Simonetta Cannoni Data di nascita 16 Marzo 1967 Dirigente con contratto a tempo determinato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Simonetta Cannoni Data di nascita 16 Marzo 1967 Dirigente con contratto a tempo determinato"

Transcript

1 INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE Nome Simonetta Cannoni Data di nascita 16 Marzo 1967 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente con contratto a tempo determinato Provincia di Siena Dirigente Settore formazione lavoro sviluppo economico e turistico Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio istituzionale TITOLI DI STUDIO ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titoli di studio Altri titoli di studio e professionali Esperienze professionali ed incarichi ricoperti Laurea in Scienze Politiche indirizzo politico amministrativo Iscrizione all albo nazionale degli orientatori CORA Centri Orientamento Retravailler Associati Milano - dal ad oggi: Dirigente presso l Amministrazione Provinciale di Siena; da precisare che detto incarico di dirigenza - in seguito a due successive riorganizzazioni funzionali dell Ente (delibera G.P. n. 1/2013 e delibera G.P. n. 88/ 2013) - è così evoluto nel tempo: dal al , Dirigente del Settore Formazione e Lavoro (contratto Rep. N. 07/10); dal al , Dirigente del Settore Formazione Lavoro e Sviluppo Economico (Decreto del Presidente n del ); dal ad oggi, Dirigente del Settore Formazione Lavoro Sviluppo Economico e Turistico (Decreto del Presidente n del ); - dal gennaio 2013 ad oggi: membro del Comitato Tecnico Scientifico Osservatorio Economico Provinciale presso la Camera di Commercio di Siena; - dal 2010 ad oggi, in qualità di Dirigente del Settore Formazione e Lavoro, sono rappresentante della Provincia di Siena nel Comitato di Sorveglianza POR Obiettivo 2 FSE della Regione Toscana; - dal a : Direttore Generale di Eurobic Toscana Sud, Agenzia di Sviluppo Socio-Economico e Formazione, membro effettivo di EBN European Business and Innovation Centers Network; in tale funzione svolge attività di direzione e di progettazione nei seguenti settori: corsi finanziati FSE e a pagamento; azioni di sistema nell ambito delle pari opportunità, orientamento al lavoro femminile e giovanile, recupero di giovani a rischio di esclusione sociale, lotta alla povertà; progetti europei nell ambito dei programmi Leonardo, Interreg, MED, Equal, Progress; - dal al : Responsabile Area Formazione di Eurobic Toscana Sud, Agenzia di Sviluppo Socio-Economico e Formazione, membro effettivo di EBN European Business and Innovation Centers Network; CV Cannoni Pagina 1 di 8

2 - dal 2006 al 2009: Membro del Comitato di Indirizzo del Master Universitario CIPMI Controllo e Innovazione nelle Piccole e Medie Imprese Università degli Studi di Siena; - nel 2006 ho fatto parte del Consiglio di Indirizzo del progetto europeo Equal Pist Promozione Impresa Sociale Toscana Sud, IT G2 TOS 048; - dal al : Direttore di SSA Società Servizi Avanzati e di Formazione Arezzo (agenzia formativa di CNA e Confartigianato); - dal 2002 al 2004: Membro permanente del Comitato Tecnico Scientifico di FO.AR. Formazione Aretina, agenzia formativa della Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato di Arezzo; - dal al : incarico per 1) attività di progettazione, organizzazione e gestione dell attività formativa; 2) coordinamento delle risorse umane, economiche, organizzative, informative - SSA Società Servizi Avanzati e di Formazione Arezzo; da a : incarico per attività di accompagnamento alle allieve del corso Operatrice lavorazione legno e carta per produzione imballaggi progetto VATO DONNA - Amm. Prov.le di Siena Servizio Formazione Professionale; - dal al : incarico per il funzionamento e la gestione del Centro Intercomunale Pari Opportunità Val di Chiana, svolgendo attività di: coordinamento con i centri pari opportunità dell Amministrazione Provinciale di Siena e della Val d Elsa; coordinamento con l Associazione Donna Chiama Donna; coordinamento con Eurobic soprattutto in relazione al progetto CESID Centro Servizi Impresa Donna; presa di contatto con soggetti del territorio quali sindacati e associazioni di categoria al fine di individuare aree di futura occupazione e validi percorsi formativi; colloqui di orientamento al lavoro e alla creazione d impresa; - dal al : docenza su pari opportunità e imprenditoria nel corso Operatrice lavorazione legno e carta per produzione imballaggi progetto VATO DONNA - Amm. Prov.le di Siena Servizio Formazione Professionale; : incarico per intervento nell iniziativa Passato e presente dell intervento degli Enti Locali nel campo educativo e culturale Amm.ne Comunale di Bagno a Ripoli; : incarico per realizzare un percorso di promozione e sostegno delle imprese guidate da donne associate - Confederazione Artigianato e Piccola Impresa Siena; : incarico per effettuare attività di informazione e orientamento alla creazione di impresa nell ambito del progetto CESID Centro Servizi Impresa Donna presso lo sportello di Sinalunga Eurobic Toscana Sud; - dal al : socio amministratore di Forgea, società semplice, che svolge attività finalizzata alla promozione di una cultura di pari opportunità e della differenza di genere, attraverso interventi tesi a favorire il superamento delle discriminazioni; - dal al : docenza su pari opportunità nel corso Gestione Centri Pari Opportunità cod. SI9FF07 - Amm. Prov.le di CV Cannoni Pagina 2 di 8

3 Siena Servizio Formazione Professionale; - dal al : docenza su Pari Opportunità e Imprenditoria nel corso Operatrice Informatica Comunità Montana Amiata senese Servizio Form.ne Prof.le; : docenza su Italia ed Europa: un approccio comparativo alle Pari Opportunità nel corso Innovazione e cambiamento nella pubblica amministrazione - Centro Documentazione Donna, Modena; - dal al : docenza su Pari Opportunità e Imprenditoria nel corso Retravailler SI9FF070 - Amm. Prov.le di Siena Servizio Attività Economiche; - dal al : Insegnante di sostegno presso la Scuola Elementare Statale di Bettolle Direzione Didattica Statale di Sinalunga; - dal al : Incarico in qualità di esperta per coadiuvare i servizi della Commissione nella valutazione di progetti innovativi di donne in ambito agricolo Commission Européenne DG VI Agricolture Bruxelles; : incarico per collaborare alla pubblicazione finale relativa al progetto di formazione Tecnico gestione impresa turistica, Programma Operativo multi regionale PO n /I/3; titolo della pubblicazione Tecnico Gestione Impresa Turistica un progetto di formazione - Amministrazione Provinciale di Siena, Centro Pari Opportunità/ Retravailler; - dal al : tutor nel corso Tecnico gestione impresa turistica, Programma Operativo multi regionale PO n /I/3 - Amm. Prov.le di Siena Servizio Orientamento; - dal al : docenza su Diritto pubblico, con particolare riguardo al diritto delle donne e alla sua storia nel corso Tecniche di comunicazione - SI7FF032 - Amm. Prov.le di Siena Servizio Form.ne Prof.le; : incarico di ricercatrice per attività di studio nell ambito della ricerca Scuola, famiglia, enti locali in Toscana, con particolare riferimento alle nuove tipologie di servizio del Comune di Pistoia: Aree Bambini, Centro Risorse per l innovazione Didattica ed Educativa Amministrazione Comunale di Pistoia; - dal al : incarico professionale per la realizzazione dell indagine preliminare del progetto Mai più sola (creazione casa di accoglienza per donne maltrattate) e piano di fattibilità - Amm. Prov.le di Grosseto Servizio Form.ne Prof.le; - dal al : borsa di studio per attività di ricerca sul tema Storia della scuola e delle politiche scolastiche degli Enti Locali in Toscana e con le trasformazioni socio-economiche che la Regione ha conosciuto nel secondo dopoguerra attività di ricerca presso i Comuni di Bagno a Ripoli e Pistoia Regione Toscana; - dal al 01.97: membro del gruppo di lavoro Pari Opportunità Amm.ne Comunale di Trequanda; - dal al : incarico per supportare l Ente: 1) nello studio CV Cannoni Pagina 3 di 8

4 di un progetto da presentare nell ambito del programma comunitario NOW 2; 2) raccogliere e rendere fruibili le informazioni sulle politiche comunitarie che attengono alle problematiche femminili - Amm. Prov.le di Grosseto Servizio Orientamento Professionale. Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni, seminari, pubblicazioni ed altre informazioni) Francese scritto e parlato molto buono Inglese e Spagnolo scritto e parlato elementare Buona conoscenza dei sistemi operativi Microsoft Windows, degli applicativi del pacchetto Office e dei più comuni browsers per la navigazione e programmi per la gestione della posta elettronica Partecipazione a corsi di aggiornamento, convegni e seminari: - da a 04.94: stage di quattro mesi borsa di formazione Comett per: attività in materia di azioni positive e supporto al coordinamento nazionale belga del programma comunitario NOW New Opportunities for Women; attivazione partenariati transnazionali nell ambito di progetti comunitari - Ministero del Lavoro del Belgio, Secrétariat Général Service de l Egalité des Chances, Bruxelles; : corso di aggiornamento di 40 ore con rilascio di attestato di frequenza, Une gestion des ressources humaines respectuese du potentiel de l individu a cura di BCB Anversa, presso Ministero del Lavoro del Belgio, Bruxelles; : corso di aggiornamento di 24 ore con rilascio di attestato di frequenza, Actions positives et Communication a cura di Michel Chalude e Associates Bruxelles, presso Ministero del Lavoro del Belgio, Bruxelles; : Convegno Internazionale di Studi di 1 giorno, Le elezioni del Parlamento Europeo , Università degli Studi di Pavia Facoltà di Scienze Politiche, Pavia; da a : Corso di formazione con rilascio di attestato di frequenza, Operatrici sportello antiviolenza - Amministrazione Provinciale Grosseto; : Corso di 120 ore con rilascio di attestato di frequenza, Accompagnamento alla scelta imprenditiva - Amm.ne Prov.le Siena; - da a : Corso di aggiornamento di 16 ore con rilascio di attestato di frequenza, Approccio alla metodologia e all uso degli strumenti A.D.V.P. Attivazione dello Sviluppo Vocazionale e Personale - docente Robert Solazzi a cura di CTS Verona con Cora- Centri Orientamento Retravailler Associati Milano, sede Verona; - da a : corso di formazione di 12 ore con rilascio di attestato di frequenza, Il computer uno strumento da integrare nell applicazione didattica - Direzione Didattica Statale di Sinalunga; : Corso di 250 ore con rilascio di attestato di frequenza, Centro Servizi Impresa Donna CESID - Amm.ne Prov.le Siena; - da a 12.01: Corso di Formazione al ruolo nei processi di orientamento (6 moduli base per un totale di 150 ore), iscrizione all albo nazionale delle orientatrici CORA/ Retravailler e rilascio di attestato di frequenza - CORA Centri Orientamento Retravailler Associati Milano Sedi Roma e Pavia; CV Cannoni Pagina 4 di 8

5 : Corso di aggiornamento di 40 ore con rilascio di attestato di frequenza, Coordinare di più per fare di meno la gestione del personale - Federimpresa Arezzo (espressione di CNA e Confartigianato Arezzo); : Seminario di 5 ore con rilascio di attestato di frequenza, Governare il tempo. Sessione Tempi di vita e tempi di lavoro: sistemi di conciliazione e attori coinvolti - Amm.ne Prov.le Arezzo Servizio Pubblica Istruzione, Politiche Sociali, Pari Opportunità; - da a 10.07: Corsi di aggiornamento finanziati dalla Regione Toscana - con rilascio di attestato di frequenza: Processi e gestione Qualità nei servizi 24 ore; Project management 40 ore; Marketing e comunicazione nei servizi 32 ore; Gestione e valorizzazione risorse umane 24 ore; Aggiornamento rendicontazione FSE - 30 ore Eurobic Toscana Sud SpA, Poggibonsi; : Corso di aggiornamento di 1 giorno con rilascio di attestato di frequenza Business School, Il ruolo del Made in Italy e della piccola e media impresa nella globalizzazione - Eurobic Toscana Sud SpA, Poggibonsi. Ricerche e pubblicazioni: - Simonetta Cannoni, Laura Sisti (a cura di), Orientamento all attività di decoro edile, SSA Società Servizi Avanzati e di Formazione, Arezzo, 2001; - Simonetta Cannoni, Gastone Tassinari, La Scuola e l Ente Locale per l innovazione educativa, collana Educazione, Studi e Ricerche, Regione Toscana, Dipartimento delle Politiche formative e dei Beni Culturali, Casa Editrice Giunti, Firenze, 1999; - Maura Bigi, Simonetta Cannoni, Marcella Giglioni, Roberta Guerri, Marzia Vannuccini (a cura di), Tecnico Gestione Impresa Turistica, Un progetto di formazione, Centro Pari Opportunità/ Retravailler, Siena, 1998; - Simonetta Cannoni, Politiche scolastiche innovative nel Comune di Bagno a Ripoli, in Enti Locali, Società Civile e Famiglia nell Educazione in Toscana, a cura di Paul Ginsborg, Dario Ragazzini, Gastone Tassinari, Collana Ricerca Scientifica e Tecnologica 9, Edizioni Regione Toscana, agosto 1996, pagine ; - Simonetta Cannoni, Ludovico Arte, I casi di Pistoia e Bagno a Ripoli L evoluzione delle politiche scolastiche dagli anni settanta fino ad oggi. Verso una qualità alta, in AUT & AUT Autonomia e Autonomie, Quotidiano delle autonomie della Toscana, anno III, n. 34, , pagine 4/5. Interventi in convegni e seminari: , Seminario Scienze + Economia = Impresa Presentazione di Isletech srl; partecipo alla tavola rotonda, Camera di Commercio di Siena, Siena; , Convegno Politiche Territoriali del Lavoro e della Formazione Rapporto di fine mandato ; intervento dal titolo La Provincia più verde d Europa: le politiche formative e del Lavoro a sostegno della Green Economy, Provincia di Siena, Siena; , Seminario Il sostegno alle vittime di tratta nel territorio senese: esperienze e prospettive; partecipo alla tavola rotonda Il CV Cannoni Pagina 5 di 8

6 CV Cannoni Pagina 6 di 8 sostegno della rete provinciale ai programmi di assistenza e integrazione: esperienze e prospettive, ConTraTo Contro la Tratta in Toscana, Provincia di Siena, Arci Siena, Siena; , Convegno Focus un Youth Percorsi scolastici formativi in Provincia di Siena: un sistema che studia e offre risposte; relazione dal titolo Gli interventi sul territorio: inclusione, partecipazione e orientamento, Provincia di Siena; , Convegno Web + Persone = TRIO, la piattaforma della Regione Toscana per la formazione a distanza; intervengo per relazionare su Il caso di successo della Provincia di Siena, Regione Toscana, Firenze; , Evento di presentazione IV edizione Terre di Siena Plein Air Festival del viaggiar lento; partecipo alla conferenza stampa organizzata da Provincia di Siena e APC Associazione Produttori Caravan e Camper, presso il Salone del Camper, Fiere di Parma; , Giornata formativa Incontrare le Opportunità: come creare o trovare il proprio lavoro nel mercato che cambia; intervento da titolo Contesto occupazionale sul territorio I servizi offerti per l occupabilità femminile; iniziativa a cura della Consigliera di Parità di Siena e Italia Lavoro, Siena; , Convegno Scenari futuri per i Sistemi Territoriali del Lavoro e della Formazione; presiedo l iniziativa, Provincia di Siena, Siena; , Seminario Immigrazione Le buone pratiche per il territorio; partecipo alla tavola rotonda, Acli, Archè Consorzio di cooperative sociali, Siena; , Seminario Integrarsi: azioni e interventi per la formazione linguistica e l inclusione degli stranieri; presiedo l iniziativa, Provincia di Siena, Siena; , Convegno Il BuonGoverno per il benessere di donne e uomini nelle Terre di Siena; intervento Le Terre di Siena: dove il lavoro delle donne è un valore, Provincia di Siena, Siena; , Seminario Scienze + Economia = Impresa Presentazione di Biosens srl; mi sono affidate le conclusioni finali, Camera di Commercio di Siena, Siena; , Seminario Il libretto formativo. L esperienza toscana; intervento La prima fase di attuazione rivolta ai cassintegrati: esperienze e lezioni apprese, Regione Toscana, Firenze; , Progetto di mobilità transnazionale RinnovAmbiente, evento conclusivo Azioni Formative per lo sviluppo delle energie rinnovabili e la compatibilità ambientale; presiedo l iniziativa, Provincia di Siena, Siena; , Seminario Gli ammortizzatori sociali in Provincia di Siena. Presentazione guida informativa; presiedo l iniziativa, Provincia di Siena, Siena; , Convegno Focus su Lavoro ed Economia in Provincia di Siena; presiedo l iniziativa, Provincia di Siena, Siena; , Seminario TRIO Il Weblearning del sistema regionale; intervento dal titolo Esperienze: case history sull adozione di TRIO Il caso della Provincia di Siena, Regione Toscana, Firenze; , Convegno Protagonisti del cambiamento Stati Generali dell Economia Senese; presiedo l iniziativa, Provincia di Siena, Siena; , Convegno Un sostegno per le famiglie e le badanti: progetto un euro all ora; intervento dal titolo Attività previste dalla provincia di Siena per la formazione delle badanti e per la gestione dell incontro domanda-offerta nell ambito del lavoro di cura, Provincia di Siena, Siena; , Progetto di mobilità transnazionale RinnovAmbiente, evento di presentazione Azioni Formative per lo sviluppo delle energie rinnovabili e la compatibilità ambientale; intervento dal titolo Stato di attuazione del progetto e principali linee di sviluppo, Settimana dell Energia della Provincia di Siena, Siena;

7 , Convegno Le politiche per il Lavoro in tempi di crisi; presiedo l iniziativa, Provincia di Siena, Siena; , Seminario Formazione permanente a distanza Il sistema TRIO: una occasione di crescita per il territorio; intervento dal titolo TRIO in Provincia di Siena: primi risultati, riflessioni sul potenziale di crescita del sistema e sulle opportunità per le agenzie formative, Provincia di Siena, Siena; : Seminario Una rete per il turismo sociale; partecipo alla tavola rotonda Come si costruisce una rete sul territorio Senese per il Turismo Sociale; iniziativa organizzata nell ambito del progetto Equal Pist dai soggetti partner, Rapolano Terme; : KNOCK Knowledge Centre Network seminario di presentazione, Istituzione dei Distretti Industriali della Provincia di Arezzo; : Alta formazione nel turismo sostenibile Provence Alpes Cote d Azur e Provincia di Siena: modelli e progetti a confronto in prospettiva europea, evento nell ambito del progetto Interreg IIIC EDDT Cité de la Culture et du turisme durable, Certosa di Pontignano, Siena; : Architettura tra reale e virtuale dal rilievo metrico ai sistemi CAD più avanzati: un corso di formazione, San Gimignano; : I servizi di cura: un sostegno per la formazione delle donne, Provincia di Arezzo Assessorato Formazione e Lavoro; : La formazione professionale strumento per l abbattimento delle discriminazioni nel mercato del lavoro Tre esperienze europee a confronto - Dibattito sui sistemi di formazione professionale in Francia e in Italia, Comune di Arezzo; : Prospettive, Programmi, Opportunità di Sviluppo Economico Territoriale, Comune di Sinalunga, Provincia di Siena, CCIAA Siena; : L archivio comunale di Trequanda, Provincia di Siena, Comune di Trequanda, Regione Toscana, Soprintendenza Archivistica per la Toscana, Archivio di Stato di Siena. CV Cannoni Pagina 7 di 8

8 RETRIBUZIONE ANNUA RISULTANTE DAL CONTRATTO INDIVIDUALE - EROGAZIONE ANNO 2014 Stipendio tabellare Tredicesima mensilità Retribuzione di posizione Indennità ad personam art. 110 c.3 TUEL Retribuzione di risultato 2013 prevista Retribuzione di risultato 2013 erogata ( ) Altri emolumenti (*) Compenso lordo , , , , , , , ,40 Trattenute fiscali e previdenziali obbligatorie ,99 Compenso netto ,41 (*) Nella voce altri emolumenti sono ricompresi: Indennità di vacanza contrattuale e conguaglio retribuzioni ( ) Extra-permialità per le migliori performance CV Cannoni Pagina 8 di 8

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

ART PROJECT MANAGER. Art Project Manager. MiniMaster in

ART PROJECT MANAGER. Art Project Manager. MiniMaster in ART PROJECT MANAGER MiniMaster in Art Project Manager 40 ore di lezione frontali prossima edizione: consultare il sito corso Artedata attivo dal 2002 sedi: Firenze; Matera > Presentazione del corso e programma

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

Il MERCATO. del LAVORO in LOMBARDIA

Il MERCATO. del LAVORO in LOMBARDIA Il MERCATO Dipartimento Mercato del Lavoro del LAVORO in LOMBARDIA Legge Regionale 22 approvata il 19 settembre 2006 dal Consiglio Regionale Lombardo ll nuovo testo è migliore rispetto al precedente su

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

ENTI LOCALI LEGGE REGIONALE 29 OTTOBRE 2014, N. 10

ENTI LOCALI LEGGE REGIONALE 29 OTTOBRE 2014, N. 10 ENTI LOCALI LEGGE REGIONALE 29 OTTOBRE 2014, N. 10 Disposizioni in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte della Regione e degli enti a ordinamento regionale, nonché modifiche

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli