Sistema di Allarme Wireless GSM

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema di Allarme Wireless GSM"

Transcript

1 Allarme Wireless GSM Sistema di Allarme Wireless GSM V1.0 Tel Tel Allarme Wireless GSM Profilo Per una ottima installazione e un sicuro funzionamento, prima di utilizzare questo prodotto, si consiglia di leggere attentamente il manuale d'uso.

2 INDICE [Istruzioni]... 1 [Schema]... 2 Funzioni del pannello anteriore... 2 Display LCD... 2 Collegamenti del pannello posteriore... 3 Ingressi filari... 3 [Impostazioni] Introduzione Programmazione e impostazioni Entrare in programmazione Uscire dalla programmazione Reset di fabbrica Memorizzare un telecomando Cancellare un telecomando Memorizzare un sensore Cancellare un sensore Cambiare la password )Cambiare la password operativa )Cambiare la password di programmazione Impostazione data e ora Regolazione dei timer )Armare la centralina )Disarmare la centralina )Temporizzazione Controllo trasmissione wireless Sirena senza fili Impostazione ritardo inserimento allarme Impostazione ritardo ingresso allarme Impostazione numero di telefono Cancellare numero di telefono INDICE 18.Impostazione numero invio SMS Cancellazione numero invio SMS Programmazione zona allarme Programmare zone in modalità Home Registrazione vocae Sirena con segnalatore di stato Impostazione sirena in modalità Emergenza SMS di notifica per Armare/Disarmare Messaggi vocali per Armare/Disarmare Disattivare tutti i messaggi vocali Impostazione antisabotaggio Controllo IMEI Invio SMS mancanza tensione di rete [Funzionamento] Metodi di funzionamento Operazioni dal telecomando Allarme armato Allarme armato in modalità Home Disarmare Chiamata d emergenza Rispondere ad una chiamata di allarme Controllo da remoto Comporre una chiamata Controllo dati allarme Controllo del segnale GSM [Specifiche tecniche] [Lista componenti] [Cura e manutenzione]... 25

3 Caratteristiche Schema [ISTRUZIONI] 7 zone filari e 99 zone wireless con infiniti sensori per zona Schermo LCD con visualizzazione data e ora Comandi vocali in italiano Attivazione totale, parziale e ritardata attivabile da tastiera o da telecomando Fino a 6 numeri di telefono memorizzabili per chiamate in stato di allarme (anche verso i cellulari) Fino a 3 numeri di telefono memorizzabili per invio SMS in stato di allarme (anche verso i cellulari) Funzione antisabotaggio Invia messaggi vocali personalizzati in caso di allarme Invia SMS se la centralina viene armata o disarmata Regolazione dei timer di inserimento e ritardo allarme Trasmettitore wireless per un semplice collegamento con una sirena senza fili Funzione di invio SOS e funzione telefono da tastiera Controllabile da telecomando, da tastiera o da telefono (in remoto) Segnalazione allarmi: Incendio, SOS, Fuga Gas, Interno, Finestra, Balcone, Porta e Perimetrale Semplice sistema per aggiungere alle zone dei sensori supplementari Controllo remoto tramite telefono con funzione di interfono e ascolto ambientale Invio SMS in caso mancanza alimentazione di rete o di black-out Dotata di batteria AAA NI-HI ricaricabile (in caso di blackout) [SCHEMA] Per ottenere un segnale ottimale tra centralina d allarme e sensori, si consiglia di posizionarla in un locale centrale, lontano da porte metalliche, componenti o fonti di induzione elettromagnetiche, barriere o colonne di cemento armato. Pannello frontale della centralina: 1 2

4 Schema Caratteristiche Pannello posteriore: 1 SIM Inserire la Si card GSM del gestore telefonico 2 Siren Plug-In sirena filare 3 Power Connegarlo all'alimentatore esterno 4 Switch Interruttore 1."LB+" e "LB-" servono per collegare eventuali altoparlanti esterni. Da usare solo nel caso in cui si voglia usufruire di altoparlanti professionali esterni. Contattateci per le specifiche tecniche. 2.Per sensori filari: collegare un cavo a massa "GND" e l'altro a "Z1/Z2/Z3/Z4/Z5/Z6". Porte filari: [Funzioni] 1.Introduzione Inserire la carta SIM e collegare l'adattatore d alimentazione di rete per accendere la centralina: l'orologio nel display LCD visualizzerà le ore 12:00 e l'indicatore di stato GSM inizierà a lampeggiare per la rilevazione della Rete GSM.Un segnale 1 LB+ Positivo della sirena (cavo rosso) acustico prolungato indicherà che l'operazione è riuscita, 2 LB- Negativo della sirena (cavo nero) dopodichè l'indicatore GSM si spengerà indicando che la 3 12V Uscita 12Vcc (cavo rosso) centralina è in modalità disarmata. 4 GND Massa (cavo nero) 2.Entrare in modalità programmazione 5 Z1 Zona filare 1 (supporta collegamenti NA o NC A centralina disarmata digitare da tastiera i 4 numeri della 6 Z2 Zona filare 2 (supporta collegamenti NA o NC password (default: 8888) e premere il tasto [#] per confermare. 7 Z3 Zona filare 3 (supporta collegamenti NA o NC Si udirà un messaggio vocale: Prego inserire le istruzioni. L indicatore [SET] smetterà di lampeggiare e visulizzerà [0000] 8 Z4 Zona filare 4 (supporta collegamenti NA o NC sul display LCD; siete entrati in modalità programmazione. 9 Z5 Zona filare 5 (supporta collegamenti NA o NC È possibile eseguire varie operazioni in programmazione fino a 10 Z6 Zona filare 2 (supporta collegamenti NA o NC che il sistema rimane in questa modalità. Il sistema esce dalla modalità di programmazione tornando a disarmare la centralina senon viene premuto un qualsiasi tasto entro 40 secondi. 3 4

5 Impostazioni Impostazioni In programmazione premere il tasto [CALL] per cancellare l inserimento dei numeri. La password di default del sistema è [8888]. Forma operativa: [XXXX] [#] XXXX indica la password (4 numeri). 3.Uscire dalla programmazione Premere il tasto [*] e [#], la centralina emetterà un bip prolungato e uscirà dallo stato di programmazione. L'indicatore [SET] si spegnerà e il sistema sarà disarmato. Forma operativa: [*] [#] 4.Reset di fabbrica In modalità programmazione,digitare [ ] e premere [#]. A conferma dell operazione, tutti I LED si accenderanno per 2 secondi mentre la centralina emetterà bip prolungato. Tutte le impostazioni memorizzate verranno cancellate e la centralina si ripristinerà con le impostazioni di fabbrica. Forma operativa: [ ] [#] 5.Memorizzare un telecomando Per aggiungere uno o più telecomandi supplementari devono essere riconosciuti e memorizzati nella centralina d allarme. Quelli a corredo nel Kit sono già in memoria. Entrare in modalità programmazione e da tastiera digitare [20], introdurre il numero del telecomando [1~8] e premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale annuncerà: A indica il numero da 1 a 8 dei telecomandi. È possibile aggiungere max. 8 telecomandi. 6.Cancellare un telecomando Un telecomando non può controllare la centralina dopo che è stato eliminato dalla memoria della centralina. Entrare in modalità di programmazione, premere il tasto [*], digitare [21], inserire il numero del telecomando da cancellare [1~8], e premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato mentre l'indicatore [ ] lampeggerà un volta. Un messaggio vocale convaliderà l'operazione: "Cancellazione completata". Forma operativa: [21] [A] [#] A indica il numero dei telecomandi da 1 a 8 7.Memorizzare un sensore I sensori wireless devono essere memorizzati nella centralina per allarmarla e quelli in dotazione nel Kit sono già in memoria. In modalità programmazione, digitare [23], inserire il numero della zona [01~99] accedendo alla zona che si vuole utilizzare, e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato, mentre la zona selezionata verrà visualizzata sul display LCD. Un messaggio vocale annuncerà: "Rilevamento sensore". Attivate il sensore wireless prescelto a difesa di questa zona, il quale invierà un segnale radio alla centralina che, alla sua ricezione emetterà un bip prolungato. Un messaggio vocale confermerà: "Memorizzazione completata", mentre l'indicatore [ ] si spegnerà. Forma operativa: [23] [XX] [#] XX indica il numero delle zone da 01 a 99 "Rilevamento telecomando". Appena l'indicatore [ ] cessa di lampeggiare, premete qualsiasi tasto del telecomando. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale confermerà: "Memorizzazione completata". L'indicatore [ ] spegnendosi, indicherà che tutto è andato a buon fine. 8.Cancellare un sensore Forma operativa: [20] [A] [#] Un sensore wireless non può allarmare la centralina se è stato 5 cancellato dalla memoria della centralina 6

6 Impostazioni Impostazioni In modalità programmazione, digitare [24] e immettere il numero della zona che desiderate eliminare [01~99] e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato, mentre l indicatore di zona lampeggerà una volta. Un messaggio vocale convaliderà l operazione: "Cancellazione completata". Forma operativa: [24] [XX] [#] XX indica il numero da 01 a 99 delle zone 9.Cambiare la password 1) Cambiare la password operativa La password operativa (default: 1234), è la password utilizzata per disarmare la centralina o per controllarla da remoto. In modalità programmazione, digitate [30] e immettere i 4 numeri della nuova password; premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato, mentre successivamente un messaggio vocale convaliderà l operazione: "Impostazione completata". Forma operativa: [30] [XXXX] [#] XXXX indica i 4 nuovi numeri della password Esempio: cambiare la password operatativa in 1012 Forma operativa: [30] [1012] [#] La password operativa e la password di programmazione non possono essere uguali (avere lo stesso numero). 10.Impostazione data e ora In modalità programmazione, digitare [32] e inserire le ultime due cifre [AA] dell anno corrente; le due cifre [BB] del mese; le due cifre [CC] del giorno; le due cifre [DD] dell'ora (sistema 24 ore), le due cifre [EE] dei minuti, le due cifre [FF] dei secondi e, infine premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale convaliderà l operazione:"impostazione completata". Forma operativa: [32] [AA] [BB] [CC] [DD] [EE] [FF] [#] AA indica le ultime due cifre dell anno corrente BB indica le due cifre del mese corrente CC indica le due cifre del giorno corrente DD indica le due cifre dell ora corrente EE indica le due cifre dei minuti correnti FF indica le due cifre dei secondi correnti Esempio: impostare le 15:35:40 del 1 Ottobre 2009 Forma operativa: [32] [09] [10] [01] [15] [35] [40] [#] 2)Cambiare la password di programmazione 11.Regolazione del timer La password di programmazione è quella che si deve introdurre 1)Armare la centralina per configurare il sistema (default: 8888). In modalità di programmazione, digitare [33~35] e immettere l'ora In modalità programmazione, digitare [31] e immettere la nuova [AA] ed i minuti [BB] dell orario che si desidera impostare per armare password di 4 cifre; poi premere [#] per confermare. la centralina e, infine, premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale convaliderà La centralina emetterà un bip prolungato, mentre un messaggio vocale l'operazione: Impostazione completata. convaliderà: Impostazione completata. Forma operativa: [XX] [AA] [BB] [#] Forma operativa: [31] [XXXX] [#] XX indica l indirizzo timer 33,34,35 per armare la centralina XXXX indica i 4 nuovi numeri della password AA indica l ora dell orario impostato Esempio: cambiare la password di programmazione in 2848 BB indica i minuti dell orario impostato Forma operativa: [31] [2848] [#] 7 8

7 Impostazioni Impostazioni 9 Esempio: impostare l'ora d'inserimento allarme alle Forma operativa:[33] [22] [45] [#] 2)Disarmare la centralina In modalità programmazione, digitare [36~38], immettere l'ora [AA] ed i minuti [BB] dell orario che si desidera impostare perdisarmare la centralina, poi premere [#] per confermare. La centralina emetterà un segnale acustico prolungato e un messaggio vocale convaliderà l operazione: Impostazione completata. Forma operativa: [XX] [AA] [BB] [#] XX indica l indirizzo del timer 36, 37, 38 AA indica l ora del timer impostato BB indica i minuti del timer impostato Esempio: impostare il tempo di disarmo allarme alle Forma operativa: [36] [07] [55] [#] 3)Temporizzazione In modalità programmazione, digitare [39], inserire il numero che indica accensione programmata per Armare [1] o Disarmare [0] e premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale convaliderà l'operazione: "Impostazione completata". L'impostazione predefinita di fabbrica è stata disattivata. Forma operativa: [39] [0/1] [#] 0: disattiva la funzione del timer Armare/Disarmare 1: attiva la funzione del timer Armare/Disarmare Esempio: attivare la funzione del timer Armare/Disarmare Forma operativa: [39] [1] [#] Attivando il timer, l'icona [ ] viene visualizzata sullo schermo. Disattivando il timer, l'icona non viene visualizzata. 12.Controllo Trasmissione Wireless In modalità programmazione, digitare [41], inserire il numero [1/0] e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale convaliderà l'operazione: "Impostazione di fabbrica disattivata". Forma operativa: [41] [0/1] [#] [0]: disattivata la funzione di trasmissione wireless [1]: attivata la funzione di trasmissione wireless Esempio: attivare la trasmissione wireless Forma operativa: [41] [1] [#] dopo l'attivazione di questa funzione, procedere come segue per impostare la sirena wireless con la centralina. Da [411#] digitare [0#] con la tastiera. Digitando [0#] la centralina trasmetterà per 3 secondi un segnale codificato alla sirena. Prestare attenzione e assicurarsi che la sirena sia in condizione di ricevere il segnale codificato durante questi 3 secondi. 13.Codifica sirena senza fili In modalità programmazione, digitare [43], inserire il numero [01~99] e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale convaliderà l'operazione:"impostazione completata". Forma operativa: [43] [A] [#] A indica il numero di codifica da 01 a 99 Esempio: impostare come numero di codifica wireless il 10 Forma operativa: [43] [10] [#] 10

8 Impostazioni Impostazioni 14.Impostazione ritardo inserimento allarme (default: 60 secondi) In modalità programmazione, digitare [44], inserire il tempo di ritardo [01~99] e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale confermerà l'operazione: "Impostazione completata". Forma operativa: [44] [AA] [#] AA indica il tempo di ritardo dell'allarme da 01 a 99 secondi Esempio: impostare il tempo di ritardo a 99 secondi Forma operativa: [44] [99] [#] Il ritardo è attivabile solo tramite la tastiera della centralina. In controllo remoto o tramite SMS l'inserimento dell'allarme è immediato. 15.Impostazione ritardo ingresso allarme (default: 40 secondi) In modalità programmazione, digitare [45], inserire il tempo di ritardo di ingresso [01~99] e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato mentre un messaggio vocale confermerà l'operazione: "Impostazione completata". Forma operativa: [45] [AA] [#] AA indica il tempo di ritardo in ingresso da 01 a 99 secondi Esempio: impostare il tempo di ritardo in ingresso a 65 secondi Forma operativa: [45] [65] [#] 16.Impostazione numero di telefono In modalità programmazione, digitare [51~56], inserire il numero di cellulare o di telefono e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato, l'indicatore lampeggerà [segnale] una volta, e un messaggio vocale confermerà che il numero è stato impostato correttamente: "Impostazione completata". Forma operativa: [XX] [YY...YY] [#] XX indica da 1 a 6 i numeri utenti memorizzabili [51~56] YY...YY indica il numero telefonico a cui inviare la chiamata d'allarme Esempio: impostare come prima chiamata da effettuare Forma operativa: [51] [ ] [#] Dislay LCD: Il numero telefonico memorizzabile può essere max. di 15 cifre 17.Cancellare numero di telefono In modalità programmazione, digitare [51~56] e premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e, mentre l'indicatore lampeggerà una volta, un messaggio vocale confermerà che il numero dell'utente è stato eliminato con successo: "Cancellazione completata". Forma operativa: [XX] [#] XX indica da 1 a 6 il numero utente in memoria [51~56] Esempio: cancellare il terzo numero di telefono memorizzato Forma operativa: [53] [#] 11 Il ritardo in ingresso dell'allarme è efficace solo quando la zona corrispondente al sensore viene impostata come zona di ritardo allarme. 18.Impostazione numero invio SMS Quando la centralina va in allarme, la centralina può inviare SMS a dei cellulari. Fino a 3 i numeri memorizzabili per invio SMS. 12

9 Impostazioni Impostazioni In modalità programmazione, digitare [57~59], inserire il numero di cellulare che dovrà ricevere gli SMS e premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato, l'indicatore lampeggerà una volta e un messaggio vocale confermerà che la memorizzazione del numero è avvenuta con successo: "Impostazione completata". Forma operativa: [XX] [YY...YY] [#] XX indica i 3 i numeri telefonici memorizzabili [57~59] per invio SMS YY...YY indica il numero di celluare che riceve gli SMS Esempio: inserire come primo numero che riceve l'sms Forma operativa: [57] [ ] [#] Il numero telefonico memorizzabile può essere max. di 15 cifre 19.Cancellazione numero invio SMS In modalità programmazione, digitare [57~59] e premere il tasto [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato, l'indicatore lampeggerà una volta e, un messaggio vocale confermerà che la cancellazione del numero è avvenuta con successo: "Cancellazione completata". Forma operativa: [XX] [#] XX indica i 3 numeri di cellulare memorizzati [57~59] per invio SMS Esempio: eliminare dalla memoria il primo numero che riceve gli SMS Forma operativa: [57] [#] 20.Programmazione zona allarme Se si desidera modificare la condizione di allarme di una zona, come per esempio spegnere la sirena quando il sistema si allarma, è possibile farlo mediante la regolazione di una zona. In modalità programmazione, digitare [60], il numero della zona [01~99], il tipo di zona [1-4], il tipo di allarme sensore [1-8], selezionare se sirena accesa/spenta [0/1] e infine premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale confermerà l'operazione: "Impostazione completata". Forma operativa: [60] [AA] [B] [C] [0] [#] AA indica da 01 a 99 il numero della zona B indica da 1 a 4 il tipo di zona: [1]: l'allarme si attiva in tempo reale [2]: l'allarme si attiva con 40 secondi di ritardo [3]: allarme zona in modalità 24 ore [4]: bypassare la zona C indica il tipo di allarme: [1] SOS; [2] Incendio; [3] Fuga Gas; [4] Porta; [5] Interno; [6] Finestra; [7] Balcone [8] Perimetrale. D indica sirena Accesa o Spenta: [0] Spenta, [1] Accesa Esempio: impostazione della zona 12 in modalità 24 ore, con allarme antincendio e sirena attiva. Forma operativa: [60] [12] [3] [2] [1] [#] La programmazione è applicabile a tutte le 99 zone tra cui anche le zone cablate (la zona 99 non è compresa) 21.Programmare zone in modalità Home E' possibile, per esempio quando si è in casa, armare solo i sensori perimetrali, mentre si disattivano quelli di movimento (Pir) in modo tale da muoversi liberamente all'interno dell'abitazione. In modalità di programmazione, digitare [61], il numero della zona [01~99], scegliere [Home], il tipo di allarme [0/1], e infine [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale confermerà l'operazione: 'Impostazione completata". Forma operativa: [61] [XX] [A] [#] XX indica da 01 a 99 il numero della zona A indica: [0] nessun allarme in modalità Home anche con sensore attivato [1] allarme in modalità Home Esempio: Armare il sensore nella zona 11 in modalità Home Forma operativa: [61] [11] [1] [#] Esempio: il sensore nella zona 12 non farà scattare l'allarme anche se attivo, poichè è disarmato

10 Impostazioni Impostazioni Forma operativa: [61] [12] [0] [#] Dopo questa programmazione, quando l'allarme viene armato in modalità "Home" i sensori della zona 55 non saranno attivi. La modalità Home è attivabile a tutte le zone tra cui anche le zone cablate. 22.Registrazione vocale In modalità impostazioni, digitare [701] e premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato, l'indicatore [ ] si accenderà e la registrazione del vostro messaggio personalizzato inizierà dopo alcuni secondi. Per la registrazione, ponetevi a circa 30 centimetri dalla centralina e parlate con tono moderato. Dopo 10 secondi, la centralina emetteràun segnale acustico che indicherà la fine della registrazione, mentre il vostro messaggio sarà ripetuto. Forma operativa: [701] [#] Dispaly LCD: 23.Sirena con segnalatore di stato Attivando questa funzione, quando la centralina viene armata, la sirena esterna emetterà un bip, mentre quando verrà disarmata, i segnali acustici saranno due. In modalità programmazione, digitare [75], impostare il bip della sirena se spento/acceso [0/1] e premere [#] per confermare. Un messasggio vocale confermerà l'operazione: "Impostazione completata". Forma operativa: [750] [#] oppure [751] [#] [0]: Bip spento (di default è spento) [1]: Bip acceso Esempio: la sirena è impostata con o senza segnalatore di stato 24.Impostazione sirena in modalità emergenza Premendo il pulsante di emergenza SOS sul telecomando o sulla tastiera, il sistema entrerà in allarme immediatamente. È possibile scegliere se in modalità emergenza si vuole che la sirena sia attiva oppure no. In modalità programmazione, digitare [76], poi [1/0], premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un comando vocale confermerà l'operazione: 'Impostazione completata". Forma operativa: [76] [A] [#] A indica: [0] sirena spenta in modalità emergenza (di default è spenta) [1] sirena accesa in modalità emergenza Esempio: impostare la sirena accesa in modalità emergenza Forma operativa: [76] [1] [#] 25.SMS di notifica per Armare/Disarmare (di default non invia SMS) In modalità programmazione, digitare [77], poi [1/0], premere il tasto [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un comando vocale confermerà l'operazione: 'Impostazione completata". Forma operativa: [77] [1] [#] oppure [77] [0] [#] 0 indica nessun invio di SMS per l'inserimento/disinserimento allarme verso i numeri memorizzati in precedenza (di default non invia SMS). 1 indica l'invio di SMS per l'inserimento/disinserimento dell'allarme verso i numeri memorizzati in precedenza. Esempio: inviare SMS quando si inserisce/disinserisce l'allarme Forma operativa: [77] [1] [#] 15 16

11 Impostazioni Impostazioni 26.Messaggi vocali per Armare/Disarmare Questa centralina è dotata di messaggi vocali per inserire/disinserire l'allarme ed è possibile disattivarli nel caso non si vogliano utlizzare. In modalità programmazione, digitare [83] poi [0/1] e [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale confermerà l'operazione: 'Impostazione completata". Forma operativa: [83] [0/1] [#] 1 indica l'attivazione vocale per armare/disarmare (di default) 0 indica la disattivazione vocale per amare/disarmare Esempio: disattivare i messaggi vocali per armare/disarmare Forma operativa: [83] [0] [#] 27.Disattivare tutti i mesaggi vocali Questa centralina è dotata di messaggi vocali per tutte le impostazioni ed è possibile disattivarli nel caso non si vogliano utilizzare. In modalità programmazione, digitare [84], poi [0/1] e premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale confermerà l'operazione: "Impostazione completata". Forma operativa: [84] [0/1] [#] 1 indica l'attivazione dei messaggi vocali (di default) 0 indica la disattivazione dei messaggi vocali Esempio: disattivazione messaggi vocali Forma operativa: [84] [0] [#] dopo aver disattivato tutti i messaggi vocali, anche i messaggi vocali per armare/disarmare la centralina verranno disattivati. 28.Impostazione antisabotaggio C'è un pulsante antisabotaggio sul lato posteriore della centralina e usando il supporto (incluso nell Kit) per l'installazione, questo pulsante resta premuto. Se qualcuno tentasse di manomettere la centralina, il pulsante si discosterà dalla staffa e la centralina entrerà in stato di allarme. In modalità programmazione, digitare [87], poi [0/1] e infine premere [#] per confermare. La centralina emetterà un bip prolungato e un messaggio vocale confermerà l'operazione:"impostazione completata". Forma operativa: [87] [0/1] [#] 0 indica allarma antisabotaggio disattivato (impostazione di default) 1 indica allarme antisabotaggio attivato Esempio: attivare la funzione antisabotaggio Forma operativa: [87] [1] [#] In allarme, l'sms che invia è: "zona 99 allarme di emergenza". Se si riceve l'sms con il codice sbagliato, entrare in modalità di programmazione e digitare 80# dalla tastiera. 29.Controllo IMEI In modalità programmazione, digitare [88], e dopo premere [#] per confermare. I 15 numeri del codice IMEI verranno visualizzate sullo schermo in 4 pagine (2 secondi per pagina). 30.Invio SMS mancanza tensione di rete Ad allarme inserito, in caso di mancanza di tensione di rete, la batteria integrata fornirà l'alimentazione e la centralina invierà un SMS a tutti i numeri di cellulare impostati in precedenza. La centralina invierà un SMS anche quando la tensione di rete sarà ripristinata. Questa funzione non è attiva in stato di allarme disinserito o in Home. [FUNZIONAMENTO] 31.Metodi di funzionamento Armato: in questa condizione quando i sensori si attivano, entra in funzione l'allarme

12 Istruzioni Istruzioni Home: in questa condizione quando i sensori si attivano nelle zone impostate come Home, entra in funzione l'allarme. Disarmato: in questa condizione quando i sensori si attivano non entra in funzione l'allarme (ad eccezione della zona impostata 24 ore). Configurazione di sistema: in questa condizione, quando i sensori si attivano non entra in funzione l'allarme. 32.Operazioni dal telecomando Con il telecomando è possibile impostare il sistema nelle seguenti condizioni di allarme: Armato, Home, Emergenza e Disarmato. Armato: premere il tasto [ ] Home: premere il tasto [ ] Emergenza: premere il tasto [ ] Disarmato: premere il tasto [ ] 34.Allarme armato in modalità Home Questa condizione è ideale per proteggere l'abitazione mentre siamo presenti in casa. E' necessario attivare le zone dei sensori perimetrali (porta, finestra, balcone, ecc.) del sistema, mentre devono essere disattivate le zone con i sensori interni, i quali potrebbero causare un allarme indesiderato. In modalità Home, solo una parte dei sensori devono essere attivi, mentre gli altri devono essere disattivati. Armare da tastiera Home: premere il tasto [HOME ] sulla tastiera Armare da telecomando Home: premere una volta il tasto [ ] sul telecomando 33.Allarme armato In questa condizione il sistema protegge tutte le zone. Nella centralina tutti i sensori sono sempre attivati e, quando un sensore si innesca rilevando un movimento, una apertura di porta, una fuga di gas, ecc., l'allarme entra in funzione emettendo suoni dalla sirena. Premere il tasto [ARM ] sulla tastiera, la centralina emetterà un bip al secondo (in totale 60 segnali acustici). Se l'indicatore [ARM ] non lampeggia, l'allarme in modalità "Armato" è impostato correttamente. Armare dalla centralina: premere il tasto [ARM ]; il sistema entrerà in modalità "Armato" dopo 60 secondi, oppure dopo il ritardo che è stato impostato dall'utente. Armare dal telecomando: premere il tasto [ ] sul telecomando; il sistema entrerà in modalità "Armato" immediatamente. Armare da SMS: password controllo remoto (defalut: 1234) + [1] La centralina dopo la ricezione dell'sms, emetterà un suono "Di", si accenderà l'indicatore [ARM] e si riceverà un SMS di conferma: Sistema armato. 35.Disarmare Questa operazione serve ad arrestare il sistema quando la centralina suona in stato di allarme, oppure per disattivare il sistema. Dopo aver disarmato il sistema, i sensori anche se rilevano intrusioni o movimenti, il sistema non si allarmerà (ad esclusione delle zone 24 ore). Per disarmare il sistema da tastiera digitare la password di sistema (default: 1234) e premere il tasto [#]. I led [ARM] o [HOME] si spengono, a conferma che il sistema è stato disarmato con successo. Disarmare da tastiera: password di sistema [#] Disarmare da telecomando: premere il tasto [ ] sul telecomando Disarmare da SMS: password controllo remoto (predefinito: 1234) + [2] La centralina dopo la ricezione dell'sms, emetterà un suono "Di", il led [ARM] si spegnerà e si riceverà un SMS di conferma: Sistema disarmato. per armare la centramia da remoto tramite SMS, il numero del telefono deve essere memorizzato nei tre numeri che ricevono gli SMS 19 di allarme. 20

13 Istruzioni Istruzioni Emergenza Premere [SOS] sulla tastiera, o il tasto [ ] sul telecomando, oppure il tasto del telecomando Panic. La centralina effettuerà le chiamate ai numeri di telefono memorizzati in precedenza dall'utente. 37.Rispondere ad una chiamata di allarme Quando la centralina entra in modalità allarme compone i numeri di telefono preimpostati. Se non si risponde o si riaggancia, la centralina chiamerà ciclicamente fino a tre volte il numero successivo. Rispondendo alla chiamata si ascolterà il messaggio pre-registrato. Tramite la tastiera del telefono o del cellulare con dei comandi è possibile controllare la centralina. Digitare [1]: si arresta l'allarme, si arma, si bloccano le chiamate e l'uscita relè 2 (P2) attiva il collegamento. Digitare [2]: si arresta l'allarme, si disarma, si bloccano le chiamate e l'uscita relè 2 (P2) disattiva il collegamento. Digitare [3]: si spegne la sirena, la centralina controlla le zone per 60 secondi. Digitare [3] per controllare le zone per ulteriori 60 secondi. Digitare [4]: per la durata di un minuto inizia il controllo ambientale audio interfonico. La centralina non può essere controllata dal telefono durante questa fase. Digitare [5]: l'uscita relè 1 (P1) attiva il collegamento. Digitare [6]: l'uscita relè 1 (P1) disattiva il collegamento. Per i comandi; "armare, disarmare e controllo uscita relè", si possono anche realizzare degli SMS da inviare. Forma operativa: password operativa (default: 1234) + [1/2/5/6]. 38.Controllo da remoto Comporre il numero di telefono associato alla centralina di allarme, e dopo uno squillo è possibile ascoltare un messaggio vocale "Inserire la password". Se la password è giusta, risponderà: "premere 1 per armare la centralina, premere 2 per disarmare la centralina, premere 3 per controllo zone, premere 4 per controllo ambientale audio. Se la password è sbagliata, la centralina emetterà un messaggio vocale: "Attenzione la password è sbagliata, si prega di reinserire la password". Digitare [1]: Armare, se effettuato con successo, si sentirà un messaggio vocale "Il sistema è armato" e l'uscita relè 2 (P2) attiva il collegamento. Digitare [2]: Disarmare, se effettuato con successo, si sentirà un messaggio vocale "Il sistema è disarmato" e l'uscita relè 2 (P2) disattiva il collegamento. Digitare [3]: controllo zone per 60 secondi, per continuare il controllo per altri 60 secondi, digitare nuovamente [3]. Digitare [4]: controllo ambientale audio interfonico per 60 secondi. Non è possibile comandare la centralina durante questa fase. Digitare [5]: l'uscita relè 1 (P1) è connessa. Digitare [6]: l'uscita relè 1 (P1) è disconnessa. solo se si sente segnale acustico ("DI"), l'inserimento di un numero sarà confermanto. Se non si sente il segnale acustico, ripetere nuovamente l'operazione. A volte con deboli segnali di GSM è necessario inserire i numeri diverse volte. 39.Comporre una chiamata A centralina disarmata, è possibile utilizzare il sistema per effettuare una chiamata proprio come con un normale telefono. Comporre il numero di telefono da tastiera, premere il tasto [CALL], la centralina emetterà un bip e l'indicatore [Segnale] lampeggerà. Dopo la chiamata, premere il tasto [CALL], la centralina tornerà in modalità disarmata. 41.Controllo dati allarme A centralina disarmata, digitare [* 0 #]. Dopo un bip prolungato la centralina passerà in modalità controllo dati allarme. Dopo aver visualizzato per 1 secondo l'allarme e il numero di zona, il display LCD visualizzerà l'ora esatta in cui è scattato l'allarme. 22

14 Istruzioni Specifiche Tecniche Digitare [2]: è possibile verificare i dati degli allarmi precedenti. Digitare [8], per verificare e premere [* #] per uscire dalla verifica. Esempio: settimo allarme, zona 51, orario allarme: 12:00, data: il 1 agosto Display LCD per un secondo: e poi visualizza l'ora e la data dell'allarme: È anche possibile controllare i dati degli allarmi tramite SMS (fino a 9) Forma operativa: password operativa (default: 1234) + [3] SMS di risposta Esempio di dati allarme: N.01, zona 05; data/orario: :37 (Indica il primo record: zona 5 e data/orario dell'allarme) Altro esempio: N.09, Zona 19; data/orario: :45 (Indica il nono record, zona 19; data/orario dell'allarme) [Specifiche tecniche] Alimentazione: CA=220V±10% CC=12V in Standby Batterie Ricaricabili Integrate Corrente: <60mA Corrente in allarme: <450mA GSM: 850/ 900/ 1800/ 1900MHz Frequenza: 433MHz ±0.5MHz Sensibilità Ricevitore Wireless: 5mV/m Anti-interferenza: 1V/m (Frequenza range: MHZ) Temperatura di lavoro: 10 C - 40 C Umidità: 90% (no nebbia) Sensori Wireless: Controllo del segnale GSM Prima di installare la centralina, si dovrebbe verificare la potenza del segnale GSM nel luogo d'installazione, al fine di garantire una ottima connessione. In modalità programmazione, digitare [81], e poi [#]. La centralina emetterà un bip prolungato e visulizzerà 00 + XX (XX indica l'intensità del segnale GSM). L'intensità del segnale dovrebbe essere tra nel range tra 07 e 31. Se è meno di 07, si consiglia di installare la centralina in altro posto. Questa icona [ ] indica l'intensità del segnale. Quando il numero dell' intensità del segnale è 07, questa icona non sarà visibile, tra 08 e 15 lampeggerà, mentre con un numero maggiore di 16, questa icona sarà visibile senza lampeggiare. Esempio: se l'intensità del segnale è 12, verrà visualizzato così: 23 24

15 Lista Componenti Cura e Manutenzione [Lista Componenti] 1 pz. Centralina 2 pz. Telecomandi 1 pz. Sirena 1 pz. Sensore PIR Wireless 1 pz. Sensore Porta Wireless 1 pz. Alimentatore (DC 12V/1.2A) 1 pz. Batteria 1 pz. Manuale d'uso [Cura e Manutenzione] Questa centralina di allarme dal design pregevole, utilizza tecnologie avanzate e deve essere usata con cura. I seguenti suggerimenti sono rivolti a mantenere gli obblighi nei termini di garanzia, oltre a prolungare la durata del sistema. Installare la centralina e tutte le parti, compresi gli accessori, fuori dalla portata dei bambini. Installare la centralina in un luogo asciutto; acqua, liquidi ed umidità danneggiano i circuiti elettronici. Non utilizzare o posizionare la centralina in luoghi polverosi ed eccessivamente caldi. La polvere e l'alta temperatura riducono la durata dei componenti elettronici. Si danneggiano le batterie e si possono deformare alcune parti in plastica. Non collocare la centralina in luoghi eccessivamente freddi. La formazione di condensa può danneggiare i circuiti elettronici del sistema. Si consiglia di provare il sistema d'allarme periodicamente Controllare la centralina ogni tre mesi: 1. Verificare se allarma/disarma 2. Verificare se compone il numero di allarme 3. Verificare se riceve il segnale dei sensori wireless 4. Verificare se la batteria tampone funziona senza alimentazione Controllare i sensori wireless una volta al mese: 1. Verificare se il sistema è in grado di entrare in allarme 2. Verificare lo stato delle batterie dei sensori wireless 3. Verificare se i sensori wireless inviano il segnale alla centralina Controllare la scheda SIM: 1. Verificare il segnale di rete GSM della carta SIM 2. Verificare che il PIN code della carta SIM sia chiuso 3. Tenere segreta la password e il numero di carta di SIM Poichè il sistema di allarme è costantemente in funzione o in standby, l'alimentatore della centralina deve essere collegato ad una presa di rete sicura ed affidabile. Non posizionare la centralina vicino ai luoghi frequentati, poichè in caso di allarme la sirena emette suoni ad alta intensità che possono danneggiare l'udito. Se il sistema di allarme non viene utilizzato per lunghi periodi, scollegare la centralina dalla rete di alimentazione. Non smontare, alterare o cercare di riparare i prodotti senza l'autorizzazione. Cadute o urti violenti possono danneggiare il prodotto e causare guasti e danni. Senza l'autorizzazione e il consenso delle autorità competenti, nella centralina non impostare i numeri di telefono di stazioni di polizia o di forze dell'ordine. Si prega di leggere i suggerimenti attentamente e seguire le istruzioni. In caso di guasto o malfunzionamento, inviare il prodotto al rivenditore o il punto di assistenza autorizzato per la riparazione. E' nostro impegno fare del nostro meglio per risolvere il problema il prima possibile

16 Accessori Optional Impostazione dei Comandi 27 28

17 Impostazione dei Comandi Impostazione dei Comandi le ultime cinque operazioni possono essere effettuate solo quando l'intensità del segnale GSM raggiunge

Kit Antifurto GSM (mod. M2C)

Kit Antifurto GSM (mod. M2C) Kit Antifurto GSM (mod. M2C) Manuale - Si prega di custodire e di leggere attentamente il manuale.1 Sommario Kit Antifurto GSM (mod. M2C)... 1 Precauzioni... 3 Funzioni:... 3 Pannello frontale:... 4 Impostazione

Dettagli

GSM e PSTN Dual-Network. Manuale d'uso V 2.0

GSM e PSTN Dual-Network. Manuale d'uso V 2.0 GSM e PSTN Dual-Network Sistema di allarme WG-YL007M2H Manuale d'uso V 2.0 Tabella dei Contenuti 1. Introduzione 3 1.1 Informazioni generali Descrizione 3 1.2 Caratteristiche del sistema 3 2. Allarme antifurto

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

ES-K1A. Tastierino wireless. www.etiger.com

ES-K1A. Tastierino wireless. www.etiger.com ES-K1A Tastierino wireless www.etiger.com Prefazione Grazie per aver acquistato ES-K1A. ES-K1A è un tastierino che consente di armare e disarmare il sistema di allarme o di armarlo in modalità Casa. Prima

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

CENTRALE WIRELESS MODELLO HD

CENTRALE WIRELESS MODELLO HD CENTRALE WIRELESS MODELLO HD Non impermeabile Il sistema di allarme non è impermeabile e va dunque mantenuto asciutto. Servizio manutenzione Solo il personale qualificato può operare sul prodotto. Backup

Dettagli

Sistema antifurto domestico MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Sistema antifurto domestico MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE Sistema antifurto domestico MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE GSM- SMS- APP Wireless Smart Security System Release 1.1 Ott 2014 INTRODUZIONE Si raccomanda di prendere visione di questo manuale prima di avviare

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

HELPAMI GSM MANUALE UTENTE STATUS ALARM SOS DISARM. Pagina 1 di 15

HELPAMI GSM MANUALE UTENTE STATUS ALARM SOS DISARM. Pagina 1 di 15 MANUALE UTENTE STATUS POWER MONITOR ALARM SOS DISARM Pagina 1 di 15 INDICE Caratteristiche 3 Operazioni preliminari 3 Pannello 5 1.Comprensione dei lampeggi dei leds status 5 2.Pannello 5 Impostazioni

Dettagli

Manuale d uso. Programmazione della centrale GSM05

Manuale d uso. Programmazione della centrale GSM05 Manuale d uso Programmazione della centrale GSM05 Nota bene: nella fase di programmazione della centrale, quando premi qualsiasi tasto devi sentire un suono di conferma. Si prega di premerlo nuovamente

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

Sistema di allarme GSM YL-007M2BX

Sistema di allarme GSM YL-007M2BX Mobile Call Gsm Alarm System Sistema di allarme GSM YL-007M2BX Manuale di utilizzo Per una migliore comprensione di questo prodotto, si prega di leggere questo manuale attentamente prima di utilizzarlo.

Dettagli

Uscita sirena Uscita AUX SW/AUX Uscita sensore attivo

Uscita sirena Uscita AUX SW/AUX Uscita sensore attivo Centrale Allarme GOLEM GasiaShop Via Giorgio Perlasca, 13 81100 Caserta P.Iva: 03957290616 Sommario Impostazioni GSM... 6 Panoramica... 8 Informazioni per l installazione... 11 Informazioni utente... 19

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 CATALOGO Antifurti SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 REA AL-257670 www.secur-point.it Centralina at-01 (868 MHz) Centralina di nuova generazione, con schermo a colori 7 touch

Dettagli

EAGLE EYE 1 EG-1. Pag. 1

EAGLE EYE 1 EG-1. Pag. 1 EAGLE EYE 1 EG-1 Pag. 1 1.0 Installazione e configurazione dell!eg-1 - Inserire la carta SIM, con funzioni di MMS abilitate e senza codice PIN - Posizionare l!eg-1 in una posizione idonea, dove vi s i

Dettagli

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo Caratteristiche principali Tastiera LCD retro illuminata, 4 righe Combinatore telefonico

Dettagli

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

www.gmshopping.it GSM2000 - Sistema antifurto MANUALE D'USO 1

www.gmshopping.it GSM2000 - Sistema antifurto MANUALE D'USO 1 GSM2000 - Sistema antifurto MANUALE D'USO 1 1 Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941 e succ. modd.) e dalle

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

GSM/GPRS Allarme Antintrusione Wireless

GSM/GPRS Allarme Antintrusione Wireless GSM/GPRS Allarme Antintrusione Wireless code 8910 Contenuti Capitolo 1 Installazione Allarme...3 1.1 Requisiti di sistema...3 1.2 Istruzioni per il posizionamento del...3 1.3 Guida all'installazione...3

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER COMBINATORE GSM - DIALER Combinatore telefonico GSM con funzione combinatore telefonico a linea fissa.dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature. Invia chiamate vocali

Dettagli

AMICO RADIO. Manuale istruzioni - Italiano

AMICO RADIO. Manuale istruzioni - Italiano AMICO RADIO Manuale istruzioni - Italiano 1 DESCRIZIONE AMICO RADIO 2 1 4 Foro per laccetto Tasto di chiamata 7 Torcia LED 8 10 13 16 Tasto di accensione, FINE chiamata Blocca tastiera Tasti del volume

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1-

AMICO VERO. Manuale di istruzioni-italiano -1- AMICO VERO Manuale di istruzioni-italiano -1- 1. INTRODUZIONE 1.1 INFORMAZIONI: Grazie per aver scelto AMICO VERO, telefono cellulare senior. Con questo manuale, è possibile comprendere il funzionamento

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale MY868

Manuale di utilizzo centrale MY868 Manuale di utilizzo centrale MY868 Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione

Dettagli

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMPOSITORE GSM - DIALER Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO.

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO. Guida Rapida Utente Congratulazioni per aver scelto il Sistema di Sicurezza LightSYS di RISCO. Questa Guida Rapida descrive le funzioni utente principali del prodotto. Per consultare il manuale utente

Dettagli

DS38SL Centrale Radio con display

DS38SL Centrale Radio con display DS38SL Centrale Radio con display INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno

Dettagli

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT!

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 COS E KINGSAT-ITALIA Kingsat-italia è un sistema di localizzazione satellitare di ultima generazione. Consente

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Tracker T200 GPS/ GSM. Manuale d'uso

Tracker T200 GPS/ GSM. Manuale d'uso Tracker T200 GPS/ GSM Manuale d'uso 12 1 Sommario MANUALE D'USO... 1 1 INTRODUZIONE....3 2 CARATTERISTICHE. 4 3. PER INIZIARE.... 5 (3.1) Contenuto della confezione......6 (3.2) Caricamento della batteria

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

Caratteristiche. Contenuto della confezione

Caratteristiche. Contenuto della confezione ITA Caratteristiche Il sistema ASA-30 può essere utilizzato sia come sirena aggiuntiva collegata al sistema di allarme sia come sirena indipendente collegata al telecomando e/o rilevatori senza fili. -

Dettagli

e-alarm EM8610 Sistema di allarme GSM wireless Manuale

e-alarm EM8610 Sistema di allarme GSM wireless Manuale e-alarm EM8610 Sistema di allarme GSM wireless it Manuale 2 ITALIANO EM8610 Sistema di allarme GSM wireless Indice 1.0 Introduzione... 4 1.1 Contenuto della confezione... 4 2.0 Descrizione del pannello

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

Sistema di allarme GSM/ SMS/RFID X500. Manuale d uso. Printed in China PA: X500-UM-IT-V1.0. c 2014 smanos. All rights reserved.

Sistema di allarme GSM/ SMS/RFID X500. Manuale d uso. Printed in China PA: X500-UM-IT-V1.0. c 2014 smanos. All rights reserved. c 2014 smanos. All rights reserved. Printed in China PA: X500-UM-IT-V1.0 X500 Sistema di allarme GSM/ SMS/RFID Manuale d uso Congratulazioni per l'acquisto di questo sistema di allarme smanos X500. L'installazione

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

Manuale di allarme GOLEM

Manuale di allarme GOLEM Centrale di allarme - GOLEM Manuale di allarme GOLEM Puma sas www.pumaelettronica.com Pagina 1 Sommario Impostazioni GSM... 7 Panoramica... 9 Informazioni per l installazione... 12 Informazioni utente...

Dettagli

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO SPORT Manuale di istruzioni - Italiano 1 1. Descrizione Telefono 2 2. Iniziare a utilizzare 1. Rimuovere il coperchio della batteria. 2. Inserire la batteria nel suo vano. Rivolgere i tre punti in

Dettagli

KIT ANTINTRUSIONE WIRELESS CON COMBINATORE TELEFONICO ART. 35/7100 MOD. A8. Importato e distribuito da:

KIT ANTINTRUSIONE WIRELESS CON COMBINATORE TELEFONICO ART. 35/7100 MOD. A8. Importato e distribuito da: KIT ANTINTRUSIONE WIRELESS CON COMBINATORE TELEFONICO ART. 35/7100 MOD. A8 Importato e distribuito da: ELCART DISTRIBUTION S.p.A. Via Michelangelo Buonarroti, 46-20093 Cologno Monzese (Milano) Italy Tel.

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Cod.64.80100K. KIT Allarme GSM. 10 Zone Wireless 868Mhz 4 Zone cablate, Manuale Utente

Cod.64.80100K. KIT Allarme GSM. 10 Zone Wireless 868Mhz 4 Zone cablate, Manuale Utente KIT Allarme GSM 10 Zone Wireless 868Mhz 4 Zone cablate, Manuale Utente 1 INDICE Capitolo 1. Caratteristiche principali centralina... 4 Capitolo 2. Introduzione centralina allarme... 5 Capitolo 3. Inizializzazione...

Dettagli

avidsen 100362 Klt Mini allarme con PIR + 2 contatti magnetici + telecomando

avidsen 100362 Klt Mini allarme con PIR + 2 contatti magnetici + telecomando avidsen 100362 Klt Mini allarme con PIR + 2 contatti magnetici + telecomando ISTRUZIONI D'USO INTRODUZIONE Il kit mini allarme AVIDSEN serve per controllare uno spazio commerciale o un'abitazione composta

Dettagli

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in SIRENA ALLARME GasiaShop P.Iva: 03957290616 Precauzioni: 1. Non smontare l articolo: non rimuovere la copertura o le viti, così da evitare sbalzi elettrici. All interno non ci sono parti riutilizzabili.

Dettagli

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMBINATORE GSM - DIALER Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri apparecchi.

Dettagli

SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE Manuale d installazione TRIONFO. BURGLAR ALARM SYSTEM Installation manual

SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE Manuale d installazione TRIONFO. BURGLAR ALARM SYSTEM Installation manual SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE Manuale d installazione TRIONFO BURGLAR ALARM SYSTEM Installation manual INTRODUZIONE INTRODUZIONE Gentile Cliente,la ringraziamo di aver scelto un nostro prodotto e confidiamo

Dettagli

W100. Wi-Fi/PSTN. Sistema di allarme. Manuale dell'utente. Printed in China OI-W100-IT-1407-V1.0. 2014 smanos. All Rights Reserved.

W100. Wi-Fi/PSTN. Sistema di allarme. Manuale dell'utente. Printed in China OI-W100-IT-1407-V1.0. 2014 smanos. All Rights Reserved. 2014 smanos. All Rights Reserved. Printed in China OI-W100-IT-1407-V1.0 W100 Wi-Fi/PSTN Sistema di allarme Manuale dell'utente Indice Panoramica -------------------------------------------------------------------------

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata La protezione è disinserita Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata * Rete locale di sicurezza senza fili (wireless Local SecurityNetwork)

Dettagli

TOP 100 G4 Manuale uso installazione

TOP 100 G4 Manuale uso installazione TOP 100 G4 Manuale uso installazione CARATTERISTICHE TECNICHE Modello: PENTALARM TOP100 G4 Sensori: Frequenza: Fino a 80 ognuno identificato singolarmente. 433, 92 MHz. Alimentazione: 15Vcc. Assorbimento

Dettagli

Sistema KR-8218G. Manuale Utente

Sistema KR-8218G. Manuale Utente Sistema KR-8218G Manuale Utente Indice Glossario-------------------------------------------------------------------------------------------------------------5 1. Introduzione-----------------------------------------------------------------------------------------------------7

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

TRADUZIONE MODULO GSM

TRADUZIONE MODULO GSM TRADUZIONE MODULO GSM 1. Principale utilizzo e operazioni fondamentali Registrazione automatica: quando viene utilizzato il modulo GSM per la prima volta, si accenderà e comincerà ad essere operativo.

Dettagli

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO MANUALE

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Centrale-sirena facile S301-22I

Centrale-sirena facile S301-22I G u i d a a l l u s o Centrale-sirena facile S301-22I Guida all uso Avete acquistato un sistema d allarme Logisty Expert adatto alle vostre esigenze di protezione e vi ringraziamo della preferenza accordataci.

Dettagli

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996 MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 996 CONSOLLE VISTA INDICAZIONE DI MANCANZA RETE Se la luce verde RETE è spenta e compare la frase MANCANZA RETE sul display significa che manca la corrente elettrica, l

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6 Manuale d uso Watch Phone Questo apparecchio combina la funzione di orologio e telefono. Può essere utilizzato per fare e ricevere chamate. Prima dell utilizzo è consigliabile impostare l orario tirando

Dettagli

DEFENDER ST-6. Manuale utente. Pagina 1

DEFENDER ST-6. Manuale utente. Pagina 1 Manuale utente Pagina 1 User manul ATTENZIONE Prima di accendere il prodotto accertarsi che sia collegata l antenna GSM e il plug dell'alimentatore e tutti gli eventuali cablaggi di sensori filari o sirene

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM Introduzione Grazie per aver preferito il nostro prodotto. La centrale wireless DS1 SL è uno dei migliori antifurti disponibili

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

Manuale d'uso Defender ST-6 Defender ST-6 GOLD

Manuale d'uso Defender ST-6 Defender ST-6 GOLD Manuale d'uso Defender ST-6 Defender ST-6 GOLD Pagina 1 Caro Cliente, Congratulazioni per l'acquisto del nuovo sistema di sicurezza e grazie per la fiducia dimostrata nei nostri confronti. Il prodotto

Dettagli

Dualcom-8. Manuale istruzioni. Centrale d allarme tele gestibile con combinatori Telefonici GSM - PSTN integrati ITALIANO

Dualcom-8. Manuale istruzioni. Centrale d allarme tele gestibile con combinatori Telefonici GSM - PSTN integrati ITALIANO Dualcom-8 Centrale d allarme tele gestibile con combinatori Telefonici GSM - PSTN integrati Manuale istruzioni TRE i SYSTEMS S.r.l. Via del Melograno N. 13-00040 Ariccia, Roma Italy Tel:+39 06 97249118

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE MANUALE PER L'UTENTE Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Agosto 2000 Versione TP5: 2.xx

Dettagli

Allarme intelligente e sistema di sicurezza

Allarme intelligente e sistema di sicurezza Allarme intelligente e sistema di sicurezza 2800 Manuale d uso Grazie per avere acquistato un nostro prodotto. Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzarlo PUMA Sas Page 0 Indice 1. Presentazione

Dettagli

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815 Centrale Mini MEDIA Manuale Utente DT00815 Egregio Cliente, congratulazioni per la scelta della Centrale di Sicurezza MiniMEDIA. La Centrale MiniMEDIA, prodotta dalla HESA S.p.A., è il frutto dei più avanzati

Dettagli

SISTEMA D ALLARME AUTOMATICO PER BOX GARAGE AUTOMATICO

SISTEMA D ALLARME AUTOMATICO PER BOX GARAGE AUTOMATICO SISTEMA D ALLARME AUTOMATICO PER BOX GARAGE AUTOMATICO Vers. 01-11-2011 LA PERFETTA INTEGRAZIONE TRA LA SICUREZZA DI UN IMPIANTO D ALLARME ED IL COMFORT DI UNA PORTA MOTORIZZATA B O X E R SISTEMA INTEGRATO

Dettagli

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8 MANUALE PER L UTENTE ACCENTA CEN800 Ver. 1.0 Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando SICURIT Alarmitalia Spa Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. 02 38070.1 (ISDN) - Fax 02

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata. La protezione è disinserita

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata. La protezione è disinserita La protezione è disinserita Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata * Rete locale di sicurezza wireless (wlsn, Local SecurityNetwork) 2 La sicurezza

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

SMART G10A SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE GSM MANUALE D ISTRUZIONE

SMART G10A SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE GSM MANUALE D ISTRUZIONE SMART G10A SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE GSM MANUALE D ISTRUZIONE All Rights Reserved Gentile Cliente, La ringraziamo per aver scelto il sistema di allarme Jeiko SMART G10A. Per ragioni di sicurezza,

Dettagli

KIT ALLARME VIGILA 3 GSM :

KIT ALLARME VIGILA 3 GSM : KIT ALLARME VIGILA 3 GSM : Centralina GSM con tastiera TOUCH SCREEN Istruzioni vocali Telecontrollo via sms SEMPLICITÁ D'USO ALTISSIMA QUALITÁ NO FALSI ALLARMI Caratteristiche: - - Contenuto: GSM con connettore

Dettagli

399 Eu Installazione a Roma GRATIS!

399 Eu Installazione a Roma GRATIS! 34 8344 1101 D.R Impianti di Dario Reggimenti P.I 07123690724 Rivenditore ufficiale бесплатный шаблон сайта psdsite.ru 399 Eu Installazione a Roma GRATIS! + 2 4 0 4 4 6 3 3 GIORNI ORE MINUTI SECONDI Solo

Dettagli

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano SURFING TAB 1 WIFI Manuale Istruzioni - Italiano Capitolo 1:Panoramica 1.1 Aspetto 1.2 Pulsanti Pulsante di alimentazione Premere a lungo il pulsante di accensione per 2-3 secondi per accendere lo schermo

Dettagli

1) REGISTRARE I TELECOMANDI ALLA CENTRALE 2) REGISTRARE I SENSORI ALLA CENTRALE

1) REGISTRARE I TELECOMANDI ALLA CENTRALE 2) REGISTRARE I SENSORI ALLA CENTRALE ) REGISTRARE I TELECOMANDI ALLA CENTRALE 2) REGISTRARE I SENSORI ALLA CENTRALE GUIDA INSTALLAZIONE KS898A Estrarre la centrale KS898A dalla scatola ed aprirla facendo leva sulla fessura in basso (vedi

Dettagli

SMALL SOLUTION BIKE MANUALE UTENTE. Versione 2.0. Telematic Solutions Advanced Technology S.p.A. Via Gallarate, 150-20151 Milano. Rev. 2.

SMALL SOLUTION BIKE MANUALE UTENTE. Versione 2.0. Telematic Solutions Advanced Technology S.p.A. Via Gallarate, 150-20151 Milano. Rev. 2. SMALL SOLUTION BIKE MANUALE UTENTE Versione 2.0 Telematic Solutions Advanced Technology S.p.A. Via Gallarate, 150-20151 Milano Rev. 2.0 Indice 1. Introduzione...3 2. Hardware...3 3. Utilizzo del sistema...5

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE KIT PROGESTY

GUIDA INSTALLAZIONE KIT PROGESTY GUIDA INSTALLAZIONE KIT PROGESTY Estrarre la centrale PROGESTY dalla scatola ed aprirla facendo leva sulla fessura in basso (vedi fig. 1 ultima pagina). Avvitare l antenna alla centrale. Collegare i 2

Dettagli

Indice. Istruzioni per un utilizzo sicuro. 1. Prima dell utilizzo

Indice. Istruzioni per un utilizzo sicuro. 1. Prima dell utilizzo 2 Indice Istruzioni per un utilizzo sicuro 1. Prima dell utilizzo 1.1 Componenti 1.2 Struttura 1.3 Metodi per l inserimento delle impronte 1.4 Procedure d installazione 1.4.1 Registrazione dell amministratore

Dettagli

GSM/SMS G310. Sistema di allarme con altoparlante Bluetooth Printed in China 2014 smanos. All Rights Reserved. Manuale dell'utente

GSM/SMS G310. Sistema di allarme con altoparlante Bluetooth Printed in China 2014 smanos. All Rights Reserved. Manuale dell'utente G310 GSM/SMS Sistema di allarme con altoparlante Bluetooth Printed in China 2014 smanos. All Rights Reserved. Manuale dell'utente OI-G310-IT-1407-V1.0 Congratulazioni per l'acquisto di questo sistema di

Dettagli

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality GSM Plus Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM 4 canali vocali o sms programmabili 1 teleattivazioni con riconoscimento ID 1 risposta a tele attivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù

Dettagli

Quick-Manual. Comfort VS4

Quick-Manual. Comfort VS4 Quick-Manual Comfort VS4 Contenuto 1. Come inserire la carta SIM 35 2. Come caricare la batteria 36 3. Le funzioni dei tasti 38 4. Come aggiungere contatti alla Rubrica 40 5. Come fare e ricevere chiamate

Dettagli

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM Grazie per aver acquistato il W60. Con questo dispositivo Dual SIM potrete facilmente effettuare telefonate, mandare e ricevere SMS, con una copertura di rete

Dettagli

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3 FC.+9C # #!,* '!+ Curtarolo (Padova)?>?B!! *"# MANUALE DELL UTENTE IST0V/ Accensione totale (ON) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (HOME) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (AREA) veloce

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

Manuale programmazione ed uso

Manuale programmazione ed uso Manuale programmazione ed uso Edizione 1.1-2016 Pagina 1 NOTE Il prodotto prima di essere imballato è stato testato con cura. Vi consigliamo di familiarizzare con le varie funzioni del dispositivo prima

Dettagli