CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana)"

Transcript

1 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Issue of Up to Euro 30,000,000 Fixed Rate Switchable into Floating Rate Notes due December 2016 under the Euro Medium Term Note Programme di Banca IMI S.p.A.. Tale traduzione è stata effettuata da Banca IMI S.p.A. al fine esclusivo di agevolare la lettura da parte di potenziali investitori del testo in lingua inglese dei Final Terms. Banca IMI non assume nè accetta alcuna responsabilità in merito alla correttezza della traduzione stessa. Il testo in lingua inglese prevarrà in caso di eventuale divergenza con, od omissioni nella, traduzione italiana. 28 novembre 2012 CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana) Emissione fino ad Euro di obbligazioni Tasso Fisso con opzione di switch in Tasso Variabile scadenza dicembre 2016 a valere sull Euro Medium Term Note Programme Il Prospetto di Base di seguito richiamato (integrato dalle presenti Condizioni Definitive) è stato redatto tenendo conto che, salvo quanto previsto nel sottoparagrafo (ii) di cui sotto, qualsiasi offerta di Titoli in qualsiasi Stato Membro dell Area Economica Europea che abbia recepito la Direttiva Prospetti (individualmente Stato Membro Rilevante) venga effettuata a fronte di un'esenzione, ai sensi della Direttiva sui Prospetti come recepita in detto Stato membro rilevante, dall'obbligo di pubblicare un prospetto relativo alle offerte dei Titoli. Di conseguenza chiunque effettui o intenda effettuare un'offerta di Titoli potrà farlo solamente: (i) (ii) in circostanze in cui non incomba per l'emittente o per alcun Manager l obbligo di pubblicazione di un prospetto ex art. 3 della Direttiva sui Prospetti né alcun supplemento a un prospetto ex art. 16 della Direttiva sui Prospetti, in ogni caso in relazione a detta offerta; o nelle Giurisdizioni di offerta pubblica di cui al successivo paragrafo 46 della Parte A, a condizione che il soggetto interessato rientri tra i soggetti menzionati al successivo paragrafo 46 della Parte A e che l'offerta venga effettuata nel corso del Periodo di Offerta specificato a tal fine nel presente documento. Né l'emittente né alcun Manager hanno autorizzato, o autorizzano, l effettuazione di qualsiasi offerta di Titoli in qualsiasi altra circostanza. L espressione Direttiva Prospetti indica la Direttiva 2003/71/CE e ogni modifica, inclusa la PD Amending Directive 2010 nei limiti in cui sia stata implementata nello Stato Membro Rilevante e comprende qualsiasi misura pertinente di esecuzione nello Stato Membro Rilevante e l espressione PD Amending Directive 2010 indica la Direttiva 2010/73/UE. 1

2 PARTE A CONDIZIONI CONTRATTUALI I termini utilizzati nel presente documento devono considerarsi definiti come tali ai fini dei Termini e condizioni definiti nel Prospetto di Base del 1 giugno 2012 che costituisce un Prospetto di Base ai fini della Direttiva sui Prospetti (Direttiva 2003/71/CE) (la Direttiva Prospetti) come modificata (che include le modifiche apportate dalla Direttiva 2010/73/UE (la PD 2010 che modifica la Direttiva) nella misura in cui tali modifiche sono state recepite in uno Stato Membro Rilevante dello Spazio Economico Europeo). Il presente documento contiene le Condizioni Definitive dei Titoli qui descritte ai fini dell'art. 5.4 della Direttiva Prospetti e deve essere letto congiuntamente al Prospetto di Base. Le informazioni complete sull'emittente e sull'offerta dei Titoli sono desumibili solamente dalla lettura congiunta delle presenti Condizioni Definitive e del Prospetto di Base. È possibile prendere visione del Prospetto di Base presso la sede legale dell'emittente e gli uffici specificati dell'agente per il Pagamento durante il normale orario di apertura. Il Prospetto di Base e, in caso di Titoli ammessi alla negoziazione sul mercato regolamentato della Borsa valori lussemburghese Luxembourg Stock Exchange, le Condizioni Definitive, sarà pubblicato anche nel sito della Luxembourg Stock Exchange ( L'acquisto delleobbligazioni comporta rischi sostanziali ed è adatto solo per investitori che abbiano conoscenza ed esperienza in materia finanziaria e di business necessarie per consentire loro di valutare i rischi e i vantaggi di un investimento nelle Obbligazioni. Prima di prendere una decisione di investimento, i potenziali acquirenti delle Obbligazioni devono assicurarsi di aver compreso la natura dlle Obbligazioni e il livello della loro esposizione ai rischi e ad esaminare con attenzione, alla luce delle proprie condizioni e situazioni finanziarie,e obiettivi di investimento, tutte le informazioni contenute (o incorporate mediante riferimento) nel Prospetto di Base (compresi i "Fattori di Rischio" alle pagine da 13 a 30 dello stesso) e le presenti Condizioni Definitive. Le Obbligazioni maturano interessi ad un tasso che l Emittente può decidere di convertire da tasso fisso a tasso variabile. La facoltà dell Emittente di convertire il tasso d interesse influenzerà il mercato secondario e il valore di mercato delle Obbligazioni poiché ci si può aspettare che l Emittente decida di convertire il tasso quando ciò potrà produrre un minor costo complessivo del debito. Se l Emittente converte da tasso fisso a tasso variabile, il Margine sulle Obbligazioni potrà essere meno favorevole dello spread prevalente applicato su Obbligazioni a Tasso Variabile comparabili aventi lo stesso Tasso di Riferimento. Inoltre, il nuovo Tasso variabile potrebbe essere in ogni momento inferiore rispetto al Tasso d interesse pagabile su altre Obbligazioni. Il rendimento delle Obbligazioni sarà subordinato 1) all esercizio della Opzione di Cambio 2) alla tempistica di tale esercizio e al livello del Tasso di Riferimento alla relativa Data di Determinazione degliiinteressi dopo ogni esercizio di tale Opzione di Switch Nessuna persona è stata autorizzata a fornire informazioni o a rilasciare dichiarazioni non contenute o non coerenti con le presenti Condizioni Definitive, o qualsiasi altra informazione fornita in relazione alle Obbligazioni e, se fornite o rese tali informazioni o dichiarazioni non devono essere considerate non essendo state autorizzate dall'emittente o qualsiasi altra persona. Investendo nei Titoli ogni investitore dichiara che: A) Autonomia. Di agire per proprio conto, e di aver deciso autonomamente di investire nelle Obbligazioni e che l'investimento nlle Obbligazioni è opportuno o adatto in quanto basato sul proprio giudizio e sui consigli dei consulenti così come ha ritenuto necessario. Non fa affidamento su alcuna comunicazione (scritta o orale) da parte dell'emittente quale consiglio o 2

3 raccomandazione ad investire nelle Obbligazioni, fermo restando che le informazioni e le spiegazioni relative ai termini e alle condizioni dei Titoli non devono essere considerati come un consiglio di investimento o una raccomandazione di investire nelle Obbligazionii. Nessuna comunicazione (scritta o orale) ricevuta dall'emittente dovrà essere considerata un'assicurazione o una garanzia per quanto riguarda i risultati attesi dall'investimento nelle obbligazioni. (B) Valutazione e comprensione. E' in grado di valutare i meriti e di comprendere (per proprio conto o tramite una consulenza professionale indipendente), e comprende ed accetta i termini e le condizioni ed i rischi dell'investimento nelle Obbligazioni. E' anche in grado di assumere, e assume, i rischi dell'investimento nelle Obbligazioni. (C) Condizione delle Parti. L'Emittente non agisce in qualità di fiduciario o consulente in relazione all'investimento nelle obbligazioni. 1. Emittente: Banca IMI S.p.A. 2. (i) Numero di serie: (ii) Numero di tranche: Valuta o valute specificate: Euro (EUR) 4. Importo nominale complessivo: (i) Serie: (ii) Tranche: Fino a EUR Fino a EUR L Importo nominale complessivo non supererà EUR e sarà determinato dall Emittente il giorno precedente la Data di Emissione e tale importo finale sarà depositato presso l autorità competente (CSSF) e pubblicato sul sito web della Borsa valori lussemburghese ( ai sensi e per gli effetti degli articoli 8 e 14, paragrafo 2, della Direttiva Prospetti. 5. Prezzo di emissione della tranche: 100 per cento dell Importo Nominale Complessivo 6. (a) Taglio specificato: (b) Importo di calcolo: 7. (i) Data di emissione: EUR EUR dicembre 2012 (ii) Data di inizio della maturazione degli 31 dicembre 2012 interessi: 8. Data di scadenza: 31 dicembre Tasso d interesse: Tasso fisso 3,30 per cento oppure, nel caso che 3

4 10. Base di rimborso/pagamento: Rimborso alla pari l Opzione di Switch (come di seguito definita) venga esercitata dall Emittente, 3 mesi EURIBOR + 2,20 per cento. Tasso variabile per i periodi successivi alla Data Effettiva dell Opzione di Switch fino alla Data di Scadenza. (per ulteriori dettagli, si rimanda al successivo paragrafo 11) 11. Variazione del Tasso d interesse o della Base di rimborso/pagamento: Durante il periodo che parte dalla Data di Emissione (inclusa) sino al Giorno di Regolamento TARGET (incluso), che cade 10 Giorni di Regolamento Target precedenti il 30 settembre 2016 (il Periodo della Opzione di Switch ), l Emittente ha l opzione ( l Opzione di Switch ) di modificare, per il periodo successivo alla Data Effettiva della Opzione di Switch (come di seguito specificata), la Base degli interessi delle Obbligazioni da Tasso Fisso a Tasso Variabile EURIBOR 3 mesi + 2,20 per cento, dandone precedentemente notizia agli Obbligazionisti secondo le Condizioni ( La Comunicazione dell Opzione di Switch ), a condizione che (i) l Opzione di Switch potrà essere esercitata una sola volta e relativamente al totale circolante delle Obbligazioni, (ii) una volta esercitata l Opzione di Switch la Base degli interessi delle Obbligazioni sarà irrevocabilmente modificata per qualsiasi Periodo degli Interessi successivo alla Data Effettiva della Opzione di Switch (inclusa) sino alla Data di Scadenza, da Tasso Fisso a Tasso Variabile EURIBOR 3 mesi + 2,20%, e (iii) una volta esercitata l Opzione di Switch, le previsioni relative al Tasso Variabile (come definite nel successivo paragrafo 17) saranno applicate a partire dalla Data Effettiva della Opzione di Switch CONSIDERATO CHE (A) la Data Effettiva della Opzione di Switch non può verificarsi prima del 31 dicembre 2013, e pertanto qualsiasi esercizio della Opzione di Switch che, nonostante questa previsione, portasse ad una Data Effettiva della Opzione di Switch programmata prima del 31 dicembre 2013, questa risulterebbe in una Data Effettiva della Opzione di Switch programmata per il 31 dicembre 2013 e (B) la Data Effettiva della Opzione di Switch non potrà verificarsi successivamente al 30 settembre 2016, e (C) nel caso in cui l Opzione di Switch non venga esercitata durante il Periodo della Opzione di 4

5 Switch, l Opzione di switch scadrà senza aver alcun valore. Data Effettiva della Opzione di Switch indica (i) la Prima Data di Pagamento degli Interessi Fissi immediatamente successiva alla Comunicazione della Opzione di Switch, a condizione che la Comunicazione della Opzione di Switch sia stata comunicata agli Obbligazionisti alla o prima della Data di Regolamento TARGET che è 10 Giorni di Regolamento TARGET precedenti detta Data di Pagamento degli Interessi Fissi, o, in caso contrario (ii) la seconda Data di Pagamento degli Interessi Fissi successiva alla Comunicazione della Opzione di Switch. 12. Opzioni put/call: 13. Status delle obbligazioni: Senior 14. Gross-up tassazione: Si applica la Condizione 11(b) 15. Metodo di distribuzione: Non sindacato (per ulteriori dettagli si rimanda al successivo paragrafo 43) DISPOSIZIONI RELATIVE AGLI INTERESSI PAGABILI 16. Disposizioni relative alle Obbligazioni a Tasso Fisso Applicabile, soggette al non esercizio della Opzione di Switch. Nel caso di esercizio della Opzione di Switch a partire dalla Data Effettiva della Opzione di Switch (inclusa) questo paragrafo 16 non sarà più applicabile e verrà invece applicato il paragrafo 17 (i) Tasso d interesse: 3,30 per cento annuo pagabile trimestralmente in arrear (ii) Date di pagamento degli interessi: 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre di ogni anno a partire dal 31 marzo 2013 (incluso) sino alla Data di Scadenza (inclusa) o nel caso sia stata esercitata la Opzione di Switch sino alla Data Effettiva della Opzione di Switch (inclusa) (iii) Importo della cedole fisse: EUR 8,25 per Importo di Calcolo (iv) Importi frazionati: (v) Base di calcolo: 30/360 5

6 (vi) Date di determinazione: (vii) Altre condizioni relative al metodo di calcolo degli interessi per le Obbligazioni a tasso fisso: 17. Disposizioni relative alle Obbligazioni a Tasso Variabile Nessuna Applicabile, nel caso di esercizio della Opzione di Switch. Se la Opzione di Switch non viene esercitata durante il Periodo della Opzione di Switch, la Opzione di Switch scadrà senza aver alcun valore e questo paragrafo non verrà applicato. Se la Opzione di Switch verrà esercitata durante il Periodo della Opzione di Switch, verrà applicato questo paragrafo 17, relativamente a ciascun Periodo degli Interessi che va dalla Data Effettiva della Opzione di Switch (inclusa) sino alla Data di Scadenza (inclusa) (i) Periodi di maturazione degli interessi / Date di pagamento interessi specificati: 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre di ogni anno a partire dalla Data Effettiva della Opzione di Switch (esclusa) sino alla Data di Scadenza (inclusa) (ii) Convenzione giorni lavorativi: (iii) Ulteriore piazza d affari lavorativa: (iv) Disposizioni per la determinazione del Tasso d interesse e dell Importo degli interessi: (v) Soggetto responsabile per il calcolo del Tasso d interesse e dell Importo degli interessi (se non coincide con l Agente per il calcolo):. La Data di Pagamento degli Interessi Specificata non sarà soggetta ad alcun spostamento. Pagina di determinazione del tasso Banca IMI S.p.A. agirà come Agente di Calcolo (vi) Pagina per la determinazione del tasso: - Tasso di riferimento: - Date di determinazione degli interessi: - Pagina per la determinazione del tasso EURIBOR a 3 mesi Il secondo Giorno di Regolamento TARGET che precede l inizio di ogni Periodo di maturazione degli interessi Giorno di regolamento TARGET indica ogni giorno in cui il sistema TARGET2 è aperto per il regolamento dei pagamenti in Euro Pagina Reuters EURIBOR01 (vii) Definizioni ISDA: 6

7 - Opzione tasso variabile - Scadenza designata - Data di reset (viii) Margini: (ix) Tasso d interesse minimo: (x) Tasso d interesse massimo: Più 2,20 per cento per anno (xi) Base di calcolo: 30/360 (xii) Altre disposizioni di arrotondamento ed eventuali altre condizioni relative al metodo di calcolo del Tasso d interesse variabile, se diverso da quanto indicato: 18. Disposizioni relative alle Obbligazioni Zero Coupon: 19. Disposizioni relative alle Obbligazioni indicizzate ai tassi di cambio: 20. Disposizioni relative alle Obbligazioni indicizzate alle Commodities: 21. Disposizioni relative alle Obbligazioni indicizzate a fondi: 22. Disposizioni relative alle Obbligazioni indicizzate a singoli indici: 23. Disposizioni relative alle Obbligazioni indicizzate ad azioni: DISPOSIZIONI RELATIVE AL RIMBORSO 24. Opzione call: 25. Opzione put: 26. Importo di rimborso finale delle singole Obbligazioni: 27. (i) Importo di Rimborso anticipato pagabile all atto del rimborso per ragioni fiscali o al verificarsi di un evento di inadempienza o di un atto EUR per Importo di Calcolo EUR per Importo di Calcolo 7

8 illecito (o, in caso di Rimborso di Obbligazioni legate a singoli indici, a seguito del verificarsi di un Evento di aggiustamento dell Indice ai sensi della Condizione 8(b)(ii)(y) o, in caso di Rimborso di Obbligazioni legate ad azioni, a seguito di determinati eventi societari ai sensi della Condizione 9(b)(ii)(B) o, in caso di Obbligazioni legate al credito, a seguito del verificarsi di un Evento di fusione (se applicabile)) e/o il metodo di calcolo del medesimo (se diverso da quello indicato alla Condizione 6(f)): (ii) Costi di rimborso anticipato legati alla cancellazione: 28. Importo di rimborso relativo ad Obbligazioni indicizzate ai tassi di cambio: 29. Importo di rimborso relativo ad Obbligazioni indicizzate alle Commodities: 30. Importo di rimborso relativo ad Obbligazioni indicizzate a fondi: 31. Importo di rimborso relativo ad Obbligazioni indicizzate a singoli indici: 32. Importo di rimborso relativo ad Obbligazioni indicizzate ad azioni: 33. Importo di rimborso relativo ad Obbligazioni legate ad un evento di credito: DISPOSIZIONI GENERALI APPLICABILI ALLE OBBLIGAZIONI 34. Forma delle Obbligazioni: (a) (b) Forma delle Obbligazioni: Nuova Obbligazione globale: Obbligazione Temporanea scambiabile con un Obbligazione Globale permanente scambiabile con Obbligazioni Definitive solo al verificarsi di un Evento di Scambio Sì 35. Centri finanziari aggiuntivi o altre disposizioni speciali relative alle Date di 8

9 pagamento: 36. Cedole di affogliamento per Cedole o Ricevute future allegate alle Obbligazioni definitive (e date di maturazione delle Cedole di affogliamento): 37. Dettagli relativi ad Obbligazioni parzialmente liberate: importo dei singoli pagamenti comprensivi del Prezzo di emissione e data in cui devono essere effettuati i singoli pagamenti ed eventuali conseguenze del mancato pagamento, compresi il diritto dell Emittente di confiscare le Obbligazioni e gli interessi di mora: No 38. Dettagli relativi alle Obbligazioni rateali: (i) Importi delle rate: (ii) Date di rimborso delle rate: 39. Ridenominazione applicabile: Ridenominazione non applicabile 40. Comunicazioni all Emittente: 41. Altre condizioni definitive: DISTRIBUZIONE 42. (i) Se sindacate, nome e indirizzo dei Collocatori ed impegni di sottoscrizione: (ii) Data del Contratto di sottoscrizione: (iii) Agente stabilizzatore (se nominato): 43. Se non sindacate, nome e indirizzo del relativo Manager: Vedere il successivo punto Totale commissioni e concessioni: L Emittente ed il Manager (come definito nel successivo paragrafo 46) hanno concordato una commissione di collocamento che verrà corrisposta al Manager pari all 1,50 per cento dell importo nominale complessivo delle Obbligazioni 45. Restrizioni alla vendita negli Stati Uniti: Reg. S compliance category: TEFRA D 46. Offerta non esente: Un offerta di Obbligazioni verrà effettuata 9

10 dall Emittente tramite il Manager in circostanze diverse da quanto previsto dall art. 3(2) della Direttiva sui prospetti in Italia (Giurisdizione dell Offerta Pubblica) nel periodo fra il 29 novembre 2012 (compreso) e le 17:30 (ora di Milano) del 27 dicembre 2012, salvo chiusura anticipata, e relativamente alle vendite porta-aporta effettuate tramite promotori finanziari, durante il periodo fra il 29 novembre 2012 (compreso) e le 17:30 (ora di Milano) del 20 dicembre 2012, salvo chiusura anticipata, (tale periodo verrà denominato Periodo d offerta), fermo restando il disposto del successivo paragrafo 9 della Parte B. Le Obbligazioni vengono offerte al pubblico in Italia ai sensi degli artt. 17 e 18 della Direttiva sui prospetti e delle norme di recepimento in Italia. L'Emittente potrà, a sua discrezione, chiudere l'offerta anticipatamente, anche nel caso in cui le sottoscrizioni delle Obbligazioni non raggiungano l'importo nominale complessivo massimo; l'emittente dovrà chiudere il Periodo di offerta anticipatamente al ricevimento della comunicazione inviata dal Manager in cui sia indicato che le richieste di sottoscrizione hanno raggiunto l'importo complessivo nominale di EUR La chiusura anticipata del Periodo di offerta sarà comunicata dall'emittente tramite pubblicazione (i) su un primario quotidiano a tiratura nazionale in Lussemburgo (presumibilmente Luxemburger Wort) e su un primario quotidiano a tiratura nazionale in Italia (presumibilmente MF) oppure (ii) sui siti web dell'emittente e del Manager. La chiusura anticipata dell offerta diverrà effettiva il primo giorno TARGET successivo alla pubblicazione L Emittente potrà revocare o ritirare l offerta. La revoca o il ritiro dell'offerta saranno comunicati dall'emittente tramite pubblicazione (i) su un primario quotidiano a tiratura nazionale in Lussemburgo (presumibilmente Luxemburger Wort) e su un primario quotidiano a tiratura nazionale in Italia (presumibilmente MF) oppure (ii) sui siti web dell'emittente e del Manager. All atto della revoca o del ritiro dell offerta, tutte le domande di sottoscrizione diverranno nulle ed inefficaci senza ulteriore 10

11 avviso. Manager: Barclays Bank plc, filiale italiana, Via della Moscova 18, Milano. 47. Ulteriori restrizioni di vendita: L Emittente ed il Manager hanno stipulato un accordo di collocamento ( Accordo di Collocamento ) ai sensi del quale il Manager provvederà al collocamento delle Obbligazioni senza un impegno di sottoscrizione a fermo. L Accordo di collocamento sarà datato 28 novembre Condizioni d offerta: L offerta delle Obbligazioni è subordinata esclusivamente alla loro emissione. RICHIESTA DI QUOTAZIONE ED AMMISSIONE ALLA NEGOZIAZIONE Le presenti Condizioni definitive comprendono le condizioni definitive necessarie per l emissione e l offerta pubblica nella Giurisdizione d offerta pubblica e per l ammissione alla negoziazione sul mercato regolamento della Borsa valori lussemburghese delle Obbligazioni oggetto del presente documento ai sensi dell Euro Medium Term Note Programme di Banca IMI S.p.A. RESPONSABILITÀ L Emittente si assume la responsabilità relativa alle informazioni contenute nelle presenti Condizioni Definitive. Sottoscritto per conto di Banca IMI S.p.A.: Da:... Debitamente autorizzato 11

12 PARTE B ALTRE INFORMAZIONI 1. QUOTAZIONE E AMMISSIONE ALLA NEGOZIAZIONE (i) Quotazione ed ammissione alla negoziazione: Sarà presentata dall Emittente (o per conto di quest ultimo) richiesta di ammissione delle Obbligazioni alla negoziazione sul mercato regolamento della Borsa valori lussemburghese con efficacia a partire dalla Data d Emissione. Successivamente alla Data di Emissione, potrà essere presentata dall'emittente (o per suo conto) domanda di ammissione a negoziazione delle Obbligazioni sul sistema di negoziazione multilaterale EuroTLX gestito da EuroTLX SIM S.p.A Successivamente alla Data di Emissione, potrà essere presentata dall'emittente (o per suo conto) domanda di quotazione delle Obbligazioni su ulteriori o altre borse valori o mercati regolamentati o di ammissione alla negoziazione in dette altre piazze di negoziazione (compresi, senza intento limitativo, i sistemi di negoziazione multilaterali) a scelta dell'emittente. (ii) Stima dei costi totali connessi all ammissione alla negoziazione: EUR RATING Rating: Non si prevede che ai Titoli sarà attribuito un rating. 3. NOTIFICA La CSSF ha inviato alla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) la certificazione di approvazione attestante che il Prospetto è stato redatto in conformità alla normativa della Direttiva sui prospetti. 4. INTERESSI DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE COINVOLTE NELL EMISSIONE Banca IMI è azionista di EuroTLX SIM S.p.A. che gestisce il sistema di negoziazione multilaterale EuroTLX nel quale potrà essere presentata dall Emittente domanda per la negoziazione delle Obbligazioni 12

13 Salvo quanto dianzi precisato e a parte le commissioni pagabili al Manager, per quanto a conoscenza dell Emittente nessuna persona coinvolta nell offerta delle Obbligazioni ha un interesse significativo nell offerta. 5. RAGIONI DELL OFFERTA, PROVENTI NETTI STIMATI E SPESE TOTALI (i) Ragioni dell offerta: Vedere Utilizzo dei Proventi nel Prospetto di base (ii) Proventi netti stimati: I proventi netti (al netto commissioni previste al precedente paragrafo 44 della Parte A) dell emissione delle Obbligazioni saranno pari al 98,50 per cento dell Importo nominale complessivo delle Obbligazioni emesse alla fine del Periodo d offerta, vale a dire fino ad EUR (iii) Spese totali stimate: Le spese totali stimate determinabili alla Data d emissione sono fino ad EUR e corrispondono ai costi di quotazione. Da tali spese sono escluse alcune spese vive sostenute o da sostenere da parte dell Emittente in relazione all ammissione delle Obbligazioni alla negoziazione. 6. TASSO DI RENDIMENTO (solamente Obbligazioni a Tasso Fisso) Indicazione del tasso di rendimento 3,339% per anno Calcolato alla Data di Emissione Il rendimento è calcolato alla Data di Emissione sulla base del Prezzo di Emissione e assumendo che la Opzione di Switch non sia stata esercitata e scadrà senza avere alcun valore. Non è indicazione di rendimenti futuri. Il rendimento delle Obbligazioni dipenderà quindi da 1) l esercizio della Opzione di Switch 2) la tempistica di tale esercizio e 3) il livello del Tasso di Riferimento alla relativa Data di Determinazione degli Interessi successivo a detto esercizio della Opzione di Switch. 7. TASSI D INTERESSE STORICI Dettagli dei tassi storici EURIBOR possono essere ottenuti da Reuters 13

14 8. INFORMAZIONI OPERATIVE (i) Codice ISIN: XS (ii) Common Code: (iii) Altri sistemi di compensazione diversi da Euroclear Bank SA/NV e Clearstream Banking, société anonyme, e relativi numeri di identificazione: (iv) Consegna: (v) Nomi e indirizzi di eventuali altri Agenti per i pagamenti: (vi) Si prevede che saranno detenute secondo modalità tali da consentire l ammissione a Eurosystem: Consegna dietro pagamento Sì Si noti che sì indica semplicemente che le Obbligazioni oggetto dell emissione saranno depositate presso uno degli ICSD in qualità di depositario comune e non implica necessariamente che saranno considerate garanzia ammissibile ai sensi della politica monetaria dell Eurosystem e nell ambito delle operazioni di credito infragiornaliere dell Eurosystem, al momento dell emissione e neppure nel corso della loro durata. Tale riconoscimento dipenderà dalla conformità ai criteri di ammissibilità dell Eurosystem. 9. TERMINI E CONDIZIONI DELL OFFERTA Prezzo d offerta: Prezzo d emissione cioè 100 per cento del taglio specificato. Gli Investitori devono tener presente che il Prezzo d Offerta include commissioni dell 1,50% sull Importo nominale complessivo pagate dall Emittente al Manager come descritto nel paragrafo 44 della Parte A sopra riportata. Gli Investitori devono anche tenere in considerazione che se le Obbligazioni sono vendute sul mercato secondario dopo il Periodo di Offerta, le suddette commissioni non saranno prese in considerazione nella determinazione del prezzo al quale queste Obbligazioni potranno essere vendute sul mercato secondario. 14

15 Condizioni cui è subordinata l offerta: Periodo, comprese eventuali variazioni, durante il quale verrà effettuata l Offerta e descrizione della procedura di prenotazione: L offerta delle Obbligazioni è subordinata esclusivamente alla loro emissione Durante il Periodo d Offerta i potenziali investitori possono presentare domanda di sottoscrizione delle Obbligazioni esclusivamente presso le filiali del Manager compilando, sottoscrivendo (anche tramite procuratori) e consegnando un apposita scheda di adesione ( Scheda di adesione ) nel normale orario d ufficio. La Scheda di adesione è disponibile presso gli uffici del Manager. La sottoscrizione delle Obbligazioni può essere effettuata anche tramite promotori finanziari. La sottoscrizione delle Obbligazioni non può essere effettuata tramite mezzi di comunicazione a distanza o tecniche di comunicazione online. Non vi sono limiti al numero di domande di sottoscrizione che possono essere compilate e consegnate dallo stesso potenziale investitore fino ad un ammontare totale massimo di Eur Le domande di sottoscrizione possono essere revocate dai potenziali investitori entro l ultimo giorno del Periodo d Offerta, eventualmente variato in caso di chiusura anticipata del Periodo d Offerta, presentando apposita richiesta presso la filiale del Manager che ha ricevuto la Scheda di adesione. In aggiunta a quanto precedentemente detto e relativamente alla sottoscrizione delle Obbligazioni effettuata mediante promotori finanziari, la sottoscrizione sarà valida dopo sette giorni dalla compilazione della Scheda di adesione; fino a quel momento l'investitore avrà piena facoltà di revoca della sottoscrizione senza incorrere in costi e commissioni, dandone notifica al Manager e/o al promotore finanziario. Dati relativi all importo minimo e/o massimo delle richieste: Le Obbligazioni possono essere sottoscritte in un lotto minimo di una (1) Obbligazione ( Lotto minimo ) per un importo nominale pari ad Eur o ad un numero intero di Obbligazioni. 15

16 Non vi è un numero massimo di domande di sottoscrizione entro l Importo Nominale Totale di Eur Descrizione della possibilità di ridurre le sottoscrizioni e modalità di rimborso dell importo delle somme eccedenti pagate dai richiedenti Dettagli relativi alla metodologia e alla tempistica di pagamento e di consegna delle Obbligazioni: Il corrispettivo totale relativo alle Obbligazioni sottoscritte dev essere versato dall investitore alla Data d emissione presso la filiale del Manager che ha ricevuto la Scheda di adesione. Le Obbligazioni saranno consegnate ai potenziali detentori alla Data d emissione, sui conti titoli tenuti, direttamente o indirettamente, dal Manager presso Euroclear e/o Clearstream. Modalità e date di comunicazione al pubblico dei risultati dell offerta: Procedura per l esercizio di eventuali diritti di prelazione, negoziabilità dei diritti di sottoscrizione e trattamento dei diritti di sottoscrizione non esercitati: Categorie di potenziali investitori a cui vengono offerte le Obbligazioni ed eventuale riserva di tranche per alcuni paesi: Processo per la notifica ai richiedenti dell importo assegnato e indicazione della possibilità d iniziare la contrattazione prima che sia comunicata la notifica: L Emittente notificherà al pubblico i risultati dell offerta tramite pubblicazione di un apposito avviso sul suo sito web e su quello del Manager entro i 5 giorni di apertura del sistema TARGET2 successivi alla chiusura del Periodo d offerta (eventualmente variato in caso di chiusura anticipata dell offerta). Le Obbligazioni verranno offerte solo al pubblico in Italia. Le Obbligazioni possono essere sottoscritte dagli investitori qualificati come definiti all art. 2, (i) (e), della Direttiva sui prospetti 2003/71/CE. Senza pregiudizio per la parte A del paragrafo 46, le domande di sottoscrizione verranno soddisfatte sino al raggiungimento dell Importo nominale complessivo massimo di EUR e, successivamente, il Manager sospenderà immediatamente la ricezione di ulteriori domande di sottoscrizione e il Periodo di Offerta verrà chiuso anticipatamente dall Emittente secondo la procedura descritta nel paragrafo 46 della Parte A sopra riportata. Dopo la chiusura del Periodo di Offerta, nell eventualità che, nonostante ciò, il totale 16

17 complessivo delle Obbligazioni richieste sia superiore al totale nominale complessivo massimo di Eur , l Emittente assegnerà le Obbligazioni secondo criteri di assegnazione che assicurino trasparenza e parità di trattamento a tutti i potenziali sottoscrittori. Le negoziazioni delle Obbligazioni non possono avere inizio prima della Data di Emissione Importo di eventuali spese o imposte specificamente addebitate al sottoscrittore: L Emittente non addebiterà ai sottoscrittori delle Obbligazioni nessuna spesa e nessuna imposta. Gli Investitori devono tenere in considerazione il fatto che il Prezzo di Offerta include alcune commissioni come descritto nel precedente Prezzo di Offerta. 17

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano)

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano) La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in Lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to EUR 50,000,000 Digital Cap Notes due 31 May 2017

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano)

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano) La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Issue of up to EUR 20,000,000 Range Accrual Notes due

Dettagli

Condizioni Definitive BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI. Programma di emissione di titoli di debito. Numero di Emissione: 1740/0100

Condizioni Definitive BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI. Programma di emissione di titoli di debito. Numero di Emissione: 1740/0100 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Maximum EUR 100,000,000 Step-Up Amortising Fixed Rate

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana)

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana) La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to Euro 400,000,000 Fixed Floater Notes due 2014

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A.

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to 15,000 Digital Certificates on EURO STOXX Select

Dettagli

Condizioni Definitive

Condizioni Definitive Condizioni Definitive Emissione MEDIOBANCA - Banca di Credito Finanziario S.p.A. di Titoli Obbligazionari Tasso Fisso/Tasso Variabile fino ad Euro 40.000.000 con scadenza dicembre 2017 (i Titoli ) a valere

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana)

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana) La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Issue of Up to Euro 300,000,000 Coupon Plus Notes due

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 100.000 Certificates Easy Call Protected su Indice EURO STOXX 50

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 100.000 Certificates Easy Call Protected su Indice EURO STOXX 50 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to 100,000 EURO STOXX 50 Index Easy Call Protected

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 15.000 Equity Protection Cap Certificates su Azioni Eni 4 giugno 2014

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 15.000 Equity Protection Cap Certificates su Azioni Eni 4 giugno 2014 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to 15,000 Equity Protection Cap Certificates on

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 10.000 Twin Win Plus Certificates su Indice EURO STOXX 50

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 10.000 Twin Win Plus Certificates su Indice EURO STOXX 50 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to 10,000 EURO STOXX 50 Index Twin Win Plus Certificates

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE BANCA DEL FUCINO S.P.A. Sede legale Via Tomacelli 107 00186 Roma Iscritta all Albo delle Banche al n. 37150 Iscritta al Registro delle Imprese di Roma al n. 1775 Codice Fiscale: 00694710583 B - Partita

Dettagli

comunicazione dell avvenuto rilascio del provvedimento di approvazione con nota del 14 novembre 2012, protocollo n. 12089829 (il Prospetto ).

comunicazione dell avvenuto rilascio del provvedimento di approvazione con nota del 14 novembre 2012, protocollo n. 12089829 (il Prospetto ). AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E ALLA CONTESTUALE AMMISSIONE A QUOTAZIONE SUL MERCATO TELEMATICO DELLE OBBLIGAZIONI ( MOT ) DELLE OBBLIGAZIONI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 30.000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate Coupon Europe/6

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 30.000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate Coupon Europe/6 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to 30,000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 30.000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate Coupon Memory Special 2015/1

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 30.000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate Coupon Memory Special 2015/1 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to 30,000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate

Dettagli

BANCA POPOLARE DI NOVARA S.p.A.

BANCA POPOLARE DI NOVARA S.p.A. BANCA POPOLARE DI NOVARA S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA " BANCA POPOLARE DI NOVARA S.P.A. OBBLIGAZIONI STEP-UP" Prestito Obbligazionario BANCA POPOLARE DI NOVARA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO " ISIN IT0004618051

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO  ISIN IT0004618051 APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO " ISIN IT0004618051 Le presenti Condizioni

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione al presente Prospetto di Base ed ogni eventuale decisione di investire nei Titoli dovrebbe basarsi su un analisi

Dettagli

Definizioni Generali applicabili ai Titoli. Fonte di Riferimento: Reuters Screen ECB37. Valuta Base e Prima Valuta: Euro ("EUR")

Definizioni Generali applicabili ai Titoli. Fonte di Riferimento: Reuters Screen ECB37. Valuta Base e Prima Valuta: Euro (EUR) [Di seguito si riporta la traduzione di cortesia in lingua italiana del contenuto dei Product Terms (c.d. Condizioni del Prodotto), applicabili agli strumenti finanziari di seguito individuati. Si precisa

Dettagli

Condizioni Definitive BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI. Programma di emissione di titoli di debito. Numero di Emissione: 1504/0100

Condizioni Definitive BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI. Programma di emissione di titoli di debito. Numero di Emissione: 1504/0100 La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Maximum EUR 100,000,000 2.17 per cent. Fixed Rate Bonds

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano)

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano) La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Issue of up to EUR 100,000,000 SMI Index Linked Notes

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana)

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni costituita nella Repubblica Italiana) La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to Euro 1,500,000,000 Prospect Fixed Rate Notes

Dettagli

Banca di Legnano 23 Agosto 2013/2017 Tasso Misto,

Banca di Legnano 23 Agosto 2013/2017 Tasso Misto, CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA DI LEGNANO S.P.A. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca di Legnano 23 Agosto 2013/2017 Tasso Misto, ISIN IT000494075 2 Obbligazioni a Tasso Misto

Dettagli

Banca di Legnano 17 Maggio 2013/2016 Tasso Misto,

Banca di Legnano 17 Maggio 2013/2016 Tasso Misto, CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA DI LEGNANO S.P.A. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca di Legnano 17 Maggio 2013/2016 Tasso Misto, ISIN IT000490924 5 Obbligazioni a Tasso Misto

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE KBC INTERNATIONALE FINANCIERINGSMAATSCHAPPIJ N.V. (KBC IFIMA N.V.)

CONDIZIONI DEFINITIVE KBC INTERNATIONALE FINANCIERINGSMAATSCHAPPIJ N.V. (KBC IFIMA N.V.) AVVERTENZA IMPORTANTE Il presente documento consiste nella traduzione in italiano dei Final Terms dei titoli KBC INTERNATIONALE FINANCIERINGSMAATSCHAPPIJ N.V. (KBC IFIMA N.V.) Issue of up to Euro 3,000,000,000

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI STEP UP" ISIN IT0004680358

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI STEP UP ISIN IT0004680358 APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI STEP UP" ISIN IT0004680358 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

Banca della Bergamasca

Banca della Bergamasca Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO/TASSO FISSO CALLABLE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA. "CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE"

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA. CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA "CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE" Cassa di Risparmio di Alessandria 5 Agosto 2008-2013 Tasso

Dettagli

Condizioni Definitive

Condizioni Definitive Condizioni Definitive Emissione MEDIOBANCA - Banca di Credito Finanziario S.p.A. di Titoli Obbligazionari Step Up Multicallable fino ad Euro 300.000.000 con scadenza ottobre 2017 (i Titoli ) a valere sul

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASIANO TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASIANO TASSO VARIABILE 9. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Banca di Credito Cooperativo di Masiano (Pistoia) in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN STEP UP/STEP DOWN CALLABLE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN STEP UP/STEP DOWN CALLABLE ,3.,/0,07,2,8., 70/ 9444507,9 ;4 70/ 9444507,9 ;4 36:, 9 / 2 990390 CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN STEP UP/STEP DOWN

Dettagli

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BANCA DELLA BERGAMASCA

Dettagli

ISIN: IT0004532195 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE E QUOTAZIONE BANCA IMI OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL EUROPEA O ASIATICA

ISIN: IT0004532195 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE E QUOTAZIONE BANCA IMI OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL EUROPEA O ASIATICA SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO Banca IMI Call Spread 2009-2016 serie Banca Mediolanum Codice ISIN: IT0004532195 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo del Chianti Fiorentino

Banca di Credito Cooperativo del Chianti Fiorentino Banca di Credito Cooperativo del Chianti Fiorentino in qualità di Emittente Società Cooperativa con sede legale in piazza Arti e Mestieri, San Casciano Val di Pesa Firenze iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

Prestito Obbligazionario Banca di Imola SpA 185^ Emissione 02/04/2007-02/04/2010 TV% Media Mensile (Codice ISIN IT0004219223)

Prestito Obbligazionario Banca di Imola SpA 185^ Emissione 02/04/2007-02/04/2010 TV% Media Mensile (Codice ISIN IT0004219223) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Banca di Imola SPA a Tasso Variabile Media Mensile Il seguente

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2009 TF 4,5% 106^ EMISSIONE

Dettagli

"Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A."

Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A. NOTA DI SINTESI BANCA IMI S.P.A. SEDE SOCIALE IN CORSO MATTEOTTI, 6 20121 MILANO ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO N. 01988810154 ISCRITTA ALL ALBO DELLE BANCHE N. 5368 SOCIETA APPARTENENTE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BCC Casalgrasso-S.Albano Tasso Variabile

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BCC Casalgrasso-S.Albano Tasso Variabile Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant Albano Stura Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BCC Casalgrasso-S.Albano

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 276 B.C.C. FORNACETTE 2011/2013 T.F. 3,43% ISIN IT0004690530 Le presenti

Dettagli

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN BANCA DELLA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano) A valere sul Programma di titoli strutturati

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano) A valere sul Programma di titoli strutturati La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Banca IMI Equity Linked EURO STOXX 50 Bond due 30 March

Dettagli

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI Sede Legale e Direzione Generale in Asti, Piazza Libertà n. 23 Iscritta all Albo delle Banche autorizzate al n. 5142 Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. Iscritto all Albo dei

Dettagli

Condizioni Definitive

Condizioni Definitive Condizioni Definitive Emissione MEDIOBANCA MB8 Tasso Misto 2012/2017 di Titoli Obbligazionari Tasso Fisso/Tasso Variabile fino ad Euro 15.000.000 con scadenza novembre 2017 (i Titoli ) a valere sul Programma

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA relativa al programma di prestiti obbligazionari denominato BANCA DELLE MARCHE S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA delle MARCHE SPA TV ASTA BOT A 6

Dettagli

Condizioni Definitive

Condizioni Definitive Condizioni Definitive Emissione MEDIOBANCA MB5 Tasso Misto 2012/2016 di Titoli Obbligazionari Tasso Fisso/Tasso Variabile fino ad Euro 15.000.000 con scadenza settembre 2016 (i Titoli ) a valere sul Programma

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE in qualità di Emittente Sede legale in Cantù, Corso Unità d Italia 11 Iscritta all Albo delle Banche al n. 719 (Cod. ABI 08430), all Albo delle Cooperative al n. A165516, al Registro delle Imprese di Como

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE" Emissione n. 182 B.C.C. FORNACETTE 2007/2010 Euribor 6 mesi + 25 p.b. ISIN IT0004218829 Le

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA OBBLIGAZIONI A TASSO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2009 Euro 6.671.440

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI

SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI COPIA N. 1 - PER IL COLLOCATORE SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI "Certificati Express legati all indice EURO STOXX Banks " con scadenza febbraio 2019 emissione

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Dettagli

Prestito Obbligazionario T.V. 01/02/08 01/02/11 130^ emissione (Codice ISIN IT0004322027)

Prestito Obbligazionario T.V. 01/02/08 01/02/11 130^ emissione (Codice ISIN IT0004322027) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Variabile Il seguente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo di Bene Vagienna s.c. TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo di Bene Vagienna s.c. TASSO VARIABILE 9. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Banca di Credito Cooperativo di Bene Vagienna (Cuneo) Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE

Dettagli

"CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Cassa di Risparmio di Alessandria 4 Febbraio 2008/2012

CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Cassa di Risparmio di Alessandria 4 Febbraio 2008/2012 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA "CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Cassa di Risparmio di Alessandria 4 Febbraio 2008/2012 Tasso Fisso

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO SOCIETA COOPERATIVA Sede sociale in Via Matteotti 11, 35044 Montagnana (Padova) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5411, all Albo delle Società Cooperative

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO ZERO COUPON BCC

Dettagli

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000 Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

EMITTENTE OFFERENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO BANCA POPOLARE DI BARI S.C.p.A. PROSPETTO DI BASE

EMITTENTE OFFERENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO BANCA POPOLARE DI BARI S.C.p.A. PROSPETTO DI BASE Società cooperativa per azioni Sede sociale e Direzione Generale in Corso Cavour 19, 70122 Bari Partita IVA, Cod. Fiscale e iscrizione al Registro imprese di Bari n. 00254030729 Albo aziende creditizie

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA Sede sociale Napoli Via Filangieri, 36 Numero Iscrizione nel Registro delle Imprese di Napoli e Codice Fiscale/Partita IVA. 04504971211 Capitale sociale Euro 71.334.180,00 Iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano)

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. (società per azioni di diritto italiano) La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Issue of up to EUR 100,000,000 Digital Equities Basket

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO. PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2.

DOCUMENTO INFORMATIVO. PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2. DOCUMENTO INFORMATIVO PER L'OFFERTA DEL PRESTITO OBBLlGAZlONARlO BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.P.A. 20/05/2015 20/05/2021 TASSO FISSO 2.00% EMISSIONE N. 27/2015 CODICE lsln IT0005108672 Il presente documento

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 30.000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate Growth Opportunity

CONDIZIONI DEFINITIVE. BANCA IMI S.p.A. Emissione fino a 30.000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate Growth Opportunity La presente costituisce una traduzione non ufficiale e di cortesia in lingua italiana della versione in lingua inglese dei Final Terms dell emissione Up to 30,000 EURO STOXX 50 Mediolanum MedPlus Certificate

Dettagli

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI Sede Legale e Direzione Generale in Asti, Piazza Libertà n. 23 Iscritta all Albo delle Banche autorizzate al n. 5142 Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. Iscritto all Albo dei

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO LAZIO 23/02/2009-23/02/2012 TASSO FISSO 2,70% Codice ISIN IT0004457351 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio.

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio. Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio Tasso Fisso

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 226 B.C.C. FORNACETTE 2009/2012 T.F. 2,90% ISIN IT0004485964 Le presenti

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRU S.C.P.A. in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carrù S.c.p.a.

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A. GIUGNO 2014 (CODICE ISIN: IT0004610553 ) EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up Banca di Forlì Credito Cooperativo 12/2007 12/2010

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 Codice ISIN IT0004438138 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015 Comunicato Stampa Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015 Il Consiglio di Amministrazione approva l'emissione di un prestito obbligazionario di

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO STEP UP

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO STEP UP CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO STEP UP Banca Popolare del Lazio Step Up 24/11/2009 24/11/2012, Codice Isin IT0004549686 Le presenti Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up e Obbligazioni a Tasso Step-Up Callable.

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up e Obbligazioni a Tasso Step-Up Callable. CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up e Obbligazioni a Tasso Step-Up Callable. Banca

Dettagli

FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO

FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO La Cassa di Risparmio di Orvieto, in qualità di Emittente, invita gli investitori a prendere attenta visione della nota informativa, al fine di comprendere i fattori

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA "BANCA POPOLARE DI MILANO S.C. a r.l. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL"

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA BANCA POPOLARE DI MILANO S.C. a r.l. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA "BANCA POPOLARE DI MILANO S.C. a r.l. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL" Banca Popolare di Milano 11 Maggio 2007/2009 Fund Flash US ISIN

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 Euro 6.671.440

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA 9. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CRV

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 Codice ISIN: IT0004780935 Art. 1 - Importo e taglio

Dettagli

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN )

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Fisso Il seguente modello

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 127 CODICE ISIN IT0003373534

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA POPOLARE DELL ALTO ADIGE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI Sede Legale in Bolzano, Via del Macello n.55 Iscritta all Albo delle Banche al n. 3630.1 e Capogruppo del Gruppo Bancario Banca Popolare dell

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO PRIMI SUI MOTORI S.P.A. (IL REGOLAMENTO ) DENOMINATO: Obbligazioni PSM 7% 2015-2020. Isin: IT0005119927

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO PRIMI SUI MOTORI S.P.A. (IL REGOLAMENTO ) DENOMINATO: Obbligazioni PSM 7% 2015-2020. Isin: IT0005119927 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO PRIMI SUI MOTORI S.P.A. (IL REGOLAMENTO ) DENOMINATO: Obbligazioni PSM 7% 2015-2020 Isin: IT0005119927 PRIMI SUI MOTORI S.p.A. Sede Legale: Viale Marcello Finzi

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257 Società Cooperativa per Azioni * Codice ABI 05262.1 Sede Legale: 73052 Parabita (Le) Via Provinciale per Matino, 5 Sede Amministrativa e Direzione Generale: 73046 Matino (Le) Via Luigi Luzzatti, 8 Partita

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Società Cooperativa Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Società Cooperativa Sede legale: via Villa 147 30010 Bojon di Campolongo Maggiore (VE), Sede amministrativa: riviera Matteotti 14 30034 Mira (VE) Codice ABI 08407

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI. di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates )

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI. di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates ) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI [] di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates )...sottoscritto/a......cod.fisc....... domiciliato/a......c.a.p....... via......n.........(il Richiedente

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Aletti & C. Banca di Investimento Mobiliare S.p.A., in forma breve Banca Aletti & C. S.p.A. - Sede legale in via Roncaglia, 12 Milano Capitale Sociale interamente versato pari ad Euro 121.163.538,96 Registro

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO Banca Popolare del Lazio 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 Le presenti

Dettagli

RIAPERTURA. Importo dell emissione e taglio delle obbligazioni

RIAPERTURA. Importo dell emissione e taglio delle obbligazioni REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA ESPERIA S.P.A. TASSO VARIABILE 2014/2017 V fino ad un ammontare massimo pari ad Euro 50.000.000 Codice ISIN: IT0004998024 RIAPERTURA Art. 1 Importo dell emissione

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla CONDIZIONI DEFINITIVE CREDITO EMILIANO Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI relativa al PROGRAMMA DI EMISSIONE DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO 10/04/2009 10/04/2012 A TASSO FISSO CRESCENTE ( STEP UP ) Codice ISIN IT0004481112 Le presenti

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA POPOLARE DELL ALTO ADIGE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI Sede Legale in Bolzano, Via del Macello n.55 Iscritta all Albo delle Banche al n. 3630.1 e Capogruppo del Gruppo Bancario Banca Popolare dell

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Mediocredito Trentino Alto Adige S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "MEDIOCREDITO TRENTINO ALTO ADIGE S.p.A. OBBLIGAZIONI ZERO COUPON" Mediocredito Trentino Alto Adige S.p.A.

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Roma

Banca di Credito Cooperativo di Roma Banca di Credito Cooperativo di Roma BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA Banca di Credito Cooperativo di Roma Società Cooperativa fondata nel 1954 sede legale,presidenza e Direzione Generale Via Sardegna,

Dettagli