SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007)"

Transcript

1 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) Paese: Repubblica Ceca Capitale: Praga Popolazione: Superficie: km2 Fuso orario:stessa ora dell Italia; anche nella Repubblica Ceca esiste l ora legale. Lingua: la lingua ufficiale è il ceco. Le lingue straniere conosciute sono:lo slovacco, l inglese, il tedesco, l italiano ed il francese. Molti conoscono anche il russo. Religione: predomina la cristiana cattolica. Molto meno diffusa la protestante. Moneta: Corona ceca (Kc). Prefisso dall Italia :00420 Clima: la temperatura media invernale è di 1 C ; l estiva è di + 19 C. La temperatura media annuale è di 9 C. INFORMAZIONI GENERALI DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER ACCEDERE AL PAESE Passaporto/carta d Identità valida per l espatrio: è necessario viaggiare con un documento di riconoscimento in corso di validità. E necessario il documento di identità individuale anche per i minori che abbiano compiuto il 15mo anno di età. E bene richiamare l attenzione sul fatto che il documento sostitutivo della carta di identità (foto autenticata rilasciata generalmente ai ragazzi fino a 14 anni) non è accettato dalle Autorità locali. In tal caso occorre necessariamente essere in possesso di passaporto individuale o essere iscritti sul passaporto di uno dei genitori. Gli studenti italiani di età inferiore ai 15 anni possono viaggiare con passaporto collettivo accompagnato da: - certificato di nascita con la foto, autenticato dalla Questura; - attestato di identità rilasciato dalla Polizia di Stato italiana e che comprende la foto del titolare, i suoi dati personali e le firme di entrambi i genitori. Sia il certificato di nascita che l attestato d identità sopramenzionati non sono riconosciuti come documenti di viaggio se presentati individualmente senza passaporto collettivo. Ad ogni buon fine si consiglia di assumere informazioni aggiornate sulla normativa applicata per viaggi di minori all estero presso la propria Questura o consultare il sito della Polizia di Stato: anche alla sezione documenti validi per l espatrio. Visti di ingresso: nessuna tipologia di visto è prevista per l ingresso in Repubblica Ceca (Paese facente parte dell EU).

2 Formalità valutarie e doganali: contravvengono alle norme relative all acquisto di oggetti di antiquariato di particolare valore per i quali è necessaria la certificazione da parte del Ministero della Cultura. Si consiglia, al riguardo di rivolgersi a negozi fidati e di farsi rilasciare regolare ricevuta con la descrizione dell oggetto. Solo se l oggetto è munito di tale certificazione del Ministero della Cultura che ne attesta il particolare valore artistico può essere esportato. SICUREZZA Il livello generale di sicurezza nel Paese è buono. Tuttavia, a Praga è stato riscontrato un aumento della microcriminalità (borseggi e furti di autovetture straniere). Zone a rischio da segnalare: nessuna Zone di cautela da segnalare: nessuna Avvertenze Si raccomanda di adottare particolari precauzioni sui mezzi di trasporto pubblici, specialmente a Praga. Si consiglia inoltre di utilizzare i taxi prenotati telefonicamente e di evitare di prenderli lungo la strada (in questo caso spesso le tariffe vengono arbitrariamente molto aumentate), salvo contrattare prima il prezzo della corsa. Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese sul sito: Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): contravvengono alle norme relative all uso e possesso di stupefacenti. Pene maggiori sono previste per lo spaccio Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori : contravvengono alle norme relative alla violenza contro le persone e reati contro i minori. Va ricordato che coloro che commettono all estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. Possono verificarsi alcune difficoltà di comunicazione tra gli stranieri e gli agenti di polizia, dovute principalmente alla non conoscenza di lingue straniere veicolari da parte di questi ultimi. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza. SANITA

3 Il livello delle strutture sanitarie è generalmente accettabile. Vi sono anche strutture private di livello europeo. I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) nel Paese (Stato membro dell'unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) detta Tessera Sanitaria. Per maggiori informazioni al riguardo si consiglia di consultare la propria ASL o il sito del Ministero della Salute: (Aree tematiche "salute e cittadino"; assistenza italiani all'estero e stranieri in Italia). In caso contrario, gli ospedali possono richiedere anticipatamente oppure alla dimissione del paziente, il pagamento delle spese mediche. Generalmente le tariffe applicate agli stranieri risultano sensibilmente superiori a quelle applicate ai cittadini cechi residenti. E'comunque consigliabile munirsi anche di un'assicurazione sanitaria privata che preveda oltre alla copertura di eventuali spese sanitarie anche il rimpatrio aereo o il trasferimento del malato in un altro Paese. Le Autorità sanitarie locali hanno confermato nel luglio 2007 la presenza dell influenza aviaria (virus H5N1), in un allevamento di tacchini nella regione di Pardubice (Boemia Orientale) e in due fattorie poco distanti, (a Netrebice e Kosorin) e hanno adottato misure di controllo contro il diffondersi dell'epidemia in particolare negli allevamenti di volatili. Non sono stato registrati casi umani colpiti dall influenza avisria. Ai connazionali che intendano recarsi nel Paese, si consiglia, a titolo cautelativo, di consumare carne e uova di volatili e pollame solo se ben cotte e di evitare ogni forma di contatto con volatili vivi o morti. Per ulteriori avvertenze si rinvia all opuscolo L influenza aviaria: rischi, informazioni e misure preventive riportato sulla home page di questo sito. Maggiori informazioni possono anche essere reperite presso la propria ASL o consultando il sito del Ministero della Salute: o dell Organizzazione Mondiale della Sanità: Patente: VIABILITA a cura dell ACI Trasporti A Praga vi sono 3 linee metropolitane distinte (linea A verde, linea B gialla, linea C rossa) funzionanti tutti i giorni dalle 5.00 alle Le linee tranviarie diurne sono in servizio dalle ore 4.30 alle 24.00, le linee notturne dalle alle Gli orari sono esposti ad ogni fermata. La tariffa normale di un biglietto (con possibilità di cambiare mezzo entro il tempo di durata del biglietto) costa cica 20 corone ed ha una durata di 75 minuti nei giorni feriali e di 90 nei giorni festivi. Sono in vendita anche biglietti turistici giornalieri (per 1 o 3 giorni), settimanali e quindicinali. I controlli sui mezzi pubblici possono essere effettuati da personale in borghese all interno delle vetture e negli spazi della metropolitana. Nel caso in cui il passeggero sia sprovvisto di regolare biglietto, il controllore può elevare una contravvenzione e riscuoterla sul posto. Circolazione stradale. Non è tollerato nessun grado alcolico (la prova del palloncino viene effettuata con grande frequenza su chi guida). E obbligatorio apporre sull autovettura la vignetta (tassa autostradale) necessaria per la circolazione sulle

4 autostrade. La vignetta si deve acquistare alla frontiera ed il suo costo varia secondo la durata del soggiorno (15 gg. 200 corone, 2 mesi 300 corone, 1 anno 900 corone). Il mancato acquisto della medesima può comportare una multa fino a corone. Frequenti anche le multe ai pedoni che non rispettano il codice stradale (es: attraversamento con semaforo rosso, sia pure sulle strisce pedonali); Collegamenti con l Europa Con l auto si raggiunge il Paese: -attraverso la Germania percorrendo la strada nazionale verso Nord via Teplice-Dresda; - percorrendo l autostrada verso est via Pilzen-Monaco che è anche il collegamento più diretto e rapido per raggiungere l Italia (via Brennero). - attraverso l Austria, utilizzando l autostrada e la strada nazionale verso sud via Ceske Budejovice-Linz, da cui si può raggiungere l Italia via autostrada verso Villach - attraverso la Polonia Nord-Nord-Est con l autostrada verso Ostrava-Cracovia. Diverse compagnie aeree collegano il la Repubblica Ceca con le principali città europee. INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI I.C.E. Zamecké Schody, 1 Praga 1 tel fax BANCA NAZIONALE DEL LAVORO (Uff. Rappr.) Na Prikope, 9/11, Praga 1 Tel Fax Direttore: Dr. Franco Brambilla VSEOBECNA UVEROVA BANKA (Gruppo IntesaBci) Pobrezni, 3 Praga 1 Tel (centr.) fax ZIVNOSTENSKA BANKA (Gruppo Unicredito) Na Prikope, 20 Praga 1 Tel fax Sig.ra Lenka Di Puccio: tel CAMERA DI COMMERCIO ITALO-CECA Cermakova, 7 Praga 2 Tel fax Presidente: Dr. Antonio Pasquale Vice Presidenti: Dr. Paolo Ferrari e Dr. Petr Dostal Segretario Generale: Dr. Jan Matousek ASSINFORT & SERVICE EUROPE S.r.o. Via Francesco Siacci, 2/b Roma Tel fax Numero Verde U Kanalky, 7/1441 Praga 2 Tel fax: AMBASCIATA D ITALIA A PRAGA AMBASCIATA E CONSOLATI

5 Nerudova, 20 Praga 1 Tel fax Cellulare di servizio: Sito internet: L indirizzo e il numero telefonico della Cancelleria Consolare è uguale a quello dell Ambasciata, mentre il fax diretto è: Indirizzi utili Tel. Emergenze: 112 Polizia: 158 Pronto soccorso: 155 ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA Sporkova, 14 Praga 1 Tel fax Sito internet: Agenzia Alitalia: Vaclavske Namesti, 11 Praga 1 tel fax Ente per il Turismo in loco: Czech Tourist Centre Vinohradska, 46 Praga 2 tel Pronto soccorso: Ospedale per stranieri Na Homolce Roentgenova, 2 Motol Praga 5 tel Polizia: Stazione di Polizia per stranieri Olsanska, IN ITALIA: Ambasciata Ceca in Italia: Via dei Gracchi, Roma tel. 06/ Consolato Generale ceco a Milano: Via Giovanni Battista Morgagni, Milano tel. 02/ N.B. Gli avvisi turistici del Ministero degli Affari Esteri per i viaggiatori temporanei che si recano all estero sono basati su informazioni ritenute affidabili dal Ministero e disponibili alla data della loro pubblicazione. Essi hanno lo scopo di fornire delle indicazioni a quanti si accingono a preparare o iniziare un viaggio all estero. Gli Avvisi, tuttavia, non possono e non vogliono sostituirsi alla decisione individuale di effettuare o meno un viaggio.

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) Paese: Svizzera (Confederazione) Capitale: BERNA Popolazione: 7.591.400 Superficie: 41.280 Km2 Fuso orario: stessa ora italiana

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 PAESE: GERMANIA Capitale: BERLINO Popolazione: 82.531.671 Superficie: 357.030 Km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia. Lingue:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) Paese: BELGIO Capitale: BRUXELLES Popolazione: 10.417.000 Superficie: 30.518 Km² Clima: clima continentale con frequente e diffusa

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) PAESE: HAITI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) Lingua ufficiale: francese. Lingua veicolare il creolo. La lingua inglese è diffusa. Religione: l 80% della popolazione è cattolica,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 giugno 2007) Belize (BH) - America centrale CAPITALE: BELMOPAN POPOLAZIONE: 282.600 SUPERFICIE: 22.965 Km² FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: TOGO SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Capitale: LOME' Popolazione: 5.300.000 Superficie: 56.000 km2 Fuso orario: -1h rispetto all'italia; -2h quando in Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 9 luglio 2009 PAESE: DANIMARCA Capitale: COPENAGHEN Popolazione: 5.400.000 Superficie: 43.093 km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia.

Dettagli

PRAGA. Dal 19 al 22 aprile 2015

PRAGA. Dal 19 al 22 aprile 2015 PRAGA Dal 19 al 22 aprile 2015 1 giorno Cuneo/Milano/Praga Ritrovo dei partecipanti agli orari e nei luoghi concordati. Sistemazione in autopullman granturismo e partenza per l aeroporto di Milano Malpensa.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) PAESE: NORVEGIA Capitale: Oslo Popolazione: 4.700.000 Superficie: 323.802 km2 (escluse le Svalbard e Jan Mayen) Fuso orario:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.680.000 Superficie: 707 Km2 Fuso orario: :+7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) PAESE: TUNISIA Capitale: TUNISI Popolazione: 9.940.000 Superficie: 164.150 km² FUSO ORARIO : stessa ora italiana. Lingue: Arabo e Francese.

Dettagli

PRAGA. Dal 11 al 14 Dicembre 2014 4 giorni - 3 notti

PRAGA. Dal 11 al 14 Dicembre 2014 4 giorni - 3 notti PRAGA Dal 11 al 14 Dicembre 2014 4 giorni - 3 notti Reporter Live srl www.reporterlive.it info@reporterlive.it Reporter Viaggi Group S. Giovanni Valdarno (AR) Piazza Cavour, 11 Cap 52027 Italy Tel: +39

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) Paese: ARGENTINA Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.300.000 Superficie: 2.766.889 Km2 Clima: il Paese, molto esteso in latitudine, è

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) PAESE: C R O A Z I A Clima: Clima continentale all interno con forti escursioni termiche; clima mediterraneo sulla costa. Fuso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) Paese: EMIRATI ARABI UNITI Capitale: ABU DHABI Popolazione: 5 milioni circa Superficie: 83.600 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto all Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Costa d'avorio (CI) - Africa (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) CAPITALE: YAMOUSSOUKRO (300.000 abitanti. Il trasferimento degli

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE Le seguenti informazioni sono fornite solo a titolo indicativo e sono rivolte ai cittadini maggiorenni italiani, Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica

Dettagli

PRAGA. Dal 11 al 14 Dicembre 2014 4 giorni - 3 notti

PRAGA. Dal 11 al 14 Dicembre 2014 4 giorni - 3 notti PRAGA Dal 11 al 14 Dicembre 2014 4 giorni - 3 notti Reporter Live srl www.reporterlive.it info@reporterlive.it Reporter Viaggi Group S. Giovanni Valdarno (AR) Piazza Cavour, 11 Cap 52027 Italy Tel: +39

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.425.900 Superficie: 697 Km2 Clima : Clima equatoriale con alto tasso

Dettagli

INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM

INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM CENTRO STUDI Faversham è una caratteristica cittadina del Kent, molto vicina a Canterbury e a sole 50 miglia dal centro di Londra. I corsi sono tenuti all interno della

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

Le principali tipologie di rimpatrio ex artt.23 e 24 del D.P.R. 200/67 riguardano: 1) il rimpatrio di connazionali non residenti all estero;

Le principali tipologie di rimpatrio ex artt.23 e 24 del D.P.R. 200/67 riguardano: 1) il rimpatrio di connazionali non residenti all estero; Circolare n. 14 del 20 novembre 1998 OGGETTO Rimpatri Consolari Al fine di razionalizzare le procedure di rimpatrio consolare, si è ritenuto opportuno, alla luce delle esperienze maturate, aggiornare le

Dettagli

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio,

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio, Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio per motivi di lavoro studio o vacanza è diventato più semplice grazie alla tessera sanitaria europea

Dettagli

Informazioni generali. Tessera europea di assicurazione malattia dimenticata o smarrita?

Informazioni generali. Tessera europea di assicurazione malattia dimenticata o smarrita? In giro per la Slovacchia Europäische Union, 1995 2013 Finalmente è giunto il momento di godersi una vacanza in Slovacchia, del tutto meritata! Ma cosa succede se si ammala o se ha un infortunio mentre

Dettagli

COMUNE DI ITRI (Provincia di Latina)

COMUNE DI ITRI (Provincia di Latina) COMUNE DI ITRI (Provincia di Latina) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI (Regolamento a latere del Regolamento sull Ordinamento Uffici e Servizi)

Dettagli

Comune di Legnaro Provincia di Padova

Comune di Legnaro Provincia di Padova Comune di Legnaro Provincia di Padova REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI (Regolamento a latere del Regolamento sull Ordinamento Uffici e Servizi)

Dettagli

Approfondimento su Schengen

Approfondimento su Schengen Approfondimento su Schengen INFORMAZIONI SUL DIRITTO COMUNITARIO INTRODUZIONE Le disposizioni dell accordo di Schengen prevedono l abolizione dei controlli alle frontiere interne degli Stati membri facenti

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA L ISCRIZIONE Le iscrizioni dei minori stranieri, indipendentemente dalla regolarità

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO AL FRONT OFFICE AGENZIE DI VIAGGIO - DESCRIZIONE

Dettagli

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ Oggi assistiamo ad un turismo che vede spostarsi in ogni periodo grandi quantità di persone in ogni parte

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) PAESE: C R O A Z I A Capitale: Zagabria Popolazione: 4.460.000 Superficie: 56.594 km2 Fuso orario: stessa ora italiana (si applica

Dettagli

Approvato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 54 del 26 settembre 2011

Approvato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 54 del 26 settembre 2011 Approvato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 54 del 26 settembre 2011 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI (Regolamento a latere

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA KOMENDA STOŁECZNA POLICJI Źródło: http://www.policja.waw.pl/pl/informator-dla-turystow/19542,opuscolo-informativo-per-i-turisti-italiani-a-varsavia.ht ml Wygenerowano: Środa, 22 czerwca 2016, 19:44 OPUSCOLO

Dettagli

Approfondimento: l assistenza sanitaria

Approfondimento: l assistenza sanitaria Approfondimento: l assistenza sanitaria 1) L'assistenza sanitaria per i cittadini extracomunitari I cittadini stranieri extracomunitari che soggiornano in Italia possono usufruire dell assistenza sanitaria

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali In giro per l Austria Europäische Union, 1995 2013 Finalmente è giunto il momento di godersi una vacanza in Austria, del tutto meritata! Ma cosa succede se si ammala o se ha un infortunio mentre si trova

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) Paese: Mongolia Capitale: ULAAN BAATAR Popolazione: 2.504.000 Superficie: 1.564.160 km2 Fuso orario: +7 ore rispetto all Italia,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) PAESE: NUOVA ZELANDA CAPITALE: WELLINGTON (sita nell isola del Nord) POPOLAZIONE: 4.260.000 SUPERFICIE: (KM.Q) 270.534 (2 Isole maggiori,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 6 aprile 2009) PAESE: ALBANIA CAPITALE: TIRANA POPOLAZIONE: 3.256.000 SUPERFICIE: 28.748 km² FUSO ORARIO: nessuna differenza oraria con l'italia

Dettagli

Prot. 1375/OR-05 Ciampino, 28/3/2014

Prot. 1375/OR-05 Ciampino, 28/3/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA ROMANA, 11/13 00043 CIAMPINO (RM) Tel. 06 121127765 fax 06 7961653

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI 1. Invito su carta intestata da parte di una Ditta italiana compilato rigorosamente secondo il facsimile allegato. La presente

Dettagli

Come si guida in Croazia?

Come si guida in Croazia? Come si guida in Croazia? Senso di marcia: guida a destra, sorpasso a sinistra. Tutti i limiti per i veicoli pesanti I camion di peso superiore a 7,5 tonnellate non possono circolare in Croazia nei seguenti

Dettagli

Per quanto riguarda i CITTADINI COMUNITARI, il dlgs. 6 febbraio 2007, n.30, richiede ai fini dell iscrizione anagrafica:

Per quanto riguarda i CITTADINI COMUNITARI, il dlgs. 6 febbraio 2007, n.30, richiede ai fini dell iscrizione anagrafica: Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea e cittadini di Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Svizzera, Repubblica di San Marino, Principato

Dettagli

Settore servizi demografici

Settore servizi demografici Settore servizi demografici Sede: Piazza del Municipio, 1 26832 Cervignano d Adda Responsabile del Settore: Raimondi Cominesi Renata Orario di apertura degli sportelli: dal lunedì al sabato dalle ore 8,30

Dettagli

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto.

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto. Quali requisiti e documenti servono per effettuare un noleggio? Chi sottoscrive il contratto di noleggio deve essere maggiorenne ed essere munito di un documento di identità valido, patente valida e rilasciata

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE PAG. 1 DIVISIONE SERVIZI CIVICI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE 2010 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO L Anagrafe raccoglie le informazioni riguardanti le caratteristiche della popolazione residente

Dettagli

Allegato B "Criteri di valutazione delle domande" (Art. 17 del Regolamento Regionale n. 19 del 24 ottobre 2008) RISPOSTE

Allegato B Criteri di valutazione delle domande (Art. 17 del Regolamento Regionale n. 19 del 24 ottobre 2008) RISPOSTE Allegato B "Criteri di valutazione delle domande" (Art. 17 del Regolamento Regionale n. 19 del 24 ottobre 28) ELEMENTI DI VALUTAZIONE INDICATORE DOMANDA POSSIBILI RISPOSTE VALUTAZIONE ASSEGNABILE PUNTEGGIO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 29 marzo 2006) Paese: URUGUAY 1. Documentazione necessaria per l accesso al Paese: - Passaporto: necessario - Visto d ingresso: non necessario per turismo

Dettagli

Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK

Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK a cura di Sara Ferrari volontaria del Servizio Civile Nazionale Garanzia Giovani progetto ed elaborazione grafica

Dettagli

Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina

Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina CARTA DI IDENTITÀ CARTACEA La carta di identità è rilasciata ai cittadini di età superiore ai 15 anni, ha validità di dieci anni dalla data di rilascio ed

Dettagli

Partenze Andata Ritorno 06 Ago 09 Ago 27 Ago 30 Ago

Partenze Andata Ritorno 06 Ago 09 Ago 27 Ago 30 Ago P R E L I M I N A R E 2 0 1 3 Medjugorje 2013 In ogni istante, quando avrete delle difficoltà, non abbiate paura, io vi amo anche quando siete lontani da me e da Mio Figlio (Messaggio del 24 marzo 1984)

Dettagli

POSSIBILI RISPOSTE. OUTGOING % Italia % Europa % Nord America % Centro America % Sud America % Asia % Africa % Oceania

POSSIBILI RISPOSTE. OUTGOING % Italia % Europa % Nord America % Centro America % Sud America % Asia % Africa % Oceania Allegato C "Criteri di valutazione delle domande" CRITERI D'ANALISI INDICATORE 1) Indice di specializzazion e territoriale 2) Allargamento orario accessibilità 3) Allargamento giornate accessibilità DOMANDA

Dettagli

STEP 1 Preparazione dei documenti necessari per la richiesta di visto

STEP 1 Preparazione dei documenti necessari per la richiesta di visto STEP 1 Preparazione dei documenti necessari per la richiesta di visto 1. Di seguito si possono trovare i documenti base, necessari per la richiesta di QUALSIASI tipologia di visto: (1) Passaporto Passaporto

Dettagli

FIFA Mondiali di Calcio 2006: essere ospite in Germania

FIFA Mondiali di Calcio 2006: essere ospite in Germania FIFA Mondiali di Calcio 2006: essere ospite in Germania Come ospiti in un paese straniero, potreste sentirvi insicuri dal momento che non conoscete i vostri diritti e potreste temere che qualcuno si prenda

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 PAESE ARGENTINA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.746.000 Superficie: 2.766.889 Km² Fuso orario: -4h rispetto all'italia;

Dettagli

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari I Cittadini comunitari iscritti al SSN (possessori di TEAM - Tessera Europea di Assicurazione Malattia rilasciata in Italia) hanno diritto

Dettagli

PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa. 2 Condizioni di viaggio

PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa. 2 Condizioni di viaggio PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa Questo documento contiene una serie di proposte intese a regolare i trattamenti economici e normativi applicabili, nei casi

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) Paese:. ALGERIA Capitale : Algeri Popolazione: 32.320.000 Superficie: 2.381.741 km² Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia;

Dettagli

Lotto 1) SPAGNA CIG: 5989074436

Lotto 1) SPAGNA CIG: 5989074436 Lotto 1) SPAGNA CIG: 5989074436 Si richiede il preventivo per il seguente Stage Linguistico: SPAGNA nel periodo marzo (fine)/aprile 2015 (8gg/7notti) per il quale preveda: La sistemazione in hotel/residencia

Dettagli

MOZAMBICO (Repubblica del Mozambico)

MOZAMBICO (Repubblica del Mozambico) MOZAMBICO (Repubblica del Mozambico) VISTO PER TURISMO: Passaporto con validità minima 6 mesi dal momento del rientro 2 foto in formato tessera 1 modulo compilato in originale Stampa della prenotazione

Dettagli

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia Laura De Carlo La Laura De Carlo 22.04.2015 2.2015 Nozione di Minore Straniero Minore Straniero o Straniero Minorenne? Minore: accertamento dell et

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Conf 9 agosto 2007, mod 19 ottobre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Conf 9 agosto 2007, mod 19 ottobre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Conf 9 agosto 2007, mod 19 ottobre 2007) Paese: TURCHIA Capitale: ANKARA Popolazione: 72.600.000 Superficie: 779.452 km2 Lingua: la lingua ufficiale è il turco. L

Dettagli

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl)

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl) I INFORMAZIONI GENERALI Ul. Sodowa 9/4 30-376 Kraków, Polska Capitale Sociale 50.000 zł, interamente

Dettagli

THAILANDIA NORMATIVA

THAILANDIA NORMATIVA THAILANDIA NORMATIVA In Thailandia può essere liberamente importata la maggior parte delle merci. Ciònonostante, alcune categorie di beni sono soggette a controlli e devono essere importate con una licenza

Dettagli

IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI

IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI Le procedure di iscrizione alle Università italiane da parte degli studenti in possesso di un titolo di studio straniero, sono differenti in base alla cittadinanza ed

Dettagli

Informazioni generali. Tessera europea di assicurazione malattia dimenticata o smarrita?

Informazioni generali. Tessera europea di assicurazione malattia dimenticata o smarrita? In giro per l Islanda Finalmente è giunto il momento di godersi una vacanza in Islanda, del tutto meritata! Ma cosa succede se si ammala o se ha un infortunio mentre si trova lì in vacanze? Ecco alcuni

Dettagli

INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: Amsterdam Dal 3 al 6 maggio 2015 1 giorno Cuneo/Milano/Amsterdam Ritrovo dei partecipanti agli orari e nei luoghi concordati. Sistemazione in autopullman granturismo e partenza per l aeroporto di Milano.

Dettagli

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445)

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445) ALLEGATO I Modello di segnalazione certificata di inizio attività per Agenzie di viaggio e turismo (ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 e dell art. 19 della L. 241/90) Al Comune

Dettagli

COMUNE DI VARANO BORGHI PROVINCIA DI VARESE BANDO DI CONCORSO PER BORSE VIAGGIO DI STUDIO ALL ESTERO

COMUNE DI VARANO BORGHI PROVINCIA DI VARESE BANDO DI CONCORSO PER BORSE VIAGGIO DI STUDIO ALL ESTERO COMUNE DI VARANO BORGHI PROVINCIA DI VARESE Via S. Francesco 1 21020 VARANO BORGHI - P. IVA 00263100125 Tel. 0332.960119 - fax. 0332.961749 e- mail: segreteria@comune.varano-borghi.va.it sito internet:

Dettagli

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63. ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.523 E mail : info@acisanlorenzo.it Pagina WEB : www.acisanlorenzo.it

Dettagli

Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri

Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri LucaTavani Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d Anagrafe SOGGETTI

Dettagli

Assistenza sanitaria all estero

Assistenza sanitaria all estero Assistenza sanitaria all estero Iscritti a SSN che si recano all estero per lavoro,studio,vacanze: PaesiUE,SEE(Islanda,Liechtenstein,No rvegia),svizzera Stati con cui sono stati stipulati accordi bilaterali

Dettagli

CAPODANNO AD ANTALYA ( TURCHIA )

CAPODANNO AD ANTALYA ( TURCHIA ) ANDATA 30 DICEMBRE 2011 RITORNO 6 GENNAIO 2012 Voli di linea con scalo ad Istanbul dalle seguenti città : Milano, Roma, Torino, Napoli, Bologna, Genova e Venezia Il Sud della Turchia è il luogo ideale

Dettagli

Numeri Di Social Security Per I Figli

Numeri Di Social Security Per I Figli Numeri Di Social Security Per I Figli Numeri Di Social Security Per I Figli Alla nascita di un figlio, uno degli adempimenti cui i genitori dovrebbero provvedere è richiedere un numero di Social Security

Dettagli

D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI.

D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI. D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI. D EUTSCHE BANK BLACK MASTERCARD. È IL NUOVO E PRESTIGIOSO STRUMENTO DI PAGAMENTO, CHE CONSENTE DI ACCEDERE AD AGEVOLAZIONI E VANTAGGI DAVVERO STRAORDINARI.

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI DISPOSIZIONI PER ILTESSERAMENTO S.G.S. (Allievi Giovanissimi Esordienti Pulcini Piccoli Amici) STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 INFORMAZIONI GENERALI Firme Le pratiche consegnate dalla Società devono riportare

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Prot. 121589 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 7 aprile 2009) CAPITALE: VARSAVIA POPOLAZIONE: 38.632.500 SUPERFICIE: 312.683 km2 FUSO ORARIO: stesso fuso orario dell Italia

Dettagli

INFORMATION PACK PARTECIPAZIONE COLLETTIVA ALLA FIERA

INFORMATION PACK PARTECIPAZIONE COLLETTIVA ALLA FIERA INFORMATION PACK PARTECIPAZIONE COLLETTIVA ALLA FIERA 14 APRILE 17 APRILE 2015 MOSCA - RUSSIA 2 INDICE Informazioni sulla manifestazione... 3 Sede dell evento... 3 Date di svolgimento... 3 Mappa del centro

Dettagli

Marca da bollo. Responsabile del procedimento Sig.ra Graziella Massignan

Marca da bollo. Responsabile del procedimento Sig.ra Graziella Massignan Marca da bollo Al Sindaco del Comune di Torino Città di Torino Ufficio Licenzedi Pubblica Sicurezza Via Meucci 4-10121 Torino Prot. n del / / Responsabile del procedimento Sig.ra Graziella Massignan MODELLO

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.. Allegato C alla determinazione n. 286 del 15 marzo 2010 COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..)

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DIRITTO DEL LAVORO IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Disciplina del lavoro in Qatar Attualmente non esiste il ministero del lavoro in Qatar il quale è stato sciolto con decreto dell emiro del 16

Dettagli

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE Il rilascio della licenza per l apertura di una sala giochi è subordinato ad un procedimento così distinto:

Dettagli

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.

ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63. ACI AUTOMOBILE CLUB ROMA Delegazione 00185 Roma Viale dello Scalo S. Lorenzo n. 29 tel. 06.44.69.800 06.44.70.42.84 06.44.70.43.07 fax 06.44.63.523 E mail : info@acisanlorenzo.it Pagina WEB : www.acisanlorenzo.it

Dettagli

EGITTO NORMATIVE. A partire dal 1 gennaio 2007, sono state apportate delle modifiche operative alla compilazione del DAU.

EGITTO NORMATIVE. A partire dal 1 gennaio 2007, sono state apportate delle modifiche operative alla compilazione del DAU. EGITTO NORMATIVE In Egitto sono presenti delle zone franche. Sul piano doganale sono considerate come esterne al paese. Queste zone sono sia pubbliche che private Documenti di spedizione Oltre alla dichiarazione

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Accompagnatore turistico - anno 2011. Art. 1 prova d esame d idoneità

Dettagli

Cittadini non comunitari residenti all'estero

Cittadini non comunitari residenti all'estero Cittadini non comunitari residenti all'estero Informazioni per i cittadini non comunitari residenti all'estero, che non siano equiparati ai cittadini italiani in base alle disposizioni di legge (art. 26

Dettagli

IL VISTO D'INGRESSO. lavoro autonomo; lavoro subordinato; cure mediche; motivi religiosi; affari; diplomatico; adozione; familiare al seguito;

IL VISTO D'INGRESSO. lavoro autonomo; lavoro subordinato; cure mediche; motivi religiosi; affari; diplomatico; adozione; familiare al seguito; IL VISTO D'INGRESSO I cittadini che intendono soggiornare sul territorio italiano devono esibire alla frontiera la documentazione che giustifichi il loro ingresso e, nei casi previsti, la disponibilità

Dettagli

GIUNTA REGIONALE DEL LAZIO

GIUNTA REGIONALE DEL LAZIO GIUNTA REGIONALE DEL LAZIO DELIBERAZIONE N 1614 DEL 30 OTTOBRE 2001 Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 35 del 20/12/2001 OGGETTO. Disposizioni normative per i soggetti affetti da

Dettagli

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE MALDIVE IN ALL INCLUSIVE 10 Giorni 7 Notti - Validità dal 01/01/2015 al 28/12/2015 Viaggio su misura per due persone in camera doppia ITINERARIO DI VIAGGIO PRIMO GIORNO PARTENZA DALL'ITALIA SECONDO GIORNO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 30 aprile 2009

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 30 aprile 2009 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 30 aprile 2009 Paese: NUOVA CALEDONIA Territorio francese d'oltremare Capitale: NOUMEA Popolazione: 216.000 Superficie: 18.575 km2 Fuso orario:

Dettagli

967 scippi ogni 100 mila abitanti nel 1985 a 138 nel 2006), ma di considerevoli proporzioni anche nella Capitale (da 269 reati ogni 100 mila abitanti

967 scippi ogni 100 mila abitanti nel 1985 a 138 nel 2006), ma di considerevoli proporzioni anche nella Capitale (da 269 reati ogni 100 mila abitanti 17. Criminalità L analisi dei dati sulla criminalità relativi al 2006 evidenzia una diffusione di reati nella provincia di Roma significativamente più elevata di quella rilevata complessivamente nel territorio

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado M.E.Lepido. Presenza dei genitori a scuola anno scolastico 2014-2015

Scuola Secondaria di Primo Grado M.E.Lepido. Presenza dei genitori a scuola anno scolastico 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO "MARCO EMILIO LEPIDO" Via Premuda 34 - REGGIO EMILIA Tel. e Fax. 0522/301282-0522/300221 E-mail: segretlep@tin.it (segreteria) - Sito internet: www.iclepido.gov.it Scuola Secondaria

Dettagli

La circolazione stradale dei cittadini stranieri. 1. Le sanzioni per le violazioni delle norme del Codice della strada

La circolazione stradale dei cittadini stranieri. 1. Le sanzioni per le violazioni delle norme del Codice della strada La circolazione stradale dei cittadini stranieri 1. Le sanzioni per le violazioni delle norme del Codice della strada Tutti i conducenti di veicoli devono rispettare il Codice della strada in quanto la

Dettagli

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE D.Lgs. 30/2007 1 PAESI MEMBRI DELL UNIONE EUROPEA 1. Austria 2. Belgio 3. Bulgaria 4. Cipro 5. Danimarca 6. Estonia 7. Finlandia 8. Francia 9. Germania 10. Grecia 11.

Dettagli

P. A. HELP FOR CHILDREN BRESCIA ONLUS

P. A. HELP FOR CHILDREN BRESCIA ONLUS C O M U N I C A T O ACCOGLIENZA BAMBINI BIELORUSSI ESTATE 2015 In allegato Vi invio la normativa ed i moduli da compilare per l accoglienza Estate 2015, i periodi sono : GIUGNO LUGLIO LUGLIO / AGOSTO AGOSTO

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSOCIAZIONE ALL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA Valido per le Tessere ACI CLUB emesse e rinnovate a decorrere dal 1 gennaio 2012

REGOLAMENTO DI ASSOCIAZIONE ALL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA Valido per le Tessere ACI CLUB emesse e rinnovate a decorrere dal 1 gennaio 2012 INDICE ART. 1 REGOLE GENERALI DI ASSOCIAZIONE pag. 1 ART. 2 TUTELA LEGALE pag. 2 ART. 3 ALTRI SERVIZI PER I SOCI pag. 2 ART. 3.1 Servizio noleggi pag. 2 ART. 3.2 Servizio ricambi pag. 3 ART. 3.3 Servizio

Dettagli

Influenza suina: l influenza A (H1N1)

Influenza suina: l influenza A (H1N1) . Influenza suina: l influenza A (H1N1) Il virus: lui chi è Ad aprile si sono registrati in Messico casi di infezione nell uomo da nuovo virus influenzale di tipo A (H1N1), precedentemente identificato

Dettagli

Rilascio del passaporto La domanda per il rilascio può essere presentata, corredata della documentazione occorrente:

Rilascio del passaporto La domanda per il rilascio può essere presentata, corredata della documentazione occorrente: PASSAPORTO : RILASCIO Descrizione Il passaporto ordinario è valido per tutti i paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano, e può essere ottenuto da tutti i cittadini della Repubblica, fin

Dettagli

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA COME SI ENTRA 1. COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN 2. COME SI ENTRA IN ITALIA 3. IL VISTO 4. CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO 5. LA FRONTIERA COME SI ENTRA (1) Gli accordi puntano a realizzare uno spazio

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione alla prova d esame di idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo - anno 2012.

Dettagli