Il Sole 24 Ore. Giovedì 31 Gennaio (pag.25) - 1 -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Sole 24 Ore. Giovedì 31 Gennaio 2008. (pag.25) - 1 -"

Transcript

1 RASSEGNA STAMPA

2 Il Sole 24 Ore (pag.25) - 1 -

3 Milano Finanza (pag.25) - 2 -

4 Italia Oggi (pag.48) - 3 -

5 Corriere della Sera (pag.35) - 4 -

6 Libero Mercato (pag.5) - 5 -

7 La Prealpina (pag.21) - 6 -

8 La Provincia di Varese (pag.10) - 7 -

9 La Repubblica.it (Quotidiano on-line) - 8 -

10 Il Giornale.it (Quotidiano on-line) - 9 -

11 Giornale del Piemonte (pag.5)

12 Roma Giovedì 1 Febbraio 2008 (pag.8)

13 Agenzie INTESA SANPAOLO: ENTRA IN CAPITALE GOGLIO (PACKAGING) (ANSA) - MILANO, 30 GEN - Intesa Sanpaolo, attraverso Imi Investimenti, ha rilevato una quota del 16% del capitale della Goglio spa, azienda varesina attiva nel packaging, sottoscrivendo anche un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla Go-fin, finanziaria della famiglia Goglio, con un impegno complessivo di 20 milioni di euro. Ne da' notizia un comunicato, secondo cui l'operazione consentira' la liquidazione del socio di minoranza e il supporto alla crescita dell'azienda. Goglio possiede 8 impianti di cui 4 in Italia, 2 negli Stati Uniti, e uno in Olanda e Cina. Nel 2007 il fatturato e' stato di 300 milioni di euro. (ANSA). GOGLIO-INTESA-PRIVATE Private equity, Intesa Sanpaolo entra con 16% in Goglio MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Intesa Sanpaolo <ISP.MI>, attraverso Imi Investimenti ha rilevato nei giorni scorsi una quota pari a circa il 16% del capitale di Goglio, gruppo multinazionale con 157 anni di storia che opera nel settore del packaging. Imi Investimenti ha inoltre sottoscritto un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla controllante Go-fin, finanziaria della famiglia Goglio, per un impegno complessivo di Intesa Sanpaolo pari a circa 20 milioni di euro, spiega una nota. Queste operazioni hanno consentito la liquidazione del socio di minoranza e il rafforzamento della quota del socio di maggioranza. A seguito dell'accordo, Intesa Sanpaolo avrà anche la facoltà di nominare due consiglieri d'amministrazione nella società per contribuire ad attuare le strategie e intraprendere le azioni necessarie al rafforzamento del gruppo Goglio. Sulla base delle previsioni disponibili, a fine 2007 il gruppo Goglio raggiungerà un fatturato di circa 300 milioni di euro, in linea con quanto previsto nei piani di sviluppo e l'ebitda 2007 si prevede in deciso miglioramento rispetto al 2006 (oltre +10%). (FIN) Intesa SanPaolo: acquista 16% di Goglio attraverso Imi Investimenti Sottoscrive anche bond convertibile. Impegno totale 20 mln (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 30 gen - Intesa SanPaolo, attraverso Imi Investimenti, ha rilevato il 16% del capitale di Goglio, gruppo multinazionale attivo nel packaging. Imi ha inoltre sottoscritto un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla controllante Go-fin, la finanziaria della famiglia Goglio, per un impegno complessivo pari a circa 20 milioni. A seguito dell'accordo, che ha permesso di liquidare il socio di minoranza di Goglio, Intesa SanPaolo potra' nominare due consiglieri di amministrazione della societa'. Intesa Sanpaolo: Imi Inv. entra in Goglio con quota 16% MILANO (MF-DJ)--Intesa Sanpaolo, attraverso Imi Investimenti (societa' attiva nel settore del private equity), ha rilevato nei giorni scorsi una quota pari a circa il 16% del capitale di Goglio Spa, gruppo multinazionale che opera nel settore del packaging. Imi Investimenti, si legge in una nota, ha inoltre sottoscritto un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla controllante Go-fin Spa, la finanziaria della famiglia Goglio, per un impegno complessivo di Intesa Sanpaolo pari a circa 20 mln euro. Queste operazioni hanno consentito la liquidazione del socio di minoranza ed il rafforzamento della quota del socio di maggioranza. A seguito dell'accordo, Intesa Sanpaolo avra' la facolta' di nominare due consiglieri d'amministrazione nella societa' per contribuire ad attuare le strategie e intraprendere le azioni necessarie al rafforzamento del gruppo Goglio

14 Apc-INTESA SANPAOLO/ RILEVA 16% DEL GRUPPO DI PACKAGING GOGLIO Sottoscritto anche bond cv. Investimento complessivo 20 mln Milano, 30 gen. (Apcom) - Intesa Sanpaolo, attraverso Imi Investimenti, ha rilevato il 16% di Goglio, società attiva nel settore del packaging. Imi Investimenti, si legge in una nota ha inoltre sottoscritto un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla controllante Go-fin S.p.A. - la finanziaria della famiglia Goglio - per un impegno complessivo di Intesa Sanpaolo pari a circa 20 milioni di euro. Queste operazioni hanno consentito la liquidazione del socio di minoranza ed il rafforzamento della quota del socio di maggioranza. A seguito dell'accordo, Intesa Sanpaolo avrà la facoltà di nominare due consiglieri d'amministrazione nella società per contribuire ad attuare le strategie e intraprendere le azioni necessarie al rafforzamento del Gruppo Goglio. "Questa scelta garantisce continuità e allarga nuovi orizzonti di sviluppo possibili con l'immutato impegno da parte di tutti", ha dichiarato Franco Goglio, presidente e a.d. di Goglio. "L'ingresso nel capitale di Goglio - ha affermato Marco Cerrina Feroni, responsabile Direzione Merchant Banking di Intesa Sanpaolo - conferma l'impegno di Intesa Sanpaolo nei confronti delle imprese italiane. Un impegno volto a favorire la crescita e lo sviluppo di aziende che hanno dimostrato di avere la capacità innovativa e le potenzialità per competere con successo in Italia e sui mercati internazionali, come il Gruppo Goglio". Goglio è un gruppo multinazionale con 157 anni di storia che opera nel settore del packaging, integrando la produzione di imballaggi flessibili multistrato, accessori in plastica rigida (valvole di degasazione, erogatori, bocchelli) e macchine automatiche per il confezionamento di prodotti granulari, in polvere, in pezzi o liquidi. Il gruppo oggi opera attraverso 8 impianti produttivi di cui 4 situati in Italia, 2 negli Stati Uniti, 1 in Olanda e 1 in Cina. Sulla base delle stime, a fine 2007 il Gruppo Goglio raggiungerà un fatturato di circa 300 milioni di euro, in linea con quanto previsto nei piani di sviluppo e l'ebitda 2007 si prevede in deciso miglioramento rispetto al 2006 (oltre +10%). INTESA SANPAOLO: ACQUISTA 16% DI GOGLIO = SOCIETA' ATTIVA NEL PACKAGING Milano, 30 gen. (Adnkronos) - Intesa Sanpaolo, attraverso Imi Investimenti, ha rilevato una quota di circa il 16% del capitale di Goglio, societa' che opera nel settore del packaging. Imi Investimenti ha inoltre sottoscritto un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla controllante Go-fin, la finanziaria della famiglia Goglio, per un impegno complessivo di Intesa Sanpaolo pari a circa 20 milioni di euro. Queste operazioni hanno consentito la liquidazione del socio di minoranza ed il rafforzamento della quota del socio di maggioranza. A seguito dell'accordo, Intesa Sanpaolo avra' la facolta' di nominare due consiglieri d'amministrazione nella societa' per contribuire ad attuare le strategie e intraprendere le azioni necessarie al rafforzamento del gruppo Goglio. INTESA SANPAOLO: ACQUISITO 16% CAPITALE DI GOGLIO = (AGI) - Milano, 30 gen. - Intesa Sanpaolo, attraverso IMI Investimenti, ha rilevato nei giorni scorsi una quota pari al 16% circa del capitale di Goglio. IMI Investimenti - si legge in una nota - ha inoltre sottoscritto un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla controllante Go-fin (la finanziaria della famiglia Goglio) per un impegno complessivo di Intesa Sanpaolo pari a circa 20 milioni. Queste operazioni hanno consentito la liquidazione del socio di minoranza e il rafforzamento della quota di quello di maggioranza. A seguito dell'accordo, Intesa Sanpaolo avra' la facolta' di nominare due consiglieri d'amministrazione nella societa' "per contribuire ad attuare le strategie e intraprendere le azioni necessarie al rafforzamento del gruppo". Per Franco Goglio, presidente e ad dell'omonima azienda, "questa scelta garantisce continuita' ed allarga nuovi orizzonti di sviluppo possibili con l'immutato impegno da parte di tutti. Riteniamo che questa evoluzione sia un fatto positivo per tutte le persone che operano nel gruppo, chiamato ad affrontare

15 le sfide della globalizzazione e della gestione manageriale, per portare al successo i nostri prodotti mediante la continua spinta all'innovazione e alla qualita'". "L'ingresso nel capitale di Goglio - ha affermato Marco Cerrina Feroni, responsabile Direzione merchant banking di Intesa Sanpaolo - conferma l'impegno dell'istituto nei confronti delle imprese italiane. Un impegno volto a favorire la crescita e lo sviluppo di aziende che hanno dimostrato di avere la capacita' innovativa e le potenzialita' per competere con successo in Italia e sui mercati internazionali, come il gruppo Goglio". Goglio e' una multinazionale con 157 anni di storia che opera nel settore del packaging, integrando la produzione di imballaggi flessibili multistrato, accessori in plastica rigida e macchine automatiche per il confezionamento di prodotti granulari, in polvere, in pezzi o liquidi. Opera attraverso 8 impianti produttivi di cui 4 situati in Italia, 2 negli Usa, 1 in Olanda e 1 in Cina. Alcuni tra i principali clienti del gruppo sono Lavazza, Segafredo, Illy, Starbucks, Citterio, Scotti, Unilever, Bonduelle, Nestle', Kraft. A fine 2007 Goglio prevede di aver raggiunto un fatturato di circa 300 milioni di euro, in linea con quanto previsto nei piani di sviluppo e un margine operativo lordo in deciso miglioramento rispetto al 2006 (+10%). (AGI) Omnimilano-INTESA SAN PAOLO, GOGLIO SPA APRE CAPITALE A GRUPPO (OMNIMILANO) Milano, 30 gen - Intesa Sanpaolo, attraverso IMI Investimenti, società attiva nel settore del private equity, ha rilevato nei giorni scorsi una quota pari a circa il 16% del capitale di Goglio SpA. IMI Investimenti ha inoltre sottoscritto un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla controllante Go-fin S.p.A. - la finanziaria della famiglia Goglio - per un impegno complessivo di Intesa Sanpaolo pari a circa 20 milioni di euro. Queste operazioni hanno consentito la liquidazione del socio di minoranza ed il rafforzamento della quota del socio di maggioranza. Lo comunica con una nota Intesa Sanpaolo, che a seguito dell'accordo "avrà la facoltà di nominare due consiglieri d'amministrazione nella società per contribuire ad attuare le strategie e intraprendere le azioni necessarie al rafforzamento del Gruppo Goglio". "Questa scelta garantisce continuità ed allarga nuovi orizzonti di sviluppo possibili con l'immutato impegno da parte di tutti". Ha evidenziato Franco Goglio, Presidente e Amministratore Delegato di Goglio SpA. "Riteniamo che questa evoluzione sia un fatto positivo per tutte le persone che operano nel Gruppo Goglio, chiamato ad affrontare le sfide della globalizzazione e della gestione manageriale, per portare al successo i nostri prodotti mediante la continua spinta all'innovazione ed alla qualità." "L'ingresso nel capitale di Goglio - ha affermato Marco Cerrina Feroni, responsabile Direzione Merchant Banking di Intesa Sanpaolo - conferma l'impegno di Intesa Sanpaolo nei confronti delle imprese italiane. Un impegno volto a favorire la crescita e lo sviluppo di aziende che hanno dimostrato di avere la capacità innovativa e le potenzialità per competere con successo in Italia e sui mercati internazionali, come il Gruppo Goglio". Goglio è un gruppo multinazionale con 157 anni di storia che opera nel settore del packaging, integrando la produzione di imballaggi flessibili multistrato, accessori in plastica rigida (valvole di degasazione, erogatori, bocchelli) e macchine automatiche per il confezionamento di prodotti granulari, in polvere, in pezzi o liquidi. Il gruppo oggi opera attraverso 8 impianti produttivi di cui 4 situati in Italia, 2 negli Stati Uniti, 1 in Olanda e 1 in Cina. Alcuni tra i principali clienti del Gruppo sono Lavazza, Segafredo, Illy, Starbucks, Douwe Egberts (confezionamento del caffè), Citterio, Scotti, Unilever, Bonduelle, Nestlè, Kraft, Sara Lee (alimentare), Dove, Solvay, DSM, Sandoz, Henkel (industriale e detergenza); Nestlé Waters e Coca-Cola Company (etichette). Sulla base del forecast, a fine 2007 il Gruppo Goglio raggiungerà un fatturato di circa 300 milioni di euro, in linea con quanto previsto nei piani di sviluppo e l'ebitda 2007 si prevede in deciso miglioramento rispetto al 2006 (oltre +10%)

16 Siti Internet Giovedì 30 Gennaio 2008 Intesa San Paolo. Acquistato il 16% di Goglio per 20 mln mercoledì 30 gennaio Intesa San Paolo, attraverso Imi Investimenti, entra nella compagine sociale di Goglio SpA con una quota del 16% e sottoscrive un prestito obbligazionario convertibile per un impegno complessivo pari a 20 milioni di euro. Queste operazioni hanno consentito la liquidazione del socio di minoranza ed il rafforzamento della quota del socio di maggioranza. A seguito dell accordo, Intesa Sanpaolo avrà la facoltà di nominare due consiglieri d amministrazione nella società per contribuire ad attuare le strategie e intraprendere le azioni necessarie al rafforzamento del gruppo Goglio. Il Nuovo Mercato srl

17 Siti Internet

18 Siti Internet

19 Siti Internet

20 Siti Internet

ADN KRONOS SISAL: NEL 2011 RICAVI DI 525,2 MLN (+19,3%), EBITDA +10,9% RADIOCOR Sisal: nel 2011 volume d'affari in crescita del 17,6% (13,3 miliardi)

ADN KRONOS SISAL: NEL 2011 RICAVI DI 525,2 MLN (+19,3%), EBITDA +10,9% RADIOCOR Sisal: nel 2011 volume d'affari in crescita del 17,6% (13,3 miliardi) RISULTATI FINANZIARI 2011 Ufficio Stampa LANCIO STAMPA 6.02 AGENZIE STAMPA AGIPRO Giochi, Gruppo Sisal: nel 2011 volume d affari a 13,3 miliardi di euro (+17,6%) Giochi, Petrone (Ad Sisal): "Crescita grazie

Dettagli

PRIMI SUI MOTORI: Giorgio Valerio entra nel Consiglio di Amministrazione

PRIMI SUI MOTORI: Giorgio Valerio entra nel Consiglio di Amministrazione RASSEGNA STAMPA ON-LINE 20 settembre 2012 PRIMI SUI MOTORI: Giorgio Valerio entra nel Consiglio di Amministrazione (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 20 set - Giorgio Valerio, ex manager di Rcs, entra

Dettagli

Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology

Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology QUOTIDIANI > REPUBBLICA AFFARI&FINANZA - I call center italiani in Cina - AlmavivA lancia i call center made in Italy in Cina > SOLE24ORE - AlmavivA

Dettagli

GreenItaly1, la prima SPAC italiana specializzata nelle imprese della green Economy, presenta il progetto di quotazione

GreenItaly1, la prima SPAC italiana specializzata nelle imprese della green Economy, presenta il progetto di quotazione RASSEGNA STAMPA ON-LINE 4 dicembre 2013 GreenItaly1, la prima SPAC italiana specializzata nelle imprese della green Economy, presenta il progetto di quotazione La Rassegna Stampa comprende: Ansa 4 12 2013

Dettagli

RASSEGNA STAMPA ON-LINE

RASSEGNA STAMPA ON-LINE RASSEGNA STAMPA ON-LINE 30 luglio 2015 IR TOP: DALL AIM ITALIA EURO 544 ML DI RACCOLTA COMPLESSIVA DA IPO E OLTRE 11.000 POSTI DI LAVORO; 68 IMPRESE CHE SFIDANO I MERCATI, PUNTANO SULLA QUOTAZIONE IN BORSA

Dettagli

Il caso Esaote. Prof. Carlo Castellano Presidente Esaote

Il caso Esaote. Prof. Carlo Castellano Presidente Esaote Il caso Esaote Prof. Carlo Castellano Presidente Esaote Private Equity Monitor 2010 Camera di Commercio di Milano, Sala Conferenze Milano, 3 maggio 2010 1 Esaote nasce a Genova all inizio degli anni 80,

Dettagli

Corriere della Sera.it. Ultim'Ora - Aerospazio: Cira e Simest rilevano 12,9% Aspen Avionics per 3 mln

Corriere della Sera.it. Ultim'Ora - Aerospazio: Cira e Simest rilevano 12,9% Aspen Avionics per 3 mln Corriere della Sera.it 21/10/2013 Ultim'Ora - Aerospazio: Cira e Simest rilevano 12,9% Aspen Avionics per 3 mln Sottoscritto aumento di capitale della societa' statunitense Roma, 21 ott - Il Centro italiano

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Milano 15 Novembre 2010 Le principali p tappe del progetto Il Progetto del Fondo Italiano di Investimento (FII) è nato nel mese di dicembre 2009, su iniziativa del Ministero

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Roberto Del Giudice Firenze, 10 febbraio 2014 Il progetto Si tratta del più grande fondo italiano di capitale per lo sviluppo, costituito per dare impulso alla crescita

Dettagli

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick Report attività di comunicazione 18.12.13 Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade Prepared by Brunswick Indice Stampa o MF, pag.3 Online o Corriere della Sera online, pag.4 o Libero quotidiano

Dettagli

Radiocor, martedì 30 agosto 2011, 13.16.57 Telecom: 13 operatori tlc e internet entrano in Trentino Ngn

Radiocor, martedì 30 agosto 2011, 13.16.57 Telecom: 13 operatori tlc e internet entrano in Trentino Ngn Radiocor, martedì 30 agosto 2011, 13.16.57 Telecom: 13 operatori tlc e internet entrano in Trentino Ngn mercoledì 30 agosto 2011 13.16.57 (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 30 ago - Mc-link, operatore

Dettagli

Agenzie AdnKronos Agi Ansa Asca Dire Efe Il Sole24ore Radiocor Mf Dow Jones Reuters Stampa Estera TmNews

Agenzie AdnKronos Agi Ansa Asca Dire Efe Il Sole24ore Radiocor Mf Dow Jones Reuters Stampa Estera TmNews RASSEGNA STAMPA Agenzie AdnKronos Agi Ansa Asca Dire Efe Il Sole24ore Radiocor Mf Dow Jones Reuters Stampa Estera TmNews Quotidiani /Periodici Corriere delle Comunicazioni Eldiario.es El Diario Vasco Europa

Dettagli

IL MERCATO DEL CAFFE IN BELGIO

IL MERCATO DEL CAFFE IN BELGIO IL MERCATO DEL CAFFE IN BELGIO Produzione locale In Belgio operano circa 60 torrefattori, la maggior parte di dimensioni medie o piccole e con una distribuzione spesso limitata alla propria città o provincia.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 24 febbraio 2015. Lucisano Media Group: Noi e la Giulia debutta al cinema con 1,2 milioni di euro di incasso

RASSEGNA STAMPA 24 febbraio 2015. Lucisano Media Group: Noi e la Giulia debutta al cinema con 1,2 milioni di euro di incasso RASSEGNA STAMPA 24 febbraio 2015 Lucisano Media Group: Noi e la Giulia debutta al cinema con 1,2 milioni di euro di incasso TESTATA Italia Oggi DATA 24 febbraio 2015 TESTATA Il Sole 24 Ore - Radiocor DATA

Dettagli

Il rapporto tra gli Anziani over 75 anni ed il SSN. Milano, Novembre 2012

Il rapporto tra gli Anziani over 75 anni ed il SSN. Milano, Novembre 2012 Milano, Novembre 2012 TARGET E METODOLOGIA Approccio di tipo quantitativo con interviste personali telefoniche a cittadini Italiani Il campione rappresentativo della popolazione italiana è costituito da

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Verona 25 Novembre 2010 Le principali tappe del progetto Il Progetto del Fondo Italiano di Investimento (FII) è nato nel mese di dicembre 2009, su iniziativa del Ministero

Dettagli

Giugno 2004: Numero 4

Giugno 2004: Numero 4 Giugno 2004: Numero 4 In questo numero: - Alberto Frigoli e l operazione SPECIALE NEWSLETTER industriale - Il progetto industriale alla FINANZIARIA: base dell aumento di capitale operazione aumento di

Dettagli

Incontro con le OO.SS.

Incontro con le OO.SS. Cessione parziale di portafogli riconducibili al Merchant Banking del Gruppo ISP. Collaborazione con un operatore internazionale. Riposizionamento nel settore del Private Equity. Incontro con le OO.SS.

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO. 4 aprile 2011

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO. 4 aprile 2011 IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO 4 aprile 2011 Il progetto È un fondo mobiliare chiuso riservato a investitori qualificati che prevede le seguenti tipologie di investimenti: assunzione di partecipazioni

Dettagli

Rassegna Stampa Mercoledì 16 febbraio 2011

Rassegna Stampa Mercoledì 16 febbraio 2011 Rassegna Stampa Mercoledì 16 febbraio 2011 Rassegna del 16 febbraio 2011 SICI SGR Il Sole 24ore-centronord 9 SICI E FIDI TOSCANA ENTRANO IN VOLTA 3 Radiocor 1 FONDO TOSCANA VENTURE E FIDI TOSCANA NEL CAPITALE

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

Rassegna Stampa 19.11.2013

Rassegna Stampa 19.11.2013 Rassegna Stampa 19.11.2013 Rubrica Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. 26 Corriere della Sera 19/11/2013 LA CONSOB: IN PIAZZA AFFARI PIU' APERTO IL RETICOLO DEI PATTI 2 (F.Savelli)

Dettagli

RASSEGNA STAMPA ON-LINE. 16 ottobre 2012

RASSEGNA STAMPA ON-LINE. 16 ottobre 2012 RASSEGNA STAMPA ON-LINE 16 ottobre 2012 Made in Italy 1, la prima SPAC di diritto italiano quotata, annuncia la fusione per incorporazione di SeSa S.p.A, leader in Italia nella distribuzione a valore di

Dettagli

Contratto di Solidarietà espansiva

Contratto di Solidarietà espansiva SAPERE UTILE Ufficio Stampa Contratto di Solidarietà espansiva IFOA Via G.Giglioli Valle 11 Reggio Emilia Tel. 0522.329387 Fax 0522.284708 ufficiostampa@if oa.it RASSEGNA web Principali notizie online

Dettagli

Imballaggio in Cifre 2015. Consuntivo generale 2014 dell'industria italiana dell'imballaggio

Imballaggio in Cifre 2015. Consuntivo generale 2014 dell'industria italiana dell'imballaggio anno 2015 dati 2014 Imballaggio in Cifre 2015 Consuntivo generale 2014 dell'industria italiana dell'imballaggio A cura di Barbara Iascone Plinio Iascone Copyright 2015 by Istituto Italiano Imballaggio

Dettagli

45TH IAFEI WORLD CONGRESS MILANO 14-16 OTTOBRE 2015 RASSEGNA STAMPA

45TH IAFEI WORLD CONGRESS MILANO 14-16 OTTOBRE 2015 RASSEGNA STAMPA 45TH IAFEI WORLD CONGRESS MILANO 14-16 OTTOBRE 2015 RASSEGNA STAMPA TESTATA: REUTERS Reuters Italia Business - Da quotazione Poste effetto traino a Ipo in 2016-17, dice AD Borsa Italiana MILANO (Reuters)

Dettagli

Rassegna Stampa Rosss

Rassegna Stampa Rosss Rassegna Stampa Rosss 18 Marzo 2008 Agenzie ANSA: Borsa: Rosss ammessa a quotazione su Mercato Expandi Radiocor: (FIN) Matricole: Borsa ha dato l'ok alla quotazione di Rosss su Expandi MF Dowjones: Rosss:

Dettagli

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca.

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. Uno degli aspetti più evidenti della cosiddetta globalizzazione è la diffusione di culture, mode, modi di vivere e pensare, oggetti uguali in tutto il mondo.

Dettagli

Turnaround e Crisi Aziendali

Turnaround e Crisi Aziendali Turnaround e Crisi Aziendali Agenda > Chi è EOD > Modalità di intervento > Valori Condivisi > Team > Contatti 2 Chi è Executive On Demand Temporary Manager specializzati nella gestione di Crisi Aziendali

Dettagli

IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA

IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA ARTICOLO SOLE 14 OTTOBRE 2014 ARTICOLO SOLE ONLINE 15 OTTOBRE 2014: per leggere la notizia completa vai su http://www.sanita.ilsole24ore.com/art/regioni

Dettagli

Milano, 15 ottobre 2012

Milano, 15 ottobre 2012 Made in Italy 1, la prima SPAC di diritto italiano quotata, annuncia la fusione per incorporazione di SeSa S.p.A, leader in Italia nella distribuzione a valore di soluzioni IT per le imprese SeSa S.p.A.

Dettagli

Rassegna del 17/10/2011

Rassegna del 17/10/2011 Rassegna del 17/10/2011 BNL-GRUPPO BNPP 15/10/2011 Corriere della Sera 55 Sussuri & Grida - Bnl entra nella microfinanza c. d. c. 1 15/10/2011 Sole 24 Ore 39 Bnl acquista il 15% di PerMicro... 2 15/10/2011

Dettagli

Artoni Trasporti: investimenti e rigore portano buoni frutti nel primo semestre 2014

Artoni Trasporti: investimenti e rigore portano buoni frutti nel primo semestre 2014 04 AGO 2014 Artoni Trasporti: investimenti e rigore portano buoni frutti nel primo semestre 2014 Artoni chiude positivamente i primi sei mesi 2014 e prevede un secondo semestre in ulteriore crescita. REGGIO

Dettagli

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015 GENNAIO 2015 1 giovedì 2 venerdì secco non riciclabile - umido ed organico 3 sabato vetro e lattine - umido ed organico 4 domenica 5 lunedì umido ed organico -secco non riciclabile 6 martedì 7 mercoledì

Dettagli

Segretari Territoriali FISTel-CISL NOTA INTERNA. BellunoTreviso, PadovaRovigo, Venezia, Vicenza, Verona

Segretari Territoriali FISTel-CISL NOTA INTERNA. BellunoTreviso, PadovaRovigo, Venezia, Vicenza, Verona Venezia 25 Luglio 2014 Spett.li Segretari Territoriali FISTel-CISL NOTA INTERNA BellunoTreviso, PadovaRovigo, Venezia, Vicenza, Verona Oggetto: Telecom Italia S.p.A., quadro della situazione. Riportiamo

Dettagli

II CORSO DI FORMAZIONE NAZIONALE RIFIUTI ZERO VORNO CAPANNORI. A cura di Rossano Ercolini

II CORSO DI FORMAZIONE NAZIONALE RIFIUTI ZERO VORNO CAPANNORI. A cura di Rossano Ercolini II CORSO DI FORMAZIONE NAZIONALE RIFIUTI ZERO VORNO CAPANNORI A cura di Rossano Ercolini Raccolta Differenziata Raccolta Porta a Porta Compostaggio Riciclaggio Centro Riparazione e Riuso Iniziative Riduzione

Dettagli

CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA

CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA DOVE TESTATA PERIODICITÀ COMPENSO LORDO NOTE TEMPO PAGAMENTO Abruzzo Il Centro 5 euro Calabria Quotidiano della Calabria 6 euro alcuni non vengono pagati da oltre un anno CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA

Dettagli

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO TopLegal Roma, 23 settembre 2010 Il progetto Nel mese di dicembre 2009, su iniziativa

Dettagli

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI Mutuo ( a medio/lungo termine, utilizzato per gli investimenti di immobilizzazioni) È un per immobilizzazioni, come l acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di immobili, impianti e macchinari.

Dettagli

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro:

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro: MITTEL S.P.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz 7 Capitale sociale 66.000.000 i.v. Codice Fiscale - Registro Imprese di Milano - P. IVA 00742640154 R.E.A. di Milano n. 52219 Iscritta all U.I.C. al n. 10576

Dettagli

L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione

L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione Dies Academicus 2014-2015 in occasione del trentennale della sede di Cremona e della SMEA Lectio L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione Prof. SMEA, Alta scuola in economia agro-alimentare

Dettagli

COMUNICAZIONE INTEGRATA MARKETING. Non si può non comunicare (Assioma della comunicazione, Watzlawick). Non basta esserci, non basta apparire

COMUNICAZIONE INTEGRATA MARKETING. Non si può non comunicare (Assioma della comunicazione, Watzlawick). Non basta esserci, non basta apparire 01 VISION & MISSION Comma srl nasce dal nostro desiderio di contribuire allo sviluppo delle aziende pubbliche e private offrendo loro la possibilità di accedere con rapidità e qualità a tutti i servizi

Dettagli

RIDURRE IL FARDELLO ECOLOGICO : LE PROPOSTE WWF PER IMPRESE, ISTITUZIONI E CITTADINI

RIDURRE IL FARDELLO ECOLOGICO : LE PROPOSTE WWF PER IMPRESE, ISTITUZIONI E CITTADINI SCHEDA DI APPROFONDIMENTO RIDURRE IL FARDELLO ECOLOGICO : LE PROPOSTE WWF PER IMPRESE, ISTITUZIONI E CITTADINI Per ridurre il proprio fardello ecologico il WWF ha elaborato una serie di proposte specifiche

Dettagli

I TREMONTI BOND. Nota tecnica. Consorzio Camerale per il credito e la finanza

I TREMONTI BOND. Nota tecnica. Consorzio Camerale per il credito e la finanza I TREMONTI BOND Nota tecnica Consorzio Camerale per il credito e la finanza Finalità I TREMONTI BOND sostenere le banche; migliorare le condizioni di accesso al credito per le imprese. Impegni per le banche

Dettagli

Company Profile Maggio 2011 (Riservato( Riservato)

Company Profile Maggio 2011 (Riservato( Riservato) Company Profile Maggio 2011 (Riservato( 1 Le origini e lo sviluppo La capogruppo Giordano Vini Spa ha la propria sede legale a Valle Talloria, frazione di Diano d Alba, dove la famiglia Giordano iniziò

Dettagli

AIM Italia. La quotazione su AIM Italia come strumento per la crescita

AIM Italia. La quotazione su AIM Italia come strumento per la crescita AIM Italia La quotazione su AIM Italia come strumento per la crescita 5 novembre 2015 Cos è AIM Italia Mercato Alternativo del Capitale è il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese

Dettagli

ONLINE BRAND REPUTATION SETTORE TORREFAZIONE

ONLINE BRAND REPUTATION SETTORE TORREFAZIONE ONLINE BRAND REPUTATION SETTORE TORREFAZIONE SOMMARIO 1. ANALISI PRELIMINARE PANEL DI OSSERVAZIONE, FONTI, PRIME EVIDENZE. 3 2. ANALISI QUALITATIVA... 4 3. FOCUS CAFFÈ VERGNANO... 6 3.1 Caffè Vergnano

Dettagli

SEC RELAZIONI PUBBLICHE E ISTITUZIONALI - PRESS MONITORING. TESTATA: IL GIORNALE DATA: 11 marzo 2015 CLIENTE: GRUPPO BIANCAMANO

SEC RELAZIONI PUBBLICHE E ISTITUZIONALI - PRESS MONITORING. TESTATA: IL GIORNALE DATA: 11 marzo 2015 CLIENTE: GRUPPO BIANCAMANO RASSEGNA STAMPA BIANCAMANO S.p.A e KINEXIA S.p.A. ANNUNCIANO LA FIRMA DI UN MEMORANDUM OF UNDERSTANDING (MOU) CON LE AUTORITA IRANIANE CHE PREVEDE LA REALIZZAZIONE E LA GESTIONE DI UN IMPIANTO TECNOLOGICAMENTE

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO. I Consigli di Amministrazione approvano all unanimità la creazione del 7 gruppo bancario italiano

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO. I Consigli di Amministrazione approvano all unanimità la creazione del 7 gruppo bancario italiano COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO I Consigli di Amministrazione approvano all unanimità la creazione del 7 gruppo bancario italiano Circa 1.200 sportelli (500 nella sola Lombardia), 2,5 milioni di clienti, 60

Dettagli

Credito Valtellinese: avanti tutta!

Credito Valtellinese: avanti tutta! Credito Valtellinese: avanti tutta! Il Credito Valtellinese è una piccola banca con grandi ambizioni; le ambizioni non sono tanto quelle dei soci ma quelle di pochi manager che gestiscono incontrastati

Dettagli

Rassegna Stampa Rosss

Rassegna Stampa Rosss Rassegna Stampa Rosss 21 Marzo 2008 Agenzie ANSA: Rosss: Nulla osta Consob progetto di quotazione Radiocor: (FIN) Rosss: ok di Consob alla pubblicazione del prospetto MF Dowjones: Rosss Spa: ok Consob

Dettagli

NOTIZIE RADIOCOR - FINANZA

NOTIZIE RADIOCOR - FINANZA Rassegna stampa Nem Sgr acquisice una quota di minoranza in Energon Esco NOTIZIE RADIOCOR - FINANZA ENERGON: INIEZIONE DA 8,4 MLN, POP VICENZA, BP E MPS TRA GLI INVESTITORI (Il Sole 24 Ore Radiocor) -

Dettagli

Biblioteca di Telepass + 2 o biennio TOMO c

Biblioteca di Telepass + 2 o biennio TOMO c Biblioteca di Telepass + 2 o biennio TOMO c Le negoziazioni dei titoli di debito Documento Esercizi Calcolo delle cedole su obbligazioni indicizzate Acquisto di obbligazioni da parte di un risparmiatore

Dettagli

Rassegna Stampa 2012

Rassegna Stampa 2012 Rassegna Stampa 2012 1 Cena di Gala della Chambre de Commerce et d Industrie en Italie (CFCII) 22 Maggio 2012 - Hotel Principe di Savoia - Milano COMUNICATO STAMPA Mercoledì 23 maggio 2012 Il 22 maggio

Dettagli

APC partners PROFILO BUSINESS STRATEGY & FINANCE. Turning ideas into results

APC partners PROFILO BUSINESS STRATEGY & FINANCE. Turning ideas into results BUSINESS STRATEGY & FINANCE Turning ideas into results PROFILO CHI SIAMO Siamo un operatore finanziario indipendente attivo nel campo della finanza straordinaria d'impresa, con particolare competenza nel

Dettagli

CONFPROFESSIONI: ACCORDO CON POP.VICENZA, POS A COSTO ZERO PER PROFESSIONISTI

CONFPROFESSIONI: ACCORDO CON POP.VICENZA, POS A COSTO ZERO PER PROFESSIONISTI 23 Luglio 2014 CONFPROFESSIONI: ACCORDO CON POP.VICENZA, POS A COSTO ZERO PER PROFESSIONISTI (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 23 lug - Banca Popolare di Vicenza, Confprofessioni, Fidiprof Nord e Fidiprof

Dettagli

Book Rassegna stampa

Book Rassegna stampa Imprese, Sindacati e Consumatori chiedono un Buono Pasto Act che tuteli meglio il settore e gare più eque sul modello europeo Book Rassegna stampa ARTICOLI 1. Youmark.it 2. Borsaitaliana.it 3. Italia Oggi

Dettagli

Nuovi Strumenti di Finanziamento per le Imprese.

Nuovi Strumenti di Finanziamento per le Imprese. Nuovi Strumenti di Finanziamento per le Imprese. Giorgio De Donno - Banca Sella Napoli, 15 luglio 2014 1 Agenda 1. Il contesto 2. Strumenti alternativi di credito 3. Il ruolo delle banche 2 1 IL CONTESTO

Dettagli

Rassegna Stampa Rosss

Rassegna Stampa Rosss Rassegna Stampa Rosss 30 Novembre 2007 Agenzie ANSA: Borsa: Rosss avvia processo quotazione, punta a expandi MF Dowjones: Rosss: avviata procedura per quotazione su Expandi Reuters: IPO, Rosss avvia iter

Dettagli

08 ottobre 2013. online

08 ottobre 2013. online 08 ottobre 2013 Filca Cooperative, leader nel settore residenziale in Lombardia (16.400 unità abitative consegnate in 279 Comuni) ha emesso nei giorni scorsi la prima tranche da 9 milioni di euro di un

Dettagli

Imballaggio in Cifre 2013. Consuntivo generale 2013 dell'industria italiana dell'imballaggio

Imballaggio in Cifre 2013. Consuntivo generale 2013 dell'industria italiana dell'imballaggio Imballaggio in Cifre 2013 Consuntivo generale 2013 dell'industria italiana dell'imballaggio A cura di Barbara Iascone Plinio Iascone Daniela Aldrigo Copyright 2013 by Istituto Italiano Imballaggio Ogni

Dettagli

Formazione e Fondimpresa

Formazione e Fondimpresa Formazione e Fondimpresa FASE SPERIMENTALE A REGIME Padova, 14 settembre 2006 Imballaggi Valvole Macchine Caffè Alimentari e surgelati Alimenti confezionati su G 90 Alimenti in asettico Alimenti sterilizzabili

Dettagli

Quadro economico e prospettive dell industria grafica e cartotecnica

Quadro economico e prospettive dell industria grafica e cartotecnica Quadro economico e prospettive dell industria grafica e cartotecnica Dott. Claudio Covini Direttore Generale Assografici 13 Digital Printing Forum, 13 Febbraio 2008 I SETTORI INDUSTRIALI RAPPRESENTATI

Dettagli

Fondi Gestiti e Progetti Futuri

Fondi Gestiti e Progetti Futuri S.I.C.I. SGR S.p.A. Fondi Gestiti e Progetti Futuri Prato, 9 Maggio 2013 S.I.C.I. SGR S.p.A. La Società Sviluppo Imprese Centro Italia è la società di gestione del risparmio indipendente del sistema finanziario

Dettagli

Toscana: Siena Biotech per la scuola, scienza e impresa si incontrano

Toscana: Siena Biotech per la scuola, scienza e impresa si incontrano Agenzie Stampa Toscana: Siena Biotech per la scuola, scienza e impresa si incontrano Gio 14 Apr - 17.32 Siena, 14 apr. - (Adnkronos) - E' stata firmata nei giorni scorsi la carta d'intenti per un innovativo

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI)

REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI) REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI) ARCA RR DIVERSIFIED BOND ARCA BOND CORPORATE ARCA BOND GLOBALE ARCA BOND PAESI EMERGENTI Valuta Locale

Dettagli

Gruppo Argenta Selezione articoli: agosto - novembre 2013

Gruppo Argenta Selezione articoli: agosto - novembre 2013 Gruppo Argenta Selezione articoli: agosto - novembre 2013 Quotidiano 064265 www.ecostampa.it RICHIESTE VERINI FOODWEB.IT DATA: 28 agosto 2013 SEZIONE: Home Page FOGLIO: 1/1 Argenta, etilometri nelle vending

Dettagli

Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015

Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015 Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015 Prosegue la forte crescita internazionale per il consolidamento della leadership nell ambito del cognitive computing e dell analisi

Dettagli

Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su

Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su ISIN: DE000HV8AJ80 Sottostante: Azione Ordinaria Intesa Sanpaolo SpA Scadenza: 23.08.2013 Bonus Plus è un certificate emesso

Dettagli

Ricavi consolidati a 911 milioni di Euro, in crescita del 34% su base annua. EBITDA a 161,4 milioni di Euro, in crescita del 61% su base annua

Ricavi consolidati a 911 milioni di Euro, in crescita del 34% su base annua. EBITDA a 161,4 milioni di Euro, in crescita del 61% su base annua Tiscali: approvati dal CdA i risultati dell esercizio 2007 Centrati gli obiettivi del piano strategico Advisor finanziario per valutare opzioni strategiche Cagliari, 19 marzo 2008 Ricavi consolidati a

Dettagli

BORSA, M&A ED ALIMENTARE: L ANALISI DI KPMG CORPORATE FINANCE GLI INGREDIENTI DELLA CRESCITA: AGGREGAZIONI ED APERTURA AL CAPITALE DI RISCHIO.

BORSA, M&A ED ALIMENTARE: L ANALISI DI KPMG CORPORATE FINANCE GLI INGREDIENTI DELLA CRESCITA: AGGREGAZIONI ED APERTURA AL CAPITALE DI RISCHIO. ABCD kéïë BORSA, M&A ED ALIMENTARE: L ANALISI DI KPMG CORPORATE FINANCE GLI INGREDIENTI DELLA CRESCITA: AGGREGAZIONI ED APERTURA AL CAPITALE DI RISCHIO. I dati KPMG confermano che la crescita dimensionale

Dettagli

PROGETTO PARCO ARVAL

PROGETTO PARCO ARVAL PROGETTO PARCO ARVAL In provincia di Firenze nasce il Parco Arval ARVAL in collaborazione con la Provincia di Firenze promuove lo sviluppo sostenibile locale RASSEGNA STAMPA TESTATA DATA TITOLO IRIS Press

Dettagli

ELITE Crescita, Cambiamento, Leadership

ELITE Crescita, Cambiamento, Leadership ELITE Crescita, Cambiamento, Leadership ELITE ELITE è una piattaforma di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti di CRESCITA Supporto/stimolo ai cambiamenti

Dettagli

Passaggi di mano nel software: Mht va a Engineering

Passaggi di mano nel software: Mht va a Engineering 4 febbraio 2014 Passaggi di mano nel software: Mht va a Engineering La società di consulenza, specializzata in sistemi Erp e Crm basati su Microsoft Dynamics, annuncia di essere stata acquisita da Engineering,

Dettagli

Uniamo le Energie. Workshop parallelo La finanza energetica CARLO MARIA MAGNI. Coordinato del gruppo di lavoro finanza del Kyoto Club

Uniamo le Energie. Workshop parallelo La finanza energetica CARLO MARIA MAGNI. Coordinato del gruppo di lavoro finanza del Kyoto Club Uniamo le Energie Workshop parallelo La finanza energetica CARLO MARIA MAGNI Coordinato del gruppo di lavoro finanza del Kyoto Club 23 maggio 2008 Palavela, Torino Introduzione Uniamo le energie Uniamo

Dettagli

LA GESTIONE FINANZIARIA:REPERIMENTO DI RISORSE E INVESTIMENTI IN TITOLI

LA GESTIONE FINANZIARIA:REPERIMENTO DI RISORSE E INVESTIMENTI IN TITOLI Esercizio 3 In data 1/6 la società Delta S.p.A. ottiene un anticipazione bancaria con scadenza al 1/8 per l importo di 10.000. Gli interessi sono liquidati in via posticipata ed ammontano a 500. In data

Dettagli

un possibile modello per finanziare le imprese con il risparmio privato

un possibile modello per finanziare le imprese con il risparmio privato un possibile modello per finanziare le imprese con il risparmio privato Andrea Crovetto Luglio 2013 1. Andrea CROVETTO Direttore Generale di Banca Finnat. 8 anni di esperienza di capital markets in Citibank

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ALLEGATO A PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE 2009 (a cura del Settore comunicazione istituzionale, editoria e promozione dell immagine e dell Agenzia per le attività di informazione

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONE DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONE DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONE DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE Redatto ai sensi dell art. 5 del Regolamento operazioni con parti correlate approvato dalla Consob con delibera n.

Dettagli

BREVI Dall'Economia. Il Sole 24 Ore

BREVI Dall'Economia. Il Sole 24 Ore 31/03/2010 Il Sole 24 Ore Pag. 25 BREVI Dall'Economia LOGISTICA Forti presidente della Confetra Fausto Forti è stato eletto ieri nuovo presidente della Confetra, Confederazione generale italiana dei trasporti

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Il mercato mobiliare

Il mercato mobiliare Il mercato mobiliare E il luogo nel quale trovano esecuzione tutte le operazioni aventi per oggetto valori mobiliari, ossia strumenti finanziari così denominati per la loro attitudine a circolare facilmente

Dettagli

ANSA BANCHE: AIBE, 40% DEBITO PUBBLICO IN MANO A ISTITUTI ESTERI

ANSA BANCHE: AIBE, 40% DEBITO PUBBLICO IN MANO A ISTITUTI ESTERI ANSA BANCHE: AIBE, 40% DEBITO PUBBLICO IN MANO A ISTITUTI ESTERI (ANSA) - MILANO, 19 GIU - Il 40% del debito pubblico italiano è in mano a banche e investitori esteri. È quanto emerge dal rapporto dell'associazione

Dettagli

Lettori: 250.000 Diffusione: 43.995. Dir. Resp.: Maurizio Cattaneo. 06-GIU-2014 da pag. 13

Lettori: 250.000 Diffusione: 43.995. Dir. Resp.: Maurizio Cattaneo. 06-GIU-2014 da pag. 13 Lettori: 25. Diffusione: 43.995 Dir. Resp.: Maurizio Cattaneo 6-GIU-214 da pag. 13 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pierluigi Magnaschi 6-GIU-214 da pag. 9 Lettori: 148. Diffusione: 83.664 Dir.

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO. Polla, 29 giugno 2011

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO. Polla, 29 giugno 2011 IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Polla, 29 giugno 2011 Premessa In un contesto sempre più globalizzato dove i cicli economici si susseguono in archi temporali sempre più ristretti; dove lo sviluppo della

Dettagli

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti?

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? CERTIFICATI Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? Certificato Bonus Plus 22.04.2016 ISIN: DE000HV8BE84 Sottostante: Intesa Sanpaolo S.p.A. Scadenza: 22.04.2016 Il Certificato Bonus Plus è uno strumento

Dettagli

Social Bond UBI Comunità: Valore condiviso

Social Bond UBI Comunità: Valore condiviso Social Bond UBI Comunità: Valore condiviso Damiano Carrara 1 dicembre 2015 1 Posizionamento di UBI Banca Forte posizionamento competitivo 3 Gruppo bancario commerciale italiano per capitalizzazione Circa

Dettagli

RASSEGNA STAMPA ON-LINE. PRIMI SUI MOTORI e Triboo Media firmano accordo in esclusiva per la directory aziende di Leonardo.it

RASSEGNA STAMPA ON-LINE. PRIMI SUI MOTORI e Triboo Media firmano accordo in esclusiva per la directory aziende di Leonardo.it RASSEGNA STAMPA ON-LINE 23 aprile 2014 PRIMI SUI MOTORI e Triboo Media firmano accordo in esclusiva per la directory aziende di Leonardo.it La Rassegna Stampa comprende: Radiocor 23 04 2014 Agi.it 23 04

Dettagli

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA.

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA. MKTBRRMB-09/11 Competenza Azimut ESTIMENTO I INV D I SERVIZI DE ION DICA UZ L TI A LL SO IM PR ES A CIN-CINA.. CIN-CIN Professionisti locali Accordi esclusivi Società in loco L Europa e gli USA sono in

Dettagli

2014 meglio del 2013?

2014 meglio del 2013? S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica 2014 meglio del 2013? Roberto Cesarini Intesa Sanpaolo Private Banking 20 marzo 2014 - Milano Contesto 1/2 Quadro economico in lento

Dettagli

IL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO

IL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Anagrafe Economica registro.imprese@an.camcom.it IL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Guida a cura del Registro delle Imprese di Ancona Per informazioni registro.imprese@an.camcom.it Versione 1 - ottobre 2010 RIFERIMENTI

Dettagli

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Finanza Aziendale Analisi e valutazioni per le decisioni aziendali Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Capitolo 17 Indice degli argomenti 1. Rischio operativo e finanziario

Dettagli

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale.

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale. riconoscimento e di distribuzione delle cedole, fai leggere ai tuoi Clienti il Prospetto dei Fondi, Challenge Funds di Mediolanum International Funds e del Sistema Mediolanum Fondi Italia di Mediolanum

Dettagli

Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria. Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A.

Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria. Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A. Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A. Disclaimer Il presente documento è stato elaborato unicamente al fine di fornire generiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST

REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST Allegato 4 REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST ARTICOLO 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI La UnipolSai Assicurazioni S.p.A., di seguito denominata Società,

Dettagli

Workshop Gli investitori incontrano le imprese. --- Gabriele Casati ANTARES AZ I. Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 ANTARES AZ I

Workshop Gli investitori incontrano le imprese. --- Gabriele Casati ANTARES AZ I. Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 ANTARES AZ I Workshop Gli investitori incontrano le imprese --- Gabriele Casati Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 Chi siamo Antares AZ I è un fondo d investimento mobiliare chiuso riservato a Investitori Qualificati

Dettagli

Agenda. Le nostre soluzioni e l Accordo Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria

Agenda. Le nostre soluzioni e l Accordo Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria 0 Agenda Le nostre soluzioni e l Accordo Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria rinnovo Accordo 2009 e ulteriore offerta di prodotti finanziari bancabilità, aggregazione e crescita dimensionale

Dettagli

Banca IMI VIII Italian Stock Market Opportunities Conference

Banca IMI VIII Italian Stock Market Opportunities Conference 0 Banca IMI VIII Italian Stock Market Opportunities Conference Milano, 16 Settembre 2015 1 PIANO 2014 2016: INDICATORI DI SINTESI LA STRATEGIA STRUTTURA SOCIETARIA RAMI DANNI RAMI VITA INVESTIMENTI INFORMAZIONI

Dettagli