fra poco inizia

Dettagli

SETTORE TECNICO F.I.G.C.

SETTORE TECNICO F.I.G.C. SETTORE TECNICO F.I.G.C. CORSO MASTER 200-2005 TESI CARATTERISTICHE DEI TRE CENTROCAMPISTI IN UN CENTROCAMPO A TRE Relatore: Prof. Franco FERRARI Candidato: Massimiliano ALLEGRI Coverciano 7 luglio 2005

Dettagli

Il briefing Stagione Sportiva 2014 / 2015

Il briefing Stagione Sportiva 2014 / 2015 Settore Tecnico A.I.A. QUALITY Codice Revisione Denominazione 000 / 1415 0 Il briefing Stagione Sportiva 2014 / 2015 IL BRIEFING PRE-GARA Il «briefing» pre-gara Il termine BRIEFING deriva dall inglese:

Dettagli

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi Categoria Esordienti Guida e Dominio della palla Guida e Dominio della palla Stefano Bellinzaghi A B C I giocatori distribuiti nelle 4 file eseguono conduzioni, cambi di direzione e combinazioni tra guida

Dettagli

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 ART. 1 TESSERAMENTO 1. Ogni squadra al momento dell iscrizione dovrà indicare un Referente, che potrà essere anche un partecipante al Torneo, il quale curerà i

Dettagli

= Fattore Tecnico-Coordinativo = Fattore Tattico-Cognitivo = Giochi Collettivi e Situazioni di gioco = Gioco partita = Fattore Fisico-Motorio

= Fattore Tecnico-Coordinativo = Fattore Tattico-Cognitivo = Giochi Collettivi e Situazioni di gioco = Gioco partita = Fattore Fisico-Motorio Schede operative Portieri categoria Esordienti CATEGORIA ESORDIENTI PORTIERI società: istruttore: stagione sportiva: RICORDATI CHE Il portiere della categoria esordienti riesce generalmente ad effettuare

Dettagli

1 CAMPIONATO OPEN 5 STAGIONE 2013/2014 REGOLAMENTO. ASD SPORTING CLUB www.open5.it

1 CAMPIONATO OPEN 5 STAGIONE 2013/2014 REGOLAMENTO. ASD SPORTING CLUB www.open5.it Minor numero di reti globale subite; Classifica disciplina, compilata secondo le vigenti norme CSI. PARAGRAFO 2 : Tesseramento 1 CAMPIONATO OPEN 5 STAGIONE 2013/2014 ASD SPORTING CLUB www.open5.it REGOLAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO TUTTOSPORT LEAGUE LEGHE DI AMICI

REGOLAMENTO DI GIOCO TUTTOSPORT LEAGUE LEGHE DI AMICI REGOLAMENTO DI GIOCO TUTTOSPORT LEAGUE LEGHE DI AMICI IL GIOCO Lo scopo del gioco Tuttosport League - Leghe di Amici (di seguito chiamato Gioco ) è creare e gestire una "squadra virtuale" di calcio all'interno

Dettagli

CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE

CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE Il Comitato Provinciale della Lega Calcio UISP di Modena, indice ed organizza per la stagione sportiva 2014/2015, l attività di Campionato per le seguenti categorie con

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 1 - Iscrizione. REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 Il gioco si svolge interamente sul sito www.fantacalcioparolise.com Il quota d iscrizione a Fantacalcio Parolise per l anno 2014/2015 è di 40,00euro (quaranta/00),

Dettagli

IL S.A.P. di CATANIA ORGANIZZA. con l apporto tecnico della LEGA CALCIO U.I.S.P. PROVINCIALE CATANIA. sapcatania.it IL TORNEO DI CALCIO A 7

IL S.A.P. di CATANIA ORGANIZZA. con l apporto tecnico della LEGA CALCIO U.I.S.P. PROVINCIALE CATANIA. sapcatania.it IL TORNEO DI CALCIO A 7 IL S.A.P. di CATANIA ORGANIZZA con l apporto tecnico della LEGA CALCIO U.I.S.P. PROVINCIALE CATANIA IL TORNEO DI CALCIO A 7 denominato Un goal per la memoria Edizione 2009/2010 (REGOLAMENTO) 1 REGOLAMENTO

Dettagli

Sei Bravo a Scuola di Calcio

Sei Bravo a Scuola di Calcio DELEGAZIONE PROVINCIALE DI TREVISO Via Fonderia, 105 31100 Treviso [TV] Tel. 0422.421565 Fax 0422.421586 E-mail: treviso@figc.it Sei Bravo a Scuola di Calcio REGOLAMENTO UFFICIALE FASE FINALE Delegazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FANTASALVIA

REGOLAMENTO DEL FANTASALVIA REGOLAMENTO DEL FANTASALVIA Il FantaPesceSalvia18 e il FantaPizzaSalvia17 sono dei fantasy game legati allo svolgimento del campionato di calcio di Serie A ed alle valutazioni date ai giocatori che vi

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS»

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» I. DEL MERCATO 1. Mercato iniziale - La composizione delle rose delle squadre partecipanti avviene tramite asta. All asta i giocatori partecipano con

Dettagli

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 ART.1 ORGANIZZAZIONE La ASD Gioventu Assemini Calcio con sede in Assemini (CA) C.so Europa 60, organizza un

Dettagli

Regolamento 2015-2016

Regolamento 2015-2016 Regolamento 2015-2016 Asta e Mercato 1. Budget a Disposizione: 250 fmld; 2. Obbligatorio acquisto di n.25 giocatori, suddivisi in 3p-8d-8c-6a; 3. L estrazione dei calciatori durante l asta è effettuata

Dettagli

Corso per allenatori di 1 livello LEZIONE nr 3

Corso per allenatori di 1 livello LEZIONE nr 3 Corso per allenatori di 1 livello LEZIONE nr 3 IMPARARE LA TECNICA CON IL GIOCO Stefano Faletti FONDAMENTALI TECNICI RICEVERE CONTROLLARE COLPIRE lo STOP GUIDA DELLA PALLA DRIBBLING PASSAGGIO TIRO COLPO

Dettagli

allenare gli attaccanti nella ricerca della posizione ottimale per andare a rete

allenare gli attaccanti nella ricerca della posizione ottimale per andare a rete Smarcamento Mini partite 3>3 su un quadrato di 15x15. Goal valido solo dopo aver effettuato uno stop agli angoli del campo di gioco. 4>2 su un quadrato di 15x15. Il goal viene realizzato su stop su uno

Dettagli

Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014

Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014 Regolamento Campionato Serie A Kick Off 2014 Art.1 : Ogni gara è giocata da due squadre formate ciascuna da 5 giocatori (di cui un portiere); Art.2 : Ogni gara non può iniziare, o proseguire,se una squadra

Dettagli

Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3

Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3 Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3 2 CONTRO 2 Esercizio n 1: 2 contro 2 + 2 jolly ( difensore centrale e centravanti 9 ) Obiettivi: insegnare passaggi filtranti e appoggi Misure campo: 12

Dettagli

PREMESSA Tutto quanto verrà spiegato all interno di questo guida prevede che si giochi a FM con l ultima patch rilasciata cioè la 5.0.

PREMESSA Tutto quanto verrà spiegato all interno di questo guida prevede che si giochi a FM con l ultima patch rilasciata cioè la 5.0. GUIDA STRATEGIC A FOOTBALL MAN AGER 2005 FINALITA Lo scopo principale di questa guida è quello di riassumere in unica opera tutto il mio sapere sulla gestione dei vari aspetti di FM parlando di tattica,

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE 2014/2015

ATTIVITA PROMOZIONALE 2014/2015 ATTIVITA PROMOZIONALE 2014/2015 MANIFESTAZIONI PROVINCIALI E REGIONALI MINI-HANDBALL / GIOCHI PROPEDEUTICI / PALLAMANO / MINI BEACH CATEGORIA UNDER 6 Gioco base 4+1 Palla Re Mini Beach CATEGORIA UNDER

Dettagli

REGOLE DI GIOCO 2014 2015 OUTDOOR HOCKEY A CINQUE REGOLAMENTO SPERIMENTALE TECNICO

REGOLE DI GIOCO 2014 2015 OUTDOOR HOCKEY A CINQUE REGOLAMENTO SPERIMENTALE TECNICO REGOLE DI GIOCO 2014 2015 OUTDOOR HOCKEY A CINQUE REGOLAMENTO SPERIMENTALE TECNICO Approvato con Decreto del Commissario Straordinario n. 45/2014 Articolo 1 SQUADRE a) La gara viene giocata da due squadre.

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio obiettivo del corso Informazioni Un altro modo di vedere il calcio Un modo per ri-ordinare le informazioni Un metodo, base per costruire il vostro Motivazioni (vostra e nostra) Il QUADRATO Quanti quadrati

Dettagli

INVITO 3 Torneo Memorial Andrea Muscolini

INVITO 3 Torneo Memorial Andrea Muscolini INVITO 3 Torneo Memorial Andrea Muscolini L'Associazione NOI-Tolentino è lieta di invitarvi al 3 Trofeo Memorial Andrea Muscolini, che si svolgerà dall'8 al 15 novembre 2014. Le partite si terranno presso

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

Regole Fantacalcio 2013/14 di Alberto Schiariti

Regole Fantacalcio 2013/14 di Alberto Schiariti Regole Fantacalcio 2013/14 di Alberto Schiariti Premessa Il nostro Fantacalcio segue quasi interamente le regole di un Fantacalcio classico, con qualche piccola modifica che verrà illustrata nei paragrafi

Dettagli

REGOLAMENTO FANTANAVIGLI

REGOLAMENTO FANTANAVIGLI REGOLAMENTO FANTANAVIGLI 1. Creazione Squadra 1.1 Ogni presidente deve creare una rosa di 23 calciatori tra quelli che prendono parte al Campionato di Calcio di Serie A. 1.2 Il presidente ha a disposizione

Dettagli

REGOLAMENTO REV 2015.06

REGOLAMENTO REV 2015.06 REV 2015.06 REGOLAMENTO Indice 1 L asta iniziale... 3 1.1 Il metodo: il DRAFT... 3 1.2 L ordine di chiamata... 3 2 La Formula... 4 2.1 I partecipanti e il nome del Team... 4 2.2 Il calendario... 4 2.3

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE La programmazione nel settore giovanile P R O G R E S S I O N I D I D A T T I C H E, S

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO

REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO 1. Il Torneo dei Rioni è una manifestazione sportiva nella quale si affrontano gli otto Rioni di Romagnano Sesia, denominati: La Barca, Villa Caccia, L Incastron,

Dettagli

QUARTO CAMPIONATO DI CALCIO A 5 DEL COMITATO PROVINCIALE OPES DI FERRARA STAGIONE SPORTIVA 2011/12

QUARTO CAMPIONATO DI CALCIO A 5 DEL COMITATO PROVINCIALE OPES DI FERRARA STAGIONE SPORTIVA 2011/12 QUARTO CAMPIONATO DI CALCIO A 5 DEL COMITATO PROVINCIALE OPES DI FERRARA STAGIONE SPORTIVA 2011/12 ESTRATTO DEL REGOLAMENTO CALCIO A 5 SQUADRE E TEMPI DI GIOCO 1) Il numero legale per poter dare inizio

Dettagli

Finalità: Si contrassegna la metà campo nel modo seguente

Finalità: Si contrassegna la metà campo nel modo seguente ESEMPIO 1 -- Giro dell Italia Gioco Presportivo a Coppie; Sport Basket; Abilità, Tiro al Canestro indicheremo con A l alunno Atleta con disabilità (DIR Non deamblante) Si contrassegna la metà campo nel

Dettagli

REGOLAMENTO FANTOLMO 2015/2016

REGOLAMENTO FANTOLMO 2015/2016 MODALITA DI ISCRIZIONE REGOLAMENTO FANTOLMO 2015/2016 1. L iscrizione al torneo dovrà essere effettuata entro e non oltre le ore 18:00 di sabato 22 Agosto 2015, ora d'inizio di Verona - Roma (primo incontro

Dettagli

REGOLAMENTO LEGA IL FANTACALCIO

REGOLAMENTO LEGA IL FANTACALCIO REGOLAMENTO LEGA IL FANTACALCIO Tutti i partecipanti sono tenuti a regolarizzare il pagamento della quota dovuta entro e non la sera del mercato di riparazione che si terrà il 31/01/2012. La quota deve

Dettagli