COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Provincia di Ascoli Piceno Codice Istat Comune N DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA n.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Provincia di Ascoli Piceno Codice Istat Comune N.044002. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA n."

Transcript

1 COPIA COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Provincia di Ascoli Piceno Codice Istat Comune N DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA n.1 AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N.47 DEL N. 215 del Registro Generale Oggetto: RECUPERO BANCA DATI DAL VECCHIO SERVER AS400 - AF= FIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE L'anno duemilatredici addì diciannove del mese di agosto, in Acquaviva Picena, nel proprio Ufficio della Residenza Municipale, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Presso l archivio comunale sito al primo piano del palazzo municipale, risulta attivo il vecchio server AS400 utilizzato per le procedure informatiche amministrative fino al 2003; Nella banca dati dell AS400 sono presenti, in particolare, le delibere, la contabilità e i contratti cimiteriali fino al 2003 che tuttavia non possono essere recuperati se non tramite conversione dei file in nuovo formato word o pdf; Nell'organico attuale del Comune di Acquaviva Picena non si dispone di personale in grado di svolgere i compiti sopra elencati con la dovuta professionalità, in quanto si richiedono conoscenze informatiche specifiche; Sarebbe pertanto necessario affidare un incarico di collaborazione per acquisire i dati dal sistema AS400, e migrarli sui pc attuali in formato word o pdf; Detta operazione consentirebbe la consultazione immediata e facilitata di vecchi atti, altrimenti disponibili solo in formato cartaceo e ubicati nell archivio presso il cimitero;

2 L incarico professionale in questione è stato inserito nel piano delle collaborazioni anno 2013, scheda n. 3, approvato con delibera di C.C. n. 18 del 07/06/2013; Per detto incarico è stata individuata la dipendente del Comune di S. Benedetto del Tronto, specializzata nel settore informatico e addetta al CED del Comune di S. Benedetto Tronto, la quale, contattata, si è dichiarata disponibile ad accettare l incarico previa autorizzazione da parte del Comune stesso; Con nota prot. n del 14/06/2013 questa Amministrazione ha chiesto al Comune di S. Benedetto del Tronto l autorizzazione per la dipendente Domini Maria Grazia, al fine di conferirle l incarico di collaborazione per il recupero di dati dal vecchio server AS400; Con determina n.966 del 24/07/2013 del Settore Gestione delle Risorse, pervenuta il 31/07/2013 prot 5103, il Comune di S. Benedetto Tr. ha autorizzato la dipendente Domini Maria Grazia a svolgere attività di collaborazione saltuaria e occasionale presso questa Amministrazione fino al 30/09/2013; Il compenso per l incarico è stabilito in 1.000,00 al lordo delle ritenute fiscali, oltre irap, da erogare a termine dell incarico ed è da imputare al cap bilancio 2013 in fase di approvazione; L art. 11 del Regolamento per l affidamento degli incarichi esterni, di cui alla delibera di G.C. n. 114 del 30/12/2012, prevede: Sono, altresì,esclusi dal presente regolamento gli incarichi di collaborazione meramente occasionali che si esauriscono in una sola azione o prestazione utile al raggiungimento del fine e che comportano, per loro stessa natura, una spesa equiparabile ad un rimborso spese o comunque, di modica entità ( max Euro 3.000) L incarico in oggetto può dunque essere conferito direttamente senza necessità di esperire procedura pubblica; Per quanto finora espresso, DETERMINA - di richiamare la premessa quale parte integrante e sostanziale della presente proposta; - di affidare alla Signora Domini Maria Grazia, dipendente del Comune di S. Benedetto del Tronto, debitamente autorizzata, l incarico di collaborazione occasionale per acquisire i dati dal sistema AS400, e migrarli sui pc attuali in formato word o pdf, con scadenza il 30/09/2013; - di approvare la convenzione allegata che regola i rapporti tra l Ente e la collaboratrice; - di stabilire che il compenso per l incarico di cui al punto precedente è di E al lordo delle ritenute fiscali oltre irap,; - di imputare la somma di cui al punto precedente al cap e l irap, pari ad E 85,00 al cap bilancio 2013 in fase di approvazione - di dare atto che il compenso sarà liquidato al termine dell incarico e previa verifica del raggiungimento degli obiettivi - di trasmettere il presente atto al Comune di S. Benedetto Tr. DETERMINAZIONI AREA AFFARI GENERALI n. 47 del Pag. 2 - COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA

3 ALLEGATO alla Determinazione Area Affari Generali n.47 del 19/08/2013 COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Provincia di Ascoli Piceno CONVENZIONE DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE L'anno DUEMILATREDICI, il giorno Picena, via San Rocco, 9, del mese di nella sede del Comune di Acquaviva TRA 1. Il responsabile del Servizio Economico Finanziario e Affari Generali, Dr.ssa Maggiore Rosetta, la quale dichiara di intervenire nel presente atto esclusivamente in nome, per conto e nell'interesse del Comune di Acquaviva Picena avente Codice Fiscale , e che rappresenta ai sensi dell'art. 107 lett. c) del TUEL 267/2000, di seguito nel presente atto denominato semplicemente "Comune"; DETERMINAZIONI AREA AFFARI GENERALI n. 47 del Pag. 3 - COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA E 2. la Sig.ra Domini Maria Grazia, nata a Caracas (Venezuela) il 25/07/1963, e residente in Via F.lli S. e V. Mattei n. 9, Acquaviva Picena, C.F.: DMNMGR63L65Z614S, di seguito nel presente atto denominato semplicemente "collaboratore"; PREMESSO che con delibera di C.C. n. 18 del 07/06/2013 è stato approvato il piano delle collaborazioni per l anno 2013, nell ambito delle quali, alla scheda 3, è stato inserito l incarico da affidare a soggetti terzi, di tipo occasionale, per acquisire e migrare i dati informatici presenti sul vecchio server AS400 non più in uso; che in data 14/06/2013 prot 4026, è stata trasmessa al Comune di S. Benedetto del Tronto, richiesta di autorizzazione per affidare l incarico di cui al punto precedente alla dipendente Domini Maria Grazia ; che il Comune di S. Benedetto del Tronto con determina del Settore Gestione Risorse, n. 966 del 24/07/2013, ha autorizzato la dipendente Domini Maria Grazia a svolgere attività di collaborazione presso il Comune di Acquaviva Picena, per il periodo agosto-settembre 2013; che con determina Area Affari Generali n. 47 del 19/08/2013 è stato formalizzato l incarico di collaborazione occasionale alla Sig.ra Domini Maria Grazia, che occorre conferire l'incarico di cui sopra dal 19/08/2013 al 30/09/2013 TUTTO CIÒ PREMESSO QUALE PARTE SOSTANZIALE ED INTEGRANTE DELLA PRESENTE CONVENZIONE ESPRESSAMENTE SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: 1. il Comune di Acquaviva Picena conferisce alla Sig.ra Domini Maria Grazia l'attività di collaborazione occasionale per il recupero dei dati presenti nel vecchio server AS400 in

4 particolare relativi ai contratti cimiteriali, delibere e determine, bilanci e contabilità, e migrarli in altri pc attualmente in uso, in formato word o pdf; 2. COMPENSI Per tutto quanto inerente le prestazioni convenzionate sarà riconosciuto al collaboratore un compenso lordo omnicomprensivo pari ad ,00 complessivo, oltre irap. Detto compenso sarà soggetto a ritenuta di acconto al 20%. 3. PAGAMENTI Il corrispettivo dovuto per le prestazioni del consulente sarà corrisposto, verso presentazione di una relazione conclusiva; 4. PATTI E CONDIZIONI GENERALI L'incarico e le sue modalità di compimento sono assoggettati all'osservanza dei patti e condizioni di cui alla presente convenzione Il collaboratore si impegna a prestare la sua attività di collaborazione con orario da concordare con la Dr.ssa Maggiore Rosetta, quale responsabile Area Affari Generali; Il collaboratore dichiara di non trovarsi per l'espletamento delle prestazioni e delle attività oggetto della presente convenzione in alcuna condizione di incompatibilità ai sensi delle disposizioni di legge e contrattuali L'incarico ha natura di prestazione d'opera professionale occasionale e non dà luogo a rapporto di impiego con il Comune o ad altri compensi di qualsivoglia natura e genere oltre quelli espressamente previsti nella presente convenzione Non é concessa al collaboratore la facoltà di avvalersi di propri collaboratori; Il collaboratore si impegna a garantire la massima riservatezza sui dati e le notizie eventualmente raccolti nell'espletamento dell'incarico. Le informazioni dovranno servire esclusivamente per le finalità indicate dall'amministrazione ed é fatto divieto assoluto di qualsiasi altro uso da parte del Collaboratore Tutte le controversie che possono insorgere relativamente agli obblighi sanciti dalla presente convenzione saranno comunicate al Responsabile del Servizio, che proporrà una conciliazione per l'immediata soluzione della controversia medesima, e, ove questa non possa essere risolta in via amministrativa, saranno affidate ad un Collegio arbitrale da nominarsi secondo il disposto degli articoli 806 e ss. del Codice di Procedura Civile Tutte le spese riferite alla stipula ed alla registrazione del presente contratto, quelle successive e conseguenti per la esecuzione dell'incarico, saranno esclusivamente a carico del collaboratore Il presente contratto sarà registrato solo in caso d'uso ai sensi dell'art. 5 del DPR n. 131/ Il luogo di svolgimento dell'incarico é individuato nella sede comunale sita in via S. Rocco n. 9, Acquaviva Picena; 5. TEMPI CONTRATTUALI E FACOLTA DI RECESSO Il presente contratto di collaborazione ha validità fino al 30/09/2013. Tuttavia la presente convenzione si intenderà risolta automaticamente anche prima, senza reciproche pretese di sorta, verificatasi l'impossibilità di proseguire l'incarico per ragioni di forza maggiore, ovvero nel caso in cui il collaboratore non si attenga alle disposizioni impartite con la presente convenzione o per colpa grave. E' facoltà del Comune di recedere in qualsiasi momento con decisione motivata con preavviso di almeno quindici giorni da comunicare all'interessato mediante raccomandata a/r, con diritto del collaboratore al pagamento dei compensi maturati fino a tale data, escluso qualsivoglia indennizzo od altro di alcun genere Per tutto quanto non espressamente disciplinato dal presente contratto si fa rinvio alle DETERMINAZIONI AREA AFFARI GENERALI n. 47 del Pag. 4 - COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA

5 specifiche norme di legge vigenti in materia. Letto, confermato e sottoscritto in doppio originale Per il Comune di Acquaviva Picena Il Responsabile del Servizio Affari Generali Dott.ssa Rosetta Maggiore Il Collaboratore Domini Maria Grazia DETERMINAZIONI AREA AFFARI GENERALI n. 47 del Pag. 5 - COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA

6 Il presente verbale viene così sottoscritto: Il Responsabile del Servizio f.to MAGGIORE ROSETTA Visto: di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della presente determinazione, ai sensi dell'art. 151, comma 4, del TUEL (D.Lgs. 267/2000), registrando l'impegno nel testo indicato. Non comporta assunzione di impegno di spesa. lì Il Responsabile del Servizio Finanziario f.to MAGGIORE ROSETTA E' copia conforme all'originale. Acquaviva Picena, lì IL RESPONSABILE DELL AREA MAGGIORE ROSETTA ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Si attesta che copia della determinazione viene pubblicata all'albo Pretorio di questo Comune per quindici giorni consecutivi a partire dal al , n Il Responsabile SPACCASASSI COSTANZA Ai sensi del D.lgs. n.39/1993, art. 3, comma 2, le firme autografe sono sostituite con l apposizione a stampa, sul documento, del nominativo del soggetto responsabile. DETERMINAZIONI AREA AFFARI GENERALI n. 47 del Pag. 6 - COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO 1 SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO Allegato B) COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Area Cultura e Sport Civici Musei di Storia ed Arte Rep./Racc. n Prot. n OGGETTO: Contratto di collaborazione

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 600 in data 12/06/2013 OGGETTO: INCARICO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE PER IL SERVIZIO DEL PERSONALE

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1470 Registro Generale DEL 31/10/2013 N. 774 Registro del Settore DEL 23/10/2013

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Determinazione n. 54 del 06/04/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE ALLA SIG.A

Dettagli

Area Istituzionale ed Economica

Area Istituzionale ed Economica ORIGINALE - COPIA Area DETERMINAZIONE N 65/1/IV del 17.04.2008 REPERTORIO N del Oggetto: CONFERIMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE AL DOTT. MICHELE SIMONI PER LA PROGETTAZIONE E LO SVILUPPO DELL'

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872

Determinazione Dirigenziale n. 1914 del 03/12/2009 Pratica n. 2095872 Centro di Responsabilità n. 83 Centro di Costo n. 129 Oggetto: Affidamento di incarico di prestazione occasionale al Dott. Fuschillo Giuseppe per attività di formazione e affiancamento, finalizzato alla

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A DETERMINAZIONE : AREA LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE CONFERIMENTO INCARICO RELATIVO AGLI ADEMPIMENTI DI COORDINATORE

Dettagli

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 N. Registro generale 463 OGGETTO: Conferimento incarichi professionali di consulenza in materia di partecipate.

Dettagli

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COPIA Determinazione N 174 in data 06/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DE SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DEI LUOGHI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015 CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO con sede legale in Milano alla Via Vivaio n. 1 C.F. e P.IVA 02120090150 rappresentata ai sensi del

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA.

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. IL DIRETTORE Visto e richiamato il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici

Dettagli

Dato atto che il presente atto diventerà esecutivo con l apposizione del visto di regolarità contabile; DETERMINA

Dato atto che il presente atto diventerà esecutivo con l apposizione del visto di regolarità contabile; DETERMINA Comune di Nocciano Provincia di Pescara Via San Rocco 24 65010 Nocciano 085-847135 fax 085 847602 C.F. e P.I. 00221360688 Determina n. 22 Del 18.03.2014 Originale Copia X DETERMINAZIONI DEL SETTORE TECNICO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 143 DEL 24/04/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

AZIENDA U.L.SS "Alto Vicentino"

AZIENDA U.L.SS Alto Vicentino AZIENDA U.L.SS SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, 9-36016 Thiene (VI) N. 898/2013 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 31/10/2013 Direttore Amministrativo

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (LAVORO A PROGETTO) Tra le sotto indicate Parti: La Società.. srl, costituita ai sensi della Legge italiana con sede a Milano in via., C.F. e P. IVA.,

Dettagli

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( % 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 534 / 12 DEL

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona Deliberazione G.C. n. 65 Codice Ente 10796 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROROGA INCARICO PROFESSIONALE PER IL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Provincia di Ascoli Piceno

COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Provincia di Ascoli Piceno COPIA COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Provincia di Ascoli Piceno CODICE ISTAT Comune N.044002 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 179 Del 22-12-2015 Oggetto: ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO N. 1 POSTO

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 138/II/2 del 24/06/2011 Rep. N. 315 del 26/07/2011

Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 138/II/2 del 24/06/2011 Rep. N. 315 del 26/07/2011 Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 138/II/2 del 24/06/2011 Rep. N. 315 del 26/07/2011 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO DI COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE PER I LAVORI DI

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010

Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010 Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010 Oggetto: AFFIDAMENTO DI INCARICO A FRANCESCA MARIA BENA PER IL SUPPORTO AL SERVIZIO RELAZIONI E

Dettagli

CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE

CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE CONTRATTO DI CONSULENZA PROFESSIONALE Il/La nato a il.., residente in alla via.., C.F.., (se società) nella qualità di..della., con sede in via.. n., part. I.V.A. n., PEC. (committente) E Il Dott./Dott.ssa..,

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 106

Dettagli

N. 221/Reg. Generale N. 55/Reg. Servizio

N. 221/Reg. Generale N. 55/Reg. Servizio COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO UFFICIO SERVIZI ALLA PERSONA N. 221/Reg. Generale N. 55/Reg. Servizio OGGETTO: SUL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI SUPPORTO TECNICO E OPERATIVO ALLA PROVINCIA DI CAGLIARI PER ATTIVITA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALL OSPEDALE VETERINARIO UNIVERSITARIO DELLA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 781 DEL 31/12/2013 OGGETTO: Affidamento incarico

Dettagli

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR)

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ufficio Contabilità e Bilancio Determinazione Dirigenziale n. 11/10 Oggetto: Conferimento incarico al

Dettagli

COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE Viale Jacopo Berengario, 51 41121 Modena tel. +39 059.2056745/2 - fax. +39 059.2056743

COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE Viale Jacopo Berengario, 51 41121 Modena tel. +39 059.2056745/2 - fax. +39 059.2056743 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA EX ARTT. 2222 E SS. C.C. La..., in persona del suo legale rappresentante, sig.., nato a.. ( ) il / /, con sede legale in. ( ), Via.., C.F. e P.IVA:.., di seguito denominata

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI

SETTORE AFFARI GENERALI COMUNE DI VIGOLZONE Provincia di Piacenza SETTORE AFFARI GENERALI COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE - Determina N 225 del 29/06/2015 Oggetto: INCARICO FINALIZZATO ALLA REDAZIONE DI UNO STUDIO DI FATTIBILITA

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA AREA AFFARI GENERALI *** COPIA ***

COMUNE DI SALA CONSILINA AREA AFFARI GENERALI *** COPIA *** COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 125 del 27-05-2014 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 27-05-2014 AREA AFFARI GENERALI *** COPIA *** DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA

Dettagli

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 Estratto web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE COMUNE DI MODICA PROVINCIA DI RAGUSA del Prot. N Alleg. N.. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE Data Giù. 2312 AttoN. OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO ESTERMO DI NATURA OCCASIONALE DI CONSULENZA SERVIZI

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A COMUNE DI SARSINA Provincia di Forlì-Cesena SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A Numero 184 Data 15/04/2008 Prot. n. 5737 Reg. A.P. 482 Oggetto: Conferimento al

Dettagli

COMPLETAMENTO DELLA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI E DEL COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DELLA NUOVA

COMPLETAMENTO DELLA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI E DEL COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DELLA NUOVA Rep. N /SP del COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DI INCARICO PER COMPLETAMENTO DELLA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI E DEL COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DELLA NUOVA

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 777 Registro Generale N. 55 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA,

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano COPIA DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 SETTORE: SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO: COMUNICAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO PORTALE COMUNALE. IMPEGNO

Dettagli

Comune di San Giovanni in Marignano Provincia di Rimini

Comune di San Giovanni in Marignano Provincia di Rimini Comune di San Giovanni in Marignano Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA N. 127 DEL 31/10/2014 AREA DI ATTIVITA': 3 SERVIZIO TECNICI CENTRO DI RESPONSABILITA': URBANISTICA E GESTIONE

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. COPIA BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 72 =====================================================

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA. (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 72 DELLA GIUNTA COMUNALE. Alla trattazione in oggetto sono presenti i Signori:

COMUNE DI PREDAIA. (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 72 DELLA GIUNTA COMUNALE. Alla trattazione in oggetto sono presenti i Signori: COPIA COMUNE DI PREDAIA (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 72 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Corsi di lingua inglese rivolto ai bambini della scuola primaria e ai ragazzi frequentanti la

Dettagli

Lettera di incarico professionale. Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P.

Lettera di incarico professionale. Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P. Lettera di incarico professionale Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P.iva, successivamente denominato "Cliente" affida al Dott./Rag. con studio in

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1665 Registro Generale DEL 05/12/2013 N. 885 Registro del Settore DEL 03/12/2013

Dettagli

RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI. CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez.

RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI. CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez. CONVENZIONE OGGETTO: DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER IL PATROCINIO E LA RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez.

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/451 DATA 22/02/2011 OGGETTO Museo dei Grandi

Dettagli

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 620 del 20/08/2012 OGGETTO: Attività assistenziale presso il SUEM 118. Determinazioni. Il Direttore Amministrativo

Dettagli

COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA SETTORE AFFARI GENERALI

COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA SETTORE AFFARI GENERALI COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE PROT. 2543 DEL 2/2/2015 l conferimento Il Comune di Bastia Umbra intende procedere per il conferimento degli

Dettagli

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Premesso che con deliberazione di Giunta Comunale n.33 dell 11.02.2015 è stato nominato il dott. Francesco ZOCCANO, dirigente comunale in quiescenza, collocato

Dettagli

CASA DI RIPOSO LASCITO ING. G. DESTEFANIS FRONT

CASA DI RIPOSO LASCITO ING. G. DESTEFANIS FRONT CASA DI RIPOSO LASCITO ING. G. DESTEFANIS FRONT Via Destefanis n. 68 10070 FRONT TO IN ORIGINALE FIRMATO DETERMINAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 43 DEL 11.10.2013 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO

Dettagli

COMUNE DI BARICELLA Provincia di Bologna

COMUNE DI BARICELLA Provincia di Bologna COMUNE DI BARICELLA Provincia di Bologna SETTORE II URBANISTICA - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - EDILIZIA - COMMERCIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE - AMBIENTE DETERMINAZIONE N 47

Dettagli

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di VENEZIA COPIA UNITA OPERATIVA COMPLESSA: RAGIONERIA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO E LIQUIDAZIONE Numero 693 del Registro delle Determinazioni Data 22-09-2012 OGGETTO: INCARICO

Dettagli

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione Comune n. 116 di del 07-02-2008 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Settore Direzione OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs.

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI SEGRETERIA COMUNALE TRA I COMUNI DI FIGINO SERENZA E NOVEDRATE TRA

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI SEGRETERIA COMUNALE TRA I COMUNI DI FIGINO SERENZA E NOVEDRATE TRA CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI SEGRETERIA COMUNALE TRA I COMUNI DI FIGINO SERENZA E NOVEDRATE L anno duemilanove, addì xxxxxx del mese di xxxxx, in Figino Serenza e nella

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1179 del 06/11/2012 OGGETTO: Avviso di procedura comparativa per l'assegnazione di un incarico professionale a favore

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI Numero 154 Del 22-12-03 Reg. generale 610 Oggetto: ROCCA ESTENSE. SISTEMA ANTINCENDIO E SISTEMA DI SICUREZZA.

Dettagli

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COPIA SETTORE AMMINISTRATIVO Progressivo N. 10 DETERMINAZIONE N. 248 DEL 29.09.2011 Oggetto: 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI. -

Dettagli

Città di Cuneo. Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA

Città di Cuneo. Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA Città di Cuneo Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA N.ro 152/CULT del 16.12.2008 del registro di settore OGGETTO: Sistema Bibliotecario Cuneese

Dettagli

DETERMINAZIONE SETTORE SERVIZI SOCIALI

DETERMINAZIONE SETTORE SERVIZI SOCIALI UFFICIO: Ufficio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SETTORE SERVIZI SOCIALI N. 60 DEL 02/07/2013 Num. Gen.: 440 OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI ECONOMICI 'BUONI FAMIGLIA' PROGETTO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 536 del 11/05/2012 OGGETTO: Centro Regionale Specializzato per l'ipovisione Infantile e dell'età Evolutiva afferente

Dettagli

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio SETTORE RISORSE UMANE ED ECONOMICHE Servizio Bilancio e Programmazione Tel. +39 (0)437 959 143 Fax +39 (0)437 950 375 email: i.bongini@provincia.belluno.it Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008 All'

Dettagli

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale Comune n. 79 di del 02-02-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Personale OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs. 626/94

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA. Casa di Riposo Comm. A. Michelazzo di Sossano Provincia di Vicenza

ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA. Casa di Riposo Comm. A. Michelazzo di Sossano Provincia di Vicenza COPIA Reg. Pubb. n. Letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE Fto FAEDO ANTONIO ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA I MEMBRI IL SEGRETARIO DIRETTORE F.to BOSCARO FEDERICA Fto Consigliere

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 327 del registro generale N.199 DATA 27/10/2015 OGGETTO:BANDO GAL OGLIASTRA MISURA 321 DEL PIANO

Dettagli

CIG: ZF010EB964 PREMESSO CHE

CIG: ZF010EB964 PREMESSO CHE CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 586 DEL 15/07/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

AZIENDA U.L.SS "Alto Vicentino"

AZIENDA U.L.SS Alto Vicentino Direttore U.O.C. SERVIZIO PERSONALE : Ufficio Giuridico - dott.ssa Patrizia Simionato AZIENDA U.L.SS SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, 9-36016 Thiene (VI) N. 908/2013 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 20-01-2006 AL 04-02-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 47 / 2006 REG. GEN. N. 47 Data 20-01-2006 PRATICA N. DBDIR - 79-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE N 5 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: Aggiornamento

Dettagli

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 377 del 16/05/2012 OGGETTO: Attività Dott. Stefano Pepe nell'ambito del magazzino di farmacia. Determinazioni.

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 890 del 21/11/2012 OGGETTO: Avviso di procedura comparativa per l'assegnazione di una collaborazione occasionale

Dettagli

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO repertorio n Agenzia delle Entrate Registrato a Rieti il n serie versati COMUNE DI FARA IN SABINA Provincia di Rieti Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Direttore Generale ********* DETERMINAZIONE Proposta n. DIRGENER 3275/2011 Determ. n. 2689 del 12/12/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO DI SERVIZI PER LO SVILUPPO DEL

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ANCONA. Contratto di conferimento dell'incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione TRA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ANCONA. Contratto di conferimento dell'incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione TRA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ANCONA Contratto di conferimento dell'incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione TRA La Società.. con sede legale in.... e sede amministrativa

Dettagli

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania)

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania) DETERMINAZIONE SINDACALE N. 01 DEL 12.01.2009 OGGETTO: Incarico di collaborazione legale occasionale e saltuaria, anno 2009, per questioni di particolare difficoltà, a supporto degli Organi di Governo

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 106 del 01/08/2011 Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER GLI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Commissario Straordinario n 21 del 17.01.2013 A seguito di Proposta n 23 del 14/01/2013 U.O.C. Settore Affari Generali e Risorse Umane Il Direttore dell UOC Il Responsabile U.O.S. Il

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 23/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 420 DEL 24/06/2015 OGGETTO: Impegno spesa pubblicazione indizione gara su GURI

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope POS. UPTA Decreto n.158

Università degli Studi di Napoli Parthenope POS. UPTA Decreto n.158 Università degli Studi di Napoli Parthenope POS. UPTA Decreto n.158 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DI NATURA

Dettagli

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 Provincia di Bologna Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 OGGETTO: STUDIO LEGALE ASSOCIATO CORINALDESI - MISCHI. INCARICO DI CONSULENZA PER LA REDAZIONE DEL

Dettagli

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA.

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CIG: Z6618122FF L anno 2016, il giorno. del mese di. 2016 Con la presente scrittura

Dettagli

ALLEGATO B PREMESSO CHE

ALLEGATO B PREMESSO CHE 1 ALLEGATO B SCHEMA DI CONVENZIONE PER REGOLARE I RAPPORTI TRA I CONFIDI/ALTRI FONDI DI GARANZIA E IL GESTORE DEL FONDO DI GARANZIA REGIONALE PO FESR BASILICATA 2007-2013 PREMESSO CHE La Legge Regionale

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 5 in data 20/01/2015 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: L. 150/2000 AFFIDAMENTO INCARICO PORTAVOCE DEL SINDACO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area2 - Istruzione Determinazione n. 197 del 07/09/2012 REFERTO DI PUBBLICAZIONE

COMUNE DI VERGATO. Area2 - Istruzione Determinazione n. 197 del 07/09/2012 REFERTO DI PUBBLICAZIONE COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area2 - Istruzione Determinazione n. 197 del 07/09/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL TESTO DI CONVENZIONE CON IL BANCO SAN GEMINIANO E SAN PROSPERO SPA PER

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 1-bis al Disciplinare di Gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 1-bis al Disciplinare di Gara Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 1-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CONTRATTO ATTO DI

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 3075/2012 Determ. n. 2552 del 05/12/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE DEI DATI

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 647 13 luglio 2015 OGGETTO: PLUS 21 Progetto Home Care Premium 2014. Prestazioni integrative

Dettagli

COMUNE DI CASALNOCETO Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 21 *********** COPIA

COMUNE DI CASALNOCETO Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 21 *********** COPIA COMUNE DI CASALNOCETO Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 21 *********** COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE del giorno 27 Agosto 2014 OGGETTO: INCARICO LEGALE PER RECUPERO CREDITI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014 OGGETTO: Rinnovo convenzione con l'associazione Volontari Ospedalieri (A.V.O.)

Dettagli

COMUNE DI CANEGRATE. (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8

COMUNE DI CANEGRATE. (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8 Rep. N. COMUNE DI CANEGRATE (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE E COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991 N 381 E S.M.I., PER IL SERVIZIO DI

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra CONTRATTO DI AGENZIA Tra La Società (C.F. , P.Iva ), corrente in

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n.

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE (Provincia di Milano) REP. N. contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. 12 cappelle gentilizie ed opere strutturali ad esse connesse presso

Dettagli