CAPITOLATO DELLE OPERE RELATIVE AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO AL PIANO PRIMO UBICATO IN VIA G. P. DA PALESTRINA CIV.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO DELLE OPERE RELATIVE AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO AL PIANO PRIMO UBICATO IN VIA G. P. DA PALESTRINA CIV."

Transcript

1 MILANO, 01/02/2017 CAPITOLATO DELLE OPERE RELATIVE AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO AL PIANO PRIMO UBICATO IN VIA G. P. DA PALESTRINA CIV. 6 A MILANO

2 Premessa: L appartamento di Via G. Pier Luigi Da Palestrina al civ. 6 Milano -Mi-, anno di costruzione 1930 circa, consta di n. 6 piani f.t.; è ubicato nella zona semi periferica a nord di Milano, area denominata Loreto, vicino a Corso Buenos Aires. L'unità abitativa affaccia sia su corte interne e sia su cavedio a cielo aperto dato che l'accesso all'immobile avviene da un manufatto ubicato nella zona retrostante il fabbricato che affaccia direttamente su via G. Pier Luigi Da Palestrina. E' un'area identificata come Tessuto Urbano Compatto a cortina e nelle indicazioni morfologie del P.G.T. è indificato come Tessuto Urbano di Recente Formazione. Sull immobile non sussistono vincoli ai sensi della L. 1497/39, così come sullo stesso immobile non sussistono vincoli monumentali per la L. 1089/39. Il progetto prevede opere di manutenzione straordinaria interna al manufatto e precisamente la demolizione di porzione di tramezze esistenti e costruzione di nuovi divisori con sostituzione di porte esistenti. Tutti gli impianti di riscaldamento verranno modificati ed adeguati alle nuove normative vigenti; l'impianto elettrico sara' oggetto di completa sostituzione e l'impianto idrico sanitario di nuova realizzazione. I pavimenti esistenti verranno sostituiti invece tutte le finestre e porte finestre esterne verranno mantenute. I rapporti aereoilluminati di ogni singolo locale modificato rimangono soddisfatti mantenendo il rapporto di 1/10. Le opere oggetto d'intervento sono conformi agli strumenti urbanistici adottati ed al nuovo regolamento edilizio pubblicato nel Novembre (CILA protocollata presso il Comune di Milano PG n /2016 in data 02 dicembre 2016).

3 OPERE MURARIE Le opere murarie saranno realizzate con mattoni forati legati con malta di cemento o, in alternativa, con elementi in conglomerato cellulare o con pannelli in gesso-laterizio. I tramezzi sono a tutta altezza con uno spessore di 8cm e saranno collegati al solaio tramite cemento. L opera prevede un nuova suddivisione degli spazi: - salone-soggiorno con zona cucina di mq. 27 calpestabili - atrio d'ingresso che funge anche da antibagno - servizio igienico con areazione naturale di mq. 5 calpestabili - camera da letto singola di mq. 9 calpestabili - camera matrimoniale di mq. 16 calpestabili

4 SOTTOFONDI Il massetto realizzato in malta di cemento dello spessore non inferiore a 3cm dato in opera ben battuto, livellato e lisciato, comprensivo di eventuali giunti di dilatazione. INTONACI L intonaco sarà messo in opera in più strati, primo strato di sbruffatura, poi rifiniti perfettamente e tirati in piano con frattazzo. Sia per le pareti verticali che per le superfici orizzontali. CONTROSOFFITTI Tutta la zona giorno (cucina-sala-atrio) ed il servizio igienico presenta dei controsoffitti che fungono da contenitore per il futuro impianti CDZ e l' alloggiamento dei corpi illuminati. Oltre ad avere una funzione estetica. Dal punto di vista tecnico il controsoffitto sarà realizzato, in lastre di cartongesso spesso 15mm fissate mediante viti ad un struttura di profilati in lamiera di acciaio zincato, dello spessore di 10mm. Verranno realizzate delle mensole a sbalzo come da progetto. Le due camere da letto avranno dei marcapiani di decoro sia a parete e sia a soffitto.

5 PAVIMENTI E RIVESTIMENTI Tutte le pavimentazioni e rivestimenti dovranno essere in posa a disegno, come da scelta DL. Le pavimentazioni di tutta l'unità abitativa, tranne il servizio igienico, sono in parquet di tipo prefinito oppure in laminato color rovere naturale con zoccolino in legno laccato bianco h. cm 10. Nel locale bagno la pavimentazione sarà in lastre di grès porcellanato colore grigio a scelta DL e dimensioni 60x60 cm o similari, con montaggio a filo senza giunti. Le pareti del bagno saranno rivestite in Lastre di gres porcellanato dimensioni (60X30) o similari colore grigio a scelta DL,montaggio a filo senza giunti. Il rivestimento pareti sarà fino ad h. 1,35 tranne la zona doccia dove sarà ad h.2,00 con posa di mosaico tipo tesserine Bisazza. INFISSI Per quanto riguarda gli infissi esterni : Porte Finestre a 2 ante e Finestre a 2 ante verranno mantenuti gli infissi esistenti attualmente in profilati in alluminio con vetrocamera; si prevede la sola verniciatura e l'eventuale sostituzione di cerniere difettate. Il solo servizio igienico avra' una porta con struttura a Scrigno tipo Essential per porte ad un anta scorrevole; inoltre verra' montata porta scorrevole, realizzata in legno verniciato, colore a scelta DL, con unica specchiatura; per le n. 2 porta di accesso alle camere verranno utilizzate le porte esistenti; per queste porta si prevede la verniciatura colore bianco a scelta DL. All ingresso sarà posata nuova porta blindata ad un battente tipo Dierre. OPERE DA PITTORE Le opere da pittore sono comprensivi di perfetta preparazione del fondo e di mano di aggrappante. I Soffitti e le pareti saranno tinteggiati con idropittura lavabile passata a più mani fino a perfetta copertura. Tutte le pareti e soffitti saranno di colore bianco RAL IMPIANTO ELETTRICO Il quadro elettrico in contenitore a norma da realizzare, come da progetto, sarà provvisto dei seguenti sezionamenti dell impianto. A (audiovisivi) B (Quadro elettrico,composto da: -impianti luce -impianti prese -cucina - predisposizione Cdz Caldaia). 1. IMPIANTO LUCE E FORZA MOTRICE La distribuzione dei circuiti luce si suddivide in punto luce e punto di comando sotto traccia comprensivo di linea dorsale comprensiva di tubazioni, scatole di derivazioni, e morsetti a mantello, conduttori del tipo NO7V K, di sezione minima di fase e di terra pari a 1,5 mm2, scatola portafrutto incassata a muro, frutto, tubazione in pvc autoestinguente incassata sotto l intonaco dm min.20mm. Verranno realizzati: Punto di comando semplice-punto di comando (Deviatore )-Pulsanti D allarme a parete (Doccia) -Punto luce a soffitto IP 55 -Punto luce a parete -Punto luce a parete IP55 (doccia). La Distribuzione circuiti prese di forza motrice è composta da un Punto presa sottotraccia, compresa linea d orsale, linea secondaria, scatola di derivazione incassata a muro,morsetti di derivazione a mantello,conduttori del tipo NO7V-K di sezione minima di fase e di terra pari a 2,5 mm2 ( Per prese fino a 16 A), 6mm2 (per prese fino a 32 A ),scatola portafrutto, frutto, tubazione in PVC di 20mm, incassata sotto

6 intonaco. 2. CAVI E CONDUTTORI I conduttori di sezione 1,5 mm² vengono utilizzati per le deviazioni delle singole prese di 10 A, di sezione 2,5 mm² per deviazioni per prese 16 A, i conduttori di sezione 4 mm² per la dorsale secondaria e da 6 mm² per la dorsale principale. L'unita' abitativa sara' provvista di un impianto di ricezione TV ed una linea telefonica. I frutti e le placche saranno del tipo Bitcino serie Light colore bianco. 3. CORPI ILLUMINANTI Nell'appartamento sono previsti luci ad incasso nel controsoffitto della zona giorno di tipologia e colore a scelta DL IMPIANT0 DI RISCALDAMENTO Si riutilizzerà l impianto di riscaldamento esistente ; saranno posti in opera nuovi corpi scaldanti, compresi sostituzione valvole e detentori, guarnizioni e staffe occorrenti a dare il radiatore completo e funzionale. Verranno posti in opera nuovi radiatori con vari dimensionamenti a seconda del fabbisogno termico dell ambiente, compresi valvole e detentori, guarnizioni e staffe occorrenti a dare il radiatore completo e funzionale. IMPIANT0 DI CONDIZIONAMENTO E' prevista la sola predisposizione dell'impianto CDZ (comprensivo di linea elettrica e scarichi condensa) mediante la posa di tubazioni idonee per garantire il futuro posizionamento di n. 3 split a parete da collocarsi: n. 1 camera matrimoniale, n. 1 camera singola, n. 1 sala-cucina. Si prevede il posizionamento della macchina esterna cdz nella zona balcone. OPERE IDRICO SANITARIE Sono comprese le opere murarie per l'apertura, chiusura delle tracce, la fornitura il montaggio e la posa in opera delle apparecchiature igienico-sanitarie con relative rubinetterie. Rifacimento della rete distribuzione dell acqua fredda comprensiva di rubinetteria e di intercettazione; rifacimento rete di distribuzione acqua calda comprensiva di rubinetteria e di intercettazione e quanto altro necessario. Sarà inoltre rifatta la rete di scarico realizzata con tubazioni in polietilene ad alta densità a norma UNI adeguata sezione. Sono comprese le opere murarie per l'apertura, chiusura delle tracce, e la a fornitura e la posa in opera delle apparecchiature igienico-sanitarie con relative rubinetterie e piu' precisamente fornitura di: -n. 1 Lavabo a colonna completi della necessaria rubinetteria comprensivo di specchio + mobile attrezzato -n. 1 bidet completo della necessaria rubinetteria -n. 1 wc comprensivo di sedile -n. 1 vasca da bagno completo della necessaria rubinetteria ad incasso con soffione doccia ad h. 220 cm. e deviatori -n. 1 tubazione con rubinetto d'arresto per la lavatrice da posizionarsi nell'attuale nicchia esistente.

RELAZIONE TECNICA-DESCRITTIVA E SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA-DESCRITTIVA E SPECIALISTICA RELAZIONE TECNICA-DESCRITTIVA E SPECIALISTICA PROGETTO DEFINITIVO: RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO AULE E.2 - P.T. P.1. P.2 ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L AGRICOLTURA E L AMBIENTE SAN BENEDETTO VIA MARIO

Dettagli

Ambienti ridisegnati dalla luce

Ambienti ridisegnati dalla luce Ambienti ridisegnati dalla luce A Segrate, alle porte di Milano, un appartamento è stato ripensato utilizzando un mix di materiali: ceramica giapponese, legno e marmo di Claudia Saracco 72 73 1 10 2 9

Dettagli

Computo metrico estimativo opere da idraulico

Computo metrico estimativo opere da idraulico BAGNO DISABILI Smontaggio vacchi sanitari e vecchie rubinetterie. Carico e trasporto alle PP.DD. Oneri compresi al fine di rendere il lavoro a corpo TOTALE,00,00 2 6 8 Smontaggio vecchie tubazioni di adduzione

Dettagli

www.gbsistemiabitativi.it

www.gbsistemiabitativi.it Allestimento Base (Prezzo gara: vedi listino di seguito) VOCI DI CAPITOLATO: LOCALE PREFABBRICATO FORINITURA di monoblocco prefabbricato tipo modello GB15 della GB SISTEMI ABITATIVI costituito da una struttura

Dettagli

COSTRUZIONE DI FABBRICATO \ POLIV ALENTE E REALIZZAZIONE DI UN' AREA VERDE NEL QUARTIERE DELLA LIZZA

COSTRUZIONE DI FABBRICATO \ POLIV ALENTE E REALIZZAZIONE DI UN' AREA VERDE NEL QUARTIERE DELLA LIZZA 1 ' " COMUNE DELLA SPEZIA DIPARTIMENTO II - SERVIZI TECNICI e OO.PP. C.D.R.Ol PROGETTAZIONE E MANUTENZIONE PATRIMONIO EDILIZIA PUBBLICA E MONUMENTALE COSTRUZIONE DI FABBRICATO \ POLIV ALENTE E REALIZZAZIONE

Dettagli

RESIDENZA. D1 4 ½ locali APPARTAMENTO. 147,00 mq 30,50 mq terrazza. Residenza Moretto. mail.carulli@gmail.com 076-457 90 87 w w w. t r e m a r.

RESIDENZA. D1 4 ½ locali APPARTAMENTO. 147,00 mq 30,50 mq terrazza. Residenza Moretto. mail.carulli@gmail.com 076-457 90 87 w w w. t r e m a r. APPARTAMENTO D1 4 ½ locali 147,00 mq 30,50 mq terrazza Residenza Moretto mail.carulli@gmail.com 076-457 90 87 w w w. t r e m a r. c h IL PROGETTO A pochi minuti dal centro città, dall'autostrada e dalla

Dettagli

ibis s.r.l. Sede sociale: 20090 TREZZANO s/n (Milano) Via Verri, 9 Tel. (02) 48.40.17.99 Fax (02) 48.40.05.37

ibis s.r.l. Sede sociale: 20090 TREZZANO s/n (Milano) Via Verri, 9 Tel. (02) 48.40.17.99 Fax (02) 48.40.05.37 DESCRIZIONE DI MASSIMA DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE E DELLE OPERE DI FINITURA DELLE PALAZZINE IN CORSICO, VIA A.LABRIOLA E DON STURZO Generalità La costruzione è costituita interamente da strutture

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA M.A.P. CON STRUTTURA E COPERTURA IN LEGNO

CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA M.A.P. CON STRUTTURA E COPERTURA IN LEGNO CAPITOLATO TECNICO DI MASSIMA M.A.P. CON STRUTTURA E COPERTURA IN LEGNO Prototipo visitabile realizzato presso la nostra sede in Via Cà Vico 31 Rossano Veneto Vi PROGETTAZIONE ESECUTIVA COMPLETA Disegno

Dettagli

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO - Certificazione energetica in classe B; - Muratura perimetrale esterna ad elevato isolamento termico ed acustico; - Box al piano terra con accesso

Dettagli

PARETI DIVISORIE E ATTREZZATE

PARETI DIVISORIE E ATTREZZATE PARETI DIVISORIE E ATTREZZATE Il desiderio di dare forma a nuovi modelli di spazio in cui senso e funzione si compenetrano si traduce in un sistema di pareti mobili e attrezzate che, con la massima attenzione

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO NEL COMUNE DI MORRO D ALBA VIA DON ALDO MONTESI (AN) ------------------------------------------------------------------------------- DESCRIZIONE DELLE OPERE STRUTTURA COPERTURA

Dettagli

Optional OPERE MURARIE OPERE IN CARTONGESSO IMPIANTO IDRAULICO IMPIANTO ELETTRICO PAVIMENTI RIVESTIMENTI INFISSI ESTERNI ED INTERNI TINTEGGIATURE

Optional OPERE MURARIE OPERE IN CARTONGESSO IMPIANTO IDRAULICO IMPIANTO ELETTRICO PAVIMENTI RIVESTIMENTI INFISSI ESTERNI ED INTERNI TINTEGGIATURE Optional OPERE MURARIE OPERE IN CARTONGESSO IMPIANTO IDRAULICO IMPIANTO ELETTRICO PAVIMENTI RIVESTIMENTI INFISSI ESTERNI ED INTERNI TINTEGGIATURE OPERE MURARIE 0 Esecuzione di tramezzi interni, realizzati

Dettagli

Impianto Idrico-fognante Relazione specialistica e di calcolo

Impianto Idrico-fognante Relazione specialistica e di calcolo Impianto Idrico-fognante Relazione specialistica e di calcolo 1.0. IMPIANTO IDRICO 1.1. GENERALITA L impianto idrico al servizio dell edificio in progetto, provvederà all alimentazione dei seguenti servizi

Dettagli

Al piano terra di una villa, un locale di servizio si trasforma in un appartamento dallo stile grintoso e contemporaneo

Al piano terra di una villa, un locale di servizio si trasforma in un appartamento dallo stile grintoso e contemporaneo Al piano terra di una villa, un locale di servizio si trasforma in un appartamento dallo stile grintoso e contemporaneo di Claudia Saracco, foto Alessandro Di Gaspare Anche gli ambienti a volte rinascono.

Dettagli

spazi esterni milano Arch. Simone Nisi Magnoni Fabrizio Gini www.fabriziogini.com 94 come ristru t t ur a re l a casa

spazi esterni milano Arch. Simone Nisi Magnoni Fabrizio Gini www.fabriziogini.com 94 come ristru t t ur a re l a casa spazi esterni vista su milano P r o g e t t i s t a Arch. Simone Nisi Magnoni F o t o g r a f i e Fabrizio Gini www.fabriziogini.com 94 come se t t embre / ot tobre 2 015 95 In occasione della ristrutturazione

Dettagli

DESCRIZIONE CAMERE E APPARTAMENTI ADATTATI PER CLIENTI CON DISABILITA (o che vengono riservati ad ospiti con ridotta mobilità) CAMERA N 502

DESCRIZIONE CAMERE E APPARTAMENTI ADATTATI PER CLIENTI CON DISABILITA (o che vengono riservati ad ospiti con ridotta mobilità) CAMERA N 502 CAMERE E SERVIZI IN CAMERA CAMERE E APPARTAMENTI ADATTATI PER CLIENTI CON DISABILITA 1) Sono presenti Camere totali 139 Bungalow totali Appartamenti totali camere attrezzate X si no num 6 : di cui n. singole

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 3 ZONA 5- SCUOLA N 5438 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DELL IMPIANTO ANTINCENDIO PRESSO LA SCUOLA MATERNA

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI 1) 1HA - SOSTITUZIONE E MESSA IN SICUREZZA SERRAMENTI, COME SEGUE:

ELENCO DEI PREZZI UNITARI 1) 1HA - SOSTITUZIONE E MESSA IN SICUREZZA SERRAMENTI, COME SEGUE: ELENCO DEI PREZZI UNITARI 1) 1HA - SOSTITUZIONE E MESSA IN SICUREZZA SERRAMENTI, COME SEGUE: SYSTEM 50 TT o SIMILARI CON IDENTICHE CARATTERISTICHE COLORE OXI ARGENTO PER PORTE E FINESTRE A BATTENTE, SCHUCO

Dettagli

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO GRUPPO EGIDIO IMMOBILIARE SRL In splendida posizione nell esclusivo contesto in Loc. La Vigna a Subbiano realizziamo ville unifamiliari e bifamiliari di pregio costruite

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA Premessa La presente relazione descrive le soluzioni progettuali, concordate con l Amministrazione, per la realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria nella casa comunale

Dettagli

Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto

Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto COMPUTO METRICO DI MASSIMA _ REDESIGN APPARTAMENTO Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto Committente: Descrizione U.M. Quantità Prezzo unitario Prezzo complessivo

Dettagli

REL. 4 RELAZIONE TECNICA SUGLI IMPIANTI ELETTRICI. Relazione impianti elettrico- rilevazione fumi impianto ascensore

REL. 4 RELAZIONE TECNICA SUGLI IMPIANTI ELETTRICI. Relazione impianti elettrico- rilevazione fumi impianto ascensore REL. 4 RELAZIONE TECNICA SUGLI IMPIANTI ELETTRICI PON sicurezza- Turismo Sociale a Ginepri pag. 1 RELAZIONE SULL IMPIANTO ELETTRICO RILEVAZIONE FUMI IMPIANTO ASCENSORE L intervento prevede la ristrutturazione

Dettagli

1. Porte soffietto ARIA mod. EASY 26 con pannello in legno laccato bianco opaco, con maniglia ad incasso.

1. Porte soffietto ARIA mod. EASY 26 con pannello in legno laccato bianco opaco, con maniglia ad incasso. 1. Porte soffietto ARIA mod. EASY 26 con pannello in legno laccato bianco opaco, con maniglia ad incasso. Porta scorrevole ARIA mod. MINIMAL 42 con telaio in alluminio anodizzato naturale e specchio 2

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO EX CARCERI - PROGETTO ESECUTIVO Comune di MONTEMARCIANO Lavori di: LAVORI DI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DEGLI ALLOGGI SITI IN VICOLO OBERDAN DA DESTINARE ALLA LOCAZIONE PRIMARIA A CANONE CONCERTATO

Dettagli

EDIFICIO RESIDENZIALE

EDIFICIO RESIDENZIALE EDIFICIO RESIDENZIALE Via dei Mocenigo, 7/9 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO CAPITOLATO DESCRITTIVO GENERALE STRUTTURA Strutture in elevazione La struttura portante del fabbricato sarà eseguita con

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI

DESCRIZIONE DEI LAVORI DESCRIZIONE DEI LAVORI COMPLESSO IMMOBILIARE SITO A MILANO IN VIA SAN ANATALONE 5 DESCRIZIONE DELLE OPERE E FINITURE PREMESSA La presente descrizione è da intendersi come indicativa per la tipologia di

Dettagli

CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a LIVELLO DI FINITURA DEI LOCALI LIVELLO DI FINITURA

CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a LIVELLO DI FINITURA DEI LOCALI LIVELLO DI FINITURA CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a DEI LOCALI INTONACI Intonaco con finitura civile, idoneo a ricevere una tinteggiatura in idropittura lavabile, esclusa dalla fornitura, in grassello di calce

Dettagli

ANALISI NUOVI PREZZI

ANALISI NUOVI PREZZI UFFICIO TECNICO DEI LL.PP. VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI, AMBIENTE, EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E SPORT SETTORE EDILIZIA SCOLASTICA Lavoro : MANUTENZIONE STRAORDINARIA AREA OVEST CIRCOSCRIZIONI

Dettagli

7. La facciata e gli impianti: Le facciate

7. La facciata e gli impianti: Le facciate Problemi principali Il progetto delle facciate richiede particolari accorgimenti nella fase di progetto acustico Sono infatti numerose le variabili che determinano il buon funzionamento acustico della

Dettagli

Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento

Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento (prima parte) Pubblicato il: 17/05/2004 Aggiornato al: 25/05/2004 di Gianluigi Saveri La lavorazione dell impianto elettrico nell appartamento si

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO N.O. Parti DIMENSIONI U.M. Quantità Costo Totale MODIFICA ASCENSORE simili Lungh. Largh. Altez. positive 1) Sostituzione cabina rivestita in acciaio lino completa di bottoniera,

Dettagli

Via delle Forze Armate 316 - Milano

Via delle Forze Armate 316 - Milano Residenza Via delle Forze Armate 316 - Milano Capitolato Descrizione delle opere e finiture contrattuali Pag. 1 STRUTTURE La struttura in elevazione degli edifici è costituita da un telaio in cemento armato,

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di ESCALAPLANO Provincia di CA OGGETTO: ADEGUAMENTO FABBRICATO ADIBITO A COMUNITA' ALLOGGIO PER ANZIANI COMMITTENTE: COMUNE DI ESCALAPLANO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Escalaplano,

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE CONFORMITA DEL PROGETTO ALLE NORME IGIENICO SANITARIE (Art. 20 comma 1 del DPR 380/2001 e ss mm.ii.)

AUTOCERTIFICAZIONE CONFORMITA DEL PROGETTO ALLE NORME IGIENICO SANITARIE (Art. 20 comma 1 del DPR 380/2001 e ss mm.ii.) PRATICA EDILIZIA INT. / AUTOCERTIFICAZIONE CONFORMITA DEL PROGETTO ALLE NORME IGIENICO SANITARIE (Art. 20 comma 1 del DPR 380/2001 e ss mm.ii.) l sottoscritt iscritt all Albo della Provincia di con studio

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di Benevento Provincia di BN DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Lavori

Dettagli

Haas vince in qualità, prezzo e chiarezza. Chiara 11. LIMITED EDITION Promozione Chiara 11. Promozione valida fino al 30.06.2014.

Haas vince in qualità, prezzo e chiarezza. Chiara 11. LIMITED EDITION Promozione Chiara 11. Promozione valida fino al 30.06.2014. Chiara 11 Visualizza la casa Chiara 11 in 3D sul tuo tablet e smartphone L immagine contiene optional LIMITED EDITION Promozione Chiara 11 Haas vince in qualità, prezzo e chiarezza. Promozione valida fino

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI RAGUSA Settore XIX - Edilizia patrimoniale, sportiva e scolastica

PROVINCIA REGIONALE DI RAGUSA Settore XIX - Edilizia patrimoniale, sportiva e scolastica PROVINCIA REGIONALE DI RAGUSA Settore XIX - Edilizia patrimoniale, sportiva e scolastica ALLEGATO B QUANTITA E COLLOCAZIONE DEGLI ARREDI PER LABORATORI IL FUNZIONARIO TECNICO Capo Unità f.to Geom. Paolo

Dettagli

PARETI INTERNE MOBILI CON SOLA FUNZIONE SEPARANTE

PARETI INTERNE MOBILI CON SOLA FUNZIONE SEPARANTE PARETI INTERNE MOBILI CON SOLA FUNZIONE SEPARANTE TRUELIGHT DENOMINAZIONI La descrizione che segue è finalizzata alla definizione generale dei componenti del sistema parete in relazione alle specifiche

Dettagli

è una iniziativa in collaborazione

è una iniziativa in collaborazione PARCO SAN GIUSTO è solo in VIA VICOLUNGO è una iniziativa in collaborazione tra la PROGETTO ZARA e la RESIDENZE IMMOBILIARE Parco San Giusto è la prima lottizzazione romana che può fregiarsi dell etichetta

Dettagli

SUPPORTI PER SANITARI SOSPESI

SUPPORTI PER SANITARI SOSPESI 8 SUPPORTI PER SANITARI SOSPESI - CARATTERISTICHE GENERALI - Supporti da installare in aderenza alla lastra frontale tra montanti scatolati da mm. 50-75-100 ad interasse mm. 600, e da fissare su soletta

Dettagli

Tripoli 7A S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO P.ZZA TRIPOLI N. 7A DESCRIZIONE SINTETICA DELLE OPERE E FINITURE

Tripoli 7A S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO P.ZZA TRIPOLI N. 7A DESCRIZIONE SINTETICA DELLE OPERE E FINITURE Tripoli 7A S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO P.ZZA TRIPOLI N. 7A DESCRIZIONE SINTETICA DELLE OPERE E FINITURE PREMESSA La presente descrizione è da intendersi come indicativa per la tipologia di intervento

Dettagli

DECO. La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE

DECO. La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE L A T U A F I N E S T R A S U L M O N D O La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE D E C O L A P E R S I A N A I N A L L U M I N I O D E C O L A P E R S I A N A I N A L L U M I N I O D

Dettagli

ArchitettaMi. Living & dining. progetto realizzato da: arch. Francesca Peratoni. www.architettami.com

ArchitettaMi. Living & dining. progetto realizzato da: arch. Francesca Peratoni. www.architettami.com ArchitettaMi MOODBOARD Un appartamento di 60 mq sui Navigli a Milano. Barbara, la proprietaria, vuole unire il soggiorno con la zona pranzo per avere uno spazio più ampio e luminoso, ma anche poter nascondere,

Dettagli

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Codice Sub Descrizione UNM Prezzo Sicurezza 09 INFISSI (IN LEGNO, FERRO, ALLUMINIO E PVC) OPERE DA VETRAIO 09.01 Infissi in legno 09.01.001

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

Soluzione B(Villa bifamigliare):

Soluzione B(Villa bifamigliare): Soluzione B(Villa bifamigliare): La soluzione in esame è stata studiata per dare la possibilità di avere maggiore indipendenza, seppur in un contesto di struttura bifamigliare, rispetto alla soluzione

Dettagli

Comune di Bologna. Ristrutturazione edilizia Ex opificio Landini Via San Pio V, 17

Comune di Bologna. Ristrutturazione edilizia Ex opificio Landini Via San Pio V, 17 Comune di Bologna Ristrutturazione edilizia Ex opificio Landini Via San Pio V, 17 CAPITOLATO DELLE FINITURE - 1 - DESCRIZIONE TECNICA TRAMEZZATURE Saranno realizzate in laterizio legate da malta di cemento.

Dettagli

ELENCO PREZZI PER LA COSTRUZIONE DELLA CASA-CLIMA IN MURATURA

ELENCO PREZZI PER LA COSTRUZIONE DELLA CASA-CLIMA IN MURATURA S E Z I O N E D I M E S T I E R E D E I M U R A T O R I N E L L A P A ELENCO PREZZI PER LA COSTRUZIONE DELLA CASA-CLIMA IN MURATURA Geom. Peter Erlacher Ph.D. Dr. Ing. Ruben Erlacher 1. Muratura in laterizio

Dettagli

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 ALLEGATO A Rev. 01 CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1 STRUTTURA PORTANTE L edificio -composto da un piano interrato e 5

Dettagli

CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE FINITURE RELATIVO ALLA RISTRUTTURAZIONE DE COMPLESSO GIA ESISTENTE SITO IN VIA CIPRIANI 6 BOLOGNA

CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE FINITURE RELATIVO ALLA RISTRUTTURAZIONE DE COMPLESSO GIA ESISTENTE SITO IN VIA CIPRIANI 6 BOLOGNA CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE FINITURE RELATIVO ALLA RISTRUTTURAZIONE DE COMPLESSO GIA ESISTENTE SITO IN VIA CIPRIANI 6 BOLOGNA Listone in rovere tavola grande 180x15 in tutta la casa In alternativa piastrelle

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUSAGO SETTORE EDILIZIA

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUSAGO SETTORE EDILIZIA AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUSAGO SETTORE EDILIZIA OGGETTO: Integrazione Relazione Tecnica Edilizia Libera Cusago (MI), Via Cisliano 4-10. Piano di Recupero Ristrutturazione e Risanamento Conservativo

Dettagli

Elztrip EZ100 Riscaldatore a irraggiamento a pannello singolo per uffici, negozi, ecc.

Elztrip EZ100 Riscaldatore a irraggiamento a pannello singolo per uffici, negozi, ecc. Elztrip 00 3 600-1500 W 3 modelli Elztrip 00 Riscaldatore a irraggiamento a pannello singolo per uffici, negozi, ecc. Applicazioni 00 è destinato al riscaldamento totale o supplementare e oltre alla protezione

Dettagli

Olbia - Pittulongu Complesso residenziale rif. 154

Olbia - Pittulongu Complesso residenziale rif. 154 Olbia - Pittulongu Olbia - Pittulongu Olbia - Pittulongu Complesso residenziale rif. 154 Vendiamo a Pittulongu un nuovo complesso residenziale composto di 12 unità abitative. Il residence è diviso in 6

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Progetto: Ristrutturazione abitazione, via Del Podismo n.6 Roma. Direttore dei Lavori: Dott. Arch. Natalia Tortorella

CAPITOLATO SPECIALE. Progetto: Ristrutturazione abitazione, via Del Podismo n.6 Roma. Direttore dei Lavori: Dott. Arch. Natalia Tortorella CAPITOLATO SPECIALE Progetto: Ristrutturazione abitazione, via Del Podismo n.6 Roma Direttore dei Lavori: Dott. Arch. Natalia Tortorella Coordinatore della sicurezza in fase di progetto: Dott. Arch. Maria

Dettagli

RELAZIONE TECNICO- PARERE IGIENICO SANITARIO EDILIZIO

RELAZIONE TECNICO- PARERE IGIENICO SANITARIO EDILIZIO RELAZIONE TECNICO- PARERE IGIENICO SANITARIO EDILIZIO 1.0 PREMESSA La presente relazione tecnica descrive le scelte progettuali per quanto riguarda il nuovo sito produttivo dividendole per singoli capitoli

Dettagli

CONDOMINIO VIA FAMAGOSTA 75 MILANO. restyling

CONDOMINIO VIA FAMAGOSTA 75 MILANO. restyling Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili CONDOMINIO VIA FAMAGOSTA 75 MILANO restyling o Serramenti esterni o Rivestimenti di facciata o Frangisole

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

COLLEGNO,BORGO NUOVO, VIA PRIMO LEVI 14

COLLEGNO,BORGO NUOVO, VIA PRIMO LEVI 14 RARA OPPORTUNITA. Collegno, Borgo Nuovo, Via Primo Levi 14, posto al secondo piano con ascensore proponiamo appartamento ampio così composto: INGRESSO LIVING SU SALA, CUCINA ABITABILE, TERRAZZINO INTERNO

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA (SA7)

DESCRIZIONE TECNICA (SA7) DESCRIZIONE TECNICA (SA7) 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1. Struttura portante La struttura portante si compone di un sistema di travi di fondazione in cemento armato e di una struttura in elevazione

Dettagli

ELENCO PERSONALIZZATO

ELENCO PERSONALIZZATO Selezioni SUE: - : SCIA -Data presentazione: dal 01/01/2014 al 30/06/2014 Numero di record estratti: 39 Pagina 1 SCIA 1 2014 0 08/01/2014 Varianti manutenzione straordinaria SCIA 2 2014 0 09/01/2014 SCIA

Dettagli

Manuale tecnico contenitori di derivazione KL

Manuale tecnico contenitori di derivazione KL Manuale tecnico contenitori di derivazione KL 1 4 6 5 3 7 2 Contenitore piccolo, approvato in tutto il mondo e di serie in diverse dimensioni standard, disponibile in magazzino. Il pratico accessorio di

Dettagli

Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra)

Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra) Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra) Inquadramento territoriale L'immobile è ubicato nel centro di Milano, in Via della Spiga n.5, al centro del quadrilatero della moda, l area più

Dettagli

Messa in sicurezza edifici scolastici - Manutenzione straordinaria Istituto Comprensivo di via E. Visca n 26

Messa in sicurezza edifici scolastici - Manutenzione straordinaria Istituto Comprensivo di via E. Visca n 26 Messa in sicurezza edifici scolastici - Manutenzione straordinaria AP.01.01 Pareti divisorie per WC adatte per ambienti bagnati, composte da pannelli in stratificato HPL (high pressure laminated), spess.

Dettagli

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE)

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE) REALIZZAZIONE COMPLESSO RESIDENZIALE PER VACANZE DENOMINATO BOSCO DELL IMPERO LOC. BIBIONE S. MICHELE AL TAGLIAMENTO CARATTERISTICHE DEL COMPLESSO CONDOMINIALE: Complesso condominiale dotato di piscina

Dettagli

l unicità della lavorazione su misura

l unicità della lavorazione su misura Portoncini in legno a filo con cerniere a scomparsa e laccatura bicolore. Vetrata vasistas con ferramenta a scomparsa, senza coprifilo, con boiserie e profili di finitura in acciaio inox. Battiscopa a

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1 CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE Residenze in LAINATE via Rho pag. 1 STRUTTURE - La struttura portante del fabbricato è costituita da un intelaiatura di travi e pilastri in cemento armato gettati

Dettagli

TAO DAY Design: MAURO LIPPARINI

TAO DAY Design: MAURO LIPPARINI TAO DAY Design: MAURO LIPPARINI Il sistema TAO DAY può avere molteplici soluzioni, ottenute componendo in modo differente gli elementi, proposti in diverse dimensioni e laccature opache, lucide ed essenze.

Dettagli

MIRAS PROJECT Architettura Sostenibile, Efficienza Energetica ed Interior Design SERVIZI PROFESSIONALI IN OFFERTA

MIRAS PROJECT Architettura Sostenibile, Efficienza Energetica ed Interior Design SERVIZI PROFESSIONALI IN OFFERTA SERVIZI PROFESSIONALI IN OFFERTA Servizio professionale Tariffa standard Scontistica per dipendenti (15%) Scontistica extra in Periodi di Promozione dello Studio ( 5%) SERVIZI DI PROGETTAZIONE E PRATICHE

Dettagli

Gerhardt Braun RaumSysteme. Testi per capitolati di fornitura

Gerhardt Braun RaumSysteme. Testi per capitolati di fornitura Gerhardt Braun RaumSysteme Testi per capitolati di fornitura Sommario Signum Il sistema per pareti divisorie con profili in legno Forum Il sistema per pareti divisorie con pannelli truciolari Novum Il

Dettagli

COMPARTO RESIDENZIALE D4

COMPARTO RESIDENZIALE D4 Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili CONSORTILE D4 MILANOFIORI A.R.L. - Assago - work in progress COMPARTO RESIDENZIALE D4 Serramenti e parapetti

Dettagli

CONTAINER AD USO UFFICIO E CANTIERE VERSIONE SMONTATA - TRANSPACK

CONTAINER AD USO UFFICIO E CANTIERE VERSIONE SMONTATA - TRANSPACK DESCRIZIONE TECNICA dei CONTAINER AD USO UFFICIO E CANTIERE VERSIONE SMONTATA - TRANSPACK Informazioni generali: La seguente descrizione si riferisce ai container standard ed alla loro dotazione di serie.

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento a sezione aperta per alloggio strutture di

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DI VENDITA

DOCUMENTAZIONE DI VENDITA EDIFICI AL MAPPALE 511 6517 ARBEDO - CASTIONE DOCUMENTAZIONE DI VENDITA PER INFORMAZIONI: NEMBRINI & CO TEL. 091/ 829.28.83 RESIDENZA AL VERDE 2 - ARBEDO MAPPALE 511 Coordinate: 72 437 119 770 PLANIMETRIA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DI UN APPARTAMENTO IN VIA VAL CHISONE 35 ROMA PROGETTISTA: Arch. Giulia D Antoni DIRETTORE DEI LAVORI: Arch. Giulia D Antoni COMMITTENTE: Arch. Armando

Dettagli

41,40 10,20 422,28. lavandini, tazze,termosifoni ecc. di tutti i piani n 30 30,00 32,10 963,00

41,40 10,20 422,28. lavandini, tazze,termosifoni ecc. di tutti i piani n 30 30,00 32,10 963,00 PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO PER LAVORI DI RECUPERO E RISANAMENTO CONSERVATIVO LOCALI PIANO SEMINTERRATO SCUOLA MEDIA "DANTE A." CAPO 1 DEMOLIZIONI E RIMOZIONI 1 01.A19.E60 Rimozione di apparecchi idrosanitari

Dettagli

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE IMPRESA EDILE DATA, COMPUTO REDATTO DA: PAGINA 1 Nr. 1 TARIFFA

Dettagli

1. Scelta dei materiali. 2. Analisi dei carichi. 2.1 Solaio tipo

1. Scelta dei materiali. 2. Analisi dei carichi. 2.1 Solaio tipo 1. Scelta dei materiali Per la scelta dei materiali utilizzati nella progettazione e per la relativa definizione delle loro resistenze di progetto, si richiede di far riferimento alle NTC del 14/01/2008

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA Anno XXXII - Numero Speciale REPUBBLICA ITALIANA ISSN1591-5425 Spedizione in a.p. art. 2 comma 20/c legge 662/96 - Filiale di Napoli BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA PERIODICO SETTIMANALE Napoli

Dettagli

COMPLESSO RESIDENZIALE IL SALICE. Capitolato Esecutivo

COMPLESSO RESIDENZIALE IL SALICE. Capitolato Esecutivo COMUNE DI CASTEL D AZZANO VERONA COMPLESSO RESIDENZIALE IL SALICE Capitolato Esecutivo Impresa Costruttrice: Proprietà: Progettazione e Direzione Lavori: GECO S.R.L. GECO S.R.L. ARCH. AMADORI MORENO -PREMESSO-

Dettagli

28_A ABACO SERRAMENTI - F/1. RESIDENZA UNIVERSITARIA "CESARE CODEGONE" FINESTRA 90X270cm - N. 239 ELEMENTI SCALA: 1 : 20 270.00 100.00 90.00 100.

28_A ABACO SERRAMENTI - F/1. RESIDENZA UNIVERSITARIA CESARE CODEGONE FINESTRA 90X270cm - N. 239 ELEMENTI SCALA: 1 : 20 270.00 100.00 90.00 100. 0.90 2.70 100.00 270.00 100.00 F/1 Finestra in alluminio di dimensioni 90x270cm a taglio termico realizzata con profilati estrusi in lega di alluminio, largh. telaio fisso 65mm, largh. sull'anta 75mm,

Dettagli

Progetto: Pagina 2 Modulo d'offerta: 622.2 - Porte interne (V'15)

Progetto: Pagina 2 Modulo d'offerta: 622.2 - Porte interne (V'15) CPN Costr Progetto: Pagina 1 622I/10 Porte (V'15) 000 Condizioni Posizioni di riserva: le posizioni il cui testo non corrisponde a quello originale CPN vanno inserite unicamente nelle finestre di riserva

Dettagli

Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate

Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate Dati di progetto: Data di inizio lavori: marzo 2011 Data fine lavori civili agosto 2013 Data fine lavori impiantistici novembre 2013 Lunghezza

Dettagli

Caratteristiche generali dell Intervento

Caratteristiche generali dell Intervento Caratteristiche generali dell Intervento Gli interventi che verranno realizzati consistono in: Rifacimento degli intonaci e delle tinteggiature interne; Sostituzione di tutti i serramenti esterni e posa

Dettagli

LE NOVITA DELLA NORMA UNI 7129/15

LE NOVITA DELLA NORMA UNI 7129/15 Impianti a gas per uso domestico e similare alimentati da rete di distribuzione. Progettazione, installazione e messa in servizio. Impianti a gas per uso domestico e similare alimentati da rete di distribuzione.

Dettagli

SOLUZIONI INNOVATIVE FINALIZZATE AL RISPARMIO ENERGETICO

SOLUZIONI INNOVATIVE FINALIZZATE AL RISPARMIO ENERGETICO SOLUZIONI INNOVATIVE FINALIZZATE AL RISPARMIO ENERGETICO Riscaldamento radiante elettrico a parete e soffitto. Spazi interni. DI COSA SI TRATTA Un sistema di riscaldamento elettrico ad irraggiamento nel

Dettagli

hicotherm CFI hicotherm CFP-G hicotherm CFP-V

hicotherm CFI hicotherm CFP-G hicotherm CFP-V hicotherm CFI hicotherm CFP-G hicotherm CFP-V Optate per la vasta gamma di possibilità di un riscaldamento tutto rivolto al benessere Montaggio a soffitto con hicotherm CFP-V Applicato sulla superficie

Dettagli

MAMBRINI STUDIO ASSOCIATO

MAMBRINI STUDIO ASSOCIATO MAMBRINI STUDIO ASSOCIATO Dott. Ing. Carla Facciotto Dott. Arch. Sauro Mambrini 53021 ABBADIA S.S. Via dei Forni, 4 tel. 0577776049 Fax 0577776437 e mail mambrini@mambriniassociati.it COMUNE DI CASTIGLIONE

Dettagli

LE PARTIZIONI INTERNE

LE PARTIZIONI INTERNE SISTEMA TECNOLOGICO Università degli Studi di Napoli Federico II _Dipartimento di Architettura Corso di Laurea Magistrale in Architettura 5UE_A.A.2015/2016 Costruzione delle Opere di Architettura A Prof.

Dettagli

A R I P O R T A R E 634,15

A R I P O R T A R E 634,15 Pagina Nr. 1 IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI TUBAZIONI 1 62.3.IN6.01.A IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA SISTEMI DI CANALIZZAZIONI A VISTA E INCASSATE CANALIZZAZIONI, TUBAZIONI - MATERIE PLASTICHE

Dettagli

VENDITA > APPARTAMENTI-CASE-ATTICI > Noventa di Piave (VE) Centro Appartamento, 2 camere, garage e cantina

VENDITA > APPARTAMENTI-CASE-ATTICI > Noventa di Piave (VE) Centro Appartamento, 2 camere, garage e cantina VENDITA > APPARTAMENTI-CASE-ATTICI > Noventa di Piave (VE) Centro Appartamento, 2 camere, garage e cantina DESCRIZIONE L immobile è ubicato nel centro del Comune di Noventa di Piave, in zona facilmente

Dettagli

GRUPPO INTEC IMMOBILIARE s. r. l. con sede legale in Ravenna ITALY, Via Mazzini 23 tel +390544218026, Fax+39054437304, e-mail: info@gruppointec.

GRUPPO INTEC IMMOBILIARE s. r. l. con sede legale in Ravenna ITALY, Via Mazzini 23 tel +390544218026, Fax+39054437304, e-mail: info@gruppointec. GRUPPO INTEC IMMOBILIARE s. r. l. con sede legale in Ravenna ITALY, Via Mazzini 23 tel +390544218026, Fax+39054437304, e-mail: info@gruppointec.it APPARTAMENTO CON VISTA PANORAMICA MILANO MARITTIMA (CERVIA)

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO

COMUNE DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO COMUNE DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO di conformità alle disposizioni della Legge n. 13 del 09.01.1989, del D.M. n.236/89 e del D.P.R. n. 384/78 La presente relazione prevede: 1. Premessa 2

Dettagli

COMUNE DI NUGHEDU S. NICOLO (SS)

COMUNE DI NUGHEDU S. NICOLO (SS) COMUNE DI NUGHEDU S. NICOLO (SS) PROGRAMMA DI INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO ATTUALMENTE INUTILIZZATO AL FINE DI REALIZZARE ALLOGGI A CANONE SOCIALE RELAZIONE GENERALE A - PREMESSA La presente

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO S - ONERI SICUREZZA 1 S.02.20.90 Monoblocco prefabbricato per mense, spogliatoi, guardiole, uffici e locali infermeria: costituito da struttura in acciaio zincato a caldo e pannelli di tamponatura. Pareti

Dettagli

CASSETTE E COPERTURE DI PROTEZIONE POSIZIONAMENTO CONTATORI GAS

CASSETTE E COPERTURE DI PROTEZIONE POSIZIONAMENTO CONTATORI GAS POSIZIONAMENTO CONTATORI GAS E vietata l installazione dei contatori gas : 1 Nei locali dove sia impossibile realizzare una ventilazione naturale 2 Nelle camere da letto e nei bagni 3 Sotto i lavabi e

Dettagli

la forza dell acciaio e la trasparenza del vetro

la forza dell acciaio e la trasparenza del vetro la forza dell e la trasparenza del vetro Porte vetrate in NINZ tagliafuoco REI 30 E REI 60 AD UN ANTA 222 REI 30 E REI 60 A DUE ANTE 223 REI 30 e rei 60 con elementi fissi 224 APPLICAZIONI REI 30 E REI

Dettagli

PROGETTO IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE

PROGETTO IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE PROGETTAZIONE DEI LAVORI NECESSARI PER LA REALIZZAZIONE DI UN LABORATORIO C.Q.R.C. (controllo qualità e rischio chimico) PROGETTO IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE Palermo lì (Ing. Ferdinando Di Giorgi) 1 RELAZIONE

Dettagli

ALLEGATO B. Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata. -, nato a il. residente in Via. n., C.F.:

ALLEGATO B. Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata. -, nato a il. residente in Via. n., C.F.: ALLEGATO B Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata intercorsa in data tra le parti: - DI RENZO COSTRUZIONI S.r.l. con sede in Cepagatti, Fraz. Vallemare, Via Bonifica n.27, P.IVA: 01657200687;

Dettagli

ALLEGATO F - STIMA DEI COSTI DI SICUREZZA. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

ALLEGATO F - STIMA DEI COSTI DI SICUREZZA. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO APP.001 APPRESTAMENTI BARACCAMENTI 1 001 WC 1 MESE BOX DI CANTIERE uso servizi igienico sanitari realizzato da struttura di base, sollevata da terra, e in elevato con profilati di acciaio pressopiegati,

Dettagli