Pannello di controllo Hostpoint ISTRUZIONI. Versione 2.2 / settembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pannello di controllo Hostpoint ISTRUZIONI. Versione 2.2 / settembre 2014"

Transcript

1 ISTRUZIONI Pannello di controllo Hostpoint Versione 2.2 / settembre 2014 Tel Fax

2 Indice 2.1 Services Domini Administrazione Shop Selezione dell hosting Riepilogo del server Voce di menu " " Creazione di un indirizzo Creazione di una nuova casella spam scanner Cloud Office Creazione di una nuova per l inoltro dei messaggi Creazione di una nuova casella con inoltro dei messaggi Modifica dell indirizzo Impostazioni account Attivazione autoresponder spam scanner Inoltro Cloud Office Trasferimento delle Autoresponder Che cos è un autoresponder? Creazione di modelli di risposta automatica Attivazione del modello di risposta automatica Cancellazione di un modello di risposta automatica Mailing list Che cos è una mailing list? Creazione di una mailing list Modifica di una mailing list Eliminazione di una mailing list Cloud Office Gruppi Aggiunta di un utente a un gruppo Risorse Trasferimento Siti Web Modifica Statistiche Log Impostazioni Web Cancellare...32 Tel Fax

3 3.4.1 SITES Webshop web-o-mat Login Gestire Cancellare Applicazioni Applicazioni installate Applicazioni disponibili Extra Database Modifica phpmyadmin Cancellare Utente database Modificare Explorer Editor di testi Rinomina/Cancellare Download Autorizzazioni Caricamento dei file Crea file/directory Impostazioni Web Configurazione PHP Protezione con password Amministratore Apache, Tipi MIME e Documenti di errori Administrazione Modifica password Contatto clienti FTP Backup Manager Backup database Ripristino di emergenza Manager Cronjob Preferenze Assistenza Centro di Assistenza Hostpoint CheckIn Codice di assistenza Manuale Aggiungere un domini Registrazione di nuovi nomi di dominio /trasferimento di domini esistenti su Hostpoint Creazione di sottodomini...52 Tel Fax

4 4.0.4 Whois Adeguare registrazioni DNS Modifica del server dei nomi Eliminazione di nomi di dominio Domini acquistati Generale Server dei nomi Collegamento diretto al sito Web con dominio inattivo Configurazione dell indirizzo e del programma di posta Webmail Login Per accedere al Pannello di controllo, è sufficiente aprire il nostro sito Web: https://www.hostpoint.ch Nella barra del menu è presente la voce "Login". Facendo clic è possibile effettuare l accesso attraverso le credenziali comunicate nel contratto per il server (file PDF). Naturalmente nel caso in cui l utente sia già in possesso di un ID Hostpoint, è possibile effet tuare l accesso anche direttamente con questo ID. In alternativa, se non si vuole accedere attraverso il nostro sito Web, è possibile utilizzare il seguente link diretto: https://admin.hostpoint.ch Tel Fax

5 2. Home page Nella home page sono riportate le informazioni sul server del cliente e le comunicazioni attuali inviate da Hostpoint per fornire informazioni su questioni importanti. Inoltre, nella parte superiore dello schermo sono presenti le voci di menu (navigazione), descritte di seguito nel dettaglio. Tel Fax

6 2.1 Services Facendo clic su questa voce di menu è possibile ottenere una panoramica sugli hosting che l utente è in grado di gestire attraverso il proprio ID Hostpoint. Nel caso in cui l utente non sia in possesso di un ID Hostpoint, viene riportato soltanto il proprio hosting attuale. 2.2 Domini Facendo clic su questa voce di menu è possibile accedere alle funzioni che consentono di aggiungere o rimuovere nomi di dominio e sottodomini al proprio server. Inoltre, da qui è possibile apportare modifiche al server dei nomi e ai record DNS. 2.3 Administrazione Se l utente è già in possesso di un ID Hostpoint, in questa sezione verranno visualizzate le fatture e i contratti relativi al proprio server e ai propri domini. Da qui, inoltre, è possibile saldare direttamente le fatture ancora in sospeso. 2.4 Shop Questa sezione consente di aggiungere in modo semplice e veloce altri prodotti al proprio ID Hostpoint o al proprio server attraverso il negozio online integrato. Tel Fax

7 3. Services Sotto questa voce di menu sono raccolte tutte le funzioni e le impostazioni rilevanti per il proprio server. 3.1 Selezione dell hosting Se l utente possiede un ID Hostpoint e ha effettuato l accesso al Pannello di controllo con le relative credenziali, da qui può selezionare quale hosting desidera gestire. È sufficiente fare clic su "APRI" in corrispondenza dell hosting desiderato. Grazie all accesso rapido a destra è possibile aprire SITES o il proprio webshop di epages o raggiungere direttamente uno degli altri hosting disponibili, semplicemente facendo clic sull icona corrispondente. Se invece si effettua l accesso con il nome utente del proprio server, si avrà accesso sol tanto a tale server. Tel Fax

8 3.2 Riepilogo del server Nel riepilogo del server è possibile ottenere una panoramica generale sull utilizzo dell hosting selezionato. Oltre a quota, numero di domini e database, da qui è possibile visualizzare anche le versioni in uso sul proprio server di PHP, MySQL e PERL. Attraverso l icona "+" è possibile aggiungere direttamente domini o database. Tel Fax

9 3.3 Voce di menu " " Tutte le nostre soluzioni di hosting offrono la possibilità di gestire più indirizzi . L utente, infatti, ha la possibilità di creare indirizzi personali per tutti i propri domini e sottodomini. Nella sezione " " sono disponibili anche i servizi di autoresponder, mailing list, Open-Xchange e trasferimento dell . Se il server dell utente è appena stato creato, in questa sezione non sarà presente alcun indirizzo , sarà possibile soltanto creare nuovi account posta elettronica Se l utente possiede già di un server, in questo riepilogo saranno riportati tutti gli indirizzi appartenenti ai domini impostati per il server. Fare clic sulla selezione per visualizzare tutti gli indirizzi registrati Creazione di un indirizzo Esistono due modi per creare un nuovo indirizzo Opzione 1 Fare clic sul pulsante blu "Creare una casella ". Durante la procedura guidata verrà richiesto di specificare il nome di dominio scelto per il proprio indirizzo . Opzione 2 Fare clic su "Creare una casella " sotto il relativo dominio. In questo modo viene im mediatamente specificato il nome di dominio per il quale si desidera creare l indirizzo . Tel Fax

10 Il Pannello di controllo Hostpoint, quindi, richiede di specificare le funzioni che si desidera assegnare all indirizzo Tel Fax

11 Creazione di una nuova casella Da qui è possibile creare una casella , ad esempio Questa salvera sul proprio server l ottenuta che potrà quindi essere visualizzata e con trollata attraverso il proprio programma di posta (Outlook, Apple Mail, Thunderbird, ecc.) oppure tramite webmail (https://webmail.hostpoint.ch) Selezionare "Creare una nuova casella " e fare clic su "Continuare". Inserire soltanto l indirizzo desiderato, ad esempio "info". Nel caso si possiedano più domini, selezio nare il dominio da inserire dopo Qualora il dominio sia già stato selezionato in precedenza, questo sarà già impostato. Tuttavia, se l utente è arrivato alla schermata principale di impostazione dell attraverso il pulsante "Creare una casella ", da qui è pos sibile selezionare il nome di dominio desiderato. Passare quindi al campo "nuova password". Inserire una password sicura composta da almeno 8 caratteri e un numero e confermarla nel campo "Conferma password". Nel campo "Quota account " vengono riportate le dimensioni dello spazio di archiviazione che si desidera mettere a disposizione a questo account. Normalmente si consiglia di allocare 500 MB. Tale cifra può essere comunque modificata in base alle proprie necessità (massimo MB per ogni account ). Se si desidera permettere un login separato per questo indirizzo , attivare Permettere a questo utente accedere all suo pannello di controllo . Attraverso il Pannello di controllo è possibile modificare soltanto le impostazioni di questo indirizzo , senza modificare le altre funzioni del Pannello di controllo. L accesso al Pannello di controllo avviene sempre tramite "https://admin.hostpoint.ch" utilizzando l indirizzo e la relativa password come credenziali. Per maggiori informazioni sul Pannello di controllo , visitare la pagina: https://support.hostpoint.ch/index.php?page=articledetailpage&navigation=6&article=173 Dopo aver apportato tutte le modifiche necessarie, fare clic su "Continuare". Vengono visualizzate poi soltanto le impostazioni dello spam scanner spam scanner Da qui è possibile attivare l opzione "Attivare spam scanner (consigliato)"" e "Attiva spambox (consigliato)". La casella di spam consente di spostare tutte le rilevate dallo spam scanner in una cartella separata chiamata appunto "Spam", senza recapitarle all indirizzo dell utente. In questo modo, nella cartella Posta in arrivo non troverete più le fastidiose di spam. Se si utilizza il protocollo IMAP per controllare l account , è possibile effettuare la Tel Fax

12 sottoscrizione alla cartella Spam (per scoprire come effettuare la sottoscrizione alla cartella, consultare la guida del proprio programma di posta). In questo modo, l utente potrà vedere quali sono state classificate come spam. Disattivando la funzione della casella di spam, le continueranno a essere filtrate, quando necessario, segnalate come spam. Le contrassegnate come spam, però, saranno comunque inserite nella cartella Posta in arrivo e potranno essere eliminate manualmente. L impostazione dell opzione "Elimina le presenti nella casella di spam dopo X giorni" dipende dalla casella di spam. Se la casella di spam è attivata, questa opzione consente di specificare dopo quanto tempo verranno automaticamente cancellate le di spam. Queste saranno conservate al massimo per una settimana. Dopo aver configurato tutte le impostazioni dello spam scanner, fare clic su "Continuare". Tel Fax

13 Cloud Office Per ciascun indirizzo creato si può attivare come opzione Cloud Office Premium. Naturalmente potete continuare ad accedere a webmail anche senza questa opzione, tuttavia Cloud Office Premium offre molto di più, come ad esempio Active Sync per i dispositivi mobili o l archivio dei dati. Attivate Cloud Office Premium se desiderate utilizzare queste funzioni, oppure aggiungete questa opzione in un secondo momento. Fate clic su Fine. Non appena creato l indirizzo di posta elettronica, riceverete un con le istruzioni su come configurare il vostro programma di posta. Vi suggeriamo di stampare questo messaggio o di effettuare uno screenshot. Per istruzioni passo-passo relative ai vari programmi di posta, consultate il Centro assistenza. Fate clic su Riepilogo. [http://support.hostpoint.ch/index.php? page=articledetaillistpage&navigation=6&category=12] Nel riepilogo potete vedere il vostro URL (indirizzo Internet) con un icona a forma di triangolo che lo precede. Facendo clic su questa icona, verrà visualizzato l indirizzo che avete appena creato. In questo modo potrete configurare tutti gli indirizzi che vi occorrono, anche in un secondo momento. Tel Fax

14 Creazione di una nuova per l inoltro dei messaggi Da qui è possibile creare un indirizzo , ad esempio e impostarlo in modo tale che quando si riceve un su questo indirizzo, il messaggio non venga salvato sul proprio server, ma inoltrato a un altro indirizzo , ad esempio Selezionare "Crea nuova di inoltro" e fare clic su "Continuare". Qualora il dominio sia già stato selezionato in precedenza, questo sarà già impostato. Tuttavia, se l utente e arrivato alla schermata principale di impostazione dell attraverso il pulsante "Crea indirizzo ", da qui è possibile selezionare tra i propri nomi di dominio quello desiderato. Inserire nel campo "Inoltrare a" l indirizzo a cui dovranno essere inoltrate le . Nel nostro caso quindi un indirizzo esterno. L indirizzo a cui inoltrare le , in ogni caso, può essere anche interno al server. Ad esempio: se si desidera avere un indirizzo ma non si vuole impostare un altro indirizzo all interno del programma di posta, è sufficiente impostare l inoltro da sul proprio account In questo modo, tutte le inviate a saranno raccolte dal server e salvate sull account Dopo aver inserito l indirizzo , fare clic su "Continuare". Il sistema conferma la corretta impostazione dell inoltro. Fare clic su "Tornare alla panoramica", quindi sull icona triangolare prima del proprio dominio per visualizzare l indirizzo appena creato. Questa procedura consente di creare tutti gli indirizzi di inoltro necessari al momento, ma anche in un se condo tempo. Fare clic su "Continuare". L inoltro delle è stato impostato correttamente. Tel Fax

15 Creazione di una nuova casella con inoltro dei messaggi Questa è una combinazione delle opzioni descritte in precedenza. Questa funzione è utile nel caso in cui l utente non abbia sempre il tempo di leggere e rispondere alle in in gresso e, quindi, questo compito venga affidato a una seconda persona. In questo modo, ad esempio, le vengono ricevute dall indirizzo ma il sistema invia una copia anche a L utente, quindi, riceverà comunque tutte le , ma potrà contare sul fatto che anche la seconda persona (in questo caso riceverà tutte le importanti, le leggerà e, se necessario, potrà rispondere Modifica dell indirizzo Nella panoramica vengono visualizzati gli indirizzi che sono stati creati. Fare clic su uno degli indirizzi creati, tra quelli che rappresentano un account (non gli in dirizzi di inoltro o gli account con inoltro), quindi su "Modifica". L utente può modificare in qualsiasi momento anche la tipologia dell'account attraverso il menu a discesa "Selezionare il tipo di account". Le opzioni disponibili sono "Questo indirizzo è un account", "Questo indirizzo è un indirizzo di inoltro" oppure entrambe le opzioni precedenti combinate. Le schede vengono aggiornate automaticamente in base alla tipologia selezionata. Viene visualizzata una pagina con le seguenti schede: "Parametre dell'account", "Assegnare un autoresponder", "Spam scanner", "Inoltrare", "Open-Xchange" e "Trasferimento delle ". Tel Fax

16 Impostazioni account Attraverso "Parametri dell'account" è possibile modificare la password e la quota (spazio di archiviazione). Per applicare le modifiche, fare clic su "Applicare" oppure su "Salvare" per applicare le modifiche e tornare alla panoramica. Da qui, inoltre, è possibile abilitare il login sul pannello di controllo . Sempre da questa sezione è possibile impostare l indirizzo in modo tale che per le successive 24 ore possa inviare un numero illimitato di . Questa opzione risulta particolar mente utile quando l indirizzo viene utilizzato per l invio di una newsletter. Per impostazione predefinita un indirizzo nell arco di 24 ore può inviare fino a Quando si effettua un mailing di massa si consiglia di controllare le nostre CG, in modo tale da evitare di essere segnalati come spammer. Per applicare le configurazioni e le modifiche apportate, fare clic su "Applicare" o su "Sal vare". Tel Fax

17 Attivazione autoresponder Nella sezione "Assegnare un autoresponder" è possibile impostare una risposta automatica predefinita. Per maggiori informazioni sull impostazione di un autoresponder consultare la relativa sezione. Fare clic sulla casella "Utilizzare autoresponder" per attivare la selezione sottostante. Dal campo "Autoresponder" selezionare una delle risposte predefinite dell utente. Una di queste potrebbe essere "vacanza". Nel campo "Attivare a partire da" inserire la data e l ora a partire dalle quali si desidera attivare l autoresponder. Fare clic sul pulsante calendario per specificare la data e l ora. Eseguire la stessa operazione anche per il campo "Fino a", nel quale verranno inserite la data e l ora a partire dalle quali l autoresponder verrà nuovamente disattivato. Infine, inserire nel campo "Identità" il nome del mittente. Nella maggior parte dei casi si tratta del proprietario dell account , nel nostro caso "Max Modello". Si consiglia di non effettuare impostazioni con effetti retroattivi, l autoresponder sarà attivato sempre a partire dal momento corrente. Per applicare le configurazioni e le modifiche apportate, fare clic su "Applicare" o su "Sal vare". Tel Fax

18 spam scanner La sezione "Spam scanner" consente di attivare o disattivare questa funzione (disattivando la funzione l utente se ne assume la responsabilità) e di impostare la casella di spam e il suo svuotamento automatico. Queste impostazioni sono già state effettuate al momento della creazione dell indirizzo . Di seguito le opzioni disponibili nella sezione relativa allo spam scanner required_score Dalle impostazioni principali dello spam scanner è possibile modificare il valore di "required_score" in base alle proprie esigenze. Il valore selezionato corrisponde al numero di occorrenze dello spam scanner oltre il quale un viene considerata spam. Se un supera questo valore, vengono eseguite le operazioni stabilite dalla configurazione dell utente, come ad esempio lo spostamento nella casella di spam. Impostare un valore più elevato per ridurre la potenza dello spam scanner (ogni dovrà soddisfare più criteri antispam per attivare le operazioni predefinite) oppure impostare un valore più basso per ottenere l effetto contrario rewrite_header_subject Le di spam possono essere contrassegnate anche con una dicitura diversa. Utilizzare questa opzione se si desidera che lo spam scanner sovrascriva l oggetto delle rilevate. L oggetto originale dell , quindi, verrà preceduto dal valore specificato in Tel Fax

19 questa opzione (ad esempio "[SPAM]"). Esistono alcune parole predefinite che possono essere usate come segnaposti Verifica del mittente "Verifica del mittente" è un altra opzione disponibile per proteggere la propria casella di po sta da pubblicitarie indesiderate (spam). Questa opzione controlla che gli indirizzi dei mittenti delle destinate all utente siano indirizzi validi. Nel caso l indirizzo non sia valido, l viene automaticamente spostata nella casella di spam. Tuttavia in rari casi è stato riscontrato che selezionando questa opzione non è più possibile inviare all indirizzo protetto tramite "Verifica del mittente" (le vengono spostate nella cartella di spam con la nota ***Sender address does not exist***). Nel caso si verifichi questo problema, rimuovere il segno di spunta dall opzione "Verifica del mittente". In questo modo, tutte le che erano state filtrate dall opzione "Verifica del mittente" saranno inserite nella Posta in arrivo Funzionamento della lista biancha e della lista nera Immaginiamo che, nonostante sia stato attivato lo spam scanner, l utente continui a ricevere costantemente spam da un indirizzo che il sistema non è in grado di filtrare. Sup poniamo che questo indirizzo sia Per fare in modo che le provenienti da questo indirizzo vengano identificate come spam, inserire l indirizzo nel campo "Nuovo indirizzo della lista nera" e fare clic su "Aggiungi". L indirizzo verrà quindi inserito nell elenco e riconosciuto dallo spam scanner come mittente di di spam. Nell elenco è possibile inserire anche delle espressioni regolari (regex), come ad esempio in modo tale da inserire nell elenco tutte le appartenenti al dominio specificato. La lista bianca funziona secondo lo stesso concetto, ma al contrario. Può capitare che lo spam scanner per qualche motivo segnali come spam le di un amico e, quindi, l utente non riceva tali o debba andarle a cercare nella casella di spam. Supponia mo che questo indirizzo sia Per fare in modo che le provenienti da questo indirizzo non vengano identificate come spam, inserire l indirizzo nel campo "Nuovo indirizzo della lista bianca" e fare clic su "Aggiungi". L indirizzo verrà quindi inserito nell elenco e lo spam scanner non lo identificherà più come mittente di di spam. L utente ha la possibilità di aggiungere o rimuovere altri indirizzi da queste liste in qualsiasi momento in base alle proprie esigenze. Per applicare le configurazioni e le modifiche apportate, fare clic su "Applicare" o su "Salvare". Consiglio: le impostazioni dello spam scanner possono essere configurate a livello globale per tutti gli indirizzi di un dominio. A tal fine, nel riepilogo degli indirizzi , fare clic sul pulsante "spam scanner" in corrispondenza del dominio desiderato. Le impostazioni sono uguali a quelle descritte in precedenza. Tel Fax

20 Inoltro Nel caso in cui l utente abbia già specificato un di inoltro o un account con inoltro, verrà visualizzata anche la scheda "Inoltro". Da qui è possibile modificare le relative impostazioni, ovvero aggiungere o rimuovere delle impostazioni di inoltro. Per gli indirizzi creati come indirizzi di inoltro puri, è necessario che venga mantenuta almeno un impostazione di inoltro. Per gli account con inoltro è possibile eliminare anche tutte le impostazioni di inoltro: in questo caso la tipologia dell account sarà modificata automaticamente in "Questo indirizzo è un account". Per applicare le configurazioni e le modifiche apportate, fare clic su "Applicare" o su "Sal vare". Tel Fax

21 Cloud Office Potete attivare Cloud Office Premium anche su Cloud Office, ad esempio per salvare a livello centrale i propri dati e sincronizzarli con il PC o il telefono cellulare. Non appena Cloud Office è attivo, potete modificare tutti i nomi delle cartelle standard. Webmail applica le modifiche alle cartelle . Accertatevi che il vostro programma di posta, ad esempio Outlook, Thunderbird o Apple Mail, rilevi queste modifiche, se impostate l account (o gli account) localmente. Per applicare tutte le modifiche, concludete la procedura di configurazione facendo clic su Applica o Salva. Tel Fax

22 Trasferimento delle Attraverso questa scheda è possibile predisporre il trasferimento di una casella . Questa funzione può essere utile nel caso in cui, ad esempio, decidiate di trasferire le vostre caselle di posta da a Hostpoint. Audriga garantirà il trasferimento completo di tutte le sui nostri server. Maggiori informazioni sui servizi offerti da Audriga sono disponibili direttamente nel Pannello di controllo o nella sezione "Trasferimento " Autoresponder Fare clic sulla voce di menu "Autoresponder" per visualizzare un riepilogo dei modelli di autoresponder. L elenco all inizio sarà vuoto. Inserire quindi le proprie risposte automatiche Che cos è un autoresponder? Un autoresponder è una risposta inviata automaticamente. In pratica, se per un determinato periodo di tempo l utente non ha la possibilità di rispondere alle , può attivare l autoresponder, in modo tale che sia l'autoresponder a svolgere questo compito al suo posto. Il testo della risposta automatica potrà essere specificato dall utente. Tel Fax

23 Creazione di modelli di risposta automatica Fare clic su "Creare un template autoresponder". Spostarsi nel campo "Nome del template" e inserire il nome del modello. Assegnare al modello un nome che consenta di individuare immediatamente qual è la funzione di quella determinata risposta automatica, ad esempio "Ferie estive_ufficio". Nel campo "Oggetto" è presente il codice "Re: %subject%". In pratica, l autoresponder riprende l oggetto dell ricevuta e antepone la dicitura "Re:". Esattamente la stessa operazione che effettua il programma di posta quando si risponde a un . Naturalmente l utente può anche scegliere di specificare un oggetto predefinito diverso. Selezionando la casella successiva "Inviare in formato HTML", la risposta verrà inviata come HTML (purché il testo sia scritto in HTML). Se non si attiva questa opzione l sarà inviata come testo semplice. Nel campo successivo l utente inserirà il testo che dovrà essere inviato dall autoresponder. Dopo aver inserito il testo dell , fare clic su "Salvare" per tornare alla panoramica. Qui verrà visualizzato l autoresponder appena creato con il nome "Ferie estive_ufficio". Tel Fax

24 Attivazione del modello di risposta automatica Come già spiegato nella sezione " ", è possibile attribuire agli indirizzi un autoresponder. Accedere alla voce di menu " " e selezionare un account. Modificare l account e aggiungere l autoresponder all indirizzo . Tornare alla schermata di riepi logo "Modelli di risposta automatica". Se tutte le operazioni sono state eseguite correttamente, sotto "Indirizzi " sarà riportato l indirizzo selezionato in precedenza e l intervallo di tempo per il quale rimarrà attivo l autoresponder. Naturalmente i modelli di risposta automatica possono essere modificati in qualsiasi mo mento seguendo le stesse procedure utilizzate per l impostazione Cancellazione di un modello di risposta automatica L opzione "Cancellare" consente di eliminare singoli modelli di risposta automatica. Per motivi di sicurezza, per evitare che vengano eliminati accidentalmente dei modelli, dopo aver selezionato questa opzione viene visualizzata una finestra attraverso la quale il sistema chiede di confermare in modo definitivo il processo di eliminazione. Fare clic sull indicatore scorrevole per attivare il pulsante Cancelare per l eliminazione. Quindi fare clic su di esso. Il sistema aggiorna la schermata di riepilogo ed è possibile vedere che il modello di risposta automatica è stato eliminato. Tel Fax

25 3.3.3 Mailing list Fare clic sulla voce di menu "Mailing list" per visualizzare la relativa schermata di riepilogo. All inizio l elenco sarà vuoto. Creare quindi una mailing list Che cos è una mailing list? Una mailing list offre la possibilità a un gruppo ristretto di persone di scambiarsi messaggi sotto forma di . La differenza principale rispetto a una normale inviata a più destinatari è che nel caso della mailing list viene selezionato un unico indirizzo . Inviando l a que sto indirizzo, infatti, il software per la gestione delle mailing list invia automaticamente il messaggio ai membri registrati Creazione di una mailing list Fare clic su "Creare un mailing list". Spostarsi nel campo "Nome della lista" e inserire un nome o un indirizzo che permetta di identificare la mailing list. Ai fini del nostro esempio inseriamo "modello" (fare attenzione di utilizzare solo minuscole). Nel caso in cui al proprio server siano già stati aggiunti più domini, selezionare il dominio desiderato attraverso il campo "Dominio". Quindi inserire nel campo "nuova password" una password (minimo cinque caratteri e un numero) e ripeterla nel campo "Conferma password". Infine, inserire l indirizzo dell amministratore, il responsabile della lista. In questo caso inseriamo Dopo aver completato tutti i campi, fare clic su "Salvare" per tornare alla schermata di riepilogo. Ora nell elenco è riportata la mailing list appena creata. Si ricorda che l indirizzo appena creato per la mailing list non può essere utilizzato come account, di inoltro o account con inoltro nella sezione " ". Questo indiriz zo è riservato alle mailing list Modifica di una mailing list Attraverso la funzione "Modifica" è possibile configurare le proprie mailing list (consultare il manuale del software di gestione delle mailing list per la descrizione dettagliata e le istru zioni fornite dal produttore). La funzione "Modifica password" consente di modificare la password impostata al momento della creazione. Tel Fax

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C.

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C. Pag. 1/24 INDICE A. AMMINISTRAZIONE pagina ADMIN Pannello di controllo 2 1. Password 2 2. Cambio lingua 2 3. Menù principale 3 4. Creazione sottomenù 3 5. Impostazione template 4 15. Pagina creata con

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

come installare wordpress:

come installare wordpress: 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena come installare wordpress: Come facciamo a creare un sito in? Esistono essenzialmente due modi per creare un sito in WordPress: Scaricare il software

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo & Web CMS v1.5.0 beta (build 260) Sommario Museo&Web CMS... 1 SOMMARIO... 2 PREMESSE... 3 I PASSI PER INSTALLARE MUSEO&WEB

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli