manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3"

Transcript

1 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 06 - Cherasco (Cn) - Italy Tel Fax manuale per l installatore - / tipologie d installazione - / manuale del software - / Sequent con / e riduttore Genius /Genius TA00976C - N. del

2 RIFERIMENTI UTILI Per ulteriori informazioni sul sistema SEQUENT, si consiglia di consultare gli altri manuali e fogli informativi pubblicati da. Manuale per l installatore. E la strada più semplice per ottenere informazioni di base generali, riguardanti l installazione dell impianto SEQUENT. In esso si possono inoltre reperire: - nozioni sul principio di funzionamento del sistema e sulla sua struttura, - una descrizione dettagliata dei componenti che lo compongono, - indicazioni sul montaggio della parte meccanica e sui collegamenti elettrici. Il Common Rail modulare per il Manuale del software. E la guida indispensabile per chi vuole imparare a gestire il sistema tramite personal computer, fare mappature, programmare le centraline, effettuare diagnosi, modificare i parametri di funzionamento. Esso descrive il funzionamento del software SEQUENT, che gira su Personal Computer, guidando l utente nei vari passi di ciascuna funzione.

3 PRESENTAZIONE Il presente manuale risulta particolarmente utile all installatore, per poter scegliere correttamente un kit base ed un kit standard idonei al veicolo che si sta trasformando, in base al suo numero di cilindri ed alla relativa disposizione, al tipo di alimentazione originaria (aspirato o sovralimentato) ed alla potenza. Come già accennato nel Capitolo del Manuale per l installatore riportiamo per comodità la composizione GENERALE del kit base e del kit standard. Si ricorda che tale manuale è riferito solamente al Sistema Sequent con / e riduttore Genius/Genius. Il kit base contiene: Centralina priva di cartografie, cablaggio (dedicato per o per ), rotolino di tubo di rame ø 6, Tubo acqua 6x, riduttore di pressione GENIUS SEQUENT o GENIUS SEQUENT con sensore di temperatura a termistore, filtro a cartuccia per FJ o FJ TWIN sensore di pressione MAP, oppure MAP Turbo, elettrovalvola ET98 NORMAL o SUPER WP, sacchetto contenente viti, dadi e raccordi vari. Il kit standard contiene: (4, 5 o 6 secondo il numero di cilindri) con relativi ugelli calibrati, rail di raccordo per con minuteria allegata, Tubo 0x7 o x9, Tubo 5x0,5 da utilizzare sugli e per le prese di pressione, Sacchetto contenente: ugello minimo, biforcazione in nylon, dadi attacchi e fascette click per tubi 5x0,5, 0x7 e x9, fascette click per le prese pressione, tappo M8x per eventuale chiusura RAIL. Il kit standard contiene: (4, 5 o 6 secondo il numero di cilindri) con relativi ugelli calibrati, rail di raccordo per con minuteria allegata, Tubo 0x7 o x9, Tubo 5x0,5 da utilizzare sugli e per le prese di pressione, Sacchetto contenente: ugello minimo, biforcazione in nylon, dadi attacchi e fascette click per tubi 5x0,5, 0x7 e x9, fascette click per le prese pressione, tappo M8x per eventuale chiusura RAIL. E ovvio che sia i kit base sia i kit standard sono disponibili in svariate configuazioni. Elencare la descrizione completa di tutti i kit base e standard previsti da sarebbe superfluo e prolisso. Ma, negli schemi meccanici che seguono, in riferimento al tipo di veicolo da trasformare vengono indicati i kit base e standard necessari, all interno dei quali l installatore troverà i prodotti idonei e indispensabili per la trasformazione. Per i collegamenti elettrici generali sarà sufficiente seguire gli schemi elettrici indicati su ogni schema meccanico. Facciamo presente che la rappresentazione dei prodotti sugli schemi meccanici è puramente indicativa. Vengono colorati in GRIGIO i principali prodotti presenti all interno dei kit standard, mentre vengono rappresentati in BIANCO i principali prodotti presenti dentro i kit base.

4 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A CILINDRI S.M. Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico Cilindri Aspirato NORMAL 09SQ SQ Genius 800 mbar normal T.I. 0 Cilindri NORMAL 09SQ SQ Genius 800 mbar normal Turbo T.I. 0 Cilindri Aspirato NORMAL 09SQ SQ Genius 800 mbar normal T.I. 0 Cilindri NORMAL 09SQ SQ Genius 800 mbar normal Turbo T.I. 0 4

5 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A 4 CILINDRI S.M. Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 4 Cilindri Aspirato potenza minore uguale a 60 kw 4 Cilindri Aspirato fra 60 kw e 00 kw 4 Cilindri Aspirato fra 00 kw e 0 kw 4 Cilindri 4 Cilindri Aspirato fra 00 kw e 0 kw 4 Cilindri 4 Cilindri minore uguale a 60 kw 4 CilindriAspirato fra 60 kw e 00 kw 4 Cilindri compresa fra 00 kw e 0 kw 4 Cilindri compresa fra 0 kw e 40 kw 4 Cilindri compresa fra 0 kw e 40 kw 4 Cilindri 4 Cilindri compresa tra 00 kw e 0 kw 4 Cilindri NORMAL NORMAL Super Super 09SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ SQ Genius 00 mbar normal 09SQ Genius 00 mbar normal 09SQ SQ Turbo 09SQ Genius 09SQ Genius Turbo 09SQ Genius 00 mbar normal 09SQ Genius 00 mbar normal 09SQ SQ SQ Genius 09SQ Turbo 09SQ Genius 09SQ Genius Turbo T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 T.I. 0 5

6 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A 4 CILINDRI SOVRALIMENTATO S.M. Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 4 Cilindri tra 40 e 60 kw Super 09SQ SQ Genius Super Turbo T.I. 0 6

7 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A 4 CILINDRI BOXER S.M. 4 Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 4 Cilindri Boxer minore di 00 kw 09SQ SQ Genius 00 mbar normal T.I Cilindri Boxer Aspirato fra 00 kw e 0 kw 09SQ SQ T.I Cilindri potenza 09SQ SQ Turbo T.I Cilindri Boxer minore di 00 kw 09SQ SQ Genius 00 mbar normal T.I Cilindri Boxer Aspirato fra 00 kw e 0 kw 09SQ SQ T.I Cilindri Boxer compresa fra 0 kw e 40 kw Super 09SQ SQ T.I Cilindri Boxer potenza 09SQ SQ Turbo T.I. 04 7

8 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A 5 CILINDRI S.M. 5 Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 5 Cilindri 09SQ SQ T.I Cilindri potenza 09SQ SQ Turbo T.I Cilindri 09SQ SQ T.I Cilindri potenza 09SQ SQ Turbo T.I. 05 8

9 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A 5 CILINDRI S.M. 6 Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 5 Cilindri compresa tra 40 kw e 50 kw 09SQ SQ00000 Genius Super T.I Cilindri tra 40 kw e 70 kw 09SQ SQ00000 Genius Super Turbo T.I Cilindri compresa tra 40 kw e 60 kw Super 09SQ SQ00000 Genius Super T.I Cilindri tra 40 kw e 80 kw Super 09SQ SQ00000 Genius Super Turbo T.I. 06 9

10 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A 6 CILINDRI IN LINEA S.M. 7 Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 6 Cilindri in linea 09SQ SQ T.I Cilindri in linea potenza 09SQ SQ Turbo T.I Cilindri in linea 09SQ SQ T.I Cilindri in linea potenza 09SQ SQ Turbo T.I. 07 0

11 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE A 6 CILINDRI IN LINEA S.M. 8 Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 6 Cilindri in linea Aspirato tra 40 kw e 70 kw 09SQ SQ00000 Genius Super T.I Cilindri in linea tra 40 kw e 00 kw 09SQ SQ00000 Genius Super Turbo T.I Cilindri in linea Aspirato tra 40 kw e 90 kw Super 09SQ SQ Genius Super T.I Cilindri in linea tra 40 kw e 00 kw Super 09SQ SQ00000 Genius Super Turbo T.I. 08

12 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE 6 CILINDRI A V S.M. 9 Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 6 Cilindri a V 09SQ SQ T.I Cilindri a V potenza 09SQ SQ Turbo T.I Cilindri a V 09SQ SQ T.I Cilindri a V potenza 09SQ SQ Turbo T.I. 09

13 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE 6 CILINDRI A V S.M. 0 Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 6 Cilindri a V compresa tra 40 kw e 70 kw 09SQ SQ00000 Genius Super T.I. 0 6 Cilindri a V tra 40 kw e 00 kw 09SQ SQ00000 Genius Super Turbo T.I. 0 6 Cilindri a V compresa tra 40 kw e 90 kw Super 09SQ SQ00000 Genius Super T.I. 0 6 Cilindri a V tra 40 kw e 00 kw Super 09SQ SQ00000 Genius Super Turbo T.I. 0

14 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE 8 CILINDRI A V S.M. Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 8 Cilindri a V 09SQ SQ T.I. 8 Cilindri a V potenza 09SQ SQ Turbo T.I. 8 Cilindri a V 09SQ SQ T.I. 8 Cilindri a V potenza 09SQ SQ Turbo T.I. 4

15 SCHEMA MECCANICO SEQUENT SU AUTOVETTURE 8 CILINDRI A V S.M. Tipo Autovettura Iniettore Kit Standard Kit Base Schema Elettrico 8 Cilindri a V Aspirato tra 40 kw e 00 kw 09SQ SQ Genius Super T.I. 8 Cilindri a V tra 40 kw e 00 kw 09SQ SQ Genius Super Turbo T.I. 8 Cilindri a V Aspirato tra 40 kw e 00 kw Super 09SQ SQ Genius Super T.I. 8 Cilindri a V tra 40 kw e 00 kw Super 09SQ SQ Genius Super Turbo T.I. 5

16 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO CILINDRI 5A 5A Relé Commutatore Presa Diagnosi "E" livello T.I. 0 "B" "C" "D" Posteriore "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "M" Marrone Giallo Bianco/Viola Grigio "L" "P" "" "P4" "P" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" +V Sotto chiave Segnale Sonda Lambda (Segnale Contagiri) (Segnale TPS) Centralina Iniezione Tagliare eliminare ed isolare Iniet. Iniet. Iniet. 4 "I4" "I" "I" "I" Non Collegare pressione Rail o Rail Turbo Sequenza Sequenza GAS "H" MAP "G" "F" (-) (+) temperatura "A" + - Batteria Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" Multivalvola Europa ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore. AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 6

17 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 4 CILINDRI 5A 5A Relé Commutatore Presa Diagnosi "E" livello T.I. 0 "B" "C" "D" Posteriore "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "M" Marrone Giallo Bianco/Viola Grigio "L" "P" "" "P4" "P" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" +V Sotto chiave Segnale Sonda Lambda (Segnale Contagiri) (Segnale TPS) Centralina Iniezione Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "I4" "I" "I" "I" 4 pressione Rail o Rail Turbo 4 Sequenza Sequenza GAS "H" MAP "G" "F" (-) (+) temperatura "A" + - Batteria Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" Multivalvola Europa ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore. AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 7

18 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTOR SOVRALIMENTATO 4 CILINDRI 5A 5A Relé Commutatore Presa Diagnosi "E" livello T.I. 0 "B" "C" "D" Posteriore "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "M" Marrone Giallo Bianco/Viola Grigio "L" "P" "" "P4" "P" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" +V Sotto chiave Segnale Sonda Lambda (Segnale Contagiri) (Segnale TPS) Centralina Iniezione Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "I4" "I" "I" "I" 4 Multivalvola Europa 4 Sequenza Sequenza GAS pressione Rail Turbo MAP "H" "F" "G" temperatura (-) (+) "A" + - Batteria Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore. AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 8

19 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 4 CILINDRI BOXER 5A 5A Relé Commutatore Presa Diagnosi "E" livello T.I. 04 "B" "C" "D" Posteriore "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "M" Marrone Giallo Bianco/Viola Grigio "L" "P" "" "P4" "P" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" +V Sotto chiave Segnale Sonda Lambda (Segnale Contagiri) (Segnale TPS) Centralina Iniezione Iniet. DX Iniet. SX Iniet. DX 4 Iniet. SX Bancata Destra Bancata Sinistra "I" "I" "I" 4 "I4" DX pressione Rail o Rail Turbo DX 4 Non collegare SX MAP Rail di Sinistra Sequenza Sequenza GAS DX Sequenza GAS SX "G" "H" "F" (-) (+) temperatura "A" + - Batteria Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" Multivalvola Europa ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore. AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 9

20 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 5 CILINDRI DX 4 5 SX "I5" "I4" "I" "I" "I" 4 5 Sequenza GAS ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore. +V Sotto chiave (Segnale TPS) Centralina Iniezione Marrone Bianco/Viola 5A 5A Relé Presa Diagnosi "B" "C" "D" "O" "N" "M" "L" Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore "E" livello Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF Posteriore "P" collegamenti ausiliari "Q" "" "P4" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" (Segnale Contagiri) Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "G" "F" temperatura (-) (+) + - Riduttore Batteria "GENIUS SEQUENT" Sequenza "BS" Verde Multivalvola Europa Diretto al morsetto centrale libero del Relé "I6" Non collegare T.I. 05 "PS" "HS" Non collegare "P5" "P6" Tagliare eliminare ed isolare 5 Iniet. pressione Rail o Rail turbo MAP "H" "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 0

21 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 5 CILINDRI DX 4 5 SX (Segnale TPS) Centralina Iniezione T.I. 06 ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore. +V Sotto chiave Marrone Bianco/Viola 5A 5A Presa Diagnosi Relé "B" "C" "D" "M" "L" (Segnale Contagiri) Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "" "P4" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "F" + - Batteria livello "E" Posteriore Sequenza "BS" Verde Diretto al morsetto centrale libero del Relé "PS" "HS" Non collegare "P5" "P6" "P" (-) (+) Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" "G" temperatura "I5" "I4" "I" "I" "I" 4 5 Sequenza GAS Multivalvola Europa "I6" Non collegare Tagliare eliminare ed isolare 5 Iniet. pressione Rail o Rail turbo MAP "H" "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla.

22 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 6 CILINDRI IN LINEA POST. ANT. "F" (-) (+) Gpl Sequenza Sequenza GAS T.I. 07 ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore V Sotto chiave (Segnale TPS) Centralina Iniezione Marrone Bianco/Viola 5A 5A Relé Presa Diagnosi "B" "C" "D" "O" "N" "M" "L" Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore "E" livello Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF Posteriore "P" "" "P4" collegamenti ausiliari "Q" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" (Segnale Contagiri) Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "G" temperatura + - Riduttore Batteria "GENIUS SEQUENT" "I" "BS" Verde "I6" "I5" "I4" "I" "I" Multivalvola Europa Diretto al morsetto centrale libero del Relé "PS" "HS" Non collegare "P5" "P6" 5 Iniet. 6 Iniet. pressione Rail o Rail turbo MAP "H" "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla.

23 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 6 CILINDRI IN LINEA POST. ANT. (Segnale TPS) Sequenza Centralina Iniezione T.I. 08 ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore V Sotto chiave Marrone Bianco/Viola 5A 5A Presa Diagnosi Relé "B" "C" "D" "M" "L" (Segnale Contagiri) Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "" "P4" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "F" (-) (+) + - Batteria Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" "G" livello "E" Posteriore temperatura "I" "BS" Verde "I6" "I5" "I4" "I" "I" Sequenza GAS Multivalvola Europa Diretto al morsetto centrale libero del Relé "PS" "HS" Non collegare "P5" "P6" 5 Iniet. 6 Iniet. pressione Rail o Rail turbo MAP "H" "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla.

24 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 6 CILINDRI A V "F" (-) (+) Gpl DX SX (Segnale TPS) Sequenza Centralina Iniezione Non collegare Rail T.I. 09 ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore V Sotto chiave Marrone Bianco/Viola 5A 5A Presa Diagnosi Relé "B" "C" "D" "M" "L" (Segnale Contagiri) Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "" "P4" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "G" temperatura + - Batteria livello "E" Posteriore Riduttore "GENIUS SEQUENT" "I" "I" "I" Sequenza GAS "BS" Multivalvola Europa Verde Diretto al morsetto centrale libero del Relé "I4" "I5" "I6" Sequenza GAS "PS" "HS" Non collegare "P5" "P6" 5 Iniet. 6 Iniet. pressione Rail o Rail turbo MAP "H" "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 4

25 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 6 CILINDRI A V DX SX (Segnale TPS) Sequenza Centralina Iniezione T.I. 0 ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore V Sotto chiave Marrone Bianco/Viola 5A 5A Presa Diagnosi Relé "B" "C" "D" "M" "L" (Segnale Contagiri) Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "" "P4" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "F" (-) (+) + - Batteria Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" "G" livello "E" Posteriore temperatura "I" "I" "I" Sequenza GAS "BS" Multivalvola Europa Verde Diretto al morsetto centrale libero del Relé "I4" "I5" "I6" Non collegare Rail Sequenza GAS "H" "PS" "HS" Non collegare "P5" "P6" 5 Iniet. 6 Iniet. pressione Rail o Rail Turbo MAP "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 5

26 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 8 CILINDRI A V "F" (-) (+) Gpl DX SX Sequenza (Segnale TPS) Centralina Iniezione T.I. ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro. - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore V Sotto chiave Marrone Bianco/Viola 5A 5A Presa Diagnosi Relé "B" "C" "D" "M" "L" (Segnale Contagiri) Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "" "P4" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "G" temperatura + - Batteria livello "E" Posteriore "I4" "I" "I" "I" 4 Sequenza GAS Riduttore "GENIUS SEQUENT" "BS" Multivalvola Europa Verde Diretto al morsetto centrale libero del Relé "I5" "I6" "I7" "I8" Non collegare Rail Sequenza GAS "PS" "HS" Non collegare "P5" "P8" "P6" "P7" 5 Iniet. 6 Iniet. 7 Iniet. 8 Iniet. pressione Rail o Rail turbo MAP "H" "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 6

27 SCHEMA ELETTRICO SEQUENT PER AUTOVETTURE CON MOTORE ASPIRATO O SOVRALIMENTATO 8 CILINDRI A V DX SX (Segnale TPS) Sequenza Centralina Iniezione T.I. ATTENZIONE: - Seguire scrupolosamente la sequenza benzina ed come indicato nello schema. - Non collegare mai a massa i fili dell' anteriore e posteriore. - Per consentire una corretta diagnosi dell' anteriore e di quella posteriore non collegarle tra di loro - Non sostituire mai i fusibili con altri di portata inferiore o superiore V Sotto chiave Marrone Bianco/Viola 5A 5A Presa Diagnosi Relé "B" "C" "D" "M" "L" (Segnale Contagiri) Segnale Sonda Lambda Giallo Grigio "A" Commutatore Dal filo Verde in uscita dal connettore 4 poli Fly SF "P" collegamenti ausiliari "Q" "O" "N" "" "P4" SE NECESSARIO VEDERE "EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO" "P" "P" Iniet. Iniet. Iniet. 4 Iniet. "F" (-) (+) + - Batteria Gpl Riduttore "GENIUS SEQUENT" "G" livello "E" Posteriore temperatura "I4" "I" "I" "I" 4 Sequenza GAS "BS" Multivalvola Europa Verde Diretto al morsetto centrale libero del Relé "I5" "I6" "I7" "I8" Sequenza GAS Non collegare Rail "H" "PS" "HS" Non collegare "P5" "P8" "P6" "P7" 5 Iniet. 6 Iniet. 7 Iniet. 8 Iniet. pressione Rail o Rail Turbo MAP "AS" AVVERTENZE: Attenzione alle auto per le quali la casa costruttrice sconsiglia o vieta di scollegare la batteria, per non alterare antifurti o autoadattatività - Non usare mai saldatori collegati alla batteria della stessa auto - Eseguire i collegamenti con saldature a stagno opportunamente isolate - Posizionare i dispositivi elettrici in zona ben ventilata, al riparo da infiltrazioni d'acqua e da fonti di calore - Si raccomanda di isolare i fili della centralina che non vengono collegati - si riserva di modificare il presente schema senza alcun preavviso - Si consiglia di verificare di essere in possesso dell'ultima revisione di schema redatta dalla. 7

28 EVENTUALI TIPOLOGIE DI COLLEGAMENTO RIFERITE AGLI SCHEMI ELETTRICI SEQUENT Eventuale funzione di ruota fonica 0 poli Cablaggio collegamenti ausiliari "Q" Nel caso si utilizzi questo, tagliare ed isolare il filo grigio "L" indicato negli schemi elettrici di questo manuale. Rosa Blu Tagliare ed eliminare Rosa/ Blu/ Tagliare ed isolare singolarmente (Negativo ruota fonica) (Positivo ruota fonica) Centralina iniezione benzina Fig. 0 Eventuale prelevamento segnale Sonda Lambda 0 poli Cablaggio collegamenti ausiliari "Q" "N" Azzurro Giallo (Segnale Sonda Lambda) Centralina iniezione benzina Sonda Lambda Fig. 04 8

Tipologie d installazione Schema di assemblaggio PAN EVO Schema elettrico generale Iniettori PAN-EVO, riduttore Genius MB - Genius MAX

Tipologie d installazione Schema di assemblaggio PAN EVO Schema elettrico generale Iniettori PAN-EVO, riduttore Genius MB - Genius MAX M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 Cherasco (Cn) Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 593113 Tipologie d installazione Schema di assemblaggio PAN EVO Schema elettrico generale Iniettori PANEVO, riduttore

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V Anno: dal 2005 kw: 53 Sigla Motore: B12S1 Iniezione: elettronica multipoint Kemsco Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V I kit sono sprovvisti

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) Anno: dal 2005 kw: 79 Sigla Motore: A16DMS Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica PRIMA

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Caddy. 1.2i 77 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG000022R/A cod. kit 09SQ4S000003GH

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Caddy. 1.2i 77 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG000022R/A cod. kit 09SQ4S000003GH M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 2062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 072 486040 Fax +39 072 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Caddy.2i 77 kw Euro 5 cod. istruzione cod. kit 09SQ4S000003GH

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Kia Sportage. Euro 5. cod. istruzione FSG000027R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Kia Sportage. Euro 5. cod. istruzione FSG000027R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 0172 4860140 Fax +9 0172 48827 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Kia Sportage 1591 cm 99 kw Euro 5 cod. istruzione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V Anno: 1996 kw: 83 Iniezione: elettronica multipoint Hitachi Accensione: elettronica digitale a distribuzione statica Kit base

Dettagli

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 M.T.M. s.r.l.

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 M.T.M. s.r.l. M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 06 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 07 4868 Fax +9 07 4887 manuale per l installatore - / tipologie d installazione - / manuale del software - / TA00976A - N. del 4.06.004 RIFERIMENTI

Dettagli

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 06 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 07 486040 Fax +9 07 4887 manuale per l installatore - / tipologie d installazione - / manuale del software - / Sequent con e riduttore Genius

Dettagli

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 106 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 017 4860140 Fax +9 017 4887 manuale per l installatore - 1/ tipologie d installazione - / manuale del software - / Sequent fastness con

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Hyundai Veloster. Euro 5. cod. istruzione FSG000025R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Hyundai Veloster. Euro 5. cod. istruzione FSG000025R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Hyundai Veloster 1591 cm 3 103 kw Euro 5 cod. istruzione

Dettagli

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT 24 MY07 GPL Suzuki Splash 1.2i 63 kw cod. istruzione cod. kit

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CHRYSLER PT CRUISER 2.0i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CHRYSLER PT CRUISER 2.0i 16V R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CHRYSLER PT CRUISER 2.0i 16V Euro 3 98/69/CE/A GUIDA A SINISTRA CAMBIO AUTOMATICO 2 4 ARIA CONDIZIONATA IDRO GUIDA LATO AIR BAG GUIDA LATO

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i Anno: dal 2005 kw: 46 Sigla Motore: ---- Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i I kit sono sprovvisti

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V Station Wagon (Euro 4) Anno: dal 2005 kw: 89 Sigla Motore: F18D3 Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.6i 6V (Station wagon) Anno: dal 2005 kw: 80 Sigla Motore: F6D3 Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri turbo (cod. 604 744 000) File: A4_18_01_AVJ_K_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo BOSCH dritto(cod. 612 326 001) Serbatoi consigliati: toroidale

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema SX4 2/4WD. 1.5i 82 kw/1.6i 88 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG0515110/A cod.

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema SX4 2/4WD. 1.5i 82 kw/1.6i 88 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG0515110/A cod. M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL SX4 2/4WD 1.5i 82 kw/1.6i 88 kw Euro 5 cod. istruzione

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Lpg FSG0516903L E092S16903L. Nissan. Juke 1.6i 86 kw. 1598 cc HR16 E290TA0051. Assembly manual for a Sequent Plug&Drive MY10 System

Lpg FSG0516903L E092S16903L. Nissan. Juke 1.6i 86 kw. 1598 cc HR16 E290TA0051. Assembly manual for a Sequent Plug&Drive MY10 System Assembly manual for a Sequent Plug&Drive MY10 System Codice istruzione Instruction code Code d instruction Código instrucción Versione Version Version Versión Codice kit Kit code Code kit Código kit n.

Dettagli

II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI

II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 0172 4860140 Fax +9 0172 48827 Part II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI cod. kit 09SQ4000000G cod. istruzione

Dettagli

M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237

M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 TA010976

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V (EURO 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V (EURO 4) Anno: dal 2005 kw: 53 Sigla Motore: B12S1 Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica PRIMA DI

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT A GPL SU FORD MONDEO 1.8i

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT A GPL SU FORD MONDEO 1.8i R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM SEQUENT GPL SU FORD MONDEO 1.8i TTENZIONE Informazioni provenienti da fonti diverse segnalano la criticità del motore Ford Mondeo 1.8i nei confronti dell alimentazione

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.8i 6V (berlina e station wagon) Anno: dal 2005 kw: 90 Sigla Motore: T8SED Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

TIPO VEICOLO: Fiat Ulysse 2.0 8V TIPO INIEZIONE: Multipoint Marelli 8P 22 SIGLA MOTORE: RFU 89kW ANNO DI FABBRICAZIONE: 05/95

TIPO VEICOLO: Fiat Ulysse 2.0 8V TIPO INIEZIONE: Multipoint Marelli 8P 22 SIGLA MOTORE: RFU 89kW ANNO DI FABBRICAZIONE: 05/95 MATERIALE OCCORRENTE: Kit IGS GPL 4 cilindri (Cod. 604702000 ) File: Ulysse_20_95_000_G_00.S9 Emulatore LR 25 (Cod. 62807000) Safety relay (Cod. 628042000) Serbatoi consigliati (toroidale lt. 50 Ø 220

Dettagli

Part II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI. cod. kit 09SQ40000040G cod. istruzione FSG000003R/A

Part II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI. cod. kit 09SQ40000040G cod. istruzione FSG000003R/A M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 0172 86010 Fax +9 0172 8827 Part II ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARTE ANTERIORE SISTEMA SEQUENT SDI cod. kit 09SQ000000G cod. istruzione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 80 16V (cm 3 1242)

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 80 16V (cm 3 1242) ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJETION GPL SU FIT RVO - RV 80 6V (cm ) nno: 998 kw: 60 Sigla Motore: 8.000 Iniezione: elettronica multipoint osch M.5.5 ccensione: elettronica integrata Kit base

Dettagli

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU VOLVO V40 1.6i 16V - 1.

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU VOLVO V40 1.6i 16V - 1. TTENZIONE VETTURE CON MPPTURE DIFFERENTI ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU VOLVO V40 1.6i 16V - 1.8i 16V nno: 1996 kw: 1.6i 16V = 77-1.8i 16V = 85 Sigle Motore: 1.6i 16V = 4164S - 1.8i

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FORD FIESTA 1.2i 16V (cm 3 1242)

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FORD FIESTA 1.2i 16V (cm 3 1242) ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU FORD FIEST 1.i 16V (cm 14) nno: 1997* kw: 55 Sigla Motore: DH - Zetec-S Iniezione: elettronica multipoint sequenziale ccensione: elettronica Kit base

Dettagli

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE:

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE: data: 03/01/004 RAV4_0_04_1AZFE_Lm_G_000 TOYOTA RAV 4 -.000cc. MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: RAV4_0_03_1AZFE_Lm_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri UNIVERSALE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4) Anno: dal 2006 kw: 71 Sigla Motore: XJ34 Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4) PRIMA DI PROCEDERE

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 1.6i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 1.6i 16V R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU FIT RVO - RV 1.6i 16V GUID SINISTR CMIO 2 4 MNULE IDRO GUID LTO IR G GUID nno: 1998 kw: 76 Sigla motore: 182 4.000 Iniezione: elettronica multipoint

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V Lacetti 1.4i 16V Anno: dal 2005 kw: 70 Sigla Motore: F14D3 EURO 4 Iniezione: elettronica multipoint

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET MATIZ 800i (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET MATIZ 800i (EURO 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET MATIZ 800i (EURO 4) Anno: dal 2005 kw: 38 Sigla Motore: A08S3 Iniezione: elettronica multipoint Kemsco D32 (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI LINEE GUIDA PER IL MONTAGGIO GPL INIEZIONE SEQUENZIALE IN FASE GASSOSA AUTOMOBILI TRASFORMABILI AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE ASPIRATO AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE TURBO AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS METANO cilindri turbo (cod. 60 807 000) File: C200K_20_97_9_K_M_xxx_xxx Cablaggio iniettori cilindri tipo BOSCH dritto (cod. 612 326 001) Variatore d anticipo STAP 100

Dettagli

Il nuovo sistema di iniezione gassosa per la trasformazione a GPL di auto alimentate con iniezione diretta di benzina

Il nuovo sistema di iniezione gassosa per la trasformazione a GPL di auto alimentate con iniezione diretta di benzina Il nuovo sistema di iniezione gassosa per la trasformazione a GPL di auto alimentate con iniezione diretta di benzina MTM s.r.l. Via La Morra, 1-12062 Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 48681 - Fax +39

Dettagli

Lovato LPG sequential injection system

Lovato LPG sequential injection system Lovato LPG sequential injection system Caratteristiche generali Il sistema Easy Fast è adatto alla conversione delle vetture: EURO,, 3 e 4 Cilindrate comprese tra 860 e 5500 cc Motori Turbo da 380cc a

Dettagli

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU OPEL ASTRA 1.4i 16V - ASTRA 1.

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU OPEL ASTRA 1.4i 16V - ASTRA 1. R 1 3 TTENZIONE VETTURE CON MPPTURE DIFFERENTI ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU OPEL STR 1.4i 16V - STR 1.6i 16V Euro 2 96/69/CE GUID SINISTR CMIO 2 4 MNULE S RI CONDIZIONT IDRO GUID

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237

M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 TA010976

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT COUPE 2.0i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT COUPE 2.0i 16V ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU FIT COUPE 2.0i 16V nno: 1994 kw: 102 Sigla Motore: 836 3.000 Iniezione: elettronica multipoint Magneti Marelli IW 4Q4 ccensione: elettronica Kit base

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MATERIALE OCCORRENTE:

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V SW e LACETTI 1.4i 16V Lacetti 1.4i 16V Anno: dal 2005 kw: 70 Sigla Motore: F14D3 EURO 4 Iniezione: elettronica multipoint

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU MITSUBISHI SPACE STAR 1.3i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU MITSUBISHI SPACE STAR 1.3i 16V R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU MITSUBISHI SPACE STAR 1.3i 16V Anno: 2005 kw: 72 Sigla motore: 4G13 Iniezione: elettronica multipoint Mitsubishi (Centralina a 4 connettori)

Dettagli

ANNO DI FABBRICAZIONE: 12/01

ANNO DI FABBRICAZIONE: 12/01 SIL MOTORE: 111955 120 kw OMOLOZIONE: 2001/1/CE [E3] MTERILE OCCORRENTE: Kit OMES PL 4 cilindri turbo (cod. 604 744 000) ile: C200K_20_01_955_K xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo OSCH dritto(cod.

Dettagli

Istruzioni di montaggio. 1.8i 118 kw Euro 4. cod. istruzione FSG000021R/A cod. kit 09SQ4S000005G

Istruzioni di montaggio. 1.8i 118 kw Euro 4. cod. istruzione FSG000021R/A cod. kit 09SQ4S000005G M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 2062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 072 486040 Fax +39 072 488237 Istruzioni montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Au A4.8i 8 kw Euro 4 cod. istruzione FSG00002R/A cod. kit

Dettagli

M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237. Manuale SEQUENT 24

M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237. Manuale SEQUENT 24 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237 Manuale SEQUENT 24 TA010976 - N. 1 del 17-11 - 2004 INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1 COS'È SEQUENT 24 1.2

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MERIVA_16T_06_Z16LET_Lb_G_000

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema. 1.0i 48 kw/1.2i 59 kw. Euro 5. (vettura DOEM) cod. istruzione FSG050059/A

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema. 1.0i 48 kw/1.2i 59 kw. Euro 5. (vettura DOEM) cod. istruzione FSG050059/A M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Spark 1.0i 48 kw/1.2i 59 kw Euro 5 (vettura DOEM)

Dettagli

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM INTEGRAZIONE AL MANUALE DEL S.W 2.9 Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail:

Dettagli

Via Generale Enrico Reginato 5, 31100 Treviso ( Italia ) - P. IVA: IT03157040241 info@prince-gpl.it - www.prince-gpl.it

Via Generale Enrico Reginato 5, 31100 Treviso ( Italia ) - P. IVA: IT03157040241 info@prince-gpl.it - www.prince-gpl.it LA DITTA PRINS AUTOGASSYSTEMEN B.V. VIENE RAPPRESENTATA IN ITALIA DALL IMPORTATORE ESCLUSIVO: GPL Doctor Italia srl Generale Il VSI della PRINS AUTOGASSYSTEMEN b.v. è un sistema ad iniezione gassosa sequenziale

Dettagli

KIT LPG OPEL ASTRA 1.6 Z16XEP completo 604 700 206. Programma in centralina: ASTRA_16_06_Z16XEP_Lm_G_1311_001

KIT LPG OPEL ASTRA 1.6 Z16XEP completo 604 700 206. Programma in centralina: ASTRA_16_06_Z16XEP_Lm_G_1311_001 SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ASTRA_16_06_Z16XEP_Lm_G_002

Dettagli

Chevrolet Aveo 1.2i 62kW E4

Chevrolet Aveo 1.2i 62kW E4 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT PLUG&DRIVE GPL Chevrolet Aveo 1.2i 62 kw cod. istruzione cod.

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CITROEN XSARA PICASSO 1.6i

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CITROEN XSARA PICASSO 1.6i R 3 ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU CITROEN XSR PICSSO.6i GUID SINISTR CMIO 2 4 MNULE S RI CONDIZIONT IDRO GUID LTO IR G GUID LTO IR G PSSEGGERO IR G LTERLE nno: 999 kw: 65 Sigla

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Sommario 1.0 Consigli generali... pag. 4 2.0 Caratteristiche del sistema ad iniezione gassosa FAST... pag. 5 2.1 Descrizione dell impianto... pag. 5 2.2 Principio di funzionamento...

Dettagli

softest & softest plus

softest & softest plus DIMENSIONE SPORT softest & softest plus CONTROLLO SONDA LAMBDA, PRESSIONE TURBO, % INIEZIONE DIMENSIONE SPORT s.r.l. via Pontestura, 122-15020 CAMINO (AL) tel. 0142/469373 - fax 0142/469533 http://www.dimsport.it

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MERIVA_16_06_Z16XEP_Lm_G_002

Dettagli

H I07 GPL METANO. High Performance Injection system MANUALE INSTALLAZIONE. MIS004it Rel01 Copyright Emmegas 20/10/2009 1 / 18

H I07 GPL METANO. High Performance Injection system MANUALE INSTALLAZIONE. MIS004it Rel01 Copyright Emmegas 20/10/2009 1 / 18 H I07 High Performance Injection system GPL METANO IT MANUALE INSTALLAZIONE MIS004it Rel01 Copyright Emmegas 20/10/2009 1 / 18 CAPITOLO 1: PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO SISTEMA SEQUENZIALE HPI07 1.1 DESCRIZIONE

Dettagli

Asia Brio. Samba. - manuale per l installatore - M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237

Asia Brio. Samba. - manuale per l installatore - M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237 - manuale per l installatore - 09.2003 TA01Z005 2 INDICE 2. FUNZIONI DELLA CENTRALINA 2.1. FUNZIONI

Dettagli

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Centralina digitale Multimap k21 Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Pagina 2 Attenzione: prodotto destinato alle competizioni, ne è vietato l' uso su strada pubblica. La creazione o la scelta

Dettagli

SL CAR Viale Emilia, 51 20093 Cologno Monzese (MI) Tel e Fax 02.2545086 TIPOLOGIE DI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE A GAS

SL CAR Viale Emilia, 51 20093 Cologno Monzese (MI) Tel e Fax 02.2545086 TIPOLOGIE DI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE A GAS SL CAR Viale Emilia, 51 20093 Cologno Monzese (MI) Tel e Fax 02.2545086 TIPOLOGIE DI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE A GAS Sistemi a GPL per auto a carburatore La trasformazione a GPL, il tipo e la dislocazione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU BMW 318is 1.8i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU BMW 318is 1.8i 16V ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU BMW 318is 1.8i 16V Anno: dal 1989 kw: 103 Sigla motore: 18 4S 1 Iniezione: elettronica multipoint Bosch DME (centralina ad 88 Pin) Accensione:

Dettagli

Romano Injection System 01/11/2013 Rev. 0

Romano Injection System 01/11/2013 Rev. 0 LPG and CNG systems for vehicles Romano Injection System E 01/11/2013 Rev. 0 LPG and CNG systems for vehicles Romano Injection System E La centralina Romano E è un sistema sequenziale fasato di ultima

Dettagli

1.0i 12V 46 kw Euro 4 (vettura DOEM)

1.0i 12V 46 kw Euro 4 (vettura DOEM) M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Picanto 1.0i 12V 46 kw Euro 4 (vettura DOEM) cod.

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: CLIO3-CLIOSTOUR_12_06_D4FD7_Ls_G_003

Dettagli

SEQUENT56. Sistema d iniezione sequenziale fasata per vetture 5-6-8 cilindri

SEQUENT56. Sistema d iniezione sequenziale fasata per vetture 5-6-8 cilindri SEQUENT56 I l C o m m o n R a i l m o d u l a r e p e r i l g a s Sistema d iniezione sequenziale fasata per vetture 5-6-8 cilindri MTM s.r.l. Via La Morra, 1-12062 Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172

Dettagli

1 INTRODUZIONE EASYJET è un sistema di conversione gas, ad iniezione sequenziale, progettato per alimentare autoveicoli con GPL o metano allo stadio gassoso. Può essere utilizzato sia per sistemi full

Dettagli

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI Tutte le informazioni presenti in questo manuale potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'a.e.b. s.r.l. per aggiornarle con ogni variazione o miglioramento tecnologico

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI Ducati 848 EVO 2011 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Suzuki Gsxr 1000 2009 i struzioni di installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Manuale di Installazione N 08 Type:Bluesky/Venice Dati tecnici: G.M. Daewoo

Manuale di Installazione N 08 Type:Bluesky/Venice Dati tecnici: G.M. Daewoo Emer S.p.A. Via G.Bormioli n 19 27030 S.Eufemia (BS) Italy Tel:030-2510391 Fax:0002510302 Web: www.emer.it E-mail: commerciale@emer.it Manuale di Installazione N 08 Type:Bluesky/Venice Dati tecnici: G.M.

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Kia Sportage 1.6 G4FD 99 Kw

MANUALE DI INSTALLAZIONE Kia Sportage 1.6 G4FD 99 Kw MANUALE DI INSTALLAZIONE Kia Sportage 1.6 G4FD 99 Kw Attenzione: EMER S.p.A. segnala che se si aggiorna la centralina benzina a seguito di interventi della rete ufficiale o di terze parti non si garantisce

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI Aprilia RSV 1000 2004-2009 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

SEQUENT PLUG & DRIVE. Sistema di trasformazione GPL e METANO ad iniezione sequenziale fasata. www.brc.it

SEQUENT PLUG & DRIVE. Sistema di trasformazione GPL e METANO ad iniezione sequenziale fasata. www.brc.it SEQUENT PLUG & DRIVE Sistema di trasformazione GPL e METANO ad iniezione sequenziale fasata www.brc.it MERCEDES CLS 500 EURO 4 GPL BENZINA - GPL Comparazione di potenza: Benzina (kw) GPL (kw) versione

Dettagli

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM GPL / METANO MANUALE DI INSTALLAZIONE - SISTEMA

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM GPL / METANO MANUALE DI INSTALLAZIONE - SISTEMA SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM GPL / METANO MANUALE DI INSTALLAZIONE - SISTEMA 19/06/2007 Rev. 02 Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632

Dettagli

Manuale tecnico generale CRPRO2

Manuale tecnico generale CRPRO2 Manuale tecnico generale CRPRO2 Il CRPRO2 è una centralina aggiuntiva professionale gestita da microprocessore, in grado di fornire elevate prestazioni su motori diesel con impianto di iniezione Common-Rail

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MATIZ_08_05_A08S3_Ls_G_000

Dettagli

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation 1 VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation Tra le sostanze inquinanti emesse dai motori ci sono gli ossidi di azoto (NOx), composti che si formano in presenza di alte temperature e pressioni. Tali emissioni

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU ROVER 75 2.0i V6 24V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU ROVER 75 2.0i V6 24V R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU ROVER 75 2.0i V6 24V GUID SINISTR CMIO 2 4 MNULE S RI CONDIZIONT IDRO GUID LTO IR G GUID LTO IR G PSSEGGERO IR G LTERLE nno: 1999 kw: 110 Sigla

Dettagli

GAMMA PRODOTTI. Rel. 0501. AUTRONIC sistemi elettronici

GAMMA PRODOTTI. Rel. 0501. AUTRONIC sistemi elettronici S.r.l. GAMMA PRODOTTI Rel. 0501 S.r.l. INDICE 1. MISTRAL II Iniezione Sequenziale GPL 3 1.1 AJ-100 Mistral II per 3 & 4 cilindri 3 1.2 AJ-110/6 Mistral II per 5 & 6 cilindri 4 1.3 AJ-110/8 Mistral II per

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ALTEA_16_05_BSE_Lm_G_001

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

Romano Injection System ANTONIO 21 / 06 / 2013 Rev. 01

Romano Injection System ANTONIO 21 / 06 / 2013 Rev. 01 LPG and CNG systems for vehicles Romano Injection System ANTONIO LPG and CNG systems for vehicles Romano Injection System ECU ANTONIO è un sistema sequenziale fasato di ultima generazione interamente progettato

Dettagli

SCHEMA GENERALE IMPIANTO JTG ICOM

SCHEMA GENERALE IMPIANTO JTG ICOM ISTR.0047 Rev.6 Pagina 1 di 34 SCHEMA GENERALE ICOM REGOLATORE DI PRESSIONE UNITA DI SCAMBIO SELETTORE CARBURANTE E INDICATORE DI LIVELLO PRESA CARICA FILTRO DI CARICA GRUPPO INIEZIONE GPL CABLAGGIO AL

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Honda CB1000r 2009 i struzioni di installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

MANUALE TECNICO POWERJET GPR

MANUALE TECNICO POWERJET GPR BORN TO RUN MANUALE TECNICO POWERJET GPR MANUALE DI SERVIZIO PER CENTRALINE AGGIUNTIVE POWERJET GPR Manuale Tecnico POWERJET GPR Versione 2.5 Gennaio 2008 2 SOMMARIO 1. AVVERTENZE... 4 2. POWERJET GPR

Dettagli

AiM Manuale utente. Kit SoloDL per ECU Microtec M206. Versione 1.01

AiM Manuale utente. Kit SoloDL per ECU Microtec M206. Versione 1.01 AiM Manuale utente Kit SoloDL per ECU Microtec M206 Versione 1.01 Questo manuale utente spiega come collegare la ECU Microtec M206 a SoloDL. Si tratta di una centralina aftermarket installata solo su moto

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU AUDI A4 1.8i 20V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU AUDI A4 1.8i 20V ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU AUDI A 1.8i 0V Anno: 1995 kw: 9 Sigla motore: ADR Iniezione: elettronica multipoint Bosch Motronic (centralina a 5 connettori) Accensione: statica

Dettagli

NOTE ELEMENTARI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DI UN CABLAGGIO

NOTE ELEMENTARI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DI UN CABLAGGIO NOTE ELEMENTARI PER UNA CORRETTA EECUZIONE DI UN CABLAGGIO La realizzazione di un cablaggio non è un lavoro molto difficile. Purchè si rispettino quelle precauzioni necessarie alla sicurezza del volo.

Dettagli

Centro specializzato per l installazione di impianti GPL e METANO per auto 1 CARATTERISTICHE IMPIANTI GPL

Centro specializzato per l installazione di impianti GPL e METANO per auto 1 CARATTERISTICHE IMPIANTI GPL Centro specializzato per l installazione di impianti GPL e METANO per auto EBOOK - 3 di 4 IMPIANTI GPL E METANO 1 CARATTERISTICHE IMPIANTI GPL Tel. (+39)051 531791 - Fax (+39)051 6010103 Email: info@baldiegovoni.it

Dettagli

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione Grazie per la preferenza al nostro regolatore elettronico per l impianto d iniezione. Questa Unità è SOLAMENTE per i seguenti modelli Harley Davidson: SOFTAIL 06 TOURING 06 Per la complessità delle nuove

Dettagli

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234 MonoMotronic MA.0 6 7 8 9 / 0 8 7 6 0 9 A B A L K 7 8 6 9 0 8 0 A 0 0 C E D 6 7 7 M - 6 0 9 7-9 LEGENDA Document Name: MonoMotronic MA.0 ) Centralina ( nel vano motore ) ) Sensore di giri e P.M.S. ) Attuatore

Dettagli

PROFESSIONAL DIESEL SERVICE TOOLS

PROFESSIONAL DIESEL SERVICE TOOLS MarbedBook20 Regolatore LDA Regolatore LDA Attrezzature per pompe www.marbed.com Regolatore LDA Attrezzature per pompe Strumenti per LDA Cassette revisione LDA Altri attrezzi regolatore LDA 3-4 5-8 9 www.marbed.com

Dettagli