Amministrazione dominio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Amministrazione dominio"

Transcript

1 Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Amministrazione dominio 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1

2 Configurazione guidata 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 2

3 Configurazione guidata Utilizziamo il wizard di Microsoft per cominciare ad amministrare la rete. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 3

4 Configurazione primo server Scegliamo di effettuare la configurazione tipica di un server di dominio. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 4

5 Configurazione primo server Impostiamo il nome del dominio 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 5

6 Configurazione primo server Impostazione del nome NetBIOS per gli elaboratori che non hanno Windows 2000, XP o /01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 6

7 Configurazione primo server Ultima possibilità di ripensamento 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 7

8 Configurazione primo server Selezionare la scheda di rete che si intende utilizzare per connettersi ad Internet 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 8

9 Configurazione primo server Riassunto delle scelte effettuate 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 9

10 Configurazione primo server Parte l'installazione di Active Directory 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 10

11 Configurazione primo server Lasciamo che venga installato il DNS 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 11

12 Configurazione primo server Riavvio 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 12

13 Configurazione primo server Alla ripartenza il sistema segnala le funzionalità che sono state installate e configurate 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 13

14 Configurazione primo server La configurazione è terminata 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 14

15 Configurazione file server Aggiungiamo ora la funzionalità di file server. Da Amministrazione server scegliamo aggiungi o rimuovi un ruolo. Quindi scegliamo File server e clicchiamo su Avanti 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 15

16 Configurazione file server Impostiamo delle quote di disco predefinite per tutti gli utenti, evitiamo così di riempire i dischi troppo velocemente! 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 16

17 Configurazione file server Lasciamo disattivo il servizio di indicizzazione del disco. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 17

18 Configurazione file server Riepilogo delle selezioni, confermiamo. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 18

19 Configurazione file server Creiamo una cartella condivisa 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 19

20 Configurazione file server Diamo un nome alla cartella condivisa Impostiamo le autorizzazioni di accesso. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 20

21 Configurazione file server La procedura è completa. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 21

22 Configurazione printer server Aggiungiamo ora la funzionalità di printer server. Da Amministrazione server scegliamo aggiungi o rimuovi un ruolo. Quindi scegliamo Server di stampa e clicchiamo su Avanti 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 22

23 Configurazione printer server Scegliere per quali tipologie di client installare le stampanti 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 23

24 Configurazione printer server Avanti 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 24

25 Configurazione printer server Parte l'installazione guidata delle stampanti 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 25

26 Configurazione printer server Si aggiunge la stampante... 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 26

27 L'azienda Reti & Sistemi L'azienda Sistemi & Reti la possiamo pensare organizzata nei 3 seguenti dipartimenti: Direzione: Dr. Mario Rossi (direttore), Giorgia Bianchi (segretaria). Contabilità: Claudia Neri (impiegata) Progettazione: Ing. Alberto Verdi (progettista capo), P.I. Davide Gialli (progettista). 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 27

28 L'azienda Reti & Sistemi Reti e Sistemi direzione Mario Rossi Giorgia Bianchi contabilità Claudia Neri progettazione Alberto Verdi Davide Gialli 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 28

29 L'azienda Reti & Sistemi Ciascun dipartimento deve avere una propria cartella sul file server a cui solamente il direttore ha accesso in sola lettura. All'interno della cartella del dipartimento vi deve essere una cartella personale per ogni dipendente afferente a quel dipartimento (con permesso di controllo completo). Ogni dipartimento ha una propria cartella di scambio dati tra gli appartenenti al dipartimento con diritti completi 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 29

30 L'azienda Reti & Sistemi File server \ direzione rossim bianchig scambio contabilita neric scambio progettazione verdia giallid scambio scambio 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 30

31 Dipartimenti e utenti di Reti & Sistemi Cominciamo con l'inserimento dei dipartimenti in Active Directory. Start, Strumenti di amministrazione, Utenti e computer di Active Directory I dipartimenti li possiamo realizzare con la struttura denominata Unità Organizzativa. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 31

32 Dipartimenti di Reti & Sistemi Tasto destro su radice del dominio, Nuovo, Unità organizzativa 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 32

33 Dipartimenti di Reti & Sistemi Inserire il nome del dipartimento. Suggerimento: far precedere i dipartimenti da un prefisso comune per mantenerli vicini nell'albero di AD. Esempio UO_, ma va altrettanto bene DIP_ Ripetere il procedimento per inserire gli altri dipartimenti 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 33

34 Utenti di Reti & Sistemi Tasto destro su UO_direzione, Nuovo, Utente 1 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 34

35 Utenti di Reti & Sistemi 2 Inserire nome, cognome dell'utente. Si deve inserire lo username con cui l'utente potrà accedere alla rete. Scelte possibili: nome (bene in reti piccole), cognome, cognome + qualche lettera del nome e così via 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 35

36 Utenti di Reti & Sistemi 3 4 Ripetere il procedimento per inserire gli altri utenti 5 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 36

37 Gruppi di protezione In una rete è necessario gestire i permessi di accesso a cartelle e file diversi. Assegnare i permessi solo per ogni singolo utente renderebbe il compito molto complesso. Si possono creare dei gruppi di utenti e poi assegnargli i permessi di accesso alle cartelle e ai file Così se il gruppo di utenti produzione ha il permesso di accesso alle cartelle magazzino, produzione e spedizione, l'aggiunta di un nuovo utente alla rete e la sua attribuzione al gruppo produzione permette di gestire facilmente l'assegnazione anche al nuovo utente dei permessi di accesso alle cartelle magazzino, produzione e spedizione. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 37

38 Gruppi di protezione Reti & Sistemi Aggiungiamo un gruppo di protezione per ciascun dipartimento Tasto destro del mouse sulla unità organizzativa direzione, Nuovo, Gruppo 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 38

39 Gruppi di protezione Reti & Sistemi Inserire il nome del gruppo Selezionare Globale come ambito del gruppo (scelta predefinita) Selezionare Protezione come tipo gruppo (scelta predefinita) 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 39

40 Gruppi di protezione Reti & Sistemi Aggiungiamo gli utenti al gruppo: tasto destro del mouse sul gruppo appena creato, Proprietà /01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 40

41 Gruppi di protezione Reti & Sistemi Ripetere la procedura per aggiungere i gruppi di protezione anche per gli utenti degli altri dipartimenti 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 41

42 Cartelle Reti & Sistemi Creiamo adesso le cartelle dei dipartimenti Risorse del computer, selezioniamo il disco dei dati E:, entriamo nella cartella SpazioUtenti e creiamo le cartelle: direzione contabilita progettazione scambio (serve per scambiare i dati a livello aziendale) All'interno di ciascuna cartella dei dipartimenti creiamo le cartelle relative ai rispettivi utenti attribuendole il nome dell'account dell'utente (Ad es. Mario Rossi -> rossim) e una cartella scambio. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 42

43 Permessi sulle cartelle Reti & Sistemi Selezioniamo la cartella direzione, tasto destro del mouse, Condivisione e protezione 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 43

44 Permessi sulle cartelle Reti & Sistemi Scegliamo di condividere la cartella con nome direzione Rimuoviamo il gruppo Everyone 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 44

45 Permessi sulle cartelle Reti & Sistemi 5 6 Selezioniamo il gruppo GP_direttore /01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 45

46 Permessi sulle cartelle Reti & Sistemi 9 Confermiamo 10 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 46

47 Permessi sulle cartelle Reti & Sistemi Replichiamo lo stesso lavoro sulle cartelle relative ai dipartimenti di contabilità e progettazione. Sulla cartella scambio: 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 47

48 Permessi sulle cartelle Reti & Sistemi Replichiamo lo stesso lavoro sulle cartelle relative a tutti gli utenti aggiungendo un $ al termine del nome della condivisione Unico utente con pieni permessi è il proprietario della cartella 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 48

49 Permessi sulle cartelle Reti & Sistemi Replichiamo lo stesso lavoro sulle cartelle di scambio interno al dipartimento il cui nome è dato da scambio + prima lettera del dip. + $ Utenti con pieni permessi sono quelli appartenenti al gruppo del dip. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 49

50 Accesso degli utenti alle cartelle di rete Come può un utente collegarsi alle proprie cartelle di rete: Manualmente: dal client, dentro Risorese del computer, Strumenti, Connetti unità di rete,... (lungo e noioso). Automaticamente: l'amministratore di rete imposta uno script che viene eseguito ogni volta che l'utente si collega alla rete (questo mi piace). 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 50

51 Script di accesso Esiste una cartella nel server denominata C:\WINDOWS\sysvol\RetieSistemi.local\scripts dove vengono messi tutti gli script della rete 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 51

52 Script di accesso Un semplice script che permette ad un utente di collegarsi automaticamente ad alcune risorse di rete è il seguente: net use p: \\server2003\%username%$ net use y: \\server2003\scambiod$ net use z: \\server2003\area Scambio Aziendale Net use è un comando che permette di connettere una cartella di rete e farla apparire come un disco %username% è una variabile impostata da Windows che contiene il nome dell'utente Da notare nel terzo comando l'uso dei doppi apici per racchiudere un nome che contiene degli spazi. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 52

53 Script di accesso Adesso non rimane che legare l'utente alla script: Da Utenti e computer di Active Directory, doppio click sull'utente, selezionare la tavola Profilo e nella casella di testo Script di accesso inserire il nome dello script appena creato. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 53

54 Le unità organizzative servono anche ad altro Le unità organizzative non servono solamente a raggruppare nell'ad insiemi omogenei di utenti. Servono soprattutto ad attribuire criteri di gruppo (policy) nell'utilizzo degli oggetti a disposizione dei diversi utenti. È un campo piuttosto complesso e che riguarda la sicurezza della rete! Facciamo un esempio banale. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 54

55 Le unità organizzative servono anche ad altro Tasto destro del mouse sulla unità organizzativa UO_progettazione, tavola Criterio di gruppo 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 55

56 Le unità organizzative servono anche ad altro Pulsante Nuovo e modifichiamo il nome in CG_progetta zione: 2 Quindi pulsante Modifica /01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 56

57 Le unità organizzative servono anche ad altro Nell'albero di sinistra scegliamo: Configurazione utente, Modelli amministrativi, Desktop, Active Desktop 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 57

58 Le unità organizzative servono anche ad altro Nel riquadro di destra scegliamo prima Attiva Active Desktop e poi Sfondo Active Desktop 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 58

59 Le unità organizzative servono anche ad altro Provate ad entrare con un utente del dipartimento di progettazione per vedere cosa succede... Si possono applicare policy diverse alle diverse UO in modo da restringere le possibilità di agire sulle configurazioni dei computer, le possibilità di accesso alle reti e così via. Si opera un processo cosiddetto di hardening della rete. È un compito complesso e difficile che richiede studio, impegno e molte prove sul campo. 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 59

NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows

NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows Collegare il NAS ad un dominio Active Directory di Windows A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7

CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7 CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7 COLLEGAMENTO CABLAGGIO: Connettere le schede di rete dei pc tramite cavo UTP allo Switch/HUB CONFIGURAZIONE RETE Impostare indirizzo ip: Pannello di controllo 1 Centro Connessioni

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-16 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-16 "Altri metodi

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Manuale Operativo installazione DiKe

Manuale Operativo installazione DiKe Manuale Operativo installazione DiKe Dal sito www.firma.infocert.it Versione 3.0 del 06/03/08 1 Cliccare su software della cartella rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina Versione 3.0 del 06/03/08

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011 Installazione di WEBpatente 4.0 in rete Le caratteristiche tecniche di WEBpatente 4.0 offline ne consentono l'uso all'interno di una rete locale. Una sola copia del programma, installata in un PC con particolari

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

Utente Roaming. Antonio Mattioli Valerio Di Bacco

Utente Roaming. Antonio Mattioli Valerio Di Bacco Nei sistemi Microsoft Windows un utente con profilo Roaming è un utente speciale che quando accede al proprio Dominio trova sempre l identico ambiente di lavoro a prescindere dalla macchina dalla quale

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop Installare e configurare una piccola rete locale (LAN) Usando i Protocolli TCP / IP (INTRANET) 1 Dopo aver installato la scheda di rete (seguendo le normali procedure di Aggiunta nuovo hardware), bisogna

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 Sommario Introduzione... 3 Download dell applicazione Desktop... 4 Scelta della versione da installare... 5 Installazione... 6 Installazione

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

Corso BusinessObjects SUPERVISOR

Corso BusinessObjects SUPERVISOR Corso BusinessObjects SUPERVISOR Il modulo SUPERVISOR permette di: impostare e gestire un ambiente protetto per prodotti Business Objects distribuire le informazioni che tutti gli utenti dovranno condividere

Dettagli

File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer

File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer 4 settembre 2003 Driver della stampante per Macintosh OS X Versione 1.0.0 Sommario: ========= Introduzione Requisiti di sistema Avvio rapido Installazione

Dettagli

Windows XP - Account utente e gruppi

Windows XP - Account utente e gruppi Windows XP - Account utente e gruppi Cos è un account utente In Windows XP il controllo di accesso è essenziale per la sicurezza del computer e dipende in gran parte dalla capacità del sistema di identificare

Dettagli

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Via P. Giuria, 7 10125 Torino Italy VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Nel potrebbe caso essere fosse impossibile l errata WINDOWS configurazione accedere ad della internet XP scheda

Dettagli

GestVetrine 1.1 versione novembre 2014

GestVetrine 1.1 versione novembre 2014 GestVetrine 1.1 versione novembre 2014 0 GestVetrine 1.1 GestVetrine 1.0 Indice Indice pag.1 1. Finalità pag.2 2. Gestione screen pag.2 3. Come Accedere pag.3 4. Come Creare un negozio pag.4 5. Come Creare

Dettagli

Metodo 1: utilizzare un disco di. Informazioni. Per accedere a Windows XP, utilizzare uno dei seguenti metodi: Sommario

Metodo 1: utilizzare un disco di. Informazioni. Per accedere a Windows XP, utilizzare uno dei seguenti metodi: Sommario Le informazioni in questo articolo si applicano a Microsoft Windows XP Home Edition Microsoft Windows XP Professional Sommario In questo articolo viene descritto come accedere a Windows XP se si dimentica

Dettagli

Questi punti preliminari devono essere eseguiti per tutte le stampanti: Procedura rapida di installazione da CD-ROM

Questi punti preliminari devono essere eseguiti per tutte le stampanti: Procedura rapida di installazione da CD-ROM Windows NT 4.x "Punti preliminari" a pagina 3-22 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-22 "Altri metodi di installazione" a pagina 3-23 "Risoluzione dei problemi (TCP/IP) per Windows

Dettagli

MANUALE TECNICO D'USO ACTIVE DIRECTORY

MANUALE TECNICO D'USO ACTIVE DIRECTORY MANUALE TECNICO D'USO ACTIVE DIRECTORY partiamo dalle basi, dall'installazione del server, fino ad avere un active directory funzionante. TITOLO: Installazione Windows Server 2008 SCOPO: Creare una macchina

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Gruppi, Condivisioni e Permessi. Orazio Battaglia

Gruppi, Condivisioni e Permessi. Orazio Battaglia Gruppi, Condivisioni e Permessi Orazio Battaglia Gruppi Un gruppo in Active Directory è una collezione di Utenti, Computer, Contatti o altri gruppi che può essere gestita come una singola unità. Usare

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-029/0513 Pagina 1 di 34 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/10/2011 Stato: Esercizio Versione:

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'ACCESSO ALLE CARTELLE DI GRUPPO DI VIA GRADENIGO

ISTRUZIONI PER L'ACCESSO ALLE CARTELLE DI GRUPPO DI VIA GRADENIGO ISTRUZIONI PER L'ACCESSO ALLE CARTELLE DI GRUPPO DI VIA GRADENIGO Si utilizzerà la versione Portable di FileZilla, che non necessita di installazione: semplicemente si scompatta il programma in una cartella

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 2 Lezione 3: Pannello di controllo Caratteristiche del sistema Gestione delle stampe Utilità Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Il Pannello di Controllo permette di

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

comune obbligatorio in Windows XP

comune obbligatorio in Windows XP Come creare un profilo utente comune obbligatorio in Windows XP Prof. Franco Ricci Istituto di Istruzione Superiore Benvenuto Cellini Firenze Corso di formazione tecnica 2008/2009 Considerazioni sul profilo

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Windows 98 e Windows Me

Windows 98 e Windows Me Windows 98 e Windows Me Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-31 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-32 "Altri metodi di installazione" a pagina

Dettagli

Pratica guidata 10. Attivare misura di sicurezza per il computer. Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7

Pratica guidata 10. Attivare misura di sicurezza per il computer. Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7 Pratica guidata 10 Attivare misura di sicurezza per il computer Microsoft Security Essentials e il Firewall di Windows 7 Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia

Dettagli

Nel menù Impostazioni/Pannello di controllo/rete dovrebbe apparire una finestra simile a questa:

Nel menù Impostazioni/Pannello di controllo/rete dovrebbe apparire una finestra simile a questa: Configurazione Software di una rete locale Questa documentazione è indicata per i sistemi operativi Windows 98 e Windows ME. Per gli utenti Windows 95 non sarà difficile adattare questa procedura. Per

Dettagli

Installazione Windows Server 2003

Installazione Windows Server 2003 Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Installazione Windows Server 2003 26/02/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Versioni di Windows Server 2003 Standard Edition:

Dettagli

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica Introduzione Le novità che sono state introdotte nei terminal services di Windows Server 2008 sono davvero tante ed interessanti, sotto tutti i punti di vista. Chi già utilizza i Terminal Services di Windows

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Della Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-037/0412 Pagina 1 di 36 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/01/2012 Stato: esercizio Versione:

Dettagli

Poi clichiamo su sistema

Poi clichiamo su sistema Come leggere file mkv o divx dal pc al vostro decoder, oppure semplicemente vedere le registrazioni fatte da altro decoder E2 Con immagine Black Hole e media player Da uno spunto di una guida di Matrix10

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

Guida per l accesso alla rete dati Wireless Windows Vista

Guida per l accesso alla rete dati Wireless Windows Vista UNIVERSITÀ DI CATANIA Centro di Calcolo Facoltà di Ingegneria Viale Andrea Doria 6, 95125 Catania Tel. +39-95-738-2103 - Fax +39-95-738-2142 email: aromano@cdc.unict.it Guida per l accesso alla rete dati

Dettagli

COME CREARE UNA LAN DOMESTICA

COME CREARE UNA LAN DOMESTICA COME CREARE UNA LAN DOMESTICA Breve Introduzione con la sigla LAN, si intende Local Area Network, una rete virtuale che permette la comunicazione tra più computer tramite collegamento via cavo. Ciò permette

Dettagli

Gestione integrata per lo studio dentistico. Installazione in rete DIGITAL IMAGING SAS 1

Gestione integrata per lo studio dentistico. Installazione in rete DIGITAL IMAGING SAS 1 Gestione integrata per lo studio dentistico Installazione in rete DIGITAL IMAGING SAS 1 1. Installazione in rete. In questo capitolo descriveremo come configurare i computer per utilizzare ArchiMED Suite

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI - INSTALLAZIONE DELLA PROCEDURA SU ALTRE STAZIONI DI LAVORO - SOSTITUZIONE DEL SERVER O

Dettagli

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 Microsoft Windows Funzionalità di un S.O. Gestione dei file Gestione dei dispositivi di ingresso/uscita Comandi per l attivazione e la gestione di programmi

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Paragon HFS+ per Windows

Paragon HFS+ per Windows PARAGON Software GmbH Heinrich-von-Stephan-Str. 5c 79100 Freiburg, Germany Tel. +49 (0) 761 59018201 Fax +49 (0) 761 59018130 Internet www.paragon-software.com Email sales@paragon-software.com Paragon

Dettagli

BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8

BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8 BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8 Sui nuovi computer della sala insegnanti è stato installato Windows 8 professional, il nuovo sistema operativo di Microsoft. Questo sistema operativo appare subito

Dettagli

U T O R I A L. Nero BackItUp

U T O R I A L. Nero BackItUp T U T O R I Nero BackItUp Nero BackItUp e le cartelle virtuali di ricerca di Microsoft 2 Requisiti di sistema generali 2 Informazioni di base 2 Creazione di cartelle virtuali di ricerca in Windows Vista

Dettagli

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate MODULO BASE Quanto segue deve essere rispettato se si vuole che le immagini presentate nei vari moduli corrispondano, con buona probabilità, a quanto apparirà nello schermo del proprio computer nel momento

Dettagli

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows 1. Introduzione Molti utenti lamentano la difficoltà di accedere alle riviste scientifiche quando non si trovano in Dipartimento di Fisica, il problema

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Appendice al Manuale dell amministratore

Appendice al Manuale dell amministratore Appendice al Manuale dell amministratore Questa Appendice contiene aggiunte e modifiche al testo del Manuale dell'amministratore di VERITAS Backup Exec for Windows Servers. Le informazioni qui contenute

Dettagli

Come creare una rete domestica con Windows XP

Come creare una rete domestica con Windows XP Lunedì 13 Aprile 2009 - ore: 12:49 Pagina Reti www.google.it www.virgilio.it www.tim.it www.omnitel.it Come creare una rete domestica con Windows XP Introduzione Una rete locale (LAN,

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Pagina 1 Indice SPECIFICHE TECNICHE...3 TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE...4 INSTALLAZIONE MONO UTENZA (INSTALLAZIONE SEMPLICE)...5 INSTALLAZIONE DI RETE...17 Installazione lato SERVER...17

Dettagli

D R O P B O X COS È DROPBOX:

D R O P B O X COS È DROPBOX: D R O P B O X COS È DROPBOX: Dropbox è un applicazione per computer e ipad di condivisione e salvataggio files in un ambiente internet. Consiste fondamentalmente in un disco di rete, utilizzabile da più

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009 NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE Giugno 2009 INDICE Configurazioni 3 Configurazioni Windows Firewall.. 3 Configurazioni Permessi DCOM. 4 Installazione Sql Server 2005 9 Prerequisiti Software 7 Installazione

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA CONFIGURATORE ALADIN SU PC PIATTAFORMA WINDOWS

ISTRUZIONI PER LA INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA CONFIGURATORE ALADIN SU PC PIATTAFORMA WINDOWS ISTRUZIONI PER LA INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA CONFIGURATORE ALADIN SU PC PIATTAFORMA WINDOWS NB Le presenti istruzioni sono basate sull'impiego di un Computer che utilizza come sistema operativo Windows

Dettagli

AEMcom Peer2Peer - Windows

AEMcom Peer2Peer - Windows AEMcom Peer2Peer - Windows La rete di AEMcom raggiunge ormai tutto il territorio della provincia di Cremona, arrivando a coprire anche alcuni comuni dei territori confinanti. AEMcom Peer2Peer nasce come

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

Windent. Servizio SMS. Windent Servizio SMS Pag. 1

Windent. Servizio SMS. Windent Servizio SMS Pag. 1 Windent Servizio SMS Windent Servizio SMS Pag. 1 ATTIVAZIONE SERVIZIO E INVIO SMS Per poter inviare gli SMS attraverso il programma, è necessario attivare il servizio telefonando alla Quaderno Elettronico,

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

Configurazione del servizio Dynamic DNS. Questa procedura ti guiderà durante i 4 passi necessari alla messa in funzione del servizio.

Configurazione del servizio Dynamic DNS. Questa procedura ti guiderà durante i 4 passi necessari alla messa in funzione del servizio. Configurazione del servizio Dynamic DNS Questa procedura ti guiderà durante i 4 passi necessari alla messa in funzione del servizio. La prima operazione da svolgere consiste nella registrazione al sito:

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

Windows 7 PROCEDURA DI COLLEGAMENTO

Windows 7 PROCEDURA DI COLLEGAMENTO Windows 7 PROCEDURA DI COLLEGAMENTO A) Premere sul pulsante Start e selezionare la voce Pannello di Controllo dal menù di avvio di Windows (vedi figura 1) [verrà aperta la finestra Pannello di controllo]

Dettagli

Reference Outlook (versione Office XP)

Reference Outlook (versione Office XP) Reference Outlook (versione Office XP) Copyright Sperlinga Rag. Alessio., tutti i diritti riservati. Questa copia è utilizzabile dallo studente soltanto per uso personale e non può essere impiegata come

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1 Windows Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Windows è un sistema operativo, ovvero un insieme di software che consente di eseguire le operazioni basilari

Dettagli

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1)

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) Indice. Introduzione Configurazione iniziale del database Condivisione del database su rete locale (LAN) Cambio e gestione di database multipli Importazione

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file Guida n 2 Organizzare i file Le cartelle e i file Copiare, cancellare, spostare file e cartelle Cercare file e cartelle Windows funziona come un "archivio virtuale" particolarmente ordinato. Al suo interno,

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003 70 290: Managing and Maintaining a Microsoft Windows Server 2003 Environment (Corso MS-2273) Gestione di account e risorse del server, monitoraggio delle prestazioni del server e protezione dei dati in

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

PREPARAZIONE NUOVO PC. Start > tasto destro su Computer > Impostazioni avanzate > Nome Computer

PREPARAZIONE NUOVO PC. Start > tasto destro su Computer > Impostazioni avanzate > Nome Computer DATA INIZIO G TECNICO M A DATA FINE G M A FIRMA TECNICO AB ED FB GV TIPO MARCA MODELLO S/N PC NB WS UTENTE FIRMA UTENTE PER ACCETTAZIONE PREPARAZIONE NUOVO PC Check ATTIVITA' PROCEDURA 01 PRIMO AVVIO DI

Dettagli

Implementare i Read Only Domain Controller

Implementare i Read Only Domain Controller Implementare i Read Only Domain Controller di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Introduzione I Read Only Domain Controller (RODC) sono dei domain controller che hanno una copia in sola lettura del

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per utenti

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli