INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014)"

Transcript

1 INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014) Se la Suite risulta già stata installata e quindi sono già presenti le configurazioni di seguito indicate, si prega di andare direttamente alla fine di pag.5, dopo la Fig. 9, altrimenti proseguire con la lettura. La prima cosa da verificare è che tipo di sistema operativo ha la nuova macchina. Per farlo, sull icona COMPUTER (oppure QUESTO PC, per capirci sono le vecchie Risorse del Computer), bisogna fare tasto destro proprietà (Fig.1) (Fig. 1) A questo punto ci si può trovare davanti o ad un Windows 7 (Fig.2) o ad un Windows 8 oppure 8.1 (Fig.3) (Fig. 2) Pag. 1 a 19

2 (Fig. 3) A seconda del sistema operativo, prima di installare, bisogna operare un controllo: andando da Start - Pannello di Controllo (possibilmente con la visualizzazione delle icone o grandi o piccole e NON per categoria, come da Fig. 4) clicchiamo su Account Utente (Fig. 4) Si aprirà una finestra dove bisognerà andare a cliccare Modifica le impostazioni di controllo dell account utente (Fig. 5) (Fig. 5 ) Pag. 2 a 19

3 Qui si presenterà una sbarra da regolare: nel caso di Windows 8 o 8.1 la barra che si presenta è quella di fig. 6; nel caso fosse diversa DEVE essere impostata esattamente come in figura e poi va riavviato il pc (Fig. 6) Nel caso di Windows 7, di default la barra è posizionata come in Fig. 6: deve essere TOTALMENTE ABBASSATA come in Fig. 7 e dopo la modifica va riavviato il pc (Fig. 7) Pag. 3 a 19

4 Una volta controllato e sistemato questo parametro dobbiamo andare a mappare l unità di rete degli archivi di Ipsoa all interno del Computer (o Questo PC), dal menu Strumenti Connetti Unità di rete con la stessa lettera che è presente anche sugli altri client (ad es. H) sempre che il Vs. tecnico non l abbia già fatto. Facendo Sfoglia, nell elenco dei pc della rete, va individuato il pc che fa server; aprendolo con un doppio click, fra le cartelle condivise, ci dovrebbe essere IPSODATI (o AMBIPSOA, o IPSOA ) ATTENZIONE: NON deve essere mappata direttamente la cartella Ipsoware, ma il disco o la cartella che la CONTIENE (nel nostro esempio si tratta della cartella IPSOA, Fig.8) (Fig. 8) Pag. 4 a 19

5 Cliccando su Fine, nelle Risorse del computer si troverà l unità di rete appena mappata (Fig. 9), al cui interno ci sarà la cartella Ipsoware da cui dovremo per far partire l installazione (Fig.9) Per non incorrere in errori e/o rallentamenti è necessario SPEGNERE L ANTIVIRUS! Prima di procedere con l installazione del client vanno controllati i percorsi di installazione del Tuttotel; per verificare quali siano quelli in memoria bisogna andare in H (quella del nostro esempio), entrare la cartella EVOL-STD, e aprire il file che si chiama DrvPrg.ini, col blocco note (Fig. 10) Pag. 5 a 19

6 (Fig.10) Nel nostro caso si vede che gli ARCHIVI stanno su H e il programma sta su C; queste informazioni vanno segnate per quando poi si farà partire l effettiva installazione del Tuttotel. Tornando in H: si trova una cartella che si chiama ITAL_Update; nell immagine indicata (Fig. 11) sono state indicate in sequenza le varie cartelle da installare Pag. 6 a 19

7 (Fig. 12) In ognuna di queste cartelle, ci sono altre cartelle contenente le varie versioni; bisogna scegliere SEMPRE quella col numero più alto e in ognuna di queste far partire il file Setup.exe. Seguendo la sequenza indicata dai numeri, si comincia aprendo la cartella WinComp2K: la versione attualmente più alta è la 9.3.2, si entra nella cartella e si lancia il file Setup.exe (Fig. 13) Pag. 7 a 19

8 (Fig. 13) L installazione non chiede indicazione di percorsi e prosegue da sé fino alla fine. Si prosegue con la seconda cartella presente in ITAL_Update e si entra in ComponentiNET: come prima si entra in quella col numero più alto, attualmente la , e si fa partire il setup (Fig. 14). Pag. 8 a 19

9 (Fig. 14) Anche questa volta non chiede percorsi, si continua fino alla fine e si entra nella terza cartella di ITAL_Update che si chiama ComponentiNETCond, la cui versione più alta è la e anche in quest ultimo caso non sono richiesti percorsi di installazione. Terminate le prime 3 installazioni, si prosegue con la quarta cartella che si chiama SetupUnificato. Qui bisogna porre attenzione in quanto oltre a vari file ci sono altre cartelle: va sempre scelta quella col numero più alto, ad oggi è la e DA LI DENTRO si lancia il setup.exe (Fig. 15) Pag. 9 a 19

10 (Fig. 15) Qui viene chiesto il percorso dove installare gli archivi, e di default viene proposto C:\Ital_Update\SetupUnificato: cliccando su Sfoglia va sostituita la lettera C con quella di rete, nel nostro caso H (Fig. 16). Pag. 10 a 19

11 (Fig. 16) Andando avanti viene chiesta che tipo di installazione fare: indicare la prima scelta (Fig. 17) (Fig.17) Potrebbe essere che durante l installazione dia un errore sulla copia di alcuni file: dare OK e ignorare l errore. Pag. 11 a 19

12 Finita questa installazione si prosegue con la quinta cartella, Utenti, la cui versione più alta è attualmente la , si lancia il setup.exe; quando viene richiesto quale tipo di installazione indicare, scegliere la prima opzione (Fig. 18) (Fig. 18) Nella maschera successiva chiede dove installare il PROGRAMMA e va indicato il percorso del programma che ci si era segnati prima (nel nostro esempio va lasciato C, come in Fig. 19) (Fig. 19) Pag. 12 a 19

13 Nella maschera successiva chiede dove installare gli ARCHIVI; di default viene proposto C, ma va cambiato indicando l unità di rete indicata nel file visto in precedenza (nel nostro esempio H:, come in Fig. 20) (Fig. 20 e si lascia proseguire fino alla fine l installazione. A questo punto rimane da installare l ultima cartella dell elenco, TOKEVOL, la cui versione più alta è la 9.6.2, se eventualmente non fosse presente, in ogni caso basta entrare in quella che ha il numero più alto. Quando viene richiesta una scelta di installazione (Fig. 21), cliccare la prima opzione (Fig. 21) Pag. 13 a 19

14 Proseguire con la scelta su Setup standard (Fig. 22) (Fig. 22) Anche in questo caso chiede di indicare disco di installazione del programma, seguendo quindi il ns esempio va lasciato C: (Fig.23) (Fig. 23) Poi chiede dove mettere gli archivi e in questo caso dovrebbe riconoscere da sé la lettera di rete (Fig. 24) Pag. 14 a 19

15 (Fig. 24) A questo punto fa vedere quante sono le versioni da installare (Fig. 25) (Fig.25) Proseguendo, chiede di inserire una password che è ROKITEW7 (Fig. 26) Pag. 15 a 19

16 (Fig. 26) Ù Da questo momento parte l installazione di TUTTE le versioni indicate in precedenza. Per ogni versione bisogna semplicemente limitarsi a cliccare AVANTI AVANTI INSTALLA. E molto probabile che sull ultima versione si fermi al 100% e sembri bloccato, NON VA ASSOLUTAMENTE TERMINATA FORZATAMENTE l installazione; quando l installazione è terminata comparirà il messaggio con la richiesta di cliccare il tasto FINE. Una volta che il Tuttotel si è installato correttamente, nasce l esigenza di installare Entratel e tutti i moduli di controllo, si consiglia di sfruttare il Tuttotel andando nel percorso start programmi Tuttotel installazione procedure installazione procedure Prima di Entratel, bisogna installare 3 tipi di Java necessari per il suo corretto funzionamento e vanno installati uno alla volta e per ultimo Entratel (quindi la funzione va lanciata 4 volte). In ordine (Fig. 27) sono: 1) Java Runtime Enviroment Rel 1.5.0_16 2) Integrazione JVM 1.5.0_16 3) Java Runtime Enviroment Rel 1.6.0_24 4) Entratel Rel. X.X.X (la versione col numero più alto, attualmente la 5.3.2) Pag. 16 a 19

17 (Fig. 27) La procedura, infine, va lanciata un ultima volta per installare IN BLOCCO tutti i moduli di controllo. Si consiglia di installare solo quelli che servono realmente, per non intasare inutilmente la cartella di Entratel ed evitare che non faccia più il controllo dando il messaggio di errore che ci sono troppi moduli di controllo installati. Ovviamente l elenco dei moduli da installare presenta dei controlli che non vendono usati oppure che sono datati, per evitare di installarli e quindi intasare la cartella di Entratel è possibile nasconderli semplicemente cliccando sulla scritta celeste in basso a sinistra procedure non installate : si aprirà una finestra in cui bisognerà cliccare gestisci procedure da nascondere sempre (Fig. 28) Pag. 17 a 19

18 (Fig. 28) Nell elenco delle procedure da nascondere vanno selezionati quei moduli che non si vogliono installare perché non usati oppure obsoleti e cliccando sul pulsante Salva (Fig. 29) non verranno riproposti alla successiva installazione. (Fig. 29) Pag. 18 a 19

19 Se poi risultasse necessario riabilitare un qualunque modulo di quelli nascosti, basterà rientrare nel menù indicato in Fig. 28, posizionarsi sulla seconda maschera attualmente nascoste e premere Salva per riabilitare i moduli nascosti e procedere alla loro installazione (Fig. 30) (Fig. 30) Pag. 19 a 19

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT SUITE IPSOA (04 Novembre 2014)

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT SUITE IPSOA (04 Novembre 2014) INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT SUITE IPSOA (04 Novembre 2014) La prima cosa da verificare è che tipo di sistema operativo ha la nuova macchina. Per farlo, sull icona COMPUTER (oppure QUESTO PC, per capirci

Dettagli

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (15 Aprile 2016)

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (15 Aprile 2016) INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (15 Aprile 2016) La prima cosa da verificare è che tipo di sistema operativo ha la nuova macchina. Per farlo, sull icona COMPUTER (oppure QUESTO PC, per capirci sono

Dettagli

x:\ipsoware\liveupdate

x:\ipsoware\liveupdate Caso 1 : In alcune occasioni, a seguito di un aggiornamento, rientrando nella Suite Ipsoa, appare il messaggio bloccante sopra riportato Dopo essersi accertati che EFFETTIVAMENTE tutti i PC utilizzanti

Dettagli

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI 2. Prima di iniziare l installazione assicurarsi che OrisLAB

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Come Iniziare... 3 Installare progecad NLM Server... 3 Registrare progecad NLM Server... 3 Aggiungere e attivare le licenze...

Dettagli

Business Vector s.r.l.

Business Vector s.r.l. Business Vector s.r.l. CONFIGURAZIONE E GESTIONE DI OptionsET SU PIATTAFORMA IWBANK Le figure di questa parte di manuale non sono uguali a quelle che troverete nell attuale configurazione in quanto ci

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO

INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO Indice INDICE... 1 OPERAZIONI PRELIMINARI... 2 INSTALLAZIONE... 5 SERVER DEDICATO:... 5 INSTALLAZIONE MONOUTENZA (SERVER E CLIENT INSIEME):... 9 INSTALLAZIONE CLIENT:...

Dettagli

BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8

BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8 BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8 Sui nuovi computer della sala insegnanti è stato installato Windows 8 professional, il nuovo sistema operativo di Microsoft. Questo sistema operativo appare subito

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

installazione www.sellrapido.com

installazione www.sellrapido.com installazione www.sellrapido.com Installazione Posizione Singola Guida all'installazione di SellRapido ATTENZIONE: Una volta scaricato il programma, alcuni Antivirus potrebbero segnalarlo come "sospetto"

Dettagli

Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista

Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista 1. Installazione di Zelio Soft 2 v4.1: Per prima cosa installare Zelio Soft 2 (versione 4.1) lanciandone il setup (doppio click sul file Setup.exe

Dettagli

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue:

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D USO Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: - verificare ed eventualmente disinstallare tutte le versioni dei consultatori; - Verificare

Dettagli

PREMESSA. Procedure di protezione che, ovviamente, dovranno essere riabilitate al termine dell'installazione.

PREMESSA. Procedure di protezione che, ovviamente, dovranno essere riabilitate al termine dell'installazione. PREMESSA E' buona e comune regola che, accingendosi a installare programmi che abbiano origine certa, si proceda preliminarmente alla disattivazione di Firewall e Antivirus. Procedure di protezione che,

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

bolt PC-Suite (Guida all installazione)

bolt PC-Suite (Guida all installazione) () Sommario PC Suite di NGM Bolt... 3 Introduzione... 3 Installazione... 3 Installazione Drivers... 7 Windows 7: installazione drivers... 11 2 PC Suite di NGM Bolt Introduzione La seguente è una guida

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Novità Principali - 1/2012

Novità Principali - 1/2012 Novità Principali - 1/2012 1 Comunicazione operazioni di importo superiore a 3'000... 2 1.1 Estrazione movimenti contabili... 2 2 Contabilità: adempimenti Iva 2012... 3 3 Fornitori a ritenuta... 4 4 Istruzioni

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 MANUALE TECNICO N.01.00 DEL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 Indice Reperibilità e scarico del software di accesso alla Server Farm Pag. 2 Installazione del software di accesso

Dettagli

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti)

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) GUIDE Sa.Sol. Desk: Rete Telematica tra le Associazioni di Volontariato della Sardegna Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) Argomento Descrizione Gestione

Dettagli

GPS MANAGER Manuale Utente

GPS MANAGER Manuale Utente GPS MANAGER Manuale Utente Introduzione GPS Manager è il software AIM che mette la tecnologia GPS al servizio del pilota. Esso permette infatti di entrare in pista e cominciare a registrare i tempi sul

Dettagli

CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7

CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7 CONDIVISIONE FILE WINDOWS 7 COLLEGAMENTO CABLAGGIO: Connettere le schede di rete dei pc tramite cavo UTP allo Switch/HUB CONFIGURAZIONE RETE Impostare indirizzo ip: Pannello di controllo 1 Centro Connessioni

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE In alternativa alle procedure che si seguono utilizzando le specifiche

Dettagli

Guida per esecuzione dell aggiornamento del programma DINAMIC

Guida per esecuzione dell aggiornamento del programma DINAMIC Guida per esecuzione dell aggiornamento del programma DINAMIC La procedura per il Download e l Installazione degli aggiornamenti alla procedura DINAMIC è la seguente: 1. Controllate la release di DINAMIC

Dettagli

1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio

1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio 1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio Per installare Concept su un nuovo Client è sufficiente collegarsi con Esplora Risorse al server di Concept (il tecnico che esegue l

Dettagli

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware:

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware: Ultima modifica 9 novembre 2009 Requisiti...1 Procedura di installazione su PC...1 Procedura di installazione su Palmare...1 Panoramica dei tasti e funzionamento...2 Procedura operativa:...3 Scenari particolari:

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO...

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... MANCA COPERTINA INDICE IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... 12 I marchi registrati sono proprietà dei rispettivi detentori. Bologna

Dettagli

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio Guida installare account in Outlook Express Introduzione Questa guida riguarda di sicuro uno dei programmi maggiormente usati oggi: il client di posta elettronica. Tutti, ormai, siamo abituati a ricevere

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

REVISIONI. 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura

REVISIONI. 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura Data: 07 ottobre 2010 Redatto da: RTI REVISIONI Rev. Data Redatto da Descrizione/Commenti 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura Si precisa che la seguente procedura necessita, nel computer con il quale

Dettagli

INSTALLAZIONE CLIENT CONCILIAWEB

INSTALLAZIONE CLIENT CONCILIAWEB INSTALLAZIONE CLIENT CONCILIAWEB Elementi necessari per installazione: Java Virtual Machine, nella versione JRE (release minima 1.5.0.9) Internet Explorer (rel. 7 o superiore) oppure Mozilla Firefox (rel.

Dettagli

Personalizzazione documenti Word

Personalizzazione documenti Word Personalizzazione documenti Word E possibile personalizzare tutte le stampe in formato word presenti nelle diverse aree di Axios Italia. Le stampe in formato word, caratterizzate dal simbolo gestione testi.,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

INSTALLAZIONE JOOMLA

INSTALLAZIONE JOOMLA INSTALLAZIONE JOOMLA Moltissime volta mi capita (e penso capiti anche a voi) di dover prima di pubblicare un sito farlo vedere al cliente per l ok finale, o magari doverlo fare vedere, ma non avere ancora

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

FOXWave 1.0.0 Gestione gare ARDF IZ1FAL Secco Marco Sezione ARI BIELLA

FOXWave 1.0.0 Gestione gare ARDF IZ1FAL Secco Marco Sezione ARI BIELLA FOXWave 1.0.0 Gestione gare ARDF IZ1FAL Secco Marco Sezione ARI BIELLA Redatto da IZ1FAL Secco Marco Pagina 1 di 15 INDICE 1 1- INSTALLAZIONE... 3 1-1 Scaricare i pacchetti aggiornati... 3 1-2 Startup

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

Appendice A. Guida per l'installazione

Appendice A. Guida per l'installazione Appendice A Guida per l'installazione Nella pagina internet Download software Compilazione Moduli C.E., sono elencati i tre componenti da installare come qui sotto:. [A] Compilazione Moduli C.E. [B] Microsoft

Dettagli

Istruzioni Operative

Istruzioni Operative Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware Istruzioni Operative

Dettagli

Alcune configurazioni del browser Internet Explorer e del runtime Java necessarie per utilizzare l'interfaccia GIS del sistema gestionale ARTEA.

Alcune configurazioni del browser Internet Explorer e del runtime Java necessarie per utilizzare l'interfaccia GIS del sistema gestionale ARTEA. 16 maggio 2011 Alcune configurazioni del browser Internet Explorer e del runtime Java necessarie per utilizzare l'interfaccia GIS del sistema gestionale ARTEA. Leonardo Danza - leonardo.danza@artea.toscana.it

Dettagli

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato.

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato. Il software gestionale per le Piccole e Medie Imprese Requisisti hardware e software Sistema operativo Server: NT Server Windows 2000/2003 Server e superiori Novell 3.12 o superiori con supporto nomi lunghi

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 06 Usiamo Windows: Impariamo a operare sui file In questa lezione impareremo: quali sono le modalità di visualizzazione di Windows come

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file 2.1.1.1 Primi passi col computer Avviare il computer Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer, facile e amichevole

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Mac OS X 10.6 Snow Leopard Versione: 1 / Data: 28.09.2012 www.provincia.bz.it/cartaservizi/ Indice DISCLAIMER... 3 Introduzione... 4 Requisiti

Dettagli

Ultr@ VNC: Guida (parte 1)

Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Vi presento la guida in italiano per l installazione e l utilizzo di Ultra VNC :http://ultravnc.sourceforge.net. Le potenzialità del programma ve le abbiamo già presentate :http://www.femetal.it/9/ultravncrecensione,

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit)

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) STEP 1: Download dei file di installazione necessari Per il corretto funzionamento di AFS su sistemi a 32bt è necessario scaricare

Dettagli

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Microsoft Windows (7, Vista, XP). Versione: 1.1 / Data: 28.09.2012 www.provincia.bz.it/cartaservizi/ Indice DISCLAIMER... 3 Introduzione... 4

Dettagli

COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015

COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015 COMUNICAZIONE UTENTI SISTEMI-PROFIS INSTALLAZIONE GE.RI.CO. 2015 e PARAMETRI2015 Vicenza, 3 giugno 2015 Gentile cliente, si ricorda che a partire dall aggiornamento PROFIS 2011.1 è stato automatizzato

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE S.I.A.R. --- SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE MANUALE PER IL COLLEGAMENTO DEGLI UTENTI ESTERNI REQUISITI PER IL COLLEGAMENTO Per il collegamento al S.I.A.R. è necessario disporre di un personal computer

Dettagli

MANUALE UTILIZZO NUOVO PORTALE AGG.TI Multiconsult PADOVA

MANUALE UTILIZZO NUOVO PORTALE AGG.TI Multiconsult PADOVA MANUALE UTILIZZO NUOVO PORTALE AGG.TI Multiconsult PADOVA Aprire il sito Internet all indirizzo www.formatpd.it oppure http://93.62.138.178 e in testata nelle caselle username e password inserire le proprie

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE La procedura di aggiornamento del software WinRiPCo aggiornerà sia il software che la struttura del database in cui sono

Dettagli

Istruzioni Archiviazione in Outlook 2007

Istruzioni Archiviazione in Outlook 2007 Istruzioni Archiviazione in Outlook 2007 In queste istruzioni si spiega come archiviare email dalle cartelle sul server in cartelle su files locali. Nell esempio si procederà all archiviazione delle email

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Figura 1 Figura 2. Figura 3

Figura 1 Figura 2. Figura 3 1 ATTENZIONE!!! per eseguire l aggiornamento alla nuova versione del software, e necessario leggere attentamente le istruzioni qui di seguito elencate: PREPARAZIONE ALL INSTALLAZIONE: Per poter iniziare

Dettagli

Guida rapida di installazione e configurazione

Guida rapida di installazione e configurazione Outlook Connector for MDaemon Guida rapida di installazione e configurazione Abstract... 2 Dove scaricare il plug-in Outlook Connector for MDaemon... 2 Installazione del plug-in Outlook Connector for MDaemon...

Dettagli

MDaemon e Outlook Connector for MDaemon

MDaemon e Outlook Connector for MDaemon MDaemon e Outlook Connector for MDaemon Introduzione...2 Cos'è il groupware...2 Che cosa significa groupware?...2 Cos è WorldClient...2 MDaemon e l evoluzione delle funzionalità groupware...3 Nuove funzionalità

Dettagli

Sequenza di finestre per lavorare con i punti di ripristino. e.g.

Sequenza di finestre per lavorare con i punti di ripristino. e.g. Un punto di ripristino è come una Istantanea della configurazione del PC che il sistema operativo crea e salva con l intento di dare all utente la possibilità di recuperare la configurazione stessa nel

Dettagli

BMSO1001. Orchestrator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Orchestrator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Orchestrator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Orchestrator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti fondamentali 4

Dettagli

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione INDICE 1 REQUISITI... 3 1.1.1 Requisiti applicativi... 3 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE... 4 2.0.1 Versione fix scaricabile dal sito... 4 2.1 INSTALLAZIONE...

Dettagli

Backup e Aggiornamenti

Backup e Aggiornamenti Backup e Aggiornamenti Note tecniche Clima Estratto da Primi Passi v. 1.8 14/1/2013 Primi passi pag. 1 Backup e Aggiornamenti Copyright Eskimo srl Tutti i diritti riservati. Il software o parte di esso

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica Prerequisiti Sistema operativi: Windows 2000 XP Vista Seven. Browser Internet: Internet Explorer 6 o versioni successive. Lettore

Dettagli

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x Installazione di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta. Configurazione Account di posta dell Università di Ferrara con il Eudora email Eudora email può

Dettagli

TGLSERVER:Sistema di gestione protezioni flottanti

TGLSERVER:Sistema di gestione protezioni flottanti TGLSERVER:Sistema di gestione protezioni flottanti Si consiglia di leggere attentamente tutte le indicazioni prima di iniziare l'installazione Computer "Server" 1) Accedere al PC come Administrator 2)

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti Configurazione del client per l uso dei nuovi sistemi di posta Introduzione; p. 2 Server SMTP; p. 2 Server IMAP/POP;

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli