Istruzioni per l uso. HCS 4.5/6.5. La vite da compressione con testa a scomparsa.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per l uso. HCS 4.5/6.5. La vite da compressione con testa a scomparsa."

Transcript

1 Istruzioni per l uso HCS 4.5/6.5. La vite da compressione con testa a scomparsa.

2

3 Sommario Introduzione HCS 4.5/6.5 2 Indicazioni 4 Tecnica chirurgica Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e 6.5* 5 Estrazione della vite 15 Informazioni sul prodotto Impianti HCS Strumenti HCS Impianti HCS Strumenti HCS * illustrata usando l HCS 4.5 Controllo con amplificatore di brillanza Avvertenza Questo manuale d uso non è sufficiente per l utilizzo immediato dello strumentario. Si consiglia di consultare un chirurgo già pratico nell impianto di questi strumenti. Condizionamento, cura e manutenzione degli strumenti Synthes Per le direttive generali, il controllo del funzionamento e lo smontaggio degli strumenti composti da più parti, fare riferimento a: Synthes 1

4 HCS 4.5/6.5. La vite da compressione con testa a scomparsa. Funzioni e benefici Punta autoforante e autofilettante Interventi più brevi grazie alla tecnica chirurgica semplificata Disponibili in acciaio e titanio Tutte le viti da compressione senza testa Synthes sono disponibili in acciaio inox da impianto e in lega di titanio biocompatibile di alta qualità (TAN). Scanalature con taglio a ritroso Facilitano la rimozione della vite e prevengono una potenziale rottura degli impianti Passo della testa e filetti della vite identici Per chiusura e compressione controllata della rima di frattura Cannulazione Per tecnica mininvasiva e inserimento guidato Due lunghezze diverse di filettatura della vite L impianto ottimale per ogni caso, grazie alle diverse lunghezze di filetti disponibili Scanalature di taglio Facilitano l affondamento della testa della vite 2 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

5 Principio funzionale: tecnica a vite mordente con manicotto di compressione Fase 1: inserimento della vite Inserire la vite nell osso con il manicotto di compressione. Fase 2: chiusura della rima e compressione Quando la punta del manicotto di compressione si trova sull osso, la rima di frattura viene chiusa e, ruontando il manicotto si ottiene la compressione. Fase 3: affondamento Una volta raggiunto il grado di compressione desiderato, la testa della vite viene affondata nell osso con il cacciavite mentre si mantiene fermo il manicotto da compressione. Durante l affondamento non si genera un ulteriore compressione. Synthes 3

6 Indicazioni HCS 4.5 Frattura, osteoartrite o deformità di ossa da piccole a grandi. Esempi: Calcagno Astragalo Metatarso Tibia distale e prossimale Femore distale Omero prossimale HCS 6.5 Frattura, osteoartrite o deformità di ossa da piccole a grandi. Esempi: Calcagno Astragalo Tibia distale e prossimale Femore distale 4 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

7 Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e Inserire il filo di guida Strumenti HCS Filo di guida da 1.6 mm, lunghezza 220 mm oppure Filo di guida da 1.6 mm con punta a trequarti, lunghezza 220 mm, acciaio Boccola di protezione 9.5/ Guidapunte 7.0/ Guidapunte 3.2/ Trocar da 1.6 mm HCS Filo di guida da 2.8 mm, lunghezza 300 mm oppure Filo di guida da 2.8 mm con punta a trequarti, lunghezza 300 mm, acciaio Boccola di protezione 15.5/ Boccola di protezione 12.0/ Guidapunte 8.5/ Trocar da 2.8 mm Dopo aver praticato un incisione profonda far avanzare il gruppo guidapunte attraverso i tessuti molli fino a raggiungere l osso. Monitorando con l amplificatore di brillanza, far avanzare il filo di guida attraverso il gruppo guidapunte fino ad ancorare la punta filettata nella corticale distale. Avvertenza: non inserire il filo di guida forzandolo per evitare di piegarlo. Synthes 5

8 Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e Determinare la lunghezza della vite e del filetto Strumenti HCS Misuratore di profondità per HCS Boccola di protezione 9.5/7.0 HCS Misuratore di profondità per HCS Boccola di protezione 15.5/ Boccola di protezione 12.0/8.5 Rimuovere i guidapunte. Far scorrere l estremità stretta del misuratore di profondità attraverso la boccola di protezione e sopra il filo di guida fino a raggiungere l osso. La misura indicata sul misuratore di profondità mostra la profondità in millimetri del filo di guida nell osso. Questa profondità indica la lunghezza giusta della vite. Importante: usare solo il filo di guida della lunghezza prescritta per garantire una misurazione corretta. Se la vite deve essere affondata sotto la superficie dell osso, sottrarre la lunghezza della vite adeguata. Sottrarre di più se si deve chiudere una rima di frattura grande. 6 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

9 La posizione della linea di frattura determina la lunghezza del filetto Lunghezza corretta del filetto Il filetto del gambo viene a trovarsi sotto la rima di frattura e completamente entro il frammento distale durante la compressione. I frammenti si possono comprimere. Lunghezza errata del filetto Il filetto del gambo viene a trovarsi sopra la rima di frattura o l osteotomia. Non è possibile comprimere i frammenti. Synthes 7

10 Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e Preforatura Strumenti HCS Punta elicoidale da 3.2 mm, cannulata Boccola di protezione 9.5/ Guidapunte 7.0/3.2 HCS Punta elicoidale da 5.0 mm, cannulata Boccola di protezione 15.5/ Boccola di protezione 12.0/8.5 La preforatura facilita l inserimento della vite nell osso denso. Inserire il guidapunte nella boccola di protezione. Far scivolare la punta elicoidale cannulata sopra il filo di guida ed effettuare una preforatura alla profondità desiderata. Rimuovere il guidapunte e verificare la profondità di foratura adeguata con l amplificatore di brillanza. Nota: non forare oltre la punta del filo di guida. Estrarre lentamente la punta elicoidale tenendola in asse con la direzione di foratura facendo funzionare il motore nel «modo avanti» (forward) per assicurarsi che il filo di guida rimanga in posizione. 8 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

11 4 Opzione: preforatura per la testa Strumenti 90 HCS Punta elicoidale per preforatura per la testa della vite, cannulata, per HCS Boccola di protezione 9.5/7.0 HCS Punta elicoidale per preforatura per la testa della vite, cannulata, per HCS Boccola di protezione 15.5/ Boccola di protezione 12.0/8.5 La corticale si può preforare con la punta elicoidale per facilitare l inserimento della testa nell osso denso e per prevenire la rottura dell osso. Far scivolare la punta elicoidale con la boccola di protezione sopra il filo di guida e preforare con attenzione la corticale. Nota: la profondità della preforatura dipende dall inclinazione del filo di guida rispetto all osso. È necessario preforare solo fino al primo contrassegno nei casi in cui l angolazione è ±90. Un angolazione di ±45 richiede una preforatura più profonda fino al secondo contrassegno. Synthes 9

12 Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e Prelevare la vite Strumenti HCS Manicotto di compressione per HCS Pinzetta afferraviti, autobloccante, lunghezza 85 mm HCS Manicotto di compressione per HCS Pinzetta afferraviti, autobloccante, lunghezza 85 mm Per togliere una vite dalla rastrelliera, prelevarla con la pinzetta afferraviti e ruotare il manicotto di compressione sopra la testa della vite. Attenzione: non rimuovere la vite con il manicotto di compressione direttamente dalla rastrelliera perché quest ultima potrebbe danneggiarsi. 6 Inserire la vite e comprimere i frammenti Strumenti HCS Manicotto di compressione per HCS Impugnatura per manicotto di compressione per HCS Boccola di protezione 9.5/ Calotta per manicotto di compressione per HCS Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

13 HCS Manicotto di compressione per HCS Impugnatura per manicotto di compressione per HCS Boccola di protezione 15.5/ Calotta per manicotto di compressione per HCS 6.5 Far scivolare l impugnatura nel manicotto di compressione. Inserire il gruppo vite sopra il filo di guida. Inserire la vite nell osso ruotando il manicotto di compressione fino a chiudere e comprimere la rima di frattura o l osteotomia. Opzione: La vite si può inserire anche con un trapano elettrico. Far scivolare l apposita calotta nel manicotto di compressione e collegarlo al trapano elettrico. Avvertenza: Inserire la vite nell osso e fermarsi prima che il manicotto di compressione tocchi l osso. Chiudere e comprimere manualmente usando l impugnatura. Synthes 11

14 Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e 6.5 Strumenti facoltativi per l uso con viti da 4.5 mm Manicotto per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm per l uso con viti da 6.5 mm Manicotto per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Nell osso porotico occorre mettere un ulteriore manicotto sopra il manicotto di compressione prima di comprimere la frattura o l osteotomia per evitare che il manicotto di compressione perfori la corticale. Note Verificare la posizione corretta del filetto della vite nel frammento distale usando l amplificatore di brillanza. Se il filetto si trova a cavallo della rima di frattura o dell osteo - tomia la rima non si può comprimere. Serrare con cautela la vite con il manicotto di compressione. Avvertenza: un serraggio forzato può provocare la perdita di presa del filetto della vite. Se, per un evento involontario, (ad es. perdita di compressione) è necessario estrarre la vite seguire le istruzioni riportate a pag Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

15 7 Affondare la vite Strumenti HCS Manicotto di compressione per HCS Cacciavite, cannulato, Stardrive T15 HCS Manicotto di compressione per HCS Cacciavite esagonale cannulato Rimuovere l impugnatura per manicotto di compressione e far scivolare il cacciavite cannulato attraverso il manicotto di compressione nell intaglio della vite. Affondare la vite ruotando l asta del cacciavite in senso orario tenendo contemporaneamente fermo il manicotto di compressione. Verificare la posizione della vite con l amplificatore di brillanza. Assicurarsi che la testa della vite sia affondata correttamente: non deve sporgere dalla superficie mentre la punta della vite non deve penetrare nella corticale distale. Togliere il filo di guida e gettarlo. Synthes 13

16 Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e 6.5 Contrassegni colorati I contrassegni colorati presenti sull asta del cacciavite indicano la posizione della punta del cacciavite e del filetto della testa della vite nell osso. Contrassegno verde sulla parte superiore del manicotto di compressione La vite è completamente infilata nel manicotto di compressione e la punta del cacciavite è posizionata correttamente nell intaglio della vite. Contrassegno giallo sull estremità superiore del manicotto di compressione L estremità superiore del filetto della testa è allo stesso livello della superficie dell osso. Nota: se la vite si inserisce con un angolazione la si deve affondare di più del contrassegno giallo in modo che non sporga dalla superficie. Contrassegno rosso sull estremità superiore del manicotto di compressione L estremità superiore del filetto della testa si trova a circa 2 mm sotto la superficie dell osso. 14 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

17 Estrazione della vite Strumenti HCS Manicotto di compressione per HCS Cacciavite, cannulato, Stardrive T Inserto per cacciavite, Stardrive T Impugnatura a T con innesto rapido HCS Manicotto di compressione per HCS Cacciavite esagonale cannulato Cacciavite esagonale per estrarre viti oppure Asta rigida per cacciavite esagonale, per estrarre viti Per estrarre l HCS 4.5 usare l inserto per cacciavite Stardrive T15 con impugnatura a T. Per estrarre l HCS 6.5 usare uno dei cacciavite per estrarre le viti. Se il filetto della vite si rovina, usare la seguente procedura. Infilare il manicotto di compressione sopra il filetto della testa della vite. Inserire il cacciavite cannulato attraverso il manicotto di compressione nell intaglio della vite. Rimuovere la vite tirando contemporaneamente sul manicotto di compressione e ruotando sia il cacciavite cannulato sia il manicotto di compressione in senso antiorario. Synthes 15

18 Impianti HCS 4.5 HCS 4.5 Vite da compressione senza testa, filettatura corta S L 3.5 mm N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm)* L S 0X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X Disponibili solo in confezione sterile: N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm)* L S 0X S X S X S X S X S X S * La lunghezza del filetto è pari a circa il 20% della lunghezza della vite. X = 2: acciaio X = 4: lega in titanio (TAN) Tutte le viti sono anche disponibili in confezione sterile. 16 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

19 HCS 4.5 Vite da compressione senza testa, filettatura lunga S L 3.5 mm N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm)* L S 0X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X Disponibili solo in confezione sterile: N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm)* L S 0X S X S X S X S X S X S * La lunghezza del filetto è pari a circa il 40% della lunghezza della vite. X = 2: acciaio X = 4: TAN Tutte le viti sono anche disponibili in confezione sterile. Synthes 17

20 Strumenti HCS 4.5 Strumenti standard Filo di guida da 1.6 mm con punta filettata a trequarti, lunghezza 220 mm, acciaio Boccola di protezione 9.5/7.0, per inserzione percutanea delle viti cannulate da 4.5 mm Guida punte 7.0/3.2, per inserzione percutanea delle viti cannulate da 4.5 mm Guida punte 3.2/1.6, per inserzione percutanea delle viti cannulate da 4.5 mm Trocar da 1.6 mm, per inserzione percutanea delle viti cannulate da 4.5 mm Misuratore di profondità per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Punta elicoidale da 3.2/1.7 mm, cannulata, lunghezza 225 mm, con 4 scanalature, per innesto rapido 18 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

21 Punta elicoidale per preforatura per la testa della vite, cannulata, per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Manicotto per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Impugnatura per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Calotta per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Cacciavite, cannulato, Stardrive, T15, per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Pinzetta afferraviti, autobloccante, lunghezza 85 mm Filo di pulizia da 1.6 mm, per strumenti cannulati Synthes 19

22 Strumenti HCS 4.5 Strumenti facoltativi Filo di guida da 1.6 mm con punta a trequarti, lunghezza 220 mm, acciaio Maschio, cannulato, lunghezza 225 mm, per HCS Vite di compressione senza testa da 4.5 mm Impugnatura a T con innesto rapido Spazzola di pulizia 1.75 mm, per strumenti cannulati Inserto per cacciavite Stardrive 3.5, T15, autobloccante, per adattatore rapido AO/ASIF 20 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

23 Impianti HCS 6.5 HCS 6.5 Vite da compressione senza testa, filettatura corta S L 4.5 mm N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm) L S 0X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X = 2: acciaio X = 4: TAN Tutte le viti sono anche disponibili in confezione sterile. Disponibili solo in confezione sterile: N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm) L S 0X S X S Synthes 21

24 Impianti HCS 6.5 HCS 6.5 Vite da compressione senza testa, filettatura lunga S L 4.5 mm N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm) L S 0X X X X X X X X X X X X X X X X X = 2: acciaio X = 4: TAN Tutte le viti sono anche disponibili in confezione sterile. Disponibili solo in confezione sterile: N. art. Lunghezza vite Lunghezza filetto (mm) della vite (mm) L S 0X S X S Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

25 Strumenti HCS 6.5 Strumenti standard Filo di guida da 2.8 mm con punta filettata a trequarti, lunghezza 300 mm, acciaio Boccola di protezione 12.0/ Guidapunte 8.5/ Guidapunte 15.5/ Trocar da 2.8 mm Misuratore di profondità per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Punta elicoidale da 5.0 mm, cannulata, lunghezza 300/250 mm, con 3 scanalature, per innesto rapido Synthes 23

26 Strumenti HCS Punta elicoidale per preforatura per la testa della vite, cannulata, per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Manicotto per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Impugnatura per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Calotta per manicotto di compressione per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Cacciavite esagonale, cannulato, per HCS Vite di compressione senza testa da 6.5 mm Pinzetta afferraviti, autobloccante, lunghezza 85 mm Filo di pulizia da 2.8 mm, per strumenti cannulati 24 Synthes HCS 4.5/6.5 Istruzioni per l uso

27 Strumenti facoltativi Maschio cannulato, per viti cannulate da 6.5 e 7.3 mm Filo di guida da 2.8 mm con punta a trequarti, lunghezza 300 mm, acciaio Punta elicoidale da 5.0 mm, cannulata, calibrata, lunghezza 300/250 mm, con 3 scanalature, per innesto rapido Spazzola di pulizia 2.9 mm, per strumenti cannulati Asta rigida per cacciavite esagonale, per estrarre viti Cacciavite esagonale per viti cannulate da 6.5 e 7.3 mm, per estrarre viti Synthes 25

28 02/ Synthes, Inc. o sue affiliate Soggetto a modifiche Synthes è un marchio commerciale di Synthes, Inc. o delle sue affiliate Ö öACfä Synthes GmbH Eimattstrasse 3 CH-4436 Oberdorf Tutte le tecniche chirurgiche sono disponibili come file PDF alla pagina versione AC

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7.

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli

Dettagli

Istruzioni per l uso. Placca di bloccaggio e compressione LCP. Una combinazione senza compromessi.

Istruzioni per l uso. Placca di bloccaggio e compressione LCP. Una combinazione senza compromessi. Istruzioni per l uso Placca di bloccaggio e compressione LCP. Una combinazione senza compromessi. Sommario Istruzioni LCP: una combinazione senza compromessi 2 Principi AO di osteosintesi 4 Indicazioni

Dettagli

Tecnica chirurgica. Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano.

Tecnica chirurgica. Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano. Tecnica chirurgica Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano. Sommario Introduzione Chiodo per osteotomia dell olecrano. 2 Principi AO 4 Indicazioni 5 Tecnica

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti.

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Tecnica chirurgica Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Sommario Introduzione Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA) 2 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

PLACCHE DI BLOCCAGGIO VA PER CALCAGNO 2.7

PLACCHE DI BLOCCAGGIO VA PER CALCAGNO 2.7 PLACCHE DI BLOCCAGGIO VA PER CALCAGNO 2.7 Strumenti e impianti approvati dalla AO Foundation. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Controllo con amplificatore

Dettagli

Sistema VA-LCP 2.7/3.5 Trauma per caviglia. Il nostro sistema di placche per caviglia più completo.

Sistema VA-LCP 2.7/3.5 Trauma per caviglia. Il nostro sistema di placche per caviglia più completo. Sistema VA-LCP 2.7/3.5 Trauma per caviglia. Il nostro sistema di placche per caviglia più completo. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti

Dettagli

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA.

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. VECTRA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Sommario Indicazioni e controindicazioni Impianti Vario Case Strumenti

Dettagli

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione.

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. Tecnica chirurgica CMF Matrix La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla

Dettagli

Bullone per artrodesi del piede centrale da 6.5 mm. Fissazione endomidollare della colonna mediale del piede.

Bullone per artrodesi del piede centrale da 6.5 mm. Fissazione endomidollare della colonna mediale del piede. Bullone per artrodesi del piede centrale da 6.5 mm. Fissazione endomidollare della colonna mediale del piede. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Sommario

Dettagli

MASTERING IMPLANT REMOVAL

MASTERING IMPLANT REMOVAL Distributore MASTERING IMPLANT REMOVAL Avere il controllo di ogni situazione di rimozione di impianto. OPERACE. Flessibile, sicuro ed eficiente. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione

Dettagli

Axon. Sistema d impianto con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore.

Axon. Sistema d impianto con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Tecnica chirurgica Axon. Sistema d impianto con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Sommario Principi AO ASIF 4 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Sistema Synapse. Un set di impianti e strumenti avanzati per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore.

Sistema Synapse. Un set di impianti e strumenti avanzati per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Sistema Synapse. Un set di impianti e strumenti avanzati per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione

Dettagli

Placca per omero prossimale. Per le fratture complesse e pluriframmentarie.

Placca per omero prossimale. Per le fratture complesse e pluriframmentarie. . Per le fratture complesse e pluriframmentarie. Caratteristiche e vantaggi Disegno anatomico della placca e basso profilo (2,2mm) 95 Non richiede un modellamento Minimizza l irritazione dei tessuti molli

Dettagli

MatrixMANDIBLE. Il sistema di placche mandibolari di prossima generazione.

MatrixMANDIBLE. Il sistema di placche mandibolari di prossima generazione. MatrixMANDIBLE. Il sistema di placche mandibolari di prossima generazione. Tecnica chirurgica CMF Matrix Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati

Dettagli

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli.

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Tecnica chirurgica Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Sommario Indicazioni e controindicazioni 3 Impianti 4 Strumenti 4 Piano

Dettagli

FACET WEDGE Dispositivo per la fissazione delle faccette articolari

FACET WEDGE Dispositivo per la fissazione delle faccette articolari FACET WEDGE Dispositivo per la fissazione delle faccette articolari Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Controllo con amplificatore di brillanza Avvertenza

Dettagli

Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile. Informazioni sul prodotto

Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile. Informazioni sul prodotto Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile Informazioni sul prodotto Attenzione Questa descrizione del prodotto non consente di utilizzare immediatamente gli strumenti e gli impianti. Prima di impiegare gli

Dettagli

LCP per metafisi per tibia distale mediale. Placca metafisaria premodellata all anatomia.

LCP per metafisi per tibia distale mediale. Placca metafisaria premodellata all anatomia. Indicazioni La LCP per metafisi per tibia distale mediale è una placca premodellata che consente un trattamento delle fratture iuxta-articolari che si estendono fino alla zona diafisaria della tibia distale.

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema di chiodi elastici in titanio/acciaio. Per inchiodamento endomidollare elastico stabile (ESIN).

Tecnica chirurgica. Sistema di chiodi elastici in titanio/acciaio. Per inchiodamento endomidollare elastico stabile (ESIN). Tecnica chirurgica Sistema di chiodi elastici in titanio/acciaio. Per inchiodamento endomidollare elastico stabile (ESIN). Controllo con amplificatore di brillanza Avvertenza Questo manuale d uso non è

Dettagli

Tecnica chirurgica. StenoFix. Distrazione interspinosa dopo decompressione chirurgica.

Tecnica chirurgica. StenoFix. Distrazione interspinosa dopo decompressione chirurgica. Tecnica chirurgica StenoFix. Distrazione interspinosa dopo decompressione chirurgica. Sommario Introduzione StenoFix 2 Indicazioni e controindicazioni 4 Tecnica chirurgica Piano preoperatorio 5 Posizionamento

Dettagli

Tecnica chirurgica. synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto.

Tecnica chirurgica. synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto. Tecnica chirurgica synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto. Sommario Indicazioni e controindicazioni 2 Impianti 3 Tecnica chirurgica 4 Pulizia degli strumenti 10 Strumenti di

Dettagli

Sistema di chiodi omerali MultiLoc. Moltiplicate le vostre opzioni.

Sistema di chiodi omerali MultiLoc. Moltiplicate le vostre opzioni. Sistema di chiodi omerali MultiLoc. Moltiplicate le vostre opzioni. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Indice Introduzione Sistema di chiodi omerali MultiLoc

Dettagli

Sistema a compressione M3 Chiusura a compressione a distanza

Sistema a compressione M3 Chiusura a compressione a distanza 246 Sistema a compressione M3 Compressione costante generata dall'asta rotativa Serraggio regolabile Conforme agli standard NEMA 4 / IP66 e EMI Attuatori azionabili a mano, ad attrezzo o a chiave 25.4

Dettagli

No articolo: 950502010, 950502011, 950502012, 950502013, 950502014, 950502015, 950502016, 950502017, 950502018, 950502019, 950502020, 950502021

No articolo: 950502010, 950502011, 950502012, 950502013, 950502014, 950502015, 950502016, 950502017, 950502018, 950502019, 950502020, 950502021 «Firmenname_Übergeordnete_Firma» «Firmenzusatz_Übergeordnete_Firma» «Anrede» «Titel» «akademischer_zusatz» «Vorname» «Nachname» «Position» «Abteilung» «Adresse_1» «Adresse_2» Nicolas Stegmüller Tel. diretto

Dettagli

Impianto Dentale Cizeta Surgical

Impianto Dentale Cizeta Surgical Impianto Dentale Cizeta Surgical impianto cilindro-conico polivalente protocollo di inserimento semplice e adatto ad ogni densità ossea Impianto dentale L'impianto dentale CIZETA SURGICAL è un impianto

Dettagli

Tecnica chirurgica. ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori.

Tecnica chirurgica. ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori. Tecnica chirurgica ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori. Sommario Introduzione Sinossi 2 Principi AO / ASIF 4 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Informazioni per i pazienti per Prodisc -C, protesi di disco intervertebrale per la colonna cervicale.

Informazioni per i pazienti per Prodisc -C, protesi di disco intervertebrale per la colonna cervicale. Informazioni per i pazienti per Prodisc -C, protesi di disco intervertebrale per la colonna cervicale. Funzioni della colonna vertebrale Stabilità La colonna vertebrale umana costituisce l asse mobile

Dettagli

Sistema di impianti SKY in titanio

Sistema di impianti SKY in titanio Sistema di impianti SKY in titanio Facile & sicuro - grande versatilità protesica Superfici 3D osseo connect (ocs ) In base al posizionamento dell impianto è necessario un idoneo design implantare nell

Dettagli

Impianto dentale ADVANCED

Impianto dentale ADVANCED Impianto dentale ADVANCED UN SISTEMA SEMPLICE MA AFFIDABILE LINEA IMPLANTARE INNOVATIVA GRANDI RISULTATI PICCOLI COSTI METODICA ESTREMAMENTE SEMPLIFICATA ADVANCED CON TRATTAMENTO MULTIPOR Il sistema implantare

Dettagli

Trauma Recon System (TRS). Sistema di motori a batteria studiato per traumatologia e artroplastica.

Trauma Recon System (TRS). Sistema di motori a batteria studiato per traumatologia e artroplastica. Trauma Recon System (TRS). Sistema di motori a batteria studiato per traumatologia e artroplastica. Istruzioni per l uso La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

ART 57 1.0 05/2015-IT. Dilatatori ovali. Dilatazione anatomica del tunnel nella chirurgia dei legamenti crociati

ART 57 1.0 05/2015-IT. Dilatatori ovali. Dilatazione anatomica del tunnel nella chirurgia dei legamenti crociati ART 57 1.0 05/2015-IT Dilatatori ovali Dilatazione anatomica del tunnel nella chirurgia dei legamenti crociati Il posizionamento e la forma anatomica del tunnel osseo è uno degli obiettivi principali della

Dettagli

Electric Pen Drive. Manipolo compatto con adattatori specifici per una vasta gamma di applicazioni.

Electric Pen Drive. Manipolo compatto con adattatori specifici per una vasta gamma di applicazioni. Electric Pen Drive. Manipolo compatto con adattatori specifici per una vasta gamma di applicazioni. Istruzioni per l uso La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti

Dettagli

ACIS IMPIANTO INTERSOMATICO CERVICALE ANTERIORE.

ACIS IMPIANTO INTERSOMATICO CERVICALE ANTERIORE. ACIS IMPIANTO INTERSOMATICO CERVICALE ANTERIORE. Sistema avanzato di impianti e strumenti per la fusione intersomatica. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation. Questa pubblicazione non è prevista

Dettagli

Unità di monitoraggio oscillazione modello 640

Unità di monitoraggio oscillazione modello 640 Unità di monitoraggio oscillazione modello 640 Velocità di oscillazione (mm/s, rms) Uscita di corrente analogica: 4...20 ma Range frequenza: 10 Hz...1000 Hz Istruzioni per l'uso Italiano Istruzioni per

Dettagli

TecniKa: La Bulloneria

TecniKa: La Bulloneria TecniKa: La Bulloneria Identificazione: La dicitura completa per individuare le caratteristiche di una filettatura metrica ISO e costituita da: La norma di riferimento Il diametro nominale Il passo (riportato

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

INTERNAL ENDOPORE ONE-STAGE ENDOPORE TWO-STAGE EXTERNAL HEX UNIQUE INTERNAL HEX TWO-STAGE

INTERNAL ENDOPORE ONE-STAGE ENDOPORE TWO-STAGE EXTERNAL HEX UNIQUE INTERNAL HEX TWO-STAGE ENDOPORE TWO-STAGE TWO-STAGE INTERNAL ENDOPORE EXTERNAL HEX ONE-STAGE UNIQUE INTERNAL HEX INTERNAL Manuale CONNECTION chirurgico Endopore Indice Indice 3 Introduzione 4 Descrizione del prodotto Impianto

Dettagli

Utensili per la riparazione del cambio e differenziale

Utensili per la riparazione del cambio e differenziale -01 KL-0315 KL-0140-2 Mercedes, BMW Differenziale KL-0315 - Asta di fissaggio Per la flangia articolata su di autovetture Mercedes, BMW. Adatta anche per: Peugeot, Ford, GM, Chrysler, Volvo, ecc. KL-0140-2

Dettagli

La performance in azione!

La performance in azione! Le filettatrici VIRAX La performance in azione! 2 Macchina per filettatura Realizzate delle filettature di precisione in un batter d occhio! Con le filettatrici Virax, la filettatura diventa semplice ed

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Il Fissatore XCaliber Ibrido. A cura di: Dr. S. Berki, Dr. V. Caiaffa, Dr. F. Lavini e Dr. M. Manca

GUIDA RAPIDA. Il Fissatore XCaliber Ibrido. A cura di: Dr. S. Berki, Dr. V. Caiaffa, Dr. F. Lavini e Dr. M. Manca 19 Il Fissatore XCaliber Ibrido A cura di: Dr. S. Berki, Dr. V. Caiaffa, Dr. F. Lavini e Dr. M. Manca CARATTERISTICHE GENERALI Il fissatore XCaliber è realizzato con materiale radiotrasparente; gli unici

Dettagli

Istruzioni per l'uso del fissaggio con mozzo della ruota

Istruzioni per l'uso del fissaggio con mozzo della ruota Istruzioni per l'uso del fissaggio con mozzo della ruota Conservare queste informazioni come riferimento futuro. Versione V4.8 / aggiornamento 09-2014 Istruzioni per l uso del fissaggio con mozzo della

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI MEZZI DI SINTESI PER TRAUMATOLOGIA OCCORRENTI ALL U.O.C. ORTOPEDIA DELL AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIUSEPPE MOSCATI

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI MEZZI DI SINTESI PER TRAUMATOLOGIA OCCORRENTI ALL U.O.C. ORTOPEDIA DELL AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIUSEPPE MOSCATI CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI MEZZI DI SINTESI PER TRAUMATOLOGIA OCCORRENTI ALL U.O.C. ORTOPEDIA DELL AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIUSEPPE MOSCATI NUMERO GARA 5190231 INDICE Art. 1: Oggetto della fornitura

Dettagli

Artroscopia negli animali di piccola taglia VET 18 9.1 11/2015-IT

Artroscopia negli animali di piccola taglia VET 18 9.1 11/2015-IT Artroscopia negli animali di piccola taglia VET 18 9.1 11/2015-IT Artroscopia nel cane L artroscopia è una metodica standard per la maggior parte della chirurgia articolare tanto nell uomo che nel cavallo.

Dettagli

Fratture avambraccio

Fratture avambraccio Fratture avambraccio La prono-supinazione Pronazione intermedia Supinazione Pronazione L imperativo della prono-supinazione (Destot) La lunghezza dell osso deve rimanere la stessa Curvatura di pronazione

Dettagli

FISSAGGI PESANTI PASSANTI fischer FH II

FISSAGGI PESANTI PASSANTI fischer FH II AANTI fischer FH II ancorante in acciaio con marcatura Opzione 1 per calcestruzzo fessurato FAIGLIA RODOTTI FH II H Adatto per er fissare calcestruzzo fessurato e non fessurato pietra naturale con struttura

Dettagli

Prodisc-C Vivo. Protesi di disco cervicale per il ripristino dell altezza del disco e la conservazione del movimento del segmento.

Prodisc-C Vivo. Protesi di disco cervicale per il ripristino dell altezza del disco e la conservazione del movimento del segmento. Tecnica chirurgica Prodisc-C Vivo. Protesi di disco cervicale per il ripristino dell altezza del disco e la conservazione del movimento del segmento. Sommario Introduzione Prodisc-C Vivo 2 Cinematica

Dettagli

Trapano MatrixPRO Istruzioni per l uso

Trapano MatrixPRO Istruzioni per l uso DESCRIZIONE: Il trapano MatrixPRO (05.000.020) è progettato per inserire le viti autoforanti MatrixNEURO TM di DePuy Synthes (3-4 mm di lunghezza) e le viti autoforanti Neuro a basso profilo (3-4 mm di

Dettagli

QUAD X / SOLUZIONI IMPLANTOLOGICHE catalogo prodotti 2013

QUAD X / SOLUZIONI IMPLANTOLOGICHE catalogo prodotti 2013 QUAD X / SOLUZIONI IMPLANTOLOGICHE catalogo prodotti 2013 Pag. 1 di 16 Quad X nasce dall esperienza e dalla ricerca medica di un team di professionisti. L odontoiatra ha ora a disposizione uno strumento

Dettagli

Maniglieria industriale

Maniglieria industriale Elementi di regolazione Serie GN 558 Leve di manovra a scatto con perno di posizionamento. Materiali: corpo in ghisa sferoidale, impugnatura in acciaio brunito e perno temprato. Mozzo con foro standard

Dettagli

Organi e Collegamenti filettati

Organi e Collegamenti filettati Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE Organi e Collegamenti filettati Prof. Caterina Rizzi Dipartimento di Ingegneria 1... in questa lezione Organi

Dettagli

Highlights 2016. Edizione 2016, 2 o trimestre. Chirurgia dentale, orale, maxillo-facciale

Highlights 2016. Edizione 2016, 2 o trimestre. Chirurgia dentale, orale, maxillo-facciale Highlights 2016 Edizione 2016, 2 o trimestre Chirurgia dentale, orale, maxillo-facciale Scialoendoscopi ALL-IN-ONE Caratteristiche: Endoscopi miniaturizzati semiflessibili per l esplorazione dei dotti

Dettagli

SU MISURA. Alberi lineari Ammortizzatori elastici Perni autobloccanti Volanti Giunti cardanici Giunti Viteria Rotelle Piedi Spazzole

SU MISURA. Alberi lineari Ammortizzatori elastici Perni autobloccanti Volanti Giunti cardanici Giunti Viteria Rotelle Piedi Spazzole Ruote e viti senza fine Ingranaggi Pulegge Pignoni a catena Cremagliere Martinetti a vite Viti a ricircolo di sfere Aste trapezoidali Riduttori di velocità Molle SU MISURA Alberi lineari Ammortizzatori

Dettagli

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI E S P A N S O R I E O S T E O T O M I ESPANSORI BTLocK 4 mm Gli espansori sono dei dispositivi utili all implantologo per creare siti osteotomici di difficile realizzazione con le procedure chirurgiche

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE - RICHIAMO DI PRODOTTO R2014189 Inseritore p/ten

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE - RICHIAMO DI PRODOTTO R2014189 Inseritore p/ten INDIRIZZO OSPEDALE Pomezia, 15 Luglio 2015 OGGETTO: Avviso di Sicurezza Urgente, Richiamo di Prodotto per Inseritore p/ten Descrizione Prodotto Codice Prodotto Numero di Lotto Inseritore p/ten 359.219

Dettagli

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm O-ball spianato in testa per eliminare il carico masticatorio Quadro esagonale smussato per il massimo comfort del paziente Collare liscio sopra e

Dettagli

Puros Blocchi per Alloinnesti

Puros Blocchi per Alloinnesti Rivoluzionare il concetto Puros Blocchi per Alloinnesti di innesto a blocco. Rigenerazione ossea di successo documentata Puros, Blocchi per Alloinnesti, Tecnica Chirurgica 1 Selezione del paziente: Accertare

Dettagli

SISTEMI DI TIRANTI DETAN DT 08-IT

SISTEMI DI TIRANTI DETAN DT 08-IT DT 08-IT FACCIATE DETAN un elemento architettonico DETAN come elemento architettonico: leggero, elegante, integrato, completo, discreto. DETAN in questo progetto è chiaramente visibile attraverso tutti

Dettagli

SPK SPEAKER. PANNELLO - DIMENSIONI (mm) E FORI MONTAGGIO 4-8 - 19 pin. VOLANTE - DIMENSIONI (mm) 4-8 - 19 pin

SPK SPEAKER. PANNELLO - DIMENSIONI (mm) E FORI MONTAGGIO 4-8 - 19 pin. VOLANTE - DIMENSIONI (mm) 4-8 - 19 pin SPK SPEAKER I connettori Speaker SYNTAX sono disponibili nelle configurazioni da 4, 8, 16 e 19 pin e sono usati per i collegamenti di diffusori audio. Versioni disponibili: SPK 4 pin - SPK 8 pin - SVK

Dettagli

BioPlug 5.2 SPS Secure Portal System

BioPlug 5.2 SPS Secure Portal System ART 27-10 07/2014-IT BioPlug 5.2 SPS Secure Portal System Per impiego nella chirurgia ricostruttiva della cuffia dei rotatori BioPlug 5.2 SPS Secure Portal System Per impiego nella chirurgia ricostruttiva

Dettagli

Catalogo prodotti. Through Research Innovative. dental implants SISTEMATICA IMPLANTARE UN CONCETTO RIVOLUZIONARIO DI IMPIANTO

Catalogo prodotti. Through Research Innovative. dental implants SISTEMATICA IMPLANTARE UN CONCETTO RIVOLUZIONARIO DI IMPIANTO Catalogo prodotti SISTEMATICA IMPLANTARE dental implants Through Research Innovative UN CONCETTO RIVOLUZIONARIO DI IMPIANTO Through Research Innovative TRI significa Through Research Innovative (Innovazione

Dettagli

GLI ATTUATORI PNEUMATICI

GLI ATTUATORI PNEUMATICI GLI ATTUATORI PNEUMATICI 1. Attuatori pneumatici In generale gli attuatori sono gli organi finali di un sistema automatico. Essi trasformano una energia (elettrica o di pressione di un liquido o di un

Dettagli

Guide di montaggio. Codice Figura Articolo Osservazioni Box

Guide di montaggio. Codice Figura Articolo Osservazioni Box Guide di montaggio Codice Figura Articolo Osservazioni Box 9664-W Guida di montaggio 40 x 40 Lunghezza: 6. m Interasse max:.6 m* Collegamento sotto: DIN 933 Guida di Lunghezza: 6, m Interasse montaggio

Dettagli

Sistema MicroPlant. Informazione Prodotto

Sistema MicroPlant. Informazione Prodotto Sistema MicroPlant Informazione Prodotto 2 Impianto MicroPlant MicroPlant Ø MicroPlant Ø 3,2 mm L9A L12A L15A L9B L12B L15B MicroPlant Ø MicroPlant è un impianto osteointegrato a vite realizzato in titanio

Dettagli

Sistema di placche per fratture del radio. Semplicemente intelligente!

Sistema di placche per fratture del radio. Semplicemente intelligente! Sistema di placche per fratture del radio Semplicemente intelligente! Siamo esperti in chirurgia della mano. In questo ambito non ci limitiamo a offrirvi solo soluzioni per trattamenti di patologie standard,

Dettagli

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532 TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 15, 155, 1L5 M.I.R.M.U. Via Baldinucci, 4 158 Milano Tel.959 Fax.9954 info @mirmu.it 1 Le macchine sono destinate alle operazioni di sgrossatura e di finitura di pezzi

Dettagli

Manuale Chirurgico. Tecniche Step By Step

Manuale Chirurgico. Tecniche Step By Step IT Manuale Chirurgico Tecniche Step By Step Indice Pre-chirurgico 1 8 Misurazione Dell osso 2 Classificazione Dell osso 3 Scelta Delle Dimensioni Degli Impianti 4 5 Fabbricazione Di Una Dima Chirurgica

Dettagli

1. INTRODUZIONE. Marzo 2015 1

1. INTRODUZIONE. Marzo 2015 1 Esempio di indagini sperimentali eseguite per il controllo e la qualificazione meccanica del calcestruzzo in opera mediante la prova di estrazione (pull out) con l'impiego di innovativo tassello post inserito

Dettagli

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE VOLONTARIO FSN2015163. Filo Kirschner Ø 1.6mm, c/punta forante, L 200 mm (sterile)

AVVISO DI SICUREZZA URGENTE VOLONTARIO FSN2015163. Filo Kirschner Ø 1.6mm, c/punta forante, L 200 mm (sterile) Allegat o 1: M odulo di Ri cezi one Alleg ato 1: M odul o di Ric ezione All egato 1: Modulo di Ric ezi one INDIRIZZO OSPEDALE Pomezia, 02 Dicembre 2015 Si prega di inoltrare questa informazione al personale

Dettagli

ENDOPORE Sistema Implantare

ENDOPORE Sistema Implantare ENDOPORE Sistema Implantare Bereichsbezeichnung Sistema Implantare BICORTICAL ENDOPORE Ottimo contatto tridimensionale con l osso Design unico ed inconfondibile Ideato per semplificare il lavoro dell

Dettagli

Applicazioni Flowdrill

Applicazioni Flowdrill Applicazioni Flowdrill Settori: Applicazioni standard Applicazioni settore automobilistico Costruzioni stradali Edifici Protezioni antincendio Impianti solari Riscaldamento / Climatizzazione Sanitari Ringhiere

Dettagli

Avvitatore portatile. con alimentazione automatica anche per viti fisse sporgenti. Tecnologia che unisce

Avvitatore portatile. con alimentazione automatica anche per viti fisse sporgenti. Tecnologia che unisce Avvitatore portatile con alimentazione automatica anche per viti fisse sporgenti Tecnologia che unisce Sistema di avvitamento portatile HSP/HSD per viti e grani filettati Ciclo di avvitamento: _ Posizionare

Dettagli

L endoscopio veterinario per l inseminazione artificiale e l isteroscopia VET 33 5.0 05/2015-IT

L endoscopio veterinario per l inseminazione artificiale e l isteroscopia VET 33 5.0 05/2015-IT L endoscopio veterinario per l inseminazione artificiale e l isteroscopia VET 33 5.0 05/2015-IT Una rivoluzione nell inseminazione artificiale L endoscopia è il miglior metodo per la diagnostica e il trattamento

Dettagli

Sterilizzazione con buste per sterilizzazione PeelVue+ Linee guida e istruzioni di convalida. Supporto al QMS dello studio dentistico

Sterilizzazione con buste per sterilizzazione PeelVue+ Linee guida e istruzioni di convalida. Supporto al QMS dello studio dentistico Sterilizzazione con buste per sterilizzazione PeelVue+ Linee guida e istruzioni di convalida Supporto al QMS dello studio dentistico Sommario Pagina 1 Informazioni fondamentali 3 2 Preparazione 4 3 Riempimento

Dettagli

Test su ancoraggi "Multi Monti" MMS - S

Test su ancoraggi Multi Monti MMS - S MULTI MONTI: UNA RIVOLUZIONE NELL'ANCORAGGIO IN GROTTA E IN MONTAGNA Pagina 01 (Inquadramento generale) Pagina 02 (condizioni sperimentali) Pagina 03 (risultati dei test) Pagina 04 (confronto fra tasselli

Dettagli

B&B DENTAL. implant company MATERIALI DI RIGENERAZIONE OSSEA

B&B DENTAL. implant company MATERIALI DI RIGENERAZIONE OSSEA B&B DENTAL implant company MATERIALI DI RIGENERAZIONE OSSEA NOVOCOR PLUS Il dispositivo medico Novocor Plus è costituito da granuli di corallo naturale a basso rapporto sup/volume compresi tra 200 e 500

Dettagli

MR Safe MR Conditional. Chi, cosa, perché, quando, come. Passaggio da MR safe a MR conditional Rispetto delle norme ASTM MR Safe MR Conditional. Chi, cosa, perché, quando, come. Introduzione Nell agosto

Dettagli

SISTEMA D IMPIANTO SUBTALARE BIOARCH

SISTEMA D IMPIANTO SUBTALARE BIOARCH IT SISTEMA D IMPIANTO SUBTALARE BIOARCH 150840-0 Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione: English (en) Deutch (de) Nederlands (nl) Français (fr) Español (es) Italiano (it) Português (pt) 中

Dettagli

TENUTE MECCANICHE ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

TENUTE MECCANICHE ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE TENUTE MECCANICHE ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE TENUTE PER ASSI da 20 a 105 mm (da 3/4 a 3 3/4) IMPORTANTE! PRIMA DI PROCEDERE ALL'INSTALLAZIONE LEGGERE LE SEGUENTI AVVERTENZE. Accertarsi che la tenuta venga

Dettagli

L otoscopio nell ambulatorio veterinario per piccoli animali VET 17 8.0 06/2015-IT

L otoscopio nell ambulatorio veterinario per piccoli animali VET 17 8.0 06/2015-IT L otoscopio nell ambulatorio veterinario per piccoli animali VET 17 8.0 06/2015-IT L otoscopio nell ambulatorio veterinario per piccoli animali All interno della medicina veterinaria il campo dell otoscopia

Dettagli

Sistema di aspirazione dell aria GS61 Istruzioni d uso e montaggio

Sistema di aspirazione dell aria GS61 Istruzioni d uso e montaggio Sistema di aspirazione dell aria GS6 Istruzioni d uso e montaggio www.inventer.de Sistema di aspirazione dell aria GS6 Istruzioni d uso e montaggio 05/0 inventer GmbH Ortsstraße 4a 0775 Löberschütz www.inventer.de

Dettagli

Gradi imbattibili per produttività ultra

Gradi imbattibili per produttività ultra Gradi imbattibili per produttività ultra Inserti tangenziali positivi per la fresatura di Acciai 3 1 4 08 13 16 2 Esclusivo inserto con 6 taglienti per Avanzamenti Super 2 3 5 6 1 4 Angoli di attacco positivi

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA MINI. Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline.

GUIDA ALLA SCELTA MINI. Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline. GUIDA ALLA SCELTA MINI Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline.com MINI Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi

Dettagli

PROMO AUTUNNO-INVERNO 2015 / 2016 I

PROMO AUTUNNO-INVERNO 2015 / 2016 I PROMO AUTUNNO-INVERNO 2015 / 2016 I migliori utensili per un lavoro da professionista VALIDITA FINO AL 28 FEBBRAIO 2016 (SALVO ESAURIMENTO SCORTE) COMPILA IL TUO ORDINE E CONSEGNALO AL TUO RIVENDITORE

Dettagli

IIS Amsicora Ipia Oschiri

IIS Amsicora Ipia Oschiri IIS Amsicora Ipia Oschiri Tecniche e tecnologie dell installazione. Tecnica del fissaggio (Estratto da documentazione Fischer Italia Srl) argomenti fondamentali per la scelta materiali da costruzione la

Dettagli

Istruzioni per l'uso EOT - 3

Istruzioni per l'uso EOT - 3 Istruzioni per l'uso EOT - 3 Versione Menu 002 1.20 EOT Serie G3 Indice 1 Introduzione.................................................3 1.1 Durata, manutenzione.........................................

Dettagli

FBR PATENTEDV-TPS EARLY LOADING FBR ATENTED SUCCESS PATENTED. PITT-EASY Manuale Chirurgico EARLY LOADING SUCCESS

FBR PATENTEDV-TPS EARLY LOADING FBR ATENTED SUCCESS PATENTED. PITT-EASY Manuale Chirurgico EARLY LOADING SUCCESS FBR PATENTEDV-TPS EARLY LOADING FBR EARLY LOADING ATENTED SUCCESS PATENTED PITT-EASY PROSTHETIC VARIETY Manuale Chirurgico SUCCESS PITT-EASY Indicazioni PITT-EASY Molteplicità e varietà di applicazioni

Dettagli

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com PROTESICA BT-4 Linea protesica per riabilitazioni totali www.bioteconline.com InTRODUZIONE I protocolli chirurgici di inserimento degli impianti sono diventati sempre più predicibili, e di conseguenza

Dettagli

AVVISO PER LA SICUREZZA

AVVISO PER LA SICUREZZA 31 dicembre 2008 Microelectrodes and Instrumentation for Neuroscience Research and Clinical microtargeting AVVISO PER LA SICUREZZA e Medtronic SISTEMA DI TRASMISSIONE MICROTARGETING TM : GUIDA E RELATIVI

Dettagli

ECO Plus 2 la nuova generazione dell unità mozzo BPW ECO

ECO Plus 2 la nuova generazione dell unità mozzo BPW ECO Allg 7124703d ECO Plus 2 la nuova generazione dell unità mozzo BPW ECO L unità mozzo BPW ECO, già venduta e collaudata milioni di volte nella versione ECO Plus, verrà sostituita a partire da settembre

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Martelli - mazze - mazzette 462 Utensili di percussione serie con guaina 472 462 464 467 Utensili di percussione 475 Mazzuole 468 475 468 476

Martelli - mazze - mazzette 462 Utensili di percussione serie con guaina 472 462 464 467 Utensili di percussione 475 Mazzuole 468 475 468 476 460 www.facom.com 10. Martelli, utensili di percussione Martelli - mazze - mazzette 462 Utensili di percussione serie con guaina 472 Martelli con impugnatura in Graphite... 462 Martelli con impugnatura

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS IMPIANTO ONE PIECE the innovative implant system Superficie No-Itis S.L.A.A. Superficie S.L.A.W. www.biomedimplant.com Superficie S.L.A.A. (sabbiata - acidificata a caldo - anodizzata) - Superficie

Dettagli

carniamed STRUMENTI FLESSIBILI PER ENDOSCOPI

carniamed STRUMENTI FLESSIBILI PER ENDOSCOPI carniamed STUMENTI FLESSIBILI PE ENDOSCOPI IUTILIZZABILI Le Pinze per Biopsia BITEFLEX e per recupero Corpi Estranei ETIFLEX sono il risultato di una lunga collaborazione di icerca & Sviluppo con gli utilizzatori

Dettagli

ABBEVERATOI E MANGIATOIE PER CONIGLI

ABBEVERATOI E MANGIATOIE PER CONIGLI ABBEVERATOI E MANGIATOIE PER CONIGLI Non solo carote Speciale sistema antiroditore. Molteplici soluzioni adatte ad ogni esigenza Le confezioni sono da intendersi per i rivenditori. Per altri utilizzatori

Dettagli

UNIDRIVE S III ARTHRO

UNIDRIVE S III ARTHRO ART 46 8.0 02/2016-IT UNIDRIVE S III ARTHRO La soluzione completa per l artroscopia UNIDRIVE S III ARTHRO La soluzione completa per l artroscopia Nella chirurgia artroscopica, che si tratti di ginocchia,

Dettagli

Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto.

Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto. DENTSPLY ITALIA S.r.l. Via Curtatone, 3-00185 Roma Numero verde 800-310333 - Fax: 06 72640322 Corporate: Dentsply International - World Headquarters Susquehanna Commerce Center - 221, W. Philadelphia Street

Dettagli

ALL ASCOLTO PERMANENTE DEI VOSTRI BISOGNI

ALL ASCOLTO PERMANENTE DEI VOSTRI BISOGNI ALL ASCOLTO PERMANENTE DEI VOSTRI BISOGNI NOVITA ED EVOLUZIONI 2014 teknika teknika lab teknika NOVITA ED EVOLUZIONI euroteknika NUOVI IMPIANTI STRETTI Ø 3 MM E GAMMA PROTESICA DEDICATA Ideali per le chirurgie

Dettagli

HUS-HR Ancorante a vite

HUS-HR Ancorante a vite uzzo Mattone pieno Mattone forato Gasbeton Zona tesa Prestazioni tipo Calcestruzzo Mattone pieno Mattone forato Gasbeton Zona tesa tirafondo Ridotta Profo Calcestruzzo Mattone pieno distanza dal Mattone

Dettagli

Riscaldatori alettati e batterie riscaldanti

Riscaldatori alettati e batterie riscaldanti ... Soluzioni infinite... Riscaldatori alettati e batterie riscaldanti MODELLO Z.75 (REDR / LOVR) Riscaldatori alettati corazzati Modello Z.75 tipo REDR / LOVR Dati tecnici Caratteristiche generali I riscaldatori

Dettagli