Città di Tortona Provincia di Alessandria

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città di Tortona Provincia di Alessandria"

Transcript

1 Città di Tortona Provincia di Alessandria CRITERI PER LA MOBILITA' VOLONTARIA Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 70 del 13/04/2010 e modificato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 37 del 18/03/2014. Comune di Tortona Pag. 1 di 6

2 Sommario CAPO I - MOBILITA' IN ENTRATA... 3 ART. 1 - OGGETTO... 3 ART. 2 - CRITERI PER COPERTURA DEI POSTI... 3 ART. 3 - PUBBLICITÀ DEL PROVVEDIMENTO... 3 ART. 4 - CONTENUTI DELL'AVVISO... 4 ART. 5 - AMMISSIBILITÀ DELLE DOMANDE... 4 ART. 6 - COLLOQUIO ATTITUDINALE... 4 ART. 7 - SVOLGIMENTO DEL COLLOQUIO... 5 ART. 8 - ESITO DEL PROCEDIMENTO... 5 ART. 9 - MOBILITÀ DI PERSONALE DIRIGENTE... 5 CAPO II - MOBILITA' IN USCITA... 6 ART AVVIO DEL PROCEDIMENTO... 6 ART ADEMPIMENTI DEL SETTORE DI APPARTENENZA... 6 ART DOMANDA DI TRASFERIMENTO... 6 ART ADEMPIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE... 6 Comune di Tortona Pag. 2 di 6

3 CAPO I - MOBILITA' IN ENTRATA ART. 1 - OGGETTO Ai sensi dell'art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001, così come modificato dall'art. 49 del D.Lgs. n. 150/2009, le Amministrazioni possono ricoprire posti vacanti in organico mediante cessione del contratto di lavoro di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento. Le amministrazioni devono in ogni caso rendere pubbliche le disponibilità dei posti in organico da ricoprire attraverso passaggio diretto di personale da altre amministrazioni fissando preventivamente i criteri di scelta. Il trasferimento è disposto previo parere favorevole dei Dirigenti responsabili dei servizi e degli uffici cui il personale sarà assegnato sulla base della professionalità in possesso del dipendente in relazione al posto da ricoprire, accertata tramite colloquio. ART. 2 - CRITERI PER COPERTURA DEI POSTI La copertura dei posti per mobilità volontaria avviene dopo l'adozione del Piano triennale e annuale del fabbisogno del Personale adottato con deliberazione della Giunta Comunale e a seguito di indizione di Avviso pubblico secondo le modalità disciplinate con i presenti criteri. Al fine di addivenire alla scelta dei lavoratori da assumere, si procederà ad una selezione per colloquio finalizzato alla verifica dei requisiti professionali richiesti per il posto da ricoprire. Il colloquio sarà effettuato anche qualora vi sia una sola domanda utile di trasfermento per la professionalità ricercata. La Commissione avrà a disposizione 30 punti. Il colloquio si intende superato se il candidato avrà ottenuto una valutazione pari ad almeno 21 punti su 30. Il candidato che avrà riportato la valutazione più elevata nel colloquio, risulterà idoneo alla copertura del posto in mobilità. In caso di parità si terrà conto dei titoli di preferenza di cui all'art. 5, c. 4 del D.P.R. n. 487/1994 e s.m.i.. A parità di merito e di titoli di preferenza, la preferanza è determinata: 1. numero di figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno 2. dalla minore età. Non si darà comunque luogo nè a graduatoria nè ad idoneità. ART. 3 - PUBBLICITÀ DEL PROVVEDIMENTO Il procedimento di selezione ha inizio con la pubblicazione, dell'avviso pubblico a cura del Servizio Gestione Risorse Umane e Organizzazione, per almeno 10 giorni, sul sito istituzionale dell'ente ed all'albo Pretorio del Comune di Tortona. L'avvio del procedimento di mobilità deve essere contestuale alla procedura prevista dall'art. 34 bis del D.Lgs. n. 165 e s.m.i e l'eventuale positivo esperimento della mobilità di cui all'art. 34 bis, determina l'automatica inefficacia, dell' esito positivo del procedimento relativo alla mobilità volontaria prevista dall'art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. Comune di Tortona Pag. 3 di 6

4 ART. 4 - CONTENUTI DELL'AVVISO L'Avviso pubblico deve prevedere: il periodo utile per la presentazione della domanda. In nessun caso si terrà conto di quelle pervenute antecedentemente, un termine, non inferiore a quindici giorni dal primo giorno di pubblicazione sul sito istituzionale, per la recezione delle domande, da presentarsi all'ufficio protocollo dell'ente secondo le modalità che lo stesso avviso deve disciplinare, la Categoria e Profilo professionale oggetto del procedimento, il Settore e il Servizio di assegnazione, i requisiti di ammissione della domanda costituiti, tra gli altri, dai seguenti: - essere dipendenti di ruolo a tempo indeterminato presso la Pubblica Amministrazione in categoria giuridica e profilo analogo a quella oggetto di reclutamento, - possedere il parere favorevole al trasferimento del Dirigente responsabile del Settore/Servizio a cui il personale è assegnato presso l'ente di provenienza o per i Dirigenti, attestare, mediante dichiarazione personale, l'impegno ad assumere servizio, anche immediatamente, a seguito dell'avvenuta selezione, - i motivi di esclusione della domanda, - la presentazione di un curriculum vitae e professionale, dal quale devono emergere i requisiti del candidato l'esperienza prestata presso la Pubblica Amministrazione, le altre competenze eventualmente possedute e la formazione dell'interessato, - non aver subito sanzioni disciplinari negli ultimi due anni, - non avere procedimenti penali né disciplinari in corso, - il richiamo alla normativa vigente, comprese le prescrizioni in materia di tutela delle pari opportunità. ART. 5 - AMMISSIBILITÀ DELLE DOMANDE L'ammissibilità delle domande pervenute sarà valutata dal Servizio Gestione Risorse Umane e i candidati le cui domande risulteranno conformi ai requisiti previsti dal bando di mobilità saranno invitati a sostenere un colloquio, che verterà sulle materie relative al posto da ricoprire. ART. 6 - COLLOQUIO ATTITUDINALE Il Dirigente del Settore cui sarà assegnato il personale in mobilità che dovrà, ai sensi del sopra citato art. 30, esprimere parere favorevole al trasferimento, svolgerà il colloquio, affiancato dal Segretario Generale, con i candidati ammessi. Le operazioni di verbalizzazione saranno svolte da un dipendente dell'ente inquadrato almeno in Cat C, individuato con determinazione, dal Dirigente stesso. Nel caso in cui il Settore di assegnazione del personale in mobilità sia privo di Dirigente, il colloquio attitudinale sarà svolto dal Segretario Generale. Comune di Tortona Pag. 4 di 6

5 ART. 7 - SVOLGIMENTO DEL COLLOQUIO Il colloquio si svolgerà sulle materie indicate nel bando di mobilità, al fine di individuare il candidato idoneo per la copertura del posto. ART. 8 - ESITO DEL PROCEDIMENTO Il Servizio Gestione Risorse Umane e Organizzazione, cui dovranno essere trasmessi i verbali dei colloqui dove dovrà essere indicato il nome del candidato risultato idoneo e il parere favorevole al trasferimento del Dirigente del Settore cui lo stesso sarà assegnato e che ha svolto i colloqui, prenderà atto con determinazione dell'avvenuta selezione e procederà alla stipula del contratto individuale di lavoro, previo accordo sui tempi con l'ente di provenienza L'Amministrazione può non procedere all'assunzione a seguito della successiva verifica della mancanza dei requisiti dichiarati nella domanda. L'Amministrazione si riserva, altresì, la facoltà di non dare corso all'assunzione in caso di sopravvenute cause ostative o di diversa valutazione di interesse dell'ente. ART. 9 - MOBILITÀ DI PERSONALE DIRIGENTE La copertura di posti di Dirigente tramite la mobilità volontaria si svolgerà secondo i criteri previsti nelle presenti disposizioni ed il colloquio sarà svolto dal Segretario Generale e, qualora si verificasse la necessità, da un esperto esterno, cui verrà corrisposto il compenso previsto dal DPCM 23 marzo 1995 e s.m.i., con specifiche competenze tecniche rispetto a quelle richieste dalla professionalità prevista dalla selezione, da un Dirigente dell'ente e verbalizzato da un dipendente appartenente almeno alla Cat d, individuato dallo stesso con specifico provvedimento. La commissione verrà costituita nel rispetto della parità di genere, ai sensi della legge 10/04/1991, N. 125 e s.m.i. Comune di Tortona Pag. 5 di 6

6 CAPO II - MOBILITA' IN USCITA ART AVVIO DEL PROCEDIMENTO Il dipendente interessato al trasferimento per mobilità ad altro Ente, deve presentare domanda di nulla-osta al Dirigente del Settore presso il quale risulta assegnato come previsto dall'art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. o se trattasi di Dirigente comunicare alla Giunta Comunale di aver inoltrato domanda di mobilità. ART ADEMPIMENTI DEL SETTORE DI APPARTENENZA Il Dirigente del Settore di appartenenza esprime parere in ordine alla richiesta del dipendente, valutando le esigenze di servizio che possono opporsi al trasferimento e le conseguenze dello stesso sull'attività lavorativa del servizio. Al termine dell'istruttoria, della durata massima di trenta giorni, con nota indirizzata al dipendente e per conoscenza alla Giunta Comunale, al Segretario Generale e al Servizio Gestione Risorse Umane, il Dirigente può: a) esprimere parere favorevole al trasferimento, sotto forma di nulla-osta b) esprimere motivato parere negativo al trasferimento. ART DOMANDA DI TRASFERIMENTO Nel caso di parere favorevole espresso dal Dirigente del Settore di appartenenza, il dipendente può fare domanda al Servizio Gestione risorse umane e organizzazione per il trasferimento per mobilità, indicando l'ente di destinazione ed allegando la relativa comunicazione di accoglimento della richiesta di trasferimento da parte dello stesso. Decorsi sessanta giorni dal rilascio del nulla osta senza formalizzazione, da parte del dipendente interessato, della richiesta di avvio del procedimento al Servizio Gestione risorse umane e organizzazione, il nulla osta decade, per cui lo stesso dipendente dovrà presentare, qualora persista l'interesse alla mobilità, nuova richiesta al Dirigente del Settore di appartenenza, ai fini della verifica della conferma della validità del parere favorevole. ART ADEMPIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Il Servizio Gestione risorse umane e organizzazione, ricevuta nei termini, da parte del dipendente la domanda di mobilità, munita della comunicazione di accoglimento dell'ente di destinazione, adotta entro i successivi sessanta giorni, i conseguenti atti di gestione finalizzati al trasferimento, previo accordo, sui tempi e le modalità, con l'ente di destinazione. Comune di Tortona Pag. 6 di 6

COMUNE DI FORCE Provincia di Ascoli Piceno REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA. Art. 30, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI FORCE Provincia di Ascoli Piceno REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA. Art. 30, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI FORCE Provincia di Ascoli Piceno REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA Art. 30, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. Approvato con deliberazione di G.C. n. 11 del 10 febbraio

Dettagli

DISCIPLINA DELLA MOBILITA

DISCIPLINA DELLA MOBILITA DISCIPLINA DELLA MOBILITA Art. 1 1. La presente disciplina detta norme per l applicazione nel Comune di Pavullo nel Frignano delle disposizioni in materia di mobilità volontaria contenute nell art. 30

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA ESTERNA ED INTERNA

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA ESTERNA ED INTERNA COMUNE DI DISO PROVINCIA DI LECCE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA ESTERNA ED INTERNA (approvato con deliberazione G.C. n. 71 del 18.09.2012) Art. 1 Principi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA Documento allegato come parte integrante e sostanziale alla deliberazione dell Ufficio di Presidenza n. 138 del 10 dicembre 09 REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DIREZIONE

Dettagli

Comune di Loro Ciuffenna Prov. Arezzo. Regolamento per la mobilità esterna

Comune di Loro Ciuffenna Prov. Arezzo. Regolamento per la mobilità esterna Comune di Loro Ciuffenna Prov. Arezzo Regolamento per la mobilità esterna Art. 1-Principi generali 1. Il presente regolamento riguarda i criteri e le modalità per l attuazione dei trasferimenti di personale

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE Deliberazione G. C. n. 784 del 23 dicembre 2010 REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE INDICE Art. 1 Premessa pag. 3 CAPO I Art. 2 Mobilità volontaria in entrata

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA (approvato con deliberazione di G.P. n. 254 del 07/10/2010, parzialmente modificato con deliberazione di G.P. N. 214 del 04/08/2011) 1 INDICE ART. 1 - Principi Generali.....

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO Comune di Padova REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO Approvato con la deliberazione di Giunta Comunale n. 931 del 23 dicembre 2008 Modificato con la deliberazione di

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 2 POSTI DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CAT. GIURIDICA C1, RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, L. 68/1999 LA RESPONSABILE

Dettagli

ART. 1 PRINCIPI E FINALITÀ

ART. 1 PRINCIPI E FINALITÀ Allegato A Comune di Crespano del Grappa REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO Approvato con la deliberazione di Giunta Comunale n. ART. 1 PRINCIPI E FINALITÀ 1. Ai fini

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE Deliberazione G. C. n. 23 del 21.02.2017 REGOLAMENTO SULLA MOBILITA DEL PERSONALE INDICE Art. 1 Premessa pag. 3 CAPO I Art. 2 Mobilità volontaria in entrata pag.

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 www.comunegodega.tv.it Prot. n_14190 lì, 20/12/2016 Scadenza 20.01.2017 BANDO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 1 POSTO DI TECNICO SPECIALIZZATO CONDUTTORE MACCHINE COMPLESSE (autista scuolabus) - CAT. GIURIDICA B3, SETTORE LAVORI PUBBLICI TRASPORTO SCOLASTICO - LA

Dettagli

CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI (Provincia di Reggio Calabria)

CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI (Provincia di Reggio Calabria) CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI (Provincia di Reggio Calabria) REGOLAMENTO SUL PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE (MOBILITA' VOLONTARIA) ARTICOLO I AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Il presente

Dettagli

COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI SCIOLZE CITTA METROPOLITANA DI TORINO AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA, MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE, DI N. 1 POSTO DI CATEGORIA B (Posizione economica

Dettagli

) EX ART.30 D.LGS.165/2001 PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C

) EX ART.30 D.LGS.165/2001 PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C COMUNE DI FORNOVO DI TARO PROVINCIA DI PARMA Piazza Libertà, 11 Tel. 0525/400611-4006 15 Fax 0525/30310 e-mail: UFFDELIB@comune.fornovo-di-taro.pr.it Codice Fiscale 00322400342 AVVISO PUBBLICO DI PASSAGGIO

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria

COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ARTICOLO 1 AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Il presente regolamento riguarda i criteri e le modalità per

Dettagli

COMUNE DI PORCARI. IL RESPONSABILE SERVIZIO AA.GG.LL.AA. Dott.ssa Barbara Ceragioli

COMUNE DI PORCARI. IL RESPONSABILE SERVIZIO AA.GG.LL.AA. Dott.ssa Barbara Ceragioli Avviso Pubblico per la copertura di n. 1 posto di istruttore amministrativo categoria C - posizione economica C1, mediante mobilità esterna, ai sensi dell art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001, a tempo pieno

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI

REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI Adottato con la Deliberazione della G.C. n. 53 del 05.04.2017 1 Indice - Art. 1 - Ambito di applicazione - Art.

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E DECENTRAMENTO RENDE NOTO

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E DECENTRAMENTO RENDE NOTO PROT. N. 101162 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E LE PROCEDURE DI ASSEGNAZIONE TEMPORANEA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E LE PROCEDURE DI ASSEGNAZIONE TEMPORANEA REGOLAMENTO PER LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E LE PROCEDURE DI ASSEGNAZIONE TEMPORANEA Art. 1 Ambito di applicazione 1. Il presente regolamento detta i criteri e le modalità per l attuazione dei trasferimenti

Dettagli

Città di Pienza Provincia di Siena

Città di Pienza Provincia di Siena Parco Artistico,Naturale e Culturale della Val d Orcia Patrimonio Mondiale U.N.E.S.CO. Città di Pienza Provincia di Siena - Il Segretario Comunale - BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ex art.30 D.Lgs.165/2001

Dettagli

Regolamento MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO

Regolamento MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO Regolamento MOBILITA ESTERNA DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO Approvato con delibera di G.C. n. 60 del 30-06-2010 ART. 1 PRINCIPI E FINALITA 1. Ai fini del presente regolamento si intende per mobilità

Dettagli

BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO SETTORE POLIZIA LOCALE

BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO SETTORE POLIZIA LOCALE BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO SETTORE POLIZIA LOCALE IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE Visto l articolo 30 del

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale

COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale Unità Operativa Concorsi e Assunzioni assunzioni.personale@comune.cagliari.it Avviso

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA B 3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PROT. N. 95266 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA INTERCOMUNALE DEI COLLI Albano Sant Alessandro - Brusaporto - Cenate Sopra - Cenate Sotto - Gorlago - San Paolo d Argon - Torre de Roveri Sede: Via Tonale 100 24061 Albano

Dettagli

Comune di Montegrotto Terme

Comune di Montegrotto Terme Comune di Montegrotto Terme REGOLAMENTO PER LA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO A TEMPO DETERMINATO Approvato con deliberazione della G.C. n. 210 del 23 ottobre 2007 1 REGOLAMENTO PER LA STABILIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI PROT. N. 63572/2017 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI "FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAT. D3 MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA D3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

Comune di Costa de Nobili

Comune di Costa de Nobili Comune di Costa de Nobili Provincia di Pavia Via Castello, 16-27010 Costa De' Nobili (PV) Tel. 0382.70732 - Fax 0382.720022 E-mail: info@comune.costadenobili.pv.it P.E.C.: comune.costadenobili@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

COMUNE DI QUARTUCCIU

COMUNE DI QUARTUCCIU COMUNE DI QUARTUCCIU Provincia di Cagliari S E T T O R E R I S O R S E U M AN E E P R O D U T T I V E AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE,

Dettagli

Comune di Campomarino Provincia di Campobasso

Comune di Campomarino Provincia di Campobasso Comune di Campomarino Provincia di Campobasso Via C.A. Dalla Chiesa, 1-86042 Campomarino Telef.: 0875-5311 - Fax: 0875-530004 - C.F.: 82004690705 P.Iva: 0022515070 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DEI DIRIGENTI DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE 2/6 CONSIGLIO REGIONALE D ABRUZZO REGOLAMENTO

Dettagli

Città Metropolitana di Firenze

Città Metropolitana di Firenze Comune dii Empollii Città Metropolitana di Firenze Avviso di Mobilità Volontaria - ex articolo 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno e indeterminato di Assistente Bibliotecario

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PROT. N. 58165 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI "COLLABORATORE SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO ADDETTO ASSISTENZA DI BASE OPERATORE

Dettagli

COMUNE DI CONA Provincia di Venezia

COMUNE DI CONA Provincia di Venezia ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO E DEMOGRAFICO N. 76 del 23.11.2011 COMUNE DI CONA Provincia di Venezia AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA,

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE COMUNE DI SERRACAPRIOLA (Provincia di Foggia) Via dei Pozzi Avellana 71010 Serracapriola (FG) c.a.p. 71010 tel. 0882/680225 fax 0882/681013 Prot. 8173 Serracapriola lì 09/08/2010 IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

Dettagli

IL RESPONSABILE P.O. DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE P.O. DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Comune di San Giovanni in Persiceto Provincia di Bologna Corso Italia, n. 70, 40017 San Giovanni in Persiceto Servizio Gestione Risorse Umane tel. 051/6812722-3-4-5-7 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 www.comunegodega.tv.it Prot. n 12218 lì, _23/10/2017 Scadenza 22/11/2017 NUOVO

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CATEGORIA C

AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CATEGORIA C www.comune.bottanuco.bg.it mail: comune.bottanuco@tin.it p.e.c. : comune.bottanuco@postecert.it AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Prot. 12244 Li, 07.05.2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C, E N. 1 POSTO

Dettagli

Unione dei Comuni della Val di Bisenzio

Unione dei Comuni della Val di Bisenzio AVVISO PUBBLICO PER L'EVENTUALE COPERTURA MEDIANTE MOBILITÀ VOLONTARIA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PER UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT C PRESSO IL COMUNE DI CANTAGALLO IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI CUSAGO (Provincia di Milano) AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA AGENTE DI POLIZIA LOCALE AUTISTA MOTOCICLISTA CAT. C1 RIAPERTURA TERMINI

COMUNE DI CUSAGO (Provincia di Milano) AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA AGENTE DI POLIZIA LOCALE AUTISTA MOTOCICLISTA CAT. C1 RIAPERTURA TERMINI COMUNE DI CUSAGO (Provincia di Milano) AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE AUTISTA MOTOCICLISTA CAT. C1 RIAPERTURA

Dettagli

SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015

SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 99 SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015 Come indicato nel provvedimento del Direttore del Servizio Risorse

Dettagli

Comune di Somaglia Provincia di Lodi

Comune di Somaglia Provincia di Lodi BANDO DI SELEZIONE PER MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, PER L EVENTUALE COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE, CATEGORIA

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DEI NAVIGLI Provincia di Milano

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DEI NAVIGLI Provincia di Milano UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DEI NAVIGLI Provincia di Milano AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO, CATEGORIA D, PRESSO L AREA TECNICA DELL

Dettagli

REGOLAMENTO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA

REGOLAMENTO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA REGOLAMENTO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA ARTICOLO 1 AMBITO DI APPLICAZIONE 1. Il presente Regolamento disciplina i criteri e le modalità per l attuazione dei trasferimenti di personale, compreso quello

Dettagli

COMUNE DI IMPRUNETA AVVISO DI MOBILITA

COMUNE DI IMPRUNETA AVVISO DI MOBILITA COMUNE DI IMPRUNETA AVVISO DI MOBILITA per la copertura a tempo indeterminato di un posto di Agente di polizia municipale Cat. C mediante passaggio diretto tra amministrazioni ai sensi dell'art. 30 del

Dettagli

COMUNE DI CAMBIANO. Provincia di Torino

COMUNE DI CAMBIANO. Provincia di Torino COMUNE DI CAMBIANO Provincia di Torino REGOLAMENTO DELLE ASSUNZIONI MEDIANTE MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA DA ALTRE AMMINISTRAZIONI 1 - Art. 1 - Ambito di applicazione 3 - Art. 2 - Principi generali 3 -

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI Prot. n. 334 CHIAMPO, 12.05.2017 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI INFERMIERE PROFESSIONALE Cat. C - CCNL

Dettagli

COMUNE DI OMEGNA Provincia di Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI OMEGNA Provincia di Verbano Cusio Ossola COMUNE DI OMEGNA Provincia di Verbano Cusio Ossola AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI N 1 - ISTRUTTORE TECNICO DIRETTIVO CATEGORIA

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE

IL SEGRETARIO COMUNALE COMUNE DI SAN DIDERO C.A.P. 10050 - PROVINCIA DI TORINO Via Roma, 1 10050 SAN DIDERO Telefono 0119637837 Fax 0119637341 e-mail: info@comune.sandidero.to.it P.E.C.: comune.sandidero.to@pec.it - P. IVA 05920680013

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE CATEGORIA C.1. IL DIRIGENTE DELL AREA AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE Vista

Dettagli

Città di Fabriano. Provincia di Ancona Servizi al Cittadino e alle Imprese. DECRETO DEL DIRIGENTE Numero 3 del 09/01/2015

Città di Fabriano. Provincia di Ancona Servizi al Cittadino e alle Imprese. DECRETO DEL DIRIGENTE Numero 3 del 09/01/2015 Servizi al Cittadino e alle Imprese (proposta 3 del 09/01/2015) DECRETO DEL DIRIGENTE Numero 3 del 09/01/2015 Oggetto: SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX-ART. 30 DEL D.LGS.

Dettagli

COMUNE DI THIENE (Provincia di Vicenza)

COMUNE DI THIENE (Provincia di Vicenza) COMUNE DI THIENE (Provincia di Vicenza) OGGETTO: AVVISO DI MOBILITA ESTERNA: n. 1 posto di Collaboratore M.O.C. Idraulico - categoria B3 Settore Lavori Pubblici - Servizi Tecnici. Visti gli articoli 30

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI PROT. N. 135155 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO cat. D1 MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

Città Metropolitana di Firenze

Città Metropolitana di Firenze Comune dii Empollii Città Metropolitana di Firenze Avviso di Mobilità Volontaria - ex articolo 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno e indeterminato di Istruttore Tecnico Direttivo

Dettagli

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA

ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA ATTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA MOBILITA VOLONTARIA Art. 1 Fonti normative 1. Il presente Regolamento ha come obiettivo la disciplina dell istituto della mobilità volontaria, ai sensi dell art. 30 del Decreto

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 73 del 09.04.2009 e modificato con deliberazioni della

Dettagli

N. 4 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO CATEGORIA Bs.

N. 4 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO CATEGORIA Bs. AZIENDA SANITARIA LOCALE CN1 Via Carlo Boggio, 12 12100 Cuneo In esecuzione della determinazione n. 1159 del 07/07/2017 è indetto avviso pubblico di mobilità volontaria regionale ed interregionale per

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AVVISO DI MOBILITA ESTERNA (Ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. n 165/2001 e s.m.i.) PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA GIURIDICA C Dato atto

Dettagli

COMUNE DI QUARTUCCIU

COMUNE DI QUARTUCCIU COMUNE DI QUARTUCCIU Provincia di Cagliari S E T T O R E R I S O R S E U M AN E E P R O D U T T I V E AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA, CATEGORIA

Dettagli

COMUNE DI SANT AMBROGIO DI VALPOLICELLA PROVINCIA DI VERONA Affari Generali- Ufficio Personale

COMUNE DI SANT AMBROGIO DI VALPOLICELLA PROVINCIA DI VERONA Affari Generali- Ufficio Personale Prot.2011 /6363 lì 20/05/2011 A tutti i Comuni della Provincia di Verona LORO INDIRIZZI EMAIL - AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER UN POSTO DI CATEGORIA GIURIDICA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE DI POLIZIA

Dettagli

IL DIRETTORE in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 44 del 22/02/2010 RENDE NOTO

IL DIRETTORE in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 44 del 22/02/2010 RENDE NOTO BANDO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE TECNICO, AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1 DEL C.C.N.L. COMPARTO ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI OSIO SOTTO

COMUNE DI OSIO SOTTO COMUNE DI OSIO SOTTO Provincia di Bergamo AREA VII CORPO POLIZIA LOCALE Allegato determina nr 888/2016 BANDO DI MOBILITA' VOLONTARIA EX ART. 30 DIGS. 165/2001 E S.M.I. PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA,

Dettagli

COMUNE DI REANO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI REANO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA TRA ENTI AI SENSI DELL ART. 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 MARZO 2001, N. 165 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ADDETTO AMMINISTRATIVO (O PROFILO EQUIVALENTE) CATEGORIA

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo

Città di Fossano Provincia di Cuneo Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Affari Generali Servizio Personale AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA, A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, DI N. 1 POSTO DI ESPERTO AMMINISTRATIVO

Dettagli

P R O V I N C I A D I P A R M A

P R O V I N C I A D I P A R M A COMUNE DI LANGHIRANO COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI P R O V I N C I A D I P A R M A Ufficio Associato Gestione Risorse Umane Tel. 0521351251-0521351213 Fax 0521858240 E-mail:s.piovani@comune.langhirano.pr.it

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

LA RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI C O M U N E D I M O G L I A Provincia di Mantova Sede Legale: Piazza Matteotti n. 2 Sede Provvisoria: Piazza G. Di Vittorio n. 2 46024 Moglia (MN) P. Iva: 00216270207 - Cod. Fisc: 00261470207 Tel.: 0376/511411

Dettagli

COMUNE DI TREZZANO SUL NAVIGLIO Provincia di Milano Ufficio Gestione Risorse Umane C.F.:

COMUNE DI TREZZANO SUL NAVIGLIO Provincia di Milano Ufficio Gestione Risorse Umane C.F.: AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO DI N. 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO CATEGORIA GIURIDICA D1 PRESSO L AREA AFFARI LEGALI E INNOVAZIONE In esecuzione della determinazione n. 896 del 16/11/2016

Dettagli

COMUNE DI MODENA. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 comma 2 bis DEL D.LGS 165/2001 LA DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E STRUMENTALI

COMUNE DI MODENA. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 comma 2 bis DEL D.LGS 165/2001 LA DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E STRUMENTALI PROT. N. 133159 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO (c_f503) - Codice AOO: Reg. nr /2016 del 23/08/2016 COMUNE DI MODENA

COMUNE DI MONTEFIORINO (c_f503) - Codice AOO: Reg. nr /2016 del 23/08/2016 COMUNE DI MODENA COMUNE DI MONTEFIORINO (c_f503) - Codice AOO: 18022013 - Reg. nr.0005131/2016 del 23/08/2016 PROT. N. 121644 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 6 POSTI NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO, DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.

Dettagli

COMUNE DI PESSANO CON BORNAGO C.F./P.IVA N

COMUNE DI PESSANO CON BORNAGO C.F./P.IVA N AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CATEGORIA D, POSIZIONE

Dettagli

C O M U N E D I B R U I N O

C O M U N E D I B R U I N O AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO (CAT. C Ccnl 31/03/1999) A TEMPO PIENO TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 19 Settembre 2014 La Responsabile

Dettagli

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari Piazza Municipio n. 1, 09024 Nuraminis (CA), Telefono 0708010060, Fax 0708010061, Partita Iva 01043690922, ragioneria@comune.nuraminis.ca.it BANDO DI MOBILITÀ

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE 1 SOMMARIO: TITOLO I - NORME GENERALI... 3 ART. 1 Premessa... 3 ART. 2 Norme generali... 3 ART. 3 Programmazione

Dettagli

Settore II Risorse Umane, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO CATEGORIE E PROFILI VARI

Settore II Risorse Umane, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO CATEGORIE E PROFILI VARI Settore II Risorse Umane, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO CATEGORIE E PROFILI VARI Il Dirigente del Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLI DI SOPRA PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI BAGNOLI DI SOPRA PROVINCIA DI PADOVA p_ca.prca.registro UFFICIALE.I.0026654.25-05- 2015.h.09:09 Prot. n. 1395 COMUNE DI BAGNOLI DI SOPRA PROVINCIA DI PADOVA Piazza G. Marconi, 57-35023 Bagnoli di Sopra (PD) / C.F. e P. I.V.A. 00698340288

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE. Visto l'art. 30, comma 1, del D. Lgs n.165/2001 che specifica che trattasi di mobilità volontaria;

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE. Visto l'art. 30, comma 1, del D. Lgs n.165/2001 che specifica che trattasi di mobilità volontaria; Prot. n. 2785/2017 BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA TRA ENTI ex art. 30, comma 1, del D. Lgs 165/2001 per la copertura a tempo indeterminato e pieno (36 ore settimanali) di N 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE

Dettagli

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron

Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron REGIONE PIEMONTE Città di Candelo Gemellata con La Roche sur Foron PROVINCIA DI BIELLA SERVIZIO RISORSE UMANE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di

Dettagli

Il Direttore Amministrativo

Il Direttore Amministrativo Area Risorse Umane Ufficio Organizzazione, Programmazione e Mobilità Decreto Dirigenziale n. 1187 anno 2011 prot. n. 71477 Avviso di mobilità interna Il Direttore Amministrativo - VISTI i vigenti Contratti

Dettagli

CITTÀ DI BOLLATE. CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTÀ DI BOLLATE. CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTÀ DI BOLLATE CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino ------------------------------------------------------------------------------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA

REGOLAMENTO SULLA MOBILITA PROVINCIA DI LIVORNO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 39/05.04.2011 In vigore dal 5 aprile 2011 SOMMARIO TITOLO I 3 Disposizioni generali 3 Articolo 1

Dettagli

COMUNE DI ARRE Provincia di Padova

COMUNE DI ARRE Provincia di Padova COMUNE DI ARRE Provincia di Padova AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ASSISTENTE SOCIALE - CAT. D1 A TEMPO PARZIALE ED INDETERMINATO IL RESPONSABILE DELL AREA 1 AMMINISTRATIVA

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI PROT. N. 104811 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI "ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

Nome Cognome. Residente a Provincia di. Indirizzo n. C H I E D E di essere ammesso alla presente selezione DICHIARA

Nome Cognome. Residente a Provincia di. Indirizzo n. C H I E D E di essere ammesso alla presente selezione DICHIARA ALLEGATO 1 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA SELETTIVA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, MEDIANTE MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA, DI N. 1 ISTRUTTORE DI CATEGORIA C CON PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI MODENA GEOMETRA CAT. C. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA GEOMETRA CAT. C. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001 PROT. N. 119619 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI NEL PROFILO PROFESSIONALE DI "ISTRUTTORE TECNICO E POSIZIONE DI LAVORO DI GEOMETRA CAT. C MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

Comune di Cellatica Provincia di Brescia

Comune di Cellatica Provincia di Brescia AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA COPERTURA CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO E PART-TIME 25 ORE SETTIMANALI DI N. 1 ISTRUTTORE CATEGORIA C AREA AMMINISTRATIVA (SERVIZI DEMOGRAFICI, PUBBLICA

Dettagli

COMUNE DI MODENA. AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI n.2 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI

COMUNE DI MODENA. AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI n.2 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI PROT. N. 193638 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI n.2 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI "ISTRUTTORE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

COMUNE DI MODENA GEOMETRA CAT. C. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA GEOMETRA CAT. C. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001 PROT. N. 102978 AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI NEL PROFILO PROFESSIONALE DI "ISTRUTTORE TECNICO E POSIZIONE DI LAVORO DI GEOMETRA CAT. C MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI MODENA. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E STRUMENTALI

COMUNE DI MODENA. MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30, del D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E STRUMENTALI PROT. N. 153182 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE DI LAVORO DI "ISTRUTTORE INFORMATICO CAT. C MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER 2 POSTI DI ASSISTENTE SOCIALE IL RESPONSABILE DEI SERVIZI AFFARI GENERALI

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER 2 POSTI DI ASSISTENTE SOCIALE IL RESPONSABILE DEI SERVIZI AFFARI GENERALI Prot. 15888 del 08.08.2017 AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER 2 POSTI DI ASSISTENTE SOCIALE IL RESPONSABILE DEI SERVIZI AFFARI GENERALI RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 80 del

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA GESTIONE RISORSE

IL RESPONSABILE DELL AREA GESTIONE RISORSE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE 32 ORE SETTIMANALI PROFILO PROFESSIONALE ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CONTABILE CAT. GIURIDICA C1 AREA GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- ****

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO,

Dettagli