Le Storie di Sant Orsola

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le Storie di Sant Orsola"

Transcript

1 Le Storie di Sant Orsola Ciclo di affreschi realizzati da Tomaso da Modena Museo di Santa Caterina a Treviso

2 1. L invio degli Ambasciatori Il Re d'inghilterra, che è pagano, vuole che il principe suo figlio sposi la figlia del Re cristiano di Bretagna e perciò gli manda due ambasciatori.

3 2. L arrivo degli Ambasciatori Gli ambasciatori, giunti presso il Re di Bretagna, consegnano la lettera con la richiesta di matrimonio. La madre riferisce il messaggio a Orsola, la quale accetta, ma a due condizioni: le sia lasciato il tempo di un pellegrinaggio a Roma insieme a dieci compagne e a mille ancelle (che trascrizioni successive della leggenda fecero divenire undicimila) e che il principe nel frattempo si faccia cristiano.

4 3. Commiato di Orsola dalla madre Orsola saluta la madre prima di partire per Roma. Sarà accompagnata da una schiera di damigelle e paggi, da due vescovi e l'amica Gerasina di Sicilia, che porta sul capo una cuffia di vaio (manto di scoiattolo).

5 4. Il Battesimo del Principe Il Principe d'inghilterra riceve il battesimo, somministrato, secondo il rito antico, per abluzione (lavaggio) completa così che il giovane è completamente nudo; egli è sostenuto dai padrini mentre un vescovo, con ampio gesto, versa da una brocca l'acqua che ha appena attinto da una vasca esagonale; assistono chierici e amici del principe, uno dei quali, accingendosi a sua volta a ricevere il battesimo, si spoglia sfilando la tunica dal capo. Tutti i presenti partecipano intensamente al rito: i loro sguardi, infatti, sono diretti la figura del Principe.

6 5. Navigazione verso Roma. Orsola riceve l annuncio del martirio In navigazione lungo il fiume Reno con due navi, giunta davanti alla città di Colonia in Germania, Orsola riceve da un angelo l'annuncio che in quel luogo, al ritorno, subirà il martirio insieme al suo seguito.

7 6. Orsola giunge a Roma dal Papa Preceduta dalla fama di futura martire, Orsola giunge a Roma. Il Papa esce ad incontrarla; Orsola si inchina dinnanzi al Papa ed egli, con gesto riguardoso, la rialza dalla posizione inginocchiata; dietro ad Orsola stanno le compagne e i compagni di viaggio, dietro al Papa il seguito dei cardinali; sullo sfondo una visione fantastica di Roma.

8 7. Il Papa riceve l annuncio del Martirio Papa Ciriaco, addormentato dentro un'alcova, viene invitato da un angelo, che gli appare in sogno, a lasciare l'incarico di Pontefice e seguire Orsola per subire con lei il martirio.

9 8. Il Papa rinuncia alla tiara Il Papa annuncia ai cardinali la sua decisione di abbandonare l'incarico. Con un gesto semplice e chiaro, rinuncia alla tiara mentre i cardinali assumono espressioni diverse: c'è chi sorride, chi guarda rassegnato, chi inorridisce dopo aver appreso l'inaudito proposito, chi supplica il Papa perché non se ne vada.

10 9. Orsola, il Papa e il corteo escono da Roma Il Papa, Orsola e tutto il corteo escono da Roma attraverso una porta della città: il Papa benedicente precede Orsola e il suo seguito. Tomaso è riuscito a dare l'impressione di una grande folla anche se ne ha inquadrato solo una parte. Così noi abbiamo la sensazione che molta gente sia già uscita dal lato destro mentre altra sopraggiunga ancora dal lato sinistro.

11 10. Ritorno verso Colonia. Orsola incita le compagne a subire il martirio Questo episodio è incompleto: si trovava infatti in coincidenza di un passaggio ad arco a sesto acuto della cappella ed era già in origine diviso in due dall'apertura; problemi durante lo stacco fecero sì che se ne salvassero due frammenti che furono montati in un pannello di misura ridotta: vi si scorgono le navi, divenute una flotta per l'ingrossarsi delle fila dei pellegrini, e a poppa d'una di esse Orsola incita le compagne ad affrontare con coraggio il martirio.

12 11. Il martirio di Orsola Giunti a Colonia, un Principe degli Unni vuole massacrare Orsola e tutto il suo seguito, ma poi promette salva la vita se Orsola accetta di sposarlo. In questo caso Orsola dovrebbe rinunciare alla sua fede cristiana perché il Principe è pagano. Ma Orsola, piuttosto che tradire la sua fede, preferisce la morte. Inferocito per il suo rifiuto, egli la uccide assieme a tutto il suo seguito.

13 Orsola in gloria La santa viene raffigurata in gloria, elegantemente abbigliata e con la freccia che l'ha trafitta come simbolo del suo martirio, circondata dalle compagne. Sant Orsola è patrona della città di Colonia - in Germania -; la sua festa viene celebrata il 21 ottobre. E' protettrice delle fanciulle, delle donne in difficoltà, delle maestre e la si invoca per avere un buon matrimonio.

14 FINE Per approfondimenti: Video - Tomaso da Modena - "Storie di Sant'Orsola" - Treviso Filmato (download) - Le Storie di Sant'Orsola, Musei Civici Treviso

15

Sesto incontro Oggi vi parlerò del rito del Battesimo. Il battezzando viene accolto nella famiglia di Dio di cui entrerà a far parte. Il ministro chiede ai genitori il nome che gli vogliono dare. Con il

Dettagli

BENVENUTO IO HO UNA GIOIA NEL CUORE

BENVENUTO IO HO UNA GIOIA NEL CUORE Marina di Carrara, 12 ottobre 2014 BENVENUTO Benvenuto benvenuto, benvenuto a te! (x2) Se guardo nei tuoi occhi, io vedo che... l'amore ci unisce nel Signore. (x2) IO HO UNA GIOIA NEL CUORE Io ho una gioia

Dettagli

LA GROTTA DI SAN PANTALEONE

LA GROTTA DI SAN PANTALEONE LA GROTTA DI SAN PANTALEONE Bagnoli Irpino (AV) (Escursione del 31 agosto 2008) 1 In data 31.08.2008, un gruppo di amici del circolo socio-culturale Palazzo Tenta 39 e precisamente Nigro Domenico (Presidente),

Dettagli

III SCENA Il sogno del palazzo e delle armi

III SCENA Il sogno del palazzo e delle armi III SCENA Il sogno del palazzo e delle armi La notte seguente, mentre Francesco era immerso nel sonno, vide uno splendido e grande palazzo con armi da cavaliere contrassegnate dalla croce di Cristo e chiedendo

Dettagli

ORATORIO VISCONTEO. Albizzate (VA)

ORATORIO VISCONTEO. Albizzate (VA) ORATORIO VISCONTEO Albizzate (VA) L oratorio visconteo di San Venanzio fu costruito dai Visconti,famiglia milanese,nella seconda metà del XIV secolo Fu dedicato ai santi Giovanni Battista e Ludovico da

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SCHEDA DI PRESENTAZIONE TITOLO: LA RIFORMA PROTESTANTE BREVE DESCRIZIONE DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO: in questa unità di apprendimento si vuole introdurre le novità portate da Lutero DIDATTIZZAZIONE e

Dettagli

Fondo Di Nenno SCHEDA FONDO. Numero identificativo: 30. Collocazione: DIN-30. Provenienza: Lanciano. Autore:? Donazione o deposito: deposito

Fondo Di Nenno SCHEDA FONDO. Numero identificativo: 30. Collocazione: DIN-30. Provenienza: Lanciano. Autore:? Donazione o deposito: deposito SCHEDA FONDO Numero identificativo: 30 Collocazione: DIN-30 Provenienza: Lanciano Autore:? Donazione o deposito: deposito Consistenza: super 8 riversate su 1 Dvd Durata: 55 circa Formato: super 8 Cromatismo:

Dettagli

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2014»

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2014» Comunicato del 14 aprile 2014 Folder e busta-ricordo «Pasqua 2014» In occasione della solennità della Santa Pasqua 2014 le Poste Vaticane emetteranno una busta-ricordo, acquistabile anche nel folder dedicato

Dettagli

PREMESSE. PREGHIERA UNIVERSALE (Orazionale p. 95) Tutti ripetono Kyrie, eleison. oppure Il cantore propone Kyrie, eleison

PREMESSE. PREGHIERA UNIVERSALE (Orazionale p. 95) Tutti ripetono Kyrie, eleison. oppure Il cantore propone Kyrie, eleison PREMESSE * Conviene che il 2 novembre vi sia una celebrazione solenne dell eucaristia a cui è convocata la comunità con tutte le sue componenti (coro, ministranti, ecc.) Tale celebrazione potrà avvenire

Dettagli

E possibile scaricare le medesime immagini in alta definizione dal seguente link: https://www.dropbox.com/sh/2j6c1kqtwlenwry/aaat-kddssiwfxg3qlbu07zva

E possibile scaricare le medesime immagini in alta definizione dal seguente link: https://www.dropbox.com/sh/2j6c1kqtwlenwry/aaat-kddssiwfxg3qlbu07zva E possibile scaricare le medesime immagini in alta definizione dal seguente link: https://www.dropbox.com/sh/2j6c1kqtwlenwry/aaat-kddssiwfxg3qlbu07zva 1a Trittico di Jan Crabbe Crocifissione con Jan Crabbe

Dettagli

Annullo postale speciale in occasione della Santa Pasqua 2005

Annullo postale speciale in occasione della Santa Pasqua 2005 Comunicato 1/05 Annullo postale speciale in occasione della Santa Pasqua 2005 In occasione della Santa Pasqua, le Poste Vaticane utilizzeranno l annullo speciale della busta-ricordo dell omonima festività.

Dettagli

CALENDARIO PASTORALE ANNO 2012/2013

CALENDARIO PASTORALE ANNO 2012/2013 CALENDARIO PASTORALE ANNO 2012/2013 Ottobre 2012 1 lunedì 2 martedì Festa dei nonni, Angeli custodi Ore 21 incontro con genitori, 2 cresima 6 sabato Mandato diocesano per i catechisti 7 domenica Presentazione

Dettagli

15 AGOSTO ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA AL CIELO.

15 AGOSTO ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA AL CIELO. 15 AGOSTO ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA AL CIELO. La celebrazione dell Assunzione al cielo di Maria nella Chiesa occidentale o della Dormizione della Vergine nella Chiesa orientale, ricorda ai cristiani

Dettagli

GESTI E ATTEGIAMENTI DI FEDE: STARE IN PIEDI

GESTI E ATTEGIAMENTI DI FEDE: STARE IN PIEDI SOLTANTO ABBI FEDE - 56 - GUIDA PASTORALE 2012/13 GESTI E ATTEGIAMENTI DI FEDE: STARE IN PIEDI Nell Antico Testamento lo stare in piedi è un classico atteggiamento di preghiera. Tutta una serie di gesti

Dettagli

SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE. Classe 5^

SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE. Classe 5^ SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE Classe 5^ MARZO 1997 La Santella dei Santi La santella in via Orcava prende il nome di Cappella dei Santi. Questa cappella è costruita in pietra e raffigura alcuni

Dettagli

Folder «Ivbilaevm Misericordiae MMXVI» (iniziativa congiunta con l Ufficio Filatelico e Numismatico)

Folder «Ivbilaevm Misericordiae MMXVI» (iniziativa congiunta con l Ufficio Filatelico e Numismatico) Comunicato del 22 gennaio 2016 Folder «Ivbilaevm Misericordiae MMXVI» (iniziativa congiunta con l Ufficio Filatelico e Numismatico) Il 1 febbraio 2016 le Poste Vaticane, congiuntamente con l Ufficio Filatelico

Dettagli

OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI

OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI Nel Vangelo di Matteo Gesù agli inizi della sua attività pubblica vuole far conoscere a coloro che lo ascoltano che cosa vuole donare all umanità. Quello che abbiamo

Dettagli

IL BATTESIMO QUANDO SIAMO STATI BATTEZZATI SIAMO DIVENTATI L AQUA È SEGNO LA VESTE BIANCA È SEGNO LA LUCE È SEGNO

IL BATTESIMO QUANDO SIAMO STATI BATTEZZATI SIAMO DIVENTATI L AQUA È SEGNO LA VESTE BIANCA È SEGNO LA LUCE È SEGNO 1 2 IL BATTESIMO L AQUA È SEGNO. LA VESTE BIANCA È SEGNO. LA LUCE È SEGNO. QUANDO SIAMO STATI BATTEZZATI SIAMO DIVENTATI. 3 DIO HA CREATO OGNI COSA: LA LUCE, IL SOLE, LE PIANTE, LE FOGLIE E I FIORI, I

Dettagli

ARCIDIOCESI DI MILANO. Solenne ingresso in Diocesi di Milano di Sua Eminenza Rev.ma il Signor Cardinale Arcivescovo ANGELO SCOLA

ARCIDIOCESI DI MILANO. Solenne ingresso in Diocesi di Milano di Sua Eminenza Rev.ma il Signor Cardinale Arcivescovo ANGELO SCOLA ARCIDIOCESI DI MILANO Solenne ingresso in Diocesi di Milano di Sua Eminenza Rev.ma il Signor Cardinale Arcivescovo ANGELO SCOLA Milano, Basilica di Sant Eustorgio 25 settembre 2011 ARCIDIOCESI DI MILANO

Dettagli

La Basilica di S.Francesco ad Assisi

La Basilica di S.Francesco ad Assisi Ausilioteca del Comune di Firenze - Piattaforma didattica "Facilefacile" - www.ausiliotecafirenze.org/facilefacile La Basilica di S.Francesco ad Assisi 1. Storia della Basilica La Basilica di S.Francesco

Dettagli

Esso si chiama così perché l incrocio delle due strade principali che si trovano di fianco, formano una T. Federico II Gonzaga, signore di Mantova,

Esso si chiama così perché l incrocio delle due strade principali che si trovano di fianco, formano una T. Federico II Gonzaga, signore di Mantova, Esso si chiama così perché l incrocio delle due strade principali che si trovano di fianco, formano una T. Federico II Gonzaga, signore di Mantova, incaricò Giulio Romano, un allievo di Raffaello, di costruire

Dettagli

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2014»

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2014» Comunicato del 14 aprile 2014 Folder e busta-ricordo «Pasqua 2014» In occasione della solennità della Santa Pasqua 2014 le Poste Vaticane emetteranno una busta-ricordo, acquistabile anche nel folder dedicato

Dettagli

Parrocchie nella città San Bartolomeo, San Bernardo San Martino, Santa Maria della Stella

Parrocchie nella città San Bartolomeo, San Bernardo San Martino, Santa Maria della Stella Incontri di formazione - CATECHISTE con Bruno Geraci, don Michele Roselli, don Germano Galvagno, don Ezio Risatti Francesco: sabato 28 e domenica 29 settembre in occasione PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO

Dettagli

PERCORSI TURCHI A GENOVA TURCHI A GENOVA TRA SACRO E PROFANO

PERCORSI TURCHI A GENOVA TURCHI A GENOVA TRA SACRO E PROFANO PERCORSI TURCHI A GENOVA TURCHI A GENOVA TRA SACRO E PROFANO Palazzo Lomellini Patrone, Largo della Zecca Il palazzo venne realizzato intorno al 1619 per Giacomo Lomellini, membro della famiglia che governava

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1957 Roma. I funerali di Beniamino Gigli 02.12.1957 immagini Un uomo depone garofani accanto al defunto disteso sul letto di casa. Piano medio codice foto: NTH00261/FV00056981 Due cineoperatori

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIGNOLO PO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSI TERZE A/B

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIGNOLO PO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSI TERZE A/B ISTITUTO COMPRENSIVO CHIGNOLO PO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSI TERZE A/B La Cappella Sistina si trova nella Città del Vaticano e costituisce uno dei maggiori vanti dell arte italiana. Prende il nome

Dettagli

Arcidiocesi di Pisa. Ufficio di Pastorale familiare

Arcidiocesi di Pisa. Ufficio di Pastorale familiare Arcidiocesi di Pisa Ufficio di Pastorale familiare L incarnazione del Verbo in una famiglia umana, a Nazaret, commuove con la sua novità la storia del mondo. Abbiamo bisogno di immergerci nel mistero della

Dettagli

Omelia S. Messa Epifania 2016

Omelia S. Messa Epifania 2016 Omelia S. Messa Epifania 2016 1 Carissimi fratelli e sorelle, oggi noi celebriamo la decisione del Padre di chiamare ogni uomo a conoscere Cristo Gesù. L opera della divina misericordia che celebriamo

Dettagli

CRISTIANI NON CRISTIANI

CRISTIANI NON CRISTIANI CRISTIANI ORTODOSSI CATTOLICI PROTESTANTI NON CRISTIANI EBREI ISLAMICI INDUISTI BUDDISTI Nel giorno di Pentecoste Gesù mantenne la promessa e inviò lo Spirito Santo SPIRITO SANTO APOSTOLI Rumore Vento

Dettagli

Segni esterni e visibili di una grazia interiore e spirituale. S.Agostino

Segni esterni e visibili di una grazia interiore e spirituale. S.Agostino Segni esterni e visibili di una grazia interiore e spirituale S.Agostino Cosa sono i Sacramenti I sacramenti sono segni efficaci del mistero di salvezza di Cristo: ne sono infatti l'attuazione nel "tempo

Dettagli

RICEVI LO SPIRITO SANTO

RICEVI LO SPIRITO SANTO RICEVI LO SPIRITO SANTO SONO DIVENTATO GRANDE... DECIDO DI ESSERE AMICO DI GESÚ FOTO PER DECIDERE DEVO CONOSCERE CONOSCO LA STORIA DI GESÚ: GESÚ E NATO E DIVENTATO GRANDE ED AIUTAVA IL PAPA GIUSEPPE E

Dettagli

Disegni di Carlo Grigolato Testi di Don Giampietro Ziviani. Una vita per amore

Disegni di Carlo Grigolato Testi di Don Giampietro Ziviani. Una vita per amore Disegni di Carlo Grigolato Testi di Don Giampietro Ziviani Una vita per amore I viaggiatori che transitano in queste terre (nelle terre polesane) sono piuttosto confusi: è scomparso un intero paese: San

Dettagli

CHIESA ANGLICANA. Chiesa d Inghilterra. nata dopo il distacco da Roma, nel 1534.

CHIESA ANGLICANA. Chiesa d Inghilterra. nata dopo il distacco da Roma, nel 1534. CHIESA ANGLICANA Chiesa d Inghilterra. nata dopo il distacco da Roma, nel 1534. CHIESA ANGLICANA La Chiesa anglicana fu costituita nel 1534, quando Enrico VIII fece approvare dal parlamento l Atto di

Dettagli

CAVALCATA di SANT ANNA

CAVALCATA di SANT ANNA COMUNE di SAN MANGO sul CALORE CAVALCATA di SANT ANNA fede, storia e leggenda la fede Nell ultima domenica di luglio di ogni anno, si perpetua nell abitato di San Mango Sul Calore, nella vallata del fiume

Dettagli

Fondo Serrani SCHEDA FONDO. Numero identificativo: 31. Collocazione: SER-31. Provenienza: Montorio (Teramo) Autore: vari

Fondo Serrani SCHEDA FONDO. Numero identificativo: 31. Collocazione: SER-31. Provenienza: Montorio (Teramo) Autore: vari SCHEDA FONDO Numero identificativo: 31 Collocazione: SER-31 Provenienza: Montorio (Teramo) Autore: vari Donazione o deposito: deposito Consistenza: 8mm e super 8 riversate su Vhs e Dvd Durata: 37 min.

Dettagli

Indice generale INDICE GENERALE. Presentazione... Pag. 5 Avvertenze...» 9 Sigle e abbreviature...» 10

Indice generale INDICE GENERALE. Presentazione... Pag. 5 Avvertenze...» 9 Sigle e abbreviature...» 10 Indice generale 385 INDICE GENERALE Presentazione.......... Pag. 5 Avvertenze..........» 9 Sigle e abbreviature.........» 10 SCRITTI MARIANI 1. Madonna dei Martiri........» 13 2. Maria cattedrale del silenzio......»

Dettagli

PROVINCIA DI CATANZARO

PROVINCIA DI CATANZARO COMUNE DI GASPERINA PROVINCIA DI CATANZARO Regolamento per l utilizzo dello stemma comunale e del gonfalone in occasione di manifestazioni e ricorrenze pubbliche, cerimonie ed altri avvenimenti di rilevanza

Dettagli

FUORI E DENTRO LA MOSTRA Un itinerario ala scoperta del territorio al tempo dei Vivarini

FUORI E DENTRO LA MOSTRA Un itinerario ala scoperta del territorio al tempo dei Vivarini FUORI E DENTRO LA MOSTRA Un itinerario ala scoperta del territorio al tempo dei Vivarini Ricca di storia e di arte l intera area della Marca trevigiana racchiude importantissimi capolavori della pittura

Dettagli

COMUNITA PASTORALE GIOVANNI XXIII Parrocchia SS. Nazaro e Celso alla Barona Parrocchia S. Giovanni Bono Parrocchia S. Bernardetta

COMUNITA PASTORALE GIOVANNI XXIII Parrocchia SS. Nazaro e Celso alla Barona Parrocchia S. Giovanni Bono Parrocchia S. Bernardetta COMUNITA PASTORALE GIOVANNI XXIII Parrocchia SS. Nazaro e Celso alla Barona Parrocchia S. Giovanni Bono Parrocchia S. Bernardetta DOMENICA 27 MARZO 2016 PASQUA DI RESURREZIONE A V V I S I Lunedì 28, martedì

Dettagli

Per un nuovo SI insieme Gli Anniversari di matrimonio

Per un nuovo SI insieme Gli Anniversari di matrimonio 1 / 5 Domenica 22 maggio 2016, come comunità cristiana ci raduniamo intorno all altare per rendere grazie, per quell espressione quotidiana che è la vita di una famiglia. Lo facciamo in questo tempo nel

Dettagli

2.1. La celebrazione dei sacramenti dell iniziazione cristiana: il Battesimo... 27

2.1. La celebrazione dei sacramenti dell iniziazione cristiana: il Battesimo... 27 Parrocchia: SCHEDA 2 LA CHIESA MADRE GENERA I SUOI FIGLI NELL INIZIAZIONE CRISTIANA 2 «Perché dall accoglienza dell annuncio possa scaturire una vita nuova, la Chiesa offre itinerari d iniziazione a quanti

Dettagli

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio divina Alla scuola di un Amore fuori misura A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio Divina DOMENICA FRA L'OTTAVA DI NATALE SANTA FAMIGLIA DI GESÙ MARIA

Dettagli

UNITA PASTORALE ZEVIO PERZACCO VOLON

UNITA PASTORALE ZEVIO PERZACCO VOLON PROPOSTE QUARESIMALI 2016 Anno Santo Scegli i tuoi percorsi per dare Verità alle ceneri ITINERARI QUARESIMALI 2016 Le Ceneri sono il gesto con cui un cristiano dice pubblicamente la sua decisione di partire

Dettagli

Ambrogio Spreafico MARCO IL PRIMO VANGELO. seconda edizione URBANIANA UNIVERSITY PRESS

Ambrogio Spreafico MARCO IL PRIMO VANGELO. seconda edizione URBANIANA UNIVERSITY PRESS Ambrogio Spreafico MARCO IL PRIMO VANGELO seconda edizione URBANIANA UNIVERSITY PRESS Ambrogio Spreafico Marco. Il primo Vangelo Spiritualita n. 7 Seconda edizione ISBN 978-88-401-9004-4 2010 Urbaniana

Dettagli

VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia

VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia Preti. 1 IX-12, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699)

Dettagli

MANDATO MISSIONARIO "La Misericordia visita le nostre case" 17 ottobre 2016

MANDATO MISSIONARIO La Misericordia visita le nostre case 17 ottobre 2016 MANDATO MISSIONARIO "La Misericordia visita le nostre case" 17 ottobre 2016 Guida Gesù è il Signore!. Questa chiara proclamazione di fede risuona come segno della nostra unità, dell incontro con la Luce

Dettagli

Io sono con voi anno catechistico

Io sono con voi anno catechistico Io sono con voi 7a unità Pag. 9-10 * Ti chiamo per nome Pag. 111-112 * Dio Padre ci chiama ad essere suoi figli Pag. 11-12 * Il Signore Dio è Padre di tutti Pag. 113-114 * Ci accoglie una grande famiglia:

Dettagli

IL LIBRO DELL APOCALISSE LA CROCE DI CRISTO COME TRIONFO

IL LIBRO DELL APOCALISSE LA CROCE DI CRISTO COME TRIONFO IL LIBRO DELL APOCALISSE Nonostante non sia di facile comprensione ha fatto riflettere tutti noi sulla morte e risurrezione del Signore. Siamo invitati a volgere il nostro sguardo al Trono del Dio, là,

Dettagli

ore Via Crucis (Zona IV) a Magenta con il Cardinale con la Croce di S.Carlo

ore Via Crucis (Zona IV) a Magenta con il Cardinale con la Croce di S.Carlo BEATA VERGINE DEI MIRACOLI SANTUARIO SARONNO 1 V Primo venerdì del mese 2 ore 20.45 Via Crucis (Zona IV) a Magenta con il Cardinale con la Croce di S.Carlo S Cammino della Luce 3 D IV di QUARESIMA (Liturgia

Dettagli

Tutto il resto è un rumore lontano una che esplode ai confini del cielo

Tutto il resto è un rumore lontano una che esplode ai confini del cielo Comprensione orale Cloze, accoppiamento parola-immagine 15 giugno 2012 Livello A1 Baciami ancora di Jovanotti La canzone è tratta dal singolo di Jovanotti pubblicato nel 2010 dalla Universal Music Italia

Dettagli

L abbraccio del suo popolo per Padre Pio

L abbraccio del suo popolo per Padre Pio L abbraccio del suo popolo per Padre Pio Migliaia in piazza per il ritorno a casa dal viaggio giubilare Quella di ieri è stata una giornata storica ed emozionante, che rimarrà negli annali della nostra

Dettagli

LA BIANCA COLOMBA CHE SCENDE DAL CIELO

LA BIANCA COLOMBA CHE SCENDE DAL CIELO LA BIANCA COLOMBA CHE SCENDE DAL CIELO Legenda dell immagine di copertina: La Bianca Colomba custodisce relazioni di pace. 2 LA BIANCA COLOMBA CHE SCENDE DAL CIELO Racconto di Silva Maria Stefanutti Illustrazioni

Dettagli

Il 31 gennaio 2010 il Vescovo Carillo Gritti, dopo aver studiato con attenzione gli eventi, ha emesso un decreto di culto che autorizza a Itapiranga

Il 31 gennaio 2010 il Vescovo Carillo Gritti, dopo aver studiato con attenzione gli eventi, ha emesso un decreto di culto che autorizza a Itapiranga Posizione della Chiesa su Itapiranga La posizione della Chiesa su Itapiranga è stata espressa dal Vescovo del luogo mons. Carillo Gritti in diverse occasioni. La posizione del Vescovo sulle apparizioni

Dettagli

Domenica si apre la porta santa del Giubileo della Misericordia

Domenica si apre la porta santa del Giubileo della Misericordia Domenica si apre la porta santa del Giubileo della Misericordia Con l apertura del portone di ingresso del Duomo, che per l occasione si fa «Porta Santa», anche a Prato avrà inizio il Giubileo Straordinario

Dettagli

SAN CARLO BORROMEO. Si festeggia il 4 NOVEMBRE

SAN CARLO BORROMEO. Si festeggia il 4 NOVEMBRE SAN CARLO BORROMEO Il suo nome, di origine germanica, significa uomo libero. E il protettore del clero e dei catechisti, dei maestri e produttori d amido. Di San Carlo Borromeo esistono moltissime biografie,

Dettagli

Giuliani. Santa. via Crucis con. eronica 2,00. «La croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo, una parola che è amore,

Giuliani. Santa. via Crucis con. eronica 2,00. «La croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo, una parola che è amore, «La croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo, una parola che è amore, misericordia, perdono. La parola della croce è anche la risposta dei cristiani al male che continua ad agire

Dettagli

Codice Civile. Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n Libro Secondo Delle successioni. Titolo II Delle successioni legittime

Codice Civile. Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n Libro Secondo Delle successioni. Titolo II Delle successioni legittime Codice Civile Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n. 262 Libro Secondo Delle successioni Titolo II Delle successioni legittime Art. 565. Categorie dei successibili. Nella successione legittima l'eredità si

Dettagli

F o g L i o P a r r o c c h i a l e. San PANCRAZIO al PORTO 26 marzo 2 aprile 2017

F o g L i o P a r r o c c h i a l e. San PANCRAZIO al PORTO 26 marzo 2 aprile 2017 F o g L i o P a r r o c c h i a l e Anno 11 - Numero 13 2017 San Pancrazio Diocesi VERONA - Vicariato VR NORD EST Parrocchia San PANCRAZIO al PORTO 26 marzo 2 aprile 2017 - S. Caterina d Alessandria 4^

Dettagli

Titolo II Delle successioni legittime Art Categorie dei successibili. ( 1 )

Titolo II Delle successioni legittime Art Categorie dei successibili. ( 1 ) Titolo II Delle successioni legittime Art. 565. Categorie dei successibili. ( 1 ) Nella successione legittima l'eredità si devolve al coniuge, ai discendenti, agli ascendenti, ai collaterali, agli altri

Dettagli

La situazione poli.ca nel 500

La situazione poli.ca nel 500 La situazione poli.ca nel 500 Carlo V l 1516: diventa re di Spagna e di tu=a l Italia meridionale l 1519 diventa anche imperatore del Sacro Romano Impero Germanico, eredita i Paesi Bassi e la Franca Contea

Dettagli

Nascerà per noi un Bambino, sarà chiamato Dio Potente, e saranno in Lui benedette tutte le nazioni del mondo...

Nascerà per noi un Bambino, sarà chiamato Dio Potente, e saranno in Lui benedette tutte le nazioni del mondo... Signore Gesù, nato per noi, donaci di venire a te come Maria e Giuseppe con il cuore pieno di fede e di amore. 12 Nascerà per noi un Bambino, sarà chiamato Dio Potente, e saranno in Lui benedette tutte

Dettagli

Celebrate le Cresime nella Chiesa Madre

Celebrate le Cresime nella Chiesa Madre Celebrate le Cresime nella Chiesa Madre Il Vescovo Gerardo ha confermato nella fede 25 giovani della Parrocchia della Chiesa Madre a Cassino dicendo loro: Oggi Dio torna nella vostra vita per dirvi che

Dettagli

Istituto Paritario Maria Ausiliatrice Scuola dell Infanzia AVVENTO 2015

Istituto Paritario Maria Ausiliatrice Scuola dell Infanzia AVVENTO 2015 AVVENTO 2015 Istituto Paritario Maria Ausiliatrice Scuola dell Infanzia Tel. 0332/291.711 fax 0332/291.707 email:infanzia@scuolamariausiliatrice.com website: www.scuolamariausiliatrice.com Quando venne

Dettagli

La decorazione della Chiesa di Santa Maria Assunta a Calavino (1911)

La decorazione della Chiesa di Santa Maria Assunta a Calavino (1911) La decorazione della Chiesa di Santa Maria Assunta a Calavino (1911) Scheda n. 7 Calavino, Veduta esterna Calavino, La decorazione presbiterale Oggetto Ciclo pittorico Soggetto Sulla volta presbiterale

Dettagli

Grotta Madonna del Belvedere Carovigno La figura del vescovo.

Grotta Madonna del Belvedere Carovigno La figura del vescovo. Grotta Madonna del Belvedere Carovigno La figura del vescovo. La grotta e santuario. La grotta naturale del Belvedere inserita nel territorio di Carovigno era già utilizzata dal culto cristiano e, come

Dettagli

Diocesi di Acerra AGENDA PASTORALE DIOCESANA

Diocesi di Acerra AGENDA PASTORALE DIOCESANA Diocesi di Acerra AGENDA PASTORALE DIOCESANA 2015/2016 Per aggiornamenti ed integrazioni consultare il sito www.diocesiacerra.it. 2 SETTEMBRE 2015 Martedì 15 Collegio dei Consultori Giovedì 24 Consiglio

Dettagli

A lato: il crocifisso ligneo dell altare maggiore (particolare).

A lato: il crocifisso ligneo dell altare maggiore (particolare). L altare maggiore della chiesa. Il complesso marmoreo presenta una serie di gradini, che conducono verso il tabernacolo. Sulla porta del tabernacolo è rappresentata la scena di Gesù risorto che si manifesta

Dettagli

"Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17)

Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna? (M c 10,17) LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÚ "Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17) «Ho scritto a voi, giovani, perchè siete forti, e la parola di Dio dimora in voi

Dettagli

E natale. Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta. Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta

E natale. Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta. Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta E natale E Natale ogni volta Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta Che riconosci con umiltà I tuoi limiti

Dettagli

Pellegrinaggio adolescenti: passaggio della Porta Santa e messa del Vescovo a S. Maria Maggiore

Pellegrinaggio adolescenti: passaggio della Porta Santa e messa del Vescovo a S. Maria Maggiore Pellegrinaggio adolescenti: passaggio della Porta Santa e messa del Vescovo a S. Maria Maggiore È in pieno svolgimento il pellegrinaggio diocesano degli adolescenti a Roma, il tradizionale appuntamento

Dettagli

Check-list foto. Foto prima della cerimonia Sessione presso lo sposo HH:MM

Check-list foto. Foto prima della cerimonia Sessione presso lo sposo HH:MM foto Foto prima della cerimonia Sessione presso lo sposo Definire l'ora d'inizio: prevedere 30/40 minuti minimo per le foto Particolari del vestito dello sposo posato su una sedia o sul letto Particolari

Dettagli

Convento-Parrocchia Santa Maria delle Grazie - Squinzano-

Convento-Parrocchia Santa Maria delle Grazie - Squinzano- Convento-Parrocchia Santa Maria delle Grazie - Squinzano- . IL COMANDAMENTO DELL AMORE Ama il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la mente, con tutta la forza. Ama il prossimo tuo come te stesso.

Dettagli

Convivenza - Preparazione!!! (Data, Tematica, Partecipazione, Formare il Gruppo per la preparazione)

Convivenza - Preparazione!!! (Data, Tematica, Partecipazione, Formare il Gruppo per la preparazione) Programma Pastorale Anno 2018 GENNAIO e FEBBRAIO 2018 Venerdì 05/01 PRIMO del Mese Sabato 06/01 Epifania del Signore + Buona Pasqua - Epifania: Annuncio Pasquale Domenica 07/01 Battesimo del Signore (Inerente

Dettagli

PAPA BENEDETTO XVI NON ABBIA PAURA SANTITÀ, io Conchiglia, HO OFFERTO LA MIA VITA PER LEI.

PAPA BENEDETTO XVI NON ABBIA PAURA SANTITÀ, io Conchiglia, HO OFFERTO LA MIA VITA PER LEI. Conchiglia, fondatrice del Movimento d'amore San Juan Diego PAPA BENEDETTO XVI NON ABBIA PAURA SANTITÀ, io Conchiglia, HO OFFERTO LA MIA VITA PER LEI. QUESTA È L ORA DI CONSACRARE LA RUSSIA AL CUORE IMMACOLATO

Dettagli

Festa della Santa Famiglia B

Festa della Santa Famiglia B Festa della Santa Famiglia B Jan van Eyck, Ritratto dei coniugi Arnolfini, 1434, National Gallery Londra Il Ritratto dei coniugi Arnolfini è, per giudizio comune degli storici dell arte, la rappresentazione

Dettagli

MICHELANGELO: LE PIETÀ

MICHELANGELO: LE PIETÀ a cura di R. Cardini MICHELANGELO: LE PIETÀ Uno spirito inquieto nell epoca dello scontro religioso La vita di Michelangelo Buonarroti (1475-1564) attraversa uno dei periodi più drammatici della storia

Dettagli

VANGELO deriva DALLA PAROLA GRECA EUANGHELION che significa BUONA NOTIZIA è l'annuncio del Regno di Dio proclamato da Gesù ai discepoli è l'annuncio

VANGELO deriva DALLA PAROLA GRECA EUANGHELION che significa BUONA NOTIZIA è l'annuncio del Regno di Dio proclamato da Gesù ai discepoli è l'annuncio I VANGELI FANNO PARTE DEL NUOVO TESTAMENTO LA SECONDA PARTE DELLA BIBBIA FORMATA DA 27 LIBRI RACCOLTI IN: VANGELI ATTI DEGLI APOSTOLI LETTERE APOSTOLICHE APOCALISSE VANGELO deriva DALLA PAROLA GRECA EUANGHELION

Dettagli

CALENDARIO LITURGICO Aprile 2009

CALENDARIO LITURGICO Aprile 2009 CALENDARIO LITURGICO Aprile 2009 1 MERCOLEDI' Ore 08,30 S. Messa al cimitero Ore 19,30 Incontro con i catechisti di Cresima e con le responsabili dell intero gruppo 2 GIOVEDI' Ore 9,00-10,00 Adorazione

Dettagli

F o g L i o P a r r o c c h i a l e. San PANCRAZIO al PORTO luglio 2016

F o g L i o P a r r o c c h i a l e. San PANCRAZIO al PORTO luglio 2016 F o g L i o P a r r o c c h i a l e Anno 10 - Numero 30 2016 Giubileo della Misericordia San Pancrazio Diocesi VERONA - Vicariato VR NORD EST Parrocchia San PANCRAZIO al PORTO 17 24 luglio 2016 - S. Caterina

Dettagli

Busta ricordo «Pasqua 2013» (31 marzo 2013) In occasione della Santa Pasqua 2013, le Poste Vaticane emetteranno una busta ricordo.

Busta ricordo «Pasqua 2013» (31 marzo 2013) In occasione della Santa Pasqua 2013, le Poste Vaticane emetteranno una busta ricordo. Comunicato del 25 marzo 2013 Busta ricordo «Pasqua 2013» (31 marzo 2013) In occasione della Santa Pasqua 2013, le Poste Vaticane emetteranno una busta ricordo. Sul lato sinistro della busta è raffigurato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RAPPRESENTANZA DEL COMUNE CON GONFALONE CIVICO

REGOLAMENTO PER LA RAPPRESENTANZA DEL COMUNE CON GONFALONE CIVICO 24 REGOLAMENTO PER LA RAPPRESENTANZA DEL COMUNE CON GONFALONE CIVICO ADOTTATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 2/27348 P.G. NELLA SEDUTA DEL 27/01/1989 24 Art. 1 Contenuto del regolamento Il

Dettagli

CAPITOLO II FORMULARI PER MOMENTI PARTICOLARI DI VITA FRATERNA

CAPITOLO II FORMULARI PER MOMENTI PARTICOLARI DI VITA FRATERNA CAPITOLO II FORMULARI PER MOMENTI PARTICOLARI DI VITA FRATERNA NELLE MEMORIE DI NOSTRA SIGNORA E DEI FRATELLI SANTI Feste della Vergine P. O Dio, nostro Padre, che nella Vergine Maria hai dato alla Chiesa

Dettagli

LEONARDO DA VINCI BIOGRAFIA LA VERGINE DELLE ROCCE L ANNUNCIAZIONE LA GIOCONDA IL CENACOLO CREATORI

LEONARDO DA VINCI BIOGRAFIA LA VERGINE DELLE ROCCE L ANNUNCIAZIONE LA GIOCONDA IL CENACOLO CREATORI LEONARDO DA VINCI BIOGRAFIA LA VERGINE DELLE ROCCE L ANNUNCIAZIONE LA GIOCONDA IL CENACOLO CREATORI BIOGRAFIA Nel 1452 nasce Leonardo da Vinci.La famiglia dopo poco si trasferisce a Firenze.La precocità

Dettagli

I bambini nascono dall amore dei genitori e di Dio e crescono assieme al loro amico Gesù.

I bambini nascono dall amore dei genitori e di Dio e crescono assieme al loro amico Gesù. IL MIO AMICO GESU I bambini nascono dall amore dei genitori e di Dio e crescono assieme al loro amico Gesù. TUTTO NASCE DALL AMORE «Fra tanti angeli ne ho scelto uno per te. Lui ti proteggerà» «Il tuo

Dettagli

PREGHIERA PER UN BIMBO APPENA NATO

PREGHIERA PER UN BIMBO APPENA NATO PREGHIERA PER UN BIMBO APPENA NATO Signore, ci hai dato la gioia di un figlio: custodiscilo e proteggilo dal male, concedi che possa conoscere il tuo amore. Aiutaci ad essere per lui un riflesso vivo della

Dettagli

consegna al signore di Mantova una lettera con la quale la moglie del signore di Milano chiede la presenza di Ludovico a Milano per le gravi

consegna al signore di Mantova una lettera con la quale la moglie del signore di Milano chiede la presenza di Ludovico a Milano per le gravi 17 giugno 1465 Ieri abbiamo finalmente iniziato il progetto per quella che diverrà la Camera degli Sposi. È da tanto tempo che rimugino su chi potrebbe soddisfare i requisiti da me richiesti per eseguire

Dettagli

Piccola lectio divina su Marco

Piccola lectio divina su Marco PARROCCHIA S. LUCIA AUGUSTA @mail: santalucia.augusta@alice.it Piccola lectio divina su Marco 1) Ritirati in un angolo della tua casa Unisciti alla tua famiglia Incontra qualcuno degli amici o vicini 2)

Dettagli

Parrocchia S. M. della Guardia Catania - Frati Minori. 19/10/2009 Anno Paolino 2008/09 1

Parrocchia S. M. della Guardia Catania - Frati Minori. 19/10/2009 Anno Paolino 2008/09 1 Parrocchia S. M. della Guardia Catania - Frati Minori 19/10/2009 Anno Paolino 2008/09 1 19/10/2009 Anno Paolino 2008/09 2 San Paolo fuori le Mura Benedetto XVI e Bartolomeo I La basilica di San Paolo fuori

Dettagli

SI, per tutti i catechisti SI, per i catechisti degli adulti SI, per i catechisti dei giovani SI, per i catechisti dei bambini NO

SI, per tutti i catechisti SI, per i catechisti degli adulti SI, per i catechisti dei giovani SI, per i catechisti dei bambini NO Per la compilazione del questionario non sono necessarie particolari istruzioni, noti soltanto che quando le risposte multiple sono precedute da un CERCHIO si dovrà indicare UNA SOLA RISPOSTA, quando invece

Dettagli

01/12/2010 Parrocchia "Maria Ss. Assunta" - Biccari

01/12/2010 Parrocchia Maria Ss. Assunta - Biccari 12 Mi voltai per vedere la voce che parlava con me, e appena voltato vidi sette candelabri d oro 13 e, in mezzo ai candelabri, uno simile a un Figlio d uomo, con un abito lungo fino ai piedi e cinto al

Dettagli

20/2/2010, presso la Basilica Santa Caterina di Pedara (CT) viene consacrata il Protettorato di Germania.

20/2/2010, presso la Basilica Santa Caterina di Pedara (CT) viene consacrata il Protettorato di Germania. 2010 3/2/2010, membri del Priorato di Sicilia ed Ordini templari ospiti partecipano alla Processione dell offerta della cera, in occasione delle festività di Sant Agata. 20/2/2010, presso la Basilica Santa

Dettagli

Attrazioni principali. per prenotare:

Attrazioni principali. per prenotare: 1 TOUR PRIVATO DEL VATICANO Esplora la storia dell'arte dei Musei Vaticani e della Basilica di San Pietro con stile in un tour a piedi privato con un esperto d'arte e ingresso saltafila. Durante questo

Dettagli

Unità 3 lez. 3. I Longobardi: un popolo di guerrieri pp

Unità 3 lez. 3. I Longobardi: un popolo di guerrieri pp Unità 3 lez. 3 I Longobardi: un popolo di guerrieri pp. 56-69 Longobardi 568-774 Etimologia Longobardi «Furono chiamati così [...] in un secondo tempo per la lunghezza della barba mai toccata dal rasoio.

Dettagli

LA CHIESA DELLE ORIGINI SI DIVIDE...

LA CHIESA DELLE ORIGINI SI DIVIDE... LA CHIESA DELLE ORIGINI SI DIVIDE... RELIGIONE CATTOLICA CLASSE 5A PRIMARIA SORAGNA A.S. 2012.2013 LA CHIESA CATTOLICA LA CHIESA Nel 1054 dopo lunghe discussioni riguardanti alcune verità di fede e l'importanza

Dettagli

Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria

Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria La corona del Rosario è costituita da cinque decine a ognuna delle quali corrisponde un mistero. Si inizia così: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito

Dettagli

INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14)

INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14) INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14) Oggetto: Dati personali del Candidato/a alla ammissione al Catecumenato N.B. Questa scheda (in stampatello) venga recapitata contestualmente alla domanda

Dettagli

Gli affreschi della Madonna in Campagna

Gli affreschi della Madonna in Campagna Gli affreschi della Madonna in Campagna I santi della parete laterale sinistra Sulle pareti dell aula, oltre alle immagini della Madonna del Latte e del Cavaliere, a sinistra dell altare è visibile l affresco

Dettagli

SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO!

SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO! SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO! DALLA STORIA DI S. DOROTEA: FIORI E FRUTTI DAL CIELO! Durante il percorso al luogo del martirio, Dorotea incontra il giovane avvocato Teofilo che prendendola

Dettagli

LA RIFORMA PROTESTANTE

LA RIFORMA PROTESTANTE LA RIFORMA PROTESTANTE Lutero INDICE LA RIFORMA (DEFINIZIONE) LE CAUSE I FATTI LE CONSEGUENZE Cos è? E una rivoluzione religiosa che divise la cristianità in confessioni diverse (protestanti luterani,

Dettagli

Sabato 16 Maggio SANT'UBALDO VESCOVO DI GUBBIO, PATRONO DELLA COMUNITÀ DI SPADAROLO. Quadro esposto nella chiesa di Spadarolo.

Sabato 16 Maggio SANT'UBALDO VESCOVO DI GUBBIO, PATRONO DELLA COMUNITÀ DI SPADAROLO. Quadro esposto nella chiesa di Spadarolo. Sabato 16 Maggio SANT'UBALDO VESCOVO DI GUBBIO, PATRONO DELLA COMUNITÀ DI SPADAROLO Quadro esposto nella chiesa di Spadarolo. 1 / 5 La vita. Ubaldo Baldassini nacque a Gubbio nell'anno 1085 da famiglia

Dettagli