Concordia in fiore. Festa dei fiori e della libertà 25 APRILE 2012 A CONCORDIA INTERNET WI-FI GRATUITO SUSANNA CAMUSSO A CONCORDIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Concordia in fiore. Festa dei fiori e della libertà 25 APRILE 2012 A CONCORDIA INTERNET WI-FI GRATUITO SUSANNA CAMUSSO A CONCORDIA"

Transcript

1 ANNO 11 - NUMERO 1 - APRILE 2012 Tiratura 3800 copie - diffusione gratuita Concordia s/s - Piazza della Repubblica, 19 Pubblicazione del Comune di Concordia s/s Direttore responsabile: Giancarlo Barbieri Impaginazione e stampa: Baraldini CN/MO1525/2011 Concordia in fiore Festa dei fiori e della libertà 25 APRILE 2012 INTERNET WI-FI GRATUITO In centro storico Da oggi, con il tuo pc portatile, puoi connetterti gratuitamente a Internet utilizzando il servizio Wi-Fi del Comune di Concordia. Questo nuovo servizio nasce dal progetto AREA NORD WIFI promosso dall Unione dei Comuni Modenesi Area Nord ed è gestito da NETandWORK srl. Chi può utilizzare il servizio Wi-Fi Qualsiasi persona maggiorenne che si trovi con il suo pc portatile in centro storico a Concordia: Parco delle Rimembranze, biblioteca o nelle vicinanze di queste zone. Come attivare il servizio Scegli sul tuo pc la linea non protetta denominata areanordwifi e il pc si connetterà automaticamente. Ti apparirà la pagina di accesso: segui le istruzioni e invia un sms al numero indicato Riceverai un sms di risposta con il quale ti saranno indicati Username e Password personali D ora in poi, connettendoti alla linea Wi-Fi e inserendo Username e Password personali, avrai accesso gratuito ad internet dal centro storico un ora al giorno ogni giorno. Per informazioni o per ulteriori servizi contattare il gestore della rete Wi-Fi nell Unione Comuni Modenesi Area Nord: NETandWork al numero oppure visitate il sito Buona navigazione a tutti! A CONCORDIA Al via i CORSI GRATUITI PER IMPARARE a USARE LA RETE INTERNET Il 24 aprile partirà anche a Concordia il progetto Pane e Internet, corsi gratuiti per imparare ad utilizzare il computer e la rete internet rivolti a tutte quelle persone che per età o condizione sociale non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie, in particolare anziani, casalinghe, immigrati. A Concordia si sono iscritte al corso 40 persone e le lezioni si terranno presso la Scuola secondaria di I grado Barbato Zanoni. Sono previste 10 lezioni da 2 ore ciascuna e visto l alto numero di iscrizioni si terranno 2 corsi. Un vero successo per un corso che a Concordia si tiene per la prima volta, ottenuto grazie al fondamentale apporto dell Auser che si è fatta carico della promozione di questa opportunità. Durante il corso gli allievi apprenderanno le funzioni base del computer raggiungendo gradualmente un livello minimo di autonomia. In particolare impareranno a navigare in rete, usare la posta elettronica, ricercare informazioni, archiviare dati, utilizzare i servizi on line delle Pubbliche Amministrazioni. Pane e internet è un progetto di formazione e alfabetizzazione digitale promosso e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con le Province e i Comune aderenti, e Concordia è uno dei 5 Comuni della Provincia di Modena che hanno colto questa opportunità per i propri cittadini. Il titolo del progetto sintetizza la filosofia che ne è alla base: internet, al giorno d oggi, è come il pane: alimento necessario e quotidiano per vivere meglio e rendere più semplici le incombenze di ogni giorno. SUSANNA CAMUSSO A CONCORDIA Il segretario generale della CGIL Susanna Camusso è stata ospite a Concordia il 21 febbraio nell ambito della rassegna Res Publica dedicata alla legalità e all etica nel lavoro. É la prima volta che il segretario generale di un organizzazione sindacale partecipa ad una iniziativa promossa dal Comune. CONCORDIA COMUNE SU L Amministrazione comunale ha deciso di puntare sui nuovi media e assieme al periodico comunale, al sito internet, alla comunicazione mediante sms e news letter e al servizio scrivi al Sindaco ora ha inserito il profilo ufficiale del Comune anche su Facebook. Ci trovate alla pagina Concordia Comune (la abbiamo chiamata come il periodico comunale perché sarà di fatto la estensione digitale del tradizionale mezzo di comunicazione cartaceo) dove è possibile essere aggiornati in tempo reale su iniziative ed eventi che si svolgono a Concordia. Aggiungendo Concordia Comune alla lista dei vostri contatti potete inoltre postare opinioni ed idee, chiedere chiarimenti ed avviare discussioni. Unisciti a noi e vieni a scoprire la nostra pagina su Facebook! UNA NUOva PISTA CICLABILE a SANTA CATERINA Durante il mese di aprile cominceranno i lavori di realizzazione di una pista ciclabile nella frazione di Santa Caterina, che collegherà la chiesa ed il nuovo cimitero. L opera attua un accordo di pianificazione urbanistica tra Immobiliare San Paolo s.r.l., Parrocchia di S. Caterina e Amministrazione Comunale di Concordia ai sensi dell art. 18 L.R. 20/2000, siglato nel 2007, che prevede la realizzazione a carico dell Immobiliare San Paolo s.r.l. della pista ciclo-pedonale su terreno ceduto dalla Parrocchia al Comune di Concordia. La ciclabile avrà una lunghezza di circa 300 metri e verrà realizzata all interno del ciglio di fosso che sarà opportunamente tombinato; seguirà il piano di campagna esistente e sarà possibile percorrerla con i cortei funebri fino all ingresso della parte nuova del cimitero, risolvendo il problema della sicurezza per i pedoni di via Cappelletta Stoffi. La durata dei lavori è stimata in tre mesi, ma l impegno comune è che, salvo imprevisti, l opera venga consegnata entro l inizio dell estate. aprile 2012 >> Concordia comune 1

2 CULTURA DOMENICA 13 MAGGIO 2012 la consulta del volontariato organizza 4 a FESTA DEL volontariato Centro sportivo di Concordia Con il patrocinio del Comune di Concordia e in collaborazione con AUSER, Comitato progetto Chernobyl, Associazione Multiverso, Polisportiva Concordiese, Sfilza Blues, AIDO, Banda Rullifrulli, AVIS. ore11.00 CAMMINATA DELLA SOLIDARIETÁ in giro tra i parchi ed il fiume Aperta a tutti con iscrizione dalle ore 10 al costo di 1 A tutti gli iscritti verrà offerto un buono sconto di 3 per il pranzo ore PRANZO Preparato dai volontari della Consulta del volontariato Anche da asporto dalle alle ore Esibizione del gruppo concordiese TROP SEvEN ore spettacolo musicale itinerante della BANDA RULLIFRULLI ore Coreografia degli alunni della SCUOLA PRIMARIA DI CONCORDIA ore Spettacolo del GRANDE MAGO BAGASSI Esilarante per i bambini e divertentissimo per gli adulti ore BAND MUSICALI GIOvANILI IN CONCERTO Giochi di gruppo per bambini a cura dell associazione Multiverso Durante la festa funzioneranno stand gastronomici. Selezioni musicali a cura di DJ Diego IL COMUNE DI CONCORDIA ADERISCE ALL'ASSOCIAZIONE ITALIANA AMICI DEI MULINI STORICI Con delibera del Consiglio comunale del 17 marzo scorso è stata approvata l adesione del Comune di Concordia alla Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici, che ha sede nel Palazzo Ducale di Revere (MN). Scopo principale dell Associazione è la valorizzazione culturale e turistica dei mulini italiani a vento e ad acqua, e la promozione di attività di restauro, ristrutturazione e mantenimento degli stessi. Il Comune di Concordia, in virtù del suo tradizionale impegno a sostegno della promozione della cultura dei mulini natanti, a cui deve le sue origini, è il primo Ente italiano ad aderire all Associazione, a cui possono iscriversi anche le persone fisiche con una quota annuale di 15 euro. Concordia ha svolto un ruolo importante anche nella costituzione dell Associazione, fondata a Revere il 13 novembre 2010 alla presenza del Sindaco Carlo Marchini e dei componenti il Comitato promotore, fra i quali emerge il lavoro prezioso dello studioso di storia locale Disma Mantovani. L Associazione conta attualmente 80 aderenti ed è il coronamento di una lunga serie di iniziative sugli antichi mulini avviate nel 2000 con convegni, pubblicazioni e mostre sui mulini natanti un tempo attivi a Revere sul Po e a Concordia sul Secchia. Nel 2001 ci fu la firma di un protocollo d intesa fra i due Comuni per il recupero e la valorizzazione degli antichi mulini che portò alla ricostruzione di un vero e funzionante mulino natante a Revere inaugurato nel Risale al 2007 lo studio di fattibilità relativo al progetto del Museo dei mulini natanti italiani, con relativo centro di documentazione e ricerca, che sarà realizzato a Concordia nel Palazzo Comunale in locali dell ex Biblioteca. L Associazione Amici dei Mulini Storici è impegnata anche nelle seguenti iniziative: - realizzazione di un museo e ricostruzione di un mulino natante al vero nell Adige a Verona; - Giornate europee dei mulini del 19 e 20 maggio Per ulteriori informazioni visitate il sito Concordia in fiore Festa dei fiori e della libertà 25 APRILE ANNIvERSARIO DELLA LIBERAZIONE programma delle celebrazioni CENTRO STORICO, ore sfilata con la filarmonica G. Diazzi, celebrazione religiosa al cimitero, deposizione corone ai cippi dei caduti, intervento del Sindaco Carlo Marchini in piazza della Repubblica, lettura dei testi premiati al concorso di scrittura creativa Scrivere sui banchi, consegna della Costituzione ai ragazzi che nel 2012 compiono 18 anni vallalta, ore via Rocca sfilata con la filarmonica G. Diazzi, celebrazione religiosa, deposizione corone ai cippi dei caduti, intervento del Sindaco Carlo Marchini Concordia in Fiore CENTRO STORICO, ore MERCATO florovivaismo ed articoli per il giardinaggio MERCATINO opere dell ingegno MOSTRA di mobili antichi MOSTRA L arte del riciclaggio a cura del Comitato genitori scuola per l infanzia di Fossa BONSAI a cura del Bonsai Club di Gonzaga LE AIUOLE FIORITE allestimento di spazi verdi realizzati da vivaisti locali L INFIORATA, dalle ore 15 in piazza della Repubblica per i più piccoli I BAMBINI DIPINGONO 300 opere sul tema Concordia in fiore esposte nei negozi del centro storico in collaborazione con l Istituto Comprensivo Sergio Neri, la Scuola dell infanzia Edgardo Muratori e il Nido d infanzia MUNICIPIO MOSTRA COLLETTIvA di quadri ad olio e acquerello con soggetto i fiori Inaugurazione 25 aprile ore La mostra è esposta nel Palazzo Municipale dal 25 aprile al 5 maggio ed è visitabile negli orari di apertura al pubblico. Aperture straordinarie della mostra: 25 aprile, dalle alle maggio dalle alle maggio dalle alle aprile 2012 >> Concordia comune 2

3 APPUNTAMENTI Conclusa la terza edizione Si è conclusa la terza edizione di Res Publica, il percorso dedicato alla legalità e all etica nel lavoro che ha visto impegnato il Comune di Concordia in momenti di confronto e spettacolo con i protagonisti del mondo del lavoro. In questa galleria fotografica ricordiamo i nostri ospiti. 7 MARZO L attore Ascanio Celestini ha portato a Concordia il racconto teatrale Fabbrica 21 FEBBRAIO Il giornalista antimafia Giovanni Tizian intervista la segretaria generale della CGIL Susanna Camusso 19 MARZO Il presidente della CPL Concordia Roberto Casari e gli ex presidenti della Lega nazionale delle cooperative Onelio Prandini e Lanfranco Turci discutono discutono del ruolo del sistema cooperativo 4 APRILE Roberto Golinelli e Giovanni Scarpanti, autori della mostra su Enrico Mattei esposta in Municipio discutono con il Sindaco della concezione del lavoro 29 MARZO Il viceministro Cecilia Guerra, gli assessori regionali e provinciali al lavoro e il presidente dell'unione dei Comuni al dibattito sull occupazione nell Area Nord 11 APRILE Don Andrea Gallo al Teatro del Popolo ha raccontato le prediche di Girolamo Savonarola con lo spettacolo Io non taccio TATA LUCIA A CONCORDIA: SCUOLA E FAMIGLIA INSIEME, SI PUò FARE!! Capita spesso di auspicare che chi ha importanti responsabilità educative decida di ricercare momenti formativi reali per permettere una riflessione riguardo a quella che tanti oggi chiamano l emergenza educativa. Con questi propositi, come Amministrazione comunale, con l indispensabile collaborazione dei comitati genitori e dell Istituto comprensivo S. Neri abbiamo promosso un incontro tenutosi sabato 3 febbraio presso l auditorium delle scuole medie con Lucia Rizzi, per molti diventata Tata Lucia dal format SOS Tata che l ha resa famosa. Tata Lucia è un personaggio mediatico, un insegnante, una studiosa dei disturbi dell attenzione ma soprattutto una mamma e una nonna. Ha richiamato tutta la numerosa platea di genitori, insegnati, educatori che l ascoltavano, a due principi fondamentali: educare i nostri bambini è una questione di rispetto dei bambini stessi e di responsabilità piena della loro vita. Ogni essere umano nasce con un proprio Dna caratteriale ma i comportamenti possono essere convogliati su vie buone di convivenza e di responsabilità. Ci ha raccontato piccoli scorci della sua vita come un invito a ritrovare una creatività nei tempi da dedicare ai nostri figli: bellissima l immagine della mamma che ascolta la lezione della sua bimba mentre l aiuta ad asciugare i piatti. Molto bello anche lo spunto ad insegnare ai nostri figli a scegliere. In che modo? Tata Lucia propone di offrire loro delle alternative giuste, in modo da abituarli a fare scelte a loro misura anche se molto piccoli e se impareranno a scegliere ciò che è bene nel poco, sapranno poi esportare questa capacità nella loro vita di domani. Altre questione centrale sono le regole, ma il tempo di questa serata finisce presto e le domande che arrivano dai genitori richiederebbero, per interesse e per approfondirle, un altro incontro!!! È stata una serata di famiglia per l'impegno dell'associazione Eureka ad intrattenere i numerosi bambini e per la volontà di accorciare le distanze tra famiglia e scuola, tra scuola e impegno politico, tra istituzioni e cittadini impegnati nel tentativo di costruire il bene comune. L incontro di sabato sera è stato un successo di presenza, di interesse, di interazione e i tanti genitori presenti hanno dimostrato, con grande capacità di ascolto, che c è davvero bisogno di riscoprire il ruolo che spetta a loro. L incontro con Tata Lucia ha messo in luce che tanti genitori sentono forte quel senso di responsabilità per la vita dei propri figli e che accettano di essere aiutati nel loro difficile compito. Il Vicesindaco, Luca Prandini aprile 2012 >> Concordia comune 3

4 Il Consiglio comunale di Concordia, nella seduta del 9 febbraio 2012 ha approvato il bilancio di previsione per l anno in corso. Il bilancio preventivo è quel documento contabile che il comune deve annualmente predisporre con l elenco delle entrate e delle spese che si presume (bilancio di PREVISIONE) di realizzare nell anno. Il bilancio di previsione, perché sia legittimo, deve obbligatoriamente essere a pareggio. La legge poi dispone che le entrate correnti finanzino le spese correnti e le entrate in conto capitale le spese in conto capitale. Sono entrate correnti: le imposte e le tasse che si pagano al Comune, (IMU, addizionale IRPEF, ecc ), i trasferimenti correnti dello Stato e della Regione e le rette e le tariffe sui servizi comunali (mensa scolastica, frequenza al nido, noleggio sale pubbliche, ecc..). Sono entrate in conto capitale le risorse che derivano da disinvestimento immobiliare o mobiliare, le BILANCIO APPROvATO IL BILANCIO DI PREvISIONE 2012 concessioni di aree cimiteriali, le entrate per oneri di urbanizzazione (che in parte possono essere utilizzate per finanziare la spesa corrente). Le entrate e le spese per partite di giro sono gli incassi ed i pagamenti che il comune effettua per conto terzi (per conto dello Stato quale sostituto d imposta, della Regione, ecc ). Le spese correnti sono quelle spese che occorre sostenere per l ordinario funzionamento dell ente Comune. Il pagamento degli stipendi del personale, l acquisto di beni e le prestazioni di servizi (luce, acqua, gas, telefono ecc ), i trasferimenti a favore di terzi (scuole, associazioni, privati), il rimborso degli interessi passivi sui mutui contratti e le imposte dovute (IRAP, consorzi di bonifica ecc...). Le spese in conto capitale, viceversa, sono i costi che l Ente assume per la manutenzione straordinaria e l acquisto di beni patrimoniali, (immobili, strade, cimiteri). BILANCIO DI PREvISIONE Parte entrata BILANCIO CORRENTE BILANCIO IN CONTO CAPITALE ENTRATE TRIBUTARIE IMPORTO A BILANCIO % SUL TOTALE ENTRATA DA ALIENAZIONI IMPORTO A BILANCIO % SUL TOTALE di cui di cui Imposta Municipale propria (IMU) ,66 Alienazione di beni immobili ,31 Recupoero ICI anni precedenti ,50 Alienazione di diritti di superficie ,55 Addizionale IRPEF ,79 Beni immobili disponibili ,91 Fondo sperimentale di riequilibrio ,86 Concessioni cimiteriali ,73 Imposta sulla pubblicità ,52 Oneri di urbanizzazione ,18 Diritti sulle affissioni ,14 Monetizzazione di aree ,73 Altre entrate ,02 Proventi per diritti di escavazione ,05 TOTALE ENTRATE TRIBUTARIE Contributo dalla Fondazione CRM per investimenti ,55 TOTALE ENTRATE DA ALIENAZIONI ENTRATE DA ENTI di cui ENTRATE PER ACCESSIONE DI PRESTITI 0 0,0 Dallo Stato ,02 Dalla Regione ,01 ENTRATE PER PARTITE DI GIRO Da Azienda Casa Emilia Romagna ,35 di cui TOTALE ENTRATE DA ENTI Ritenute a carico del personale ,56 ENTRATE EXTRATRIBUTARIE Ritenute erariali ,87 di cui Altre ritenute ,37 Diritti ,46 Depositi cauzionali ,35 Gettito arretrao convenzioni ,14 Servizi per conto terzi ,84 Per servizi scolastici ,56 Anticipo di economato ,02 Per attività culturali ,18 TOTALE ENTRATE PER PARTITE DI GIRO Per servizi all infanzia ,92 TOTALE ENTRATE IN CONTO CAPITALE Per servizi all Azienda Servizi alla Persona ,79 Per servizi cimiteriali ,87 Per eventi fieristici ,05 Per concessione loculi ,80 Per utilizzo beni dell Ente ,78 Per occupazione suolo pubblico ,79 Per beni dati in gestione ad AIMAG ,28 Per interessi attivi ,05 Per dividendi AIMAG ,06 Per recuperi e rimborsi ,78 TOTALE ENTRATE EXTRATRIBUTARIE ENTRATE DA ALIENAZIONI di cui Oneri di urbanizzazine ,62 TOTALE ENTRATE DA ALIENAZIONI TOTALE ENTRATE BILANCIO CORRENTE TOTALE GENERALE ENTRATE aprile 2012 >> Concordia comune 4

5 BILANCIO BILANCIO DI PREvISIONE Parte spesa BILANCIO CORRENTE SPESE CORRENTI di cui IMPORTO A BILANCIO % SUL TOTALE BILANCIO IN CONTO CAPITALE SPESE IN CONTO CAPITALE di cui IMPORTO A BILANCIO % SUL TOTALE Personale ,23 Funzioni generali ,25 Acquisto di beni ,97 Polizia muncipale ,01 Prestazioni di servizi ,68 Pubblica istruzione ,77 Trasferimenti a favore di terzi ,38 Cultura e beni culturali ,41 Interessi passivi sui mutui ,75 Settore sportivo e ricreativo ,64 Imposte e tasse ,15 viabilità ,54 Oneri straordinari ,43 Territorio e ambiente ,17 Fondo svalutazione crediti ,04 Servizi sociali ,20 Fondo di riserva ,36 TOTALE SPESA IN CONTO CAPITALE TOTALE SPESA CORRENTE RIMBORSO RATEI MUTUI di cui SPESE PER PARTITE DI GIRO TOTALE SPESE BILANCIO CORRENTE Ritenute a carico del personale ,56 Ritenute erariali ,87 di cui a favore Azienda Servizi alla persona Altre ritenute ,37 di cui a favore Unione Comuni Modenesi Area Nord Depositi cauzionali ,35 Servizi per conto terzi ,84 Anticipo di economato ,02 TOTALE SPESE PER PARTITE DI GIRO TOTALE SPESE IN CONTO CAPITALE TOTALE GENERALE SPESE DESTINA IL 5 X MILLE AL TUO COMUNE una scelta intelligente che a te non costa nulla Molti cittadini in questi giorni hanno ricevuto il modello CUD In tale modello hanno la possibilità di scegliere a chi destinare il 5x1.000 senza aggravio alcuno per il contribuente. Ti proponiamo di destinare il 5x1.000 proprio al tuo Comune, l Ente pubblico a te più vicino e che per te svolge importanti servizi pubblici. Per legge le risorse che il Comune riceve dal 5x1.000 devono essere destinate a finalità sociali, e il Comune di Concordia le utilizzerà per finanziare i progetti di sostegno alle famiglie con minori e di inserimento lavorativo di chi rimane senza lavoro a causa della crisi economica. Senza dubbio una scelta intelligente! ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE CUD 2012 Per la donazione del 5x1.000 dell IRPEF a favore del Comune, è necessario che il dichiarante firmi nel riquadro corrispondente a Sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente ed apponga una seconda firma in fondo alla medesima pagina. Mario Rossi Mario Rossi Kaleidos CENTRO ESTETICO E SOLARIUM ESTETICA Cerette / Manicure / Pulizia viso/hot Stone / Yanna Massage SOLARIUM Docce solari ad alta e bassa pressione Lettino abbronzante / Trifacciale Mirandola (Mo) - Via A. Bernardi, 9/B (ZONA FAMILA) - Tel SMS MSN: aprile 2012 >> Concordia comune 5

6 Abiti usati in buono stato Accendini Acidi, ammoniaca Acquaragia Agenda di carta e/o cartoncino Aghi da cucito (piccole quantità) Alluminio Amianto Antiparassitari domestici Antiruggine A Rifiuto Impianto di compostaggio AIMAG compost e ammendante per orti e giardini recupero/ smaltimento RIFIUTI ORGANICI Cosa Impianto di trattamento meccanico biologico (TMB) (Carpi) Discarica controllata (Carpi, Medolla o Mirandola) raccolta porta a porta raccolta cassonetto Dove quaderni, borsine, fogli, imballaggi, riviste, bloc notes, cartelline Ca.Re. Carpi Recuperi compost e ammendante per orti e giardini Impianto di compostaggio AIMAG 100% Condotti presso CRESCI CON NOI Diventano Dove vanno e cosa diventano i rifiuti Rifiuto D Carta assorbente da cucina bagnata o unta Carta assorbente non unta o bagnata Carta assorbente sporca di detersivo Carta carbone, da forno, oleata, per affettati/formaggi Carta da pacco Carta stagnola da cucina Carta vetrata Cartoni delle pizze (no residui di cibo) Cartucce per stampanti Cassette di cartone della frutta Cassette frutta in legno Cassette in plastica Cavi elettrici CD e DVD Cellophane Cellulare Cemento Ceneri spente di caminetti Ceramica e cocci di ceramica Cerchioni Cerotti Ceste di grandi dimensioni Chiavi (piccole quantità) Chiodi (piccole quantità) Ciabatte Cialde del caffè in plastica o metallo Cinture Colla stick Collant Colori tempera/acrilici/olio Coltelli elettrici Computer Confezione dei surgelati Confezioni in plastica della pasta, merendine, crackers Confezioni sagomate (blister) per cancelleria Confezioni sagomate per dolciumi Congelatori Consolle di videogiochi Contenitori in plastica per piante Contenitori per detergenti liquidi (es. saponi, shampoo) Contenitori per bevande Tetra Pak Coperchi in metallo Coperchi in plastica Coperte e cuscini in buono stato Cosmetici Cotone, batuffoli e dischetti Cristallo Custodie CD e DVD Damigiane Depliant se non plastificati Dispensatori (salse, sale, ecc.) Conferimento - Ingombranti Stampato su carta riciclata caffettiere, biciclette, barattoli vasi, tubi, vestiti in pile, panchine ed arredi da giardino Ca.Re. Carpi Recuperi 6 Emiliana Rottami (San Cesario S.P.) La Vetri (Villa Poma MN) bottiglie, caraffe, bicchieri, vasi aprile 2012 >> Concordia comune Conferimento - RUP - RUP Ritiro a domicilio su prenotazione - RUP - RUP - Ingombranti - Ingombranti - Ingombranti Cassonetto grigio: non recuperabile o raccolta PAP (contenitore/sacco grigio) - Ingombranti - RUP bottiglie, caraffe, bicchieri, vasi CARTA, CARTONE E CARTONI PER BEVANDE Emiliana Rottami (San Cesario S.P.) La Vetri (Villa Poma MN) Per maggiori informazioni Emiliana Rottami (San Cesario S.P.) La Vetri (Villa Poma MN) IMBALLAGGI IN PLASTICA caffettiere, biciclette, barattoli a seconda del sistema esistente nel Comune di residenza vasi, tubi, vestiti in pile, panchine ed arredi da giardino VETRO Emiliana Rottami (San Cesario S.P.) La Vetri (Villa Poma MN) Ca.Re. Carpi Recuperi LATTINE compost e ammendante per orti e giardini Impianto di compostaggio AIMAG Ca.Re. Carpi Recuperi SFALCI E POTATURE INDIFFERENZIATO quaderni, borsine, fogli, imballaggi, riviste, bloc notes, cartelline INDIFFERENZIATO recupero/ smaltimento SFALCI E POTATURE compost e ammendante per orti e giardini Impianto di compostaggio AIMAG Impianto di trattamento meccanico biologico (TMB) (Carpi) Discarica controllata (Carpi, Medolla o Mirandola) in collaborazione con l'unione dei Comuni delle Terre D'Argine e dell'unione Comuni Modenesi Area Nord Stampato su carta riciclata a seconda del sistema esistente nel Comune di residenza Conferimento - RUP - RUP Ritiro a domicilio su prenotazione - RUP - RUP Stampato su carta riciclata LATTINE Diventano Per maggiori informazioni VETRO in collaborazione con l'unione dei Comuni delle Terre D'Argine e dell'unione Comuni Modenesi Area Nord C Condotti presso raccolta cassonetto IMBALLAGGI IN PLASTICA vetro Rifiuto Rifiuto Conferimento RIFIUTI ORGANICI alluminio B Dove raccolta porta a porta CARTA, CARTONE E CARTONI PER BEVANDE organico Abiti usati in buono stato Accendini Acidi, ammoniaca Acquaragia Agenda di carta e/o cartoncino Aghi da cucito (piccole quantità) Alluminio Amianto Antiparassitari domestici Antiruggine Apparecchi elettrici ed elettronici Armadi in ferro ed in legno Asciugacapelli Asciugatrici Aspirapolvere Asse da stiro Assorbenti igienici Avanzi di cucina crudi o cotti Bacinelle in plastica Bambole Bancali/pallets legno Barattoli metallo per alimenti Barattoli metallo per vernici Barattoli vetro senza coperchio Bastoncini con cotone (cotton-fioc) Batterie auto Batterie cellulari Batterie -pile Bauli e cassepanche Biancheria in buono stato Bicchieri di plastica Bicchieri in vetro Biciclette Bigiotteria Bilance classiche non elettroniche Bilance elettroniche Biro/Penne Blister di plastica Bombolette spray vuote con gas Bombolette spray vuote senza gas Borsine di plastica Borse da donna (in plastica o in pelle) Bottiglie e caraffe in vetro Bottiglie e contenitori di plastica Bottoni Bucce frutta e verdura Bulloneria Buste di alimenti surgelati Buste di carta Buste di nylon Candele Capelli tagliati Cards/carte plastificate (es. bancomat) Carta argentata (tipo Uovo di Pasqua) grigio) Cosa 100% imballaggi in plastica C Dove vanno e cosa diventano i rifiuti carta, cartone e cartone per bevande A grigio) CRESCI CON NOI La raccolta differenziata fa crescere bene l'ambiente. Contribuisci anche tu con: Carta assorbente da cucina bagnata o unta Carta assorbente non unta o bagnata Carta assorbente sporca di detersivo Carta carbone, da forno, oleata, per affettati/formaggi Carta da pacco Carta stagnola da cucina Carta vetrata Cartoni delle pizze (no residui di cibo) AMBIENTE Al fine di ottimizzare la Raccolta Differenziata stacca questo inserto e conservalo per la consultazione quotidiana dei prodotti di scarto domestici.

7 AMBIENTE E F G I L M N O P Rifiuto Conferimento Rifiuto Conferimento Divani - Ingombranti Piatti in plastica Doghe in legno Pile elettriche Elastici Pirex Elettrodomestici Piume di pollame ecc. Erba Cassonetto marrone organico o raccolta PAP del verde Pneumatici max 4 pezzi a conferimento Escrementi di animali domestici Poliaccoppiati Etichette adesive Polistirolo da imballaggio Evidenziatori Poltrone - Ingombranti Faldoni per ufficio senza anelli Polveri dell aspirapolvere Farmaci Contenitore farmaci scaduti Pongo (pasta da modellare) Fazzoletti di carta usata Porte di legno e di ferro Ferri da stiro Posate in metallo Fiale (non adibite a contenere farmaci) Posate in plastica Fiammiferi di plastica usati Poster Fiammiferi legno usati Profilattici Filtri del thè/camomilla Quaderni non plastificati Finestre di alluminio, di legno e di PVC Q Quadri - Ingombranti Fiori finti Radiatori elettrici Fiori Cassonetto marrone organico o raccolta PAP del verde R Radio Flaconi di detersivo Ramaglie Cassonetto marrone organico o raccolta PAP del verde Foglie (modiche quantità) Cassonetto marrone organico o raccolta PAP del verde Rasoi elettrici Foglietti acchiappacolore Rasoi usa e getta Fondi di caffè Reggette per legature pacchi Forbici Reti in ferro di letti Forni a microonde Retine per frutta e verdura Fotocopie e fogli vari Righe e righelli Fotografie Ringhiere Friggitrici Rubinetteria Frigoriferi Sacchetti di carta Frullatori S Sacchetti in plastica Gabbietta di plastica o metallo Sacchetti per aspirapolvere Giocattoli elettrici ed elettronici Salviette umidificate Giocattoli in plastica (piccoli) Sapone/saponette Giornali di ogni genere Scaffali in ferro Gomma da cancellare Scarpe in buono stato Gomma da masticare Scatole in carta e cartone Granaglie Scatolette in banda stagnata Grucce/appendiabiti Scontrini fiscali in carta normale Guanti (plastica e lattice) Scontrini in carta termica Guarnizioni Scopa Gusci di frutta secca Scope meccaniche Gusci di molluschi e crostacei Scopino water Gusci di uovo Sedie - Ingombranti Imballaggi in plastica Segatura sporca Imballaggi qualsiasi di carta e cartone Seggiolone per bambini - Ingombranti Incensi Semi Inerti Siringhe (chiuse con tappo) Infissi in alluminio e legno Spazzole/spazzolini Insetticida RUP Spazzolini elettrici da denti Lacca per capelli (contenitore) con gas - RUP Specchi Lacca per capelli (contenitore) senza gas Spugne sintetiche Lametta usa e getta Stampanti Lampade alogene e lampadine a basso consumo Stecco di legno dei gelati Lampadine ad incandescenza Straccio Lastre di radiografie Stufe elettriche Lastre di vetro Stuzzicadenti Lattine di alluminio per bevande Sughero Lavastoviglie Sveglie Lavatrici Tagliere in legno Legno trattato T Tamponi per i timbri Lettiere di animali domestici Taniche di sostanze non tossiche e nocive Lettori CD e DVD Tapparelle - Ingombranti Libri (senza copertina in plastica) Tappeti gommati Macchine per cucire Tappeti in buono stato Macinacaffè elettrici Tappi di plastica Materassi - Ingombranti Tappi di sughero Matite Tappi metallici Mattoni Tastiera computer Mensole di legno Tavoli - Ingombranti Mobili - Ingombranti Tazze e tazzine Mollette per il bucato Tegole Mozziconi di sigaretta Telefono Nastri per regali Televisore Nastro adesivo Termometri al mercurio - RUP Negativi fotografici Termometri elettrici ed elettronici Neon Terracotta Noccioli Toner stampante Nylon (imballaggi) Tostapane Occhiali rotti Tovaglioli di carta bagnati o unti di cibo Oggetti in ferro battuto Tovaglioli di carta puliti Oli di frittura Treni elettrici e auto giocattolo Oli minerali Trielina - RUP Orologi da polso Trucchi e cosmetici Ossi Truciolato Paglia (in piccole quantità) Tubetti in metallo vuoti Paletta rifiuti Tubetti in plastica vuoti Palle e palloni usati Tubi in gomma Pallets in legno Valigie Pannolini, pannoloni V Vasetti per alimenti e imballaggi in vetro Pastiglie, pillole Contenitore farmaci scaduti Vasi in terracotta (grandi dimensioni) Pellicola alluminio per alimenti Vasi in terracotta (piccole dimensioni) Pellicola fotografica Vassoi in polistirolo per alimenti Pellicola plastica per alimenti (pulita) Ventilatori elettrici Peluche Vernici - RUP Pennarelli Vestiti usati in buono stato Penne/biro Videogiochi Pennelli Videoregistratore Pentole Vimini Pettini Yoghurt (strappo alluminio) Phon per capelli Y Yoghurt vasetto Piante d appartamento (parti di esse) Cassonetto marrone organico o raccolta PAP del verde Zaini e borse Piastre riscaldanti elettriche Z Zanzariere (telo e telaio) Piatti in ceramica interi o rotti Zerbini LEGENDA Cassonetto azzurro carta Cassonetto giallo plastica Cassonetto marrone per organico o raccolta PAP Cassonetto grigio o raccolta PAP Contenitore farmaci scaduti Campana verde vetro ed alluminio Centro di raccolta NOTE raccolta PAP = raccolta porta a porta = anche ritiro a domicilio prenotando al numero verde aprile 2012 >> Concordia comune 7

8 RIFIUTI: SCONTI PER CHI LI CONSEGNA AL CENTRO RACCOLTA Nuovi criteri per la registrazione dei conferimenti e pesatura dei rifiuti presso il Centro di Raccolta del Comune di Concordia sulla Secchia. Come già accade da diversi anni, il conferimento di rifiuti differenziati al Centro di raccolta di via per Mirandola, consente il riconoscimento di sconti sulla tariffa rifiuti. Da quest anno però, per incentivare la raccolta di alcune tipologie di rifiuto per le quali non sono previsti specifici contenitori stradali, lo sconto sarà attribuito per il conferimento, da parte delle SOLE UTENZE DOMESTICHE, dei rifiuti riportati nelle seguenti tabelle. Accanto alle tipologie di rifiuto sono anche indicati i limiti massimi conferibili annualmente in kg. o in numero. Cari cittadini, MANUTENZIONE FOSSI DI SCOLO Con cordialità Anche quest anno si ribadisce L OBBLIGATORIETÁ dell effettuazione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie dei fossi di scolo in capo ai proprietari frontisti. L obbligo Concordia, marzo è stato 2012ribadito con l Ordinanza sindacale n. 3 del 4 aprile scorso. Gli interventi, che dovranno essere effettuati almeno 2 volte all anno (entro il 30 MAGGIO ed entro il 30 SETTEMBRE), e comunque con urgenza e indipendentemente da tali scadenze minime in caso di ristagni idrici) dovranno riguardare: 1. il ripristino delle adeguate pendenze dei fossi esistenti; 2. il rifacimento di fossi di scolo ormai completamente occlusi per incuria; 3. la rimozione degli eventuali ostacoli al deflusso quali, a titolo esemplificativo, la vegetazione erbacea ad arbustiva presente sulle scarpate e/o sul fondo, le occlusioni di passi carrai o tombinamenti, ecc.; 4. la manutenzione e l eventuale rifacimento dei manufatti inadeguati, previa relativa autorizzazione. Si ricorda inoltre che è vietato l uso di diserbati nonché l incendio nelle attività di pulizia dei fossi. Per i trasgressori sono previste sanzioni nonchè l obbligo di effettuare l intervento. AMBIENTE Lo sconto complessivo, sarà dato dalla RIFIUTO Limite max Bombolette 15 kg somma degli importi ottenuti applican- Idropitture 15 kg do due distinti criteri Vernici 12 kg e sarà applicato solo Oli alimentari 30 kg alla componente variabile della Oli minerali 20 kg Piccoli elettrodomestici, piccoli tariffa. Lo sconto massimo fruibile da elettroutensili, computer, 30 kg ogni utenza non potrà quindi superare stampanti e contenitori fax dedicati. Pile e batterie Nei di prossimi pile giorni sarete contattati 20 kg direttamente da l importo variabile operatori (muniti di tesserino di riconoscimento) preparati annuale della tariffa. Potature e incaricati da AIMAG per presentarvi 1000 kg di persona gli Non saranno riconosciuti sconti per suggerimenti e le vostre osservazioni. Vi sarà chiesto Toner e cartucce aspetti pratici del nuovo sistema 8 kge raccogliere i vostri importi complessivi telefonicamente un appuntamento e un incaricato verrà inferiori a 5 euro. RIFIUTO presso il vostro domicilio per Limite illustrare max tutti i particolari Per la corretta identificazione è neces- operatori consegneranno direttamente, presso le famiglie Frigoriferi utili e condizionatori da conoscere sul nuovo servizio. 5 pezzi Successivamente gli Televisori, monitor 5 pezzi sario che l utente si e le attività, le dotazioni necessarie a svolgere la raccolta. Grandi elettrodomestici 5 pezzi presenti al Centro di Batterie Ci teniamo al piombo a sottolineare l importanza 4 pezzidi mantenere il filo Raccolta Comunale diretto con tutta la cittadinanza e vi invitiamo sin d ora a munito alternativamente di: partecipare all assemblea di presentazione del progetto che a. tessera sanitaria dell intestatario si dell utenza terrà martedì tariffa 20 marzo rifiuti; alle ore 21:00 presso la sala al b. fattura rifiuti in cui compaia il codice 2 piano a barre della biblioteca identificativo (in via per dell intestatario dell utenza tariffa rifiuti; S.Possidonio, 1). c. apposita tessera con codice a barre, Per raggiungere identificativa risultati dell intestatario importanti, i cui obiettivi sono dell utenza tariffa rifiuti; fissati per legge, è quindi indispensabile l impegno di tutti, La tessera/fattura rifiuti potrà essere utilizzata perché differenziare esclusivamente è un gesto dall intestatario e da tutti i componenti della famiglia di ridurre che la a quantità questi fanno di rifiuti riferimento. da smaltire in discarica semplice, che consente e La nuova modalità sarà attiva su tutto il terriotorio comunale ad eccezione dei centri abitati di Concordia, Fossa e vallalta il nostro Comune ha raggiunto in questi anni traguardi significativi nella differenziazione dei rifiuti ma ora è giunto il momento di impegnarci per migliorare ulteriormente il risultato sin qui ottenuto. è per questo che dal prossimo 2 maggio, nel nostro territorio (con esclusione dei centri abitati di Concordia, Fossa e Vallalta) sarà attivato il sistema di raccolta dei rifiuti DI PORTA IN PORTA. Questo sistema di raccolta dei rifiuti è stato positivamente sperimentato in molti altri comuni, anche a noi vicini, e garantirà il conseguimento di un obiettivo doveroso e irrinunciabile per oggi e per il futuro: raccogliere in modo differenziato i rifiuti e avviarne al recupero la maggior quantità, al fine di ridurre l utilizzo di discariche ed inceneritori. La scelta di iniziare il servizio nelle aree più periferiche è motivata dalla volontà di alleviare il disagio di quella parte di cittadini ai quali è da anni richiesto l impegno di differenziare i rifiuti ma che vive in zone del territorio che spesso non sono servite con tutti i Per ulteriori informazioni è possibile valorizzare consultare materiali il testo recuperati integrale con sul il loro sito reinserimento del Comune. nel ciclo produttivo come materie prime. In questo modo ciascuno di noi contribuirà a migliorare l ambiente nel quale viviamo e che domani consegneremo ai nostri figli. DAL 2 MAGGIO PARTE LA RACCOLTA RIFIUTO PORTA A PORTA Cari cittadini, il Comune di Concordia ha raggiunto in questi anni traguardi significativi nella differenziazione dei rifiuti ed ora è giunto il momento di impegnarci per migliorare ulteriormente il risultato sin qui ottenuto. È per questo che dal prossimo 2 maggio, nel nostro territorio (con esclusione dei centri abitati di Concordia, Fossa e Vallalta) sarà attivato il sistema di raccolta dei rifiuti DI PORTA IN PORTA. Questo sistema di raccolta dei rifiuti è stato positivamente sperimentato in molti altri Comuni, e garantirà il conseguimento di un obiettivo doveroso e irrinunciabile per oggi e per il futuro: raccogliere in modo differenziato i rifiuti e avviarne al recupero la maggior quantità, al fine di ridurre l utilizzo di discariche ed inceneritori. La scelta di iniziare il servizio nelle aree più periferiche è motivata dalla volontà di alleviare il disagio di quella parte di cittadini ai quali è da anni richiesto l impegno di differenziare i rifiuti ma che vive in zone del territorio che spesso non sono servite con tutti i contenitori dedicati. Nei prossimi giorni sarete contattati direttamente da operatori (muniti di tesserino di riconoscimento) preparati e incaricati da AIMAG per presentarvi di persona gli aspetti pratici del nuovo sistema e raccogliere i vostri suggerimenti e le vostre osservazioni. Vi sarà chiesto telefonicamente un appuntamento e un incaricato verrà presso il vostro domicilio per illustrare tutti i particolari utili da conoscere sul nuovo servizio. Successivamente gli operatori consegneranno direttamente, presso le famiglie e le attività, le dotazioni necessarie a svolgere la raccolta. Per raggiungere risultati importanti, i cui obiettivi sono fissati per legge, è quindi indispensabile l impegno di tutti, perché differenziare è un gesto semplice, che consente di ridurre la quantità di rifiuti da smaltire e valorizzare materiali recuperati con il loro reinserimento nel ciclo produttivo come materie prime. In questo modo ciascuno di noi contribuirà a migliorare l ambiente nel quale viviamo e che domani consegneremo ai nostri figli. Il Vicesindaco e Assessore all ambiente Luca Prandini Il Vice Sindaco e Assessore all Ambiente LUCA PRANDINI aprile 2012 >> Concordia comune 8

9 SERvIZI SOCIALI MINI ALLOGGI PROTETTI: AL via I LAvORI ALL EX CASA PROTETTA I TIGLI Sono partiti all inizio di aprile i lavori per la realizzazione di 7 mini alloggi protetti con servizi presso la ex casa protetta I Tigli di via Gramsci attraverso la ristrutturazione del primo piano della struttura che ospitava le vecchie camere di degenza. I lavori di riconversione della struttura permetteranno di ricavare dalle 15 stanze di degenza della ex casa protetta sei bilocali da circa 45mq. cadauno e un monolocale da 30mq. Ciascun alloggio bilocale consiste in un appartamento indipendente composto da un soggiorno con angolo cottura, camera da letto e bagno; il monolocale prevede un ambiente unico con soggiorno, cucina e letto a cui si aggiunge il bagno. In ogni alloggio sarà realizzato un angolo cottura e predisposto un arredo minimo standard per dare l opportunità all ospite di completare l arredamento con mobili propri. Tutti gli alloggi saranno privi di barriere architettoniche e dotati di telesoccorso al fine di garantire agli ospiti la continuità assistenziale sulle 24 ore. Sempre al primo piano sarà ricavata una sala polivalente per attività ricreative e sociali al servizio sia degli ospiti dei minialloggi che degli utenti del centro diurno che si trova al piano terra della struttura. I lavori sono stati aggiudicati mediante procedura negoziata alla Coop. muratori di San Possidonio e si concluderanno alla fine del 2012 con la consegna della struttura all A.S.P. che la gestirà per conto dell Unione dei Comuni. È prevista una spesa di 315mila di cui 200mila a carico del Comune e 115mila a carico della Regione Emilia Romagna. QUADRO DEMOGRAFICO DEL 2011 Concordia continua a crescere Popolazione residente anno residenti di cui stranieri REGISTRO ANAGRAFICO % 11, ,7 14,1 14,7 Saldo naturale 2011 L anno 2011 regsitra 81 nuove nascite e 95 decessi Iscritti all anagrafe nel cittadini, di cui 259 immigrati da altri Comuni e 78 dall estero Cancellati dall anagrafe nel cittadini, di cui 259 emigrati in altri Comuni e 11 per l estero Comunità straniere residenti Al 31/12/2011 le comunità numericamente più rilevanti sono quelle di nazionalità cinese (420), marocchina (329), pakistana (110) e tunisina (108). CENTRO ESTIvO Dopo la bella esperienza dello scorso settembre, presso il Centro Sportivo di via Togliatti riparte il Centro Estivo PrimaGioco, nei periodi compresi dall 11 giugno al 27 luglio e dal 27 agosto al 14 settembre, per bambini dai 5 agli 11 anni. Il centro estivo è realizzato dall Associazione Prima Gioco, in collaborazione con il Comune di Concordia sulla Secchia, Sport e Tempo Libero Concordiese Società Cooperativa ARL e Danzarte. Le attività che si svolgeranno al centro estivo sono: danza, basket, volley e beach volley, bocce, calcio, tennis, badminton, rugby, giochi di squadra e tradizionali, ippica e piscina. Scopi principali del Centro Estivo sono la socializzazione, l integrazione nel gruppo e il divertimento dei bambini attraverso l attività sportiva, il gioco, le attività artistiche e tutte quelle iniziative che permettono ai bambini di giocare e confrontarsi in un ambiente sano e costruttivo. Lo staff di PrimaGioco è composto da esperti educatori specializzati nel lavoro con bambini della scuola primaria e dell infanzia, con lunga esperienza nell organizzazione di Centri Estivi (a Cavezzo, Carpi e Mirandola) e di Camp Sportivi organizzati al mare (quest anno all Eurocamp di Cesenatico) e in montagna. I nostri educatori lavorano durante l anno in diversi progetti di educazione motoria nelle scuole primarie e dell infanzia di San Possidonio, San Prospero, Cavezzo, Medolla, Massa Finalese, Soliera e Mirandola. Modalità d iscrizione: Sarà possibile iscrivere i bambini nei giorni: Mercoledì dalle alle presso la palestra delle scuole elementari di Concordia (ATTENZIONE: solo fino a Mercoledì 30 Maggio): Sabato dalle alle presso il Bar del Centro Sportivo di via Togliatti a Concordia Per informazioni: Alberto Ganzerli Daniele Galeotti GLI STUDENTI DI CONCORDIA AI GIOCHI DELLA MATEMATICA Il giorno 17 marzo presso i locali della scuola secondaria ITIS Vinci di Carpi si sono tenute le fasi provinciali dei giochi della matematica organizzati dall Università Bocconi di Milano. Hanno partecipato numerosi studenti delle scuole dell Area Nord e dell Unione Terre d Argine. Ottimo il risultato raggiunto dagli studenti, guidati dalla Prof.ssa Pinotti, della Scuola secondaria di primo grado Zanoni di Concordia, che ha visto classificarsi rispettivamente al secondo e terzo posto della categoria C1 gli alunni Gaia Lodi della classe 2 D (insegnante Prof.ssa Malavasi) e Enrico Porcelli della classe 2 A (insegnante Prof.ssa Raschello). Altrettanto significativo il risultato della Scuola secondaria di primo grado Andreoli di San Possidonio che ha visto piazzarsi al terzo posto della categoria C2 l alunna Valentina Kashkarova 3 B (insegnante Prof.ssa Reggiani). Complimenti vivissimi agli alunni che ora accederanno direttamente alla finale nazionale a Milano prevista per sabato 19 maggio e alle loro famiglie. Buon lavoro a tutti gli insegnanti dell Istituto Comprensivo di Concordia per questa nuova avventura. Barbara Pinotti - Scuola secondaria di I grado Zanoni aprile 2012 >> Concordia comune 9

10 NOTIZIE DALLE ASSOCIAZIONI CROCE BLU BILANCIO E PROSPETTIvE Nella giornata di lunedì 5 marzo 2012 è stata convocata l Assemblea dei Soci per la lettura e l approvazione della relazione del Consiglio direttivo in merito al bilancio relativo all esercizio finanziario chiuso il 31/12/2011. Attualmente i Soci attivi sono 62, ma se escludiamo gli addetti al centralino rimangono 50 volontari che, distribuiti nell arco dei sette giorni, sono insufficienti per rispondere alle richieste della cittadinanza, in forte crescita rispetto agli anni precedenti. Nel 2011 i servizi prestati per le diverse tipologie (trasporti ospedalieri, interventi di emergenza, trasporto referti analisi, assistenza attività sportiva, servizi di teleconsulto cardiologico, etc.) sono stati 2.096, per un totale di Km (in forte aumento rispetto al 2010). Il bilancio risulta complessivamente positivo, in buona parte grazie al rimborso dell Iva da parte dello Stato in relazione all acquisto dell ambulanza e del lifepack 12, e del versamento del 5 per mille nella dichiarazione dei redditi. Questo consentirà di procedere alla sostituzione dell ormai usurata Yaris con l acquisto, già preventivato l anno scorso, di un nuovo Doblò, che sarà modificato e adattato per il trasporto dei disabili. Presso il cinema Splendor di Concordia il 19 aprile prossimo alle ore 21 sarà attuato un corso di Primo Soccorso pediatrico, con dimostrazioni pratiche di primo intervento, tenuto dalla dott.ssa Marianna Mortello, medico del 118, e dall infermiere Rino Cecconi, istruttore 118. L ingresso è libero e rivolto a tutti, in particolare ai neo-genitori e nonni. Siete invitati a partecipare numerosi, perché il conoscere consente di affrontare le situazioni con più consapevolezza, autocontrollo e minore ansia. Noi, come sempre, vi aspettiamo in Croce Blu, perché abbiamo bisogno del vostro sostegno e della vostra partecipazione attiva ai vari servizi. Essendo questo il periodo della dichiarazione dei redditi vi invitiamo a versare il 5 per mille alla Croce Blu, il codice fiscale è La nostra sede è a Concordia in Via Pace, n. 113, telefono A.I.D.O. ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA DONAZIONE DI ORGANI, TESSUTI E CELLULE Durante l assemblea annuale, tenutasi presso la sede Avis di Concordia e dopo incontri con i donatori e varie proposte degli interessati, il consiglio direttivo ha ritenuto opportuno ringiovanire con nuove forze l associazione. Pertanto, dopo anni di attività svolta al servizio dell associazione cedo il testimone al nuovo presidente, eletto con piena fiducia dalla maggioranza, Pierino Maini. A lui vanno gli auguri di un continuo impegno. Sarò sempre grato all Amministrazione comunale per gli aiuti economici ricevuti in quanto, annualmente, finanzia le quote degli associati presso l Aido provinciale. Un ringraziamento infinito all Avis di Concordia per averci sempre ospitati nei loro ambienti e nei loro stand durante le feste e le manifestazioni e per averci sempre dato tutto l aiuto possibile. Saranno sempre disponibili i numeri telefonici per qualsiasi informazione: (Battaglia Luciano) (sede Avis) (Pierino Maini). Auguri al nuovo presidente! Luciano Battaglia (il presidente uscente) CONSULTA DEL volontariato La consulta del volontariato e promozione sociale compie nel 2012 il suo terzo anno di vita e quarto di attività e le associazioni aderenti si stanno sempre di più consolidando e riescono a esprimere il meglio da loro stesse. Anche quest anno, in concomitanza dell uscita del periodico comunale, sarà inviato alle famiglie il pieghevole con tutte le iniziative che si svolgeranno sul territorio comunale nel 2012, con l intento di non sovrapporre le stesse e informare i cittadini. In questo periodo di difficoltà economica e finanziaria la Consulta cerca di portare nelle famiglie un pò di serenità attraverso il volontariato, così bistrattato, ma mai così importante come in questo momento. Il sapere che qualcuno ti può dare una mano è rassicurante per il futuro e crea le condizioni, a costo zero, per la futura crescita del nostro paese. Oggi l investimento migliore è la ricerca di persone disponibili per gli altri, con spirito altruistico e senza secondi fini, l antitesi di quanto la cultura di questi tempi tende a far passare. Bene, per crescere ancora c è bisogno di ulteriori adesioni per dare maggiore forza al volontariato partendo dal vecchio detto l unione fa la forza, mai attuale come oggi. Il 13 maggio faremo la festa del Volontariato con tutte le associazioni presso il centro sportivo di Concordia, che dovrà essere nel futuro il punto di riferimento per quanti valorizzano il volontariato e la solidarietà, oltre allo sport. Tutte le famiglie sono invitate a questa festa, che sarà la festa di tutti senza diversità alcuna. Seguirà nel mese di giugno lo spettacolo liscio come l olio, mentre a luglio la gestiremo il ristoro durante il torneo dell Avis, e a fine anno parteciperemo alla festa del cioccolato, per dare maggiore visibilità e collaborazione alle altre associazioni operanti sul territorio. Per finire chiedo a tutti i cittadini di partecipare numerosi alle iniziative che si svolgeranno nei prossimi mesi per dare sostegno e soddisfazione a quanti lavorano per la riuscita delle stesse, che vivono della presenza del pubblico e che si impegnano con spirito di collaborazione e di solidarietà. Per la Consulta del Volontariato e Promozione Sociale DARIO CAPRARA L ESTATE STA ARRIvANDO E ANCHE LE INIZIATIvE La primavera inizia a farsi sentire, il caldo di questi giorni invita ad uscire e a socializzare ed ecco che arriva l AVIS con le sue idee. Si inizia durante il ponte del 1 Maggio con la GITA DI 4 GIORNI NEL GARGANO, segue la VEGLIA AVIS domenica 6 Maggio alla sala Splendor, si prosegue con la tradizionale BICICLETTATA CON PRAN- ZO programmata per domenica 4 Giugno e conclude l ormai famosissima CENA IN PIAZZA fissata per domenica 1 Luglio. Verso fine estate festeggeremo il nostro compleanno con 3 giorni di eventi: giovedì 27 Settembre con la CONFERENZA DEL 55, venerdì 28 Settembre con la SERATA DANZANTE e concluderemo domenica 30 Settembre con una grande FESTA SOCIALE. Con l occasione vi ricordiamo che è tempo di dichiarazione dei redditi e che il vostro 5x1000 è importantissimo e vitale per noi e pertanto vi ricordiamo che il nostro codice fiscale è Tutto ciò sempre ed unicamente per essere vicini e visibili ai nostri concittadini e per ricordare che DONARE SANGUE E QUALCOSA DI SEMPLICEMENTE IMPORTANTE!!!!!!!!!! Vendita diretta carni bovine Vendita diretta carni bovine Az. Agr. Le Rondini di Pasquale Piricò MASSA FINALESE - via MIRANDOLA, 76 - CELL aprile 2012 >> Concordia comune 10

11 NOTIZIE DALLE ASSOCIAZIONI Solidarietà Progetto Chernobyl Concordia - San Possidonio FESTA DELLA DONNA Domenica 4 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della donna, la sala della scuola di musica di Concordia era gremitissima di persone, di tante donne italiane e straniere che, con la loro presenza e partecipazione, hanno dimostrato che c è una via comune sulla quale camminare insieme. L iniziativa, promossa da Comitato progetto Chernobyl e Consulta del volontariato, in collaborazione con il Comune, è andata oltre le nostre aspettative, e dimostra che abbiamo bisogno di intrecciare relazioni tra di noi, di conoscerci nelle nostre diversità di lingua, religione, cultura, ma anche nelle nostre esperienze di vita, che molto spesso sono comuni a tutte le donne del mondo. Vogliamo continuare su questa strada: favorire la conoscenza reciproca delle comunità che vivono nel nostro Comune può essere un passo, tra i tanti, per una convivenza che sia veramente civile. In occasione della Festa del Volontariato (domenica 13 maggio) stiamo organizzando alcuni banchetti dove ogni comunità potrà farsi conoscere attraverso oggetti, abiti tipici o cibi tradizionali. Ci farebbe piacere continuare a mantenere i contatti con le donne che abbiamo già conosciute e ne vorremmo conoscere molte altre; potete chiamarci o scrivere ai seguenti numeri o indirizzi: Vignali Maria Grazia mail: Roberta Baraldi mail: ASSOCIAZIONE VOLONTARI OSPEDALIERI DOMENICA 6 MAGGIO 2012 Auditorium del Castello dei Pico Mirandola - Piazza Marconi Celebrazioni TRENTENNALE AvO DI MIRANDOLA VOLONTARI OSPEDALIERI TRA PASSATO E FUTURO ore S. Messa accompagnata dal Coro della Pieve di Quarantoli ore Saluto delle Autorità ore Ruolo e caratteristiche del volontario Avo Dott. Claudio Lodoli, Presidente Federavo ore 17-18,30 - Premiazione dei soci fondatori con intrattenimento musicale a cura del Dott. Bruno Bompani, primario di Cardiologia dell Ospedale di Mirandola accompagnato dal Dott. Luca Bompani e dagli alunni delle quinte Elementari di Mirandola ore Rinfresco GRUPPO LED Musical Il matrimonio del mio migliore amico Il matrimonio del mio migliore amico - Il musical è il titolo dello spettacolo che verrà messo in scena dal gruppo Led il 21, 22 e 28 aprile, presso la Sala della Comunità Splendor. Dopo il grande successo ottenuto con lo spettacolare e fantasioso allestimento di Moulin Rouge, quest anno i Led si misurano con una commedia musicale dai toni più composti e pacati, un adattamento del famoso film presentato dalla compagnia sotto la veste del musical grazie all inserimento di brani musicali cantati dal vivo e coreografie dagli stili variegati. Julienne, nota critica culinaria, apprende la notizia delle imminenti nozze fra il suo migliore amico Michael e la dolce e ingenua Kim. Julienne si riscopre innamorata di Michael, e insieme allo stravagante amico George tenterà di seminare zizzania fra i due futuri sposi. Solo l amore ci potrà salvare, titola uno dei brani della colonna sonora dello spettacolo, e in questa frase sta l epilogo a lieto fine della vicenda. L ambientazione adottata è moderna, con scenografia essenziali ma efficaci: non c è bisogno di sfarzo né lusso in un mondo in cui le emozioni e le vicissitudini umane possono riempire con forza la scena teatrale. Le coreografie spaziano fra l hip hop, lo street jazz, il country e il jump style, una gamma stilistica che intende trasmettere con efficacia e intensità le emozioni dei protagonisti, per dare un tocco di travolgenza ad una trama piacevole ma bisognosa di essere integrata in una rappresentazione teatrale. Il Led ha puntato in alto, si è cimentato nell allestimento di un musical a partire da una semplice commedia e ha dato vita ad un spettacolo del tutto nuovo e originale, rinunciando per il primo anno alla certezza di un successo garantito da un prodotto teatrale già collaudato. Aprile all insegna della freschezza e della novità Led, a maggio invece le giovani leve del gruppo: gli allievi della scuola di arti performative Artscool si esibiranno nel saggio di fine anno il 12 maggio, presso il teatro Splendor. Una primavera di spettacolo. STELLA D ARGENTO AL MERITO SPORTIvO PER IL CONCORDIESE LUCIANO PULGA Il CONI Nazionale ha insignito della Stella d Argento al Merito Sportivo Luciano Pulga per l impegno dirigenziale dedicato in tanti anni di servizio al coordinamento dell attività arbitrale nazionale ed internazionale nel settore bocce. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato dal Presidente Regionale William Reverberi nel corso della serata di gala organizzata a Modena il 26 Marzo dal Comitato Provinciale del CONI per premiare le eccellenze dello sport modenese. aprile 2012 >> Concordia comune 11

12 COMUNICAZIONI DEI GRUPPI CONSILIARI Le OmbRE, LE LUCI e LA SPERANZA La crisi economica continua a colpire pesantemente le famiglie e le comunità locali, intaccando la tenuta e la solidità del sistema economico italiano e locale, causando la perdita di posti di lavoro. Le decisioni prese dal Consiglio dei ministri, pur essendo giustificate dalla gravità della situazione italiana, frutto delle politiche del precedente governo Berlusconi, saranno inadeguate rispetto alle sfide che il paese ha di fronte se non accompagnate da misure per l occupazione e la crescita economica, ponendo ombre per quanto riguarda la tenuta sociale e l equità fiscale. L intervento sugli Enti Locali è ancora insufficiente sul piano del riordino istituzionale, ma fortemente incisivo con l introduzione dell IMU, che il Comune di Concordia attuerà applicando il minimo, soprattutto per quanto riguarda i terreni agricoli. La risposta alla crisi sta nella capacità di sostenere la ripresa economica, favorendo politiche di sostegno ai redditi, processi e strumenti di produttività. La riacquistata stima internazionale, le ultime misure in materia economica prese a livello nazionale per favorire la crescita e, a livello locale, l approvazione del P.O.C. (piano operativo comunale) rappresentano alcune luci in questo senso. La sfida ora è rivolta ai partiti, alla loro capacità di mettere in campo riforme istituzionali, elettorali e di trasparenza nella gestione, soprattutto finanziaria, al loro interno che favoriscono la speranza di un ritorno della politica, quella vera, quella che si occupa dei problemi dei cittadini. Il Capogruppo Dr. Vanni Galavotti 177 MILA EURO... DIMENTICATI All interno del consiglio comunale di marzo ho presentato una interrogazione relativa al fatto che ad oggi, dopo ben 6 anni, non si è ancora rogitato l ex consorzio socio sanitario di via Valnemorosa, fra il Comune di Concordia e la ditta immobiliare il Quadrifoglio. Il nostro comune fino a oggi ha incassato solo 75 mila euro mentre restano ancora da riscuotere l importante cifra da 177 mila euro. Il sindaco si lagna, giustamente, dell impossibiltà di fare spese e investimenti a causa del patto di stabilità e dei pochi soldi in cassa, però difende il ritardo sul rogito dell immobile che impedisce d incassare, da oltre sei anni, il saldo da 177 mila euro del fabbricato. Di conseguenza si sono perduti anche 6 anni d incassi fiscali e amministrativi relativi al medesimo edificio che tuttora è, di fatto, di proprietà comunale. Le giustificazioni esternate, per iscritto, dal Sindaco sulla mancata procedura amministrativa tesa al riapproprio del fabbricato e al trattenimento dell acconto (previste nella preliminare di vendita) sono state inconsistenti e, a dir poco, inammissibili. Talmente inaccettabili da far supporre una insolita protezione legata più agli interessi dell acquirente, assecondando il ritardo del rogito, anziché quelli del Comune ovvero dei concordiesi. A tal proposito abbiamo già iniziato, con la consulenza di un legale, l iter per esporre la questione al tribunale regionale della Corte dei Conti ravvisando, nella lunga inerzia a stipulare la vendita, un danno finanziario alle casse comunali e, quindi, a tutti i paesani. Il capogruppo Ing. Claudio Luppi FINALMENTE SONO INIZATI I LAVORI ALL EX OSPEDALE G. NEGRELLI!!! Sono felice di vedere che finalmente sono iniziati i lavori per il ripristino dell ex Ospedale G. Negrelli presso la Cappella dell ex ospedale La situazione di pericolo segnalata a maggio dello scorso anno ha avuto PRONTA RISPOSTA da parte del Direttore Generale Dott. Giuseppe Caroli che, anche su mia sollecitazione, ha provveduto COME PRO- MESSO ad iniziare i lavori lo scorso mese di febbraio, con intensificazione dei lavori subito dopo per poter ultimare le opere entro il mese di luglio 2012 e allora: GRAZIE perché la struttura che è frutto di una DONAZIONE per fini sanitari ed assistenziali, di fatto, è stata ABBANDONATA A SE STESSA GRAZIE perché, PER L INCURIA, É CROL- LATO PARTE DEL TETTO e il disastro ha coinvolto anche la Cappella dell Ex ospedale che ora è inibita al culto da oltre un anno GRAZIE perché NON AVETE PROVVEDU- TO ad evitare che acqua e neve, di questo inverno, allagassero la struttura fino all interrato GRAZIE perché nonostante le promesse NON AVETE ANCORA INIZIATO I LAVORI e dubito che entro luglio possa essere tutto sistemato GRAZIE, infine, perché questo modo di curare i beni pubblici comporta MAGGIORI SPESE che ricadendo sul Servizio Sanitario Nazionale GRAVANO SU TUTTI NOI CITTA- DINI sottraendo risorse preziose alla sanità pubblica. Questo è l interesse e la cura che viene riservata ad un bene pubblico ricevuto in donazione, ne prendo atto e non scrivo liberamente quello che penso per evitare di essere volgare Sollecito pubblicamente il Comune di Concordia ed in particolare IL SINDACO (MASSI- MA AUTORITÁ SANITARIA) ad operarsi per la questione di cui sopra affinchè trovi le soluzioni idonee ad imporre, a chi di dovere, di intervenire IMMEDIATAMENTE senza perdere ulteriore tempo!! Il Capogruppo Riccardo Zanini SMS E MAIL DAL COMUNE Dalla home page del sito del Comune di Concordia (www.comune.concordia.mo.it) iscrivetevi al servizio gratuito di notifica SMS e news letter per ricevere direttamente sul telefono cellulare e sulla vostra casella di posta elettronica tutte le news dell Amministrazione comunale. INFOCOMUNE SMS e MAIL dal tuo Comune Sul sito del Comune informazioni sull attività della Giunta e del Consiglio e sulle novità dei diversi servizi promossi dall Amministrazione. Iscrivetevi al servizio di notifica SMS e news letter per ricevere direttamente sul telefono cellulare e sulla vostra casella di posta elettronica tutte le news dell Amministrazione comunale. SCRIVI AL SINDACO Uno spazio rivolto a tutti i cittadini che desiderano rivolgersi direttamente al Sindaco Carlo Marchini per segnalare disservizi, formulare proposte o suggerimenti. Puoi scrivere al Sindaco inviando una mail tramite la apposita sezione che trovi nella home page del sito del del Comune di Concordia SCRIVI AL SINDACO aprile 2012 >> Concordia comune 12

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie Dividere i rifiuti A TIPOLOGIA RIFIUTO abiti accendino accumulatori acidi alcool denaturato alcool etilico alluminio contenitori alluminio oggetti di grandi dimensioni amianto ampolle anticrittogamici

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como

Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como www.apricaspa.it www.comune.como.it COMUNE DI COMO 1 2 Indice Insieme verso il 6 5% di raccolta differenziata pag. 4 Perché fare la raccolta

Dettagli

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. UNIONE DEI COMUNI Agugliano Camerata Picena Offagna Polverigi Santa Maria Nuova Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata porta a porta. A.T.I. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dettagli

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Utenze domestiche Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Fare la raccolta differenziata In provincia di Modena, ogni giorno produciamo 1,75 chili di rifiuti a testa. Fare la raccolta differenziata

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014

Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014 Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014 OGGETTO Abbigliamento Abiti Accendini Accumulatori Acetone Acquaragia Adesivi chimici Agende di carta e/o cartoncino Albero di Natale vivo Alimentatori

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE per Lecco e provincia Sacco VIOLA Frazione secca multimateriale L IMPIANTO DI SELEZIONE DEL SACCO VIOLA I sacchi provenienti dalla raccolta, caricati su un nastro trasportatore,

Dettagli

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI 3 EDIZIONE dati 2012 CHI L I HA Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI NASCONDE UN IDENTITÀ PLASTICA FREQUENTAVA VETRI ROTTI si spacciava per una lattina

Dettagli

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Cos'è l'imballaggio L uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato

Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato Centro d Infanzia Giacinto Bonanome Via San Marco 217 37050 Isola Rizza (Vr) Asilo Nido Integrato Progetto psicopedagogico DELLA SEZIONE API Anno scolastico 2013/2014 Centro d Infanzia Giacinto Bonanome

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

COMPOSTAGGIO DOMESTICO PROGETTO DI INCENTIVAZIONE AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO DA ATTUARSI NEI COMUNI DI ABETONE, CUTIGLIANO, MARLIANA, PESCIA, PITEGLIO SAMBUCA PISTOISE, SAN MARCELLO PISTOIESE A cura di: APRILE 2008 PREMESSA Il

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Concorso La scuola più riciclona

Concorso La scuola più riciclona Il futuro è nella nostra natura Concorso La scuola più riciclona Nell'ambito del Piano dell'offerta Formativa Territoriale (POFT) 2014/2015, il Comune di Bitonto indice il concorso La scuola più riciclona

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento Che cos è il compost Il compost è il terriccio (humus) che si forma dai rifiuti organici (erba, foglie, avanzi di frutta e verdura, ecc) grazie all azione del sole, dell aria e dei microrganismi presenti

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR005 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. COMUNICAZIONE UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici Indicazione delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell automazione dell ufficio Segreteria SS.DD. - Affari Generali Anagrafe, Stato Civile, Elettorale Segreteria,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12.

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12. Compila oralmente la carta d identità con i tuoi dati: nome..., cognome..., nato il..., a..., cittadinanza..., residenza..., via..., stato civile..., professione..., statura..., capelli..., occhi... Qual

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli