L ITALIA OLTRE LA CRISI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ITALIA OLTRE LA CRISI"

Transcript

1 FREEBOOK AMBIENTE Biblioteca gratuita on line di LEGAMBIENTE L ITALIA OLTRE LA CRISI Ambiente Italia 2013: indicatori in italia e nel mondo a cura di Edoardo Zanchini e Duccio Bianchi

2 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo

3 4 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 5 pil, in milioni di dollari usa a prezzi correnti PAESE Brasile 465, , , , , , , , , , , , , ,239 Cina 390, , , , , , , ,649 1,019,480 1,083,284 1,198,477 1,324,814 1,453,833 1,640,961 Francia 1,247,377 1,249,673 1,375,852 1,298,358 1,370,650 1,573,102 1,573,118 1,423,077 1,470,896 1,458,336 1,330,222 1,339,494 1,457,144 1,795,641 Germania 1,547,026 1,815,061 2,068,963 2,008,552 2,152,740 2,525,017 2,437,812 2,159,868 2,181,162 2,133,844 1,891,934 1,882,511 2,013,691 2,428,452 India 323, , , , , , , , , , , , , ,968 Italia 1,140,235 1,204,452 1,278,096 1,027,753 1,060,058 1,132,362 1,266,701 1,199,956 1,226,171 1,209,766 1,107,248 1,124,668 1,229,515 1,517,402 Giappone 3,103,699 3,536,803 3,852,794 4,414,964 4,850,349 5,333,927 4,706,189 4,324,279 3,914,575 4,432,598 4,731,199 4,159,859 3,980,819 4,302,940 Russia n/a n/a 85, , , , , , , , , , , ,289 Sud Africa 111, , , , , , , , , , , , , ,220 Regno Unito 1,024,558 1,067,640 1,108, ,580 1,072,995 1,170,979 1,231,255 1,368,515 1,462,144 1,504,089 1,478,648 1,468,530 1,604,243 1,857,622 Stati Uniti 5,800,525 5,992,100 6,342,300 6,667,325 7,085,150 7,414,625 7,838,475 8,332,350 8,793,475 9,353,500 9,951,475 10,286,175 10,642,300 11,142,225 Mondo 22,185,276 23,261,454 24,343,994 24,984,403 26,808,462 29,799,076 30,520,999 30,388,408 30,171,585 31,348,178 32,306,236 32,099,723 33,354,708 37,493,946 Unione europea 7,053,373 7,503,189 8,201,064 7,476,256 7,954,401 9,204,826 9,392,575 8,853,457 9,160,538 9,159,445 8,503,275 8,586,491 9,383,556 11,429,063 PAESE Brasile 663, ,754 1,089,157 1,366,220 1,650,392 1,622,311 2,142,926 2,492,907 2,425,052 2,503,869 2,685,309 2,864,443 3,053,019 3,254,258 Cina 1,931,646 2,256,919 2,712,917 3,494,235 4,519,951 4,990,526 5,930,393 7,298,147 8,250,241 9,038,658 9,925,537 10,928,082 12,020,542 13,212,189 Francia 2,058,414 2,140,207 2,257,781 2,586,115 2,845,119 2,626,537 2,570,592 2,778,085 2,580,423 2,565,622 2,621,619 2,696,852 2,788,724 2,895,602 Germania 2,729,923 2,771,057 2,905,445 3,328,589 3,640,727 3,307,197 3,312,193 3,607,364 3,366,651 3,373,327 3,461,996 3,548,774 3,636,596 3,725,616 India 688, , ,570 1,152,576 1,262,523 1,266,249 1,630,472 1,826,811 1,946,765 2,117,279 2,314,715 2,546,990 2,836,061 3,171,007 Italia 1,737,800 1,789,378 1,874,722 2,130,241 2,318,162 2,116,627 2,060,887 2,198,732 1,980,448 1,953,823 1,982,936 2,023,730 2,071,857 2,123,716 Giappone 4,655,823 4,571,867 4,356,750 4,356,347 4,849,185 5,035,141 5,488,553 5,866,540 5,984,390 5,997,317 6,162,514 6,323,715 6,474,788 6,610,771 Russia 591, , ,932 1,299,703 1,660,846 1,222,693 1,487,293 1,850,401 1,953,555 2,109,022 2,308,187 2,529,164 2,754,952 2,976,718 Sud Africa 219, , , , , , , , , , , , , ,783 Regno Unito 2,197,942 2,298,638 2,456,515 2,826,609 2,670,397 2,193,184 2,267,482 2,431,310 2,433,779 2,532,045 2,651,732 2,793,292 2,938,772 3,098,056 Stati Uniti 11,853,250 12,622,950 13,377,200 14,028,675 14,291,550 13,973,650 14,498,925 15,075,675 15,653,366 16,197,956 16,912,540 17,768,397 18,717,045 19,745,323 Mondo 42,177,520 45,615,555 49,375,206 55,718,160 61,221,583 57,846,177 63,179,590 69,899,225 71,277,366 74,148,584 78,090,751 82,549,582 87,439,002 92,722,264 Unione europea 1,318,695 13,791,483 14,697,193 1,700,475 18,355,746 16,374,596 16,300,506 17,610,826 16,414,483 16,478,246 16,956,729 17,517,846 18,126,716 18,769,376 Fonte: International Monetary Fund, World Economic Outlook Database, ottobre 2012

4 6 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 7 quota del pil mondiale, a parità di potere d acquisto PAESE Brasile 3,347 3,315 3,007 3,082 3,147 3,171 3,125 3,102 3,027 2,931 2,918 2,890 2,886 2,818 2,834 2,787 2,756 2,778 2,845 2,860 2,928 2,905 2,859 2,870 2,873 2,869 2,859 2,849 Cina 3,875 4,147 4,318 4,819 5,283 5,655 6,000 6,297 6,625 6,887 7,126 7,545 8,006 8,504 8,907 9,435 10,112 10,967 11,711 12,899 13,562 14,309 14,962 15,639 16,304 16,958 17,621 18,295 Francia 4,373 4,331 4,005 3,897 3,862 3,803 3,708 3,638 3,669 3,661 3,622 3,606 3,541 3,449 3,365 3,276 3,192 3,102 3,019 2,949 2,854 2,803 2,722 2,638 2,563 2,492 2,427 2,366 Germania 6,159 6,341 5,864 5,685 5,651 5,550 5,397 5,275 5,231 5,141 5,068 5,036 4,901 4,712 4,549 4,383 4,332 4,255 4,177 3,999 3,960 3,943 3,859 3,759 3,661 3,557 3,450 3,344 India 3,170 3,174 3,019 3,103 3,194 3,309 3,433 3,449 3,566 3,682 3,714 3,773 3,837 3,958 4,089 4,277 4,455 4,656 4,848 5,176 5,425 5,598 5,692 5,826 5,954 6,090 6,232 6,378 Italia 4,157 4,133 3,798 3,688 3,652 3,626 3,537 3,460 3,424 3,355 3,319 3,306 3,230 3,117 3,001 2,887 2,807 2,711 2,610 2,488 2,411 2,339 2,216 2,125 2,051 1,989 1,931 1,874 Giappone 10,091 10,221 9,390 9,213 9,008 8,862 8,771 8,556 8,180 7,885 7,695 7,550 7,366 7,230 7,027 6,841 6,617 6,425 6,192 5,900 5,871 5,628 5,578 5,454 5,296 5,134 4,967 4,805 Russia n/a n/a 4,195 3,752 3,175 2,938 2,732 2,659 2,456 2,523 2,649 2,722 2,774 2,872 2,933 2,984 3,070 3,166 3,245 3,017 2,996 3,018 3,035 3,043 3,037 3,024 3,006 2,986 Sud Africa Regno Unito 3,923 3,777 3,472 3,505 3,554 3,538 3,519 3,510 3,544 3,532 3,513 3,534 3,521 3,529 3,471 3,423 3,340 3,289 3,172 3,072 2,977 2,897 2,799 2,733 2,683 2,637 2,589 2,545 Stati Uniti 24,693 24,150 22,753 22,920 23,125 22,877 22,891 22,961 23,374 23,668 23,520 23,245 23,022 22,789 22,474 22,203 21,679 20,990 20,376 19,918 19,414 19,090 18,914 18,653 18,447 18,270 18,088 17,884 Fonte: International Monetary Fund, World Economic Outlook Database, ottobre 2012 tasso di crescita del pil, % di cambiamento a prezzi costanti PAESE Brasile -4,168 1, ,665 5,334 4,417 2,150 3, ,306 1,313 2,658 1,147 5,712 3,160 3,957 6,091 5, ,534 2,733 1,474 3,952 4,197 4,203 4,109 4,138 Cina 3,839 9,179 14,241 13,964 13,081 10,925 10,009 9,297 7,833 7,620 8,431 8,300 9,082 10,025 10,085 11,310 12,677 14,162 9,635 9,214 10,447 9,237 7,828 8,231 8,514 8,544 8,535 8,500 Francia 2,625 1,034 1, ,248 2,044 1,067 2,189 3,377 3,287 3,686 1, ,540 1,826 2,468 2, ,146 1,664 1, ,109 1,479 1,744 1,860 Germania 5,723 5,011 1,500-1,015 2,533 1, ,784 1,662 1,743 3,298 1, ,891 3, ,073 4,024 3, ,372 1,381 1,328 1,274 India 5,630 2,136 4,385 4,938 6,199 7,352 7,560 4,616 5,987 6,895 5,708 3,885 4,558 6,852 7,588 9,037 9,525 9,998 6,903 5,877 10,092 6,836 4,860 5,971 6,389 6,744 6,885 6,946 Italia 2,053 1, ,151 2,887 1,135 1,866 1,448 1,451 3,654 1, , ,199 1,683-1,156-5,494 1, , ,203 1,400 1,401 Giappone 5,572 3, ,942 2,610 1,596-2, , ,685 2,361 1,303 1,693 2,192-1,042-5,527 4, ,224 1,234 1,076 1,151 1,070 1,089 Russia n/a n/a n/a -8,700-12,700-4,100-3,608 1,381-5,345 6,351 10,046 5,091 4,744 7,253 7,151 6,388 8,153 8,535 5,248-7,800 4,300 4,300 3,698 3,823 3,880 3,900 3,840 3,800 Sud Africa ,018-2,137 1,234 3,234 3,116 4,307 2, ,358 4,155 2,735 3,668 2,949 4,555 5,277 5,604 5,548 3,619-1,537 2,890 3,123 2,593 3,026 3,861 4,149 4,145 4,145 Regno Unito 1,822-1, ,091 4,577 3,179 3,114 3,860 3,515 3,167 4,235 2,885 2,433 3,815 2,908 2,774 2,600 3, ,974 1, ,115 2,183 2,576 2,554 2,708 Stati Uniti 1, ,393 2,852 4,074 2,514 3,741 4,457 4,355 4,826 4,139 1,079 1,814 2,541 3,468 3,070 2,658 1, ,069 2,391 1,808 2,170 2,116 2,937 3,357 3,410 3,329 Mondo 3,271 2,192 2,230 2,166 3,396 3,268 3,768 4,092 2,578 3,612 4,759 2,350 2,874 3,690 4,874 4,556 5,254 5,412 2, ,137 3,833 3,278 3,620 4,146 4,418 4,510 4,560 Unione europea 2,638 1, ,930 2,919 2,039 2,753 2,902 2,965 3,988 2,258 1,430 1,643 2,645 2,291 3,593 3, ,214 2,055 1, ,534 1,914 2,021 2,055 Fonte: International Monetary Fund, World Economic Outlook Database, ottobre 2012

5 8 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 9 pil pro capite a parità di potere d acquisto (in dollari usa a prezzi correnti) PAESE Brasile Cina Francia Germania India Italia Giappone Russia n/a n/a Sud Africa Regno Unito Stati Uniti PAESE Brasile Cina Francia Germania India Italia Giappone Russia Sud Africa Regno Unito Stati Uniti Fonte: International Monetary Fund Database, aggiornamento ottobre 2012

6 10 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 11 indice di benessere umano (human development index)* Attesa Tasso di Pil Indice Indice Indice di vita degli adulti alfabetizzazione (anni) (% > 15 anni) pro capite* Italia 81,9 98, ,825 0,854 0,874 Europa e Asia centrale 71, ,648 0,702 0,751 America latina e Caraibi 74, ,66 0,704 0,731 Asia orientale e Pacifico 72,4 93, ,559 0,643 0,67 Asia meridionale 65,9 62, ,44 0,516 0,548 Africa subsahariana 54,4 61, ,315 0,389 0,463 * in $ a parità di potere d acquisto Fonte: Banca d Italia 2010 indice eguaglianza di genere (global gender gap) indice di competitività economica (graduatoria) Svizzera Singapore Finlandia Svezia Olanda Germania Stati Uniti Regno Unito Corea del Sud Francia Cina Spagna Italia Portogallo India Russia Totale paesi analizzati Fonte: World Economic Forum, Global Competitivness Report 2012 (e precedenti) Posizione Punteggio Punteggio Punteggio Punteggio Islanda 1 0,8640 0,8530 0,8496 0,7813 Finlandia 2 0,8451 0,8383 0,8260 0,7958 Norvegia 3 0,8403 0,8404 0,8404 0,7994 Svezia 4 0,8159 0,8044 0,8024 0,8133 Irlanda 5 0,7839 0,7830 0,7773 0,7335 Germania 13 0,7629 0,759 0,753 0,7524 Sud Africa 16 0,7496 0,7478 0,7535 0,7125 Regno Unito 18 0,7433 0,7462 0,746 0,7365 Cuba 19 0,7417 0,7394 0,7253 Stati Uniti 22 0,7373 0,7412 0,7411 0,7042 Spagna 26 0,7266 0,758 0,7554 0,7319 Francia 57 0,6984 0,7018 0,7025 0,652 Brasile 62 0,6909 0,6679 0,6655 0,6543 Italia 80 0,6729 0,6796 0,6765 0,6456* Nota: il valore è pari a 1 in caso di eguaglianza tra maschi e femmine Fonte: World Economic Forum, Global Gender Gap 2012 e precedenti

7 12 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 13 densità della popolazione: stato e proiezioni (ab/kmq) Anno Mondo Europa Germania Italia Usa Cina India Bangladesh Fonte: United Nations, World Population Prospects: the 2010 Revision, 2011 distribuzione del reddito nei paesi europei % più 10% più 1% più 10% più 10% più 1% più Ricco povero ricco ricco povero ricco ricco Unione europea (27 paesi) 3,0 24,4 5,4 2,9 24,0 5,1 Area Euro (17 paesi) 3,0 24,0 5,1 2,9 23,8 5,1 Belgio 3,5 22,3 5,4 3,6 21,1 4,2 Bulgaria 2,4 27,5 5,9 2,3 26,3 5,8 Repubblica Ceca 4,2 21,6 4,6 4,1 21,8 4,2 Danimarca 3,6 21,1 5,3 2,3 21,9 5,1 Germania 3,0 24,3 5,6 3,2 22,9 5,1 Estonia 3,0 23,4 4,1 2,6 23,9 4,2 Irlanda 3,6 23,9 5,7 : : : Grecia 2,4 25,4 5,8 2,3 25,3 5,5 Spagna 2,3 23,0 3,8 1,6 23,9 3,9 Francia 3,6 25,1 5,7 3,5 25,9 6,4 Italia 2,7 23,7 4,8 2,3 24,2 5,1 Cipro 3,7 23,2 5,3 3,7 23,3 5,1 Lettonia 2,2 28,0 5,6 2,1 26,3 4,6 Lituania 2,6 26,0 5,7 2,3 24,2 4,4 Lussemburgo 3,7 23,1 4,3 3,7 21,7 4,0 Ungheria 4,0 21,2 4,1 3,8 21,8 3,9 Malta 3,4 21,6 3,9 3,7 21,9 3,9 Olanda 3,5 23,3 5,6 3,5 21,3 4,0 Austria 4,0 21,9 4,4 3,7 21,9 4,3 Polonia 3,0 25,3 5,4 3,0 24,4 5,1 Portogallo 2,8 28,1 6,2 2,9 27,2 5,3 Romania 2,1 26,5 5,3 2,2 23,9 4,3 Slovenia 4,0 19,6 3,2 3,9 19,8 3,5 Slovacchia 4,0 20,0 3,7 3,5 21,0 4,2 Finlandia 4,0 22,0 4,8 4,0 21,4 4,6 Svezia 3,5 19,8 3,9 3,6 19,8 3,6 Regno Unito 2,8 26,8 7,2 2,9 26,1 6,2 Islanda 4,0 23,8 6,0 4,0 20,5 4,4 Norvegia 3,2 21,1 5,1 3,8 19,6 3,8 Svizzera 2,5 25,3 6,2 3,2 24,0 5,5 Fonte: Eurostat, 2013

8 14 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 15 popolazione sotto il livello di povertà di 1,25 dollari/giorno (% su totale) Europa e Asia centrale 0,47 1,33 2,26 3,79 3,87 2,92 1,91 1,5 1,56 1,91 Asia orientale e Pacifico 14,34 17,11 27,61 35,58 35,9 50,72 56,24 54,07 65,03 77,18 Medio Oriente e Nord Africa 2,7 3,45 4,17 5,01 4,79 4,76 5,75 7,09 7,97 9,56 Asia meridionale 35,98 39,43 44,28 45,11 48,61 51,7 53,81 55,3 57,42 61,14 Africa subsahariana 47,51 52,31 55,69 57,89 58,09 59,4 56,53 54,44 55,15 51,45 America latina e Caraibi 6,47 8,66 11,86 11,86 11,09 11,41 12,24 11,96 13,63 11,89 Fonte: World Bank Database 2013 popolazione in stato di denutrizione (milioni) povertà relativa in italia Famiglie povere (migliaia) Persone povere (migliaia) Persone povere (% popolazione) 13 13,6 13,1 13,6 13,1 13,8 13,6 Intensità della povertà (%) 21,5 21,1 21,3 21,5 20,8 20,7 21,1 Nord Nord Centro Centro Sud Sud Famiglie povere (migliaia) Persone povere (migliaia) Persone povere (% popolazione) 5,9 5,9 8,6 7,9 27,1 26,9 Intensità della povertà (%) 18,4 18,2 20,1 20,0 21,5 22,3 Fonte: Istat % su totale variazione 2010/1990 Cina % -38% India % -10% Asia (esclusa Cina e India) % -23% Nord Africa % -20% Africa Sub-Sahariana % 38% America latina e Caraibi % -25% Paesi sviluppati % -20% Mondo % Fonte: Fao, State of the Food Insecurity 2012

9 16 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 17 incidenza di povertà relativa per regione e ripartizione geografica ( )* Italia 10,8 11,0 11,1 Piemonte 5,9 5,3 5,9 Valle d Aosta 6,1 7,5 4,3 Lombardia 4,4 4,0 4,2 Trentino Alto Adige 8,5 7,6 6,7 Bolzano-Bozen 7,1 9,5 10,4 Trento 9,7 5,9 3,4 Veneto 4,4 5,3 4,3 Friuli Venezia Giulia 7,8 5,6 5,4 Liguria 4,8 6,9 6,2 Emilia Romagna 4,1 4,5 5,2 NORD 4,9 4,9 4,9 Toscana 5,5 5,3 5,2 Umbria 5,3 4,9 8,9 Marche 7,0 8,5 5,2 Lazio 6,0 6,6 7,1 CENTRO 5,9 6,3 6,4 Abruzzo * 14,3 13,4 Molise 17,8 16,0 18,2 Campania 25,1 23,2 22,4 Puglia 21,0 21,1 22,6 Basilicata 25,1 28,3 23,3 Calabria 27,4 26,0 26,2 Sicilia 24,2 27,0 27,3 Sardegna 21,4 18,5 21,1 MEZZOGIORNO 22,7 23,0 23,3 *% di famiglie in povertà relativa Nota: le famiglie in povertà relativa sono le famiglie nelle quali la spesa media è inferiore a una soglia, calcolata (per una famiglia di due componenti) come uguale alla spesa media pro capite, con correttivi per le famiglie più numerose. L intensità della povertà misura di quanto in percentuale la spesa media delle famiglie definite povere è al di sotto della soglia di povertà Fonte: Istat 2012 distribuzione della ricchezza netta in italia Ricchezza detenuta dal 10% delle famiglie più ricche 46,5 47,5 44,9 42,9 44,7 44,7 45,9 Ricchezza detenuta dal 50% delle famiglie più povere 9,3 9,6 9,6 10,1 9,7 9,8 9,4 Famiglie con ricchezza negativa 2,3 1,8 2,1 2,6 2,7 3,2 2,8 Fonte: Banca d Italia 2012 export commerciale mondiale (% del totale) Mondo Nord America 17, , , , , , Usa 12, , , , , , Sud e centro America 4, , , , , , Brasile 1, , , , , , Argentina 0, , , , , , Europa 50, , , , , , Germania 11, , , , , , Francia 6, , , , , , Italia 3, , , , , , Regno Unito 5, , , , , , Russia 3, , , , , , Africa 4, , , , , , Medio Oriente 4, , , , , , Asia 14, , , , , , Cina 1, , , , , , Giappone 6, , , , , , India 0, , , , , , Nota: per la Russia i dati del 1973 e del 1983 sono riferiti all URSS Fonte: WTO, 2012, International Trade Statistics

10 18 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 19 prezzi delle commodities minerali e agricole (indice: 2005=100) Indice composito dei prezzi delle merci di metallo 61, ,5 202,3 229, ,902 Indice composito dei prezzi delle merci alimentari 94, , ,4 178, ,882 Rame 62, , , ,648 Alluminio 66, , ,3 126, ,596 Ferro 50, ,6 521,9 596, ,357 Nickel 47, , ,6 155, ,423 Zinco 89, , ,5 159, ,112 Piombo 55, , ,5 246, ,179 Grano 99, , ,7 207, ,720 Mais 105, , , ,975 Riso , ,9 191, ,453 Olio d oliva extravergine 57, ,585 57,5 55,631 50,565 Carni alimentari 82, , ,2 134, ,808 Pesci alimentari 140, , ,9 132, ,495 Zucchero 91, , , ,845 Caffè 65, , ,4 230, ,047 Fonte: International Monetary Fund, World Economic Outlook Database, ottobre 2012 aiuti allo sviluppo: assistenza ufficiale netta in milioni di dollari usa a prezzi costanti Tutti i donatori 99, , , , , , , , , ,620 Danimarca 2,777 2,424 2,513 2,533 2,606 2,674 2,675 2,764 2,871 2,757 Francia 8,868 9,588 10,019 11,630 11,920 9,933 10,146 12,083 12,915 12,198 Germania 8,044 8,457 8,451 11,234 11,477 12,197 13,066 11,557 12,985 13,329 Grecia Italia 3,855 3,253 2,923 5,935 4,132 4,036 4,573 3,148 2,996 4,067 Giappone 12,079 10,870 10,298 15,621 14,138 9,964 11,030 9,851 11,021 10,039 Norvegia 3,244 3,365 3,273 3,659 3,540 4,004 3,812 4,524 4,580 4,196 Spagna 3,010 2,761 2,999 3,558 4,275 5,115 6,336 6,288 5,949 3,921 Svezia 3,126 3,050 3,120 3,884 4,434 4,344 4,533 4,891 4,533 5,005 Regno Unito 6,190 7,059 7,748 10,415 11,527 8,193 10,260 11,470 13,053 13,039 Stati Uniti 15,999 19,242 22,597 31,005 25,301 22,764 27,023 29,163 30,353 30,262 Fonte: OECD Stat, 2013 aiuti allo sviluppo: assistenza ufficiale netta in % del pil Svezia 0,84% 0,79% 0,78% 0,94% 1,02% 0,93% 0,98% 1,12% 0,97% 1,02% Norvegia 0,89% 0,92% 0,87% 0,94% 0,89% 0,95% 0,89% 1,06% 1,10% 1,00% Danimarca 0,96% 0,84% 0,85% 0,81% 0,80% 0,81% 0,82% 0,88% 0,91% 0,85% Regno Unito 0,31% 0,34% 0,36% 0,47% 0,51% 0,36% 0,43% 0,51% 0,57% 0,56% Francia 0,37% 0,40% 0,41% 0,47% 0,47% 0,38% 0,39% 0,47% 0,50% 0,46% Germania 0,27% 0,28% 0,28% 0,36% 0,36% 0,37% 0,38% 0,35% 0,39% 0,39% Spagna 0,26% 0,23% 0,24% 0,27% 0,32% 0,37% 0,45% 0,46% 0,43% 0,29% Stati Uniti 0,13% 0,15% 0,17% 0,23% 0,18% 0,16% 0,18% 0,21% 0,21% 0,20% Italia 0,20% 0,17% 0,15% 0,29% 0,20% 0,19% 0,22% 0,16% 0,15% 0,20% Giappone 0,23% 0,20% 0,19% 0,28% 0,25% 0,17% 0,19% 0,18% 0,20% 0,18% Grecia 0,21% 0,21% 0,16% 0,17% 0,17% 0,16% 0,21% 0,19% 0,17% 0,15% Fonte: OECD Stat, 2013 (ns elaborazione)

11 20 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 21 rifugiati e profughi Anno Rifugiati Richiedenti Sfollati Senza stato Altro Totale asilo assistiti Nota: dal 2006 il criterio di classificazione degli sfollati è cambiato. La voce altro include rifugiati rimpatriati, sfollati rientrati e altre sitruazioni Fonte: UNCHR 2011 spesa militare (miliardi di dollari usa a prezzi costanti 2010) Mondo (totale) 1.449, , , , , ,51 Africa 15,99 17,94 27,79 28,57 29,63 32,16 Nord America 530,22 396,68 649,55 700,96 721,39 712,67 Centro-Sud America 64,01 46,10 64,29 66,48 69,91 67,59 Asia e Oceania 142,95 182,52 283,49 316,98 322,12 329,73 Europa centro-occidentale 362,05 302,00 318,70 325,19 309,59 303,73 di cui Italia 34,20 39,92 38,15 37,09 35,53 31,95 Europa Orientale 259,73 31,98 64,86 66,41 65,47 72,15 Medio Oriente 74,57 75,38 98,76 102,86 104,79 106,47 Fonte: Sipri Yearbook 2012 persone in condizione di severa deprivazione materiale EU (27 paesi) : : 10,7 9,8 9,1 8,4 8,1 8,3 8,8 Belgio 4,5 4,7 6,5 6,4 5,7 5,6 5,2 5,9 5,7 Bulgaria : : : 57,7 57,6 41,2 41,9 45,7 43,6 Repubblica Ceca : : 11,8 9,6 7,4 6,8 6,1 6,2 6,1 Danimarca 2 2,9 3,2 3,1 3,3 2 2,3 2,7 2,6 Germania : : 4,6 5,1 4,8 5,5 5,4 4,5 5,3 Estonia : 9,4 12,4 7 5,6 4,9 6,2 9 8,7 Irlanda 5,6 4,8 5,1 4,8 4,5 5,5 6,1 7,5 : Grecia 16,9 14,1 12,8 11,5 11,5 11, ,6 15,2 Spagna : 4,3 3,4 3,4 3 2,5 3,5 4 3,9 Francia : 6,1 5,3 5 4,7 5,4 5,6 5,8 5,2 Italia : 6,9 6,4 6,3 6,8 7,5 7 6,9 11,2 Cipro : : 12,2 12,6 13,3 8,8 9,5 9,6 10,7 Lettonia : : 38,9 30,6 24, ,9 27,4 31,4 Lituania : : 32,6 25,3 16,6 12,3 15,1 19,5 18,5 Lussemburgo 1,9 0,8 1,8 1,1 0,8 0,7 1,1 0,5 1,2 Ungheria : : 22,9 20,9 19,9 17,9 20,3 21,6 23,1 Malta : : 5,5 3,7 4,2 4 4,7 5,7 6,3 Olanda : : 2,5 2,3 1,7 1,5 1,4 2,2 2,5 Austria 3,3 3,4 3 3,6 3,3 6,4 4,8 4,3 3,9 Polonia : : 33,8 27,6 22,3 17, ,2 13 Portogallo : 9,9 9,3 9,1 9,6 9,7 9,1 9 8,3 Romania : : : : 36,5 32,9 32, ,4 Slovenia : : 5,1 5,1 5,1 6,7 6,1 5,9 6,1 Slovacchia : : 22,1 18,2 13,7 11,8 11,1 11,4 10,6 Finlandia : 3,8 3,8 3,3 3,6 3,5 2,8 2,8 3,2 Svezia : 3 2,3 2,1 2,2 1,4 1,6 1,3 1,2 Regno Unito : : 5,3 4,5 4,2 4,5 3,3 4,8 5,1 Islanda : 2,5 2,7 2,1 2,1 0,8 0,8 1,8 2,1 Norvegia 3,2 2,7 3,5 2,4 2,3 2 2,2 2 2,3 Svizzera : : : : : 2,2 2,1 1,7 1 Croazia : : : : : : : 14,5 14,8 Turchia : : : 67,5 : : : : : Fonte: Eurostat

12 22 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 23 spesa totale in ricerca e sviluppo in % del pil EU (27 paesi) : : : : : 1,8 1,78 1,78 1,78 1,84 1,86 1,87 1,88 1,87 1,83 1,82 1,85 1,85 1,92 2,02 2,01 2,03 Belgio : 1,62 : 1,7 1,69 1,67 1,76 1,83 1,86 1,93 1,97 2,07 1,94 1,87 1,86 1,83 1,86 1,89 1,97 2,03 2,01 2,04 Bulgaria 2,39 1,53 1,64 1,18 0,88 0,62 0,58 0,52 0,56 0,55 0,51 0,46 0,48 0,48 0,49 0,46 0,46 0,45 0,47 0,53 0,6 0,57 Repubblica Ceca : : : 1,08 0,98 0,91 0,92 1,03 1,11 1,1 1,17 1,16 1,15 1,2 1,2 1,35 1,49 1,48 1,41 1,47 1,55 1,84 Danimarca 1,55 1,61 1,64 1,72 : 1,82 1,84 1,92 2,04 2,18 2,24 2,39 2,51 2,58 2,48 2,46 2,48 2,58 2,85 3,16 3,07 3,09 Germania : 2,47 2,35 2,28 2,18 2,19 2,2 2,24 2,28 2,41 2,47 2,47 2,5 2,54 2,5 2,51 2,54 2,53 2,69 2,82 2,8 2,84 Estonia : : : : : : : : 0,57 0,68 0,6 0,7 0,72 0,77 0,85 0,93 1,13 1,08 1,28 1,43 1,63 2,38 Irlanda : : : : : 1,25 1,3 1,27 1,23 1,18 1,11 1,09 1,1 1,16 1,23 1,25 1,25 1,29 1,46 1,76 1,71 1,72 Grecia : : : : : 0,43 : 0,45 : 0,6 : 0,58 : 0,57 0,55 0,6 0,59 0,6 : : : : Spagna 0,82 0,84 0,88 0,88 0,81 0,79 0,81 0,8 0,87 0,86 0,91 0,92 0,99 1,05 1,06 1,12 1,2 1,27 1,35 1,39 1,39 1,33 Francia 2,32 2,32 2,33 2,37 2,31 2,28 2,27 2,19 2,14 2,16 2,15 2,2 2,24 2,18 2,16 2,11 2,11 2,08 2,12 2,27 2,24 2,25 Italia 1,25 1,19 1,15 1,09 1,02 0,97 0,98 1,02 1,04 1,02 1,04 1,08 1,12 1,1 1,09 1,09 1,13 1,17 1,21 1,26 1,26 1,25 Cipro : : : : : : : : 0,22 0,24 0,25 0,26 0,3 0,35 0,37 0,41 0,43 0,44 0,43 0,49 0,5 0,48 Lettonia : : : 0,44 0,38 0,47 0,42 0,38 0,39 0,36 0,45 0,41 0,42 0,38 0,42 0,56 0,7 0,6 0,62 0,46 0,6 0,7 Lituania : : : : 0,52 0,43 0,49 0,54 0,54 0,5 0,59 0,67 0,66 0,67 0,75 0,75 0,79 0,81 0,8 0,84 0,8 0,92 Lussemburgo : : : : : : : : : : 1,65 : : 1,65 1,63 1,56 1,66 1,58 1,66 1,72 1,48 1,43 Ungheria : 1,07 1,05 0,98 0,89 0,72 0,64 0,71 0,67 0,68 0,81 0,93 1 0,94 0,88 0,94 1,01 0,98 1 1,17 1,17 1,21 Malta : : : : : : : : : : : : 0,26 0,25 0,53 0,57 0,62 0,58 0,56 0,54 0,67 0,73 Olanda 2,07 1,96 1,89 1,91 1,95 1,97 1,98 1,99 1,9 1,98 1,94 1,93 1,88 1,92 1,93 1,9 1,88 1,81 1,77 1,82 1,85 2,04 Austria 1,36 1,44 1,43 1,45 1,53 1,55 1,6 1,69 1,77 1,89 1,93 2,05 2,12 2,24 2,24 2,46 2,44 2,51 2,67 2,71 2,79 2,75 Polonia : : : : : 0,63 0,65 0,65 0,67 0,69 0,64 0,62 0,56 0,54 0,56 0,57 0,56 0,57 0,6 0,67 0,74 0,77 Portogallo : : : : : 0,52 0,56 0,57 0,63 0,69 0,73 0,77 0,73 0,71 0,74 0,78 0,99 1,17 1,5 1,64 1,59 1,5 Romania : : : : : 0,75 0,68 0,57 0,49 0,4 0,37 0,39 0,38 0,39 0,39 0,41 0,45 0,52 0,58 0,47 0,46 0,48 Slovenia : : : 1,6 1,76 1,52 1,29 1,27 1,33 1,36 1,38 1,49 1,47 1,27 1,39 1,44 1,56 1,45 1,66 1,85 2,09 2,47 Slovacchia : : : 1,38 0,9 0,92 0,91 1,08 0,78 0,66 0,65 0,63 0,57 0,57 0,51 0,51 0,49 0,46 0,47 0,48 0,63 0,68 Finlandia 1,85 2,01 2,1 2,14 2,27 2,26 2,53 2,71 2,88 3,17 3,35 3,32 3,36 3,44 3,45 3,48 3,48 3,47 3,7 3,94 3,9 3,78 Svezia : 2,68 : 3,12 : 3,26 : 3,47 : 3,58 : 4,13 : 3,8 3,58 3,56 3,68 3,4 3,7 3,6 3,39 3,37 Regno Unito 2,09 2,01 1,97 2 1,95 1,89 1,82 1,75 1,75 1,82 1,82 1,79 1,8 1,75 1,69 1,72 1,74 1,77 1,78 1,85 1,8 1,77 Islanda 0,97 1,15 1,32 1,33 1,37 1,53 : 1,83 2 2,3 2,67 2,95 2,95 2,82 : 2,77 2,99 2,68 2,65 3,11 : : Norvegia : 1,62 : 1,7 : 1,69 : 1,63 : 1,64 : 1,59 1,66 1,71 1,57 1,51 1,48 1,59 1,58 1,78 1,69 1,7 Svizzera : : 2,52 : : : 2,59 : : : 2,47 : : : 2,82 : : : 2,87 : : : Croazia : : : : : : : : : : : : 0,96 0,96 1,05 0,87 0,75 0,8 0,9 0,85 0,75 0,75 Giappone 2,95 2,93 2,89 2,83 2,74 2,87 2,77 2,83 2,96 2,98 3 3,07 3,12 3,14 3,13 3,31 3,41 3,46 3,47 3,36 : : Corea del Sud : : : : : : : : 2,26 2,17 2,3 2,47 2,4 2,49 2,68 2,79 3,01 3,21 3,36 3,57 4 : Russia : : : : : : : : : 1 1,05 1,18 1,25 1,29 1,15 1,07 1,07 1,12 1,04 1,24 1,11 : Turchia 0,33 0,52 0,49 0,44 0,36 0,38 0,45 0,49 0,37 0,47 0,48 0,54 0,53 0,48 0,52 0,59 0,58 0,72 0,73 0,85 0,84 : Stati Uniti 2,63 2,69 2,61 2,49 2,39 2,48 2,52 2,55 2,58 2,63 2,69 2,71 2,6 2,6 2,53 2,58 2,62 2,69 2,82 2,87 : : Fonte: Eurostat

13 24 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 25 abbandono precoce degli studi EU (27 paesi) : : : : : : : : 17,6 17, , ,8 15,5 15,1 14,9 14,4 14,1 13,5 Belgio 18,1 17,4 16,1 15,1 12,9 12,7 14,5 15,2 13,8 13,8 14,1 14,3 13,1 12,9 12,6 12, ,1 11,9 12,3 Bulgaria : : : : : : : : : 20,5 20,7 21,9 21,4 20,4 17,3 14,9 14,8 14,7 13,9 12,8 Repubblica Ceca : : : : : : : : : : 5,7 6,5 6,3 6,2 5,1 5,2 5,6 5,4 4,9 4,9 Danimarca 15,2 8,5 8,6 6,1 12,1 10,7 9,8 11,5 11,7 9,2 9 10,4 8,8 8,7 9,1 12,9 12,5 11,3 11 9,6 Germania : : : : 13,3 12,9 : 14,9 14,6 12,3 12,5 12,8 12,1 13,5 13,7 12,5 11,8 11,1 11,9 11,5 Estonia : : : : : : 12, ,1 14,4 13,2 12,9 13,1 13,4 13,5 14, ,9 11,6 10,9 Irlanda 27, ,9 21,4 18,9 18,9 : : : : 14,6 13,1 13,1 12,5 12,1 11,6 11,3 11,6 11,4 10,6 Grecia 25, ,2 22,4 20,7 19,9 20,7 18,6 18,2 17,1 16, ,7 13,6 15,5 14,6 14,8 14,5 13,7 13,1 Spagna 40,4 37,7 36,4 33,8 31, ,6 29,5 29,1 29,7 30,7 31, ,8 30, ,9 31,2 28,4 26,5 Francia : 17,2 16,4 15,4 15,2 14,1 14,9 14,7 13,3 13,5 13,4 12,4 12,1 12,2 12,4 12,6 11,5 12,2 12,6 12 Italia 37,5 37,1 35,1 32,8 31,7 30,1 28,4 27,2 25,1 25,9 24, , ,6 19,7 19,7 19,2 18,8 18,2 Cipro : : : : : : : 17,5 18,5 17,9 15,9 17,3 20,6 18,2 14,9 12,5 13,7 11,7 12,6 11,2 Lettonia : : : : : : : : : : 16, ,7 14,4 14,8 15,1 15,5 13,9 13,3 11,8 Lituania : : : : : : : : 16,5 14,9 13,4 11,4 10,5 8,1 8,2 7,4 7,4 8,7 8,1 7,9 Lussemburgo 42,2 36,8 34,4 33,4 35,3 30,7 : 19,1 16,8 18, ,3 12,7 13, ,5 13,4 7,7 7,1 6,2 Ungheria : : : : : 17,8 15, ,9 13,1 12, ,6 12,5 12,6 11,4 11,7 11,2 10,5 11,2 Malta : : : : : : : : 54,2 54,4 53,2 49,9 42,1 38,9 39,9 38,3 38,1 36,8 36,9 33,5 Olanda : : : : 17, ,5 16,2 15,4 15,1 15,3 14,3 14,1 13,5 12,6 11,7 11,4 10,9 10 9,1 Austria : : : 13,6 12,1 10,8 : 10,7 10,2 10,2 9,5 9 9,5 9,1 9,8 10,7 10,1 8,7 8,3 8,3 Polonia : : : : : : : : : 7,4 7,2 6 5,6 5,3 5, ,3 5,4 5,6 Portogallo 50 46,7 44,3 41,4 40,1 40,6 46,6 44,9 43,6 44, ,2 39,4 38,8 39,1 36,9 35,4 31,2 28,7 23,2 Romania : : : : : 19,7 19,1 21,5 22,9 21, ,5 22,4 19,6 17,9 17,3 15,9 16,6 18,4 17,5 Slovenia : : : : : : : : : 6,4 5,1 4,6 4,3 4,9 5,6 4,1 5,1 5,3 5 4,2 Slovacchia : : : : : : : : : : 6,7 5,3 6,8 6,3 6,6 6,5 6 4,9 4,7 5 Finlandia : : : : 11,1 8,1 7,9 9,9 9 9,5 9,7 10, ,3 9,7 9,1 9,8 9,9 10,3 9,8 Svezia : : : : 7,5 6,8 : 6,9 7,3 10,2 10 9,2 9,2 10,8 8,6 8 7,9 7 6,4 6,7 Regno Unito 34,7 36,3 32,3 : : : : 19,8 18,2 17,8 17,6 : 12,1 11,6 11,3 16, ,7 14,9 15 Islanda : : : : : : : 30,3 29,8 30,9 28,8 20,3 24,9 24,9 25,6 23,2 24,4 21,3 22,6 19,7 Norvegia : : : : 10,9 7,3 : : 12,9 8,9 13,5 6,3 4,7 4,6 17,8 18, ,6 17,4 16,6 Svizzera : : : : 6,1 6,5 4,9 5 7,3 6,6 6,7 9,7 9,5 9,7 9,6 7,6 7,7 9,1 6,6 6,3 Croazia : : : : : : : : : : 8 7,9 5,4 5,1 4,7 3,9 3,7 3,9 3,7 4,1 Ex Jugoslavia : : : : : : : : : : : : : : 22,8 19,9 19,6 16,2 15,5 13,5 Turchia : : : : : : : : : : : : : : 48,8 46,9 45,5 44,3 43,1 41,9 * % di popolazione di età con al massimo titolo di studio delle medie inferiori Fonte: Eurostat

14 26 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 27 tasso di laureati nel gruppo di età anni EU (27 paesi) 22,4 22,8 23, , , ,2 33,5 34,6 Belgio 35,2 35,2 35,2 37,7 39,9 39,1 41,4 41,5 42, ,4 42,6 Bulgaria 19,5 23,6 23,2 23,6 25,2 24,9 25, ,1 27,9 27,7 27,3 Repubblica Ceca 13,7 13,3 12,6 12,6 12, ,1 13,3 15,4 17,5 20,4 23,8 Danimarca 32,1 32,9 34,2 38,2 41,4 43, ,1 39,2 40,7 41,2 41,2 Germania 25,7 25,5 24,2 25,1 26,8 26,1 25,8 26,5 27,7 29,4 29,8 30,7 Estonia 30,8 29,5 28,1 27,6 27,4 30,6 32,5 33,3 34,1 35, ,3 Irlanda 27,5 30, ,1 38,6 39,2 41,3 43,3 46,1 48,9 49,9 49,4 Grecia 25,4 24,9 23,4 22,8 24,9 25,3 26,7 26,2 25,6 26,5 28,4 28,9 Spagna 29,2 31,3 33, ,9 38,6 38,1 39,5 39,8 39,4 40,6 40,6 Francia 27,4 29,5 31,5 34,9 35,7 37,7 39,7 41,4 41,2 43,2 43,5 43,4 Italia 11,6 12,2 13,1 13,9 15, ,7 18,6 19, ,8 20,3 Cipro 31,1 32, , ,8 46,1 46,2 47,1 44,7 45,1 45,8 Lettonia 18,6 16,8 17,3 18,3 18,5 18,5 19,2 25, ,1 32,3 35,7 Lituania 42,6 21,2 23,4 25,2 31,1 37,9 39, ,9 40,6 43,8 45,4 Lussemburgo 21,2 23,9 23,6 17,3 31,4 37,6 35,5 35,3 39,8 46,6 46,1 48,2 Ungheria 14,8 14,8 14,4 16,3 18,5 17, ,1 22,4 23,9 25,7 28,1 Malta 7,4 12,9 9,3 13,7 17,6 18,4 21,6 21,5 20, ,5 21,1 Olanda 26,5 27,2 28,6 31,7 33,6 34,9 35,8 36,4 40,2 40,5 41,4 41,1 Austria : : : : 21 20,5 21,2 21,1 22,2 23,5 23,5 23,8 Polonia 12,5 13,2 14,4 17,2 20,4 22,7 24, ,7 32,8 35,3 36,9 Portogallo 11,3 11, ,9 16,5 17,7 18,4 19,8 21,6 21,1 23,5 26,1 Romania 8,9 8,8 9,1 8,9 10,3 11,4 12,4 13, ,8 18,1 20,4 Slovenia 18,5 18,1 20,7 23,6 25,1 24,6 28, ,9 31,6 34,8 37,9 Slovacchia 10,6 10,7 10,5 11,5 12,9 14,3 14,4 14,8 15,8 17,6 22,1 23,4 Finlandia 40,3 41,6 41,2 41,7 43,4 43,7 46,2 47,3 45,7 45,9 45,7 46 Svezia 31,8 26,6 28, ,9 37,6 39, ,9 45,8 47,5 Regno Unito 29 29,9 31,5 31,5 33,6 34,6 36,5 38,5 39,7 41, ,8 Islanda 32, ,6 38,2 38,8 41,1 36,4 36,3 38,3 41,7 40,9 44,6 Norvegia 37,3 42,2 43,4 40,7 39,5 39,4 41,9 43,7 46, ,3 48,8 Svizzera 27,3 27, ,4 32,8 33, ,5 41,3 43,4 44,2 44 Croazia : : 16,2 16,9 16,8 17,4 16,7 16,7 18,5 20,6 24,3 24,5 Ex Jugoslavia : : : : : : 11,6 12,2 12,4 14,3 17,1 20,4 Turchia : : : : : : 11,9 12, ,7 15,5 16,3 *% di laureati nel gruppo di età Fonte: Eurostat

15 28 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 29 tasso di occupazione EU (27 paesi) : : : : : 65,1 65,5 66,2 66,6 66,9 66, , ,9 70, ,6 68,6 Unione europea 64,5 63,5 63, ,3 64,7 65,4 66,4 67,3 67,9 68,1 68,4 68,9 68,3 69,2 69,9 70, ,6 68,6 Belgio 61,3 60,8 60,7 61,2 61,4 62,1 62,7 64,5 65, ,7 65,6 66,5 66,5 67, ,1 67,6 67,3 Bulgaria : : : : : : : : 55,3 54,8 55, ,1 61,9 65,1 68,4 70,7 68,8 65,4 63,9 Repubblica Ceca : : : : : : 73,4 71, ,2 71,6 70,7 70,1 70,7 71, ,4 70,9 70,4 70,9 Danimarca 75, , ,5 76,4 76,8 77, ,3 77,7 77,3 77, , ,7 77,5 75,8 75,7 Germania 68,9 67,7 67,5 67,6 67,2 66,9 67,2 68,3 68,8 69,1 68,8 68,4 68,8 69,4 71,1 72, ,2 74,9 76,3 Estonia : : : : : : 71,2 68,5 67,4 67,8 69, , ,8 76, ,9 66,7 70,4 Irlanda 57 57,6 59,2 60, ,6 66,3 68,8 70,4 71,1 70,7 70,6 71,5 72,6 73,4 73,8 72,3 67, ,8 Grecia 58,7 58,8 59,4 59,9 60,4 60,5 61,3 61,4 61,9 61,5 62,5 63, ,6 65, ,5 65, ,9 Spagna 53,6 51,3 50,8 51,7 52,7 54,2 55,9 58,3 60,7 62,1 62, ,2 67,2 68,7 69,5 68,3 63,7 62,5 61,6 Francia 65,6 64,9 64,6 65,1 65,1 65,2 65,8 66,6 67,8 68,5 68,7 69,7 69,5 69,4 69,3 69,8 70,4 69,4 69,2 69,2 Italia : 56,6 55, ,1 55,1 55,7 56,4 57,4 58,5 59, ,5 61,6 62,5 62, ,7 61,1 61,2 Cipro : : : : : : : : 72,3 74,1 75,1 75,4 74,9 74,4 75,8 76,8 76,5 75,7 75,4 73,4 Lettonia : : : : : : 65,4 64,5 63,5 65, ,9 69,3 70,3 73,5 75,2 75,8 67, ,3 Lituania : : : : : : 68,2 67,8 65,6 64,2 67,2 68, ,6 71,6 72, ,2 64,4 67 Lussemburgo 64,8 64,5 63,7 62,6 63,4 64,4 64,9 66,2 67,4 67,7 68,2 67,2 67, ,1 69,6 68,8 70,4 70,7 70,1 Ungheria : : : : 58, ,8 60,6 61,2 61,3 61,4 62,4 62,1 62,2 62,6 62,6 61,9 60,5 60,4 60,7 Malta : : : : : : : : 57,2 57,2 57,7 57,8 57,9 57,9 57,6 58,5 59,1 58,8 60,1 61,5 Olanda 66,4 66,2 66,5 67,2 68,8 70,9 72,2 73,5 74,3 75,4 75,8 75,2 74,9 75,1 76,3 77,8 78,9 78,8 76,8 77 Austria : : 70,6 71,2 70,4 70,6 70,7 71,4 71,4 71,5 71, ,8 71,7 73,2 74,4 75,1 74,7 74,9 75,2 Polonia : : : : : 65,3 65,4 63, ,4 57,4 57,1 57,3 58,3 60,1 62, ,9 64,6 64,8 Portogallo 71,1 70,3 69,6 69,2 69,7 70,9 72,2 72,6 73,5 73,9 73,6 72,9 72,6 72,3 72,7 72,6 73,1 71,2 70,5 69,1 Romania : : : : : 71,7 70,4 69,4 69,1 68,3 63,3 63,7 63,5 63,6 64,8 64,4 64,4 63,5 63,3 62,8 Slovenia : : : : ,6 68,1 68,5 69, ,1 70,4 71,1 71,5 72, ,9 70,3 68,4 Slovacchia : : : : : : 67, ,5 63,5 63,6 64,8 63,7 64, ,2 68,8 66,4 64,6 65,1 Finlandia 69,7 65,7 65,1 66,3 67,2 67,9 69,2 70,8 71,6 72,6 72,6 72,2 72, ,9 74,8 75,8 73, ,8 Svezia 81,1 76,8 75, ,5 74,6 75,3 76,5 77,7 78,7 78,5 77,9 77,4 78,1 78,8 80,1 80,4 78,3 78,7 80 Regno Unito 70,5 70,1 70,6 71,2 71,8 72,6 73,2 73, ,4 74,5 74, ,2 75,2 75,2 75,2 73,9 73,6 73,6 Islanda : : : : : : : : : : : 85,1 84,4 85,5 86,3 86,7 85,3 80,6 80,4 80,6 Norvegia : : : : : : : : 80,3 80,1 79,6 78,4 78,2 78,2 79,5 80,9 81,8 80,6 79,6 79,6 Svizzera : : : : 79,4 79,5 80,4 80,9 80,9 81,9 81,2 80, ,9 80,5 81,3 82,3 81,7 81,1 81,8 Croazia : : : : : : : : : : 58,4 58,3 59, ,6 62,3 62,9 61,7 58,7 57 Giappone 76,2 75,8 75,3 75,1 75,2 75,5 74,8 74, ,8 73,1 73,2 73,4 73,9 74,5 75,3 75,3 74,5 74,7 74,9 Ex Jugoslavia : : : : : : : : : : : : : : 43, ,3 47,9 48,1 48,4 Turchia : : : : : : : : : : : : : : 48,2 48,2 48,4 47, ,2 Stati Uniti 73, ,7 75,2 75,7 76,5 76,7 76,9 76,9 76, ,5 74,5 74,8 75,3 75,3 74,5 71,3 70,5 70,4 Fonte: Eurostat

16 30 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 31 tasso di occupazione femminile* EU (27 paesi) : : : : : 55 55,6 56,6 57,3 57,9 58,1 58,7 59, ,1 62,1 62,8 62,3 62,1 62,3 Unione europea 51,7 51,4 51,5 52,8 53,4 53,9 54,8 56,1 57,3 58,2 58,8 59,5 60,3 60,2 61,3 62,1 62,8 62,3 62,1 62,3 Belgio 48,2 48,5 48,6 49,2 49,6 50, , ,3 55,8 56,2 57,2 58,6 58,8 60,3 61, ,6 61,5 Bulgaria : : : : : : : : 50,7 51,5 52, ,1 60,4 63,5 65, ,7 61,2 Repubblica Ceca : : : : : : 63,9 62,3 61,9 62,2 62,3 61,4 61,1 61,3 61,8 62,4 62,5 61,4 60,9 61,7 Danimarca 71,1 69,5 68,2 67,8 68, ,1 72,3 72,9 73,7 73,1 72, ,7 74,8 74,7 75,5 74, ,4 Germania 57, ,2 57,7 57, ,6 60,2 60,9 61,5 61,9 61,9 62,6 63, ,7 67,8 68,7 69,6 71,1 Estonia : : : : : : 66,3 64,2 62,9 63,4 64,5 65,5 66, ,5 72,5 72,8 68,8 65,7 67,6 Irlanda 40,9 42,4 44,4 46, ,4 53,4 56,1 57,9 59,1 59,6 59,8 60,8 62,4 63,3 64,4 64,1 61,9 60,5 59,4 Grecia 39, ,8 41,7 42,4 43,1 44,1 44,8 45,5 45,1 46,6 47,9 48,8 49,6 51,2 51,6 52,5 52,7 51,7 48,6 Spagna 34,5 33,7 33,8 34,9 36,3 37,9 39,1 41,6 44,5 46,3 47,6 49,5 51,5 54,4 56, ,3 56,3 55,8 55,5 Francia 56,3 56,3 56, ,2 57,4 58,2 59,2 60,3 61,2 61,9 63,5 63,5 63,7 63,8 64,8 65,5 64,9 64,8 64,7 Italia : 38,6 38,2 38,2 38, ,9 40,9 42,2 43,8 44,9 45,6 48,3 48,4 49,6 49,9 50,6 49,7 49,5 49,9 Cipro : : : : : : : : 59 62,4 64,7 65,9 64,1 63,8 65,9 67,7 68,2 68,1 68,5 67,7 Lettonia : : : : : : 60, ,3 61, , ,7 69,1 70,7 72,1 66,8 64,9 65,3 Lituania : : : : : : 64, ,9 62,5 63,9 65, ,6 68,3 69,5 68,8 67,5 65,1 66,6 Lussemburgo 47,9 47,2 46,8 45,2 46,8 48,7 49,5 52,1 53,8 54,5 55,4 55,1 56,2 58,4 59, ,1 61, ,9 Ungheria : : : : 50, ,4 53,2 53,9 54,1 54,3 55,5 55,3 55,6 55,7 55,5 55,1 54, ,9 Malta : : : : : : : : 33,2 32,1 34,4 34,9 34,3 35,1 35,4 37,4 39,3 39,8 41,6 43,4 Olanda 53,1 53,9 54,9 55,5 57,5 59,5 61,2 63,1 64,1 65,7 66,8 66,9 66,9 67, ,7 72,2 72,7 70,8 71,4 Austria : : 60,7 61,2 60,8 61,1 61,2 62,2 62,3 63,4 64,1 64,5 63,7 64,9 66,4 67,2 68,6 69,4 69,6 69,6 Polonia : : : : : 56,8 57,3 56,7 54, ,4 51,2 51,2 51,7 53,1 55,5 57,3 57,6 57,7 57,6 Portogallo 59, ,6 58,7 59,4 60,8 62,7 63,9 65,1 65,8 65,7 65,9 66, ,3 66, ,1 65,6 64,8 Romania : : : : : 64,7 63,8 63, ,3 56, ,4 56,9 58,5 57,9 57,3 56,3 55,9 55,7 Slovenia : : : : 63 63,2 63,9 63,1 63,6 64,1 63,8 62,8 65,4 66,2 66,5 67,1 68,5 67,9 66,5 64,8 Slovacchia : : : : : : 59,2 57,8 57,2 57,5 57,2 58,4 56,7 56,7 57,5 58,7 60,3 58,2 57,4 57,6 Finlandia 67,8 63,9 63,2 63,3 63,8 64,5 65,6 67,6 68,2 69,5 70, ,7 70,8 71,5 72,5 73,1 72,4 71,5 71,9 Svezia 79,6 75,9 74,3 74,3 73,5 72,5 72,9 74,1 75,3 76,4 76, ,3 75,5 75,8 77,1 77,2 75,7 75,7 77,2 Regno Unito 62,6 62,9 63,3 63,7 64,5 65,1 65,6 66,3 66,8 67,3 67,5 67, ,5 68,6 68,4 68,8 68,2 67,9 67,9 Islanda : : : : : : : : : : : 81,5 79,9 81,2 81,8 81,4 80,4 77,8 77,6 77,9 Norvegia : : : : : : : : 76,1 76,2 75, ,8 74,6 75,7 77,5 78,6 77,9 76,9 77,1 Svizzera : : : : 68,9 69,9 70,9 71,2 71,2 72,6 73,3 72,5 72,4 72,7 73,2 73, ,6 74,6 75,4 Croazia : : : : : : : : : : 50,9 50,9 51,9 52,8 53,7 54,5 55,2 55, ,9 Giappone 61,9 61,3 61,1 60,9 61,1 61,7 61,3 60,6 60,6 60,8 60,3 60, ,7 62,4 63,1 63,3 63,3 63,7 63,9 Ex Jugoslavia : : : : : : : : : : : : : : 34 35,8 36,2 37,1 37,5 38,8 Turchia : : : : : : : : : : : : : : 24 24,2 24,9 25, ,7 Stati Uniti 65,7 66,1 67,2 67,8 68,4 69,4 69,5 69,9 69,9 69,4 68,5 68, ,1 68,7 68,7 68,4 66,5 65,6 65,1 *% di occupati tra le femmine nel gruppo di età Fonte: Eurostat

17 32 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 33 persone a rischio di povertà sociale o esclusione (numero) EU (27 paesi) : Belgio Bulgaria : : Repubblica Ceca : Danimarca Germania : Estonia Irlanda : Grecia Spagna Francia Italia Cipro : Lettonia : Lituania : Lussemburgo Ungheria : Malta : Olanda : Austria Polonia : Portogallo Romania : : : Slovenia : Slovacchia : Finlandia Svezia Regno Unito : Islanda Norvegia Svizzera : : : : Croazia : : : : : : Turchia : : : : : : : *Migliaia di persone Fonte: Eurostat persone a rischio di povertà o esclusione sociale (%) EU (27 paesi) : 25,6 25,2 24,4 23,6 23,1 23,6 24,2 Belgio 21,6 22,6 21,5 21,6 20,8 20,2 20,8 21 Bulgaria : : 61,3 60,7 44,8 46,2 49,2 49,1 Repubblica Ceca : 19, ,8 15, ,4 15,3 Danimarca 16,5 17,2 16,7 16,8 16,3 17,6 18,3 18,9 Germania : 18,4 20,2 20,6 20, ,7 19,9 Estonia 26,3 25, ,8 23,4 21,7 23,1 Irlanda 24, ,3 23,1 23,7 25,7 29,9 : Grecia 30,9 29,4 29,3 28,3 28,1 27,6 27,7 31 Spagna 24,4 23,4 23,3 23,1 22,9 23,4 25,5 27 Francia 19,8 18,9 18, ,6 18,5 19,2 19,3 Italia 26, , ,3 24,7 24,5 28,2 Cipro : 25,3 25,4 25,2 22,4 22,9 22,9 23,5 Lettonia : 45,8 41, ,8 37,4 38,1 40,4 Lituania : 41 35,9 28,7 27,6 29,5 33,4 33,4 Lussemburgo 16,1 17,3 16,5 15,9 15,5 17,8 17,1 16,8 Ungheria : 32,1 31,4 29,4 28,2 29,6 29,9 31 Malta : 20,2 19,1 19,4 19,6 20,2 20,3 21,4 Olanda : 16, ,7 14,9 15,1 15,1 15,7 Austria 17,5 16,8 17,8 16,7 18, ,6 16,9 Polonia : 45,3 39,5 34,4 30,5 27,8 27,8 27,2 Portogallo 27,5 26, ,9 25,3 24,4 Romania : : : 45,9 44,2 43,1 41,4 40,3 Slovenia : 18,5 17,1 17,1 18,5 17,1 18,3 19,3 Slovacchia : 32 26,7 21,3 20,6 19,6 20,6 20,6 Finlandia 17,2 17,2 17,1 17,4 17,4 16,9 16,9 17,9 Svezia 16,9 14,4 16,3 13,9 14,9 15, ,1 Regno Unito : 24,8 23,7 22,6 23, ,1 22,7 Islanda 13,7 13,3 12, ,8 11,6 13,7 13,7 Norvegia 15,8 16,2 16,9 16, ,2 14,9 14,6 Svizzera : : : : 18,6 17,2 17,2 17,2 Croazia : : : : : : 31,3 32,7 Turchia : : 72,4 : : : : : Fonte: Eurostat

18 34 ambiente italia 2013 indicatori in italia e nel mondo 35 spesa pro capite per protezione sociale* EU (27 paesi) : : : : : : Area Euro (17 paesi) : Area Euro (16 paesi) : Belgio Bulgaria : : : : : : Repubblica Ceca Danimarca Germania Estonia Irlanda Grecia : Spagna Francia Italia Cipro : Lettonia Lituania : Lussemburgo Ungheria Malta : Olanda Austria Polonia : Portogallo Romania : Slovenia Slovacchia Finlandia Svezia Regno Unito Islanda Norvegia Svizzera Montenegro : : : : : : : : : : : : Croazia : : : : : : : : : Ex Jugoslavia : : : : : : : : : : : : Turchia : : : : : : : : : : : : * Euro/abitante Fonte: Eurostat

TAVOLA MOVIMENTO CLIENTI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI PER PAESE DI RESIDENZA, CATEGORIE E TIPOLOGIE DI ESERCIZI Anno 2015

TAVOLA MOVIMENTO CLIENTI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI PER PAESE DI RESIDENZA, CATEGORIE E TIPOLOGIE DI ESERCIZI Anno 2015 Esercizi Alberghieri Alberghi 1 stella Alberghi 2 stelle Alberghi 3 stelle e 3 stelle sup. Alberghi 4, 4 sup. e 5 stelle Residenze Turistico Alberghiere Alberghieri ITALIA 92,2 97,8 93,1 56,7 130,8 86,5

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - PROVINCIA DI VARESE (tutti i 141 Comuni) La consistenza è riferita al mese di dicembre

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - LAGO MAGGIORE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2012 Bed & Breakfast

Dettagli

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE AZIENDA AUTONOMA U.O.B. -STATISTICA E GESTIONE DEL PORTALE GENNAIO 2005 GENNAIO 2006 DIFFERENZA FEBBRAIO 2005 FEBBRAIO 2006 DIFFERENZA MARZO 2005 MARZO 2006 DIFFERENZA Esercizi 16 Esercizi 19 Esercizi

Dettagli

STATO. Fonte ed elaborazioni: Provincia di Pistoia.

STATO. Fonte ed elaborazioni: Provincia di Pistoia. PROVINCIA DI PISTOIA. ARRIVI E PRESENZE TURISTICHE PER STATO DI PROVENIENZA AL 2 TRIMESTRE E. Valori assoluti, variazioni % e permanenza media (in giorni). STATO ARRIVI PRESENZE Permanenza media Francia

Dettagli

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA COMUNE DI TRIESTE AREA SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO DIREZIONE ATTIVITA PROMOZIONE TURISTICA TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA luglio 2009 Anno ARRIVI DI TURISTI variazione su anno precedente ARRIVI

Dettagli

MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015

MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015 MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015 TIPO DI ESERCIZIO NAZIONALITA' ARRIVI % PRESENZE % PERMANENZA ITALIANI 92.577 63,8% 224.445 59,4% 2,4 ALBERGHIERO * STRANIERI 52.537 36,2% 153.186

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2013 al dicembre 2013 - PROVINCIA DI VARESE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2013 Alberghi

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 6 al dicembre 6 - La consistenza è riferita al mese di dicembre 6 Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Capacità ricettiva - da gennaio 2013 a dicembre 2013 - LAGO CERESIO Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi 4 stelle Alberghi 3 stelle Alberghi 2 stelle

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Capacità ricettiva - da gennaio 2013 a dicembre 2013 - LAGO DI VARESE con Varese cittã Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi 4 stelle Alberghi 3 stelle

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2016 al dicembre 2016 - LAGO DI VARESE E DINTORNI La consistenza è riferita al mese di dicembre 2016 Alberghi

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2016 al dicembre 2016 - AREA MALPENSA (comuni vicino all'aeroporto) La consistenza è riferita al mese di

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 014 al dicembre 014 - LAGO CERESIO La consistenza è riferita al mese di dicembre 014 Alberghi 5 stelle e

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2011 al dicembre 2011 - PARCO TICINO LOMBARDO (13 comuni della prov di Varese) La consistenza è riferita

Dettagli

6 TURISMO Strutture ricettive

6 TURISMO Strutture ricettive 6 TURISMO aaa 6 TURISMO aa Strutture ricettive aaa Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2002 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature 5 stelle 4 stelle 3 stelle

Dettagli

aa Strutture ricettive

aa Strutture ricettive 6 TURISMO aaa aa Strutture ricettive Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2000 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature Totale 5 stelle 4 stelle 3 stelle 2 stelle

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI 2005-2015 Premessa In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della precedente

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CADORE AURONZO MISURINA: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CADORE AURONZO MISURINA: ANNI I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CADORE AURONZO MISURINA: ANNI 2005-2015 Premessa In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della

Dettagli

IAT DARFO BOARIO TERME FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT DARFO BOARIO TERME FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 29.668 112.816 4.581 27.373

Dettagli

IAT EDOLO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT EDOLO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 3.75 8.669 1.111 1.597 4.186

Dettagli

aderente a I dati sono suddivisi tra Città di Milano e Comuni appartenenti alla Città Metropolitana (provincia).

aderente a I dati sono suddivisi tra Città di Milano e Comuni appartenenti alla Città Metropolitana (provincia). aderente a Albergatori Città Metropolitana di Milano CITTA METROPOLITANA MILANO LORO INDIRIZZI Milano, 13/09/16 Dati ufficiali - movimenti e flussi anno 2015 Milano e Città Metropolitana Caro Albergatore,

Dettagli

IAT GARDONE RIVIERA FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT GARDONE RIVIERA FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 12.315 28.567 37.352 16.61

Dettagli

IAT PONTE DI LEGNO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT PONTE DI LEGNO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 31.457 137.146 2.98 114.433

Dettagli

IAT SIRMIONE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT SIRMIONE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 9.993 226.892 136.283 465.751

Dettagli

AGGIORNAMENTI STATISTICI 2010

AGGIORNAMENTI STATISTICI 2010 AGGIORNAMENTI STATISTICI 2010 ITALIA Popolazione e densità di popolazione nelle regioni d Italia EUROPA Popolazione degli Stati europei Popolazione e superficie degli Stati dell Unione Europea Graduatorie

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CORTINA D'AMPEZZO: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CORTINA D'AMPEZZO: ANNI Premessa I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CORTINA D'AMPEZZO: ANNI 2005-2015 In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della precedente

Dettagli

Il turismo nella Provincia di Forlì-Cesena - Anno 2014

Il turismo nella Provincia di Forlì-Cesena - Anno 2014 Il turismo nella Provincia di Forlì-Cesena - Anno 2014 Assessorato al Turismo della Provincia di Forlì-Cesena CAPACITÀ RICETTIVA 2014 Complessivamente 2.807 strutture ricettive con un offerta di 70.458

Dettagli

Movimentazione Turistica - Statistica per Tipologie e Provenienze

Movimentazione Turistica - Statistica per Tipologie e Provenienze Stat.Tipologia - 2012 Alberghi 5 st Alberghi 4 st Alberghi 3 st CodiceIstat Descrizione Arr ALB5 Pre ALB5 n.strut Arr ALB4 Pre ALB4 n.strut Arr ALB3 1 FRANCIA 1349 4462 81 18789 39293 479 29957 2 BELGIO

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI 1. POPOLAZIONE Fonte : WORLD BANK Banca World Development Indicators 1. Densità della popolazione 2. Tasso di crescita della popolazione (%)

Dettagli

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127 Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica 127 8. Turismo L'analisi delle strutture ricettive e del loro utilizzo evidenzia che nel 2008 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi

Dettagli

INDICE. - Sintesi - Grafici

INDICE. - Sintesi - Grafici Statistica INDICE - Sintesi - Grafici Tav. 1 - Strutture ricettive e posti letto al 31.12.2013. Comune di Pordenone Tav. 2 - Arrivi e presenze negli esercizi alberghieri e complementari. 2008-2013 Tav.

Dettagli

SIRED Movimento turistico e consistenza Sardegna Gennaio Dicembre 2015 su 2014

SIRED Movimento turistico e consistenza Sardegna Gennaio Dicembre 2015 su 2014 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORADU DE SU TURISMU, ARTESANIA E CUMMÈRTZIU ASSESSORATO DEL TURISMO, ARTIGIANATO E COMMERCIO SIRED

Dettagli

Note metodologiche Avvertenze Per maggiori informazioni:

Note metodologiche Avvertenze Per maggiori informazioni: Note metodologiche La rilevazione Istat sul Movimento dei clienti negli esercizi ricettivi (codice IST-00139) è un indagine censuaria mensile che produce dati sui flussi degli italiani e degli stranieri

Dettagli

ITALIA: INTERSCAMBIO COMMERCIALE CALZATURE

ITALIA: INTERSCAMBIO COMMERCIALE CALZATURE ITALIA: INTERSCAMBIO COMMERCIALE CALZATURE PRIMO TRIMESTRE 2009 Interscambio commerciale CALZATURE andamento nei primi 3 mesi 2009 rispetto ai primi 3 mesi 2008 ITALIA EXPORT Materiale di tomaio (000 paia)

Dettagli

REGIONE UMBRIA. Direzione Regionale Sviluppo economico e Attività produttive, Istruzione, Formazione e Lavoro SERVIZIO TURISMO - STATISTICA ***

REGIONE UMBRIA. Direzione Regionale Sviluppo economico e Attività produttive, Istruzione, Formazione e Lavoro SERVIZIO TURISMO - STATISTICA *** REGIONE UMBRIA *** MOVIMENTO TURISTICO COMPRENSORIALE ANNO 2008 ALBERGHIERI EXTRALBERGHIERI GENERALE COMPRENSORI Italiani Stranieri Totale Italiani Stranieri Totale Italiani Stranieri Totale Arrivi Presenze

Dettagli

Note metodologiche Per maggiori informazioni:

Note metodologiche Per maggiori informazioni: Note metodologiche La rilevazione Istat sul Movimento dei clienti negli esercizi ricettivi (codice IST-00139) è un indagine censuaria mensile che produce dati sui flussi degli italiani e degli stranieri

Dettagli

Regione FVG - arrivi e presenze - italiani e stranieri dettaglio trimestrale anno 2011 (conf. 2010)

Regione FVG - arrivi e presenze - italiani e stranieri dettaglio trimestrale anno 2011 (conf. 2010) Regione FVG - arrivi e presenze - italiani e stranieri dettaglio trimestrale anno 2011 (conf. 2010) TAV. 1 ARRIVI PRESENZE I T rim e stre II T rim e stre III T rim e stre IV T rim e stre TOTALE 2011 2010

Dettagli

Note metodologiche Per maggiori informazioni:

Note metodologiche Per maggiori informazioni: Note metodologiche La rilevazione Istat sul Movimento dei clienti negli esercizi ricettivi (codice IST-00139) è un indagine censuaria mensile che produce dati sui flussi degli italiani e degli stranieri

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato rcord modllo Istat MOV/C pr Comun Tipo rcord 6 - Capacità ricttiva - dal gnnaio 2012 al dicmbr 2012 - TUTTA LA PROVINCIA DI VARESE La consistnza è rifrita al ms di dicmbr 2012 Albrghi 5 stll

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia

A.P.T. della Provincia di Venezia RELAZIONE: flussi turistici di Gennaio-Dicembre 2012 STL BIBIONE ARRIVI / PRESENZE: il flusso turistico di, registra un aumento negli arrivi ed una diminuzione nelle presenze: ARRIVI (+3,85%), PRESENZE

Dettagli

SIRED Movimento turistico e consistenza Sardegna Gennaio-Dicembre 2016 su 2015

SIRED Movimento turistico e consistenza Sardegna Gennaio-Dicembre 2016 su 2015 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORADU DE SU TURISMU, ARTESANIA E CUMMÈRTZIU ASSESSORATO DEL TURISMO, ARTIGIANATO E COMMERCIO SIRED

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-dicembre 2013/2012 STL VENEZIA

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-dicembre 2013/2012 STL VENEZIA RELAZIONE flussi turistici gennaio-dicembre 2013/2012 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 1. ARRIVI / PRESENZE Il flusso turistico nell anno 2013,

Dettagli

Flussi Turistici in provincia di Massa-Carrara. periodo gennaio agosto 2013

Flussi Turistici in provincia di Massa-Carrara. periodo gennaio agosto 2013 Flussi Turistici in provincia di Massa-Carrara periodo gennaio agosto 2013 La rilevazione statistica del movimento turistico Secondo il programma statistico nazionale approvato con DPCM, titolare della

Dettagli

ALLEGATO C. Tracciati record

ALLEGATO C. Tracciati record ALLEGATO C Tracciati record ALLEGATO C TRACCIATI RECORD MODELLI RT - ANNO 2005 E SEGUENTI Tracciato record ricettività e movimentazione individuale: Modello RT/ESERCIZI (da Province a Regione Toscana)

Dettagli

Resta vivace il ciclo delle esportazioni modenesi nel 2 trimestre del 2006 I quantitativi esportati settore per settore ed i mercati di destinazione

Resta vivace il ciclo delle esportazioni modenesi nel 2 trimestre del 2006 I quantitativi esportati settore per settore ed i mercati di destinazione Modena, 26 settembre 2006 Prot. 20/06 Agli Organi di informazione COMUNICATO STAMPA Resta vivace il ciclo delle esportazioni modenesi nel 2 trimestre del 2006 I quantitativi esportati settore per settore

Dettagli

Il divario nord-sud. Marco Fortis, Fondazione Edison

Il divario nord-sud. Marco Fortis, Fondazione Edison Il divario nord-sud di Marco Fortis, Fondazione Edison Documento realizzato in occasione della tavola rotonda I punti di forza e di debolezza dell Italia Progetto Interesse Nazionale Con il contributo

Dettagli

SPEDIZIONI LOGISTICS

SPEDIZIONI LOGISTICS 1 - ITALIANO SERVIZIO NAZIONALE STANDARD SERVIZIO NAZIONALE PALLETS Tempi di resa (per Isole e Calabria ) Tempi di resa (per Isole e Calabria ) Fino a kg 10 Fino a kg 20 Fino a kg 30 Fino a kg 50 Fino

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato rcord modllo Istat MOV/C pr Comun Tipo rcord 6 - Capacità ricttiva - dal gnnaio 216 al dicmbr 216 - VARESE (capoluogo) La consistnza è rifrita al ms di dicmbr 216 Albrghi 5 stll 5 stll lusso

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici /2012 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: SETTEMBRE 2013 1 ARRIVI / PRESENZE Rispetto all anno precedente il

Dettagli

La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto

La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto Conferenza stampa La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto Intervento di Gian Primo Quagliano Presidente Econometrica e Centro Studi Promotor Circolo della Stampa - Milano,

Dettagli

NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE. La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce

NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE. La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce LE INFRASTRUTTURE DIGITALI UNA DOTAZIONE DIFFUSA, MA CON ALCUNI LIMITI TERRITORIALI

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici gennaio-luglio 2013/2012 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: LUGLIO 2013 1 ARRIVI / PRESENZE Il flusso turistico

Dettagli

EVOLUZIONE DELLA SPESA SANITARIA

EVOLUZIONE DELLA SPESA SANITARIA EVOLUZIONE DELLA SPESA SANITARIA Le tabelle che seguono forniscono elementi di valutazione sull'andamento della spesa sanitaria pubblica e privata. La tavola 1 mette a confronto i dati nazionali relativi

Dettagli

GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO XIV Rapporto sul turismo italiano Titolo intervento. Gian Paolo Oneto

GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO XIV Rapporto sul turismo italiano Titolo intervento. Gian Paolo Oneto GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO Titolo intervento Gian Paolo Oneto Direttore Centrale delle Statistiche Economiche Congiunturali sulle imprese, i servizi e l occupazione Istat 1 Sala Ludovisi/Hotel Westin

Dettagli

F.V.G. - Export vini:

F.V.G. - Export vini: F.V.G. - Export vini: A) A) Dati Dati 2010 2010 (provvisori) B) B) Dati Dati e comparazioni anni anni 2006/2010 2006/2010 24 24 giugno giugno 2011 2011 Franco Franco Passaro Passaro Direttore Direttore

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal febbraio 0 al febbraio 0 - Comune di FOPPOLO La consistenza è riferita al mese di febbraio 0 Alberghi stelle Alberghi

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici /2012 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: LUGLIO 2013 1 ARRIVI / PRESENZE Rispetto all anno precedente il movimento

Dettagli

PROVINCIA DI RAVENNA

PROVINCIA DI RAVENNA Servizio Turismo Rapporto mensile Movimento turistico Gennaio 2015 Servizio Turismo - Via della Lirica, 21-48124 Ravenna Tel. 0544 25.85.05 Fax 25.85.02 a retro copertina Riepilogo arrivi mensili - Gennaio

Dettagli

Informazioni Statistiche

Informazioni Statistiche Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Maggio 20 L'utilizzo del Cloud Computing nelle imprese con almeno 10 addetti L Istat realizza

Dettagli

ANALISI E DIBATTITO SUI RISULTATI DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REGIONALI 2015

ANALISI E DIBATTITO SUI RISULTATI DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REGIONALI 2015 Venezia, Palazzo della Regione, lunedì 29 giugno 2015 Consiglio regionale del Veneto Osservatorio elettorale 2 INDICE La rappresentanza politica delle donne in Italia e in Europa 3 La rappresentanza femminile

Dettagli

Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004

Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004 Prodotto interno lordo per ripartizione geografica, in Italia e in Sardegna: variazioni percentuali 2005 su 2004 NORD-ORIENTALE NORD-OCCIDENTALE ITALIA MEZZOGIORNO ITALIA CENTRALE -0,5 0,0 0,5 1,0 1,5

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia

A.P.T. della Provincia di Venezia RELAZIONE: flussi turistici periodo Gennaio Luglio 2012 S.T.L. CAVALLINO-TREPORTI ARRIVI / PRESENZE : il flusso turistico a metà stagione estiva del 2012 registra un calo degli arrivi (4096 turisti in

Dettagli

Turismo & Toscana. La congiuntura 2015, le previsioni per il Enrico Conti

Turismo & Toscana. La congiuntura 2015, le previsioni per il Enrico Conti Turismo & Toscana La congiuntura 2015, le previsioni per il 2016 Enrico Conti Firenze, 4 luglio 2016 Il turismo in Toscana: i numeri del 2015 12,9 milioni di arrivi in strutture ufficiali; +3,1% sul 2014

Dettagli

DONNE E UOMINI NELLA RAPPRESENTANZA POLITICA

DONNE E UOMINI NELLA RAPPRESENTANZA POLITICA Provincia autonoma di Trento Assessorato alla solidarietà internazionale e alla convivenza Ufficio per le politiche di pari opportunità DONNE E UOMINI NELLA RAPPRESENTANZA POLITICA Osservatorio statistico

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici /2012 STL JESOLO ED ERACLEA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: agosto 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Nel periodo

Dettagli

Dati statistici del turismo in Piemonte. Anno 2007

Dati statistici del turismo in Piemonte. Anno 2007 Dati statistici del turismo in Piemonte Anno 27 Edizione 28 Indice Nota di redazione Quadro generale Regione Piemonte 1 Trend e posizionamento 3 Quadro generale delle ATL piemontesi 11 ATL Turismo Torino

Dettagli

Turismo & Toscana. La congiuntura 2015, le previsioni per il Enrico Conti. Firenze, 4 luglio 2015

Turismo & Toscana. La congiuntura 2015, le previsioni per il Enrico Conti. Firenze, 4 luglio 2015 Turismo & Toscana La congiuntura 2015, le previsioni per il 2016 Enrico Conti Firenze, 4 luglio 2015 Il turismo in Toscana: i numeri del 2015 12,9 milioni di arrivi in strutture ufficiali; +3,1% sul 2014

Dettagli

Industria alberghiera e altre infrastrutture. Alberghi, garni, motel, ristoranti con alloggio. Case e appartamenti di vacanza, camere private.

Industria alberghiera e altre infrastrutture. Alberghi, garni, motel, ristoranti con alloggio. Case e appartamenti di vacanza, camere private. Industria alberghiera e altre infrastrutture. Pernottamenti Fonte TS 1'437'572 1'479'520 41'948 9'876'721 10'050'118 173'397 1.8 5'153'159 5'476'068 322'909 6.3 837'375 849'994 12'619 1.5 17'304'827 17'855'700

Dettagli

Provenienza dei turisti italiani. Graduatoria delle presenze e permanenza media

Provenienza dei turisti italiani. Graduatoria delle presenze e permanenza media PROVINCIA DI VERONA Il turismo nell intera Provincia di Verona è rappresentato dal 33,30% da turisti stranieri, tra cui spiccano i turisti che arrivano dall Est Europa (tra cui spiccano Romania, Russia

Dettagli

PRESENZE NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI PER CATEGORIA NELLE QUATTRO PROVINCE - ANNO

PRESENZE NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI PER CATEGORIA NELLE QUATTRO PROVINCE - ANNO 15 TURISMO PRESENZE NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI PER CATEGORIA 6000000 NELLE QUATTRO PROVINCE - ANNO 5000000 369.643 4000000 3000000 393.505 3.346.695 1.002.657 2000000 1000000 Fonte: ISTAT 0 1.777.398 962.706

Dettagli

Le esportazioni del vino veneto Maria Teresa Coronella Regione del Veneto Direzione Sistema Statistico Regionale

Le esportazioni del vino veneto Maria Teresa Coronella Regione del Veneto Direzione Sistema Statistico Regionale Le esportazioni del vino veneto Regione del Veneto Direzione Sistema Statistico Regionale Vino veneto Strumenti per la competitività I contenuti della trattazione Il contesto socio-economico Le esportazioni

Dettagli

PANORAMA TURISMO. Analisi e Tendenze della Riviera Adriatica dell Emilia Romagna

PANORAMA TURISMO. Analisi e Tendenze della Riviera Adriatica dell Emilia Romagna PANORAMA TURISMO Analisi e Tendenze della Riviera Adriatica dell Emilia Romagna PREMESSA 1. L analisi è stata condotta facendo riferimento ai dati MOVC dei singoli Comuni o territori balneari della Riviera

Dettagli

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 2 3 4 5 6 7 8 ALBANIA--AUSTRALIA- AUSTRIA-BELGIO-BIELORUSSIA- BULGARIA-BOSNIA ERZEGOVINA- BRASILE-CANADA--CIPRO-COREA DEL SUD-CROAZIA-DANIMARCA-

Dettagli

La competitività economica del Mezzogiorno nella Ue a 25

La competitività economica del Mezzogiorno nella Ue a 25 La competitività economica del Mezzogiorno nella Ue a 25 Assai gravi le difficoltà del nostro Paese, e in particolare del Mezzogiorno A cura della Redazione svimez@svimez.it Informazioni SVIMEZ - febbraio

Dettagli

Europa, 52% Asia e Pacifico, 23% America, 15% Africa, 5% Medio Oriente, 5%

Europa, 52% Asia e Pacifico, 23% America, 15% Africa, 5% Medio Oriente, 5% Documento disponibile sul sito internet http://www.enit.it/en/studies-and-research.html IL TURISMO STRANIERO IN ITALIA A cura della Direzione Centrale Programmazione e Comunicazione 1. LA CONGIUNTURA MONDIALE

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani. Periodo: LE CONSERVE DI TARTUFO

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani. Periodo: LE CONSERVE DI TARTUFO Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani Periodo: 2006-2008 LE CONSERVE DI TARTUFO NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per l immediata

Dettagli

PANORAMA TURISMO ANALISI E TENDENZE DELLA RIVIERA ADRIATICA DELL EMILIA ROMAGNA. realizzato da

PANORAMA TURISMO ANALISI E TENDENZE DELLA RIVIERA ADRIATICA DELL EMILIA ROMAGNA. realizzato da PANORAMA TURISMO ANALISI E TENDENZE DELLA RIVIERA ADRIATICA DELL EMILIA ROMAGNA realizzato da Panorama Turismo Analisi e Tendenze della Riviera Adriatica dell Emilia Romagna è stato realizzato per l Unione

Dettagli

Provincia di Verona PROVINCIA DI VERONA

Provincia di Verona PROVINCIA DI VERONA PROVINCIA DI VERONA Il turismo nell intera Provincia di Verona è rappresentato dal 69,10% da turisti stranieri, tra cui spiccano i turisti di area tedesca (tedeschi e austriaci) con presenze pari a 2.032.589

Dettagli

foto di Luciano Leonotti Statistiche del Turismo

foto di Luciano Leonotti Statistiche del Turismo foto di Luciano Leonotti Statistiche del Turismo Provincia di Bologna - anno 2012 Indice Premessa pag. 3 La consistenza ricettiva al 31-12-2012 pag. 6 L andamento turistico nel 2012 pag. 7 Movimento dei

Dettagli

Tabella 1 - Spesa per i servizi per il lavoro pubblici in Europa ( LMP Category 1 ) Milioni di euro. Anni

Tabella 1 - Spesa per i servizi per il lavoro pubblici in Europa ( LMP Category 1 ) Milioni di euro. Anni Tabella 1 - Spesa per i servizi per il lavoro pubblici in Europa ( LMP Category 1 ) Milioni di euro. Anni 2005-2011 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 European Union (27 countries) 24.258,853 23.236,823

Dettagli

L evoluzione delle rapine in banca in Italia e in Europa ( )

L evoluzione delle rapine in banca in Italia e in Europa ( ) L evoluzione delle rapine in banca in Italia e in Europa (1990-2010) Roma, 27 maggio 2011 Asher Colombo Università di Bologna CALANO LE RAPINE IN BANCA DA DIECI ANNI N rapine consumate N rapine su 100

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI ENNA ai sensi della L.R. 8/2014 Settore IV. Lavoro e Sviluppo Economico

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI ENNA ai sensi della L.R. 8/2014 Settore IV. Lavoro e Sviluppo Economico PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI ENNA ai sensi della L.R. 8/214 Settore IV. Lavoro e Sviluppo Economico SERVIZIO V-IV STRUTTURE RICETTIVE E MOVIMENTO TURISTICO Commissario

Dettagli

il Commercio Estero in Friuli Venezia Giulia anno 2016

il Commercio Estero in Friuli Venezia Giulia anno 2016 il Commercio Estero in Friuli Venezia Giulia anno 2016 maggio 2017 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469 - email: statistica@ud.camcom.it Indice Il contesto internazionale

Dettagli

Serie storica delle principali grandezze della scuola statale

Serie storica delle principali grandezze della scuola statale Serie storica delle principali grandezze della scuola statale statale - andamento temporale delle principali grandezze (anno base 1998/99=100) 104 102 100 98 96 1998/99 1999/00 2000/01 2001/02 2002/03

Dettagli

Provincia di Mantova. Osservatorio Provinciale del Turismo. Mantova, 5 giugno 2014

Provincia di Mantova. Osservatorio Provinciale del Turismo. Mantova, 5 giugno 2014 Provincia di Mantova Osservatorio Provinciale del Turismo Mantova, 5 giugno 214 Movimenti Turistici in provincia di Mantova Anno 213 Italiani Stranieri Totale valore var% 13/12 valore var% 13/12 valore

Dettagli

Notiziario su prospettive e congiuntura dell economia italiana

Notiziario su prospettive e congiuntura dell economia italiana Ufficio di supporto agli organi collegiali Notiziario su prospettive e congiuntura dell economia italiana L Italia in confronto con i paesi dell OCSE Ufficio di supporto agli organi collegiali Notiziario

Dettagli

Il settore agro-alimentare in Italia. Focus sul lattiero caseario. Direzione Studi e Ricerche

Il settore agro-alimentare in Italia. Focus sul lattiero caseario. Direzione Studi e Ricerche Il settore agro-alimentare in Italia. Focus sul lattiero caseario Direzione Studi e Ricerche Milano, 30 Marzo 2016 Agenda 1 Importanza e specificità dell agroalimentare italiano 2 Il lattiero caseario

Dettagli

I flussi migratori in Europa

I flussi migratori in Europa I flussi migratori in Europa PROF. RICCARDO FIORENTINI DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE UNIVERSITÀ DI VERONA Migrazioni: un fenomeno complesso Motivi alla base delle migrazioni: Motivi economici Ricongiungimenti

Dettagli

IL COMMERCIO ESTERO DELL ITALIA NEL I TRIMESTRE 2012

IL COMMERCIO ESTERO DELL ITALIA NEL I TRIMESTRE 2012 IL COMMERCIO ESTERO DELL ITALIA NEL I TRIMESTRE 212 Nei primi tre mesi del 212 il valore delle esportazioni italiane di merci è aumentato del 5,5 per cento rispetto allo stesso periodo del 211 per un totale

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-giugno 2013/2012 STL VENEZIA

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-giugno 2013/2012 STL VENEZIA RELAZIONE flussi turistici gennaio-giugno 2013/2012 STL VENEZIA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: GIUGNO 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Il

Dettagli

e più 65 e più Totale e più 65 e più Totale Depressione maggiore

e più 65 e più Totale e più 65 e più Totale Depressione maggiore Paesi Persone di 15 anni e più con disturbi depressivi nelle due settimane precedenti l intervista, per livello di gravità, classe di età e paese dell Unione europea (Ue28). Anno 2015 (per 100 15-64 65-74

Dettagli

Aumenta la soddisfazione ma anche l incertezza per il futuro

Aumenta la soddisfazione ma anche l incertezza per il futuro 7,1 7,1 7,1 7, 7, 6,9 6,9 6,7 6,7 6,5 6,5 8. Benessere soggettivo 119 Aumenta la soddisfazione ma anche l incertezza per il futuro Nel, l indicatore relativo alla soddisfazione per la vita nel complesso

Dettagli

Pil pro capite in dollari USA a PPA, 2008

Pil pro capite in dollari USA a PPA, 2008 8. Lo sviluppo ineguale (1945-28) Pil pro capite in dollari USA a PPA, 28 54 Cile 14.528 55 Messico 14.534 56 Libia 14.192 57 Argentina 14.48 6 Russia 15.947 63 Turchia 13.138 66 Romania 12.6 67 Bulgaria

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-luglio 2013/2012 STL VENEZIA

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-luglio 2013/2012 STL VENEZIA RELAZIONE flussi turistici gennaio-luglio 2013/2012 STL VENEZIA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: LUGLIO 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Il

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL PRODOTTO BIOLOGICO

L EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL PRODOTTO BIOLOGICO L EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL PRODOTTO BIOLOGICO Fabrizio Piva Amministratore Delegato CCPB srl Bologna Assemblea Ordinaria SISTE 6.07.2016 - MILANO CHI SIAMO CCPB e un Organismo di Ispezione e Certificazione,

Dettagli

Il mercato del lavoro in Europa

Il mercato del lavoro in Europa Il mercato del lavoro in Europa Il diritto di essere piccoli Milano, 6 maggio 2014 Silvia Spattini @SilviaSpattini silvia.spattini@adapt.it Tassi di occupazione 2013 Tasso occupazione totale Tasso occupazione

Dettagli

Figura 1 - Territorio con copertura artificiale -Anno 2009 (incidenza percentuale sulla superficie totale)

Figura 1 - Territorio con copertura artificiale -Anno 2009 (incidenza percentuale sulla superficie totale) Allegato statistico Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Enrico Giovannini Commissione XIII Territorio, Ambiente e Beni ambientali del Senato della Repubblica Roma, 18 gennaio

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 le conserve di tartufo Direzione Dipartimento Promozione NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno

Dettagli

Le previsioni dell OMT per il 2016 sono positive: la crescita di arrivi internazionali dovrebbe attestarsi a livello mondiale a +3,5/4,5%.

Le previsioni dell OMT per il 2016 sono positive: la crescita di arrivi internazionali dovrebbe attestarsi a livello mondiale a +3,5/4,5%. IL TURISMO STRANIERO IN ITALIA A cura della Direzione Centrale Programmazione e Comunicazione 1. LA CONGIUNTURA MONDIALE Il 2015 è stato un altro anno favorevole per il turismo internazionale: secondo

Dettagli