Città di Tortona Provincia di Alessandria

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città di Tortona Provincia di Alessandria"

Transcript

1 Città di Tortona Provincia di Alessandria CRITERI PER LA MOBILITA' VOLONTARIA Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 70 del 13/04/2010 e modificato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 37 del 18/03/2014. Comune di Tortona Pag. 1 di 6

2 Sommario CAPO I - MOBILITA' IN ENTRATA... 3 ART. 1 - OGGETTO... 3 ART. 2 - CRITERI PER COPERTURA DEI POSTI... 3 ART. 3 - PUBBLICITÀ DEL PROVVEDIMENTO... 3 ART. 4 - CONTENUTI DELL'AVVISO... 4 ART. 5 - AMMISSIBILITÀ DELLE DOMANDE... 4 ART. 6 - COLLOQUIO ATTITUDINALE... 4 ART. 7 - SVOLGIMENTO DEL COLLOQUIO... 5 ART. 8 - ESITO DEL PROCEDIMENTO... 5 ART. 9 - MOBILITÀ DI PERSONALE DIRIGENTE... 5 CAPO II - MOBILITA' IN USCITA... 6 ART AVVIO DEL PROCEDIMENTO... 6 ART ADEMPIMENTI DEL SETTORE DI APPARTENENZA... 6 ART DOMANDA DI TRASFERIMENTO... 6 ART ADEMPIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE... 6 Comune di Tortona Pag. 2 di 6

3 CAPO I - MOBILITA' IN ENTRATA ART. 1 - OGGETTO Ai sensi dell'art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001, così come modificato dall'art. 49 del D.Lgs. n. 150/2009, le Amministrazioni possono ricoprire posti vacanti in organico mediante cessione del contratto di lavoro di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento. Le amministrazioni devono in ogni caso rendere pubbliche le disponibilità dei posti in organico da ricoprire attraverso passaggio diretto di personale da altre amministrazioni fissando preventivamente i criteri di scelta. Il trasferimento è disposto previo parere favorevole dei Dirigenti responsabili dei servizi e degli uffici cui il personale sarà assegnato sulla base della professionalità in possesso del dipendente in relazione al posto da ricoprire, accertata tramite colloquio. ART. 2 - CRITERI PER COPERTURA DEI POSTI La copertura dei posti per mobilità volontaria avviene dopo l'adozione del Piano triennale e annuale del fabbisogno del Personale adottato con deliberazione della Giunta Comunale e a seguito di indizione di Avviso pubblico secondo le modalità disciplinate con i presenti criteri. Al fine di addivenire alla scelta dei lavoratori da assumere, si procederà ad una selezione per colloquio finalizzato alla verifica dei requisiti professionali richiesti per il posto da ricoprire. Il colloquio sarà effettuato anche qualora vi sia una sola domanda utile di trasfermento per la professionalità ricercata. La Commissione avrà a disposizione 30 punti. Il colloquio si intende superato se il candidato avrà ottenuto una valutazione pari ad almeno 21 punti su 30. Il candidato che avrà riportato la valutazione più elevata nel colloquio, risulterà idoneo alla copertura del posto in mobilità. In caso di parità si terrà conto dei titoli di preferenza di cui all'art. 5, c. 4 del D.P.R. n. 487/1994 e s.m.i.. A parità di merito e di titoli di preferenza, la preferanza è determinata: 1. numero di figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno 2. dalla minore età. Non si darà comunque luogo nè a graduatoria nè ad idoneità. ART. 3 - PUBBLICITÀ DEL PROVVEDIMENTO Il procedimento di selezione ha inizio con la pubblicazione, dell'avviso pubblico a cura del Servizio Gestione Risorse Umane e Organizzazione, per almeno 10 giorni, sul sito istituzionale dell'ente ed all'albo Pretorio del Comune di Tortona. L'avvio del procedimento di mobilità deve essere contestuale alla procedura prevista dall'art. 34 bis del D.Lgs. n. 165 e s.m.i e l'eventuale positivo esperimento della mobilità di cui all'art. 34 bis, determina l'automatica inefficacia, dell' esito positivo del procedimento relativo alla mobilità volontaria prevista dall'art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. Comune di Tortona Pag. 3 di 6

4 ART. 4 - CONTENUTI DELL'AVVISO L'Avviso pubblico deve prevedere: il periodo utile per la presentazione della domanda. In nessun caso si terrà conto di quelle pervenute antecedentemente, un termine, non inferiore a quindici giorni dal primo giorno di pubblicazione sul sito istituzionale, per la recezione delle domande, da presentarsi all'ufficio protocollo dell'ente secondo le modalità che lo stesso avviso deve disciplinare, la Categoria e Profilo professionale oggetto del procedimento, il Settore e il Servizio di assegnazione, i requisiti di ammissione della domanda costituiti, tra gli altri, dai seguenti: - essere dipendenti di ruolo a tempo indeterminato presso la Pubblica Amministrazione in categoria giuridica e profilo analogo a quella oggetto di reclutamento, - possedere il parere favorevole al trasferimento del Dirigente responsabile del Settore/Servizio a cui il personale è assegnato presso l'ente di provenienza o per i Dirigenti, attestare, mediante dichiarazione personale, l'impegno ad assumere servizio, anche immediatamente, a seguito dell'avvenuta selezione, - i motivi di esclusione della domanda, - la presentazione di un curriculum vitae e professionale, dal quale devono emergere i requisiti del candidato l'esperienza prestata presso la Pubblica Amministrazione, le altre competenze eventualmente possedute e la formazione dell'interessato, - non aver subito sanzioni disciplinari negli ultimi due anni, - non avere procedimenti penali né disciplinari in corso, - il richiamo alla normativa vigente, comprese le prescrizioni in materia di tutela delle pari opportunità. ART. 5 - AMMISSIBILITÀ DELLE DOMANDE L'ammissibilità delle domande pervenute sarà valutata dal Servizio Gestione Risorse Umane e i candidati le cui domande risulteranno conformi ai requisiti previsti dal bando di mobilità saranno invitati a sostenere un colloquio, che verterà sulle materie relative al posto da ricoprire. ART. 6 - COLLOQUIO ATTITUDINALE Il Dirigente del Settore cui sarà assegnato il personale in mobilità che dovrà, ai sensi del sopra citato art. 30, esprimere parere favorevole al trasferimento, svolgerà il colloquio, affiancato dal Segretario Generale, con i candidati ammessi. Le operazioni di verbalizzazione saranno svolte da un dipendente dell'ente inquadrato almeno in Cat C, individuato con determinazione, dal Dirigente stesso. Nel caso in cui il Settore di assegnazione del personale in mobilità sia privo di Dirigente, il colloquio attitudinale sarà svolto dal Segretario Generale. Comune di Tortona Pag. 4 di 6

5 ART. 7 - SVOLGIMENTO DEL COLLOQUIO Il colloquio si svolgerà sulle materie indicate nel bando di mobilità, al fine di individuare il candidato idoneo per la copertura del posto. ART. 8 - ESITO DEL PROCEDIMENTO Il Servizio Gestione Risorse Umane e Organizzazione, cui dovranno essere trasmessi i verbali dei colloqui dove dovrà essere indicato il nome del candidato risultato idoneo e il parere favorevole al trasferimento del Dirigente del Settore cui lo stesso sarà assegnato e che ha svolto i colloqui, prenderà atto con determinazione dell'avvenuta selezione e procederà alla stipula del contratto individuale di lavoro, previo accordo sui tempi con l'ente di provenienza L'Amministrazione può non procedere all'assunzione a seguito della successiva verifica della mancanza dei requisiti dichiarati nella domanda. L'Amministrazione si riserva, altresì, la facoltà di non dare corso all'assunzione in caso di sopravvenute cause ostative o di diversa valutazione di interesse dell'ente. ART. 9 - MOBILITÀ DI PERSONALE DIRIGENTE La copertura di posti di Dirigente tramite la mobilità volontaria si svolgerà secondo i criteri previsti nelle presenti disposizioni ed il colloquio sarà svolto dal Segretario Generale e, qualora si verificasse la necessità, da un esperto esterno, cui verrà corrisposto il compenso previsto dal DPCM 23 marzo 1995 e s.m.i., con specifiche competenze tecniche rispetto a quelle richieste dalla professionalità prevista dalla selezione, da un Dirigente dell'ente e verbalizzato da un dipendente appartenente almeno alla Cat d, individuato dallo stesso con specifico provvedimento. La commissione verrà costituita nel rispetto della parità di genere, ai sensi della legge 10/04/1991, N. 125 e s.m.i. Comune di Tortona Pag. 5 di 6

6 CAPO II - MOBILITA' IN USCITA ART AVVIO DEL PROCEDIMENTO Il dipendente interessato al trasferimento per mobilità ad altro Ente, deve presentare domanda di nulla-osta al Dirigente del Settore presso il quale risulta assegnato come previsto dall'art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. o se trattasi di Dirigente comunicare alla Giunta Comunale di aver inoltrato domanda di mobilità. ART ADEMPIMENTI DEL SETTORE DI APPARTENENZA Il Dirigente del Settore di appartenenza esprime parere in ordine alla richiesta del dipendente, valutando le esigenze di servizio che possono opporsi al trasferimento e le conseguenze dello stesso sull'attività lavorativa del servizio. Al termine dell'istruttoria, della durata massima di trenta giorni, con nota indirizzata al dipendente e per conoscenza alla Giunta Comunale, al Segretario Generale e al Servizio Gestione Risorse Umane, il Dirigente può: a) esprimere parere favorevole al trasferimento, sotto forma di nulla-osta b) esprimere motivato parere negativo al trasferimento. ART DOMANDA DI TRASFERIMENTO Nel caso di parere favorevole espresso dal Dirigente del Settore di appartenenza, il dipendente può fare domanda al Servizio Gestione risorse umane e organizzazione per il trasferimento per mobilità, indicando l'ente di destinazione ed allegando la relativa comunicazione di accoglimento della richiesta di trasferimento da parte dello stesso. Decorsi sessanta giorni dal rilascio del nulla osta senza formalizzazione, da parte del dipendente interessato, della richiesta di avvio del procedimento al Servizio Gestione risorse umane e organizzazione, il nulla osta decade, per cui lo stesso dipendente dovrà presentare, qualora persista l'interesse alla mobilità, nuova richiesta al Dirigente del Settore di appartenenza, ai fini della verifica della conferma della validità del parere favorevole. ART ADEMPIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Il Servizio Gestione risorse umane e organizzazione, ricevuta nei termini, da parte del dipendente la domanda di mobilità, munita della comunicazione di accoglimento dell'ente di destinazione, adotta entro i successivi sessanta giorni, i conseguenti atti di gestione finalizzati al trasferimento, previo accordo, sui tempi e le modalità, con l'ente di destinazione. Comune di Tortona Pag. 6 di 6

COMUNE DI VALENZA Provincia di Alessandria. REGOLAMENTO di MOBILITA ESTERNA

COMUNE DI VALENZA Provincia di Alessandria. REGOLAMENTO di MOBILITA ESTERNA COMUNE DI VALENZA Provincia di Alessandria REGOLAMENTO di MOBILITA ESTERNA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Oggetto del regolamento TITOLO II MOBILITA ESTERNA Articolo 2 Le assunzioni tramite

Dettagli

COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE

COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 93 del 17.10.2012 PARTE PRIMA - Passaggio diretto di personale Art. 1

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Personale Determinazione n. 620 del 06/05/2014 Oggetto: AVVISO DI MOBILITA' VOLONTARIA ESTERNA PER

Dettagli

CITTA DI POGGIARDO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA MOBILITÀ ESTERNA

CITTA DI POGGIARDO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA MOBILITÀ ESTERNA CITTA DI POGGIARDO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA MOBILITÀ ESTERNA Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 276 del 30.12.2013 ARTICOLO 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente

Dettagli

COMUNE DI PREDOSA PROVINCIA DI ALESSANDRIA

COMUNE DI PREDOSA PROVINCIA DI ALESSANDRIA COMUNE DI PREDOSA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 28/2012 Oggetto: COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C

Dettagli

COMUNE DI ROBELLA. Provincia di Asti 14020 Via Robilant,6

COMUNE DI ROBELLA. Provincia di Asti 14020 Via Robilant,6 COMUNE DI ROBELLA Provincia di Asti 14020 Via Robilant,6 TEL. 0141-998123 = FAX 0141-998331 e-mail robella@cert.legalmail.it sito ufficiale www.comune.robella.at.it Prot. n. NUOVO AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA'

Dettagli

OSPEDALE DI CARITA Corso G. Marconi n. 30 12030 Sanfront CN

OSPEDALE DI CARITA Corso G. Marconi n. 30 12030 Sanfront CN OSPEDALE DI CARITA Corso G. Marconi n. 30 12030 Sanfront CN BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI OPERATORE SOCIO SANITARIO (CAT. B POSIZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 34 DEL 20 febbraio 2014 REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI 1 Art. 1 Ambito di applicazione

Dettagli

COMUNE DI LEQUILE. (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO PER L'ESPERIMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA

COMUNE DI LEQUILE. (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO PER L'ESPERIMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA COMUNE DI LEQUILE (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO PER L'ESPERIMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA Approvato con delibera di Giunta Municipale n. 240 del 23.09.2010 1 Art. 1 (Ambito di applicazione)

Dettagli

no 381 del 17/09/2015

no 381 del 17/09/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 381 del 17/09/2015 Oggetto: Adempimenti ex art. 8 della legge n. 68/1999 - Assunzione a tempo indeterminato di un Operatore Tecnico Cat. B di supporto alle attività

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE SOMMARIO: TITOLO I - NORME GENERALI... 3 ART. 1 Premessa... 3 ART. 2 Norme generali... 3 ART. 3 Programmazione

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma

COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA RISERVATA A DIPENDENTI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 1 DELLA LEGGE 68/99 DI ENTI DELLA

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA AVVISO PUBBLICO PER L'ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA PER TITOLI E COLLOQUIO ATTITUDINALE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, IN CATEGORIA GIURIDICA

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE

COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE . COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 79 del 04/07/2014 Art. 1. Principi generali 1. Il

Dettagli

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 Approvato con determinazione del Responsabile del Personale n. 4 (Reg. Gen. 77) del 01/04/2015 Tel. 0121

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE AREA AFFARI GENERALI Prot. 16149 del 21.11.2014 COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547125-110- C.F. 00261630248 e-mail: personale@comune.rossano.vi.it * * * * * * * * * * * UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI FONTE NUOVA PROVINCIA di ROMA

COMUNE DI FONTE NUOVA PROVINCIA di ROMA COMUNE DI FONTE NUOVA PROVINCIA di ROMA Via C. Goldoni Tel. 06/905522300-421 - 422-424 - 425 AVVISO PUBBLICO PER MOBILITÀ VOLONTARIA Avviso pubblico per la copertura di un posto di categoria D, posizione

Dettagli

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari OGGETTO: BANDO DI MOBILITA ESTERNA, PER LA COPERTURA DI N:

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari OGGETTO: BANDO DI MOBILITA ESTERNA, PER LA COPERTURA DI N: COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari OGGETTO: BANDO DI MOBILITA ESTERNA, PER LA COPERTURA DI N: > 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, SETTORE TECNICO - CAT. giuridica C > 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO-CONTABILE

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

COMUNE DI CAPALBIO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA NEL COMUNE DI CAPALBIO

COMUNE DI CAPALBIO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA NEL COMUNE DI CAPALBIO REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA NEL COMUNE DI CAPALBIO Approvato con deliberazione G.C. n. 174 del 14/10/2010 Art. 1 Principi generali Il presente regolamento

Dettagli

ROMA CAPITALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA VOLONTARIA PER IL PERSONALE DI QUALIFICA NON DIRIGENZIALE CAPO I PRINCIPI GENERALI ED AMBITO DI APPLICAZIONE

ROMA CAPITALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA VOLONTARIA PER IL PERSONALE DI QUALIFICA NON DIRIGENZIALE CAPO I PRINCIPI GENERALI ED AMBITO DI APPLICAZIONE 5 ALLEGATO 1 ROMA CAPITALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA VOLONTARIA PER IL PERSONALE DI QUALIFICA NON DIRIGENZIALE CAPO I PRINCIPI GENERALI ED AMBITO DI APPLICAZIONE ARTICOLO 1 PRINCIPI GENERALI 1. Il presente

Dettagli

CITTA DI GARLASCO Provincia di Pavia

CITTA DI GARLASCO Provincia di Pavia CITTA DI GARLASCO Provincia di Pavia AVVISO DI MOBILITÀ PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO PART-TIME 30 ORE SETTIMANALI DI N. 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO - ASSISTENTE SOCIALE Cat. Giuridica D1 (ai sensi

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI NR. 1 POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO SERVIZI DEMOGRAFICI - CATEGORIA

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N.1 AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C POSIZIONE

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi.

COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi. COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi.it PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA DEL PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO, ORARIO PIENO, DI N. 1 POSTO DI CENTRALINISTA

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO JONICO (Provincia di Taranto) cap. 74027 Telefono 099 5915 111 - fax 099/5915258 P. IVA 00811120732 C.F.

COMUNE DI SAN GIORGIO JONICO (Provincia di Taranto) cap. 74027 Telefono 099 5915 111 - fax 099/5915258 P. IVA 00811120732 C.F. COMUNE DI SAN GIORGIO JONICO (Provincia di Taranto) cap. 74027 Telefono 099 5915 111 - fax 099/5915258 P. IVA 00811120732 C.F. 80009010739 AVVISO DI MOBILITA' VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001),

Dettagli

Visto il D.Lgs. n. 267/2000; SI RENDE NOTO

Visto il D.Lgs. n. 267/2000; SI RENDE NOTO REGIONE PIEMONTE BU31 06/08/2015 I.P.A.B. Soggiorno Borsalino Centro Servizi Polifunzionali per la Terza Eta' - Alessandria Avviso di mobilita' esterna (art. 30 del d.lgs. 165/2001) per la copertura di

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma Servizio 2 Gestione e Organizzazione delle Risorse Umane Selezione Pubblica per assunzioni di disabili per la copertura a tempo indeterminato di n. 4 posti part-time

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI SETTORE RAGIONERIA

COMUNE DI VILLARICCA Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI SETTORE RAGIONERIA COMUNE DI VILLARICCA Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI SETTORE RAGIONERIA AVVISO DI MOBILITA' FRA ENTI PUBBLICI PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI ISTRUTTORE CONTABILE

Dettagli

I.P.A.B. D. BERTONE Fondata Regio Decreto 11 febbraio 1883

I.P.A.B. D. BERTONE Fondata Regio Decreto 11 febbraio 1883 BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI OPERATORE SOCIO SANITARIO (CAT. B posizione economica B1) IL RESPONSABILE DI STRUTTURA Visto l art.

Dettagli

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Umberto I, 1 c.a.p. 31059 c.f. 80007390265 p.iva 01593080268 Biblioteca Via G.B. Guidini, 52 Prot. n. 12459 Zero Branco, 10.08.2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Ai sensi dell art.30 del

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 49 del 13 gennaio 2014

Determinazione Dirigenziale n. 49 del 13 gennaio 2014 Determinazione Dirigenziale n. 49 del 13 gennaio 2014 OGGETTO:AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI 6 POSTI DI INSEGNANTE DI SCUOLA D INFANZIA CAT. C A TEMPO INDETERMINATO,

Dettagli

COMUNE DI ADELFIA (Prov. di Bari) Via Vitt. Veneto, 122 Tel. 080-4598211 fax 080-4598264 affarigenerali.adelfia@pec.rupar.puglia.

COMUNE DI ADELFIA (Prov. di Bari) Via Vitt. Veneto, 122 Tel. 080-4598211 fax 080-4598264 affarigenerali.adelfia@pec.rupar.puglia. COMUNE DI ADELFIA (Prov. di Bari) Via Vitt. Veneto, 122 Tel. 080-4598211 fax 080-4598264 affarigenerali.adelfia@pec.rupar.puglia.it www.comune.adelfia.gov.it AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI CELLE LIGURE

COMUNE DI CELLE LIGURE COMUNE DI CELLE LIGURE PROVINCIA DI SAVONA VIA S. BOAGNO 11 17015 - CELLE LIGURE Tel. 019/99801 Fax 019/993599 info@comune.celle.sv.it www.comune.celle.sv.it AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA IL RESPONSABILE

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N.165/2001, PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N

BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N.165/2001, PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N Codice bando n. 365.134 DIITET IRC CTER BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N.165/2001, PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N.1 POSTO DI COLLABORATORE

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona p_vr.p_vr.registro UFFICIALE.I.0011112.03-02-2014.h.15:23 Settore Amministrativo Servizio Risorse Umane Negrar, 28/1/2014 Prot. n. 2613------ COMUNE DI NEGRAR AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA EX ART.

Dettagli

Azienda USL 4 di Prato

Azienda USL 4 di Prato Azienda USL 4 di Prato SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: 28.01.2015 AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA REGIONALE ED INTERREGIONALE PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA MOBILITÀ ESTERNA. Art. 1 - Principi Generali -

REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA MOBILITÀ ESTERNA. Art. 1 - Principi Generali - Art. 1 - Principi Generali - La mobilità è uno strumento gestionale che l Azienda utilizza per ricoprire posti vacanti nella propria dotazione organica, sia per l area del comparto che per la dirigenza.

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

C0MUNE DI CARPINETO ROMANO PROVINCIA DI ROMA

C0MUNE DI CARPINETO ROMANO PROVINCIA DI ROMA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO VACANTE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO (36 ORE SETTIMANALI) NEL PROFILO DI OPERAIO SPECIALIZZATO-ELETTRICISTA CATEGORIA B POSIZIONE ECONOMICA

Dettagli

[REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA]

[REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA] 2010 Comune di Paglieta Provincia di Chieti [REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA] Deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 30/12/2010 Art. 1 Principi generali 1. Il presente

Dettagli

COMUNE DI POMEZIA PROVINCIA DI ROMA Settore Personale

COMUNE DI POMEZIA PROVINCIA DI ROMA Settore Personale COMUNE DI POMEZIA PROVINCIA DI ROMA Settore Personale SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N. 6 TIROCINI FORMATIVI FINALIZZATI ALL'ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO, RISERVATA AI SOGGETTI DI CUI

Dettagli

Entro sei mesi dalla data di effettuazione delle prove scritte

Entro sei mesi dalla data di effettuazione delle prove scritte Nome Procedimento Descriz_procedimento termine del procedimento Assunzione di personale tramite bando di concorso esterno Assunzione appartenenti a categorie protette 1^ fase: Il procedimento ha inizio

Dettagli

Direzione Risorse Umane D I R I G E N T E

Direzione Risorse Umane D I R I G E N T E Direzione Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 A N. 10 POSTI DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) RISERVATO AI DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO DELLE

Dettagli

Comune di Loano. Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it

Comune di Loano. Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it Comune di Loano ( Provincia di Savona) Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 Per la copertura a tempo pieno

Dettagli

AMA ROZZANO SPA CRITERI E MODALITÀ PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE

AMA ROZZANO SPA CRITERI E MODALITÀ PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE AMA ROZZANO SPA CRITERI E MODALITÀ PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE Articolo 1 Finalità ed ambito di applicazione 1. Il presente regolamento è adottato

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SERVIZIO PERSONALE Prot. n. 2182/2014 Fiesole, lì 23 aprile 2014 OGGETTO: Trasmissione avviso di mobilità. Allegato alla presente si trasmette il seguente avviso di mobilità per la copertura di un posto

Dettagli

BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N.165/2001, PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N

BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N.165/2001, PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N Codice bando n. 365.79 DSB IBBE RIC BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N.165/2001, PER LA COPERTURA, CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE,

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE (MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA),AI

Dettagli

,.. Tei. (0941) 594016 &//##&&#& tì7/ cmefà&m RIVA: 00216350835 Fax:(0941)594372

,.. Tei. (0941) 594016 &//##&&#& tì7/ cmefà&m RIVA: 00216350835 Fax:(0941)594372 a,.. Tei. (0941) 594016 &//##&&#& tì7/ cmefà&m RIVA: 00216350835 Fax:(0941)594372 AVVISO PROCEDURA SELETTIVA PER LA NOMINA DI UN'ASSISTENTE SOCIALE CATEGORIA DI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 1 POSTO DI DIRIGENTE (PROFESSIONALITA' TECNICA ORIENTATA ALLA VIABILITA ) (QUALIFICA DIRIGENZIALE UNICA).

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 1 POSTO DI DIRIGENTE (PROFESSIONALITA' TECNICA ORIENTATA ALLA VIABILITA ) (QUALIFICA DIRIGENZIALE UNICA). N. 8-25024/2010 CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 1 POSTO DI DIRIGENTE (PROFESSIONALITA' TECNICA ORIENTATA ALLA VIABILITA ) (QUALIFICA DIRIGENZIALE UNICA). IL DIRETTORE dell Area Risorse Umane

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA PER FORMAZIONE GRADUATORA CANDIDATI IDONEI A RICOPRIRE N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA C, TEMPO PIENO ED INDETERMINATO. RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. DUE POSTI DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C, - MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE APPARTENENTE

Dettagli

C O M U N E D I P E L L A Provincia di Novara

C O M U N E D I P E L L A Provincia di Novara C O M U N E D I P E L L A Provincia di Novara Via Verdi n. 1-28010 Pella Tel. 0322/918004 - Fax 0322/918005 - e-mail municipio@comune.pella.no.it UFFICIO SEGRETERIA Il presente avviso di mobilita sarà

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI Comune di PISTOIA SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI PER LA EVENTUALE COPERTURA DI N. 5 POSTI DI APPLICATO AMMINISTRATIVO CAT. B1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA (c_d599) - Codice AOO: AOOFINALEE - Reg. nr.0011518/2014 del 12/05/2014

COMUNE DI FINALE EMILIA (c_d599) - Codice AOO: AOOFINALEE - Reg. nr.0011518/2014 del 12/05/2014 COMUNE DI FINALE EMILIA (c_d599) - Codice AOO: AOOFINALEE - Reg. nr.0011518/2014 del 12/05/2014 BANDO DI MOBILITA' ESTERNA PER LA COPERTURA DI 2 POSTI DI COLLABORATORE SERVIZI DI CUCINA Categoria B/3 a

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO AVVISO DI MOBILITA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO/CONTABILE

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI PORTO CESAREO PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI PORTO CESAREO PROVINCIA DI LECCE SETTORE VIII Affari Legali e Personale A V V I S O P U B B L I C O di selezione per il conferimento di un incarico, ai sensi dell art. 110, comma 1, D.Lgs. n.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER L EVENTUALE COPERTURA DI N. 1 POSTO DI TECNICO SPECIALIZZATO ADDETTO AL VERDE - CAT. B3, CON RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITA DI ATTUAZIONE DEGLI ISTITUTI DI MOBILITA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITA DI ATTUAZIONE DEGLI ISTITUTI DI MOBILITA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITA DI ATTUAZIONE DEGLI ISTITUTI DI MOBILITA Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 42/536 del 22.12.2010-1 - Art. 1 OGGETTO

Dettagli

ZONA VALDERA Provincia di Pisa

ZONA VALDERA Provincia di Pisa Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Crespina, Lajatico, Lari, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola ZONA VALDERA Provincia di Pisa AVVISO

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni;

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PROVINCE E CITTÀ METROPOLITANE

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL GHEBBO

COMUNE DI VILLANOVA DEL GHEBBO COMUNE DI VILLANOVA DEL GHEBBO P R O V I N C I A D I R O V I G O C.F. 82000570299 P.I. 00194640298 - Via Roma, 75 - CAP 45020 - Tel. 0425 669030 / 669337 / 648085 Fax 0425650315 info-comunevillanova@legalmail.it

Dettagli

Comune di Bovolone. Provincia di Verona

Comune di Bovolone. Provincia di Verona AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA RISERVATA AL PERSONALE APPARTENENTE ALLE CATEGORIE DI CUI ALL ART. 1 LEGGE 68/1999 (COLLOCAMENTO DEI DISABILI) DIPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA Selezione pubblica, per esami, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per eventuali assunzioni a tempo determinato di agenti di polizia municipale cat.

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI !"#$!" #"% AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER PROCEDURA DI MOBILITÀ VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30, DEL D. LGS. N. 165/2001 E S.M.I., PER LA COPERTURA DI POSTI DI TECNICO AMMINISTRATIVO CONTABILE - CAT.

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 2 tb. 2m ORIGINALE 3 Settore: r Settore: Infrastrutture, Patrimonio e Sport Amministrazione

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SERVIZIO PERSONALE Prot. n. 6031/2014 Vaglia, lì 28 ottobre 2014 OGGETTO: Trasmissione avviso di mobilità. Allegato alla presente si trasmette il seguente avviso di mobilità per la copertura, presso il

Dettagli

Rossano V.to 25.01.2015 Prot. n.5 AVVISO PUBBLICO

Rossano V.to 25.01.2015 Prot. n.5 AVVISO PUBBLICO CENTRO ANZIANI VILLA ALDINA IPAB VIA ROMA 159/A 36028 ROSSANO VENETO(VI) Rossano V.to 25.01.2015 Prot. n.5 AVVISO PUBBLICO per la formazione di un elenco di liberi professionisti per la sottoscrizione

Dettagli

Visto il Titolo IV, Capo II, del vigente Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi di questo Ente;

Visto il Titolo IV, Capo II, del vigente Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi di questo Ente; AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO, TRAMITE MOBILITA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO. (CAT. D, POSIZIONE GIURIDICA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA REGIONE BASILICATA AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA Avviso di mobilità regionale ed extraregionale presso l'ospedale San Carlo di Potenza e l'ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

BANDO DI MOBILITA' ESTERNA ex art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 IL DIRIGENTE RENDE NOTO

BANDO DI MOBILITA' ESTERNA ex art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 IL DIRIGENTE RENDE NOTO 1 CITTA DI AFRAGOLA Provincia di Napoli SETTORE Organizzazione Personale e Contratti BANDO DI MOBILITA' ESTERNA ex art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 IL DIRIGENTE PREMESSO Che questa Amministrazione nel rispetto

Dettagli

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991.

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991. AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO CAT. C ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE, DA ASSEGNARE AL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO, AI SENSI DELL

Dettagli

Direzione Risorse Umane e Strumentali, Politiche Culturali Servizio Risorse Umane e Organizzazione Ufficio Sviluppo Organizzativo e Mobilità

Direzione Risorse Umane e Strumentali, Politiche Culturali Servizio Risorse Umane e Organizzazione Ufficio Sviluppo Organizzativo e Mobilità Direzione Risorse Umane e Strumentali, Politiche Culturali Servizio Risorse Umane e Organizzazione Ufficio Sviluppo Organizzativo e Mobilità AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA per la copertura di n

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA INDICE Art. 1- Principi generali pag. 3 Art. 2- Requisiti pag. 3 Art. 3- Avviso di mobilità e domanda di partecipazione pag. 3 Art. 4-

Dettagli

SETTORE SERVIZI FINANZIARI

SETTORE SERVIZI FINANZIARI COMUNE di CASTELLAMONTE (Provincia di Torino) Piazza Martiri della Libertà n. 28 Tel. 0124/5187224 - Fax 0124/5187260 Cod. Fisc. e Part. Iva 01432050019 e-mail: personale.castellamonte@reteunitaria.piemonte.it

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno

COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno C.A.P. 84049 Via L. Salerno, 2 Tel. 0828/944066-944106 Fax 0828/944059 COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno P. I.V.A. 00785180654 BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ex art.30 del D.Lgs. n. 165/2001

Dettagli

Art. 1 (Ambito di applicazione)

Art. 1 (Ambito di applicazione) DISCIPLINA REGOLAMENTARE DELLA MOBILITA VOLONTARIA DEL COMUNE DI CORCIANO (PG) (ART. 30 COMMA 1 D.LGS.165/2001) INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione... pag. 1 Art. 2 - Indizione e procedura di mobilità...»

Dettagli

Direzione Risorse Umane

Direzione Risorse Umane Direzione Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 A POSTI DI INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA (cat. C) RISERVATO AI DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA REGIONE BASILICATA AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA Avviso di mobilità regionale ed extraregionale presso l'ospedale San Carlo di Potenza e l'ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

Dettagli

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale Prot. n. 16720/2015 Eraclea 21.08.2015 AVVISO PUBBLICO PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX ART.30, D.LGS. N.165/2001 (MOBILITA ESTERNA) RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA

COMUNE DI CARAGLIO PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA COMUNE DI CARAGLIO PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA Approvato con Deliberazione G. C. n. 219 del 16/12/2013 INDICE CAPO I Principi generali Art. 1 Principi generali...pag.

Dettagli

Repubblica Italiana CITTÁ DI MAZARA DEL VALLO IL DIRIGENTE DEL 2 SETTORE

Repubblica Italiana CITTÁ DI MAZARA DEL VALLO IL DIRIGENTE DEL 2 SETTORE Repubblica Italiana CITTÁ DI MAZARA DEL VALLO AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA, AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 E SS. MM. E II., PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI ISTRUTTORE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU Provincia di Cagliari Settore Finanziario - Servizio Personale IL RESPONSABILE DEL SETTORE RENDE NOTO che il Comune di Decimomannu intende ricoprire mediante selezione per titoli

Dettagli

Art. 4 Procedura concorsuale pubblica per assunzioni di personale dall esterno Posizione economica B1 Posizione economica B3,

Art. 4 Procedura concorsuale pubblica per assunzioni di personale dall esterno Posizione economica B1 Posizione economica B3, 1 Regolamento di Ateneo disciplinante i procedimenti di selezione ed assunzione del personale tecnico ed amministrativo dell'università degli Studi di Catanzaro Art. 1 Ambito di applicazione e definizione

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine

COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine Prot. n. 14175 AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA NELL AMBITO DEL COMPARTO UNICO DEL PUBBLICO IMPIEGO REGIONALE E LOCALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001, PER LA COPERTURA DEL POSTO DI PROFESSIONISTA TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA D3, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

COMUNE DI TERTENIA. PROVINCIA dell OGLIASTRA

COMUNE DI TERTENIA. PROVINCIA dell OGLIASTRA COMUNE DI TORTOLI' () - Codice AOO: - Reg. nr.0001605/2013 del 18/01/2013 Prot.n. 448 del 17/01/2013 COMUNE DI TERTENIA PROVINCIA dell OGLIASTRA BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA AI SENSI DELL ART.

Dettagli

Comune di Monte Compatri

Comune di Monte Compatri AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CATEGORIA C PRESSO L UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 255 D E T E R M I N A Z I O N E N.135 DEL 12-08-14 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

CITTA'DI FIUMICI]YO (PROWNCTA Dr ROMA)

CITTA'DI FIUMICI]YO (PROWNCTA Dr ROMA) CITTA'DI FIUMICI]YO (PROWNCTA Dr ROMA) BANDO DI MOBILITA'ESTERNA EXART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 E S.M.I. PER LA FORMAZIONE DI ANA GRADUATORIA PER LA EVENTUALE COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO. TRAMITE SELEZIONE

Dettagli