Casa Lonati LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA LONATI. Localizzazione: Via Bernardo Sacco, 2. Proprietà: Privata. PGT Comune di Pavia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Casa Lonati LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA LONATI. Localizzazione: Via Bernardo Sacco, 2. Proprietà: Privata. PGT Comune di Pavia"

Transcript

1 Casa Lonati 072 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA LONATI Localizzazione: Via Bernardo Sacco, 2 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 201

2 Casa Lonati - Vincolo n. 072 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 6 Mappale: 122, 123, 275 estratto di mappa DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 17 maggio dicembre 1937 Epoca di costruzione: incerta Uso attuale: residenza Uso storico: Accessibilità: Via Bernardo Sacco Stato di conservazione: sufficiente Note: presenza di porta e lapide in terracotta Note storico-artistiche: non presenti CARATTERISTICHE EDIFICIO PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 202

3 Casa Nazari e Cerri 073 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA NAZARI E CERRI Localizzazione: Via Teodolinda Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 203

4 Casa Nazari e Cerri - Vincolo n. 073 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 5 Mappale: 134 estratto di mappa DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 28 giugno 1912 Epoca di costruzione: incerta Uso attuale: residenziale Uso storico: residenziale Accessibilità: Via Teodolinda Stato di conservazione: sufficiente Note: Recepisce Vincolo n. 089 Note storico-artistiche: non presenti CARATTERISTICHE EDIFICIO PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 204

5 Villa Franchi-Maggi 074 LOCALIZZAZIONE Denominazione: VILLA FRANCHI-MAGGI (AVANZI DELL EX MONASTERO DI SAN PAOLO) Localizzazione: Loc. San Pietro in Verzolo Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 205

6 Villa Franchi-Maggi - Vincolo n. 074 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Corpi Santi Foglio: 19 Mappale: A (parte), 81(parte), 82, 85, 126, 325(parte), 389, 1197 estratto di mappa DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 03 febbraio 1910 Epoca di costruzione: sec. XI Uso attuale: Chiesa, residenza Uso storico: Monastero Accessibilità: Via Teodolinda Stato di conservazione: resti CARATTERISTICHE EDIFICIO Note: Non è certa l'individuazione cartografica e catastale Note storico-artistiche: La chiesa esisteva già prima del sec. X ed era officiata dai benedettini, cui nel 1486 subentrarono i cistercensi, che vi rimasero sino alla soppressione avvenuta nel L'ossatura dell'edificio è ancora di tipo romanico, e sembra risalire alla fine del sec. XI o agli inizi del XII. Presentava originariamente tre navate con quella centrale a capriate lignee, e le laterali a crociera. Dopo le manomissioni del sec. XVIII, il gruppo absidale fu distrutto, mentre rimangono tuttora a vista parte del presbiterio e le murature esterne della navata centrale. Tutto il rimanente fu intonacato. L'interno non presenta nulla di notevole, all'infuori di un quadro del Sassi (1713) rappresentante San Bernardo inginocchiato ai piedi della Vergine. L'altare maggiore è del 1708, mentre il campanile e la sagrestia nuova risalgono rispettivamente al 1713 e al Al fianco destro della chiesa si appoggia un chiostro quattrocentesco con tracce romaniche, mentre il chiostro grande fu quasi totalmente distrutto. PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 206

7 Villa Franchi-Maggi - Vincolo n. 074 Sulla sua area è sorta nel secolo scorso la villa Franchi-Maggi, che conserva nel giardino numerosissimi cimeli provenienti sa chiese ed edifici privati di Pavia. Particolarmente notevoli sono gli avanzi del monumento di Ardengo Folperti e il portale della chiesa di S. Paolo. Il monastero di San Pietro apostolo Benché l'ospedale di San Pietro in Verzolo sia attestato dal 930, la prima attestazione documentaria del monastero benedettino risale alla prima metà dell'xi secolo. L'abbazia risulta sottoposta alla giurisdizione del vescovo di Pavia. Il monastero di San Pietro in Verzolo viene soppresso nel 1468 e l'edificio concesso ai monaci cistercensi. Il monastero dei monaci cistercensi osservanti di San Pietro in Verzolo di Pavia viene istituito nel 1468; i monaci amministrano la cura d'anime sino alla soppressione. Il monastero di San Pietro in Verzolo viene soppresso nel 1798 dall'agenzia dei beni nazionali in Pavia. PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 207

8 PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 208

9 Avanzi medioevale della Rocchetta 075 LOCALIZZAZIONE Denominazione: AVANZI MEDIOEVALI DELLA COSTRUZIONE MILITARE DETTA LA ROCCHETTA Localizzazione: Via Porta Salara 8/10 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 209

10 Avanzi medioevali della Rocchetta - Vincolo n. 075 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO estratto di mappa DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 5 Mappale: 663, 1124(parte) Ex: 432 DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 17 aprile agosto 1955 Epoca di costruzione: avanzi medioevali Uso attuale: Uso storico: Costruzione Militare Accessibilità: Stato di conservazione: CARATTERISTICHE EDIFICIO Note storico-artistiche: da Decreto Vincolo: Avanzi medioevali della costruzione militare della Rocchetta, edificata da Galeazzo II nelle mura di Pavia a difesa dell antico ponte coperto. PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 210

11 Edificio in via dei Liguri LOCALIZZAZIONE Denominazione: EDIFICIO CON RESTI DI ARCHITETTURA MEDIOEVALE NELLA FACCIATA Localizzazione: Via dei Liguri, 12 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 211

12 Edificio in via dei Liguri, 12 - Vincolo n. 076 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 5 Mappale: 240 estratto di mappa DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 15 marzo luglio 1941 Epoca di costruzione: Medioevale Uso attuale: residenza privata Uso storico: residenza privata Accessibilità: Via dei Liguri Stato di conservazione: buona CARATTERISTICHE EDIFICIO Note storico-artistiche: da Decreto Vincolo: Edificio con avanzi di architettura medioevale nella facciata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 212

13 Casa Medioevale 077 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA MEDIOEVALE Localizzazione: Via Porta Damiani, 8 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 213

14 Casa Medioevale - Vincolo n. 077 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 5 Mappale: 496 (parte) estratto di mappa DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 07 agosto 1907 Epoca di costruzione: Medioevale Uso attuale: residenza privata Uso storico: residenza privata Accessibilità: Via Porta Damiani Stato di conservazione: buona Note storico-artistiche: non presenti CARATTERISTICHE EDIFICIO PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 214

15 Casa Medioevale 078 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA MEDIOEVALE Localizzazione: Via Porta Damiani, 12 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 215

16 Casa Medioevale - Vincolo n. 078 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 5 Mappale: 496 (parte) DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 estratto di mappa Data: 30 luglio 1912 CARATTERISTICHE EDIFICIO Epoca di costruzione: Medioevale Uso attuale: residenza privata Uso storico: residenza privata Accessibilità: Via Porta Damiani Stato di conservazione: buona Note storico-artistiche: non presenti PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 216

17 Casa Medioevale 079 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA MEDIOEVALE Localizzazione: Via della Rocchetta, 8 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 217

18 Casa Medioevale - Vincolo n. 079 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 5 Mappale: 605, 730, 1161 estratto di mappa DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 14 ottobre 1913 Epoca di costruzione: Medioevale Uso attuale: residenza privata Uso storico: residenza privata Accessibilità: Via della Rocchetta Stato di conservazione: buona Note storico-artistiche: non presenti CARATTERISTICHE EDIFICIO PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 218

19 Casa Medioevale 080 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA MEDIOEVALE Localizzazione: Via della Rocchetta, 6 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 219

20 Casa Medioevale - Vincolo n. 080 ELEMENTI IDENTIFICATIVI RIFERITI AL DECRETO DI VINCOLO DATI CATASTALI Sezione: Pavia città Foglio: 5 Mappale: 424 (parte) estratto di mappa DATI VINCOLO Decreto Vincolo diretto ai sensi dell art. 10 del D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 Data: 06 agosto 1912 Epoca di costruzione: Medioevale Uso attuale: residenza privata Uso storico: residenza privata Accessibilità: Via della Rocchetta Stato di conservazione: buona CARATTERISTICHE EDIFICIO Note: Vincolo revocato con Decreto del 05/01/2011 Note storico-artistiche: non presenti PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI 220

Casa Medioevale 081 LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA MEDIOEVALE. Localizzazione: V.lo Longobardi, 7. Proprietà: Privata

Casa Medioevale 081 LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA MEDIOEVALE. Localizzazione: V.lo Longobardi, 7. Proprietà: Privata Casa Medioevale 081 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA MEDIOEVALE Localizzazione: V.lo Longobardi, 7 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI

Dettagli

Chiesa di San Michele a Cerreto. Localizzazione e Toponomastica

Chiesa di San Michele a Cerreto. Localizzazione e Toponomastica Chiesa di San Michele a Cerreto Numero Scheda: E028 Autore: Arch. Cinzia Bartolozzi Data: 30/01/2006 Localizzazione e Toponomastica Comune: Prato Denominazione: Chiesa di San Michele Area Protetta: Anpil

Dettagli

Casa Medioevale 079 LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA MEDIOEVALE. Localizzazione: Via della rocchetta, 8. Proprietà: Privata

Casa Medioevale 079 LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA MEDIOEVALE. Localizzazione: Via della rocchetta, 8. Proprietà: Privata Casa Medioevale 079 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA MEDIOEVALE Localizzazione: Via della rocchetta, 8 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI

Dettagli

Casa in vicolo dei Longobardi 096

Casa in vicolo dei Longobardi 096 Casa in vicolo dei Longobardi 096 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA IN VICOLO DEI LONGOBARDI Localizzazione: Vicolo dei Longobardi angolo via Porta Salara Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO

Dettagli

ELEMENTI IDENTIFICATIVI

ELEMENTI IDENTIFICATIVI Cascina Grigia 070 ELEMENTI IDENTIFICATIVI DATI CATASTALI Sezione: B Corpi Santi Foglio: 28 Mappale: 4, 739 estratto di mappa PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO CASCINE 65 Cascina

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

Chiesa di San Pietro ad Albiano. Localizzazione e Toponomastica

Chiesa di San Pietro ad Albiano. Localizzazione e Toponomastica Chiesa di San Pietro ad Albiano Numero Scheda: E022 Autore: Arch. Cinzia Bartolozzi Data: 30/01/2006 Localizzazione e Toponomastica Comune: Montemurlo Denominazione: Chiesa di San Pietro Area Protetta:

Dettagli

Casa Re 122 LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA DEL CINQUECENTO (CASA RE) Localizzazione: Piazza Petrarca 32. Proprietà: Privata

Casa Re 122 LOCALIZZAZIONE. Denominazione: CASA DEL CINQUECENTO (CASA RE) Localizzazione: Piazza Petrarca 32. Proprietà: Privata Casa Re 122 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CASA DEL CINQUECENTO (CASA RE) Localizzazione: Piazza Petrarca 32 Proprietà: Privata PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO _ CATALOGO DEI BENI VINCOLATI

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE Decreto Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 o Legge 22 aprile 1941 n. 633 Comune Località Classe Vincolo Tipo Vincolo N Tutela MODENA MONUMENTALE

Dettagli

COMUNE DI THIENE - PROVINCIA DI VICENZA EDIFICI NON PIU' FUNZIONALI ALLE ESIGENZE DEL FONDO AGRICOLO 46 CODICE EDIFICIO 01-004-002 TAVOLA PRG DATI CATASTALI 63 foglio 1 mapp.li 197, 293 località/ frazione

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

Le chiese. Chiesa Conventuale di S. Domenico Del 1475, dell originario impianto i resti di mura e di una delle porte di accesso alla Città.

Le chiese. Chiesa Conventuale di S. Domenico Del 1475, dell originario impianto i resti di mura e di una delle porte di accesso alla Città. Le chiese (In alto) Chiesa di S. Francesco di Paola: interno (A sinistra) Il soffitto a cassettoni della chiesa, racchiude un dipinto di S. Francesco del 1719 Chiesa di S. Maria di Costantinopoli Nel XII

Dettagli

VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO ARCHITETTONICO EX CARCERE DI SANT AGATA EX CONVENTO DEL CARMINE

VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO ARCHITETTONICO EX CARCERE DI SANT AGATA EX CONVENTO DEL CARMINE VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO ARCHITETTONICO EX CARCERE DI SANT AGATA EX CONVENTO DEL CARMINE Documento di sintesi delle previsioni urbanistiche vigenti (allegato allo Schema di avviso pubblico per la chiamata

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE n.

Dettagli

ARCHEOLOGIA MEDIEVALE CLAUDIO NEGRELLI. Monasteri 2

ARCHEOLOGIA MEDIEVALE CLAUDIO NEGRELLI. Monasteri 2 ARCHEOLOGIA MEDIEVALE 2014-2015 CLAUDIO NEGRELLI Monasteri 2 S. Vincenzo al Volturno (IS) Chronicon Vulturnense: l'abate Giosuè dona la chiesa di San Vincenzo al Santo - Stando al Chronicon Vulturnense

Dettagli

La regione dei BoRders in Scozia

La regione dei BoRders in Scozia La regione dei BoRders in Scozia 30 di Paolo Castellani 31 Con un comodo itinerario di neanche 200 chilometri è possibile effettuare un viaggio circolare molto interessante con partenza e ritorno da Edimburgo

Dettagli

COMUNE DI LAMA MOCOGNO LOCALITA PIANORSO SCHEDA NR. 7

COMUNE DI LAMA MOCOGNO LOCALITA PIANORSO SCHEDA NR. 7 TOPONOMASTICA: LE BRAGLIE LOCALITA, VIA E NR. CIVICO: PIANORSO,VIA LE BRAGLIE N 1-2-3-5 NUMERO DI MANUFATTI EDILIZI: TIPOLOGIA INSEDIATIVA: BORGO RURALE 1 2 10 4 3 7 6 8 5 9 X CONGRUA INCONGRUA Localizzazione

Dettagli

IMMOBILE IN PIAZZA DEL POPOLO CONOSCIUTO ANCHE COME LOCALI EX IAT SITO A CESENA, PIAZZA DEL POPOLO N. 15 LOGGIATO COMUNALE

IMMOBILE IN PIAZZA DEL POPOLO CONOSCIUTO ANCHE COME LOCALI EX IAT SITO A CESENA, PIAZZA DEL POPOLO N. 15 LOGGIATO COMUNALE IMMOBILE IN PIAZZA DEL POPOLO CONOSCIUTO ANCHE COME LOCALI EX IAT SITO A CESENA, PIAZZA DEL POPOLO N. 15 LOGGIATO COMUNALE AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE IN USO A TERZI 1 Elementi Generali sintesi

Dettagli

La Chiesa parrocchiale

La Chiesa parrocchiale MONTECATINI VAL DI CECINA La Chiesa parrocchiale di San Biagio F.R. 2010 MONTECATINI VAL DI CECINA Castello capoluogo di Comunità con chiesa plebana (San Biagio) nella Giurisdizione, Diocesi e circa 7

Dettagli

Il palazzo, cui si accede attraverso un ampio portale, è costituito da due piani inferiori oltre al piano nobile.

Il palazzo, cui si accede attraverso un ampio portale, è costituito da due piani inferiori oltre al piano nobile. Il Palazzo Capecelatro è un edificio dalle origini molto antiche, risalenti al medioevo, quando le funzioni erano prevalentemente militari. Con la sua notevole mole domina sia il borgo che la vallata sottostante.

Dettagli

SCHEDA ANALITICO-DESCRITTIVA per le Architetture a cura di Maria Rosaria Iacono

SCHEDA ANALITICO-DESCRITTIVA per le Architetture a cura di Maria Rosaria Iacono SCHEDA ANALITICO-DESCRITTIVA per le Architetture a cura di Maria Rosaria Iacono LGA LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICA AMMINISTRATIVA Provincia: Savona Comune: Albiso la Superiore OGT OGGETTO abbazia cappella casa

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Postidavisitare.it 10 luglio Pagina 1 di 5

RASSEGNA STAMPA. Postidavisitare.it 10 luglio Pagina 1 di 5 Pagina 1 di 5 Pagina 2 di 5 Nei giorni scorsi, giovedì 06 luglio 2017 siamo andati al nostro primo concerto dei Editors, al Pistoia Blues 2017. Finalmente, dopo due anni di amore per questa band. Arrivati

Dettagli

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO CENSIMENTO BENI SPARSI NEL TERRITORIO RURALE

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO CENSIMENTO BENI SPARSI NEL TERRITORIO RURALE COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO CENSIMENTO BENI SPARSI NEL TERRITORIO RURALE ANNO 2007 SCHEDE DI ANALISI E INDICAZIONI OPERATIVE RELATIVE AGLI EDIFICI DEL TERRITORIO RURALE Toponimo

Dettagli

ARTE GOTICA Caratteri generali e architettura

ARTE GOTICA Caratteri generali e architettura IL CASTELLO E LA CATTEDRALE VIAGGIO NELL'ARTE MEDIEVALE ARTE GOTICA Caratteri generali e architettura apr 11 21.02 PREMESSA IL CASTELLO E LA CATTEDRALE VIAGGIO NEL MONDO MEDIEVALE Nel Medioevo, la costruzione

Dettagli

Il gotico a Firenze. 1. Architettura gotica a Firenze

Il gotico a Firenze. 1. Architettura gotica a Firenze Ausilioteca del Comune di Firenze - Piattaforma didattica "Facilefacile" - www.ausiliotecafirenze.org/facilefacile Il gotico a Firenze 1. Architettura gotica a Firenze Le opere gotiche italiane differiscono

Dettagli

Appartamenti Via del Romito 17

Appartamenti Via del Romito 17 Appartamenti Via del Romito 17 VIA DEL ROMITO FIRENZE - ITALIA Pag. 1 - Appartamenti Via del Romito 17 Mappa nazione Mappa città Mappa regione Pag. 2 - Appartamenti Via del Romito 17 Immagine di zona da

Dettagli

VIA ABBADIA Via Abbadia 2014

VIA ABBADIA Via Abbadia 2014 VIA ABBADIA Via Abbadia 2014 Via Abbadia è una strada che dalla Provinciale n. 14 si dirige in aperta campagna e non ha via d uscita. Per raggiungerla da Montecchio è necessario superare il ponte sul fiume

Dettagli

IL ROMANICO (XI-XII secolo)

IL ROMANICO (XI-XII secolo) IL ROMANICO (XI-XII secolo) EUROPA INTORNO AL 1000 IL ROMANICO (XI-XII SECOLO) Voce Romanico dall Enciclopedia dell Arte medievale Il termine R. (franc. Roman; ingl. Romanesque; ted. Romanik) venne riferito

Dettagli

13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio

13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio 13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio La zona di Castelseprio era abitata già in età pree protostorica, infatti

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE Decreto Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 o Legge 22 aprile 1941 n. 633 Comune Località Classe Vincolo Tipo Vincolo N Tutela MODENA Villanova di

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Generalità e titoli di studio:

CURRICULUM VITAE. Generalità e titoli di studio: CURRICULUM VITAE ARCHITETTO ANTONIO PRA via S. Giacomo n 3 Dolo (VE) SITO INTERNET: xoomer.alice.it/phidia.home.page Codice Fiscale: PRANTN65B25D325R Generalità e titoli di studio: Dott. arch. Antonio

Dettagli

COMUNE DI OSSIMO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Elenco delle emergenze puntuali del territorio comunale EMERGENZE STORICO ARCHITETTONICHE

COMUNE DI OSSIMO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Elenco delle emergenze puntuali del territorio comunale EMERGENZE STORICO ARCHITETTONICHE COMUNE DI OSSIMO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2012 Elenco delle emergenze puntuali del territorio comunale EMERGENZE STORICO ARCHITETTONICHE 01 Museo Etnografico "Ossimo Ieri" EDIFICI RELIGIOSI 01

Dettagli

Visite guidate teatrali

Visite guidate teatrali Visite guidate teatrali VISITE GUIDATE teatrali Il teatro come strumento di mediazione dei beni storici e artistici della città di Arona LA ROCCA BORROMEA La Rocca all epoca di San Carlo Borromeo Il 2

Dettagli

Individuazione nuclei di antica formazione ed insediamenti rurali tradizionali

Individuazione nuclei di antica formazione ed insediamenti rurali tradizionali Individuazione nuclei di antica formazione ed insediamenti rurali tradizionali Mappa territoriale del 1846 I comuni di Staghiglione e Torre del Monte nel XIX secolo Cartografia storica dell I.G.M. levata

Dettagli

SCHEDA DESCRITTIVA COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MARGHERITA. VIALE FELISSENT, TREVISO

SCHEDA DESCRITTIVA COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MARGHERITA. VIALE FELISSENT, TREVISO SCHEDA DESCRITTIVA COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MARGHERITA. VIALE FELISSENT, 54 31100 TREVISO Vista aerea di Villa Margherita Pagina 1 di 6 1. UBICAZIONE Il complesso immobiliare denominato Villa

Dettagli

Chiesa di Canepanova 030

Chiesa di Canepanova 030 Chiesa di Canepanova 030 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CHIESA DI CANEPANOVA Localizzazione: Piazzetta di via Defendente Sacchi Proprietà: Diocesi di Pavia PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO

Dettagli

L'Abbazia di Casamari

L'Abbazia di Casamari L'Abbazia di Casamari di Emilio Battisti settembre - 2011 - GEOMONDO - 63 In provincia di Frosinone, nel territorio comunale di Veroli, sorge poderosa l abbazia cistercense di Casamari. Santa Maria e Santi

Dettagli

Storia della penisola sorrentina. Massa Lubrense. Luigina de Vito Puglia

Storia della penisola sorrentina. Massa Lubrense. Luigina de Vito Puglia Storia della penisola sorrentina. Massa Lubrense Luigina de Vito Puglia (fine XVI sec.) Fondo Rocca presso Biblioteca Angelica, Roma Vienna, Biblioteca Nazionale, fine XVII sec. Vienna, Biblioteca Nazionale,

Dettagli

L Abbazia di San Galgano

L Abbazia di San Galgano 56 V I A G G I L Abbazia di San Galgano di MARIO RISTORI Galgano Guidotti arrivò in questo magico posto intorno al 1180, e qui, sul monte Siepi, fece erigere la prima cappella dove trascorse da eremita

Dettagli

516 SEZIONE 1: ANALISI DEL FABBRICATO

516 SEZIONE 1: ANALISI DEL FABBRICATO numero identificativo edificio/scheda: 516 SEZIONE 1: ANALISI DEL FABBRICATO 1. Caratteristiche identificative dell'edificio: 1.1 indirizzo e numero civico: via Passo Buole 1.2 frazione/località: Vigne

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico Frazione : CAPOLUOGO Toponimo: FONTANA IL CANONE

Dettagli

Area di notevole interesse pubblico nei comuni di Abbiategrasso, Albairate, Cassinetta di Lugagnano, Robecco sul Naviglio, Magenta

Area di notevole interesse pubblico nei comuni di Abbiategrasso, Albairate, Cassinetta di Lugagnano, Robecco sul Naviglio, Magenta Area di notevole interesse pubblico nei comuni di Abbiategrasso, Albairate, Cassinetta di Lugagnano, Robecco sul Naviglio, Magenta REGESTO BENI MONUMENTALI A cura del Settore Tutela Beni Paesaggistici

Dettagli

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE Con il Patrocinio di:» Le Delegazioni FAI della Regione Molise ringraziano Controllare

Dettagli

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA MARZO 2013 AGNONE

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA MARZO 2013 AGNONE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA 23 24 MARZO 2013 AGNONE ANTICHE FONDERIE DEL RAME Indirizzo:, 86081, Agnone, IS Note indirizzo: Al semaforo di Piazza IV Novembre, seguire le indicazioni "Antiche Fonderie del

Dettagli

LUOGHI DI INTERESSE Parco Archeologico di Himera - Tempio della Vittoria Acquedotto Romano Riserva Naturale del monte S. Calogero

LUOGHI DI INTERESSE Parco Archeologico di Himera - Tempio della Vittoria Acquedotto Romano Riserva Naturale del monte S. Calogero LUOGHI DI INTERESSE Parco Archeologico di Himera - Tempio della Vittoria Colonia Greca fondata da un nucleo misto di genti ioniche e doriche nell anno 648 a. C. ad ovest del fiume omonimo. Il complesso

Dettagli

Tre finestre rettangolari, decorate con vetri multicolore raffiguranti S. Pietro, S. Paolo e Gesù Cristo, illuminano la cantoria e la navata centrale

Tre finestre rettangolari, decorate con vetri multicolore raffiguranti S. Pietro, S. Paolo e Gesù Cristo, illuminano la cantoria e la navata centrale Descrizione Oggetto Esterno La Chiesa dei S.S. Pietro e Paolo presenta una tipica facciata a capanna (fotografia 1). Il portale principale (fotografia 2), recante il simbolo del Giubileo del 2000 (fotografia

Dettagli

Gaggiano. Esterno [della] Parrocchiale. manoscritto a penna sul verso del supporto primario

Gaggiano. Esterno [della] Parrocchiale. manoscritto a penna sul verso del supporto primario CODICI Unità operativa 3a060 Numero scheda 4005 Codice scheda SUP-3a060-0004005 Visibilità scheda 3 Utilizzo scheda per diffusione 03 RIFERIMENTO SCHEDA IMMAGINE Codice IDK della scheda immagine IMM-3a060-0003863

Dettagli

INSEDIAMENTI STORICI. Provincia Autonoma di Trento. Comune di Pozza di Fassa DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA. SCHEDA n. ES01 PROSPETTO SUD PROSPETTO NORD

INSEDIAMENTI STORICI. Provincia Autonoma di Trento. Comune di Pozza di Fassa DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA. SCHEDA n. ES01 PROSPETTO SUD PROSPETTO NORD DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA INSEDIAMENTI STORICI Provincia Autonoma di Trento Comune di Pozza di Fassa COROGRAFIA ORTOFOTO SCHEDA n. ES01 Comun General de Fascia Foglio di mappa N. 101 Comune amministrativo

Dettagli

Rilevi della cappella della Trinità di Campertogno

Rilevi della cappella della Trinità di Campertogno CAPPELLA DELLA TRINITÀ A CAMPERTOGNO La cappella della Trinità è una vera e propria chiesetta situata a valle della mulattiera, detta della Squadra, che collega le frazioni Otra e Rusa di Campertogno,

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

CITTA DI SEREGNO AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA DELL AMBIENTE Servizio Patrimonio

CITTA DI SEREGNO AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA DELL AMBIENTE Servizio Patrimonio CITTA DI SEREGNO AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA DELL AMBIENTE Servizio Patrimonio STIMA DEL CANONE ANNUO ORDINARIO DEL NEGOZIO (BAR) DI PROPRIETÀ COMUNALE DI PIAZZA DELLA LIBERAZIONE 20.-

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE Decreto Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 o Legge 22 aprile 1941 n. 633 Comune Località Classe Vincolo Tipo Vincolo N Tutela MODENA MONUMENTALE

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE Decreto Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 o Legge 22 aprile 1941 n. 633 Comune Località Classe Vincolo Tipo Vincolo N Tutela MODENA MONUMENTALE

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE Decreto Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 o Legge 22 aprile 1941 n. 633 Comune Località Classe Vincolo Tipo Vincolo N Tutela MODENA MONUMENTALE

Dettagli

CENSIMENTO BENI ARCHITETTONICI EXTRAURBANI

CENSIMENTO BENI ARCHITETTONICI EXTRAURBANI CENSIMENTO BENI ARCHITETTONICI EXTRAURBANI A) RILEVAMENTO E PRESCRIZIONE Località: Vicigliano - C.da Vicigliano n. 11 1. VISIBILITA DALLE STRADE nazionali provinciali comunali vicinali 2. IDENTIFICAZIONE

Dettagli

SCHEDE TUTELE AI SENSI DEL D. Lgs. 22 gennaio 2004 n 42

SCHEDE TUTELE AI SENSI DEL D. Lgs. 22 gennaio 2004 n 42 Comune MODENA Località SZR_1 C.S. / Z.E. / Extra Ur Centro Storico Zona di rispetto al Palazzo Ducale Altra/e denominazione/i Ubicazione Corso Cavour, 42 Giardino di interesse storico testimoniale presente

Dettagli

RELAZIONE STORICA. (Pratica Edilizia n.245/2014 Committente: Vercelli Mauro)

RELAZIONE STORICA. (Pratica Edilizia n.245/2014 Committente: Vercelli Mauro) RELAZIONE STORICA Oggetto: PIANO DI RECUPERO ACCESSORIO PERTINENZIALE CON ACCORPAMENTO ALL EDIFICIO PRINCIPALE (Pratica Edilizia n.245/2014 Committente: Vercelli Mauro) Al fine di redigere la presente

Dettagli

SCHEDA ANALITICO-DESCRITTIVA per le Architetture a cura di Maria Rosaria Iacono

SCHEDA ANALITICO-DESCRITTIVA per le Architetture a cura di Maria Rosaria Iacono SCHEDA ANALITICO-DESCRITTIVA per le Architetture a cura di Maria Rosaria Iacono LGA LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICA AMMINISTRATIVA Provincia: TERAMO Comune: CAMPLI OGT OGGETTO abbazia cappella casa castello

Dettagli

COMUNE DI BUGGIANO (Provincia di Pistoia)

COMUNE DI BUGGIANO (Provincia di Pistoia) COMUNE DI BUGGIANO (Provincia di Pistoia) Prot. n. OSSERVAZIONI ALLA DELIBERA C.C. N. 38 DEL 12.08.2009 DI ADOZIONE DEL REGOLAMENTO URBANISTICO DEL COMUNE DI BUGGIANO OSSERVAZIONE N. 210 DEL 30/11/2009

Dettagli

3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI

3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI Allegato 3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI Individuazione delle aree non idonee alla localizzazione di nuovi impianti ELENCO AREE DI INTERESSE ARCHEOLOGICO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA (aggiornamento settembre

Dettagli

LOTTO SA.1 PIAN DELLA FARNIA COMPLESSO FORESTA DI SANT ANTONIO REGGELLO (FI)

LOTTO SA.1 PIAN DELLA FARNIA COMPLESSO FORESTA DI SANT ANTONIO REGGELLO (FI) BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA Approvato con Determinazione n. 268 del 07/06/2016 LOTTO SA.1 PIAN DELLA FARNIA COMPLESSO

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO Città Metropolitana di Firenze

COMUNE DI FUCECCHIO Città Metropolitana di Firenze COMUNE DI FUCECCHIO Città Metropolitana di Firenze PROPRIETA EX OPERA PIA CARLO LANDINI MARCHIANI Scheda Urbanistica OGGETTO : PODERE FORMICOLA UBICAZIONE : PONTE A CAPPIANO - VIA ROMANA LUCCHESE, ANGOLO

Dettagli

SCHEDA PER LA RACCOLTA DEI DATI (ad uso degli Incaricati Diocesani verso gli Enti Proprietari)

SCHEDA PER LA RACCOLTA DEI DATI (ad uso degli Incaricati Diocesani verso gli Enti Proprietari) CEI - Conferenza Episcopale Italiana Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici S.I.CEI Servizio Informatico Verifica di Interesse Culturale dei Beni Immobile SCHEDA PER LA RACCOLTA DEI DATI

Dettagli

Ingegneria Integrata opera in Italia e all estero nel recupero statico e riqualificazione funzionale di opere di Ingegneria impiegando monitoraggi

Ingegneria Integrata opera in Italia e all estero nel recupero statico e riqualificazione funzionale di opere di Ingegneria impiegando monitoraggi Ingegneria Integrata opera in Italia e all estero nel recupero statico e riqualificazione funzionale di opere di Ingegneria impiegando monitoraggi strutturali con sistemi laser-scan, satellitari e sensori

Dettagli

Le abbazie cistercensi del basso Lazio

Le abbazie cistercensi del basso Lazio Le abbazie cistercensi del basso Lazio I Cistercensi L ordine dei Cistercensi nacque nell XI secolo in Francia allo scopo di ridare rigore alla regola monastica di san Benedetto, che aveva ormai perso

Dettagli

Borgo Santa Caterina - SCHEDA

Borgo Santa Caterina - SCHEDA Borgo Santa Caterina - SCHEDA 695021028 Inventario dei Beni Culturali e Ambientali Scheda n 150116 DATI GENERALI Data rilievo: 19/06/2008 Località: Indirizzo: Indirizzo: Indirizzo: Foto aerea Borgo Santa

Dettagli

511 SEZIONE 1: ANALISI DEL FABBRICATO

511 SEZIONE 1: ANALISI DEL FABBRICATO numero identificativo edificio/scheda: 511 SEZIONE 1: ANALISI DEL FABBRICATO 1. Caratteristiche identificative dell'edificio: 1.1 indirizzo e numero civico: via G.Frisoni, 16 1.2 frazione/località: Varignano

Dettagli

PROPOSTA DIDATTICA DAL 1200 L ABBAZIA DEL SOLE E DELLA LUNA

PROPOSTA DIDATTICA DAL 1200 L ABBAZIA DEL SOLE E DELLA LUNA PROPOSTA DIDATTICA DAL 1200 L ABBAZIA DEL SOLE E DELLA LUNA 8 SECOLI DI STORIA Il nome dell abbazia deriva dal nome del villaggio Mirasole, nel quale era situata. La grangia di Mirasole nacque a cavallo

Dettagli

COMUNE di BREGUZZO (Provincia di Trento)

COMUNE di BREGUZZO (Provincia di Trento) COMUNE di BREGUZZO (Provincia di Trento) PIANO REGOLATORE GENERALE VARIANTE 3 INSEDIAMENTO STORICO ESTRATTO SCHEDE OGGETTO DI VARIANTE APRILE Adozione definitiva Arch. Remo Zulberti P.zza Principale 3

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo rurale 1.1 Territorio rurale: analisi degli insediamenti e degli edifici isolati di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N.

Dettagli

Palma Nascosta 3 IL MONASTERO DEL SS. ROSARIO. Alla scoperta del passato dimenticato Nel cuore del misticismo dei Tomasi

Palma Nascosta 3 IL MONASTERO DEL SS. ROSARIO. Alla scoperta del passato dimenticato Nel cuore del misticismo dei Tomasi Archeoclub e Comune di Palma di Montechiaro, con la collaborazione della Curia Arcivescovile, il Fondo Edifici di Culto del Ministero dell'interno, la Soprintendenza ai BB.CC.AA, l, le monache benedettine

Dettagli

Nel prospetto orientale o di Piazza dei Sette Angeli, che dà su via Simone Beccadelli di Bologna, si trova la parte absidale, di particolare

Nel prospetto orientale o di Piazza dei Sette Angeli, che dà su via Simone Beccadelli di Bologna, si trova la parte absidale, di particolare LA CATTEDRALE La Cattedrale si trova in Corso Vittorio Emanuele, nella più antica area sacra di Palermo, dove già i Fenici, i Romani, i Bizantini e gli Arabi avevano costruito i loro luoghi di culto. I

Dettagli

Oggi si riconosce in molte case della piccola frazione del comune di Cerreto lo stile tradizionale di costruzione di quell'epoca.

Oggi si riconosce in molte case della piccola frazione del comune di Cerreto lo stile tradizionale di costruzione di quell'epoca. Rocchetta Rocchetta si trova ad un'altitudine di circa 800 metri, vicino al fiume Tissino che sfocia nel fiume Nera e sulla strada tra Borgo Cerreto e Monteleone di Spoleto leggermente fuori mano. Il nome

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA GARA PER LA VENDITA DELL IMMOBILE REGIONALE IN ALGHERO, LOC. FERTILIA, FOGLIO 49 MAPP. 24 RELAZIONE DESCRITTIVA 1 DESCRIZIONE IMMOBILE La cittadina di Fertilia, eretta in uno stile sobrio tipico del fascismo,

Dettagli

IL RESTAURO DEL CHIOSTRO DEL CARMINE 18 marzo 2005 Mario Colella 1

IL RESTAURO DEL CHIOSTRO DEL CARMINE 18 marzo 2005 Mario Colella 1 IL RESTAURO DEL CHIOSTRO DEL CARMINE 18 marzo 2005 Mario Colella 1 La splendida opportunità di restaurare il chiostro della chiesa della Madonna del Carmine 2, appena concluso, ha permesso un nuovo e in

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SZR001 Zona di rispetto al Palazzo Ducale Corso Cavour, 42 Foglio: 5 Mappale: 123-124 Foglio: 109 Mappale: 171 24/03/1960 Vedi anche TUTELA DIRETTA N 64-Palazzo Ducale. 1) Il nuovo edificio nel costruire

Dettagli

Chiesa dei SS. Primo e Feliciano 038

Chiesa dei SS. Primo e Feliciano 038 Chiesa dei SS. Primo e Feliciano 038 LOCALIZZAZIONE Denominazione: CHIESA DEI SS. PRIMO E FELICIANO Localizzazione: Vicolo S. Primo Proprietà: Diocesi di Pavia PGT Comune di Pavia PIANO DI GOVERNO DEL

Dettagli

FABBRICATO EX GENOCCHI VIA MURA SANT'AGOSTINO

FABBRICATO EX GENOCCHI VIA MURA SANT'AGOSTINO Ubicazione: Destinazione prevalente: Stato occupazionale: Provincia: Comune: Via: Abitativo Libero Forlì-Cesena Cesena Mura S. Agostino n. 3 Tipologia immobiliare: Residenziale Epoca di costruzione Antecedente

Dettagli

Classe V Alunno/a n PROVA DI VERIFICA

Classe V Alunno/a n PROVA DI VERIFICA Scuola Classe V Alunno/a n Data PROVA DI VERIFICA La scuola vuole organizzare per la tua classe un uscita didattica a Pavia. Il tuo compito sarà quello di preparare un avviso per i genitori. Tieni presente

Dettagli

ATLANTE DEI SERVIZI PUBBLICI

ATLANTE DEI SERVIZI PUBBLICI ATLANTE DEI SERVIZI PUBBLICI PARTE 2 Aggiornato al 07/04/2014 pag. 1 di 58 ELENCO STRUTTURE RELIGIOSE (Sr) - Sr1 - Chiesa e Casa Parrocchiale Santi Pietro e Paolo - Sr2 - Oratorio Don Bosco - Sr3 - Chiesa

Dettagli

scheda per la valutazione degli immobili e fabbricati

scheda per la valutazione degli immobili e fabbricati scheda per la valutazione degli immobili e fabbricati La scheda si compone delle seguenti parti: 1. Dati informativi 2. Oggetto dell intervento 3. Localizzazione geografico-amministrativa 4. Localizzazione

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (Piano delle Regole) Indagine sui NAF: analisi degli isolati e prescrizioni operative

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (Piano delle Regole) Indagine sui NAF: analisi degli isolati e prescrizioni operative Città di Salò (Provincia di Brescia) PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (Piano delle Regole) Indagine sui NAF: analisi degli isolati e prescrizioni operative Indice Nucleo d Antica Formazione di Villa, isolato

Dettagli

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno Pagina1 SCHEDA UNITA IMMOBILIARE Pianta stato di fatto Localizzazione Comune: BUCCINO c.a.p : 84021 Provincia: Salerno Zona: Centro storico denominazione stradale: Via Sant Orsola n civico: 5 Superficie

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEGLI EDIFICI E DEI MANUFATTI DI INTERESSE STORICO-ARCHITETTONICO

CLASSIFICAZIONE DEGLI EDIFICI E DEI MANUFATTI DI INTERESSE STORICO-ARCHITETTONICO Provincia di Modena Comune di Bomporto Il Piano Regolatore delle Città del Vino PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE delle Città del Vino Variante in adeguamento al 1 stralcio del Piano della Ricostruzione Sindaco

Dettagli

P.R.G. PIANO REGOLATORE GENERALE DEL COMUNE DI TERLAGO. VARIANTE n. 6 SCHEDE DEL CENTRO STORICO MODIFICATE. Il progettista arch.

P.R.G. PIANO REGOLATORE GENERALE DEL COMUNE DI TERLAGO. VARIANTE n. 6 SCHEDE DEL CENTRO STORICO MODIFICATE. Il progettista arch. PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNITÀ DELLA VALLE DEI LAGHI P.R.G. PIANO REGOLATORE GENERALE DEL COMUNE DI TERLAGO VARIANTE n. 6 SCHEDE DEL CENTRO STORICO MODIFICATE Il progettista arch. Giancarlo Sicher

Dettagli

Altro reperto storico, degno di ammirazione, sono state due vasche realizzate nell 800 su stile romanico.

Altro reperto storico, degno di ammirazione, sono state due vasche realizzate nell 800 su stile romanico. Venerdì 5 aprile 2013 io e la mia classe abbiamo effettuato un uscita didattica per conoscere la Jesi medievale - rinascimentale. In particolare abbiamo percorso una parte delle mura di Jesi che circondano

Dettagli

Dopo aver percorso in pullman la riva sinistra d Adige si prosegue a piedi per la visita nel cuore più antico del centro storico. VERONA IN GENERALE

Dopo aver percorso in pullman la riva sinistra d Adige si prosegue a piedi per la visita nel cuore più antico del centro storico. VERONA IN GENERALE L affascinate itinerario intende indagare la pregnanti vicende storico-culturali di Verona attraverso l analisi dei monumenti più significativi che la caratterizzano e grazie a cui Verona diventa città

Dettagli

IL RESTAURO STILISTICO IN FRANCIA

IL RESTAURO STILISTICO IN FRANCIA Seconda Università degli studi di Napoli Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli CORSO DI TEORIA E STORIA DEL RESTAURO ANNO ACCADEMICO 2010-2011 PROF. ARCH. G. FIENGO IL RESTAURO STILISTICO IN FRANCIA

Dettagli

Chiesa di San Francesco a Bonistallo. Localizzazione e Toponomastica

Chiesa di San Francesco a Bonistallo. Localizzazione e Toponomastica Chiesa di San Francesco a Bonistallo Numero Scheda: E007 Autore: Arch. Cinzia Bartolozzi Data: 30/01/2006 Localizzazione e Toponomastica Comune: Poggio a Caiano Denominazione: Chiesa di San Francesco.

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE Decreto Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 o Legge 22 aprile 1941 n. 633 Comune Località Classe Vincolo Tipo Vincolo N Tutela MODENA MONUMENTALE

Dettagli

COMUNE DI ORTONOVO PROVINCIA DELLA SPEZIA Ufficio Tecnico Gestione del Territorio

COMUNE DI ORTONOVO PROVINCIA DELLA SPEZIA Ufficio Tecnico Gestione del Territorio COMUNE DI ORTONOVO PROVINCIA DELLA SPEZIA Ufficio Tecnico Gestione del Territorio PROTOCOLLO GENERALE UFFICIO TECNICO Gestione del territorio Pratica Edilizia n Responsabile del procedimento Anno. Il Capo

Dettagli

Repertorio dei beni Storico-Architettonici e Ambientali 1

Repertorio dei beni Storico-Architettonici e Ambientali 1 Repertorio dei beni Storico-Architettonici e Ambientali 1 REPERTORIO DEI BENI STORICO-ARCHITETTONICI E AMBIENTALI EDIFICI RELIGIOSI... 3 EDIFICI RESIDENZIALI... 7 COMPLESSI RURALI... 8 REPERTORIO DEI BENI

Dettagli

PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE

PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE VERSIONE APPROVATA QUADRO CONOSCITIVO Allegato alla Sezione QC.C - SISTEMA TERRITORIALE QC.C.2 Territorio urbanizzato: analisi dei

Dettagli

SCHEDA IDENTIFICATIVA BENI PAESAGGISTICI CITTÀ DI LUCCA E ZONA AD ESSA CIRCOSTANTE

SCHEDA IDENTIFICATIVA BENI PAESAGGISTICI CITTÀ DI LUCCA E ZONA AD ESSA CIRCOSTANTE SCHEDA IDENTIFICATIVA BENI PAESAGGISTICI ARTT. 136 E 157 DEL DECRETO LEGISLATIVO 22 GENNAIO 2004, N. 42 CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO AI SENSI DELL ARTICOLO 10 DELLA LEGGE 6 LUGLIO 2002, N.

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNE DI DAIANO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNE DI DAIANO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNE DI DAIANO VARIANTE N. 1 AL PIANO REGOLATORE GENERALE SCHEDE EDIFICI DEL CENTRO STORICO PRIMA ADOZIONE Deliberazione del Consiglio Comunale n. 18 di data 22 Agosto 2008

Dettagli