Videosorveglianza wireless

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Videosorveglianza wireless"

Transcript

1 Videsrveglianza wireless Nuve e infinite pssibilità per la srveglianza nell era dei cllegamenti wireless White paper

2 White paper: Videsrveglianza wireless La srveglianza entra nell'era digitale Le aziende che peran nel settre pubblic e urban dispngn di sfisticate infrastrutture gegraficamente distribuite che richiedn la supervisine centralizzata e l'implementazine di reti di sicurezza e srveglianza glbali. Inltre, vista la crescente attenzine mndiale in materia di sicurezza, l fferta e la dmanda di sluzini di srveglianza multisit in grad di sddisfare standard di videsicurezza sempre più rigidi sn in frte aument. Una delle ultime sfide è l'implementazine di infrastrutture di rete cnvenienti e affidabili su più siti remti. Negli ultimi anni il settre della videsrveglianza ha cmpiut grandi passi vers la digitalizzazine dell infrastruttura. Questa tendenza cntinua perché la digitalizzazine cnsente di rimpiazzare la capacità e le funzinalità limitate delle reti analgiche cn le strardinarie ptenzialità delle reti IP. In particlare, i sistemi basati sull standard IP ffrn facile integrazine e interperabilità cn innumerevli altri sistemi, cnsentend l svilupp di una gamma innvativa di infrastrutture per le telecmunicazini. I sistemi di srveglianza basati su prtcll IP, ltre alla semplice supervisine visiva, a partire da un unic cmputer centralizzat, ffrn una serie di altri vantaggi, tra i quali: Gestine e srveglianza in temp reale di persne e merci in più siti Registrazine di suni e immagini di alta qualità Cntrll dei sistemi di allarme Questi sistemi basati su IP richiedn un infrastruttura di rete cn una larghezza di banda apprpriata. Oggigirn sn dispnibili mlte pzini per ttenere l access alla banda larga necessaria. Tra queste, la banda larga wireless, che in mlti casi rappresenta un eccellente sluzine per prtare il digitale nelle zne prive di infrastruttura cablata, nnché cme alternativa alle linee DSL. L alternativa wireless: un mnd di pprtunità La maggir parte delle infrastrutture cablate, cme quelle in rame, sn in us da mlt prima dell avvent di Internet. Le tecnlgie DSL pssn essere utilizzate cme infrastruttura, tuttavia pngn diversi limiti, cme ad esempi la dispnibilità di DSLAM (Digital Subscriber Line Access Multiplexer), l incapacità di raggiungere aree remte rispett all ubicazine dei DSLAM. Inltre, mlte tecnlgie funzinan in mdalità asimmetrica, csa che favrisce il fluss di dati in dwnlink. Recentemente alcune aziende hann implementat infrastrutture a fibre ttiche. Queste iniziative, tuttavia, sn mlt cstse e richiedn estese prcedure tecniche e di gestine. La dispnibilità di tecnlgie a banda larga wireless ffre un interessante alternativa, cnsentend l implementazine di reti di cmunicazine bradband nei casi in cui le tecnlgie e le infrastrutture cablate nn sn presenti nn sn in grad di ffrire le prestazini richieste. Queste reti pssn essere implementate anche per cmpletare quelle cablate esistenti, ampliand csì la cpertura e/ la capacità unita ad un alt livell di flessibilità. 2

3 White paper: Videsrveglianza wireless IP wireless per le applicazini di videsrveglianza Da quand è divenut dispnibile l access in banda larga wireless, le tecnlgie di rete radi IP si sn evlute per frnire maggire larghezza di banda, più cpertura e sicurezza, tutti parametri cruciali per le applicazini di videsrveglianza. Inltre, l integrazine di tecniche di crittgrafia sfisticate ha semplificat l utilizz delle tecnlgie wireless per le applicazini militari sensibili e altre equivalenti. Nelle applicazini di videsrveglianza per us urban ra è pssibile implementare rapidamente e a bass cst reti di telecamere a circuit chius (CCTV) in mlti ambienti diversi, quali spazi pubblici, centri cmmerciali e zne industriali per garantirne la sicurezza. Il vantaggi di queste reti è rappresentat dal fatt che pssn essere implementate mlt rapidamente, anche cn budget limitati, riducend i csti perativi. Per settri quali i trasprti pubblici la pubblica sicurezza, la banda larga wireless apre la strada alla srveglianza 24 re su 24, 7 girni su 7, inaccessibile alla maggir parte delle infrastrutture cablate anche avanzate. Le reti wireless cnsentn alle aut di pattuglia di cndividere vide bidirezinali a distanza, trasmissini audi e altri tipi di dati cn i clleghi i sistemi di gestine cllcati press un unic centr di sicurezza. La stessa infrastruttura può inltre essere utilizzata per l access a Internet attravers la funzine VLAN. La mtivazine ecnmica: riduzine dei csti Fibra ttica, rame e cavi richiedn un ntevle investiment iniziale. Le spese di capitale richieste per le apparecchiature radi sn mlt inferiri, in quand direttamente crrelate alle esigenze attuali. Le reti ad access radi sn mdulari e pssn essere implementate mlt rapidamente. Di cnseguenza, la tecnlgia wireless assicura ntevli risparmi se cnfrntata cn l implementazine di nuve reti cablate, e il ritrn sull investiment è mlt più rapid, sprattutt prendend in cnsiderazine i csti ricrrenti delle linee dedicate dei cllegamenti SDSL. Quale tecnlgia wireless? La vasta scelta fferta dal mercat può far pensare che le tecnlgie wireless rendan pssibile qualsiasi csa. Ciò può cnfndere l utente. Per quest è pprtun tenere in cnsiderazine alcune precauzini e regle di architettura. La tabella seguente riepilga alcune delle tecnlgie wireless dispnibili per gli ambienti ETSI, le lr caratteristiche e la pssibile idneità all us nei sistemi di videsrveglianza urbani. 3

4 White paper: Videsrveglianza wireless Tecnlgia wireless Tplgia Wi-Fi (b/g) Wi-Fi (a) WiMAX HiPerLan PTP e PtMP PTP e PtMP Sl PtMP PTP e PtMP Banda di frequenza 2,4 GHz 5,x GHz 3,5 GHz 5,x GHz Mdulazine DSSS/OFDM OFDM OFDM OFDM Sensibilità Alta Media Bassa Bassa alle interferenze (sl 3 canali) (11 canali) (frequenza dedicata) (11 canali) LOS (Line Of Sight) Obbligatria Preferibile N N Thrughput massim 7 Mbps (b) 20 Mbps (g) 25 Mbps 25 Mbps Range massim Diverse centinaia di <5 km >20 km PtMP: <10 km di cndizini LOS metri PTP: >20 km Uplink CIR N N Sì Sì QS N Limitata Sì Sì (Quality f Service) Cmmenti Nessuna QS. Nessuna QS. Tecnlgia degli WiMAX Scarsa sicurezza. Sicurezza media. peratri di senza licenza. Nn adattata alla Sl per telecmunicazini Sstenibilità ttale videsrveglianza. implementazini utilizzand dei requisiti della di piccle frequenze in licenza videsrveglianza. dimensini. riservate alle telecmunicazini. Tplgie wireless dispnibili Le reti di cmunicazine wireless utilizzan mdem radi installati su edifici pubblici privati, trri di acquedtti, pali altre strutture alte per ttimizzare le trasmissini. La cpertura utilizza cllegamenti pint-t-pint (PTP) e pint-t-multipint (PTMP), in funzine della tplgia e dell architettura richiesta. La cpertura può raggiungere diversi chilmetri (fin a 30 km e ltre nel cas di un cllegament PTP ad alta capacità) e serve qualsiasi tip di cliente pubblic e privat. Le tplgie PTP cnsentn sl cmunicazini tra due punti. Questa tplgia viene utilizzata sia per cllegare un unica telecamera remta sia per trasmettere il fluss di un pl di telecamere a un PC di sicurezza in remt. Tipica cnfigurazine PTP Le tplgie PtMP sn cstituite da una stazine base centrale che cncentra il fluss di più telecamere ubicate in siti remti e reciprcamente distanti. Ciò implica un'infrastruttura mdulare, che può ampliarsi in base alle esigenze, sia in termini di capacità che di cpertura. È pssibile aggiungere punti remti in funzine delle necessità. 4

5 White paper: Videsrveglianza wireless Tipica cnfigurazine PtMP Le reti mesh rappresentan un ulterire tplgia wireless. Queste reti sn particlarmente adatte alle applicazini mbili. Nn sn invece idnee nei casi in cui sian richiesti segnali vide di alta qualità perché nn è pssibile garantire la qualità del servizi su reti mlt estese. Tipica cnfigurazine di rete mesh In realtà le diverse tplgie descritte pssn essere cmbinate in base alla cnfigurazine della rete di videsrveglianza che sarà implementata. In tali casi il prject manager è respnsabile della definizine dell architettura più apprpriata che ffrirà il miglire rapprt prezz/prestazini. 5

6 White paper: Videsrveglianza wireless Adeguatezza delle tplgie wireless alle esigenze della videsrveglianza La seguente tabella riepilga vari scenari per l'implementazine della rete di videsrveglianza e le tplgie cnsigliate. Scenari Tplgia cnsigliata Cmmenti Cllegament di un'unica telecamera remta Cllegament di un sit remt (press il quale sn raggruppate diverse telecamere cablate) Cllegament di videcamere distribuite su un area urbana estesa Implementazine di vari gruppi di telecamere, in cui ciascun grupp si trva in un area e/ direzine diversa rispett alla stazine di cntrll Sistema PTP wireless Sistema PTP wireless, prbabilmente ad alta capacità Sistema PtMP wireless mdulare che cnsente l'installazine di videcamere supplementari Il sistema PtMP wireless cncentrerà le telecamere distribuite in ciascuna area e un sistema PTP wireless trasmetterà il fluss prveniente dai vari gruppi alla stazine di cntrll Quest scenari include il cllegament di telecamere cablate a un switch installat press il sit remt e trasmissine wireless dei flussi vide a un centr di cntrll situat in un altr edifici. Anziché implementare un cllegament PTP per gni telecamera, un semplice sistema PtMP è in grad di servirle tutte, riducend csì la dimensine dell infrastruttura centrale e le perazini di installazine. Quest sistema può essere cmpletat da una rete mesh lcale per raggiungere in md ecnmic le telecamere raggruppate in un area di cpertura ridtta. La cmbinazine di due tplgie cnsente di realizzare un sistema cn maggire capacità a dispsizine. Elimina il pssibile dilemma della visibilità tra le videcamere e il sit centrale nell'ambit di una sluzine ridndante svrappnend le aree cperte dalle varie stazini base PtMP. Prtafgli Alvarin di prdtti wireless Da ltre 15 anni Alvarin è specializzata nelle infrastrutture di rete a banda larga ed è il leader mndiale di quest settre. L azienda ha sviluppat un prtafgli cmplet di sluzini in grad di sddisfare esigenze di mercat, perative e nrmative. Le applicazini di sicurezza richiedn un alt livell di affidabilità, e quindi Alvarin è la scelta naturale per l implementazine di un infrastruttura wireless. Grazie all utilizz delle tecnlgie WiMAX e HiPerLan, i prdtti Alvarin sn prgettati per l impieg nelle cndizini ambientali più critiche. Inltre i prdtti Alvarin sn in grad di superare i prblemi di interferenza tipici delle aree urbane e industriali e semplifican le reti ad alta sicurezza, particlarmente adatte per le applicazini di sicurezza e prtezine. L ampia gamma di applicazini PTP, PtMP e Lcal Mesh Alvarin ffre ai clienti la pssibilità di scegliere la sluzine che garantisce il miglire rapprt prezz/prestazini, senza cmprmessi in termini di mdularità, sicurezza affidabilità della rete. Cnsulenza e assistenza Oltre a prdtti ad altissime prestazini, Alvarin ffre ai partner certificati un servizi di cnsulenza prfessinale cmplet per la prgettazine e la cnvalida dell architettura di rete wireless più adatta. Quest servizi persnalizzat garantisce sluzini altamente cmpetitive. 6

7 White paper: Videsrveglianza wireless Creazine di una rete di videsrveglianza wireless cn Alvarin Cme sttlineat in precedenza, è pssibile cmbinare due tplgie wireless ppure usarle separatamente per creare diverse cnfigurazini di reti CCTV digitali. La tabella seguente illustra alcuni pssibili scenari e la sluzine Alvarin in grad di sddisfare le esigenze del cliente: Requisit Prdtt Vantaggi Cmmenti Alvarin cnsigliat Cllegament di un'unica telecamera remta Cllegament di un sit remt (press il quale sn raggruppate diverse telecamere cablate) Cllegament di videcamere distribuite su un area urbana estesa Implementazine di vari gruppi di telecamere, in cui ciascun grupp si trva in un area e/ direzine diversa rispett alla stazine di cntrll BreezeNET B10/14 (5 GHz, PTP) BreezeNET B14/28/100 (5 GHz, PTP) BreezeACCESS VL (5 GHz, PTMP), cn pssibile aggiunta di BreezeACCESS Wi 2 (mesh Wi-Fi lcale) Cmbinazine di BreezeACCESS VL e BreezeNET B28/B resistenza alle interferenze 2. Capacità di 5/7 Mbps 3. Trasmissine prtetta 1. Ampia capacità 2. Funzinament anche in situazini di assenza di visibilità 3. Elevata capacità (7-70 Mbps) 4. Evluzine del prdtt attravers aggirnamenti sftware 1. Cpertura estesa 2. Funzinament anche in situazini di assenza di visibilità 3. Elevata capacità (fin a 25 Mbps) 4. Cnfigurazine mdulare ed espandibile 1. Prtafgli estes di prdtti che cnsentn di realizzare la sluzine su misura più ecnmica 2. Utilizz delle frequenze del dmini pubblic Utilizza la tecnlgia OFDM; slida ed efficiente negli ambienti urbani. Utilizza la tecnlgia OFDM; slida ed efficiente negli ambienti urbani in cui la visibilità nn sempre è garantita. Bun prezz iniziale, pssibilità di evluzine in due fasi attravers l acquist della licenza sftware. Capacità di gestire più telecamere nell stess settre di cpertura. Utilizza la tecnlgia OFDM; slida ed efficiente negli ambienti urbani in cui la visibilità nn sempre è garantita. 7

8 White paper: Videsrveglianza wireless Caratteristiche degli strumenti wireless per la videsrveglianza urbana Le apparecchiature destinate all installazine esterna devn rispettare le seguenti cndizini: Range di temperature di esercizi cmpres tra -40 e +55 C Resistenza alle cattive cndizini atmsferiche e ambientali: Islament classe IP67 Prtezine integrata cntr i picchi di crrente Alimentazine CA/CC, cav CAT5 tra ODU (Outdr Unit) e IDU (Indr Unit) Strumenti di allineament radi integrati Caratteristiche e specifiche wireless L apparecchiatura per l implementazine in ambienti urbani deve essere resistente alle interferenze elettrmagnetiche e nn essere sggetta a licenze. Di cnseguenza, la banda di frequenze preferita è quella dei 5,4 GHz, piché quella dei 2,4 GHz è cngestinata dall infinità di dispsitivi Wi-Fi, a prescindere dal fatt che sian autnmi, prfessinali integrati in adattatri ADSL residenziali. Inltre, le caratteristiche wireless devn cnsentire la facile installazine, indipendentemente dalle cndizini di visibilità tra le telecamere e i rispettivi punti di messa a fuc. Wireless e mdem Frequenza: 5,470-5,725 GHz Dimensini canale: Standard: 20 MHz (11 canali dispnibili) Opzinale: 10 MHz (per una miglire gestine dell spettr in un ambiente cmpatt) e 40 MHz (per l ttimizzazine dei cllegamenti PTP) Mdalità duplexing: TDD (Time Divisin Duplex) Metd di access wireless: OFDM Mdulazine: BPSK, QPSK, QAM16, QAM64 cn due livelli di crrezine cdice per livell e adattament autmatic Sensibilità (DBM): -71 per la massima mdulazine Strumenti di allineament e diagnstica integrati Rilevament autmatic dei canali Mdulazine OFDM Dispsitiv di access per il supprt CSMA-CA cn meccanism DCF Adattament autmatic del livell di mdulazine e velcità di fluss in funzine delle cndizini ambientali, cn 8 livelli di mdulazine intermedi Capacità di elabrazine: pacchetti al secnd, indipendenti dalle lr dimensini Gestine della larghezza di banda per utente e direzine (cllegament in salita/discesa) Velcità di fluss garantita: CIR Velcità di fluss massima: MIR 8

9 White paper: Videsrveglianza wireless Prirità del filtr delle trasmissini Ethernet del cllegament wireless Cntrll autmatic della ptenza di trasmissine Funzine DFS cnfrme all standard ETSI EN V1.3.1 (minim) Velcità dei dati wireless: 54 Mbps alla massima mdulazine in PtMP, 108 Mbps in PTP Massima capacità FTP: 40 Mbps per settre di stazine base in PtMP, 70 Mbps in PTP Massima velcità dei dati per utente: 32 Mbps FTP Velcità dati minima garantita: 2 Mbps in ciascuna direzine Range massim: 30 km in cndizini LOS Caratteristiche e specifiche della rete Supprt VLAN (802.1Q) Mdalità Trunk Mdalità access Mdalità ibrida Supprt VLAN QinQ Prirità end-t-end Per VLAN (802.1P) Per IP TS ppure camp DSCP (RFC791 ppure RFC2474) Per prta UDP/TCP Supprt VIP cn cntrll ingress (inclusa l elabrazine rapida dei pacchetti) Graceful degradatin in cas di settre cngestinat La larghezza di banda inutilizzata può essere fferta agli altri utenti nn appena le cndizini l permettn Supprt multicast e IGMP Sicurezza Crittgrafia WEP 128 e AES 128 Supprt per la crittgrafia FIPS 197 Cntrll dell access delle funzini amministrative Filtraggi dei prtclli (tutti, sl PPPE, sl IP) Filtraggi degli indirizzi MAC (elenchi di autrizzazini rifiuti) Blcc della prta Ethernet remta 9

10 White paper: Videsrveglianza wireless Gestine Attravers prta Ethernet cllegament wireless Telnet SNMP Indirizzament fiss DHCP Mdifica remta e/ aggirnament della cnfigurazine e/ del firmware Per unità Per ltt Cntatri e statistiche Statistiche del traffic (Ethernet e wireless) Traffic per livell di mdulazine Indicazine della qualità del cllegament wireless Cndizini di installazine Hardware estern Temperatura: da -40 C a 55 C Umidità relativa: 5-95% Prtezine: IP67 Cnfrmità agli standard EMC FCC Parte 15 Classe B ETSI EN 489-1, EN Sicurezza UL 1950, EN Prtezine cntr i fulmini EN Cndizini ambientali ETS Parte 2-3 Classe 3.2E per unità interne ETS Parte 2-4 Classe 4.1E per unità esterne Trasmissine ETS Classe 2.3 Cnservazine: ETS Classe 1.2E Radi FCC Parte 15, ETSI EN , ETSI EN , ETSI EN (v1.3.1 agst 2005) 10

11 White paper: Videsrveglianza wireless Riepilg Cme altri settri che dipendn dalla capacità di trasferire i dati su più siti remti, le reti wireless digitali ffrn al mercat della videsrveglianza mlti imprtanti vantaggi: Trasmissine di segnali vide e audi di alta qualità da telecamere remte Cndivisine dei dati in temp reale fra tutti i cmpnenti della catena della videsrveglianza Alternativa valida e cncreta alle cstse infrastrutture cablate tradizinali Sluzine ecnmicamente cnveniente che si integra alla perfezine negli ambienti IP e ffre flessibilità e mdularità Cn ltre 3 milini di unità implementate in 150 paesi, Alvarin è il maggire frnitre mndiale di sluzini wireless a banda larga per le reti PTP e PtMP. La struttura mdulare, il mdell pay-as-yu-grw e i numersi servizi di cnsulenza prfessinali fann di Alvarin il partner ideale delle aziende intenzinate a miglirare i sistemi di sicurezza e a sfruttare i vantaggi di un sistema ad access wireless cmplet e cllaudat. 11

12 Italia Via Cristfr Clmb 5/C Crsic MI Tel: Fax: Internatinal Crprate Headquarters Tel: Fax: Nrth America Headquarters Tel: Fax: Australia Brazil Canada Caribbean China Czech Republic France Germany Hng Kng Ireland Japan Latin America Mexic Nigeria Philippines Pland Rmania Russia Singapre Suth Africa Spain U.K. Uruguay Chi è ALVARION Leader mndiale della tecnlgia WiMAX, Alvarin ffre ai prpri clienti sluzini fisse e mbili efficaci e affidabili nell'intera gamma di bande di frequenza. Sfruttand la strategia OPEN WiMAX e in cllabrazine cn i prpri partner, l'azienda frnisce un'infrastruttura wireless a banda larga di classe superire e un eccellente ecsistema all-ip. Alvarin vanta ltre 200 implementazini cmmerciali di WiMAX in tutt il mnd. Cpyright 2008 Alvarin Ltd. Tutti i diritti riservati. "Alvarin" e tutti i nmi di prdtti servizi qui menzinati sn marchi registrati, nmi cmmerciali marchi di servizi di Alvarin Ltd. Tutti gli altri nmi sn pssn essere marchi registrati dei rispettivi prprietari. Il cntenut di quest dcument può essere sggett a mdifiche senza ulteriri avvisi. "WiMAX Frum" è un marchi registrat del WiMAX Frum. WiMAX, il lg WiMAX Frum, WiMAX Frum Certified ed il lg WiMAX Frum Certified sn marchi del WiMAX Frum rev.a

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

PROVE POWERLINE. Cablaggio di rete:

PROVE POWERLINE. Cablaggio di rete: Di Simone Zanardi Cablaggio di rete: offre la casa La tecnologia Powerline consente di sfruttare l impianto elettrico domestico per collegamenti Ethernet; un alternativa alla posa dei cavi Utp e alle soluzioni

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Francesco Vatalaro Dipartimento di Ingegneria dell Impresa Mario Lucertini Università di Roma Tor Vergata Padova, Orto Botanico - Aula Emiciclo, 27 Marzo 2015 Contenuti

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Definizione Mentre una LAN è una rete locale costituita da un certo numero di pc connessi ad uno switch, una VLAN è una LAN VIRTUALE (Virtual

Dettagli

AmpEQ. Amplificatore equlizzato atto a compensare la disequalizzazione provocata da lunghe tratte di cavi coassiali

AmpEQ. Amplificatore equlizzato atto a compensare la disequalizzazione provocata da lunghe tratte di cavi coassiali AmpEQ Amplificatore equlizzato atto a compensare la disequalizzazione provocata da lunghe tratte di cavi coassiali GAI04 Memo Series Alessandro Scalambra Rev: Sergio Mariotti, Jader Monari I.N.A.F GAI04-FR-2.0

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it

Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it Corso di laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it Trasmettitore

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Guida Utente TD-W8960N. Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0

Guida Utente TD-W8960N. Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0 Guida Utente TD-W8960N Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0 TP-LINK TECHNOLOGIES CO., LTD COPYRIGHT & TRADEMARKS Le specifiche sono soggette a modifiche senza obbligo di preavviso.

Dettagli

DIODO E RADDRIZZATORI DI PRECISIONE

DIODO E RADDRIZZATORI DI PRECISIONE OO E AZZATO PECSONE raddrzzar ( refcar) sn crcu mpega per la rasfrmazne d segnal bdreznal n segnal undreznal. Usand, però, dd per raddrzzare segnal, s avrà l svanagg d nn per raddrzzare segnal la cu ampezza

Dettagli

Guida tecnica alla tecnologia video di rete.

Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Guida tecnica alla tecnologia video di rete. Tecnologie e fattori da valutare per sviluppare con successo applicazioni di sorveglianza E di monitoraggio remoto basate su IP. 2 Guida tecnica di Axis alla

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO Secure Power Solutions Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO AGM VRLA (regolate da valvola) FG FGL FGC FGH FGHL AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA Le batterie FIAMM con tecnologia

Dettagli