Regione Umbria. Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE SALUTE, WELFARE. ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regione Umbria. Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE SALUTE, WELFARE. ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE"

Transcript

1 Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE SALUTE, WELFARE. ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE Servizio Organizzazione, gestione e amministrazione del personale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 30/06/2017 OGGETTO: Assegnazione personale in esito alla procedura di avviso pubblico di mobilità personale di categoria C e D presso l Ufficio Speciale per la Ricostruzione (USR Umbria) indetto con DD n. 168/2017 (codice avviso ME1/28USR17). Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, 165 e successive modifiche ed integrazioni; Vista la legge regionale 1 febbraio 2005, n. 2 e i successivi regolamenti di organizzazione, attuativi della stessa; Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modifiche ed integrazioni; Vista la legge regionale 16 settembre 2011, n. 8, Semplificazione amministrativa e normativa dell ordinamento regionale e degli Enti locali territoriali ; Visto il Regolamento interno di questa Giunta; Vista la DD n. 168 del 13 gennaio 2017 con la quale è stato indetto l Avviso pubblico di mobilità, per n. 28 unità di personale di categoria D e C, da destinare all Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell Umbria (USR UMBRIA) (Codice avviso ME1/28-USR17) di cui n. 15 unità in categoria D (funzionari/istruttori direttivi) e n. 13 unità in categoria C (istruttori); Precisato che l avviso in oggetto è stato pubblicato nel BUR Umbria S.O. n. 1 - Serie Avvisi e Concorsi n. 3 del 17 gennaio 2017 e nel sito internet istituzionale della Regione Umbria, con termine finale per la presentazione delle domande fissato al ; Precisato che con determinazioni dirigenziali n del 12/04/2017 e n del 28/04/2017 si è provveduto all'ammissione dei candidati rispettivamente per le posizioni di segue atto n del 30/06/2017 1

2 categoria C e per le posizioni di categoria D; Vista la D.D. n del pubblicata nella pagina internet del sito istituzionale (http://www.regione.umbria.it/la-regione/bandi) con la quale è stata disposta, ai sensi dell art. 5 dell avviso, l approvazione delle graduatorie finali della procedura di mobilità in oggetto distinti per ciascuna categoria C e D e per i profili tecnici e amministrativo/contabili come risultanti dai sotto indicati allegati parti integranti e sostanziali del citato atto: a) Allegato A) graduatoria categoria D - profili amministrativi/contabili; b) Allegato B) graduatoria categoria D profili tecnici; c) Allegato C) graduatoria categoria C - profili amministrativi/contabili; d) Allegato D) graduatoria categoria C profili tecnici; Richiamata l Ordinanza del Vice Commissario del Governo per la Ricostruzione nei territori dell Umbria interessati dal sisma 2016 n. 4 del 31 maggio 2017, e in particolare l Allegato B) alla medesima Ordinanza, con la quale sono stati definiti i fabbisogni delle unità di personale di categoria C e D da assegnare all esito della procedura in oggetto; Rilevato che occorre procedere all assegnazione di n. 16 unità di categoria D, di cui n. 8 di profilo amministrativo/contabile e n. 8 di profilo tecnico, e di n. 16 unità di categoria C, di cui n. 8 di profilo amministrativo/contabile e n. 8 di profilo tecnico, come risultante dall Allegato B) all Ordinanza n. 4/2017 del Vice Commissario del Governo per la Ricostruzione; Precisato che ai fini dell assegnazione in posizione di comando presso l Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell Umbria dei dipendenti utilmente collocati nelle suddette graduatorie ex DD n. 6315/2017, lo scrivente Servizio con le note di seguito indicate ha richiesto, per il personale non dipendente della Regione Umbria Giunta regionale, i necessari nulla osta agli enti di rispettiva appartenenza, così come previsto dall art. 6 dell avviso in oggetto mentre per i dipendenti della Regione Umbria Giunta regionale si prescinde dall assenso della struttura di appartenenza: nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Foligno per Sig.ra Anna Antonelli, Sig. Giuliano Pergolesi, Sig. Sergio Nevi; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Bevagna per Sig. Andrea Fiumicelli, Sig. Michele Battistini; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Giano dell Umbria per Sig. Mario Brizi, Sig.ra Stefania Latino, Sig.ra Alessandra Marchini; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Corciano per Sig.ra Elena Bellaviti; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Preci per Sig.ra Anna Rita De Santis, Sig. Fabrizio Nardi; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Torgiano per il Sig. Claudio Bedini, Sig.ra Ivana Marchegiani; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Gubbio per la Sig.ra Beatrice Menichetti; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Assisi per la Sig.ra Silvia Sensi; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Terni per la Sig.ra Monica Finotto nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Sangiustino per la Sig.ra Claudia Coccetti; nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Città di Castello e al Comune di Torgiano, per la Sig.ra Sabrina Staccini (dipendente del Comune di Torgiano, in comando presso il Comune di Città di Castello); segue atto n del 30/06/2017 2

3 nota protocollo regionale n _2017 al Comune di Castelritaldi e al Comune di Campello sul Clitunno per la Sig.ra Silvia Falconi (in servizio presso il Comune di Castel Ritaldi e il Comune di Campello sul Clitunno); nota protocollo regionale n _2017 alla Provincia di Perugia per il Sig. Valfranco Santocchia, nota protocollo regionale n _2017 alla Provincia di Perugia e alla Direzione regionale Attività produttive per la Sig.ra Rita Chiaverini (dipendente Provincia di Perugia in avvalimento tramite convenzione presso la Regione Umbria); Viste altresì le note prot. n del e prot. n del con le quali gli esiti della procedura in questione sono stati comunicati rispettivamente a tutti i Direttori regionali ed ai dipendenti regionali (Savi Francesco - Modesti Federica - Fagotti Gianluca - Bocci Marco - Fedeli Daniela - Squadroni Luca - Finauri Federica - Racani Lorella - Fasano Maria Letizia - Fioroni Lorenza - Monni Germana) utilmente collocati in graduatoria; Considerato che alla data odierna sono pervenute le sottoelencate note di riscontro alle richieste di nulla osta sopracitate per il comando dei dipendenti, come di seguito indicati: nota prot.n del con la quale il Direttore regionale della Direzione Attività Produttive, Lavoro, Formazione e Istruzione ha espresso parere favorevole al comando della Sig.ra Chiaverini Rita; nota PEC prot. n del 26/06/2017 con la quale il Dirigente del Servizio Sviluppo risorse umane del Settore amministrativo Area Vasta Provincia di Perugia ha comunicato la concessione del nulla osta al comando, per il periodo dal al , eventualmente prorogabile, della Sig.ra Chiaverini Rita; nota PEC prot. n del 26/06/2017 con la quale il Funzionario Resp. dell Ufficio di Massima Dimensione 6 del Comune di San Giustino ha comunicato la concessione del nulla osta al comando della dipendente Coccetti Claudia (provvedimento deliberativo di cui alla proposta n. 68 del adottata nella seduta del ) nota PEC prot. n del con la quale il Sindaco del Comune di Torgiano ha comunicato il diniego alla richiesta di nulla osta per il comando della dipendente Staccini Sabrina; nota PEC prot.n del con la quale il responsabile dell Area amministrativa del Comune di Corciano ha comunicato il diniego alla richiesta di nulla osta al comando della dipendente Bellaviti Elena (DGC n. 111 del ); nota PEC prot. n del con la quale il Dirigente del Servizio Sviluppo risorse umane del Settore amministrativo Area Vasta Provincia di Perugia ha comunicato il diniego alla richiesta di nulla osta per il comando del dipendente Valfranco Santocchi; nota PEC prot n del del con la quale il Comune di Terni ha comunicato il nulla osta al comando della dipendente Monica Finotto (DD. n del ); nota PEC prot. n del con la quale il Sindaco del Comune di Giano dell Umbria ha comunicato il diniego alla richiesta di nulla osta al comando dei dipendenti Sig. Mario Brizi, Sig.ra Stefania Latino, Sig.ra Alessandra Marchini; nota PEC prot. n del 28/06/2017 con la quale il Segretario generale del Comune di Assisi ha comunicato la concessione del nulla osta al comando della dipendente Silvia Sensi; nota PEC prot. n del con la quale il Sindaco del Comune di Bevagna ha comunicato la concessione del nulla osta al comando dei dipendenti Fiumicelli Andrea e Michele Battistini, con decorrenza dal , come precisato con successiva nota PEC prot. n del ; segue atto n del 30/06/2017 3

4 nota PEC prot. n del con la quale il Dirigente del settore Servizi strategici e sviluppo del Comune di Gubbio ha comunicato la concessione del nulla osta al comando della dipendente Beatrice Menichetti con decorrenza 16 luglio 2017 (DD. n. 980 del 27/06/2017); nota PEC prot. n del con la quale il Sindaco del Comune di Foligno ha comunicato il diniego alla richiesta di nulla osta per il comando dei dipendenti Anna Antonelli, Giuliano Pergolesi, Sergio Nevi; nota prot. n del 27/06/2017 acquisita la prot. n /2017, con la quale il Comune di Torgiano comunica il nulla osta al comando del dipendente Claudio Bedini; nota prot. n del 30/06/2017 con la quale il Sindaco del Comune di Preci nel rappresentare le specifiche esigenze organizzative connesse al funzionamento e operatività dei rispettivi uffici comunica la necessità di procedere nei prossimi giorni alle valutazioni conseguenti alla decisione sul rilascio del nulla osta richiesto; Vista la nota mail acquisita al protocollo regionale n del con la quale il dipendente regionale Francesco Savi comunica di rinunciare alla assegnazione tramite mobilità presso l Ufficio Speciale per la Ricostruzione; Richiamata l Ordinanza n. 4 del 31 maggio 2017 del Vice Commissario del Governo per la Ricostruzione nei territori dell Umbria interessati dal sisma del 24 agosto 2016 e seguenti e in particolare l Allegato B e l Allegato C, per cui il personale individuato all esito della procedura in oggetto viene assegnato temporaneamente, secondo i fabbisogni ivi indicati, in posizione di comando presso l Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell Umbria, con oneri a carico delle risorse messe a disposizione degli USR ai sensi dell art. 3 del DL n. 189/2016, convertito con L. n. 229/2016 e s.m.i.; Ritenuto per tutto quanto sopra, di procedere, con il presente atto, all assegnazione temporanea in posizione di comando presso l Ufficio speciale per la Ricostruzione dell Umbria, dei dipendenti regionali utilmente collocati nelle graduatorie approvate con DD n del e l attivazione del comando per le esigenze di assegnazione presso il medesimo Ufficio, dei dipendenti appartenenti ad altre amministrazioni, per i quali è ad oggi pervenuto il nulla osta di competenza, così come indicati nell Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente atto con decorrenza 1 luglio 2017 (primo giorno lavorativo 3 luglio 2017) fatta salva la diversa decorrenza disposta per particolari esigenze così come indicata a fianco dei nominativi interessati nel medesimo Allegato A e con termine al 31 dicembre 2018, ad eccezione della dipendente Chiaverini Rita che viene assegnata fino al 31 dicembre 2017; Preso atto che il comando dei dipendenti indicati nell Allegato A, è disposto compatibilmente con le modalità di utilizzazione già disposte negli enti di rispettiva appartenenza derivanti dai contratti di contratti di lavoro in essere e/o da accordi/convenzioni in essere alla data di assegnazione in comando di cui al presente atto; Considerato che con la sottoscrizione del presente atto se ne attesta la legittimità; Il Dirigente D E T E R M I N A 1. di disporre per tutto quanto esposto in premessa, l assegnazione temporanea in posizione di comando presso l Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell Umbria, dei dipendenti regionali utilmente collocati nelle graduatorie approvate con DD n del e l attivazione del comando per le esigenze di assegnazione presso il medesimo Ufficio, dei dipendenti utilmente collocati nelle medesime graduatorie appartenenti ad amministrazioni diverse, per i quali è ad oggi pervenuto il nulla osta di competenza dell ente di appartenenza, così come indicati nell Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente atto con decorrenza 1 luglio 2017 (primo giorno lavorativo 3 luglio 2017) fatta segue atto n del 30/06/2017 4

5 salva la diversa decorrenza disposta per particolari esigenze, così come indicata a fianco dei nominativi interessati nel medesimo Allegato A; 2. di precisare che l assegnazione temporanea in posizione di comando disposta ai sensi del punto precedente ha termine al 31 dicembre 2018, ad eccezione della dipendente della Provincia di Perugia, Chiaverini Rita, che viene assegnata fino al 31 dicembre 2017, fatte salve le eventuali proroghe, che potranno essere disposte entro i suddetti termini di scadenza, subordinatamente alle disposizioni normative e ai provvedimenti adottati dagli organi preposti alla ricostruzione; 4. di precisare che con successive determinazioni si provvederà in merito alle ulteriori assegnazioni, fino a concorrenza dei fabbisogni indicati nell Allegato B) all Ordinanza n. 4 del 31 maggio 2017 del Presidente della Regione Umbria in qualità di Vice Commissario del Governo per la Ricostruzione nei territori dell Umbria interessati dal sisma del 24 agosto 2016 e seguenti, all esito dell acquisizione dei nulla osta degli enti già interpellati e successivamente mediante scorrimento, laddove necessario, delle graduatorie di cui alla DD. n del e previa acquisizione dei relativi nulla osta da parte delle amministrazioni di appartenenza per i dipendenti interessati dallo scorrimento medesimo; 5. di precisare che il comando dei dipendenti indicati nell Allegato A, è disposto compatibilmente con le modalità di utilizzazione già disposte negli enti di rispettiva appartenenza derivanti dai contratti di lavoro in essere e/o da accordi/convenzioni in essere alla data di assegnazione in comando di cui al presente atto; 6. di precisare che gli oneri relativi al personale assegnato con il presente atto sono a carico delle risorse messe a disposizione degli USR ai sensi dell art. 3 del DL n. 189/2016, convertito con L. n. 229/2016 e s.m.i., così come disposto con Ordinanza n. 4 del 31 maggio 2017 del Presidente della Regione Umbria in qualità di Vice Commissario del Governo per la Ricostruzione nei territori dell Umbria interessati dal sisma del 24 agosto 2016 e seguenti; 7. di pubblicare il presente atto nella pagina di pubblicazione dell avviso di selezione, nel sito internet istituzionale della Regione, all indirizzo - canale BANDI. 8. di dichiarare che l'atto è immediatamente efficace. segue atto n del 30/06/2017 5

6 Perugia lì 30/06/2017 L Istruttore - Fabiola Marsilio Istruttoria firmata ai sensi dell art. 23-ter del Codice dell Amministrazione digitale Perugia lì 30/06/2017 Si attesta la regolarità tecnica e amministrativa Il Responsabile - Fabiola Marsilio Parere apposto ai sensi dell art. 23-ter del Codice dell Amministrazione digitale Perugia lì 30/06/2017 Il Dirigente Ing. Stefano Guerrini Documento firmato digitalmente ai sensi del d.lgs. 7 marzo 2005, n. 82, art. 21 comma 2 segue atto n del 30/06/2017 6

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE SALUTE, WELFARE. ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE Servizio Organizzazione e gestione del personale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2956 DEL 19/04/2016 OGGETTO:

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 40

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 40 126 DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ DELL UMBRIA - SERVIZIO POLITICHE DELLA CASA E RIQUALIFICAZIONE URBANA - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 5 agosto 2015, n. 5660. D.G.R. n.

Dettagli

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 14/11/2016

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 14/11/2016 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1310 SEDUTA DEL 14/11/2016 OGGETTO: L.R. 28.11.2003 n. 23 e s.m.i. - artt. 30 e 32 - Procedure di assegnazione degli alloggi di ERS

Dettagli

Perugia, lì 10 marzo 2016 Il dirigente GIANNI GIOVANNINI

Perugia, lì 10 marzo 2016 Il dirigente GIANNI GIOVANNINI 23-3-2016 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 13 115 6. di dichiarare che l atto è immediatamente efficace. Perugia, lì 10 marzo 2016 Il dirigente GIANNI GIOVANNINI DIREZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE ADOTTATA DAL VICE SEGRETARIO GENERALE VICARIO

DETERMINAZIONE ADOTTATA DAL VICE SEGRETARIO GENERALE VICARIO DETERMINAZIONE ADOTTATA DAL VICE SEGRETARIO GENERALE VICARIO DETERMINAZIONE N. 27 Provvedimento in via di autotutela: rettifica bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione, con contratto

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 300 / 2016 del 11/11/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 300 / 2016 del 11/11/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 300 / 2016 del 11/11/2016 Oggetto: DIMISSIONI VOLONTARIE, ASPETTATIVA SENZA RETRIBUZIONE, COMANDO: DIPENDENTE C. NISO PROROGA INCARICO DI SUPPLENZA: DIPENDENTE V. TORCHIA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi 80131 NAPOLI Servizio proponente: UOC Servizio Gestione Risorse Umane DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 432 del 18/04/2017

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE, INNOVAZIONE E COMPETITIVITA' DELL'UMBRIA Servizio Istruzione, università e ricerca DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2727 DEL 29/04/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro DIRETTORE Numero di registro Data dell'atto 1004 08/07/2015 Oggetto : Selezione pubblica

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 25 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Rilascio nulla osta di mobilità esterna al dipendente P.G. e contestuale accoglimento

Dettagli

DECRETO N Del 10/06/2015

DECRETO N Del 10/06/2015 DECRETO N. 4770 Del 10/06/2015 Identificativo Atto n. 188 DIREZIONE GENERALE SALUTE Oggetto APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA FINALE DEI CANDIDATI AL PUBBLICO CONCORSO STRAORDINARIO PER L ASSEGNAZIONE DI

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 108 del 18/03/2016

Decreto Dirigenziale n. 108 del 18/03/2016 Decreto Dirigenziale n. 108 del 18/03/2016 Dipartimento 52 - Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali Direzione Generale 4 - Direzione Generale Tutela salute e coor.to del Sistema Sanitario Regionale

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 08 DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 08 DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 08 DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Dipartimento DECRETO DEL DIRIGENTE DEL (assunto il 26 maggio 2016 prot. N 0257) Settore n 3 Servizio

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Delibera n. 42 del 15/01/2016 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO L`anno duemilasedici, il giorno quindici del mese di Gennaio Il Commissario

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina C O P IA D E L IB E R A Z IO N E D E L L A G IU N T A C O M U N A L E

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina C O P IA D E L IB E R A Z IO N E D E L L A G IU N T A C O M U N A L E COMUNE di FORMIA Provincia di Latina C O P IA D E L IB E R A Z IO N E D E L L A G IU N T A C O M U N A L E N. 381 del 22.12.2016 OGGETTO: DISTACCO IN POSIZIONE DI COMANDO PRESSO IL COMUNE DI FORMIA DEL

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL 03-03-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA E ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE CON FORMULAZIONE DI PARERE LEGALE IN MATERIA DI CONFORMITA

Dettagli

Speciale n. 110 del 3 Ottobre Concorsi. dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle alle 17.

Speciale n. 110 del 3 Ottobre Concorsi. dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle alle 17. Anno XLIV - N.41 Speciale (12.04.2013) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Direzione, Redazione e Amministrazione: Ufficio BURA Speciale n. 110 del 3 Ottobre 2014 Concorsi UFFICIO BURA L'AQUILA

Dettagli

riunita la Giunta Comunale alle ore 12:55 con l'intervento dei Sigg. : 4 DI PIERDOMENICO ALESSANDRA ASSESSORE

riunita la Giunta Comunale alle ore 12:55 con l'intervento dei Sigg. : 4 DI PIERDOMENICO ALESSANDRA ASSESSORE COMUNE DI SANT'OMERO Provincia di Teramo Copia N. Data 103 26/09/2016 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ASSEGNAZIONE TEMPORANEA PER MESI 6 DEL DIPENDENTE ING. MARCO ADAMO AMELI AL COMUNE DI

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera 27 Data della delibera 12-01-2017

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 11 Proponente: Segreteria Classificazione: 01-24 2013/3 del 24/02/2014 Oggetto: IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA PRESO atto che: -

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ( nominato con D.P.R. del 24-02-2016 ) n. 25 del 08-03-2016 OGGETTO: Convenzione ex art. 14

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE Copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Il Segretario Generale DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 911 del 18/06/2015 OGGETTO: Selezione pubblica per titoli e colloquio per l assunzione a

Dettagli

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi RESP. CENTRO DI RISORSA

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi RESP. CENTRO DI RISORSA D E C R E T O N 1039 del 30/12/2015 OGGETTO AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L'ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 DIRIGENTE SOCIOLOGO, DA ASSEGNARE ALLA SOC ACCREDITAMENTO, GESTIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI RIPARBELLA PROVINCIA DI PISA COMUNE DI RIPARBELLA PROVINCIA DI PISA VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE n. 16 del 10 MAGGIO 2013 (ASSUNTA CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) Oggetto: Legge 9 Dicembre 1998 n. 431 - Fondo

Dettagli

CITTA' DI CARBONIA. ( Provincia di Carbonia-Iglesias )

CITTA' DI CARBONIA. ( Provincia di Carbonia-Iglesias ) CITTA' DI CARBONIA ( Provincia di Carbonia-Iglesias ) ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera N 126 del 03-08-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO PER L'UTILIZZO, DA PARTE DEL COMUNE

Dettagli

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 28/12/2016

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 28/12/2016 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1593 SEDUTA DEL 28/12/2016 OGGETTO: Interventi straordinari in materia sanitaria a seguito dei recenti eventi sismici. Proroga. PRESENZE

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2017 Deliberazione n. 0000307 del 15/02/2017 - Atti U.O. Risorse Umane Oggetto:INDIZIONE DI: AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ REGIONALE E INTERREGIONALE TRA AZIENDE ED

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000047 del 16/03/2016 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani / Battaini

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA

C O MUNE DI PANTELLERIA C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 111 / del Reg. DATA 12.08.2015 OGGETTO: Rilascio nulla osta preventivo per il trasferimento nei ruoli di ARPA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro DIRETTORE SEGALINI MAURILIO Numero di registro Data dell'atto 897 03/06/2016 Oggetto

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.002 DEL 16/01/2015 OGGETTO: PROTOCOLLO DI INTESA TRA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASPETTATIVA SINDACALE DIP.TE SALVATORE FRANCESCA. RACCOLTA

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1499 del 14-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1546-2014 del 14-10-2014 L estensore Il responsabile

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2015/134 O G G E T T O

COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2015/134 O G G E T T O COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2015/134 O G G E T T O Approvazione schema accordo con comune di padova per utilizzo graduatoria

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n.88 Data: 07.06.2013 Oggetto: Autorizzazione ed approvazione dello schema di convenzione. Utilizzo di personale della Provincia presso il Comune

Dettagli

Speciale N. 149 del 30 Novembre 2016

Speciale N. 149 del 30 Novembre 2016 Anno XLVI Anno XLVI N. 149 Speciale (30.11.2016) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Speciale N. 149 del 30 Novembre 2016 DISPOSIZIONI ATTUATIVE DELLA DISCIPLINA DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

Dettagli

/D /10/2013

/D /10/2013 DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE DIR. GEN. PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE 7102 7102.2013/D.02238 30/10/2013 L.R. 35/2012. Art. 12, comma 1 - Avviso pubblico per l istituzione del Collegio

Dettagli

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia C.A.P. 27020 Tel. 0382/818105 Fax 0382/818141 N. 24 Reg. Del. COPIA del 29/01/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO : RETRIBUZIONE DI RISULTATO AI RESPONSABILI

Dettagli

1.1 SERVIZIO INTERVENTI E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 307 del 19/05/2016

1.1 SERVIZIO INTERVENTI E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 307 del 19/05/2016 AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELL UMBRIA 1.1 SERVIZIO INTERVENTI E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 307 del 19/05/2016 Impegno e liquidazione

Dettagli

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA

DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA DETERMINAZIONE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 669 Data 23/03/2016 OGGETTO: PROVVEDIMENTI URGENTI IN MERITO ALLE NECESSITA' DI COSTITUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO NEL PROFILO DI COLLABORATORE

Dettagli

Comune di Remanzacco Provincia di Udine

Comune di Remanzacco Provincia di Udine Comune di Remanzacco Provincia di Udine DETERMINAZIONI AREA AMMINISTRATIVA n. 178 del 05-11-2014 - pag. 1 - COMUNE DI REMANZACCO COPIA N.178 AREA AMMINISTRATIVA Remanzacco, lì 05-11-2014 Reg.gen. 464 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Prot. n. COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 13 del 24-01-2012 OGGETTO: Rilascio nulla - osta per trasferimento mediante per mobilità volontaria presso altra

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 75 del 18/03/2015

Decreto Dirigenziale n. 75 del 18/03/2015 Decreto Dirigenziale n. 75 del 18/03/2015 Dipartimento 52 - Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali Direzione Generale 4 - Direzione Generale Tutela salute e coor.to del Sistema Sanitario Regionale

Dettagli

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 21/11/2016

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 21/11/2016 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1334 SEDUTA DEL 21/11/2016 OGGETTO: DGR N. 444 del 26/04/2016 Programma attuativo del D.P.C.M. 7 agosto 2015, recante riparto di

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DATA 17.7.2012 N. 66 OGGETTO: Integrazione orario di lavoro della dipendente Dr.ssa D Amico Benedetta Assistente Sociale da tempo parziale 24 h. settimanali

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE n.1532 del 16/12/2016 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.1532 del 16/12/2016 STRUTTURA:Assunzioni,

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010 Oggetto: NOMINA COMMISSIONE ESAMINATRICE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 694 DEL 25/09 /2013

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 694 DEL 25/09 /2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI ia Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 694 DEL 25/09 /2013 OGGETTO: Acquisizione mediante comando, ex

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro DIRETTORE SEGALINI MAURILIO Numero di registro Data dell'atto 502 30/03/2016 Oggetto

Dettagli

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Procedura numero: 1436 Numero del Registro settoriale delle determinazioni: 30 del 20 novembre 2014 Numero del Registro generale delle determinazioni: 1139

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE numero. Esercizio Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE numero. Esercizio Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE numero data Oggetto: Dipendenti Sig.ra Pollifroni Maria, Operatore Tecnico Centralinista-ctg. B, e Sig.Del Brocco Gianfranco, Operatore Tecnico Spec.to Esperto Autista

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 321 DEL 19/04/2013

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 321 DEL 19/04/2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 321 DEL 19/04/2013 OGGETTO: Assunzione in servizio a tempo indeterminato

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GORNATE OLONA Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 12/G.C. del Registro delle Deliberazioni in data 15-01-2015 N. 77 Reg. Pubblic. OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO

Dettagli

COD. PRATICA: Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 804 DEL 30/06/2008

COD. PRATICA: Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 804 DEL 30/06/2008 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 804 DEL 30/06/2008 OGGETTO: D.G.R. n. 351 del 7/04/2008 - Bando di gara per la realizzazione dei Programmi Urbani Complessi 2. Integrazioni.

Dettagli

Comune di Volterra Provincia di Pisa

Comune di Volterra Provincia di Pisa Comune di Volterra Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 01 del 02/01/2009 OGGETTO: Provvedimenti di riorganizzazione: a) articolazione della struttura e della dotazione organica;

Dettagli

DETERMINAZIONE COORDINATORE DI AREA *

DETERMINAZIONE COORDINATORE DI AREA * DETERMINAZIONE COORDINATORE DI AREA * N 544 del 08/04/2015 Il Coordinatore di Area TRATTAMENTO ECONOMICO E GESTIONE CONCORSI adotta il seguente atto avente ad oggetto: Oggetto: APPROVAZIONE VERBALI E DELLA

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Risorse Umane

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Risorse Umane Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 254 Del 20/04/2015 Risorse Umane OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE, AI

Dettagli

COD. PRATICA: Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N DEL 15/12/2014

COD. PRATICA: Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N DEL 15/12/2014 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1692 DEL 15/12/2014 OGGETTO: Proroga del termine per la conferma dello stato di disoccupazione previsto dagli Indirizzi per l attuazione

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE nella persona della Dott.ssa Paola Lattuada

IL DIRETTORE GENERALE nella persona della Dott.ssa Paola Lattuada AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DELL INSUBRIA CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione é stata pubblicata nei modi di legge dal 31/03/2016 Varese, 31/03/2016 IL FUNZIONARIO DELEGATO (F.TO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 266 del 06-04-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 278 del 06-04-2016 Determinazione n. 83 del 05-04-2016 Settore

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N DEL 17/11/2016

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N DEL 17/11/2016 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1129 DEL 17/11/2016 OGGETTO: Adempimenti di cui alle delibere di Giunta Regionale n.49/8

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati

Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Assunzione con rapporto di lavoro a tempo pieno e determinato mediante utilizzo, con scorrimento di graduatoria di merito, del concorso pubblico,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.041 DEL 19/03/2015 OGGETTO: COSTITUZIONE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 14 del 25-01-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 3 del 14-01-2016 Determinazione n. 1 del 13-01-2016 Settore

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE nr. 259 Del 06/05/2016 OGGETTO: Approvazione graduatoria Avviso Pubblico assegnazione n. 3 autorizzazioni per

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE Sede Legale: Strada delle Scotte, Siena C.F. e P.I

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE Sede Legale: Strada delle Scotte, Siena C.F. e P.I IL DIRETTORE GENERALE Dott. Pierluigi Tosi coadiuvato dal: Direttore Amministrativo Dott. Giacomo Centini Direttore Sanitario Dott.ssa Silvia Briani Letta e valutata la proposta allegata al presente provvedimento

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie DECRETO DEL DIRIGENTE Assunto il 31 MAR 2016 Prot. n. 0159 CODICE N DIPARTIMENTO n 8 SETTORE n 1 SERVIZIO n " Registro

Dettagli

COMUNE DI VALDISOTTO Provincia di Sondrio

COMUNE DI VALDISOTTO Provincia di Sondrio COMUNE DI VALDISOTTO Provincia di Sondrio DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 26 del 27/03/2014 OGGETTO : APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE SUL SITO WEB ISTITUZIONALE DEGLI OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA'

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 138 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 138 del 56416 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE PROMOZIONE DELLA SALUTE E DEL BENESSERE 25 ottobre 2016, n. 1057 D.D. 830/2016: Fondi pubblico privati per il sostegno ai genitori. Approvazione Graduatoria Soggetti

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 70 IN DATA 14/02/2005 PROTOCOLLO N 0006997 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 18/02/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

C I T T À D I S U S A

C I T T À D I S U S A C I T T À D I S U S A PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE del SERVIZIO AREA AMMINISTRATIVA N 10 del 19/03/2015 Oggetto: Mobilità esterna per n. 1 posto di categoria C a tempo pieno e indeterminato di "Agente

Dettagli

Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati. Scostamento Budget NO Proposta n del

Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati. Scostamento Budget NO Proposta n del DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Avviso di mobilità volontaria regionale ed interregionale, per titoli e colloquio, tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale per la

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Via Venezia 6 15121 Alessandria Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067

Dettagli

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016 UNIONE TERRED'ACQUA Costituita fra i Comuni di: Anzola dell Emilia Calderara di Reno Crevalcore Sala Bolognese San Giovanni in Persiceto Sant Agata Bolognese UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 suppl. del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 suppl. del 136 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 novembre 2016, n. 1959 Copertura finanziaria per n. 12 funzionari ùa tempo determinato in servizio presso la Sezione Infrastrutture Energetiche e Digitali.Avanzo

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 913 Del 29/09/2016 Risorse Umane OGGETTO: MOBILITA' INTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DEL REGOLAMENTO DI MOBILITA' INTERNA AL COMPARTO

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 711 DEL 09/10/2015 FUNZIONAMENTO DIVERSI SETTORI DELL'ENTE PROROGHE E ASSUNZIONI DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CENTRO DI RESPONSABILITA'

Dettagli

Del. n. FVG/ 40../2011/FRG

Del. n. FVG/ 40../2011/FRG Del. n. FVG/ 40../2011/FRG REPUBBLICA ITALIANA la CORTE DEI CONTI Sezione di controllo della Regione Friuli Venezia Giulia V Collegio composto dai seguenti magistrati: PRESIDENTE: CONSIGLIERE: REFERENDARIO:

Dettagli

COMUNE DI RAGALNA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COMUNE DI RAGALNA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COMUNE DI RAGALNA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DATA 30.12.2015 N. 125 OGGETTO: Utilizzo in convenzione ex art 14 CCNL 2004 di una unita di personale Cat. C4 Istruttore di Polizia Municipale,

Dettagli

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 361 DEL 06/10/2014 COPIA COMUNE DI FOLIGNO

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 361 DEL 06/10/2014 COPIA COMUNE DI FOLIGNO COMUNE DI FOLIGNO Provincia di PERUGIA Estratto dal registro delle deliberazioni della GIUNTA COMUNALE Atto n. 361 Seduta del 06/10/2014 OGGETTO: Rinnovo convenzione tra la Regione Umbria ed il Comune

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 65 del 24-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 58 del 17-01-2012 Repertorio Segreteria n. 12/SG del 24/01/2012

Dettagli

U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE. DETERMINAZIONE (D. Lgs , n.

U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE. DETERMINAZIONE (D. Lgs , n. C O P I A U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE (D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 Art 183) N. 335 del 07/09/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 378 DEL 21/ 07/2011

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 378 DEL 21/ 07/2011 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 378 DEL 21/ 07/2011 OGGETTO: Approvazione atti della pubblica

Dettagli

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia Protocollo Nr. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia Nr. 26 del 01/03/2011 OGGETTO: PROROGA DI UN MESE DEL DISTACCO PARZIALE E TEMPORANEO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA Documento allegato come parte integrante e sostanziale alla deliberazione dell Ufficio di Presidenza n. 138 del 10 dicembre 09 REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGOLAMENTO PER LA MOBILITA DIREZIONE

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA

COMUNE DI VENEZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: Bando Pianinio Campo S.Maria

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 22

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 22 138 Considerato necessario procedere in questa sede all approvazione delle rettifiche richieste fermo restando tutto il resto; Visto il decreto legislativo del 23 giugno 2011, n. 118 e sue successive modifiche

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 2 / 2017 del 11/01/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 2 / 2017 del 11/01/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 2 / 2017 del 11/01/2017 Oggetto: CONVENZIONE EX ART. 14 DEL CCNL 22.01.2004 TRA IL COMUNE DI LECCO E L AZIENDA REGIONALE EMERGENZA URGENZA PER L UTILIZZO A TEMPO PARZIALE

Dettagli

Determina Servizi Sociali - Edilizia Sociale/ del 04/11/2015

Determina Servizi Sociali - Edilizia Sociale/ del 04/11/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali - Edilizia Sociale/0000081 del 04/11/2015 Area / Servizio Servizio Patrimonio (13.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Patrimonio (13.UdO) Proponente Nardi

Dettagli

IL SEGRETARIO GENERALE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO RESPONSABILE DELL UFFICIO ELETTORALE PROVINCIALE

IL SEGRETARIO GENERALE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO RESPONSABILE DELL UFFICIO ELETTORALE PROVINCIALE Anno Prop. : 2014 Num. Prop. : 2006 Determinazione n. 1807 del 08/10/2014 OGGETTO: ELEZIONI DI SECONDO GRADO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E DEL CONSIGLIO PROVINCIALE - INTEGRAZIONE DEL PERSONALE A SUPPORTO

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: SOSTITUZIONE TECNICO COMUNALE IN FERIE CON IL VICE SINDACO

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: SOSTITUZIONE TECNICO COMUNALE IN FERIE CON IL VICE SINDACO COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi Prot.N. G.C. n. 68 DEL 26.08.2011 OGGETTO: SOSTITUZIONE TECNICO COMUNALE IN FERIE CON IL VICE SINDACO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L'anno DUEMILAUNDICI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 858 DEL 13/12/2013

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 858 DEL 13/12/2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 858 DEL 13/12/2013 OGGETTO: Assunzione a tempo determinato di

Dettagli

OGGETTO: MODIFICA ASPETTATIVA SINDACALE NON RETRIBUITA IN DISTACCO SINDACALE LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: MODIFICA ASPETTATIVA SINDACALE NON RETRIBUITA IN DISTACCO SINDACALE LA GIUNTA COMUNALE UFFICIO SEGRETERIA certificata@pec.vigliano.info ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 58 del 08/06/2016. OGGETTO: MODIFICA ASPETTATIVA SINDACALE NON RETRIBUITA IN DISTACCO SINDACALE

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 400 Del 29/04/2016 Risorse Umane OGGETTO: COMANDO TEMPORANEO DI DIPENDENTE A TEMPO INDETERMINATO AL PROFILO DI "SPECIALISTA COORDINATORE

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Rimodulazione del finanziamento della deliberazione di Giunta

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 41/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 41/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 41/2015 OGGETTO: Immissione in ruolo dipendenti in posizione di comando presso l Agenzia Regionale Sanitaria Puglia. L anno 2015 il giorno 20 del mese di Marzo in

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1171 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 81 DEL 24/11/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1171 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 81 DEL 24/11/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1171 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 81 DEL 24/11/2014 OGGETTO: LEGGE 24/11/99, N. 468 - ART. 26 - COMMA 4 - DOTT.SSA LA

Dettagli