+ + %!+ % +234'45%$$ *++*,+ 777$ ) % + $ & )! $ 2-) 8!% / % + + &) 9!% / %!+ &

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "+ + %!+ % +234'45%$$ *++*,+ 777$ ) % + $ & )! $ 2-) 8!% / % + + &) 9!% / %!+ &"

Transcript

1 Ferrovie dello Stato Italiane UA 09/12/2014 TRNIT-DT.PMACQDT\P\2014\ !"##$$ + + %!+ % )+234'45%$$ $%$#&'%() *++*,+ --! " # $ % && % '( ) *(!,+-.++%,,/$$ %&%! %%,,+-,%$ && % '( ) *(! ' +,0*11*1) ($%!+%(! '% 1(0-1 %-%.%/% + 6+ ) $ 2- % $ + +" %!! 777$ ) % + $ & )! $ 2-) 8!% / % + + &) 9!% / %!+ & + & %2"" ) %! % + % % ) % +% % $$% &%2 ++ %%,+-,/$$ %& %!%,,+-:%$%! ; <=!%. % -+ ) %65$*>*+2 ""%!% + + %!+ % +234'45%$$ 52 $$% & /%%2""!!+? $$ 5 " % $%&$ + 8 %/% 2 ++ %+ )% 2-%$ )% +6+ %$ )% %! $!8$! ; <) ++ % '$%-!! &%%,,+- % %*!%! 6+&%.++1>-6% +)$ +2-$& %0 )A""%(! 1' ) )%! $$:%$+/%! ;'%&. %' <=) +"%!!777$ %-%0%/.." 1/..". + + %!+ % +234'45%$$ Firmato digitalmente da Gianluca Cocci CN = Cocci Gianluca O = Trenitalia SpA/ C = IT

2 52!+!+ % $ 9 + % 2 3 :0 8! >=)!+ % + && + % "&) $$ ) + % B ):08! >=)C- %% /%0%/% % %0%/ 1 4%%/ % % % %%$$!! D9!! + + & $ %+8 = %% 2 )!! ) =)=)=)%=)=)"=)$=)=)=)=)!=)! =)! =%! =)%65$*>*E = 2 ++ &% %!%+&% $ & % 2 *%65$*! ) ) ++ 2) $! 8 ) ++ ") %$""% %!$ "%E = %") "! % % ++) +% + + & $ % ++ ) %2 *)!! )%65$*!)E.+! %)%& %!+ %% %% 4%" &% 1! $$ %% 4%2! % " & %! ) % + %2 && & % 641%!%4%2! %" &: %65! $$) = -$ +! ) %2 )!! ) +! +%) % '%) $ +? % ( $$++!!+ '& % % ) + + $ "! %% 8 $ + + $!%! ( $$++! '& % % $$$ &%!+ % %:+$) $$$ &%!+%= F) G) ) %2 )!! )%+%)%'%) & % + 2&% '&% 2 1)!! )=:'& /+ '&!+ $ =)%+ + 8 "!!%! $ F" ) %2 *)!! )%'%) & % +2&% '&% 2 1)!! ) =:'& =)%+ + 8 "!!%! $ %%+7 + %! ++% %$!%%8 %!$ : %!= %

3 % % %& %!%+ &%"" " :!&& + 2%&&" # ))% %$$!!""!#$ %&!&%"&' D + % & %! + ) "!!8%+ %! + %! 2- %. ) + 6+ %. $ > "! & &! ++% %$ ) + +"%!! 777$! $ : %! = % % % %& %!%+ &%"" %%8-!99 F%2$"" +++ $+234'45%$$ ) "%+% %! $$ % $! + $ % $ -! % + $ / ; $ &&!< 5 ++ $+/"" + % ) + %!!6: " **! $ # =)! % +!%%$ % 5$ ( ++ %2!+ )% 2 %+ $ -$ %+ + $+ + + )+% )!+ $ $$++!) &.00)!! % $$ %%!" $!! %+%% / $$ + + % + ++ %$ ) % $ ++ %2!+ ) 8 " % %$ 2% / - %$ %/ $ + %%!%%/% 5 %$ +/ % + % $ ++ % %/ $ + 6%$%+!%!!% / + % )+"+ + + $% + ++ % &) %2 *%6(11>) 8 &% "%2 $,/ &! ;'%0%.++%, < - % &%/ $ + %%!%%/%, + )!+ & ;!+2$% %%.++,<)2!+ %/!!!&&" **2! 8 "%+ + + $)% %" ''-- %%!+% % "!% 2 1)!! ) %=) =) % "= % 65$ *>* $$++!) &.00 + / % 8 %!+% % $$++!)&.00

4 in corso di validità, nonché di deleghe e/o dichiarazioni di cui sopra, tassativamente con almeno 2 giorni di anticipo rispetto al giorno richiesto per il sopralluogo. Sarà cura della Struttura ricevente informare dell arrivo dei visitatori l Ufficio ricevimento e provvedere altresì, non prima di dieci minuti dall orario stabilito, ad inviare una persona all ingresso per accompagnare gli ospiti durante la visita. Ai fini della partecipazione al sopralluogo, non saranno prese in considerazione le comunicazioni pervenute oltre il termine suddetto, incomplete, in contrasto e/o mancanti della documentazione anzidetta. Non saranno ammessi al sopralluogo soggetti diversi da quelli anticipatamente comunicati e/o non in possesso della prescritta delega. Degli effetti della mancata osservanza delle disposizioni di cui alla presente comunicazione sarà esclusivo responsabile il concorrente. Non saranno accettate autodichiarazioni di avvenuto sopralluogo. III. ALLEGATI Sono allegati al presente Disciplinare i seguenti documenti: Allegato A Schema di domanda di partecipazione Allegato B Dichiarazione a corredo dell offerta Allegato C Schema di offerta economica Allegato D Schema di cauzione definitiva Allegato E Schema di contratto e relativi suballegati E.1 Dichiarazione dell Appaltatore ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile E.2 Specifica Tecnica Fornitura e posa in opera di impianti anticaduta presso lo stabilimento OMC di Foggia Ed e relativi allegati Allegato F Schema di Dichiarazione del possesso dei requisiti economici finanziari - tecnici Gli allegati al presente Disciplinare di Gara saranno contenuti su un CD-ROM e saranno inviati solo a chi ne farà richiesta scritta entro le ore del 19/01/2015. Tali richieste dovranno essere inoltrate a mezzo fax al n. 0881/703521, ovvero all indirizzo fornendo l indirizzo postale per l invio, utilizzando l apposito modulo che è reperibile sul sito unitamente all avviso ed al presente disciplinare di gara. IV. DOCUMENTAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA La domanda di partecipazione e l offerta, compresi gli allegati, dovranno essere redatte in lingua italiana ovvero nella lingua dello Stato membro in cui abbia sede il soggetto partecipante, in tal caso con annessa traduzione in lingua italiana certificata conforme al testo straniero dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare ovvero da un traduttore ufficiale. Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati, con le modalità specificate al successivo paragrafo V, i seguenti documenti: pagina 4 di 17

5 %= % & %6(11>!) +%8% + %2- % $ % 2 & % + / + + & $ )% +%%! -$ H3+?% &% 8 +!) 8 5$ ( ++ %2!+ )+ )!% + + / % ) +$""%2 %65$*>*)2& % +% + + & $ + % :, ( ), (+.%4))"45*6"!.7&##!4,) + +,, 5 %! & %2!+ E"! $% E$$ E%E% )%!%& ($%!+E$$!#'(E &% /+%E! ) + )% %!%%& % %% %!+ %% E%%% ) % /! E %! % % % %/! %!+E%$!!!%+ % ++ & )%%)%+ " )%%! $$ & %/!%8 ) % +%/ '&)!+ 8 % 2 % % % + &%2-%$ E 8 +./4))"4*6"!.7&##!5% & +8 '&E % % + $& % %2 ++ % & $ + +" &E % % ) & %& )! %+& +%+ %$ > $ E " % %! & % $ "! & % 2 &%2 ++ E $ % + & % ) "! & %I"" ) %%& %+&! %&& )% &)%%&% %+%& % & /6,!! +8 $ % 2& % %% 2 )!! ) =)=%! =%65$*>*) % &%/ %! % %$$$% % %) %!+ %% )% % %) %/!)%! % % %) % /! %!+)% $!!!%+% ++ & )% % % + " )% %! $$ & %/!%8 ) % +%/&

6 $$%%$+ &E % 2& +/! %+%%! %2+ %!+$ + 2& %2 ++ ) &! &%E % % )"! ++ "" )%! $$ & + & % +&& % % 2& % ">+ &) %"%2 8 &&!E J!+$ ) % $$% &%2 ++ ) ) ++ &%" ) %!! + K:%+=%+!+) %!% /% +=%2-%. E %=+ % & %6(11>)%!+ %!% /+ + = - %2- % $ ) 8 5$ ( ++ %2!+ )+ )!% + + /)% % +% 8 % + /! " & %! + + %2-%$ E %=8 & %! % &!!% / % 2-/ + $ & + % ) & " 6 %2-/!%! :+>>777 +=) '% %". :'.=+ % %=< + % % :8 )!!+" ) +!% %%$ = %! % %! "! $ "$ % % 5$ ( ++ %,$$)% + )$%+" &% 8:) ) +./4))"45455*6 "!.7&##!4 4), ;)4 )4 ( ) 5 6%!)! $ ) %!%" & $$% E %= % %! &$ + ) +) "! % %! & % $ 9! % + +!+$ %" $$E %= '6 (34 $-$ + 6+ ) $ )! "! + %$%+" &%D % $$++! % % 2 1)!! ) %=) = % "= % 65$ *>*) ) +% '6 (34 %/) + % ) )%%!% /)% $$ $$++! %=* & % + $ % )! +" +% + $ *%

7 + $ "%% <<< /65% &% +%+ $ "%=:%! % 2-$ H= %=+:!% /% + $ "-% 2-%$ %! % 2-$ =) % "! % 2 1 % 6( 11>) % % $ ++ %2!+ %!+ $ % "+ % %!%%/% 5% &+ % + %$ ++ %! + D %%!+% "!% 2 1)!! )%=)=) =%"=%65$*>*)!%!% &%+%% /( $$++!!+ )'&.00 D %'&% +% 1)!! )==) % &% +%+ $ "%=%+% )% '&% %& + %8 '&+ + $ 8 $ % % & % +% + $ "%=83 + %! & % +%8% + = -+==%2-%$ ) & +/" )!! %) 8% & + % 8 & + + $ ) 8 2"" $ + % ( $$++! % %/ +% $%! & ) 8 2"" $ + % ( $$++! % %/ +% $%! & (!!! $ " 8<3 3 $( $. 8:+ 3>"$"##) 4 % + % ++ & " 2!+! % %!+ ) + ) "!/ +&% 2 %65$*>*E ($!%( $$++! + 6($%$"8<33($#($.8:+ 3> "$"##) -, E + (!!!33%$"8<33 $(3 ( $ #( $. 8:+ 3 > 3 " $"##) (+ & %!+ % ( $$++!!+ ) '&).00)%+ %2 ++ $$E

8 Ripartizione in percentuale tra le Imprese del Raggruppamento temporaneo, Consorzio, GEIE, del corrispettivo complessivo dell appalto in oggetto. Si rammenta che la quota di partecipazione indicata per ogni componente il Raggruppamento, non potrà essere inferiore al 40% per l impresa mandataria/capogruppo e al 10% per le altre imprese raggruppate e non potrà eccedere, a pena di esclusione, i requisiti dichiarati da ciascuna impresa. I concorrenti riuniti in Raggruppamento, in caso di aggiudicazione, dovranno eseguire le prestazioni nella percentuale corrispondente alla quota di partecipazione al Raggruppamento medesimo. In ogni caso l impresa mandataria dovrà possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria.. V. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA La domanda di partecipazione e l offerta dovranno essere sottoscritte a pena di esclusione per esteso ed in maniera leggibile dal legale rappresentante dell offerente o da persona munita di idonei poteri, con indicazione della carica ricoperta e presentata in originale, con allegata copia del documento di identità del sottoscrittore. Inoltre, in caso di sottoscrizione da parte di persona munita di poteri, diversa dal legale rappresentante, dovrà essere allegata all offerta copia autentica della procura o della deliberazione degli organi societari da cui risulti la designazione della persona o delle persone incaricate di concorrere alla gara in rappresentanza del concorrente. In tal caso, la presentazione della documentazione dovrà avvenire con le stesse modalità richieste al legale rappresentante. L offerta dovrà essere presentata, pena l esclusione dalla gara, in un plico debitamente sigillato in maniera tale da non consentire manomissioni e recante all esterno la dicitura: PLICO OFFERTA Gara a procedura Aperta n Nome del concorrente: FAX Oggetto: Fornitura e posa in opera di 2 impianti anticaduta presso l O.M.C. ML di Foggia Codice Identificativo Gara (CIG): F2A Scadenza: 10/02/2015, ore 13: All interno del plico dovrà essere inserita, articolata come segue, la seguente documentazione: 1. Domanda di partecipazione, redatta in rigorosa conformità allo schema Allegato A; 2. Le seguenti buste, sigillate in maniera tale da non consentire manomissioni, recanti ciascuna il nominativo dell offerente e la dicitura: A. Gara a Procedura Aperta n Busta A - Documentazione, contenente tutti i documenti specificati al precedente paragrafo IV; B. Gara a Procedura Aperta n Busta B - Offerta Tecnica contenente l offerta tecnica, redatta secondo le indicazioni previste al successivo paragrafo VI.1; C. Gara a Procedura Aperta n Busta C - Offerta Economica, contenente l offerta economica redatta in conformità allo schema Allegato B, che deve specificare le condizioni pagina 8 di 17

9 praticate dal concorrente secondo quanto previsto al successivo paragrafo VI.2. * * * Il plico così formato dovrà essere fatto pervenire, a pena di esclusione, entro il termine perentorio del 10/02/ ore 13.00, al seguente indirizzo: Trenitalia S.p.A. Direzione Tcnica Programmazione Materiali e Acquisti DT Viale Fortore, Foggi (FG) L inoltro dell offerta potrà avvenire, a scelta del concorrente, a mezzo di raccomandata postale, di agenzia di recapito autorizzata, ovvero mediante consegna a mano: in tale ultimo caso la consegna dovrà avvenire nei giorni lavorativi tra le ore e le ore 15.00, comunque entro e non oltre il suddetto termine perentorio, al predetto ufficio della stazione appaltante, che ne rilascerà apposita ricevuta. Farà fede unicamente la data riportata sulla ricevuta rilasciata dalla struttura ricevente. Il tempestivo recapito dell offerta all indirizzo sopra indicato rimane ad esclusivo rischio del concorrente. VI.1. OFFERTA TECNICA L offerta Tecnica dovrà contenere l indicazione di tutti gli elementi utili per la corretta definizione tecnico/qualitativa della fornitura in oggetto. Di seguito vengono indicate le modalità di redazione dell Offerta Tecnica. Modalità di redazione dell Offerta Tecnica. In coerenza con quanto indicato al paragrafo Presentazione dell offerta tecnica della Specifica Tecnica (Allegato E.2 al presente Disciplinare), l Appaltatore dovrà presentare una relazione tecnica che descriva esaurientemente le varie patti componenti gli impianti offerti, ed in particolare: i sistemi di fissaggio e gli eventuali irrigidimenti delle strutture esistenti che s intendono realizzare con allegati disegni esplicativi delle soluzioni adottate; i materiali costituenti la fornitura; le principali subforniture con allegati depliant esplicativi del prodotti offerti; dispositivi di sicurezza previsti; descrizione e logica di funzionamento dei sistemi anticaduta e delle procedure di accesso in sicurezza degli operatori sugli imperiale dei rotabili in manutenzione. Alla suddetta relazione dovrà essere allegata tutta la documentazione citata al medesimo punto della Specifica Tecnica sopra indicata e nelle modalità ivi descritte L offerta Tecnica da inserire all interno della Busta B sigillata in modo da non consentire manomissioni, dovrà essere firmata per esteso dal Legale Rappresentante del concorrente o da altro soggetto munito dei necessari poteri, in modo che siano ben leggibili nome, cognome e qualità del firmatario. pagina 9 di 17

10 =%+,, /% +" &%%&!+ %/&& () )'-$ ') H '% +%+ $ "=)$!%%!! 52""! )%/"! +% 5$ ( ++ %% $$!% +)!% $$!)$!8 / %"! ) %+ &%"" % + %( $$++!!+ )'&.00 ) 2""! %/ )! $ 3 2!+$) %!+ ( $$++!)) % $$% &)!+ &.00))2+% ( $$++!!+ ) "! % + % ++ & 8 +! % 8 "!! % ) 8 +/!+++%! % 6 ""! %/!+!$"! + "$% )% $ ++ : $$!% +=%!+ ( $$++!!+ )'&.00 +&&""%"! % ) ++ ) ++% $ ++!)%$%%%+%+ )%! $)% && )++$ +8 2& $%2 ++ ' +O + +?% 2"" -! %& %! + + & % "") +O % & %2"" + ""! )! +" +%+ $ "=,! 2 &" %%"" %/ " /% :!=%!!% /+,! % % ++ %! &% " /) % %+/ ) % $$% &)% ++ %&% E + & %2""!! G 2!+$ %! "! % + : = $ % % % %& %!" + + &%2"" %2 )!! 1%65$*>*)2"" % +" &% && : + && &% % % 8 + % "&% % & ++ $$ = 1 "! 2"" +O" + + && %

11 % %+% +! %+ :%! %!! %" % & & % $ && &% % $ && & % % %!+! +? ++ + & % +% &$ %%= =%% %=%%-.-%/..,,,+%/ 2%""$ = ""+$!% %!!E = ""+8 $$ %+! E = """!% $!! )!8!% /%""!% 8% +6+ %. )!%" % " $!E %= ""++ %! E = ""% 5$ ( ++ %)!8% $$!% +E "= ""+ % " 8 ++% %2 '')> 8 ++%$! & )%8 +% 2 )!! )! 5%65$ +*)*E $= ""!+ 8 %&!8!%" %&+ %$,! % $ E = ""!! ) %2 )!! %65$*>*E =%%%%%0%/..". =%%% =$"## / $$% %2""!! +? $$ ) / +$$!+ +? % %!! % + % % &% % H %)+!!8 :"" =+E +&&:""! =1+ 5 & % "" / "" ) % + % ) % + %!! ++!! ) $/ + & % + % ) %+!% %& + + &%"")+%/ + &% &% ) +?% +%/ 2 + %$% ;H -63'A40D-P3D0<E ;H H30(-0'D'-<E ;H '30(-0'3D34'-< 5 % %% +! % + ) 2 + %++% ;H - 6! " % +& % %! & 82! )

12 /!!&& + & +" %!! CCC!$ %+ &!&&" 5!% /% %!% $ "C $) +?% ) '!!.% "/ "!/% 6! & -!! + % ' ;H -< $ "=D+%/ 2 + % ;H H 3"" <%+8 " $,!) '!!.% +%/)% + ) 2 + % ;H H 3"" <" % +& % %! & 82! $) +? % ) '!!.% ) "/ & % %! & $ "=%)+%/ % $ +$$ 8 $! 8 :"" =) $!% 2 &%+$$G% "5( ( &5+).5)+ /50)! % + % +& % % & +$ $ ) ++ % & "% &% %%+$$) $ )$!% %%+/ ' %! && & % % + "! %! %!+E,! % $$ % "" %! % 2%" +%! && E (+%!+ % "!"#!$% 6&%! % +2&&%2!+ % + +8 $ % 8&+ %&&E,!++2 && %$+ % 0:5 %! &% = %&&!$ 5%% $%%& & % $ ")%$% $ %!+! & ++ 0! %!+%" %+ '(%! )

13 4$! %!+ % $ % $ "! :! % $ +? "">!%$ ""= -!% &%"") '!!)% + )% / % +$$ $ ""!!E! +%/)!+ % + ) 2 + % ;H '< %+&&""% ' /!$>"!$6##7$ ## 73 $ $ & 7 A 9>A 5!! #+: 523"" 0! %/ "!!% ;"" +< +!!$ +&& 5""! "!$ +&&/ $ +$$" %!!%1+)!% 2 ++ &% $"! :+&&+? "">+&&""=1E +$$ / " & " %! % 2/+)8 8 " %! => $ ## $ 7 &>!!& " / % "" / % +! 2 &%!$)& $ % % " /%%!! %"! &%+&& "") "%" $/ / 52%$ /+ %2A""% %2""!+ & +"%'!!777$ =%%%+ -$9975$$!! -% )+% )!+ $ $$++!) &.00)!! % $$ %%! " $!! %+%%,/$$+ + % + ++ %$ ) % $ ++ %) 8 " % %$ 2%,/)) % $$++!% 2 1!! ) %=)=%"=%65$*>*) 2% 8 %!+% - %$ %/ $ + %%!%%/% 5 %$ +/ % + % $ ++ % %/ $ + 6%$%+!%!!% / + % ) + " + + % + % + ++ % &) %2 *%6(11>) 8

14 &%"%2 $ &!-,'- % &%/ $ + %%!%%/% ) " % + + &! $!99) "")!+ & )+, ')! 83 $ & $ $!! $ ##3 %!! #D **:; 8+! 8 " % + + % ) % % " ''-- % &%+ - " % + + & +! % + ) + % &! & +! %%)!+) >! % %! & &% D!! % $$%% 8 +!! >+% + %$ - % ) % $ ) + " % + +! E % / %!%" % ) % ) %!% &+ 6$ "" %! & % %+& % +! & / + =%%%8 $$#& 52 $$% & %" /! 2 $$% ) %2 )!! ) =%65$*>* 52 $$% &%" 8 % &%2"" %/"" %+ " ) % + % )%2""+ + I $$% %$8 = 2& % %% + + & +%% 2"" / % 8 % %/! " & $ && % %%"" E = 2& % + %!! % %8& %+! ") +% 2 )!! % 65$> - ")$% % %!%! &% $$% &%" ) 2 $$% 9! " ''--)+ $$% 2 )!! ) =%65$ *>*)!+8 % 2 % % %+ & % % % $ ) " % " %2& % & % +% =E + $ 1%

15 % &) % $ ++ ) 2%$$% 2 %65$>) "% " %2& % &% +% =E % & % 5$ ( ++ ) & % $$ % % 2 % 65$ > % % %) % % %& ) % +% 2 *%65$>E % &2% &%% + %6A(')) +!+%, %! &8 6A(' %!+ % % ++ & ) % 8 2 %!+! $ $)+%& & E % & % $ ++ %6'4>!+& )8 ++"" )2 $$% 9! %! & %&% % &%+ $ "C)% + $ "%2-%$ )+ %&+ " %!! &+)" %!! &% $!%!E %&+ + ) ++ % & % 82! =%%%<$ )" ++%8%+ )% /! & 2 $$% Q2!)$% +%! &%/+ & $ & %2 %!+!%$ & )+!+ + K %2!+!+ % $$% & % ) % + % %!% /% %%. E 8 ) ) + +5=4 % + % ++ & 2!+! % ($! %( $$++!)-, %'&% ) "!/ 2!+$ % % + & %2"" E % & % 5$ ++ $! %" %> > >%% >% 2 )!! % / %" %+%$ %+ %>E %! &% +%,+" ;..< %>:-$ +6+ =

16 % % + &%%!% +%+ $ "C)/ ++ &2 )!!1%'%&. % ' 5 + % /!%*$%! &) % 2 $$% ) $ / % / % %! % + +) "!/8 +% 2 %'%&. %' / "! %+%&!! %E / % %,"! ) +$""%2 %65$*>)"! &!,+-+ + %+ &%!)! %"! && ) "%$ ++% % ""%!!8+ %!+ +"$% $$ (+ %! 9 (+ % $!! & 4-8 % 6& %, %% %% 2 % $$ E %% %--%/ %,% 8 %!/ & +$ +/) %! ) % 8 + % & $%! )%% % 5$$1> E% == /0 %.%,! 2 &$%& %$ %"$ % 2""+) + 2 $$% ) % 8 % ) +%/ % $ 2 $$% & " % +!% $ $ % )+ " + " /) %2$& )% ""% 2&%2 ++ $! +%& %"! &! " E %" %%%"> %$ %!+!+) +%/ %!++ & %2 *) =%'.' / G " / % ""% + & +! % $ $ % ) + " %+ %$$$ + $ *%

17 + $! + &% ++ "" % I $$% ) 9$!)$% % % + $!"" )+ %" 8 & I% &% $ & "" 52 $$% / +%++%$$!+% '%0%.++%, )"!/ 8 ++ $/ / $ % & %! +% '% 0) / %% ) +$""%2 1*" $ $!%%$$)%!%$ % +6+ %$ 2 ""!+$!% ) % % +%!+ ++ %& +% % $$% &%2 ++ 8!!& $%! &)& +8 + " %% +% "%,"! $/2 ++ $$% ++% /!+! (+ %%! & ++% %$ 9(+ % $!! &4-8% 6& % 6. ' Firmato digitalmente da Gianluca Cocci CN = Cocci Gianluca O = Trenitalia SpA/ C = IT

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA RIEPILOGO Procedura aperta, ai sensi degli artt. 55, 5 comma,

Dettagli

CITTA DI PORTICI Provincia di Napoli

CITTA DI PORTICI Provincia di Napoli CITTA DI PORTICI Provincia di Napoli DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO IN MATERIA DI TENUTA DI CONTABILITA IVA NEL COMUNE DI PORTICI 1/5 1. Oggetto dell Appalto Il Comune di Portici intende

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: A.S.L. TO1 - Via San Secondo 29-10128 TORINO (Tel. 011/5662238 - fax 011/5662302) Indirizzo elettronico: www.aslto1.it 2. Procedura

Dettagli

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Allegato C MITTENTE: Impresa Al COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA 1. PROCEDURA DI GARA ED OGGETTO DELL APPALTO Il Gestore del Mercato Elettrico s.p.a. ha indetto una procedura aperta ex art. 3 comma 37, art. 14 ed art. 238 del D. Lgs. 163 del 2006. CIG 01775441F1 Oggetto

Dettagli

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti,9 C.A.P. cod Fisc: Partita IVA

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti,9 C.A.P. cod Fisc: Partita IVA DISCIPLINARE DI GARA DELLA RDO Servizio pulizia locali uffici comunali. CIG: 6756567F75 1 PREMESSA Per l acquisizione del servizio in oggetto l Amministrazione si avvale della procedura telematica di acquisto

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI. Codice fiscale e partita IVA: BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI. Codice fiscale e partita IVA: BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI Codice fiscale e partita IVA: 00821180577 BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO INTERINALE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATTRICE:

Dettagli

CITTA DI LEGNAGO UFFICIO ASSISTENZA

CITTA DI LEGNAGO UFFICIO ASSISTENZA CITTA DI LEGNAGO UFFICIO ASSISTENZA Allegato B PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI DUE AUTOVETTURE PER I SERVIZI SOCIALI CON CONTESTUALE ALIENAZIONE DI UN AUTOMEZZO DISCIPLINARE DI GARA

Dettagli

Avviso Pubblico Indagine di mercato VIAGGIO DI ISTRUZIONE A MONACO -CIG Z071F672A4

Avviso Pubblico Indagine di mercato VIAGGIO DI ISTRUZIONE A MONACO -CIG Z071F672A4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie - Piero Sraffa Sezioni associate I.T.I.S. Marie Curie ITC Piero Sraffa Via F.lli Zoia, 130 20153 Milano Tel 02 45 25 866 fax 02 45 25 887 www.curiesraffa.gov.it

Dettagli

C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA

C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2018-31/12/2022 Verbale n.1 Il giorno due del mese

Dettagli

REQUISITI MINIMI Possono partecipare alla procedura i soggetti di cui all art. 45 del D. Lgs n. 50/2016.

REQUISITI MINIMI Possono partecipare alla procedura i soggetti di cui all art. 45 del D. Lgs n. 50/2016. Agli Operatori Economici Oggetto: Invito a presentare offerta nell ambito della procedura negoziata per l individuazione dell operatore economico per il servizio di progettazione esecutiva, allestimento

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE PROCEDURA APERTA PER: APPALTO DEL SERVIZIO DI STAMPA, NOTIFICA E QUANTO ALTRO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE PROCEDURA APERTA PER: APPALTO DEL SERVIZIO DI STAMPA, NOTIFICA E QUANTO ALTRO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE PROCEDURA APERTA PER: APPALTO DEL SERVIZIO DI STAMPA, NOTIFICA E QUANTO ALTRO FINALIZZATO ALLA RISCOSSIONE DI VERBALI INTESTATI A SOGGETTI RESIDENTI ALL ESTERO.

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

CITTÀ di SUSA PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ di SUSA PROVINCIA DI TORINO CITTÀ di SUSA PROVINCIA DI TORINO All Impresa....... Oggetto: Invito a gara informale per l affidamento del servizio mediante la procedura del cottimo fiduciario. Codice CIG: Codesta impresa è invitata

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA N. 49/2016 SERVIZIO DI NOLEGGIO TELEVISORI PER DEGENTI RICOVERATI PRESSO L OSPEDALE MAGGIORE DI BOLOGNA. ANNO 2016-2022 C.I.G. 6739877273 Presentazione delle offerte:

Dettagli

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. Fiat Engineering S.p.A., C.so Ferrucci n. 112/A 10138 Torino Tel. 011.00.56.362 Telefax 011.00.56.369,

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA COMUNE DI ROSTA Provincia di Torino BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione:

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta anticipata a mezzo posta elettronica all indirizzo OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG IL RESPONSABILE DELLA CUC

BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG IL RESPONSABILE DELLA CUC BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG 6567628214 IL RESPONSABILE DELLA CUC - Visto il D.Lgs. n. 163/2006; - Vista la Delibera di

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PE LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DEI POTENZIALI SOGGETTI INTERESSATI ALLA GESTIONE DEL PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PE LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DEI POTENZIALI SOGGETTI INTERESSATI ALLA GESTIONE DEL PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PE LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DEI POTENZIALI SOGGETTI INTERESSATI ALLA GESTIONE DEL PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017 1. Denominazione, indirizzo amministrazione, punti di contatto:

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli - 1 - AVVISI E BANDI DI GARA Comune di Poli Area Tecnica 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, 2 00010 Poli (RM). Tel. n. 06 9551002, Fax 06 9551613, ufficio tecnico, responsabile: Arch. Daniele

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

Detto plico al suo interno dovrà contenere, a pena di esclusione:

Detto plico al suo interno dovrà contenere, a pena di esclusione: Prot. n. Class.ne n. Potenza, lì Raccomandata A/R Oggetto: Lettera-invito a Cottimo fiduciario per l affidamento triennale del servizio di fornitura di lavoro somministrato. Codesta Spett.le Ditta, qualora

Dettagli

ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara

ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara (Il corsivo è inserito a scopo di commento) Spett.le AdF Spa Oggetto: INTERVENTI SU PISTA E PIAZZALI n. 1/2011 -

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA GESTIONE CONTRATTUALE E NEGOZIALE -

Dettagli

COMUNE DI FORTE DEI MARMI (Provincia di Lucca) 2 SETTORE TECNICO\\Servizio Lavori Pubblici

COMUNE DI FORTE DEI MARMI (Provincia di Lucca) 2 SETTORE TECNICO\\Servizio Lavori Pubblici Spett.le Società OGGETTO: procedura negoziata ai sensi dell art. 60 D. Lgs 50/2016 e s.m.i. per l affidamento del Servizio di manutenzione degli impianti di climatizzazione presenti negli Edifci Comunali

Dettagli

punteggio offerta tecnica 50 punti punteggio offerta economica 50 punti Data di presentazione dell offerta

punteggio offerta tecnica 50 punti punteggio offerta economica 50 punti Data di presentazione dell offerta Prot. n. 115 del 15.07.2016 OGGETTO: Lettera di invito a partecipare alla gara per l affidamento dell appalto per la fornitura a noleggio e posa in opera di tensostrutture per la 50^ Fiera del Riso anno

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA IN DATA 12 MAGGIO 2017. CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO CASALE

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA 1. PROCEDURA DI GARA ED OGGETTO DELL APPALTO Il Gestore del Mercato Elettrico s.p.a. ha indetto una gara a procedura aperta ex art. 3 comma 37, art. 206, art. 208 ed art. 238 del D. Lgs. 163 del 2006 (CIG:

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER OPERATORI CON IDONEITA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER OPERATORI CON IDONEITA Marca da bollo da 16,00 Modulo DOMANDA PLURI. predisposto per: - Raggruppamento Temporaneo di imprese - Consorzio ordinario di concorrenti - G.E.I.E. - Aggregazioni imprese aderenti a rete DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. Il sottoscritt nat a

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. Il sottoscritt nat a ALLEGATO 1 MARCA DA BOLLO DA. 16.00 Spett.le Comune di Numana Piazza del Santuario n. 24 60026 Numana (AN) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE, ORGANIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL MERCATINO

Dettagli

TESTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN DATA 19/07/2017

TESTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN DATA 19/07/2017 Costigliole d Asti, 24/07/2017 CIG COMUNICATO: Z6E1F714BA TESTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN DATA 19/07/2017 Invito alla PROCEDURA NEGOZIATA CON PREVIA INDIZIONE DI GARA (art. 124 del

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO DI VIGILANZA E PORTIERATO BANDO DI GARA CIG: 6832063CBB Numero gara: 6542083 1- Amministrazione Aggiudicatrice:

Dettagli

Città Metropolitana di TORINO

Città Metropolitana di TORINO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO 01/01/2017 AL 31/12/2021 CIG ZE31B8113C In esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 30 del 30.09.2016 e della Determinazione

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VICOVARO (Scuola dell Infanzia - Primaria Secondaria di I grado) Via Mazzini,1

Dettagli

COMUNE DI FORTE DEI MARMI (Provincia di Lucca) 2 SETTORE TECNICO\\Servizio Lavori Pubblici

COMUNE DI FORTE DEI MARMI (Provincia di Lucca) 2 SETTORE TECNICO\\Servizio Lavori Pubblici (Provincia di ) Spett.le Società OGGETTO: procedura negoziata ai sensi dell art. 36 comma 2 lettera a) D. Lgs 50/2016 e s.m.i., per la conclusione di UN ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO,

Dettagli

ASM s.r.l. Azienda Speciale Multiservizi di MAGENTA BANDO DI GARA

ASM s.r.l. Azienda Speciale Multiservizi di MAGENTA BANDO DI GARA ASM s.r.l. Azienda Speciale Multiservizi di MAGENTA 20013 Via Crivelli, 39 tel. 02/97229.1 telefax 02/97229.219 www.asmmagenta.it e-mail: info@asmmagenta.it BANDO DI GARA STAZIONE APPALTANTE: ASM s.r.l.

Dettagli

Città Metropolitana di TORINO

Città Metropolitana di TORINO Prot. 6395 del 01/06/2016 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Il Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione e Patrimonio del Comune di Volvera procede alla presente indagine di mercato al fine di individuare operatori

Dettagli

Comune di Foggia Servizi Demografici

Comune di Foggia Servizi Demografici Comune di Foggia Servizi Demografici Prot. n. Alla Ditta Via. n.. CAP. Città. LETTERA DI INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ai sensi dell art. 125 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. Trasmessa a mezzo pec Oggetto:

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI MILANO DISCIPLINARE DI GARA

CORTE DI APPELLO DI MILANO DISCIPLINARE DI GARA CORTE DI APPELLO DI MILANO DISCIPLINARE DI GARA Appalto mediante procedura ristretta per l affidamento della Fornitura e installazione di archivi compattabili a movimentazione elettrica per il Nuovo Palazzo

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE PROVINCIALE: Via della Repubblica, 18/s Foggia

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE PROVINCIALE: Via della Repubblica, 18/s Foggia ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE PROVINCIALE: Via della Repubblica, 18/s - 71100 Foggia BANDO DI ASTA PUBBLICA: SERVIZIO DI TRASPORTO E RECAPITO PRATICHE VARIE ED ALTRI MATERIALI CARTACEI

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Via Bruno Capponi, 100-05100 TERNI AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D.LGS. 50/2016, DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SANIFICAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA GARA A PROCEDURA APERTA GPA n. 5800722 del 28/10/2014 per l affidamento della fornitura di ROTORI e INDOTTI per rotabili ferroviari Codice Identificativo Gara (CIG): Lotto 1: 59832004D5 Lotto 2: 5983204821

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Prot. n. 479 del 15 gennaio 2015 Ministero delle politiche agricole IL DIRETTORE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Per l affidamento ai sensi dell art. 125 comma 11 del D.Lgs.

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Dettagli

VERBALE DI GARA (29/11/2016)

VERBALE DI GARA (29/11/2016) VERBALE DI GARA (29/11/2016) Procedura negoziata, ex art. 36, comma 2, lettera b), del D.Lgs. n. 50/2016, per la fornitura di libri prevalentemente a carattere didattico, scientifico e giuridico editi

Dettagli

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Per manifestazione di interesse all affidamento di servizi pubblici tramite procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara ex artt. 36, comma 2 lett. b), e

Dettagli

ASM s.r.l. Azienda Speciale Multiservizi di MAGENTA BANDO DI GARA

ASM s.r.l. Azienda Speciale Multiservizi di MAGENTA BANDO DI GARA ASM s.r.l. Azienda Speciale Multiservizi di MAGENTA 20013 Via Crivelli, 39 tel. 02/97229.1 telefax 02/97229.219 www.asmmagenta.it e-mail: info@asmmagenta.it BANDO DI GARA STAZIONE APPALTANTE: ASM s.r.l.

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA

AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI GIOVINAZZO Provincia di BARI UFFICIO TECNICO SETTORE PATRIMONIO LL.PP Piazza Vittorio Emanuele II Tel. 0803902343 E-mail u.t.c.giovinazzo@incomm.it C.F. 80004510725 Prot. 12585 Giovinazzo,lì

Dettagli

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Formazione Professionale. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Formazione Professionale. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 Bando Servizio Formazione Professionale ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. n. 163/06, PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

COMUNE DI VALENZA (Provincia di Alessandria) Settore Tecnico Ufficio Gare/Appalti

COMUNE DI VALENZA (Provincia di Alessandria) Settore Tecnico Ufficio Gare/Appalti COMUNE DI VALENZA (Provincia di Alessandria) ------------------------------------- Settore Tecnico Ufficio Gare/Appalti PROCEDURA APERTA APPALTO N. 11/14 CIG 6070344E53 FORNITURA DEL SERVIZIO ASSICURATIVO

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER OPERATORI CON IDONEITA PLURISOGGETTIVA e DICHIARAZIONI

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER OPERATORI CON IDONEITA PLURISOGGETTIVA e DICHIARAZIONI Marca da bollo da 16,00 Modulo DOMANDA PLURI. predisposto per: - Raggruppamento Temporaneo di concorrenti (art. 34 co.1 lett. d D.Lgs 163/06) - Consorzio ordinario di concorrenti - G.E.I.E. - Aggregazioni

Dettagli

UNIACQUE S.p.A. ALLEGATO B Disciplinare di gara

UNIACQUE S.p.A. ALLEGATO B Disciplinare di gara UNIACQUE S.p.A. BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA APPALTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER IL PERIODO 01.01.2011-31.12.2011 PER LE UTENZE DELLA SOCIETA (ai sensi degli artt. 54 e 55, e 82, comma

Dettagli

Ministero della Giustizia Corte d Appello di Firenze

Ministero della Giustizia Corte d Appello di Firenze Ministero della Giustizia Corte d Appello di Firenze INFORMAZIONI E MODALITÀ PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA Appalto mediante procedura ristretta urgente per l affidamento della fornitura e posa in opera

Dettagli

COMUNE DI MILIS PROVINCIA DI ORISTANO Piazza Marconi, m i l i s fax

COMUNE DI MILIS PROVINCIA DI ORISTANO Piazza Marconi, m i l i s fax COMUNE DI MILIS PROVINCIA DI ORISTANO Piazza Marconi, 4-09070 m i l i s 078351665 51666 - fax 078351680 - e-mail info@comunemilis.gov.it AREA AMMINISTRATIVA Prot. n. 3126 MILIS, 02.07.2015 AVVISO PUBBLICO

Dettagli

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA ID 1557 IN CALCE: - FACSIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Pag. 1 di 6 La Busta B Offerta Tecnica dovrà contenere, a pena di esclusione dalla gara: la Dichiarazione di Offerta

Dettagli

Settori di attività economica

Settori di attività economica VADEMECUM SINTESI PROCEDURE PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO (ex art. 12 della L. n. 580/1993 e successive modifiche e/o integrazioni

Dettagli

ATAC S.p.A. BANDO DI GARA N 9/ PROCEDURA APERTA 1. AGENZIA PER LA MOBILITÀ DEL COMUNE DI ROMA - Via

ATAC S.p.A. BANDO DI GARA N 9/ PROCEDURA APERTA 1. AGENZIA PER LA MOBILITÀ DEL COMUNE DI ROMA - Via ATAC S.p.A. BANDO DI GARA N 9/2009 - PROCEDURA APERTA 1. AGENZIA PER LA MOBILITÀ DEL COMUNE DI ROMA - Via Ostiense, 131/L 00154 ROMA. Punti di contatto: Responsabile Gare Pubbliche di Atac S.p.A. - avv.

Dettagli

ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n ANCONA Tel. 071/28531 pec: -

ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n ANCONA Tel. 071/28531 pec: - ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n. 40 60131 ANCONA Tel. 071/28531 pec: erap.marche.an@emarche.it - www.erap.marche.it PROT. ID 275776 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Informazioni e modalità per la partecipazione alla gara

Informazioni e modalità per la partecipazione alla gara Informazioni e modalità per la partecipazione alla gara Appalto mediante procedura ristretta urgente per l affidamento della Fornitura e posa in opera di tendaggi per interni e pellicole per vetri per

Dettagli

REGIONE TOSCANA SOGGETTO AGGREGATORE Sede legale: Via di novoli, Firenze BANDO DI GARA

REGIONE TOSCANA SOGGETTO AGGREGATORE Sede legale: Via di novoli, Firenze BANDO DI GARA REGIONE TOSCANA SOGGETTO AGGREGATORE Sede legale: Via di novoli, 26 50127 Firenze BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, e indirizzi: Regione Toscana - Soggetto Aggregatore

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, giovedì 27 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento

Dettagli

Prot. n. 5422/A 37 Sabaudia, 17 novembre 2017

Prot. n. 5422/A 37 Sabaudia, 17 novembre 2017 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "Valentino Orsolini Cencelli" VIA EMANUELE FILIBERTO, 5 04016 SABAUDIA

Dettagli

GAL ELORO SOCIETÀ CONSORTILE MISTA A R. L.

GAL ELORO SOCIETÀ CONSORTILE MISTA A R. L. GAL ELORO SOCIETÀ CONSORTILE MISTA A R. L. CAPOFILA PROGETTO DI COOPERAZIONE «RURALITÀ MEDITERRANEA PRODOTTI TIPICI» BANDO DI GARA relativo alla procedura ristretta sotto soglia per l affidamento in appalto

Dettagli

Spett. (come da elenco professionisti)

Spett. (come da elenco professionisti) Spett. (come da elenco professionisti) OGGETTO: Procedura negoziata - cottimo fiduciario, ex artt. 91, comma 2, e 57 del D. lgs. 163/06 per l affidamento dei servizi tecnici, per il conferimento dell incarico

Dettagli

BANDO DI GARA PER L APPALTO DELLA FORNITURA DI COPERTURE ISOTERMICHE PER PISCINE. Procedura aperta ai sensi del D.lgs 163/2006

BANDO DI GARA PER L APPALTO DELLA FORNITURA DI COPERTURE ISOTERMICHE PER PISCINE. Procedura aperta ai sensi del D.lgs 163/2006 BANDO DI GARA PER L APPALTO DELLA FORNITURA DI COPERTURE ISOTERMICHE PER PISCINE Procedura aperta ai sensi del D.lgs 163/2006 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA codice identificativo gara (CIG): 5427221C70

Dettagli

Fac-simile istanza di partecipazione procedura in economia (ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006). (in carta semplice)

Fac-simile istanza di partecipazione procedura in economia (ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006). (in carta semplice) ALLEGATO 2 Fac-simile istanza di partecipazione procedura in economia (ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006). (in carta semplice) Spett.le Azienda 35100 PADOVA Oggetto: istanza di partecipazione alla procedura

Dettagli

Bando di gara per: Opere di urbanizzazione del Piano di. Lottizzazione n Stralcio funzionale 1^ e 2^ parte Polo

Bando di gara per: Opere di urbanizzazione del Piano di. Lottizzazione n Stralcio funzionale 1^ e 2^ parte Polo CONSORZIO ZONE IMPRENDITORIALI PROVINCIA DI ANCONA Bando di gara per: Opere di urbanizzazione del Piano di Lottizzazione n. 24 4 Stralcio funzionale 1^ e 2^ parte Polo Intercomunale per Insedia-menti Produttivi

Dettagli

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna. Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna. Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna Bando di gara mediante procedura aperta Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a sede del Museo

Dettagli

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Agricoltura. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Agricoltura. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 Bando Servizio Agricoltura ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. n. 163/06, PER la realizzazione

Dettagli

DESCRIZIONE DELL APPALTO E MODALITÀ PROCEDIMENTALI. rappresentante).

DESCRIZIONE DELL APPALTO E MODALITÀ PROCEDIMENTALI. rappresentante). AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER LO SVOLGIMENTO DI UNA RDO SUL MERCATO ELETTRONICO, RIGUARDANTE LA FORNITURA E IL MONTAGGIO DI TENDE PER DUE SCUOLE PRIMARIE. CIG: Z7C2024C5F Il Comune di Belluno

Dettagli

AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE

AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO PER LA INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 122 COMMMA 7 DEL D.LGS. 163/2006. Con il presente avviso,

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE SERVIZI TECNICI PROCEDURA APERTA PER: APPALTO SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA E

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE SERVIZI TECNICI PROCEDURA APERTA PER: APPALTO SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA E 1 COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE SERVIZI TECNICI PROCEDURA APERTA PER: APPALTO SERVIZIO DI TELEFONIA FISSA E SERVIZI COLLEGATI ED ACCESSORI PER IL COMUNE DI FIRENZE DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 18.03.2009

Dettagli

Bando ALLEGATO 3. Offerta Economica. Servizio Agricoltura. Autorità di Gestione PSR. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

Bando ALLEGATO 3. Offerta Economica. Servizio Agricoltura. Autorità di Gestione PSR. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 Bando Servizio Agricoltura ALLEGATO 3 Offerta Economica Autorità di Gestione PSR Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. n. 163/06,

Dettagli

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A C O M U N E D I T E R R A C I N A C O M U N E D I I T R I

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A C O M U N E D I T E R R A C I N A C O M U N E D I I T R I All. A C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A C O M U N E D I T E R R A C I N A C O M U N E D I I T R I Comune di Itri LT - Piazza Umberto I snc 04020 Itri (LT) Tel. 0771/732229-30 Fax 0771/721108

Dettagli

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias BANDO DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI RITIRO E RECAPITO CORRISPONDENZA DEL COMUNE DA PARTE DI POSTE PRIVATE, PERIODO LUGLIO 2011 LUGLIO.2012-

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO L Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino, avente sede legale in Pesaro, Viale Gramsci 4, 61121 Pesaro, con lo scopo di concedere in locazione un locale di proprietà

Dettagli

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione delle aree verdi dello

Dettagli

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Sistema Integrato Servizi Sociali. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Sistema Integrato Servizi Sociali. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 Bando Servizio Sistema Integrato Servizi Sociali ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. n. 163/06,

Dettagli

b) Oggetto dell appalto: Fornitura di pipette da laboratorio per l Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Paolo Giaccone, per un importo

b) Oggetto dell appalto: Fornitura di pipette da laboratorio per l Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Paolo Giaccone, per un importo REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER: gestione interventi socio educativi, per. allievi non vedenti e ipovedenti del Convitto Vittorio Emanuele II

PROCEDURA APERTA PER: gestione interventi socio educativi, per. allievi non vedenti e ipovedenti del Convitto Vittorio Emanuele II 1 COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE ISTRUZIONE PROCEDURA APERTA PER: gestione interventi socio educativi, per allievi non vedenti e ipovedenti del Convitto Vittorio Emanuele II DISCIPLINARE DI GARA Il giorno

Dettagli

AVVISO DI RETTIFICA BANDO DI GARA, PROROGA E RIAPERTURA DEL TERMINE DI RICEVIMENTO DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

AVVISO DI RETTIFICA BANDO DI GARA, PROROGA E RIAPERTURA DEL TERMINE DI RICEVIMENTO DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA APERTA PER LA SELEZIONE DI UNA TERNA DI COMMISSARI CUI AFFIDARE I SERVIZI DI COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO E OPERE DI MESSA IN SICUREZZA DELLA DISCARICA DI SANT

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI E DELLE CONDIZIONI PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI TELEFONIA MOBILE VOCE DATI E FISSA DAL 01/03/2014 AL 28/02/2016.

CAPITOLATO D ONERI E DELLE CONDIZIONI PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI TELEFONIA MOBILE VOCE DATI E FISSA DAL 01/03/2014 AL 28/02/2016. CAPITOLATO D ONERI E DELLE CONDIZIONI PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI TELEFONIA MOBILE VOCE DATI E FISSA DAL 01/03/2014 AL 28/02/2016. 1. STAZIONE APPALTANTE: ATAF S.p.A. Via di Motta della

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Premesse Il presente disciplinare di gara contiene le norme integrative al bando relative alle modalità di partecipazione alla procedura di gara indetta da Acam SpA, alle modalità

Dettagli

DIPARTIMENTO POLITICHE DELL AMBIENTE Via Cosenza Catanzaro Lido (CZ) Tel fax

DIPARTIMENTO POLITICHE DELL AMBIENTE Via Cosenza Catanzaro Lido (CZ) Tel fax DIPARTIMENTO POLITICHE DELL AMBIENTE Via Cosenza 88063 Catanzaro Lido (CZ) Tel 0961.737896 fax 0961.33913 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI COMUNI DELLA REGIONE CALABRIA PER

Dettagli

Bando per il finanziamento di progetti formativi specificatamente dedicati alle piccole, medie e micro imprese.

Bando per il finanziamento di progetti formativi specificatamente dedicati alle piccole, medie e micro imprese. Bando per il finanziamento di progetti formativi specificatamente dedicati alle piccole, medie e micro imprese. PROGETTI FORMATIVI PER RLS E RLST LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO COME COMPETENZA PROFESSIONALE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (codice CIG 6372706B58) ART. 1 - OGGETTO E DURATA DELLA CONCESSIONE Il Comune di Levanto esperisce

Dettagli

RANDSTAD ITALIA S.P.A. Via R. Lepetit n. 8/ Milano P. IVA:

RANDSTAD ITALIA S.P.A. Via R. Lepetit n. 8/ Milano P. IVA: RANDSTAD ITALIA S.P.A. Via R. Lepetit n. 8/10 20124 Milano P. IVA: 12730090151 info@randstad.it Openjobmetis S.p.A. Via Generale Gustavo Fara, 35 20124 Milano P.IVA: 13343690155 info@openjob.it UMANA S.p.A.

Dettagli

ALES ( Oristano) Spett.li. Società Giara Bus s.n.c. vico 1 IV novembre, n VILLA VERDE (OR) LETTERA DI INVITO

ALES ( Oristano) Spett.li. Società Giara Bus s.n.c. vico 1 IV novembre, n VILLA VERDE (OR) LETTERA DI INVITO Comuni di: 1 Albagiara 11 Morgongiori 2 Ales 12 Nureci 3 Assolo 13 Pau 4 Asuni 14 Ruinas 5 Baradili 15 Senis 6 Baressa 16 Simala 7 Curcuris 17 Sini 8 Gonnoscodina 18 Usellus 9 Gonnosnò 19 Villa s. Antonio

Dettagli

CONSORZIO CHIERESE PER I SERVIZI Strada Fontaneto n CHIERI (TO) Tel / Fax +3911/ (in seguito anche CCS );

CONSORZIO CHIERESE PER I SERVIZI Strada Fontaneto n CHIERI (TO) Tel / Fax +3911/ (in seguito anche CCS ); CONSORZIO CHIERESE PER I SERVIZI Strada Fontaneto n. 119-10023 CHIERI (TO) Tel. +39011/9414343 - Fax +3911/9473130 (in seguito anche CCS ); Gara di appalto per l accensione di un mutuo a fronte dell affidamento

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Stazione Appaltante: Aeroporti di Puglia S.p.A. Indirizzo: Aeroporto Civile di Bari Palese, via Enzo Ferrari, 70128 BARI. tel: 080/5800258 telefax: 080/5800225, www.aeroportidipuglia.it.

Dettagli

C.S.A. Centro Servizi Anziani Adria

C.S.A. Centro Servizi Anziani Adria C.S.A. Centro Servizi Anziani Adria SCADENZA 25/02/2017 AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO AI SENSI DELL ART. 36 comma 2 lettera b) e ART. 216 comma 9 del d.lgs. 50/16 INTERVENTO DI RISPARMIO ENERGETICO

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/ AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr. 17/2001 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA

Dettagli

Direzione Amministrativa

Direzione Amministrativa Direzione Amministrativa AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART.36 DEL D.LGS 50/16, PER LA FORNITURA IN ESCLUSIVA DI N.1 SET NEFROLITOTOMIA

Dettagli

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO Prot. 3318 /C14 Castiglione dei Pepoli, 19/10/2016 BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO 1.1.2017-31.12.2020 C.I.G. Z681BA8ACD Albo On line Sito Web - Spett.le Carisbo Gruppo

Dettagli