Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "817.022.32 Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari"

Transcript

1 Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari del 23 novembre 2005 (Stato 1 novembre 2010) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visto l articolo 18 capoverso 2 dell ordinanza del 23 novembre sulle derrate alimentari e gli oggetti d uso (ODerr), ordina: Art. 1 Oggetto e campo d applicazione 1 La presente ordinanza disciplina l aggiunta alle derrate alimentari di sostanze essenziali o fisiologica-mente utili come vitamine, sali minerali e altre sostanze, nonché la loro caratterizzazione e le menzioni pubblicitarie. 2 2 Per l utilizzo di sostanze essenziali o fisiologicamente utili come additivi sono applicabili le disposizioni dell ordinanza del 23 novembre sugli additivi. Art. 2 4 Aggiunte permesse e vietate 1 Per conservare o migliorare il valore nutritivo oppure per tutelare la salute della popolazione, è permesso aggiungere alle derrate alimentari le vitamine, i sali minerali e le altre sostanze che figurano nell allegato 1. 2 Sono ammessi i composti di vitamine, sali minerali e altre sostanze secondo l allegato 2. 3 È vietato aggiungere vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari che figurano nell allegato 4. 4 Sono fatte salve le disposizioni concernenti le singole derrate alimentari. Art. 3 Quantità massima ammessa L aggiunta di sostanze deve essere dosata in modo che la dose giornaliera raccomandata per gli adulti secondo l allegato 1 non sia superata nella razione giornaliera secondo l allegato 3. Art. 4 Dosaggio in eccesso Affinché sia possibile compensare le perdite di vitamine durante il deposito, il tenore iniziale di ogni vitamina nella razione giornaliera può essere al massimo del 300 per cento della dose giornaliera raccomandata. Per la vitamina A è permesso solo un RU RS Nuovo testo giusta il n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 3 [RU RU art. 7]. Vedi ora l O del DFI del 22 giu sugli additivi ammessi nelle derrate alimentari (RS ). 4 Nuovo testo giusta il n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 1

2 Derrate alimentari e oggetti d uso dosaggio in eccesso fino al 200 per cento della dose giornaliera raccomandata, per la vitamina D fino al 150 per cento della dose giornaliera raccomandata. Art. 5 Aggiunte al sale commestibile e all acqua potabile 1 Al sale commestibile possono essere aggiunti fluoruri, ioduri o iodati, sempre che ciò sia indicato per motivi di salute pubblica. 2 Il sale commestibile cui sono aggiunti fluoruri, ioduri o iodati deve contenere 250 mg di fluoruro, calcolato come fluoro, o mg di ioduro o iodato, calcolato come iodio, per kg. 3 All acqua potabile possono essere aggiunti fluoruri, sempre che ciò sia indicato per motivi di salute pubblica. 4 L acqua potabile cui sono stati aggiunti fluoruri può contenere al massimo 1 mg di fluoruro per litro, calcolato come fluoro. Art. 6 Caratterizzazione 1 Nell elenco degli ingredienti della derrata alimentare deve essere indicata l aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari. 1bis Le derrate alimentari alle quali sono aggiunti vitamine, sali minerali o altre sostanze devono obbligatoriamente recare una caratterizzazione del valore nutritivo conformemente agli articoli dell ordinanza del DFI del 23 novembre sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari. È eccettuato l utilizzo di sale commestibile, sale da cucina o sale iodato oppure di sale commestibile, sale da cucina o sale fluorato. 6 2 Il tenore di vitamine indicato non può essere superiore alla dose giornaliera raccomandata nella razione giornaliera, anche nel caso di un dosaggio in eccesso secondo l articolo Per quanto concerne gli alimenti di complemento e gli integratori alimentari, deve essere indicato il tenore di vitamine alla fine del termine di conservabilità. 4 Il sale commestibile iodato o fluorato deve essere designato come «sale commestibile/sale da cucina/sale iodato» oppure come «sale commestibile/sale da cucina/sale fluorato». 8 5 Per quanto riguarda il sale da cucina sono ammesse le seguenti indicazioni: a. per il sale da cucina iodato: «Un apporto sufficiente di iodio impedisce la formazione del gozzo»; b. per il sale da cucina fluorato: «Il fluoro agisce contro la carie dentale». 5 RS Introdotto dal n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 7 Nuovo testo giusta il n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 8 Nuovo testo giusta il n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 2

3 Aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili Art. 7 Autorizzazione di sostanze in singoli casi 1 L Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) può autorizzare su richiesta ulteriori sostanze essenziali o fisiologicamente utili oltre a quelle menzionate nell allegato 1. 2 L UFSP verifica l ineccepibilità per la salute, l idoneità allo scopo, la caratterizzazione e le menzioni pubblicitarie delle aggiunte in questione. 9 3 Per la procedura di autorizzazione si applicano per analogia gli articoli 5 capoversi 3 e 4 e 6 capoversi 1, 2 e 4 ODerr. 10 Art Adeguamento degli allegati L UFSP adegua regolarmente gli allegati della presente ordinanza allo stato della scienza e della tecnica, nonché al diritto dei più importanti partner commerciali della Svizzera. A tal fine tiene conto delle decisioni dell Autorità europea per la sicurezza alimentare (European Food Safety Authority, EFSA). Art. 9 Entrata in vigore La presente ordinanza entra in vigore il 1 gennaio Disposizione transitoria della modifica del 7 marzo Le derrate alimentari non conformi alle modifiche del 7 marzo 2008 della presente ordinanza possono essere importate, fabbricate e caratterizzate secondo il diritto anteriore fino al 31 marzo Possono essere consegnate ai consumatori fino a esaurimento delle scorte. Disposizione transitoria della modifica del 27 aprile Le derrate alimentari non conformi alla modifica del 27 aprile 2009 della presente ordinanza possono essere importate, fabbricate, caratterizzate e consegnate ai consumatori secondo il diritto anteriore sino al 31 ottobre Nuovo testo giusta il n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 10 Nuovo testo giusta il n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 11 Nuovo testo giusta il n. I dell O del DFI del 7 mar (RU ). 12 RU RU

4 Derrate alimentari e oggetti d uso Disposizione transitoria della modifica del 12 ottobre Le derrate alimentari non conformi alla modifica del 12 ottobre 2010 della presente ordinanza possono essere importate, fabbricate, caratterizzate e consegnate ai consumatori secondo il diritto previgente fino al 31 ottobre RU

5 Aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili Allegato 1 15 (art. 2 cpv. 1 e art. 3) Vitamine, sali minerali e altre sostanze ammessi e dosi giornaliere raccomandate per adulti Sostanza Dose giornaliera raccomandata per adulti Vitamine Vitamina A 800 μg B-Carotene (provitamina A) 4,8 mg Vitamina D 5 μg Vitamina E 12 mg Vitamina C 80 mg Vitamina K 75 μg Vitamina B 1 (tiamina) 1,1 mg Vitamina B 2 (riboflavina) 1,4 mg Niacina (vitamina PP) 16 mg Vitamina B 6 1,4 mg Acido folico/folacina 200 μg Vitamina B 12 2,5 μg Biotina 50 μg Acido pantotenico 6 mg Sali minerali Calcio 800 mg Fosforo 700 mg Ferro 14 mg Magnesio 375 mg Zinco 10 mg Iodio 150 μg Selenio 55 μg Zinco 1 mg Manganese 2 mg Cromo 40 μg Molibdeno 50 μg Fluoruro 3,5 mg 15 Nuovo testo giusta il n. I dell O dell UFSP del 12 ott. 2010, in vigore dal 1 nov (RU ). 5

6 Derrate alimentari e oggetti d uso Sostanza Dose giornaliera raccomandata per adulti Potassio 2000 mg Cloruro 800 mg Altre sostanze Acidi grassi Acidi grassi polisaturi n-6 10 g Acido alfalinoleico (n-3) 2 g Somma dell acido eicosapentaenoico e 250 mg dell acido docosaesaenoico (EPA + DHA) (n-3) 6

7 Aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili Allegato 2 16 (art. 2 cpv. 2) Composti ammessi di vitamine, sali minerali e altre sostanze Categoria 1: Vitamine Vitamina A Retinolo Acetato di retinile Palmitato di retinile Beta-carotene Vitamina D Vitamina D 3 (colecalciferolo) Vitamina D 2 (ergocalciferolo) Vitamina E D-alfa-tocoferolo DL-alfa-tocoferolo D-alfa-tocoferilacetato DL-alfa-tocoferilacetato D-alfa-tocoferil succinato Vitamina K Fillochinone (fitomenadione) Menachinone 17 Vitamina B 1 Tiamina cloridrato Tiamina mononitrato Vitamina B 2 Riboflavina Riboflavina-5 -fosfato di sodio Niacina Acido nicotinico Nicotinamide 16 Nuovo testo giusta il n. I dell O dell UFSP del 12 ott. 2010, in vigore dal 1 nov (RU ). 17 Menachinone principalmente sotto forma di menachinone-7 e, in minor misura, di menachinone-6. 7

8 Derrate alimentari e oggetti d uso Acido pantotenico D-pantotenato di calcio D-pantotenato di sodio D-pantenolo Vitamina B 6 Piridossina cloridrato Piridossina-5 -fosfato Dipalmitato di piridossina Acido folico Acido pteroilglutammico L-metil-folato di calcio Vitamina B 12 Cianocobalamina Idrossocobalamina Biotina D-biotina Vitamina C Acido L-ascorbico L-ascorbato di sodio L-ascorbato di calcio L-ascorbato di potassio 6-palmitato di L-ascorbile Categoria 2: Sali minerali Boro Acido borico Borato di sodio Cromo Cloruro di cromo (III) e il suo esaidrato Solfato di cromo (III) e il suo esaidrato Fluoro Fluoruro di sodio Fluoruro di potassio 8

9 Aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili Potassio Bicarbonato di potassio Carbonato di potassio Cloruro di potassio Citrato di potassio Gluconato di potassio Glicerofosfato di potassio Lattato di potassio Idrossido di potassio Sali di potassio dell acido ortofosforico Calcio Carbonato di calcio Cloruro di calcio Citrato-malato di calcio Sali di calcio dell acido citrico Gluconato di calcio Glicerofosfato di calcio Lattato di calcio Sali di calcio dell acido ortofosforico Idrossido di potassio Malato di calcio Ossido di calcio Solfato di calcio Magnesio Magnesio acetato Carbonato di magnesio Cloruro di magnesio Sali di magnesio dell acido citrico Gluconato di magnesio Glicerofosfato di magnesio Sali di magnesio dell acido ortofosforico Lattato di magnesio Idrossido di magnesio Ossido di magnesio Citrato di potassio e magnesio Solfato di magnesio Molibdeno Molibdato di ammonio (molibdeno [VI]) Molibdato di sodio (molibdeno [VI]) 9

10 Derrate alimentari e oggetti d uso Ferro Bisglicinato ferroso Carbonato ferroso Citrato ferroso Citrato ferrico di ammonio Gluconato ferroso Fumarato Difosfato ferrico di sodio Lattato ferroso Solfato ferroso Difosfato ferrico (pirofosfato ferrico) Saccarato ferrico Ferro elementare (elettrolitico, carbonile o riduzione con idrogeno) Iodio Ioduro di potassio Iodato di potassio Ioduro di sodio Iodato di sodio Rame Carbonato rameico Citrato rameico Gluconato rameico Solfato rameico Complesso rame-lisina Manganese Carbonato di manganese Cloruro di manganese Citrato di manganese Gluconato di manganese Glicerofosfato di manganese Solfato di manganese Sodio Bicarbonato di sodio Carbonato di sodio Citrato di sodio Gluconato di sodio Lattato di sodio Idrossido di sodio Sali di sodio dell acido ortofosforico 10

11 Aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili Selenio Lievito al selenio 18 Seleniato di sodio Selenito acido di sodio Selenito di sodio Zinco Acetato di zinco Bisglicinato di zinco Cloruro di zinco Citrato di zinco Carbonato di zinco Gluconato di zinco Lattato di zinco Ossido di zinco Solfato di zinco Categoria 3: Altre sostanze Acidi grassi Oli vegetali Oli di pesce Oli di alghe 18 Lieviti arricchiti in selenio prodotti in coltura in presenza di selenito di sodio quale fonte di selenio e contenenti, nella forma in polvere commercializzata, non più di 2,5 mg di selenio/g. La specie prevalente di selenio organico presente nel lievito è la selenometionina (tra il 60 % e l 85 % del tenore complessivo di selenio estratto del prodotto). Il tenore di altri composti organici del selenio, compresa la selenocisteina, non supera il 10 % del tenore complessivo di selenio estratto. I livelli di selenio inorganico non superano normalmente l 1 % del tenore complessivo di selenio estratto. 11

12 Derrate alimentari e oggetti d uso Allegato 3 (art. 3) Razioni giornaliere Derrata alimentare Razione giornaliera in g Latte di tutte le categorie di tenori di grasso 500 Latti aciduli 250 Formaggi freschi, preparazioni di formaggi 100 Burro, margarina, minarina 50 Oli e grassi commestibili 30 Estratti di lievito, lievito secco 10 Cereali, prodotti della macinazione da consumare secchi, come germi di frumento 30 per preparazioni contenenti acqua 100 Bevande per la prima colazione (preparati secchi) 40 Cereali per la prima colazione 50 Pane e prodotti di panetteria 100 Prodotti di panetteria di lunga conservazione 100 Paste alimentari (paste secche) 100 Frutta e verdura lavorate 200 Patate, lavorate 150 Succhi di frutta, nettari 300 Succo di limone 30 Gazose, tè freddo, bevande da tavola 500 Succhi di verdura 200 Confetture, gelatine, prodotti da spalmare sul pane 50 Preparazioni di carne 150 Dolciumi 25 Tè, tè di erbe e tè di frutti nonché bevande calde simili

13 Aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili Allegato 4 19 (art. 2 cpv. 3) Elenco delle derrate alimentari a cui non devono essere aggiunti vitamine, sali minerali o altre sostanze Alle seguenti derrate alimentari non devono essere aggiunti vitamine, sali minerali o altre sostanze: 1. frutta, verdure, carne compreso il pollame e pesce; 2. bevande con un tenore alcolico superiore a 1,2 per cento in volume. 19 Introdotto dal n. III cpv. 2 dell O del DFI del 7 mar (RU ). 13

14 Derrate alimentari e oggetti d uso 14

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri. L 314/36 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 1.12.2009 REGOLAMENTO (CE) N. 1170/2009 DELLA COMMISSIONE del 30 novembre 2009 che modifica la direttiva 2002/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio

Dettagli

VITAMINE E MINERALI CONSENTITI NELLA FABBRICAZIONE DI INTEGRATORI ALIMENTARI (DL.169/2004) Acido pantotenico. Cloro Fosforo

VITAMINE E MINERALI CONSENTITI NELLA FABBRICAZIONE DI INTEGRATORI ALIMENTARI (DL.169/2004) Acido pantotenico. Cloro Fosforo VITAMINE E MINERALI CONSENTITI NELLA FABBRICAZIONE DI INTEGRATORI ALIMENTARI (DL.169/2004) VITAMINE Vitamina A Vitamina D Vitamina E Vitamina K Vitamina B1 Vitamina B2 Niacina Acido pantotenico Vitamina

Dettagli

Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali

Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali Modifica del 13 ottobre 2010 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del DFI del 23 novembre 2005 1 sugli alimenti speciali è modificata

Dettagli

Decreto Legislativo 14 febbraio 2003, n. 31

Decreto Legislativo 14 febbraio 2003, n. 31 Decreto Legislativo 14 febbraio 2003, n. 31 "Attuazione della direttiva 2001/15/CE sulle sostanze che possono essere aggiunte a scopi nutrizionali specifici ai prodotti destinati ad una alimentazione particolare"

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Modifica del 12 ottobre 2010 L Ufficio federale della sanità pubblica, visto l articolo 8 dell ordinanza

Dettagli

(pubbl. in Gazz. Uff. delle Comunità Europee n. L 183 del 12 luglio 2002). IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELL UNIONE EUROPEA,

(pubbl. in Gazz. Uff. delle Comunità Europee n. L 183 del 12 luglio 2002). IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELL UNIONE EUROPEA, Direttiva 2002/46/CE del 10 giugno 2002. Direttiva 2002/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 10 giugno 2002 per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative agli integratori

Dettagli

Regolamento (CE) n. 1925/2006 del 20 dicembre 2006.

Regolamento (CE) n. 1925/2006 del 20 dicembre 2006. Regolamento (CE) n. 1925/2006 del 20 dicembre 2006. Regolamento (CE) n. 1925/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 20 dicembre 2006 sull aggiunta di vitamine e minerali e di talune altre sostanze

Dettagli

Gazzetta ufficiale delle Comunitàeuropee

Gazzetta ufficiale delle Comunitàeuropee 12.7.2002 L 183/51 DIRETTIVA 2002/46/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 10 giugno 2002 per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative agli integratori alimentari (Testo

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari del 23 novembre 2005 (Stato 27 dicembre 2005) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visto l articolo

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari del 23 novembre 2005 (Stato 1 aprile 2008) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visto l articolo

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Modifica del 25 novembre 2013 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Modifica del 7 marzo 2008 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del DFI

Dettagli

Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni

Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni 2006R1925 IT 05.12.2011 003.001 1 Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni B REGOLAMENTO (CE) N. 1925/2006 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL

Dettagli

Decreto Legislativo 21 maggio 2004, n. 169. "Attuazione della direttiva 2002/46/CE relativa agli integratori alimentari"

Decreto Legislativo 21 maggio 2004, n. 169. Attuazione della direttiva 2002/46/CE relativa agli integratori alimentari Decreto Legislativo 21 maggio 2004, n. 169 "Attuazione della direttiva 2002/46/CE relativa agli integratori alimentari" pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 164 del 15 luglio 2004 IL PRESIDENTE DELLA

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA D.P.R. 7 aprile 1999, n. 128. * Regolamento recante norme per l attuazione delle direttive 96/5/CE e 98/36/CE sugli alimenti a base di cereali e altri alimenti destinati a lattanti e a bambini. (pubbl.

Dettagli

80201, Frappè Fragola-Banana Bevanda dietetica istantanea in polvere gusto fragolabanana

80201, Frappè Fragola-Banana Bevanda dietetica istantanea in polvere gusto fragolabanana 80201, Frappè Fragola-Banana Bevanda dietetica istantanea in polvere gusto fragolabanana Da utilizzare come sostitutivo dei pasti per il controllo del peso corporeo. Con edulcorante, povero di lattosio,

Dettagli

VANTAGGI Tutti i frappè sono senza lattosio senza glutine senza zuccheri aggiunti

VANTAGGI Tutti i frappè sono senza lattosio senza glutine senza zuccheri aggiunti Nuova composizione VANTAGGI Tutti i frappè sono senza lattosio senza glutine senza zuccheri aggiunti Tutte le zuppe sono senza lattosio senza glutine (solo la zuppa di patate) Un alto valore biologico

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari del 23 novembre 2005 (Stato 1 gennaio 2014) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visto l articolo

Dettagli

visto il trattato che istituisce la Comunità europea, in particolare l'articolo 95, vista la proposta della Commissione,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea, in particolare l'articolo 95, vista la proposta della Commissione, L 404/26 REGOLAMENTO (CE) N. 1925/2006 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 20 dicembre 2006 sull'aggiunta di vitamine e minerali e di talune altre sostanze agli alimenti IL PARLAMENTO EUROPEO E

Dettagli

INTEGRATORI ALIMENTARI. Prof. Paola Minghetti Facoltà di Farmacia Università degli Studi di Milano

INTEGRATORI ALIMENTARI. Prof. Paola Minghetti Facoltà di Farmacia Università degli Studi di Milano INTEGRATORI ALIMENTARI Prof. Paola Minghetti Facoltà di Farmacia Università degli Studi di Milano Regolamento Claim Alimento Sicurezza per tradizione Novel Food Integratori alimentari Regolamento Claim

Dettagli

DIRETTIVA 2002/46/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO

DIRETTIVA 2002/46/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DIRETTIVA 2002/46/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 10 giugno 2002 per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative agli integratori alimentari (Testo rilevante ai fini

Dettagli

817.022.104. Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali. Sezione 1: Disposizioni generali. del 23 novembre 2005 (Stato 27 dicembre 2005)

817.022.104. Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali. Sezione 1: Disposizioni generali. del 23 novembre 2005 (Stato 27 dicembre 2005) Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali del 23 novembre 2005 (Stato 27 dicembre 2005) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti gli articoli 4 capoverso 2, 26 capoversi 2 e 5, e 27 capoverso

Dettagli

Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali

Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali Modifica del 25 novembre 2013 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del DFI del 23 novembre 2005 1 sugli alimenti speciali è modificata

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 10 novembre 2014, n. 196. Regolamento recante norme per l attuazione della direttiva 2013/46/UE che modifica la direttiva 2006/141/CE per quanto

Dettagli

IL MINISTRO DELLA SALUTE

IL MINISTRO DELLA SALUTE D.M. 17 febbraio 2005. Elenco dei minerali e delle fonti vitaminico-minerali ammessi negli integratori, in deroga alle previsioni degli allegati I e II del decreto legislativo 21 maggio 2004, n. 169, in

Dettagli

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari (OCDerr) Modifica del 13 ottobre 2010 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del DFI del 23

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari Attenzione: [QR Code] [Signature] questa versione è a scopo informativo. È determinante l'ordinanza pubblicata nella Raccolta ufficiale (RU). Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali

Dettagli

DIETETICI SOSTITUTIVI

DIETETICI SOSTITUTIVI DIETETICI SOSTITUTIVI Barretta con fiocchi di cereali alle nocciole Codice: 1829 Tipo: Barrette ANALISI MEDIA per 100g di prodotto 1699 energetico (kj) energetico 406,46 (kcal) Carboidrati 65,5g Grassi

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari (OAVM) del 16 dicembre 2016 (Stato 1 maggio 2017) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti

Dettagli

Menù completo per 6 giorni

Menù completo per 6 giorni La BagBox LYOdiet completa contiene: 48 buste così suddivise: 12 buste di Purè ( carote-finocchi, piselli, zucca, zucchine-pomodori) 6 buste di Vellutate (funghi, pomodoro, verdura) 6 buste di Bevande

Dettagli

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari (OCDerr) Modifica del 15 novembre 2006 Il Dipartimento federale dell interno ordina: I L ordinanza del DFI del 23 novembre

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di vitamine, sali minerali e altre sostanze alle derrate alimentari (OAVM) del 16 dicembre 2016 Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti gli articoli 10 capoverso

Dettagli

Analisi dei tipi Assortimento pediatrico

Analisi dei tipi Assortimento pediatrico Analisi dei tipi Assortimento pediatrico 2 Analisi dei tipi Assortimento pediatrico Linea telefonica per le informazioni: 0844 844 802 Linea telefonica per le ordinazioni: 0844 844 808 Aggiornato a: giugno

Dettagli

MONOPROTEICO. PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI

MONOPROTEICO. PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI MONOPROTEICO PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI Alimento completo per gatti in accrescimento, in gravidanza e allattamento Caratterizzato da un elevata energia metabolizzabile: attività e crescita

Dettagli

E s p e r i e n z a e Te c n o l o g i e A l i m e n t a r i per BELLEZZA, PRESTAZIONI da VINCENTE, VITA SANA e LUNGA

E s p e r i e n z a e Te c n o l o g i e A l i m e n t a r i per BELLEZZA, PRESTAZIONI da VINCENTE, VITA SANA e LUNGA Formulazione Super Premium Sviluppata e testata per la salute e benessere del cane Gamma completa e differenziata per Taglia e Funzione nutrizionale Carni selezionate e pesce come ingredienti principali

Dettagli

CAPELLO SANO TRICOVIS

CAPELLO SANO TRICOVIS CAPELLO SANO TRICOVIS CAPELLO SANO Formula ANTI-AGE pastiglie Integratore alimentare a base di erbe, sali minerali, vitamine e altri nutritivi. Equiseto, miglio, zinco, selenio e biotina favoriscono il

Dettagli

NUTRACEUTICA Corpo come Arte

NUTRACEUTICA Corpo come Arte NUTRACEUTICA Corpo come Arte efficacia sinergia RESVERA-VITIS 60 cps Antiossidante Riossigenante Tessutale Integratore a base di Resveratrolo e OPC ad alto dosaggio (in 1 cps 585 mg di Vitis Vinifera 17.000

Dettagli

-6- consurno). 2.2. Alimenti per lattanti a base di proteine di latte vaccino modificato (moditica del rapporto caseina/proteine di siero di latte):

-6- consurno). 2.2. Alimenti per lattanti a base di proteine di latte vaccino modificato (moditica del rapporto caseina/proteine di siero di latte): Per «indice chimico» si intende il pili basso rapporto tra laquantita di ciascun amminoacido essenziale della proteina presente e la quantita di ciascun amminoacido corrispondente della proteina di riferimento,

Dettagli

ALLEGATO II COMPOSIZIONE ESSENZIALE DEGLI ALIMENTI DI PROSEGUIMENTO DOPO RICOSTITUZIONE SECONDO LE ISTRUZIONI DEL PRODUTTORE

ALLEGATO II COMPOSIZIONE ESSENZIALE DEGLI ALIMENTI DI PROSEGUIMENTO DOPO RICOSTITUZIONE SECONDO LE ISTRUZIONI DEL PRODUTTORE ALLEGATO II COMPOSIZIONE ESSENZIALE DEGLI ALIMENTI DI PROSEGUIMENTO DOPO RICOSTITUZIONE SECONDO LE ISTRUZIONI DEL PRODUTTORE I valori indicati nel presente allegato si riferiscono al prodotto finale pronto

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO DECRETO DELEGATO 21 aprile 2008 n.62 Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visti gli articoli 5, comma 1, e 6, comma 3, della Legge 29 ottobre 1992 n.85;

Dettagli

VALORI NUTRIZIONALI PROTIPLUS SNACK. Per 100 g. Per 1 barretta (27 g) %RDA* per 1 barretta. Per 1 barretta (27 g) %RDA* per 100 g.

VALORI NUTRIZIONALI PROTIPLUS SNACK. Per 100 g. Per 1 barretta (27 g) %RDA* per 1 barretta. Per 1 barretta (27 g) %RDA* per 100 g. Cioccolato fondente VALORI PROTIPLUS SNACK Cioccolato e cocco 1 barretta (27 g) per 1 barretta per 1 barretta (27 g) per 1 barretta Valore energetico 88 kcal - 325 kcal - 88 kcal - 324 kcal - 367 kj -

Dettagli

Analisi dei tipi Alimento liquido. Edizione 2012

Analisi dei tipi Alimento liquido. Edizione 2012 Analisi dei tipi Alimento liquido Edizione 2012 Analisi dei tipi Alimento liquido Linea telefonica per le informazioni: 0844 844 802 Linea telefonica per le ordinazioni: 0844 844 808 Aggiornato a: marzo

Dettagli

Sei pronto per cambiare la tua vita?

Sei pronto per cambiare la tua vita? Guida al Prodotto Sei pronto per cambiare la tua vita? Se vuoi tenere il peso sotto controllo o mantenerti in buona salute, Body by Vi Challenge può aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo. Con Body by

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 9 aprile 2009, n. 82 Regolamento concernente l'attuazione della direttiva 2006/141/CE per la parte riguardante gli alimenti per lattanti

Dettagli

Ordinanza del DFI sul valore nutritivo 1. (OVn) Sezione 1: Disposizioni generali. del 26 giugno 1995 (Stato 7 maggio 2002)

Ordinanza del DFI sul valore nutritivo 1. (OVn) Sezione 1: Disposizioni generali. del 26 giugno 1995 (Stato 7 maggio 2002) Ordinanza del DFI sul valore nutritivo 1 (OVn) 817.021.55 del 26 giugno 1995 (Stato 7 maggio 2002) Il Dipartimento federale dell interno, visti gli articoli 6 e 36 capoverso 3 dell ordinanza del 1 marzo

Dettagli

le disposizioni dell ordinanza del 26 giugno sugli additivi.

le disposizioni dell ordinanza del 26 giugno sugli additivi. Ordinanza del DFI sul valore nutritivo 1 (OVn) 817.021.55 del 26 giugno 1995 (Stato 2 marzo 2004) Il Dipartimento federale dell interno, visti gli articoli 6 e 36 capoverso 3 dell ordinanza del 1 marzo

Dettagli

Con oltre 35 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti.

Con oltre 35 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. Catalogo 2012 Con oltre 35 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. Partendo dall impiego di materie prime di prima scelta

Dettagli

IL MINISTRO DELLA SANITÀ DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL INDUSTRIA DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO

IL MINISTRO DELLA SANITÀ DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL INDUSTRIA DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO D.M. 6 aprile 1994, n. 500. * Regolamento concernente l attuazione delle direttive 91/321/CEE della Commissione del 14 maggio 1991 sugli alimenti per lattanti e alimenti di proseguimento e 92/52/CEE del

Dettagli

Ordinanza del DFE. Modifica del 12 gennaio 2010

Ordinanza del DFE. Modifica del 12 gennaio 2010 Ordinanza del DFE concernente la produzione e la messa in commercio di alimenti per animali, additivi per l alimentazione animale, coadiuvanti per l insilamento e alimenti dietetici (Ordinanza sul libro

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA SANITA PUBBLICA VETERINARIA, DELLA SICUREZZA ALIMENTARE E DEGLI ORGANI COLLEGIALI PER LA TUTELA DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA SANITA ANIMALE E DEI FARMACI

Dettagli

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI.

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI. CARBOIDRATI. I carboidrati rappresentano la principale fonte di energia delle cellule. Essi fungono da combustibile di pronto e facile impiego e di maggior rendimento. I CARBOIDRATI possono essere divisi

Dettagli

Ordinanza concernente il prezzo d obiettivo, i supplementi e gli aiuti nel settore lattiero

Ordinanza concernente il prezzo d obiettivo, i supplementi e gli aiuti nel settore lattiero Ordinanza concernente il prezzo d obiettivo, i supplementi e gli aiuti nel settore lattiero (Ordinanza sul sostegno del prezzo del latte, OSL) 916.350.2 del 7 dicembre 1998 (Stato 5 febbraio 2002) Il Consiglio

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO N. 31 DEL 14 FEBBRAIO 2003

DECRETO LEGISLATIVO N. 31 DEL 14 FEBBRAIO 2003 DECRETO LEGISLATIVO N. 31 DEL 14 FEBBRAIO 2003 Attuazione della direttiva 2001/15/CE sulle sostanze che possono essere aggiunte a scopi nutrizionali specifici ai prodotti destinati ad una alimentazione

Dettagli

VitaMeal -Roasted Maize & Soya Bean Porridge-

VitaMeal -Roasted Maize & Soya Bean Porridge- VitaMeal -Roasted Maize & Soya Bean Porridge- La nostra missione è stata fin dall inizio quella di essere una forza per il bene nel mondo. L iniziativa Nourish the Children ci consente di fare una differenza

Dettagli

GR 2 Control Fiber Supplement. 84 tavolette

GR 2 Control Fiber Supplement. 84 tavolette GR 2 Control Fiber Supplement 84 tavolette Contiene glucomannano (dalla farina di Konjak) che, in acqua, è in grado di aumentare di 50 volte il proprio peso, più altre 5 fonti di fibra alimentare. La sua

Dettagli

Decreto Legislativo 14 febbraio 2003, n. 31

Decreto Legislativo 14 febbraio 2003, n. 31 Decreto Legislativo 14 febbraio 2003, n. 31 Attuazione della direttiva 2001/15/CE sulle sostanze che possono essere aggiunte a scopi nutrizionali specifici ai prodotti destinati ad una alimentazione particolare

Dettagli

Bozita Feline Funktion

Bozita Feline Funktion Bozita Feline Funktion Cosa scegliere per il tuo gatto: cibo secco o cibo umido? Il Naturale è la migliore cosa! Tutti i gatti lo sanno. Cosa pensa il tuo gatto del naturale? Se il tuo gatto fosse vissuto

Dettagli

Ordinanza del DFI sulle bevande analcoliche (in particolare tè, tè di erbe, caffè, succhi, sciroppi, gazose)

Ordinanza del DFI sulle bevande analcoliche (in particolare tè, tè di erbe, caffè, succhi, sciroppi, gazose) Ordinanza del DFI sulle bevande analcoliche (in particolare tè, tè di erbe, caffè, succhi, sciroppi, gazose) 817.022.111 del 23 novembre 2005 (Stato 1 gennaio 2014) Il Dipartimento federale dell interno

Dettagli

Con oltre 40 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti.

Con oltre 40 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. Cooked in Italy Con oltre 40 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. Partendo dall impiego di materie prime di prima scelta

Dettagli

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari (OCDerr) del 23 novembre 2005 (Stato 1 gennaio 2013) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti gli articoli 10

Dettagli

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro,

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro, I nutrienti I gruppi alimentari NEL NOSTRO VIVER COMUNE, NON RAGIONIAMO CON NUTRIENTI MA CON ALIMENTI: SONO PERTANTO STATI RAGGRUPPATI GLI ALIMENTI SECONDO CARATTERISTICHE NUTRITIVE IN COMUNE. GRUPPO N

Dettagli

IL CIBO FUNZIONALE SVEDESE PER CANI

IL CIBO FUNZIONALE SVEDESE PER CANI IL CIBO FUNZIONALE SVEDESE PER CANI Bozita Robur: aumenta le funzioni aumenta le prestazioni Bozita Robur è il Super Premium Svedese nel cibo secco per cani. Questa gamma di alta qualità incontra l esigenze

Dettagli

Le etichette alimentari

Le etichette alimentari Le etichette alimentari Le etichette riportate sulle confezioni dei prodotti alimentari aiutano a compiere una scelta informata su ciò che consumeremo L etichettatura dei prodotti alimentari destinati

Dettagli

Alimenti. Gruppi Alimentari

Alimenti. Gruppi Alimentari Alimenti Gli alimenti sono tutto ciò che viene utilizzato come cibo dalla specie umana. Un dato alimento non contiene tutti i nutrienti necessari per il mantenimento di un corretto stato fisiologico La

Dettagli

ETICHETTATURA E CLAIMS NUTRIZIONALI DEGLI ALIMENTI

ETICHETTATURA E CLAIMS NUTRIZIONALI DEGLI ALIMENTI ETICHETTATURA E CLAIMS NUTRIZIONALI DEGLI ALIMENTI REALIZZATO CON LA COLLABORAZIONE TECNICA DI DINTEC NOVEMBRE 2009 PREMESSA La ricerca scientifica sugli alimenti ha evidenziato che esiste un ampia gamma

Dettagli

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari

Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari Ordinanza del DFI sulla caratterizzazione e la pubblicità delle derrate alimentari (OCDerr) del 23 novembre 2005 (Stato 1 gennaio 2014) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti gli articoli 10

Dettagli

I tuoi amici, sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Catalogo 2015. Pet-Food

I tuoi amici, sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Catalogo 2015. Pet-Food I tuoi amici, sempre al CENTRO delle nostre attenzioni Catalogo 2015 Pet-Food Alimentazione completa e bilanciata Centro è una linea di prodotti di successo per animali d affezione formulati, secondo le

Dettagli

LATTE IN POLVERE DI PROSEGUIMENTO MELLIN 2 POLVERE

LATTE IN POLVERE DI PROSEGUIMENTO MELLIN 2 POLVERE SCHEDA TECNICA LATTE IN POLVERE DI PROSEGUIMENTO MELLIN 2 POLVERE Codice SL62010024 DESCRIZIONE Il latte Mellin 2 latte in polvere di proseguimento da 1200 g è da utilizzare nei lattanti dopo il 6 mese

Dettagli

REGOLAMENTO (CE) N. 953/2009 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO (CE) N. 953/2009 DELLA COMMISSIONE 14.10.2009 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 269/9 REGOLAMENTO (CE) N. 953/2009 DELLA COMMISSIONE del 13 ottobre 2009 relativo alle sostanze che possono essere aggiunte a scopi nutrizionali specifici

Dettagli

Forever young. Per sempre giovane.

Forever young. Per sempre giovane. Forever young. Per sempre giovane. Siamo nati lo stesso giorno, cresceremo insieme e ti starò vicino ogni cambiamento tu farai... Oggi sei un duro che sogna di diventare pilota e poi... chissà? Acrobata?

Dettagli

Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati

Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati 817.022.109 del 23 novembre 2005 (Stato 1 gennaio 2014) Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti

Dettagli

VUOI RICONQUISTARE LA LINEA PERDUTA E MANTENERLA? FIGU ACTIV:

VUOI RICONQUISTARE LA LINEA PERDUTA E MANTENERLA? FIGU ACTIV: Figuactiv VUOI RICONQUISTARE LA LINEA PERDUTA E MANTENERLA? FIGU ACTIV: una linea completa di sostituti dei pasti costituita da barrette, frappe' e zuppe L'innovazione in campo dietetico: 1 barretta =

Dettagli

CoMpoNENTI ANALITICI. Umidità 82,0 %; Proteina grezza 9,6 %; Oli e grassi grezzi 4,5 %; Ceneri grezze 3,0 %; Fibra grezza 0,3 %.

CoMpoNENTI ANALITICI. Umidità 82,0 %; Proteina grezza 9,6 %; Oli e grassi grezzi 4,5 %; Ceneri grezze 3,0 %; Fibra grezza 0,3 %. ALIMENTO COMPLETO MONOPROTEICO PER CANI professional pets Codice Art.: DOGS001 Articolo: ALIMENTO CANE 400 G. CONIGLIO CON CAVOLFIORE Codice EAN: 8033993951549 pz. per cartone: 12 150 g. - 400 g. coniglio

Dettagli

Derm Gard. Tenori medi per una compressa

Derm Gard. Tenori medi per una compressa Derm Gard DermGard con MSM. Una soluzione per la Salute della pelle SCHEDA TECNICA destinata ai Medici Veterinari DermGard con MSM contiene una serie di nutrienti essenziali per una pelle sana e un pelo

Dettagli

Creme di legumi. Ingredienti

Creme di legumi. Ingredienti Creme di legumi Proteine di soia, isolato di proteine del pisello, preparato a base d'olio vegetale (olio di palma, sciroppo di glucosio, caseinato, fosfato), aromi, amido di mais, sale, addensanti: gomma

Dettagli

SERIE GENERALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Sabato, 10 gennaio 2015 AVVISO ALLE AMMINISTRAZIONI

SERIE GENERALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Sabato, 10 gennaio 2015 AVVISO ALLE AMMINISTRAZIONI SERIE GENERALE Spediz. abb. post. - art. 45% 1, - comma art. 2, 1 comma 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46662 - Filiale - Filiale di Roma di Roma GAZZETTA Anno 156 - Numero 7 UFFICIALE DELLA REPUBBLICA

Dettagli

30.5/11.3 FIRST DAY S Alimento completo per cuccioli in fase di svezzamento. First Day s è un alimento completo e bilanciato di qualità superiore, integrato con principi fitoterapici ad attività immunostimolante

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA D.Leg. 14 febbraio 2003, n. 31. * Attuazione della direttiva 2001/15/CE sulle sostanze che possono essere aggiunte a scopi nutrizionali specifici ai prodotti destinati ad una alimentazione particolare.

Dettagli

SCHEDA TECNICA IC 1. Latte per lattanti da 0 a 6 mesi

SCHEDA TECNICA IC 1. Latte per lattanti da 0 a 6 mesi IC 1 Rif. : FS AQC 153A Page : 1/3 DENOMINAZIONE Latte per lattanti da 0 a 6 mesi INGREDIENTI Siero di latte demineralizzato, latte parzialmente scremato, oli vegetali (di palma, soia, cocco, girasole),

Dettagli

bevanda al sapore di cappuccino bevanda al sapore di cappuccino euro 15,00 prezzo al pubblico consigliato 102 g

bevanda al sapore di cappuccino bevanda al sapore di cappuccino euro 15,00 prezzo al pubblico consigliato 102 g bevanda cappuccino Aggiungere una busta Zero a 250 ml d acqua e mescolare fino al completo scioglimento. Si può consumare subito o riscaldare a fuoco lento o in forno ventilato fino alla consistenza desiderata.

Dettagli

Ordinanza concernente gli effettivi massimi per la produzione di carne e di uova

Ordinanza concernente gli effettivi massimi per la produzione di carne e di uova Ordinanza concernente gli effettivi massimi per la produzione di carne e di uova (Ordinanza sugli effettivi massimi, OEMas) 916.344 del 23 ottobre 2013 (Stato 1 gennaio 2014) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Purè. I nostri gustosi Purè contengono solo verdura di prima qualità, per garantirti un pasto non solo buono ma anche genuino.

Purè. I nostri gustosi Purè contengono solo verdura di prima qualità, per garantirti un pasto non solo buono ma anche genuino. Purè I nostri gustosi Purè contengono solo verdura di prima qualità, per garantirti un pasto non solo buono ma anche genuino. Carote finocchi Piselli Purè Zucca Zucchine pomodori 100g 44g 100g 46g 100g

Dettagli

Vitamine, Acqua e Sali Minerali. di Dea Bordin, Matzedda Davide & Pitrone Gianluca

Vitamine, Acqua e Sali Minerali. di Dea Bordin, Matzedda Davide & Pitrone Gianluca Vitamine, Acqua e Sali Minerali di Dea Bordin, Matzedda Davide & Pitrone Gianluca Sali Minerali di Gianluca Pitrone Generalità: I Sali Minerali hanno un ruolo fondamentale nel funzionamento di tutti gli

Dettagli

Aptamil ProExpert CONFORMIL PLUS

Aptamil ProExpert CONFORMIL PLUS 919 Aptamil ProExpert CONFORMIL PLUS Dalla nascita. La risposta ai problemi gastrointestinali minori come coliche e stipsi. DESCRIZIONE Aptamil ProExpert e una linea di prodotti formulati dai nostri Esperti

Dettagli

Dietista dott.ssa Raimonda Muraro Ass2 Isontina

Dietista dott.ssa Raimonda Muraro Ass2 Isontina Dietista dott.ssa Raimonda Muraro Ass2 Isontina Il Regolamento (UE) 1169/2011 è entrato in vigore il 13 dicembre 2011 e verrà applicato in modo graduale, tramite tappe intermedie. Il testo unico raccoglie

Dettagli

Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati

Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati Ordinanza del DFI concernente i cereali, le leguminose, le proteine vegetali e i loro derivati del 23 novembre 2005 Il Dipartimento federale dell interno (DFI), visti gli articoli 4 capoverso 2, 25 capoversi

Dettagli

Vista la direttiva la direttiva 98/36/CE della Commissione del 2 giugno 1998, che modifica la direttiva 96/5/CE;

Vista la direttiva la direttiva 98/36/CE della Commissione del 2 giugno 1998, che modifica la direttiva 96/5/CE; D.P.R. 7 aprile 1999, n. 128. Regolamento recante norme per l attuazione delle direttive 96/5/CE e 98/36/CE sugli alimenti a base di cereali e altri alimenti destinati a lattanti e a bambini. (G.U.R.I.

Dettagli

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee L 52/19 DIRETTIVA 2001/15/CE DELLA COMMISSIONE del 15 febbraio 2001 sulle sostanze che possono essere aggiunte a scopi nutrizionali specifici ai prodotti alimentari destinati ad un'alimentazione particolare

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Pasticceria mignon Ingredienti: Ingredienti copertura: Paste speciali Ingredienti: Bignè Ingredienti: Con crema pasticcera: Con crema al cioccolato:

Pasticceria mignon Ingredienti: Ingredienti copertura: Paste speciali Ingredienti: Bignè Ingredienti: Con crema pasticcera: Con crema al cioccolato: Pasticceria Fresca Pasticceria mignon Ingredienti: Farina di frumento, zucchero, latte in polvere magro, acqua, uova, margarina vegetale (oli e grassi vegetali in parte idrogenati e frazionati, acqua,

Dettagli

Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea

Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea La nuova piramide della dieta mediterranea moderna proposta dall INRAN (Istituto Nazionale per la Ricerca degli Alimenti e della Nutrizione) presenta

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva 2002/46/CE relativa agli integratori alimentari.

DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva 2002/46/CE relativa agli integratori alimentari. DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva 2002/46/CE relativa agli integratori alimentari. VISTI gli articoli 76, 87 e 117, terzo e quinto comma della Costituzione; VISTO l articolo 28 della legge

Dettagli

ALIMENTAZIONE. Matilde Pastina

ALIMENTAZIONE. Matilde Pastina ALIMENTAZIONE Matilde Pastina I macronutrienti COSA SONO I MACRONUTRIENTI I macronutrienti sono princìpi alimentari che devono essere introdotti in grandi quantità, poiché rappresentano la più importante

Dettagli

Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali

Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali Ordinanza del DFI sugli alimenti speciali Modifica dell 11 maggio 2009 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del DFI del 23 novembre 2005 1 sugli alimenti speciali è modificata

Dettagli

Azioni principali Tonificante, rigenerante, depurativa. Principio Attivo Chlorella Pyrenoidosa

Azioni principali Tonificante, rigenerante, depurativa. Principio Attivo Chlorella Pyrenoidosa CLORELLA Contenuto 1 8 0 c o m p r e s s e d a 5 0 0 m g d i Chlorella Pyrenoidosa frantumata Clorella Bio con marchio di produzione Biologica della Comunità Europea Indicazioni Disintossicante, stai di

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI IT 25.5.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 136/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 DELLA COMMISSIONE del 16 maggio 2012 relativo alla compilazione di un elenco

Dettagli

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici Prof. Carlo Carrisi Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti: servono a nutrire l organismo, derivano dalla digestione, vengono

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51 La colite ulcerosa e il morbo di Crohn sono malattie che colpiscono l apparato intestinale e vengono definite generalmente col nome di malattie infiammatorie dell apparato intestinale. La colite ulcerosa

Dettagli

SCHEDA TECNICA RINFORZA-PediaSure

SCHEDA TECNICA RINFORZA-PediaSure SCHEDA TECNICA RINFORZA-PediaSure (gusto cioccolato n lista M990) (gusto vaniglia n lista M 713) Integratore nutrizionale completo, in polvere, per bambini da 1 a 10 anni. INDICAZIONI PRINCIPALI Pediasure

Dettagli