PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (P. D. P.) Per allievi con altri Bisogni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (P. D. P.) Per allievi con altri Bisogni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n."

Transcript

1 CARTA INTESTATA DELLA SCUOLA PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (P. D. P.) Per allievi cn altri Bisgni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n. 8 del 6/03/2013) ALUNNO/A Scula Primaria Scula Secndaria di prim grad Classe/sez: A.S. Insegnanti/ Crdinatre di classe PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 1

2 Referente/i BES e/ Crdinatre GLI La cmpilazine del PDP è effettuata dp un perid di sservazine dell alunn/a. Il PDP viene deliberat dal Cnsigli di classe/team, firmat dal Dirigente Sclastic, dai dcenti e dalla famiglia. Il seguente mdell, cndivis dai referenti delle scule che cmpngn la rete BES, va cmpilat adattand il mdell a ciò che realmente serve all alunn/a; pertant gli insegnanti avrann cura di eliminare dal presente file tutt ciò che appesantirebbe la cmprensine e il rispett del presente PDP, che cme si sa è un patt fra scula, alunn/a e famiglia. Nel cas riguardasse un alunn/a cn cittadinanza nn italiana aggiungere i seguenti dati: Lug e data di nascita Nazinalita Mese e ann dell arriv in italia PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 2

3 Data di iscrizine alla scula Individuazine della situazine di BISOGNO EDUCATIVO SPECIALE da parte di SERVIZIO SANITARIO Diagnsi /Relazine multi prfessinale: ( diagnsi rilasciata da privati, in attesa di ratifica e certificazine da parte del Servizi Sanitari Nazinale) Cdice ICD 10 ( altr): Redatta da in data Aggirnamenti diagnstici Altre relazini cliniche Interventi riabilitativi ALTRO SERVIZIO Dcumentazine presentata alla scula Redatta da in data PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 3

4 (relazine da allegare) CONSIGLIO DI CLASSE / TEAM DOCENTI Relazine Redatta da in data (relazine da allegare) DICHIARAZIONE PER LA FAMIGLIA PDP BES VERBALE DEL TEAM/CONSIGLIO DI CLASSE IN DATA COLLOQUIO CON LA FAMIGLIA IN DATA Il sttscritt.. in disaccrd cn le indicazini del Team dcenti della classe.., esprime parere cntrari alla stesura del PDP BES per il prpri figli per l ann sclastic.., cme previst dalla Direttiva Ministeriale 27/12/2012 e successiva Circlare n 8 del 06/03/2013. Il sttscritt in accrd cn le indicazini del Cnsigli di classe., esprime parere favrevle ad una persnalizzazine/individualizzazine del percrs frmativ del prpri figli. Per l ann sclastic.. cme previst PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 4

5 dalla Direttiva Ministeriale 27/12/2012 e successiva Data.. Firma del genitre Circlare n 8 del 06/03/2013. Il prgett definisce biettivi di apprendiment specifici ed adeguamenti alle effettive capacità dell studente, al fine di cnsentire l svilupp delle ptenzialità e la piena partecipazine alle attività educative e didattiche. A fine ann sclastic l esit psitiv, ciè il passaggi alla classe successiva/l ammissine all esame dipenderà dal raggiungiment dei risultati previsti dal PDP BES. Data del genitre Firma INDICE delle difficltà (spuntare il Bisgn Educativ Speciale per cui vengn richiesti strumenti di flessibilità da impiegare nell azine educativ-didattica) Alunni DSA: Disturbi Specifici di Apprendiment (cmpilare la Griglia Osservativa n 1 e Misure didattiche e metdlgiche ) Alunn cn DSA già certificat Alunn inviat al SSN per sspett DSA in attesa di diagnsi Alunn risultat cn Richiesta Interventi Immediat in seguit all screening Alunni DES: Disturbi Evlutivi Specifici (cmpilare la Griglia Osservativa n 1 e n 2, Misure didattiche e metdlgiche ) ADHD (Disturb da Deficit di Attenzine/ Iperattività. Nta M.I.U.R. prt. n del 15 giugn 2010) già certificati PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 5

6 Difficltà di attenzine Disturbi cmprtamentali Difficltà di relazine Altri alunni DES: Disturbi Evlutivi specifici (cmpilare la Griglia Osservativa n 1 e Misure didattiche e metdlgiche ) Funzinament cgnitiv limite/brdeline Ritmi di apprendiment lenti Difficltà nei prcessi lgici-matematici Lacune nella preparazine di base Difficltà linguistiche Alunni cn Svantaggi (cmpilare la Griglia Osservativa n 1 e Misure didattiche e metdlgiche ) Svantaggi sciculturale Situazine familiare difficile Scarsa mtivazine all studi Fragilità psiclgiche (autnmia, separazini, trasferimenti, lutti ) Alunni cn cittadinanza nn italiana (cmpilare la Griglia Osservativa n 1 e n 3, Misure didattiche e metdlgiche Alunni Plusdtati (saltare le griglie sservativen 1 e 2, le Misure didattiche e metdlgiche e andare direttamente a:la VALORIZZAZIONE IN AULA DEGLI STUDENTI PLUSDOTATI ECCELLENZE ) COMPETENZA LINGUISTICO-COMUNICATIVA (Sl alunni cn cittadinanza nn italiana) Cmprensi ne Italian ITALIANO PER COMUNICARE* Inesistente Base Intermedi PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 6

7 rale Italian rale Cmprensi ne Italian scritt Prduzine Italian scritt Cmprensi ne Italian rale Prduzine Italian rale Cmprensi ne Italian scritt Prduzine Italian scritt ITALIANO PER STUDIARE* Base Intermedi Si fa riferiment al QERL (QUADRO EUROPEO DI RIFERIMENTO DELLE LINGUE) PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 7

8 GRIGLIA OSSERVATIVA DELLE ABILITA E DEI COMPORTAMENTI n 1 ALLIEVI DSA CERTIFICATI Cmpletare sezine A e B della griglia sservativa. ALLIEVI BES SENZA CERTIFICAZIONE Cmpilare la sezine B della griglia sservativa. Sezine A DIAGNOSI SPECIALISTICA (dati rilevati, se presenti, dalla diagnsi) LETTURA SCRITTURA Sezine B OSSERVAZIONE IN CLASSE (dati rilevati direttamente dagli insegnanti) LETTURA (cmpilare le relative caselle sl se rilevata almen una capacità minima) VELOCITA Mlt lenta Lenta Scrrevle CORRETTEZZA Adeguata Nn (ad esempi cnfnde/inverte/sstituisce lettere sillabe) COMPRENSIONE Scarsa Essenziale Glbale Cmpleta-analitica SCRITTURA (cmpilare le relative caselle sl se rilevata almen una capacità minima) SOTTO DETTATURA Crretta Pc crretta Scrretta TIPOLOGIA DI ERRORI Fnlgici Nn fnlgici Fnetici PRODUZIONE ADERENZA CONSEGNA AUTONOMA Spess Talvlta Mai PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 8

9 PROPRIETA LINGUISTICA CORRETTEZZA STRUTTURA MORFO- SINTATTICA Spess Talvlta Mai CORRETTEZZA STRUTTURA TESTUALE Spess Talvlta Mai CORRETEZZA ORTOGRAFICA Adeguata Parziale Nn adeguat a USO PUNTEGGIATURA Adeguata Parziale Nn PROPRIETA LINGUISTICA (cmpilare le relative caselle sl se rilevata almen una capacità minima) Difficltà nella strutturazine della frase Difficltà nel reperiment lessicale Difficltà nell espsizine rale GRAFIA GRAFIA (cmpilare le relative caselle sl se rilevata almen una capacità minima) LEGGIBILE Si Pc N TRATTO Premut Legger Ripassat Incert CALCOLO CALCOLO (cmpilare le relative caselle sl se rilevata almen una capacità minima) Difficltà nella crrispndenza tra quantità e Spess Talvlta Mai PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 9

10 numer grafic. Errri negli aspetti cardinali e nella crrispndenza tra numer e quantità. Cnscenza ed us del calcl di base, scritt e a mente. Recuper di fatti numerici (es: tabelline, calcl a mente ). Cmprensine del test di un prblema. Prcedura nell esecuzine di un prblema. Spess Talvlta Mai Raggiunt Parziale Nn raggiunt Adeguat parziale nn adeguat Adeguata Parziale Nn Adeguata Parziale Nn APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE Prnuncia difficltsa. Difficltà di acquisizine degli autmatismi grammaticali di base. Difficltà nella scrittura. Difficltà acquisizine nuv lessic. Ntevli differenze tra cmprensine del test scritt e rale. Ntevli differenze tra prduzine scritta e rale. Altr PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 10

11 ALTRE CARATTERISTICHE DEL PROCESSO DI APPRENDIMENTO Sezine A Sezine B DIAGNOSI SPECIALISTICA OSSERVAZIONE IN CLASSE (Dati rilevabili, se presenti nella diagnsi) (dati rilevati direttamente dagli insegnanti) MEMORIA MEMORIA Categrizzazini Frmule, strutture grammaticali, algritmi (tabelline, nmi, date.) Sequenze e prcedure Nn valutabile (se alunna/ nn italfn) ATTENZIONE AFFATICABILITA PRASSIE ALTRO ATTENZIONE Attenzine visu-spaziale Selettiva Intensiva AFFATICABILITA Si Pca N PRASSIE Difficltà di esecuzine Difficltà di pianificazine Difficltà di prgrammazine e prgettazine ALTRO PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 11

12 MOTIVAZIONE Mtivazine all apprendiment Mlt Pc Per niente Mstra interesse Vers tutte le Sl vers alcune Vers nessuna attività prpste attività attività Partecipazine al dialg educativ Mlt Adeguata Pc Nn Cnsapevlezza delle prprie Mlt Adeguata Pc Nn difficltà Cnsapevlezza dei prpri punti di frza Mlt Adeguata Pc Nn Autstima Mlt Adeguata Pc Nn ATTEGGIAMENTI E COMPORTAMENTI RISCONTRABILI A SCUOLA Reglarità frequenza sclastica Mlt Adeguata Pc Nn Accettazine e rispett delle regle Mlt Adeguata Pc Nn Rispett degli impegni Mlt adeguat Adeguat Pc adeguat Nn adeguat Accettazine cnsapevle degli Mlt Adeguata Pc Nn strumenti cmpensativi e delle misure dispensative Autnmia nel lavr Mlt Adeguata Pc Nn STRATEGIE UTILIZZATE DALL ALUNNO NELLO STUDIO Sttlinea, identifica parle chiave. Efficace Da ptenziare Cstruisce schemi, mappe Efficace Da ptenziare digrammi Utilizza strumenti infrmatici Efficace Da ptenziare (cmputer, crrettre rtgrafic, PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 12

13 sftware ) Usa strategie di memrizzazine (immagini, clri, riquadrature.) Efficace Da ptenziare ALUNNI ADHD, Difficltà di attenzine, Disturbi cmprtamentali, Difficltà di relazine GRIGLIA OSSERVATIVA DEI COMPORTAMENTI n 2 Difficltà nel: selezinare le infrmazini necessarie per eseguire il cmpit e mantenere l attenzine per il temp utile a cmpletare la cnsegna; cstruire e mantenere relazini psitive cn i cetanei; autreglare le prprie emzini; resistere ad elementi distraenti presenti nell'ambiente a pensieri divaganti; affrntare mente situazini di frustrazine imparand a psticipare la gratificazine; seguire le istruzini e rispettare le regle (nn a causa di cmprtament ppsitiv di incapacità di cmprensine); nel gestire il livell di mtivazine interna apprdand mlt preccemente ad un stat di nia ; utilizzare i prcessi esecutivi di individuazine, pianificazine e cntrll di sequenze di azini cmplesse, necessarie all'esecuzine di cmpiti e prblemi; reglare il cmprtament che si caratterizza quindi per una eccessiva irrequietezza mtria e si esprime principalmente in mvimenti nn finalizzati, nel frequente abbandn della psizine seduta e nel rapid passaggi da un'attività all'altra; cntrllare, inibire e differire rispste cmprtamenti che in un dat mment risultan inapprpriati: aspettare il prpri turn nel gic nella cnversazine; applicare in md efficiente strategie di studi che cnsentan di memrizzare le infrmazini a lung evitare stati di eccessiva demralizzazine e ansia; cntrllare livelli di aggressività; seguire i ritmi di apprendiment della classe a causa delle difficltà attentive. PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 13

14 termine. STRATEGIE/METODOLOGIE Definire cn tutti gli studenti pche e chiare regle di cmprtament da mantenere all intern della classe. Cncrdare cn l'alunn piccli e realistici biettivi cmprtamentali e didattici da raggiungere nel gir di qualche settimana. Allenare il bambin ad rganizzare il prpri banc in md da avere sl il materiale necessari per la lezine del mment. Occuparsi stabilmente della crretta scrittura dei cmpiti sul diari. Incraggiare l us di diagrammi di fluss, tracce, tabelle, parle chiave per favrire l apprendiment e sviluppare la cmunicazine e l attenzine. Favrire l us del cmputer e di enciclpedie multimediali, vcablari su CD, ecc. Assicurarsi che, durante l'interrgazine, l'alunn abbia ascltat e riflettut sulla dmanda e incraggiare una secnda rispsta qualra tenda a rispndere frettlsamente. Organizzare prve scritte suddivise in più parti e invitare l studente ad effettuare un accurat cntrll del prpri cmpit prima di cnsegnarl. Cmunicare chiaramente i tempi necessari per l esecuzine del cmpit (tenend cnt che l alunn cn ADHD può necessitare di tempi maggiri rispett alla classe viceversa può avere l'attitudine di affrettare eccessivamente la cnclusine). Valutare gli elabrati scritti in base al cntenut, senza cnsiderare esclusivamente gli errri di distrazine, valrizzand il prdtt e l impegn piuttst che la frma. Suddividere le prve scritte in più quesiti. Evitare di cmminare punizini mediante: un aument dei cmpiti per casa, una riduzine dei tempi di ricreazine e gic, l'eliminazine dell'attività mtria, la negazine di ricprire incarichi cllettivi nella scula, l'esclusine dalla partecipazine alle gite. Le gratificazini devn essere ravvicinate e frequenti. PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 14

15 ALUNNI CON CITTADINANZA NON ITALIANA GRIGLIA OSSERVATIVA DEI COMPORTAMENTI n 3 Relazinalità e scialità DESCRITTORI A scula cn i pari: È ben inserita/, ha frequenti scambi e un numer frequente di scelte; Talvlta è islata/. Ha un numer ridtt di scambi e di scelta da parte dei pari. Ha scambi e scelte sl cn pari della stessa madrelingua; Ha scambi e scelte sl cn pari di madrelingua nn italiana. L islament è dvut a: Atteggiamenti di autesclusine; Relazine e scialità DESCRITTORI Mstra fiducia in se stessa/ e sens di respnsabilità: Mlt; Pc; Per niente. I mmenti di scraggiament sn: Frequenti; Rari; Inesistenti. Richiede e richiama l attenzine: Degli adulti; Dei pari. PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 15

16 Nn accettazine e chiusura da parte della classe. Altr Le relazini cn i pari (cmpagni di scula altri) al difuri della scula sn: Frequenti Scarse Nulle Chiede spiegazini, esprime dubbi e richieste. Frequentemente; Raramente; Mai. Manifesta disagi: Frequentemente; Raramente; Mai. Le relazini cn i pari (cmpagni di scula altri) al difuri della scula avvengn: Cn pari di lingua italiana; Cn pari di madrelingua e di lingua italiana Sl cn pari di madrelingua. A scula, nei cnfrnti degli adulti: Manifesta atteggiamenti di fiducia; Si rivlge agli adulti sl in alcune ccasini; Si rivlge sl ad alcuni adulti; Nn si rivlge mai agli adulti. Si relazina cn i pari e cn gli adulti: Utilizzand sprattutt il cdice verbale; Utilizzand sprattutt cdici nn verbali; Utilizzand cdici verbali e nn verbali. Manifesta disagi attravers: Cndtte aggressive e/ nn rispett delle regle; Atteggiamenti di rifiut; Accusand malri; Rifiut del cib; Chiusura in se stessa/ Altr L interesse degli insegnanti e dei pari la/l gratifica: Mlt; Pc; La/l lascia indifferente. NOTE: PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 16

17 Atteggiamenti vers la lingua e cultura d rigine DESCRITTORI A casa e cn i cnnazinali mantiene e sviluppa la L1: Sistematicamente; Occasinalmente; Per niente. Fa riferimenti al prpri Paese d rigine e alla prpria lingua: Spntaneamente e spess; Spntaneamente ma di rad; Sl se sllecitat; Manifesta chiusura, difesa, verggna. Altr MISURE DIDATTICHE E METODOLOGICHE ITALIANO INGLESE ADEGUAMENTI STRATEGIE MISURE COMPENSATIVE NOTE MISURE DISPENSATIVE PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 17

18 Prgramma della classe Prgramma semplificat per il raggiungiment di biettivi minimi Pian persnalizzat (cmpilare griglia didattica stt indicata) Sspensine, riduzine, sstituzine (per alunni cn cittadinanza nn italiana) Peer tutring (imparare dal cetane) Lavr in Cperative Learning Apprcci ludic/perativ Attività per classi aperte, gruppi pzinali, labratri, ecc.. Testi adattivi Glssari disciplinari Tabelle della memria Tabella dei caratteri Tabella frme verbali Tabella analisi grammaticale Tabella analisi lgica Mappe Utilizz di prgrammi di vide-scrittura cn crrettre rtgrafic (pssibilmente) e cn tecnlgie di sintesi vcale (anche per le lingue straniere) Sftware didattici Dizinari elettrnici Traduttre digitale Cnsegne tradtte Mappe cncettuali Attività pragmatiche (esigenze e scpi cmunicativi) Attenzine al linguaggi (chiar, semplice e accmpagnat da dimstrazini ed esempi) Utilizz di materiale in L1 Dispensa della lettura ad alta vce in classe Dispensa dall us dei quattr caratteri di scrittura nelle prime fasi dell apprendiment Dispensa dall us del crsiv e dell stampat minuscl Dispensa dalla scrittura stt dettatura di testi e/ appunti Dispensa dal ricpiare testi dalla lavagna Dispensa dall studi mnemnic delle frme verbali, delle pesie. Dispensa da un eccessiv caric di cmpiti cn riadattament e riduzine delle pagine da studiare, senza mdificare gli biettivi Dispensa dalla svrappsizine di cmpiti e interrgazini di più materie Dispensa parziale dall studi della lingua straniera in frma scritta, che verrà valutata in percentuale minre rispett all rale nn cnsiderand errri di rtgrafia e di spelling. PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 18

19 PIANO PERSONALIZZATO (cmpilare sl se si è spuntat tale vce negli adeguamenti) COMPETENZE (indicate nel curricl d Istitut) OBIETTIVI (A cura del C.d.C.) (A cura del C.d.C.) VERIFICHE Differenziate Lettura del test della verifica scritta da parte Prve V/F, scelte multiple, cmpletament dell insegnante tutr Prgrammate Riduzine/selezine della quantità di esercizi nelle Graduate verifiche scritte Tempi di verifica più lunghi Prve rali in cmpensazine alle prve scritte L us di mediatri didattici durante le interrgazini Adeguament delle attività di verifica cerentemente (mappe-schemi-immagini) cn il livell della lingua Eventuale test della verifica scritta in frmat Altr digitale e/ stampat maiuscl MISURE DIDATTICHE E METODOLOGICHE MATEMATICA ADEGUAMENTI STRATEGIE MISURE COMPENSATIVE Prgramma della classe Prgramma semplificat per il raggiungiment di biettivi minimi Pian persnalizzat Peer tutring (imparare dal cetane) Lavr in Cperative Learning Apprcci ludic/perativ Attività per classi aperte, Linea dei numeri Tabelle della memria Tavla pitagrica Tabelle delle frmule delle misure Cmputer Tabella fasi svlgiment prblema Calclatrice Testi adattivi MISURE DISPENSATIVE Dispensa dalla scrittura stt dettatura di testi e/ appunti Dispensa dal ricpiare espressini aritmetiche dalla lavagna Dispensa dall studi mnemnic delle tabelline Dispensa da un eccessiv caric di cmpiti senza mdificare gli biettivi Dispensa dalla svrappsizine di cmpiti e interrgazini di più materie PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 19

20 (cmpilare griglia didattica stt indicata) Sspensine, riduzine, sstituzine (per alunni cn cittadinanza nn italiana gruppi pzinali, labratri, ecc.. Altr Mappe Altr PIANO PERSONALIZZATO (cmpilare sl se si è spuntat tale vce negli adeguamenti) COMPETENZE (indicate nel curricl d Istitut) OBIETTIVI (A cura del C.d.C.) (A cura del C.d.C.) VERIFICHE Differenziate L us di mediatri didattici durante le interrgazini Prve V/F, scelte multiple, cmpletament (mappe-schemi-immagini) Prgrammate Lettura del test della verifica scritta da parte Graduate dell insegnante tutr Tempi di verifica più lunghi Riduzine/selezine della quantità di esercizi nelle L us del cmputer/calclatrice verifiche scritte Prve rali in cmpensazine alle prve scritte Altr MISURE DIDATTICHE E METODOLOGICHE STORIA SCIENZE GEOGRAFIA ADEGUAMENTI STRATEGIE MISURE COMPENSATIVE MISURE DISPENSATIVE Prgramma della classe Peer tutring (imparare dal Us di materiali differenziati per Dispensa della scrittura stt dettatura di appunti Prgramma cetane) fissare graficamente Dispensa dall utilizz dei tempi standard semplificat Lavr in infrmazini Riduzine delle cnsegne senza per il Cperative specifiche mdificare gli biettivi PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 20

21 raggiungiment Learning Sistemi, schemi, Dispensa da un eccessiv caric di di biettivi Apprcci mappe per l studi cmpiti e riduzine delle pagine da minimi ludic/perativ Tabella dei mesi studiare, senza mdificare gli biettivi Pian persnalizzat Attività per classi aperte, Cartine gegrafiche e striche Dispensa dalla svrappsizine di cmpiti e interrgazini di più materie (cmpilare griglia gruppi pzinali, Cmputer didattica stt labratri, ecc.. indicata) (enciclpedia Sspensine, Altr infrmatica, siti e riduzine, sftware didattici) sstituzine Testi sclastici cn (per alunni cn allegati CD ROM cittadinanza nn Glssari disciplinari italiana) Altr PIANO PERSONALIZZATO (cmpilare sl se si è spuntat tale vce negli adeguamenti) COMPETENZE (indicate nel curricl d Istitut) OBIETTIVI (A cura del C.d.C.) (A cura del C.d.C.) VERIFICHE Differenziate Eventuale test della verifica scritta in frmat Prve V/F, scelte multiple, cmpletament digitale e/ stampat maiuscl Prgrammate Lettura del test della verifica scritta da parte Graduate dell insegnante tutr Tempi di verifica più lunghi Riduzine/selezine della quantità di esercizi nelle L us di mediatri didattici durante le interrgazini verifiche scritte (mappe-schemi-immagini) Prve rali in cmpensazine alle prve scritte Altr MISURE DIDATTICHE E METODOLOGICHE AREA ESPRESSIVA/TECNICA ADEGUAMENTI STRATEGIE MISURE COMPENSATIVE MISURE DISPENSATIVE Prgramma Peer tutring Us di materiali Dispensa dall utilizz di tempi standard della classe (imparare dal differenti Riduzine delle cnsegne senza PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 21

22 Prgramma semplificat per il raggiungiment di biettivi minimi Pian persnalizzat (cmpilare griglia didattica stt indicata) Sspensine, riduzine, sstituzine (per alunni cn cittadinanza nn italiana cetane) Lavr in Cperative Learning Apprcci ludic/perativ Attività per classi aperte, gruppi pzinali, labratri, ecc.. Altr Sintesi, schemi, mappe per l studi Cmputer Testi sclastici cn allegati CD ROM Altr PIANO PERSONALIZZATO (cmpilare sl se si è spuntat tale vce negli adeguamenti) COMPETENZE (indicate nel curricl d Istitut) OBIETTIVI (A cura del C.d.C.) (A cura del C.d.C.) MODULISTICA BES MODELLO F mdificare gli biettivi Dispensa da un eccessiv caric di cmpititi senza mdificare gli biettivi Dispensa dalla svrappsizine di cmpiti e interrgazini di più materie VERIFICHE Differenziate Lettura del test della verifica scritta da parte Prve V/F, scelte multiple, cmpletament dell insegnante tutr Prgrammate Riduzine/selezine della quantità di esercizi nelle Graduate verifiche scritte Tempi di verifica più lunghi Prve rali in cmpensazine alle prve scritte L us di mediatri didattici durante le interrgazini Altr (mappe-schemi-immagini) Si cncrdan: PATTO CON LA FAMIGLIA PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 22

23 I cmpiti a casa. Le mdalità di aiut: chi, cme, per quant temp, quali attività/discipline. Gli strumenti cmpensativi utilizzati a casa. Le dispense. La riduzine dei cmpiti. Le interrgazini. Altr INDICAZIONI GENERALI PER LA VERIFICA/VALUTAZIONE Valutare per frmare (per rientare il prcess di insegnament-apprendiment). Valrizzare il prcess di apprendiment dell alliev e nn valutare sl il prdtt/risultat. Valutare tenend cnt maggirmente del cntenut che della frma. Valrizzazine del cntenut nell espsizine rale, tenend cnt di eventuali difficltà espsitive. Favrire un clima di classe seren e tranquill, anche dal punt di vista dell ambiente fisic (rumri, luci ). Rassicurare sulle cnseguenze delle valutazini. COSA SCRIVERE SUL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE(per alunni cn cittadinanza nn italiana) Sulla base del PDP verrà scelta la dicitura più idnea: 1. la valutazine nn viene espressa in quant l alunn è stat inserit il..e nn cnsce la lingua italiana 2. La valutazine espressa si riferisce al percrs persnale di apprendiment in quant l alunn si trva nella prima fase di alfabetizzazine della lingua italiana ; 3. La valutazine espressa si riferisce al percrs persnale di apprendiment in quant l alunn si trva ancra nella fase di apprendiment della lingua italiana ; 4. La valutazine espressa si riferisce al percrs persnale di apprendiment in quant l alunn si trva nella fase di apprendiment della lingua italiana dell studi PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 23

24 Esame di Stat cnclusiv del prim cicl d istruzine Per gli esami vengn frmulate le stesse prve scritte dei cmpagni. Per gli esami sia la prva scritta di matematica che le prve scritte di lingua straniera vengn frmulate in maniera graduale, pnend ciè le prcedure i quesiti in maniera facilitante e accessibile Nel crs dell esame, sarà cnsentit utilizzare tutti gli strumenti cmpensativi e le azini dispensative, nnchè tutte le metdlgie utilizzate durante l ann sclastic. Nel crs dell esame, verrann adttati gli stessi criteri di valutazine seguiti durante il crs dell'ann sclastic. Altr FIRMA DEI DOCENTI CHE COMPONGONO IL TEAM/CONSIGLIO DI CLASSE DISCIPLINE 1. ITALIANO 2. STORIA 3. GEOGRAFIA 4. MATEMATICA 5. SCIENZE INSEGNANTE SCRIVERE IN STAMPATELLO FIRMA PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 24

25 6. INGLESE 7. SECONDA LUINGUA COMUN ITARIA 8. ARTE E EIMMAGINE 9. TECNOLOGIA 10.MUSICA 11.EDUCAZIONE FISICA 12.RELIGIONE/ATTIVITA ALTERNATIVA 13.SOSTEGNO FIRMA GENITORI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Cmpilat in DATA PDP alunni cn Bisgni Educativi Speciali - 25

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUTO COMPRENSIVO CIVITELLA-TORRICELLA Via S. Pertini, 7 - CIVITELLA DEL TRONTO TE C.F. 80004330678 - C.M. TEIC82100X Tel./Fax 0861/91320 Sede di Trricella Via Cesare Frcella 1 Tel. 0861/554140 E-mail

Dettagli

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Pl Liceale SOCRATE Via P. Reginald Giuliani, 15-00154 ROMA PDP/BES Allievi cn altri Bisgni Educativi

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per il Lazi via Virgili n. 29-00041 Alban Laziale (Rma) Centralin: 06/9320.129 Fax: 06/9321.652 @: RMIC8GB00T@istruzine.it,

Dettagli

Docenti neoimmessi: Massetani Giovanna Menci Mariella Moranti Ilaria Tumminelli Emanuele Betti Emanuele Strizzo Immacolata

Docenti neoimmessi: Massetani Giovanna Menci Mariella Moranti Ilaria Tumminelli Emanuele Betti Emanuele Strizzo Immacolata Datini 4 Labratri 1 (11 aprile 2016 ) COMPITO: Azine del Cnsigli di classe della Scula secndaria di II grad nei cnfrnti di un/un alunn/alunna nn certificat/a DSA Dcenti neimmessi: Massetani Givanna Menci

Dettagli

ISTITUZIONE SCOLASTICA DI ISTRUZIONE LICEALE E TECNICA «BINEL - VIGLINO»

ISTITUZIONE SCOLASTICA DI ISTRUZIONE LICEALE E TECNICA «BINEL - VIGLINO» Regine Autnma Valle d'asta Régin Autnme Vallée d'aste ISTITUZIONE SCOLASTICA DI ISTRUZIONE LICEALE E TECNICA «BINEL - VIGLINO» D.L.C.P.S. 11.11.1946, N. 365 - D.P.R. 31.10.1975, N. 861 SITO WEB http://www.binel.scule.vda.it

Dettagli

PEP/B - IC Civezzano. da consegnare alle famiglie. a favore dell alunno. Docente referente

PEP/B - IC Civezzano. da consegnare alle famiglie. a favore dell alunno. Docente referente PEP/B - IC Civezzan da cnsegnare alle famiglie a favre dell alunn Dcente referente Quest prim livell d intervent cnsiste nel mdificare il md in cui sn prpste le discipline alla classe. È cndivis e adttat

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per studente con Bisogni Educativi Speciali

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per studente con Bisogni Educativi Speciali PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per studente cn Bisgni Educativi Speciali A.S. 20 /20 Indirizz di studi Classe Sezine Crdinatre di classe: Prf./Prf.ssa Referente BES/DSA: Prf.ssa Mantvani Alessandra 1.

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi cn Disturbi Specifici di Apprendiment (DSA-Legge 170/2010) Per allievi cn altri Bisgni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n. 8 del 6/03/2013)

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi cn Disturbi Specifici di Apprendiment (DSA-Legge 170/2010) Per allievi cn altri Bisgni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n. 8 del 6/03/2013)

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per gli alunni stranieri

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per gli alunni stranieri MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIA ISTITUTO COMPRENSIVO F. PAPPALARDO Via G. Di Vittri - 97019 VITTORIA (RG) Tel 0932-519033 Fax 0932-512256

Dettagli

Scuola primaria classe..

Scuola primaria classe.. Allegat 4 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic Scula primaria classe.. Referente DSA 1.DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cgnme e nme Data e lug di nascita Diagnsi specialistica 1 Redatta da press.. in data.

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA PRIMARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA PRIMARIA Scula dell Infanzia Primaria Secndaria 1 Grad Via San Bernard, 10 29017 Firenzula d Arda www.istitutcmprensivfirenzula.gv.it Email: pcic818008@istruzine.it Pec.:pcic818008@pec.istruzine.it PIANO DIDATTICO

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA A.I.D ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA Piazza dei Martiri 1/2-40121 Blgna tel. 051242919 Fax 0516393194 c.f. 04344650371 sit: www.dislessia.it e-mail: inf@dislessia.it PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (BES)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (BES) Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per il Lazi ISTITUTO COMPRENSIVO "VIA GUICCIARDINI, 6" PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (BES) ann sclastic / ALUNNO: Classe

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic La scula prgetta e realizza percrsi didattici specifici per rispndere ai bisgni educativi degli allievi. NORMATIVA DI RIFERIMENTO LEGGE 8 ttbre 2010, n. 170

Dettagli

GLI ALUNNI DSA E BES INDICAZIONI PER I DOCENTI

GLI ALUNNI DSA E BES INDICAZIONI PER I DOCENTI GLI ALUNNI DSA E BES INDICAZIONI PER I DOCENTI RIFERIMENTI NORMATIVI DAL 2004 AL 2011 Nta MIUR 4099 del 5/10/2004 La dislessia è un disturb specific dell apprendiment che riguarda la lettura, la scrittura

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunno con Disturbo Specifico dell Apprendimento (DSA)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunno con Disturbo Specifico dell Apprendimento (DSA) Minister dell'istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENVO RITA LEVI-MONTALCINI Via Pusterla,1 25049 Ise (Bs) C.F.80052640176 www.icise.gv.it e-mail: BC80300R@ISTRUZIONE.IT e-mail: BC80300R@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

QUESTIONARIO CONOSCITIVO ALUNNO DSA

QUESTIONARIO CONOSCITIVO ALUNNO DSA ISTITUTO COMPRENSIVO ALIGHIERI RIPALIMOSANI VIA MARCONI, 19 86025 RIPALIMOSANI (CB) TEL 0874 39148 FAX 0874 39149 C.F. 80001220708 C.M. CBIC830003 E-mail cbic830003@istruzine.it - PEC: cbic830003@pec.istruzine.it

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO BES (NON DSA) SCUOLA SECONDARIA II GRADO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO BES (NON DSA) SCUOLA SECONDARIA II GRADO Crs/indirizz 1. DATI ANAGRAFICI DELL ALUNNO Cgnme Nme Lug e data di nascita Nazinalità Arriv in Italia Madre lingua Altre lingue Lingua usata all intern del nucle familiare Insegnante crdinatre della classe

Dettagli

Istituto Statale Biagio Pascal

Istituto Statale Biagio Pascal Istitut Statale Biagi Pascal Istitut Tecnic Tecnlgic Lice Scientific Via Brembi,97-00188 - Via dei Rbilant,2-00194 Rma Centralin: 06-12112-4205 via Brembi - 06-12112-4225 Via dei Rbilant Cdice meccangrafic

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (DSA)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (DSA) Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per il Lazi ISTITUTO COMPRENSIVO "VIA GUICCIARDINI" PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (DSA) ann sclastic / ALUNNO: Classe

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

Alunno/a: Coordinatore di classe/ Team: Componenti G.L.I.: Funzioni Strumentali: Referenti:

Alunno/a: Coordinatore di classe/ Team: Componenti G.L.I.: Funzioni Strumentali: Referenti: Istitut Cmprensiv Savna IV P.le Mrni, 28 17100 Savna P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi cn Disturbi Specifici di Apprendiment (DSA-Legge 170/2010) Per allievi cn altri Bisgni Educativi Speciali

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO RETE DSA PINEROLESE RETE DSA Ist. superiri di Pinerl I.I.S. Buniva Pinerl L.S. Curie Pinerl L.G. Prprat Pinerl I.I.S. Prr Pinerl I.I.S. Prever - Pinerl I.I.S. Prever sezine agrari Osasc PIANO DIDATTICO

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA BOZZA SCHEDA Rilevazine BES GLI Direzine didattica Pal Vetri Ragusa 2013 CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA Ann sclastic 2013-2014 RILEVAZIONE DI EVENTUALI ALUNNI CON BES La presente scheda cnsente

Dettagli

SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Pl Liceale SOCRATE Via P. Reginald Giuliani, 15-00154 ROMA PDP/DSA Indirizz: Classic Scientific ANNO

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato. per alunni/e con DSA

Piano Didattico Personalizzato. per alunni/e con DSA ISTITUTO COMPRENSIVO n. 5 P. A. MATTIOLI Via N. Saur, 1-53100 Siena / 0577-48080 / 0577-42981 / 0577-045544 Cd. Fisc. 92061500523 siic82500d@istruzine.it siena1.di@liber.it siic82500d@pec.istruzine.it

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO RETE DSA PINEROLESE RETE DSA Ist. superiri di Pinerl I.I.S. Buniva Pinerl L.S. Curie Pinerl L.G. Prprat Pinerl I.I.S. Prr Pinerl I.I.S. Prever - Pinerl I.I.S. Prever sezine agrari Osasc PIANO DIDATTICO

Dettagli

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326 Minister dell Istruzine dell Università e Uffici Sclastic Reginale per il Piemnte Direzine Generale Assessrat all Istruzine e Frmazine Prfessinale Prt. n. 10985/U Prt. n. 59168/DB1507 Trin, 30 ttbre 2009

Dettagli

I.I.S. Croce - Aleramo di Roma P.D.P . PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

I.I.S. Croce - Aleramo di Roma P.D.P . PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ... rce - leram di ma P..P. P PZZ.. 2015-16 Per allievi cn isturbi pecifici di pprendiment (-egge 170/2010) Per allievi cn altri Bisgni ducativi peciali (B-ir. in. 27/12/2012;.. n. 8 del 6/03/2013) cula

Dettagli

Data e luogo di nascita

Data e luogo di nascita ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SILVIO DE PRETTO Via XXIX Aprile, 40-36015 SCHIO (VI) PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA Istitut Tecnic Industriale Statale Silvi De Prett Schi ANNO

Dettagli

CIRCOLARE N. 25 Adrano, 10/10/2017

CIRCOLARE N. 25 Adrano, 10/10/2017 I CD SANTE GIUFFRIDA ADRANO Via Cusman di Alcara li Fusi, 15 Tel 0957692669 Fax 0957690709 C.F. 80012080877 Cd. Mecc. CTEE04200D - E-mail ctee04200d@istruzine.it email certificata: CTEE04200D@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Caselli Marconi Monna Agnese

Caselli Marconi Monna Agnese PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic 2014-15 Scula secndaria ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CASELLI VIA ROMA 67-53100 SIENA -TEL:0577-40394 www.istitutprfessinalecaselli.it Caselli - GRUPPO ASSISTENZA

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Gaspare Ambrosini

Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Gaspare Ambrosini Istitut Prfessinale di Stat per i Servizi di Engastrnmia e Ospitalità Alberghiera Gaspare Ambrsini PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANAMNESI PERSONALE DELLO STUDENTE Alunna/ Classe Sezine Ann Sclastic Presenza

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Fax 02/2611.7878-e-mail grupph@licecaravaggi.cm PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO STUDENTE/SSA CLASSE DOCENTE COORDINATORE DIAGNOSI: specialista struttura data INFORMAZIONI DALLA FAMIGLIA: itinerari per avere

Dettagli

PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES. Istituzione scolastica PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES

PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES. Istituzione scolastica PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES Istituzione scolastica Plesso A.S. A cura del Gruppo PAI-PDP-BES dell I.C. A. Gandiglio - Fano. Pag. 1 di 10 ELEMENTI CONOSCITIVI DELL ALUNNO Dati

Dettagli

Progetti triennali afferenti all area:

Progetti triennali afferenti all area: Prgetti triennali afferenti all area: SBAGLIANDO SI IMPARA ( MATEMATICA ) AREA 6 AREA POTENZIAMENTO SCIENTIFICO AREA DI POTENZIAMENTO SCIENTIFICO PROGETTO TRIENNALE 2016/2019 Sbagliand si Impara (matematica)

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con diagnosi DSA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con diagnosi DSA LICEO GINNASIO STATALE G. B. BROCCHI Classic Linguistic - delle Scienze Sciali Scientific - Scientific/Tecnlgic fndat nel 1819 Allegat alla PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI BES PDP ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPI BISENZIO RITA LEVI MONTALCINI PLESSO A. S. Pag.

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI BES PDP ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPI BISENZIO RITA LEVI MONTALCINI PLESSO A. S. Pag. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI BES PDP ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPI BISENZIO RITA LEVI MONTALCINI PLESSO. A. S... Pag. 1 di 10 ELEMENTI CONOSCITIVI DELL ALUNNO Nome e cognome Dati anagrafici

Dettagli

LOGO ISTITUTO. Anno Scolastico. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP DSA) Tra. ISTITUTO COMPRENSIVO... Via...

LOGO ISTITUTO. Anno Scolastico. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP DSA) Tra. ISTITUTO COMPRENSIVO... Via... LOGO ISTITUTO Ann Sclastic PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP DSA) Tra ISTITUTO COMPRENSIVO... Via... SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CONSIGLIO di CLASSE E GENITORI dell Alunn/a Cnsiderata

Dettagli

PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUTO COMPRENSIVO SETTIMO I VIA BUONARROTI, 8 10036 SETTIMO TORINESE (TO) Tel. 011/8000288 011/8968884 - C.F. 97796330013 CODICE UFFICIO UF0LWT e-mail: TOIC8A900C@ISTRUZIONE.IT PEC: TOIC8A900C@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

circolare n 52 Ai Consigli di Classe con studenti DSA Ai Coordinatori

circolare n 52 Ai Consigli di Classe con studenti DSA Ai Coordinatori circlare n 52 Ai Cnsigli di Classe cn studenti DSA Ai Crdinatri Classi 1C-1B-1E-1D-1H-1G 2A-2B-2C-2E-2G 3B-3E-3D 4A-4C-4B-4D 5C OGGETTO: COMPILAZIONE PDP (pian didattic persnalizzat) per studenti DSA (disturbi

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Secondaria di primo grado Anno Scolastico 2015 2016

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Secondaria di primo grado Anno Scolastico 2015 2016 via dei Castagni, 10-19020 Bolano (SP) tel. 0187933789 e-mail : spic80400g@istruzione.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Secondaria di

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GALEAZZO ALESSI PERUGIA ANNO SCOLASTICO

LICEO SCIENTIFICO GALEAZZO ALESSI PERUGIA ANNO SCOLASTICO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA PER ALUNNI CON D.S.A. / A.D.H.D LICEO SCIENTIFICO GALEAZZO ALESSI PERUGIA ANNO SCOLASTICO ALUNNO:. 1. Dati generali Nome e cognome Data di nascita Classe

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SETTIMO I P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

ISTITUTO COMPRENSIVO SETTIMO I P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUTO COMPRENSIVO SETTIMO I P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA- Legge 170/2010) Per allievi con Esigenze Educative Speciali (EES-Dir. Min.

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO MINISTERO DELL ISTRUZIONE UNIVERSITA RICERCA Direzine Didattica Statale Infanzia e Primaria III CIRCOLO SAN GIOVANNI BOSCO Via Amand Vescv, 2-76011 Bisceglie (BT) Cdice Fiscale 83006560722 - Cdice Meccangrafic

Dettagli

Rilevazione P.A.I. 2016/2017 Prot. 430/U

Rilevazione P.A.I. 2016/2017 Prot. 430/U Rilevazine P.A.I. 2016/2017 Prt. 430/U *Camp bbligatri Cdice Scule di Teram TE - Selezina il Cdice della tua Scula * TEIC82400B PARTE I - A. RILEVAZIONE DEI B.E.S. PRESENTI A.S. 2016/17 Analisi dei punti

Dettagli

Progettazioni in corso: schema Unità d Apprendimento

Progettazioni in corso: schema Unità d Apprendimento Istitut Omnicmprensiv Alt-Orvietan, Fabr (TR) Prgettazini in crs: schema Unità d Apprendiment Titl UNITA D APPRENDIMENTO UN ANNO CON PINOCCHIO (aggiungere stttitl) Ambit frmativ Relazinale Cmpetenze chiave

Dettagli

INGLESE GENERALE PRE-INTERMEDIATE

INGLESE GENERALE PRE-INTERMEDIATE INGLESE GENERALE PRE-INTERMEDIATE UN BUON MOTIVO PER [cd. I003] Fndat su un apprcci cmunicativ, il crs d'inglese prpne situazini ed attività della vita reale che cnsentn al partecipante, fin dalla prima

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA) PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO (DSA) DATI DELL ALUNNO/A Cognome e nome: Classe: Coordinatore: Diagnosi: Redatta da: Presso: DESCRIZIONE DELLE ABILITÀ

Dettagli

Programmazione annuale docente classi 5^

Programmazione annuale docente classi 5^ cd.meccangrafic VATD08000G cdice fiscale 94000170129 Fax 02/967.01.431 e-mail: itczappa@itczappa.it sit internet: www.itczappa.it Prgrammazine annuale dcente classi 5^ Dcenti: Maria Anelli Catia Tirni

Dettagli

Disciplina: Economia aziendale A.S. 2016/2017 DESCRITTORI DI ABILITA / PRESTAZIONI

Disciplina: Economia aziendale A.S. 2016/2017 DESCRITTORI DI ABILITA / PRESTAZIONI Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale Indirizz: Sistemi infrmativi

Dettagli

Circolare n. 98/MM-EE Noventa Vicentina, 21/12/2015. Oggetto: inserimento e prima accoglienza studenti neo arrivati con cittadinanza non italiana

Circolare n. 98/MM-EE Noventa Vicentina, 21/12/2015. Oggetto: inserimento e prima accoglienza studenti neo arrivati con cittadinanza non italiana ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. FOGAZZARO VIA G. MARCONI, 3-36025 NOVENTA VICENTINA (VI) 0444-787117- fax 0444-789322 - e-mail: VIIC83300A@istruzine.it Circlare n. 98/MM-EE Nventa Vicentina, 21/12/2015

Dettagli

Intestazione scuola PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA

Intestazione scuola PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA Intestazine scula PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA Indice 1. Infrmazini generali pag. 3 1.1 Dati relativi all alunn/a pag. 3 1.2 Quadr familiare pag. 4 1.3 Situazine della classe pag.

Dettagli

Indirizzo: Sistemi informativi aziendali. Classe: 3. Disciplina: Economia Politica

Indirizzo: Sistemi informativi aziendali. Classe: 3. Disciplina: Economia Politica Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale prf. Indirizz: Sistemi infrmativi

Dettagli

Indirizzo: Turismo. Classe: 3. Disciplina: Diritto e legislazione turistica

Indirizzo: Turismo. Classe: 3. Disciplina: Diritto e legislazione turistica Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale Indirizz: Turism Classe:

Dettagli

piano di studio CLASSE SEZ.. COORDINATORE prof.

piano di studio CLASSE SEZ.. COORDINATORE prof. 1 ISTITUTO COMPRENSIVO EX SCUOLA MEDIA TORRACA MATERA a.s. 2014-2015 pian di studi CLASSE SEZ.. COORDINATORE prf. 2 DOCENTI DELLA CLASSE: MATERIA INSEGNANTE ITALIANO STORIA E GEOGRAFIA APROFONDIMENTO INGLESE

Dettagli

Sperimentazione di modelli efficaci di intervento nell ambito di esperienze di apprendimento mediato. Imparare ad imparare

Sperimentazione di modelli efficaci di intervento nell ambito di esperienze di apprendimento mediato. Imparare ad imparare Sperimentazine di mdelli efficaci di intervent nell ambit di esperienze di apprendiment mediat. Imparare ad imparare Referente del prgett: Ins.Spec. PRESTILEO Basili, dcente abilitat dal Centr Pitigliani

Dettagli

o o o ASCOLTO E PARLATO Classi 2ª o o

o o o ASCOLTO E PARLATO Classi 2ª o o A. S. 2014 15 CLASSE 2 1 BIMESTRE: OTTOBRE NOVEMBRE 2014 RISULTATI ATTESI L ALUNNO INDICATORI ITALIANO Risultati cme cntenuti e cme prcessi: Dalla frase al test. ASCOLTO E PARLATO LETTURA Ascltare gli

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

Anno Scolastico: 2016/2017. Indirizzo: TURISMO. Classe: 4. Disciplina: diritto e legislazione turistica

Anno Scolastico: 2016/2017. Indirizzo: TURISMO. Classe: 4. Disciplina: diritto e legislazione turistica Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale prf. Ann Sclastic: 2016/2017

Dettagli

Un area nuova del PDP: l osservazione delle abilità ludiche

Un area nuova del PDP: l osservazione delle abilità ludiche GRUPPO Daniele Fedeli Ricercatre di Pedaggia Speciale Università degli Studi di Udine PROVINCIALE DISTURBI COMPORTAMENTO Un area nuva del PDP: l sservazine delle abilità ludiche VICENZA - 24 MAGGIO 2013

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (per alunni con BES non DSA non Stranieri di recente immigrazione) da redigere ogni anno scolastico entro il primo trimestre di scuola. (LINEE Guida allegate al DM 5669 paragrafo

Dettagli

Elementi desunti dalla diagnosi. Elementi desunti dalla diagnosi

Elementi desunti dalla diagnosi. Elementi desunti dalla diagnosi PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI SCUOLA PRIMARIA/SCUOLA SECONDARIA ANNO SCOLASTICO: Nome e Cognome Tipologia Data di nascita Presenza di certificazione di Disturbo Specifico

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Anno Scolastico: 2017/2018. Indirizzo: TURISMO. Classe: 4. Disciplina: diritto e legislazione turistica. Competenze disciplinari:

Anno Scolastico: 2017/2018. Indirizzo: TURISMO. Classe: 4. Disciplina: diritto e legislazione turistica. Competenze disciplinari: Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale Ann Sclastic: 2017/2018 Indirizz:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO. da conseguire alla fine del II anno relativamente all asse culturale:

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO. da conseguire alla fine del II anno relativamente all asse culturale: PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO 1. PRIMO BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 DISCIPLINA : LATINO Cmpetenze da cnseguire alla fine del II ann relativamente all asse

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO attività di aggirnament e frmazine in servizi dei dcenti. attività di frmazine in rete attività di frmazine dcenti in ann di prva attività di tircini Crsi universitari

Dettagli

PIANO DIDATTICO TEMPORANEO

PIANO DIDATTICO TEMPORANEO PIANO DIDATTICO TEMPORANEO ISTITUZIONE SCOLASTICA:. ANNO SCOLASTICO:.. Dati Anagrafici e Informazioni Essenziali di Presentazione dell Allievo Nome e cognome Data di nascita Classe Insegnante coordinatore

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Prt. n 15178 Cagliari, 13.11.2006 Ai Dirigenti delle Scule Statali Primarie della Sardegna e p.c. Ai Dirigenti degli Uffici Sclastici Prvinciali della Sardegna Ai referenti per la frmazine c/ gli Uffici

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010)

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010) Ministero della Pubblica Istruzione S c u o l a s e c. I g r a d o R. M o n t e c u c c o l i Viale Marconi, 17-41026 Pavullo nel Frignano (MO) P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

LE DIFFICOLTÀ DI ATTENZIONE E DI IPERATTIVITÀ NEI BAMBINI E NEI RAGAZZI:

LE DIFFICOLTÀ DI ATTENZIONE E DI IPERATTIVITÀ NEI BAMBINI E NEI RAGAZZI: LE DIFFICOLTÀ DI ATTENZIONE E DI IPERATTIVITÀ NEI BAMBINI E NEI RAGAZZI: SPUNTI TEORICI E STRATEGIE DI INTERVENTO 27 Nvembre 2012 Federica Vandelli, Fabiana Zani STRUTTURA DELL INCONTRO ASPETTI TEORICI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Siciliana

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Siciliana PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE CLASSE : IV DOCENTE :Albert Giuseppe Amat SEZ. As MATERIA : Fisica ANALISI DELLA CLASSE CONOSCENZE COMPETENZE POSSESSO DEI PREREQUISITI COMPORTAMENTO SOCIALE COMPORTAMENTO DI

Dettagli

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.)

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.) MPI UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI VICENZA Intestazine azienda ULSS Lg azienda ULSS /ENETO Brg Scrffa, 2 36100 Vicenza PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.) Per l'ann sclastic relativ all'alunn/a:

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. STRADELLA - NEPI - Anno Scolastico... Scuola...... Classe... 2 A)

Dettagli

Indirizzo: Relazioni internazionali per il marketing. Classe: 4. Disciplina: Relazioni internazionali

Indirizzo: Relazioni internazionali per il marketing. Classe: 4. Disciplina: Relazioni internazionali Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale Indirizz: Relazini internazinali

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. EINSTEIN

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. EINSTEIN MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L EMILIA ROMAGNA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. EINSTEIN SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI I GRADO

Dettagli

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace Studiare men, studiare megli: supprtare i figli nell acquisizine di un metd di studi persnalizzat ed efficace 1 Argmenti 1. Perché ccuparci dei cmpiti sclastici? 2. Il rul dei genitri nell aiut cmpiti

Dettagli

Indirizzo: Relazioni Internazionali per il Marketing. Classe: 3. Disciplina: Relazioni Internazionali

Indirizzo: Relazioni Internazionali per il Marketing. Classe: 3. Disciplina: Relazioni Internazionali Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale Indirizz: Relazini Internazinali

Dettagli

Anno scolastico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Lingua Inglese e Francese Classe 1 a. Obiettivi cognitivi del triennio

Anno scolastico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Lingua Inglese e Francese Classe 1 a. Obiettivi cognitivi del triennio Ann sclastic 2009 2010 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Lingua Inglese e Francese Classe 1 a Obiettivi cgnitivi del trienni Cmprensine rale cmprendere semplici istruzini attinenti alla vita sclastica cmprendere

Dettagli

Classe Seconda A. Altri interlocutori (Tecnici dell Azienda Sanitaria, Privati, SIS, etc.) con RECAPITI:

Classe Seconda A. Altri interlocutori (Tecnici dell Azienda Sanitaria, Privati, SIS, etc.) con RECAPITI: SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA - SCUOLA SEC I GRADO di Melara S. Pertini C. Collodi F. Rismondo Direzione e Segreteria C.F. 8002186032 Via Forlanini 32, 34139 Trieste Tel. 040-912882 / Fax 040-9148004

Dettagli

5. La valutazione degli alunni

5. La valutazione degli alunni Il riferiment relativ ai principi per la valutazine degli alunni è il Reglament recante crdinament delle nrme vigenti per la valutazine degli alunni (D.P.R. n. 122 del 22 giugn 2009), che indica tre aree

Dettagli

RISULTATI PROVE INVALSI

RISULTATI PROVE INVALSI UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL Istitut Cmprensiv Statale Pal Ruffini SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO RISULTATI PROVE INVALSI A. S. 2014/2015 1 Premessa L'INVALSI restituisce

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO COLOZZA Campobasso P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

ISTITUTO COMPRENSIVO COLOZZA Campobasso P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO COLOZZA Campobasso P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento( DSA- Legge 170/2010)

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

LA VALUTAZIONE PREMESSA

LA VALUTAZIONE PREMESSA LA VALUTAZIONE PREMESSA La valutazine è un prcess fndamentale dell azine educativa della scula. Essa si attua cn mdalità diverse a secnda dell rdine di scula di riferiment, ma si basa su scelte di carattere

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO A.S.

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO A.S. P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010) Per alunni con altri Bisogni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n. 8 del 6/03/2013)

Dettagli

Anno scolastico Indirizzo: Amministrazione, Finanza e Marketing. Classe: QUARTA AF CLIL. Disciplina: Inglese

Anno scolastico Indirizzo: Amministrazione, Finanza e Marketing. Classe: QUARTA AF CLIL. Disciplina: Inglese Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale Ann sclastic 2016-2017 Indirizz:

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER GLI ALUNNI CON D.S.A. e E.E.S. ai sensi della L. 170/2010 e della Dir.Min. 27/12/2012

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER GLI ALUNNI CON D.S.A. e E.E.S. ai sensi della L. 170/2010 e della Dir.Min. 27/12/2012 Istituto Comprensivo Statale Sansepolcro Via Campo sportivo, 1 52037 Sansepolcro AR email: aric84000b@istruzione.it tel.0575 740924 fax 0575 736016 - website: www.icsansepolcro.it PIAN DIDATTIC PERSNALIZZAT

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

Indirizzo: Sistemi informativi aziendali. Classe: 4. Disciplina: Economia politica

Indirizzo: Sistemi informativi aziendali. Classe: 4. Disciplina: Economia politica Istitut Tecnic Internazinale Ecnmic E. Tsi Bust Arsizi Amministrazine Finanza e Marketing Relazini internazinali Sistemi infrmativi aziendali Turism Internazinale Quadriennale prf. Indirizz: Sistemi infrmativi

Dettagli

AUTONOMIA. IL DOCENTE DI FRONTE ALLA DISLESSIA di Caterina Scapin. DISLESSIA: che fare a scuola? SCUOLA INFANZIA PRIMARIA PRIMARIA SECONDARIA

AUTONOMIA. IL DOCENTE DI FRONTE ALLA DISLESSIA di Caterina Scapin. DISLESSIA: che fare a scuola? SCUOLA INFANZIA PRIMARIA PRIMARIA SECONDARIA IL DOCENTE DI FRONTE ALLA DISLESSIA di Caterina Scapin AUTONOMIA DISLESSIA: che fare a scula? SCUOLA INFANZIA PRIMARIA PRIMARIA SECONDARIA ATTIVITA FONOLOGICA Prgett Tutti i bambini vann bene a scula MISURE

Dettagli