Fornitura, assistenza e manutenzione dei sistemi e dell infrastruttura integrata rete fonia-dati dell asl n 1 imperiese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fornitura, assistenza e manutenzione dei sistemi e dell infrastruttura integrata rete fonia-dati dell asl n 1 imperiese"

Transcript

1 ALLEGATO B AL DISCIPLINARE DI GARA CAPITOLATO TECNICO GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI D. LGS. 163/2006 PER LA FORNITURA, ASSISTENZA E MANUTENZIONE DEI SISTEMI E DELL INFRASTRUTTURA INTEGRATA RETE FONIA-DATI DELL ASL N 1 IMPERIESE Capitolato tecnico Pagina 1 di 49

2 Sommario ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO...4 ART. 2 DESCRIZIONE DELLA SITUAZIONE ATTUALE...5 ART. 2.1 UBICAZIONE SEDI DELLA ASL1...5 ART. 2.2 RETE DATI FONIA ESISTENTE...6 ART Topologia rete Dati-Fonia e dati di dettaglio dei collegamenti:...8 ART Apparati ulteriori presenti sull infrastruttura di rete ASL ART. 2.3 DETTAGLIO APPARATI E RETE FONIA...17 ART Rete Fonia...17 ART Sedi Principali...18 ART Sedi Periferiche...18 ART Centrali Fonia...18 ART Posti Operatori...30 ART Rete DECT Alcatel...30 ART Apparati Telefonici...30 ART. 3 REQUISITI E DETTAGLIO DELLA FORNITURA...32 ART. 3.1 REQUISITI GENERALI...32 ART. 3.2 RETE INTEGRATA DATI FONIA: REQUISITI DELLA NUOVA INFRASTRUTTURA E DEI SERVIZI RICHIESTI...32 ART. 3.3 ADEGUAMENTI E SERVIZI AGGIUNTIVI INFRASTRUTTURA DI FONIA Sostituzione delle Stazioni di Energia Aggiornamento Software di PABX OmniPCX Aggiornamento Software dell applicativo Alcatel OMNIVISTA Potenziamento infrastruttura rete DECT Licenze VoIP Ampliamento schede analogiche Z Giornate supporto per attività sistemistiche su centrali e apparati di rete Punti di cablaggio Cat Fornitura di UPS per posti operatori Alcatel Monitor LCD 19 per Posti operatori Fornitura Fax Server Migrazione centrali telefoniche...37 ART. 3.4 REQUISITI DI CONNETTIVITÀ E LIVELLI DI SERVIZIO RICHIESTI PER LA NUOVA INFRASTRUTTURA INTEGRATA DATI-FONIA...37 ART. 3.5 SCALABILITÀ, INTEGRABILITA E GESTIONE DEL SISTEMA...46 ART. 3.6 ONERI ED OBBLIGHI ULTERIORI DA PREVEDERE...46 ART. 3.7 PRESA IN CARICO DEL SERVIZIO...47 Capitolato tecnico Pagina 2 di 49

3 ART. 3.8 RILEVAZIONE DEI PARAMENTRI TECNICI E LIVELLI DI SERVIZIO...47 ART ASSISTENZE E MANUTENZIONI...48 ART. 4 PIANO DI ATTIVAZIONE...48 ART. 5 COLLAUDO E CRITERI DI ACCETTAZIONE...48 ART. 6 CESSAZIONE DELLA FORNITURA...49 Capitolato tecnico Pagina 3 di 49

4 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L Azienda Sanitaria Locale n. 1 Imperiese (di seguito anche ASL1 o Ente ) ha la necessità di aggiornare l esistente Sistema Integrato dati/fonia in ambito geografico secondo i seguenti obiettivi primari che vanno considerati linee guida per lo sviluppo di una offerta tecnica: aggiornamento dell elenco delle sedi connesse; adeguamento della capacità trasmissiva integrata dati-fonia; adozione di adeguate soluzione di back-up per garantire il livello di disponibilità atteso; elevata fruibilità del sistema integrato dati-fonia; adozione di elevata qualità del servizio nella logica di servizio integrato dati/fonia; miglioramento dell assistenza e dei tempi di risposta, intervento e ripristino del servizio in caso di malfunzionamento del sistema integrato dati/fonia; La fornitura si articola nelle seguenti macro-componenti principali: evoluzione della rete VoIP, estensione, adeguamento, assistenza e manutenzione delle centrali telefoniche e apparati di fonia dell azienda fornitura, assistenza e manutenzione degli apparati e dell infrastruttura di rete geografica integrata fonia-dati assistenza e manutenzione per ulteriori apparati di rete posti a valle delle dorsali di rete geografica realizzazione di Punti di cablaggio rete dati-fonia La durata della fornitura è di anni cinque (5) dalla data del positivo collaudo. L attivazione della nuova infrastruttura e dei servizi richiesti, non dovrà essere superiore ai 6 mesi con decorrenza a partire dalla data di stipula del relativo contratto. Obiettivo finale della presente gara è garantire, attraverso la selezione di un concorrente (di seguito Impresa ) con elevate competenze e un progetto tecnico adeguato, la realizzazione di un Sistema integrato dati-fonia che soddisfi al meglio le esigenze dell Ente che verranno opportunamente dettagliate nel seguito. In tal senso, la fornitura oggetto della presente gara, migliorativa rispetto alla soluzione attualmente esistente, dovrà condurre: alla massima integrazione dei sistemi dati/fonia migliorando la fruibilità, qualità del servizio e i livelli di servizio del infrastruttura dell Ente; all ottimizzazione dei sistemi tecnologici dell Ente per quanto riguarda i costi, l efficacia, gestibilità e l affidabilità; Capitolato tecnico Pagina 4 di 49

5 ART. 2 DESCRIZIONE DELLA SITUAZIONE ATTUALE Nei capitoli seguenti vengono forniti dettagli sia sulla struttura dell Ente sia sulla infrastruttura di rete dati-fonia esistente. ART. 2.1 UBICAZIONE SEDI DELLA ASL1 L Azienda USL1 Imperiese, è dislocata su più sedi distribuite lungo tutto il territorio della provincia di Imperia. In particolare è costituita da: 1. una sede Amministrativa; 2. un presidio Ospedaliero Unificato composto da 3 stabilimenti ospedalieri; 3. tre distretti territoriali; 4. altre sedi periferiche. La dislocazione delle sedi è la seguente: 1 Sede Amministrativa Via Aurelia 97, 18038, Bussana di Sanremo (IM) 2 Presidio Ospedaliero Unificato (suddiviso in tre stabilimenti ospedalieri) Stabilimento Ospedaliero di Imperia, Via S. Agata 31, Imperia (IM) Stabilimento Ospedaliero di Sanremo, Via Borea 56, Sanremo (IM) Stabilimento Ospedaliero di Bordighera, Via Aurelia 122, Bordighera (IM) 3 Distretti territoriali Distretto Imperiese, Viale Matteotti 90, Imperia (IM) Distretto Sanremese, Via Escoffier 7, Sanremo (IM) Distretto Ventimigliese, Via Basso 2, Ventimiglia (IM) 4 Sedi Periferiche (con centrale telefonica) RSA (Barellai), Via Aurelia 2 Costarainera Via Nizza 4, Imperia Corso Genova 88, Ventimiglia Via Fiume 31, Sanremo Via Scoglio 2, Sanremo Via Carli 9, Sanremo 5 Altre Sedi Periferiche Corso XX Settembre 9, Diano Marina Via Martiri della Libertà 5, Sanremo Via Vittorio Veneto 2, Pieve di Teco Salita costa rossa 6, Imperia Via Garibaldi 154, Pontedassio Via Nino Pesce 29, Arma di Taggia Via Goethe 85, Sanremo Via Matteotti 112, Ospedaletti Via Diano Calderina 1/4, Imperia Via Marconi 5, Bordighera V. S. Agostino, Triora Capitolato tecnico Pagina 5 di 49

6 Le infrastrutture tecnologiche oggetto della presente richiesta di fornitura, nonché quelle che eventualmente potranno subentrare in corso d opera, potranno essere ubicate presso qualunque sede, attuale e futura, collocata all interno del territorio di competenza dell ASL1 Imperiese (la cui area di si estende per tutto il territorio della Provincia di Imperia). ART. 2.2 RETE DATI FONIA ESISTENTE Di seguito si descrive la rete dati geografica dell ASL1 Imperiese. E una rete privata stellare che interconnette tutte le sedi periferiche ospedaliere e territoriali al centro stella (che è collocato presso la sede amministrativa dell azienda a Bussana di Sanremo). La rete dati ASL1 è una rete che supporta servizi integrati fonia-dati è realizzata e configurata mediante una Rete Privata Virtuale (o VPN) a larga banda in tecnologia di trasporto L2 (Layer 2) tra le sedi principali (ossia tra la sede del CED di Bussana e gli Ospedali di Bordighera, Imperia e Sanremo) ed in tecnologia L3 - Multi Protocol Label Switching (MPLS). La rete è in grado di supportare servizi di trasmissione dati IP e di interconnettere la sede del CED di Via Aurelia 97 a Bussana di Sanremo (IM) con tutte le altre sedi come meglio specificato di seguito. Sta supportando la funzionalità di truncking IP (VoIP) per il trasporto della fonia tra le centrali telefoniche costituenti il sistema telefonico dell ENTE. La tipologia di dorsale, il numero di apparati, il tipo, per ciascuna sede, varia in funzione: della dimensione delle sede della criticità della sede dei servizi che la sede offre all utenza finale In particolare, per apparati e dorsali di rete, le sedi sono oggi raggruppabili in quattro categorie differenti: a) sedi prioritarie ad elevata capacità trasmissiva, dotate di doppia connettività in fibra ottica verso il centro stella, e apparati ridondati b) sedi a media capacità trasmissiva, dotate di doppia connettività HDSL e backup ISDN verso il centro stella, terminata su tre apparati separati c) sedi a media capacità trasmissiva, dotate di singola connettività HDSL e backup ISDN verso il centro stella, terminata su due apparati separati d) sedi a bassa capacità trasmissiva, dotate di singola connettività ADSL (monoutente o multiutente) senza collegamento di backup (quest ultima tipologia è utilizzata principalmente per l interconnessione alla rete aziendale di Medici, Pediatri e farmacie e piccole sedi aziendali). Inoltre, su alcune delle dorsali di rete sono configurati QoS (Quality of Services) per la gestione del traffico VoIP e per la gestione del traffico radiologico (PACS). In particolare, esistono QoS: per la gestione del traffico VoIP su tutte le dorsali che interconnettono sedi dell Azienda al centro stella dove sono presenti centrali telefoniche; per la gestione del traffico radiologico (PACS) sulle dorsali in fibra ottica che interconnettono i tre presidi ospedalieri e la sede del distretto di Imperia in Viale Matteotti al centro stella. L infrastruttura di rete aziendale è dotata inoltre di: n. 50 accessi con modalità di connessione di tipo mobile (tecnologia di tipo GSM, EDGE, UMTS, HSPDA) connettività da e verso internet a 8 Mbps attraverso due connessioni SHDSL a 4 Mbps Capitolato tecnico Pagina 6 di 49

7 ciascuna con Banda Minima Garantita a 2 Mbps (e doppi router di accesso), attestate presso la sede amministrativa in Via Aurelia 97 a Bussana di Sanremo. N. 8 indirizzi IP pubblici. Capitolato tecnico Pagina 7 di 49

8 ART Topologia rete Dati-Fonia e dati di dettaglio dei collegamenti: Si illustra di seguito il diagramma dell infrastruttura di rete geografica esistente e del dettaglio sui singoli collegamenti. Topologia Rete Dati-Fonia figura A Capitolato tecnico Pagina 8 di 49

9 Nella tabella seguente si riporta l elenco degli apparati sui quali è attestata la attuale rete Dati Fonia VoIP della ASL1 Tabella 1 - Elenco degli apparati su cui è attestata la attuale rete ASL1 Località Indirizzo sede Tipologia Switch Accesso Velocità Bussana - Sanremo V. Aurelia 97 Esercizio Cisco 7206 Coppia F.O. 1 Gbps Back-up Cisco 7206 Coppia F.O. 1 Gbps Bordighera V. Aurelia 122 Esercizio Cisco 3400 Coppia F.O. 1 Gbps Back-up Cisco 3400 Coppia F.O. 1 Gbps Sanremo V. Borea 56 Esercizio Cisco 3400 Coppia F.O. 1 Gbps Back-up Cisco 3400 Coppia F.O. 1 Gbps Imperia V. S.Agata 57 Esercizio Cisco 3400 Coppia F.O. 1 Gbps Back-up Cisco 3400 Coppia F.O. 1 Gbps Bussana - Sanremo V. Aurelia 97 Sanremo V. Escoffier 7 Imperia Vl. Matteotti 90 Ventimiglia V. Basso 2 Costarainera (Barellai) V. Aurelia 2 Esercizio Cisco 7206 Esercizio Cisco 7206 HDSL HDSL HDSL HDSL 8 Mbps 8 Mbps 8 Mbps 8 Mbps Back-up Cisco 2851 ISDN PRI 2 Mbps Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Capitolato tecnico Pagina 9 di 49

10 Tabella 1 - Elenco degli apparati su cui è attestata la attuale rete ASL1 Località Indirizzo sede Tipologia Switch Accesso Velocità Esercizio Cisco 1841 SHDSL 4 Mbps Imperia V. Nizza 4 Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Sanremo V. Scoglio Sanremo V. Martiri della Libertà 5 Sanremo Imperia V. Goethe Salita Costa Rossa Diano Marina C. XX Settembre 9 Pieve di Teco V. Vittorio Veneto 2 Sanremo P. Cassini 14 Arma di Taggia V. Nino Pesce 29 Ventimiglia C. Genova 88 Ospedaletti V. Matteotti 112 Sanremo Via Fiume 21 Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Imperia V. Diano Calderina 1/4 Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Capitolato tecnico Pagina 10 di 49

11 Tabella 1 - Elenco degli apparati su cui è attestata la attuale rete ASL1 Località Indirizzo sede Tipologia Switch Accesso Velocità Sanremo V. Carli 9 Pontedassio Via Garibaldi 154 Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Esercizio Cisco 1841 HDSL 2 Mbps Back-up Cisco 876 ISDN BRI 128 Kbps Altre Vari Esercizio Cisco 877 ADSL 2 Mbps/512 Kbps Capitolato tecnico Pagina 11 di 49

12 Nella tabella seguente si riporta l elenco dei collegamenti della attuale rete Dati Fonia VoIP della ASL1 Tabella 2 - Dettaglio collegamenti attuale rete ASL1 SEDE VIA COMUNE Canali VOIP contemporanei VELOCITA' FISICA CIR/MCR NOTE COLLEGAMENTO 180 f.o. 1 Gbps 1 Gbps F.O rame +2x8 Mbps 2 x 4 Mbps MPLS HDSL BUSSANA (CED) Via Aurelia 97 Sanremo 180 f.o. 1 Gbps 1 Gbps F.O. OSPEDALE SANREMO OSPEDALE IMPERIA OSPEDALE BORDIGHERA Via Borea 56 Via S. Agata 57 Via Aurelia 122 Sanremo Imperia Bordighera ESCOFFIER Via Escoffier 7 Sanremo MATTEOTTI Viale Matteotti 90 Imperia BASSO Via Basso 2 Ventimiglia SCOGLIO Via Privata Scoglio 2 Sanremo BARELLAI Via Aurelia 2 Costarainera + 90 rame + 2x8 Mbps 2 x 4 Mbps MPLS HDSL 2 Mbps PRA ISDN 4 Mbps 2 Mbps MPLS Internet HDSL 4 Mbps 2 Mbps MPLS Internet HDSL Gbps F.O Gbps F.O Gbps F.O Gbps F.O Gbps F.O Gbps F.O Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 10 4 Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 128 Kbps BRA ISDN 10 4 Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 10 4 Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 128 Kbps BRA ISDN 30 4 Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 30 4 Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 128 Kbps BRA ISDN 30 4 Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 128 Kbps BRA ISDN 30 2x2 Mbps 2 x 1024 Kbps MPLS SHDSL 128 Kbps BRA ISDN Capitolato tecnico Pagina 12 di 49

13 SEDE VIA COMUNE NIZZA Via Nizza 4 Imperia CARLI Via Carli 9 Sanremo MARTIRI Via Martiri della Libertà 5 Tabella 2 - Dettaglio collegamenti attuale rete ASL1 Sanremo GOETHE Via Goethe 85 Sanremo XX SETTEMBRE Corso XX Settembre 9 Diano Marina VITTORIO VENETO Via Vittorio Veneto 2 Pieve di Teco CASSINI Piazza Cassini 14 Sanremo ARMA DI TAGGIA Via Nino Pesce 23 Arma di Taggia GENOVA - Olga Corso Genova 88 Ventimiglia OSPEDALETTI Via Matteotti 112 Ospedaletti FIUME Via Fiume 31 Sanremo COSTA ROSSA Salita Costa Rossa Imperia CALDERINA Via Diano Calderina 1/4 Imperia PONTEDASSIO Via Garibaldi 154 Pontedassio Canali VOIP VELOCITA' contemporanei FISICA CIR/MCR NOTE COLLEGAMENTO 30 4 Mbps 2 Mbps MPLS SHDSL 128 Kbps BRA ISDN 10 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 10 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 10 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 10 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN 2 Mbps 1024 Kbps MPLS HDSL 128 Kbps BRA ISDN STUDI MMG 2 Mbps/512 Farmacie e alcune Territorio Provinciale 256 Kbps Kbps Sedi periferiche Capitolato tecnico Pagina 13 di 49 MPLS ADSL I link MMG hanno la seguente tipologia:

14 Tabella 2 - Dettaglio collegamenti attuale rete ASL1 SEDE VIA COMUNE ASL1 minori (Circa n. 133 collegamenti) Canali VOIP contemporanei VELOCITA' FISICA CIR/MCR NOTE COLLEGAMENTO 77% una postazione, 15% sino 4 postazioni, 8% sino 12 postazioni Capitolato tecnico Pagina 14 di 49

15 ART rete ASL1 Apparati ulteriori presenti sull infrastruttura di L infrastruttura esistente è composta inoltre dei seguenti ulteriori apparati, posti a valle dei router di dorsale riportati in figura 1, attestati presso alcune sedi dell azienda (presidi ospedalieri e sede amministrativa di Bussana): N. 6 router Cisco 1841 (tutti installati presso la sede di Bussana) Cisco IOS Software, 1841 Software (C1841-SPSERVICESK9-M), Version 12.4(12) ROM: System Bootstrap, Version 12.4(13r)T Cisco 1841 (revision 6.0) with K/16384K bytes of memory. 2 FastEthernet interfaces 1 Serial(sync/async) interface DRAM configuration is 64 bits wide with parity disabled. 191K bytes of NVRAM K bytes of ATA CompactFlash (Read/Write) N. 1 router Cisco 2811 (installato presso l Ospedale di Sanremo): Cisco IOS Software, 2800 Software (C2800NM-IPBASE-M), Version 12.4(3b) ROM: System Bootstrap, Version 12.4(1r) Cisco 2811 (revision 53.50) with K/10240K bytes of memory. 2 FastEthernet interfaces DRAM configuration is 64 bits wide with parity enabled. 239K bytes of non-volatile configuration memory K bytes of ATA CompactFlash (Read/Write) N. 2 router Cisco 2821 (installati presso l Ospedale di Imperia): Cisco IOS Software, 2800 Software (C2800NM-IPBASE-M), Version 12.4(3i) SOFTWARE (fc2) ROM: System Bootstrap, Version 12.4(13r)T, RELEASE SOFTWARE (fc1) Cisco 2821 (revision 53.50) with K/10240K bytes of memory. 4 FastEthernet interfaces 2 Gigabit Ethernet interfaces DRAM configuration is 64 bits wide with parity enabled. 239K bytes of non-volatile configuration memory K bytes of ATA CompactFlash (Read/Write) N. 2 router Cisco 2851 (installati presso l Ospedale di Sanremo): Cisco IOS Software, 2800 Software (C2800NM-SPSERVICESK9-M), Version 12.4(3g), RELEASE SOFTWARE (fc2) ROM: System Bootstrap, Version 12.4(13r)T, RELEASE SOFTWARE (fc1) Cisco 2851 (revision 53.51) with K/10240K bytes of memory. 2 Gigabit Ethernet interfaces 3 Serial(sync/async) interfaces DRAM configuration is 64 bits wide with parity enabled. 239K bytes of non-volatile configuration memory K bytes of ATA CompactFlash (Read/Write) Capitolato tecnico Pagina 15 di 49

16 N. 1 router Cisco 2610 (installato presso la sede di Bussana) Cisco IOS (tm) C2600 Software (C2600-I-M), Version 12.2(8)T5 ROM: System Bootstrap, Version 12.2(7r) cisco 2610XM (MPC860P) processor (revision 0x100) with 27648K/5120K bytes of memory. Basic Rate ISDN software, Version FastEthernet/IEEE interface(s) 2 Serial(sync/async) network interface(s) 4 ISDN Basic Rate interface(s) 32K bytes of non-volatile configuration memory K bytes of processor board System flash (Read/Write) N. 1 router Cisco Pix 515E (installato presso la sede di Bussana): Cisco PIX Security Appliance Software Version 7.2(3) Device Manager Version 5.2(3) Hardware: PIX-515E, 64 MB RAM, CPU Pentium II 433 MHz Flash 0xfff00000, 16MB BIOS Flash 0xfffd8000, 32KB Maximum Physical Interfaces : 3 Maximum VLANs : 10 Per i livelli di servizio degli apparati di rete si faccia riferimento ai livelli di servizio delle sedi in cui questi sono installati. Capitolato tecnico Pagina 16 di 49

17 Gara per l acquisizione di un Sistema integrato dati/fonia della ASL1 Imperiese ART. 2.3 ART DETTAGLIO APPARATI E RETE FONIA Rete Fonia Di seguito si descrive la attuale rete fonia dell ASL1 Imperiese. Le centrali sono Alcatel 4400 e Alcatel common Hardware OXE. Esse dialogano tra loro tramite le dorsali di rete dati geografica legate alla parte dati tramite riservazione di banda con QoS. Capitolato tecnico Data creazione 23/05/ Pagina 17 di 49

18 ART Sedi Principali Rispetto al numero complessivo di sedi dell azienda, si elencano di seguito le sedi principali nelle quali sono presenti centrali Alcatel collegate in rete. 1. Via Borea 56, Sanremo 2. Via Aurelia 97, Bussana 3. Via Sant Agata 31, Imperia 4. Via Aurelia 122, Bordighera 5. Via Escoffier 7, Sanremo 6. Via Carli 9, Sanremo 7. Via Fiume 21, Sanremo 8. Via Scoglio 3, Sanremo 9. Piazza Cassini, Sanremo 10. Viale Matteotti, Imperia 11. Via Nizza, Imperia 12. Via Aurelia, Costarainera 13. Via Basso, XXmiglia 14. Villa Olga, Corso Genova 88, XXmiglia ART Sedi Periferiche Sedi periferiche ASL1 aventi centrali fonia (non VoIP) minori e/o apparati telefonici 1. Corso XX Settembre 9, Diano Marina 2. Via Vittorio Veneto 2, Pieve di Teco 3. Salita Costa Rossa 6, Imperia 4. Via Garibaldi 154, Pontedassio 5. Via Nino Pesce, Arma di Taggia 6. Via Goethe 85, Sanremo 7. Via Matteotti 112, Ospedaletti 8. Via Diano Calderina, Imperia 9. Via Marconi 5, Bordighera ART Centrali Fonia Di seguito si descrivono in dettaglio le Centrali Telefoniche Alcatel installate presso le sedi principali. Ospedale Borea, Via Borea 56, Sanremo (Nodo 01) Sistema Alcatel 4400 M3 ACT 28 principale + ACT 14 periferica, costituito dalle seguenti categorie: Armadio 4400 M3, completo di ripiani ACT 28 slots CPU simplex con Hard disk, release SW R8.0.1-g a-it-c7s2 Unità RMMAA di interfaccia Unità floppy drive per backup dati di configurazione Doppia Stazione di energia BRAGA MORO PSE BM148-A Sistema MeVo integrata al sistema Alcatel Capitolato tecnico Pagina 18 di 49

19 N. 1 Pack di migrazione ad Alcatel OmniPCX Enterprise R7 2xCPU7-2 N. 1 INTIP60-2 Pack (INT-IP2/2xGIP4-4) N. 1 INTIP30-2 Pack (INT-IP2/GIP4-4) N. 1 10/100Base-T Connector N. 90 H323 network link licenze software N. 90 G723.1 server licenze software N. 34 Licenze Terminali Reflexes N. 368 Licenze Terminali Analogici N. 100 Licenze Mobile N. 3 Licenze Network Si riporta nel seguito il dettaglio della composizione. Cr cpl cpl type hw type cpl state coupler ID Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 1 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 2 INTOF_A IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 3 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 4 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 5 VPU IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 6 CPU7_STEP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 7 IO2N IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 8 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 9 INTIPA INT-IP IN SERVICE 3BA23193ACAF Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 11 INTOF_A IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 12 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 13 MMSFD ONLY MAO FILE BAD PCMS CODE 0 14 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 15 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 16 Z24_ IN SERVICE 3BA53065NAAD BPRA IN SERVICE 3BA23074AAAC Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 19 PRA REG NOT INIT BAD PCMS CODE 0 20 CPU7_STEP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 21 IO2N IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 22 BPRA REG NOT INIT BAD PCMS CODE 0 23 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 24 PRA IN SERVICE 3BA23076AAAC Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 26 USCVG IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 27 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE Cr cpl cpl type hw type cpl state coupler ID PRA REG NOT INIT BAD PCMS CODE 2 1 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 2 PRA REG NOT INIT BAD PCMS CODE 2 3 DECT IN SERVICE BAD PCMS CODE Capitolato tecnico Pagina 19 di 49

20 2 4 LIOB REG NOT INIT BAD PCMS CODE 2 5 DECT IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 6 INTOF_B IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 7 DECT IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 8 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 9 BPRA IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 10 DECT IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 11 DECT IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 12 LIOB REG NOT INIT BAD PCMS CODE 2 13 NDDI IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 14 LIOB REG NOT INIT BAD PCMS CODE 2 15 INTIPA INT-IP IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 20 INTOF_B IN SERVICE BAD PCMS CODE 2 26 LIOX REG NOT INIT BAD PCMS CODE 2 27 Z IN SERVICE BAD PCMS CODE Sede Bussana, Via Aurelia 97 (Nodo 02) Alcatel OMNIVISTA - Version b Sistema Alcatel 4400 M3 ACT 28, costituito da: Armadio 4400 M3, completo di ripiano ACT 28 slots CPU: simplex con Hard disk, release SW (R8.0.1-g a-it-c7s2) Unità RMMAA di interfaccia Unità floppy drive per backup dati di configurazione Doppia Stazione di energia BRAGA MORO PSE BMI08-C/D N. 1 Pack di migrazione ad Alcatel OmniPCX Enterprise R7 2xCPU7-2 N. 1 INTIP30-2 Pack (INT-IP2/GIP4-4) N. 1 10/100Base-T Connector N. 30 H323 network link licenze software N. 30 G723.1 server licenze software N. 95 Licenze Terminali Reflexes N. 264 Licenze Terminali Analogici N. 2 Licenze Network N. 1 Licenza Upgrade 4760 alla R4 Si riporta nel seguito il dettaglio della composizione. Cr cpl cpl type hw type cpl state coupler ID DSI REG NOT INIT BAD PCMS CODE 0 1 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 2 GPA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 3 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 5 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 6 CPU7_STEP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 7 IO2N IN SERVICE 3BA23190ABBC Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 9 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 10 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 11 INTIPA INT-IP IN SERVICE 3BA23193ACAF Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 13 MMSFD ONLY MAO FILE BAD PCMS CODE Capitolato tecnico Pagina 20 di 49

21 0 14 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 15 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 16 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 17 BRA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 20 CPU7_STEP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 21 IO2N IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 22 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 23 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 24 PRA OUT OF SERV BAD PCMS CODE 0 25 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 26 USCVG IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 27 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE Il sistema ospita inoltre l infrastruttura del call-center per la libera Professione che, oltre all HW e SW specificato, è dotato di: Descrizione Q.tà Licenze operatori Call Center base CCD/CCS (5 agent) 5 Licenze per Client (5 user) 5 Licenze Alcatel CCA per gestione della barra telefonica (5 agent) 5 cuffie H51 5 Le cuffie vengono considerate materiale di consumo, il canone di manutenzione deve comprendere la sostituzione di almeno tre cuffie all anno. Centrale sede CASSINI (Nodo 03) Sistema Alcatel 4400 WM1 ACT 10, costituito da: CPU: simplex con Hard disk, release SW R8.0.1-g a-it-c7s2 Unità floppy drive per backup dati di configurazione Gruppo batterie tampone composto da 4 batterie BRAGA MORO mod. MBESL 113-A 12V-18Ah N. 1 SW di migrazione ad Alcatel OmniPCX Enterprise R7 N. 1 INTIP16-2 Pack (INT-IP2/2xGIP4-1) N. 1 10/100Base-T Connector N. 10 H323 network link licenze software N. 14 G723.1 server licenze software N. 14 Licenze Terminali Reflexes N. 48 Licenze Terminali Analogici N. 1 Licenza Network Si riporta nel seguito il dettaglio della composizione. Cr cpl cpl type hw type cpl state coupler ID MMSFD ONLY MAO FILE BAD PCMS CODE 0 1 CPU7_STEP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 2 IO2N IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 3 BRA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 4 USCVG IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 5 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 6 INTIPA INT-IP IN SERVICE BAD PCMS CODE Capitolato tecnico Pagina 21 di 49

22 0 8 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 9 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE Sede di Via Escoffier, Sanremo (Nodo 04) Sistema Alcatel 4400 WM1 ACT 10, costituito da: CPU simplex con Hard disk, release SW R8.0.1-g a-it-c7s2 Unità floppy drive per backup dati di configurazione Gruppo batterie tampone composto da 4 batterie BRAGA MORO mod. MBESL 113-A 12V-18Ah N. 1 SW di migrazione ad Alcatel OmniPCX Enterprise R7 N. 1 INTIP8-2 Pack (INT-IP2/GIP4-1) N. 1 10/100Base-T Connector N. 8 H323 network link licenze software N. 8 G723.1 server licenze software N. 14 Licenze Terminali Reflexes N. 48 Licenze Terminali Analogici N. 1 Licenza di Network Si riporta nel seguito il dettaglio della composizione Cr cpl cpl type hw type cpl state coupler ID MMSFD ONLY MAO FILE BAD PCMS CODE 0 1 CPU7_STEP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 2 IO2N IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 3 BRA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 4 USCVG IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 5 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 6 INTIPA INT-IP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 8 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 9 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE Distretto Ventimigliese, Via Basso 2, Ventimiglia (Nodo 05) Sistema Alcatel 4400 M2, costituito da: Armadio 4400 M2, completo di ripiano ACT 14 slots CPU simplex con hard disk, release SW R8.0.1-g a-it-c7s2 Unità floppy drive per backup dati di configurazione Stazione di energia BRAGA MORO PSE BM108-C N. 1 Pack di migrazione ad Alcatel OmniPCX Enterprise R7 CPU7-2 N. 1 INTIP16-2 Pack (INT-IP2/2xGIP4-1) N. 1 ION2 Pack di migrazione N. 1 ISAB2 Card N. 1 10/100Base-T Connector N. 16 H323 network link licenze software N. 16 G723.1 server licenze software N. 42 Licenze Terminali Reflexes N. 108 Licenze Terminali Analogici N. 1 Licenza Network Capitolato tecnico Pagina 22 di 49

23 Si riporta nel seguito il dettaglio della composizione. Cr cpl cpl type hw type cpl state coupler ID LIOB ONLY OPS FILE BAD PCMS CODE 0 1 Z24_ IN SERVICE 3BA53065NAAD UA IN SERVICE 3BA53084ABBC Z24_ IN SERVICE 3BA53065NAAD INTIPA INT-IP IN SERVICE 3BA23193ACAF Z12_ IN SERVICE 3BA53071NAAD LIOX IN SERVICE 3BA23145ABBB Z24_ IN SERVICE 3BA53065NAAD LIOB IN SERVICE 3BA23138ABCD Z24_ IN SERVICE 3BA53065NAAD MMSFD ONLY MAO FILE BAD PCMS CODE 0 15 UA ONLY OPS FILE BAD PCMS CODE 0 17 BRA IN SERVICE 3BA23073ABAC CPU7_STEP IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 21 IO2N IN SERVICE 3BA23190ABBC DSI IN SERVICE 3BA23011AAAB PRA REG NOT INIT BAD PCMS CODE 0 26 USCVG IN SERVICE 3BA53075ABAC03 Ospedale S.Charles, Via Aurelia 66, Bordighera (Nodo 06) Sistema Alcatel 4400 M3 ACT 28, costituito da: Armadio 4400 M3, completo di ripiano ACT 28 slots CPU simplex con Hard disk, release SW R8.0.1-g a-it-c7s2 Unità RMMAA di interfaccia Unità floppy drive per backup dati di configurazione Doppia Stazione di energia BRAGA MORO PSE BMI08-D N. 1 Pack di migrazione ad Alcatel OmniPCX Enterprise R7 2xCPU7-2 N. 1 INTIP60-2 Pack (INT-IP2/2xGIP4-4) N. 1 10/100Base-T Connector N. 50 H323 network link licenze software N. 60 G723.1 server licenze software N. 42 Licenze Terminali Reflexes N. 180 Licenze Terminali Analogici N. 100 Licenze Mobile N. 2 Licenze Network Si riporta nel seguito il dettaglio della composizione. Cr cpl cpl type hw type cpl state coupler ID NDDI IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 1 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 2 UA IN SERVICE BAD PCMS CODE 0 3 Z24_ IN SERVICE BAD PCMS CODE Capitolato tecnico Pagina 23 di 49

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti Domanda 1 Si chiede di specificare il numero orientativo dei partecipanti ai corsi di formazione diviso per tipologia (dirigenti, utenti e personale informatico) (cfr. Capitolato capitolo 10). Risposta

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

ALLEGATO 1. Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione

ALLEGATO 1. Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione ALLEGATO 1 Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione SOMMARIO 1 PRODOTTI E SERVIZI PRESENTI IN CONVENZIONE...3 1.1 SERVIZI TEMPORANEI DI RETE E COPERTURE AD HOC...3 1.1.1 Servizi di copertura temporanei...

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

Elementi di rete che permettono lo scambio dei messaggi di segnalazione

Elementi di rete che permettono lo scambio dei messaggi di segnalazione SEGNALAZIONE Segnalazione e sistemi di segnalazione Segnalazione Messaggi tra elementi di una rete a commutazione di circuito (apparecchi di utente e centrali o fra le varie centrali) che permettono la

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica

Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica Termini del servizio La funzione dell Help Desk è quella di assicurare il mantenimento delle caratteristiche ottimali di funzionamento della

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione Allegato 2a alla lettera d invito QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE GARA A LICITAZIONE PRIVATA PER L APPALTO DEI SERVIZI DI

Dettagli

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Definizione Mentre una LAN è una rete locale costituita da un certo numero di pc connessi ad uno switch, una VLAN è una LAN VIRTUALE (Virtual

Dettagli

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N.

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. 388/2000 LOTTO 1 Allegato 6 Capitolato Tecnico Lotto 1 pag. 1 di 100 INDICE 1 PREMESSA...

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business (Copia per Telecom Italia S.p.A.) DATI DEL RICHIEDENTE OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business ADSL BUS_Del.274/07/CONS_07_08_v1 La/il sottoscritta/o (Ragione sociale/nome e cognome)..... partita

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA Capitolato d'oneri Indice generale 1. Premessa...4 2. Definizioni ed acronimi...4 3. Oggetto dell appalto...5 4. Servizi

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Zeroshell su vmware ESXi 4.1

Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Introduzione Vediamo come installare Zeroshell su Vmware ESXi 4.1 usando come immagine quella per IDE,SATA e USB da 1GB. Cosa ci serve prima di iniziare: Una distro Live io

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO CONSIP S.p.A. APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO Manuale d uso del programma Base Informativa di Gestione (BIG), utilizzato per la raccolta delle segnalazioni ed il monitoraggio delle attività di gestione

Dettagli

UML Component and Deployment diagram

UML Component and Deployment diagram UML Component and Deployment diagram Ing. Orazio Tomarchio Orazio.Tomarchio@diit.unict.it Dipartimento di Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Università di Catania I diagrammi UML Classificazione

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana

In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana Equivale a livello regionale al Parlamento nazionale E composto da 65 consiglieri Svolge il compito di valutare /

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA Manuale Utente 1 INDICE 1. Introduzione PC Card...3 1.1 Introduzione...3 1.2 Avvertenze e note...3 1.3 Utilizzo...4 1.4 Requisiti di sistema...4 1.5 Funzioni...4 1.6

Dettagli

Imola Prontuario di configurazioni di base

Imola Prontuario di configurazioni di base Imola Prontuario di configurazioni di base vers. 1.3 1.0 24/01/2011 MDG: Primo rilascio 1.1. 31/01/2011 VLL: Fix su peso rotte 1.2 07/02/2011 VLL: snmp, radius, banner 1.3 20/04/2011 VLL: Autenticazione

Dettagli