AMBITO B EDIFICIO N. 4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AMBITO B EDIFICIO N. 4"

Transcript

1 AMBITO B EDIFICIO N. 4 Fg. 48 Mapp. 351 Sub. Zona urbanistica F.PS F.AS DATI GENERALI Sup. coperta mq. 340,20 Altezza ml.8,4 (gronda) 11,9 (colmo) Volume mc.3.453,03 Piani n.2 +interrato e sottotetto TIPOLOGIA Tettoia Hangar Prefabbricato Edificio UTILIZZO ORIGINARIO Camerate CONDIZIONI STATICHE Cattive Mediocri Buone Non accertate STRUTTURE VERTICALI Metallo Cemento/muratura STRUTTURE ORIZZONTALI Legno Laterocemento COPERTURA Tipologia: a due falde/laterocem. Lamiera Tegole in laterizio Tegole in cemento IMPIANTI Elettrico Idrosanitario Termico SCARICHI FINITURE ESTERNE Pareti: muratura intonacata Porte: in metallo Finestre: in metallo Legenda: C= cattive M=mediocri Fotografia esterno Pianta e sezione* (disegni estratti dalla relazione Area Sviluppo e Programmazione- Ex Caserma Piave-Novembre 2008 a cura del geom. Paolo Micheletto) Localizzazione B= buone

2 FINITURE INTERNE PARETI: con intonaco, pittura lavabile, con piastrelle PORTE: in metallo PAVIMENTI: in piastrelle SERVIZI IGIENICI N. 3 N1 PIANO TERRA N2 PIANO PRIMO 5 11 N3 PIANO SECONDO 2 BIDET Planimetria catastale* Fotografie interno * disegni non in scala

3 AMBITO E EDIFICIO N. 16 Fg. 48 Mapp. 351 Sub. Zona urbanistica F.PS F.AS DATI GENERALI Sup. coperta mq. 765,00 Altezza ml.4,6 (gronda) 8,4 (colmo) Volume mc.4.972,50 Piani n.1 (un ripostiglio a P.1 ) TIPOLOGIA Tettoia Hangar Prefabbricato Edificio UTILIZZO ORIGINARIO Officina manutenzione CONDIZIONI STATICHE Cattive Mediocri Buone Non accertate STRUTTURE VERTICALI Metallo Cemento/muratura STRUTTURE ORIZZONTALI Legno Laterocemento COPERTURA Tipologia: a due falde/laterocem. Lamiera Tegole in laterizio Tegole in cemento IMPIANTI Elettrico Idrosanitario Termico SCARICHI FINITURE ESTERNE Pareti: muratura intonacata Porte: Finestre: in legno Legenda: C= cattive M=mediocri Fotografia esterno Pianta e sezione* (disegni estratti dalla relazione Area Sviluppo e Programmazione- Ex Caserma Piave-Novembre 2008 a cura del geom. Paolo Micheletto) Localizzazione B= buone

4 FINITURE INTERNE PARETI: PORTE: PAVIMENTI: SERVIZI IGIENICI N. 1 N1 PIANO TERRA N2 Condizioni N3 Condizioni C M B C M B Planimetria catastale* Fotografie interno * disegni non in scala

5 AMBITO A EDIFICIO N. 2 Fg. 48 Mapp. 351 Sub. Zona urbanistica F.PS F.AS DATI GENERALI Sup. coperta mq. 289,10 Altezza ml.4 (gronda) - 6 (colmo) Volume mc.1.445,50 Piani n.1 TIPOLOGIA Tettoia Hangar Prefabbricato Edificio UTILIZZO ORIGINARIO deposito CONDIZIONI STATICHE Cattive Mediocri Buone Non accertate STRUTTURE VERTICALI Metallo Cemento/muratura STRUTTURE ORIZZONTALI Legno Laterocemento COPERTURA Tipologia: a due falde Lamiera Tegole in laterizio Tegole in cemento IMPIANTI Elettrico Idrosanitario Termico SCARICHI FINITURE ESTERNE Pareti:solo tamponamenti in lamiera ondulata sul retro Porte Finestre Legenda: C= cattive M=mediocri Fotografia esterno Pianta e sezione* (disegni estratti dalla relazione Area Sviluppo e Programmazione- Ex Caserma Piave-Novembre 2008 a cura del geom. Paolo Micheletto) B= buone Localizzazione

6 FINITURE INTERNE PARETI PORTE PAVIMENTI: in cemento SERVIZI IGIENICI N. N1 PIANO N2 PIANO N3 PIANO Planimetria catastale* Fotografie interno * disegni non in scala

7 AMBITO E EDIFICIO N. 17 Fg. 48 Mapp. 351 Sub. Zona urbanistica F.PS F.AS DATI GENERALI Sup. coperta mq. 242,78 Altezza ml.4,5 (gronda) 6,4(colmo) Volume mc.1.323,15 Piani n.1 TIPOLOGIA Tettoia Hangar Prefabbricato Edificio UTILIZZO ORIGINARIO deposito CONDIZIONI STATICHE Cattive Mediocri Buone Non accertate STRUTTURE VERTICALI Metallo Cemento/muratura STRUTTURE ORIZZONTALI Legno Laterocemento COPERTURA Tipologia: a due falde Lamiera Tegole in laterizio Tegole in cemento IMPIANTI Elettrico Idrosanitario Termico SCARICHI FINITURE ESTERNE Pareti: Porte Finestre Legenda: C= cattive M=mediocri Fotografia esterno Pianta e sezione* (disegni estratti dalla relazione Area Sviluppo e Programmazione- Ex Caserma Piave-Novembre 2008 a cura del geom. Paolo Micheletto) B= buone Localizzazione

8 FINITURE INTERNE PARETI: PORTE PAVIMENTI: in cemento SERVIZI IGIENICI N. N1 Condizioni C M B N2 PIANO N3 PIANO Planimetria catastale* Fotografie * disegni non in scala

9 AMBITO E EDIFICIO N. 18 Fg. 48 Mapp. 351 Sub. Zona urbanistica F.PS F.AS DATI GENERALI Sup. coperta mq. 514,25 Altezza ml.4,4 (gronda) 5,7(colmo) Volume mc.2.596,96 Piani n.1 TIPOLOGIA Tettoia Hangar Prefabbricato Edificio UTILIZZO ORIGINARIO deposito CONDIZIONI STATICHE Cattive Mediocri Buone Non accertate STRUTTURE VERTICALI Metallo Cemento/muratura STRUTTURE ORIZZONTALI Legno Laterocemento COPERTURA Tipologia: a due falde Lamiera Tegole in laterizio Tegole in cemento IMPIANTI Elettrico Idrosanitario Termico SCARICHI FINITURE ESTERNE Pareti: tamponamenti laterali Porte Finestre Legenda: C= cattive M=mediocri Fotografia esterno Pianta e sezione* (disegni estratti dalla relazione Area Sviluppo e Programmazione- Ex Caserma Piave-Novembre 2008 a cura del geom. Paolo Micheletto) B= buone Localizzazione

10 FINITURE INTERNE PARETI: PORTE PAVIMENTI: in cemento SERVIZI IGIENICI N. N1 Condizioni C M B N2 PIANO N3 PIANO Planimetria catastale* Fotografie interno * disegni non in scala

LOTTI n. 6-7 Dorsoduro 99

LOTTI n. 6-7 Dorsoduro 99 LOTTI n. 6-7 Dorsoduro 99 LOTTO 6 Prezzo base della trattativa privata: Euro 488.700,00 LOTTO 7 Prezzo base della trattativa privata: Euro 378.000,00 Ubicazione Planimetria sub 2 LOTTO N. 6 Planimetria

Dettagli

Dati generali. Edificio residenziale Fischetto. n/r. edificio residenziale e direzionale. privata. utilizzato parzialmente utilizzato non utilizzato

Dati generali. Edificio residenziale Fischetto. n/r. edificio residenziale e direzionale. privata. utilizzato parzialmente utilizzato non utilizzato Dati generali Denominazione Edificio residenziale Fischetto Localizzazione via Pordenone 15-17 Datazione fra il 1913 ed il 1928 Autore Oggetto Proprietà edificio residenziale e direzionale privata Proprietari

Dettagli

COMUNE DI GREZZANA Provincia di Verona

COMUNE DI GREZZANA Provincia di Verona COMUNE DI GREZZANA Provincia di Verona SCHEDA E N. PIANO INTERVENTI Fabbricati non più funzionali all attività agricola Località Via Lastabella n. 81 Dati Catastali Comune Grezzana NCEU Fg 44 mappale 375

Dettagli

COMUNE DI THIENE - PROVINCIA DI VICENZA EDIFICI NON PIU' FUNZIONALI ALLE ESIGENZE DEL FONDO AGRICOLO 46 CODICE EDIFICIO 01-004-002 TAVOLA PRG DATI CATASTALI 63 foglio 1 mapp.li 197, 293 località/ frazione

Dettagli

DENOMINAZIONE: NUMERO CORTE: QUAIARA. Individuazione degli edifici all interno del territorio comunale. estratto ortofoto

DENOMINAZIONE: NUMERO CORTE: QUAIARA. Individuazione degli edifici all interno del territorio comunale. estratto ortofoto DENOMINAZIONE: NUMERO CORTE: QUAIARA CR/01 Individuazione degli edifici all interno del territorio comunale estratto ortofoto 1 CR01 ESTRATTI CATASTALI ESTRATTO CATASTO STORICO ANNO 1906 SCALA 1:2000 ESTRATTO

Dettagli

ESTERNI. Da via Marenghi 1 Dalla corte comune 2. Dalla corte comune 3 Autorimessa 4

ESTERNI. Da via Marenghi 1 Dalla corte comune 2. Dalla corte comune 3 Autorimessa 4 ESTERNI Da via Marenghi 1 Dalla corte comune 2 Dalla corte comune 3 Autorimessa 4 Autorimessa da via Marenghi 5 Autorimessa 6 Ingresso autorimessa 7 Facciata retro 8 Corpo basso sul retro 9 Facciata deposito

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE:COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO : SCUOLA MATERNA DI SAN RUFFINO. ALLEGATI: Estratto di Mappa; Visure Catastali NCT e NCEU; Planimetria indicativa dell immobile.

Dettagli

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana COMUNE DI BORGO VALSUGANA - PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO CENSIMENTO AI FINI DEL RECUPERO E DELLA VALORIZZAZIONE DELL'ARCHITETTURA RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE Comunità di valle Bassa Valsugana

Dettagli

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana COMUNE DI BORGO VALSUGANA - PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO CENSIMENTO AI FINI DEL RECUPERO E DELLA VALORIZZAZIONE DELL'ARCHITETTURA RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE Comunità di valle Bassa Valsugana

Dettagli

SPAZI ESTERNI PRIVATI GIARDINO CORTILE PIAZZALE ORTO TERRENO AGRICOLO O PRATO ETA PRECEDENTE POSTERIORE 1945

SPAZI ESTERNI PRIVATI GIARDINO CORTILE PIAZZALE ORTO TERRENO AGRICOLO O PRATO ETA PRECEDENTE POSTERIORE 1945 LOCALITA LA VILLA UNITA EDILIZIA N. 1 LOCALITA LA VILLA UNITA EDILIZIA N. 2 RIFERIMENTI CATASTALI FOGLIO 9 PARTICELLA 130 RIFERIMENTI CATASTALI FOGLIO 9 PARTICELLA 130 RIFERIMENTI FOTOGRAFICI N. 1, 13

Dettagli

Dati generali. Villino. n/r. edificio residenziale bifamiliare. privata. utilizzato parzialmente utilizzato non utilizzato. Riferimenti archivistici

Dati generali. Villino. n/r. edificio residenziale bifamiliare. privata. utilizzato parzialmente utilizzato non utilizzato. Riferimenti archivistici Dati generali Denominazione Villino Localizzazione via Gorizia 5 Datazione fra il 1913 ed il 1928 Autore Oggetto Proprietà edificio residenziale bifamiliare privata Proprietari Grado di Utilizzo utilizzato

Dettagli

schede unità minime d intervento: TAVOLA B - CARUBBO

schede unità minime d intervento: TAVOLA B - CARUBBO UNITÀ MINIMA D INTERVENTO N 1 Edificio di testa verso ovest della cortina edilizia posta all estremità occidentale della frazione di Carubbo, di quattro piani fuori terra, a destinazione residenziale.

Dettagli

1 Fronte Sud-Est 3 Pavimetazione in battuto di cemento 5 Copertura in legno e tavelloni 7 Laterizio scialbato di rosso 9 Portale di ingresso in legno

1 Fronte Sud-Est 3 Pavimetazione in battuto di cemento 5 Copertura in legno e tavelloni 7 Laterizio scialbato di rosso 9 Portale di ingresso in legno EDIFICIO N.31 1 Fronte Sud-Est 3 Pavimetazione in battuto di cemento 5 Copertura in legno e tavelloni 7 Laterizio scialbato di rosso 9 Portale di ingresso in legno 2 Fronte Sud-Ovest 4 Pavimentazione in

Dettagli

E costituito da più locali disposti su un unico (piano terra). La copertura è coibentata,

E costituito da più locali disposti su un unico (piano terra). La copertura è coibentata, Comune: Faloppio Edificio: Centro sociale Dati anagrafici edificio Destinazione d uso: edifici adibiti ad attività ricreative, associative E.4 (3) Indirizzo: Via degli Alpini frazione Camnago Anno di costruzione:

Dettagli

Perizia di stima Comune di Pioltello (MI) ALLEGATO N. 2. DESCRIZIONE DEL BENE e IDENTIFICAZIONE CATASTALE M A R Z I A C O T O I A A R C H I T E T T O

Perizia di stima Comune di Pioltello (MI) ALLEGATO N. 2. DESCRIZIONE DEL BENE e IDENTIFICAZIONE CATASTALE M A R Z I A C O T O I A A R C H I T E T T O Perizia di stima Comune di Pioltello (MI) ALLEGATO N. 2 DESCRIZIONE DEL BENE e IDENTIFICAZIONE CATASTALE M A R Z I A C O T O I A A R C H I T E T T O COMPLESSO INDUSTRIALE N.C.E.U. : foglio 8, particella

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA. Bene immobile sito in RAPALLO (GE) VIA PASSO AL CONVENTO 9B

SCHEDA RIEPILOGATIVA. Bene immobile sito in RAPALLO (GE) VIA PASSO AL CONVENTO 9B ALLEGATI ALLEGATO 1 SCHEDA RIEPILOGATIVA Bene immobile sito in RAPALLO (GE) VIA PASSO AL CONVENTO 9B LOTTO UNICO: Appartamento sito in Rapallo (Ge), Via Passo al Convento 9B, posto al piano terra,, della

Dettagli

Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana

Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana COMUNE DI BORGO VALSUGANA - PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO CENSIMENTO AI FINI DEL RECUPERO E DELLA VALORIZZAZIONE DELL'ARCHITETTURA RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE Comunità di valle Bassa Valsugana

Dettagli

ELEMENTI RICORRENTI ELEMENTI CONTRASTANTI

ELEMENTI RICORRENTI ELEMENTI CONTRASTANTI A.3 MANTI DI COPERTURA E LATTONERIE, FINESTRE IN FALDA ABBAINI E COMIGNOLI Tipologia 1 ELEMENTI RICORRENTI Strutture del tetto in legno uso fiume lavorato a mano di norma a due falde orientate secondo

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO A Comune di Moncalieri Provincia di Torino DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Moncalieri, maggio 2010 OGGETTO: SPERIMENTAZIONE DI

Dettagli

2B - DESCRIZIONE COMPONENTI COSTRUTTIVE EDIFICIO N.41 1. STRUTTURE VERTICALI 2. STRUTTURE ORIZZONTALI 3. COLLEGAMENTI VERTICALI 4.

2B - DESCRIZIONE COMPONENTI COSTRUTTIVE EDIFICIO N.41 1. STRUTTURE VERTICALI 2. STRUTTURE ORIZZONTALI 3. COLLEGAMENTI VERTICALI 4. EDIFICIO N.41 Assenza di immagini 1 Fronte Nord 4 5 6 Struttura con capriate, terzere e tavolato e copertura in Aperture con infissi oscuranti in legno Pilastri in mattoni pieni contamponamenti in matoni

Dettagli

SPAZI ESTERNI PRIVATI GIARDINO CORTILE PIAZZALE ORTO TERRENO AGRICOLO O PRATO ETA PRECEDENTE POSTERIORE 1945

SPAZI ESTERNI PRIVATI GIARDINO CORTILE PIAZZALE ORTO TERRENO AGRICOLO O PRATO ETA PRECEDENTE POSTERIORE 1945 LOCALITA SANTO BAGNENA UNITA EDILIZIA N. 1 LOCALITA SANTO BAGNENA UNITA EDILIZIA N. 2 RIFERIMENTI CATASTALI FOGLIO 50 PARTICELLA 302 RIFERIMENTI CATASTALI FOGLIO 50 PARTICELLA 144 RIFERIMENTI FOTOGRAFICI

Dettagli

Dati generali. Villa Vergani - Bonora. n/r. edificio residenziale unifamiliare. privata. utilizzato parzialmente utilizzato non utilizzato

Dati generali. Villa Vergani - Bonora. n/r. edificio residenziale unifamiliare. privata. utilizzato parzialmente utilizzato non utilizzato Dati generali Denominazione Villa Vergani - Bonora Localizzazione via Pordenone 60-64, angolo via S. Vito Datazione fra il 1913 ed il 1928 Autore Oggetto edificio residenziale unifamiliare Proprietà privata

Dettagli

a pianta rettangolare su un unico piano. E costituito da due locali in cui sono presenti i Soletta in latero-cemento verso sottotetto non sigillato

a pianta rettangolare su un unico piano. E costituito da due locali in cui sono presenti i Soletta in latero-cemento verso sottotetto non sigillato Comune: Ronago Edificio: Spogliatoio tennis Dati anagrafici edificio Destinazione d uso: Servizi a supporto delle attività sportive E.6.3 Indirizzo: Via Volta Anno di costruzione: 1975 Superficie coperta:

Dettagli

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

Piano di Recupero Compendio Forte Marghera. Base per monumento dopo il 1941

Piano di Recupero Compendio Forte Marghera. Base per monumento dopo il 1941 ELEMENTI DI ANALISI DELL EDIFICIO VALUTAZIONE DEL GRADO DI TRASFORMABILITA DELL EDIFICIO Destinazione di P.R.G.: Zone per attrezzature, spazi pubblici o di uso pubblico territoriale VUA - Verde urbano

Dettagli

Figura 3 Via Filigalardi nel tratto di accesso al civico 1 (fabbricato esecutato): visibili i capannoni della zona industriale

Figura 3 Via Filigalardi nel tratto di accesso al civico 1 (fabbricato esecutato): visibili i capannoni della zona industriale Figura 3 Via Filigalardi nel tratto di accesso al civico 1 (fabbricato esecutato): visibili i capannoni della zona industriale Figura 4 2 Figura 5 In Alto visibile il fabbricato esecutato di 2 piani più

Dettagli

LOTTO n. 16 San Polo 1491

LOTTO n. 16 San Polo 1491 LOTTO n. 16 San Polo 1491 Prezzo base della trattativa privata: Euro 347.400,00 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo

Dettagli

Fa parte di un complesso immobiliare. PRESENZA DI CORPI ACCESSORI NO SI se SI, n.

Fa parte di un complesso immobiliare. PRESENZA DI CORPI ACCESSORI NO SI se SI, n. UBICAZIONE COMUNE di BALLABIO LOCALITA' (frazione, borgata, ecc.) VIA n civico RIFERIMENTI CATASTALI COMUNE CENSUARIO INTESTAZIONE DITTA C.T. Foglio n. Particella n. Sup. C.E.U. Foglio n. Particella n.

Dettagli

LOTTO 6: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA MASCARI N. 71/A SUB.9:

LOTTO 6: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA MASCARI N. 71/A SUB.9: LOTTO 6: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA MASCARI N. 71/A SUB.9: L immobile di proprietà si trova in Comune di Lecco, in Via Don Antonio Mascari n. 71/A e è identificati al Catasto Fabbricati in Comune

Dettagli

CONCORDATO PREVENTIVO OMOLOGATO N. 4/2011 TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. LIQUIDAZIONE DEI BENI OFFERTI ALLA MASSA DEI CREDITORI DELLA ELDO ITALIA SPA

CONCORDATO PREVENTIVO OMOLOGATO N. 4/2011 TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. LIQUIDAZIONE DEI BENI OFFERTI ALLA MASSA DEI CREDITORI DELLA ELDO ITALIA SPA CONCORDATO PREVENTIVO OMOLOGATO N. 4/2011 TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. LIQUIDAZIONE DEI BENI OFFERTI ALLA MASSA DEI CREDITORI DELLA ELDO ITALIA SPA IMMOBILI OGGETTO DI CESSIONE IMMOBILE COMMERCIALE VIA PONTEGRADELLA,

Dettagli

Avviso alienazione immobili comunali con procedura negoziata diretta (Det. n. 2012/DD/02108)

Avviso alienazione immobili comunali con procedura negoziata diretta (Det. n. 2012/DD/02108) Avviso alienazione immobili comunali con procedura negoziata diretta (Det. n. 2012/DD/02108) Allegato parte integrante n. 3.4 Immobile 2): nota riepilogativa consistenza Caratteristiche generali dell immobile

Dettagli

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana COMUNE DI BORGO VALSUGANA - PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO CENSIMENTO AI FINI DEL RECUPERO E DELLA VALORIZZAZIONE DELL'ARCHITETTURA RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE Comunità di valle Bassa Valsugana

Dettagli

LOTTO 10: IMMOBILI IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 17:

LOTTO 10: IMMOBILI IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 17: LOTTO 10: IMMOBILI IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 17: Gli immobili di proprietà si trovano in Comune di Lecco, in Via Raffaello Sanzio n. 17 e sono identificati al Catasto Fabbricati in Comune Censuario

Dettagli

LOTTO n. 26 San Polo 1535

LOTTO n. 26 San Polo 1535 LOTTO n. 26 San Polo 1535 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo mediocre, con struttura portante in muratura,

Dettagli

PORCILAIA (BAIT) di Malga Fevri p.ed.134. Sedime edificio costruito in epoca anteriore al 1860 tra il 1860 e il 1939 posteriore al 1939

PORCILAIA (BAIT) di Malga Fevri p.ed.134. Sedime edificio costruito in epoca anteriore al 1860 tra il 1860 e il 1939 posteriore al 1939 PORCILAIA (BAIT) di Malga Fevri p.ed.134 Epoca di costruzione Sedime edificio costruito in epoca anteriore al 1860 tra il 1860 e il 1939 posteriore al 1939 Dati dimensionali Dimensioni in pianta ml 5.00

Dettagli

Bagno piano terra 26. Bagno piano terra 27

Bagno piano terra 26. Bagno piano terra 27 Bagno piano terra 26 Bagno piano terra 27 Bagno piano terra 28 Cabina armadio camera padronale 29 Particolare porta interna 30 Scala verso il sottotetto 31 Sottotetto 32 Sottotetto 33 Terrazzo piano sottotetto

Dettagli

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana COMUNE DI BORGO VALSUGANA - PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO CENSIMENTO AI FINI DEL RECUPERO E DELLA VALORIZZAZIONE DELL'ARCHITETTURA RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE Comunità di valle Bassa Valsugana

Dettagli

LOTTO 4: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA CATTANEO N. 54:

LOTTO 4: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA CATTANEO N. 54: LOTTO 4: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA CATTANEO N. 54: L immobile di proprietà si trova in Comune di Lecco, in Via Carlo Cattaneo n. 54 e è identificato al Catasto Fabbricati in Comune Censuario ed

Dettagli

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana

RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE. Dati censimento agosto novembre 2012, Università degli Studi di Trento e Comune di Borgo Valsugana COMUNE DI BORGO VALSUGANA - PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO CENSIMENTO AI FINI DEL RECUPERO E DELLA VALORIZZAZIONE DELL'ARCHITETTURA RURALE TRADIZIONALE E DEL PAESAGGIO CULTURALE Comunità di valle Bassa Valsugana

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fa 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Zardini, 3 - TARCENTO (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

Facciata principale del fabbricato lato Est - che si sviluppa su n. 2 piani Bastia di Rovolon via S. Francesco, 91, percorso principale

Facciata principale del fabbricato lato Est - che si sviluppa su n. 2 piani Bastia di Rovolon via S. Francesco, 91, percorso principale Foto n.1 Accesso autonomo all abitazione singola, accostata ad altro fabbricato, con cortiletto di pertinenza Bastia di Rovolon, via san Francesco, 91 lato Est del fabbricato Foto n.2 Facciata principale

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLOGNA Sezione 4 Fallimentare * * * LOTTO N. 12. Porzione di fabbricato ad uso ufficio posta al piano terra ed interrato,

TRIBUNALE DI BOLOGNA Sezione 4 Fallimentare * * * LOTTO N. 12. Porzione di fabbricato ad uso ufficio posta al piano terra ed interrato, GEOM. EMILIO FUSARI via Larga n. 14 tel-fax 051-534816 40138 B O L O G N A TRIBUNALE DI BOLOGNA Sezione 4 Fallimentare FALL. N. 204/09 G.D. DR. M. VELOTTI * * * LOTTO N. 12 Porzione di fabbricato ad uso

Dettagli

AVVISO DI VENDITA del n.34. Delegazione ACI di Frontiera

AVVISO DI VENDITA del n.34. Delegazione ACI di Frontiera AVVISO DI VENDITA del 02.07.2014 n.34 Delegazione ACI di Frontiera VALICO PASSO DRAVA LOC. PRATO ALLA DRAVA COMUNE SAN CANDIDO (BZ) STRADA STATALE 49 DELLA PUSTERIA 1 UBICAZIONE: Strada Statale 49 Della

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fa 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Viale Stazione, 5 - PALMANOVA (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

LOTTO n. 24 San Polo 965

LOTTO n. 24 San Polo 965 LOTTO n. 24 San Polo 965 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo mediocre, ubicato tra la Calle della Donzella

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE PATRIMONIO IPPODROMO LE MULINA SCHEDA RILEVAZIONE FABBRICATI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE PATRIMONIO IPPODROMO LE MULINA SCHEDA RILEVAZIONE FABBRICATI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE PATRIMONIO IPPODROMO LE MULINA SCHEDA RILEVAZIONE FABBRICATI RIFERIMENTO PLANIMETRIA SCHEDA N. 13 Riferimenti toponomastici Via del Pegaso piano T denominazione Edificio N -

Dettagli

TRIBUNALE DI PESCARA

TRIBUNALE DI PESCARA TRIBUNALE DI PESCARA SEZIONE EE.II. Perizia del C.T.U. Arch. Moscatelli Samuele, nell'esecuzione Immobiliare 263/2011 del R.G.E. promossa da ****** 1 di 10 SOMMARIO Incarico... 3 Premessa... 3 Descrizione...

Dettagli

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO GRUPPO EGIDIO IMMOBILIARE SRL In splendida posizione nell esclusivo contesto in Loc. La Vigna a Subbiano realizziamo ville unifamiliari e bifamiliari di pregio costruite

Dettagli

Elaborati grafici. Documento di Piano. LONNO PRATO FO' Inventario del patrimonio edilizio dei Nuclei di Antica Formazione

Elaborati grafici. Documento di Piano. LONNO PRATO FO' Inventario del patrimonio edilizio dei Nuclei di Antica Formazione Comune di Nembro Provincia di Bergamo Claudio Cancelli Salvatore Alletto Candida Mignani - sindaco - segretario comunale - assessore territorio - Piano Governo del Territorio Pianodi di governo del territorio

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Ristori 52/1, GORIZIA 1 Indice 1. OGGETTO E

Dettagli

Comune di Novafeltria Provincia di Pesaro-Urbino PIANO PARTICOLAREGGIATO DI RECUPERO DEL CENTRO DI MINIERA

Comune di Novafeltria Provincia di Pesaro-Urbino PIANO PARTICOLAREGGIATO DI RECUPERO DEL CENTRO DI MINIERA rovincia di esaro-urbino INO RTICOLREGGITO DI RECUERO C NOVEMBRE 2008 ROGETTI GUID NUOVI EDIFICI rovincia di esaro-urbino INO RTICOLREGGITO DI RECUERO mministrazione Comunale di Novafeltria.zza Vittorio

Dettagli

Piano di governo del territorio

Piano di governo del territorio Comune di Nembro Provincia di Bergamo Claudio Cancelli Salvatore Alletto Candida Mignani - sindaco - segretario comunale - assessore territorio e lavori pubblici - Piano di governo del territorio Piano

Dettagli

HOTEL VILLA GABRIELE D'ANNUNZIO. Le informazioni contenute nel presente brochure sono orientative

HOTEL VILLA GABRIELE D'ANNUNZIO. Le informazioni contenute nel presente brochure sono orientative INQUADRAMENTO TERRITORIALE INQUADRAMENTO URBANO polihotels **** HOTEL VILLA GABR I ELE D'ANNUNZIO UBICAZIONE E CARATTERISTICHE IMMOBILE Descrizione Struttura ricettiva di tipologia alberghiera situata

Dettagli

LOTTO 12: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 5:

LOTTO 12: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 5: LOTTO 12: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 5: L immobile di proprietà si trova in Comune di Lecco, in Via Raffaello Sanzio n. 5 e è identificato al Catasto Fabbricati in Comune Censuario

Dettagli

Chiasso. Da vendere Proprietà immobiliare con 2 case, garage e magazzini

Chiasso. Da vendere Proprietà immobiliare con 2 case, garage e magazzini Chiasso 1 Da vendere Proprietà immobiliare con 2 case, garage e magazzini INDICE 2 Ubicazione... 3 Planimetria... 4 Informazioni sulla particella... 5 Descrizione degli edifici... 6-7-8 Affitto annuale...

Dettagli

LOTTO 11: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 1 e 3:

LOTTO 11: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 1 e 3: LOTTO 11: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA RAFFAELLO N. 1 e 3: L immobile di proprietà si trova in Comune di Lecco, in Via Raffaello Sanzio n. 1 e 3 e è identificata al Catasto Fabbricati in Comune Censuario

Dettagli

Chiesa e Canonica di Santa Maria a Bagnano, Comune di Certaldo

Chiesa e Canonica di Santa Maria a Bagnano, Comune di Certaldo Chiesa e Canonica di Santa Maria a Bagnano, Comune di Certaldo Il complesso immobiliare si trova in località Bagnano in aperta campagna, poco distante da Certaldo ed è composto da Chiesa, Canonica e alcuni

Dettagli

VERONA COMUNE DI. VALEGGIO s/m TERRITORIALE LOCALITA CAPOLUOGO SCALA 1:25000. Archistudio di Marisa Fantin e Irene Pangrazi architetti associati

VERONA COMUNE DI. VALEGGIO s/m TERRITORIALE LOCALITA CAPOLUOGO SCALA 1:25000. Archistudio di Marisa Fantin e Irene Pangrazi architetti associati INQUADRAMENTO PROVINCIA DI TERRITORIALE VERONA COMUNE DI VALEGGIO s/m LOCALITA CAPOLUOGO SCALA 1:25000 PROVINCIA DI COMUNE DI INQUADRAMENTO TERRITORIALE VERONA VALEGGIO s/m LOCALITA CAPOLUOGO Mappa Catastale

Dettagli

TRIBUNALE DI MODENA. Sezione Civile: Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Giudice Delegato: Dr. Michele Cifarelli ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 483/2014 R.G.E.

TRIBUNALE DI MODENA. Sezione Civile: Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Giudice Delegato: Dr. Michele Cifarelli ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 483/2014 R.G.E. TRIBUNALE DI MODENA Sezione Civile: Ufficio Esecuzioni Immobiliari Giudice Delegato: Dr. Michele Cifarelli ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 483/2014 R.G.E. DATI DI PIGNORAMENTO ED IDENTIFICAZIONE CATASTALE -

Dettagli

UBICAZIONE DELL IMMOBILE. PROPRIETA codice fiscale RELAZIONE TECNICA. Il/La sottoscritto/a. nato a.. il.. residente in.

UBICAZIONE DELL IMMOBILE. PROPRIETA codice fiscale RELAZIONE TECNICA. Il/La sottoscritto/a. nato a.. il.. residente in. Oggetto: Richiesta di permesso di costruire. PROGETTO UBICAZIONE DELL IMMOBILE ESTREMI CATASTALI..... Foglio mappali PROPRIETA.. codice fiscale RELAZIONE TECNICA Il/La sottoscritto/a. nato a.. il.. residente

Dettagli

SCHEDE DEGLI EDIFICI COMUNE DI ETROUBLES HAMEAU LA COLLÈRE

SCHEDE DEGLI EDIFICI COMUNE DI ETROUBLES HAMEAU LA COLLÈRE SCHEDE DEGLI EDIFICI COMUNE DI ETROUBLES HAMEAU LA COLLÈRE M Scheda N : COMUNE DI ETROUBLES 1 Epoca di costruzione: antecedente il 1900 Stato di conservazione: buono Stato del fabbricato: ristrutturato

Dettagli

LOTTI n. 9-10 Dorsoduro 434

LOTTI n. 9-10 Dorsoduro 434 LOTTI n. 9-10 Dorsoduro 434 Ubicazione Planimetria sub 7 LOTTO N. 9 Planimetria sub 8 LOTTO N. 10 Stato dell immobile sub 7 LOTTO N. 9 Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato di forma rettangolare

Dettagli

1. INQUADRAMENTO TERRITORIALE

1. INQUADRAMENTO TERRITORIALE DIREZIONE GESTIONE RISORSE SEZIONE GESTIONE PATRIMONIO OGGETTO: SCHEDA TECNICA APPARTAMENTO MILANO DUE Segrate, 2 Settembre 2016 1. INQUADRAMENTO TERRITORIALE (LOCALIZZAZIONE E DESTINAZIONE URBANISTICA);

Dettagli

PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA. per demolizione e ricostruzione di edificio esistente con cambio di destinazione d uso

PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA. per demolizione e ricostruzione di edificio esistente con cambio di destinazione d uso PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA per demolizione e ricostruzione di edificio esistente con cambio di destinazione d uso N O R M E T E C N I C H E D I A T T U A Z I O N E modificate a seguito dell

Dettagli

ARCHITETTO Enrico Tadiotto

ARCHITETTO Enrico Tadiotto SCHEDA N 2 Negozio in Comune di Bassano del Grappa (VI), via Largo Parolini. N.C.E.U. Comune di Bassano del Grappa Foglio 2 Mappale 200 sub. 296 Categoria C/1 Classe 7 L unità immobiliare oggetto di stima

Dettagli

Comune di Castrofilippo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Comune di Castrofilippo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Castrofilippo Provincia di Agrigento COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO LAVORI DI RIFACIMENTO DEL PROSPETTO PROSPICIENTE LA P.ZZA P. BORSELLINO COMMITTENTE COMUNE DI CASTROFILIPPO IL PROGETTISTA

Dettagli

P.R.G. del comune di BOCENAGO PIANO INSEDIAMENTI STORICI Unita Edilizia Nr.: 101

P.R.G. del comune di BOCENAGO PIANO INSEDIAMENTI STORICI Unita Edilizia Nr.: 101 P.R.G. del comune di BOCENAGO PIANO INSEDIAMENTI STORICI Unita Edilizia Nr.: 101 Comprensorio C8 - Giudicarie N. particella ed. o fond..601, 1022, 1023/1, 1024 Comune Amministrativo Bocenago Data rilievo

Dettagli

POSSIBILI SOLUZIONI TECNOLOGICHE

POSSIBILI SOLUZIONI TECNOLOGICHE POSSIBILI SOLUZIONI TECNOLOGICHE Il nodo copertura a falda con gronda interna parete può avere diverse soluzioni tecnologiche possibili, in base alle caratteristiche costruttive dei tre elementi principali

Dettagli

Publicom - E' vietata la stampa e la riproduzione dei documenti per fini di carattere commerciale. Pubblicazione eseguita giusta iscriz. elenco Min.

Publicom - E' vietata la stampa e la riproduzione dei documenti per fini di carattere commerciale. Pubblicazione eseguita giusta iscriz. elenco Min. 8 3 mapp. o 3 3 3 3 Espropriazioni immobiliari N. 263/2016 promossa da: EDILCOIM di Donelli Cecilia e Nicoletta BENI IN LEGNANO VIA CAMILLO BENSO CONTE DI CAVOUR 32 APPARTAMENTO DI CUI AL PUNTO A appartamento

Dettagli

BELLARIA COSTRUZIONI S.R.L. - LOTTIZZAZIONE BELLARIA, PONTEDERA LOTTO 7 QUADRIFAMILIARE

BELLARIA COSTRUZIONI S.R.L. - LOTTIZZAZIONE BELLARIA, PONTEDERA LOTTO 7 QUADRIFAMILIARE BELLARIA COSTRUZIONI S.R.L. - LOTTIZZAZIONE BELLARIA, PONTEDERA LOTTO 7 QUADRIFAMILIARE Tel. 0587.483360 - www.tommasinicostruzioni.it PROGETTAZIONE: STUDIO TECNICO SALVADORI - DOTT. CLAUDIO SALVADORI

Dettagli

Scheda n _001. A Notizie storiche Primo catasto di riferim Cat. Leopoldino

Scheda n _001. A Notizie storiche Primo catasto di riferim Cat. Leopoldino Scheda n. 274071_001 Destinazione d'impianto Agricolo Destinazione attuale Trasformata residenza permanente Rapporto con la viabilità Cul de sac Edificio unitario Morfologia di copertura a quattro falde

Dettagli

LOTTO n. 25 Santa Croce 2250

LOTTO n. 25 Santa Croce 2250 LOTTO n. 25 Santa Croce 2250 Ubicazione Planimetria Stato dell immobile Caratteristiche estrinseche: Trattasi di fabbricato, esternamente in stato manutentivo scadente, con struttura portante in muratura,

Dettagli

REGGIO EMILIA ALLOGGIO ERE0018

REGGIO EMILIA ALLOGGIO ERE0018 ISPETTORATO DELLE INFRASTRUTTURE DELL ESERCITO 6 REPARTO INFRASTRUTTURE RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA REGGIO EMILIA Via Antonio Allegri n 10 ALLOGGIO ERE0018 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE

Dettagli

CUP: D19G B - PROGETTO PRELIMINARE CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA

CUP: D19G B - PROGETTO PRELIMINARE CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA Manifestazione di interesse per gli interventi di recupero e riqualificazione del patrimonio E.R.P. ai sensi della d.g.r. 14 maggio 2015, n. 3577 linea di azione b.5) di via Giuseppina, 6, 6/A, 6/B CUP:

Dettagli

Riferimenti catastali

Riferimenti catastali COMUNE DI MONTANARO (TO) Elementi caratterizzanti la struttura Riferimenti catastali Via Giacomo MATTEOTTI n 1 3, via Giuseppe FROLA n 2 4 6 Catasto Cesarini (Archivio storico comunale, 1750) Fondazioni

Dettagli

INVENTARIO BENI IMMOBILI SCHEDA IMMOBILE INDIRIZZO : LOCALITA' : TIT. DI POSSESSO : ATTO: DEST. ATTUALE. Adeguamento sismico.

INVENTARIO BENI IMMOBILI SCHEDA IMMOBILE INDIRIZZO : LOCALITA' : TIT. DI POSSESSO : ATTO: DEST. ATTUALE. Adeguamento sismico. 31/12/2013 A B C INVENTARIALE: CESPITE : DEMINAZIONE : INDIRIZZO : LOCALITA' : TIT. DI POSSESSO : ATTO: Rif. Mod. H: TE: QUOTA : CENSITO : SI COMUNE CENSUARIO : CAT.TERRENI: SEZ. FOG. MAPP. SUB. C.E.U.

Dettagli

COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI Provincia di UDINE TORNATA ASTE PUBBLICHE VENDITA IMMOBILI DEL 25 MARZO 2015 ALLEGATO IDENTIFICATIVO

COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI Provincia di UDINE TORNATA ASTE PUBBLICHE VENDITA IMMOBILI DEL 25 MARZO 2015 ALLEGATO IDENTIFICATIVO COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI Provincia di UDINE TORNATA ASTE PUBBLICHE VENDITA IMMOBILI DEL 25 MARZO 2015 ALLEGATO IDENTIFICATIVO LOTTO CODICE N. 79 DENOMINAZIONE : autorimessa UBICAZIONE : via Rive Grande

Dettagli

Bando di gara n.07/07 p.ed e p.ed. 1304/4 C.C. TRENTO

Bando di gara n.07/07 p.ed e p.ed. 1304/4 C.C. TRENTO p.ed. 1300 e p.ed. 1304/4 C.C. TRENTO Edifici via S. Croce 57-61 TRENTO settembre 2007 1 1. Ubicazione dell immobile Via Santa Croce - Trento L immobile è situato in via Santa Croce a Trento (civici 57-61).

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA BOLOGNA VIA SABOTINO, 27/2 ALLOGGIO EBO0201

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA BOLOGNA VIA SABOTINO, 27/2 ALLOGGIO EBO0201 ISPETTORATO DELLE INFRASTRUTTURE DELL ESERCITO 6 REPARTO INFRASTRUTTURE RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA BOLOGNA VIA SABOTINO, 27/2 ALLOGGIO EBO0201 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE

Dettagli

SCHEDA CENSIMENTO EDIFICI NON PIÚ FUNZIONALI ALLA CONDUZIONE DEL FONDO

SCHEDA CENSIMENTO EDIFICI NON PIÚ FUNZIONALI ALLA CONDUZIONE DEL FONDO LOCALITÁ Pozzi EDIFICIO N 61 SCHEDA CENSIMENTO EDIFICI NON PIÚ FUNZIONALI ALLA CONDUZIONE DEL FONDO ESTRATTO P.I. in scala 1: 5000 ESTRATTO MAPPA CATASTALE in scala 1: 2000 ZONA TERRITORIALE OMOGENEA FASCIA

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fa 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Umberto I, 69 - SPILIMBERGO (PN) 1 Indice 1.

Dettagli

UFFICIO AMPIO E LUMINOSO IN ZONA ARTIGIANALE

UFFICIO AMPIO E LUMINOSO IN ZONA ARTIGIANALE UFFICIO AMPIO E LUMINOSO IN ZONA ARTIGIANALE 240 m² - STRADA DI CERCHIAIA 62, SIENA, SIENA, Italy Proprietà Descrizione Dettagli di Base L IMMOBILE IN OGGETTO PROVIENE DA UN PRECEDENTE ESPERIMENTO DI VENDITA,

Dettagli

RESIDENZE IL SALICE Via Salice, Cesinali (AV) COMMITTENTE - Sign. Antonio Del Franco PROGETTO - Eco Fabrique L alternativa verde SAS

RESIDENZE IL SALICE Via Salice, Cesinali (AV) COMMITTENTE - Sign. Antonio Del Franco PROGETTO - Eco Fabrique L alternativa verde SAS RESIDENZE IL SALICE Via Salice, Cesinali (AV) COMMITTENTE - Sign. Antonio Del Franco PROGETTO - Eco Fabrique L alternativa verde SAS DATI GENERALI RESIDENZE IL SALICE DESCRIZIONE SINTETICA: Complesso residenziale

Dettagli

SCHEDA CENSIMENTO A RILEVATO Terreni Fabbricati X con corte : Si No X N Piani fuori terra 6

SCHEDA CENSIMENTO A RILEVATO Terreni Fabbricati X con corte : Si No X N Piani fuori terra 6 C.1 SCHEDA CENSIMENTO Codice Immobile Pag. 1/7 Rilievo effettuato in presenza del conduttore/occupante: Dati Conduttore: minativo LIBERO Dati Occupante: minativo RILEVATO Terreni Fabbricati con corte :

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA GIUDICE DELL ESECUZIONE DR. MAURIZIO ATZORI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * *

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA GIUDICE DELL ESECUZIONE DR. MAURIZIO ATZORI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA GIUDICE DELL ESECUZIONE DR. MAURIZIO ATZORI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 616/14 R.G. ESEC. * * * CONSISTENZA E UBICAZIONE IMMOBILI LOTTO 3 Piena proprietà

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Ristori 52/2, GORIZIA 1 Indice 1. OGGETTO E

Dettagli

Direzione Generale delle Politiche Territoriali e Ambientali

Direzione Generale delle Politiche Territoriali e Ambientali Direzione Generale delle Politiche Territoriali e Ambientali INFORMAZIONI PRELIMINARI SU EDIFICI STRATEGICI AI FINI DELLA PROTEZIONE CIVILE E RILEVANTI IN CASO DI COLLASSO A SEGUITO DI EVENTO SISMICO (ORDINANZA

Dettagli

STALLONE. di Malga Boch p.ed.130. Sedime edificio costruito in epoca anteriore al 1860 tra il 1860 e il 1939 posteriore al 1939

STALLONE. di Malga Boch p.ed.130. Sedime edificio costruito in epoca anteriore al 1860 tra il 1860 e il 1939 posteriore al 1939 STALLONE di Malga Boch p.ed.130 Epoca di costruzione Sedime edificio costruito in epoca anteriore al 1860 tra il 1860 e il 1939 posteriore al 1939 Dati dimensionali Dimensioni in pianta ml 71.70 x ml 8.45

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE:COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO : SCUOLA DI USIGLIANO. ALLEGATI: Estratto di Mappa; Visure Catastali NCT e NCEU; Planimetria indicativa dell immobile. 1

Dettagli

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO CENSIMENTO BENI SPARSI NEL TERRITORIO RURALE

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO CENSIMENTO BENI SPARSI NEL TERRITORIO RURALE COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO CENSIMENTO BENI SPARSI NEL TERRITORIO RURALE ANNO 2007 SCHEDE DI ANALISI E INDICAZIONI OPERATIVE RELATIVE AGLI EDIFICI DEL TERRITORIO RURALE Toponimo

Dettagli

Piano dellediregole. Elaborati grafici. Variante 04. TREVASCO SS TRINITA' RONCHI Inventario del patrimonio edilizio dei Nuclei di Antica Formazione

Piano dellediregole. Elaborati grafici. Variante 04. TREVASCO SS TRINITA' RONCHI Inventario del patrimonio edilizio dei Nuclei di Antica Formazione Comune di Nembro Provincia di Bergamo Claudio Cancelli Salvatore Alletto Candida Mignani - sindaco - segretario comunale - assessore territorio e lavori pubblici - Piano di Governo del Territorio Piano

Dettagli

STRUTTURA PORTANTE MURATURE

STRUTTURA PORTANTE MURATURE STRUTTURA PORTANTE Tutte le strutture sono progettate per rispondere ai più recenti dettami in materia di costruzione in zona sismica, esse prevedono l utilizzo di calcestruzzi a resistenza caratteristica

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 3 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Lavori Sezione Gestione Alloggi RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI BRESCIA Viale del Piave n. 225 ALLOGGIO EBS0047 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2.

Dettagli

COMUNE DI MORBEGNO Piazza San Pietro, MORBEGNO Tel. 0342/ Fax 0342/

COMUNE DI MORBEGNO Piazza San Pietro, MORBEGNO Tel. 0342/ Fax 0342/ COMUNE DI MORBEGNO Piazza San Pietro, 22 23017 MORBEGNO Tel. 0342/606.263 - Fax 0342/606.253 Provincia di Sondrio ALLEGATO ALLA RELAZIONE DESCRITTIVA Piano Integrativo edificio n 1a - Via San Martino VARIANTE

Dettagli

DOTAZIONE DI CAPITOLATO

DOTAZIONE DI CAPITOLATO DOTAZIONE DI CAPITOLATO CAMERA MATRIMONIALE (APPARTAMENTI A/B/C/D/E/F/G/H) Predisposizione aria condizionata: n 1 punto split Punto luce invertito: n 1 +3 punti d accensione distinti Invertitore: n 1 in

Dettagli

PIANO DELLE REGOLE. Delibera di approvazione del Consiglio Comunale n 42 del

PIANO DELLE REGOLE. Delibera di approvazione del Consiglio Comunale n 42 del PIANO DELLE REGOLE COMUNE DI ARCONATE 1.3.1 ABACO DELL'AMBITO STORICO ORIGINARIO CONSOLIDATO Delibera di adozione del Consiglio Comunale n 11 del 07.03.2013 Delibera di approvazione del Consiglio Comunale

Dettagli

ISOLATO 5 CARATTERISTICHE DELL'ISOLATO

ISOLATO 5 CARATTERISTICHE DELL'ISOLATO ISOLATO 5 CARATTERISTICHE DELL'ISOLATO superficie volume superficie superficie superficie indice indice indice medio isolato isolato edificata non edificta fondiaria fondiario territoriale di copertura

Dettagli

SCHEDA DELL IMMOBILE VIA ROCCABERNARDA N.C.E.U. COMUNE DI ROMA FOGLIO 1003 PARTICELLA 535

SCHEDA DELL IMMOBILE VIA ROCCABERNARDA N.C.E.U. COMUNE DI ROMA FOGLIO 1003 PARTICELLA 535 Allegato 1 SCHEDA DELL IMMOBILE VIA ROCCABERNARDA 14-16 N.C.E.U. COMUNE DI ROMA FOGLIO 1003 PARTICELLA 535 Contenuto: - SCHEDA CENSIMENTO (C1) - RILIEVO DELLO STATO DI FATTO (V.3 - piano T.) - RILIEVO

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO * * * * * * * * * * nell interesse di. custode del compendio immobiliare pignorato GEOM. GRANELLO GIORGIO * * * * * * * * * *

TRIBUNALE DI TREVISO * * * * * * * * * * nell interesse di. custode del compendio immobiliare pignorato GEOM. GRANELLO GIORGIO * * * * * * * * * * TRIBUNALE DI TREVISO * * * * * PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. 884/2011 * * * * * avanti all'ill.mo sig. Giudice dott. Antonello Fabbro nell interesse di BANCA CARIGE S.P.A. intervenuto AVV. GIOVANNI MARIA

Dettagli

COMUNE di MONDOLFO PIANO PARTICOLAREGGIATO DEI FABBRICATI RICADENTI IN ZONA AGRICOLA SCHEDA DI RILIEVO UBICAZIONE INQUADRAMENTO URBANISTICO

COMUNE di MONDOLFO PIANO PARTICOLAREGGIATO DEI FABBRICATI RICADENTI IN ZONA AGRICOLA SCHEDA DI RILIEVO UBICAZIONE INQUADRAMENTO URBANISTICO SCHEDE DI RILIEVO COMUNE di MONDOLFO PIANO PARTICOLAREGGIATO DEI FABBRICATI RICADENTI IN ZONA AGRICOLA SCHEDA DI RILIEVO CENSITO AL N UBICAZIONE Località: Via: n INQUADRAMENTO URBANISTICO Proprietà: Rilevatore:

Dettagli