Note sulla versione di XenClient Enterprise

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Note sulla versione di XenClient Enterprise"

Transcript

1 Note sulla versione di XenClient Enterprise Versione dicembre 2012 XenClient Enterprise versione

2 Informazioni su XenClient Enterprise XenClient Enterprise è una soluzione per la virtualizzazione del desktop distribuita che rende la gestione di migliaia di desktop e laptop semplice come se si trattasse di uno solo. Primo prodotto del settore a combinare la gestione centralizzata dei desktop con l'esecuzione distribuita su un hypervisor client bare-metal (di tipo 1), XenClient Enterprise offre ai professionisti del settore IT e agli utenti desktop un singolo prodotto unificato che estende i vantaggi e la convenienza della virtualizzazione del desktop locale all'efficienza e al controllo di una gestione centrale basata su criteri: il meglio dei due sistemi, riuniti in un'unica soluzione. Virtual Computer è ora parte di Citrix e il nuovo nome di NxTop è XenClient Enterprise. Di conseguenza, NxTop Center è stato rinominato come XenClient Enterprise Synchronizer e NxTop Engine come XenClient Enterprise Engine. Le interfacce utente dispongono di un nuovo aspetto che corrisponde al marchio Citrix, ma la funzionalità principale è rimasta invariata. La documentazione destinata all'utente è stata aggiornata per riflettere tali modifiche. Informazioni sulla versione Citrix ha ufficialmente rilasciato XenClient Enterprise Versione Tale versione è pronta per l'implementazione aziendale dopo aver preso nota degli eventuali problemi riportati nel presente documento. Aggiornamento a XenClient Enterprise Versione Utilizzare le informazioni presenti in questa sezione per considerazioni relative alla compatibilità e alle procedure generali per l'aggiornamento di questa versione di XenClient Enterprise. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alle guide di installazione dell'engine e di Synchronizer. Considerazioni sulla compatibilità Prima di eseguire l'aggiornamento, considerare quanto segue: NxTop Center NxTop Center NxTop Center Synchronizer x/4.5.1 Engine * 4.1.x/4.5.1 * = nessun audio, la macchina virtuale deve essere nuovamente pubblicata = interoperabilità supportata tra Engine e Synchronizer Download della versione più recente La versione più recente di XenClient Enterprise è disponibile sul sito Web My Citrix. Il sito fornisce l'accesso all'engine, a Synchronizer e ai driver paravirtualizzati più recenti in pacchetti di installazione ISO. 2

3 Aggiornamento di Synchronizer Utilizzare le informazioni della presente sezione per familiarizzare con i problemi di natura generale relativi all'installazione di Synchronizer e per effettuare l'aggiornamento alla versione più recente. Quando si effettua l'aggiornamento di Synchronizer, considerare quanto segue: È necessario utilizzare Windows 2008 R2. Se viene utilizzata una funzione di server remoto, sarà necessario importare nel server centrale un file di nuova licenza con tale funzione attivata. L'installazione di Synchronizer sul server remoto non sarà possibile se il file di licenza non attiva tale funzione. Se la blacklist del dispositivo (Programmi x86\citrix\conf\deviceblacklist.csv, o, InstallDirectory \conf\deviceblacklist.csv) è stata modificata per consentire l'inserimento di alcuni dispositivi USB, tale file deve essere salvato. Una volta completato l'aggiornamento, le modifiche effettuate al file originale DeviceBlackList.csv devono essere integrate nel nuovo file. È possibile che venga visualizzato un messaggio di avviso sull'eventuale protrarsi della durata dell'aggiornamento dovuto al supporto della lingua nativa. Per aggiornare Synchronizer: 1. Aggiornare innanzitutto il server centrale alla versione prima di installare i server remoti. I server remoti e quelli centrali devono avere tutti la stessa versione (ovvero la versione 4.5.1). Gli aggiornamenti alla versione di Synchronizer non sono supportati se la versione installata è NxTop Center 3.1 o precedente. 2. Aggiornare o installare la versione su tutti i server remoti. Aggiornamento dell'engine Quando si effettua l'aggiornamento dell'engine, considerare quanto segue: Innanzitutto assicurarsi che i backup delle macchine virtuali correnti siano su Synchronizer per ogni computer che viene aggiornato. Gli aggiornamenti alla versione possono essere gestiti centralmente tramite Synchronizer. Importare il kit di aggiornamento dell'engine nella libreria del software ed assegnarlo ai computer identificati per l'aggiornamento. Verificare che tutti i dispositivi aggiornati siano stati installati e riavviati. I criteri dell'engine possono essere utilizzati per automatizzare la procedura di riavvio dei client individuali. Fare riferimento alla Guida in linea di Synchronizer per ulteriori informazioni. 3

4 Processo di aggiornamento consigliato per le macchine virtuali condivise e personalizzate Utilizzare le informazioni presenti in questa sezione per effettuare l'aggiornamento alla versione più recente di XenClient. Macchine virtuali condivise Per le macchine virtuali condivise, quando si effettua l'aggiornamento alla versione più recente di XenClient, utilizzare la seguente procedura: Se attualmente è in esecuzione una versione XenClient Enterprise antecedente alla versione 4.0, prima effettuare l'aggiornamento alla versione 4.0, quindi seguire la procedura indicata nella presente sezione per effettuare l'aggiornamento alla versione Aggiornare Synchronizer alla versione In Synchronizer, importare l'aggiornamento dell'engine più recente e assegnarlo a tutti i client. 3. Una scaricato e installato l'aggiornamento dell'engine, riavviare il client. 4. Se si utilizzano macchine virtuali Windows XP, utilizzare Synchronizer per pubblicare le macchine virtuali. Le macchine virtuali Windows 7 esistenti non devono essere ripubblicate dopo l'aggiornamento di Synchronizer o dell'engine. I driver paravirtualizzati vengono aggiornati automaticamente dopo l'aggiornamento dell'engine alla versione più recente. Macchine virtuali personalizzate Per le macchine virtuali personalizzate, quando si effettua l'aggiornamento alla versione più recente di XenClient, utilizzare la seguente procedura: 1. Utilizzando l'interfaccia utente dell'engine, accedere ai Controlli della macchina virtuale e selezionare Monta driver paravirtualizzati: 4

5 2. Per aggiornare le macchine virtuali personalizzate, seguire la procedura guidata per il montaggio dei driver paravirtualizzati. Problemi risolti relativi a Synchronizer I seguenti problemi relativi a XenClient Enterprise Synchronizer sono stati risolti e i miglioramenti sono contenuti in questa versione. Supporto aggiunto per la localizzazione Questa versione supporta la localizzazione. Ora è possibile visualizzare la Console di Synchronizer in lingua tedesca. Codici di sblocco accessibili per i computer non assegnati In precedenza, Synchronizer forniva codici di sblocco per i computer non assegnati; ora il pulsante di sblocco non è più visualizzabile come scelta attiva nel Pannello Actions. Adattatore della macchina virtuale aggiuntivo creato all'avvio Ogni volta che la macchina virtuale veniva avviata in Synchronizer, veniva erroneamente creato un nuovo adattatore per la macchina virtuale. I problemi di connettività di Active Directory causano un conflitto di password In precedenza, la perdita di connettività al server Active Directory causava un conflitto con la password dell'utente. Tale problema è stato risolto. 5

6 Gruppo Active Directory mancante Le descrizioni del gruppo Active Directory superiori ad una data lunghezza non venivano visualizzate. In questa versione, le descrizioni del gruppo vengono troncate per consentire una corretta visualizzazione. Il nome di dominio creato con il carattere / non consente la creazione di un account per computer Nella versione precedente, gli account per computer contenenti il carattere / nel nome del dominio impedivano la creazione dell'account. I privilegi amministrativi impediscono le modifiche ai criteri dell'engine Gli amministratori di Synchronizer autorizzati a creare/eliminare i criteri dell'engine non erano in grado di modificare alcun parametro in essi contenuto. Questa versione ora consente all'amministratore con i privilegi appropriati di controllare completamente tutti gli aspetti di un criterio esistente. I criteri di ampiezza di banda tra server centrali e remoti non funzionano correttamente Una netmask e qualsiasi indirizzo IP non corrispondeva mai all'indirizzo IP; questo problema è stato risolto. Problemi correnti noti relativi a Synchronizer Synchronizer versione è stato sottoposto a test significativi. Sono stati identificati i seguenti problemi che verranno risolti in una versione successiva. L'importazione di un file ISO con caratteri non noti in lingua straniera può non riuscire In alcune occasioni, l'importazione dei file ISO contenenti caratteri non noti in lingua straniera nel nome del file può non riuscire. I controlli Active-X impediscono l'authoring della macchina virtuale Se Synchronizer è in esecuzione tramite Internet Explorer su un server Windows 2008 con la Protezione avanzata attivata, il controllo Active-X della macchina virtuale non verrà installato, nessun messaggio di errore verrà visualizzato e l'utente non potrà effettuare l'authoring la macchina virtuale tramite quel browser. Per risolvere questo problema: 1. Eseguire Synchronizer da un browser su un altro computer non server, ad esempio un computer con Windows Disattivare la Configurazione Protezione avanzata di Internet Explorer; eseguire Server Manager, selezionare il nodo principale nel pannello a sinistra (struttura ad albero), fare clic sul collegamento Configura protezione avanzata di Internet Explorer nella sezione Informazioni sulla sicurezza dell'interfaccia utente; disattivare la funzione per amministratori, utenti abituali o per entrambi. L'installazione su un server con caratteri estranei nel nome host ha esito negativo Synchronizer non può essere installato su un server con nome host che contiene caratteri in lingua straniera. I caratteri validi per il nome host sono A-Z, a-z, 0-9 e il trattino. 6

7 Alcuni elementi dell'interfaccia non sono internazionalizzati I seguenti elementi di Synchronizer non dispongono di un supporto linguistico internazionale completo: Schermate dei dettagli e riepilogo degli eventi Log attività Nome e descrizione della definizione del profilo del sistema operativo Oggetti precedenti creati nella versione 4.1 o antecedenti (ad esempio nomi e descrizioni dei criteri) Selettore della data del calendario Messaggi di errore di convalida dei campi, ad esempio quando un utente immette un valore numerico non compreso nell'intervallo valido Nomi dei tasti base (Su, Giù, Esc, ecc.) e dei modificatori (Alt, Ctrl, Shift, ecc.) utilizzati per definire le sequenze di scelta rapida; questi elementi sono localizzati nell'engine ma non lo sono in Synchronizer I messaggi di errore della convalida dei campi vengono forniti da un widget esterno e al momento non sono traducibili; si stanno convertendo questi widget in istanze localizzate e saranno disponibili su una versione di Synchronizer successiva. Problemi con i caratteri nazionali La soluzione XenClient Enterprise conserva i file e le directory specificate nelle definizioni del profilo del sistema operativo. I profili predefiniti e quelli campione si basano su nomi di file e directory in inglese. Se viene utilizzata una versione di Windows non in lingua inglese, i nomi delle directory possono avere un equivalente in una lingua straniera. Tale operazione impedisce che i dati vengano conservati in seguito allo snapback. Per conservare i dati dell'utente in seguito allo snapback, è necessario creare una versione localizzata della definizione del profilo del sistema operativo User Folders. Non è possibile aggiornare una macchina virtuale personalizzata per il funzionamento con i nuovi criteri di impostazione di Windows La funzione Grant Admin Rights presente nel criterio della macchina virtuale Impostazioni Windows non funzionerà per le macchine virtuali personalizzate che sono state installate ed eseguite sull'engine del client prima dell'introduzione di questa funzione. Se questa funzione è necessaria per macchine virtuali personalizzate precedentemente assegnate, l'unica soluzione è annullare l'assegnazione della macchina virtuale, eliminare la cronologia archiviata, inclusi i backup, e riassegnare la macchina virtuale. Accertarsi che su tutti i dati dell'utente venga effettuato il backup utilizzando una soluzione di backup indipendente da Synchronizer. La durata delle attività correnti in esecuzione può essere errata Il campo della durata, che si trova nella descrizione del comando di un'attività in esecuzione, può non essere corretto se il browser Web è in esecuzione su un sistema che risiede in un fuso orario diverso rispetto al server di gestione sul quale l'attività viene eseguita o se il rispettivo orologio non è sincronizzato con quello del server interessato. 7

8 Problemi risolti relativi all'engine I seguenti problemi e miglioramenti relativi a XenClient Enterprise Engine sono presenti in questa versione. Disattivazione del Dock per preservare l'utilizzo della memoria Per assicurare che le piattaforme con un livello di memoria basso (in particolare, alcuni modelli di laptop) abbiano a disposizione memoria sufficiente per l'avvio delle relative macchine virtuali, l'engine ora disattiva il Dock come impostazione predefinita. Utilizzare il Pannello di controllo del Dock dell'engine per attivarlo: Selezionare la casella di controllo per l'attivazione del Dock. In alternativa, per configurare il Dock utilizzando un criterio è possibile utilizzare Synchronizer: 8

9 Selezionare la casella di controllo per l'attivazione del Dock. Le risoluzioni non predefinite non vengono ripristinate correttamente La gestione dello schermo Windows ospite non ripristinava la risoluzione. Tale problema è stato risolto. La risoluzione in modalità mirroring non corrisponde Con l'esecuzione in modalità mirroring con un monitor esterno con una risoluzione diversa rispetto allo schermo interno, non sempre il sistema selezionava la risoluzione migliore. La navigazione del Dock non è prevedibile Occasionalmente, la navigazione nell'ambiente del Dock potrebbe diventare imprevedibile e non essere accurata nell'area di lavoro selezionata. Tale problema è stato risolto. Miglioramento dell'ottimizzazione del disco Una nuova funzione consente rollback più rapidi da versioni Di appoggio alle versioni Correnti di un'immagine della macchina virtuale implementata nell'engine. Quando la versione di appoggio viene installata, tutti i file della precedente versione corrente vengono memorizzati nella cache dell'engine. Se sull'assegnazione dell'immagine della macchina virtuale per il computer viene effettuato il rollback alla versione corrente, allora questa può essere installata sull'engine senza dover effettuare nuovamente il download dei file da Synchronizer. Miglioramento dei criteri per controllare i messaggi dell'helpdesk Questa versione fornisce un nuovo criterio per controllare la generazione dei messaggi pop-up dell'helpdesk. Arresto del sistema al momento del riavvio se l'esecuzione avviene con l'alimentazione a batteria In precedenza, i sistemi la cui esecuzione avveniva con l'alimentazione a batteria si spegnevano quando il sistema veniva avviato. Tale problema è stato risolto. 9

10 La modalità di sospensione del computer impedisce il funzionamento del touch screen Su alcuni computer Lenovo, il riavvio poteva impedire il corretto funzionamento del touch screen. Tale problema è stato risolto. Su piccoli gruppi di piattaforme si verificavano sporadici blocchi del sistema In precedenza, nell'engine potevano verificarsi blocchi su alcune macchine. Tale problema è stato risolto. Visualizzazione di diverse icone nel Dock Il dock visualizzava più icone nella barra di navigazione in alto. Tale problema è stato risolto. Alcune piattaforme Lenovo potrebbero bloccarsi In rari casi, su alcune piattaforme M91 Lenovo sono stati riscontrati blocchi del sistema periodici e irreversibili. Dopo una sospensione prolungata l'accesso non è possibile In rari casi, il dock impediva all'utente di accedere al riavvio della piattaforma dopo un periodo di sospensione prolungato; il riavvio dell'engine era l'unica modalità di ripristino. Tale problema è stato risolto. La disattivazione dei monitor causa problemi di visualizzazione La disattivazione dei monitor utilizzando il Pannello di controllo Schermi dell'engine o il Pannello di controllo dello schermo Windows nativo potrebbe causare problemi con la risoluzione dello schermo. Tale problema è stato risolto. La definizione dei tasti di scelta rapida non funziona correttamente Nella versione precedente, il Pannello di controllo dei tasti di scelta rapida non consentiva di associare funzioni alle combinazioni di tasti di scelta rapida. Problemi correnti noti relativi all'engine XenClient Enterprise Engine versione è stato sottoposto a test significativi. Sono stati identificati i seguenti problemi che verranno risolti in una versione successiva. Impostazioni Follow Display per il dispositivo USB Se un sistema ha un singolo mouse e una tastiera e l'utente modifica l'assegnazione dei dispositivi da Engine a Follow Display, non sarà più possibile interagire con il Pannello di controllo dell'engine e con l'utilità di avvio per annullare la modifica. Se si verifica tale situazione, collegare un altro mouse e una tastiera per ripristinare l'impostazione allo stato originale. 10

11 Il riavvio non consente la connessione alla rete cablata quando viene utilizzato un adattatore di rete USB Quando l'esecuzione è in modalità NAT, solo i primi tre server dei nomi configurati in DHCP verranno utilizzati per l'esecuzione delle ricerche DNS. Ciò potrebbe rappresentare un problema per le reti più ampie dove sono presenti più di tre server dei nomi che forniscono ricerche per diverse porzioni della rete. Per questo problema al momento non esiste una soluzione; qualsiasi server dei nomi che deve essere usato deve essere visualizzato nei primi tre specificati da DHCP. L'installazione della macchina virtuale locale con l'utilizzo di un CD-ROM USB può non riuscire Quando un dispositivo CD-ROM USB viene collegato, Gestione dispositivi lo riconosce come dispositivo di archiviazione di massa USB. Utilizzare il Pannello di controllo Gestione dispositivi per assegnare il dispositivo all'engine prima di utilizzarlo per installare una macchina virtuale locale. Assegnare il CD-ROM USB all'engine prima di utilizzarlo per l'installazione di una macchina virtuale locale. La modalità di ibernazione non è supportata nelle macchine virtuali Windows XP La selezione della modalità di ibernazione nelle macchine virtuali Windows XP può comportare la perdita di dati non salvati. In questa versione la modalità di ibernazione delle macchine virtuali Windows XP non è supportata Il riavvio non consente la connessione alla rete cablata quando viene utilizzato un adattatore di rete USB Su alcune piattaforme, il riavvio dalla modalità di sospensione non consente la connessione alla rete cablata quando viene utilizzato un adattatore di rete USB; il riavvio dell'host risolve il problema. Gli adattatori di rete USB non sono al momento supportati. 11

12 Premere rapidamente i tasti di alternanza dello schermo può impedire l'aggiornamento dello schermo Premere rapidamente i tasti di scelta rapida in alternanza dello schermo (Windows-P, Fn-Display sui laptop) può causare la ripetizione del comando dell'ultimo tasto premuto. Se si verifica tale situazione, premere qualsiasi tasto per interrompere il ciclo di ripetizione dei tasti. Citrix consiglia di lasciare che la modifica di configurazione dello schermo sia completata prima di premere nuovamente il tasto. L'Engine non effettua la connessione alle WAP impostate dal criterio Il computer può non riuscire ad effettuare la connessione ad una rete wireless se la sicurezza WAP è stata definita in un criterio. Quando le reti wireless vengono configurate tramite criterio è necessario scegliere il protocollo di sicurezza corretto. In particolare, in questa versione dell'engine i protocolli WPA e WPA2 sono considerati in modo distinto; di conseguenza, se una rete wireless viene configurata come WPA e la rete attuale è impostata su WPA2, le informazioni della configurazione non verranno utilizzate. L'esportazione delle immagini con un'unità USB può non riuscire In alcuni casi, l'utilizzo di un'unità USB per l'esportazione dell'immagine di una macchina virtuale potrebbe non riuscire. Quando viene utilizzato un dispositivo USB per importare o esportare una macchina virtuale, assegnare prima il dispositivo all'engine utilizzando il Pannello di controllo Gestione dispositivi, quindi avviare l'operazione di importazione o di esportazione. Assegnare il dispositivo USB, quindi esportare o importare la macchina virtuale. Limitazioni di più monitor con Windows 8 Per le macchine virtuali Windows 8, viene supportato solo un monitor e la risoluzione è sempre 1024x768; le risoluzioni diverse da tale configurazione possono essere distorte. 12

13 L'attivazione di un monitor disconnesso causa malfunzionamenti L'utilizzo della Gestione schermo Windows ospite per attivare o disattivare gli schermi causa malfunzionamenti; in questa versione non utilizzare la Gestione schermo Windows ospite per attivare o disattivare uno schermo. Alcuni sistemi con schermi GPU Radeon possono non funzionare correttamente Su alcuni sistemi con schermi GPU Radeon, il monitor secondario può non funzionare correttamente quando viene impostato; fare clic su OK o Ripristina quando richiesto per risolvere il problema. Le macchine virtuali personalizzate non dovrebbero essere eseguite con più monitor durante gli aggiornamenti Quando si effettua l'aggiornamento dalla versione 4.1 alla 4.5.1, le macchine virtuali personalizzate con più monitor collegati possono presentare problemi di visualizzazione con il mouse. Per risolvere questo problema, scollegare il monitor esterno finché non sarà stata installata l'ultima versione dei driver paravirtualizzati. Le modifiche nell'architettura Nvidia possono causare problemi nei sistemi in cui sono eseguite le versioni precedenti Al fine di supportare i clienti che utilizzano la tecnologia nvidia Optimus, Citrix ha modificato l'architettura dei driver utilizzati per tali schede grafiche. Di conseguenza, Citrix consiglia che gli utenti esistenti che utilizzano le schede nvidia con versioni precedenti di XenClient Engine testino tali dispositivi con la nuova tecnologia, prima di implementare l'uso del prodotto nella produzione. I file ISO scaricati da Windows Installer devono essere accompagnati da un file MD5 Quando si utilizza Windows Installer di XenClient Engine, se l'utente sceglie di scaricare il file ISO dell'engine da un server Web deve fornire anche il file MD5. MD5 è un file di checksum fornito da Citrix unitamente al file ISO; il nome è lo stesso del file ISO ma l'estensione è.md5. Se il file MD5 non è presente sul server Web, il programma di installazione segnalerà il file ISO come danneggiato e impedirà all'installazione di procedere. Se non è possibile fornire il file MD5, l'utente deve scaricare l'iso sull'unità locale e selezionare l'opzione di installazione per il file locale. Verrà generato un avviso, ma sarà possibile continuare con l'installazione senza il file MD5. Il monitor esterno talvolta si oscura nella fase di ripresa Se il sistema passa in modalità sospensione senza un monitor esterno e viene invece riavviato con un monitor esterno collegato, ad esempio con riavvio nel dock, Windows individua il secondo dispositivo di visualizzazione ma lo schermo talvolta rimane oscurato. Se questo avviene, scollegare il monitor esterno, attendere che Windows rilevi l'evento (lo schermo del laptop verrà aggiornato) e ricollegare successivamente il monitor esterno al dock. 13

14 Le modifiche nell'allocazione della memoria possono impedire l'avvio delle macchine virtuali Il sovraccarico della memoria per l'engine è leggermente superiore. Di conseguenza, le macchine virtuali configurate precedentemente per l'utilizzo della memoria massima disponibile possono non avviarsi a causa della memoria insufficiente. Per risolvere questo problema, modificare l'utilizzo della memoria per la macchina virtuale, servendosi del Pannello di controllo Memoria. Per i dispositivi USB, può essere necessario un reinserimento Alcuni dispositivi USB non conformi agli standard pubblicati per gli USB necessitano di un ulteriore ciclo di rimozione/inserimento affinché la macchina virtuale sia in grado stabilire una comunicazione appropriata con il dispositivo. I dispositivi di rete per lo swap a caldo possono causare la perdita della connettività L'Engine al momento non supporta interfacce di rete collegate tramite dock USB. Scarsa velocità di download Nell'Engine potrebbero verificarsi episodi di scarsissima velocità nel download (misurata in KB al secondo, anziché in MB al sec.). In tali condizioni, verificare che gli adattatori di rete su Synchronizer non sia attivata l'elaborazione dell'large Send Offload. Windows Media Player non funziona con uno schermo esterno Windows Media Player non riproduce i video quando il laptop è collegato ad uno schermo esterno. Per riprodurre il video, scollegare lo schermo esterno oppure sistemare i monitor in modalità mirroring utilizzando il tasto di scelta rapida di alternanza dello schermo della piattaforma Fn-F7. Le finestre di dialogo di conferma non si spostano sul monitor esterno Se una finestra di dialogo di conferma viene visualizzata quando si cambia lo schermo attivo o il coperchio del laptop è chiuso, la finestra di dialogo non viene visualizzata sul nuovo schermo attivo. Per risolvere tale situazione, rendere di nuovo attivo lo schermo dove viene visualizzata la finestra di dialogo oppure aprire il coperchio del laptop ed escludere la finestra di dialogo. 14

XenClient Enterprise. Versione 5.0

XenClient Enterprise. Versione 5.0 XenClient Enterprise Versione 5.0 12 agosto 2013 1 Informazioni sulla versione Citrix ha ufficialmente rilasciato XenClient Enterprise Versione 5.0. Il presente documento fornisce informazioni su XenClient

Dettagli

Guida all'aggiornamento di XenClient Enterprise

Guida all'aggiornamento di XenClient Enterprise Guida all'aggiornamento di XenClient Enterprise Versione 5.0 19 agosto 2013 Sommario Informazioni sul presente documento...4 Importanti considerazioni relative all'aggiornamento della versione 5.0...4

Dettagli

Esportazione di una macchina virtuale su un dispositivo di archiviazione di massa USB. 13 novembre 2012

Esportazione di una macchina virtuale su un dispositivo di archiviazione di massa USB. 13 novembre 2012 Esportazione di una macchina virtuale su un dispositivo di archiviazione di massa USB 13 novembre 2012 Sommario Informazioni sulla guida... 3 Esportazione di una macchina virtuale con XenClient Enterprise

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Windows Installer di XenClient Enterprise Engine. 16 novembre 2012

Windows Installer di XenClient Enterprise Engine. 16 novembre 2012 Windows Installer di XenClient Enterprise Engine 16 novembre 2012 Sommario Informazioni sulla guida... 3 Informazioni sul programma di installazione di XenClient Enterprise Engine... 3 Considerazioni importanti...

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

Solo le persone in gamba leggono i manuali.

Solo le persone in gamba leggono i manuali. Solo le persone in gamba leggono i manuali. Sommario Introduzione...1 Accensione e spegnimento sicuri dell'unità... 1 Scollegamento delle unità esata e 1394... 2 Unità esata... 3 Unità 1394... 4 Installazione

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

AC1600 Smart WiFi Router

AC1600 Smart WiFi Router Marchi commerciali NETGEAR, il logo NETGEAR e Connect with Innovation sono marchi commerciali e/o marchi registrati di NETGEAR, Inc. e/o delle sue consociate negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Le informazioni

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server for Windows Workstation

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Domande frequenti su Samsung Drive Manager

Domande frequenti su Samsung Drive Manager Domande frequenti su Samsung Drive Manager Installazione D: Il disco fisso esterno Samsung è collegato, ma non succede nulla. R: Verificare la connessione del cavo USB. Se il disco fisso esterno Samsung

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

Guida all'amministrazione di XenClient Enterprise. 13 novembre 2012

Guida all'amministrazione di XenClient Enterprise. 13 novembre 2012 Guida all'amministrazione di XenClient Enterprise 13 novembre 2012 Sommario Informazioni sulla soluzione XenClient Enterprise... 4 Informazioni su XenClient Enterprise Engine... 4 Informazioni su XenClient

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Online Help StruxureWare Data Center Expert

Online Help StruxureWare Data Center Expert Online Help StruxureWare Data Center Expert Version 7.2.7 StruxureWare Data Center ExpertDispositivo virtuale Il server StruxureWare Data Center Expert 7.2 è disponibile come dispositivo virtuale, supportato

Dettagli

Guida utente per Mac

Guida utente per Mac Guida utente per Mac Sommario Introduzione... 1 Utilizzo dello strumento Mac Reformatting... 1 Installazione del software FreeAgent... 4 Rimozione sicura delle unità... 9 Gestione delle unità... 10 Aggiornamento

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

Internet Explorer 7. Gestione cookie

Internet Explorer 7. Gestione cookie Internet Explorer 7 Internet Explorer 7 è la nuova versione del browser di Microsoft disponibile per i Sistemi Operativi: Windows Vista, Windows XP (SP2), Windows XP Professional x64 Edition e Windows

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Installazione di XenClient Enterprise Engine Procedure consigliate. 13 novembre 2012

Installazione di XenClient Enterprise Engine Procedure consigliate. 13 novembre 2012 Installazione di XenClient Enterprise Engine Procedure consigliate 13 novembre 2012 Sommario Informazioni sul presente documento... 3 Verifica della compatibilità... 3 Problemi di compatibilità della CPU...

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo Note legali Note legali Per consultare le note legali, vedete http://help.adobe.com/it_it/legalnotices/index.html. iii Sommario Memorizzazione.......................................................................................................

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

Divar - Archive Player. Manual d uso

Divar - Archive Player. Manual d uso Divar - Archive Player IT Manual d uso Divar Archive Player Manuale d uso IT 1 Divar Digital Versatile Recorder Divar Archive Player Manuale d'uso Sommario Guida introduttiva.............................................

Dettagli

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata Manuale d uso ! AVVIO Prima di utilizzare il dispositivo ARNOVA per la prima volta, caricare completamente la batteria. Caricamento della batteria 1.Collegare il cavo di alimentazione fornito al dispositivo

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT228826-600991-0122103435-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni di base sul sito Web

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

Microsoft Windows 7: Guida introduttiva

Microsoft Windows 7: Guida introduttiva Microsoft Windows 7: Guida introduttiva Configurazione di Windows 7 Il tuo computer Dell è preconfigurato con il sistema operativo Microsoft Windows 7 se lo hai selezionato al momento dell'acquisto. Per

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione Preparazione Verificare che il sistema soddisfi i requisiti specificati in www.solidworks.com/system_requirements. Creare una copia di backup

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer

Visualizzazione del messaggio di errore Ora si può spegnere il computer durante il tentativo di arresto del computer Pagina 1 di 5 Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer Sintomi Quando si tenta di arrestare il sistema in un computer con Microsoft

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Questo documento spiega come installare o aggiornare il software di sistema su Fiery Network Controller per DocuColor 240/250. NOTA: In questo

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista

Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione

Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione 2002-2007 SABE SOFT snc Sommario I Cenni preliminari 2 II Installazione Rapido 4 1 Installazione... Rapido (server) 4 Benvenuto...

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7 Serie stampanti laser Guida di installazione Windows Vista / 7 Prima di utilizzare la stampante, è necessario impostare l hardware e installare il driver. Per le istruzioni corrette sull installazione

Dettagli

Supplemento PostScript 3

Supplemento PostScript 3 Supplemento PostScript 3 2 3 4 Configurazione Windows Configurazione di Mac OS Utilizzo di PostScript 3 Printer Utility for Mac Leggere con attenzione il presente manuale prima di utilizzare questa macchina.

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11

Sommario. Introduzione... 11 Introduzione... 11 1. Prima di cominciare... 13 Da Windows a Windows 7...13 Le novità di Windows 7...15 La barra delle applicazioni...16 Il menu Start...17 Gli effetti Aero...18 Windows 7 e il Web...19

Dettagli

Aggiornamenti del software Guida per l'utente

Aggiornamenti del software Guida per l'utente Aggiornamenti del software Guida per l'utente Copyright 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows e Windows Vista sono marchi registrati negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Istruzioni per l'installazione dell'aggiornamento di ElsaWin 5.00

Istruzioni per l'installazione dell'aggiornamento di ElsaWin 5.00 Istruzioni per l'installazione dell'aggiornamento di ElsaWin 5.00 Pagina 1 di 21 Sommario 1. Requisiti... 3 2. Aggiornamento 5.00... 4 3. Aggiornamento del client... 19 Pagina 2 di 21 1. Requisiti Installazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694377

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694377 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management 1 Acer erecovery Management Sviluppato dal team software Acer, Acer erecovery Management è uno strumento in grado di offrire funzionalità semplici, affidabili e sicure per il ripristino del computer allo

Dettagli

Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L. 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1

Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L. 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1 Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1 1. I PRIMI PASSI INDICE GENERALE 2. COMANDI DI GESTIONE FINESTRA 3. DISPOSIZIONE

Dettagli

Laplink FileMover Guida introduttiva

Laplink FileMover Guida introduttiva Laplink FileMover Guida introduttiva MN-FileMover-QSG-IT-01 (REV.01/07) Recapiti di Laplink Software, Inc. Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Guida alla ricerca e soluzione dei guasti HASP

Guida alla ricerca e soluzione dei guasti HASP Guida alla ricerca e soluzione dei guasti HASP 1 Corporate Office: Trimble Geospatial Division 10368 Westmoor Drive Westminster, CO 80021 USA www.trimble.com Copyright e marchi di fabbrica: 2005-2013,

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Explorer 5.x in ambiente Windows Passo 1 - Abilitazione del protocollo SSL Per abilitare il protocollo di sicurezza SSL occorre: dal menu Strumenti selezionare la voce Opzioni Internet (tasti di scelta

Dettagli

Gui Gu d i a d ra r p a i p d i a V d o a d f a one Int fone In e t r e net rnet Box Key Mini

Gui Gu d i a d ra r p a i p d i a V d o a d f a one Int fone In e t r e net rnet Box Key Mini Guida rapida Vodafone Internet Key Box Mini Ideato per Vodafone QSG_VMCLite_v31_10-2007_e172_IT.1 1 10/10/07 14:39:10 QSG_VMCLite_v31_10-2007_e172_IT.2 2 10/10/07 14:39:11 Benvenuti nel mondo della connessione

Dettagli

Guida utente di WNDR4500

Guida utente di WNDR4500 Guida utente di WNDR4500 Guida all'utilizzo del router WNDR4500 ReadySHARE Printer Accesso a ReadySHARE NETGEAR Genie per computer desktop Time Machine 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Assistenza

Dettagli

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4 Archive Player Divar Series it Manuale d'uso Archive Player Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 2 Operazione 5 2.1 Avvio del programma 5 2.2 Descrizione della finestra principale 6 2.3 Pulsante Apri

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Informazioni su Fiery Extended Applications Fiery Extended Applications (FEA) 4.1 è un pacchetto da usare con i controller

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Resusci Anne Skills Station

Resusci Anne Skills Station MicroSim Frequently Asked Questions 1 Resusci Anne Skills Station Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd 1 24/01/08 12:47:50 2 Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd

Dettagli

FAQ Dell Latitude ON Flash

FAQ Dell Latitude ON Flash FAQ Dell Latitude ON Flash 1. Tutti i computer Dell supportano Latitude ON Flash? No, Latitude ON Flash attualmente è disponibile sono sui seguenti computer Dell: Dell Latitude E4200 Dell Latitude E4300

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

Junos Pulse per BlackBerry

Junos Pulse per BlackBerry Junos Pulse per BlackBerry Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati di Juniper

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-16 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-16 "Altri metodi

Dettagli