Visual Web Developer 2005 Express Edition

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Visual Web Developer 2005 Express Edition"

Transcript

1 Visual Web Developer 2005 Express Edition In questa breve presentazione vengono illustrate le funzionalità del software, oltre a tutte le attività che è possibile realizzare grazie alla nuova versione del software. Scelto e selezionato da Paolo Latella Un ambiente ideale per imparare a sviluppare per il Web Utilizzare un ambiente di sviluppo semplificato, pensato appositamente per gli studenti e gli appassionati di sviluppo. Usare uno strumento flessibile, che permette di eseguire l'aggiornamento agli altri prodotti della linea Visual Studio per soddisfare le esigenze di sviluppo più avanzate. Progettazione grafica delle applicazioni Web Una soluzione che offre tutto quello che occorre per iniziare immediatamente a creare applicazioni Web. Realizzare applicazioni Web avanzate e semplici da usare grazie a un'intuitiva interfaccia di progettazione con funzionalità WYSIWYG e drag-and-drop. Trarre vantaggio da oltre 60 nuovi controlli e da centinaia di frammenti di codice riutilizzabili per ridurre il tempo necessario per lo sviluppo di applicazioni Web sofisticate e interattive. Utilizzare le pagine master per gestire il layout dei siti in modo uniforme e centralizzato. Sfruttare le funzionalità IntelliSense per accedere rapidamente ai metodi e alle librerie da utilizzare nelle applicazioni. Accedere agli strumenti utilizzati più di frequente grazie a smart tag e funzionalità per le operazioni più comuni. Progettazione grafica dei database

2 Progettazione grafica dei database Realizzare velocemente siti Web dinamici e basati su dati. Progettare graficamente database e query grazie a una finestra di progettazione per i dati con funzionalità drag-and-drop. Sfruttare procedure guidate per la connessione ai dati. Connettere le interfacce utente ai dati utilizzando strumenti dragand-drop invece di scrivere codice. Creare applicazioni basate su dati tramite SQL Server 2005 Express Edition. Condivisione delle applicazioni Web Trovare soluzioni di hosting per le applicazioni sviluppate con Visual Web Developer Express. Utilizzare le funzionalità integrate per pubblicare i siti Web in pochi minuti via FTP. 300 MB di documentazione ed esempi Visual Web Developer include il componente aggiuntivo Microsoft MSDN 2005 Express Edition Library, che contiene oltre 300 MB di documentazione per iniziare a utilizzare il programma. MSDN Express Library contiene documentazione ed esempi relativi alle API e offre una funzionalità migliorata per la ricerca dei contenuti. Guida dinamica Grazie alla Guida dinamica è possibile ottenere supporto in base al contesto. Ad esempio, se si desiderano ulteriori informazioni sul controllo TextBox, è sufficiente posizionare il cursore del mouse sul controllo e nel riquadro della Guida dinamica verranno visualizzati i file corrispondenti. Ricerca per categorie

3 Ricerca per categorie La sezione "Ricerca per categorie" della Guida in linea offre supporto basato sulle attività per argomenti quali l'utilizzo dei controlli delle pagine o la realizzazione di siti Web abilitati alla gestione dei dati. Ogni argomento permette di accedere a varie procedure per aiutare gli utenti a scrivere il codice e a comprenderne il funzionamento. Accesso alla comunità online Visual Web Developer Express consente di connettersi direttamente dal menu Comunità alla comunità ASP.NET, dove è possibile fare domande, fornire feedback sul prodotto o utilizzare la funzionalità di ricerca per trovare frammenti di codice IntelliSense, modelli di progetto o controlli creati da altri utenti. < Torna al percorso introduttivo Tipi di progetto flessibili Visual Web Developer offre la possibilità di creare un'applicazione Web utilizzando un server Web, un sito FTP o una condivisione di file. I siti Web basati su condivisioni di file sono semplici da testare e non richiedono l'installazione di IIS, costituendo pertanto una valida soluzione per gli utenti di Windows XP Home Edition. Amministrazione di siti Web

4 Amministrazione di siti Web La configurazione di un sito Web non implica necessariamente la codifica manuale di tag XML. Lo strumento Amministrazione sito Web, disponibile scegliendo Configurazione di ASP.NET dal menu Sito Web, è un'interfaccia di amministrazione per il sito basata sul Web, che consente di gestire utenti e ruoli, informazioni di personalizzazione, provider di dati, impostazioni delle applicazioni e molto altro, oltre a semplificare le attività di gestione del sito Web senza apportare modifiche ai file di configurazione.è possibile amministrare in modo semplice e immediato utenti e ruoli nella scheda Protezione. Nella scheda Impostazioni applicazione è inoltre possibile specificare impostazioni personalizzate per le applicazioni, configurare il server SMTP di posta elettronica e altro ancora. Snap-in MMC per IIS Oltre che alla configurazione specifica del sito nello strumento Amministrazione sito Web, è anche possibile apportare modifiche a livello del server e alla configurazione di ASP.NET utilizzando lo snap-in Internet Information Server (IIS) per Microsoft Management Console (MMC). In questo modo è possibile modificare le impostazioni delle applicazioni, gli errori personalizzati, le impostazioni per le autorizzazioni e così via. Supporto FTP integrato

5 Supporto FTP integrato Visual Web Developer include uno strumento FTP (File Transfer Protocol) integrato per eseguire il deployment delle applicazioni Web presso il provider di hosting direttamente dall'ambiente di sviluppo. Deployment tramite copia e incolla Con Visual Web Developer è possibile gestire e distribuire i file di un sito Web semplicemente copiandoli. Tutte le informazioni di configurazione a livello del sito sono contenute in file XML presenti all'interno del progetto. Anche i database di SQL Server 2005 Express Edition possono essere distribuiti mediante la semplice copia del file di database sul server, a condizione che SQL Server 2005 sia già configurato sul server. Hoster ASP.NET 2.0 Per l'hosting del sito Web è possibile rivolgersi a un'ampia gamma di provider di servizi di hosting che supportano ASP.NET. Visita l'indirizzo per effettuare la registrazione per un account Microsoft di hosting Web gratuito e non vincolante della durata di 30 giorni per ASP.NET 2.0 e SQL Server Per ulteriori offerte di hosting, visita l'indirizzo Area di progettazione visiva In Visual Web Developer è disponibile un'area di progettazione visiva di tipo WYSIWYG dotata di funzionalità avanzate che consente di creare applicazioni Web e include tutti i più comuni controlli di formattazione, come la selezione del tipo di carattere, le dimensioni e la formattazione del tipo di carattere, gli elenchi puntati e numerati e molto altro ancora. Casella degli strumenti La casella degli strumenti contiene controlli e componenti di tipo "drag and drop" per la creazione di un sito Web. I controlli sono raggruppati in categorie con nomi logici quali Data, Validation e Login. Aggiungere un controllo a una pagina Web è un'operazione estremamente semplice: è sufficiente fare clic sul controllo e trascinarlo all'interno della pagina. Finestra delle proprietà

6 Finestra delle proprietà Nella finestra delle proprietà è possibile visualizzare e modificare le proprietà e gli eventi relativi a elementi contenuti nelle pagine Web. Dove possibile, in Visual Web Developer vengono visualizzati i valori predefiniti o voci di menu sensibili al contesto come un menu Selezione colori per scegliere il colore di sfondo di una pagina Web o un menu per la finestra di dialogo Apri file durante la selezione di un'immagine. Controlli di accesso Per garantire la sicurezza dei siti Web creati, ASP.NET offre una serie di controlli di accesso, come CreateUserWizard e Login, che permettono di realizzare l'interfaccia utente per creare un nuovo utente o consentire l'accesso a un sito Web. Questi controlli possono essere facilmente configurati per l'invio di un messaggio di conferma al nuovo utente dopo la registrazione o per consentire il ripristino delle password dimenticate. Il controllo Login consente a un utente di inserire le proprie credenziali, mentre il controllo LoginView permette di controllare il contenuto visualizzabile dagli utenti che hanno effettuato l'accesso. Nell'immagine seguente è riportato il modello "Crea utente" per il controllo CreateUserWizard, al quale è associato un menu smart tag con un'ampia gamma di opzioni per la personalizzazione del layout e delle impostazioni predefinite. Controlli WebPart Visual Web Developer fornisce un sistema di gestione delle Web part che consente ai visitatori di un sito di creare portali personalizzati come quelli disponibili in my.msn.com e Microsoft SharePoint. Grazie alle funzionalità di personalizzazione, gli utenti del sito Web possono trascinare le Web part in una pagina di portale per creare una pagina personalizzata con il solo contenuto a cui sono interessati. Visual Web Developer fornisce l'infrastruttura sottostante necessaria per aggiungere facilmente funzionalità di personalizzazione alle applicazioni Web. In questa immagine viene illustrato in che modo gli utenti finali possono trascinare Web part personalizzate, come un controllo Calendar, all'interno delle pagine. Controlli di spostamento

7 Controlli di spostamento Indicare agli utenti in modo logico la loro posizione all'interno di un sito Web può essere un'operazione particolarmente complessa. In ASP.NET 2.0 è possibile utilizzare i controlli TreeView, SiteMapPath e Menu per consentire agli utenti di esplorare un sito Web e il relativo contenuto. I controlli TreeView e Menu garantiscono un'esperienza utente ottimale grazie a funzionalità JavaScript per il lato client per i browser più avanzati come le ultime versioni di Microsoft Internet Explorer e Netscape Navigator. Tutti i controlli di spostamento utilizzano un nuovo formato di file denominato mappa del sito (con estensione SITEMAP) che definisce la gerarchia e lo spostamento all'interno del sito Web come illustrato di seguito. Se si dispone di un file della mappa del sito, è possibile utilizzare il controllo TreeView per visualizzare lo spostamento all'interno del sito sotto forma di struttura gerarchica utilizzando uno dei formati TreeView incorporati come quello di Esplora risorse. In alternativa, è anche possibile utilizzare il controllo Menu per un'esplorazione rapida del contenuto del sito. Il controllo SiteMapPath funge da controllo "breadcrumb" che consente agli utenti di capire in che pagina si trovano all'interno della gerarchia, fornendo un accesso rapido per l'esplorazione delle diverse pagine. Struttura tag Con Struttura tag se si seleziona un elemento in visualizzazione Struttura verranno automaticamente selezionati anche i tag ASP.NET e HTML corrispondenti. Se si selezionano diversi elementi all'interno della pagina, in Struttura tag verranno evidenziati i tag HTML corrispondenti. È anche possibile fare clic su un tag per visualizzare l'elemento corrispondente in visualizzazione Struttura. Struttura documento

8 Struttura documento La visualizzazione Struttura documento, disponibile scegliendo Altre finestre dal menu Visualizza, quindi Struttura documento, costituisce una rappresentazione a nodi della struttura gerarchica della struttura del Web Form e dei relativi componenti. Pagine master Le pagine master consentono di creare una struttura "master" del sito Web e garantiscono la coerenza delle pagine Web dal punto di vista visivo. Se si modifica la pagina master, verranno automaticamente aggiornate tutte le pagine basate sulla struttura della pagina master modificata. Un'applicazione Web può avere più pagine master, ognuna delle quali controlla set diversi di pagine. È anche possibile avere pagine master nidificate. In questa immagine è riportata una pagina di contenuto aperta in Visual Web Developer. L'area grigia proviene direttamente dal file MasterPage1.master e non può essere modificata. Il contenuto personalizzato per la pagina viene inserito all'interno del controllo Content. Progettazione tabelle Visual Web Developer include anche modelli di tabelle predefiniti per semplificare la progettazione del layout delle pagine Web. Per aggiungere una tabella, scegliere Inserisci tabella dal menu Layout. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Inserisci tabella, che consente di selezionare un modello predefinito o di crearne uno personalizzato. Una volta aggiunta una tabella a una pagina, è possibile ridimensionare in modo visivo una colonna o una singola cella di una tabella e in Progettazione tabelle verrà automaticamente visualizzata la larghezza in pixel della selezione.

9 Progettazione tabelle Include SQL Server 2005 Express Edition SQL Server 2005 Express Edition, un server di database estremamente leggero progettato espressamente per i siti Web con un carico ridotto, è un componente opzionale disponibile per l'installazione con Visual Web Developer. Come con Microsoft Access, è possibile creare ed eseguire il deployment dei database come file standalone, con l'aggiunta di avanzate funzionalità specifiche di SQL Server In questo modo, è possibile disporre delle capacità di gestione e di tutta la potenza necessaria per la realizzazione di siti Web. Per ulteriori informazioni su SQL Server 2005 Express Edition, visita la home page di SQL Server Progettazione query Creare una query su un database può essere un'operazione complessa per uno sviluppatore alle prime armi. Infatti, non solo è necessario conoscere il linguaggio query SQL, ma occorre anche ricordare nomi di tabelle e colonne, tipi di dati e gli speciali operatori per l'applicazione di filtri e l'ordinamento dei risultati. Progettazione query consente di progettare con facilità le query sui database in modo visivo, selezionando le colonne richieste e applicando filtri e ordinamento tramite un'intuitiva interfaccia con funzionalità "drag-and-drop". È possibile visualizzare la query mentre viene generata sulla base delle decisioni dell'utente e prevederne con facilità i dati risultanti. Controlli abilitati alla gestione dei dati I controlli ASP.NET, come DropDownList, BulletedList, CheckBoxList e RadioButtonList, sono solo alcuni dei controlli che consentono di visualizzare i dati dinamici presenti in un database. I controlli associabili alle origini dati dispongono inoltre di smart tag incorporati, come quelli riportati in questa immagine, per la creazione e la configurazione di connessioni ai database o ad altre origini dati. Configurazione guidata origine dati

10 Configurazione guidata origine dati La Configurazione guidata origine dati consente di eseguire in modo semplice e immediato la connessione a svariate origini dati tra cui database di SQL Server e Access, oggetti, origini dati XML e molto altro ancora. Nel caso dei database, questa procedura guidata estrae in modo dinamico campi e tabelle dal database per consentire all'utente di selezionare agevolmente i campi da visualizzare. Selezionando la clausola Where, è possibile filtrare i dati in base a una serie di condizioni tra cui cookie dell'utente, valori della sessione, valori della stringa di query o addirittura valori di altri controlli ASP.NET. Nell'immagine riportata di seguito l'origine dati viene modificata in modo dinamico in base a quanto selezionato dall'utente nel controllo DropDownList1. GridView Il controllo GridView è progettato per la visualizzazione dinamica dei dati in un formato tabulare e fornisce una serie di avanzate funzionalità eseguibili senza scrivere una sola riga di codice: Visualizzazione di un set di record di database Ordinamento di un set di record di database Esplorazione di un set di record di database Modifica di un set di record di database DetailsView Pensato espressamente per fornire agli utenti che visitano un sito Web una visualizzazione più dettagliata dei dati contenuti, il controllo DetailsView consente di utilizzare singoli record di database. Può essere utilizzato autonomamente, per visualizzare o modificare un singolo record di database, oppure può essere connesso a un controllo GridView per realizzare rapidamente moduli master o dei dettagli. Punti di interruzione Visual Web Developer Express consente di "sospendere" l'esecuzione di un'applicazione con la semplice aggiunta di un punto di interruzione in corrispondenza della riga di codice da esaminare in maggior dettaglio. Una volta effettuata questa operazione, è possibile scorrere tutte le righe ed esaminare lo

11 DetailsView stato di tutte le variabili durante l'esecuzione del codice, un'operazione estremamente utile per individuale eventuali errori. Informazioni sulle eccezioni Questo strumento fornisce informazioni dettagliate sulle possibili eccezioni generate durante il debug dell'applicazione e, cosa ancora più importante, offre consigli utili per la risoluzione degli errori. Suggerimenti per i dati di debugger Questo tipo di suggerimenti costituisce un valido supporto per l'analisi rapida delle variabili durante il debug dell'applicazione Web. Per utilizzare questo strumento, è sufficiente posizionare il cursore del mouse su un tipo per esaminarne in dettaglio il contenuto. Visualizzatori di debugger In fase di analisi delle variabili, è semplice esaminare i tipi numerici semplici, ma quelli più complessi, come i file XML, possono essere più difficili da visualizzare. I visualizzatori di debugger forniscono una rappresentazione visiva degli oggetti, in modo da consentire agli utenti di "vedere" i dati durante il debug. Ad esempio, è possibile disporre di una rappresentazione grafica di una stringa XML, come un feed RSS, utilizzando il Visualizzatore XML. È anche possibile utilizzare il Visualizzatore DataSet per visualizzare ed esaminare con facilità il contenuto di un DataSet. < Precedente / Successivo > < Torna al percorso introduttivo Ancoraggio delle finestre

12 Ancoraggio delle finestre Visual Web Developer Express è progettato espressamente per consentire un'esperienza di sviluppo personalizzata in base alle specifiche esigenze degli utenti. È infatti possibile ridisporre nel modo più appropriato finestre quali Esplora soluzioni, caselle degli strumenti e finestre delle proprietà con poche semplici operazioni. È sufficiente fare clic su una finestra e trascinarla per visualizzare alcune griglie visive che consentiranno di riposizionarla nella maniera più opportuna. Tag di formattazione Visual Web Developer garantisce un controllo di precisione su un'ampia gamma di opzioni di formattazione per i tag HTML e ASP.NET, tra cui utilizzo di maiuscole e minuscole, dei colori e molto altro. È anche possibile controllare l'aspetto dei singoli tag, inclusi quelli personalizzati, nella finestra di dialogo Opzioni specifiche dei tag. Formattazione del codice sorgente Con Visual Web Developer è anche possibile controllare la formattazione del codice di Visual Basic o C#, incluse le opzioni per il controllo di rientro, spaziatura, nuove righe e altro ancora. Tipi di carattere e colori

13 Tipi di carattere e colori Visual Web Developer permette inoltre di controllare tutti i tipi di carattere e colori utilizzati nell'ambiente di sviluppo integrato (IDE). Frammenti di codice personalizzabili I frammenti di codice IntelliSense sono completamente estensibili, pertanto è possibile crearne facilmente di personalizzati e condividerli con altri utenti. Tutti i frammenti sono archiviati sotto forma di file XML che possono essere scambiati o trasferiti su altri computer in modo rapido e immediato. Importazione ed esportazione di impostazioni La nuova Importazione/Esportazione guidata delle impostazioni consente di importare ed esportare con facilità preferenze e impostazioni utente su altri computer, oltre a ripristinare immediatamente le impostazioni predefinite dell'ide.

14 Importazione ed esportazione di impostazioni Creazione di modelli personalizzati Con Visual Web Developer è possibile creare un modello di progetto o elemento personalizzato da utilizzare con le applicazioni in uso o da condividere con altri utenti di ASP.NET. Ad esempio, è possibile creare un modello di pagina Web personalizzato per aggiungere a qualsiasi sito funzionalità di ricerca basate su MSN Search.A tale scopo, è sufficiente creare la pagina Web da esportare. Quindi scegliere Esporta modello dal menu File per visualizzare l'esportazione guidata modelli, che consente di scegliere se esportare l'intero progetto o un singolo elemento. A questo punto è possibile impostare un'icona personalizzata e specificare un nome di modello e una descrizione per il modello personalizzato. Al termine della procedura guidata, il modello di progetto o elemento può essere condiviso sotto forma di file ZIP compresso e viene aggiunto automaticamente alla directory dei modelli personalizzati. Per utilizzarlo, è sufficiente scegliere rispettivamente l'opzione Aggiungi nuovo progetto o Aggiungi nuovo elemento.

15 Creazione di modelli personalizzati Appartenenza e ruoli Garantire un'adeguata protezione a un sito Web può essere un'operazione complessa. Esistono diverse modalità di rappresentazione e autenticazione degli utenti e molti sviluppatori Web realizzano soluzioni personalizzate. In ASP.NET 2.0 è disponibile un'ampia gamma di funzionalità di semplice utilizzo per la personalizzazione e la gestione dell'appartenenza. L'appartenenza consente di creare e autenticare gli utenti, limitando l'accesso alle pagine o l'esecuzione delle diverse attività in base alle credenziali. Per impostazione predefinita, i nomi utente e le password vengono archiviati in un database, mentre le impostazioni di protezione delle pagine sono memorizzate nei file di configurazione. Tali impostazioni vengono esposte tramite lo strumento Amministrazione sito Web e mediante controlli di tipo "drop-in-place", come Login e CreateUserWizard. Personalizzazione La personalizzazione è diventata parte integrante dei moderni siti Web e può consistere nel visualizzare combinazioni di colori diverse, considerare i vari fusi orari negli indicatori di data e ora o semplicemente salutare gli utenti con il loro nome. Anziché scrivere complesse righe di codice per supportare manualmente queste caratteristiche, ora è possibile sfruttare il nuovo supporto per la personalizzazione disponibile in ASP.NET 2.0. Lo strumento Amministrazione sito Web permette di specificare le proprietà da salvare per ciascun utente, per poi utilizzarle per il rendering delle pagine. Questo significa realizzare il massimo risultato con il minimo sforzo. IIS 6.0 Completamente riprogettato e ottimizzato, Internet Information Services (IIS) 6.0 offre un'infrastruttura per le applicazioni Web altamente affidabile, gestibile, sicura e scalabile per tutte le versioni di Windows Server Informazioni più dettagliate su IIS 6.0 sono disponibili sul sito Web TryIIS.com. Conservazione completa del codice sorgente HTML Per garantire la corretta visualizzazione del codice HTML, Visual Web Developer non apporta alcuna modifica. Gli spazi, i rientri, la distinzione tra maiuscole e minuscole e i ritorni a capo vengono mantenuti per tutto il processo di sviluppo, a garanzia dell'integrità del codice HTML anche dopo il passaggio alla modalità di progettazione. Convalida del browser e HTML

16 Convalida del browser e HTML Con Visual Web Developer, è possibile specificare il tipo di convalida del codice sorgente HTML. Ad esempio, è possibile fare in modo che venga automaticamente evidenziato il codice HTML con un formato non valido per un browser specifico, quale Internet Explorer 6.0. IntelliSense HTML Visual Web Developer garantisce il massimo supporto IntelliSense per i tag HTML e offre una funzionalità di completamento delle istruzioni, oltre ad alcuni strumenti incorporati, come la finestra di dialogo Selezione colori, accessibile facendo clic sull'opzione corrispondente riportata in questa immagine. Supporto JavaScript Visual Web Developer fornisce un supporto JavaScript completo. I controlli ASP.NET, come TreeView o i controlli di convalida dei dati, utilizzano JavaScript, dove possibile, per l'elaborazione dinamica dei contenuti nel browser degli utenti, senza richiedere codice JavaScript personalizzato. Visual Web Developer supporta inoltre la tecnologia IntelliSense per il codice JavaScript, come illustrato in questa immagine. Fogli di stile CSS I fogli di stile CSS (Cascading Style Sheet) consentono di memorizzare separatamente dai file HTML informazioni sullo stile, quali dimensioni, posizione, colori e altre opzioni di formattazione. Questa distinzione semplifica l'aggiornamento, garantendo il massimo supporto per lo "skinning". Visual Web Developer include anche strumenti per generare e visualizzare in anteprima i fogli di stile. Generatore di stile

17 Generatore di stile La finestra di dialogo Generatore di stile, accessibile scegliendo Genera stile dal menu Stile, offre una modalità visiva per creare e definire lo stile degli elementi HTML, inclusi caratteri, sfondi, testo, posizionamento, layout, bordi e altro ancora. Supporto per l'editor XML Visual Web Developer offre un supporto incorporato per la modifica dei file XML. Quando si apre un file XML viene evidenziata l'intera sintassi relativa a elementi e proprietà. Se i file XML hanno uno schema predefinito, Visual Web Developer può utilizzarlo fornendo funzionalità IntelliSense complete per tali file. Con l'editor XML eventuali errori o avvisi derivanti da codice XML non valido verranno aggiunti alla finestra Elenco errori, semplificando in tal modo la risoluzione dei potenziali errori. Supporto XSLT XML Style Language Transformation (XSLT) è un linguaggio avanzato per la trasformazione dei dati XML che tuttavia può risultare difficile da utilizzare. Visual Web Developer semplifica la scrittura delle trasformazioni XSL grazie a un utilizzo dei colori differenziato per i diversi elementi della sintassi e a funzionalità IntelliSense per i file XSLT.

18 Associazione dati XML Visual Web Developer include un controllo XmlDataSource che consente di combinare un file XML e un file XSLT corrispondente associando il risultato a un controllo abilitato alla gestione dei dati come GridView. Applicazioni compatibili con RSS RSS (Really Simple Syndication) è un sistema sempre più comune per la diffusione di contenuto in formato XML. Utilizzando Visual Web Developer, è possibile pubblicare e sottoscrivere feed RSS. In questo articolo di Coding4Fun vengono fornite alcune informazioni di base su come utilizzare un feed RSS utilizzando Visual Web Developer. Creazione di Web service personalizzati

19 Creazione di Web service personalizzati Visual Web Developer semplifica la creazione di Web service XML inter-piattaforma eliminando la necessità di scrivere manualmente righe di codice XML o SOAP. Per impostazione predefinita, i Web service creati utilizzando Visual Web Developer sono compatibili con il WS-I Basic Profile per garantire la compatibilità tra le piattaforme. In questo articolo di Coding4Fun viene spiegato come creare un Web service utilizzando Visual Web Developer. Utilizzo dei Web service esistenti Visual Web Developer semplifica l'integrazione dei Web service, come le informazioni sui prodotti di Amazon.com o ebay.com, nelle applicazioni degli utenti. Nella finestra di dialogo Aggiungi riferimento Web viene creato automaticamente un oggetto proxy semplice per inviare e ricevere informazioni dal Web service.

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Gestione di un server web

Gestione di un server web Gestione di un server web A cura del prof. Gennaro Cavazza Come funziona un server web Un server web è un servizio (e quindi un applicazione) in esecuzione su un computer host (server) in attesa di connessioni

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli