Comune di Schiavon. Provincia di Vicenza. Reg.Delib. n. 114 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Schiavon. Provincia di Vicenza. Reg.Delib. n. 114 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE"

Transcript

1 Comune di Schiavon Provincia di Vicenza Reg.Delib. n. 114 Prot. n^=*v} COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Telecom Italia s.p.a.. Accordo per la concessione di diritti reali di uso su infrastrutture. Approvazione. L'anno 2010 il giorno nove del mese di agosto nella residenza Comunale. Convocata con appositi avvisi, la Giunta Comunale di questo Comune si è radunata sotto la presidenza del Sindaco signora Cogo Mirella e nelle persone dei signori Assessori: BROGLIATO LUIGI BIZZOTTO STEFANO PETUCO GIOVANNI DELLAI SIMONE (Ass. esterno) P A P A Con la partecipazione del Segretario Generale dott.ssa Maria Teresa Cecchetto. Pareri ex T.U.L.Ordinamento EX. - D.Lgs. 267/2000 Settore proponente: Ufficio Tecnico LL.PP./Ecologia parere favorevole per regolarità' tecnica D. Il Resp. del Servizio: F.to DinaJe^Gfuseppe Ce ceti ^ito data Il Resp.del servizio: parere favorevole per la regolarità contabile Il Segretario Generale: parere favorevole per la legittimità F.to dott.ssa M.T. Cecchetto data

2 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che questa Amministrazione Comunale ha operato affinché il territorio de! Comune di Schiavon venga servito da linea ADSL tramite cavo a fibra ottica linea telefonica attualmente non presente; CONSIDERATO che la TELECOM ITALIA S.p.A al fine della posa del cavo ADSL chiede l'utilizzazione di parte dei cavidotti della pubblica illuminazione e che a tal fine ha chiesto di regolare i rapporti tramite accordo per l'utilizzo dei cavidotti tra questo Ente e la stessa Telecom; VISTO la bozza di "ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI REALI DI USO SU INFRASTRUTTURE"; VISTO e ritenuto procedere per l'approvazione dei succitato "ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI REALI DI USO SU INFRASTRUTTURE"; ASSUNTI i pareri favorevoli di regolarità tecnica del Responsabile del Settore Lavori Pubblici/Ecologia/Tributi e di legittimità del Segretario Comunale; Ad unanimità di voti, espressi nei modi di legge, DELIBERA 1. di approvare l'allegata bozza di "ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRUTI REALI DI USO SU INFRASTRUTTURE", con Telecom italia S.p.a., ailo scopo di disciplinare la gestione e la manutenzione dell'impianto di telecomunicazione come suesposto e finalizzato all'introduzione sul territorio della linea ADSL; 2. di incaricare il Responsabile dell'ufficio Tecnico OO.PP.-E-Tributi della stipula del medesimo "ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI REALI DI USO SU INFRASTRUTTURE", unitamente all'agire, se ed in quanto necessario, apportando anche piccole modifiche all'impianto contrattuale; 3. di dichiarare il presente provvedimento, previa unanime e separata votazione, immediatamente esecutivo ai sensi dell'art. 134, comma 4, del decreto legislativo 267/2000.

3 vs Bozza ACCORDO PER LA CONCESSIONE Di DIRITTI REALI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA li Comune di Schiavon (VI) di seguito denominato "Comune", con sede in Schiavon Piazza Risorgimento n 4 C.F , rappresentato dal Sig. Dinaie Giuseppe, C.F. DNLGPP64D27E970W, il quale dichiara d'intervenire, non in proprio, ma esclusivamente nella sua veste di Responsabile dell'ufficio Tecnico OO.PP.-E del Comune di Schiavon quale dipendente delegato per conto dell'ente ai sensi del D.Lgs. 267/2000 ed in esecuzione al decreto sindacale prot del 25/05/2010 e deliberazione di Giunta Comunale n... del autorizzato a stipulare accordi di cui l'ente è parte ai. sensi dell'art. 107 (comma 3 lettera e) del D.Lgs. 267/00; E la società TELECOM ITALIA S.p.A. con sede in Miiano, Piazza degli Affari n. 2, numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n e rappresentata dall'lng. Claudio Cazzola Responsabile Access Development Area Nord Est Procura del 18/07/2008, Repertorio n Raccolta n D.ssa Maria Bellezza Notaio in Milano iscritto al Collègio Notarile di Milano nel Seguito denominata per brevità "Telecom" PREMESSO CHE - il Comune di Schiavon è proprietario della tubazione sotterranea passacavi: in Via Roncaglia di Sopra per intero, dal civico n. 2 al

4 civico n. 58 e dal civico n. 37 ai civico n. 183 di Via Roma, dal civico n. 1 ai civico n. 18 di Via S. Romana, dal civico n. 1 al civico n. 102 di Via Chiesa, dai civico n. 4 al civico n. 16 di Via Borghetto nell'ambito del Comune di Schiavon per un totale di circa km in parte utilizzata per la pubblica illuminazione; /*fj nj - Telecom, titolare di licenza individuale rilasciata con Deliberazione dell'autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 820/00/CONS del 22/11/2000, avente ad oggetto il diritto di installare ed esercire impianti di comunicazione, richiesto l'uso della predetta tubazione passacavi ai fini dello sviluppo ed esercizio delle telecomunicazioni. Tutto ciò premesso, al fine di disciplinare i reciproci rapporti, il Comune e la Telecom convengono e stipulano quanto segue. Art. 1 - OGGETTO Con la sottoscrizione del presente accordo, il Comune si obbliga a concedere gratuitamente ed in uso a Telecom, per i propri scopi, il tubo passacavi di cui alle premesse, relativamente alle seguenti tratte: Via Roncaglia di Sopra per intero, dal civico n. 2 a! civico n. 58 e dal civico n. 37 al civico n. 183 di Via Roma, dal civico n. 1 al civico n. 18 di Via S. Romana, dal civico n. 1 al civico n. 102 di Via Chiesa, dal civico n. 4 al civico n. 16 di Via Borghetto nel Comune di Schiavon. Art. 2 -ESERCIZIO Al fini dell'esercizio dell'impianto di telecomunicazioni della Telecom, il Comune assicura che la propria tubazione passacavi citata nelle premesse non accoglierà impianti di trasporto di energia

5 & ol elettrica e gas fatta eccezione per il cavo della pubblica illuminazione. ^ Art. 3- MANUTENZIONE 1 ) y Gli interventi di riparazione dei guasti relativi all'impianto di telecomunicazione saranno eseguiti dalla Teiecom previo avviso che dovrà pervenire a mezzo fax al Comune al numero Nessuna somma sarà dovuta dalla Telecom, fermo restando l'eventuale responsabilità risarcitoria nei confronti del Comune qualora venissero causati danni all'infrastruttura comunale compreso eventuali rotture del cavo della pubblica illuminazione. Art. 4 - ULTERIORI OBBLIGHI Nel caso in cui l'amministrazione comunale intendesse procedere allo spostamento della tubazione per allargamenti e/o nuove infrastrutture stradali, il Comune dovrà darne comunicazione alla Società Telecom S.p.A. con almeno 30 giorni di anticipo ed ogni spesa relativa allo spostamento dei cavi i fibra ottica sarà a totale carico della Telecom stessa mentre rimane a carico del Comune lo spostamento, della tubazione e la predisposizione di un percorso alternativo in tubo diametro 50 mm, 30 gg prima della data richiesta per lo spostamento, per garantire la continuità del servizio. La società Telecom Italia S.p.A., come per il resto dei suoi impianti in cavo, si impegna a segnalare la presenza de! cavidotto di fibra ottica alle eventuali ditte esecutrici di lavori che ne facciano richiesta.

6 Per la realizzazione dell'impianto è prevista la posa di pozzetti Telecom dedicati in affiancamene a quelli esistenti, di cui il Comune si impegna a rilasciare le necessarie autorizzazioni entro 30 (trenta) giorni dalla richiesta. Art. 5 - CESSIONE Nell'eventualità che la tubazione passacavi sia ceduta in proprietà a terzi, il Comune si impegna a trasferire ed a salvaguardare i titoli acquisiti dalla Telecom in forza del presente Atto. Il presente accordo continuerà ad avere piena validità anche in caso di trasformazione della Telecom o di suafusione ai sensi degli art e seg. del Codice Civile. Art. 6 - SUBAFFITTO O CESSIONE DEL DIRITTO D'USO La Telecom non potrà in alcun modo concedere in uso a soggetti terzi l'infrastruttura del Comune senza autorizzazione scritta da parte del Comune, pena la risoluzione del presente accordo. Parimenti la Telecom non potrà trasferire il diritto d'uso a soggetti terzi senza autorizzazione scritta da parte del Comune, pena la risoluzione del presente accordo. Art. 7 - EFFICACIA E DURATA Il presente accordo sarà efficace dalla data di consegna della tubazione sotterranea in premessa indicata da parte de! Comune ed avrà durata di anni 9 (nove). Prima della scadenza l'atto potrà essere prorogato di comune accordo per ulteriori 6 (sei) anni. Art. 8 - CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

7 Fermo restando il diritto ad ottenere il risarcimento degli eventuali danni subiti, le parti concordano che il presente accordo si intende risolto nei seguenti casi: - in caso di inadempimento degli obblighi di cui all'art. 6 del presente accordo; - qualora la Società Telecom Italia S.p.A sia soggetta a liquidazione o procedure concorsuali; - qualora la Società Telecom Italia S.p.A fosse destinataria di un provvedimento di decadenza, revoca o sospensione dei titoli e/o delle licenze richiamate in premessa. Art. 9 - RISERVATEZZA Ciascuna parte si impegna a non divulgare o a rendere disponibili a terzi le informazioni definite riservate, con la sola eccezione della comunicazione al proprio personale o a società espressamente incaricate in ragione dell'esecuzione de! presente accordo. Atal fine, ciascuna parte adotterà ogni misura che riterrà necessaria od opportuna e sarà comunque ritenuta responsabile nei confronti dell'altra parte per le eventuali violazioni da parte del proprio personale rispetto all'impegno di riservatezza assunto. Art REGISTRAZIONE Il presente accordo sarà registrato solo in caso d'uso.

8 L Eventuali oneri e spese diversi da IVA relativi al presente Atto saranno ripartiti in parti uguali tra i contraenti. Art FORO COMPETENZE Qualsiasi controversia che dovesse insorgere circa la validità, l'interpretazione e l'esecuzione della presente scrittura, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Milano. Art, 12-ALLEGATI Fanno parte del presente Atto e delle Premesse i seguenti allegati: - planimetria in scala 1:5000 illustrante il tracciato del tubo concesso a Telecom dell'infrastruttura passacavi esistente in Via Roncaglia di Sopra per intero, dal civico n. 2 al civico n. 58 e dal civico n. 37 al civico n. 183 di Via Roma, dal civico n. 1 al civico n. 18 di Via S. Romana, dal civico n. 1 al civico n. 102 di Via Chiesa, dal civico n. 4 a! civico n. 16 di Via Borghetto nell'ambito del Comune di Schiavon (VI). Le parti si danno reciprocamente atto che il presente accordo è il risultato di reciproca negoziazione e, pertanto, esso è sottratto all'applicazione delle previsioni di cui agli art e 1342 del Codice Civile. lì TELECOM ITALIA S.p.A. COMUNE DI SCHIAVON

9 =BsairsCTsr.i.u:.' Letto, confermato e sottoscritto. IL PRESIDENTE F.to Cogo SEGRETARIO GENERALE F.to Cecchetto Per copia dell'originale ad uso amministrativo. Schiavon 1 8 AGO. IL FUNZIONARIO INCARICATO CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione è in corso di pubblicazione per quindici giorni da oggi sul sito comunale Schiavon : >' AGO. M1:! IL SEGRETARIO GENERALE F.to Cecchetto J PUBBLICAZIONE fcj Pubblicata per 15 giorni dal LI DI IMMEDIATA ESEGUIBILITÀ' ESECUTIVITÀ5 Divenuta esecutiva per decorrenza del termine di 10 gg. dalla pubblicazione il IL SEGRETARIO GENERALE F.to Cecchetto

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con sede in Ponte di Piave Piazza G. Garibaldi n 1, C.F. 80011510262

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI REALI DI UTILIZZO SU PORZIONI DI INFRASTRUTTURA FRA

SCRITTURA PRIVATA PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI REALI DI UTILIZZO SU PORZIONI DI INFRASTRUTTURA FRA SCRITTURA PRIVATA PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI REALI DI UTILIZZO SU PORZIONI DI INFRASTRUTTURA FRA Il Comune di Castellanza, di seguito denominato Concedente, con sede in Castellanza (VA), Viale Rimembranze

Dettagli

IL SINDACO (dott.ssa Maria Bosin) Il SEGRETARIO. (dott. Claudio Urthaler) ACCORDO TRA IL COMUNE DI PREDAZZO E LA SOCIETA' MNET S.r.l.

IL SINDACO (dott.ssa Maria Bosin) Il SEGRETARIO. (dott. Claudio Urthaler) ACCORDO TRA IL COMUNE DI PREDAZZO E LA SOCIETA' MNET S.r.l. 1 ALLEGATO A) ALLA PRESENTE DELIBERAZIONE GC. AVENTE AD OGGETTO: Lavori di interramento fibre ottiche sul territorio comunale. Approvazione schema di accordo tra il Comune di Predazzo e la società Mynet

Dettagli

Comune di Schiavon. Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Comune di Schiavon. Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Schiavon Provincia di Vicenza Reg.Delib. n. 150 Prot n. g~y COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione disciplinare per la realizzazione di un impianto di codigestione

Dettagli

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N. 52 COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER UTILIZZO CAVIDOTTI PREDISPOSTI PER L'ILLUMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia Repubblica Italiana COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia DELIBERAZIONE di GIUNTA MUNICIPALE COPIA n. 16 del 30-03-2015 OGGETTO: LOCAZIONE ALLA DITTA CENTRO ALLARME MOLISE CON SEDE IN FERRAZZANO

Dettagli

Comune di Piedimonte Etneo

Comune di Piedimonte Etneo DELIBERAZIONE N.30 Comune di Piedimonte Etneo PROVINCIA DI CATANIA COPIA di Deliberazione della Giunta Municipale OGGETTO : CONCESSIONE ALL'ASSOCIAZIONE ONLUS ORCHIDEA IN COMODATO D'USO GRATUITO DI UN

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE N. 34 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE BOZZA DI CONVENZIONE PER L'ASSOCIAZIONE "I

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 210 del 15/10/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE BOZZA COMODATO D USO DI UN LOCALE PRESSO IL PARCHEGGIO DENOMINATO EX ANGIOLINE

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COPIA WEB Deliberazione N. 3 In data 27.02.2014 Prot. N. 4229 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI MARNATE Provincia di Varese COPIA AUTENTICA CODICE ENTE: 11503 DELIBERAZIONE N 21 Soggetta invio Capigruppo Consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 21 del 24.03.2014 OGGETTO:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 249 del 23/12/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO RINNOVO CONCESSIONE IN USO DI UN LOCALE DELLA DOMUS CIVICA GIUSY TONINELLI SITA IN ORZINUOVI

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE NUMERO GARA 2367978 CIG 229069989B CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI RIMINI E.. PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI MATERIALE A FAVORE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ANNO 2011 N. 13 del Reg. Delibere ORIGINALE COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE CON TELEMEDIA NET S.R.L. PER LA FORNITURA

Dettagli

DELIBERA N. 182 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 182 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 182 ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO DECENNALE ATTI DI CONCESSIONE PRECARIA IN DATA 04/09/2001 E IN DATA 12/09/2002 PER OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PASSAGGIO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 142 / 2010 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 30-Giugno-2010 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON SOC. ESCO BERICA

Dettagli

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE OGGETTO: Manutenzione ordinaria arredo urbano. Affidamento alla Cooperativa Promozione Lavoro di San Bonifacio. IL AREA AMMINISTR.CONTABILE RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 13 del 01.03.2012,

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 46/2011 della Giunta comunale

Verbale di Deliberazione N. 46/2011 della Giunta comunale COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione N. 46/2011 della Giunta comunale OGGETTO: Esame ed approvazione della convenzione con Trentino Network S.r.l. per la predisposizione di

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 43 DEL 15/05/2014

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 49 del 18/03/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE CONVENZIONE PER LA MANUTENZIONE DI AIUOLE DI PERTINENZA DELLA ZONA VERDE

Dettagli

Verbale di deliberazione della GIUNTA ESECUTIVA

Verbale di deliberazione della GIUNTA ESECUTIVA COPIA COMUNITA MONTANA VALLE SERIANA Z.O. N. 8 - CLUSONE DELIBERAZIONE N. 18 Verbale di deliberazione della GIUNTA ESECUTIVA OGGETTO: APPROVAZIONE CONTRATTO DI COMODATO DI BENI MOBILI TRA LA COMUNITÀ MONTANA

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2014-135 Data 02-12-2014 OGGETTO: FORMALIZZAZIONE DI UN NUOVO CONTRATTO CON LA SOCIETÀ TELECOM ITALIA S.P.A.,

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 204 in data 30/12/2014 Prot. N. 18116 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 O G G E T T O LOCAZIONE A FAVORE DI TELECOM ITALIA S.P.A. DI UNA PORZIONE DI TERRENO SITA IN VIA CADUTI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015 CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

COMUNE DI CAPRAIA ISOLA

COMUNE DI CAPRAIA ISOLA COMUNE DI CAPRAIA ISOLA Provincia di Livorno DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 40 SEDUTA DEL 29.05.2012. C O P I A OGGETTO: Concessione in comodato di un piccolo ripostiglio. L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 1 DEL 19/01/2015 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO LEGALE PER RECUPERO CREDITI

Dettagli

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Deliberazione N.73 Data 07/10/2013 Oggetto: Oggetto: Istanza ditta TLCWEB s.r.l per la concessione

Dettagli

COMUNE DI ZOPPOLA REGOLAMENTO

COMUNE DI ZOPPOLA REGOLAMENTO COMUNE DI ZOPPOLA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI INFRASTRUTTURE (CAVIDOTTI, POZZETTI, CHIUSINI, ECC. ) ATTI AD OSPITARE CAVI IN FIBRA OTTICA. Allegato sub A) alla deliberazione di Consiglio Comunale

Dettagli

CITTA DI CASTEL MAGGIORE. Provincia di Bologna

CITTA DI CASTEL MAGGIORE. Provincia di Bologna Allegato alla D.G. n. 119 del 04.07.2008. CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna Repertorio CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO NON ECLUSIVO DI ATTREZZATURE PUBBLICHE PER COLLOCAZIONE IMPIANTO TECNOLOGICO

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 6 in data 21/01/2014 Prot. N. 1595 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N.86 in data 02/09/2015 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:ESAME ED APPROVAZIONE SCHEMA NUOVA CONVENZIONE CON "INFASTRUTTURE

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA Seduta del 07/03/2016 n. 42 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO AMPLIAMENTO RETE TELEFONICA IN FIBRA OTTICA NELLE VIE CITTADINE E CONVENZIONE PER UTILIZZO DI PORZIONE DELLA INFRASTRUTTURA COMUNALE DI PUBBLICA

Dettagli

COMUNE DI MANZANO Provincia di UDINE

COMUNE DI MANZANO Provincia di UDINE COPIA N.286 Reg. COMUNE DI MANZANO Provincia di UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 286 del 05-12-2011 Oggetto: CONCESSIONE IN COMODATO ALLA CITTA' DI ALBONA - GRAD LABIN DI ATTREZZATURE

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 100 del 14/04/2015

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 100 del 14/04/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 100 del 14/04/2015 OGGETTO: INTEGRAZIONE DELIBERAZIONE N. 337 DEL 04.11.2014 CONCESSIONE IN USO DI INFRASTRUTTURE PER LA CABLATURA DELLA CITTA CON RETE IN FIBRA OTTICA

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 206 in data 30/12/2014 Prot. N. 230 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 17 DEL 28/02/2014 OGGETTO: EROGAZIONE DI SERVIZI DI CONNETTIVITA E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE di ANDEZENO PROVINCIA di TORINO

COMUNE di ANDEZENO PROVINCIA di TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 43 / 2010 06/10/2010 OGGETTO: Approvazione convenzione per il servizio di assistenza e sorveglianza alunni alla mensa L anno 2010 addì sei del mese

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 25/10/2011Nr. Prot. 19676 APPROVAZIONE DEL PROGETTO DI MASSIMA DELL'IMPIANTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 16 del 9.2.2015 OGGETTO: ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE A CANONE AGEVOLATO SPAZI USO UFFICIO E PERTINENZE IN VIA C. GOMEZ N. 8 LECCO ALL ASSOCIAZIONE A.N.D.O.S.

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE C O P I A N. 9 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE RELATIVA ALL'UTILIZZO DEI LOCALI

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 10 Seduta del 21/01/2013 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 121 di Reg. Data 17/9/2012 OGGETTO: Opere immediatamente cantierabili. Valorizzazione percorsi culturali e riqualificazione

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO PROVINCIA DI VERONA CONCESSIONE DI UN VANO FINESTRATO PRESSO L EDIFICIO EX SCUOLA

COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO PROVINCIA DI VERONA CONCESSIONE DI UN VANO FINESTRATO PRESSO L EDIFICIO EX SCUOLA COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO PROVINCIA DI VERONA Reg. interno n. CONCESSIONE DI UN VANO FINESTRATO PRESSO L EDIFICIO EX SCUOLA ELEMENTARE DI FERRAZZE A FAVORE DELL A.R.I. ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2014-33 Data 01-04-2014 OGGETTO: GESTIONE DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RR.SS.UU. ALLA LUCE DELLA

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/06/2015 OGGETTO: ATTIVITA' LEGALE NELLA PROCEDURA DI RECUPERO

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 215

Verbale di deliberazione N. 215 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 215 della GIUNTA COMUNALE DEL 23/09/2014 OGGETTO: Lavori di interramento cavidotti per Fibra Ottica in

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 94 DEL 31/07/2015 OGGETTO: ATTIVITA' LEGALE NELLA PROCEDURA DI RECUPERO

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO CHE:

LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO CHE: OGGETTO: PROTOCOLLO D INTESA TRA I COMUNI DI FENESTRELLE E ROURE CHE DISCIPLINA LE MODALITÀ DI COMPARTECIPAZIONE DEL COMUNE DI ROURE ALLE SPESE DI FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA MEDIA STATALE DI FENESTRELLE.

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COPIA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 O G G E T T O AUTORIZZAZIONE ALLA DITTA WIRELESS VERONA ALLA INSTALLAZIONE STRUMENTAZIONE PRESSO

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

Comune di San Giorgio di Mantova

Comune di San Giorgio di Mantova Comune di San Giorgio di Mantova Piazza della Repubblica, 8. T el 0376 273111 F ax 0376 273154 p. e.c. comune. sangio rgiodimantova@pec. regione.lombardia. it C. F. 80004610202 ORIGINALE Deliberazione

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - IL SEGRETARIO COMUNALE Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE NUMERO 19 DEL 01 luglio 2015 OGGETTO: SPOSTAMENTO RIPETITORE

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona Codice Fiscale 00220240238 Piazza Costituzione, 4 Tel. 0456132611 Fax 0456101401

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona Codice Fiscale 00220240238 Piazza Costituzione, 4 Tel. 0456132611 Fax 0456101401 Codice Fiscale 00220240238 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 DEL 15/12/2008 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE TRA LA PARROCCHIA SANT ABBONDIO E IL PER L UTILIZZO DELL IMMOBILE DENOMINATO

Dettagli

Allegato alla delibera della Giunta Municipale di data 24.11.2015 n. 117 IL VICE SEGRETARIO GENERALE

Allegato alla delibera della Giunta Municipale di data 24.11.2015 n. 117 IL VICE SEGRETARIO GENERALE Allegato alla delibera della Giunta Municipale di data 24.11.2015 n. 117 IL SINDACO Adalberto Mosaner IL VICE SEGRETARIO GENERALE Anna Cattoi ATTO DI DELEGA DEI LAVORI DI VIDEOSORVEGLIANZA: INSTALLAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 61 del 17/03/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PER POSA DI POZZETTI SIFONATI E RELATIVE TUBAZIONI

Dettagli

&2081(',9,*(9$12 5(7,',7(/(&2081,&$=,21, $SSURYDWRFRQGHOLEHUD]LRQHGL&&QGHO

&2081(',9,*(9$12 5(7,',7(/(&2081,&$=,21, $SSURYDWRFRQGHOLEHUD]LRQHGL&&QGHO &2081(',9,*(9$12 5(*2/$0(1723(5/$&21&(66,21('(/62772682/23(5/$&26758=,21(', 5(7,',7(/(&2081,&$=,21, $SSURYDWRFRQGHOLEHUD]LRQHGL&&QGHO (Finalità) 1. Il presente regolamento disciplina la realizzazione di

Dettagli

COMUNE DI CARAVAGGIO PROVINCIA DI BERGAMO... DI PORZIONE DI IMMOBILE SITO IN CARAVAGGIO. Caravaggio, il quale interviene al presente atto in nome e

COMUNE DI CARAVAGGIO PROVINCIA DI BERGAMO... DI PORZIONE DI IMMOBILE SITO IN CARAVAGGIO. Caravaggio, il quale interviene al presente atto in nome e COMUNE DI CARAVAGGIO PROVINCIA DI BERGAMO SCHEMA DI ATTO DI CONCESSIONE IN USO A FAVORE DI... DI PORZIONE DI IMMOBILE SITO IN CARAVAGGIO VIA CARLO PORTA 2, DELLA SUPERFICIE COMPLESSIVA DI MQ. 940 DI CUI

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 *********************************

COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 ********************************* COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 ********************************* OGGETTO: Saluggia Social Card Determinazioni per la concessione dei prestiti

Dettagli

COMUNE DI PONTEDASSIO

COMUNE DI PONTEDASSIO COMUNE DI PONTEDASSIO Provincia di Imperia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE X ORIGINALE COPIA CONFORME Delibera n. 013 anno 2013 OGGETTO: COOPERATIVA LA SPERANZA APPROVAZIONE BOZZA DI CONVENZIONE PULIZIA

Dettagli

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta

Comune di Celico. Provincia di Cosenza. Deliberazione in Copia della Giunta Comune di Celico Provincia di Cosenza Deliberazione in Copia della Giunta Delibera n 79 del 10/10/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTO LOCALE POSTO A PIANO TERRA SITO A CELICO IN VIA ROMA (EX BAGNI

Dettagli

COMUNE DI COLLEPASSO. 4l Registrata al n. / Copia di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ESTENSIONE CONTRATTO PER LA PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI COLLEPASSO. 4l Registrata al n. / Copia di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ESTENSIONE CONTRATTO PER LA PROVINCIA DI LECCE Deliberazione N. 171 del 09.10.2014 del Copia di Deliberazione della Giunta Comunale PROVINCIA DI LECCE IL MESSO COMUNALE 9tA< dichiara aperta la seduta. Il Presidente, riconosciuta la validità del numero

Dettagli

V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e

V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e COPIA D E L I B E R A 3 7 D E L 1 0 / 0 4 / 2 0 1 4 V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e Oggetto: INCARICO PUBBLICAZIONE NOTIZIARIO COMUNALE. L anno duemilaquattordici, il giorno dieci

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 263 / 2010 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 17-Novembre-2010 OGGETTO: RICORSO AL CONSIGLIO DI STATO IMPRESA LEODARI PUBBLICITA

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI VILLAR PELLICE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 25

PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI VILLAR PELLICE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 25 Originale PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI VILLAR PELLICE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 25 OGGETTO: Destinazione dei proventi derivanti da sanzioni per violazioni al codice della strada

Dettagli

Deliberazione del Commissario Straordinario

Deliberazione del Commissario Straordinario COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) TEL. 0541 85.40.60 / 85.40.80 FAX 0541 85.40.12 C.F. 82005670409 - P.IVA 01188110405 www.comune.gemmano.rn.it Deliberazione del

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 46 DEL 26/06/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 46 DEL 26/06/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 46 DEL 26/06/2013 OGGETTO: AVVIO DEL PROCEDIMENTO PER VENDITA AZIONI HERA L anno duemilatredici

Dettagli

COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese)

COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese) COPIA COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera N. 61 del 28/06/2012 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE NUOVA CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 14 del 03/02/2015

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 14 del 03/02/2015 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 14 del 03/02/2015 OGGETTO: ISTITUZIONE 4 UFFICIO SEPARATO DI STATO CIVILE L'anno duemilaquindici addì tre

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 25 in data: 21.05.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMODATO D'USO GRATUITO A FAVORE DEL COMITATO AUTONOMO

Dettagli

ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA. Casa di Riposo Comm. A. Michelazzo di Sossano Provincia di Vicenza

ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA. Casa di Riposo Comm. A. Michelazzo di Sossano Provincia di Vicenza COPIA Reg. Pubb. n. Letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE Fto FAEDO ANTONIO ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA I MEMBRI IL SEGRETARIO DIRETTORE F.to BOSCARO FEDERICA Fto Consigliere

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL SINDACO Piero Cecchini IL SEGRETARIO COMUNALE Giuseppina Massara VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE La presente deliberazione

Dettagli

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE Tra: l sig. o la società.,sede legale, persona del legale rappresentante pro-tempore, in proprio nonché quale procuratore di.,

Dettagli

SCHEMA. DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI :

SCHEMA. DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI : SCHEMA DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI : N 02 PENSILINE DI ATTTESA BUS N 02 OROLOGI ANTICHIAZZATI N 05 CESTINI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 61 DEL 10/07/2014

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2792 31/12/2013 OGGETTO: Proroga dal 01/01/2014 per mesi 3 del servizio di telefonia delle

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 1 OTTOBRE 2010

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 1 OTTOBRE 2010 i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1453.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1453 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. PER DIG 10 0479 DATA 1 OTTOBRE 2010

Dettagli

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE ED IL MANTENIMENTO DI UNA TRA I SIGNORI. -, nella sua qualità di presidente e legale rappresentante

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE ED IL MANTENIMENTO DI UNA TRA I SIGNORI. -, nella sua qualità di presidente e legale rappresentante CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE ED IL MANTENIMENTO DI UNA RETE LAN TERRITORIALE IN FIBRA OTTICA.----------------------------- TRA I SIGNORI -, nella sua qualità di presidente e legale rappresentante del

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità di Responsabile dell Area amministrativa finanziaria del COMUNE DI FINO MORNASCO, C.F./P.IVA

Dettagli

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 O G G E T T O UTILIZZO SALA CIVICA PER CORSO DI INGLESE. L anno 2015 addì VENTINOVE del mese di OTTOBRE

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 39 in data 25/03/2014 Prot. N. 5003 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Delibera n.10 del 23/02/2015 Sindaco elaborata dall Area Affari Generali OGGETTO: Integrazione deliberazione

Dettagli

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA COPIA UNITA OPERATIVA COMPLESSA: RAGIONERIA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO E LIQUIDAZIONE Numero 693 del Registro delle Determinazioni Data 22-09-2012 OGGETTO: INCARICO

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009 ================================================================= OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA

Dettagli

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR)

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ufficio Contabilità e Bilancio Determinazione Dirigenziale n. 11/10 Oggetto: Conferimento incarico al

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Numero 73 Reg. Data 27-09-13 Oggetto: Concessione residenza artistica presso la palestra della scuola dell'istituto

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 10 del 28 gennaio 2011

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 10 del 28 gennaio 2011 CITTÀ DI AVIGLIANO (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 28 gennaio 2011 OGGETTO: Disciplina dei prestiti personali mediante l istituto della delegazione di pagamento. Approvazione

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-41 DEL GIORNO

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-41 DEL GIORNO PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-41 DEL GIORNO 30/07/2015 Presente Assente FONTANINI PIETRO Presidente X MATTIUSSI FRANCO Vicepresidente X BARBERIO LEONARDO Assessore

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 78 O G G E T T O RATEIZZAZIONE PAGAMENTO LOCULO CIMITERIALE. L anno 2013 addì CINQUE del mese di DICEMBRE

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-05-2013 n 37 Oggetto: Imposta sulla pubblicità e diritti pubbliche affissioni - Determinazione tariffe anno

Dettagli

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PR O V I N C I A D I V I C E N Z A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 128 di Reg. del 03/12/20130 L anno duemilatredici il giorno tre del mese di dicembre nella

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 47 DEL 06/06/2011 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 47 DEL 06/06/2011 COMPLETAMENTO SCALA DI COLLEGAMENTO CENTRO

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 OGGETTO : AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E REALIZZAZIONE

Dettagli

Comune di Sarroch. Provincia di Cagliari

Comune di Sarroch. Provincia di Cagliari Comune di Sarroch Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 119 OGGETTO: COMODATO DI BENI MOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE CON LA FONDAZIONE TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

Dettagli